Se non visualizzi bene questa mail premi qui.
Se vuoi visualizzare l'archivio newsletter premi qui.
Your Company
Staff Macondo

MANIFESTO DELLA POESIA HAIKU IN LINGUA ITALIANA - ultimo aggiornamento settembre 2011
Per accedere al 'Manifesto del... continua.

FORMAZIONE LETTORI AD ALTA VOCE - Cascina Macondo OTTOBRE 2011
Formazione Lettori ad Alta ... continua.

LABORATORIO DI CERAMICA - proposta per il mese di ottobre 2011 a Cascina Macondo
MANIPOLANDO - LABORATORIO DI... continua.

MACONDOSCUOLA - gite didattiche a Cascina Macondo primavera 2012
GITE DIDATTICHE A CASCINA MACO... continua.

SCRITTURALIA D'AUTUNNO - prossimo appuntamento domenica 6 NOVEMBRE 2011 a Cascina Macondo - Riva Presso Chieri (TO)
Domenica 09 NOVEMBRE 2014 per ... continua.

I TUOI COMUNICATI SU FRECCIOLENEWS OGNI SETTIMANA
DALLO STAFF DI FRECCIOLENEWS <... continua.

Cascina Macondo's friends - Amici di Cascina Macondo
Ricordiamo a tutti gli amici i... continua.

FARE IL PANE IN CASA - domenica 23 ottobre 2011 a Cascina Macondo con Domenico Benedetto
FARE IL PANE IN CASA -- ... continua.

LEGGI E FAI LEGGERE I RACCONTI DI SCRITTURALIA
Buona lettura con gli ultimi R... continua.

Sponsor e sostegni
esprimiamo la nostra riconosce... continua.

Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica ... continua.

“GOODMORNING POESIA ORE 7” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - MANGIARE di Cristina Allegrini
MANGIARE ---- Che poesia mangi... continua.

“ERBA MANENT” quindicinale di erbe, frutti e piante a cura di Antonella Filippi - LE RUGHE - L'AUTOMASSAGGIO DEL VISO
LE RUGHE --- Che fare quan... continua.

“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - TO SCRAPE
to scrape /skreɪp/ --- ... continua.


Utenti Frécciolenews

S O G N I D E L L A T E R R A a PiemonteLibri con il Monaco Zen Ezio Tenryu Zanin - Torino
La Edizioni Angolo Manzoni, pe... continua.

SELEZIONE DEL PERSONALE - Addetto/a Vendite in Bottega Altromercato - Torino
La cooperativa sociale Mondo N... continua.

TO LO SAPEVI CHE C'E' UN REFERENDUM CHE SCADE IL 30 SETTEMBRE?
Pochissimi sanno che entro... continua.

Il Circolo dei Lettori volta pagina! - Torino
Giovedì 22 settembre ore 19.30... continua.

incidente nucleare in francia, le preoccupazioni del consiglio comunale di Torino
“Non è ancora dato sapere de... continua.

IL TEATRO PROTESTA DAVANTI AL CONSIGLIO REGIONALE - Torino
MERCOLEDì 14 SETTEMBRE, dalle ... continua.

Password:una trilogia narrativa delle parole - Lecce
Si è inaugurata sabato 10 se... continua.

Senza indiani, in crisi la produzione del Grana Padano: un servizio dell’International Herald Tribune in collaborazione con la Coldiretti.
Dopo gli addetti alle vigne di... continua.

Slam Tribu en Scène présente: 6 ans de Slam, 5 ans de Tribu ! (Reims-France)
Slam Tribu en Scène présente... continua.

Rassegna cinematografica su donne e lavoro ''di diritto e di rovescio'' - Cinema Romano, Torino
L’esplorazione attraverso il c... continua.

Toro e Juve scendono in campo con i loro versi - Derby poetico al Teatro Garybaldi di Settimo Torinese
Venerdì 16 settembre alle ore ... continua.

Carlin Petrini: Se il grano non muore. - Savigliano (CN)
Venerdì 23 settembre ore 21 - ... continua.

Festa dei lettori - Orbassano (TO)
Sabato 24 settembre 2011, ore ... continua.

Incontro sulla poesia di Massimiliano Chiamenti – Firenze
Giovedì 3 novembre, al Caffè S... continua.

L'EDUCAZIONE AI TEMPI DI INTERNET - 23 E 24 SETTEMPRE 2011 - TORINO
L'EDUCAZIONE AI TEMPI DI INTER... continua.

Sagra dei Scialatielli - La Campania all'ippodromo di Vinovo (TO)
Il 17 e 18 settembre 2011 in ... continua.

Consegna dei premi 'Il Convivio 2011' - Giardini Naxos
Si terrà il 23 ottobre con ini... continua.

POESIA D’AUTUNNO (Seminario di poesia condotto da poeta GIANCARLO SISSA) - Bologna
POESIA D’AUTUNNO (Seminar... continua.

Convegno “EMOZIONI: ISTRUZIONI PER L'USO” - Torino
Venerdì 16 settembre 2011 - 9... continua.


MANIFESTO DELLA POESIA HAIKU IN LINGUA ITALIANA - ultimo aggiornamento settembre 2011
Per accedere al 'Manifesto della poesia haiku in lingua italiana' di Cascina Macondo copia il seguente link sul tuo browser. http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1023:manifesto-della-poesia-haiku-in-lingua-italiana&catid=102:news&Itemid=90
torna su




FORMAZIONE LETTORI AD ALTA VOCE - Cascina Macondo OTTOBRE 2011
Formazione Lettori ad Alta Voce - 4 domeniche intensive a Cascina Macondo condótte da Piètro Tartamèlla, inizio doménica 7 MAGGIO 2017, proseguimento doménica 14, 21, 28 MAGGIO --------------- Córso pratico e velóce, di qualità, rivòlto ad insegnanti, animatóri, docènti, attóri, lettóri, relatóri, conferenzièri, presentatóri, disk-jòkey, professionisti, politici, amministratóri, sindacalisti, imprenditóri, studènti, giornalisti, e a tutti colóro ché pér motivi di lavóro e professióne hanno a ché fare cón la paròla parlata. Ma anche a colóro ché sempliceménte amano abbellire la pròpria personalità. <><><><> orario 9.00 /18.00 - 43 óre di docènza - tecniche di lettura, ortoepia, esercitazioni, verifiche - 120 pagine di dispènse ------- a tutti i partecipanti verrà rilasciato un attestato di frequènza -------- possibilità di pernottaménto per chi viène da lontano (a costi di Bed and Breakfast) --------------- l'ultima doménica si andrà avanti sino a mèzzanòtte. Gli allièvi potranno portare amici e parènti pér una serata di letture, musica, canzóni, raccónti intórno al fuòco. Pér la céna a buffet déll'ultima doménica i partecipanti al córso, e i lóro amici e parènti, porteranno cibi e bevande da condividere durante la serata ------- Il numero massimo di partecipanti amméssi ad ógni singolo stage, pér nòstra buòna e consuèta abitudine, tènde a nón superare la consistènza uòvo (una dozzina)- info@cascinamacondo.com ------ COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER PER ULTERIORI INFORMAZIONI: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=181:formazione-lettori-ad-alta-voce-master&catid=102:news&Itemid=90
torna su




LABORATORIO DI CERAMICA - proposta per il mese di ottobre 2011 a Cascina Macondo
MANIPOLANDO - LABORATORIO DI CERAMICA - Proposta per il mese di ottobre 2012 --------- Il laboratorio di ceramica di Cascina Macondo è aperto: Domenica 7 ottobre - Domenica 14 ottobre - Domenica 21 ottobre - Dalle ore 10,00 alle ore 18,00 - Come ATELIER: per coloro che sono sufficientemente autonomi nella produzione dei manufatti e nelle rifiniture ---- Come sede di STAGE INDIVIDUALI o di PICCOLI GRUPPI: per coloro che non conoscono le tecniche di manipolazione e rifiniture --- Conducono: Annamaria Verrastro e Clelia Vaudano --- CONTRIBUTI richiesti: ATELIER: 30 euro a giornata comprensivi di utilizzo spazi, materiali e prima cottura ---- STAGE: 70 euro a giornata comprensivi di docenza, materiali e prima cottura ------------ Si può partecipare anche ad una sola giornata ------ Negli stage le tecniche saranno definite di volta in volta secondo le esigenze dei singoli partecipanti >>>>>>>>>>>> Una occasione per imparare, conoscere, creare in compagnia >>>>>>>>>>>> Una occasione per produrre con la terra e la propria creatività originali regali <><><><><><> Per il pranzo ogni partecipante porta cibo e bevande da condividere con gli altri <><><><><><> Informazioni e prenotazioni: cell. 3407053284 – annamaria.verrastro@cascinamacondo.com ---- PER MAGGIORI INFORMAZIONI COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1029:laboratorio-di-ceramica-a-cascina-macondo-proposta-per-il-mese-di-ottobre-&catid=102:news&Itemid=90
torna su




MACONDOSCUOLA - gite didattiche a Cascina Macondo primavera 2012
GITE DIDATTICHE A CASCINA MACONDO ANNO 2018 da marzo a fine maggio: percorso di SCRITTURA CREATIVA e percorso di POETICA HAIKU per Scuole Elementari (classi 3° - 4° - 5°), Scuole Medie, Medie Superiori, Licei ------------ LETTURA CREATIVA AD ALTA VOCE per Scuole Elementari (classi 3° - 4° - 5°), Scuole Medie, Medie Superiori, Licei -------------- UN VIAGGIO TRA STORIE E ARGILLA per Scuole Elementari e Scuole Materne ------------------- WAKAN TANKA INDIANI DELLE PIANURE per Scuole Elementari e Scuole Materne ------------------------------ TUTTI I PERCORSI DIDATTICI SI SVOLGONO dalle ore 9.30 alle 15.30 ------- Costo invariato da quindici anni -------- gli stessi percorsi possono svolgersi, con opportune modifiche, anche presso la scuola -------------- SI CONSIGLIA DI PRENOTARE CON MESI DI ANTICIPO (settembre-ottobre)- Cascina Macondo sorge tra campi di grano e mais lungo la strada vecchia che da Riva porta a Poirino. D'inverno ancora vi si raccontano storie intorno al fuoco ------------- per informazioni dettagliate copia e incolla il seguente link sul tuo browser: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=56&Itemid=60
torna su




SCRITTURALIA D'AUTUNNO - prossimo appuntamento domenica 6 NOVEMBRE 2011 a Cascina Macondo - Riva Presso Chieri (TO)
Domenica 09 NOVEMBRE 2014 per un manipolo di scrittori appuntamento con SCRITTURALIA D'AUTUNNO --- tutto il giorno dedicato a scrivere su un tema estratto a sorte --- A fine serata lettura ad alta voce dei componimenti prodotti --------------- Forse scriviamo meno di quanto desideriamo. Troppe le cose da fare, troppi gli impegni, troppe le scadenze e le preoccupazioni. Occorre proprio un atto di volontà per dirsi 'oggi voglio dedicarmi a me stesso, a me stessa' e ricavarsi uno spazio creativo, una giornata solo per noi dedicata alla scrittura. Chiudere la serranda lasciando fuori il mondo con i suoi mille problemi, e scrivere, scrivere per una giornata in compagnia di altri appassionati di scrittura. Nel corso degli anni sono 612 i racconti prodotti dagli autori che hanno partecipato in Cascina alle domeniche di Scritturalia. In questo numero che aumenta nel tempo, potrebbe esserci anche un tuo racconto... --------------- I testi migliori e più interessanti prodotti a Scritturalia, a insindacabile giudizio della Redazione, verranno pubblicati sul sito di Cascina Macondo - si può partecipare anche da lontano via email - I POSTI SONO LIMITATI OCCORRE PRENOTARE - iscrizione solo attraverso il modulo on line sul sito di Cascina Macondo <><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><> CHI VUOLE ARRIVARE IL SABATO, O IL VENERDI, PUO' TRASCORRERE IL WEEK END A CASCINA MACONDO a costi di Bed and Breakfast, presso la FORESTERIA 'TIZIANO TERZANI' dell'associazione, una bella struttura di accoglienza che Cascina Macondo ha ricevuto in comodato <><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><> per info: info@cascinamacondo.com - ciao dallo Staff di Scrittori-Lettori-Narratori di Macondo - COPIA E INCOLLA SUL TUO BROWSER IL SEGUENTE LINK PER INFORMAZIONI DETTAGLIATE: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=219:scritturalia-estiva-prossimo-appuntamento-domenica-06-novembre-2011&catid=102:news&Itemid=90 ---------------------(nel riquadro affresco romano del 50 dopo Cristo 'donna con stilo e libro' (detta 'Saffo') ritrovato a Pompei. (Napoli-Museo Archeologico Nazionale)
torna su




I TUOI COMUNICATI SU FRECCIOLENEWS OGNI SETTIMANA
DALLO STAFF DI FRECCIOLENEWS <><><><><> LUANA VARAGNOLO (referente responsabile) ---- FIORENZA ALINERI ---- OSCAR LUPARIA ---- FLORIANA PORTA ---- LAURA UBOLDI ----- PIETRO TARTAMELLA..... ricordano agli inserzionisti che: FRECCIOLENEWS... (COMUNITA' INTERNAZIONALE CHE SI SCAMBIA INFORMAZIONI E COMUNICATI) è la Newsletter settimanale gratuita di Cascina Macondo. Viene inviata a tutti gli iscritti (Utenti Only Mailing, Utenti Free, Utenti Professional) a partire dalla mezzanotte di ogni martedì. La Newsletter può essere utilizzata da chi organizza eventi, manifestazioni, presentazioni di libri, concorsi, mostre, spettacoli, corsi, stages, reading, proiezioni, inaugurazioni, commemorazioni, concerti, feste, conferenze, esposizioni, viaggi, incontri, iniziative- contenuti-annunci vari --------- PORRE ATTENZIONE PERO' AI COMUNICATI: DEVONO ESSERE CHIARI, CONCISI, SEMPLICI, ESSENZIALI. Devono semplicemente 'dare la notizia' (un buon esercizio preparatorio allo stile haiku!). Ricordiamo pertanto le sette domande tipiche del giornalismo, punti di riferimento per chi compila un comunicato o dà una notizia: CHI? COSA? DOVE? COME? QUANDO? PERCHE'? ed eventualmente anche il QUANTO? Se non sei tu ad organizzare gli eventi, dillo ai tuoi amici di questa opportunità.
torna su




Cascina Macondo's friends - Amici di Cascina Macondo
Ricordiamo a tutti gli amici intimi e lontani e a tutti i simpatizzanti che un sostegno economico a Cascina Macondo è concreta partecipazione e inequivocabile gesto di stima. Un versamento di euro 50 (valido un anno solare) aiuterà a sostenere le iniziative e i rilevanti costi di gestione dell'associazione. Possiamo assicurarti che il tuo sostegno non ci offenderà, anzi, sarà assolutamente gradito. In quarant’anni di impegno culturale siamo stati precursori della Lettura ad Alta Voce, di Scritturalia, dei Racconti d'Inverno, della Poetica Haiku, della Didattica Tassellare, della Recublenza, della Poesia Gestazionale, della Filosofia Interstiziale, delle Edizioni Ortoèpiche, del Rakuhaiku... Sostienici. Prendi nota dei dati per il tuo bonifico bancario: conto corrente N° 1000 / 13268 Istiuto Bancario 'BANCA PROSSIMA' filiale 05000 di Milano, Via Manzoni ang. Via Verdi codice postale 20121 -- IBAN IT13 C033 5901 6001 0000 0013 268 per versamenti italiani -- BIC BCITITMX (codice per versamenti internazionali)- intestazione del bonifico: Cascina Macondo Borgata Madonna della Rovere, 4 10020 Riva Presso Chieri - Torino - Italy - Indicare la causale del versamento: Sostegno a Cascina Macondo anno..... -- un grazie e un saluto, Staff Cascina Macondo ----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- CASCINA MACONDO'S FRIENDS - We remind to all close fiends and to those who are far apart, and to all sympathizers, that an economic support to Cascina Macondo is a concrete participation and a clear sign of estimation. A 50 euro deposit (valid for a solar year) will help to support the initiatives and the considerable operating expenses of the association. We can assure you that your support will not offend us, on the contrary, it will be absolutely appreciated. In forty years of cultural commitment, we have been the precursors of Reading Aloud, of Scritturalia, of Winter Tales, of Haiku Poetics, of Dowelled Didactics, of Recublenza (art of recovery), of Gestational Poetry, of Interstitial Philosophy, of Orthoepic Editions, of Rakuhaiku, etc. Support us. Take note of our data for your bank transfer: current account no. 1000 / 13268 Istituto Bancario 'BANCA PROSSIMA' filiale 05000 di Milano, Via Manzoni ang. Via Verdi, postcode 20121 - IBAN IT13 C033 5901 6001 0000 0013 268 for Italian deposits -- BIC BCITITMX (code for international deposits). Bank transfer to: Cascina Macondo, Borgata Madonna della Rovere 4, 10020 Riva Presso Chieri - Torino – Italy. Please indicate the reason of the deposit: Support to Cascina Macondo, year..... – thank you and hallo from Cascina Macondo’s staff.
torna su




FARE IL PANE IN CASA - domenica 23 ottobre 2011 a Cascina Macondo con Domenico Benedetto
FARE IL PANE IN CASA -- Incontro a Cascina Macondo - domenica 20 maggio 2012 - durata: intera giornata dalle ore 9.30 alle ore 18.00 - occorrente: blocchetto per appunti, penna, grembiule, sacchettino di carta per il pane. - per il pranzo ogni partecipante porta cibo e vino da condividere - contributo richiesto (compresi i materiali) 70 euro da versare sul conto corrente di Cascina Macondo entro il 12 maggio - per chi viene da lontano possibilità di pernottamento a costi di Bed & Breakfast presso la Foresteria di Cascina Macondo ------- Impariamo a fare il pane in casa, con l’utilizzo del lievito di birra o la pasta madre, impariamo a riconoscere le varie farine, le tipologie di pane , capiamo le differenze tra un pane “industriale” ed un pane fatto in casa.... (INIZIATIVA FINALIZZATA A SOSTEGNO DEI PROGETTI ISTITUZIONALI DI CASCINA MACONDO)- copia e incolla il seguente link sul tuo browser per saperne di più: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=368:fare-il-pane-in-casa-domenica-10-aprile-con-domenico-benedetto&catid=102:news&Itemid=90
torna su




LEGGI E FAI LEGGERE I RACCONTI DI SCRITTURALIA
Buona lettura con gli ultimi RACCONTI DI SCRITTURALIA di domenica 16 giugno 2013 on line sul sito di Cascina Macondo. PARTECIPANTI: Annamaria Verrastro, Antonella Filippi, Clelia Vaudano, Licia Ficulle, Pietro Tartamella, Silvia Perugia -------------------------------------------------------- Gli scrittori partecipanti alle domeniche di Scritturalia annotano su un biglietto un argomento a piacere. Tutti i biglietti, piegati, vengono messi in una ciotola Raku azzurra. Su altri biglietti i partecipanti scrivono i loro nomi che verranno raccolti in un'altra ciotola Raku rossa. Si estrae a sorte. Due autori vengono abbinati a uno stesso argomento. Copia e incolla il seguente link sul tuo browser per leggere i racconti che sono stati prodotti nei bellissimi incontri di SCRITTURALIA: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=401:leggi-i-racconti-di-scritturalia&catid=102:news&Itemid=90--------------------------------------------------------------------- Affresco romano 'Donna con stilo e libro' (detta Saffo) Pompei, 50 dopo Cristo. (Napoli-Museo Archeologico Nazionale)
torna su




Sponsor e sostegni
esprimiamo la nostra riconoscenza agli Enti, Istituzioni, Fondazioni, Associazioni, Ditte, Privati, che con il loro variegato sostegno consentono a Cascina Macondo di crescere, realizzare progetti, fare cultura esprimendo la propria vocazione di Promozione Sociale. Grazie. <><><><> Regione Piemonte - www.regione.piemonte.it <><><><> Motore di Ricerca Comune di Torino - www.comune.torino.it <><><><> Comune di Riva Presso Chieri - www.comune.rivapressochieri.to.it <><><><> Fondazione CRT - www.fondazionecrt.it <><><><> Fondazione Social - www.fondazionesocial.it <><><><> Fondazione Italia/Giappone - www.italiagiappone.it <><><><> Fondazione Paideia - www.fondazionepaideia.it <><><><> Villaggio La Francesca - www.villaggilafrancesca.it <><><><> Gruppo Haijin di Arenzano <><><><> Edizioni Angolo Manzoni - www.angolo-manzoni.it <><><><> Circolo dei Lettori - www.circololettori.it <><><><> Fanvision Produzioni Cinematografiche - www.fanvision.webs.com <><><><> Artigrafiche M.A.R. - www.artigrafichemar.it <><><><>
torna su




Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica e concerti live - www.musicclub.it <><><><> LA STAMPA, quotidiano di Torino - www.lastampa.it <><><><> TORINOSETTE, magazine settimanale de La Stampa - www.torinosette.it <><><><> COMUNICARE COME - www.comunicarecome.it <><><><> PUOIDIRLOQUI - www.puoidirloqui.it <><><><> DISABILI.COM - www.disabili.com <><><><> Radio Fahrenheit - www.fahre.rai.it <><><><> Digi.TO - www.digi.to.it <><><><> NEXT ARTE - LA PROSSIMA DESTINAZIONE DELL'ARTE http://www.nextarte.it <><><><> TRA TERRA E CIELO - www.traterraecielo.it <><><><> IMMIGRAZIONEOGGI - www.immigrazioneoggi.it <><><><> ARTESCLUSIVA L'ARTE DI DIVULGARE L'ARTE - www.artesclusiva.it <><><><>
torna su




“GOODMORNING POESIA ORE 7” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - MANGIARE di Cristina Allegrini
MANGIARE ---- Che poesia mangiare / star seduti in poltrona / mangiare panini / e vedere la TV. / Il panino deve essere croccante / il salame invitante. / Salame all'aglio, salame pressato / è un vero paradiso per il palato. / Ingoio qualsiasi cosa mi è vicina. / Mangiare / Concerto / di mastichii rumorosi, / bocconi deliziosi / che scivolano / lentamente giù / e nello stomaco fanno / glu glu glu / poi con un rutto / sonoro / ritornano / su / .(Cristina Allegrini - ragazza adolescente)--- pietro.tartamella@cascinamacondo.com
torna su




“ERBA MANENT” quindicinale di erbe, frutti e piante a cura di Antonella Filippi - LE RUGHE - L'AUTOMASSAGGIO DEL VISO
LE RUGHE --- Che fare quando, guardandosi allo specchio, vediamo che sulla nostra pelle si evidenziano i segnali più temuti dell’invecchiamento, le rughe? In realtà, ce ne sono di due tipi: le rughe mimiche (o “di espressione”) e le rughe da senescenza. Le rughe mimiche possono essere evidenti anche in giovane età e sono dovute ad atteggiamenti che ripetiamo anche senza rendercene conto, come strizzare gli occhi o corrugare la fronte quando siamo immersi nei nostri pensieri. Le rughe legate all’invecchiamento, invece, sono dovute ai cambiamenti che l’avanzare dell’età provoca ai tessuti cutanei. L’epidermide, la parte più superficiale della pelle, con l’età si assottiglia e perde elasticità e idratazione. Nel derma, la parte immediatamente sotto l’epidermide, diminuisce la proliferazione cellulare e avvengono mutamenti del collagene e delle fibre elastiche. I fattori che determinano l'invecchiamento sono di natura genetica, ma possono essere anche di natura ambientale, come l'esposizione ai raggi ultravioletti e i radicali liberi. Per prevenire le rughe, non potendo modificare i fattori genetici, è necessario limitare i fattori ambientali (esposizione solare, lampade abbronzanti,.) e idratare la pelle soprattutto bevendo acqua, tisane, e anche applicando creme idratanti, che si possono applicare efficacemente con l’auto-massaggio ---------------------------------------------- L'AUTOMASSAGGIO DEL VISO --- L’auto-massaggio deve seguire i muscoli del viso, stimolandoli leggermente con movimenti ritmati. Questo massaggio, oltre a rafforzare i muscoli facciali, ottenendo uno stiramento meccanico delle rughe, riattiva la circolazione del sangue e della linfa procurando un aumento del metabolismo, favorendo la produzione di nuove cellule e una maggiore eliminazione di tossine. Ecco come possiamo farlo, dopo aver steso abbondante crema su viso e collo: 1. mento: massaggiate andando in direzione del collo; 2. collo: per la zona centrale, partite da sotto il mento e scendete verso le clavicole, poi, per le zone laterali, partite dai lati della trachea e andate verso i due lati del collo; 3. guance: massaggiate prima una delle due parti del viso (sinistra o destra), partendo dal lato del mento/bocca e salendo verso il lobo dell’orecchio, poi partendo dal lato del naso verso la parte superiore dell’orecchio, passando poi sotto l’occhio in direzione della tempia; 4. ripetete il massaggio dall’altro lato del viso; 5. massaggiate la fronte dalle sopracciglia all’attaccatura dei capelli, alternando le due mani; 6. eseguite un massaggio circolare delle zone attorno all’occhio; 7. picchiettate leggermente le zone attorno agli occhi e alla bocca; 8. eliminate la crema in eccesso con un dischetto di cotone -- E se siete così fortunate da avere qualcuno che esegua questo massaggio per voi, godetevelo fino in fondo! antonella.filippi@cascinamacondo.com
torna su




“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - TO SCRAPE
to scrape /skreɪp/ --- v. t. e i. 1) raschiare; raspare; grattare; scrostare: (to scrape the bottom of a boat = raschiare il fondo d'una barca); (to scrape the plaster from the wall = scrostare l'intonaco dalla parete)--- 2) scorticare: (The child has scraped his elbow = il bambino s'è scorticato il gomito) --- 3) sfregare; fregare; strofinare; strisciare (su o contro qc.): (The ship scraped (against) a rock = la nave sfregò su uno scoglio); (to scrape a greasy saucepan = fregare un tegame sporco di grasso)--- 4) scricchiolare; stridere; grattare: (The chalk scraped on the blackboard = il gesso stridette sulla lavagna) --- 5) (spesso to scrape up, to scrape together = racimolare; raggranellare: (to scrape together the money for a trip = raggranellare i soldi per fare una gita) --- 6) fare economia; mettere da parte; risparmiare: (to scrape and save = risparmiare e mettere da parte) --- 7) (tecn.) raschiettare; raschinare --------------- (to scrape along the walls = rasentare i muri (camminando)); --- (to scrape one's boots (clean) = pulirsi i piedi) - fregare le scarpe (o gli stivali) sul raschietto); --- (fig. fam. to scrape (the bottom of) the barrel = raschiare il fondo del barile; prendere quel che c'è di peggio (o gli avanzi, ecc.)--- (fam. to scrape one's chin = radersi); --- (to scrape one's feet = stropicciare i piedi; scalpitare) --- (to scrape a living = sbarcare il lunario; tirare avanti) --- (to scrape (on) the fiddle = strimpellare il violino) --- (to scrape one's plate = pulire il piatto (senza lasciarvi traccia di cibo) --- (calcio, ecc.: del pallone: to scrape the post = rasentare il palo; fare la barba al palo) --- (to scrape the skin of a potato = pelare una patata) ----------------- --- scrape along v. i. + avv. (fam.) tirare avanti; sbarcare il lunario; farcela a malapena. --- scrape away A) v. i. + avv. grattare, scavare (per terra)--- B) v. t. + avv. togliere, cavare grattando (o scavando): (The dog scraped away the snow and found the skier = il cane ha grattato via la neve e ha trovato lo sciatore) --- scrape by --- scrape along. --- scrape down v. t. + avv. 1) scrostare, sverniciare (un mobile, ecc.)--- 2) zittire (un oratore) strisciando i piedi sul pavimento. --- scrape in (into) v. i. + avv. (prep.) (fam.) essere ammesso per il rotto della cuffia; passare (o essere promosso) a stento: (to scrape into the army college = essere ammesso per il rotto della cuffia all'accademia militare) --- (I just scraped in by two marks = sono stato promosso per appena due voti --- scrape off v. t. + avv. (o prep.) 1) scrostare (vernice, ecc.): (Let's scrape the paint off the table! = scrostiamo la vernice della tavola!) --- 2) nettare, pulire (scarpe dal fango, ecc.); raschiare --- 3) graffiare (la pelle, ecc.); scorticare; spellare --- 4) raschiare via (il fango)--------- scrape out v. t. + avv. 1) pulire raschiando (stoviglie, ecc.)--- 2) togliere raschiando; grattare via 3 scavare (un buco) grattando (o raschiando)--------- scrape through v. i. + avv. (o prep.) 1) passare a stento; infilarsi attraverso --- 2) (fam.) passare (o essere promosso) a stento (o per il rotto della cuffia): (At last I succeeded in scraping through the exam = alla fine ce la feci a passare l'esame, ma a stento)--- 3) scrape along --- scrape together ----------- to scrape, def. 5. scrape up v. t. + avv. 1) ► to scrape, def. 5 --- 2) cavare, togliere (fango, ecc.) raschiando--- 3) (fam.) inventare, trovare (un pretesto, una scusa)-- pietro.tartamella@cascinamacondo.com (i vocaboli sono tratti dal Dizionario inglese/italiano – italiano/inglese “Ragazzini” - Zanichelli editore. Il dizionario Ragazzini contiene anche la fonetica delle parole inglesi e, nel cd-rom, la pronuncia sonora di tutti i lemmi inglesi: http://dizionari.zanichelli.it/dizionariOnline)
torna su




S O G N I D E L L A T E R R A a PiemonteLibri con il Monaco Zen Ezio Tenryu Zanin - Torino
La Edizioni Angolo Manzoni, per promuovere la collana editoriale “Il Crisantemo e la Spada” dedicata alla cultura dell’estremo Oriente, organizza la mostra 'SOGNI DELLA TERRA' del Monaco Zen Ezio Tenryu Zanin. Dal 17 settembre al 1 ottobre 201, presso lo Spazio mostre della Libreria PiemonteLibri, via San Tommaso 18 ang. via Bertola, Torino, si inaugura la personale. Le opere esposte, alcune delle quali saranno in vendita, fanno parte del ciclo pittorico “Sogni della Terra' che ne comprende nel suo complesso 150, tutte su carta di riso, in molti casi incollata su un supporto tela-telaio secondo la tradizione occidentale. Di piccole, medie o grandi dimensioni, tutti i dipinti riflettono il completo coinvolgimento dell’artista in un profonda e moderna rivisitazione “visionaria” del “paesaggio” spinto talvolta al limite del visibile, in una “lontananza” interiore verso la dissoluzione e l’assoluto dietro l’apparenza delle cose. Sabato 1 ottobre alle ore 16,00, dimostrazione di Ezio Tenryu Zanin della pittura Sumi-e. I n g r e s s o l i b e r o - info@angolomanzoni.it
torna su




SELEZIONE DEL PERSONALE - Addetto/a Vendite in Bottega Altromercato - Torino
La cooperativa sociale Mondo Nuovo, Organizzazione di Commercio Equo e Solidale attiva in Torino e provincia, seleziona personale per il seguente profilo: Addetto/a Vendite in Bottega Altromercato. La persona selezionata lavorerà presso una delle Botteghe del Mondo gestite da Mondo Nuovo s.c.s. e sarà inserita all’intero di un gruppo di lavoro, svolgendo i ruoli necessari al funzionamento del punto vendita, con responsabilità crescente di specifiche mansioni. Requisiti: ottime doti relazionali, alto senso di responsabilità, attitudine al lavoro in gruppi caratterizzati da gerarchie funzionali, disponibilità a flessibilità di orario (incluse riunioni serali e brevi trasferte), esperienza in ambito di vendita al dettaglio. Motivazione personale e spiccato interesse per le tematiche dell’economia equa e solidale nonché per il lavoro in una organizzazione non profit completano il profilo. Disponibilità richiesta: part-time o full-time. Le candidature possono essere inviate entro il 26 settembre 2011: - e-mail: selezione.personale@mondo-nuovo.it - oppure posta ordinaria: Mondo Nuovo s.c.s. Via San Donato 43 - 10144 Torino (To) specificando nell'oggetto 'Selezione BdM/2011' Se entro 30 giorni il candidato/a non sarà contattato/a la ricerca si intende conclusa. Invitiamo le persone interessate ambosessi (legge 903/77) a trasmettere il proprio curriculum dettagliato e corredato di fototessera recante l’esplicito consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del D. Lgs. 196/2003. (www.mondo-nuovo.it)
torna su




TO LO SAPEVI CHE C'E' UN REFERENDUM CHE SCADE IL 30 SETTEMBRE?
Pochissimi sanno che entro il 30 settembre si può andare in Comune o in circoscrizione per firmare a favore del referendum che abroga l'attuale legge elettorale, quella che consente ai capi di partito di scegliere chi mandare in Parlamento. Se vuoi essere tu a scegliere chi ti rappresenti vai a firmare! Servono almeno 500.000 firme. Pochi sanno che è in corso questa raccolta di firme, fai girare il messaggio -- Dario Cambiano Centro Studi Sereno Regis - via Garibaldi 13, Torino - tel. 011 532824 - cell. 348.7720184 - www.serenoregis.org
torna su




Il Circolo dei Lettori volta pagina! - Torino
Giovedì 22 settembre ore 19.30. Il Circolo dei Lettori di Torino volta pagina. Più accogliente, più tecnologico, più goloso! Giovedì ore 19.30, si aprono le porte del nuovo Circolo. Dopo i primi 5 anni di attività e oltre 30.000 iscritti, ci rinnoviamo nell'immagine per guardare al futuro. Ti aspettiamo per raccontarti le novità e festeggiare insieme la riapertura. Il Circolo dei Lettori è a Palazzo Graneri della Roccia - Via Bogino, 9 - Torino - email: info@circololettori.it
torna su




incidente nucleare in francia, le preoccupazioni del consiglio comunale di Torino
“Non è ancora dato sapere degli esiti dell’incendio nel sito nucleare francese di Marcoule, a 250 km in linea d’aria da Torino. – ha dichiarato in Sala Rossa il Sindaco Piero Fassino – Abbiamo però preso immediatamente contattato con la Protezione Civile cittadina, che si è attivata con Vigili del Fuoco, Arpa Piemonte e Protezione Civile regionale per monitorare le conseguenze dell’incidente. Siamo pronti ad assumere eventuali azioni di tutela per la cittadinanza”. Appresa la notizia dell’incidente nei depositi del sito nucleare francese, il Presidente del Consiglio comunale Giovanni Maria Ferraris ha dichiarato che “come più volte manifestato dal Consiglio comunale, il nucleare continua a destare preoccupazione. L’incidente avvenuto oggi nel Sud della Francia ne è l’ennesima dimostrazione. È quanto mai importante – ha ribadito Ferraris – considerare la necessità che questi impianti vengano controllati e monitorati costantemente, pur comprendendo gli scopi per cui sono stati realizzati. Auspico che ci sia una sempre maggiore salvaguardia della salute dei nostri cittadini, nell’ambito di una progressiva riduzione dell’impiego del nucleare, che crea preoccupazioni, sia per la gestione degli impianti che, come in questi casi, per il deposito e lo smaltimento delle scorie, in favore delle energie rinnovabili”. Torino, 12 settembre 2011 --- Massimiliano Quirico - Ufficio Stampa Comune di Torino - Consiglio Comunale - Piazza Palazzo di Città, 1 - 10122 Torino Tel. Ufficio: 011/44.23672 - fax 011/44.22424 - massimiliano.quirico@comune.torino.it - www.cittagora.it
torna su




IL TEATRO PROTESTA DAVANTI AL CONSIGLIO REGIONALE - Torino
MERCOLEDì 14 SETTEMBRE, dalle ore 14 presso il Consiglio Regionale, via Alfieri 15 a Torino si deciderà del futuro lavorativo di molti operatori culturali. Ad agosto hanno cominciato col cancellare il sussidio di disoccupazione per registi, scenografi, coreografi, lighting designer, attori, musicisti, cantanti, danzatori. In Francia, nel 2003, i precari del teatro bloccarono il più famoso festival nazionale e internazionale, quello di Avignone proprio in seguito ad un attacco al sussidio di disoccupazione. Chiediamo a TUTTI di partecipare, di essere presenti, di far circolare questa informazione, di coinvolgere quante più persone possibili. Solo in molti, uniti, possiamo far sentire la nostra voce. Maurizio Bàbuin - Santibriganti Teatro - santibriganti@santibriganti.it
torna su




Password:una trilogia narrativa delle parole - Lecce
Si è inaugurata sabato 10 settembre la mostra d’arte contemporanea “Password:una trilogia narrativa delle parole”. La mostra è curata da Dores Sacquegna e vede la partecipazione di : NANCY BARWELL (Francia), SUSAN DUTTON (Usa), ISIDORA FICOVIC (Serbia), MARIA LUISA IMPERIALI (Italia), GUNILLA OLDENBURG (Svezia), CHRISTEN MATTIX (Usa), DANIELLE McCULLOUGH (Usa), KATARINA NORLING (Svezia), LIORA ROSENMAN (Israele), STUART ROSS SNIDER (Usa), MARIE TOMEOKI (Canada). Con “Password…”, l’arte diviene un processo in divenire attraverso l’associazione di idee, contenuti e immagini della mitografia contemporanea. Parole come Azione, biodiversità, censura, disincanto, fede, globalizzazione, identità, innocenza, memoria, potere, trascendenza, divengono in questa sorta di gioco dadaista, un dizionario visivo e fantastico della condizione umana del XXI Secolo. Tutte le opere hanno il format di una cartolina, una sorta di mail art che supera i confini della parola stessa, per divenire immagine, scoperta, traccia di un vissuto collettivo. Primo Piano LivinGallery Viale G. Marconi 4 Lecce, Italy orario: 17 – 20h dal lunedì al venerdì ingresso libero
torna su




Senza indiani, in crisi la produzione del Grana Padano: un servizio dell’International Herald Tribune in collaborazione con la Coldiretti.
Dopo gli addetti alle vigne di Montalcino ancora una produzione di eccellenza che vede protagonisti gli immigrati arriva sulla stampa mondiale. Gli indiani che lavorano nelle stalle del cremonese sono protagonisti di un importante servizio che l’International Herald Tribune dedica all’immigrazione in Italia. A darne notizia è stata la Coldiretti che, in una nota, riporta alcuni passi del servizio. “Gli indiani sikhs – si legge nella nota – diventati indispensabili per garantire il lavoro nelle stalle dove si raccoglie il latte per la produzione del Grana Padano sono i protagonisti della prima pagina dell’International Herald Tribune, l’edizione internazionale del New York Times, che dedica un articolo all'interessante fenomeno”. Secondo l’articolo “negli ultimi 20 anni gli indiani immigrati dal Punjab sono arrivati nelle campagne italiane per lavorare soprattutto nelle aziende agricole come bergamini, il nome dialettale per indicare gli esperti mungitori nelle stalle. Si dice che uno sciopero degli indiani farebbe chiudere la produzione di grana padano, il formaggio duro utilizzato per condire gli spaghetti”. Posso dire che “sono indispensabili per l’allevamento e l’agricoltura della provincia di Cremona”, spiega Simone Solfanelli direttore della Coldiretti di Cremona dove si produce un milione di tonnellate di latte all’anno, un decimo dell’intera produzione nazionale. Secondo il direttore della Coldiretti “almeno mille i lavoratori indiani impegnati nelle stalle solo nella provincia di Cremona. L’arrivo degli indiani per l’economia locale è stato un incontro fortunato perché molti degli immigrati conoscevano già il lavoro in stalla” scrive ancora il giornale. Secondo una analisi della Coldiretti “i lavoratori stranieri occupati in agricoltura sono 95.584 di cui 14.182 a tempo indeterminato, in altre parole un lavoratore agricolo su dieci in Italia è straniero. Le nazionalità di extracomunitari più presenti sono nell’ordine Albania (15.792), Marocco (15.591) e appunto India (15.374) dalla quale si sono registrati i tassi di crescita più elevati”. Non è la prima volta che la stampa straniera scrive dell’importanza degli immigrati nell’agricoltura italiana, qualche anno fa a far notizia furono gli immigrati che producevano il Brunello di Montalcino. (Red.)-- redazione@immigrazioneoggi.it
torna su




Slam Tribu en Scène présente: 6 ans de Slam, 5 ans de Tribu ! (Reims-France)
Slam Tribu en Scène présente : En partenariat avec la Ville de Reims et les bibliothèques de Reims 6 ans de Slam, 5 ans de Tribu ! le mardi 8 novembre 19h30 Médiathèque Jean Falala de Reims ---- invités : Slam 37 (Tours), Poetry Slam (Nantes), Yo (Bouchazoreill/ Paris) et autres invités + remise livret slam poésie 6 + Champagne offert par Slam Tribu + entrée libre ---- Pour fêter 6 ans de Slam, 5 ans de Slam Tribu Et lancer les ateliers des bibliothèques de Reims Retrouvez nous le mardi 8 novembre 19h30 Médiathèque Jean Falala de Reims -- Slam Tribu invite : Slam 37 (Tours), Poetry Slam (Nantes), L’Astre en moi / Poitiers (86), Yo (Bouchazoreill/ Paris) et autres invités --- La scène sera co-présentée par Johann Guyot- Baron, "YO, Présentateur du mythique Bouchazoreill' chez Corida prod d'ou sont sortis les énergumènes de la première vague Slam. Présentateur également du Slam caravane 93, projet de la compagnie Ripostes et crée par D, regroupant des gens comme Grand corps, Hocine Ben. Anime des ateliers depuis plus de dix ans, Metteur en scène et performer pour diverses compagnies dont Carnage, la sienne. On attends depuis longtemps l'album mais le format des disques étant de la merde, des morceaus x s'échappent sur le net de temps en temps...--- Slam 37 / Tours (37)- Créé en 2006, Slam 37 est à l’origine de la première scène de slam mensuelle de Tours. Depuis ce collectif n’a cessé de grandir et de conquérir de nouveaux publics. Après Mr Zurg et Yopo, principaux organisateurs des scènes et des ateliers, d’autres slameurs ont rejoint le collectif, comme Naturel, Champion de France de slam 2008. En 2009, le collectif participe aussi à de nombreux événements nationaux ou européens : Solidays (75), European Poetry Slam (Berlin)…---- L’Astre en moi / Poitiers (86)- Créée en janvier 2007, l’association L’astre en moi a pour but de développer le slam à Poitiers et dans sa région, en tant que mode d’expression poétique et publique. Après la mise en place d’une scène slam mensuelle, elle investit rapidement les collèges, lycées, médiathèques et structures socio-culturelles de la région. Mais elle participe aussi à plusieurs reprises à des événements de niveau régional et national : Coupe de la Ligue Slam, , Festival Voix publique Poitiers…--- www.slamtribu.fr - tel : 0663855067 - Dans le cadre de cette soirée, nous souhaiterions inviter et avoir la chaleureuse présence de nos partenaires et amis depuis le début de l'aventure Slam Tribu à Reims et en région ... Nous comptons sur votre présence, même furtive... L'équipe de Slam Tribu,
torna su




Rassegna cinematografica su donne e lavoro ''di diritto e di rovescio'' - Cinema Romano, Torino
L’esplorazione attraverso il cinema di temi nevralgici nella vita e nella storia delle donne proposta dalla Consulta Femminile del Consiglio Regionale del Piemonte e da Aiace Torino, continua con la nuova rassegna cinematografica ''di diritto e di rovescio'', dal 15 al 29 settembre al Cinema Romano. L’attenzione si focalizza sul rapporto tra donne e lavoro così come è stato raccontato in una terna di recenti produzioni europee. Diversi per storie, stili e ambientazioni, i tre film compendiano vecchie e nuove difficoltà che le donne hanno affrontato e affrontano nel rapporto con il mondo del lavoro anche facendo appello a risorse inaspettate e usando metodi originali, spesso ricchi di creatività, ironia e sagacia, per continuare a progredire comunque – a piccoli o grandi passi, di diritto o di rovescio – sempre un po’ più in là verso la realizzazione di sé e la conquista di una compiuta emancipazione economica e sociale --- Giovedì 15 settembre, alle ore 20.30, il film di Nigel Cole 'We Want Sex' racconta la lunga e fantasiosa mobilitazione con cui nel 1968 le 187 operaie inglesi dello stabilimento Ford di Dagenham, rivendicarono uguale trattamento rispetto ai compagni di lavoro, riuscendo a porre le basi per la legge sulla parità di diritti e di salario tra uomo e donna. Giovedì 22 settembre 'Tutta la vita davanti', la tragicommedia che Paolo Virzì ha tratto dal diario-blog/libro di Michela Murgia e dedicato alle tante esistenze in bilico sull’inferno delle nuove precarietà --- Giovedì 29 settembre il film francese 'Potiche - La bella statuina', di François Ozon, in cui Catherine Deneuve interpreta la parte di una moglie borghese, sposata a un facoltoso industriale (Gérard Depardieu), che di fronte al rapimento e al successivo infarto del marito esce dal ruolo di donna-oggetto ornamentale e con insospettabile abilità e determinazione prende saldamente in mano le redini dell’azienda di famiglia, decisa a non cederle più a nessuno --- Le proiezioni sono a ingresso libero. Gli inviti per ciascuna delle tre proiezioni sono in distribuzione presso Aiace, in Galleria Subalpina 30 (dalle 15.30 alle 18.30, dal lunedì al venerdì). Per il film Tutta la vita davanti gli inviti saranno in distribuzione a partire da venerdì 16 settembre; per il film Potiche - La bella statuina gli inviti saranno in distribuzione a partire da venerdì 23 settembre --- Info: AIACE tel. 011.538962, aiacetorino@aiacetorino.it, www.aiacetorino.it
torna su




Toro e Juve scendono in campo con i loro versi - Derby poetico al Teatro Garybaldi di Settimo Torinese
Venerdì 16 settembre alle ore 21 presso il teatro Garybaldi sito in Via Garibaldi, 4 a Settimo Torinese si svolgerà un evento sportivo culturale, simpatico e intelligente 'Il Derby Poetico Toro-Juve'. Un poeta granata (Ermanno Eandi) e un poeta bianconero (Mario Parodi), disputeranno un derby poetico dove difenderanno l’onore della propria squadra con i loro versi, nobilitando l’arte del calcio con la poesia, in un emozionante incontro di fantasia e di sensibilità dal risultato sempre in bilico. Arbitro della serata Enrico Mario Lazzarin. L’evento è inserito nella rassegna di “Poesia Vagabonda”, organizzazione e ideazione dell’Associazione Culturale Due Fiumi, Enrico Mario Lazzarin, coordinamenti di Sergio Notario e Maria Luisa Colombini in collaborazione con la Città Di Settimo Torinese la Fondazione E C M la Biblioteca Archimede e il CPO del comune di Settimo. info a: manricolaz@libero.it, www.eandiermanno.it
torna su




Carlin Petrini: Se il grano non muore. - Savigliano (CN)
Venerdì 23 settembre ore 21 - Savigliano (CN) - Collisioni in collaborazione con Festa del Pane presentano: Carlin Petrini ''Se il grano non muore''. Le cose quotidiane spesso, proprio per la loro costante presenza nelle nostre vite, tendono a essere date per scontate. Ce ne accorgiamo soltanto quando si presenta un elemento di crisi, quando le nostre abitudini vengono meno. Il grano, elemento fondante della tradizione mediterranea e base delle civiltà agricole che hanno dato origini a quello che siamo oggi da elemento nobile e religioso del patto dell'uomo con la terra madre, diventa così bene di secondo piano, scontato, poco redditizio per il coltivatore. Fino alla recente crisi dei cereali, che nel primo mondo crea rincari e speculazioni, mentre nel mondo dei poveri genera fame e scompiglio. Il fondatore di Terra Madre Carlin Petrini, parla del pane come elemento centrale delle nostre vite, per affrontare i temi scottanti di oggi. Gli Ogm, la speculazione sui cereali, il modello sostenibile di produzione accanto a quello industriale. collisionifestival@gmail.com , www.collisioni.net
torna su




Festa dei lettori - Orbassano (TO)
Sabato 24 settembre 2011, ore 15.30-18.30 - Piazza Umberto I - Orbassano. Anche quest'anno si organizza in tutto il Piemonte la Festa dei Lettori, arrivata alla 7° edizione. La Biblioteca e il Presidio del libro di Orbassano organizzano un'isola di lettura sulla piazza principale di Orbassano. Verrà presentato il libro 'Di tre desideri me ne bastano due. Un anno con Valentina Magli' di Paola Albertetti e Alessandro Tollari (Mursia editore) e ci saranno letture e animazione per i più piccoli. «Se avessi tre desideri a disposizione, me ne basterebbero due. Vorrei solo poter parlare e stare bene, da non prendere medicine.» Questa è la storia di Valentina Magli. Ha ventitré anni, i capelli castani, un sorriso accattivante, e le piace guardare dalla finestra. Andare a scuola è uno dei pochi modi che ha per entrare nel mondo, per non rimanere sola alla finestra. Infatti, Valentina è una ragazza diversamente abile. La sua malattia le impedisce di fare tante cose e soprattutto di parlare: deve digitare ogni parola al computer, tasto dopo tasto, con fatica, pazienza, interruzioni. Gli studenti della terza insieme alla loro insegnante elaborano un progetto per aiutare Valentina: nel nuovo anno scolastico, ogni venerdì pomeriggio si incontreranno con lei per raccontare la sua storia, una realtà dura in cui è sottoposta al rischio continuo di essere presa per «una stupida». E il dialogo prosegue anche a casa nel corso della settimana: i ricordi e le confidenze dei ragazzi viaggiano attraverso il computer, via e-mail, e ne esce un bel ritratto di una generazione che spesso sa anche impegnarsi e riflettere. Il progetto del liceo Amaldi, realizzato nell'anno scolastico 2009-2010, è risultato vincitore della X edizione del Concorso nazionale «Centoscuole» della Fondazione per la Scuola della Compagnia di San Paolo di Torino. Biblioteca civica 'Sandro Pertini' Orbassano (TO) Tel. diretto 011 9036331, Biblioteca -286, fax 011 9037329 - biblioteca@comune.orbassano.to.it
torna su




Incontro sulla poesia di Massimiliano Chiamenti – Firenze
Giovedì 3 novembre, al Caffè Storico Letterario “Giubbe Rosse” di Firenze, Piazza della Repubblica 13/14r – (Tel: 055212280 - Fax: 055290052) si terrà un incontro sulla poesia del poeta Massimiliano Chiamenti. --- Massimiliano Chiamenti ha posto termine alla sua vita all'età di 44 anni. Nato a Firenze nel 1967, viveva da anni a Bologna, insegnante di liceo, poeta ma anche psicologo, autore di saggi e traduzioni, le sue opere in versi (quasi sempre liberi) si distinguevano per l’immediatezza comunicativa, al limite del libero flusso narrativo e pseudo-colloquiale, ma sempre ravvivate da una potente declinazione recitativa, in cui la voce e il gesto emergevano limpide dall’immobilità del segno scritto. ---- Accompagnato da attori e musicisti, performer lui stesso, Massimiliano Chiamenti ha offerto al suo pubblico una poesia-vita che trattava i temi dell’omosessualità, della marginalità, dell’umanità denigrata nella società del consumo. ---- Se la scelta della morte ha interrotto il suo percorso di ricerca, la sua traccia vocale resta incisa a fondo nella memoria di chiunque l’abbia (veramente) ascoltata. ---- Per intervenire all’incontro inviare una email a eventicultura@interfree.it
torna su




L'EDUCAZIONE AI TEMPI DI INTERNET - 23 E 24 SETTEMPRE 2011 - TORINO
L'EDUCAZIONE AI TEMPI DI INTERNET - Il Convegno 'L'educazione ai tempi di internet' (23 e 24 settembre 2011), giunto ormai alla terza edizione, intende approfondire tematiche di interesse pedagogico e didattico nel contesto delle trasformazioni culturali legate alle nuove tecnologie nell'epoca dei socialmedia. In particolare, il tema scelto quest'anno 'Più multitasking o più frammentati? Come ci cambia il web' si sofferma sull'analisi delle modificazioni cognitive e relazionali indotte dall'utilizzo delle innumerevoli risorse on line. Il convegno, aperto a tutti, è specialmente rivolto a studenti, genitori, insegnanti, educatori, pedagogisti, psicologi e a quanti si interrogano sulle profonde e incessanti trasformazioni che le nuove tecnologie producono a livello personale e sociale. Sono previsti workshop e stand informativi. Il convegno è promosso e organizzato dalla SSF Rebaudengo di Torino, sede decentrata della Università Pontificia Salesiana. Piazza Conti di Rebaudengo, 22. Torino. Totalmente gratuito per le classi di quarta e quinta superiore e i loro docenti accompagnatori. Tariffe agevolate per studenti universitari e per tutte le iscrizioni che avvengono entro il 15 e il 19 settembre. Per info e programma Tel. 011.2340083 Web: www.rebaudengo.it
torna su




Sagra dei Scialatielli - La Campania all'ippodromo di Vinovo (TO)
Il 17 e 18 settembre 2011 in occasione del Gran Premio Soc. Campo di Mirafiori – Trofeo IziPlay all’ippodromo di Vinovo ritorna per il secondo anno consecutivo la due giorni dedicata alla Campania con musica, cibi, degustazioni e folklore napoletani. Sarà l'occasione per un’invidiabile vetrina promozionale per la cultura campana e per i prodotti tipici della terra Campana. Si inizierà sabato 17 settembre con la “Sagra degli Scialatielli”. Dalle ore 19,00 cena Napoletana con cibi provenienti direttamente dai presidi di eccellenza delle province campane. Serata di musica e balli con pizzica e tarantella. Concerto del gruppo “Frammenti Salentine”, musica dal vivo e pista da ballo.La manifestazione organizzata dall’Ass. Marechiaro in Piemonte continuerà anche domenica 18 in occasione del G.P. Soc. Campo di Mirafiori – Trofeo IziPlay. Stand dei prodotti provenienti dalla Campania operativi già dal mattino, possibilità di gustare le “cose buone” napoletane e negli intervalli tra le corse del pomeriggio continuerà lo spettacolo musicale sul palco del parterre. www.marechiaroinpiemonte.it
torna su




Consegna dei premi 'Il Convivio 2011' - Giardini Naxos
Si terrà il 23 ottobre con inizio alle ore 10 presso la sala convegni dell’hotel Assinos a Giardini Naxos (ME) la consegna dei premi Il Convivio 2011. La giuria che era composta da 29 membri ufficializza i risultati del premio “Poesia, Prosa ed Arti figurative” e del premio teatrale “Angelo Musco” Il Convivio 2011. I partecipanti a questa edizione del premio, la undicesima, sono stati in totale 915, di cui 123 stranieri e 792 italiani. Le opere partecipanti 1378. enzaconti@ilconvivio.org
torna su




POESIA D’AUTUNNO (Seminario di poesia condotto da poeta GIANCARLO SISSA) - Bologna
POESIA D’AUTUNNO (Seminario di poesia condotto da poeta GIANCARLO SISSA)--- Il Centro di Poesia Contemporanea dell’Università di Bologna promuove un seminario di approfondimento dedicato all’opera dei poeti Dino Campana, Camillo Sbarbaro e Clemente Rebora, rivolto a studenti dell’Università di Bologna e a persone interessate alla conoscenza della poesia italiana del Novecento. Gli incontri (sei della durata di un’ora e mezzo ciascuno) si terranno ogni martedì a partire da martedì 26 ottobre e sino al 6 dicembre (con l’eccezione di martedi 1 novembre, festa di Tutti i Santi) dalle ore 18,30 alle ore 20,00 presso il Centro di Poesia Contemporanea dell’Università di Bologna e saranno condotti dal poeta Giancarlo Sissa (vedi nota biobibliografica). La metodologia seguita sarà laboratoriale e prevederà la partecipazione attiva degli iscritti/e sia nell’interazione con i testi degli autori proposti sia con il conduttore e gli esperti e i poeti contemporanei che si pensa potranno partecipare agli incontri. Le finalità del seminario sono infatti non solo didattiche ma anche formative, di confronto e di invito alla riflessione relativa al testo poetico e vogliono proporre un’idea attiva della fruizione e dell’analisi del testo poetico e letterario -- Giancarlo Sissa è nato a Mantova nel 1961. Vive a Bologna. Francesista e traduttore, suoi racconti e poesie sono comparsi su numerose riviste. Come poeta ha pubblicato nel 1997 Laureola (Book Editore, postfazione di Alberto Bertoni, nel 1998 Prima della tac e altre poesie (Marcos y Marcos, prefazione di Giovanni Giudici), nel 2002 Il mestiere dell'educatore (Book Editore, postfazione di Alberto Bertoni, nel 2004 Manuale d'insonnia (Nino Aragno Editore, postfazione di Roberto Galaverni) nel 2008 Il bambino perfetto (Manni Editori, postfazione di Antonio Prete). E' presente in diverse antologie fra cui L'occhio e il cuore, poeti degli anni '90 (Sometti, 2000, a cura di Mauro Ferrari e Alberto Cappi), Il pensiero dominante, poesia italiana 1970-2000 (Garzanti, 2001, a cura di Franco Loi e Davide Rondoni), Le parole esposte, fotostoria della poesia italiana del novecento (Crocetti, 2002, a cura di Niva Lorenzini), Poesia della traduzione (Sometti, 2003, a cura di Alberto Bertoni e Alberto Cappi), Parole di passo, trentatre poeti per il terzo millennio (Nino Aragno, 2004, a cura di Raffaele Crovi), Trent'anni di Novecento (Book Editore, 2005, a cura di Alberto Bertoni), La linea del Sillaro (Campanotto, 2006, a cura di Matteo Fantuzzi), Vicino alle nubi sulla montagna crollata (Campanotto, 2008, a cura di Enrico Cerquiglini e Luca Ariano),Calpestare l’oblio (Argo, 2010, a cura di Davide Nota e Fabio Orecchini). Le sue poesie sono tradotte in diverse lingue europee. Per Gallo et Calzati Editori ha curato nel 2004 Poesia a Bologna, raccolta di scritti autobiografici di diversi autori. Ha collaborato come diarista e attore con il Teatro delle Ariette. Dal 1999 conduce corsi e laboratori di scrittura creativa e autobiografica in Italia e all’estero -- unibo.poesia@unibo.it
torna su




Convegno “EMOZIONI: ISTRUZIONI PER L'USO” - Torino
Venerdì 16 settembre 2011 - 9/18,30, presso l’Aula Magna “Dogliotti” - Azienda Ospedaliero-Universitaria (AOU) San Giovanni Battista di Torino - c.so Dogliotti 14 Torino, Convegno Internazionale “EMOZIONI: ISTRUZIONI PER L'USO” organizzato dall'Associazione BABY-XITTER. Nell'estate del 2009, l’Associazione Baby-Xitter è venuta a conoscenza di un progetto di ricerca-formazione-azione portato avanti dal Prof. Nicola Cuomo, pedagogista speciale e ricercatore presso l’Università di Bologna, che da molti anni lavora sulle autonomie dei ragazzi con disabilità. Il primo anno, grazie al contributo della Compagnia di San Paolo, abbiamo potuto seguire il progetto molto da vicino. Il secondo anno ci ha visto protagonisti, grazie all'inserimento di 3 famiglie con figli con la Sindrome dell'X-Fragile e 3 operatori, tutti soci dell'Associazione Baby-Xitter. Visti gli eccellenti risultati l’Associazione Baby-Xitter ha organizzato un Convegno Internazionale dove i diretti protagonisti racconteranno la loro esperienza e i loro successi. L’invito al Convegno è rivolto a tutti gli operatori del settore, educatori, medici, famiglie, insegnanti, studenti di psicologia e scienze dell’educazione... E’ un ‘occasione unica dove poter essere informati delle buone prassi che portano al successo! Il Convegno è gratuito. Si informano le famiglie che arrivano da fuori città, che potrebbe essere previsto un servizio di intrattenimento ludico per i bimbi/ragazzi. Per maggiori informazioni, scrivere a: eventi@baby-xitter.org Il programma convegno: www.baby-xitter.org
torna su

*Ricevi questa mail in quanto sei iscritto alla lista "FRECCIOLENEWS" *

Se vuoi cancellarti dalla lista invia una email a info@cascinamacondo.com


Copyright (C) 2018 *|www.cascinamacondo.com|* All rights reserved.