Se non visualizzi bene questa mail premi qui.
Se vuoi visualizzare l'archivio newsletter premi qui.
Your Company
Staff Macondo

ADOTTA 1 KILOMETRO - INIZIATIVA PER UN TEATRO DELLA DISABILITA' - 2012 - aggiornamento al 2 aprile - kilometri adottati 65
Gli attori del gruppo integrat... continua.

FORMAZIONE LETTORI AD ALTA VOCE - MAGGIO 2012 - Cascina Macondo
Formazione Lettori ad Alta ... continua.

DOMUS APRILIA - IN UNA CASA A CONOSCERE ALTRE CASE - sabato 14 aprile casa di Annamaria Verrastro e Pietro Tartamella
DOMUS APRILIA rassegna itinera... continua.

IL TUO CINQUE PER MILLE A CASCINA MACONDO
IL TUO CINQUE PER MILLE A CAS... continua.

LABORATORIO DI CERAMICA - proposta per il mese di maggio 2012 a Cascina Macondo
MANIPOLANDO - LABORATORIO DI... continua.

LO STRILLONE SPETTACOLO DI TEATRO-DANZA per la rassegna MAD PRIDE - Torino 29 aprile
LO STRILLONE SPETTACOLO DI... continua.

IL RITORNO DI MELQUIADES sabato 7 luglio 2012 grande festa a Cascina Macondo
'IL RITORNO DI MELQUIADES' ... continua.

PER UN BARATTOLO DI STORIE - IL GRUPPO VOLCAEDI INCONTRA IL GRUPPO VERBAVOX - Torino
IL GRUPPO DEI LETTORI 'VOLCAED... continua.

VOLCAÈDI VOlontari della Lettura ad alta voce nei Centri per Anziani E per DIsabili - Cascina Macondo
All’interno dell’ormai consoli... continua.

APERTURA CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU CASCINA MACONDO - 10° EDIZIONE 2012
è scaduto a mezzanotte del 31 ... continua.

UNA PAGINA PER VELA E VIA COL VENTO - PROGRAMMAZIONE 2012 CASCINA MACONDO
Un anno ricco di eventi, inizi... continua.

I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Casc... continua.

LA FORESTERIA DI CASCINA MACONDO 'Tiziano Terzani' a costi di Bed&Breakfast
La Foresteria 'Tiziano Terzani... continua.

LEGGI E FAI LEGGERE I RACCONTI DI SCRITTURALIA
Buona lettura con gli ultimi R... continua.

sponsor - sostegni - collaborazioni
esprimiamo la nostra riconosce... continua.

Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica ... continua.

I TUOI COMUNICATI SU FRECCIOLENEWS OGNI SETTIMANA
DALLO STAFF DI FRECCIOLENEWS <... continua.

“CINEMATOGRAFO MON AMOUR” quindicinale di recensioni a cura di Gian Carlo Marchesini - ROMANZO DI UNA STRAGE, di Marco Tullio Giordana
serio, emozionante, ben fatt... continua.

“5-7-5 UNIVERSO HAIKU “ quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - NELLA CLESSIDRA, di Alexon Mora
Nella clessidra / filo del t... continua.

“UKA SHA SHA ASCOLTANDO I NATIVI AMERICANI” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - ESORTAZIONE AI CAPI, ESPLORATORE
ESORTAZIONE AI CAPI: "O Ca... continua.

“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - TO BRIBE, DEFT
TO BRIBE /braɪb/ verbo... continua.


Utenti Frécciolenews

BUONI TAXI - DIFENDIAMO IL DIRITTO ALLA MOBILITA'!!! - Torino
Giovedì 5 aprile 17.30 di f... continua.

cedesi attività edicola - Torino
cedesi attività edicola in Tor... continua.

Tavola Rotonda 'VALGO ANCHE IO' - Eataly - Torino
Lunedì 16 aprile 2012 – ore 10... continua.

Canti di potere e di preghiera - Torino
Lunedì 16 aprile dalle 19:00, ... continua.

Seminario 'Insieme si può' - 13 aprile 2012 - Pino d'Asti
VENERDI 13 APRILE 2012 ORE 16... continua.

XIV FESTA DEL LIBRO - 19 aprile 2012 - Orbassano (TO)
XIV Festa del Libro 2012 INCH... continua.

Cesare Pavese e le Cattedrali sotterranee delle Cantine Contratto - Santo Stefano Belbo
Sabato 14 aprile 2012 – ore 15... continua.

Pasqua in Movimento Lento: dal 6 al 9 aprile 2012
Un trek stanziale con facili... continua.

COMPANY CONTEST - Competizione di Danza per Compagnie Emergenti - Rho
Sabato 28 aprile 2012 - Compet... continua.

Il mito nel novecento letterario: nuovo volume di saggi
È uscito il volume di saggi “I... continua.

14 MOTIVI PER NON FARE LA TORINO-LIONE - Parte Terza
La suddivisione per fasi del p... continua.

Eureka! Sprintz Art: concorso-aperitivo di scrittura, fotografia e disegno
Sabato 28 aprile presso l'Hote... continua.

Mostra d'arte ESASPERATISMO - dall'11 al 20 aprile 2012 - Napoli
Il Centro d’Arte e Cultura «Il... continua.

Racconti dalla città di Lacerna
Lacerna è una città inventata ... continua.

Sesso e spiritualità – Bassano del Grappa (VI)
Il 22 aprile 2012, a Bassano d... continua.

sBANKiamoli! Quest’anno il pesce d’aprile ve lo facciamo noi…
Il giorno 11 Aprile 2012 (in c... continua.

Referendum caccia in Piemonte: tu lo sapevi?
Il 3 giugno 2012 coloro i qual... continua.

MIR 1952 – 2012: SESSANTA ANNI DI ATTIVITÀ PER LA RICONCILIAZIONE E LA NONVIOLENZA
Il MIR (Movimento Intern... continua.

PREMIO POESIA CITTA' DI PARABIAGO (MI) - scadenza il 15 aprile 2012
PREMIO POESIA CITTA' DI PARABI... continua.


ADOTTA 1 KILOMETRO - INIZIATIVA PER UN TEATRO DELLA DISABILITA' - 2012 - aggiornamento al 2 aprile - kilometri adottati 65
Gli attori del gruppo integrato (disabilità & normalità) “VIAGGI FUORI DAI PARAGGI” di Cascina Macondo se lo meritano davvero! Dopo diversi anni di impegno, lavoro costante e appassionato, e performance esibite già a Les Mureaux (Parigi) nella rassegna Handi-Scène, a Verona nella rassegna La Grande Sfida, a Cascina Macondo nella rassegna Per un Barattolo di Storie, a Torino in varie rassegne e occasioni, il gruppo è stato invitato per il 7 giugno 2012 a partecipare di nuovo come compagnia straniera alla rassegna di teatro Handi-Scène di Les Mureaux ------ Vogliamo offrire ai ragazzi questa opportunità ad ogni costo, ma i tagli alla cultura e alla disabilità sono demoralizzanti e vergognosi! ------- E dunque: distanza andata e ritorno+spostamenti vari = 2.000 kilometri, affitto pullman per 4 giorni, vitto e alloggio in albergo modesto per 20 persone, varie ed imprevisti… Totale costo: 9.500 euro! Che divisi per 2.000 kilometri fanno circa EURO 5 A KILOMETRO --- ADOTTA UN KILOMETRO! PUOI CONTRIBUIRE ADOTTANDO UNO O PIÙ CHILOMETRI! --- MOLTI SONO GLI AMICI DI CASCINA MACONDO. TUTTI INSIEME FORSE RIUSCIREMO A COPRIRE I 2000 KILOMETRI CHE CI SEPARANO DALLA RASSEGNA, E CONSENTIRE AI RAGAZZI DI PRESENTARE IL LORO SPETTACOLO E IL LORO LAVORO <<< Grazie per aver recepito il messaggio >>>. RIFLESSIONE: per la costruzione della TAV (Alta Velocità) in Val di Susa si prevede un costo a kilometro di euro 140.000.000 (centoquaranta milioni). Con la stessa cifra potremmo andare una volta all’anno a Parigi (andata e ritorno) per 14.736 anni consecutivi, percorrendo in pullman 30.000.000 (30 milioni) di kilometri, ogni volta portando un gruppo di 20 attori disabili e normodotati per un totale di 300.000 persone coinvolte che soggiornano per 3 giorni in albergo! Se poi consideri che, solo di gallerie, la linea ad alta velocità che si vuole costruire in Val di Susa è lunga più di 70 kilometri …................................!!!!!!!!!!!! DATI DI CASCINA MACONDO PER BONIFICI BANCARI: conto corrente N° 1000 / 13268 - Istiuto Bancario 'BANCA PROSSIMA' filiale 05000 di Milano, Via Manzoni ang. Via Verdi - codice postale 20121 -- IBAN: IT13C0335901600100000013268 per versamenti italiani -- BIC: BCITITMX codice per versamenti internazionali -- intestazione del bonifico: Cascina Macondo, B.ta Madonna della Rovere, 4-10020 Riva Presso Chieri-Torino-Italy -- indicare la causale del versamento: Adotta 1 kilometro ------------- IN QUESTE PAGINE CONTINUI AGGIORNAMENTI SU COME PROCEDONO LE ADOZIONI: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1096:adotta-1-kilometro&catid=102:news&Itemid=90
torna su




FORMAZIONE LETTORI AD ALTA VOCE - MAGGIO 2012 - Cascina Macondo
Formazione Lettori ad Alta Voce - 4 domeniche intensive a Cascina Macondo condótte da Piètro Tartamèlla, inizio doménica 7 MAGGIO 2017, proseguimento doménica 14, 21, 28 MAGGIO --------------- Córso pratico e velóce, di qualità, rivòlto ad insegnanti, animatóri, docènti, attóri, lettóri, relatóri, conferenzièri, presentatóri, disk-jòkey, professionisti, politici, amministratóri, sindacalisti, imprenditóri, studènti, giornalisti, e a tutti colóro ché pér motivi di lavóro e professióne hanno a ché fare cón la paròla parlata. Ma anche a colóro ché sempliceménte amano abbellire la pròpria personalità. <><><><> orario 9.00 /18.00 - 43 óre di docènza - tecniche di lettura, ortoepia, esercitazioni, verifiche - 120 pagine di dispènse ------- a tutti i partecipanti verrà rilasciato un attestato di frequènza -------- possibilità di pernottaménto per chi viène da lontano (a costi di Bed and Breakfast) --------------- l'ultima doménica si andrà avanti sino a mèzzanòtte. Gli allièvi potranno portare amici e parènti pér una serata di letture, musica, canzóni, raccónti intórno al fuòco. Pér la céna a buffet déll'ultima doménica i partecipanti al córso, e i lóro amici e parènti, porteranno cibi e bevande da condividere durante la serata ------- Il numero massimo di partecipanti amméssi ad ógni singolo stage, pér nòstra buòna e consuèta abitudine, tènde a nón superare la consistènza uòvo (una dozzina)- info@cascinamacondo.com ------ COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER PER ULTERIORI INFORMAZIONI: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=181:formazione-lettori-ad-alta-voce-master&catid=102:news&Itemid=90
torna su




DOMUS APRILIA - IN UNA CASA A CONOSCERE ALTRE CASE - sabato 14 aprile casa di Annamaria Verrastro e Pietro Tartamella
DOMUS APRILIA rassegna itinerante di letture ad alta voce nelle case a cura di Cascina Macondo. I PRIVATI APRONO LE LORO CASE PER INVITARE UN PUBBLICO DI AMICI E FAMIGLIARI AD ASCOLTARE LE STORIE DEI NARRATORI DI MACONDO ... STORIE CHE PARLANO DI CASE ... Quarto e ultimo appuntamento sabato 24 MAGGIO 2014, ore 21.00, in casa di Anna Masoero a Castelnuovo Don Bosco (AT). Il pubblico può intervenire con proprie letture e racconti della durata massima di dieci minuti ciascuno. Porta con te un cuscino o un seggiolino per sederti e ascoltare fantasticamente… OBBLIGATORIA LA PRENOTAZIONE CON UNA EMAIL a info@cascinamacondo.com ------------------------------------------------ --- Per saperne di più copia e incolla sul tuo browser il seguente link: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1256:domus-aprilia-2014-in-una-casa-a-conoscere-altre-case&catid=102:news&Itemid=90
torna su




IL TUO CINQUE PER MILLE A CASCINA MACONDO
IL TUO CINQUE PER MILLE A CASCINA MACONDO - (se non hai già pensato di destinarlo ad altre realtà che vuòi sostenere)-------- ricordiamo che se non lo doni il tùo 5 x 1000 lo incàmera lo Stato ------- per stima dunque, simpatìa, condivisione, non ti rèsta che cómpiere il gèsto alchèmico: destinare il cinque per mille della tùa dichiarazione dei rèdditi ai progètti e alle iniziative di Cascina Macondo rivòlti all'integrazione dell'handicap e della disabilità di cùi ci occupiamo da anni ------- n° di partita IVA e còdice fiscale: 06598300017 ------ ricòrda ( e ricòrdalo al tùo commercialista) di compilare sul fòglio della dichiarazione dei rèdditi il primo riquadro in basso (SPAZIO A SINISTRA), quello che dice: 'sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale' --- SPARGI LA VOCE ---- grazie per l'attenzione - Pietro Tartamella, Annamaria Verrastro e lo Staff Cascina Macondo - info@cascinamacondo.com
torna su




LABORATORIO DI CERAMICA - proposta per il mese di maggio 2012 a Cascina Macondo
MANIPOLANDO - LABORATORIO DI CERAMICA - Proposta per il mese di ottobre 2012 --------- Il laboratorio di ceramica di Cascina Macondo è aperto: Domenica 7 ottobre - Domenica 14 ottobre - Domenica 21 ottobre - Dalle ore 10,00 alle ore 18,00 - Come ATELIER: per coloro che sono sufficientemente autonomi nella produzione dei manufatti e nelle rifiniture ---- Come sede di STAGE INDIVIDUALI o di PICCOLI GRUPPI: per coloro che non conoscono le tecniche di manipolazione e rifiniture --- Conducono: Annamaria Verrastro e Clelia Vaudano --- CONTRIBUTI richiesti: ATELIER: 30 euro a giornata comprensivi di utilizzo spazi, materiali e prima cottura ---- STAGE: 70 euro a giornata comprensivi di docenza, materiali e prima cottura ------------ Si può partecipare anche ad una sola giornata ------ Negli stage le tecniche saranno definite di volta in volta secondo le esigenze dei singoli partecipanti >>>>>>>>>>>> Una occasione per imparare, conoscere, creare in compagnia >>>>>>>>>>>> Una occasione per produrre con la terra e la propria creatività originali regali <><><><><><> Per il pranzo ogni partecipante porta cibo e bevande da condividere con gli altri <><><><><><> Informazioni e prenotazioni: cell. 3407053284 – annamaria.verrastro@cascinamacondo.com ---- PER MAGGIORI INFORMAZIONI COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1029:laboratorio-di-ceramica-a-cascina-macondo-proposta-per-il-mese-di-ottobre-&catid=102:news&Itemid=90
torna su




LO STRILLONE SPETTACOLO DI TEATRO-DANZA per la rassegna MAD PRIDE - Torino 29 aprile
LO STRILLONE SPETTACOLO DI TEATRO-DANZA per la rassegna MAD PRIDE ----- DOMENICA 29 APRILE 2012 ore 17.00 Mausoleo della Bela Rosin, strada Castello di Mirafiori 148 - Torino --------- Piccola creazione in movimento della compagnia 'Viaggi Fuori dai Paraggi' (Ass. Cascina Macondo) Attori-danzatori disabili e normodotati alle prese con la frenesia della vita quotidiana e la scoperta di momenti di pausa e d’incontro. Un giornale gettato sulla scena è l’occasione di inventare ----- Coreografie: Nagi Tartamella e Florian Lasne -- produzione: Cascina Macondo -- progetto: 'Domeniche in Cascina' -- con il sostegno del Motore di Ricerca Città di Torino e Fondazione CRT
torna su




IL RITORNO DI MELQUIADES sabato 7 luglio 2012 grande festa a Cascina Macondo
'IL RITORNO DI MELQUIADES' GRANDE FESTA A CASCINA MACONDO -- a ridosso del solstizio d'estate, in una notte di luna piena, sabato 7 luglio 2012 appuntamento alle ore 21.00 precise! La festa andrà avanti fino all'alba, fino a che non sentiremo dal pollaio della cascina vicina il canto ripetuto del gallo. Una sorta di 'Stradevari' rivisitata. A Stradevari, a metà degli anni '90, festeggiavamo a Macondo l'apertura della stagione estiva degli artisti di strada. Ora, con uno spirito simile, festeggiamo il RITORNO DI MELQUIADES. Sì, ma che cos'è il Ritorno di Melquiades? E' una festa privata (non inviamo infatti comunicati stampa ai giornali). Soprattutto è uno spazio 'franco', un 'luogo', una 'raccolta' di amici vecchi e nuovi (attori, musicisti, artisti di strada, danzatori, performers) che si rivedono una volta all'anno una notte intera, spesso approfittando dell'occasione per sperimentare spettacoli nuovi; artisti che abbandonano il loro ruolo di professionisti pagati per ri-trovarsi e ri-provare il piacere semplice di incontrarsi, consapevoli di voler ri-vivere e 'conservare' il tempo in cui la loro arte era solo diletto; artisti che sostengono con la loro presenza i progetti di Cascina Macondo ----- Il cortile 'Alce Nero' di Cascina Macondo si riempirà di bella gente che trascorrerà la notte con musica-danza-teatro-cabaret-argilla-improvvisazioni- spettacoli-performances-racconti-installazioni-fantasia-creatività ----- Porta i tuoi strumenti, proponi la tua performance, la tua canzone, il tuo numero comico, il tuo numero drammatico, il tuo mangiafuoco, le tue trampole, il tuo clown, la tua lettura, la tua danza, il tuo blues, il tuo volo pindarico, ci sono spazi sino all'alba da condividere insieme. Naturalmente a titolo gratuito. Un pretesto per ritrovare in una notte di mezza luna vecchi amici di strada e di chilometri ----- SE VUOI FARE UN INTERVENTO (DURATA MASSIMA 20 MINUTI per le performanc teatrali, 10 MINUITI per le letture) CONTATTACI AL PIU' PRESTO per poterti inserire nel programma ----- CIBO CONDIVISO: ogni partecipante porta buon cibo e buon vino da condividere nella serata durante le pause ----- VERRA' RICHIESTA UN'OFFERTA LIBERA A SOSTEGNO DELLE SPESE DI GESTIONE E DEI PROGETTI CULTURALI DI CASCINA MACONDO ----- FESTA RIGOROSAMENTE AD INVITO E PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA I POSTI SONO LIMITATI - Invia la tua adesione (indicando in quanti siete) a: info@cascinamacondo.com e attendi la conferma della tua prenotazione. IL PRESENTE MESSAGGIO E' AUTOMATICAMENTE UN INVITO PER GLI UTENTI FREE E GLI UTENTI PROFESSIONAL ISCRITTI AL SITO DI CASCINA MACONDO ------ PER CONOSCERE IL PROGRAMMA E I GRUPPI CHE GIA' HANNO ADERITO CON LE LORO PERFORMANCE COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER : http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1092:il-ritorno-di-melquiades-sabato-7-luglio-2012&catid=102:news&Itemid=90
torna su




PER UN BARATTOLO DI STORIE - IL GRUPPO VOLCAEDI INCONTRA IL GRUPPO VERBAVOX - Torino
IL GRUPPO DEI LETTORI 'VOLCAEDI' INCONTRA IL GRUPPO DI LETTORI 'VERBAVOX' giovedì mattina 7 MARZO 2013 - alle ore 10.00 presso il IL lABORATORIO DI CERAMICA di Via delle Querce, 23 bis - Torino - TEMA DELL'INCONTRO: L'ACQUA IN TUTTE LE SUE FORME... <><><> Alla fine dell’incontro lo scambio materiale dei fogli di carta su cui quelle storie erano scritte. Per portarle a casa, per rileggerle, per riascoltarle, con l’eco delle voci che qui le hanno narrate, ancora come chiuse in un baràttolo <><><> Oggi siamo qui. Domani potremmo essere in un giardino, in una scuola, sul sagrato di una chiesa, al capolinea di un tram, a Cascina Macondo: studenti delle superiori che incontrano bambini di una scuola elementare, un gruppo di anziani che incontra un gruppo di ragazzi disabili, un gruppo di studenti, un gruppo di disabili, un gruppo di carcerati, utenti di biblioteche, camminatori con insegnanti, differenti realtà che si incontrano per scambiarsi storie ad alta voce ----- http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1174:per-un-barattolo-di-stioria-il-gruppo-volcaedi-incontra-il-gruppo-verbavox-giovedi-7-marzo-2013&catid=102:news&Itemid=90 ----------
torna su




VOLCAÈDI VOlontari della Lettura ad alta voce nei Centri per Anziani E per DIsabili - Cascina Macondo
All’interno dell’ormai consolidata esperienza dei “NARRATORI DI MACONDO” che opera da molti anni, si è costituito il gruppo VOLCAÈDI Volontari della Lettura ad Alta Voce nei Centri per Anziani e per Disabili ---- Lettori volontari di Cascina Macondo (gruppo integrato costituito da persone normodotate e disabili lievi) si propongono di effettuare visite nei Centri Anziani, nei Cadd, nelle comunità di disabili, al fine di intrattenere gli ospiti con letture ad alta voce, suscitando con testi opportuni e opportunamente performativi, stimoli, intrattenimento, compagnia, relazione, socializzazione, integrazione. Se pensi che l’esperienza di lettore volontario in un simile contesto possa essere stimolante e utile alla tua formazione e alla tua personalità, e soprattutto agli ospiti che andrai a intrattenere con le tue letture, iscriviti al gruppo VOLCAÈDI. A seguito delle adesioni ricevute si formeranno i gruppi di intervento e il calendario. Gli incontri presso i Cadd, le comunità di disabili, i Centri per Anziani, avranno la durata di ‘un’ora. Al massimo di un’ora e trenta minuti. Chi desidera far parte del gruppo Volcaèdi invii una email di adesione a: info@cascinamacondo.com indicando: - nome e cognome - data di nascita - città di residenza - titolo di studio - disponibilità (mattino, pomeriggio, sera) - automunito - breve curriculum (10 righe al massimo) UN'ATTIVITA' ESCLUSIVAMENTE DI VOLONTARIATO
torna su




APERTURA CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU CASCINA MACONDO - 10° EDIZIONE 2012
è scaduto a mezzanotte del 31 maggio 2016 il termine ultimo per inviare gli haiku alla 14° Edizione del Concorso Internazionale Haiku 2016 di Cascina Macondo. Puoi invece continuare a votare gli haiku pervenuti! Sono tutti pubblicati e visibili sul sito di Cascina MACONDO. PER VOTARE è FACILE E VELOCE, NON C'E' BISOGNO DI ISCRIVERSI AL SITO, BASTA UN SEMPLICE CLICK! ----- SI RICORDA CHE: Il voto del pubblico è utile parametro di riferimento per dirimere i casi che hanno ottenuto parità di voto dalla Giuria - COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER PER ACCEDERE AGLI HAIKU PERVENUTI AL CONCORSO: http://my2.cascinamacondo.com/site/archivio.asp?anno=2016
torna su




UNA PAGINA PER VELA E VIA COL VENTO - PROGRAMMAZIONE 2012 CASCINA MACONDO
Un anno ricco di eventi, iniziative, appuntamenti, idee, incontri, proposte, passioni, per la promozione del libro, della lettura ad alta voce, della poetica haiku... ANCHE TU POTRESTI FARNE PARTE!!!!! COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK PER ACCEDERE AL PROGRAMMA: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1357:una-pagina-per-vela-e-via-col-vento-programma-2016-cascina-macondo&catid=102:news&Itemid=90
torna su




I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Cascina Macondo, sotto la tazzina del caffè fumante, è attiva la rubrica HAIKU DEL GIORNO. Gli Utenti FREE possono prenotare una data, inserire un proprio haiku e, volendo, dedicarlo a qualcuno. E' prevista infatti anche la possibilità di inserire nel form l'indirizzo di posta elettronica di un amico a cui volete dedicare l'haiku. L'amico riceverà automaticamente l'avviso 'c'è un haiku dedicato a te'. Leggeremo un nuovo haiku ogni giorno. E anche se non è vero che un haiku al giorno toglie il medico di torno, la cosa ci sembra carinissima - Staff Macondo
torna su




LA FORESTERIA DI CASCINA MACONDO 'Tiziano Terzani' a costi di Bed&Breakfast
La Foresteria 'Tiziano Terzani' di Cascina Macondo è un appartamento ricevuto in comodato composto di una cucina, tre camere, un bagno. Possono pernottarvi, o soggiornarvi, a costi di Bed and Breakfast, i Soci dell’Associazione e coloro che (FAMIGLIE,SINGOLI O PRIVATI) intendono diventarlo, i Soci di Associazioni con finalità affini a quelle di Cascina Macondo, i Soci di Associazioni di promozione sociale e artistiche, coloro che aderiscono ad iniziative e attività promosse da Enti Pubblici e Privati. Il ricavato è a sostegno delle attività istituzionali di Cascina Macondo. Copia e incolla il seguente link sul tuo browser per vederne le immagini: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=331:la-foresteria-di-cascina-macondo&catid=102:news&Itemid=90
torna su




LEGGI E FAI LEGGERE I RACCONTI DI SCRITTURALIA
Buona lettura con gli ultimi RACCONTI DI SCRITTURALIA di domenica 16 giugno 2013 on line sul sito di Cascina Macondo. PARTECIPANTI: Annamaria Verrastro, Antonella Filippi, Clelia Vaudano, Licia Ficulle, Pietro Tartamella, Silvia Perugia -------------------------------------------------------- Gli scrittori partecipanti alle domeniche di Scritturalia annotano su un biglietto un argomento a piacere. Tutti i biglietti, piegati, vengono messi in una ciotola Raku azzurra. Su altri biglietti i partecipanti scrivono i loro nomi che verranno raccolti in un'altra ciotola Raku rossa. Si estrae a sorte. Due autori vengono abbinati a uno stesso argomento. Copia e incolla il seguente link sul tuo browser per leggere i racconti che sono stati prodotti nei bellissimi incontri di SCRITTURALIA: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=401:leggi-i-racconti-di-scritturalia&catid=102:news&Itemid=90--------------------------------------------------------------------- Affresco romano 'Donna con stilo e libro' (detta Saffo) Pompei, 50 dopo Cristo. (Napoli-Museo Archeologico Nazionale)
torna su




sponsor - sostegni - collaborazioni
esprimiamo la nostra riconoscenza agli Enti, Istituzioni, Fondazioni, Associazioni, Ditte, Privati, che con il loro variegato sostegno consentono a Cascina Macondo di crescere, realizzare progetti, fare cultura esprimendo la propria vocazione di Promozione Sociale. Grazie. <><><><> Regione Piemonte - www.regione.piemonte.it <><><><> Motore di Ricerca Comune di Torino - www.comune.torino.it <><><><> Comune di Riva Presso Chieri - www.comune.rivapressochieri.to.it <><><><> Fondazione CRT - www.fondazionecrt.it <><><><> Fondazione Social - www.fondazionesocial.it <><><><> Fondazione Italia/Giappone - www.italiagiappone.it <><><><> Fondazione Paideia - www.fondazionepaideia.it <><><><> Villaggio La Francesca - www.villaggilafrancesca.it <><><><> Gruppo Haijin di Arenzano <><><><> Edizioni Angolo Manzoni - www.angolo-manzoni.it <><><><> Circolo dei Lettori - www.circololettori.it <><><><> Fanvision Produzioni Cinematografiche - www.fanvision.webs.com <><><><> Artigrafiche M.A.R. - www.artigrafichemar.it <><><><>
torna su




Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica e concerti live - www.musicclub.it <><><><> LA STAMPA, quotidiano di Torino - www.lastampa.it <><><><> TORINOSETTE, magazine settimanale de La Stampa - www.torinosette.it <><><><> COMUNICARE COME - www.comunicarecome.it <><><><> PUOIDIRLOQUI - www.puoidirloqui.it <><><><> DISABILI.COM - www.disabili.com <><><><> Radio Fahrenheit - www.fahre.rai.it <><><><> Digi.TO - www.digi.to.it <><><><> NEXT ARTE - LA PROSSIMA DESTINAZIONE DELL'ARTE http://www.nextarte.it <><><><> TRA TERRA E CIELO - www.traterraecielo.it <><><><> IMMIGRAZIONEOGGI - www.immigrazioneoggi.it <><><><> ARTESCLUSIVA L'ARTE DI DIVULGARE L'ARTE - www.artesclusiva.it <><><><>
torna su




I TUOI COMUNICATI SU FRECCIOLENEWS OGNI SETTIMANA
DALLO STAFF DI FRECCIOLENEWS <><><><><> LUANA VARAGNOLO (referente responsabile) ---- FIORENZA ALINERI ---- OSCAR LUPARIA ---- FLORIANA PORTA ---- LAURA UBOLDI ----- PIETRO TARTAMELLA..... ricordano agli inserzionisti che: FRECCIOLENEWS... (COMUNITA' INTERNAZIONALE CHE SI SCAMBIA INFORMAZIONI E COMUNICATI) è la Newsletter settimanale gratuita di Cascina Macondo. Viene inviata a tutti gli iscritti (Utenti Only Mailing, Utenti Free, Utenti Professional) a partire dalla mezzanotte di ogni martedì. La Newsletter può essere utilizzata da chi organizza eventi, manifestazioni, presentazioni di libri, concorsi, mostre, spettacoli, corsi, stages, reading, proiezioni, inaugurazioni, commemorazioni, concerti, feste, conferenze, esposizioni, viaggi, incontri, iniziative- contenuti-annunci vari --------- PORRE ATTENZIONE PERO' AI COMUNICATI: DEVONO ESSERE CHIARI, CONCISI, SEMPLICI, ESSENZIALI. Devono semplicemente 'dare la notizia' (un buon esercizio preparatorio allo stile haiku!). Ricordiamo pertanto le sette domande tipiche del giornalismo, punti di riferimento per chi compila un comunicato o dà una notizia: CHI? COSA? DOVE? COME? QUANDO? PERCHE'? ed eventualmente anche il QUANTO? Se non sei tu ad organizzare gli eventi, dillo ai tuoi amici di questa opportunità.
torna su




“CINEMATOGRAFO MON AMOUR” quindicinale di recensioni a cura di Gian Carlo Marchesini - ROMANZO DI UNA STRAGE, di Marco Tullio Giordana
serio, emozionante, ben fatto. Tre anni di storia italiana (dalla strage di Piazza Fontana all’omicidio del commissario Calabresi) raccontati con dovizia di particolari. In quei tre anni l’Italia è stata teatro di un conflitto politico aspro che ha rasentato la guerra civile, il colpo di Stato, il fascismo in salsa greca o cilena. Giordana, coadiuvato da ottimi e collaudati sceneggiatori quali Rulli e Petraglia, ha realizzato un’ opera che è allo stesso tempo appassionata e scrupolosa. In scena campeggiano le figure dell’anarchico Pinelli, defenestrato dal quarto piano della Questura di Milano a pochi giorni dalla strage della Banca dell’Agricoltura, e del commissario Calabresi, che in quella stanza da due giorni e due notti lo stringeva con altri sottoposti a un interrogatorio duro per ottenere informazioni intorno agli autori della strage - che si voleva assolutamente provenissero dal milieu anarchico. Valpreda era già stato arrestato, informative manipolate erano già state fatte entrare in circuito. Il regista Marco Tullio Giordana ricostruisce con vigore fatti e retroscena, e mostra e dimostra la fondatezza di quello che già allora era diventato lo slogan più gridato in piazza (strage di Stato). Sposa a tal punto le figure di Pinelli e Calabresi – insieme a un Aldo Moro superbamente interpretato da Fabrizio Gifuni - da santificarli e far loro assurgere il Pantheon degli innocenti immolati. Tale scelta non ha convinto diversi critici, che hanno accusato Giordana di avere privilegiato alcune chiavi di lettura: ad esempio l’avere fatto propri i risultati di una indagine sulla strage compiuta da un giornalista dell’Ansa, Paolo Cucchiarelli, che sostiene la tesi che alla strage avrebbero concorso due valigette bomba, una, un petardo dimostrativo innocuo, collocata dall’anarchico Valpreda, l’altra, colma di micidiale tritolo, collocata pochi minuti dopo da un emissario dei nazifascisti Freda e Ventura su ordine dei servizi segreti nostrani e degli ambienti Nato. Adriano Sofri è immediatamente sceso in campo con un suo libro per contestare la fondatezza di questo e di altri punti del film. A me, sinceramente, malgrado obiezioni e contestazioni che possono essere anche fondate, viene da augurare che siano realizzate molte di queste opere capaci di proporre fatti e misfatti di quel periodo, con una ricostruzione sia pure personalizzata e discutibile, ma capace di suscitare dibattito e smuovere conoscenza. In vari momenti del film sono rimasto emotivamente coinvolto (fino al 1970 ho vissuto a Milano, partecipando alle lotte del movimento studentesco. Nel 1974 mi trovavo a Brescia quando scoppiò la bomba a Piazza della Loggia). Romanzo di una strage aiuta a ricordare come il nostro Paese abbia avuto nei decenni successivi al dopoguerra un carico di vicende politiche e storiche tormentate. Il film di Giordana – così come i suoi due precedenti e ottimi La meglio gioventù e I cento passi – contribuisce a ricordarlo ---------------------- P.S. Ma c’è nel nostro Paese una autorità morale così alta e indiscussa da poter indicare tutti i responsabili e i complici della strage di Piazza Fontana, dopo che i magistrati hanno prosciolto nei processi dei vari gradi di giudizio tutti gli imputati? Perché neppure Giorgio Napolitano, durante il suo incarico di Ministro dell’Interno (Governo Prodi del 1996) è riuscito a utilizzare i suoi poteri per aprire tutti gli archivi e gli armadi? Perché questo Paese non ce la fa ad accedere al piano nobile dell’accettazione della verità di stragi che hanno provocato, dal 1969 al 1980, 362 morti e 4490 feriti? Dovremo per sempre, come Giordana fa dire nel film ad Aldo Moro, nascondere i nostri escrementi come fanno i gatti? ---- giancarlo.marchesini@cascinamacondo.com
torna su




“5-7-5 UNIVERSO HAIKU “ quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - NELLA CLESSIDRA, di Alexon Mora
Nella clessidra / filo del tempo la sabbia / misura la vita. (Alexson Mora) ----- Frequenta la terza classe elementare, l’haijin di questa puntata. Ha dunque poco più di otto anni, ma ugualmente è rimasto affascinato dallo scorrere dei granelli all’interno della clessidra e subito lo colloca al trascorrere del tempo, dunque della vita. Non si pone tanti problemi, non fa filosofia spicciola, si limita all’osservazione e alla meditazione che ne consegue. E’ questo, l’aspetto più bello dell’haiku che abbiamo preso in esame. A qualunque età, lo scorrere dei granelli verso il basso, con la medesima regolarità in ogni momento, riporta allo scorrere del tempo. Ci si rende conto di come sia affascinante, nella sua semplicità geniale, questo strumento che risulta, in un certo senso, anche spietato. Si ricordi il “Discorso sul tempo” di Seneca, secondo il quale il tempo è il dono più bello, e invisibile, che gli dei abbiamo dato all’uomo. Non va sprecato, va impiegato, visto che non tornerà più. Proprio come ammoniva il filosofo, che recitava: “Non potrai mai bagnarti due volte nella stessa acqua del fiume”. Lo straordinario dei versi che paragonano la discesa dei granelli, è nell’osservare che, tutti in fila, assomigliano ad un filo ininterrotto, proprio come veniva rappresentato lo scorrere della vita nella Mitologia greca, che attribuiva alle tre Parche la durata dell’esistenza di ognuno. Cloto che filava lo stame della vita, Lachesis che lo svolgeva sul fuso e Atropo, che con grosse cesoie luccicanti lo recideva, ponendo così termine ai giorni di vita. La conclusione dell’Haiku è mirabile con quel “misura la vita”, si badi bene: non misura il tempo, come farebbero pensare le lancette di un orologio, ma qui i granelli di sabbia rappresentano il metro della “vita”. Ecco la dimostrazione materiale di cosa significhi applicare la meditazione. Immaginiamo la clessidra in mezzo ad un tavolo, silenziosa e costante, il mento di chi l’osserva è poggiato sulle mani, che stanno sul tavolo una sull’altra. Altrettanto in silenzio, lentamente, mentre i granelli cedono inesorabilmente alla gravità, inizia a farsi largo l’idea del componimento. Chissà quante stesure, quante parole provate e cancellate, nei vari tentativi di arrivare alla giusta dimensione di 5-7-5. Alla fine si è arreso. Si potrebbe obiettare che l'haiku non è sillabicamente conforme in quanto riscontriamo l'esuberanza di una sillaba nel secondo verso e di un'altra sillaba nel terzo verso. Ma la non conformità è solo apparente. Infatti il Manifesto della poesia haiku in lingua italiana di Cascina Macondo contempla il fenomeno metrico della CONSOCRASI (vedi il punto n° 55 del Manifesto). E dunque è tutto regolare! --- fabrizio.virgili@cascinamacondo.com --- cos’è un Haiku? / un attimo di vita / che si fa verso.
torna su




“UKA SHA SHA ASCOLTANDO I NATIVI AMERICANI” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - ESORTAZIONE AI CAPI, ESPLORATORE
ESORTAZIONE AI CAPI: "O Capi! Non portate alcuna collera nel cuore e non serbate rancore ad alcuno. Voi pensate sempre solo a voi stessi e alla vostra generazione, ma non dimenticate che dopo di voi verranno ancora molte generazioni. Pensate ai vostri nipoti e a quelli che non sono ancora nati, i cui visi sono ancora nascosti nel ventre della Terra" (Dalla Costituzione degli Irochesi) -------------------------------------------------------- ESPLORATORE: Figura molto importante presso le tribù indiane, come quello del capo, del sacerdote, dell'uomo di medicina. Era addestrato a tutto e viveva spesso isolato --- pietro.tartamella@cascinamacondo.com
torna su




“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - TO BRIBE, DEFT
TO BRIBE /braɪb/ verbo transitivo: 1) corrompere; comprare (fam.); subornare (leg.): (to bribe a witness = subornare un teste); (to bribe somebody into keeping quiet = comprare il silenzio di qualcuno); (He was bribed into giving them the papers = ha consegnato loro le carte in cambio di una bustarella); (to bribe one's way into a post = arrivare a una posizione attraverso la corruzione) --- 2) indurre (con promesse, doni, ecc.)---- BRIBABLE, aggettivo: corruttibile ---- BRIBER, nome: corruttore; subornatore (leg.) ------------------------------------------------------- DEFT/dɛft/ aggettivo: abile, bravo: (a deft movement = un movimento abile); (sport): (a deft shot [header, pass] = un abile tiro [colpo di testa, passaggio]; (He directs the film with his usual deft touch = dirige il film con l'abituale maestria) -------------- DEFTLY avverbio: abilmente, destramente DEFTNESS nome: abilità, destrezza... ---- pietro.tartamella@cascinamacondo.com (i vocaboli sono tratti dal Dizionario inglese/italiano – italiano/inglese “Ragazzini” - Zanichelli editore. Il dizionario Ragazzini contiene anche la fonetica delle parole inglesi e, nel cd-rom, la pronuncia sonora di tutti i lemmi inglesi: http://dizionari.zanichelli.it/dizionariOnline)
torna su




BUONI TAXI - DIFENDIAMO IL DIRITTO ALLA MOBILITA'!!! - Torino
Giovedì 5 aprile 17.30 di fronte al Palazzo Comunale (p.zza Palazzo di Città 1- Torino) MANIFESTAZIONE DI PIAZZA a difesa del diritto alla mobilità per dire tutti insieme NO ALL'ISE APPLICATO AI BUONI TAXI- L'assessore Lubatti vuole tassare la disabilità! Secondo la proposta di delibera approvata dalla Giunta Comunale giovedì 29 marzo, se sei disabile e vuoi utilizzare i buoni taxi, DOVRAI PAGARE UNA TASSA che verrà stabilita valutando il tuo ISE (Indicatore Situazione Economica). Ciò è discriminatorio ed anticostituzionale. Le associazioni che rappresentano le persone con disabilità, che da tempo si confrontano su queste tematiche, e che, contrariamente a quanto dichiarato da Lubatti, non hanno assolutamente condiviso la sua proposta, hanno deciso di scendere in piazza! Dobbiamo manifestare tutti insieme! Giovanna Varrone - Coordinamento CPD - Consulta per le Persone in Difficoltà Onlus - Tel 0113198145 - 0113188285 - 393.9663365 email: puntook@cpdconsulta.it sito: www.cpdconsulta.it
torna su




cedesi attività edicola - Torino
cedesi attività edicola in Torino con vendita biglietti Gtt, buona posizione su corso Grosseto, compreso locale commerciale di 35mtq con retro,soppalco e merce all'interno --- tel.011-2206742 Ugo
torna su




Tavola Rotonda 'VALGO ANCHE IO' - Eataly - Torino
Lunedì 16 aprile 2012 – ore 10.00 presso Eataly – Alti Cibi, Sala dei Duecento, Via Nizza 230 - TORINO - Tavola Rotonda organizzata Eataly e la Comunità di Sant’Egidio 'VALGO ANCHE IO' un lavoro di qualità per persone disabili. Il lavoro è nella vita di tutti una realtà importante, ma per chi è disabile assume una valenza ulteriore, restituisce una dignità, è segno di normalità. In un tempo in cui trovarlo non è facile per la crisi economica, che coinvolge sempre più persone, parlare di inserimento lavorativo di persone con disabilità può sembrare quasi un lusso o un problema da affrontare in tempi migliori. Ma il lavoro è quella opportunità unica per il futuro, che non può essere negata a nessuno e la difficoltà a trovarlo è proprio uno dei sintomi della mancata inclusione sociale delle persone con disabilità. Dall’inizio degli anni ‘70 la Comunità di Sant’Egidio ha incontrato molte persone disabili. Con loro è nata una amicizia profonda e disinteressata, che si è impegnata a comprendere e farsi carico delle attese e delle difficoltà di ognuno: tra queste il problema del lavoro. Così è nata la “Trattoria de Gli Amici”, un ristorante nel cuore di Trastevere, che vuole essere una risposta concreta all’inserimento lavorativo delle persone disabili, in un settore particolare, quello della ristorazione, molto attivo in una città come Roma. Attualmente vi lavorano 16 persone disabili, coinvolte nel servizio di sala e di cucina, insieme a professionisti e amici che aiutano volontariamente. Perché questa Tavola Rotonda? L’esperienza della “Trattoria de Gli Amici” ha fatto emergere con più chiarezza quanto i disabili siano una risorsa nella nostra società. Essi possono lavorare in modo professionale con motivazione e produttività e offrire il loro contributo alla costruzione di una società a misura d’uomo. La nostra proposta è quella di lavorare insieme per creare opportunità di lavoro e diffondere una nuova cultura della disabilità. Questo incontro è l’occasione per riflettere, a partire da prospettive diverse (associazioni, istituzioni, imprenditori, ecc.) su un lavoro di qualità che sia veramente inclusivo. Sarà proiettato durante l’incontro il documentario “Valgo anche io” di Maite Carpio. chiara.gorzegno@comune.torino.it
torna su




Canti di potere e di preghiera - Torino
Lunedì 16 aprile dalle 19:00, a Torino, presso il Caffè Basaglia, via Mantova 34, conferenza sulla musica: “CANTI DI POTERE E DI PREGHIERA” La tradizione musicale degli Indiani degli Altipiani (Spokane, Coeur d’Alene, Salish, Kutenai, Nez Perce…) con Chad Stephen Hamill, Etnomusicologo di origine Spokane della Northern Arizona University - Per prenotare apericena: 011 19708848 ---- Altre info: Dr. Naila Clerici, Redazione di TEPEE, Direttrice responsabile ed editoriale, Via San Quintino 6, 10121 Torino, cell. 3478207381 www.soconasincomindios.it, www.tepee.ideasolidale.org
torna su




Seminario 'Insieme si può' - 13 aprile 2012 - Pino d'Asti
VENERDI 13 APRILE 2012 ORE 16,00 CASTELLO DI PINO D’ASTI “INSIEME SI PUO’“ SEMINARIO AD INVITI Sviluppiamo una Nuova Cultura in Difesa dell'Ambiente CON IL PATROCINIO DI: PROVINCIA DI ASTI - COMUNITA’ COLLINARE ALTO ASTIGIANO CON IL SOSTEGNO DEL CSV ASTI E LA GENTILE OSPITALITA’ DELLA FAMIGLIA FABRIS - I RELATORI DEL CONVEGNO, “SVILUPPIAMO UNA NUOVA CULTURA IN DIFESA DELL’AMBIENTE”, INCONTRERANNO I SINDACI E GLI AMMINISTRATORI DELLA COMUNITA’ COLLINARE ALTO ASTIGIANO - CONDUZIONE E COORDINAMENTO: ARCH. ALESSANDRO NICOLA VICE PRESIDENTE “LE MUSE” (IL POMERIGGIO TERMINERA’ CON UN BUFFET E UN BRINDISI DI CONGEDO) SABATO 14 APRILE 2012 ORE 14,30 CASTELLO DI PINO D’ASTI “ SVILUPPIAMO UNA NUOVA CULTURA IN DIFESA DELL’AMBIENTE ” CONVEGNO APERTO AL PUBBLICO PER INFO: Associazione di Volontariato Culturale “LE MUSE” via San Lorenzo 3 – 14020 Passerano Marmorito (AT) cod. fisc. 92058300051 tel/fax: 0141.903351 cell 320/3826204 e-mail: luckyalice@alice.it
torna su




XIV FESTA DEL LIBRO - 19 aprile 2012 - Orbassano (TO)
XIV Festa del Libro 2012 INCHIOSTRO GIALLO - Giovedì 19 aprile, ore 18.00 Palatenda “E. Macario”, via Torino ang. via Gozzano, Orbassano (TO). Con il patrocinio di Regione Piemonte e della Provincia di Torino -- Torna la Festa del Libro Orbassanese, che giunge quest’anno alla 14°edizione. Un appuntamento diventato ormai tradizionale nel calendario di iniziative della nostra Città, che coinvolge ogni anno centinaia di appassionati e amanti di letteratura, arte e teatro. Quest’anno la Festa del Libro offrirà grandi novità: la rassegna ritornerà al palatenda di Via Gozzano, verrà anticipata al mese di aprile ed avrà come tema il “crimine” in tutti i suoi aspetti, con l’intervento di grandi ospiti molto conosciuti a livello nazionale. La Festa del Libro 2012, come consuetudine, sarà anche spettacolo: in programma c’è la commedia “Arsenico e vecchi merletti”, messa in scena da una giovane compagnia teatrale. Inoltre, particolare attenzione verrà riservata, come ogni anno, ai più giovani, grazie ad esposizioni, letture animate e allo spettacolo di Geronimo Stilton, il personaggio amato dai più piccoli. PER INFO: www.comune.orbassano.to.it
torna su




Cesare Pavese e le Cattedrali sotterranee delle Cantine Contratto - Santo Stefano Belbo
Sabato 14 aprile 2012 – ore 15,00. Proseguono le visite tematiche sui luoghi pavesiani organizzate dal Comune di Santo Stefano Belbo in collaborazione con la Fondazione Cesare Pavese. Il prossimo appuntamento, previsto per sabato 7 aprile 2012 è stato spostato a sabato 14 aprile 2012, a Santo Stefano Belbo, quando dopo la consueta visita ai luoghi pavesiani (Casa Natale, Fondazione Cesare Pavese, Chiesa dei Santi Giacomo e Cristoforo, Casa di Nuto), si proseguirà nella vicina Canelli, alla scoperta di una delle più grandi aziende spumantiere italiane: la Contratto. Nelle splendide Cattredali sotterranee, candidate a diventare Patrimonio mondiale dell'Umanità, sarà possibile degustare i 3 vini piu' rappresentativi insieme a qualche stuzzichino… Il programma della giornata prevedrà il ritrovo e la partenza alle 15 presso la Fondazione Cesare Pavese, in P.za Confraternita, 1. Nel corso di tutta la giornata verranno letti brani scelti tra le opere più importanti di Cesare Pavese. Il costo della giornata è di 15 euro ed è obbligatoria la prenotazione entro giovedi 12 aprile 2012. La prenotazione può essere effettuata alla Fondazione Cesare Pavese ai seguenti recapiti: info@fondazionecesarepavese.it - t. 0141843730 – 01411849000 – 0141840894 - f. 0141844649
torna su




Pasqua in Movimento Lento: dal 6 al 9 aprile 2012
Un trek stanziale con facili escursioni ad anello, dedicato in particolare alle famiglie e a chi non ha mai viaggiato a piedi ma vuole vivere per tre giorni l'emozione del cammino e della condivisione. Per chi ama camminare con lentezza e in compagnia, per chi vuole prendersi una breve pausa e svuotare la mente, per chi sa godere delle piccole cose. Le camminate partono dalla “Casa del Movimento Lento”, a Roppolo (provincia di Biella), percorrono tratti della Via Francigena e s’inoltrano nelle colline tra il lago di Viverone e la Serra Morenica, un ambiente naturale di grandissimo interesse geologico e naturalistico. E’ comunque possibile aggregarsi anche a una sola delle escursioni giornaliere proposte. Chi vuole trascorrere una breve vacanza immerso nella natura e nella tranquillità può pernottare presso la Casa del Movimento Lento, intervallando le passeggiate con buone letture, o camminando nel labirinto sul prato di fronte a casa, o semplicemente rilassandosi in giardino. Gli ospiti possono inoltre accedere a una biblioteca “ad hoc” (con libri fotografici, racconti di viaggio, guide e mappe), così come noleggiare biciclette e GPS con le tracce dei principali itinerari nei dintorni. Le escursioni in programma si svolgeranno con un numero minimo di 6 partecipanti e uno massimo di 20. Nelle iscrizioni sarà data la priorità a chi intende partecipare a più escursioni per le quali è prevista la presenza di una guida qualificata. Attrezzatura consigliata: scarponcini da trekking, giacca a vento impermeabile, cappello, zaino e una borraccia. Contributo richiesto per ogni escursione euro 15,00 a persona (12,00 per gli iscritti al Movimento Lento). Costo del pernottamento presso la Casa del Movimento Lento euro 25,00 a notte per persona in camera tripla, compresa prima colazione (euro 20,00 per gli iscritti al Movimento). Pernottamento minimo tre notti. Cena in ristorante convenzionato al prezzo medio di euro 15,00 circa. Sconto 50% per bambini fino a dodici anni, escursione gratuita per i bambini fino a sei. Programma completo e ulteriori informazioni sul sito web: www.casa.movimentolento.it Per prenotazioni: Luca Ferrari – casa@movimentolento.it – cell. 334 2381482
torna su




COMPANY CONTEST - Competizione di Danza per Compagnie Emergenti - Rho
Sabato 28 aprile 2012 - Competizione di Danza per Compagnie Emergenti . Evento speciale ospitato da RHO DANZA 2012. L'evento COMPANY CONTEST si svolgerà presso il Teatro Auditorium Padre Reina di Rho, MI. Evento patrocinato dal comune di Rho, Assessorato alla Cultura. Evento ideato da Irene Romano per l'Associazione Culturale DanzaDance. Il pubblico avrà ingresso gratuito per tutta la durata dell'evento. Cerchiamo talento e buone idee. Questa è una competizione coreografica che vuole essere davvero differente. E' una competizione speciale ideata per le giovani compagnie di Danza. Questo evento vuole essere un forte stimolo di confronto e di crescita tra giovani e promettendi gruppi coreografici. La differenza tra l'essere giovani talentuosi e futuri professionisti è molto importante. Il mondo lavorativo dello Show Business italiano non ha sicuramente abbastanza posto per tutti. Allo stesso tempo però, è importante scovare e dare il giusto riconoscimento alle giovani compagnie coreografiche che hanno le qualità per cercare di raggiungere il successo. Lo stile coreografico delle compagnie partecipanti è libera. Ciò che conterà sarà la qualità e la professionalità dell'esibizione. Le compagnie partecipanti saranno valutate da una giuria speciale, composta da addetti ai lavori di diverso genere che valuterà le esibizioni da differenti punti di vista (da quello più artistico a quello più commerciale). All'interno di questa giuria troverete anche un pubblicitario ed un organizzatore di eventi alla ricerca di nuove compagnie emergenti da inserire nei loro imminenti progetti. NON saranno effettuate pre-selezioni video perchè vogliamo vedere dal vivo il talento dei partecipanti. Orari svolgimento: - Ore 09.30 > Convocazione e prove palco COMPANY CONTEST fino alle 12 - Ore 21.00 > COMPANY CONTEST + premiazioni. http://www.companycontest.it/
torna su




Il mito nel novecento letterario: nuovo volume di saggi
È uscito il volume di saggi “Il Mito nel Novecento letterario” (AA.VV), ed. LIMINA MENTIS, Collana Cervo Volante --– ... Se vogliamo avvicinarci ad una prima definizione del termine mito, possiamo dire che esso è la trasfigura¬zione d’un personaggio o d’una serie di fatti veri che possiedono in sé realmente alcune qualità diverse da quelle generalmente possedute dagli uomini, che tuttavia vengono ampliate dalla fantasia collettiva e per questo divengono da un lato modelli da imitare, dall’altro dei simboli di modi di essere a cui aspirare. Possiamo avanzare una più complessa definizione di mito, per cui il termine è legato a valori di cui l’uomo è rimasto privo, a qualcosa che non c’è più, che è migliore perché è diverso, che può dare la vera felicità perché la condizione in cui si vive non è soddisfacente…. - Info: casa editrice Limina Mentis di L. Panzeri, 20852 Villasanta (MB) Prezzo Euro 22,00 - Chi sia interessato, può acquistarlo a eshop.liminamentis-store.com
torna su




14 MOTIVI PER NON FARE LA TORINO-LIONE - Parte Terza
La suddivisione per fasi del progetto è un espediente per dimostrare che i costi diminuiscono. In verità l'operazione non ha funzionato poiché nei progetti si dichiara che la “fasizzazione comporta costi suppletivi per circa 200 milioni di euro! Inoltre se l’Europa decidesse di finanziare solo il tunnel, resterebbe totalmente a carico delle finanze pubbliche la tratta tra Susa e Chiusa San Michele con un surplus di costi rispetto quelli oggi stimati di oltre un miliardo di Euro (a preventivo). La priorità sarebbe la sistemazione del nodo, cosa vogliono fare invece? Realizzare la galleria. Il grande affare sono gli appalti per il tunnel di 57 km (che ancora non si sa se è fattibile), ma la criticità è il nodo di Torino dal costo pari a 1/20 della galleria. Strano vero? Più che “low Cost” questo sarebbe un progetto “long cost”, ma questa metodologia permetterebbe di cominciare l'opera tenendo aperto il rubinetto dei costi il più a lungo possibile, come una Salerno Reggio Calabria del nord…. Tra l’altro nell’Accordo ufficiale tra Italia e Francia del 30 gennaio scorso non c’è traccia di cifre e anzi si rimanda al progetto definitivo e ad una valutazione di un soggetto terzo per stabilire il costo dell’intervento La ripartizione dei costi che Monti dichiara in 8,2 miliardi, ma che sul sito ufficiale Ltf diventa 9,5 miliardi, sarebbe ripartito tra gli stati in modo non proporzionale ai chilometri di galleria: l'Italia per i suoi 12 km (su 57) pagherebbe il 50% dei costi. L'asse commerciale equivalente al 34,4 % citato da Virano, pardon Monti, nel suo documento non significa nulla. Dell'asse fanno parte anche il valico del Monte Bianco, il Frejus autostradale, Ventimiglia, i valichi del cuneese tra cui quello di Tenda... idem per sui valori di interscambio verso Ovest. Si annoti che i valori di interscambio aumentano con l'aumentare del valore delle merci e dell'inflazione, il che non corrisponde a quantità di traffici reali. Un 6,3% in più citato da Virano é sostanzialmente dovuto all'aumento dei prezzi, mentre la quantità di scambi in tonnellate resta sostanzialmente inalterata rispetto al 2010, ma ben al di sotto (circa 70 %) rispetto alla fine degli anni 90. Qui il governo tramite i dati dell'Arch. Virano ha cercato di fare il furbetto, ma a dimostrazione che i flussi principali e assolutamente maggioritari siano Nord Sud il Governo stesso ammette che la Germania ha il maggior interscambio con l'Italia... I costi dichiarati pubblicamente in TV da Virano per la Torino Lyon sono 130 milioni a chilometro, a preventivo (tutti sappiamo che a definitivo come minimo quadruplicano), ma la cosa da chiarire è che si tratta di stime al 2009. Quanto costava l'acciaio, la benzina, il rame, il cemento nel 2009? Alcune materie prime sono già aumentate del 35% in 3 anni. Possiamo già parlare di 160 milioni a km a preventivo' 1600 euro a centimetro? Quante scuole, ospedali, quanti locomotori o vagoni si possono comperare con la cifra equivalente ad un km di ferrovia? In ogni caso finora, senza piantare un chiodo circa 800 milioni sono già sprofondati nel buco della Torino Lyon. Un economista, definito “tecnico” che avvalla simili sprechi non può definirsi sobrio! A proposito, Di Pietro, ministro che chiese i finanziamenti nel 2007 scriveva: Questa è un'opera dalla complessità senza precedenti, che abbisogna di un “montaggio finanziario accurato e della partecipazione economica della UE. Nessuno sa se l'Europa tirerà fuori i soldi, nessuno sa se l'Europa troverà dei finanziamenti. Tutti i governi invece vorrebbero tenere i costi delle grandi opere fuori dai bilanci statali. Insomma la Torino Lyon non ci porterà più velocemente in Francia ma verso Atene, verso l'aumento infinito del debito pubblico, verso il fallimento. La redazione: Ambiente Valsusa - (CONTINUA....) Scrivi a: info@ambientevalsusa.it
torna su




Eureka! Sprintz Art: concorso-aperitivo di scrittura, fotografia e disegno
Sabato 28 aprile presso l'Hotel Card International di Rimini (http://www.hotelcard.it/) si svolgerà la prossima tappa dell'Eureka! Sprintz Art. Scrittori, disegnatori e fotografi, con la tecnica a loro più consona, sono invitati ad esprimere estemporaneamente curiosità e storie legate ai luoghi in cui sorge l’albergo ospitante. Eureka! Sprintz Art si configura infatti come un ambizioso progetto itinerante di redazione di un’originale guida letteraria e artistica d’Italia composta dalla selezione di opere provenienti da concorsi-aperitivo durante i quali i partecipanti avranno modo di confrontarsi anche con gli ospiti della struttura, riscoprendo l’hotel come luogo d’eccezione per condividere una raffinata pausa. In premio, esposizione delle opere giudicate vincitrici e loro pubblicazione in ebook a cura di Golden Book Hotels (http://www.goldenbookhotels.it/) e dell’Associazione culturale RaccontidiCittà (http://www.raccontidicitta.it/), partner attivo dell’iniziativa che ha già organizzato eventi di lettura e scrittura presso gli hotel del gruppo. Per informazioni sulle prossime date e per prenotare i posti ancora disponibili, cliccare qui: http://www.goldenbookhotels.it/sprintz2010.html
torna su




Mostra d'arte ESASPERATISMO - dall'11 al 20 aprile 2012 - Napoli
Il Centro d’Arte e Cultura «Il Bidone» è lieto di invitarvi alla Mostra collettiva degli Artisti del Movimento “Esasperatismo – Logos & Bidone” Insieme per l’ Esasperatismo a cura di Adriana Caccioppoli e Lucia Iovino presenta Domenico Raio - Saranno presenti gli artisti: G. Ariano, L. Barbieri, A. Caccioppoli, G. Di Franco, R. Elia, W. Elia, E. Fiore, S. Gambardella, A. Giannino, L. Iovino, R. Mazzella, C. Meraviglia, M. Pacilio, S. Ravallese, A. Sansone, D. Severino -- Inaugurazione: Mercoledì 11 Aprile 2012 ore 18,00 presso il Centro, in Via Salvator Rosa,159 – Napoli Esposizione: dal 11 al 20 Aprile 2012 - dalle ore 16,30 alle 19,30 Sabato e Domenica per appuntamento - PER INFO: IL BIDONE - Centro d'Arte e Cultura Via Salvator Rosa 159 - Napoli
torna su




Racconti dalla città di Lacerna
Lacerna è una città inventata dove si trova il Miló, che è un Golden Book Hotel (http://www.goldenbookhotels.it/) di fantasia. Di fantasia, però, non sono gli alberghi che offrono queste letture: i Golden Book Hotels, in modo molto concreto e reale, da anni legano la loro immagine al gesto elegante del dono di un libro a ospiti e amici. Miló è anche una serie di episodi scritti a più mani da alcuni scrittori non professionisti (http://www.goldenbookhotels.com/milo/index.php?catid=4&blogid=1) di cui vengono valorizzate l'opera e le capacità letterarie, arricchite dai disegni originali di Anna Parisi (https://www.facebook.com/pages/Anna-Parisi-art/261622930555901#!/pages/Anna-Parisi-art/261622930555901). È appena uscito 'Un cuore blu Majorelle' (http://www.facebook.com/l.php?u=http%3A%2F%2Fwww.goldenbookhotels.it%2Febookcrossing%2Fmilo4.pdf&h=QAQHOGt9OAQFUqiAK5KqvnF5az3J_EGHwVCSbwOaBlksPqA), il quarto episodio della prima serie, ed è possibile scaricare gratuitamente i primi tre racconti della collezione al seguente link: http://www.goldenbookhotels.it/ebookcrossing.html Buona lettura!
torna su




Sesso e spiritualità – Bassano del Grappa (VI)
Il 22 aprile 2012, a Bassano del Grappa (VI) c/o lo STUDIO YOGA OMSHALA Via corte San't Eusebio 11/8, a 500 metri dal centro storico: “Sesso e spiritualità” un viaggio ai confini del corpo dove il Divino si fonde con la Materia, con Tiber Spano --- L’incontro si terrà dalle ore 9:30 alle ore 13; nella stessa giornata, dalle ore 14:00 alle ore 18:00 Tiber sarà disponibile per incontri e approfondimenti individuali con i partecipanti al seminario che ne faranno richiesta. Il costo di partecipazione, comprensivo del successivo incontro individuale è di euro 45,00. Tutti i fondi raccolti saranno destinati al progetto 'Evoluzione' coordinato dalla Associazione GandhiTorino --- Per partecipare è necessario effettuare una preiscrizione inviando una email a: centrodiarmonia@yahoo.it per verificare la disponibilità di posti. Successivamente, una volta confermata la disponibilità, occorre perfezionare l'iscrizione compilando un apposito modulo che verrà spedito via email ed effettuando il versamento della quota. Info al numero 340.092.82.96 -
torna su




sBANKiamoli! Quest’anno il pesce d’aprile ve lo facciamo noi…
Il giorno 11 Aprile 2012 (in corrispondenza con la data di notifica ufficiale dell’occupazione dei terreni privati in Val Clarea, ove permane l’occupazione militare dell’inesistente cantiere del tunnel geognostico per il TAV) daremo inizio alla campagna contro le banche generaliste e le banche irresponsabili. Si invitano tutti coloro che intendono manifestare il proprio dissenso verso la politica finanziaria condotta dalle banche (rappresentate direttamente dall’attuale governo italiano) a chiudere il proprio conto corrente spostando i risparmi dalle banche irresponsabili e aprirlo presso una banca più responsabile o una MAG. In alternativa è possibile prelevare parte dei propri risparmi e vincolarli a progetti eco-sociosostenibli in segno di protesta contro i tassi da usurai, l’utilizzo dei nostri soldi in opere ed investimenti inutili (TAV, F35, Tang-Est, Inceneritori, cementificazione del territorio, petrolio ed energie inquinanti, speculazioni finanziarie). --- Questo evento è stato comunicato alla società civile il 1 Aprile: “Quest’anno il Pesce d’Aprile, ve lo facciamo noi”. Per aderire è possibile dunque: - Chiudere il proprio conto corrente spostando i risparmi dalle banche irresponsabili e aprirlo presso una banca più responsabile: BCC , Banca Etica , - Ritirare parte dei propri risparmi e vincolarli a progetti eco-sociosostenibli. - Disinvestire i Fondi d'Investimento legati a banche e società irresponsabili spostando i risparmi verso una banca più responsabile o una MAG o verso progetti eco-sociosostenibli. info: http://www.sbankiamoli.it/
torna su




Referendum caccia in Piemonte: tu lo sapevi?
Il 3 giugno 2012 coloro i quali risiedono in Piemonte saranno chiamati a votare per un referendum regionale contro la caccia, in particolare per l’abrogazione di alcune norme; si deciderà per: • il divieto assoluto di caccia agli uccelli migratori e ad altre specie, per un totale di 25; • il divieto di caccia alla domenica, in modo che si possa passeggiare tranquilli nei boschi; • il divieto di caccia sui terreni ricoperti dalla neve, quando gli animali hanno già delle difficoltà; • la restrizione di vari privilegi per le aziende faunistico-venatorie. ---- Magari qualcuno di voi ne era informato, ma credo che la maggior parte delle persone non lo sia. Pare che se non si raggiunga il quorum, cosa tra l'altro molto probabile se manca l'informazione, per tutti gli animali cacciabili verranno tempi duri, più di quanto non lo siano adesso. Tra l'altro il referendum pare costerà quasi 20 milioni di euro... sprecarli sarebbe troppo! link del comitato promotore: http://www.referendumcaccia.it/
torna su




MIR 1952 – 2012: SESSANTA ANNI DI ATTIVITÀ PER LA RICONCILIAZIONE E LA NONVIOLENZA
Il MIR (Movimento Internazionale della Riconciliazione), nato in Italia su iniziativa di Tullio Vinay e Carlo Lupo (valdesi) e di Ruth e Mario Tassoni (quaccheri), che si proponevano di portare anche nel nostro paese l’esperienza di un movimento internazionale operante in varie parti del mondo, compie sessanta anni di attività. La sezione italiana del MIR intende ora celebrare questa significativa ricorrenza con un convegno aperto al pubblico cui parteciperanno Hansuli Gerber e Luciano Benini (esponenti dell’organizzazione) e il pastore valdese Luca Negro, già promotore di diverse iniziative sulla nonviolenza. L’appuntamento è per le ore 17.00 del prossimo 13 aprile a Torino, presso la Sala della Chiesa Battista in via Passalacqua 12.
torna su




PREMIO POESIA CITTA' DI PARABIAGO (MI) - scadenza il 15 aprile 2012
PREMIO POESIA CITTA' DI PARABIAGO PROLOCO PARABIAGO (MI) - La Pro Loco Parabiago vi comunica che è in corso di Pubblicazione, con il patrocinio del Comune, il Bando relativo alla 20° Edizione del Premio Poesia Città di Parabiago, del 'Premio Poesia alla Memoria', intitolato per l'anno 2012 a Donna Maria Repossini Lampugnani, e del 'Premio Poesia Giovani Talenti'. Oltre tremila euro i PREMI in palio !! Le opere dovranno essere inviate a “PRO LOCO PARABIAGO – FERMO POSTA – 20015 PARABIAGO (MI)” entro il 15 Aprile 2012 o essere state spedite entro tale data. Per informazioni e chiarimenti sul BANDO DI CONCORSO, pubblicato anche sul Sito del Comune di Parabiago, rivolgersi a: Pro Loco Parabiago Tel 0331.552242 - Cell. 347.3382634 - sito www.comune.parabiago.mi.it - e-mail prolocoparabiago@gmail.com su FACEBOOK alla voce PROLOCOPARABIAGO
torna su

*Ricevi questa mail in quanto sei iscritto alla lista "FRECCIOLENEWS" *

Se vuoi cancellarti dalla lista invia una email a info@cascinamacondo.com


Copyright (C) 2018 *|www.cascinamacondo.com|* All rights reserved.