Se non visualizzi bene questa mail premi qui.
Se vuoi visualizzare l'archivio newsletter premi qui.
Your Company
Staff Macondo

CERIMONIA DI PREMIAZIONE CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU IN LINGUA ITALIANA 9° EDIZIONE 2011 - DOMENICA 20 NEVEMBRE
LA PREMIAZIONE AVVERRÀ DOMENIC... continua.

QUESTO FILO DI VOCE - antologia dei 114 haiku classificati alla 9° Edizione 2011 - Concorso Internazionale Haiku Cascina Macondo
L'ANTOLOGIA “QUESTO FILO DI ... continua.

Tartamella a Roma - Associazione Raabe - sabato 26 e domenica 27 novembre 2011
LABORATORIO LETTURA CREATIV... continua.

VOLCAÈDI VOlontari della Lettura ad alta voce nei Centri per Anziani E per DIsabili - Cascina Macondo
All’interno dell’ormai consoli... continua.

UNA PAGINA PER VELA E VIA COL VENTO - PROGRAMMAZIONE 2012 CASCINA MACONDO
Un anno ricco di eventi, inizi... continua.

“5-7-5 UNIVERSO HAIKU “ quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - Takahama Kyoshi
Mittsu kueba / Yō sanpi... continua.

I RACCONTI D'INVERNO A CASCINA MACONDO - 2011-2012
dal 1993 A CASCINA MACOND... continua.

QUISQUIGLIE DI PÈRLA - 136 AFORISMI di Pietro Tartamella - edizioni Angolo Manzoni Grandi Caratteri
Q U I S Q U I G L I E D I ... continua.

LA FORESTERIA DI CASCINA MACONDO 'Tiziano Terzani'
La Foresteria 'Tiziano Terzani... continua.

MACONDOSCUOLA - gite didattiche a Cascina Macondo primavera 2012
con l'inizio dell'anno scolast... continua.

I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Casc... continua.

sponsor - sostegni - collaborazioni
esprimiamo la nostra riconosce... continua.

Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica ... continua.

I TUOI COMUNICATI SU FRECCIOLENEWS OGNI SETTIMANA
Ricordiamo che gli utenti FREE... continua.

“UKA SHA SHA ASCOLTANDO I NATIVI AMERICANI” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - DAKOTA, DALL'ALTO DI UNA RUPE
DAKOTA: DA = considerare -- KO... continua.

“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - PLOT, TO PRANK
PLOT /plɒt/ --- no... continua.


Utenti Frécciolenews

FAHRENHEIT - Roberto Bui, Stefano Chiodi, Pietro Ichino, Giancarlo Liviano D'Arcangelo, Antonio Prete, Antonio Schizzerotto, Giuseppe Galeani, Paola Cannatella, Edoardo Lombardi Vallauri...
Mercoledì, con Roberto Bui (Wu... continua.

Firma on-line la “Petizione per la Denuclearizzazione e per una Società basata sulle Energie Alternative”
La nostra amica Chie Wada, Ass... continua.

Giornata di studi L'ACQUA: UN BENE DA PRESERVARE - 24 novembre 2011 - Firenze
Informiamo che sono aperte le ... continua.

REIMS SLAM d'EUROPE n°2 - Reims (France)
Dans le cadre de Reims scènes ... continua.

Concerti Jazz al Farenight di Frascati (Rm) nei mesi di Novembre e Dicembre
Semintesta associazione cultur... continua.

IN/OUT/AROUND: Info&learning - 28 novembre, 5 e 12 dicembre 2011 - Torino
IN/OUT/AROUND: INFO&LEARNING ... continua.

Corso di formazione sul Barocco nell’Alto Astigiano - Castelnuovo don Bosco (AT)
L’Associazione LA CABALESTRA p... continua.

Seminario di Studio: La solitudine nei luoghi di cura - Collegio Ghislieri Pavia
18-19 novembre 2011, Aula Gol... continua.

Bando InediTO - Premio Colline di Torino 2012
È uscito il bando della XI edi... continua.

Dedicata ai 'Giovani di Utoya' la Sala Conferenze del Centro Interculturale Torino
Marted' 22 novembre ore 17.00 ... continua.

Fasol Menin Plays 2011 - Valdobbiadene - Treviso
Domenica, 20 Novembre 2011 ore... continua.

GUERRA E PACE ovvero l’obiezione di coscienza spiegata a mio fratello - 19 novembre - Torino
Il Centro Studi Sereno Regis e... continua.

Incontro: Israeliani e Palestinesi - Sindaci per la Pace - Circolo dei Lettori - Torino
Giovedì 17 Novembre 2011, ore ... continua.

Laboratorio sul Feltro al Parco Lame del Sesia
Proseguono gli incontri di Fra... continua.

lettera agli operatori e artisti del teatro
Vorrei segnalare la lettera pu... continua.

Parola per parola - Convegno Internazionale di poesia - 19 e 20 novembre 2011 - Verona
Parola per parola - Convegno I... continua.

"TECNOLOGIA IN CAMMINO" - L'USO DEL GPS
Dal 25 al 27 novembre, press... continua.

La settimana letteraria segnala: “L'impolitico, Thomas Mann tra arte e guerra” di Elena Alessiato
La settimana letteraria segnal... continua.

Mercato: SENZA MONETA A Borgo Dora - Torino
Domenica 20 novembre, giardin... continua.

Discriminazioni in crescita: i dati dell’Unar, 859 casi e 51 aggressioni nei primi dieci mesi dell’anno.
Erano 653 nel 2010. Quasi la... continua.

Forum del libro: online la rassegna stampa e la galleria fotografica dell’incontro a Matera
L’Associazione FORUM DEL LIBRO... continua.

Il costume non fa l’attore - Torino
Venerdì 25 e Sabato 26 Novembr... continua.

IperMAPPE - Una grande novità a condizioni speciali!
IperMAPPE, Studiare e imparar... continua.

Jazz in versi - 18 novembre - Trastevere (Roma)
Ali e tulipani - Jazz in versi... continua.

Create il vostri biglietti d'auguri
Proseguono gli incontri di Fra... continua.

Presentazione libro 'Verrà l'alba e avrà il suono di una radiosveglia' di Patricia Wolf - 16 dicembre 2011 - Poggio Rusco (MN)
VERRA' L'ALBA E AVRA' IL SUONO... continua.

Mostra disegni di Dario Mairano: MAI DIRE RANO 2: REWIND - Libreria PiemonteLibri - Torino
Mercoledì 16 novembre 2011 dal... continua.

Premio Scrittore Toscano dell'Anno
IL FOGLIO LETTERARIO EDIZIONI ... continua.

Premio Poesia senza confine 2012
“LA GUGLIA” Associazione Cul... continua.


CERIMONIA DI PREMIAZIONE CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU IN LINGUA ITALIANA 9° EDIZIONE 2011 - DOMENICA 20 NEVEMBRE
LA PREMIAZIONE AVVERRÀ DOMENICA 16 NOVEMBRE 2014 a Cascina Macondo - Borgata Madonna della Rovere, 4 10020 Riva Presso Chieri - Torino - Italia <><><><> Presenti i Giurati, la Redazione di Cascina Macondo, gli Sponsor, gli Autori premiati, la Stampa <><> La manifestazione è aperta al pubblico, previa indispensabile prenotazione a causa dei posti limitati. Per lo stesso motivo si invita ogni bambino ad essere accompagnato al massimo da 4 adulti <><> possibilità di pernottamento presso la Foresteria “Tiziano Terzani” di Cascina Macondo a costi di Bed and Breakfast <><><><> CERIMONIA DI PREMIAZIONE PROGRAMMA: >>>>> inizio 14,30 puntuali >>>>> lettura ad alta voce intorno al fuoco degli Haiku classificati a cura del Gruppo I NARRATORI DI MACONDO e VERBAVOX >>>>> performance di percussioni TAIKO (tamburo giapponese) con Patrizia Cau, Alessandro Fava, Antonèlla Filippi. >>>>> cottura Raku dal vivo delle ciotole premio >>>>>> consegna dei premi e dell’antologia DOVE POSA LA NEVE >>>>>> thè, caffè, spicchio di torta per un momento conviviale >>>>>>> termine della manifestazione ore 18,30 circa <><><><> COMUNICARE CON UNA EMAIL LA PRESENZA ALLA CERIMONIA DI PREMIAZIONE <><><><> PER NON SPRECARE RISORSE si invitano gli interessati a PRENOTARE IN TEMPO IL LIBRO “DOVE POESA LA NEVE” (tiratura limitata - Giovane Holden Edizioni - Collana Cascina Macondo) che raccoglie i 114 haiku classificati al concorso internazionale haiku edizione 2014 --- COSTO A COPIA EURO 13,00 + SPESE DI SPEDIZIONE <><><><><> !!!!! ATTENZIONE – IMPORTANTE !!!!! I PREMI AI 10 CLASSIFICATI DELLA SEZIONE INDIVIDUALE E DELLA SEZIONE COLLETTIVA VERRANNO CONSEGNATI SOLO AGLI AUTORI PRESENTI ALLA CERIMONIA O A LORO RAPPRESENTANTI MUNITI DI DELEGA - I MANUFATTI RAKU E I PREMI DEI SOGGIORNI SI CONSIDERANO DECADUTI SE NON C'E' ALMENO UN DELEGATO A RITIRARLI <><><><> per conoscere i nomi dei vincitori, gli haiku selezionati, le motivazioni della giuria, come prenotare l'antologia, e tutti i dettagli, copia e incolla il seguente link sul tuo browser: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1310:rct-risultati-concorso-internazionale-haiku-2014-12d-edizione&catid=102:news&Itemid=90
torna su




QUESTO FILO DI VOCE - antologia dei 114 haiku classificati alla 9° Edizione 2011 - Concorso Internazionale Haiku Cascina Macondo
L'ANTOLOGIA “QUESTO FILO DI VOCE” raccoglie i 114 haiku selezionati al Concorso Internazionale Haiku in Lingua Italiana edito da Cascina Macondo - 9° edizione 2011 ---- PRENOTA IN TEMPO LA TUA COPIA (tiratura limitata)------ CARATTERISTICHE DELL'ANTOLOGIA: editore Alba Libri --- pagine 133 --- formato 14 x 21,5 --- traduzione inglese di Antonella Filippi (10 haiku della sezione individuale e 10 haiku della sezione collettiva)--- Accentazione ortoèpica lineare a cura di Pietro Tartamella --- prefazione di Pietro Tartamella --- COSTO A COPIA EURO 12,00 + SPESE DI SPEDIZIONE - OGNI 10 COPIE ACQUISTATE, UN COPIA IN OMAGGIO - L'ANTOLOGIA SARA' DISPONIBILE PER IL 20 NOVEMBRE 2011 GIORNO DELLA CERIMONIA DI PREMIAZIONE A CASCINA MACONDO ---- spese di spedizione - euro 5 per plico contenente da 1 a 5 copie per l'Italia, (euro 11 per l'Estero) - euro 9 per plico contenente da 6 a 10 copie per l'Italia, (euro 14 per l'Estero) - euro 15 per plico contenente da 11 a 20 copie per l'Italia, (euro 18 per l'Estero) - euro 19 per plico contenente oltre le 21 copie per l'Italia, (euro 25 per l'Estero)----- Preferiamo evitare il pagamento contrassegno (per gli eccessivi costi, e per non rischiare che il pacco torni in dietro non avendo il postino trovato nessuno in casa). Il pagamento va effettuato con Bonifico Bancario. Si prega (se ancora non è stato fatto) di inviare l'indirizzo esatto dove far recapitare il plico. Si prega di inviare una email non appena il bonifico è stato eseguito ---- Dati di Cascina Macondo per bonifico bancario: conto corrente N° 1000 / 13268 Istiuto Bancario 'BANCA PROSSIMA' filiale 05000 di Milano, Via Manzoni ang. Via Verdi, codice postale 20121 --- IBAN IT13 C033 5901 6001 0000 0013 268 per versamenti italiani --- BIC BCITITMX codice per versamenti internazionali --- intestazione del bonifico: Cascina Macondo - Borgata Madonna della Rovere, 4 - 10020 Riva Presso Chieri- Torino - Italia -- causale del versamento: Prenotazione copie 'Questo filo di voce'
torna su




Tartamella a Roma - Associazione Raabe - sabato 26 e domenica 27 novembre 2011
LABORATORIO LETTURA CREATIVA AD ALTA VOCE 2° LIVELLO A ROMA con Pietro Tartamella --- La lettura ad alta voce regala sempre ai bambini, agli adolescenti, agli adulti, il suo potere ricreativo, il potere variopinto della sua parola, regala la sua disciplina e la sua libertà, regala la scoperta di un infinito mondo di relazioni con lo spazio, con gli altri, con il tempo, regala il piacere dell’ascolto, il piacere del confronto, il piacere di mettersi alla prova, regala l’attesa, regala l’azione. Attraverso l’uso della voce riscoprire la bellezza della lettura come rito collettivo, strumento di comunicazione e socializzazione. La parola scritta prende corpo e vita con la voce, sollecita la partecipazione al rito stimolando l’immaginazione, educa e migliora la capacità di ascoltare, esplora le possibilità della lingua. Leggere, leggere, leggere racconti, poesie, fiabe, con passione. Stage intensivo con Pietro Tartamella (Cascina Macondo-Centro Nazionale per la Promozione della Lettura ad Alta Voce e Poetica Haiku) per riappropriarsi di una capacità perduta e, chissà, forse di un talento che giace addormentato ---- QUANDO E COME: sabato 03 MARZO 2012 ore 10 - 13; ore 15 - 18 >>> domenica 04 MARZO 2012 ore 10 - 13; ore 15 - 19; >>> ore 20.30 performance di lettura (ingresso A OFFERTA LIBERA) costo: 120 euro + 20 euro (tesseramento a Raabe)--------- DOVE: presso ASSOCIAZIONE RAABE Centro Culturale per l'Educazione Permanente aderente a UNLA (Unione Nazionale per la Lotta contro l'Analfabetismo) Via Agostino Bertani 22 - Trastevere 00153 Roma www.raabe.it info e prenotazioni: promozioneraabe@gmail.com - Stefania: 388/6189252 >>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>> A FINE PERCORSO INCONTRO APERTO AL PUBBLICO, ALLE FAMIGLIE, AGLI AMICI, PER UNA VERA PERFORMANCE DI LETTURA AD ALTA VOCE DA PARTE DEGLI “ALLIEVI”. UN INVITO PARTICOLARE A PARTECIPARE ALLA SERATA LO RIVOLGIAMO AGLI AMICI ROMANI DI CASCINA MACONDO. PIETRO TARTAMELLA SARÀ LIETO DI INCONTRARLI, O DI CONOSCERLI DI PERSONA LA PRIMA VOLTA IN QUESTA PIACEVOLE OCCASIONE >>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>> per dettagli copia e incolla il seguente link sul tuo browser: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1070:laboratorio-di-lettura-creativa-ad-alta-voce-2d-livello-roma-3-e-4-marzo-2012&catid=102:news&Itemid=90
torna su




VOLCAÈDI VOlontari della Lettura ad alta voce nei Centri per Anziani E per DIsabili - Cascina Macondo
All’interno dell’ormai consolidata esperienza dei “NARRATORI DI MACONDO” che opera da molti anni, si è costituito il gruppo VOLCAÈDI Volontari della Lettura ad Alta Voce nei Centri per Anziani e per Disabili ---- Lettori volontari di Cascina Macondo (gruppo integrato costituito da persone normodotate e disabili lievi) si propongono di effettuare visite nei Centri Anziani, nei Cadd, nelle comunità di disabili, al fine di intrattenere gli ospiti con letture ad alta voce, suscitando con testi opportuni e opportunamente performativi, stimoli, intrattenimento, compagnia, relazione, socializzazione, integrazione. Se pensi che l’esperienza di lettore volontario in un simile contesto possa essere stimolante e utile alla tua formazione e alla tua personalità, e soprattutto agli ospiti che andrai a intrattenere con le tue letture, iscriviti al gruppo VOLCAÈDI. A seguito delle adesioni ricevute si formeranno i gruppi di intervento e il calendario. Gli incontri presso i Cadd, le comunità di disabili, i Centri per Anziani, avranno la durata di ‘un’ora. Al massimo di un’ora e trenta minuti. Chi desidera far parte del gruppo Volcaèdi invii una email di adesione a: info@cascinamacondo.com indicando: - nome e cognome - data di nascita - città di residenza - titolo di studio - disponibilità (mattino, pomeriggio, sera) - automunito - breve curriculum (10 righe al massimo) UN'ATTIVITA' ESCLUSIVAMENTE DI VOLONTARIATO
torna su




UNA PAGINA PER VELA E VIA COL VENTO - PROGRAMMAZIONE 2012 CASCINA MACONDO
Un anno ricco di eventi, iniziative, appuntamenti, idee, incontri, proposte, passioni, per la promozione del libro, della lettura ad alta voce, della poetica haiku... ANCHE TU POTRESTI FARNE PARTE!!!!! COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK PER ACCEDERE AL PROGRAMMA: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1357:una-pagina-per-vela-e-via-col-vento-programma-2016-cascina-macondo&catid=102:news&Itemid=90
torna su




“5-7-5 UNIVERSO HAIKU “ quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - Takahama Kyoshi
Mittsu kueba / Yō sanpira ya / Sakuramochi. (Takahama Kyoshi)-- Se ne mangiassi tre, / avrei tre foglie! / Mochi di ciliegia --------------------- Il mochi è un dolce tradizionale del Sol Levante. E’ fatto con riso glutinoso, pestato e tritato fino ad ottenere una pasta bianca morbida a cui si dà una forma più o meno tondeggiante. Viene consumato tutto l’anno, anche se è tipico del Capodanno giapponese. Sebbene possa essere consumato da solo, il principale utilizzo del mochi è quello di pasta ed ingrediente base per la realizzazione di una gran quantità di dolciumi: fra i più comuni vi sono il daifuku, costituito da mochi ripieno di marmellata, solitamente anko, e lo yomogi mochi, mochi insaporito da foglie di artemisia (yomogi, appunto). Ogni dolcetto viene avvolto in una foglia e proprio per questo il poeta fa una riflessione che lo porta ad accumulare ben tre foglie, laddove riesca a mangiare tre dolci. Questa “confezione” ci ricorda molto da presso i dolmates greci, una sorta di piccoli supplì fatti con riso, carne trita, uvetta, pinoli, e altri ingredienti vegetali, oltre, naturalmente, alla cipolla (poteva mancare in una ricetta greca..?). Vengono presentati come involtini e avvolti in una foglia di vite. Sono in genere serviti come antipasto, a meno che non facciate come il sottoscritto che una volta, rapito dalla loro bontà, ne ha mangiati 43. Sono molti in Giappone i dolci fatti con il riso, né poteva essere altrimenti, e di solito presentano un tasso di dolcezza esorbitante, un po’ come i dolci turchi o di tutto il mondo arabo in genere. L'anko è una marmellata preparata con un tipo particolare di fagioli di soia rossi, gli azuki. Questi legumi presentano un sapore dolciastro che si presta alla preparazione di marmellate e altri dolci. Il componimento di cui ci occupiamo oggi è straordinariamente fresco, allegro, pare sottratto alle meditazioni di un bambino. La semplicità domina l’intero Haiku, proprio come fosse tirato fuori da una carta di caramelle. Arriva a noi in tutta la sua fragranza, che è poi quella del dolce ------ Kigo: sakuramochi (mochi di ciliegia)------ Takahama Kyoshi (1874 – 1959) Nacque a Matsuyama da una famiglia di samurai. Dopo la morte di Shiki divenne direttore della rivista Hototogisu, in cui introdusse anche la prosa --- fabrizio.virgili@cascinamacondo.com --- cos’è un Haiku? / un attimo di vita / che si fa verso.
torna su




I RACCONTI D'INVERNO A CASCINA MACONDO - 2011-2012
dal 1993 A CASCINA MACONDO 'I RACCONTI D'INVÈRNO' --- SERATE AD INVITO PERSONALE - PARTECIPAZIONE GRATÙITA - INGRESSO A LIBRELLULA --- I POSTI SONO LIMITATI È INDISPENSÀBILE LA PRENOTAZIONE CON UNA EMAIL --- TERZO APPUNTAMENTO SABATO 18 FEBBRAIO 2012 --- Letture, stòrie, racconti, mùsica, spezzoni di film. Intorno al fuòco vòglia di stare insième e fare l'alba. Paròle, melodìe, silènzi. Piètro Tartamèlla leggerà come sèmpre uno o dùe racconti. Bruno Burdizzo ci mostrerà le Comicòmiche. Pòi toccherà a te, se lo vorrài, regalarci una lettura, una mùsica, una canzone, un brève filmato che hai girato, una perfomance teatrale, una stòria coi burattini, una poesìa... Il cibo e il vino che porterài verranno condivisi. Saranno la nòstra pàusa, compagni dei nòstri suòni e delle nòstre paròle narrate. Tappeti e cuscini per abbandonarsi all'ascolto e stare bène. Incontrarsi e raccontarsi lasciando il tùo potere di àlbero, di voce, di tèrra, tra le mura di Cascina Macondo ---- per ogni altro dettaglio, le modalità di partecipazione, le altre date, come si arriva da noi... còpia e incòlla sul tùo browser il seguènte link: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1031:i-racconti-dinverno-20112012&catid=102:news&Itemid=90
torna su




QUISQUIGLIE DI PÈRLA - 136 AFORISMI di Pietro Tartamella - edizioni Angolo Manzoni Grandi Caratteri
Q U I S Q U I G L I E D I P È R L A - 136 Aforismi, Pensièri, Riflessigli, 17 Haikù e un Corbèllo, di Piètro Tartamèlla - prefazione di Nico Orèngo e Fabia Binci ---- - contenuto: 136 aforismi, pensièri, riflessigli, 17 haikù, 1 corbèllo - autore Piètro Tartamèlla - prefazione di Nico Orèngo e Fabia Binci - traduzione di Richard Metcalf e Ajdi Tartamèlla - accentazione ortoèpica lineare a cura di Piètro Tartamèlla - edizioni 'Àngolo Manzoni' - collana Narrativa Cascina Macondo - pagg. 144 - formato cm 15 x 21 - copertina di Annamarìa Verrastro - Ceràmica Rakuhaikù - lingue: italiano-inglese - anno di edizione 2010 - Codice ISBN: 978-88-6204-093-8 - còsto: èuro 12.00 + spese di spedizione - ogni 10 còpie prenotate, una còpia in omaggio ---------------------------- DALLA PREFAZIONE DI NICO ORÈNGO E FABIA BINCI : < Il tìtolo rimanda sùbito alle quisquilie di Totò, alle sùe “pinzillàcchere e bazzècole”, insomma alle còse da nulla, che chiamate “quisquiglie”, con intenzionale sgrammaticatura, appàiono ancora più còse da nulla. Fuòri strada: qui si parla di realtà importanti, come la vita, che si tènta di méttere a nudo graffiàndone la cròsta e liberàndola da ogni nebbia. Anche Totò, in fondo, parlava di còse sèrie, stravolgèndo il sènso comune del linguaggio per farsi bèffe del potere e di tutti i suòi travestimenti. Nel libro di Piètro Tartamèlla le quisquiglie sono di pèrla, schegge preziose in cùi ogni paròla, pesata, lucidata e tagliata come un pìccolo diamante, viène incastonata in aforismi e pensièri, che disèrtano ogni fàcile convenzione sociale e stereòtipo, sprizzando barbagli di luce e sènso, riflessigli appunto. Gli aforismi, gènere letterario autònomo che risale ad Ippòcrate, sono per loro natura un perfètto meccanismo espressivo, in equilibrio tra eleganza e sostanza di pensièro, che mentre divèrte induce a riflèttere... > ------------ órdina: info@cascinamacondo.com ----------------------- per altre informazioni (prefazione complèta, alcuni aforismi...) còpia e incòlla il seguènte link sul tùo broser: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=354:quisquiglie-di-perla-prefazione-di-nico-orengo-e-fabia-binci&catid=102:news&Itemid=90
torna su




LA FORESTERIA DI CASCINA MACONDO 'Tiziano Terzani'
La Foresteria 'Tiziano Terzani' di Cascina Macondo è un appartamento ricevuto in comodato composto di una cucina, tre camere, un bagno. Possono pernottarvi, o soggiornarvi, a costi di Bed and Breakfast, i Soci dell’Associazione e coloro che (FAMIGLIE,SINGOLI O PRIVATI) intendono diventarlo, i Soci di Associazioni con finalità affini a quelle di Cascina Macondo, i Soci di Associazioni di promozione sociale e artistiche, coloro che aderiscono ad iniziative e attività promosse da Enti Pubblici e Privati. Il ricavato è a sostegno delle attività istituzionali di Cascina Macondo. Copia e incolla il seguente link sul tuo browser per vederne le immagini: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=331:la-foresteria-di-cascina-macondo&catid=102:news&Itemid=90
torna su




MACONDOSCUOLA - gite didattiche a Cascina Macondo primavera 2012
con l'inizio dell'anno scolastico le insegnanti programmano le uscite didattiche. Destinazione per l'anno 2019? Cascina Macondo! ------------ GITE DIDATTICHE A CASCINA MACONDO ANNO 2019 da marzo a fine maggio: percorso di SCRITTURA CREATIVA e percorso di POETICA HAIKU per Scuole Elementari (classi 3° - 4° - 5°), Scuole Medie, Medie Superiori, Licei ------------ LETTURA CREATIVA AD ALTA VOCE per Scuole Elementari (classi 3° - 4° - 5°), Scuole Medie, Medie Superiori, Licei -------------- UN VIAGGIO TRA STORIE E ARGILLA per Scuole Elementari e Scuole Materne ------------------- WAKAN TANKA INDIANI DELLE PIANURE per Scuole Elementari e Scuole Materne --------------- PERCORSO DI TEATRO per classi terze, quarte,quinte della Scuola Primaria --------------- TUTTI I PERCORSI DIDATTICI SI SVOLGONO dalle ore 9.30 alle 15.30 ------- Costo invariato da quindici anni -------- gli stessi percorsi possono svolgersi, con opportune modifiche, anche presso la scuola -------------- SI CONSIGLIA DI PRENOTARE CON MESI DI ANTICIPO (settembre-ottobre)- Cascina Macondo sorge tra campi di grano e mais lungo la strada vecchia che da Riva porta a Poirino. D'inverno ancora vi si raccontano storie intorno al fuoco ------------- per informazioni dettagliate copia e incolla il seguente link sul tuo browser: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=56&Itemid=60
torna su




I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Cascina Macondo, sotto la tazzina del caffè fumante, è attiva la rubrica HAIKU DEL GIORNO. Gli Utenti FREE possono prenotare una data, inserire un proprio haiku e, volendo, dedicarlo a qualcuno. E' prevista infatti anche la possibilità di inserire nel form l'indirizzo di posta elettronica di un amico a cui volete dedicare l'haiku. L'amico riceverà automaticamente l'avviso 'c'è un haiku dedicato a te'. Leggeremo un nuovo haiku ogni giorno. E anche se non è vero che un haiku al giorno toglie il medico di torno, la cosa ci sembra carinissima - Staff Macondo
torna su




sponsor - sostegni - collaborazioni
esprimiamo la nostra riconoscenza agli Enti, Istituzioni, Fondazioni, Associazioni, Ditte, Privati, che con il loro variegato sostegno consentono a Cascina Macondo di crescere, realizzare progetti, fare cultura esprimendo la propria vocazione di Promozione Sociale. Grazie. <><><><> Regione Piemonte - www.regione.piemonte.it <><><><> Motore di Ricerca Comune di Torino - www.comune.torino.it <><><><> Comune di Riva Presso Chieri - www.comune.rivapressochieri.to.it <><><><> Fondazione CRT - www.fondazionecrt.it <><><><> Fondazione Social - www.fondazionesocial.it <><><><> Fondazione Italia/Giappone - www.italiagiappone.it <><><><> Fondazione Paideia - www.fondazionepaideia.it <><><><> Villaggio La Francesca - www.villaggilafrancesca.it <><><><> Gruppo Haijin di Arenzano <><><><> Edizioni Angolo Manzoni - www.angolo-manzoni.it <><><><> Circolo dei Lettori - www.circololettori.it <><><><> Fanvision Produzioni Cinematografiche - www.fanvision.webs.com <><><><> Artigrafiche M.A.R. - www.artigrafichemar.it <><><><>
torna su




Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica e concerti live - www.musicclub.it <><><><> LA STAMPA, quotidiano di Torino - www.lastampa.it <><><><> TORINOSETTE, magazine settimanale de La Stampa - www.torinosette.it <><><><> COMUNICARE COME - www.comunicarecome.it <><><><> PUOIDIRLOQUI - www.puoidirloqui.it <><><><> DISABILI.COM - www.disabili.com <><><><> Radio Fahrenheit - www.fahre.rai.it <><><><> Digi.TO - www.digi.to.it <><><><> NEXT ARTE - LA PROSSIMA DESTINAZIONE DELL'ARTE http://www.nextarte.it <><><><> TRA TERRA E CIELO - www.traterraecielo.it <><><><> IMMIGRAZIONEOGGI - www.immigrazioneoggi.it <><><><> ARTESCLUSIVA L'ARTE DI DIVULGARE L'ARTE - www.artesclusiva.it <><><><>
torna su




I TUOI COMUNICATI SU FRECCIOLENEWS OGNI SETTIMANA
Ricordiamo che gli utenti FREE iscritti al sito di Cascina Macondo possono postare direttamente news ed eventi gratuitamente sulla nostra newsletter settimanale "FRECCIOLENEWS"(COMUNITA' INTERNAZIONALE CHE SI SCAMBIA INFORMAZIONI E COMUNICATI). Viene inviata a tutti gli iscritti (attualmente circa 6400) a partire dalla mezzanotte di ogni martedì. La Newsletter può essere utilizzata da chi organizza eventi, manifestazioni, presentazioni di libri, concorsi, mostre, spettacoli, corsi, stages, reading, proiezioni, inaugurazioni, commemorazioni, concerti, feste, conferenze, esposizioni, viaggi, incontri... --------- PORRE ATTENZIONE PERO' AI COMUNICATI: DEVONO ESSERE CHIARI, CONCISI, SEMPLICI, ESSENZIALI. Devono semplicemente 'dare la notizia' (un buon esercizio preparatorio allo stile haiku!). Ricordiamo pertanto le sette domande tipiche del giornalismo, punti di riferimento per chi compila un comunicato o dà una notizia: CHI? COSA? DOVE? COME? QUANDO? PERCHE'? ed eventualmente anche il QUANTO? Se non sei tu ad organizzare gli eventi, dillo ai tuoi amici di questa opportunità.
torna su




“UKA SHA SHA ASCOLTANDO I NATIVI AMERICANI” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - DAKOTA, DALL'ALTO DI UNA RUPE
DAKOTA: DA = considerare -- KOTA = amico -- Erano le tribù che vivevano di caccia al bisonte nelle Grandi Pianure e abitavano nella classica casa a forma di cono (tepee)------------------------------------------------------------------------ DALL'ALTO DI UNA RUPE: I Mandan e i Pawnee furono annientati dal vaiolo. George Catlin, che nel suo diario annota puntualmente tutte le cose che osserva nel viaggio di 3000 chilometri che affrontò sul Missouri, scrive: "Quando i mercanti di pellicce e di wisky portarono in mezzo ai Pawnee e ai Mandan l'orribile contagio del vaiolo, in pochi mesi ne morirono più di dieci mila. Con l'epidemia erano entrati anche lo spavento e la disperazione. Sotto gli eccessi di febbre i malati si gettavano nel fiume o si precipitavano in un burrone dall'alto di qualche rupe. Taluni si piantavano un coltello nel cuore per sottrarsi alle sofferenze di una lenta agonia" --- pietro.tartamella@cascinamacondo.com
torna su




“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - PLOT, TO PRANK
PLOT /plɒt/ --- nome: 1) (agric.) appezzamento, lotto, pezzo, tratto (di terreno); area: (a potato plot = un appezzamento coltivato a patate); (a grass plot = un tratto di terreno erboso); (a building plot = un'area fabbricabile) ---- 2) (spec. USA) pianta; mappa; grafico; diagramma ---- 3) (naut., aeron.) tracciato della rotta ---- 4) complotto; congiura; trama; macchinazione; cospirazione; intrigo: (to lay a plot = ordire una congiura); (to foil a plot = sventare un complotto); (to hatch a plot = tramare una congiura); (to uncover a plot = scoprire una congiura) ---- 5) intreccio, trama (di romanzo, film, ecc.)-------- (scherz.) (The plot thickens = la cosa si fa più misteriosa; la storia si complica); (fam.) (to lose the plot = non capire più niente; perdere la testa; uscire di testa) --------------------------------------------------- TO PRANK /præŋk/ ---- A) verbo transitivo: (spesso to prank out) adornare; agghindare; vestire (q.) vistosamente ---- pietro.tartamella@cascinamacondo.com (i vocaboli sono tratti dal Dizionario inglese/italiano – italiano/inglese “Ragazzini” - Zanichelli editore. Il dizionario Ragazzini contiene anche la fonetica delle parole inglesi e, nel cd-rom, la pronuncia sonora di tutti i lemmi inglesi: http://dizionari.zanichelli.it/dizionariOnline) B) verbo intransitivo: adornarsi; agghindarsi; vestirsi in modo appariscente; farsi bello ------ (to prank oneself up = adornarsi; agghindarsi; vestirsi in modo appariscente; farsi bello) --
torna su




FAHRENHEIT - Roberto Bui, Stefano Chiodi, Pietro Ichino, Giancarlo Liviano D'Arcangelo, Antonio Prete, Antonio Schizzerotto, Giuseppe Galeani, Paola Cannatella, Edoardo Lombardi Vallauri...
Mercoledì, con Roberto Bui (Wu Ming 1) presentiamo, per il Libro del Giorno, il nuovo lavoro di Stephen King, il cui titolo è la data dell'assassinio di Kennedy, 22/11/63. Lo spazio 'Immagine' è animato da Stefano Chiodi. -Giovedì incontriamo alle 15,00 Pietro Ichino, che ha appena scritto Inchiesta sul lavoro. Per il Libro del Giorno c'è Giancarlo Liviano D'Arcangelo, con Le ceneri di Mike. La nostra 'Scuola di lettura' è tenuta da Antonio Prete. -Venerdì è con noi Antonio Schizzerotto, che ha curato (con Ugo Trivellato e Nicola Sartor) il volume Generazioni diseguali, sul divario tra padri e figli che sta lacerando il paese (occupazione, retribuzioni, pensioni). Con Giuseppe Galeani e Paola Cannatella, per il Libro del Giorno, parliamo del loro Maria Grazia Cutuli. Dove la terra brucia. La 'Parola della settimana' è realizzata da Edoardo Lombardi Vallauri. Vi ricordiamo che dal nostro sito potete riascoltare tutte le nostre puntate, gli speciali trasmessi dai Festival, le interviste agli scrittori e agli illustratori, le poesie. Potete partecipare a Fahrenheit scrivendoci mail per commentare con noi i temi e i libri, e per proporre i titoli da cercare nella Caccia al Libro. Buon ascolto!
torna su




Firma on-line la “Petizione per la Denuclearizzazione e per una Società basata sulle Energie Alternative”
La nostra amica Chie Wada, Associazione 'TOMO-AMICI', ricorda che si può firmare on-line la “Petizione per la Denuclearizzazione e per una Società basata sulle Energie Alternative”, destinata al primo ministro giapponese, signor Yoshihiko Noda. Questa raccolta di firme è stata promossa il 15/06/ 2011 da nove intellettuali giapponesi, di cui Kenzaburō Ōe (Premio Nobel per la letteratura nel 1994) e Ryūichi Sakamoto (musicista). Si può firmare on-line: * dal sito www.tomoamici.net, nella Home page in destra il più alto, o dalla pagina No Nuke. * dal sito del Movimento per L’Alternativa al Nucleare http://www.csenonuke.altervista.org/ * o direttamente: http://www.petizionionline.it/petizione/petizione-per-la-denuclearizzazione-e-per-una-societa-basata-sulle-energie-alternative/5109 ------------------------------------ Infine, mercoledì 16 novembre, alle ore 16,30, siete tutti invitati all’Inaugurazione della mostra di Disegni umoristici, vignette satiriche e caricature di DARIO MAIRANO “MAI DIRE RANO 2: REWIND” ad un anno dalla prematura scomparsa del medico/umorista torinese. La mostra sarà allestita dal 16 al 30 novembre 2011 presso lo spazio mostre della Libreria PiemonteLibri, sempre in via San Tommaso 18, angolo via Bertola, Torino. L’Esposizione di disegni, bozzetti, schizzi, caricature e strisce originali, realizzate dall’umorista torinese dai primi anni ’70 in avanti, è organizzata dalle edizioni Il Pennino con la famiglia di Dario (un particolare ringraziamento a Enzo Bartolone). Come al solito, l’ingresso è libero. Nell’ambito dell’inaugurazione Dario Mairano sarà ricordato dagli amici Claudio Mellana, Emilio Isca e Dino Aloi. Orari di apertura al pubblico: Lunedì 15,30 - 19,00, da martedì a venerdi 10,30 - 19,00, sabato 10,30 - 13,00/15,00 - 19,00 A presto, Edizioni Angolo Manzoni - http://www.angolomanzoni.it/
torna su




Giornata di studi L'ACQUA: UN BENE DA PRESERVARE - 24 novembre 2011 - Firenze
Informiamo che sono aperte le iscrizioni alla Giornata di Studi realizzata in collaborazione con Consiglio Regionale della Toscana, Associazione Italia Israele di Firenze, KKL (Keren Kayemeth Lelsraele) L'ACQUA: UN BENE DA PRESERVARE Una giornata di studi internazionale sul tema dell’acqua, con l’obiettivo di affrontare il tema nella sua complessità. Acqua quindi come un bene primario da conservare, ma anche da gestire attraverso strumenti adeguati e rivolti ad una corretta pianificazione del territorio. Gli eventi catastrofici recenti hanno infatti evidenziato l’inadeguatezza dell’attuale modello operativo e approccio culturale su questo tema. Data seminario: 24/11/11 Orario: 09.00 - 13.00 Sede: FIRENZE - Palazzo Bastogi - Via Cavour, 18 - Firenze Ore: 4 Crediti formativi: Richiesti Costo: Gratuito - Interverranno: Giancarlo Mariani - Vertex S.r.l, Chiara Fratini - Dipartimento Ingegneria Gestionale e Ambientale dell'Università Tecnica Danese, Salvatore Giordano - Arspat, Stevanin Marco - Arspat, Giuseppe Sardu - Acque S.p.A, Rafael Ovadia - Keren Kayemeth Leisrael --- La partecipazione alla Giornata di Studi è gratuita ed aperta a tutti, previa iscrizione dal sito web www.arspat.it. L'attestato di partecipazione, da scaricarsi in seguito assieme agli atti del seminario, verrà rilasciato esclusivamente a coloro che avranno effettuato l'iscrizione via web. Crediti formativi richiesti -- MAGGIORI INFORMAZIONI ED ISCRIZIONE SONO DISPONIBILI SUL SITO www.arspat.it sezione Eventi
torna su




REIMS SLAM d'EUROPE n°2 - Reims (France)
Dans le cadre de Reims scènes d’Europe, Mercredi 07 et Jeudi 08 décembre 2011: REIMS SLAM d'EUROPE n°2 with Weronika Lewandowska (Pologne) & Plan.kton,Youness Mernissi (Belgique), Tobias Kunze (Allemagne), Marçal Font (Espagne), Oskar Hanska (Suède), Florent Schmitt - Flo (Fr-Strasbourg), Iris Keller - Die dame mit Hut (Allemagne), Jana Heinicke (Allemagne), Johnny Mary - Ak (Fr-Pontarlier), Maria-Xenia Hardt - Maxi (Allemagne), Nils Straatmann - Bleu Broode (Allemagne), Sébastien Joly - Le chat perché (Fr-Lyon), Theodora Mayer - Théo (Fr-Bordeaux). ---- Infos & Contacts: L’Atelier de la Comédie - 13, rue du Moulin Brûlé - Reims ---- Slam Tribu en sc - Tél. 06.63.85.5 - Mail slamtribu51@gmail.com --- www.slamtribu.fr
torna su




Concerti Jazz al Farenight di Frascati (Rm) nei mesi di Novembre e Dicembre
Semintesta associazione culturale, con il patrocinio del Comune di Frascati, presenta c/o FARENIGHT Via Manara 10/b dal 15 Novembre al 27 Dicembre ore 21.30 al FARENIGHT – Frascati [il nuovo spazio pubblico “aperto” di Frascati] Castelli jazz collective presenta: Martedì jazz Novembre / Dicembre 2011 Tutti i Martedì musica jazz del Farenight 'Per fare qualcosa, per vedere un concerto, uno spettacolo o altro bisogna sempre scendere a Roma' 'Devo fare almeno 30 km per divertirmi un po' stasera' - Con l'aumento stellare della benzina e con i controlli sempre più diffusi per le strade, andare a Roma sta diventando un inferno. Senza contare il caldo, lo smog e il traffico. Per chi deve muoversi fino in città, soprattutto per chi guida, i tempi si stanno facendo sempre più duri. Con CULTURA A KM 0 tutto questo cambierà. Non ci sarà più bisogno di fare viaggi estenuanti per ottenere un po' di divertimento. Basterà muoversi a piedi, o comunque fare pochi chilometri per stare bene e godere di una variegata programmazione. Il Farenight riapre la stagione con una serie di iniziative culturali e di intrattenimento per il territorio. Il Castelli jazz collective propone una ricca programmazione di musica jazz con concerti del collettivo e delle formazioni dei singoli componenti. A partire da Novembre ritorna infatti l'appuntamento con il jazz tutti i Martedì. La grande novità sarà la possibilità di suonare al fianco dei mostri sacri del jazz contemporaneo con una serie di jam session che si alterneranno a concerti del collettivo stesso. Un'occasione insomma per far parte del collettivo, per suonare con loro, e per esprimere le proprie sonorità. La musica di alto livello passa per il Farenight. I Martedì live saranno caratterizzati come al solito dalla contaminazione e dalla compartecipazione di musicisti che suoneranno al fianco del collettivo arricchendo così la proposta musicale. Numerosi saranno gli ospiti celebri che saliranno sul palco del Farenight per una serie di concerti imperdibili. Inizio concerti ore 21.00 Martedì live – ingresso a pagamento, Martedì jam – ingresso gratuito PER INFO: 06/97245570 info@semintesta.it www.semintesta.it Farenight Frascati (Roma) Via Manara 10 SEMINTESTA ASSOCIAZIONE CULTURALE UFFICIO STAMPA Matteo Davide 06/97245570 Fax 06/97245572 www.semintesta.it ufficiostampa.frammenti@gmail.com
torna su




IN/OUT/AROUND: Info&learning - 28 novembre, 5 e 12 dicembre 2011 - Torino
IN/OUT/AROUND: INFO&LEARNING 28 novembre, 5 e 12 dicembre 2011 Tre incontri, il lunedì 16.30-18.30 --- A fronte dell’esperienza maturata con il fotografo Evgen Bavcar nel workshop pubblico del 29 e 30 aprile 2011, si propone un percorso di informazione e studio sui temi del diritto universale alla visione. Gli incontri di formazione, svolti nell’ambito dell’arte contemporanea, verteranno sul tema dell’accessibilità, della percezione aumentata, delle strategie espressive che si possono attuare con tutti i pubblici - anche con bambini, ragazzi e adulti con disabilità - fornendo strumenti e metodi volti a promuovere la conoscenza e l’autonomia in ambito artistico. Programma degli incontri: - 28/11 Tea Taramino, curatrice Arte Plurale, Città di Torino, Divisione Servizi Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie, Settore Disabili Vedere e visibilità, corpo reale e corpo virtuale. Con riferimento alle strategie di valorizzazione dell’arte praticata da persone con disabilità Orietta Brombin, Attività Educative e Formative PAV Medium corporale e ricerca artistica contemporanea. L’Art Program del PAV e l’accessibilità ai contenuti ----- 5/12 Rocco Rolli architetto, esperto di comunicazione accessibile museale Toccare l’arte, tecniche di comunicazione speciale ----- 12/12 Francesco Fratta Che cosa vedono gli altri sensi? Funzione vicariante e percezione somestesica IN/OUT/AROUND: INFO&LEARNING - Il corso si svolge in collaborazione con la Divisione Servizi Socio Assistenziali e Rapporti con le Aziende Sanitarie della Città di Torino, con l’UICI, Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti e Tactile Vision per i dispositivi tecnologici di comunicazione accessibile. Iscrizioni, sino a esaurimento posti, entro il 25 novembre. PER INFO: PAV/Parco Arte Vivente Centro sperimentale d'arte contemporanea Via Giordano Bruno 31, Torino - tel 011 3182235 - e-mail lab@parcoartevivente.it - sito web www.parcoartevivente.it
torna su




Corso di formazione sul Barocco nell’Alto Astigiano - Castelnuovo don Bosco (AT)
L’Associazione LA CABALESTRA presenta il “Corso di formazione sul Barocco nell’Alto Astigiano”, articolato su due incontri che si terranno presso il Municipio di Castelnuovo don Bosco (Asti) - Il corso è rivolto a guide professionali, volontari, studenti e semplici cittadini, che vogliono approfondire la loro conoscenza del territorio per cooperare nelle attività di promozione culturale, naturalistica e turistica dell'Alto Astigiano ---- 1° incontro: Sabato 19 Novembre 2011 ore 15-17 “Introduzione sull’arte barocca e presentazione dei principali monumenti di Albugnano, Castelnuovo don Bosco e Buttigliera”. L'incontro sarà tenuto dal prof. Mario Gribaudo docente di Storia dell'Arte presso il Liceo Augusto Monti di Chieri, coautore del volume: Mario Gribaudo, Giorgio Musso, Olivia Musso, Barocco e Romanico nel Castelnovese, Regione Piemonte, 1998. --- 2° incontro: Sabato 25 Febbraio 2012 ore 15-17 “Elementi barocchi nelle chiese del territorio dell’Alto Astigiano” ---- info: www.lacabalesta.it - info@lacabalesta.it – tel. 011.9872463
torna su




Seminario di Studio: La solitudine nei luoghi di cura - Collegio Ghislieri Pavia
18-19 novembre 2011, Aula Goldoniana, Collegio Ghislieri, Pavia. Seminario di Studio 'La Solitudine. Esplorazioni' organizzato dal Dipartimento di Psicologia dell’Università di Pavia e dal Collegio Ghislieri. Approfondimento sul sentimento della solitudine, che colpisce sempre più intensamente diversi aspetti della vita. Nell' incontro si presterà particolare attenzione a 'La solitudine nei luoghi di cura'. ---- Venerdi 18 novembre 2011, ore 21.00 La solitudine del mettere al mondo, Accompagnamento alla nascita. Silvia Vegetti Finzi, Psicologa, Saggista, Laura Curone, Psicologa, Ostetrica. Introduce Daniela Scotto di Fasano, Società Psicoanalitica Italiana. ----- Sabato 19 novembre 2011 'La solitudine dei curanti. Aspetti clinici, psicologici e legali'. Ore 9.00 – 10.30, Angela Faga, Direttore Chirurgia Plastica e Ricostruttiva, IRCCS, Fondazione “Salvatore Maugeri”, Il chirurgo plastico, demiurgo solitario tra illusioni di bellezza e limiti di realtà. Elena Molinari, Pediatra, Società Psicoanalitica Italiana - La solitudine del sapere: quando la teoria allontana dall'esperienza emotiva ---- Ore 10.45 – 12.15 Claudio Scarabelli, Direttore del Dipartimento Materno-Infantile dell'Azienda Ospedaliera di Pavia, La solitudine del medico oggi - Massimo Terziani, Presidente A.M.PA, Delegato nazionale F.A.M.L.I. Nuovi rischi lavorativi per gli operatori sanitari- riflessi medico-legali. Ore 12.15 – 13.00 Discussione Coordina: Marco Francesconi, Università di Pavia, Associazione Studi Psicoanalitici --- Ingresso libero. Sono riconosciuti crediti agli studenti aventi diritto. Si raccolgono le firme in sede di seminario. marco.francesconi@unipv.it
torna su




Bando InediTO - Premio Colline di Torino 2012
È uscito il bando della XI edizione del concorso nazionale 'InediTO 2012' - Premio Letterario Colline di Torino organizzato dall’Associazione culturale Il Camaleonte con la direzione artistica di Valerio Manni Vigliaturo, che coinvolge i comuni di Chieri, Pecetto T.se, Baldissero T.se, Andezeno, Cambiano, Moncucco T.se e Moriondo T.se, facenti parte del progetto Strade di Colori e Sapori della Provincia di Torino, attraverso l’istituzione di un Premio Speciale assegnato ad un’opera che tratti il tema del paesaggio e del territorio. InediTO vuole sempre di più diventare un punto di riferimento in Italia tra i concorsi dedicati alle opere inedite, con l’obiettivo di scoprire e valorizzare i nuovi autori del panorama nazionale che si cimentano con la poesia, la letteratura, il teatro e la musica. Il numero degli iscritti al concorso che provengono da tutta Italia è cresciuto edizione dopo edizione, con un considerevole incremento nelle ultime edizioni degli iscritti dall’estero (Usa, Australia, Inghilterra, Svizzera, Germania, Belgio). Le sezioni del concorso sono: Poesia, Narrativa-Romanzo e Narrativa-Racconto, Testo Teatrale e Testo Canzone. Il concorso si pregia dell’Alto Patrocinato del Ministero per i Beni e le Attività Culturali ed è inserito nell’ambito della manifestazione Il Maggio dei libri promossa dal Centro per il Libro e la Lettura. Il bando è reperibile sul sito www.ilcamaleonte. Scade il 31 gennaio 2012. L’edizione culminerà con la proclamazione dei vincitori che avverrà a maggio in occasione del Salone Internazionale del Libro di Torino. Info: Associazione culturale Il Camaleonte - Alice Maccario, stampa@ilcamaleonte.info, cell. 333.6063633. WWW.ILCAMALEONTE.INFO
torna su




Dedicata ai 'Giovani di Utoya' la Sala Conferenze del Centro Interculturale Torino
Marted' 22 novembre ore 17.00 Cerimonia di Intitolazione della Sala Conferenze del Centro Interculturale di Torino - Corso Taranto 160 - Sarà presenzte il Sindaco Piero Fassino. La sala conferenze sarà dedicata ai 'GIOVANI DI UTOYA'. A tre mesi dalla strage avvenuta sull'isola di Utoya, nei pressi di Oslo, in cui sono stati assassinati settanta ragazzi, la Sala conferenze del Centro Interculturale della Città di Torino sarà dedicata a quelle vite spezzate. L'iniziativa di non disperdere la memoria delle vittime di quel gesto di disumana violenza, accolta dall'Amministrazione comunale, è del Comitato scientifico del Centro: 'Alcuni erano appena adolescenti, tutti erano giovani sotto i trent'anni che si erano riuniti per discutere di culture, integrazione, lotta al razzismo, Europa. Insomma, del loro e del nostro futuro. C'erano migranti o figli di immigrati, come Jamil Rafal Yasin, ragazza ventenne di origine eritrea, impegnata nell' affermazione e nella difesa delle pari opportunità per le giovani di seconda generazione'. Attribuire la Sala conferenze del Centro Interculturale al ricordo dei 'Giovani di Utoya' rende omaggio a un limpido esempio di impegno civile e di sacrificio ed è particolarmente significativo per i giovani che in questo Centro torinese si impegnano quotidianamente per trasformare in realtà gli ideali di eguaglianza, integrazione e dialogo interculturale. INFO: tel. 011.4429700 - fax 011.4429729 centroic@comune.torino.it
torna su




Fasol Menin Plays 2011 - Valdobbiadene - Treviso
Domenica, 20 Novembre 2011 ore 17.00 presso la Cantina Fasol Menin - Via Fasol Menin 22/B - Valdobbiadene - Treviso si terrà il Concerto 'Ottagono Sonoro' con Duo Macle con il Duo Dissonance, un piano, quattro mani e due fisarmoniche in simbiotica armonia. L’ultimo concerto del Fasol Menin Plays - Ethica Tunes 2011 è un trionfo di tasti, un’esaltazione dei suoni lunghi e malinconici delle fisarmoniche in contrasto con la dolcezza e percussività del pianoforte. Sabrina Dente e Annamaria Garibaldi al pianoforte e Roberto Caberlotto e Gilberto Meneghin alle fisarmoniche eseguiranno musiche di Bach e Piazzolla, due musicisti così lontani tra loro ma allo stesso tempo vicini, in quanto interpretabili con le più varie e inusuali formazioni cameristiche, proprio perché la loro musica va oltre il timbro, oltre lo strumento e oltre il tempo. Accanto alla musica di Bach e Piazzolla verranno proposte tre prime esecuzioni assolute per questo organico: Poligono sonoro di Gilberto Meneghin, Nero del compositore trentino Rolando Lucchi e Racconto d’Inverno di Roberto Caberlotto. Potrete inoltre ammirare le fotografie di Diego Landi dedicate al tango. Ingresso unico 10,00 €, Ingresso gratuito per i minori di 14 anni accompagnati dai genitori. Abbiamo una limitata disponibilità di posti, vi preghiamo quindi di inviarci una Mail di prenotazione a myprosecco@fasolmenin.com, vi risponderemo con una nostra eMail di conferma. In alternativa alla Mail potete chiamarci allo 0423.974262. A fine concerto, avrete l’opportunità di scambiare idee ed opinioni e di parlare con i musicisti degustando i nostri pluripremiati Fasol Menin Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Cama Brut e Leonte Extra Dry vendemmia 2010. Spediamo il nostro vino in tutta Italia tramite spedizioniere in eleganti e sicure confezioni ecologiche antiurto, ideali anche per i vostri presenti natalizi, per maggiori informazioni consultate le nostre condizioni su www.fasolmenin.it Cantina Fasol Menin - Via Fasol e Menin, 22 - 31049 Valdobbiadene – TV - 0423-974262 - www.fasolmenin.it
torna su




GUERRA E PACE ovvero l’obiezione di coscienza spiegata a mio fratello - 19 novembre - Torino
Il Centro Studi Sereno Regis e Assemblea Teatro presentano 'GUERRA E PACE' ovvero l’obiezione di coscienza spiegata a mio fratello Testo di Fabio Arrivas e Renzo Sicco, Interpreti Angelo Scarafiotti e Andrea Castellini, Regia di Lino Spadaro --- Uno spettacolo realizzato nell’ambito delle celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia in collaborazione con il Centro Studi Sereno Regis, all'interno del progetto Briganti o obiettori? La renitenza alla leva alla nascita dell’unità d’Italia, con il contributo della Regione Piemonte, che si svolgerà sabato 19 novembre 2011 alle ore 21.00, presso la Cascina Roccafranca, via Rubino 45 a Torino. I 150 anni dell'Unità d'Italia coincidono con la grande crisi sistemica mondiale che sta mettendo a repentaglio l'intero assetto economico del nostro paese. Ma questa è anche l'occasione per ripensare la nostra storia alla luce degli insegnamenti che i maestri della nonviolenza ci hanno lasciato: da Aldo Capitini a Danilo Dolci, da Padre Ernesto Balducci a don Lorenzo Milani. Le decine di migliaia di giovani obiettori che hanno scelto il servizio civile indicano ai loro coetanei la strada da seguire per superare la grande crisi nella prospettiva di una futura società nonviolenta. La leva militare e l’obbligo alle armi, l’obiezione e la renitenza, la voglia di pace, le lotte per il diritto a non “fare la guerra”, in Italia come negli USA degli anni del Vietnam. Da qui, da un semplice incontro tra due fratelli, ha inizio un lungo viaggio che vuole parlare di guerra e di pace. A tre anni di distanza dal progetto LA COSTITUZIONE IN 10 COLORI Assemblea Teatro ritorna a lavorare in teatro su di un lavoro dal forte sapore sociale/civile che vuole essere anche momento di riflessione ed educazione per i giovani, e lo fa in “compagnia” del CENTRO STUDI SERENO REGIS di Torino. Per informazioni: CENTRO STUDI SERENO REGIS +39011532824 - info@serenoregis.org - ASSEMBLEA TEATRO+390113042808 assteat@tin.it -------- Il Centro Studi Sereno Regis è una ONLUS (Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale) che promuove programmi di ricerca, educazione e azione sui temi della partecipazione politica, della difesa popolare nonviolenta, dell’educazione alla pace e all’interculturalità, della trasformazione nonviolenta dei conflitti, dei modelli di sviluppo, delle energie rinnovabili e dell’ecologia. Il Centro Studi è stato costituito nel 1982 e dopo la prematura scomparsa di Domenico Sereno Regis, avvenuta nel gennaio 1984, il Centro fu intitolato alla sua memoria per sottolineare la continuità di impegno sui temi della nonviolenza e dell’obiezione di coscienza. Nel corso degli anni il Centro Studi ha promosso molteplici iniziative culturali e avviato numerose ricerche in collaborazione con alcuni dei piùsignificativi centri di ricerca per la pace. In particolare, un forte legame è stato stabilito con la Rete TRANSCEND, fondata da Johan Galtung, per far conoscere metodi e tecniche di trasformazione dei conflitti su scala sia locale, sia internazionale. Il Centro Studi Sereno Regis si pone come una struttura aperta alla collaborazione con altre associazioni e realizza le sue attività grazie al concorso di obiettori di coscienza, giovani in servizio civile, volontari/e e grazie al contributo economico di privati, di Enti Locali, della Fondazione CRT e della Compagnia di San Paolo. PER INFO: Centro Studi Sereno Regis Via Garibaldi, 13 - 10122 Torino Tel. +39 011532824 +39 011549005 Fax +39 0115158000 - E-mail comunicazione@serenoregis.org - Web www.serenoregis.org
torna su




Incontro: Israeliani e Palestinesi - Sindaci per la Pace - Circolo dei Lettori - Torino
Giovedì 17 Novembre 2011, ore 18.00. Circolo dei Lettori, Sala Grande - Via Bogino, 9 Torino - Incontro 'Israeliani e Palestinesi - Sindaci per la Pace' organizzazione a cura di CIPMO - Centro Italiano per la Pace in Medio Oriente. Quattordici sindaci israeliani e palestinesi si incontrano a Torino per portare avanti un difficile dialogo. Dopo il confronto all’Assemblea Generale dell’ONU con la richiesta di riconoscimento dello Stato palestinese, e il rilascio del soldato israeliano Gilad Shalit in cambio di 1027 prigionieri palestinesi, è importante riallacciare i rapporti e spezzare l’incomunicabilità, creando nuovi canali di contatto e di possibile cooperazione. Le Municipalità sono le istituzioni più vicine alle popolazioni e quelle che meglio possono interpretarne sentimenti e bisogni, contribuendo a superare il fossato apertosi tra le due società. La diplomazia da sola non basta, la pace va costruita anche dal basso, a livello locale. ------ Programma: Saluti di Paolo Ricci, Portavoce degli Enti Regionali e Locali italiani nel Palestinian Municipalities Support Program del Ministero Affari Esteri, Un rappresentante di Camera di commercio di Torino, Un rappresentante di Compagnia di San Paolo. Presiedono: Gadi Baltiansky, Direttore generale Geneva Initiative Israel, Janiki Cingoli, Direttore del Centro Italiano per la Pace in Medio Oriente, Geneva Initiative - Italia, Nidal Foqah, Direttore esecutivo di Geneva Initiative Palestine. La parola ai Sindaci: Piero Fassino, Sindaco della Città di Torino, Nahum Hofri, Sindaco di Ra'anana (Israele), Hasan Saleh, Sindaco di Jerico (Territori Palestinesi). Info. CIPMO Tel. 02/86.61.47-09 Fax. 02/86.62.00
torna su




Laboratorio sul Feltro al Parco Lame del Sesia
Proseguono gli incontri di Frammenti d’autunno organizzati dal PARCO LAME DEL SESIA in collaborazione con l'associazione CRA-CENTRO RICERCHE ATLANTIDE. Il 19 e 20 novembre è previsto un laboratorio sulla lavorazione del feltro. Il laboratorio illustrerà le lavorazioni (lavaggio, cardatura, filatura, ecc.). Ogni partecipante realizzerà dei manufatti di lana: una decorazione nadelfilz, un cappello, una borsa, un oggetto da regalare per il prossimo natale, ecc. Il laboratorio si svolgerà sabato pomeriggio e domenica tutto il giorno a San Nazzaro Sesia (NO). Il costo di partecipazione è di 45 euro comprensivo di tutti i materiali. Per qualsiasi informazione e per la prenotazione (obbligatoria): tel 3472454481 mail: centroatlantide@yahoo.it
torna su




lettera agli operatori e artisti del teatro
Vorrei segnalare la lettera pubblicata sul sito dell'Associazione Culturale gli Scarti di La Spezia, www.associazionescarti.it per chi volesse saperne di più: 'Il fango non risparmia il teatro. Lettera agli operatori e colleghi del mondo del teatro: L’ultima alluvione che ha colpito duramente il territorio del levante ligure ha distrutto lo spazio prove/magazzino/falegnameria della nostra compagnia,la Compagnia degli Scarti (La Spezia), conosciuta per lo spettacolo UBU REX presentato anche al Kilowatt Festival 2011. Qui sotto le foto del disastro. Abbiamo subito ingenti danni per oltre centomila euro, avendo dentro il magazzino anche quasi tutta l’attrezzatura tecnica del service audio-luci che utilizzavamo anche per conto terzi per finanziare le nostre produzioni (non avendo accesso a finanziamenti pubblici o privati) L’unico modo per recuperare qualcosa e per avere la speranza di continuare a fare il nostro lavoro è riuscire ad accendere un pò i riflettori su questa nostra situazione di difficoltà, e riuscire a tornare a lavorare e a portare in giro i nostri spettacoli. Se foste interessati a darci una mano in tal senso non esitate a contattarci. Non chiediamo né sottoscrizioni né contributi finanziari, anche perché quelli è meglio che finiscano a chi ha perso la casa o l’azienda. Anche solo il fatto di avere l’attenzione di colleghi e operatori sarebbe per noi di conforto alle difficoltà che stiamo vivendo.'
torna su




Parola per parola - Convegno Internazionale di poesia - 19 e 20 novembre 2011 - Verona
Parola per parola - Convegno Internazionale di poesia “Anterem” invita gli appassionati di poesia, filosofia, teatro, musica agli eventi conclusivi del convegno internazionale PAROLA PER PAROLA CONVEGNO INTERNAZIONALE DI POESIA Biblioteca Civica di Verona Sabato 19 novembre, ore 10.00 Incontro con Franco Rella, vincitore del Premio speciale della Giuria “Opere scelte” Lorenzo Montano. Gli studenti del Liceo scientifico Fracastoro mettono in scena la sua pièce teatrale Vigilia rationis. Intervento critico di Susanna Mati. Sabato 19 novembre, ore 15.00 Poesia a teatro Jana Balkan e Isabella Caserta del Teatro Scientifico leggono poesie di Ingeborg Bachmann, Yves Bonnefoy, Paul Celan, Edmond Jabès, Silvano Martini, Andrea Zanzotto, Osip Mandel’štam, Arthur Rimbaud, Marina Cvetaeva, Friedrich Hölderlin. Sabato 19 novembre, ore 18.00 I vincitori del Premio Lorenzo Montano Premiazione di Mariangela Guàtteri per “Raccolta inedita”; Paolo Donini per “Opera edita”; Giovanni Infelìse per “Una poesia inedita”; Tiziano Salari per “Una prosa inedita”. Sabato 20 novembre, ore 11.00 Poesia in Concerto Concerto a cura del Conservatorio “Bonporti” di Trento/Riva del Garda. Musiche originali dei compositori Flavio Carlotti, Luca Borgonovi, Raffaele De Giacometti, Loris Sovernigo, Michele Callà, Fabio Conti, Damiano Simoncelli, Raul Masu, Valentina Massetti. Per ulteriori informazioni su ogni singolo evento e per prendere visione del programma completo che prevede altre importanti occasioni di incontro: www.anteremedizioni.it
torna su




"TECNOLOGIA IN CAMMINO" - L'USO DEL GPS
Dal 25 al 27 novembre, presso il Village Siaf di Volterra, si terrà un corso base per l'uso dei GPS lungo i sentieri, dedicato a chi desidera utilizzare questa tecnologia e le banche dati disponibili sul web per l’orientamento e la pianificazione in sicurezza di viaggi ed escursioni a piedi e in bicicletta. Il corso prevede sia una parte teorica in cui saranno illustrati i principi di funzionamento degli strumenti GPS e le basi per l’uso dei software geografici, sia esercitazioni pratiche lungo i sentieri. Al termine del corso, gli allievi saranno in grado di scegliere lo strumento migliore per le proprie esigenze, di utilizzarlo autonomamente, di pianificare un’escursione tramite il computer e il web, di georeferenziare le foto scattate con una fotocamera digitale. La quota di iscrizione comprende, oltre al materiale didattico, anche l'uso individuale di un GPS Garmin di ultima generazione, che sarà poi possibile acquistare a prezzo vantaggioso. Costo base per il corso euro 242,00 (Iva compresa), che include anche due pranzi e coffee break. Euro 435,60 per il pacchetto completo (n.2 pernottamenti in camera doppia con prima colazione, n.2 pranzi e n. 2. cene a Volterra - bevande incluse). Supplemento camera singola euro 20,00. Per info e prenotazioni: www.siafvolterra.it
torna su




La settimana letteraria segnala: “L'impolitico, Thomas Mann tra arte e guerra” di Elena Alessiato
La settimana letteraria segnala: “L'impolitico, Thomas Mann tra arte e guerra” di Elena Alessiato (Editore Il Mulino, Collana 'Percorsi', 2011 - Pagine 384 - Euro 28,00) ---- Elena Alessiato ha conseguito il dottorato di ricerca in Filosofia presso le università di Torino e Heidelberg. Borsista presso l'Università di Monaco di Baviera, collabora con la cattedra di Storia del pensiero politico dell'Università di Ottawa. Tra tutte le opere di Thomas Mann le 'Considerazioni di un impolitico' sono una delle più affascinanti e controverse. Con esse Mann traccia la 'mappa concettuale' della cultura politica tedesca di inizio Novecento. Ma mostra anche come non abbia mai rinunciato a essere un artista pur ragionando di guerra e politica. Partendo da questi assunti il volume ricostruisce il contesto storico-intellettuale in cui Mann operò e le questioni con le quali dovette confrontarsi: la guerra, lo scontro 'Kultur-Zivilisation', l'avanzata della democrazia, la società dei consumi di massa, il conservatorismo, la forma dello Stato, il rapporto tra politica e cultura. Nel mettere in luce il contributo di originalità che Mann fornì alla comprensione del suo tempo, l'autrice mostra quanto la concezione estetica dello scrittore influenzò la sua personale rielaborazione della realtà storico-politica. Ciò che ne risulta è da un lato una riflessione critica sulla domanda: 'chi è l'impolitico?', dall'altro un'analisi articolata delle inquietudini e delle contraddizioni con cui non solo Thomas Mann ma insieme con lui molti intellettuali tedeschi affrontarono le sfide concettuali e politiche di uno dei periodi più tragici e intensi del XX secolo. --- redazione@buongiorno.com
torna su




Mercato: SENZA MONETA A Borgo Dora - Torino
Domenica 20 novembre, giardini di Borgo Dora, Torino - Mercato 'SENZA MONETA A BORGO DORA' regalati un cambio! A partire da un'idea dell'associazione Manamanà, il gruppo della nascente Banca del Tempo di Porta Palazzo organizza, nell’ambito della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti, il Mercato SENZA MONETA. Senza Moneta è un mercato in cui non circola denaro e dove si possono scambiare oggetti, conoscenze e capacità: un’opportunità per sperimentare il riuso ed evitare lo spreco! Il programma è semplice: Dalle ore 13 - pranzo insieme. Basta portare qualcosa da condividere con gli altri! Alle ore 14 - inizia il mercato dello scambio. Chi ha qualcosa da scambiare e vuole fare il banchetto deve scrivere all'indirizzo bancadeltempo@coabitare.org L’iniziativa è realizzata con il supporto del Comitato Progetto Porta Palazzo e in collaborazione con le associazioni Muoviequilibri, Fuori di Palazzo, Oil, Bazura, Sferaculture, Cecchi Point e le altre associazioni del territorio. Progetto The Gate - Porta Palazzo - Torino - gate@etabeta.it - 011.5216242
torna su




Discriminazioni in crescita: i dati dell’Unar, 859 casi e 51 aggressioni nei primi dieci mesi dell’anno.
Erano 653 nel 2010. Quasi la metà è avvenuta tra Lazio, Lombardia e Veneto. In forte aumento i casi avvenuti in ambito lavorativo. Oltre metà delle vittime sono donne. Aumentano nel 2011 i casi di discriminazione rilevati dall’Unar, l’Ufficio nazionale antidiscriminazioni razziali della Presidenza del Consiglio dei ministri. Sono stati registrati 859 episodi nei primi dieci mesi dell’anno a fronte dei 653 rilevati nello stesso periodo dello scorso anno. Per quanto riguarda le aree geografiche, il 31% (266 casi) delle discriminazioni si è verificato nell’Italia Centrale, il 25,3% (217 casi) nel Nord Est, il 24,9% nel Nord Ovest (214), il 9,1% nel Meridione (78), il 3,7% nelle isole (32 casi), per 52 episodi non è nota la localizzazione territoriale. Nell’ordine sono Lazio, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna e Toscana le regioni maglia nera, dove sono concentrate la maggior parte delle discriminazioni e sono aumentate rispetto a un anno fa. Il 61,4% ha subìto una discriminazione diretta, il 17,2% diretta con l’aggiunta di molestie, l’8,6% indiretta, il 3,8% è stato discriminato per l’orientamento sessuale e il 2,6% per un handicap. Per quanto riguarda l’ambito in cui si è consumata la discriminazione, i primi 4 sono: il lavoro, con il 20,7% degli 859 casi registrati, seguono la vita pubblica con il 17,6%, i mass media con il 17% e il 12,2% nell’erogazione di servizi da parte di un ente pubblico, evidenziando così preoccupanti fenomeni di “razzismo istituzionale”. Rispetto al 2010, quando le vittime erano maschi per il 57% e donne per il 43%, nel 2011 si registra un’inversione di tendenza, con le donne al 52,8%. Un dato questo, come spiega il direttore dell’Unar Massimiliano Monnanni a Redattore Sociale, “frutto della campagna fatta nel 2011 per fare emergere le discriminazioni subìte dalle donne, il dato attuale è più in linea con la popolazione statistica dei migranti”. Il 40% delle segnalazioni è arrivato all’Unar tramite il web, con l’invio di email o compilando un modulo sul sito dell’Ufficio antidiscriminazioni. Il 26% delle istruttorie deriva dal monitoraggio dei Media. Il 7,3% sono segnalazioni che arrivano dagli sportelli sul territorio, un dato in crescita. Nel 66% dei casi l’Unar è stato interpellato per un parere, nel 30% per sostegno o aiuto. È stato l’Ufficio a prendere l’iniziativa nel 37,7% dei casi, su richiesta della vittima nel 35,7% delle istruttorie. Seguono le segnalazioni da parte di un testimone o di associazioni. Dopo i primi dieci mesi del 2011, un caso su due è stato risolto con esito positivo (57,9%), vuol dire che la discriminazione è stata risolta o c’è stata una compensazione. (Red.) -- redazione@immigrazioneoggi.it
torna su




Forum del libro: online la rassegna stampa e la galleria fotografica dell’incontro a Matera
L’Associazione FORUM DEL LIBRO invita a leggere i numerosi articoli apparsi sui più importanti quotidiani nazionali e a guardare le foto del Forum del libro e della lettura 'Leggere in Europa' che si è tenuto a Matera il 21 e il 22 ottobre u.s. --- Tutti i materiali sono pubblicati su http://www.forumdellibro.org/projects.php?id_prog=20 dove è presente anche il documento di lavoro sulla Legge di Iniziativa Popolare per la promozione della lettura che è stato al centro della discussione dell'incontro 'Una legge per leggere' e tanti altri materiali scaricabili. - info@forumdellibro.org
torna su




Il costume non fa l’attore - Torino
Venerdì 25 e Sabato 26 Novembre 2011 alle ore 21:00, presso il Cap 10100 (Corso Moncalieri 18, TORINO) la Cooperativa Sociale Stranaidea e l’Associazione Teatro Orfeo presentano: “Il COSTUME NON FA L'ATTORE” - La Cooperativa Sociale Stranaidea festeggia i suoi 25 anni di vita, portando sulla scena, in collaborazione con l'associazione Teatro Orfeo, un’esperienza fatta di comunità, storie, persone, riflessioni e cura per il proprio lavoro. --- “Il costume non fa l’attore” è una creazione teatrale collettiva ispirata al testo “L’arte della commedia” di Eduardo De Filippo e realizzata da una compagnia teatrale integrata, che coinvolge, nell’intera produzione (attori, costumi, scenografie, ecc...), i propri servizi e le persone che li abitano. - Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria a entrambe le serate presso la Cooperativa Stranaidea (Via Veronese 202, Torino) telefonando al numero 011.3841531 oppure al numero 335.7973849 ---- www.stranaidea.it
torna su




IperMAPPE - Una grande novità a condizioni speciali!
IperMAPPE, Studiare e imparare con mappe e schemi multimediali, Supervisione, materiali e testi di Flavio Fogarolo e Carlo Scataglini. IperMAPPE è il nuovo potente strumento informatico per realizzare mappe e schemi multimediali in modo semplice, intuitivo e veloce. IperMAPPE è stato pensato da Erickson per sostenere lo studio e l’apprendimento sia come strumento compensativo, per un efficace e autonomo metodo di studio (mappe costruite dallo studente), che come strategia di facilitazione nello studio assistito (mappe costruite per lo studente). Il software consente di costruire delle «ipermappe», cioè degli schemi ricchi di informazioni e di multimedialità: non solo dei grafici da stampare, ma degli oggetti dinamici da consultare a video in modo attivo e personalizzato. IperMAPPE può essere scaricato e installato sulla chiavetta USB di ALFa READER (in aggiunta alla licenza d’uso standard): entrambi i software potranno quindi essere portati sempre con sé e utilizzati su qualsiasi computer. KIT: Guida + Cd-Rom di installazione prezzo di listino € 79,00 Promo Novità: sconto 15% € 67,15 + spese di spedizione GRATIS, anche nel caso di acquisto in contrassegno! ------ Speciale prezzo di collana per l’acquisto di IperMAPPE e ALFA READER: IperMAPPE è perfettamente integrato con il lettore vocale ALFa READER : l’utilizzo combinato dei due software moltiplica le funzioni compensative degli strumenti (previste anche dall’art.5 della Legge 170/2010: «Nuove norme in materia di disturbi specifici di apprendimento in ambito scolastico»). IperMAPPE + ALFa Reader Plus 2.0 : prezzi di listino: € 79,00 + € 149,00 = € 228,00 prezzo speciale di collana scontato: € 182,75 (risparmio totale: € 45,25) + spese di spedizione GRATIS, anche nel caso di acquisto in contrassegno! www.erickson.it, numero verde 800-844052, info@erickson.it . Le condizioni speciali solo per ordini diretti alle Edizioni Erickson (per l’Italia) effettuati entro il 31 dicembre 2011.
torna su




Jazz in versi - 18 novembre - Trastevere (Roma)
Ali e tulipani - Jazz in versi di Rita Pacilio - Incontro poetico-musicale - Presentano Fortuna Della Porta e Giorgio Linguaglossa Performance canora dell’autrice Aleph, vicolo del Bologna, 72, venerdì 18 novembre, ore 17,30, vicolo del Bologna, 72, Trastevere Roma
torna su




Create il vostri biglietti d'auguri
Proseguono gli incontri di Frammenti d’autunno organizzati dal PARCO LAME DEL SESIA in collaborazione con l'associazione CRA-CENTRO RICERCHE ATLANTIDE. Domenica 20 novembre, dalle ore 15,00 alla ore 17,30 nel salone comunale a San Nazzaro Sesia, si svolgerà un laboratorio per adulti e bambini intitolato “AUGURI DI CARTA”, nel quale i partecipanti impareranno la tecnica antica della produzione artigianale dei fogli di carta, a partire da materiale di riciclo, e potranno realizzare simpatici e creativi biglietti da usare magari proprio per le prossime feste di Natale. Informazioni e prenotazioni entro il 17 novembre al 339.7488620 o centroatlantide@yahoo.it.
torna su




Presentazione libro 'Verrà l'alba e avrà il suono di una radiosveglia' di Patricia Wolf - 16 dicembre 2011 - Poggio Rusco (MN)
VERRA' L'ALBA E AVRA' IL SUONO DI UNA RADIOSVEGLIA Presso la Biblioteca Comunale in Piazza I° Maggio 5 a Poggio Rusco (MN) LOMBARDIA il 16 Dicembre 2011 verrà presentato il libro di Patricia Wolf 'Verrà l´alba e avrà il suono di una radiosveglia' 'Verrà l´alba e avrà il suono di una radiosveglia (e altri racconti).. è questo il titolo dell´antologia di Patricia Wolf che verrà presentata il 16 dicembre alle ore 21,00 nella Sala Martini della Biblioteca Comunale di Poggio Rusco, a Palazzo Gonzaga (piazza 1 maggio n.5). Si tratta dell´opera prima classificata al concorso letterario Progetto Babele-Unibook 2010. L´evento è organizzato dall´associazione culturale Tornasole con il patrocinio dei Comuni di Magnacavallo e di Poggio Rusco. Patricia Wolf, giornalista professionista, redattrice per anni all´AGI e collaboratrice nei settori spettacolo, sport e costume, innesta spesso la musica nel tessuto delle sue storie, con riferimenti a personaggi, atmosfere, ambienti. Fra i suoi romanzi editi, da ricordare 'Mia Forever','Doppio femminile', 'Blackout mentale', il thriller' Games on the water', l´antologia di racconti' Fuori dal gioco' e il trittico dedicato ai fans dell´hard rock'C´era una volta il metal'. Sul piano giornalistico, ricordiamo 'Kontrokorrente' (Fatti e strafatti del Belpaese e dintorni), raccolta di articoli pubblicati nel 2000 sul portale publiweb e 'Quelli che hanno fatto il Rischiatutto', un ricordo della storica trasmissione di Mike Bongiorno. Fra i riconoscimenti, il Premio Coni per il racconto sportivo 1981 con Il tappo, la targa d´onore 2001 per nello stesso concorso con A tempo scaduto ed una segnalazione d´onore al Premio Città di Firenze 2002 per la raccolta di poesie Io, stregone, il primo posto nel 2007 sezione over 35 al concorso Il Giallo di Roma e del Lazio con il thriller Streamers, il premio In poche parole della Albus Edizioni con il racconto Passaggi& tiri in porta nel 2009. Nel 2010 ha ricevuto un premio speciale per il suo thriller Gancio d´autore al premio Delitto d´autore organizzato dall´Acsi-Lucca. Per informazioni: Marco R. Capelli Tel: 334 9002741 Email: marco_roberto_capelli@yahoo.com URL: www.progettobabele.it/bookshop.php
torna su




Mostra disegni di Dario Mairano: MAI DIRE RANO 2: REWIND - Libreria PiemonteLibri - Torino
Mercoledì 16 novembre 2011 dalle ore 15.00 alle 16,30 presso la Libreria PiemonteLibri - via San Tommaso 18, angolo via Bertola, Torino - Inaugurazione di 'MAI DIRE RANO 2: REWIND' Disegni umoristici, vignette satiriche e caricature di DARIO MAIRANO ad una anno dalla prematura scomparsa del medico/umorista torinese. Esposizione di disegni, bozzetti, schizzi, caricature e strisce originali realizzate dall’umorista torinese dai primi anni ’70 in avanti. Nell’ambito dell’inaugurazione l’artista sarà ricordato dagli amici Claudio Mellana, Emilio Isca e Dino Aloi. La mostra resterà aperta sino al 30 novembre 201. Orari di apertura al pubblico: Lunedì 15,30 - 19,00, da martedì a venerdi 10,30 - 19,00 - sabato 10,30 - 13,00/15,00 - 19,00. Ingresso libero. La mostra è organizzata dalle edizioni Il Pennino con la famiglia di Dario. Info: PiemonteLibri info@piemontelibri.it, 011.02.68.181, ilpennino@humourcomix.com 339.67.84.150
torna su




Premio Scrittore Toscano dell'Anno
IL FOGLIO LETTERARIO EDIZIONI Associazione Culturale Editoria di qualità dal 1999 -- Il Foglio Letterario Edizioni comunica con soddisfazione che tre nostri autori sono in lizza per aggiudicarsi il Premio Scrittore Toscano dell'Anno. Il primo nominato è GORDIANO LUPI, con il libro edito da A.Car - Fidel Castro-Biografia non consentita (premio generale), oltre che per il lavoro editoriale alla guida del Foglio e per l'attività legata alla libertà per Cuba (premio speciale). Inoltre ci sono due autori editi dal Foglio Letterario: l'elbano SERGIO ROSSI con il romanzo Uliano e il piombinese SIMONE GHELLI con la raccolta di racconti L'ora migliore. La nostra piccola casa editrice raccoglie successi e soddisfazioni, segno che nel tempo - dal 1999 a oggi - abbiamo seminato bene! PER INFO: EDIZIONI IL FOGLIO UFFICIO DISTRIBUZIONE 056545098 Corrispondenza: CASELLA POSTALE 66 Posta Centrale di via Volta - Piombino, Redazione: via Boccioni 28 57025 PIOMBINO (LI)- www.ilfoglioletterario.it
torna su




Premio Poesia senza confine 2012
“LA GUGLIA” Associazione Culturale In collaborazione con i Comuni di Agugliano e Polverigi e con il patrocinio di Regione Marche e Provincia di Ancona Organizza il PREMIO NAZIONALE “POESIA SENZA CONFINE” 2012 ----- REGOLAMENTO DEL CONCORSO: Art. 1) Modalità di partecipazione La partecipazione al concorso è aperta a tutti. I soci dell’Associazione organizzatrice e i familiari dei componenti la Giuria possono partecipare solo fuori concorso. La partecipazione necessita dell’invio di tre poesie per ciascun autore. Art. 2) Invio poesie. Possono essere inviate nei seguenti modi : • per e-mail, all’indirizzo info@associazionelaguglia.it • per posta, Associazione LA GUGLIA, Casella Postale 55, 60020 Agugliano (Ancona), indicando sulla busta PREMIO “POESIA SENZA CONFINE” Art. 3) Vincitori La Giuria tecnica designerà 6 finalisti tra i quali verrà indicato il primo assoluto. Successivamente tutti i 6 finalisti verranno giudicati da una Giuria popolare che premierà un primo, un secondo ed un terzo. Art. 4) Modalità del concorso: Il tema è libero. Le poesie devono avere un massimo di 35 versi in lingua italiana e devono essere inedite --- Devono essere indicati i dati anagrafici dell’autore, come da scheda di partecipazione ---- Le opere devono pervenire entro e non oltre il 29/2/2012 (farà fede la data di spedizione via mail oppure del timbro postale). Entro la stessa data ogni partecipante deve inviare a “LA GUGLIA” Associazione Culturale, euro 10,00 unitamente alle opere, oppure tramite versamento sul conto corrente bancario, IBAN IT40X0530837320000000020711, intestato a “LA GUGLIA” Associazione Culturale, Premio Nazionale di Poesia -- Art. 5) Giuria L’ammissibilità delle poesie al Concorso sarà sottoposta a giudizio insindacabile di una Giuria tecnica che valuterà tutte le poesie pervenute. La Giuria avrà facoltà di segnalare alcuni autori, oltre i 6 finalisti, le cui opere potranno essere pubblicate nel volume antologico. La Giuria sarà composta da qualificati esperti, i nomi saranno resi noti durante la serata dedicata alle premiazioni. La Giuria di esperti premierà il 1° assoluto che si aggiudicherà euro 200,00 e 2 copie dell’antologia del Premio e segnalerà n. 5 autori (oltre al primo assoluto) che verranno votati da una Giuria popolare. Art. 6) Giuria popolare, cerimonia di premiazione Le 6 opere finaliste selezionate dalla Giuria tecnica saranno lette da attori/attrici sabato 12/5/2012 alle ore 21,00, ad Agugliano durante una serata dedicata alla poesia. Nella stessa serata una Giuria popolare (composta da rappresentanti di Associazioni Culturali e Gruppi di lettura attivi nella regione Marche) nominata dall’Associazione LA GUGLIA, designerà tre vincitori. Il primo classificato si aggiudicherà euro 200,00 oltre a 2 copie dell’antologia del Premio Il secondo classificato si aggiudicherà euro 150,00 oltre a 2 copie dell’antologia del Premio. Il terzo classificato si aggiudicherà euro 100,00 oltre a 2 copie dell’antologia del Premio -- Al termine della votazione della Giuria popolare si eleggeranno i vincitori che dovranno ritirare personalmente i premi. In caso contrario i premi resteranno di proprietà dell’organizzazione. I 6 finalisti, se provenienti da fuori Regione Marche, saranno ospitati (cena e pernottamento) a cura e spese dell’organizzazione. Tutti i 6 finalisti del Concorso riceveranno un diploma di merito e 2 copie dell’antologia del Premio. Le poesie finaliste saranno pubblicate sul sito web dell’associazione: www.associazionelaguglia.it. Le opere pervenute potranno essere pubblicate o divulgate a cura dell’Associazione LA GUGLIA. Art. 7) Comunicazione ai vincitori Ai finalisti sarà data comunicazione per telefono e/o tramite posta elettronica entro il 7/4/2012. L’elenco dei finalisti e dei vincitori sarà pubblicato sul sito dell'associazione
torna su

*Ricevi questa mail in quanto sei iscritto alla lista "FRECCIOLENEWS" *

Se vuoi cancellarti dalla lista invia una email a info@cascinamacondo.com


Copyright (C) 2018 *|www.cascinamacondo.com|* All rights reserved.