Se non visualizzi bene questa mail premi qui.
Se vuoi visualizzare l'archivio newsletter premi qui.
Your Company
Staff Macondo

IL SUMI-E DOMENICA 11 MARZO A CASCINA MACONDO
DOMENICA 11 MARZO 2012 UNA GIO... continua.

LICEO SEGRE' - GOOD MORNING POESIA ORE 8 - TORINO
Il Liceo Scientifico “Gino Seg... continua.

CENT'ANNI DI SOLITUDINE AD ALTA VOCE - Cascina Macondo - sabato e domenica 24-25 marzo 2012 - Torino
PUOI COMINCIARE A PENSARCI....... continua.

IL TUO CINQUE PER MILLE A CASCINA MACONDO
IL TUO CINQUE PER MILLE A CAS... continua.

UNA PAGINA PER VELA E VIA COL VENTO - PROGRAMMAZIONE 2012 CASCINA MACONDO
Un anno ricco di eventi, inizi... continua.

DOMUS APRILIA - IN UNA CASA A CONOSCERE ALTRE CASE
rassegna itinerante di letture... continua.

FORMAZIONE LETTORI AD ALTA VOCE - MAGGIO 2012 - Cascina Macondo
Formazione Lettori ad Alta ... continua.

PER UN BARATTOLO DI STORIE - IL GRUPPO VOLCAEDI INCONTRA IL GRUPPO VERBAVOX - Torino
IL GRUPPO DEI LETTORI 'VOLCAED... continua.

APERTURA CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU CASCINA MACONDO - 10° EDIZIONE 2012
è scaduto a mezzanotte del 31 ... continua.

QUISQUIGLIE DI PÈRLA - 136 AFORISMI di Pietro Tartamella - edizioni Angolo Manzoni Grandi Caratteri
Q U I S Q U I G L I E D I ... continua.

VOLCAÈDI VOlontari della Lettura ad alta voce nei Centri per Anziani E per DIsabili - Cascina Macondo
All’interno dell’ormai consoli... continua.

Brani di autori vari con accentazione ortoèpica lineare a cura di Cascina Macondo Scuòla di dizione
sul sito di Cascina Macondo, n... continua.

LA FORESTERIA DI CASCINA MACONDO 'Tiziano Terzani' a costi di Bed&Breakfast
La Foresteria 'Tiziano Terzani... continua.

LABORATORIO DI CERAMICA - proposta per il mese di maggio 2012 a Cascina Macondo
MANIPOLANDO - LABORATORIO DI... continua.

I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Casc... continua.

I TUOI COMUNICATI SU FRECCIOLENEWS OGNI SETTIMANA
DALLO STAFF DI FRECCIOLENEWS <... continua.

LEGGI E FAI LEGGERE I RACCONTI DI SCRITTURALIA
Buona lettura con gli ultimi R... continua.

sponsor - sostegni - collaborazioni
esprimiamo la nostra riconosce... continua.

Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica ... continua.

“5-7-5 UNIVERSO HAIKU “ quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - CANE CHE ABBAIA, di Pietro Tartamella
Cane che abbaia / un silènzi... continua.

“UKA SHA SHA ASCOLTANDO I NATIVI AMERICANI” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - DONNA CHE UCCIDE, DONNE PRIGIONIERE, DOVE STANNO LE COSE
DONNA CHE UCCIDE: Si ha noti... continua.

“CINEMATOGRAFO MON AMOUR” quindicinale di recensioni a cura di Gian Carlo Marchesini - HUGO CABRET, di Martin Scorsese
HUGO CABRET, di Martin Scorses... continua.

“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - TO HOODOO, BRICKBAT, HUMDRUM
TO HOODOO /ˈhu:du:/ ve... continua.


Utenti Frécciolenews

Progetto 1000 gru di carta - Cuneo
1000 ORIGAMI A FORMA DI GRU SO... continua.

TV LOCALI: UN’EMERGENZA DEMOCRATICA
“Siamo di fronte a una ve... continua.

Andy Cutting a Bricherasio per Folkestra Nights 2012
La stagione concertistica “Fol... continua.

Appello al Presidente Monti
“On. Prof. Mario Monti, Presid... continua.

ARCHEOLOGIA nei CANTIERI del VENETO – Padova
Il Museo Archeologico di Padov... continua.

Bando di concorso per Asolo International Art Festival – Asolo (TV)
Asolo International Art Festiv... continua.

Cena burlesque - 8 marzo 2012 - Torino
CENA BURLESQUE giovedì 8 ma... continua.

Commento di ENZO BIANCHI sul 'IL CANTICO DEI CANTICI' - Chiesa di San Filippo Neri - Torino
Mercoledì 14/03/2012 - ore 21:... continua.

Concorso di poesia in lingua italiana “UNA POESIA PER PAMPARATO”
L'Associazione Turistica Pro L... continua.

Donne e impresa - Roma
Il giorno 8 marzo, alle ore 15... continua.

Festival Nazionale del Teatro Amatoriale Brillante “La Torre Che Ride” – Porto Recanati (MC)
La F.I.T.A. Marche, in collabo... continua.

Fioriscono gli appuntamenti…con le Edizioni Angolo Manzoni - Torino
Mercoledì 7 marzo, ore 21.00, ... continua.

Fotografi per Focus 2012: Verde!
Verde! è il secondo degli 8 fo... continua.

GRUPPO AMA - primo incontro 22-3-2012 a Pinerolo
GRUPPO AMA (Onlus) Associazio... continua.

Irenea: un cinema per la pace e la nonviolenza - Centro Studi Sereno Regis - Torino
Cari amici, Il Centro Studi... continua.

La visione del mondo dei nativi del Nordamerica - Università di Genova
Giovedì 08-03-2012 ore 15 - 17... continua.

MILLE e UNA........MONETA - Padova
Venerdì 9 marzo 2012, alle ore... continua.

Premio Letterario Nazionale di Poesia e Narrativa “Sirmione Lugana 2012” - Terza Edizione
Terza edizione del concorso '... continua.

Riviste on line: Bottegascriptamanent e Direfarescrivere
On line i nuovi numeri delle ... continua.

UN IMPEGNO CONTRO LA PRATICA DELLE DIMISSIONI IN BIANCO - TORINO
Nella seduta del 5 marzo, il C... continua.

'Vietato non Sfogliare' libri speciali in mostra - Archivio di Stato - Torino
Giovedì 8 marzo ore 18 all'Arc... continua.

Weekend Arti Performative - bellARTE - Torino
Sabato 17 e domenica 18 marzo ... continua.


IL SUMI-E DOMENICA 11 MARZO A CASCINA MACONDO
DOMENICA 11 MARZO 2012 UNA GIORNATA ALLA SCOPERTA DELL’ARTE ORIENTALE DEL SUMI-E con Domenico Benedetto. Inchiostro di china, carta di riso, pennelli e.... COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER PER SAPERNE DI PIU': http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1083:una-giornata-a-macondo-con-larte-orientale-del-sumi-e-domenica-11-marzo-2012-posti-limitati&catid=102:news&Itemid=90
torna su




LICEO SEGRE' - GOOD MORNING POESIA ORE 8 - TORINO
Il Liceo Scientifico “Gino Segrè” di Torino, all’avanguardia nelle Proposte Formative, da molti anni offre agli studenti delle classi prime e seconde un laboratorio di Lettura Creativa ad Alta Voce condotto da Pietro Tartamella. Cascina Macondo, a seguito degli eccellenti risultati raggiunti dagli studenti, e forte dell’entusiasmo che essi hanno dimostrato, propone “Goodmorning Poesia ore 8.00” un progetto ambizioso con valenza “strutturale” per l’Istituto. Tutte le mattine, dal 21 MARZO 2012, CON L’INIZIO DELLA PRIMAVERA, gli studenti.... -- PER SAPERNE DI PIU' COPIA E INCOLLA SUL TUO BROWSER IL SEGUENTE LINK: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1048:good-morning-poesia-ore-800-liceo-segre&catid=102:news&Itemid=90
torna su




CENT'ANNI DI SOLITUDINE AD ALTA VOCE - Cascina Macondo - sabato e domenica 24-25 marzo 2012 - Torino
PUOI COMINCIARE A PENSARCI....... Il 24 e 25 marzo 2012, a Cascina Macondo lettura integrale ad alta voce di CENT’ANNI DI SOLITUDINE di Gabriel Garcìa Marquez, di Josè Arcadio Buendìa, di Ursula Iguaran, di Aureliano, di Prudencio Aguilar, di Pilar Ternera, di Amaranta, di Rebeca, di Francisco El Hombre, di Melquiades ------- LETTURA ALL’APERTO NEL CORTILE ALCE NERO (in caso di pioggia nel Salone Gibran di Cascina Macondo)----- DURANTE LE PAUSE A PREZZI POLITICI: CROSTINI, PANE BARBARESCO, SALAME, COMPANATICI, VINO, CAFFÈ ----- Portarsi materassino, coperta o sacco a pelo, un maglione pesante e, chi vuole, un seggiolino o una sedia personale. Per tepore e compagnia un fuoco nel braciere sarà acceso durante la notte -------------- I LETTORI CHE A TITOLO GRATUITO INTENDONO PRENOTARSI A LEGGERE DOVRANNO INVIARE LA LORO ADESIONE INDEROGABILMENTE ENTRO IL 28 FEBBRAIO a ciascun lettore verrà comunicato via email il brano che dovrà leggere. I lettori, se lo desiderano, potranno farsi accompagnare da uno o più musicisti (qualsiasi strumento) che essi stessi avranno scelto fra le loro conoscenze, e provvederanno autonomamente a “coreografare” il loro personale intervento ------- PER INFORMAZIONI DETTAGLIATE COPIA E INCOLLA SUL TUO BROWSER IL SEGUENTE LINK : http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=356:centanni-di-solitudine-ad-alta-voce-a-cascina-macondo&catid=102:news&Itemid=90
torna su




IL TUO CINQUE PER MILLE A CASCINA MACONDO
IL TUO CINQUE PER MILLE A CASCINA MACONDO - (se non hai già pensato di destinarlo ad altre realtà che vuòi sostenere)-------- ricordiamo che se non lo doni il tùo 5 x 1000 lo incàmera lo Stato ------- per stima dunque, simpatìa, condivisione, non ti rèsta che cómpiere il gèsto alchèmico: destinare il cinque per mille della tùa dichiarazione dei rèdditi ai progètti e alle iniziative di Cascina Macondo rivòlti all'integrazione dell'handicap e della disabilità di cùi ci occupiamo da anni ------- n° di partita IVA e còdice fiscale: 06598300017 ------ ricòrda ( e ricòrdalo al tùo commercialista) di compilare sul fòglio della dichiarazione dei rèdditi il primo riquadro in basso (SPAZIO A SINISTRA), quello che dice: 'sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale' --- SPARGI LA VOCE ---- grazie per l'attenzione - Pietro Tartamella, Annamaria Verrastro e lo Staff Cascina Macondo - info@cascinamacondo.com
torna su




UNA PAGINA PER VELA E VIA COL VENTO - PROGRAMMAZIONE 2012 CASCINA MACONDO
Un anno ricco di eventi, iniziative, appuntamenti, idee, incontri, proposte, passioni, per la promozione del libro, della lettura ad alta voce, della poetica haiku... ANCHE TU POTRESTI FARNE PARTE!!!!! COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK PER ACCEDERE AL PROGRAMMA: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1357:una-pagina-per-vela-e-via-col-vento-programma-2016-cascina-macondo&catid=102:news&Itemid=90
torna su




DOMUS APRILIA - IN UNA CASA A CONOSCERE ALTRE CASE
rassegna itinerante di letture ad alta voce nelle case a cura di Cascina Macondo. I PRIVATI APRONO LE LORO CASE PER INVITARE UN PUBBLICO DI AMICI E FAMIGLIARI AD ASCOLTARE LE STORIE DEI NARRATORI DI MACONDO ... STORIE CHE PARLANO DI CASE ... Quattro appuntamenti nel mese di aprile 2012. Il pubblico può intervenire con proprie letture e racconti della durata massima di dieci minuti ciascuno. Porta con te un cuscino o un seggiolino per sederti e ascoltare fantasticamente… ------------------------------------------------ Per saperne di più copia e incolla sul tuo browser il seguente link: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1061:domus-aprilia-in-una-casa-a-conoscere-altre-case&catid=102:news&Itemid=90
torna su




FORMAZIONE LETTORI AD ALTA VOCE - MAGGIO 2012 - Cascina Macondo
Formazione Lettori ad Alta Voce - 4 domeniche intensive a Cascina Macondo condótte da Piètro Tartamèlla, inizio doménica 7 MAGGIO 2017, proseguimento doménica 14, 21, 28 MAGGIO --------------- Córso pratico e velóce, di qualità, rivòlto ad insegnanti, animatóri, docènti, attóri, lettóri, relatóri, conferenzièri, presentatóri, disk-jòkey, professionisti, politici, amministratóri, sindacalisti, imprenditóri, studènti, giornalisti, e a tutti colóro ché pér motivi di lavóro e professióne hanno a ché fare cón la paròla parlata. Ma anche a colóro ché sempliceménte amano abbellire la pròpria personalità. <><><><> orario 9.00 /18.00 - 43 óre di docènza - tecniche di lettura, ortoepia, esercitazioni, verifiche - 120 pagine di dispènse ------- a tutti i partecipanti verrà rilasciato un attestato di frequènza -------- possibilità di pernottaménto per chi viène da lontano (a costi di Bed and Breakfast) --------------- l'ultima doménica si andrà avanti sino a mèzzanòtte. Gli allièvi potranno portare amici e parènti pér una serata di letture, musica, canzóni, raccónti intórno al fuòco. Pér la céna a buffet déll'ultima doménica i partecipanti al córso, e i lóro amici e parènti, porteranno cibi e bevande da condividere durante la serata ------- Il numero massimo di partecipanti amméssi ad ógni singolo stage, pér nòstra buòna e consuèta abitudine, tènde a nón superare la consistènza uòvo (una dozzina)- info@cascinamacondo.com ------ COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER PER ULTERIORI INFORMAZIONI: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=181:formazione-lettori-ad-alta-voce-master&catid=102:news&Itemid=90
torna su




PER UN BARATTOLO DI STORIE - IL GRUPPO VOLCAEDI INCONTRA IL GRUPPO VERBAVOX - Torino
IL GRUPPO DEI LETTORI 'VOLCAEDI' INCONTRA IL GRUPPO DI LETTORI 'VERBAVOX' giovedì mattina 7 MARZO 2013 - alle ore 10.00 presso il IL lABORATORIO DI CERAMICA di Via delle Querce, 23 bis - Torino - TEMA DELL'INCONTRO: L'ACQUA IN TUTTE LE SUE FORME... <><><> Alla fine dell’incontro lo scambio materiale dei fogli di carta su cui quelle storie erano scritte. Per portarle a casa, per rileggerle, per riascoltarle, con l’eco delle voci che qui le hanno narrate, ancora come chiuse in un baràttolo <><><> Oggi siamo qui. Domani potremmo essere in un giardino, in una scuola, sul sagrato di una chiesa, al capolinea di un tram, a Cascina Macondo: studenti delle superiori che incontrano bambini di una scuola elementare, un gruppo di anziani che incontra un gruppo di ragazzi disabili, un gruppo di studenti, un gruppo di disabili, un gruppo di carcerati, utenti di biblioteche, camminatori con insegnanti, differenti realtà che si incontrano per scambiarsi storie ad alta voce ----- http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1174:per-un-barattolo-di-stioria-il-gruppo-volcaedi-incontra-il-gruppo-verbavox-giovedi-7-marzo-2013&catid=102:news&Itemid=90 ----------
torna su




APERTURA CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU CASCINA MACONDO - 10° EDIZIONE 2012
è scaduto a mezzanotte del 31 maggio 2016 il termine ultimo per inviare gli haiku alla 14° Edizione del Concorso Internazionale Haiku 2016 di Cascina Macondo. Puoi invece continuare a votare gli haiku pervenuti! Sono tutti pubblicati e visibili sul sito di Cascina MACONDO. PER VOTARE è FACILE E VELOCE, NON C'E' BISOGNO DI ISCRIVERSI AL SITO, BASTA UN SEMPLICE CLICK! ----- SI RICORDA CHE: Il voto del pubblico è utile parametro di riferimento per dirimere i casi che hanno ottenuto parità di voto dalla Giuria - COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER PER ACCEDERE AGLI HAIKU PERVENUTI AL CONCORSO: http://my2.cascinamacondo.com/site/archivio.asp?anno=2016
torna su




QUISQUIGLIE DI PÈRLA - 136 AFORISMI di Pietro Tartamella - edizioni Angolo Manzoni Grandi Caratteri
Q U I S Q U I G L I E D I P È R L A - 136 Aforismi, Pensièri, Riflessigli, 17 Haikù e un Corbèllo, di Piètro Tartamèlla - prefazione di Nico Orèngo e Fabia Binci ---- - contenuto: 136 aforismi, pensièri, riflessigli, 17 haikù, 1 corbèllo - autore Piètro Tartamèlla - prefazione di Nico Orèngo e Fabia Binci - traduzione di Richard Metcalf e Ajdi Tartamèlla - accentazione ortoèpica lineare a cura di Piètro Tartamèlla - edizioni 'Àngolo Manzoni' - collana Narrativa Cascina Macondo - pagg. 144 - formato cm 15 x 21 - copertina di Annamarìa Verrastro - Ceràmica Rakuhaikù - lingue: italiano-inglese - anno di edizione 2010 - Codice ISBN: 978-88-6204-093-8 - còsto: èuro 12.00 + spese di spedizione - ogni 10 còpie prenotate, una còpia in omaggio ---------------------------- DALLA PREFAZIONE DI NICO ORÈNGO E FABIA BINCI : < Il tìtolo rimanda sùbito alle quisquilie di Totò, alle sùe “pinzillàcchere e bazzècole”, insomma alle còse da nulla, che chiamate “quisquiglie”, con intenzionale sgrammaticatura, appàiono ancora più còse da nulla. Fuòri strada: qui si parla di realtà importanti, come la vita, che si tènta di méttere a nudo graffiàndone la cròsta e liberàndola da ogni nebbia. Anche Totò, in fondo, parlava di còse sèrie, stravolgèndo il sènso comune del linguaggio per farsi bèffe del potere e di tutti i suòi travestimenti. Nel libro di Piètro Tartamèlla le quisquiglie sono di pèrla, schegge preziose in cùi ogni paròla, pesata, lucidata e tagliata come un pìccolo diamante, viène incastonata in aforismi e pensièri, che disèrtano ogni fàcile convenzione sociale e stereòtipo, sprizzando barbagli di luce e sènso, riflessigli appunto. Gli aforismi, gènere letterario autònomo che risale ad Ippòcrate, sono per loro natura un perfètto meccanismo espressivo, in equilibrio tra eleganza e sostanza di pensièro, che mentre divèrte induce a riflèttere... > ------------ órdina: info@cascinamacondo.com ----------------------- per altre informazioni (prefazione complèta, alcuni aforismi...) còpia e incòlla il seguènte link sul tùo broser: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=354:quisquiglie-di-perla-prefazione-di-nico-orengo-e-fabia-binci&catid=102:news&Itemid=90
torna su




VOLCAÈDI VOlontari della Lettura ad alta voce nei Centri per Anziani E per DIsabili - Cascina Macondo
All’interno dell’ormai consolidata esperienza dei “NARRATORI DI MACONDO” che opera da molti anni, si è costituito il gruppo VOLCAÈDI Volontari della Lettura ad Alta Voce nei Centri per Anziani e per Disabili ---- Lettori volontari di Cascina Macondo (gruppo integrato costituito da persone normodotate e disabili lievi) si propongono di effettuare visite nei Centri Anziani, nei Cadd, nelle comunità di disabili, al fine di intrattenere gli ospiti con letture ad alta voce, suscitando con testi opportuni e opportunamente performativi, stimoli, intrattenimento, compagnia, relazione, socializzazione, integrazione. Se pensi che l’esperienza di lettore volontario in un simile contesto possa essere stimolante e utile alla tua formazione e alla tua personalità, e soprattutto agli ospiti che andrai a intrattenere con le tue letture, iscriviti al gruppo VOLCAÈDI. A seguito delle adesioni ricevute si formeranno i gruppi di intervento e il calendario. Gli incontri presso i Cadd, le comunità di disabili, i Centri per Anziani, avranno la durata di ‘un’ora. Al massimo di un’ora e trenta minuti. Chi desidera far parte del gruppo Volcaèdi invii una email di adesione a: info@cascinamacondo.com indicando: - nome e cognome - data di nascita - città di residenza - titolo di studio - disponibilità (mattino, pomeriggio, sera) - automunito - breve curriculum (10 righe al massimo) UN'ATTIVITA' ESCLUSIVAMENTE DI VOLONTARIATO
torna su




Brani di autori vari con accentazione ortoèpica lineare a cura di Cascina Macondo Scuòla di dizione
sul sito di Cascina Macondo, nella sezione 'News ed evènti' una sèrie di brani di divèrsi autori scritti con accentazione ortoèpica lineare. Vai su questo link: http://www.cascinamacondo.net/index.php?option=com_content&view=article&id=291%3Abrani-con-accentazione-ortoepica-lineare&catid=58%3Alettura-ad-alta-voce&Itemid=66 ---- buòna lettura, Staff Macondo
torna su




LA FORESTERIA DI CASCINA MACONDO 'Tiziano Terzani' a costi di Bed&Breakfast
La Foresteria 'Tiziano Terzani' di Cascina Macondo è un appartamento ricevuto in comodato composto di una cucina, tre camere, un bagno. Possono pernottarvi, o soggiornarvi, a costi di Bed and Breakfast, i Soci dell’Associazione e coloro che (FAMIGLIE,SINGOLI O PRIVATI) intendono diventarlo, i Soci di Associazioni con finalità affini a quelle di Cascina Macondo, i Soci di Associazioni di promozione sociale e artistiche, coloro che aderiscono ad iniziative e attività promosse da Enti Pubblici e Privati. Il ricavato è a sostegno delle attività istituzionali di Cascina Macondo. Copia e incolla il seguente link sul tuo browser per vederne le immagini: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=331:la-foresteria-di-cascina-macondo&catid=102:news&Itemid=90
torna su




LABORATORIO DI CERAMICA - proposta per il mese di maggio 2012 a Cascina Macondo
MANIPOLANDO - LABORATORIO DI CERAMICA - Proposta per il mese di ottobre 2012 --------- Il laboratorio di ceramica di Cascina Macondo è aperto: Domenica 7 ottobre - Domenica 14 ottobre - Domenica 21 ottobre - Dalle ore 10,00 alle ore 18,00 - Come ATELIER: per coloro che sono sufficientemente autonomi nella produzione dei manufatti e nelle rifiniture ---- Come sede di STAGE INDIVIDUALI o di PICCOLI GRUPPI: per coloro che non conoscono le tecniche di manipolazione e rifiniture --- Conducono: Annamaria Verrastro e Clelia Vaudano --- CONTRIBUTI richiesti: ATELIER: 30 euro a giornata comprensivi di utilizzo spazi, materiali e prima cottura ---- STAGE: 70 euro a giornata comprensivi di docenza, materiali e prima cottura ------------ Si può partecipare anche ad una sola giornata ------ Negli stage le tecniche saranno definite di volta in volta secondo le esigenze dei singoli partecipanti >>>>>>>>>>>> Una occasione per imparare, conoscere, creare in compagnia >>>>>>>>>>>> Una occasione per produrre con la terra e la propria creatività originali regali <><><><><><> Per il pranzo ogni partecipante porta cibo e bevande da condividere con gli altri <><><><><><> Informazioni e prenotazioni: cell. 3407053284 – annamaria.verrastro@cascinamacondo.com ---- PER MAGGIORI INFORMAZIONI COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1029:laboratorio-di-ceramica-a-cascina-macondo-proposta-per-il-mese-di-ottobre-&catid=102:news&Itemid=90
torna su




I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Cascina Macondo, sotto la tazzina del caffè fumante, è attiva la rubrica HAIKU DEL GIORNO. Gli Utenti FREE possono prenotare una data, inserire un proprio haiku e, volendo, dedicarlo a qualcuno. E' prevista infatti anche la possibilità di inserire nel form l'indirizzo di posta elettronica di un amico a cui volete dedicare l'haiku. L'amico riceverà automaticamente l'avviso 'c'è un haiku dedicato a te'. Leggeremo un nuovo haiku ogni giorno. E anche se non è vero che un haiku al giorno toglie il medico di torno, la cosa ci sembra carinissima - Staff Macondo
torna su




I TUOI COMUNICATI SU FRECCIOLENEWS OGNI SETTIMANA
DALLO STAFF DI FRECCIOLENEWS <><><><><> LUANA VARAGNOLO (referente responsabile) ---- FIORENZA ALINERI ---- OSCAR LUPARIA ---- FLORIANA PORTA ---- LAURA UBOLDI ----- PIETRO TARTAMELLA..... ricordano agli inserzionisti che: FRECCIOLENEWS... (COMUNITA' INTERNAZIONALE CHE SI SCAMBIA INFORMAZIONI E COMUNICATI) è la Newsletter settimanale gratuita di Cascina Macondo. Viene inviata a tutti gli iscritti (Utenti Only Mailing, Utenti Free, Utenti Professional) a partire dalla mezzanotte di ogni martedì. La Newsletter può essere utilizzata da chi organizza eventi, manifestazioni, presentazioni di libri, concorsi, mostre, spettacoli, corsi, stages, reading, proiezioni, inaugurazioni, commemorazioni, concerti, feste, conferenze, esposizioni, viaggi, incontri, iniziative- contenuti-annunci vari --------- PORRE ATTENZIONE PERO' AI COMUNICATI: DEVONO ESSERE CHIARI, CONCISI, SEMPLICI, ESSENZIALI. Devono semplicemente 'dare la notizia' (un buon esercizio preparatorio allo stile haiku!). Ricordiamo pertanto le sette domande tipiche del giornalismo, punti di riferimento per chi compila un comunicato o dà una notizia: CHI? COSA? DOVE? COME? QUANDO? PERCHE'? ed eventualmente anche il QUANTO? Se non sei tu ad organizzare gli eventi, dillo ai tuoi amici di questa opportunità.
torna su




LEGGI E FAI LEGGERE I RACCONTI DI SCRITTURALIA
Buona lettura con gli ultimi RACCONTI DI SCRITTURALIA di domenica 16 giugno 2013 on line sul sito di Cascina Macondo. PARTECIPANTI: Annamaria Verrastro, Antonella Filippi, Clelia Vaudano, Licia Ficulle, Pietro Tartamella, Silvia Perugia -------------------------------------------------------- Gli scrittori partecipanti alle domeniche di Scritturalia annotano su un biglietto un argomento a piacere. Tutti i biglietti, piegati, vengono messi in una ciotola Raku azzurra. Su altri biglietti i partecipanti scrivono i loro nomi che verranno raccolti in un'altra ciotola Raku rossa. Si estrae a sorte. Due autori vengono abbinati a uno stesso argomento. Copia e incolla il seguente link sul tuo browser per leggere i racconti che sono stati prodotti nei bellissimi incontri di SCRITTURALIA: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=401:leggi-i-racconti-di-scritturalia&catid=102:news&Itemid=90--------------------------------------------------------------------- Affresco romano 'Donna con stilo e libro' (detta Saffo) Pompei, 50 dopo Cristo. (Napoli-Museo Archeologico Nazionale)
torna su




sponsor - sostegni - collaborazioni
esprimiamo la nostra riconoscenza agli Enti, Istituzioni, Fondazioni, Associazioni, Ditte, Privati, che con il loro variegato sostegno consentono a Cascina Macondo di crescere, realizzare progetti, fare cultura esprimendo la propria vocazione di Promozione Sociale. Grazie. <><><><> Regione Piemonte - www.regione.piemonte.it <><><><> Motore di Ricerca Comune di Torino - www.comune.torino.it <><><><> Comune di Riva Presso Chieri - www.comune.rivapressochieri.to.it <><><><> Fondazione CRT - www.fondazionecrt.it <><><><> Fondazione Social - www.fondazionesocial.it <><><><> Fondazione Italia/Giappone - www.italiagiappone.it <><><><> Fondazione Paideia - www.fondazionepaideia.it <><><><> Villaggio La Francesca - www.villaggilafrancesca.it <><><><> Gruppo Haijin di Arenzano <><><><> Edizioni Angolo Manzoni - www.angolo-manzoni.it <><><><> Circolo dei Lettori - www.circololettori.it <><><><> Fanvision Produzioni Cinematografiche - www.fanvision.webs.com <><><><> Artigrafiche M.A.R. - www.artigrafichemar.it <><><><>
torna su




Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica e concerti live - www.musicclub.it <><><><> LA STAMPA, quotidiano di Torino - www.lastampa.it <><><><> TORINOSETTE, magazine settimanale de La Stampa - www.torinosette.it <><><><> COMUNICARE COME - www.comunicarecome.it <><><><> PUOIDIRLOQUI - www.puoidirloqui.it <><><><> DISABILI.COM - www.disabili.com <><><><> Radio Fahrenheit - www.fahre.rai.it <><><><> Digi.TO - www.digi.to.it <><><><> NEXT ARTE - LA PROSSIMA DESTINAZIONE DELL'ARTE http://www.nextarte.it <><><><> TRA TERRA E CIELO - www.traterraecielo.it <><><><> IMMIGRAZIONEOGGI - www.immigrazioneoggi.it <><><><> ARTESCLUSIVA L'ARTE DI DIVULGARE L'ARTE - www.artesclusiva.it <><><><>
torna su




“5-7-5 UNIVERSO HAIKU “ quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - CANE CHE ABBAIA, di Pietro Tartamella
Cane che abbaia / un silènzio di lumache / sale dall’èrba. (Pietro Tartamella) ---- Eh, sì, signori carissimi, proprio il magister abbiamo voluto scomodare, questa volta. Dalla sua raccolta “Quisquiglie di perla”, abbiamo estratto quasi a caso. Il “quasi” è dovuto al fatto che mentre leggevamo questo componimento non abbiamo potuto fare a meno di pensare all’autore che si trova immerso nella realtà di Cascina Macondo. Sul piazzale: laboratorio, legna al riparo dalla pioggia, lance piumate e Tepee degli Indiani d’America, spazio per la cottura Raku, multicolori gatti sparsi, più o meno indaffarati, attrezzi agricoli, a rammentare come il protagonista della Cascina sia sempre il lavoro. Qui e là, alberelli. E poi il casale, anzi la Cascina. Coi suoi mille angoli, quell’alone di mistero che l’accompagna, insieme con il sapore delle cose vere, dei sentimenti forti, della cultura non sfoggiata, quasi celata, che però viene fuori prepotente dai muri, dai libri, dalle foto antiche, dalla cucina, da chi l’abita. E’ estate, naturalmente. Un cane fa sentire la sua voce, avvisa il mondo circostante della sua presenza, e Pietro immediatamente coglie l’attimo che diventa in un lampo la trasposizione su carta del contrasto motorio in atto. Il cane esprime gioia, vita, vuole comunicare, scodinzola, va e viene sempre abbaiando e cercando in ogni modo di attirare l’attenzione. L’erba “subisce” l’irrequietezza dell’animale, così come sopporta il peso delle lumache ferme sui suoi fili. Tutto è silenzio e quiete, solo il cane continua la sua battaglia vociando all’aria. Ma nel momento in cui questi tace, magari nell’intervallo prima di un altro abbaiare, ecco prepotente il silenzio, che s’impone con la sua stupenda serenità e il suo avvolgere ogni cosa. Non ci sono cicale, né macchine agricole che possano infrangerlo. Dunque “sale” dalla terra il suo “canto “, il suo “rumore”, come avrebbe detto Garcia Lorca. Il grande Horace Blyth, parlando dell’Haiku, disse che in esso il silenzio rappresenta “il colore del verso”. La pausa delle voci, dei suoni e dei rumori, fa risaltare dunque i colori di Cascina Macondo. Stupendi, che neppure l’annosa barba può nascondere. Volutamente abbiamo riportato l’haiku con l’accentazione ortoèpica, tanto cara al nostro Pietro. Kigo: lumache --- fabrizio.virgili@cascinamacondo.com --- cos’è un Haiku? / un attimo di vita / che si fa verso
torna su




“UKA SHA SHA ASCOLTANDO I NATIVI AMERICANI” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - DONNA CHE UCCIDE, DONNE PRIGIONIERE, DOVE STANNO LE COSE
DONNA CHE UCCIDE: Si ha notizia di una sola donna indiana che abbia ucciso un uomo della sua tribù. Faceva parte della banda di Piccolo Lupo. Mentre stavano andando a Fort Keog il padre della ragazza impazzito (probabilmente ubriaco) si mise a picchiare la famiglia. Sua figlia lo uccise pugnalandolo alle spalle. La legge Cheyenne puniva severamente l'omicidio bandendo l'assassino dalla tribù per quattro anni. Ma a quella donna non fecero niente ------------------------------------------------------------ DONNE PRIGIONIERE: Tra i Cheyenne le donne fatte prigioniere erano costrette a sposare gli uomini che le avevano catturate ------------------------------------------------------------ DOVE STANNO LE COSE: "Ciò che è nei cieli è sulla terra, e ciò che è sulla terra è nei cieli" (Cappello Bianco)----- pietro.tartamella@cascinamacondo.com
torna su




“CINEMATOGRAFO MON AMOUR” quindicinale di recensioni a cura di Gian Carlo Marchesini - HUGO CABRET, di Martin Scorsese
HUGO CABRET, di Martin Scorsese ---- Cosa ci racconta Martin Scorsese nel suo splendido, immaginifico film? Che il cinema è stato inventato come inesauribile fabbrica dei sogni, dimensione capace di lenire, riparare, risarcire le deprivazioni, le inadeguatezze, le sofferenze di una realtà quotidiana troppo angusta e misera. All’adolescente protagonista già privo di madre, personaggio dickensiano per eccellenza, muore anche il padre affettuoso, protettivo e geniale inventore di trucchi e alambicchi magici. E finisce nelle grinfie di uno zio lercio e ubriacone che lo mette al lavoro dentro i meandri e i cunicoli di un orologio da incubo. Ma è proprio l’avere raggiunto il massimo di oppressione e infelicità a fornire al ragazzo energia, spinta e risposta – che consiste proprio nell’inventare il cinema, fabbrica di sogni riparatori per eccellenza. Dal fondo dell’abisso in cui è precipitato, attraverso le tracce che lo guidano come le molliche di Pollicino, l’adolescente Hugo ripercorre i luoghi della sua perdizione per trovare il bandolo della matassa che gli fornisca una via di salvezza. Si allea alla bella ed empatica coetanea e, attraverso il ricordo del padre che gli ha inoculato da bambino l’energia e la fiducia, affronta la realtà pessima di uno zio sfruttatore e despota che per fortuna presto annega, di un poliziotto persecutore che lo assedia, di Meliès, vecchio inventore geniale che, deluso dalla vita, si è rinchiuso avvilito in un suo bugigattolo. E’ l’immaginazione e la fantasia, ci dice Martin Scorsese, è l’indomabile forza del sogno e il desiderio di bellezza e poesia che ci salva. Ed è un’arte come il cinema che a questo principalmente si presta. E Scorsese non lo spiega a parole alla lavagna, ma mostra efficacemente con il capolavoro di un film che travolge e rapisce, e che restituisce a noi tutti la sensibilità e la creatività indomita del cuore e dello sguardo di un adolescente --- giancarlo.marchesini@cascinamacondo.com
torna su




“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - TO HOODOO, BRICKBAT, HUMDRUM
TO HOODOO /ˈhu:du:/ verbo transitivo (fam., spec. USA): 1) dare la iella a (q.); portare sfortuna a (q.)-- 2) gettare il malocchio su (q.)-- 3) praticare il vudù --------------------------------------------------------- BRICKBAT /ˈbrɪkbæt/ nome: 1) pezzo di mattone (spec. se usato come proiettile) -- 2) (fam.) commento duro; critica spietata; attacco ------------------------------------------------------------- HUMDRUM /ˈhʌmdrʌm/ A) aggettivo: monotono; noioso; banale; trito: (a humdrum life = una vita monotona) ----- B) nome: 1) individuo noioso --- 2) banalità; monotonia ---------- pietro.tartamella@cascinamacondo.com (i vocaboli sono tratti dal Dizionario inglese/italiano – italiano/inglese “Ragazzini” - Zanichelli editore. Il dizionario Ragazzini contiene anche la fonetica delle parole inglesi e, nel cd-rom, la pronuncia sonora di tutti i lemmi inglesi: http://dizionari.zanichelli.it/dizionariOnline)
torna su




Progetto 1000 gru di carta - Cuneo
1000 ORIGAMI A FORMA DI GRU SONO IL NOSTRO PROGETTO PER LA PACE A SCUOLA, presso la sede di Cuneo delle Scuole Tecniche San Carlo. Abbiamo incominciato a piegarli a ottobre e finiremo a maggio, in ricordo della storia di Sadako Sasaki, bambina giapponese colpita da una forma di leucemia infantile in seguito alle radiazioni sprigionate dalla bomba atomica di Hiroshima. Chi piega mille gru, secondo una leggenda orientale, ottiene dagli Dèi un desiderio realizzato. Il nostro desiderio è la solidarietà: per questo il 25 aprile 2012 a Cuneo ci ritroveremo per piegare le gru di carta insieme a chiunque voglia unirsi a noi, per raccogliere dei fondi da destinare all'Associazione Soleterre Onlus, a sostegno di un loro progetto di aiuto per l'oncologia pediatrica di Kiev. Potete seguire il nostro cammino sul sito www.1000grudicarta.it e unirvi a noi per piegare e dar forma a pensieri di Pace!
torna su




TV LOCALI: UN’EMERGENZA DEMOCRATICA
“Siamo di fronte a una vera e propria emergenza democratica”. Così ha esordito il presidente del Corecom Piemonte, Bruno Geraci, riferendosi all’attuale situazione delle emittenti televisive locali, in occasione dell’ultima seduta congiunta (1° marzo) dei capigruppo del Consiglio comunale torinese. Geraci ha dichiarato che metà delle emittenti torinesi è a rischio di chiusura causa difficoltà finanziarie scaturite dai massicci investimenti per passare dall’analogico al digitale terrestre, nonché dalla crisi economica che ha fatto diminuire drasticamente gli investimenti pubblicitari. “Spegnere le voci delle TV locali – ha detto Geraci – impoverirà il territorio: è necessario aprire il prima possibile un tavolo di crisi”. Il presidente del Corecom ha anche evidenziato ulteriori difficoltà tecniche riconducibili al servizio pubblico televisivo: 600-700mila piemontesi non ricevono infatti le trasmissioni regionali della Rai. Si tratta di alcuni utenti delle province di Novara, Verbano-Cusio-Ossola, Vercelli, di una parte dell’alessandrino e di alcune zone collinari dell’astigiano e del torinese. Il problema è dovuto alla sovrapposizione, sullo stesso canale, tra il segnale di Rai Piemonte e quello di altra emittente locale rivolta alla Lombardia. Successivamente, si sono registrati svariati interventi da parte di consiglieri comunali che hanno condiviso le aspettative di Geraci in tema di salvaguardia del pluralismo dell’informazione e dei livelli occupazionali nel settore. Ha quindi concluso la riunione il vicesindaco Tom Dealessandri: “Siamo senza dubbio in una situazione di sofferenza. Si può aprire un tavolo sull’argomento con Regione Piemonte, Provincia di Torino, Comune di Torino e rappresentanze sindacali”.
torna su




Andy Cutting a Bricherasio per Folkestra Nights 2012
La stagione concertistica “Folkestra Nights 2012”, organizzata dalla Folkestra Bricherasio in collaborazione con il Centro Pedagogico di Danza e Cultura Popolare, il 10 marzo ospiterà nel Salone Polivalente di Bricherasio, Via Vittorio Emanuele II, 94, l’organettista Andy Cutting. La serata avrà inizio alle ore 21.30 con un concerto solistico di Andy Cutting, seguito da un breve intermezzo del gruppo cuneese 'Folkestra da Camera', che animerà il ballo con alcuni brani arrangiati per quartetto d'archi, trio di fiati e strumenti tradizionali. Il ballo folk continuerà con le intime composizioni per organetto di Andy Cutting, che presenterà per la prima volta in Italia il suo nuovo disco da solista. Il musicista inglese, membro di “Blowzabella”, la storica band del folk revival inglese considerata la migliore formazione di musica tradizionale da ballo del momento, non ha limitato la sua approfondita preparazione musicale alla tradizione della sua isola, ma l’ha estesa aprendosi a diverse influenze, in particolare ai brani del centro Francia e del Quebecois. Inoltre ha ricercato sul suo strumento un suono personalissimo, un English touch che ha influenzato tutti gli organettisti della nuova generazione. Andy Cutting terrà un workshop di organetto, a Cascina Marie dalle ore 9 alle ore 16 di sabato 10 marzo, aperto a tutti gli organettisti non principianti, dal costo di 70 € (Per iscrizioni contattare Andrea Beltrando: andrea.beltrando@gmail.com; 3394565888). La Folkestra da Camera è formata da musicisti che affiancano al repertorio classico brani della tradizione popolare arrangiati per l’occasione da Simone Bottasso. Info: Andrea Beltrando andrea.beltrando@gmail.com tel 3394565888
torna su




Appello al Presidente Monti
“On. Prof. Mario Monti, Presidente del Consiglio dei Ministri, l'appello dei 360 Professori, Ricercatori e Professionisti a Lei rivolto per chiederLe un ripensamento sulla linea ad alta velocità Torino-Lione interpreta a pieno le ragioni della nostra più che ventennale lotta contro questo progetto, le cui criticità economiche, ambientali, energetiche e sociali sono ormai più che evidenti, mentre è davvero difficile individuarne i benefici dichiarati dai suoi sostenitori. Per questa ragione Le chiediamo di ricevere i promotori dell'appello in modo che possano, anche a nome nostro, rappresentarLe le ragioni che rendono il progetto privo di benefici e purtroppo ricco di costi a carico dell'intera economia nazionale. Certi della Sua attenzione, La salutiamo cordialmente” -------------- Trovate l'appello da firmare, dal titolo 'Chiediamo che il professor Mario Monti riceva i promotori dell'Appello dei 360 professori che lo hanno invitato a rimettere in discussione in modo trasparente ed oggettivo la Torino-Lione', cliccando qui: http://www.notav.eu/modules.php?name=ePetitions&op=more_info&ePetitionId=3 --- LIPU Sezione Provinciale di Torino, E-Mail: lipu@arpnet.it, WEB: http://www.arpnet.it/lipu ----- La nostra visione e' quella di un mondo ricco di biodiversità, dove la gente e la natura possano vivere in armonia, in modo equo e sostenibile. Unisciti a noi, iscriviti alla LIPU! Conto corrente Postale n° 21231105
torna su




ARCHEOLOGIA nei CANTIERI del VENETO – Padova
Il Museo Archeologico di Padova e la Società Archeologica Veneta onlus propongono al pubblico un ciclo di conferenze sul tema ARCHEOLOGIA nei CANTIERI del VENETO, che si terranno presso la Sala del Romanino dei Musei Civici agli Eremitani alle ore 17,30; gli incontri sono finalizzati alla conoscenza della storia antica di Padova e del Veneto attraverso l’esperienza degli archeologi che operano sul campo. Giovedì 8 marzo 2012 “LA TOMBA PATAVINA dei VASI BORCHIATI” a cura delle archeologhe Mariolina Gamba e Giovanna Gambacurta; giovedì 15 marzo 2012 “IL COMPLESSO ARCHEOLOGICO di SAN MAURO di Noventa di Piave” a cura degli archeologi Alessandro Asta e Vincenzo Gobbo; giovedì 22 marzo 2012 “IL SEGRETO nel POZZO. Aspetti di vita quotidiana dai pozzi di età romana di Oderzo” a cura dell’archeologa Giovanna Sandrini; giovedì 29 marzo 2012 “LO SCAVO di un POZZO nell’area del SANTUARIO di Campagna Lupia” a cura dell’archeologo Alberto Vigoni ---- Info: Museo Archeologico tel. 0498204572 email: museo.archeologico@comune.padova
torna su




Bando di concorso per Asolo International Art Festival – Asolo (TV)
Asolo International Art Festival è lieta di annunciare l’uscita del bando di concorso per l’anno 2012. Sono quindi aperte le iscrizioni alla 31a edizione dell’AsoloArtFilmFestival. Il Festival si svolgerà dal 18 al 29 Agosto 2012. Sono ammesse le opere realizzate a partire dal 2010 e pertinenti con una delle seguenti sei categorie: Film sull’Arte, Biografie d’Artista, Film sull’Architettura e Paesaggio, Film sul Design e Impresa, Videoarte e Computer Art, Produzioni di Scuole di Cinema. La scadenza del bando è il 15 Aprile 2012. Per info: submission@asolofilmfestival.it --- A.I.A.F. – AsoloInternationalArtFestival Direzione e Organizzazione, Foresto Vecchio 8, 31011 Asolo (TV), tel. 0423 1995235-36 info@asolofilmfestival.
torna su




Cena burlesque - 8 marzo 2012 - Torino
CENA BURLESQUE giovedì 8 marzo presso il ristorante 'Appennino Pistoiese' in Via Nizza, 69 a Torino, alle ore 20,30 Una cena intrigante con l'atmosfera piccante e raffinata del burlesque, impreziosita dalla poesia erotica e passionale di Ermanno Eandi Organizzazione E.P. Eventi - direzione artistica Eliana Petruzzelli Costo: euro 30,00 a persona Non obbligatorio ma gradito l'abito a tema Per l'indispensabile prenotazione: tel 011/669.84.26 email: epeventi@gmail.com sito web: www.eandiermanno.it
torna su




Commento di ENZO BIANCHI sul 'IL CANTICO DEI CANTICI' - Chiesa di San Filippo Neri - Torino
Mercoledì 14/03/2012 - ore 21:00 presso l'Oratorio di San Filippo Neri, Torino, Il cantico dei cantici con Enzo Bianchi - regia di Francesco Lagi, in collaborazione con Tangram Teatro, letture di Silvia D'Amico e Leonardo Maddalena ---- “Il Cantico dei cantici è quel gioiello letterario che al cuore della Bibbia descrive la relazione tra due innamorati, simbolo di tutte le coppie della storia che ripetono il miracolo dell’amore. La sigla riassuntiva di questo poemetto è espressa dalle parole dell’amata: “Il mio amato è mio e io sono sua” (ct. 2,16). Questo sospiro di donazione e di comunione contiene in sé anche una sottile carica allusiva. Nel linguaggio biblico, infatti, una formula analoga indica la relazione di alleanza tra Dio e Israele: “Io sarò il vostro Dio e voi sarete il mio popolo” (Lv 26,12; cf. Dt 29,12, ecc.). Dove due esseri umani si amano in modo vero, in una storia d’amore, là appare anche il mistero dell’amore di Dio. Nel Cantico il dialogo tra i due innamorati, lungi da ogni esclusività fusionale, diventa un autentico esercizio di libertà e responsabilità, aprendosi così a ogni altro terzo, fino al Terzo, Dio.„ Enzo Bianchi. ---- L’appuntamento con il priore del monastero di Bose inaugura la rassegna di spettacoli teatrali e incontri Elogio a... La costruzione di un amore (14-31 marzo), ideata da Tangram Teatro Torino come occasione per comprendere meglio il mondo e quella forza che tiene legati gli individui di una società complicata, meravigliosa e a volte terribile. www.tangramteatro.it
torna su




Concorso di poesia in lingua italiana “UNA POESIA PER PAMPARATO”
L'Associazione Turistica Pro Loco di PAMPARATO con il PATROCINIO del Comune di Pamparato (CN) indice la XXV edizione del concorso di poesia in lingua italiana “UNA POESIA PER PAMPARATO”. Il concorso è articolato in due Sezioni: Sezione A - POESIA SINGOLA. Si partecipa con una sola poesia edita o inedita, mai premiata nelle precedenti edizioni del presente concorso, a tema libero, della lunghezza massima di trenta versi, con ampia libertà di stile e di metrica. Il testo della poesia, in cinque copie dattiloscritte, di cui quattro anonime e una recante in calce nome e cognome, indirizzo completo, dati anagrafici e recapito telefonico, deve essere spedito al Segreterio del concorso ODASSO ERALDO -Via San Fiorenzo 13 – 12084 MONDOVI’ (CN) , entro e non oltre il 30 APRILE 2012. --- Sezione B - SILLOGE INEDITA. La silloge deve essere composta da dieci poesie, edite o inedite, mai premiate nelle precedenti edizioni del concorso, a tema libero, della lunghezza massima di trenta versi e con ampia libertà di stile e di metrica. La cerimonia di premiazione avverrà in Pamparato sabato 6 OTTOBRE 2012 alle ore 16. ----- Contestualmente al concorso 'Una poesia per Pamparato' l'Associazione Turistica Pro Loco di Pamparato indice la X EDIZIONE del 'CERTAMEN DI POESIA ' in lingua italiana che si svolgerà nella stessa giornata di premiazione del Concorso di Poesia. Per eventuali informazioni relative sia al CONCORSO DI POESIA sia al CERTAMEN rivolgersi a: Prato Maura - Pamparato 3331718057 -- Odasso Eraldo - Mondovì ' 0174-41828
torna su




Donne e impresa - Roma
Il giorno 8 marzo, alle ore 15, a Roma, nella Sala delle Bandiere degli Uffici del Parlamento europeo in Via IV Novembre 149, l’Associazione BIC Italia net e Rete Sportello Donna, nell’ambito della iniziativa “L’Europa è per le Donne” dell’Ufficio di Informazione in Italia del Parlamento Europeo, invitano all’incontro “DONNE E IMPRESA, LE OPPORTUNITA’ OFFERTE ALLE DONNE DALL’EUROPA”, una roadmap per un nuovo modello di sviluppo economico vista, interpretata e vissuta con la professionalità delle donne. --- 'Occorre favorire la nascita di nuove imprese femminili attraverso il sostegno, la valorizzazione e l’individuazione delle capacità e potenzialità imprenditoriali dei soggetti con maggiore rischio occupazionale e di esclusione dal mercato del lavoro, favorendone il consolidamento e radicamento sui diversi territori. ---- Info: Isa Maggi, Associazione BIC Italia net - rete Sportello Donna, isa.maggi@tin.it
torna su




Festival Nazionale del Teatro Amatoriale Brillante “La Torre Che Ride” – Porto Recanati (MC)
La F.I.T.A. Marche, in collaborazione e con il Patrocinio del Comune di Porto Recanati, organizza il Festival Nazionale del Teatro Amatoriale Brillante “La Torre Che Ride”, destinato a lavori di genere comico-brillante. Possono partecipare al Festival i gruppi teatrali non professionisti residenti nel territorio nazionale. Saranno ammesse alla manifestazione, dopo le fasi di selezione, cinque compagnie che presenteranno il loro spettacolo all’Arena “Gigli” di Porto Recanati nei giorni 18, 19, 20, 21, 22 giugno 2012, alle ore 2130. La cerimonia di premiazione avrà luogo nella serata di gala del 23 giugno, alla presenza di un rappresentante di ciascun gruppo finalista. In caso di maltempo gli eventi si terranno in altra struttura adeguata. Le compagnie finaliste concorrono all’assegnazione dei seguenti premi: - migliore rappresentazione; - migliore regia; - migliore attore protagonista; - migliore attrice protagonista; - migliore attore non protagonista; - migliore attrice non protagonista; - migliore allestimento; - gradimento del pubblico. La migliore rappresentazione riceverà inoltre un assegno di Euro 1000. Per partecipare è utile scaricare il bando completo: http://www.fitamarche.it/attachments/article/46/Bando%20PR.pdf --- info: oriettadegrandis@tiscali.it
torna su




Fioriscono gli appuntamenti…con le Edizioni Angolo Manzoni - Torino
Mercoledì 7 marzo, ore 21.00, presso l'Educatorio della Provvidenza, corso Trento 13 (isola pedonale Crocetta), avrà luogo la presentazione del volume 'ADA', di Anna Comoglio, edito nella collana Le Radici. Sarà presente l'autrice. ----- Giovedì 8 marzo, ore 18.00, Presso Libreria Belgravia, via Vicoforte 14/d angolo via Frassineto - Torino, in occasione della Festa della Donna: 'Gli occhi delle donne sul mondo'. Intervengono: * Carlo Graziani, chirurgo oculoplastico; * Paolo Andriotto, psicologo; * Carlo Timpanaro, regista di Centovetrine, e * Rossana d’Ambrosio, autrice del romanzo “Oltre l’attesa” (Le donne che guardano al mondo con gli occhi dell’anima). ----- Sempre giovedì 8 marzo 2012, alle ore 18.00, s’inaugura “Vietato Non Sfogliare - Libri Speciali in Mostra” (8 marzo – 4 aprile 2012), presso l’Archivio di Stato, Piazza Castello 209, Torino. Con Federico Alfonsetti per Edizioni Angolo Manzoni. Nel percorso espositivo che si snoda fra 80 libri leggibili per l’infanzia, la casa editrice è presente con 10 titoli che documentano il suo percorso nella accessibilità: Edo non sa leggere, di Roberta Moriondo; Una certa sera d’inverno - graphic novel, di Marco D’Aponte da Gianna Baltaro; Geno di Moony Witcher; Brevissima storia di Gianpietro Scalia; Nikolasa di Atxaga illustrato da Leo Rios e Kahuna di Francesca Gallo. ---- Infine sabato 10 marzo, ore 16.30 con Carla Gariglio ne faremo “Di tutti i colori”... Per Storie Piccine alla Libreria Belgravia, via Vicoforte 14/d angolo via Frassineto - Torino ... Nati per leggere con la collana JUNIOR D in EasyReading, le illustrazioni di Ana Paula Difranco, le voci narranti di Franco Collimato e Simona Massera. ------- info: Edizioni Angolo Manzoni fax: 011.489452
torna su




Fotografi per Focus 2012: Verde!
Verde! è il secondo degli 8 fotoconcorsi 'Fotografi per Focus 2012'. Se è un colore deve essere nell'immagine o nel significato della foto. Se è un concetto deve essere green e ambientale. Ma può anche essere legato alla crisi (siamo al verde) o, per i più bravi, ai sentimenti. Raccontalo alla community di Focus attraverso i tuoi scatti e partecipa al concorso fotografico: hai tempo fino al 19 marzo 2012 per iscrivere le tue foto! Vai sul sito della foto community di iFocus, registrati e carica le tue foto in tema con il concorso. Inizia subito! newsletter@newsletter.focus.it - www.focus.it
torna su




GRUPPO AMA - primo incontro 22-3-2012 a Pinerolo
GRUPPO AMA (Onlus) Associazione Auto Mutuo Aiuto Le donne che stanno vivendo il dramma di essere affette da un tumore sono invitate a partecipare al primo incontro del gruppo di auto mutuo aiuto a loro rivolto, attivato dall’ Associazione AMA – Auto Mutuo Aiuto che si terrà il giorno 22 marzo 2012 alle ore 15,30 presso la sede dell’AMA, via Vigone 6/b, Pinerolo. Rompi l’isolamento! Condividi con altre donne la tua sofferenza! E ti sentirai sollevata. Chi vuole avere ulteriori informazioni può telefonare a Irma 3496874532 PER INFO: Associazione AMA – Auto Mutuo Aiuto ONLUS via Vigone 6/b 10064 PINEROLO Tel. 0121.330811 fax 0121.379761 email: ama.pinerolo@alice.it web: www.amapinerolo.it
torna su




Irenea: un cinema per la pace e la nonviolenza - Centro Studi Sereno Regis - Torino
Cari amici, Il Centro Studi Sereno Regis è la struttura e il vivo gruppo di lavoro al quale collaboro, dove si coltiva la cultura della pace interiore e della pace politica, della nonviolenza attiva, del dialogo tra le religioni, della tutela dei diritti umani e dell’ambiente. Questo Centro sta avviando una iniziativa alla quale intendiamo cointeressare centinaia di persone, dimostrando che la solidarietà popolare è ancora possibile, come avvenne all'origine del Centro, nel 1982, e per l'acquisto della nostra sede. All’interno del nostro lavoro per la pace e la nonviolenza, abbiamo ora dato vita a una nuova iniziativa, il Centro per una Cultura Cinematografica Nonviolenta. IRENEA, Istituto per la Ricerca Educativa su Nonviolenza e Audiovisioni è un progetto importante, ambizioso, perché coltivare la nonviolenza al cinema e col cinema, che spesso straripa di violenza, è un compito non facile. Si tratta di una novità assoluta, tanto che abbiamo ricevuto il plauso – e la partnership – di tutto il sistema cinema piemontese, dal Museo del Cinema al Torino Film Festival, da Cinemambiente al GLBT Fest, alla Film Commission. Ad AIACE. ---- Abbiamo pensato ad una sottoscrizione popolare per mettere insieme i fondi necessari all'avvio dell'iniziativa. La somma che raccoglieremo servirà all'acquisto di un locale storico, che fu, nel 1907, il primo cinema di Torino, il Cinema Garibaldi: si trova proprio nello stesso stabile della sede del Sereno Regis. Il Centro Studi Sereno Regis è un BENE COMUNE, e vogliamo farlo crescere, in quest’anno che è il trentesimo della sua vita, aprendoci a questa nuova, importante e per noi indispensabile esperienza. IRENEA è un progetto originale, e contribuire alla sua realizzazione, sapendo che anche tu hai partecipato insieme a noi, ci renderà orgogliosi. ----- Ti invitiamo ad aderire alla sottoscrizione per realizzare il progetto Irenea e dimostrare che la solidarietà, l’economia del dono e la logica della partecipazione sono la strada lungo la quale l’umanità può e deve proseguire il suo cammino verso la pace. Per il versamento dei contributi puoi utilizzare: Conto Corrente Postale intestato a Centro Studi Sereno Regis, via Garibaldi 13, 10122 Torino: IBAN IT67 G076 0101 0000 0002 3135 106 - oppure: Banca Popolare Etica: c/c intestato a Centro Studi Sereno Regis, via Garibaldi 13, 10122 Torino IBAN IT61 D050 1801 0000 00000111 068 Ogni offerta è detraibile dalle tasse. Dario Cambiano - Centro Studi Sereno Regis - tel. 011 532824, cell. 348.7720184. www.serenoregis.org
torna su




La visione del mondo dei nativi del Nordamerica - Università di Genova
Giovedì 08-03-2012 ore 15 - 17 presso l' Aula M, Università di Genova - via Balbi 4, Genova - la psicoterapeuta Marina Toselli ci parlerà di: La visione del mondo dei nativi del Nordamerica. Ruoli terapeutici, psicodramma e intepretazione dei sogni a confronto con la nostra cultura di appartenenza facendo anche riferimento alla visione di Alce Nero ----- Mercoledì 07-03-2012 ore 15 -17 Università di Genova - Aula 3 - la Dr. Naila Clerici Docente di Storia delle Popolazioni Indigene d'America, Università di Genova - parlerà di: Religiosità, religione e spiritualità, in passato e oggi. Il valore del sogno e la ricerca della visione, i documenti lasciati da Black Elk e la visione contemporanea di Arvol Looking Horse. ---- Dr. Naila Clerici - Redazione di TEPEE, Direttrice responsabile ed editoriale cell. 3478207381 www.soconasincomindios.it, www.tepee.ideasolidale.org
torna su




MILLE e UNA........MONETA - Padova
Venerdì 9 marzo 2012, alle ore 12, a Padova, presso il Palazzo Zuckermann, Corso Garibaldi 33, inaugurazione della mostra “MILLE e UNA ........MONETA”, Monete islamiche del Museo Bottacin. --- Gli spazi per le esposizioni temporanee di Palazzo Zuckermann ospiteranno una mostra sulla monetazione islamica interamente costituita da esemplari provenienti dalle ricche raccolte numismatiche del Museo Bottacin. Alla serie storica appartenente al fondatore del Museo, Nicola Bottacin (1805-1876), si sono aggiunte negli ultimi decenni due importanti donazioni. La mostra sarà aperta fino al 10 aprile. Ingresso libero. Info: Museo Bottacin tel. 049 8205675 email: museo.bottacin@comune.padova.it http://padovacultura.padovanet.it/homepage-6.0/cultura/mostre/
torna su




Premio Letterario Nazionale di Poesia e Narrativa “Sirmione Lugana 2012” - Terza Edizione
Terza edizione del concorso 'Sirmione Lugana 2012' poesie in lingua italiana - dialetto bresciano - dialetti regionali italiani e narrativa per romanzi editi . Manifestazione culturale ideata e promossa da Associazione Culturale CircumnavigArte con il patrocinio di: Provincia di Brescia - Assessorato al Turismo, Attività e Beni Culturali, Valorizzazione delle Identità, Culture e Lingue Locali. Medaglia del Presidente della Repubblica. Soggiorni e ricchi premi per i vincitori. Quota iscrizione € 10,00 per sezione. Scadenza 15/7/2012. Per qualsiasi informazione o comunicazione contattare: e-mail: segreteria@circumnavigarte.it tel. : 3801836089 da lunedì a venerdì ore 16,30-18,30 – sabato ore 10,00 – 12,00
torna su




Riviste on line: Bottegascriptamanent e Direfarescrivere
On line i nuovi numeri delle riviste di cultura Bottegascriptamanent e Direfarescrivere. La Bottega editoriale annuncia l’uscita del 55° numero di Bottegascriptamanent e del 75° numero di Direfarescrivere. Vi segnaliamo particolarmente i due articoli di apertura: Su Bottegascriptamanent: Da Csa, rompere gli schemi: la storia d’amore fra due donne in cerca di verità e libertà di Emanuela Pugliese ------ Su Direfarescrivere: Le difficoltà del Dopoguerra e il triste ricordo delle atrocità dei tedeschi in un romanzo edito Laruffa di Giovanna Bruco. Direttore editoriale: Giovanna Russo Direttore responsabile: Fulvio Mazza. Buona lettura - Info info@bottegaeditoriale.it www.bottegaeditoriale.it
torna su




UN IMPEGNO CONTRO LA PRATICA DELLE DIMISSIONI IN BIANCO - TORINO
Nella seduta del 5 marzo, il Consiglio comunale di Torino ha approvato all’unanimità un ordine del giorno che chiede al Presidente del Consiglio dei Ministri, ai Presidenti di Camera e Senato, al Ministro del Welfare e delle Pari Opportunità, ai/alle Parlamentari di tutti i gruppi presenti in Parlamento di “assumere un impegno per un intervento legislativo urgente ed efficace contro la pratica delle dimissioni in bianco”. Secondo il documento, infatti, pare che dall’osservatorio delle vertenze sindacali risulterebbe che la pratica delle dimissioni in bianco riguardi il 15% delle assunzioni a tempo indeterminato (il 60% donne; il 40% uomini): giovani lavoratrici e lavoratori al momento dell'assunzione costrette/i a firmare una lettera di dimissioni volontarie senza data. Tra i motivi: la maternità, il matrimonio, le assenze prolungate per motivi di cura e la possibilità per le aziende di godere di incentivi per le assunzioni a tempo indeterminato. L’ordine del giorno ricorda anche l’iniziativa “188 firme per la Legge 188” (la legge 188/2007 contro la pratica delle dimissioni in bianco, abrogata nel 2008) intrapresa da molte donne rappresentative del sindacato, del giornalismo, della società civile e della politica che ha prodotto un incontro il 7 febbraio con il Ministro Elsa Fornero e un altro incontro con il Prefetto di Torino. ---- Info: Massimiliano Quirico, Comune di Torino Ufficio Stampa, Comune di Torino - Consiglio Comunale, Piazza Palazzo di Città 1, 10122 Torino - Tel.Uff.: 011/4423672, fax 011/4422424, Cellulare: 346/6500011 massimiliano.quirico@comune.torino.it --- www.cittagora.it
torna su




'Vietato non Sfogliare' libri speciali in mostra - Archivio di Stato - Torino
Giovedì 8 marzo ore 18 all'Archivio di Stato di Torino - inaugurazione della mostra 'Vietato Non Sfogliare' percorso espositivo che si snoda fra 80 libri per l’infanzia dedicati al tema dell’handicap e i libri accessibili realizzati per i bambini con disabilità ma di straordinario interesse per tutto il pubblico dei piccoli lettori. E’ rivolta a un pubblico ampio, in particolare allievi delle scuole elementari e medie, studenti e docenti delle facoltà di Lettere, Scienze della Formazione, Dams e Psicologia, Neuropsichiatri infantili, operatori sanitari e sociosanitari che si occupano di bambini, educatori. La Mostra è visitabil e gratuitamente e resterà aperta sino al 4 aprile. ------ Sabato 10 marzo dalle ore 9 alle ore 13 presso la sala conferenze dell’Archivio di Stato – P.za castello 209, Torino - seminario gratuito 'LETTORI SENZA FRONTIERE'. Intervengono: Davide Cervellin, Enza Crivelli, Italo Fiorin, Antonio Ferrara, Andrea Gavosto e Michela Sebastiani. Richiesta prenotazione. Info & prenotazioni: http://dito.areato.org ; vietatononsfogliare@areato.org ; tel. 331 989554. www.areato.org
torna su




Weekend Arti Performative - bellARTE - Torino
Sabato 17 e domenica 18 marzo 2012 a bellARTE – Via Bellardi 116, Torino - week end delle arti performative. Se la scampagnata ti annoia e la montagna costa troppo vieni a bellARTE e dedicati un fine settimana di teatro, danza, musica e canto, con lezioni di Tip Tap, Hip Hop, Modern Jazz, Movidance, Canto, Percussione, Teatro fisico e Improvvisazione. Per un sabato all'insegna dello svago e una domenica anche per famiglie, con la sala danza che ospita attività artistiche per bambini mentre in teatro si svolgono corsi per giovani, adulti (e genitori). Visita il sito www.tedaca.it per avere tutte le informazioni su orari e prezzi. Info segreteria: 011 7727867 320 6990599 (ore 16-20) e info@tedaca.it
torna su

*Ricevi questa mail in quanto sei iscritto alla lista "FRECCIOLENEWS" *

Se vuoi cancellarti dalla lista invia una email a info@cascinamacondo.com


Copyright (C) 2018 *|www.cascinamacondo.com|* All rights reserved.