Se non visualizzi bene questa mail premi qui.
Se vuoi visualizzare l'archivio newsletter premi qui.
Your Company
Staff Macondo

APERTURA CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU CASCINA MACONDO - 10° EDIZIONE 2012
è scaduto a mezzanotte del 31 ... continua.

Cascina Macondo's friends - Amici di Cascina Macondo
Ricordiamo a tutti gli amici i... continua.

I RACCONTI D'INVERNO A CASCINA MACONDO - ULTIMO APPUNTAMENTO SABATO 18 FEBBRAIO 2012
dal 1993 A CASCINA MACOND... continua.

CENT'ANNI DI SOLITUDINE AD ALTA VOCE - Cascina Macondo - sabato e domenica 24-25 marzo 2012 - Torino
PUOI COMINCIARE A PENSARCI....... continua.

LABORATORIO DI LETTURA CREATIVA AD ALTA VOCE 2° LIVELLO - ROMA - 3 e 4 MARZO 2012
LABORATORIO LETTURA CREATIV... continua.

IL SUMI-E DOMENICA 11 MARZO A CASCINA MACONDO
DOMENICA 11 MARZO 2012 UNA GIO... continua.

LICEO SEGRE' - GOOD MORNING POESIA ORE 8 - TORINO
Il Liceo Scientifico “Gino Seg... continua.

VOLCAÈDI VOlontari della Lettura ad alta voce nei Centri per Anziani E per DIsabili - Cascina Macondo
All’interno dell’ormai consoli... continua.

DOMUS APRILIA - IN UNA CASA A CONOSCERE ALTRE CASE
rassegna itinerante di letture... continua.

AFFITTASI APPARTAMENTO BILOCALE IN ZONA CENTRALE - TORINO
Affittasi in Torino, Piazza Ma... continua.

LABORATORIO DI CERAMICA - proposta per il mese di maggio 2012 a Cascina Macondo
MANIPOLANDO - LABORATORIO DI... continua.

UNA PAGINA PER VELA E VIA COL VENTO - PROGRAMMAZIONE 2012 CASCINA MACONDO
Un anno ricco di eventi, inizi... continua.

LA FORESTERIA DI CASCINA MACONDO 'Tiziano Terzani' a costi di Bed&Breakfast
La Foresteria 'Tiziano Terzani... continua.

I TUOI COMUNICATI SU FRECCIOLENEWS OGNI SETTIMANA
DALLO STAFF DI FRECCIOLENEWS <... continua.

I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Casc... continua.

FORMAZIONE LETTORI AD ALTA VOCE - MAGGIO 2012 - Cascina Macondo
Formazione Lettori ad Alta ... continua.

sponsor - sostegni - collaborazioni
esprimiamo la nostra riconosce... continua.

Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica ... continua.

“5-7-5 UNIVERSO HAIKU “ quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - ANNA POPOVA
Sorge la Luna / un fiore sel... continua.

“UKA SHA SHA ASCOLTANDO I NATIVI AMERICANI” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - DENSITÀ , DICHIARAZIONE DI GUERRA, DILUVIO
DENSITÀ: Si calcola che ai t... continua.

“CINEMATOGRAFO MON AMOUR” quindicinale di recensioni a cura di Gian Carlo Marchesini - THE ARTIST, di Michel Hazanavicious
The artist, di Michel Hazanavi... continua.

“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - TO BLANKET, FROSTY
TO BLANKET /ˈblæŋk&... continua.


Utenti Frécciolenews

vendo un biglietto di treno Torino-Parigi per il 10 febbraio
vendo un biglietto di treno To... continua.

Disabilità nei libri : a Palermo apre la prima libreria specializzata
A Palerno apre la prima librer... continua.

ACTA: L’ENNESIMO TENTATIVO DI METTERE IL BAVAGLIO AL WEB
Nuova denuncia e nuova p... continua.

Didjeridu, didjeridoo, didgeridoo di qualità
'Questi didjeridu vengono real... continua.

Jazz'Appeal - Concerto jazz - 7 febbraio 2012 - Gallarate (VA)
JAZZ’APPEAL “Claudio Salina Q... continua.

Promo FebbraioPIU': centinaia di libri in 3x2!
Febbraio: il mese PIU’ corto, ... continua.

Saverio Tommasi: Parole Sagge
E' online PAROLE SAGGE, il doc... continua.

Socrate - nuovo programma che andrà in onda martedì 7 febbraio 2012 su Rai Uno
SOCRATE, IL MERITO TORNA IN TV... continua.

UNA MONTAGNA PER LA MUSICA
Montagne e vallate dell’Appe... continua.

10° Edizione Firenze Tango Festival 2012
A Firenze dal 25 aprile al 1 m... continua.

Fotografi per Focus 2012
Tema del 1° concorso Fotograf... continua.

Mostra su VINCENZO GONZAGA, l'ultimo sovrano di Mantova
La colta Mantova propone dal ... continua.

Le collezioni Guggenheim e i giganti dell'Avanguardia - 3 marzo/10 giugno 2012 - Vercelli
Le collezioni Guggenheim e i g... continua.

Novità in libreria: “Voci dal Lager” di Mario Avagliano e Marco Palmieri
Novità in libreria: “Voci dal ... continua.

'Oltre l'attesa' di Rossana d'Ambrosio - 8 febbraio 2012 a Torino
Mercoledì 8 febbraio 2012, all... continua.

Parlami d'amore - concorso letterario
Parlami d'amore - il nuovo con... continua.

“Torino e il Piemonte investano in albania”.
“Torino e il Piemon... continua.

Festival CinemAmbiente - Torino - dal 31 maggio al 5 giugno 2012
CALL FOR ENTRIES CINEMAMBIENTE... continua.

CARNEVALE E DINTORNI: Cento (FE), 17-18 febbraio 2012
Mini viaggio alla scopert... continua.

In rete un nuovo sito di Riabilitazione Neurocognitiva
'Il sito http://www.laboratori... continua.

GLI ESPERTI DEL COLORE, I MUSEI E LA COMUNITA' EUROPEA A "RESTAURO 2012"
Dal 28 al 31 marzo 2012, F... continua.

Tassa sui permessi di soggiorno: al Governo dei curricula manca il coraggio di sospenderla.
Tassa sui permessi di soggiorn... continua.

Lo Truc
 - Musica Dall’Occitania - Concerto a Ballo - Torino
Sabato 11 febbraio 2012, ore 2... continua.

“Drest” di Saverio Manzi
“Drest” di Saverio Manzi in us... continua.

Sono on line i nuovi numeri delle riviste di cultura Bottegascriptamanent e Direfarescrivere
La Bottega editoriale annuncia... continua.

Laboratorio teatrale: “OI BARBAROI” - Parma
Sabato 11 Febbraio dalle 10-1... continua.


APERTURA CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU CASCINA MACONDO - 10° EDIZIONE 2012
è scaduto a mezzanotte del 31 maggio 2016 il termine ultimo per inviare gli haiku alla 14° Edizione del Concorso Internazionale Haiku 2016 di Cascina Macondo. Puoi invece continuare a votare gli haiku pervenuti! Sono tutti pubblicati e visibili sul sito di Cascina MACONDO. PER VOTARE è FACILE E VELOCE, NON C'E' BISOGNO DI ISCRIVERSI AL SITO, BASTA UN SEMPLICE CLICK! ----- SI RICORDA CHE: Il voto del pubblico è utile parametro di riferimento per dirimere i casi che hanno ottenuto parità di voto dalla Giuria - COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER PER ACCEDERE AGLI HAIKU PERVENUTI AL CONCORSO: http://my2.cascinamacondo.com/site/archivio.asp?anno=2016
torna su




Cascina Macondo's friends - Amici di Cascina Macondo
Ricordiamo a tutti gli amici intimi e lontani e a tutti i simpatizzanti che un sostegno economico a Cascina Macondo è concreta partecipazione e inequivocabile gesto di stima. Un versamento di euro 50 (valido un anno solare) aiuterà a sostenere le iniziative e i rilevanti costi di gestione dell'associazione. Possiamo assicurarti che il tuo sostegno non ci offenderà, anzi, sarà assolutamente gradito. In quarant’anni di impegno culturale siamo stati precursori della Lettura ad Alta Voce, di Scritturalia, dei Racconti d'Inverno, della Poetica Haiku, della Didattica Tassellare, della Recublenza, della Poesia Gestazionale, della Filosofia Interstiziale, delle Edizioni Ortoèpiche, del Rakuhaiku... Sostienici. Prendi nota dei dati per il tuo bonifico bancario: conto corrente N° 1000 / 13268 Istiuto Bancario 'BANCA PROSSIMA' filiale 05000 di Milano, Via Manzoni ang. Via Verdi codice postale 20121 -- IBAN IT13 C033 5901 6001 0000 0013 268 per versamenti italiani -- BIC BCITITMX (codice per versamenti internazionali)- intestazione del bonifico: Cascina Macondo Borgata Madonna della Rovere, 4 10020 Riva Presso Chieri - Torino - Italy - Indicare la causale del versamento: Sostegno a Cascina Macondo anno..... -- un grazie e un saluto, Staff Cascina Macondo ----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- CASCINA MACONDO'S FRIENDS - We remind to all close fiends and to those who are far apart, and to all sympathizers, that an economic support to Cascina Macondo is a concrete participation and a clear sign of estimation. A 50 euro deposit (valid for a solar year) will help to support the initiatives and the considerable operating expenses of the association. We can assure you that your support will not offend us, on the contrary, it will be absolutely appreciated. In forty years of cultural commitment, we have been the precursors of Reading Aloud, of Scritturalia, of Winter Tales, of Haiku Poetics, of Dowelled Didactics, of Recublenza (art of recovery), of Gestational Poetry, of Interstitial Philosophy, of Orthoepic Editions, of Rakuhaiku, etc. Support us. Take note of our data for your bank transfer: current account no. 1000 / 13268 Istituto Bancario 'BANCA PROSSIMA' filiale 05000 di Milano, Via Manzoni ang. Via Verdi, postcode 20121 - IBAN IT13 C033 5901 6001 0000 0013 268 for Italian deposits -- BIC BCITITMX (code for international deposits). Bank transfer to: Cascina Macondo, Borgata Madonna della Rovere 4, 10020 Riva Presso Chieri - Torino – Italy. Please indicate the reason of the deposit: Support to Cascina Macondo, year..... – thank you and hallo from Cascina Macondo’s staff.
torna su




I RACCONTI D'INVERNO A CASCINA MACONDO - ULTIMO APPUNTAMENTO SABATO 18 FEBBRAIO 2012
dal 1993 A CASCINA MACONDO 'I RACCONTI D'INVÈRNO' --- SERATE AD INVITO PERSONALE - PARTECIPAZIONE GRATÙITA - INGRESSO A LIBRELLULA --- I POSTI SONO LIMITATI È INDISPENSÀBILE LA PRENOTAZIONE CON UNA EMAIL --- TERZO APPUNTAMENTO SABATO 18 FEBBRAIO 2012 --- Letture, stòrie, racconti, mùsica, spezzoni di film. Intorno al fuòco vòglia di stare insième e fare l'alba. Paròle, melodìe, silènzi. Piètro Tartamèlla leggerà come sèmpre uno o dùe racconti. Bruno Burdizzo ci mostrerà le Comicòmiche. Pòi toccherà a te, se lo vorrài, regalarci una lettura, una mùsica, una canzone, un brève filmato che hai girato, una perfomance teatrale, una stòria coi burattini, una poesìa... Il cibo e il vino che porterài verranno condivisi. Saranno la nòstra pàusa, compagni dei nòstri suòni e delle nòstre paròle narrate. Tappeti e cuscini per abbandonarsi all'ascolto e stare bène. Incontrarsi e raccontarsi lasciando il tùo potere di àlbero, di voce, di tèrra, tra le mura di Cascina Macondo ---- per ogni altro dettaglio, le modalità di partecipazione, le altre date, come si arriva da noi... còpia e incòlla sul tùo browser il seguènte link: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1031:i-racconti-dinverno-20112012&catid=102:news&Itemid=90
torna su




CENT'ANNI DI SOLITUDINE AD ALTA VOCE - Cascina Macondo - sabato e domenica 24-25 marzo 2012 - Torino
PUOI COMINCIARE A PENSARCI....... Il 24 e 25 marzo 2012, a Cascina Macondo lettura integrale ad alta voce di CENT’ANNI DI SOLITUDINE di Gabriel Garcìa Marquez, di Josè Arcadio Buendìa, di Ursula Iguaran, di Aureliano, di Prudencio Aguilar, di Pilar Ternera, di Amaranta, di Rebeca, di Francisco El Hombre, di Melquiades ------- LETTURA ALL’APERTO NEL CORTILE ALCE NERO (in caso di pioggia nel Salone Gibran di Cascina Macondo)----- DURANTE LE PAUSE A PREZZI POLITICI: CROSTINI, PANE BARBARESCO, SALAME, COMPANATICI, VINO, CAFFÈ ----- Portarsi materassino, coperta o sacco a pelo, un maglione pesante e, chi vuole, un seggiolino o una sedia personale. Per tepore e compagnia un fuoco nel braciere sarà acceso durante la notte -------------- I LETTORI CHE A TITOLO GRATUITO INTENDONO PRENOTARSI A LEGGERE DOVRANNO INVIARE LA LORO ADESIONE INDEROGABILMENTE ENTRO IL 28 FEBBRAIO a ciascun lettore verrà comunicato via email il brano che dovrà leggere. I lettori, se lo desiderano, potranno farsi accompagnare da uno o più musicisti (qualsiasi strumento) che essi stessi avranno scelto fra le loro conoscenze, e provvederanno autonomamente a “coreografare” il loro personale intervento ------- PER INFORMAZIONI DETTAGLIATE COPIA E INCOLLA SUL TUO BROWSER IL SEGUENTE LINK : http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=356:centanni-di-solitudine-ad-alta-voce-a-cascina-macondo&catid=102:news&Itemid=90
torna su




LABORATORIO DI LETTURA CREATIVA AD ALTA VOCE 2° LIVELLO - ROMA - 3 e 4 MARZO 2012
LABORATORIO LETTURA CREATIVA AD ALTA VOCE 2° LIVELLO A ROMA con Pietro Tartamella --- La lettura ad alta voce regala sempre ai bambini, agli adolescenti, agli adulti, il suo potere ricreativo, il potere variopinto della sua parola, regala la sua disciplina e la sua libertà, regala la scoperta di un infinito mondo di relazioni con lo spazio, con gli altri, con il tempo, regala il piacere dell’ascolto, il piacere del confronto, il piacere di mettersi alla prova, regala l’attesa, regala l’azione. Attraverso l’uso della voce riscoprire la bellezza della lettura come rito collettivo, strumento di comunicazione e socializzazione. La parola scritta prende corpo e vita con la voce, sollecita la partecipazione al rito stimolando l’immaginazione, educa e migliora la capacità di ascoltare, esplora le possibilità della lingua. Leggere, leggere, leggere racconti, poesie, fiabe, con passione. Stage intensivo con Pietro Tartamella (Cascina Macondo-Centro Nazionale per la Promozione della Lettura ad Alta Voce e Poetica Haiku) per riappropriarsi di una capacità perduta e, chissà, forse di un talento che giace addormentato ---- QUANDO E COME: sabato 03 MARZO 2012 ore 10 - 13; ore 15 - 18 >>> domenica 04 MARZO 2012 ore 10 - 13; ore 15 - 19; >>> ore 20.30 performance di lettura (ingresso A OFFERTA LIBERA) costo: 120 euro + 20 euro (tesseramento a Raabe)--------- DOVE: presso ASSOCIAZIONE RAABE Centro Culturale per l'Educazione Permanente aderente a UNLA (Unione Nazionale per la Lotta contro l'Analfabetismo) Via Agostino Bertani 22 - Trastevere 00153 Roma www.raabe.it info e prenotazioni: promozioneraabe@gmail.com - Stefania: 388/6189252 >>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>> A FINE PERCORSO INCONTRO APERTO AL PUBBLICO, ALLE FAMIGLIE, AGLI AMICI, PER UNA VERA PERFORMANCE DI LETTURA AD ALTA VOCE DA PARTE DEGLI “ALLIEVI”. UN INVITO PARTICOLARE A PARTECIPARE ALLA SERATA LO RIVOLGIAMO AGLI AMICI ROMANI DI CASCINA MACONDO. PIETRO TARTAMELLA SARÀ LIETO DI INCONTRARLI, O DI CONOSCERLI DI PERSONA LA PRIMA VOLTA IN QUESTA PIACEVOLE OCCASIONE >>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>> per dettagli copia e incolla il seguente link sul tuo browser: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1070:laboratorio-di-lettura-creativa-ad-alta-voce-2d-livello-roma-3-e-4-marzo-2012&catid=102:news&Itemid=90
torna su




IL SUMI-E DOMENICA 11 MARZO A CASCINA MACONDO
DOMENICA 11 MARZO 2012 UNA GIORNATA ALLA SCOPERTA DELL’ARTE ORIENTALE DEL SUMI-E con Domenico Benedetto. Inchiostro di china, carta di riso, pennelli e.... COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER PER SAPERNE DI PIU': http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1083:una-giornata-a-macondo-con-larte-orientale-del-sumi-e-domenica-11-marzo-2012-posti-limitati&catid=102:news&Itemid=90
torna su




LICEO SEGRE' - GOOD MORNING POESIA ORE 8 - TORINO
Il Liceo Scientifico “Gino Segrè” di Torino, all’avanguardia nelle Proposte Formative, da molti anni offre agli studenti delle classi prime e seconde un laboratorio di Lettura Creativa ad Alta Voce condotto da Pietro Tartamella. Cascina Macondo, a seguito degli eccellenti risultati raggiunti dagli studenti, e forte dell’entusiasmo che essi hanno dimostrato, propone “Goodmorning Poesia ore 8.00” un progetto ambizioso con valenza “strutturale” per l’Istituto. Tutte le mattine, dal 21 MARZO 2012, CON L’INIZIO DELLA PRIMAVERA, gli studenti.... -- PER SAPERNE DI PIU' COPIA E INCOLLA SUL TUO BROWSER IL SEGUENTE LINK: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1048:good-morning-poesia-ore-800-liceo-segre&catid=102:news&Itemid=90
torna su




VOLCAÈDI VOlontari della Lettura ad alta voce nei Centri per Anziani E per DIsabili - Cascina Macondo
All’interno dell’ormai consolidata esperienza dei “NARRATORI DI MACONDO” che opera da molti anni, si è costituito il gruppo VOLCAÈDI Volontari della Lettura ad Alta Voce nei Centri per Anziani e per Disabili ---- Lettori volontari di Cascina Macondo (gruppo integrato costituito da persone normodotate e disabili lievi) si propongono di effettuare visite nei Centri Anziani, nei Cadd, nelle comunità di disabili, al fine di intrattenere gli ospiti con letture ad alta voce, suscitando con testi opportuni e opportunamente performativi, stimoli, intrattenimento, compagnia, relazione, socializzazione, integrazione. Se pensi che l’esperienza di lettore volontario in un simile contesto possa essere stimolante e utile alla tua formazione e alla tua personalità, e soprattutto agli ospiti che andrai a intrattenere con le tue letture, iscriviti al gruppo VOLCAÈDI. A seguito delle adesioni ricevute si formeranno i gruppi di intervento e il calendario. Gli incontri presso i Cadd, le comunità di disabili, i Centri per Anziani, avranno la durata di ‘un’ora. Al massimo di un’ora e trenta minuti. Chi desidera far parte del gruppo Volcaèdi invii una email di adesione a: info@cascinamacondo.com indicando: - nome e cognome - data di nascita - città di residenza - titolo di studio - disponibilità (mattino, pomeriggio, sera) - automunito - breve curriculum (10 righe al massimo) UN'ATTIVITA' ESCLUSIVAMENTE DI VOLONTARIATO
torna su




DOMUS APRILIA - IN UNA CASA A CONOSCERE ALTRE CASE
rassegna itinerante di letture ad alta voce nelle case a cura di Cascina Macondo. I PRIVATI APRONO LE LORO CASE PER INVITARE UN PUBBLICO DI AMICI E FAMIGLIARI AD ASCOLTARE LE STORIE DEI NARRATORI DI MACONDO ... STORIE CHE PARLANO DI CASE ... Quattro appuntamenti nel mese di aprile 2012. Il pubblico può intervenire con proprie letture e racconti della durata massima di dieci minuti ciascuno. Porta con te un cuscino o un seggiolino per sederti e ascoltare fantasticamente… ------------------------------------------------ Per saperne di più copia e incolla sul tuo browser il seguente link: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1061:domus-aprilia-in-una-casa-a-conoscere-altre-case&catid=102:news&Itemid=90
torna su




AFFITTASI APPARTAMENTO BILOCALE IN ZONA CENTRALE - TORINO
Affittasi in Torino, Piazza Madama Cristina, bilocale ristrutturato e arredato. 38 metri quadrati + 8 metri quadrati di soppalco in legno. Riscaldamento autonomo. Ampio balcone indipendente su interno cortile tranquillo e luminoso. Solo uso transitorio. Libero da fine gennaio. Si richiedono referenze. Telefonare ore pasti - Anna, 3407053284
torna su




LABORATORIO DI CERAMICA - proposta per il mese di maggio 2012 a Cascina Macondo
MANIPOLANDO - LABORATORIO DI CERAMICA - Proposta per il mese di ottobre 2012 --------- Il laboratorio di ceramica di Cascina Macondo è aperto: Domenica 7 ottobre - Domenica 14 ottobre - Domenica 21 ottobre - Dalle ore 10,00 alle ore 18,00 - Come ATELIER: per coloro che sono sufficientemente autonomi nella produzione dei manufatti e nelle rifiniture ---- Come sede di STAGE INDIVIDUALI o di PICCOLI GRUPPI: per coloro che non conoscono le tecniche di manipolazione e rifiniture --- Conducono: Annamaria Verrastro e Clelia Vaudano --- CONTRIBUTI richiesti: ATELIER: 30 euro a giornata comprensivi di utilizzo spazi, materiali e prima cottura ---- STAGE: 70 euro a giornata comprensivi di docenza, materiali e prima cottura ------------ Si può partecipare anche ad una sola giornata ------ Negli stage le tecniche saranno definite di volta in volta secondo le esigenze dei singoli partecipanti >>>>>>>>>>>> Una occasione per imparare, conoscere, creare in compagnia >>>>>>>>>>>> Una occasione per produrre con la terra e la propria creatività originali regali <><><><><><> Per il pranzo ogni partecipante porta cibo e bevande da condividere con gli altri <><><><><><> Informazioni e prenotazioni: cell. 3407053284 – annamaria.verrastro@cascinamacondo.com ---- PER MAGGIORI INFORMAZIONI COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1029:laboratorio-di-ceramica-a-cascina-macondo-proposta-per-il-mese-di-ottobre-&catid=102:news&Itemid=90
torna su




UNA PAGINA PER VELA E VIA COL VENTO - PROGRAMMAZIONE 2012 CASCINA MACONDO
Un anno ricco di eventi, iniziative, appuntamenti, idee, incontri, proposte, passioni, per la promozione del libro, della lettura ad alta voce, della poetica haiku... ANCHE TU POTRESTI FARNE PARTE!!!!! COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK PER ACCEDERE AL PROGRAMMA: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1357:una-pagina-per-vela-e-via-col-vento-programma-2016-cascina-macondo&catid=102:news&Itemid=90
torna su




LA FORESTERIA DI CASCINA MACONDO 'Tiziano Terzani' a costi di Bed&Breakfast
La Foresteria 'Tiziano Terzani' di Cascina Macondo è un appartamento ricevuto in comodato composto di una cucina, tre camere, un bagno. Possono pernottarvi, o soggiornarvi, a costi di Bed and Breakfast, i Soci dell’Associazione e coloro che (FAMIGLIE,SINGOLI O PRIVATI) intendono diventarlo, i Soci di Associazioni con finalità affini a quelle di Cascina Macondo, i Soci di Associazioni di promozione sociale e artistiche, coloro che aderiscono ad iniziative e attività promosse da Enti Pubblici e Privati. Il ricavato è a sostegno delle attività istituzionali di Cascina Macondo. Copia e incolla il seguente link sul tuo browser per vederne le immagini: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=331:la-foresteria-di-cascina-macondo&catid=102:news&Itemid=90
torna su




I TUOI COMUNICATI SU FRECCIOLENEWS OGNI SETTIMANA
DALLO STAFF DI FRECCIOLENEWS <><><><><> LUANA VARAGNOLO (referente responsabile) ---- FIORENZA ALINERI ---- OSCAR LUPARIA ---- FLORIANA PORTA ---- LAURA UBOLDI ----- PIETRO TARTAMELLA..... ricordano agli inserzionisti che: FRECCIOLENEWS... (COMUNITA' INTERNAZIONALE CHE SI SCAMBIA INFORMAZIONI E COMUNICATI) è la Newsletter settimanale gratuita di Cascina Macondo. Viene inviata a tutti gli iscritti (Utenti Only Mailing, Utenti Free, Utenti Professional) a partire dalla mezzanotte di ogni martedì. La Newsletter può essere utilizzata da chi organizza eventi, manifestazioni, presentazioni di libri, concorsi, mostre, spettacoli, corsi, stages, reading, proiezioni, inaugurazioni, commemorazioni, concerti, feste, conferenze, esposizioni, viaggi, incontri, iniziative- contenuti-annunci vari --------- PORRE ATTENZIONE PERO' AI COMUNICATI: DEVONO ESSERE CHIARI, CONCISI, SEMPLICI, ESSENZIALI. Devono semplicemente 'dare la notizia' (un buon esercizio preparatorio allo stile haiku!). Ricordiamo pertanto le sette domande tipiche del giornalismo, punti di riferimento per chi compila un comunicato o dà una notizia: CHI? COSA? DOVE? COME? QUANDO? PERCHE'? ed eventualmente anche il QUANTO? Se non sei tu ad organizzare gli eventi, dillo ai tuoi amici di questa opportunità.
torna su




I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Cascina Macondo, sotto la tazzina del caffè fumante, è attiva la rubrica HAIKU DEL GIORNO. Gli Utenti FREE possono prenotare una data, inserire un proprio haiku e, volendo, dedicarlo a qualcuno. E' prevista infatti anche la possibilità di inserire nel form l'indirizzo di posta elettronica di un amico a cui volete dedicare l'haiku. L'amico riceverà automaticamente l'avviso 'c'è un haiku dedicato a te'. Leggeremo un nuovo haiku ogni giorno. E anche se non è vero che un haiku al giorno toglie il medico di torno, la cosa ci sembra carinissima - Staff Macondo
torna su




FORMAZIONE LETTORI AD ALTA VOCE - MAGGIO 2012 - Cascina Macondo
Formazione Lettori ad Alta Voce - 4 domeniche intensive a Cascina Macondo condótte da Piètro Tartamèlla, inizio doménica 7 MAGGIO 2017, proseguimento doménica 14, 21, 28 MAGGIO --------------- Córso pratico e velóce, di qualità, rivòlto ad insegnanti, animatóri, docènti, attóri, lettóri, relatóri, conferenzièri, presentatóri, disk-jòkey, professionisti, politici, amministratóri, sindacalisti, imprenditóri, studènti, giornalisti, e a tutti colóro ché pér motivi di lavóro e professióne hanno a ché fare cón la paròla parlata. Ma anche a colóro ché sempliceménte amano abbellire la pròpria personalità. <><><><> orario 9.00 /18.00 - 43 óre di docènza - tecniche di lettura, ortoepia, esercitazioni, verifiche - 120 pagine di dispènse ------- a tutti i partecipanti verrà rilasciato un attestato di frequènza -------- possibilità di pernottaménto per chi viène da lontano (a costi di Bed and Breakfast) --------------- l'ultima doménica si andrà avanti sino a mèzzanòtte. Gli allièvi potranno portare amici e parènti pér una serata di letture, musica, canzóni, raccónti intórno al fuòco. Pér la céna a buffet déll'ultima doménica i partecipanti al córso, e i lóro amici e parènti, porteranno cibi e bevande da condividere durante la serata ------- Il numero massimo di partecipanti amméssi ad ógni singolo stage, pér nòstra buòna e consuèta abitudine, tènde a nón superare la consistènza uòvo (una dozzina)- info@cascinamacondo.com ------ COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER PER ULTERIORI INFORMAZIONI: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=181:formazione-lettori-ad-alta-voce-master&catid=102:news&Itemid=90
torna su




sponsor - sostegni - collaborazioni
esprimiamo la nostra riconoscenza agli Enti, Istituzioni, Fondazioni, Associazioni, Ditte, Privati, che con il loro variegato sostegno consentono a Cascina Macondo di crescere, realizzare progetti, fare cultura esprimendo la propria vocazione di Promozione Sociale. Grazie. <><><><> Regione Piemonte - www.regione.piemonte.it <><><><> Motore di Ricerca Comune di Torino - www.comune.torino.it <><><><> Comune di Riva Presso Chieri - www.comune.rivapressochieri.to.it <><><><> Fondazione CRT - www.fondazionecrt.it <><><><> Fondazione Social - www.fondazionesocial.it <><><><> Fondazione Italia/Giappone - www.italiagiappone.it <><><><> Fondazione Paideia - www.fondazionepaideia.it <><><><> Villaggio La Francesca - www.villaggilafrancesca.it <><><><> Gruppo Haijin di Arenzano <><><><> Edizioni Angolo Manzoni - www.angolo-manzoni.it <><><><> Circolo dei Lettori - www.circololettori.it <><><><> Fanvision Produzioni Cinematografiche - www.fanvision.webs.com <><><><> Artigrafiche M.A.R. - www.artigrafichemar.it <><><><>
torna su




Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica e concerti live - www.musicclub.it <><><><> LA STAMPA, quotidiano di Torino - www.lastampa.it <><><><> TORINOSETTE, magazine settimanale de La Stampa - www.torinosette.it <><><><> COMUNICARE COME - www.comunicarecome.it <><><><> PUOIDIRLOQUI - www.puoidirloqui.it <><><><> DISABILI.COM - www.disabili.com <><><><> Radio Fahrenheit - www.fahre.rai.it <><><><> Digi.TO - www.digi.to.it <><><><> NEXT ARTE - LA PROSSIMA DESTINAZIONE DELL'ARTE http://www.nextarte.it <><><><> TRA TERRA E CIELO - www.traterraecielo.it <><><><> IMMIGRAZIONEOGGI - www.immigrazioneoggi.it <><><><> ARTESCLUSIVA L'ARTE DI DIVULGARE L'ARTE - www.artesclusiva.it <><><><>
torna su




“5-7-5 UNIVERSO HAIKU “ quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - ANNA POPOVA
Sorge la Luna / un fiore selvatico / dondola piano. (Anna Popova) ------------- Frequenta la Scuola Elementare Nayanova, in Russia, la piccola Anna che è l’autrice di questo acquerello fresco, semplice, eppure intensissimo. Riassume le migliori caratteristiche della composizione giapponese. Sono presenti infatti Sabi, ovvero la quiete, la solitudine, la calma di tutto l’ambiente circostante, che non viene invalidata dal fatto che un fiore selvatico si muova, ma addirittura ribadita, dall’oscillare lento (“piano”) del fiore stesso. Il lieve refolo che lo muove accentua il senso di quello che con linguaggio musicale si direbbe un “Largo”; sottolinea ed esalta la vasta pace che avvolge il tutto. Il silenzio ci permette di prendere parte all’intera scena, senza distrazioni. Anche Wabi, l’evento inatteso, viene qui rappresentato, e proprio dall’oscillare del fiore. In tutta la calma e la stasi che dominano la notte, l’attenzione della piccola Anna è catturata dall’oscillare lento del fiore, unico fattore “visibile” del movimento, della vita. Il venticello, è evidente, non può che essere percepito dal tatto e dallo sguardo verso il fiore, ma sicuramente non viene visto. Un grande senso di Aware, la malinconia, pervade i tre versi, oltre alla consapevolezza della caducità delle cose terrene. Quanto potrà durare questa scena? Se cessasse il vento, muterebbe in quanto ogni elemento rimarrebbe immobile, ma si tende a pensare piuttosto, a quanto durerà la vita del fiore. Ecco la caducità e la transitorietà dei viventi, dell’uomo, messa in evidenza dal chiarore lunare. Tutto è sotto la luce un po’ fredda della Luna, che ci permette di stupirci e farci partecipare a quel “dondola piano” con animo delicato. Notevole è anche il ribaltamento semantico effettuato, quasi a sorpresa, dopo il primo verso, invece che nell’ultimo. Questo primo verso pare quasi un Hokku, cioè il verso iniziale della poesia Renga, quella “a catena” da cui è nato poi l’Haiku, che veniva composta da diversi poeti, il primo dei quali declamava il suo che avrebbe costituito l’argomento di tutta la “catena” poetica. Ogni poeta diceva solo un verso. Per il Kigo, in Giappone, come sottolineato in più occasioni, si tende a collocare la Luna in Autunno, in mancanza di altri riferimenti. Questo, perché noi occidentali chiamiamo il satellite della Terra sempre con lo stesso nome. I Giapponesi attribuiscono alla Luna un nome diverso per ogni stagione. Brava, Anna! ----- fabrizio.virgili@cascinamacondo.com --- cos’è un Haiku? / un attimo di vita / che si fa verso.
torna su




“UKA SHA SHA ASCOLTANDO I NATIVI AMERICANI” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - DENSITÀ , DICHIARAZIONE DI GUERRA, DILUVIO
DENSITÀ: Si calcola che ai tempi della scoperta dell'America una foresta dell'Illinois di 16 chilometri quadrati poteva fornire in un anno: centinaia di chilogrammi di ghiande e noci, 100 daini, 10.000 scoiattoli, 200 tacchini, 5 orsi -------------------------------------------------------- DICHIARAZIONE DI GUERRA: Le tribù indiane quando scendevano sul sentiero di guerra facevano una dichiarazione ufficiale mandando emissari ai nemici. Gli Irochesi e i Natchez torturavano e uccidevano i prigionieri ---------------------------------------------------------- DILUVIO Anche presso i Mandan, che vivevano nella regione dell'alto Missouri, esiteva la leggenda del Diluvio Universale, analogo alla descrizione che ne fa il Poema di Gilgames degli antichi Persiani, e alla descrizione che ne fa la Bibbia -- pietro.tartamella@cascinamacondo.com
torna su




“CINEMATOGRAFO MON AMOUR” quindicinale di recensioni a cura di Gian Carlo Marchesini - THE ARTIST, di Michel Hazanavicious
The artist, di Michel Hazanavicious ---- é un film bello, originale, importante per varie ragioni. Innanzitutto perché è una straordinaria dichiarazione d’amore per il cinema. Poi perché racconta molto bene due punti di vista, quello del regista e l’altro del personaggio protagonista. Per il primo punto basta e avanza l’immagine iniziale in cui la troupe del film - produttore e regista, tecnici e attori - si gode da dietro lo schermo la prima visione della loro nuova opera, ed esulta per le reazioni di un pubblico entusiasta che segue il film in sala. Sembra di assistere, noi che siamo dentro la nostra, di sala, e osserviamo questa scena come terzo cerchio di fruizione dell’opera, alla reinvenzione del mito della caverna, affascinati e rapiti alle immagini proiettate sulle sue pareti e agli effetti da quelle provocati sugli uomini primitivi. Niente come il cinema sa provocare in noi umani un tale raptus di identificazione, una così forte tempesta di emozioni. Noi in sala gioiamo nel contemplare gli artisti che esultano nel costatare la irresistibile forza di suggestione esercitata dalla loro opera sul pubblico in un’altra sala. Non è uno strepitoso omaggio alla potenza del cinema? In secondo luogo il regista ha deciso, con grande colpo d’ala, di mostrarci la potenza del cinema anche, o proprio, in assenza della parola. Immagini e musica di una storia messa in scena con qualche elementare didascalia, sono più che sufficienti a toccare il cuore e l’anima. Il sonoro certo aggiunge e completa, ma non è così determinante, spesso anzi distrae e infastidisce. A raggiungere un godimento perfetto bastano le immagini in movimento di una storia interpretata da attori belli ed espressivi, e l’accompagnamento di un appropriato commento musicale. Et voilà, lo spettacolo perfetto è servito. Il terzo elemento riguarda il punto di vista del protagonista, bellone e narcisista, ma anche rigido e alle innovazioni ostile. Se lui ha avuto grande successo con il cinema muto, il sonoro non può che essere ininfluente e anzi disturbante. Si oppone, quindi, e resiste, si chiama fuori e viene travolto e dimenticato. La ragazza che lui ha scoperto e lanciato, e si è di lui perdutamente innamorata, fa di tutto per salvarlo dal fallimento. E qui siamo perfino a un quarto elemento della tessitura di un film, quello dell’amore e di un cuore innamorato di donna che salva alla fine tutto. Insomma, The artist , che racchiude nella sua storia la storia del cinema e della sua capacità di rinnovarsi, è un film geniale. Se volete, a conferma, basta la scena del tip tap finale: scorre sulla pelle, agli occhi e fin dentro l’anima come un fiume di champagne, poi all’improvviso finisce, e finalmente irrompe, zitta la musica, il fiato veloce e accaldato dei protagonisti stanchi e felici del risultato. Non è emozionante? Incontrare un film così lascia anche cinefili incalliti come noi senza fiato --- giancarlo.marchesini@cascinamacondo.com
torna su




“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - TO BLANKET, FROSTY
TO BLANKET /ˈblæŋkɪt/ --- verbo transitivo: 1) coprire con una coperta --- 2) (fig.) ricoprire; ammantare: (The mountains were blanketed with snow = i monti erano ammantati di neve) ---- 3) (d'una legge, ecc.) applicarsi in modo uniforme a (vari casi) ---- 4) (naut.) rubare il vento a (un'imbarcazione) ---- 5) archiviare (un problema); coprire, mettere a tacere (uno scandalo)---- 6) far rimbalzare (q.) su una coperta tesa ---- 7) (radio) disturbare la ricezione di (apparecchi riceventi) ------------------------------------------------------- FROSTY /ˈfrɒstɪ/ -- aggettivo: 1) (anche fig.) gelido; di gelo; glaciale: (a frosty night = una notte gelida); ( a frosty reception = un'accoglienza gelida (o glaciale) ---- 2) ghiacciato; gelato; coperto di brina: (frosty grass = erba coperta di brina) --- 3) (di capelli) bianco; canuto; incanutito --- pietro.tartamella@cascinamacondo.com (i vocaboli sono tratti dal Dizionario inglese/italiano – italiano/inglese “Ragazzini” - Zanichelli editore. Il dizionario Ragazzini contiene anche la fonetica delle parole inglesi e, nel cd-rom, la pronuncia sonora di tutti i lemmi inglesi: http://dizionari.zanichelli.it/dizionariOnline)
torna su




vendo un biglietto di treno Torino-Parigi per il 10 febbraio
vendo un biglietto di treno Torino-Parigi per il 10 febbraio - partenza 10.40 Torino Porta Susa - arrivo 19.10 Paris gare de Lyon - prezzo 45 euro, 2 classe - per info: Florian: 320 86 28 518
torna su




Disabilità nei libri : a Palermo apre la prima libreria specializzata
A Palerno apre la prima libreria che ospita libri che trattano la disabilità a tutto tondo: normativa, romanzi, pedagogia, saggistica. Il tutto a portata di disabile. --- Alessandro Bafumo il titolare ' L'idea di aprire una libreria specializzata sulla disabilità nasce dalla mia esperienza personale con mio padre, cieco dalla nascita, eppure sempre impegnato nel sociale, io son pure disabile e più volte ho dovuto scontrarmi sia con la poca informazione sia con strutture inidonee. Proprio per questo ho pensato di creare un luogo dove ognuno può facilmente reperire testi e quindi acquisire informazioni, non a caso usiamo scaffali bassi, abbiamo creato corridoi e vie d accesso a misura di carrozzina, e provveduto ad abbattere ogni barriera architettonica preesistente. I I miei clienti spaziano dal normodotato al disabile, perchè offriamo una vasta gamma di libri non solo per il disabile. Tra l'altro l'iniziativa ha sopratutto eco oltre che su gli organi di stampa nazionali e regionali, anche da parte degli insegnanti delle scuole elementari e medie di Isola delle femmine con cui nei prossimi giorni dovremmo avere un incontro istituzionale per spiegare e illustrare il nostro progetto. Le iniziative future sono sopratutto di chiedere al sindaco di isola delle femmine la concessione di 2 posti auto riservati ai disabili e poi non voglio svelare le altre iniziative in programma...''. --- INFO: ABC Cartolibreria, Tel. 091 8678287.
torna su




ACTA: L’ENNESIMO TENTATIVO DI METTERE IL BAVAGLIO AL WEB
Nuova denuncia e nuova petizione a cura di “Avaaz”, l’organizzazione internazionale no-profit che non riceve finanziamenti da enti governativi o grandi imprese. Mentre la mobilitazione di pochi giorni fa è riuscita a respingere l'attacco americano a internet, adesso incombe una minaccia ancor più grave. ACTA, un trattato su scala mondiale ispirato da un manipolo di paesi ricchi e poteri forti per combattere le contraffazioni, andrebbe infatti a controllare e a limitare pericolosamente molte delle attività svolte su Internet. In forza di queste regole liberticide, persone in ogni dove potrebbero essere sanzionate, anche pesantemente, per semplici gesti come condividere l'articolo di un giornale o scaricare un video di una festa in cui si suonava musica protetta da copyright. Pubblicizzato come un trattato commerciale per difendere il diritto d'autore, ACTA potrebbe addirittura vietare la vendita di farmaci salvavita e mettere in pericolo l'accesso di molti agricoltori alle sementi di cui hanno bisogno. L’accordo rischia di diventare inizialmente esecutivo negli Stati Uniti, in Europa e in altri nove paesi, per essere infine esteso a tutto il resto del mondo. Tra poco, proprio l’Europa dovrà decidere se ratificare o no il trattato. Aavaz invita quindi a scongiurare con forza tale eventualità firmando una petizione on line (http://www.avaaz.org/it/stop_acta/?vl) da consegnare al Parlamento europeo una volta raggiunte 500.000 firme. Allo stesso tempo, tutti sono invitati a diffondere il più possibile questo appello. Per approfondimenti: Pirateria, l'Unione europea firma ACTA: "Bavaglio al web e alla ricerca medica" http://www.repubblica.it/tecnologia/2012/01/26/news/pirateria_acta-28803676/ ACTA, inizia un'altra battaglia per la Rete http://daily.wired.it/news/internet/2012/01/26/acta-censura-internet-copyright-sopa-16742.html Accordi segreti minacciano la libertà di espressione (e non solo) http://www.valigiablu.it/doc/607/accordi-segreti-con-le-multinazionali-minacciano-la-libert-di-espressione-e-non-solo.htm *********************************************************** Per informazioni sull’attività di Aavaz e sulle sue importanti campagne: http://www.avaaz.org/it
torna su




Didjeridu, didjeridoo, didgeridoo di qualità
'Questi didjeridu vengono realizzati da me, Moreno Papi, insieme a mio padre con il metodo del taglio longitudinale. Lo scavo all'interno viene fatto in modo irregolare, un pò come quelli scavati dalle termiti, in modo da mantenere una sonorità vibrante.' All'esterno vengono marchiati a caldo con la sigla MP. All'interno viene applicata l'etichetta con sopra riportati a penna il tipo di legno usato e la nota di base. Gli strumenti vengono gommalaccati più volte dentro e fuori per proteggere il legno dall'umidità e dargli maggiore robustezza. Le decorazioni vengono realizzate con colori acrilici miscelati con pigmenti originali australiani. Spedizione in tutta Italia. http://papimoreno.com/venditadidjetaglio.html
torna su




Jazz'Appeal - Concerto jazz - 7 febbraio 2012 - Gallarate (VA)
JAZZ’APPEAL “Claudio Salina Quartet” MARTEDI’ 7 FEBBRAIO 2012 -- Proseguono gli appuntamenti con la rassegna di concerti jazz dal vivo Jazz’Appeal, presso l’Università del Melo. Per il primo appuntamento del mese di febbraio 2012, martedì 7 alle ore 21.00 in Sala Planet, via Magenta 3 a Gallarate (VA), ci sarà sul palco il Claudio Salina Quartet, formazione composta dallo stesso Claudio Salina al piano, Claudio Allifranchini al sax, Roberto Mattei al contrabbasso e Massimiliano Salina alla batteria ----- La formazione inizia come trio nell'estate del 2008, grazie all'incontro tra il pianista Claudio Salina ed il contrabbassista Roberto Mattei, che scelgono di affiancarsi al giovane batterista Massimiliano Salina. Da questa formazione, sin dall'inizio, è possibile godere dell'ascolto di brani inediti caratterizzati da sonorità variegate, da quella del jazz più tradizionale alla canzone italiana rivisitata, fino alle ritmiche funk e fusion dei generi più moderni ---------- L’appuntamento successivo è per martedì 21 febbraio -- Il biglietto intero d’ingresso avrà il costo di € 15. Per informazioni: tel.0331.776083 - 0331.708224 Gabriele Illarietti Università del Melo via Magenta 3 - 21013 GALLARATE Tel. 0331.708224 - 0331.776083 Fax. 0331.708217 cell.3473812678 - sito www.melo.it
torna su




Promo FebbraioPIU': centinaia di libri in 3x2!
Febbraio: il mese PIU’ corto, la promo PIU’ speciale! Fino al 29.2 sul sito Erickson ti aspettano centinaia di libri in 3x2: ogni 3 libri inseriti in carrello, quello più economico è in OMAGGIO (agli altri due si applica il prezzo di listino). Un’occasione da non perdere per navigare nell’ampio catalogo Erickson e ri-scoprire tante interessanti proposte su varie aree tematiche. Ti ricordiamo inoltre le altre iniziative promozionali in corso: Promo Novità : tutte le novità editoriali Erickson di gennaio proposte a condizioni speciali: - Sconto 15% su tutti i libri e i KIT (CD-Rom + libro) Novità - Spese di spedizione GRATIS, anche nel caso di acquisto in contrassegno, per tutti gli ordini superiori a 40 € contenenti almeno 1 prodotto Novità ----- Promo Software : tanti CD-ROM proposti con sconti fino al 50%! Tutte le promozioni sono cumulabili tra loro. Visita il sito Erickson ! Condizioni speciali valide solo per ordini diretti alle Edizioni Erickson (per l’Italia) effettuati entro il 29 febbraio 2012 (Promo FebbraioPIU’ e Promo Novità) e entro il 31 agosto 2012 (Promo Software). Per informazioni: Centro Studi Erickson Tel. 0461 950747- Fax 0461 956733 E-mail: formazione@erickson.it
torna su




Saverio Tommasi: Parole Sagge
E' online PAROLE SAGGE, il documentario che ho realizzato a integrazione di un bel progetto universitario. Sono STORIE NIENT'AFFATTO VECCHIE. 15 donne e uomini, fra aneddoti e un pizzico (abbondante) di commozione. Fra le protagoniste anche le mie nonne (scoprite chi sono!) Importante: guardatelo quando avete tempo. Dura 38 minuti e andrebbe visto tutto quanto insieme. Possibilmente. Come un vecchio film. Ecco: Parole Sagge. Storie nient'affatto vecchie (oppure direttamente al link: http://www.youtube.com/watch?v=I2nDXq27ZG4). 'Parole Sagge' non raggiungerà le ventimila visualizzazioni in sette giorni, come è accaduto per Lega Nord: Saverio Tommasi alla scoperta dell'ultima Tribù, eppure vi assicuro che i protagonisti del primo sono moooolto migliori!! :)-------- ps. Vi ricordo la proiezione in prima assoluta di DIODI, ven. 17 febbr. al teatro/cinema Puccini, Firenze. Ore 21:00. Biglietti già in prevendita, sia in teatro che tramite circuito box office, anche online. Due partigiani e due partigiane. Due registe e due registi. Uno di questi sono io. Sbirciate il trailer ---- Saverio Tommasi http://www.saveriotommasi.it
torna su




Socrate - nuovo programma che andrà in onda martedì 7 febbraio 2012 su Rai Uno
SOCRATE, IL MERITO TORNA IN TV ---- Su Rai Uno, martedì 7 febbraio, in prima serata (21.10), un programma interamente dedicato a chi, grazie alle proprie capacità si è affermato nella vita. L’idea ambiziosa è dell’autore Cesare Lanza che attraverso Socrate ha proposto di portare in tv il tema della meritocrazia. Un’ambizione che coinvolge tutti, a partire dall’orchestra che eseguirà tutti i brani dal vivo, sotto la direzione del Maestro Leonardo De Amicis. A condurre la serata il giornalista Tiberio Timperi con la partecipazione della modella e showgirl Sofia Bruscoli. Il programma ideato da Cesare Lanza, scritto con Antonio Eustor, Silvia Zavattini, Elisabetta Simeoni, Luca Parenti, prodotto internamente in Rai con la regia di Maurizio Ventriglia, approfondirà da diverse prospettive tutto quello che ruota attorno al merito, anche grazie alle storie di persone che, grazie a scelte personali e professionali coraggiose, hanno cambiato la propria vita. Interverranno sul tema del merito il ministro Corrado Passera, la manager Letizia Moratti, il direttore del Corriere della Sera Ferruccio De Bortoli e lo scrittore Massimo Fini. Peculiarità della trasmissione saranno, infatti, i momenti dedicati al merito nascosto dei Ghostwriter, al carosello, con i grandi registi che ne decretarono il successo, alle testimonianze dei cosiddetti “cervelli in fuga” e di altri giovani che, nonostante le difficoltà, in Italia sono riusciti ad imporsi. Un parterre di ospiti prestigiosi impreziosirà la serata: il grande attore Giancarlo Giannini leggerà brani significativi legati sia al merito sia al perdono; uno dei passaggi più importanti del programma sarà costituito, infatti, dal merito del perdono, momento al quale prenderanno parte il giornalista Vittorio Feltri, l’onorevole Giovanni Bachelet e il direttore della Stampa Mario Calabresi. Al Bano, Ornella Vanoni e Loredana Errore ripercorreranno le tappe più significative della loro carriera, mentre Catherine Spaak, Gigliola Cinquetti e Gianni Bisiach commenteranno le mitiche pubblicità del Carosello. In studio saranno, inoltre, presenti 5 saggi, tutti studiosi della mente, che proveranno a spiegare i meccanismi che portano le persone a compiere delle scelte piuttosto che altre: lo psichiatra Domenico Mazzullo, lo psicologo della strada Stefano Pieri, Alberta Sestito, presidente del Mensa, il neurologo Rosario Sorrentino e lo psicoterapeuta Federico Bianchi di Castelbianco. Socrate andrà in onda martedì 7 febbraio su Rai Uno alle 21.10. PER INFO: Press-office Daniela Lombardi 3394590927-057432853
torna su




UNA MONTAGNA PER LA MUSICA
Montagne e vallate dell’Appennino modenese come cornice d’eccezione agli incontri musicali intitolati “Una montagna per la musica”: un’imperdibile occasione destinata a giovani musicisti dai 12 ai 25 anni per approfondire, in un contesto naturale incantevole, la conoscenza e la padronanza dei rispettivi strumenti al fianco di affermati concertisti. L’iniziativa, che dopo l’appuntamento di Fanano toccherà le località Fiumalbo (11-12 febbraio) e Pavullo (18-19 febbraio), prevede anche il contatto diretto tra i giovani “stagisti” e la montagna, con escursioni sulle racchette da neve, sciate o pattinate in compagnia, e molto altro ancora. E pure gli accompagnatori non avranno di che annoiarsi: oltre al concerto del sabato sera da parte del musicista chiamato a tenere le lezioni, sono infatti in programma tour gastronomici (presso i produttori locali), culturali (tra pievi romaniche e castelli) e una camminata con la tecnica del nordic walking lungo i luoghi più incontaminati dell'Appennino. Per ulteriori informazioni: www.vallidelcimone.it - info@vallidelcimone.it.
torna su




10° Edizione Firenze Tango Festival 2012
A Firenze dal 25 aprile al 1 maggio 2012 FESTIVAL INTERNAZIONALE DI TANGO, un appuntamento imperdibile per gli appassionati di tango provenienti da tutto il mondo. --- Un grande cast di maestri di fama internazionale, lunghe notti di milonga con 2 sale in contemporanea, orchestra di tango e cortine dal vivo, spettacolo con orchestra e ballerini in prima nazionale, lezioni a numero chiuso, servizio “cerca partner”, transfer alle lezioni, accoglienza e assistenza per ogni necessità, servizio prenotazione tavoli e servizio bar ai tavoli; esposizioni di scarpe e vestiti da tango, lezioni gratuite per principianti… --- Quest’anno si festeggerà per una settimana intera il decimo anniversario del Festival. Le serate si svolgeranno al Teatro dell’Affratellamento e al Teatro Obihall (ex.Saschall) mentre i seminari si svolgeranno in diverse sale intorno al Obihall (ex-Saschall). --- Dopo il successo dell’anno scorso della 1° Borsa di Studio per gruppi amatoriali, anche quest’anno le scuole di tutta Italia sono invitate a partecipare a questa particolare opportunità: potranno presentare un loro lavoro coreografico, esibirsi sul palco del Teatro Obihall (ex-Saschall) e vincere una borsa di studio che consiste in un laboratorio coreografico con maestri di grandissimo pregio. --- Maestri e Ballerini: Miguel Angel Zotto; Lorena Ermocida & Fabian Peralta; Andrea Reyero & Sebastian Missè; Laura Melo & Ricardo Barrios; Gisela Avanzi & Marco Palladino; Patricia Hilliges & Matteo Panero --- Iscrizioni e info lezioni (costi, prenotazioni, ecc): Tel./Fax +39-055-340166, dal lunedì al venerdì dalle 12.00 alle 16.00 e dalle 19.30 alle 23.00, mobile +393929782200 +393921622517 e +39335390335 skype: segreteria.tangoclub --- mail: segreteria@tangoclub.it; staff@tangoclub.it ---www.firenzetangofestival.com; www.tangoclub.it; facebook group: Firenze Tango Festival
torna su




Fotografi per Focus 2012
Tema del 1° concorso Fotografi per Focus 2012 : 'L'inverno e il freddo'. Per questa edizione Focus ti chiede di raccontare cos'è per te l'inverno, in uno scatto. Che si tratti di un paesaggio incantato di montagna, di un momento catturato durante le vacanze, mostraci come interpreti questo tema. Qual è allora 'l'immagine vera' del vostro inverno? Forse c'è un colore che domina (il grigio? il bianco?), forse è un'espressione o una posa, forse è forte come un olio di Bruegel (il Vecchio), delicato come uno scatto di Paolo Ventura, magico e pieno di gioia. Hai tempo fino al 19 febbraio 2012 per raccontarlo con i tuoi scatti più belli e partecipare così al nuovo concorso fotografico di Focus! Partecipare è facilissimo: visita la pagina ufficiale per caricare le tue foto in tema con il concorso. newsletter@newsletter.focus.it
torna su




Mostra su VINCENZO GONZAGA, l'ultimo sovrano di Mantova
La colta Mantova propone dal 18 febbraio al 12 giugno 2012 al museo Francesco Gonzaga la mostra 'IL FASTO DEL POTERE: VINCENZO I GONZAGA, L’ULTIMO SOVRANO DI MANTOVA'. Nelle cronache turche era definito il Pascià di Mantova per la magnificenza e ricchezza della sua corte, sovrano dalle spiccate propensioni per il lusso fu memorabile committente di dipinti e oggetti d’arte, appassionato acquirente di statue antiche e moderne, gioielli, manufatti in pietre dure e cammei, collezionista di armature da parata: la prestigiosa sede del museo Diocesano Francesco Gonzaga offre parte delle collezioni di Vincenzo Gonzaga all’interno di una realtà museale ricca di numerosi oggetti d’arte spesso donati dai Gonzaga alla chiesa locale. Per coloro che amano la storia e l’arte questo è un evento da non perdere. I Viaggi di Crita propone la visita al museo, alla mostra e all’appartamento privato di Vincenzo I Gonzaga a Palazzo Ducale. (interamente aperto in occasione dell’evento) Le visite sono organizzate con le guide di aaa Adartem by Mantovainforma che da quasi un ventennio opera sul territorio per le visite museali e con una presenza costante in tutte le mostre tenutesi a Palazzo Te a partire dal 1993. Alla delizia per gli occhi e la mente segue la delizia per le proposte eno-gastronomiche mantovane. Tel 0376 223640/1851180 - info@mantovainforma.com iviaggidicrita@gmail.
torna su




Le collezioni Guggenheim e i giganti dell'Avanguardia - 3 marzo/10 giugno 2012 - Vercelli
Le collezioni Guggenheim e i giganti dell'Avanguardia Miró, Mondrian, Calder e le collezioni Guggenheim 3 marzo/10 giugno 2012 Vercelli, Arca, chiesa San Marco -- Mostra a cura di Luca Massimo Barbero. Promossa da Regione Piemonte e Città di Vercelli. In collaborazione con la Collezione Peggy Guggenheim. Con il contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli. Organizzazione e produzione Sistema Museo. Catalogo Silvana Editoriale. Presentazione alla stampa della mostra: Mercoledì 8 febbraio ore 17.00 TORINO, Circolo dei lettori Via Bogino 9 - Intervengono: Luca Pedrale, consigliere Regione Piemonte - Paolo Tiramani, consigliere Regione Piemonte - Andrea Corsaro, Sindaco di Vercelli - Pier Giorgio Fossale, Assessore alla Cultura del Comune di Vercelli - Philip Rylands, Direttore della Collezione Peggy Guggenheim - Gianluca Bellucci, Sistema Museo - Luca Massimo Barbero, curatore della mostra --- Orari: 8 - 19, sabato e festivi: 8 - 20. Per ulteriori informazioni visitate il sito www.studioesseci.net
torna su




Novità in libreria: “Voci dal Lager” di Mario Avagliano e Marco Palmieri
Novità in libreria: “Voci dal Lager” di Mario Avagliano e Marco Palmieri - Ed. Einaudi --- Nel dopoguerra gli ex deportati si trovarono «immersi in un dolore che rifiuta l'espressione narrativa», che ebbe tra le sue ragioni di fondo il «tentativo di rimuovere una esperienza troppo forte, troppo violenta, capace di mettere in discussione radicalmente le nostre certezze di uomini occidentali e per questo profondamente inquietante», la paura di non essere creduti, la difficoltà di esprimere compiutamente l’orrore vissuto, il senso di colpa per essersi salvati, il rifiuto da parte di editori, storici, mass media di ascoltare e di far conoscere quanto era accaduto nei campi di concentramento tedeschi. Questo insieme di fattori ha determinato un vuoto di memoria e di conoscenza che ancora oggi stenta ad essere pienamente colmato, in modo particolare per i deportati politici e i lavoratori coatti, ai quali è dedicata questa ricerca. --- In questo studio – parte di un progetto più ampio sulle lettere e i diari dell’epoca nell’ambito del quale Einaudi ha già pubblicato “Generazione Ribelle”, “Gli Internati Militari Italiani” e “Gli ebrei sotto la persecuzione in Italia” –si è deciso di prendere in esame contestualmente i deportati politici e i lavoratori coatti poiché, per quanto le due vicende sono profondamente diverse tra di loro, hanno significativi punti d’incontro nella comune esperienza della deportazione (intesa in senso ampio di sradicamento forzato e punitivo dalla propria vita e dalla propria terra), della reclusione nei lager o nei campi speciali per lavoratori (sottoposti a un livello esistenziale più o meno subumano) e del lavoro coatto finalizzato allo sfruttamento e, in ultima istanza, all’annientamento psicologico, morale oltre che fisico dei nemici del nazismo --- Press-office: Daniela Lombardi 3394590927-057432853, info@danielalombardi.it
torna su




'Oltre l'attesa' di Rossana d'Ambrosio - 8 febbraio 2012 a Torino
Mercoledì 8 febbraio 2012, alle ore 18, al Gruppo 18, Salotto verde del Circolo dei Lettori, Palazzo Graneri della Roccia, via Bogino 9, Torino, la scrittrice Rossana d'Ambrosio parlerà di 'Oltre l'attesa' con Federico Audisio di Somma. Il volume è edito ad alta leggibilità da Edizioni Angolo Manzoni. Romanzo di relazioni umane, di tormentata e fisica passione, ma soprattutto di riflessione, condotta con spirito propositivo, sulle cosiddette istituzioni totali, e in particolar modo sul carcere. Cornice e attesa, le citazioni di “psicologia dell’arte” e i gustosi percorsi nella Torino del maquillage olimpico. www.angolomanzoni.it/libri/leggi/617/oltre-l-attesa-a-grandi-caratteri -------------------- BIO: Rossana d’Ambrosio, architetto, giornalista pubblicista, direttore dei trimestrali “Vivacemente” e “VivacementeDue”, mirati ai bambini, e del bimestrale “VivacementeTre”, con un focus specifico sulla terza età. Da sempre appassionata di scrittura, dopo vent’anni nel campo della carta stampata destinata prevalentemente ai bambini, presenta la sua prima opera narrativa che non si rivolge all’infanzia. I proventi di questo romanzo saranno interamente devoluti per la diffusione di “Vivacemente” e “VivacementeDue” nelle scuole e per portare avanti le iniziative di sensibilizzazione sullo sviluppo sostenibile e la bioarchitettura. Nel 2011, per i tipi della Edizioni Angolo Manzoni, pubblica il romanzo 'Oltre l’attesa'. I proventi di questo romanzo saranno interamente devoluti per la diffusione di Vivacemente e VivacementeDue nelle scuole e per portare avanti le iniziative di sensibilizzazione sullo sviluppo sostenibile e la bioarchitettura. Per info: Edizioni Angolo Manzoni Via Cibrario 28 - Torino tel. 011.4730775 - fax 011.4303388 - email info@angolomanzoni.it
torna su




Parlami d'amore - concorso letterario
Parlami d'amore - il nuovo concorso del Caffè Letterario La Luna e il Drago. Scade alla mezzanotte del 1 marzo 2012. Puoi prenderne visione sul sito del caffè: www.caffeletterariolalunaeildrago.org
torna su




“Torino e il Piemonte investano in albania”.
“Torino e il Piemonte investano in albania”. È l’invito lanciato in questi giorni dal presidente della Regione di Tirana (Albania) Tahsim Mema nell’incontro con il presidente del Consiglio comunale di Torino Giovanni Maria Ferraris. “Le imprese torinesi e piemontesi vengano in Albania a scoprire le grandi opportunità di investimento che ci sono. Nonostante la crisi, a Tirana e nel resto dell’Albania c’è un forte sviluppo economico e abbiamo bisogno della collaborazione della Città di Torino e della Regione Piemonte per stringere nuovi accordi, in un’ottica di avvicinamento del nostro Paese all’Unione Europea”. Lo ha dichiarato il presidente della Regione di Tirana (Albania) Tahsim Mema, per la prima volta in visita a Torino, nell’incontro con il presidente del Consiglio comunale Giovanni Maria Ferraris, promosso dal presidente onorario di Konfindustria Albania in Italia Giovanni Firera. Tahsim Mema ha invitato il presidente del Consiglio comunale a visitare la capitale albanese e a incontrare i rappresentanti delle Amministrazioni locali in occasione del Centenario dell’indipendenza dell’Albania, il prossimo 28 novembre. Ferraris ha confermato la propria disponibilità a recarsi nel ‘Paese delle Aquile’ e ad “avviare, d’intesa con il sindaco Piero Fassino e il Consiglio comunale, un percorso di cooperazione fattiva tra Torino e Tirana”. Nella foto: In Sala Rossa, da sinistra, il presidente della Regione di Tirana (Albania) Tahsim Mema, il presidente del Consiglio comunale di Torino Giovanni Maria Ferraris e il presidente onorario di Konfindustria Albania in Italia Giovanni Firera ---- Massimiliano Quirico - Comune di Torino Tel. Ufficio: 011/44.23672 - fax 011/44.22424 - massimiliano.quirico@comune.torino.it www.cittagora.it
torna su




Festival CinemAmbiente - Torino - dal 31 maggio al 5 giugno 2012
CALL FOR ENTRIES CINEMAMBIENTE 2012 -- Ancora un mese per iscriversi alla 15^ edizione del Festival CinemAmbiente, il maggiore appuntamento cinematografico dedicato ai temi dell'ambiente. Il festival si svolgerà a Torino dal 31 maggio al 5 giugno 2012. Il bando per le iscrizioni del film scade il 15 marzo 2012 e comprende tre sezioni competitive: Concorso Internazionale Documentari, Concorso Documentari Italiani e Concorso Internazionale Cortometraggi; sono previste inoltre diverse sezioni non competitive come Panorama e Ecokids. Vi ricordiamo che da quest'anno è possibile uploadare il vostro film per la selezione direttamente via internet ---------- English Version 15th CinemAmbiente - Environmental FilmFestival. Submission: only one month left... The festival will take place in Torino (Italy) May 31 - June 5 2012. Official submissions deadline is March 15th, 2012. There are three competitive sections: International Documentary Competition, Italian Documentary Competition and International Shortfilm Competition; there are also non-competitive sections as Panorama and Ecokids. CinemAmbiente is the first and most important event on cinema and environment, it is part of the Italian National Museum of Cinema and it is directed by Gaetano Capizzi. We inform you that the screeners can be uploaded on our website ----- 'TERRITORIO: MANEGGIARE CON CURA' Grande successo per il bando del progetto 'Territorio, maneggiare con cura', Dopo la fase di selezione e il workshop introduttivo, entra nel vivo la lavorazione dei soggetti, che saranno presentati durante il pitching del 23 marzo prossimo. Dagli 11 progetti proposti dai registi ne verranno scelti 3, che passeranno alla fase di produzione vera e propria. I tre film vincitori, un cortometraggio di finzione, un documentario di 30’ e un film di montaggio composto da materiale di più autori, saranno presentati durante la prossima edizione di CinemAmbiente. Per info: www.territoriomaneggiareconcura.it ----- CINEMAMBIENTE TOUR Continuano le proiezioni in tutta Italia di CinemAmbiente Tour, il progetto attraverso il quale vengono proiettati film selezionati dall'archivio del festival, in collaborazione con enti, associazioni e comuni, per continuare a promuovere le tematiche ambientali attraverso il cinema. Iscriviti alla nuova fan page di CinemAmbiente su facebook! Per info: email festival@cinemambiente.it tel. 011/8138860 sito www.cinemambiente.it
torna su




CARNEVALE E DINTORNI: Cento (FE), 17-18 febbraio 2012
Mini viaggio alla scoperta delle “città carnevale” d'Italia. Il carnevale di Cento, caratterizzato dal lancio di oggetti e gadget dai carri in parata, è un appuntamento storico documentato addirittura da un affresco del Guercino, risalente al 1615. L’escursione proposta prevede anche un breve tour in bicicletta lungo le mura e nel centro storico di Ferrara, oltre che un'escursione nel Parco del Delta Po romagnolo. Tre temi distinti, dunque, per tre giorni di vacanza sempre in autogestione e in condivisione. Alloggio in ostello (camere da 4/5 letti con bagni in comune), con cene e prime colazioni a cura dell'organizzazione. Costo complessivo euro 165,00. Per maggiori informazioni: tel. 031 895042 - 339 6346060 - riccardocarusi.get@ virgilio.it
torna su




In rete un nuovo sito di Riabilitazione Neurocognitiva
'Il sito http://www.laboratorioneurocognitivo.it desidera promuovere la Riabilitazione Neurocognitiva, introdotta sin dagli anni '70 dal prof. Carlo Perfetti e dai suoi Collaboratori. La Riabilitazione viene qui intesa come un processo di Apprendimento che avviene in condizioni patologiche (ad es. in caso di ictus o di altre affezioni dei sistemi di moto), nel quale gioca un ruolo cruciale l'attivazione di processi cognitivi quali l'Attenzione, la Memoria, la Percezione, ecc. Originale è anche il significato attribuito al movimento, non solo espressione di proprietà meramente fisico-meccaniche del corpo ma, piuttosto, luogo di interazioni conoscitive che assegnano senso al mondo determinando ciò che siamo soliti chiamare con il nome di esperienza'.
torna su




GLI ESPERTI DEL COLORE, I MUSEI E LA COMUNITA' EUROPEA A "RESTAURO 2012"
Dal 28 al 31 marzo 2012, Ferrara ospiterà una nuova edizione del Salone dell’Arte del Restauro e della Conservazione dei Beni Culturali (quartiere fieristico – A13 uscita Ferrara Sud). In questo momento di crisi economica mondiale, l’appuntamento ferrarese riporta al centro dell’attenzione l’unica vera e indiscutibile risorsa nazionale: il patrimonio storico-artistico italiano. Tra le varie iniziative che affiancheranno l’attività espositiva, si segnala innanzi tutto il convegno "Il progetto del colore - Soluzioni operative per la gestione cromatica delle superfici architettoniche" (mercoledì 28 marzo), che esplorerà il tema del colore in architettura nelle sue principali declinazioni: dal colore delle superfici storiche a quelli della moderna scena urbana, dai classici prodotti di finitura ai più nuovi involucri per esterni. L’argomento sarà approfondito nella sua valenza temporale/culturale (un percorso fra tradizione e innovazione), dal punto di vista metodologico (dal rilievo al progetto) e infine sotto un profilo pratico, onde fornire utili strumenti operativi a professionisti e tecnici delle amministrazioni per la salvaguardia dell'identità cromatica dei vari luoghi durante l’evolversi dei contesti di riferimento. Ricco di spunti e approfondimenti anche il convegno organizzato per l’occasione dall’ANMLI (Associazione Nazionale dei Musei Locali e Istituzionali), articolato in più sessioni (30-31 marzo), L’ente, fondato nel 1950, ha per finalità la tutela e lo sviluppo del patrimonio storico, artistico e scientifico a vari livelli, nonché la valorizzazione delle professionalità operanti nello specifico settore. Da segnalare, infine, l’appuntamento promosso dall’European Construction Technology Platform – ECTP (struttura comunitaria per l’indirizzo della ricerca nel settore delle Costruzioni e dei Beni Culturali), che affronterà il tema della propria “mission” nel corso di un apposito convegno. Coordina questa iniziativa il Teknehub-Dipartimento di Architettura dell'Università di Ferrara. Per ulteriori informazioni sul Salone del Restauro: tel. 051 6646832 - fax 051 864313. Sito internet: www.salonedel restauro.com
torna su




Tassa sui permessi di soggiorno: al Governo dei curricula manca il coraggio di sospenderla.
Tassa sui permessi di soggiorno: al Governo dei curricula manca il coraggio di sospenderla. Da oggi il balzello colpirà tutti gli immigrati che richiedono o rinnovano il permesso. Pressioni del Pdl fanno fare marcia indietro ai ministri tecnici. Si studia una misura “di riordino” per l’intera materia dei permessi di soggiorno. Una misura ideologica e che penalizza le famiglie ed i lavoratori immigrati. Tutto è stato detto sulla “tassa di soggiorno”, ma se dubbi rimanevano sul carattere punitivo e dall’intenzione discriminante del provvedimento sono stati suffragati da quanto emerso nel corso del Consiglio dei ministri di venerdì scorso. Sembrava cosa fatta una sospensione della misura dopo i ripetuti annunci dei ministri competenti – Riccardi e Cancellieri su tutti – che contavano di inserire un decreto di sospensiva all’interno del più vasto pacchetto “semplifica Italia”, ma nel corso del Consiglio qualcosa è andato storto. Fonti ministeriali parlano di una pressione del Pdl per il mantenimento del provvedimento varato da Tremonti e Maroni a scapito di un’approvazione delle altre misure in tempi brevi e possibili “agguati” parlamentari. Il Governo ha così ripiegato per una “modifica legislativa” più allargata da fare in futuro che, “in tempi brevi”, riordinerà l’intera materia dei permessi di soggiorno. Con l’augurio, da parte nostra, che al Governo tecnico dai curricula altisonanti non manchi il coraggio di apportare provvedimenti a favore dei più deboli, anche se non italiani. A partire da oggi, quindi, scatta l’obolo a carico dello straniero che va dagli 80 euro per il rilascio ed il rinnovo del permesso di durata compresa tra tre mesi ad un anno ai 200 euro per quello di lungo periodo. Bisogna poi aggiungere 27,50 euro per le spese del documento elettronico. La metà del contributo, prevede il decreto, andrà ad un Fondo rimpatri finalizzato a finanziare le spese di rimpatrio degli stranieri irregolari verso i Paesi di origine. La restante quota è assegnata ad altri capitoli di spesa del Ministero dell’interno -- redazione@immigrazioneoggi.it
torna su




Lo Truc
 - Musica Dall’Occitania - Concerto a Ballo - Torino
Sabato 11 febbraio 2012, ore 21.15, 
 Lo Truc, 
 Musica Dall’Occitania - Concerto a Ballo, Salone delle Feste “Padre Stanislao”
 Via Monginevro, 251 – TORINO (Borgata Lesna)--- Lo Truc è una formazione che nasce intorno al 2003 con l’intento di proporre musica tradizionale occitana e di propria composizione attraverso uno studiato connubio tra le differenze timbriche dei differenti strumenti della tradizione, unendo il suono della ghironda a quello della cornamusa , quello dell’ organetto a quello del galoubet, cercando, grazie alla poliedricità dei tre musicisti, di esplorare varie combinazioni di suoni e strumenti. Il gruppo è formato da: Simonetta Baudino(ghironda e organetto) proveniente dalla Val Maira, Simone Lombardo(ghironda, cornamuse, flauti, galoubet e tambourin) anch’egli della Val Maira e Claudio Marassi (organetto e clarinetto) proveniente dalla Langa Piemontese. Ampio parcheggio interno gratuito, Servizio Bar self service. Ingresso 7 euro per i soci di Piemonte Cultura - 8 euro per i non soci. INFO : 
info@piemonetcultura.net
 011 0437012 – 338 6271206
torna su




“Drest” di Saverio Manzi
“Drest” di Saverio Manzi in uscita presso la Casa Editrice Neftasia - Dall'amore per il cinema ad un libro per il grande schermo. La forza di questo lavoro è l’idea originale: nel cinema degli anni ’30, quando domina il bianco e nero, un attore di pelle leggermente scura diventa un divo facendosi passare per bianco. Ma quando è il momento di fare un film a colori, partono i sospetti, volti a screditare il divo; sospetti mossi da una rabbia innata, che rigetta il fatto che l’oggetto dei sogni di tutta una nazione sia un uomo di pelle nera. Tutto questo dà origine a varie sottotrame che dipingono un affresco di tutto l’ambiente hollywoodiano del primo sonoro e del suo modo di pensare, inquadrando soprattutto la questione degli attori neri, artisti che, indipendentemente dalla loro bravura, nel cinema venivano relegati a parti di personaggi ottusi e buffi, spesso oggetto di comica umiliazione. Il testo viene sviluppato secondo una struttura scorrevole, ed è composto da brevi capitoli che entrano pian piano nella storia e nel vero e proprio mistero attorno all’attore su cui tutto è incentrato. Press-office Daniela Lombardi 3394590927-057432853
torna su




Sono on line i nuovi numeri delle riviste di cultura Bottegascriptamanent e Direfarescrivere
La Bottega editoriale annuncia l’uscita del 54° numero di “Bottegascriptamanent” e del 74° numero di “Direfarescrivere”. --- Su Bottegascriptamanent Sovera propone: l’antico tema amoroso attraverso un’appassionata raccolta di racconti di Manuela Mancuso --- Su Direfarescrivere: Città del sole ripercorre la storia in un romanzo dal sapore reale, ma anche leggendario di Salvatore Reale --- La Bottega editoriale offre: Servizi agli autori (Hai un libro nel cassetto? Consegnaci il dattiloscritto e lo trasformeremo in un libro che sarà in libreria!); Servizi agli editori (editing, impaginazione, indici dei nomi, promozione di marketing, campagne di stampa...); Servizi ai giovani (organizziamo Scuole di Redattore di case editrici in modalità on line e in modalità frontale) --- Per informazioni: info@bottegaeditoriale.it; www.bottegaeditoriale.it
torna su




Laboratorio teatrale: “OI BARBAROI” - Parma
Sabato 11 Febbraio dalle 10-13 e dalle 14.30-18.30 presso il Centro Sociale Anziani “Il Tulipano” - Via Marchesi 6, Parma - Laboratorio teatrale con musica eseguita dal vivo “OI BARBAROI” Ovvero l’incontro con l’altro tra paure, scontri, dialoghi. Nell’ambito del progetto europeo FRATT (Fighting Racism Throught Theatre), combattere il razzismo attraverso il teatro, Giolli Coop organizza un laboratorio teatrale sui temi delle differenze, dell’incontro con l’altro, alla ricerca delle possibili vie per una conoscenza profonda tra cittadini che vivono il medesimo territorio. Il tutto a partire da una ricerca teatrale sulla figura dei Barbari e sul concetto di barbarie. Chi sono i barbari? Cos’è la barbarie? Cos’è la civiltà? Il laboratorio sarà condotto da Massimiliano Filoni e Vanja Buzzini. E’ gratuito e aperto alla cittadinanza. Per informazioni e iscrizioni: fratt-cg@giollicoop.it A richiesta materiale fotografico e intervista ai conduttori che spiegano a chi si rivolge il laboratorio e in cosa consisterà. Info: www.giollicoop.it
torna su

*Ricevi questa mail in quanto sei iscritto alla lista "FRECCIOLENEWS" *

Se vuoi cancellarti dalla lista invia una email a info@cascinamacondo.com


Copyright (C) 2018 *|www.cascinamacondo.com|* All rights reserved.