Se non visualizzi bene questa mail premi qui.
Se vuoi visualizzare l'archivio newsletter premi qui.
Your Company
Staff Macondo

“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - PURSE
PURSE /pɜ:s/ nome ... continua.

QUANTI MINUTI DURA UN BRANO CHE HO DECISO DI LEGGERE AD ALTA VOCE? BASTA UN SEMPLICE CALCOLO...
Può essere utile conoscere qua... continua.

OOKII YANAGI - I RACCONTI SOTTO IL SALICE - domenica 29 maggio ore 18.00 a Cascina Macondo
OOKII YANAGI I RACCONTI SOTTO... continua.

POESIA PERSONALIZZATA SU COMMISSIONE
Tante sono le occasioni per re... continua.

“CINEMATOGRAFO MON AMOUR” quindicinale di recensioni a cura di Gian Carlo Marchesini - HABEMUS PAPA di Nanni Moretti
Habemus Papam - Decostruire,... continua.

TEATRO D'ESTATE 2011 PER BAMBINI E ADOLESCENTI - ULTIMI GIORNI PER ISCRIVERSI
T E A T R O D’ E S T A T E ... continua.

COSMESI NATURALE sabato 11 giugno - con Antonella Filippi - Riva Presso Chieri (TO)
COSMESI NATURALE una giornata... continua.

SCRITTURALIA ESTIVA - prossimo appuntamento domenica 12 giugno 2011 a Cascina Macondo - Riva Presso Chieri (TO)
Domenica 09 NOVEMBRE 2014 per ... continua.

CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU EDIZIONE 2011 - ULTIMI GIORNI PER PARTECIPARE
CASCINA MACONDO BANDISCE la ... continua.

SONDAGGIO sull'accentazione ortoèpica lineare - ESPRIMI IL TUO PARERE
nella home page del sito www.c... continua.

LA FORESTERIA DI CASCINA MACONDO 'Tiziano Terzani'
La Foresteria 'Tiziano Terzani... continua.

OLTRE L'AUTUNNO - manuale di poetica haiku
OLTRE L’AUTUNNO MANUALE DI POE... continua.

I TUOI COMUNICATI SU FRECCIOLENEWS OGNI SETTIMANA
DALLO STAFF DI FRECCIOLENEWS <... continua.

I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Casc... continua.

Sponsor e sostegni
esprimiamo la nostra riconosce... continua.

Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica ... continua.

“5-7-5 UNIVERSO HAIKU “ quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - il WAKA
Hitome mo / Kusa mo itowanu ... continua.

“UKA SHA SHA ASCOLTANDO NATIVI AMERICANI” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - COME UN DAMERINO
COME UN DAMERINO --- Wi-jun-jo... continua.

“ECONOMIA NOVELLA OGGI E DOMANI” quindicinale a cura di Luuk Humblet - UN NEGOZIO DA ESPERIMENTO (seconda parte)
Un negòzio da esperimento - ... continua.

ESTRAZIONI DEL LOTTO E SUPER ENALOTTO - sabato 14 maggio 2011 - settimanale a cura di Pietro Tartamella
Nazionale: 57 - 21 - 17... continua.


Utenti Frécciolenews

REFERENDUM DI DOMENICA 12 E LUNEDI 13 GIUGNO 2011: MEGLIO VOTARE SI che votare no
------ Ai referendum di do... continua.

L'ALBERO E LA VIA - Grugliasco (TO)
I viaggiatorinet con il loro g... continua.

RADIO FAHRENHEIT - Silvio Lanaro, Chiara Volpato, Sergio Benvenuto, Gianfranco Calligarich...
Mercoledì 18 maggio: Silvio La... continua.

UNA TERRA IN MEZZO AL MARE - Mus-e Torino nello Spazio Incontri alle OGR Giugno 2011 - Torino
Mus-e Torino nello Spazio Inco... continua.

Festival CinemAmbiente – Torino
La 14^ edizione di CinemAmbien... continua.

Un traduttore simultaneo in 11 lingue per i clienti Enel. Partita la sperimentazione in 6 città.
Un traduttore simultaneo in 11... continua.

'L'Immagine dell'Italia che vorrei nel mondo' - P.zza San Carlo - Torino
Domenica 22 maggio 2011 dalle ... continua.

QUISQUILIA - SUL FILO DEL CIRCO - 20 MAGGIO 2011 A GRUGLIASCO (TO)
Venerdì 20 maggio ore 21.00 ... continua.

9° Concorso letterario 'Le donne pensano... Le donne scrivono...' - Torino
Promosso in occasione dell'8 m... continua.

A COSA PENSI? Vita (molta), Morte (nessuna) e Miracoli (alcuni) di Allen Ginsberg - Torino
26 Maggio 2011 ore 21.00 Lib... continua.

Convegno sull'agricoltura sociale - Sessant (AT)
La Cooperativa Sociale INTERAC... continua.

Discussione sulla multietnicità in Equador - Genova
Nell'ambito del corso di Stori... continua.

Festival Internazionale dell’Arte in Strada (XV ed.) – Pennabili (Rimini)
A Pennabili (Rimini) il 1-2... continua.

Gioco Letterario per i 150 anni dell'Italia
Parole per l'Italia. Scriviamo... continua.

Incontro “DONNE MIGRANTI E SALUTE” - Torino
Domenica 29 maggio 2011 ore ... continua.

INVITO ALLA GIORNATA DI LAVORO SULL'INSERIMENTO SOCIO-LAVORATIVO DELLE PERSONE VITTIME DI TRATTA - 18 MAGGIO 2011 - TORINO
La Regione Piemonte – Direzion... continua.

Laboratorio di Danza haiku - Roma
Laboratorio di danza con spazi... continua.

PRESENTAZIONE LIBRO "BOSNIA EXPRESS" DI LUCA LEONE - 18 MAGGIO 2011 A TORINO
L'Istituto Salvemini segnala l... continua.

SEMINARIO ESTIVO: MATCH DI IMPROVVISAZIONE TEATRALE - Pinarella di Cervia (RA)
dal 21 al 28 agosto 2011 a Pi... continua.

Stage Danze occitane - Centro Pedagogico di danza e Cultura Popolare - Bricherasio
Sabato 21 maggio 2011 dalle... continua.

Campagna di solidarietà a favore del Giappone - Torino
Domenica 22 maggio 2011 dalle ... continua.

SEMINARIO ESTIVO sul GIULIO CESARE di SHAKESPEARE - Bucine (AR)
Vicentini, Ciardulli e Brunell... continua.


“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - PURSE
PURSE /pɜ:s/ nome - 1) borsa (anche fig.); borsellino (da uomo); portamonete: < a light purse > (un borsellino vuoto (o all'asciutto); < a leather purse > (un portamonete di cuoio) ---- 2) borsellino da donna; borsetta (cfr. USA: coin purse)---- 3) (USA) borsa (da donna)---- 4) (sport) premio; (boxe) borsa: < to put up a purse > (mettere in palio una borsa) ---- 5) (form.) risorse finanziarie; borsa; cassa: < the public purse > (la borsa pubblica); < to have a common purse > (fare cassa comune)----- < purse-bearer > (cassiere; tesoriere) ---- < purse-net (o purse-seine)> (senna a sacco; sciabica) ---- <(USA) purse-snatcher > ( scippatore) ---- <(USA) purse-snatching > (scippo) ---- (non essere alla portata della propria borsa)---- < Those shoes are beyond my purse > (quelle scarpe non posso proprio permettermele) ---- <(fig.) to hold the purse strings > (tenere i cordoni della borsa) ---- (vivere secondo le proprie possibilità, fare il passo secondo la gamba > ---- <(fig.) to tighten [to loosen] the purse strings > (stringere [allargare] i cordoni della borsa)---- pietro.tartamella@cascinamacondo.com (i vocaboli sono tratti dal Dizionario inglese/italiano – italiano/inglese “Ragazzini” - Zanichelli editore. Il dizionario Ragazzini contiene anche la fonetica delle parole inglesi e, nel cd-rom, la pronuncia sonora di tutti i lemmi inglesi: http://dizionari.zanichelli.it/dizionariOnline)
torna su




QUANTI MINUTI DURA UN BRANO CHE HO DECISO DI LEGGERE AD ALTA VOCE? BASTA UN SEMPLICE CALCOLO...
Può essere utile conoscere quanti minuti dura un brano che abbiamo deciso di leggere ad alta voce in una data occasione. Tre sono le possibilità di calcolo utilizzando: la pagina, le parole, i caratteri... Per saperne di più copia e incolla il seguente link sul tuo browser: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=445:quanti-minuti-dura-un-brano-che-ho-deciso-di-leggere-ad-alta-voce-basta-fare-un-semplice-calcolo&catid=102:news&Itemid=90
torna su




OOKII YANAGI - I RACCONTI SOTTO IL SALICE - domenica 29 maggio ore 18.00 a Cascina Macondo
OOKII YANAGI I RACCONTI SOTTO IL SALICE - nel cortile Alce Nero di Cascina Macondo - I RACCONTI DI SCRITTURALIA AD ALTA VOCE E ALTRE STORIE ---- Serate dedicate particolarmente agli scrittori di Cascina Macondo che s’incontrano sotto il salice per proporre al pubblico le loro storie partorite nelle belle giornate di Scritturalia. Ma anche un momento dedicato agli allievi dei Laboratori di Dizione e Lettura ad Alta Voce, a chi semplicemente ama leggere ad alta voce, a chi ama ascoltare... Un momento di visibilità e condivisione complici l’imbrunire e il profumo di primavera --------- SABATO 25 GIUGNO 2011 - ORE 20.30 --------- Ci farebbe piacere averti con noi in questa festa con cena sinoira. Sii puntuale alle ore 20.30 portando buon cibo, vino, bevande da condividere. E i tuoi strumenti musicali. Durante la serata, sotto il salice del cortile Alce Nero, gli scrittori e i narratori di Macondo leggeranno i racconti prodotti nelle domeniche di Scritturalia ---- E altre storie leggeranno gli allievi dei laboratori di Dizione e Lettura Creativa ad Alta Voce ----- Se vuoi leggere un breve brano anche tu, o vuoi allietarci con il tuo canto, o la tua muisica dal vivo, ci farà davvero piacere. Posti limitati. Indispensabile la prenotazione: info@cascinamacondo.com ------ per chi arriva da lontano, possibilità di pernottamento presso la Foresteria “Tiziano Terzani” di Cascina Macondo a costi di Bed and Breakfast
torna su




POESIA PERSONALIZZATA SU COMMISSIONE
Tante sono le occasioni per regalare una poesia personalizzata: un matrimonio, un compleanno, una festa di laurea, una nascita, una comunione, un battesimo... Pietro Tartamella continua a fare con supporti tecnologici quello che per più di dieci anni ha fatto nelle piazze d'Italia come artista di strada. Per informazioni dettagliate copia e incolla il seguente link sul tuo browser: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=444:poesia-personalizzata-su-commissione&catid=102:news&Itemid=90
torna su




“CINEMATOGRAFO MON AMOUR” quindicinale di recensioni a cura di Gian Carlo Marchesini - HABEMUS PAPA di Nanni Moretti
Habemus Papam - Decostruire, desacralizzare, laicizzare, umanizzare. Con Habemus Papam Moretti continua la sua lunga marcia di smascheramento degli idoli della tribù, mettendone in piazza e in luce i trucchi, le maschere, il teatrino delle vanità, la vacua autoreferenzialità. Se ne Il Portaborse e ne Il Caimano a essere presi di mira erano linguaggio, ruoli e mistificazioni del potere politico, in Habemus Papam Nanni Moretti entra nelle stanze segrete dei Palazzi del Vaticano con il suo passo felpato e lo sguardo caustico e liberatorio, per celebrarne non la sacralità e il mistero, non la saggezza e la sapienza millenaria, non le possenti dighe contro l’errore della fallibilità terrena, ma la dolente inadeguatezza di una umanità concentrata in un gruppo di vecchi cardinali infantili e goderecci, golosi e vanitosi – appunto umanissimi. Habemus Papam è un potente e dissacrante guanto di sfida lanciato contro il Principio di Autorità per eccellenza, quello che pretende di assumere l’umano per verticalizzarlo, gerarchizzarlo, divinizzarlo - insomma, con la scusa di preservarlo e proteggerlo, per tenerlo sotto scacco e sequestro. Ma non si tratta di un pamphlet militante del laico che aggredisce beffardo, non è la contrapposizione ostile di un ordine che rivendica la sua autonomia e superiorità rispetto a un ordine dirimpettaio e contrapposto. Moretti vuole bene ai suoi cardinali arzilli e vecchietti, li tratta come un nipote affettuoso alle prese con le bizze, i capricci, le idiosincrasie di nonni un po’ lunatici e fissati ma tutto sommato simpatici e innocui. Rivestiti di vesti scarlatte sontuose, dentro splendide sale affrescate e fughe di corridoi e gallerie rutilanti alabastri e marmi, tremano poi annichiliti in presenza di chiamate e compiti, si passano consigli sui migliori ansiolitici e sonniferi, giocano a carte e a pallavolo con l’ansia e la voglia di vincere dei ragazzini. Ma a essere stanata e spodestata dalle sue sante e ragnatelose nicchie non è solo la cardinalizia Chiesa vaticana , lo sono anche i contrafforti e i bastioni laici di psicoanalisi e psicologia rappresentate nel loro patetico spaccio di formule vuote e ricette stantie. Insomma, Nanni Moretti smaschera, sbaracca, disarticola e amorosamente sputtana la santa e segreta gerarchia della Chiesa che è una meraviglia. Il pubblico in sala ride deliziato come una platea di bambini che inaspettatamente scopra come anche i propri vecchi e autorevoli genitori nascondono dentiera, pannoloni e pancera. Habemus Papam è un film liberatorio e geniale – geniale e quindi liberatorio. La scena per me irresistibilmente toccante è stata quella della guardia svizzera che, sihlouette e ombra, sostituisce tra le tende e copre la fuga del pavido papa. E si strafoga di torte e dolci, e attiva il mangiadischi liberando nell’aria la voce potente e scura di Mercedes Sosa in Todo Cambia; e la musica invade corridoi e sale fino ad arrivare dove sono riuniti i cardinali, ed è tanto emozionante e travolgente da trascinarli come vecchi, ridenti e incespicanti satiri in balli e danze. Ditemi voi se questa di Moretti non è compiuta e dispiegata arte, sublime stato di grazia. Ma la lode magna finale va a Michel Piccoli. Voi lo ricorderete elegante e austero in qualcuno dei suoi vecchi film (un centinaio!) diretti da registi quali Luis Bunuel, Marco Ferreri, Claude Sautet, Louis Malle, Claude Lelouch, Marco Bellocchio. Il grande attore ha oggi 86 anni: il film meriterebbe di essere visto anche soltanto per questo che suona come il suo mirabile e struggente canto del cigno -- giancarlo.marchesini@cascinamacondo.com
torna su




TEATRO D'ESTATE 2011 PER BAMBINI E ADOLESCENTI - ULTIMI GIORNI PER ISCRIVERSI
T E A T R O D’ E S T A T E A C A S C I N A M A C O N D O - CAMPO DI TEATRO ESTIVO PER BAMBINI E ADOLESCENTI da 9 a 15 anni - UNA SETTIMANA FULL-IMMERSION - DUE PROPOSTE: Teatro: con Enzo Pesante e Viola Zangirolami ---- Lettura ad Alta Voce, Scrittura Creativa, Ceramica: con Pietro Tartamella e Annamaria Verrastro --- POSTI LIMITATISSIMI !!!!!!!!!!!!!!! --- SPETTACOLO FINALE --- PRENOTAZIONI INDEROGABILMENTE ENTRO IL 10 GIUGNO --- Il teatro regala sempre ai bambini e agli adolescenti il suo grande potere ricreativo, il potere variopinto della sua parola ad alta voce e del suo gesto, regala la sua disciplina e la sua libertà, regala la scoperta di un infinito mondo di relazioni con lo spazio, con gli altri,con il tempo, regala il piacere dell’ascolto, il piacere del confronto, il piacere di mettersi alla prova, regala l’attesa, regala l’azione,regala con semplicità il suo essere educativo. Specie se buoni sono i maestri che conducono il gioco ---- COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER PER SAPERE I DETTAGLI: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1097:teatro-destate-a-cascina-macondo-settimana-residenziale-per-bambini-e-adolescenti-giugno-luglio-2012&catid=102:news&Itemid=90
torna su




COSMESI NATURALE sabato 11 giugno - con Antonella Filippi - Riva Presso Chieri (TO)
COSMESI NATURALE una giornata divertente e utile per la cura del corpo e per stare insieme condotte da Antonella Filippi ----- sabato 11 giugno 2011 dalle ore 10.00 alle ore 18.00 - per il pranzo ogni partecipante porta cibo e vino da condividere - costo della giornata (compresi i materiali) 70 euro iva esclusa da versare sul conto corrente di Cascina Macondo entro il 30 maggio. - per chi viene da lontano possibilità di pernottamento a costi di Bed & Breakfast presso la Foresteria di Cascina Macondo -------- dopo una breve spiegazione della struttura della pelle, dei capelli e delle unghie, delle proprietà cosmetiche di alimenti e piante, tinture ed estratti, gemmoderivati e argilla, si approntano e provano direttamente, al momento, molti preparati (conservabili e non)... - per saperne di più copia e incolla il seguente link sul tuo browser: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=366:cosmesi-naturale&catid=102:news&Itemid=90
torna su




SCRITTURALIA ESTIVA - prossimo appuntamento domenica 12 giugno 2011 a Cascina Macondo - Riva Presso Chieri (TO)
Domenica 09 NOVEMBRE 2014 per un manipolo di scrittori appuntamento con SCRITTURALIA D'AUTUNNO --- tutto il giorno dedicato a scrivere su un tema estratto a sorte --- A fine serata lettura ad alta voce dei componimenti prodotti --------------- Forse scriviamo meno di quanto desideriamo. Troppe le cose da fare, troppi gli impegni, troppe le scadenze e le preoccupazioni. Occorre proprio un atto di volontà per dirsi 'oggi voglio dedicarmi a me stesso, a me stessa' e ricavarsi uno spazio creativo, una giornata solo per noi dedicata alla scrittura. Chiudere la serranda lasciando fuori il mondo con i suoi mille problemi, e scrivere, scrivere per una giornata in compagnia di altri appassionati di scrittura. Nel corso degli anni sono 612 i racconti prodotti dagli autori che hanno partecipato in Cascina alle domeniche di Scritturalia. In questo numero che aumenta nel tempo, potrebbe esserci anche un tuo racconto... --------------- I testi migliori e più interessanti prodotti a Scritturalia, a insindacabile giudizio della Redazione, verranno pubblicati sul sito di Cascina Macondo - si può partecipare anche da lontano via email - I POSTI SONO LIMITATI OCCORRE PRENOTARE - iscrizione solo attraverso il modulo on line sul sito di Cascina Macondo <><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><> CHI VUOLE ARRIVARE IL SABATO, O IL VENERDI, PUO' TRASCORRERE IL WEEK END A CASCINA MACONDO a costi di Bed and Breakfast, presso la FORESTERIA 'TIZIANO TERZANI' dell'associazione, una bella struttura di accoglienza che Cascina Macondo ha ricevuto in comodato <><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><> per info: info@cascinamacondo.com - ciao dallo Staff di Scrittori-Lettori-Narratori di Macondo - COPIA E INCOLLA SUL TUO BROWSER IL SEGUENTE LINK PER INFORMAZIONI DETTAGLIATE: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=219:scritturalia-estiva-prossimo-appuntamento-domenica-06-novembre-2011&catid=102:news&Itemid=90 ---------------------(nel riquadro affresco romano del 50 dopo Cristo 'donna con stilo e libro' (detta 'Saffo') ritrovato a Pompei. (Napoli-Museo Archeologico Nazionale)
torna su




CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU EDIZIONE 2011 - ULTIMI GIORNI PER PARTECIPARE
CASCINA MACONDO BANDISCE la 11° EDIZIONE del CONCORSO INTERNAZIONALE DI POESIA HAIKU IN LINGUA ITALIANA - 2013 ------- possono partecipare: autori di ogni nazionalità e di ogni età ------ partecipazione: GRATUITA ------ sezione individuale: autori singoli ----- sezione collettiva: scuole e area handicap ----- quantità: massimo tre haiku classici INEDITI (5-7-5 sillabe) in lingua italiana ------ invio: solo attraverso la compilazione del modulo on line previa registrazione al sito www.cascinamacondo.com ------ scadenza: 31 MAGGIO 2013 ----- premiazione: domenica 17 NOVEMBRE 2013 a Cascina Macondo ----- tutti gli haiku pervenuti sono visibili sul sito di cascina macondo ------ il pubblico può votare gli haiku messi on line (Il voto del pubblico è utile parametro di riferimento per dirimere i casi che hanno ottenuto parità di voto dalla Giuria)-- VOTARE E' FACILE: BASTA UN CLICK! ------ PER ACCEDERE AI BANDO E A TUTTE LE INFORMAZIONI RELATIVE AL CONCORSO, copia e incolla il seguente link sul tuo browser: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1154:2013-11d-edizione-concorso-internazionale-haiku-cascina-macondo&catid=102:news&Itemid=90
torna su




SONDAGGIO sull'accentazione ortoèpica lineare - ESPRIMI IL TUO PARERE
nella home page del sito www.cascinamacondo.com c'è l'invito a esprimere un giudizio sull'accentazione ortoèpica lineare. E' un SONDAGGIO DI OPINIONI articolato in 8 possibili risposte. Vota la tua risposta. Per noi è importante: serve a capire se stiamo facendo qualcosa che potrebbe avere un futuro... <><> Se non sai che cos'è l'accentazione ortoèpica lineare e vuoi informarti per saperne di più copia e incolla il seguente link sul tuo browser: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=291:brani-con-accentazione-ortoepica-lineare&catid=102:news&Itemid=90 <><> Grazie per la collaborazione - staff CM
torna su




LA FORESTERIA DI CASCINA MACONDO 'Tiziano Terzani'
La Foresteria 'Tiziano Terzani' di Cascina Macondo è un appartamento ricevuto in comodato composto di una cucina, tre camere, un bagno. Possono pernottarvi, o soggiornarvi, a costi di Bed and Breakfast, i Soci dell’Associazione e coloro che (FAMIGLIE,SINGOLI O PRIVATI) intendono diventarlo, i Soci di Associazioni con finalità affini a quelle di Cascina Macondo, i Soci di Associazioni di promozione sociale e artistiche, coloro che aderiscono ad iniziative e attività promosse da Enti Pubblici e Privati. Il ricavato è a sostegno delle attività istituzionali di Cascina Macondo. Copia e incolla il seguente link sul tuo browser per vederne le immagini: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=331:la-foresteria-di-cascina-macondo&catid=102:news&Itemid=90
torna su




OLTRE L'AUTUNNO - manuale di poetica haiku
OLTRE L’AUTUNNO MANUALE DI POETICA HAIKU E ANTOLOGIA, autore AA.VV - a cura di Pietro Tartamella, editore DEART, prefazione Fabrizio Virgili, lingua italiano-inglese-francese, traduzione Ajdi Tartamella-Florian Lasne-Lucy Sobrero, copertina Ceramica Macondo con manufatto Rakuhaiku di Anna Maria Verrastro, anno di edizione 2006, pagg 320, formato cm 14,70 x 21,00, segni particolari: Manuale di Poetica Haiku e Antologia, ISBN 88-89769-01-7, costo euro 16,00 + spese spedizione, descrizione: 'Unico nel suo genere il libro illustra la poetica haiku e le regole di composizione. Contiene il “Manifesto della Poesia Haiku in Lingua Italiana” di Cascina Macondo (in italiano, inglese, francese) e il “Manifesto della sillabificazione della lingua italiana per la composizione di Haiku” con ampia esplorazione dei fenomeni metrici e grammaticali. Nella seconda parte del libro un’antologia dei migliori Haiku, Senryu, Haikai (473 componimenti) selezionati nei primi tre anni (2003-2005) del Concorso Internazionale di Poesia Haiku in Lingua Italiana bandito da Cascina Macondo. L’antologia, con componimenti di adulti, bambini, disabili, è uno spaccato culturale di estremo interesse in quanto testimonianza di tematiche, stili, colori della poesia Haiku in Italia e all’estero agli inizi del decennio degli anni 2000 - UN LIBRO PER GLI SCAFFALI DI TUTTE LE BIBLIOTECHE E DI TUTTE LE LIBRERIE- per sostenere i progetti culturali di Cascina Macondo richiedi a info@cascinamacondo.com - puoi ordinarlo in qualsiasi libreria - esposizione dei libri di Cascina Macondo presso libreria IL BANCO, Via Bligny 10 - Torino
torna su




I TUOI COMUNICATI SU FRECCIOLENEWS OGNI SETTIMANA
DALLO STAFF DI FRECCIOLENEWS <><><><><> LUANA VARAGNOLO (referente responsabile) ---- FIORENZA ALINERI ---- OSCAR LUPARIA ---- FLORIANA PORTA ---- LAURA UBOLDI ----- PIETRO TARTAMELLA..... ricordano agli inserzionisti che: FRECCIOLENEWS... (COMUNITA' INTERNAZIONALE CHE SI SCAMBIA INFORMAZIONI E COMUNICATI) è la Newsletter settimanale gratuita di Cascina Macondo. Viene inviata a tutti gli iscritti (Utenti Only Mailing, Utenti Free, Utenti Professional) a partire dalla mezzanotte di ogni martedì. La Newsletter può essere utilizzata da chi organizza eventi, manifestazioni, presentazioni di libri, concorsi, mostre, spettacoli, corsi, stages, reading, proiezioni, inaugurazioni, commemorazioni, concerti, feste, conferenze, esposizioni, viaggi, incontri, iniziative- contenuti-annunci vari --------- PORRE ATTENZIONE PERO' AI COMUNICATI: DEVONO ESSERE CHIARI, CONCISI, SEMPLICI, ESSENZIALI. Devono semplicemente 'dare la notizia' (un buon esercizio preparatorio allo stile haiku!). Ricordiamo pertanto le sette domande tipiche del giornalismo, punti di riferimento per chi compila un comunicato o dà una notizia: CHI? COSA? DOVE? COME? QUANDO? PERCHE'? ed eventualmente anche il QUANTO? Se non sei tu ad organizzare gli eventi, dillo ai tuoi amici di questa opportunità.
torna su




I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Cascina Macondo, sotto la tazzina del caffè fumante, è attiva la rubrica HAIKU DEL GIORNO. Gli Utenti FREE possono prenotare una data, inserire un proprio haiku e, volendo, dedicarlo a qualcuno. E' prevista infatti anche la possibilità di inserire nel form l'indirizzo di posta elettronica di un amico a cui volete dedicare l'haiku. L'amico riceverà automaticamente l'avviso 'c'è un haiku dedicato a te'. Leggeremo un nuovo haiku ogni giorno. E anche se non è vero che un haiku al giorno toglie il medico di torno, la cosa ci sembra carinissima - Staff Macondo
torna su




Sponsor e sostegni
esprimiamo la nostra riconoscenza agli Enti, Istituzioni, Fondazioni, Associazioni, Ditte, Privati, che con il loro variegato sostegno consentono a Cascina Macondo di crescere, realizzare progetti, fare cultura esprimendo la propria vocazione di Promozione Sociale. Grazie. <><><><> Regione Piemonte - www.regione.piemonte.it <><><><> Motore di Ricerca Comune di Torino - www.comune.torino.it <><><><> Comune di Riva Presso Chieri - www.comune.rivapressochieri.to.it <><><><> Fondazione CRT - www.fondazionecrt.it <><><><> Fondazione Social - www.fondazionesocial.it <><><><> Fondazione Italia/Giappone - www.italiagiappone.it <><><><> Fondazione Paideia - www.fondazionepaideia.it <><><><> Villaggio La Francesca - www.villaggilafrancesca.it <><><><> Gruppo Haijin di Arenzano <><><><> Edizioni Angolo Manzoni - www.angolo-manzoni.it <><><><> Circolo dei Lettori - www.circololettori.it <><><><> Fanvision Produzioni Cinematografiche - www.fanvision.webs.com <><><><> Artigrafiche M.A.R. - www.artigrafichemar.it <><><><>
torna su




Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica e concerti live - www.musicclub.it <><><><> LA STAMPA, quotidiano di Torino - www.lastampa.it <><><><> TORINOSETTE, magazine settimanale de La Stampa - www.torinosette.it <><><><> COMUNICARE COME - www.comunicarecome.it <><><><> PUOIDIRLOQUI - www.puoidirloqui.it <><><><> DISABILI.COM - www.disabili.com <><><><> Radio Fahrenheit - www.fahre.rai.it <><><><> Digi.TO - www.digi.to.it <><><><> NEXT ARTE - LA PROSSIMA DESTINAZIONE DELL'ARTE http://www.nextarte.it <><><><> TRA TERRA E CIELO - www.traterraecielo.it <><><><> IMMIGRAZIONEOGGI - www.immigrazioneoggi.it <><><><> ARTESCLUSIVA L'ARTE DI DIVULGARE L'ARTE - www.artesclusiva.it <><><><>
torna su




“5-7-5 UNIVERSO HAIKU “ quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - il WAKA
Hitome mo / Kusa mo itowanu / Yotaka nari. (Senryū) - (Chi non si cura / né di gente, né d’erba / è il falco della notte.) --- Erano chiamate yotaka (“falchi della notte”) le prostitute di infimo ordine. Questo haiku è una evidente parodia di uno waka dello Hyakunin isshu (Cento poeti, una poesia), antologia compilata da Fujiwara no Sadaie (Teika, 1162 – 1241), uno dei più grandi poeti e teorici di waka del periodo Heian: "Yamizako wa / fuyu zo sabishisa / masarikeru / hitome mo kusa mo / karenu to omoeba" (“Com’è triste / il villaggio di montagna / in inverno! / Sia le persone che l’erba / sono appassite.”) --- Per WAKA, che letteralmente significa “poesia giapponese”), si intende uno schema poetico di 31 sillabe, divise in cinque versi, rispettivamente di 5-7-5-7-7. In Giappone venne usato a partire dalla fine del VII secolo. Ebbe grande sviluppo soprattutto nell’aristocrazia, che del resto era all’epoca anche la depositaria della cultura, considerato il livello di alfabetizzazione in linea coi tempi. Spodestò definitivamente il choka (la “poesia lunga”). Nel Waka sono la “natura” e “l’amore” a farla da padroni, costituendo le principali fonti di ispirazione. A tale proposito è sufficiente riferirsi al Manyōshū, raccolta antologica di 4.500 poesie e al Kokin waka shu: le opere in esse contenute ci consentono di percorrere l’evoluzione del concetto di natura all’interno della poesia giapponese. In esse si può notare come l’antico concetto della natura vista come manifestazione della divinità, venga superato e appaia sempre più evidente che la natura non sia qualcosa di astratto, ma un fenomeno che cambia incessantemente e verso il quale occorre essere sensibili. Nella fase successiva la natura diventa oggetto della contemplazione e dell’estetica: l’osservare la natura fa nascere emozioni nell’animo umano e diventa il mezzo con il quale poter esprimere sentimenti. L’utilizzo del WAKA veniva realizzato essenzialmente attraverso due canali: la poesia sul paravento (byobuuta) e la gara di poesia (utaawase). Del Senryū ormai sapete tutto. Anche che fosse sempre anonimo. Dal punto di vista del merito, in ogni parte del mondo le prostitute, mostrandosi soprattutto alle prime ombre della sera, vengono chiamte con sinonimi che si rifanno ad ogni specie di animale notturno. Da noi sono le “lucciole” o le “falene”, quasi a sottolinearne anche la leggerezza, la fragilità, la caducità, il pericolo a cui sovente vanno incontro. Proprio come nell’ignoto dell’oscurità. Le “pornai” nell’antica Grecia erano l’equivalente delle “yotoka” di cui si parla nel senryū appena descritto. Anch’esse erano prostitute e si davano all’aperto, di solito erano le più anziane, la scala infima della categoria. Da sottolineare il nome che ha poi rappresentato la radice di tutto ciò che oggi è catalogato col termine “porno” -- fabrizio.virgili@cascinamacondo.com --- cos’è un Haiku? / un attimo di vita / che si fa verso.
torna su




“UKA SHA SHA ASCOLTANDO NATIVI AMERICANI” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - COME UN DAMERINO
COME UN DAMERINO --- Wi-jun-jon (Punta dell'Uovo di Piccione) era figlio di un capo Assiniboin. George Catlin gli fece due ritratti: uno vestito da guerriero indiano, dove appariva fiero e orgoglioso. L'altro vestito con abiti dell'uomo bianco, cilindro, ventaglio di piume, sciabola, colletto alto, giacca a coda di rondine, foulard, ombrello, guanti, scarpe con tacchi, medaglioni. Qui appariva ridicolo e misero. Wi-jun-jon si vantava del suo viaggio a Washington. Ma la sua tribù gli rifiutò di fare la caccia al bisonte e finirono col picchiarlo di santa ragione chiamandolo traditore --- pietro.tartamella@cascinamacondo.com
torna su




“ECONOMIA NOVELLA OGGI E DOMANI” quindicinale a cura di Luuk Humblet - UN NEGOZIO DA ESPERIMENTO (seconda parte)
Un negòzio da esperimento - Da cliènti e negozianti ci mettiamo al lavoro (parte 2) ---- L’altra vòlta, abbiamo detto che un negoziante infatti non può sapere da sé di còsa i suòi cliènti avranno precisamente bisogno. Perciò abbiamo costruìto il negòzio De Blauwe Bloem cosicché i cliènti pòssono èssere consumatori attivi e consapévoli in un mòdo sémplice ma efficace. Fanno sapere ai negozianti le loro domande specìfiche, ogni vòlta comunicando prima di quali prodotti avranno bisogno fra qualche giorno. Questo ha un doppio scòpo: da una parte i cliènti, prenotando i loro prodotti, impàrano ad intèndersi dei pròpri veri bisogni; dall’altra parte i negozianti pòssono impiegare le loro capacità per occuparsi delle spese domandate dai cliènti. De Blauwe Bloem ha anche sviluppato una struttura speciale per la formazione dei prèzzi. Partèndo dalle stime d’acquisto dei cliènti e dal bisogno di rèddito dei negozianti, si fìssano patti di prèzzo dùe vòlte all’anno per un perìodo di sèi mesi nel pròssimo futuro. Pagando così prèzzi giusti, i cliènti garantìscono insième il rèddito necessàrio dei negozianti. Questi, liberati dalla preoccupazione “se guadagneranno abbastanza”, pòssono lasciarsi condurre dal motivo vero ed obiettivo: prèndersi cura dei prodotti che i cliènti hanno chièsto ---- luuk.humblet@cascinamacondo.com (Sono un bèlga di lingua nerlandese (fiamminga/olandese). Il mìo italiano non è perfètto, ma è comprensìbile, e lo amo tantìssimo. Mi convince l’accentazione ortoèpica lineare)
torna su




ESTRAZIONI DEL LOTTO E SUPER ENALOTTO - sabato 14 maggio 2011 - settimanale a cura di Pietro Tartamella
Nazionale: 57 - 21 - 17 - 87 - 27 - Bari: 28 - 58 - 11 - 30 - 35 - Cagliari: 62 - 56 - 18 - 25 - 53 - Firenze: 37 - 25 - 43 - 10 - 17 - Genova: 54 - 55 - 23 - 15 - 59 - Milano: 51 - 26 - 40 - 24 - 78 Napoli: 24 - 17 - 54 - 37 - 31 - Palermo: 70 - 55 - 7 - 59 - 64 - Roma: 46 - 24 - 78 - 10 - 42 - Torino: 69 - 54 - 77 - 22 - 3 - Venezia: 76 - 16 - 26 - 55 - 82 ---------------------------------------------- Numeri Vincenti SuperEnalotto n. 58 / 2011 del 14.5.2011 ---- 2 - 21 - 22 - 56 - 70 - 81 -------- Jolly 44 ----- pietro.tartamella@cascinamacondo.com
torna su




REFERENDUM DI DOMENICA 12 E LUNEDI 13 GIUGNO 2011: MEGLIO VOTARE SI che votare no
------ Ai referendum di domenica 12 e lunedì 13 giugno vota SI per dire NO ----- 1- Vota SI per dire NO AL NUCLEARE --------------------- 2 - Vota SI per dire NO ALLA PRIVATIZZAZIONE DELL'ACQUA -------------------------- 3 - Vota SI per dire NO AL LEGITTIMO IMPEDIMENTO ------------------------ Berlusconi non farà passare gli spot ne' in Rai ne' a Mediaset! Nel caso in cui si raggiungesse il quorum lo scenario sarebbe drammatico per Berlusconi, ma stupendo per tutti i cittadini italiani ----------------------------------------------- 1 - Se passa il SI vuol dire NO AL NUCLEARE E BERLUSCONI NON POTRA' PIU' FARE ARRICCHIRE I SUOI AMICI IMPRENDITORI CON I NOSTRI SOLDI E LA NOSTRA SALUTE ----------------------------------------------- 2 - Se passa il SI vuol dire NO ALLA PRIVATIZZAZIONE DELL'ACQUA, BERLUSCONI NON POTRA' FARE ARRICHIRE I SUOI AMICI IMPRENDITORI LUCRANDO SU UN BENE DI PRIMA NECESSITA' ----------------------------------------------- 3 - Se passa il SI vuol dire NO AL LEGITTIMO IMPEDIMENTO, BERLUSCONI NON POTRA' PIU' DIRE CHE HA LA MAGGIORANZA DEGLI ELETTORI DALLA SUA PARTE E ----------------------------------------------- Il referendum passerà se verrà raggiunto il quorum. E' necessario che vadano a votare almeno 25 milioni di persone. Secondo la propaganda berlusconiana le cose devono andare a finire così: 1) I cittadini si informano attraverso la Tv --- 2) Le Tv appartengono a Berlusconi --- 3) Berlusconi, per i motivi sopra indicati, non vuole che il referendum passi --- 4) Il referendum non sarà pubblicizzato in TV --- 5) I cittadini, non sapranno nemmeno che ci sarà un referendum da votare il 12 giugno --- 6) I cittadini, non andranno a votare il referendum --- 7) Berlusconi sarà contento, farà arricchire i suoi amici, si arricchirà, resterà al suo posto --- Vuoi che le cose non vadano a finire cosi ? Copia-incolla e pubblicizza il referendum a parenti, amici, conoscenti e non conoscenti. Passaparola! ----- comunicato inviato da decine e decine di cittadini, privati, enti, associazioni...
torna su




L'ALBERO E LA VIA - Grugliasco (TO)
I viaggiatorinet con il loro gruppo I NUOVI CANTASTORIE, presentano lo spettacolo 'L'ALBERO E LA VIA' dedicato a Falcone, Borsellino e a tutte le vittime della mafia. domenica 22 maggio ore 17.00 Auditorium Carlo Levi, Viale Radich, 4 Grugliasco (TO)- Per info: massimomarsala@gmail.com
torna su




RADIO FAHRENHEIT - Silvio Lanaro, Chiara Volpato, Sergio Benvenuto, Gianfranco Calligarich...
Mercoledì 18 maggio: Silvio Lanaro, presenterà: Retorica e politica, (Donzelli) e La strada dritta, (Mondadori) di Francesco Pinto, sarà il nostro Libro del giorno ----- Giovedì 19 maggio: Chiara Volpato, docente di psicologia sociale all'Università di Milano Bicocca, ci spiegherà cos'è la Deumanizzazione, (Laterza) e Paolo Sortino, per il Libro del giorno, parlerà di Elisabeth, (Einaudi)----- Venerdì 20 maggio: con Sergio Benvenuto, rifletteremo attorno alLa gelosia, (Il Mulino), attraverso casi tratti da letteratura, cinema e teatro, ma anche esperienze cliniche di gelosie paranoiche e ossessive per disegnare il quadro policromo, spesso stupefacente, dei molti modi di essere gelosi. Per il Libro del giorno, Gianfranco Calligarich, Privati abissi, (Fazi)----- Le Cinque storie di Fahrenheit saranno raccontate, ogni giorno, da Andrea Bocconi e tratte da: India formato famiglia, (Guanda)----- Dal nostro sito potete riascoltare tutte le nostre puntate, gli speciali trasmessi dai Festival, le interviste agli scrittori e agli illustratori, le poesie ----- Vi ricordiamo che potete partecipare a Fahrenheit scrivendoci mail per commentare con noi i temi e i libri e per partecipare alla Caccia al Libro e per votare per il Libro del mese - Buon Ascolto su Radio 3! -- La redazione di Fahrenheit - www.fahre.rai.it - fahre@rai.it
torna su




UNA TERRA IN MEZZO AL MARE - Mus-e Torino nello Spazio Incontri alle OGR Giugno 2011 - Torino
Mus-e Torino nello Spazio Incontri alle OGR Giugno 2011 --- “UNA TERRA IN MEZZO AL MARE” Nove quadri che raccontano l’Italia ---- L’insieme dei laboratori/spettacolo Mus-e, veri e propri quadri scenici, racconteranno l’Italia attraverso le sue realtà identitarie e diversificate. Prenderanno forma le città d’arte e le regioni industriali, i grandi panorami naturali, i diversi dialetti e tradizioni . I momenti teatrali, ciascuno della durata di 30 minuti circa, sono la conclusione dei percorsi d’arte Mus-e di nove classi di altrettante scuole elementari torinesi dove bambini, artisti ed insegnanti hanno creato il progetto. Sede: Officine Grandi Riparazioni (OGR)- Corso Castelfidardo, 22- Torino ---- PROGRAMMA: 3 giugno: W Verdi ore 10,30/12 - 3 A Elementare Da Feltre, artisti Mus-e: Nadia Kuprina – Doriana Crema ------- Paesaggio italiano 3 C Elementare De Amicis, artisti Mus-e: Patrizia Panizza – Raffaella Giorcelli -------- 7 giugno: Torino, Italia, Pianeta Terra, ore 10,30/12 - 4 A Elementare Cena, artisti Mus-e: Alessandro Allera – Sandro Carboni ------- Viaggio in Italia 3 A Elementare Fontana, artisti Mus-e: Simona Balma Mion – Marco Amistadi ------ Breve storia a nostro modo 3 C Elementare Manzoni, artisti Mus-e: Luigina Dagostino – Ada Mascolo ----------- 8 giugno: Le lavandaie di Bertolla ore 10,30/12 - 4 E Elementare Micca, artisti Mus-e: Annamaria Verrastro (Cascina Macondo) – Anna Mostacci -------- I colori della Terra 3 C Elementare Pellico, artisti Mus-e: Patrizia Spadaro – Sara Ghirlanda --------- 9 giugno Welcome Circus ore 10,30/12 - 3 A Elementare A. Frank, artisti Mus-e: Martin Mayes – Manuel Vennettilli ---------- I tre colori 3 C Elementare Cairoli, artisti Mus-e: Sandro Carboni – Oxana Mochenets -------- Per informazioni: mus-e.torino@libero.it
torna su




Festival CinemAmbiente – Torino
La 14^ edizione di CinemAmbiente, il più importante festival di film a tematica ambientale, avrà luogo a Torino, da martedì 31 Maggio a domenica 5 Giugno 2011, data in cui si festeggia il World Environment Day (WED), la Giornata Mondiale dell'Ambiente promossa da UNEP (United Nations Environment Programme). Presidente della giuria del Concorso Internazionale Documentari sarà Michael Cimino, regista di grandi capolavori tra cui 'Il cacciatore' e 'I cancelli del cielo'. Come ogni anno il Festival si struttura con un programma ricco e variegato, sia in termini di tematiche affrontate che di linguaggi utilizzati. Saranno presentati durante l'evento circa 100 film suddivisi tra le sezioni competitive nazionali ed internazionali (Concorso Internazionale Documentari, Concorso Documentari Italiani, Concorso Internazionale Cortometraggi), i focus tematici, la sezione Ecokids, dedicata al pubblico più giovane, e la sezione Panorama, che approfondisce alcuni temi cardine del festival, come la deforestazione e il consumo del suolo. Oltre al cinema, il festival propone numerosi appuntamenti letterari e incontri con ospiti, tra cui Andrea Segré, Mario Tozzi, Maurizio Pallante e Luca Mercalli, e tante iniziative 'verdi' come il mercato eco-sostenibile, il tram verde e il bike pride, in occasione della Giornata Mondiale dell'Ambiente del 5 giugno. La conferenza stampa di presentazione del festival è fissata per il 20 maggio prossimo alle ore 11.00 presso la Mole Antonelliana - Museo Nazionale del Cinema. Info: Festival CinemAmbiente - Via Montebello 15 - 10124 Torino - Tel 0118138860 festival@cinemambiente.it - www.cinemambiente.it
torna su




Un traduttore simultaneo in 11 lingue per i clienti Enel. Partita la sperimentazione in 6 città.
Un traduttore simultaneo in 11 lingue per i clienti Enel. Partita la sperimentazione in 6 città ----- Allo sportello, i clienti stranieri potranno dialogare con gli operatori grazie ad una traduzione simultanea offerta da remoto. Un servizio di traduzione simultanea in 11 lingue per i clienti stranieri. È il nuovo progetto Enel partito in fase sperimentale in sei città: Firenze, Prato, Perugia, Reggio Emilia, Bologna e Padova. Si tratta, fa sapere Enel, di un’opportunità importante per le comunità e le minoranze linguistiche. Il nuovo traduttore potrà soddisfare le richieste di una vasta clientela straniera, visto che sarà disponibile in cinese, albanese, arabo, francese, inglese, punjabi, rumeno, russo, serbo, croato, spagnolo. Una vera e propria novità, che coniuga innovazione tecnologica e presenza di un operatore Enel: il cliente e il consulente, infatti, possono dialogare l’uno di fronte all’altro mediante l’uso di speciali telefoni presso il Punto Enel con l’ausilio di un terzo operatore che in collegamento telefonico da remoto offre un servizio di traduzione simultanea. Il servizio è partito da un paio di settimane in sei Punti Enel pilota in Italia e successivamente sarà esteso ad altri sportelli su tutto il territorio nazionale. In questi primi giorni di sperimentazione sono già centinaia i contatti: cinese, punjabi e arabo le lingue più usate per richieste di nuove attivazioni, subentri, volture e informazioni sulle offerte più convenienti del mercato libero, proposte da Enel Energia. “Siamo convinti – dice Luca Solfaroli Camillocci, responsabile customer service di Enel – che qualità significhi anche accessibilità ai servizi e integrazione. Ecco perché, in linea con la vocazione multinazionale della nostra azienda, abbiamo deciso di introdurre questa nuova funzionalità che risponde alle esigenze di mediazione culturale con i nostri clienti di lingua straniera e che interessa complessivamente quattro milioni di persone” --- redazione@immigrazioneoggi.it
torna su




'L'Immagine dell'Italia che vorrei nel mondo' - P.zza San Carlo - Torino
Domenica 22 maggio 2011 dalle 15.00 alle 19.30, la Divisione Servizi Sociale e Rapporti con le Aziende Sanitarie - Settore Disabili, per i festeggiamenti dei 150 anni dell'Unità d'Italia, invita alla manifestazione 'L'Immagine dell'Italia che vorrei nel mondo' in P.zza San Carlo, Torino. La Città si è arricchita, in questi anni, di opportunità di tempo libero aperto a tutte le abilità e a tutte le età, di spazi per incontrarsi, scambiarsi idee, condividere esperienze e soprattutto divertirsi; uno scambio culturale senza confini e senza barriere di genere. Durante l'evento si potrà partecipare alla costruzione dell'immagine dell'Italia che si desidera attraverso il 'MappaMondo' oppure costruire dei grattacieli colorati e pieni di messaggi con l'opera “KunstKartenHaus” (ArteCartaCasa), divertirsi con le danze popolari, ascoltare bella musica, vedere spettacoli simpatici...curiosare tra i banchetti, costruirsi piccoli monili e partecipare a qualche sport! Attività espressive, sportive e culturali rivolte al pubblico in piazza con le Associazioni del progetto 'Motore di Ricerca: Comunità Attiva', le Cooperative ed i laboratori cittadini, in collaborazione con il Kunstmuseum Bonn e l’artista Saverio Todaro. settoredisabili@comune.torino.it
torna su




QUISQUILIA - SUL FILO DEL CIRCO - 20 MAGGIO 2011 A GRUGLIASCO (TO)
Venerdì 20 maggio ore 21.00 Milo & Olivia in 'QUISQUILIA' Anteprima della X edizione del Festival Internazionale Sul Filo del Circo --- Il Festival Internazionale Sul Filo del Circo di Grugliasco compie nel 2011 i suoi primi 10 anni. In sinergia con il Festival Internazionale di Teatro Urbano Mirabilia di Fossano (CN) venerdì 20 maggio alle 21.00 va in scena al Teatro Le Serre di Grugliasco (Via Tiziano Lanza, 31) un'anteprima del Festival che si svolgerà dal 1° luglio al 6 agosto prossimi. Un buffone ed un Elegante, il Clown e l'Angelo, due archetipi ben adatti a scatenare la forza del gioco e delle situazioni, sempre pronti a sorprendere o intenerire con i loro caratteri. Il Clown, re dell'improvvisazione, si dimostra talvolta maldestro oppure virtuoso per errore, ma rimane senza macchia perché nella sua ingenuità, ed agendo nell’immediatezza del momento, il Clown è sempre onesto e candido. L'Angelo invece è caduto in questo mondo etereo e bizzarro per ritrovare se stesso. Uno spettacolo per tutta la famiglia con immagini di grande poesia e suggestione grazie al talento unico di Milo & Olivia, punta di diamante del circo contemporaneo internazionale ------ Il cartellone della nuova edizione del Festival sarà presentato giovedì 19 maggio alle 10.30 nel corso della Conferenza Stampa al Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino. Ingresso 8 euro; ridotto 6 euro. Informazioni e prenotazioni 329.3121564; 011.9714488 - Biglietteria in loco aperta dalle 20.00. I biglietti prenotati devono essere ritirati entro le 20.30, dopo tale ora i biglietti prenotati e non ritirati verranno rimessi in vendita. PER INFO: www.sulfilodelcirco.com/miloeoliviaquisquilia.html
torna su




9° Concorso letterario 'Le donne pensano... Le donne scrivono...' - Torino
Promosso in occasione dell'8 marzo 2011 il 9° Concorso letterario femminile 'Le donne pensano... Le donne scrivono...' Il concorso, aperto a tutte le donne che desiderano inviare i loro testi purché inediti, è diviso in 2 sezioni: prosa e poesia. Il tema è libero ed è possibile partecipare solo ad una delle due sezione. Gli elaborati con il titolo, in 5 copie dattiloscritte, preferibilmente accompagnati da copia su cd, dovranno essere inviati, in busta chiusa, a: Centrodonna - 9° CONCORSO 'LE DONNE PENSANO, LE DONNE SCRIVONO...' 6^ Circoscrizione - via San Benigno 22 - 10154 Torino, entro e non oltre l' 8 luglio 2011 (farà fede il timbro postale). La busta può essere consegnata a mano. Info: Ufficio Cultura - Circoscrizione 6, Via San Benigno 22 - tel. 011 4435636/69
torna su




A COSA PENSI? Vita (molta), Morte (nessuna) e Miracoli (alcuni) di Allen Ginsberg - Torino
26 Maggio 2011 ore 21.00 Libreria “La Bussola” - via Po 9/B Torino - ProgettOrlovski presenta “A COSA PENSI? Vita (molta), Morte (nessuna) e Miracoli (alcuni) di Allen Ginsberg” Lo spettacolo richiama le serate nelle quali i poeti della cosiddetta “Beat Generation” si immergevano in un intenso flusso di parole, musica ed emozioni;il reading alterna, infatti, letture ad improvvisazioni musicali e teatrali. La musica rimane il centro ispiratore dello spettacolo, una musica inesauribile,attraverso cui la chitarra ‘blues’ della musicista sul palco intreccia sottilissimi legami che giocano a ricongiungersi all’altra musica, quella delle parole: le terribili, dolcissime, inevitabili, irrinunciabili parole della poesia di Allen Ginsberg. Interpreti: Sara Carenzi, Fabrizio Nocilla, Elisa “Chiodino” Bertero. Testo e Regia ProgettOrlovski. http://progettorlovski.wordpress.com/
torna su




Convegno sull'agricoltura sociale - Sessant (AT)
La Cooperativa Sociale INTERACTIVE invita al Convegno: “Cascina Valentino un progetto di agricoltura sociale per mamme e bambini”, che si terrà presso la nostra Comunità “Il Melograno”, ad Asti, in Frazione Sessant n.240, il 31 maggio 2011 -- Il convegno sarà un’occasione per discutere nuovi modi di sostenere il percorso verso l’autonomia di persone che per patologia o condizioni di vita siano fragili. Accoglienza e accadimento, infatti, sono solo i primi passi di un percorso che deve permettere una crescita individuale e l’inserimento nel mondo del lavoro. --- L’Agricoltura Sociale è un tipo di agricoltura multifunzionale ancora poco noto, ma molto efficace nel promuovere il passaggio dalla “presa in carico” dei soggetti deboli verso una loro partecipazione attiva alla vita sociale ed economica. Permette l’inclusione in percorsi che facilitano l’acquisizione di abilità utili ai soggetti coinvolti, ma anche di competenze ed autonomie. Nello specifico, grazie alla collaborazione con l’Azienda Agricola e Agriturismo “Il Buon Seme”, si intendono aiutare le mamme ospiti non solo ad inserirsi nel mondo del lavoro (coltivazione, allevamento, ristorazione), ma soprattutto ad apprendere e sperimentare competenze lavorative che sosterranno la loro emancipazione una volta concluso il percorso in comunità. --- info: tel 0141.231870
torna su




Discussione sulla multietnicità in Equador - Genova
Nell'ambito del corso di Storia delle popolazioni indigene d’America, Mercoledì 18 maggio, ore 15/17 Aula 3, via balbi 2, Genova, sarà presente Patricia Betancourt per una discussione sulla multietnicità dell'Ecuador. Info: Dr. Naila Clerici (Docente di Storia delle Popolazioni Indigene d'America, Università di Genova) - Redazione di TEPEE, Direttrice responsabile ed editoriale - Via San Quintino 6, 10121 Torino cell. 3478207381 -naila.clerici@soconasincomindios.it
torna su




Festival Internazionale dell’Arte in Strada (XV ed.) – Pennabili (Rimini)
A Pennabili (Rimini) il 1-2-3-4-5 Giugno 2011: ARTISTI IN PIAZZA - FESTIVAL INTERNAZIONALE DELL'ARTE IN STRADA (XV ed.) ---- Pennabilli, residenza del Maestro Tonino Guerra, ospita dal 1997 il Festival Internazionale dell'Arte in Strada : 60 compagnie internazionali (per oltre 200 artisti) di teatro, musica, nuovo circo, arte di strada, vengono invitate dall'organizzazione; circa 400 sono le repliche degli spettacoli nei 5 giorni; è stimata un’affluenza di circa 40.000 presenze di pubblico. I quindici anni di ARTISTI IN PIAZZA - INTERNATIONAL BUSKERS FESTIVAL si festeggiano con il record italiano di camminata su corda: il funambolo Andrea Loreni unisce i due castelli di Pennabili con una traversata di 250 metri di lunghezza (record italiano), a 90 metri da terra. ---- Tutte le info: Ass. Cult. Ultimo Punto, Via delle Confraternite n.4, 47864 Pennabilli (RN), tel e fax 0541928003, press@artistiinpiazza.com, www.artistiinpiazza.com
torna su




Gioco Letterario per i 150 anni dell'Italia
Parole per l'Italia. Scriviamo tutti assieme un vocabolario nuovo. Dopo aver festeggiato i dieci anni di 'Ad alta voce' con l'edizione 'Memorabile', la manifestazione promossa da Coop Adriatica, in collaborazione con il Mei - Meeting degli Indipendenti, si accinge ad unirsi al coro che per tutto il 2011 canterà 'Viva l'Italia', celebrando i 150 anni della nostra nazione sabato 1 ottobre a Venezia e sabato 8 a Bologna e Cesena. Ad alta voce infatti sarà dedicata all'unità dell'Italia e degli italiani e le voci potranno essere anche le vostre. Leggeremo pagine e parole dedicate all'Italia che anche voi potrete scrivere immaginando il futuro del nostro Paese e dedicandogli una parola, con 500 battute per commentarla. Scriveremo così tutti insieme il vocabolario dell'Italia che verrà. Una giuria qualificata sceglierà i testi che verranno letti durante la manifestazione di Bologna sabato 8 ottobre. Anche Grandi Firme della nostra letteratura e del giornalismo partecipano a questo tributo all'Italia. Al gioco collettivo possono partecipare tutti, senza limiti di età e residenza. www.adaltavoce.it
torna su




Incontro “DONNE MIGRANTI E SALUTE” - Torino
Domenica 29 maggio 2011 ore 19.00 / 22.00 presso l'Istituto Internazionale Don Bosco, Via Caboto 27 Torino - incontro sulla salute umana con esperti del settore “DONNE MIGRANTI E SALUTE”. Introduce: Ada TOURE, Vice Presidente “MUNI Onlus – Saluti: Valérie Françoise MOTIO KAMGA Presidente “ Donne Migranti Internazionali.Onlus”. Intervengono Ilda CURTI, Assessore alle politiche per l’integrazione , Città di Torino --- Annamaria FANTAUZZI Docente di antropologia medica e culturale all’Università di Torino, ricercatrice in Etnopsichiatria , EHESS - Parigi --- Kassida KHAIRALLA Presidente Associazione mediatori culturali, Torino --- Viciane WETCH Responsabile Dipartimento di integrazione e legalità del PD, Torino --- Eleonora ARTESIO Ex consigliere regionale alla sanità, Regione Piemonte. Modera: Bocar KASSAMBARA.-- Dario Cambiano, Centro Studi Sereno Regis tel. 011 532824 cell. 348.7720184 www.serenoregis.org
torna su




INVITO ALLA GIORNATA DI LAVORO SULL'INSERIMENTO SOCIO-LAVORATIVO DELLE PERSONE VITTIME DI TRATTA - 18 MAGGIO 2011 - TORINO
La Regione Piemonte – Direzione Istruzione, Formazione professionale e Lavoro - Settore promozione e sviluppo dell'imprenditorialità e della cooperazione, promuove la giornata di lavoro “Il contributo del Fondo Sociale Europeo a sostegno dell’inserimento socio-lavorativo delle persone vittime di tratta: esperienze a confronto e prospettive a livello regionale, nazionale e comunitario”, che si terrà mercoledì 18 maggio 2011 alle ore 09.00 presso la Sala Conferenze del Museo Regionale di Scienze Naturali in via Giolitti, 36 a Torino. La partecipazione è gratuita previa iscrizione. PER INFO: Simona Musco s.musco@setinweb.it S&T | Via Po, 40 | 10123 Torino | Italy | tel +39 011 8126730 | fax +39 011 8178123 - P.Iva 05086310017 - C.C.I.A.A. TO 683732 www.setinweb.it
torna su




Laboratorio di Danza haiku - Roma
Laboratorio di danza con spazio riservato alla composizione di piccoli frammenti coreografici che tengano conto della metrica degli haiku e si ispirino ad elementi della natura e al susseguirsi delle stagioni. Il laboratorio si terrà domenica 5 giugno e domenica 12 giugno presso lo IALS di Roma. via Fracassini, 60 Roma, dalle 12 alle 14. Il laboratorio è aperto a tutti. Per info: romacaput@virgilio.it, f.chiarenza@libero.it
torna su




PRESENTAZIONE LIBRO "BOSNIA EXPRESS" DI LUCA LEONE - 18 MAGGIO 2011 A TORINO
L'Istituto Salvemini segnala la presentazione del libro di Luca Leone BOSNIA EXPRESS. Politica, religione, nazionalismo, mafia e povertà in quel che resta della Porta d’Oriente Infinito edizioni, 2010 (pag. 160, € 12). A cura di Amnesty International - Sezione Piemonte e Valle d'Aosta 18 maggio 2011, alle ore 18.00, presso il Circolo dei Lettori in Sala Artisti via Bogino 9, Torino ----- “L’espressione o lo stato d’animo di Luca Leone è quello del disinganno, della disillusione nei confronti di un Paese che ha girato le spalle a se stesso, in un post-conflitto nel quale denaro, successo e crimine hanno rapidamente preso il posto della giustizia, della verità e della solidarietà”. (Riccardo Noury) ------ “Vi consiglio di leggere questo libro, perché parla di un Paese speciale, la Bosnia Erzegovina, ed è scritto da una persona speciale”. (Enisa Bukvić)----- Intervengono insieme all’autore in un dialogo a tre: Javier González Díez - Amnesty International - Sezione Italiana ---- Donatella Sasso - Istituto di studi storici Gaetano Salvemini -- PER INFO: Istituto di studi storici Gaetano Salvemini Via Vanchiglia - 3 - 10124 Torino - Tel/fax 39.011.835223 - 39.328.1160194 - www.istitutosalvemini.it - info@istitutosalvemini.it - biblioteca@istitutosalvemini.it
torna su




SEMINARIO ESTIVO: MATCH DI IMPROVVISAZIONE TEATRALE - Pinarella di Cervia (RA)
dal 21 al 28 agosto 2011 a Pinarella di Cervia (RA)- Il seminario rappresenta un momento di formazione e di avviamento al Match d'Improvvisazione Teatrale per tutti coloro che vogliono avvicinarsi a questa forma di spettacolo e che vorrebbero entrare a far parte della squadra di Trento (presso il Portland). La settimana di lavoro rappresenta anche un approfondimento per tutti coloro che già fanno parte della squadra e che si preparano alla partenza della nuova stagione. Il seminario è organizzato in collaborazione con la scuola di Match d' Improvvisazione Teatrale di Brescia (Ardega) che dal 2010 affianca Trento nel suo percorso di formazione con incontri e veri propri Match tra gli allievi delle due squadre. La settimana prevede lavoro di gruppo per circa 7 ore al giorno, training, studio delle categorie del Match, esercizi e giochi per sviluppare creatività, ascolto e prontezza di spirito ma anche momenti di svago e relax al mare, in pineta e presso le attrazioni del Centro Mare e Vita di Pinarella di Cervia. Il seminario è condotto da Federico Stefanelli uno dei più quotati attori professionisti di Match di Improvvisazione. Nel 2006 coach della nazionale di improvvisazione tetarale ai mondiali di Francia e attualmente responsabile organizzativo e insegnante per l'Italia dei match di improvvisazione teatrale. Lo affiancherà Roberto Capo attore e autore, filmaker e regista. Dal 2006 frequenta la scuola per i match d'improvvisazione teatrale patrocinata da ARES teatro, e dal 2009 ne diventa giocatore professionista. IL MATCH D'IMPROVVISAZIONE TEATRALE è lo spettacolo più rappresentato al mondo. Gli artisti sulla scena sono allo stesso tempo e nel medesimo istante attori/autori/registi. Il pubblico che partecipa concretamenente assiste ogni volta ad una serata completamente diversa e irripetibile. Per informazioni: tel. 0461.924470 - info@teatroportland.it - www.teatroportland.it
torna su




Stage Danze occitane - Centro Pedagogico di danza e Cultura Popolare - Bricherasio
Sabato 21 maggio 2011 dalle ore 9.30 al Centro Pedagogico di danza e Cultura Popolare -- Salone di 'Cascina Marie' – Str. Avaro, 4 – Fraz. Cappella Merli di Bricherasio (TO) - Stage Danze occitane, evento nell'ambito del progetto culturale 'Chantar e Dançar a Ostana – 2011'. Ore 10.00 – 12.00 Stage danze della Valle Po, docenti Laura e Umberto Borsetti --- Ore 14.30 – 18.30 Stage danze della Val Vermenagna, docenti Marisa Dogliotti e Silvio Peron. Pranzo e cena da prenotarsi al momento dell'iscrizione. Ore 21,15 Concerto a ballo con i Trigomigo. Info e iscrizioni: Maria Baffert 3491815715 – mariabaffert@yahoo.it
torna su




Campagna di solidarietà a favore del Giappone - Torino
Domenica 22 maggio 2011 dalle 10 alle 19, a Torino, Parco del Valentino (angolo Corso M.D’Azeglio e Corso V.Emanuele), L’Associazione Sakura, con la collaborazione della Comunità Giapponese, organizza: “I Mille Volti del Giappone a Torino”, campagna di solidarietà a favore del Giappone. Verranno organizzati laboratori ai quali potranno partecipare sia adulti sia bambini, esibizioni spettacolo di arti marziali dei grandi maestri nonché esibizione di arte calligrafica della maestra Hiraoka Kazuko. I cittadini potranno anche divertirsi al mercatino di prodotti giapponesi e degustare piatti tipici. --- Info: tel. 3282718101 Associazione Sakura, C.so Racconigi n.10, 10138 Torino, Tel. 3488101343 - postmaster@sakuratorino.it - www.sakuratorino.it
torna su




SEMINARIO ESTIVO sul GIULIO CESARE di SHAKESPEARE - Bucine (AR)
Vicentini, Ciardulli e Brunello sono i tre membri attivi della compagnia Arditodesìo. Da tempo portano avanti una linea di ricerca basata sul lavoro delle immagini (Ciardulli), del teatrofisico (Vicentini) e del teatro di parola e della narrazione (Brunello). Il seminario è un momento di ricerca per sviluppare le linee artistiche del prossimo progetto della compagnia che si basa proprio sul Giulio Cesare di Shakespeare. Il seminario vedrà il coinvolgimento dei partecipanti sia nel percorso di training dell'attore (sviluppo psico fisico di preparazione alla scena) che nel momento di ricerca vera e propria sul testo. Gli allievi saranno coinvolti nella recitazione delle scene principali dell'opera, analizzeranno il testo studiandone le tematiche principali, faranno esperimenti di regia, di uso del corpo e di quegli elementi necessari per la costruzione di uno spettacolo. Il seminario è quindi una opportunità di entrare in contatto con il momento della creazione artistica con la possibilità di contribuire alla messa in scena di uno spettacolo. DETTAGLI SUL LAVORO Il ruolo di Cesare sarà affrontato da diversi attori in modo da trasporlo sulle diverse sensibilità e analizzarne in profondità il significato, il valore metafisico all'interno dell'opera. Inizialmente non verranno fissati dei ruoli in modo da poterli analizzare nel modo più completo possibile attraverso improvvisazioni mirate. Le tematiche principali che verranno affrontate nel workshop saranno il rapporto con il divino e le premonizioni che precedono l'assassinio di Cesare, attraverso l'indovino, il sogno di Calpurnia e l'istinto di Porzia. L'aspetto divino assumerà una connotazione più femminile, mentre l'uomo sarà più legato ad aspetti terreni. Verranno prese in esame alcune scene in particolare. Concentreremo il lavoro sull'evoluzione della congiura dal primo dialogo tra Cassio e Bruto, l'incontro dei congiurati, il dialogo tra Porzia e Bruto e la trasposizione del dialogo tra Calpurnia e Cesare. Naturalmente saranno studiate anche la morte di Cesare e la promessa di vendetta di Marco Antonio. I personaggi sui quali ci concentreremo saranno: Personaggi maschili: Marco Bruto, Cassio, Casca, Trebonio, Ligario, Decio Bruto, Metello Cimbro, Marco Antonio e l'Indovino. Personaggi femminili: Calpurnia (la moglie di Cesare) e Porzia (la moglie di Bruto). Per le scene corali sarà affrontato il lavoro inerente ai cittadini di Roma. Attenzione: ai partecipanti viene chiesto di fornire una indicazione sul loro percorso artistico/formativo previa accettazione al seminario. LUOGO: Abbazia S. Pietro a Ruoti - Badia a Ruoti, Bucine (Ar) www.abbaziapertutti.it La bellissima abbazia di 'San Pietro a Ruoti' sorge all'interno del borgo medioevale di Badia a Ruoti a pochi chilometri da Ambra (Ar). Il complesso abbaziale fu eretto intorno all'XI secolo ed è costituito da un ex convento (benedettino prima e camaldolese poi) e da un grande e accogliente chiostro. Questo incantevole luogo offre la possibilità di trascorrere un piacevole soggiorno nel cuore della Toscana conciliando l'ospitalità, la buona cucina e la suggestione di una struttura millenaria, con forme di economia solidale, attenta all'ambiente e alla qualità della vita. Per informazioni: tel. 0461.924470 - info@teatroportland.it - www.teatroportland.it
torna su

*Ricevi questa mail in quanto sei iscritto alla lista "FRECCIOLENEWS" *

Se vuoi cancellarti dalla lista invia una email a info@cascinamacondo.com


Copyright (C) 2018 *|www.cascinamacondo.com|* All rights reserved.