Se non visualizzi bene questa mail premi qui.
Se vuoi visualizzare l'archivio newsletter premi qui.
Your Company
Staff Macondo

"5-7-5 universo haiku" quindicinale a cura di Fabrizio Virgili -- Michael Hartnet
News letter 87 - Cos’è un Haik... continua.

"Uka-Sha-Sha, ascoltando i Nativi Americani" quindicinale a cura di Pietro Tartamella -- ansa del francese, appartenenza, argille, arizona
ANSA DEL FRANCESE: Il 30 lugli... continua.

Frécciolenews - indicazioni per i tuoi comunicati
FRECCIOLENEWS... "COMUNITA' IN... continua.

Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, MENSILE DI MUSICA ... continua.

Haiku del giorno
Nella Home page del sito di Ca... continua.

migliorìe al sito nuovo www.cascinamacondo.com
Al fine di rendere sempre più ... continua.

oltre l'autunno - caratteri e inchiostri
OLTRE L’AUTUNNO MANUALE DI POE... continua.


Utenti Frécciolenews

alba di teatro con mattina - Novara
teatri andanti 2009 ALBA DI... continua.

almeno il cappello - Andrea Vitali
Almeno il cappello di Andrea ... continua.

appello per i Siciliani
Appello per "I Siciliani". D... continua.

biblioteca, terreno di cultura 2009 - Orbassano
Si possono presentare le doman... continua.

cantiere 38 - Il Racconto - Fosdinovo (MS)
La Scuola Holden organizza, in... continua.

Estadanza 2009 - Le tradizioni della Sardegna
L'Associazione Culturale Taran... continua.

il canto e la memoria - Firenze
Nell'ambito di MEMORIE DEL ... continua.

il combattimento teatrale - Rimini
estate 2009 STAGE... continua.

il fatto quotidiano - Torino
A settembre, finalmente ... continua.

incontri internazionali di poesia - Napoli
Il 17, 18 e 19 luglio 2009 N... continua.

Ischia Film Festival 2009
dal 5 luglio 2009 al 11 lugl... continua.

l'ottavo giorno - Costa degli Etruschi
ARMUNIA Festival Costa deg... continua.

MediterraneoDANCEfestival - Tropea
Si chiama “mediterraneoDANCEfe... continua.

molti pensieri vogliono restare comete - Bologna
MOLTI PENSIERI VOGLIONO RES... continua.

Pomigliano Jazz Festival
La quattordicesima edizione di... continua.

regole più severe per la tutela della sicurezza urbana - Torino
APPROVATO IL NUOVO REGOLAMEN... continua.

Santarcangelo Festival Internazionale del Teatro in Piazza (RN)
4, 5, 11, 12 Luglio Progetto "... continua.

Sempre con lui. I vantaggi di essere un genitore a tempo pieno - Isabelle Fox
Il Leone Verde Edizioni presen... continua.

Università della Musica e dello Spettacolo - Ultima possibilità per accedere al Master
L'UMS "Università della Musica... continua.


"5-7-5 universo haiku" quindicinale a cura di Fabrizio Virgili -- Michael Hartnet
News letter 87 - Cos’è un Haiku? / Un attimo di vita / che si fa verso ----------- "She sat like a finch / In the hollow of my hand. / But I let her free." / Michael Hartnett; Lei sedeva come un fringuello / nel cavo della mia mano. / Ma la lasciai andare / ------ Delicatissima e allo stesso tempo intensa e drammatica, la bella composizione del poeta irlandese Michael Hartnett, contemporaneo che ha lasciato un’impronta parecchio marcata con la sua produzione. Un fringuello, ma anche una farfalla. Questa è l’idea dell’essere che il poeta lascia libero di prendere di nuovo il volo. La sua vita e quella del volatile si sono incrociate per poco e si sono intrecciate, ma il legame non era tale da sostenere il peso di una vita in comune, di un cammino a due. E dunque il poeta lascia libero il “suo” fringuello. Molto accattivante è la storia, e la dolcezza che suscita è immensa, come quella dell’immagine a tutto tondo che ne deriva ---- Kigo: finch, fringuello ------ Michael Hartnett (1941 – 1999), Irlandese, fa poesia in inglese e in gaelico. È stata una delle voci più significative della poesia irlandese del XX secolo. Nato e cresciuto nella contea di Limerick a contatto con parlanti nativi di gaelico, ha sviluppato una notevole sensibilità linguistica per il contrasto fonico-ritmico e semantico delle due lingue. Al termine della istruzione scolastica emigra in Inghilterra dove fa il muratore. Scoperto come poeta, è invitato a frequentare l’Università di Dublino per un anno. Per mantenersi, di notte lavora come centralinista. Nel 1970 esce "Selected poems" e nel ‘72 "Tao", traduzione del cinese Tao Te Ching. Nel 1975 lascia Dublino per tornare alle sue origini contadine e pubblica la raccolta "A Farewell to English", in cui dichiara la volontà di scrivere solo in gaelico, perché l’inglese è "la lingua perfetta per vendere maiali". Ormai alcolizzato e lasciato dalla moglie e dalla figlia, torna a Dublino e va a vivere nella sua periferia, ad Inchicore. L’anno seguente esce la raccolta di 87 componimenti, "Inchicore Haiku", in cui la nobilissima e sofisticata forma nipponica ricca di elementi naturali, viene piegata a descrivere l’inquinamento e la disperazione di un quartiere proletario. Ha continuato a scrivere in, e a tradurre, dal gaelico. È morto di cirrosi epatica. Ci ha lasciato le raccolte "Collected Poems" (1984 – 87), "Selected Poems" (1995) e "New Collecteded Poems" (2001) -- fabrizio.virgili@cascinamacondo.com
torna su




"Uka-Sha-Sha, ascoltando i Nativi Americani" quindicinale a cura di Pietro Tartamella -- ansa del francese, appartenenza, argille, arizona
ANSA DEL FRANCESE: Il 30 luglio 1874 nelle Black Hills, nell'Ansa del Francese, fu scoperto l'oro ------------- APPARTENENZA: Per essere ammesso a un gruppo guerriero non era necessario pagare né fare doni. Di solito erano i guerrieri anziani ad invitare ufficialmente i giovani Cheyenne a farvi parte -------------- ARGILLE: Le argille che gli indiani usavano per dipingersi il viso con i colori della guerra o delle cerimonie prendevano il nome delle aree dove erano state prelevate, cosicché anche gli altri avrebbero potuto trovarle recandosi in quei luoghi I colori tradizionali base erano il rosso, nero, bianco, giallo. Raro il blu e il verde --------------- ARIZONA, STATO AMERICANO: Tutto deserto, pietre, montagne, cactus giganteschi, mandrie vaganti. La terra più arida di tutti gli Stati Uniti. Faceva parte del Messico sino al 1848. Vi abitavano indiani Hopi, Navajo, Apache. C'è il Grand Canyon del Colorado, una spaccatura di rocce rosse larga da 6 a 25 chilometri, profonda tra i 1000 e i 2000 metri, lunga 300 chilometri. Lo chiamano Deserto Dipinto per le diverse colorazioni della roccia. Vi si trova il Cratere della Meteora largo più di un chilometro e mezzo, formato dalla caduta di un corpo celeste. Si incontrano città fantasma costruite e subito dopo abbandonate dai cercatori d'oro in cerca di nuovi giacimenti e di fortuna. Capitale Phoenix. Altra città importante Tucson. Confini: Nord > Utah , Nord-Ovest > Nevada, Est > New Messico, Sud > Messico, Ovest > California --- pietro.tartamella@cascinamacondo.com
torna su




Frécciolenews - indicazioni per i tuoi comunicati
FRECCIOLENEWS... "COMUNITA' INTERNAZIONALE CHE SI SCAMBIA INFORMAZIONI E COMUNICATI "... è la Newsletter settimanale gratuita di Cascina Macondo. Viene inviata a tutti gli Utenti iscritti (Only Mail, Free, Professional) a partire dalla mezzanotte di ogni martedì. La Newsletter può essere utilizzata da chi organizza eventi, manifestazioni, presentazioni di libri, concorsi, mostre, spettacoli, corsi, stages, reading, proiezioni, inaugurazioni, commemorazioni, concerti, feste, conferenze, esposizioni, viaggi, incontri, iniziative, informazioni, contenuti e annunci vari. PORRE ATTENZIONE PERO' AI COMUNICATI: DEVONO ESSERE CHIARI, CONCISI, SEMPLICI, ESSENZIALI. Devono semplicemente "dare la notizia" (un buon esercizio preparatorio allo stile haiku!). Ricordiamo le sette domande tipiche del giornalismo, punti di riferimento per chi compila un comunicato o dà una notizia: CHI? COSA? DOVE? COME? QUANDO? PERCHE'? ed eventualmente anche il QUANTO? Se non sei tu ad organizzare gli eventi, dillo ai tuoi amici di questa opportunità - staff Cascina Macondo
torna su




Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, MENSILE DI MUSICA E CONCERTI LIVE: www.musicclub.it - - - LA STAMPA, QUOTIDIANO DI TORINO: www.lastampa.it - - - TORINOSETTE, MAGAZINE SETTIMANALE DE LA STAMPA: www.torinosette.it
torna su




Haiku del giorno
Nella Home page del sito di Cascina Macondo, sotto la tazzina del caffè fumante (stiamo sempre cercando uno Sponsor appropriato da menzionare sotta la tazzina) è attiva la rubrica HAIKU DEL GIORNO. Gli Utenti FREE possono prenotare una data, inserire un haiku, dedicarlo a qualcuno. La persona a cui è dedicato potrà ricevere una email che la informa del piccolo dono. Gli Utenti Professional possono prenotare quattro date. Leggeremo un nuovo haiku ogni giorno.
torna su




migliorìe al sito nuovo www.cascinamacondo.com
Al fine di rendere sempre più sciolta, chiara e comprensibile la navigazione nel nostro nuovo sito, si invitano tutti gli utenti navigatori a segnalare imperfezioni, errori, incongruenze, consigli e migliorìe. Scrivere a: info@cascinamacondo.com - oggetto: CONSIGLI AL SITO WEB - grazie per la collaborazione. Staff Cascina Macondo
torna su




oltre l'autunno - caratteri e inchiostri
OLTRE L’AUTUNNO MANUALE DI POETICA HAIKU E ANTOLOGIA, autore AA.VV - a cura di Pietro Tartamella, editore DEART, prefazione Fabrizio Virgili, lingua italiano-inglese- francese, traduzione Ajdi Tartamella- Florian Lasne-Lucy Sobrero, copertina Ceramica Macondo con manufatto Rakuhaiku di Anna Maria Verrastro, anno di edizione 2006, pagg 320, formato cm 14,70 x 21,00, segni particolari: Manuale di Poetica Haiku e Antologia, ISBN 88-89769-01-7, costo euro 16,00 + spese spedizione, descrizione: "Unico nel suo genere il libro illustra la poetica haiku e le regole di composizione. Contiene il “Manifesto della Poesia Haiku in Lingua Italiana” di Cascina Macondo (in italiano, inglese, francese) e il “Manifesto della sillabificazione della lingua italiana per la composizione di Haiku” con ampia esplorazione dei fenomeni metrici e grammaticali. Nella seconda parte del libro un’antologia dei migliori Haiku, Senryu, Haikai (473 componimenti) selezionati nei primi tre anni (2003-2005) del Concorso Internazionale di Poesia Haiku in Lingua Italiana bandito da Cascina Macondo. L’antologia, con componimenti di adulti, bambini, disabili, è uno spaccato culturale di estremo interesse in quanto testimonianza di tematiche, stili, colori della poesia Haiku in Italia e all’estero agli inizi del decennio degli anni 2000 - UN LIBRO PER GLI SCAFFALI DI TUTTE LE BIBLIOTECHE - per sostenere i progetti culturali di Cascina Macondo richiedi a info@cascinamacondo.com - puoi ordinarlo in qualsiasi libreria - esposizione dei libri di Cascina Macondo presso libreria IL BANCO, Via Bligny 10 - Torino
torna su




alba di teatro con mattina - Novara
teatri andanti 2009 ALBA DI TEATRO CON MATTINA - CAMMINATA LUNGO L’ANTICA VIA DEGLI SCALPELLINI CON SPETTACOLI E MEDITAZIONI - indossare vestiti e scarpe adatte ad una camminata nel bosco. Laghi d’Orta e Maggiore, 2009, 9a edizione 5 luglio - Dalle 4 circa in poi, PARTENZA PRESSO PARCHEGGIO ASILO GIACOMINI- VIA REPUBBLICA SAN MAURIZIO D’OPAGLIO (NOVARA)- O’THIASOS TEATRONATURA “Demetra e Persefone”- spettacolo itinerante in luoghi naturali Di e con: Sista Bramini, Francesca Ferri, Camilla Dell’Agnola. La narrazione si fa nocchiero dell’avventura e scivola lungo il fiume del canto a due voci, che lo accompagna nell’emozione del dipanarsi della vicenda. Conservando fedelmente la struttura dell’inno omerico, il racconto è stato elaborato, nel corso degli anni, in modo ‘orale’ ----- LUIGI LOMBARDI VALLAURI “Meditazione di paesaggio”. Filosofo nato a Roma, è ordinario di filosofia del diritto presso l’Università di Firenze e precedentemente presso l’Università Cattolica di Milano. Meditazioni di paesaggio riprende il ciclo Meditare in occidente, trasmesso da Radio3 Rai ------ DOMENICO BRIOSCHI “Pietra bianca”. Attore diplomato alla scuola del Piccolo Teatro di Milano, da alcuni anni scrive e interpreta propri lavori e dirige l’associazione La finestra sul lago con sede a San Maurizio d’Opaglio. Brioschi presenterà Pietra Bianca, rievocazione del duro mestiere degli Scalpellini presenti per secoli nel territorio cusiano ------ TAI KO DO “Taiko no koe duo”. Con Rita Superbi e Marilena. Unico gruppo in Italia di tamburi giapponesi ad aver ereditato la spettacolare tecnica fisica di maestri kodò: la tecnica del Taiko viene qui contaminata dalle esperienze delle due percussioniste fondatrici del gruppo. PER INFORMAZIONI 339 66 16 179 - www.teatrodelleselve.it
torna su




almeno il cappello - Andrea Vitali
Almeno il cappello di Andrea Vitali, Editore Garzanti, 2009, Pagine 405, 17,60 Euro. Ultimo lavoro letterario in ordine di tempo per Andrea Vitali, scrittore di grande talento e pluripremiato in questi anni. Nato nel 1956, Andrea Vitali è uno dei cinque finalisti del prestigioso Premio Campiello 2009. Il libro racconta le vicende di un gruppo di amici che compongono la banda musicale della città di Bellano, sulla riva del Lago di Como. Ognuno di questi uomini è una storia a se, una macchietta, un personaggio particolare. Insieme interagiscono e si scannano come ragazzi alle prime armi. Ma tutti insieme formano la banda del paese oltre ad essere i testimoni di tutto ciò che succede in città. Fino all'arrivo di Onorato, uomo di polso che cambierà il destino della banda musicale e la porterà al massimo dello splendore. Una storia semplice ma molto verosimile, che rappresenta quell'Italia che qualcuno sostiene essere in via di estinzione. Di Andrea Vitali ricordiamo anche i romanzi La signorina Tecla Manzi (2004, con il quale ha vinto il Premio Dessì), La figlia del podestà (2005, con il quale ha vinto il Premio Bancarella), Olive comprese (2006), Il segreto di Ortelia (2007), La modista (2008, con il quale ha vinto il Premio Ernest Hemingway). Andrea Vitali, nel 2008, è stato il vincitore del Premio letterario Boccaccio. Da La Settimana Letteraria
torna su




appello per i Siciliani
Appello per "I Siciliani". Dopo l'assassinio mafioso di Giuseppe Fava, il 5 gennaio 1984, i redattori de I Siciliani scelsero di non sbandarsi, di tenere aperto il giornale e di portare avanti per molti anni la cooperativa giornalistica fondata dal loro direttore, affrontando un tempo di sacrifici durissimi in nome della lotta alla mafia e della libera informazione. Anni di rischi personali, di stipendi (mai) pagati, di concreta solitudine istituzionale (non una pagina di pubblicità per cinque anni!). Oggi, a un quarto di secolo dalla morte di Fava, alcuni di loro (Graziella Proto, Elena Brancati, Claudio Fava, Rosario Lanza e Lillo Venezia, membri allora del CdA della cooperativa) rischiano di perdere le loro case per il puntiglio di una sentenza di fallimento che si presenta - venticinque anni dopo - a reclamare il dovuto sui poveri debiti della cooperativa. Il precetto di pignoramento è stato già notificato, senza curarsi d'attendere nemmeno la sentenza d'appello. Per paradosso, il creditore principale, l'Ircac, è un ente regionale disciolto da anni. (continua) http://www.antimafiaduemila.com/content/view/16972/48/ - segnalato da comunicazione@serenoregis.org
torna su




biblioteca, terreno di cultura 2009 - Orbassano
Si possono presentare le domande per partecipare al progetto di Servizio civile volontario presso la Biblioteca di Orbassano. La scadenza del bando è alle ore 14 del 27 luglio 2009. Sono disponibili tre posti a Orbassano e altri a Beinasco, Giaveno, Piossasco, Rivalta di Torino, Villarbasse e Volvera. Per informazioni telefonare allo 011 9036286, ovvero collegarsi al sito: http://www.comune.torino.it/infogio/sercivol/
torna su




cantiere 38 - Il Racconto - Fosdinovo (MS)
La Scuola Holden organizza, in collaborazione con la manifestazione "Castelloinmovimento", un Cantiere di Scrittura a Fosdinovo dal 17 al 19 luglio 2009. La splendida cornice del Castello Malaspina - Via Papiriana 2, 54035 Fosdinovo (Ms) - farà da sfondo a tre giornate in cui semplici curiosi, appassionati, ma anche chi già ha esperienze di scrittura potranno andare a bottega da scrittori con i quali indagare i primi rudimenti della narrazione, con una particolare attenzione al tema dell’ozio. Il Cantiere prevede tre giorni di lavori in corso, tra approfondimento teorico e laboratorio. Le lezioni sono affidate a tre scrittori, Fabio Geda, Emiliano Poddi e Elena Varvello, che analizzano ognuno il racconto di un maestro: lo leggono, lo smontano e ne descrivono il gesto narrativo, fissando i punti nodali intorno ai quali raccogliere idee e riflessioni sulla scrittura. Nel pomeriggio si lavora in gruppi di laboratorio dove si leggono e discutono i racconti scritti dai partecipanti. Sono ammessi un massimo di 30 partecipanti e 10 uditori. Informazioni Scuola Holden, C.so Dante, 118 - 10126 Torino. Tel e Fax 011 6632812/3 info@scuolaholden.it , www.scuolaholden.it.
torna su




Estadanza 2009 - Le tradizioni della Sardegna
L'Associazione Culturale Taranta organizza dal 16 al 23 luglio 2009 ad Ittiri (SS) - corso di Balli Sardi: sa logugoresa, sa dantza logudoresa, sa bonorvesa, ballu viddanovesu, passu della Planargia, passu torrau, ballu tzoppu, s'arroxiada, sa dantza del Madrolisai (Docenti di varia provenienza dell¹isola) -- Etnocoreologia e Antropologia della danza (conferenze e lezioni teoriche) totale 20 ore -- Ittiri Folk Festa : festival di musica e balli della Sardegna e del mondo (a cura del Gruppo Folk " Ittiri Cannedu"). Costi, iscrizioni e informazioni Tel.- fax 055-295178. Cell.-347 5000000, 347-6186994, 338-6794866. www.taranta.it - taranta@taranta.it
torna su




il canto e la memoria - Firenze
Nell'ambito di MEMORIE DEL SOTTOSUOLO-FONDAZIONE DELLA CITTA' organizzato da Cooperativa Archeologia con il sostegno del Comune di Firenze - Firenzestate 2009, Direzione Musei Comunali, Biblioteca delle Oblate il Progetto "Il Canto e la Memoria" propone L'Eneide di Virgilio,con Gianluigi Tosto, Mercoledì 8 luglio 2009, ore 21.15, Chiostro delle Oblate, Via dell'Oriuolo 26 - Firenze - INGRESSO SU INVITO, PRENOTAZIONE AL NUMERO 055-5520407 (orario d'ufficio)- gianluigitosto@tiscali.it ------------- La narrazione, a memoria, dei tre poemi più antichi e più famosi del mondo occidentale (Iliade, Odissea, Eneide) viene affidata alla voce di un solo attore e all'uso di alcuni semplici strumenti dal suono arcaico ed evocativo suonati dall'attore stesso alla maniera dell'aedo o del cantastorie. Il proposito è quello di indagare sulle straordinarie possibilità espressive ed evocative di una voce narrante che, con l'ausilio di pochi ed elementari strumenti di supporto, riesca a trasportare l'immaginazione dello spettatore all'interno del proprio mondo interiore, lì dove quelle storie scaturiscono e lì dove quelle storie ancora vivono, radicate nella carne e nella memoria profonda di tutti noi.
torna su




il combattimento teatrale - Rimini
estate 2009 STAGE ESTIVI AL MULINO DI AMLETO 15-19 luglio 2009 - Il Combattimento Teatrale una via per il training fisico dell’attore. Seminario intensivo con Teodoro Bonci del Bene. 5 serate di lavoro di tre ore ciascuna. Da mercoledì 15 luglio a domenica 19 Dalle ore 20,00 alle 23,00. Per un minimo di 6 corsisti e un massimo di 15 Quota di partecipazione 130 euro -------- 7-9 agosto 2009 con NicoNote STRUMENTO VOCE/IMMAGINAZIONE workshop di studio sulla voce. È uno stage di 3 giorni intensivi - Un laboratorio di ricerca sulla voce, condotto da NicoNote che si occupa di ricerca vocale e creatività. E' uno sguardo sulla capacità che ha la voce, con i suoni che può produrre, di esprimere sensazioni, atmosfere, emozioni. Venerdì : mattino 10,30 h - 13,00h e pomeriggio 14,00h - 18,00h // Sabato : mattino 10,30h - 13,00h e pomeriggio 14,00h- 18,00h // Domenica : mattino 10,30h -13,00h e pomeriggio 14,00h -18,30h per un totale di 20 ore. Quota di partecipazione 130 € info e iscrizioni: MULINO DI AMLETO, via del castoro, 7 rimini – zona grotta rossa, tel/fax 0541 752056 - info@banyanteatro.com - prenotazioni@banyanteatro.com
torna su




il fatto quotidiano - Torino
A settembre, finalmente un giornale nuovo, libero. "il Fatto Quotidiano" Un fatto nuovo. Perché? 1. Perché racconterà i fatti, parlerà dei temi che gli altri ignorano. 2. Perché non avrà padroni: nessun vincolo ai poteri forti, che usano i giornali per i loro interessi. 3. Perché non chiederà né avrà finanziamenti pubblici. 4. Perché nascerà soltanto se ci sarà un numero di lettori sufficiente per mantenerlo in vita. Il Fatto Quotidiano avrà 16 pagine, tutte a colori. Uscirà sei giorni a settimana al costo di 1.20 €, tranne il lunedì. Sarà un giornale di carta e un giornale web. Sarà diretto da Antonio Padellaro. Avrà una redazione di giovani agguerriti. Si avvarrà di un gruppo di firme, di inviati di punta e di autori satirici che hanno condiviso con noi la lunga battaglia contro il regime berlusconiano, senza sconti per un?opposizione troppo spesso complice. Trovate qui tutte le indicazioni per abbonarvi e diventare subito soci fondatori del giornale (ricevendolo per posta, scaricandolo in rete dopo la mezzanotte). Per altre notizie: www.antefatto.it La redazione di www.ambientevalsusa.it ha già sottoscritto l abbonamento ed invita anche Voi a sottoscriverlo. L'informazione libera e la diffusione delle notizie in modo indipendente dai poteri forti da sempre sono stati i punti di forza del Movimento NO TAV. Diamo quindi il benvenuto all'iniziativa e preghiamo tutti di diffondere questo messaggio e la lodevole iniziativa che vede tra i suoi promotori il giornalista Marco Travaglio. -- Scrivi a: Ambientevalsusa info@ambientevalsusa.it
torna su




incontri internazionali di poesia - Napoli
Il 17, 18 e 19 luglio 2009 Napoli ospiterà, presso lo splendido Parco dei Camaldoli, una nuova edizione di “Napolipoesia nel Parco”. L’evento, promosso dall’Ente Parco Metropolitano delle Colline di Napoli e curato da Casa della Poesia, vedrà la partecipazione di ben 15 tra i maggiori poeti contemporanei, provenienti da diversi paesi e continenti. Il tema di questa edizione – “lo spirito dei luoghi” – vuole innanzi tutto analizzare il legame che, rapportato al territorio, unisce tradizione e modernità. Tra gli ospiti della manifestazione figurano nomi di spicco del panorama internazionale, come, ad esempio, quelli di Tony Harrison (forse il maggior poeta contemporaneo di lingua inglese), di Taslima Nasrin (icona di libertà e di emancipazione femminile nel mondo islamico), di Paul Polansky (la “voce degli esclusi”), di Adel Karasholi (vero e proprio ponte tra cultura araba ed europea), o di Mariano Baino e Michele Sovente, in rappresentanza della poesia italiana. Inoltre, con una felice contaminazione, le “voci” dei poeti saranno spesso integrate dalla presenza di diversi generi musicali. L’evento potrà anche essere una magnifica occasione – per napoletani e non – di (ri)scoprire il Parco dei Camaldoli, luogo ricco di storia e dalla suggestiva bellezza. Per ulteriori informazioni: www.napolipoesia.org - www.casadellapoesia.org (tel. 089 951621 – 089 953869 – 347 6275911 – 328 8459483) - Parco Metropolitano delle Colline di Napoli, tel. 081 7966966 – 081 7966060
torna su




Ischia Film Festival 2009
dal 5 luglio 2009 al 11 luglio 2009 nello scenario naturale del Castello Aragonese di Ischia Ponte e nel Borgo di Sant'Angelo, la 7^ edizione dell’Ischia Film Festival, il concorso cinematografico internazionale che attribuisce un riconoscimento artistico alle opere audiovisive, ai registi, ai direttori della fotografia ed agli scenografi, che hanno maggiormente valorizzato location italiane ed internazionali sottolineandone i paesaggi e l'identità culturale. Oltre al tradizionale Concorso (per documentari e cortometraggi), le sezioni speciali Primo Piano ed Euromediterraneo, nelle quali verranno proiettate pellicole come Ritorno a Brideshead, Vicky Cristina Barcelona e Valzer con Bashir. Tra gli ospiti attesi per la settima edizione, il Premio Oscar Sir Ken Adam, il regista salentino Edoardo Winspeare, l’attrice Donatella Finocchiaro e ancora Enrico Lo Verso, Mattia Sbragia, Francesco Patierno, Andreas Eicher. Sito web: www.ischiafilmfestival.it
torna su




l'ottavo giorno - Costa degli Etruschi
ARMUNIA Festival Costa degli Etruschi 3 e 4 Luglio "L’Ottavo Giorno" di e con Ambra Senatore e Antonio Tagliarini - produzione Planet 3 co-produzione Festival Es.terni 2008. Un lavoro sulla creazione e sull’ atto creativo. Una riflessione sull’inesauribile e contradditoria ossessione umana del creare e distruggere: non si finisce mai di pensare, cercare, creare; si crea, si costruisce per poi distruggere e poi di nuovo ricostruire e cosi’ all’infinito senza sosta. VIDEO PROMO - http://www.youtube.com/watch? v=VsqKm0Lfh60 Inviti per programmatori contattare Filipe Viegas +39 3284259527 || planet.tre@gmail.com
torna su




MediterraneoDANCEfestival - Tropea
Si chiama “mediterraneoDANCEfestival” il nuovo evento di danza a Tropea prodotto e organizzato dall’associazione culturale Calabria Arte di Reggio Calabria. Diretta da Basilio Foti con la partecipazione artistica Patrizia Muzzupappa e altri insegnanti internazionali. Appuntamento da non perdere, dal 7 luglio al 2 agosto, per insegnanti, allievi e per chiunque abbia la passione per la danza. Un modo nuovo di “fare vacanza” in un luogo incantevole ed ospitale. Per informazioni: www.mediterraneodancefestival.com
torna su




molti pensieri vogliono restare comete - Bologna
MOLTI PENSIERI VOGLIONO RESTARE COMETE dedicato a Leo de Berardinis dal 29 giugno al 3 luglio alle ore 21 e alle 22.30 ex Caserma Sani via Ferrarese, 199 - BOLOGNA. Il progetto è realizzato da artisti e collaboratori che hanno lavorato con questo Maestro del teatro contemporaneo. Il gruppo si è raccolto per dare vita a un tributo all’opera di Leo che ha stimolato la nascita di quelle esperienze teatrali che oggi firmano il progetto: Elena Bucci, Fulvio Ianneo, Angela Malfitano, Marco Manchisi, Claudia Manfredi, Francesca Mazza, Gino Paccagnella, Stefano Randisi, Marco Sgrosso, Enzo Vetrano e che da anni, a partire dalla città di Bologna e dalla Regione, operano con continuità in campo nazionale e internazionale anche attraverso le Associazioni “Diablogues”, “Le Belle Bandiere”, “Reon Teatro”, “Tra un Atto e l’ Altro”. L’evento si svilupperà lungo un percorso a stazioni all’interno di un capannone della ex Caserma, dove gli artisti allestiranno ciascuno un proprio spazio per una breve testimonianza. Alla fine del percorso, saranno riuniti in un’azione comune accompagnata da un “giardino sonoro” che raccoglie testimonianze di altri artisti che hanno lavorato con Leo, in un montaggio originale creato per questo evento da Alessandro Saviozzi -- info e prenotazioni Si prevedono gruppi di 60 persone per cui si consiglia la prenotazione al numero 327.2258212 o all'indirizzo mail pensiericomete@libero.it -- Ingresso 10 euro
torna su




Pomigliano Jazz Festival
La quattordicesima edizione di "Pomigliano Jazz Festival" si terrà da giovedì 9 a domenica 12 luglio 2009. Nel Parco Pubblico di Pomigliano d’Arco quattro intensi giorni di concerti e sorprese. Anche quest’anno il programma include guide all’ascolto, laboratori creativi per bambini, mostre e performance artistiche. L’ingresso è gratuito. www.pomiglianojazz.com. Info Pigreco tel. e fax 081 7147521 sanna@pigrecoeventi.it www.pigrecoeventi.it
torna su




regole più severe per la tutela della sicurezza urbana - Torino
APPROVATO IL NUOVO REGOLAMENTO DI POLIZIA AMMINISTRATIVA. Con 28 voti favorevoli e 6 consiglieri astenuti, il Consiglio comunale di Torino ha approvato oggi il nuovo Regolamento di polizia amministrativa. Tra le novità, norme più precise e restrittive per le sale giochi. Non potranno essere aperte a meno di 200 metri di distanza da “luoghi sensibili”: ospedali, case di cura, istituti di riposo, scuole, luoghi di culto e centri di aggregazioni gestiti, anche indirettamente, dalla Circoscrizioni. Inoltre, l’autorizzazione può essere negata se l’insediamento dell’attività “possa aggravare sensibilmente la viabilità stradale o causare pericolo per l’incolumità pubblica o un sensibile deterioramento della qualità della vita della zona circostante”. Infine, le sale giochi più grandi dovranno essere dotate di parcheggi auto adeguati. Per evitare disturbi alla quiete, legati ad assembramenti di persone di fronte a locali pubblici (discoteche, rivendite di kebab, phone center, money transfer, circoli, ecc.), soprattutto nelle ore notturne, è stato introdotto un nuovo articolo: il 52 bis – “sicurezza urbana”. La nuova norma obbliga i gestori, al termine dell’orario di attività, a pulire il suolo pubblico occupato dal locale da “rifiuti, sporcizia ed imbrattamenti”. Inoltre, devono adoperare “tutte le cautele e le attività possibili” per scoraggiare i comportamenti dei clienti che disturbano la quiete pubblica. Anche utilizzando proprio personale che faccia “opera di persuasione” e collabori con le forze di polizia. Pena la limitazione dell’orario di apertura e, in caso di “persistenza di fenomeni di disagio e/o degrado”, la sospensione o la revoca dell’autorizzazione all’attività commerciale, senza diritto ad alcun compenso o indennità. Il vecchio regolamento di polizia amministrativa era datato 1978, quando per la prima volta lo Stato delegò ai Comuni le competenze in materia di polizia amministrativa. Il testo, portato per la prima volta in discussione nelle Commissioni di Lavoro consiliari nel giugno 2008, è stato successivamente affrontato in altre due sedute e infine liberato per l’aula nella riunione della Commissione Bilancio dello scorso 10 giugno, presieduta da Gioacchino Cuntrò, alla presenza dell’assessore al Commercio Alessandro Altamura. Il Regolamento ha ricevuto il parere favorevole di otto Circoscrizioni (due Circoscrizioni, la 5 e la 9, non hanno inviato alcuna risposta). Massimiliano Quirico - Comune di Torino Ufficio Stampa Comune di Torino - Consiglio Comunale - Piazza Palazzo di Città, 1 - 10122 Torino Tel. Ufficio: 011/44.23672 - fax 011/44.22424 Cellulare: 346/65.000.11 massimiliano.quirico@comune.torino.it - ufficiostampa.consiglio@comune.torino.it - http://www.cittagora.it -
torna su




Santarcangelo Festival Internazionale del Teatro in Piazza (RN)
4, 5, 11, 12 Luglio Progetto "YOUDRAMA, user generated theatre": Intrusioni dell'immaginario nel reale con i personaggi di Youdrama. Luoghi improvvisi e imprevisti. Altre info http://www.santarcangelofestival.com
torna su




Sempre con lui. I vantaggi di essere un genitore a tempo pieno - Isabelle Fox
Il Leone Verde Edizioni presenta il nuovo libro della collana Il bambino naturale: " Sempre con lui. I vantaggi di essere un genitore a tempo pieno" di Isabelle Fox, prefazione di Elena Balsamo. Milioni di bimbi piccoli, sotto i due anni, sono al giorno d'oggi privati del necessario e sano accudimento, a motivo dell'impegno lavorativo di entrambi i genitori e della frequente sostituzione delle principali figure di riferimento. Questo libro importante approfondisce con il cuore questo fenomeno sociale e offre numerosi spunti di riflessione e concetti di vitale importanza per il benessere psicologico dei bambini. E' un libro particolarmente ricco di soluzioni e suggerimenti pratici per poter offrire sempre al bambino, a seconda dei vincoli famigliari e degli impegni lavorativi, la migliore possibilità di sentirsi accudito, compreso e amato. Isabelle Fox è psicoterapeuta da più di 40 anni, con specializzazione in psicologia evolutiva e relazioni genitori-figli. Per 10 anni ha prestato la sua opera come consulente per la salute mentale per Operation Head Start. Per informazioni e approfondimenti rivolgersi a: ufficiostampa@leoneverde.it
torna su




Università della Musica e dello Spettacolo - Ultima possibilità per accedere al Master
L'UMS "Università della Musica e dello Spettacolo", dà l'utima opportunità per accedere ai corsi dell'anno accademico 2009/2010. L'Università nasce con l'idea di formare l'artista a 360°, dal canto alla conoscenza di uno strumento, dalla recitazione alla danza, fornendogli tutti gli strumenti necessari per poter affrontare nella maniera giusta il mondo dello spettacolo. Le lezioni saranno improntate su i vari livelli di canto (tecnica base e tecniche internazionali), recitazione, danza moderna, legislazione artistica, show case, portfolio, dizione, inglese cantato, scrivere una canzone, musical, prove pratiche, musiche d'insieme, interpretazione e vocalità, filosofia dell'essere artista, teoria musicale, studio di uno strumento armonico. I corsi saranno tenuti da validi e qualificati docenti, oltre la presenza negli "incontri artistici, audizioni e casting" di rinomati professionisti dello spettacolo. Al termine del percorso verrà rilasciato l'attestato di "Performer" ossia artista a tre dimensioni, in grado di avere una padronanza tecnico/vocale e contemporaneamente essere capace di ballare e recitare. Inoltre l'Università al fine di ogni anno realizzerà un Musical con tutti gli allievi, che porterà in tour nelle maggiori città d'Italia e consegnerà ai più meritevoli una Borsa di Studio, ovvero la produzione, distribuzione e promozione di un cd. L'audizione è gratuita e si terrà il 5 luglio a Roma. L'ingresso all'Università è a numero chiuso, sono disponibili solo 100 posti in tutta Italia. E' possibile prenotare l'audizione compilando il form all'interno del sito: www.federazionemusicisti.it. Il candidato verrà poi contattato dalla segreteria, che provvederà a confermare la prenotazione all'audizione.
torna su

*Ricevi questa mail in quanto sei iscritto alla lista "FRECCIOLENEWS" *

Se vuoi cancellarti dalla lista invia una email a info@cascinamacondo.com


Copyright (C) 2018 *|www.cascinamacondo.com|* All rights reserved.