Se non visualizzi bene questa mail premi qui.
Se vuoi visualizzare l'archivio newsletter premi qui.
Your Company
Staff Macondo

TEATRO D'ESTATE 2012 PER BAMBINI E ADOLESCENTI
T E A T R O D’ E S T A T E ... continua.

ADOTTA 1 KILOMETRO - INIZIATIVA PER UN TEATRO DELLA DISABILITA' - 2012 - aggiornamento al 2 aprile - kilometri adottati 65
Gli attori del gruppo integrat... continua.

DOMUS APRILIA - IN UNA CASA A CONOSCERE ALTRE CASE - sabato 14 aprile casa di Annamaria Verrastro e Pietro Tartamella
DOMUS APRILIA rassegna itinera... continua.

FORMAZIONE LETTORI AD ALTA VOCE - MAGGIO 2012 - Cascina Macondo
Formazione Lettori ad Alta ... continua.

LO STRILLONE SPETTACOLO DI TEATRO-DANZA per la rassegna MAD PRIDE - Torino 29 aprile
LO STRILLONE SPETTACOLO DI... continua.

LABORATORIO DI CERAMICA - proposta per il mese di maggio 2012 a Cascina Macondo
MANIPOLANDO - LABORATORIO DI... continua.

IL TUO CINQUE PER MILLE A CASCINA MACONDO
IL TUO CINQUE PER MILLE A CAS... continua.

FARE IL PANE IN CASA - domenica 27 maggio 2012 a Cascina Macondo con Domenico Benedetto
FARE IL PANE IN CASA -- ... continua.

PER UN BARATTOLO DI STORIE - IL GRUPPO VOLCAEDI INCONTRA IL GRUPPO VERBAVOX - Torino
IL GRUPPO DEI LETTORI 'VOLCAED... continua.

APERTURA CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU CASCINA MACONDO - 10° EDIZIONE 2012
è scaduto a mezzanotte del 31 ... continua.

IL RITORNO DI MELQUIADES sabato 7 luglio 2012 grande festa a Cascina Macondo
'IL RITORNO DI MELQUIADES' ... continua.

VOLCAÈDI VOlontari della Lettura ad alta voce nei Centri per Anziani E per DIsabili - Cascina Macondo
All’interno dell’ormai consoli... continua.

LA FORESTERIA DI CASCINA MACONDO 'Tiziano Terzani' a costi di Bed&Breakfast
La Foresteria 'Tiziano Terzani... continua.

LEGGI E FAI LEGGERE I RACCONTI DI SCRITTURALIA
Buona lettura con gli ultimi R... continua.

I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Casc... continua.

sponsor - sostegni - collaborazioni
esprimiamo la nostra riconosce... continua.

Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica ... continua.


Utenti Frécciolenews

SALVIAMO INTERNET DAL CONGRESSO USA
SALVIAMO INTERNET DAL CONGRESS... continua.

Concorso 'Fotografi per Focus' - fino al 22 aprile 2012
Concorso 'Fotografi per Focus'... continua.

Inaugurazione della mostra “VALIGIE” - dal 13 aprile 2012 - Gallarate (VA)
Inaugurazione della mostra “... continua.

Presentazione del libro “ADA… una persona non muore finché si parla di lei - TORINO
Venerdì 13 aprile 2012, alle o... continua.

Saverio Tommasi alla scoperta della Massoneria italiana
Guarda il video: http://www.yo... continua.

Mostra di GIOVANNI CIMATTI - Villa Pisani - Vescovana (PD)
Dal 22 Aprile al 20 Magg... continua.

14 MOTIVI PER NON FARE LA TORINO-LIONE - Parte Quarta
3 - Qual'è l'importanza econom... continua.

FARA EDITORE - INSANAmente 2012 - poesie e brevi racconti - scad. 15 aprile 2012 - Rimini
Concorso INSANAmente 2012 ... continua.

Il Metodo Feuerstein in ambito educativo, clinico e socio-professionale - 1° Convegno - Trento
20 e 21 aprile 2012 presso la ... continua.

Incontro: Libero come il Software - Biblioteca Civica Nichelino
Giovedì 12 aprile 2012 ore 17.... continua.

Laboratorio per giovani attori-narratori con Mimmo Cuticchio- Selinunte (TP)
Nell'ambito della Scuola per p... continua.

Spettacolo teatrale: TEATRallallero llerollà! Dove tutto è finto… ma niente è falso! - Teatro Araldo, Torino
Giovedì 19 APRILE ore 20.30 ... continua.

Stagione dei piccoli ricci
Ciao a tutti gli automobilisti... continua.

SCATTI ERRANTI - Savigliano (PD)
Venerdì 13 aprile 2012 alle or... continua.

Wajda e 'Il teatro della coscienza'- Torino
Giovedi 12 aprile 2012, dalle ... continua.

INCHIESTA DIBATTITO SULE INSICUREZZE (Progetto antirazzista Fratt)
APPELLO NAZIONALE A UN DIBATT... continua.

EstroNews - Questione di resistenza. L'ultimo comunista - 13 e sabato 14 aprile - Trento
EstroTeatro e Teatro E pres... continua.

Spettacolo 'SIAMO A CAVALLO” - Venaria Reale (TO)
Sabato 28 aprile ore 21.00 ... continua.


TEATRO D'ESTATE 2012 PER BAMBINI E ADOLESCENTI
T E A T R O D’ E S T A T E A C A S C I N A M A C O N D O - CAMPO DI TEATRO ESTIVO PER BAMBINI E ADOLESCENTI da 9 a 15 anni - UNA SETTIMANA FULL-IMMERSION - DUE PROPOSTE: Teatro: con Enzo Pesante e Viola Zangirolami ---- Lettura ad Alta Voce, Scrittura Creativa, Ceramica: con Pietro Tartamella e Annamaria Verrastro --- POSTI LIMITATISSIMI !!!!!!!!!!!!!!! --- SPETTACOLO FINALE --- PRENOTAZIONI INDEROGABILMENTE ENTRO IL 10 GIUGNO --- Il teatro regala sempre ai bambini e agli adolescenti il suo grande potere ricreativo, il potere variopinto della sua parola ad alta voce e del suo gesto, regala la sua disciplina e la sua libertà, regala la scoperta di un infinito mondo di relazioni con lo spazio, con gli altri,con il tempo, regala il piacere dell’ascolto, il piacere del confronto, il piacere di mettersi alla prova, regala l’attesa, regala l’azione,regala con semplicità il suo essere educativo. Specie se buoni sono i maestri che conducono il gioco ---- COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER PER SAPERE I DETTAGLI: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1097:teatro-destate-a-cascina-macondo-settimana-residenziale-per-bambini-e-adolescenti-giugno-luglio-2012&catid=102:news&Itemid=90
torna su




ADOTTA 1 KILOMETRO - INIZIATIVA PER UN TEATRO DELLA DISABILITA' - 2012 - aggiornamento al 2 aprile - kilometri adottati 65
Gli attori del gruppo integrato (disabilità & normalità) “VIAGGI FUORI DAI PARAGGI” di Cascina Macondo se lo meritano davvero! Dopo diversi anni di impegno, lavoro costante e appassionato, e performance esibite già a Les Mureaux (Parigi) nella rassegna Handi-Scène, a Verona nella rassegna La Grande Sfida, a Cascina Macondo nella rassegna Per un Barattolo di Storie, a Torino in varie rassegne e occasioni, il gruppo è stato invitato per il 7 giugno 2012 a partecipare di nuovo come compagnia straniera alla rassegna di teatro Handi-Scène di Les Mureaux ------ Vogliamo offrire ai ragazzi questa opportunità ad ogni costo, ma i tagli alla cultura e alla disabilità sono demoralizzanti e vergognosi! ------- E dunque: distanza andata e ritorno+spostamenti vari = 2.000 kilometri, affitto pullman per 4 giorni, vitto e alloggio in albergo modesto per 20 persone, varie ed imprevisti… Totale costo: 9.500 euro! Che divisi per 2.000 kilometri fanno circa EURO 5 A KILOMETRO --- ADOTTA UN KILOMETRO! PUOI CONTRIBUIRE ADOTTANDO UNO O PIÙ CHILOMETRI! --- MOLTI SONO GLI AMICI DI CASCINA MACONDO. TUTTI INSIEME FORSE RIUSCIREMO A COPRIRE I 2000 KILOMETRI CHE CI SEPARANO DALLA RASSEGNA, E CONSENTIRE AI RAGAZZI DI PRESENTARE IL LORO SPETTACOLO E IL LORO LAVORO <<< Grazie per aver recepito il messaggio >>>. RIFLESSIONE: per la costruzione della TAV (Alta Velocità) in Val di Susa si prevede un costo a kilometro di euro 140.000.000 (centoquaranta milioni). Con la stessa cifra potremmo andare una volta all’anno a Parigi (andata e ritorno) per 14.736 anni consecutivi, percorrendo in pullman 30.000.000 (30 milioni) di kilometri, ogni volta portando un gruppo di 20 attori disabili e normodotati per un totale di 300.000 persone coinvolte che soggiornano per 3 giorni in albergo! Se poi consideri che, solo di gallerie, la linea ad alta velocità che si vuole costruire in Val di Susa è lunga più di 70 kilometri …................................!!!!!!!!!!!! DATI DI CASCINA MACONDO PER BONIFICI BANCARI: conto corrente N° 1000 / 13268 - Istiuto Bancario 'BANCA PROSSIMA' filiale 05000 di Milano, Via Manzoni ang. Via Verdi - codice postale 20121 -- IBAN: IT13C0335901600100000013268 per versamenti italiani -- BIC: BCITITMX codice per versamenti internazionali -- intestazione del bonifico: Cascina Macondo, B.ta Madonna della Rovere, 4-10020 Riva Presso Chieri-Torino-Italy -- indicare la causale del versamento: Adotta 1 kilometro ------------- IN QUESTE PAGINE CONTINUI AGGIORNAMENTI SU COME PROCEDONO LE ADOZIONI: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1096:adotta-1-kilometro&catid=102:news&Itemid=90
torna su




DOMUS APRILIA - IN UNA CASA A CONOSCERE ALTRE CASE - sabato 14 aprile casa di Annamaria Verrastro e Pietro Tartamella
DOMUS APRILIA rassegna itinerante di letture ad alta voce nelle case a cura di Cascina Macondo. I PRIVATI APRONO LE LORO CASE PER INVITARE UN PUBBLICO DI AMICI E FAMIGLIARI AD ASCOLTARE LE STORIE DEI NARRATORI DI MACONDO ... STORIE CHE PARLANO DI CASE ... Quarto e ultimo appuntamento sabato 24 MAGGIO 2014, ore 21.00, in casa di Anna Masoero a Castelnuovo Don Bosco (AT). Il pubblico può intervenire con proprie letture e racconti della durata massima di dieci minuti ciascuno. Porta con te un cuscino o un seggiolino per sederti e ascoltare fantasticamente… OBBLIGATORIA LA PRENOTAZIONE CON UNA EMAIL a info@cascinamacondo.com ------------------------------------------------ --- Per saperne di più copia e incolla sul tuo browser il seguente link: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1256:domus-aprilia-2014-in-una-casa-a-conoscere-altre-case&catid=102:news&Itemid=90
torna su




FORMAZIONE LETTORI AD ALTA VOCE - MAGGIO 2012 - Cascina Macondo
Formazione Lettori ad Alta Voce - 4 domeniche intensive a Cascina Macondo condótte da Piètro Tartamèlla, inizio doménica 7 MAGGIO 2017, proseguimento doménica 14, 21, 28 MAGGIO --------------- Córso pratico e velóce, di qualità, rivòlto ad insegnanti, animatóri, docènti, attóri, lettóri, relatóri, conferenzièri, presentatóri, disk-jòkey, professionisti, politici, amministratóri, sindacalisti, imprenditóri, studènti, giornalisti, e a tutti colóro ché pér motivi di lavóro e professióne hanno a ché fare cón la paròla parlata. Ma anche a colóro ché sempliceménte amano abbellire la pròpria personalità. <><><><> orario 9.00 /18.00 - 43 óre di docènza - tecniche di lettura, ortoepia, esercitazioni, verifiche - 120 pagine di dispènse ------- a tutti i partecipanti verrà rilasciato un attestato di frequènza -------- possibilità di pernottaménto per chi viène da lontano (a costi di Bed and Breakfast) --------------- l'ultima doménica si andrà avanti sino a mèzzanòtte. Gli allièvi potranno portare amici e parènti pér una serata di letture, musica, canzóni, raccónti intórno al fuòco. Pér la céna a buffet déll'ultima doménica i partecipanti al córso, e i lóro amici e parènti, porteranno cibi e bevande da condividere durante la serata ------- Il numero massimo di partecipanti amméssi ad ógni singolo stage, pér nòstra buòna e consuèta abitudine, tènde a nón superare la consistènza uòvo (una dozzina)- info@cascinamacondo.com ------ COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER PER ULTERIORI INFORMAZIONI: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=181:formazione-lettori-ad-alta-voce-master&catid=102:news&Itemid=90
torna su




LO STRILLONE SPETTACOLO DI TEATRO-DANZA per la rassegna MAD PRIDE - Torino 29 aprile
LO STRILLONE SPETTACOLO DI TEATRO-DANZA per la rassegna MAD PRIDE ----- DOMENICA 29 APRILE 2012 ore 17.00 Mausoleo della Bela Rosin, strada Castello di Mirafiori 148 - Torino --------- Piccola creazione in movimento della compagnia 'Viaggi Fuori dai Paraggi' (Ass. Cascina Macondo) Attori-danzatori disabili e normodotati alle prese con la frenesia della vita quotidiana e la scoperta di momenti di pausa e d’incontro. Un giornale gettato sulla scena è l’occasione di inventare ----- Coreografie: Nagi Tartamella e Florian Lasne -- produzione: Cascina Macondo -- progetto: 'Domeniche in Cascina' -- con il sostegno del Motore di Ricerca Città di Torino e Fondazione CRT
torna su




LABORATORIO DI CERAMICA - proposta per il mese di maggio 2012 a Cascina Macondo
MANIPOLANDO - LABORATORIO DI CERAMICA - Proposta per il mese di ottobre 2012 --------- Il laboratorio di ceramica di Cascina Macondo è aperto: Domenica 7 ottobre - Domenica 14 ottobre - Domenica 21 ottobre - Dalle ore 10,00 alle ore 18,00 - Come ATELIER: per coloro che sono sufficientemente autonomi nella produzione dei manufatti e nelle rifiniture ---- Come sede di STAGE INDIVIDUALI o di PICCOLI GRUPPI: per coloro che non conoscono le tecniche di manipolazione e rifiniture --- Conducono: Annamaria Verrastro e Clelia Vaudano --- CONTRIBUTI richiesti: ATELIER: 30 euro a giornata comprensivi di utilizzo spazi, materiali e prima cottura ---- STAGE: 70 euro a giornata comprensivi di docenza, materiali e prima cottura ------------ Si può partecipare anche ad una sola giornata ------ Negli stage le tecniche saranno definite di volta in volta secondo le esigenze dei singoli partecipanti >>>>>>>>>>>> Una occasione per imparare, conoscere, creare in compagnia >>>>>>>>>>>> Una occasione per produrre con la terra e la propria creatività originali regali <><><><><><> Per il pranzo ogni partecipante porta cibo e bevande da condividere con gli altri <><><><><><> Informazioni e prenotazioni: cell. 3407053284 – annamaria.verrastro@cascinamacondo.com ---- PER MAGGIORI INFORMAZIONI COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1029:laboratorio-di-ceramica-a-cascina-macondo-proposta-per-il-mese-di-ottobre-&catid=102:news&Itemid=90
torna su




IL TUO CINQUE PER MILLE A CASCINA MACONDO
IL TUO CINQUE PER MILLE A CASCINA MACONDO - (se non hai già pensato di destinarlo ad altre realtà che vuòi sostenere)-------- ricordiamo che se non lo doni il tùo 5 x 1000 lo incàmera lo Stato ------- per stima dunque, simpatìa, condivisione, non ti rèsta che cómpiere il gèsto alchèmico: destinare il cinque per mille della tùa dichiarazione dei rèdditi ai progètti e alle iniziative di Cascina Macondo rivòlti all'integrazione dell'handicap e della disabilità di cùi ci occupiamo da anni ------- n° di partita IVA e còdice fiscale: 06598300017 ------ ricòrda ( e ricòrdalo al tùo commercialista) di compilare sul fòglio della dichiarazione dei rèdditi il primo riquadro in basso (SPAZIO A SINISTRA), quello che dice: 'sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale' --- SPARGI LA VOCE ---- grazie per l'attenzione - Pietro Tartamella, Annamaria Verrastro e lo Staff Cascina Macondo - info@cascinamacondo.com
torna su




FARE IL PANE IN CASA - domenica 27 maggio 2012 a Cascina Macondo con Domenico Benedetto
FARE IL PANE IN CASA -- Incontro a Cascina Macondo - domenica 20 maggio 2012 - durata: intera giornata dalle ore 9.30 alle ore 18.00 - occorrente: blocchetto per appunti, penna, grembiule, sacchettino di carta per il pane. - per il pranzo ogni partecipante porta cibo e vino da condividere - contributo richiesto (compresi i materiali) 70 euro da versare sul conto corrente di Cascina Macondo entro il 12 maggio - per chi viene da lontano possibilità di pernottamento a costi di Bed & Breakfast presso la Foresteria di Cascina Macondo ------- Impariamo a fare il pane in casa, con l’utilizzo del lievito di birra o la pasta madre, impariamo a riconoscere le varie farine, le tipologie di pane , capiamo le differenze tra un pane “industriale” ed un pane fatto in casa.... (INIZIATIVA FINALIZZATA A SOSTEGNO DEI PROGETTI ISTITUZIONALI DI CASCINA MACONDO)- copia e incolla il seguente link sul tuo browser per saperne di più: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=368:fare-il-pane-in-casa-domenica-10-aprile-con-domenico-benedetto&catid=102:news&Itemid=90
torna su




PER UN BARATTOLO DI STORIE - IL GRUPPO VOLCAEDI INCONTRA IL GRUPPO VERBAVOX - Torino
IL GRUPPO DEI LETTORI 'VOLCAEDI' INCONTRA IL GRUPPO DI LETTORI 'VERBAVOX' giovedì mattina 7 MARZO 2013 - alle ore 10.00 presso il IL lABORATORIO DI CERAMICA di Via delle Querce, 23 bis - Torino - TEMA DELL'INCONTRO: L'ACQUA IN TUTTE LE SUE FORME... <><><> Alla fine dell’incontro lo scambio materiale dei fogli di carta su cui quelle storie erano scritte. Per portarle a casa, per rileggerle, per riascoltarle, con l’eco delle voci che qui le hanno narrate, ancora come chiuse in un baràttolo <><><> Oggi siamo qui. Domani potremmo essere in un giardino, in una scuola, sul sagrato di una chiesa, al capolinea di un tram, a Cascina Macondo: studenti delle superiori che incontrano bambini di una scuola elementare, un gruppo di anziani che incontra un gruppo di ragazzi disabili, un gruppo di studenti, un gruppo di disabili, un gruppo di carcerati, utenti di biblioteche, camminatori con insegnanti, differenti realtà che si incontrano per scambiarsi storie ad alta voce ----- http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1174:per-un-barattolo-di-stioria-il-gruppo-volcaedi-incontra-il-gruppo-verbavox-giovedi-7-marzo-2013&catid=102:news&Itemid=90 ----------
torna su




APERTURA CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU CASCINA MACONDO - 10° EDIZIONE 2012
è scaduto a mezzanotte del 31 maggio 2016 il termine ultimo per inviare gli haiku alla 14° Edizione del Concorso Internazionale Haiku 2016 di Cascina Macondo. Puoi invece continuare a votare gli haiku pervenuti! Sono tutti pubblicati e visibili sul sito di Cascina MACONDO. PER VOTARE è FACILE E VELOCE, NON C'E' BISOGNO DI ISCRIVERSI AL SITO, BASTA UN SEMPLICE CLICK! ----- SI RICORDA CHE: Il voto del pubblico è utile parametro di riferimento per dirimere i casi che hanno ottenuto parità di voto dalla Giuria - COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER PER ACCEDERE AGLI HAIKU PERVENUTI AL CONCORSO: http://my2.cascinamacondo.com/site/archivio.asp?anno=2016
torna su




IL RITORNO DI MELQUIADES sabato 7 luglio 2012 grande festa a Cascina Macondo
'IL RITORNO DI MELQUIADES' GRANDE FESTA A CASCINA MACONDO -- a ridosso del solstizio d'estate, in una notte di luna piena, sabato 7 luglio 2012 appuntamento alle ore 21.00 precise! La festa andrà avanti fino all'alba, fino a che non sentiremo dal pollaio della cascina vicina il canto ripetuto del gallo. Una sorta di 'Stradevari' rivisitata. A Stradevari, a metà degli anni '90, festeggiavamo a Macondo l'apertura della stagione estiva degli artisti di strada. Ora, con uno spirito simile, festeggiamo il RITORNO DI MELQUIADES. Sì, ma che cos'è il Ritorno di Melquiades? E' una festa privata (non inviamo infatti comunicati stampa ai giornali). Soprattutto è uno spazio 'franco', un 'luogo', una 'raccolta' di amici vecchi e nuovi (attori, musicisti, artisti di strada, danzatori, performers) che si rivedono una volta all'anno una notte intera, spesso approfittando dell'occasione per sperimentare spettacoli nuovi; artisti che abbandonano il loro ruolo di professionisti pagati per ri-trovarsi e ri-provare il piacere semplice di incontrarsi, consapevoli di voler ri-vivere e 'conservare' il tempo in cui la loro arte era solo diletto; artisti che sostengono con la loro presenza i progetti di Cascina Macondo ----- Il cortile 'Alce Nero' di Cascina Macondo si riempirà di bella gente che trascorrerà la notte con musica-danza-teatro-cabaret-argilla-improvvisazioni- spettacoli-performances-racconti-installazioni-fantasia-creatività ----- Porta i tuoi strumenti, proponi la tua performance, la tua canzone, il tuo numero comico, il tuo numero drammatico, il tuo mangiafuoco, le tue trampole, il tuo clown, la tua lettura, la tua danza, il tuo blues, il tuo volo pindarico, ci sono spazi sino all'alba da condividere insieme. Naturalmente a titolo gratuito. Un pretesto per ritrovare in una notte di mezza luna vecchi amici di strada e di chilometri ----- SE VUOI FARE UN INTERVENTO (DURATA MASSIMA 20 MINUTI per le performanc teatrali, 10 MINUITI per le letture) CONTATTACI AL PIU' PRESTO per poterti inserire nel programma ----- CIBO CONDIVISO: ogni partecipante porta buon cibo e buon vino da condividere nella serata durante le pause ----- VERRA' RICHIESTA UN'OFFERTA LIBERA A SOSTEGNO DELLE SPESE DI GESTIONE E DEI PROGETTI CULTURALI DI CASCINA MACONDO ----- FESTA RIGOROSAMENTE AD INVITO E PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA I POSTI SONO LIMITATI - Invia la tua adesione (indicando in quanti siete) a: info@cascinamacondo.com e attendi la conferma della tua prenotazione. IL PRESENTE MESSAGGIO E' AUTOMATICAMENTE UN INVITO PER GLI UTENTI FREE E GLI UTENTI PROFESSIONAL ISCRITTI AL SITO DI CASCINA MACONDO ------ PER CONOSCERE IL PROGRAMMA E I GRUPPI CHE GIA' HANNO ADERITO CON LE LORO PERFORMANCE COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER : http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1092:il-ritorno-di-melquiades-sabato-7-luglio-2012&catid=102:news&Itemid=90
torna su




VOLCAÈDI VOlontari della Lettura ad alta voce nei Centri per Anziani E per DIsabili - Cascina Macondo
All’interno dell’ormai consolidata esperienza dei “NARRATORI DI MACONDO” che opera da molti anni, si è costituito il gruppo VOLCAÈDI Volontari della Lettura ad Alta Voce nei Centri per Anziani e per Disabili ---- Lettori volontari di Cascina Macondo (gruppo integrato costituito da persone normodotate e disabili lievi) si propongono di effettuare visite nei Centri Anziani, nei Cadd, nelle comunità di disabili, al fine di intrattenere gli ospiti con letture ad alta voce, suscitando con testi opportuni e opportunamente performativi, stimoli, intrattenimento, compagnia, relazione, socializzazione, integrazione. Se pensi che l’esperienza di lettore volontario in un simile contesto possa essere stimolante e utile alla tua formazione e alla tua personalità, e soprattutto agli ospiti che andrai a intrattenere con le tue letture, iscriviti al gruppo VOLCAÈDI. A seguito delle adesioni ricevute si formeranno i gruppi di intervento e il calendario. Gli incontri presso i Cadd, le comunità di disabili, i Centri per Anziani, avranno la durata di ‘un’ora. Al massimo di un’ora e trenta minuti. Chi desidera far parte del gruppo Volcaèdi invii una email di adesione a: info@cascinamacondo.com indicando: - nome e cognome - data di nascita - città di residenza - titolo di studio - disponibilità (mattino, pomeriggio, sera) - automunito - breve curriculum (10 righe al massimo) UN'ATTIVITA' ESCLUSIVAMENTE DI VOLONTARIATO
torna su




LA FORESTERIA DI CASCINA MACONDO 'Tiziano Terzani' a costi di Bed&Breakfast
La Foresteria 'Tiziano Terzani' di Cascina Macondo è un appartamento ricevuto in comodato composto di una cucina, tre camere, un bagno. Possono pernottarvi, o soggiornarvi, a costi di Bed and Breakfast, i Soci dell’Associazione e coloro che (FAMIGLIE,SINGOLI O PRIVATI) intendono diventarlo, i Soci di Associazioni con finalità affini a quelle di Cascina Macondo, i Soci di Associazioni di promozione sociale e artistiche, coloro che aderiscono ad iniziative e attività promosse da Enti Pubblici e Privati. Il ricavato è a sostegno delle attività istituzionali di Cascina Macondo. Copia e incolla il seguente link sul tuo browser per vederne le immagini: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=331:la-foresteria-di-cascina-macondo&catid=102:news&Itemid=90
torna su




LEGGI E FAI LEGGERE I RACCONTI DI SCRITTURALIA
Buona lettura con gli ultimi RACCONTI DI SCRITTURALIA di domenica 16 giugno 2013 on line sul sito di Cascina Macondo. PARTECIPANTI: Annamaria Verrastro, Antonella Filippi, Clelia Vaudano, Licia Ficulle, Pietro Tartamella, Silvia Perugia -------------------------------------------------------- Gli scrittori partecipanti alle domeniche di Scritturalia annotano su un biglietto un argomento a piacere. Tutti i biglietti, piegati, vengono messi in una ciotola Raku azzurra. Su altri biglietti i partecipanti scrivono i loro nomi che verranno raccolti in un'altra ciotola Raku rossa. Si estrae a sorte. Due autori vengono abbinati a uno stesso argomento. Copia e incolla il seguente link sul tuo browser per leggere i racconti che sono stati prodotti nei bellissimi incontri di SCRITTURALIA: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=401:leggi-i-racconti-di-scritturalia&catid=102:news&Itemid=90--------------------------------------------------------------------- Affresco romano 'Donna con stilo e libro' (detta Saffo) Pompei, 50 dopo Cristo. (Napoli-Museo Archeologico Nazionale)
torna su




I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Cascina Macondo, sotto la tazzina del caffè fumante, è attiva la rubrica HAIKU DEL GIORNO. Gli Utenti FREE possono prenotare una data, inserire un proprio haiku e, volendo, dedicarlo a qualcuno. E' prevista infatti anche la possibilità di inserire nel form l'indirizzo di posta elettronica di un amico a cui volete dedicare l'haiku. L'amico riceverà automaticamente l'avviso 'c'è un haiku dedicato a te'. Leggeremo un nuovo haiku ogni giorno. E anche se non è vero che un haiku al giorno toglie il medico di torno, la cosa ci sembra carinissima - Staff Macondo
torna su




sponsor - sostegni - collaborazioni
esprimiamo la nostra riconoscenza agli Enti, Istituzioni, Fondazioni, Associazioni, Ditte, Privati, che con il loro variegato sostegno consentono a Cascina Macondo di crescere, realizzare progetti, fare cultura esprimendo la propria vocazione di Promozione Sociale. Grazie. <><><><> Regione Piemonte - www.regione.piemonte.it <><><><> Motore di Ricerca Comune di Torino - www.comune.torino.it <><><><> Comune di Riva Presso Chieri - www.comune.rivapressochieri.to.it <><><><> Fondazione CRT - www.fondazionecrt.it <><><><> Fondazione Social - www.fondazionesocial.it <><><><> Fondazione Italia/Giappone - www.italiagiappone.it <><><><> Fondazione Paideia - www.fondazionepaideia.it <><><><> Villaggio La Francesca - www.villaggilafrancesca.it <><><><> Gruppo Haijin di Arenzano <><><><> Edizioni Angolo Manzoni - www.angolo-manzoni.it <><><><> Circolo dei Lettori - www.circololettori.it <><><><> Fanvision Produzioni Cinematografiche - www.fanvision.webs.com <><><><> Artigrafiche M.A.R. - www.artigrafichemar.it <><><><>
torna su




Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica e concerti live - www.musicclub.it <><><><> LA STAMPA, quotidiano di Torino - www.lastampa.it <><><><> TORINOSETTE, magazine settimanale de La Stampa - www.torinosette.it <><><><> COMUNICARE COME - www.comunicarecome.it <><><><> PUOIDIRLOQUI - www.puoidirloqui.it <><><><> DISABILI.COM - www.disabili.com <><><><> Radio Fahrenheit - www.fahre.rai.it <><><><> Digi.TO - www.digi.to.it <><><><> NEXT ARTE - LA PROSSIMA DESTINAZIONE DELL'ARTE http://www.nextarte.it <><><><> TRA TERRA E CIELO - www.traterraecielo.it <><><><> IMMIGRAZIONEOGGI - www.immigrazioneoggi.it <><><><> ARTESCLUSIVA L'ARTE DI DIVULGARE L'ARTE - www.artesclusiva.it <><><><>
torna su




SALVIAMO INTERNET DAL CONGRESSO USA
SALVIAMO INTERNET DAL CONGRESSO USA --- Importante campagna di Aavaz - l’organizzazione internazionale no-profit che non riceve finanziamenti da enti governativi o grandi imprese - in difesa della libertà della rete. Oltre cento membri del Congresso americano stanno infatti promovendo una legge (CISPA) che darebbe alle aziende e al governo statunitensi il diritto di spiare la nostra vita “on line”, in qualsiasi momento, senza limiti di tempo e senza la necessità di un mandato da parte di un giudice. Con il Cyber Intelligence Sharing and Protection Act (CISPA) basterà solo il sospetto di una minaccia informatica, e le compagnie che usiamo per accedere a Internet avranno la possibilità di raccogliere informazioni sulle nostre attività e condividerle con il governo, potendo persino contare su una clausola di immunità per proteggersi da denunce per violazione della privacy. È questo il terzo tentativo messo in atto dal Congresso USA per minare la libertà di Internet. Dopo aver fermato con una mobilitazione a livello mondiale le precedenti iniziative (provvedimenti rispettivamente denominati SOPA e PIPA), si tratta ora di sconfiggere questa nuova legge di stampo orwelliano. Aavaz invita dunque a sottoscrivere la petizione on line (http://www.avaaz.org/it/stop_cispa/?vl) e a diffondere questo appello tra amici e conoscenti. Non appena si raggiungeranno i 250.000 firmatari,la petizione sarà inoltrata a tutti i membri del Congresso statunitense che sostengono questa insensata proposta di legge. Per approfondimenti: Com'è andata la protesta contro SOPA e PIPA (Il Post) http://www.ilpost.it/2012/01/19/come-andata-la-protesta-contro-sopa-e-pipa/ Oltre SOPA & PIPA: ecco CISPA — La censura in Rete (Digital Journal) http://www.digitaljournal.com/article/322396 CISPA: Le preoccupazioni e le critiche al piano del congresso di censurare Internet (Examiner) http://www.examiner.com/progressive-in-portland/cispa-congressional-plan-to-censor-internet-concerns-critics Per informazioni su Aavaz e le sue importanti campagne: http://www.avaaz.org/it
torna su




Concorso 'Fotografi per Focus' - fino al 22 aprile 2012
Concorso 'Fotografi per Focus' Tema del 3° concorso 2012: 'La mia città' Fotografa la città in cui vivi: le sue tradizioni, i suoi scorci caratteristici, le sagre e i monumenti che l'hanno resa famosa, la sua vita quotidiana e quella notturna. Hai tempo fino al 22 aprile 2012 per partecipare al concorso fotografico! PREMI Premio in estrazione tra i primi 100 classificati di questa sezione: 1° estratto n.1 NINTENDO WII SPORTS RESORT PACK NERO Premio in estrazione tra tutti coloro che hanno partecipato a questa sezione: 1° estratto n.1 SAMSUNG GALAXY NOTE BLUE Montepremi dell'intero concorso: 9.353,39 euro IVA compresa. Leggi tutti i dettagli sul regolamento al sito http://i.focus.it/concorsi/ Per info: http://www.focus.it/fotoconcorsi/
torna su




Inaugurazione della mostra “VALIGIE” - dal 13 aprile 2012 - Gallarate (VA)
Inaugurazione della mostra “VALIGIE” Migrazioni di ieri e di oggi -- Venerdì 13 aprile, alle ore 17.00 presso la Sala Planet dell’Università del Melo di Gallarate, verrà inaugurata una nuova tappa della mostra “VALIGIE, migrazioni di ieri e di oggi”, realizzata con il contributo di Fondazione Cariplo e promossa dal Sistema interbibliotecario consortile Antonio Panizzi di Gallarate, dall’associazione Nessuno Escluso Onlus di Cavaria e da Acra, Ong con sede a Milano. Filo conduttore dell’esposizione è il viaggio inteso come migrazione, occasione per soggetti appartenenti a differenti gruppi sociali, etnici e religiosi di trovare un interesse comune per dialogare insieme. Ed è lungo questa direttrice che è stata così realizzata la mostra, che raccoglie in testi e immagini le storie vere di persone che hanno vissuto sulla propria pelle l’esperienza di italiani emigrati e di stranieri che dai paesi più lontani oggi vivono nel gallaratese. L’inaugurazione si terrà venerdì 13 aprile alle ore 17.00 presso la Sala Planet Soul dell’Università del Melo, via Magenta 3 a Gallarate (VA). La mostra sarà aperta tutti i giorni dalle ore 16.00 alle ore 19.00, fino al 27 aprile. L’ingresso è libero e gratuito. Per informazioni: 0331 708224 oppure 0331 776083.
torna su




Presentazione del libro “ADA… una persona non muore finché si parla di lei - TORINO
Venerdì 13 aprile 2012, alle ore 18.00, presso lo Spazio Presentazioni Libreria PiemonteLibri, via San Tommaso 18, angolo via Bertola, Torino, avrà luogo la presentazione del volume di Anna Comoglio: “ADA... Una persona non muore finché si parla di lei” (Edizioni Angolo Manzoni - Le Radici). Sarà presente l'autrice con Bruno Gambarotta. Letture di Valentina Virando. info@angolomanzoni.it
torna su




Saverio Tommasi alla scoperta della Massoneria italiana
Guarda il video: http://www.youtube.com/watch?v=BqbJKCtcSKE. ---- Sono stato a Rimini per seguire la prima giornata di convegno del Grande Oriente, il più importante gruppo massonico italiano. Ho passato dodici ore fra i Maestri (più o meno venerabili) delle 757 logge italiane. Superata indenne la P2, la P3 e la P4, neanche fossero i bottoni di un'ascensore, ora la massoneria italiana si candida a 'cambiare la storia', secondo le parole del Gran Maestro Gustavo Raffi. Raffi è un tipo che risponde solo alle domande (domande?) della Rai, lo vedrete nel video. Ma durante la giornata ho comunque avuto modo di sentire 'pareri' interessanti, comprese le rivendicazioni di beneficienza, il propugnamento di ONU e FAO e l'assenza di donne nelle logge, perché (come avevo fatto a non pensarci?) i rituali con la spada non si addicono al genere femminile. E poi, come mi ha spiegato un Maestro, 'io non cucio a macchina ma non per questo mi sento defraudato di un diritto'. Saverio Tommasi http://www.saveriotommasi.it
torna su




Mostra di GIOVANNI CIMATTI - Villa Pisani - Vescovana (PD)
Dal 22 Aprile al 20 Maggio 2012. Nel teatro della Villa Pisani Bolognesi Scalabrin di Vescovana (Padova) si terrà una personale del Maestro Giovanni Cimatti sul tema del giardino romantico ' GIARDINI DI NEVE' e 'LAGHI D’ARANCIO' curata dalla Dott.ssa Mariella Bolognesi Scalabrin e dalla Prof.ssa Ginetta Mazzucato. Giovanni Cimatti è artista che usa prevalentemente la ceramica come mezzo per realizzare le sue opere e ne scova tutte le possibilità. Affermato e presente in pubblicazioni e collezioni di musei a livello internazionale, lavora alla contaminazione delle “pelli” ceramiche con elementi della natura quali foglie, fiori e rami e anche con la materia stessa della terra, sempre distante dalla decorazione e con un virtuosismo che sorprende quando impiega la terra stessa come linguaggio cromatico nella gamma degli aranci visibile nella collezione “Laghi d’Arancio”. ----- La collezione di opere in porcellana “Giardini di Neve” è realizzata con una sorprendente contaminazione di carta e argilla che consente di operare collage strutturali incantati e inediti. Le opere in porcellana bianca la cui durezza formale parrà stridente a confronto con la liquidità formale delle superfici allagate in argilla arancione; ma in questo è la forza di Cimatti che, infedele alla materia nella sua fissità tradizionale, la usa appunto senza seguire canoni ma giocando con la terra e le sue possibilità fisiche. Nella mostra presenterà opere di recente produzione ma anche della Sua collezione come il trittico delle sirene della Magna Grecia: Leucosia, Ligea e Partenope realizzate nel 2001 in occasione della inaugurazione delle nuove sale del Museo Bonacossi di Ferrara. Si terra in contemporanea con la mostra, un Workshop dal titolo “Elfi e Intrecci e Fronde”. La tematica è implicita e verterà sull’impiego della Paper Clay con la porcellana, su questa tecnica poetica, con l’organizzazione della Villa Pisani. Inaugurazione Domenica 22 Aprile 2012 alle ore 18.00. info@giovannicimatti.it
torna su




14 MOTIVI PER NON FARE LA TORINO-LIONE - Parte Quarta
3 - Qual'è l'importanza economica dell'area collegata alla Torino Lyon? Parlare di baricentri economici e di numeri di abitanti ha un senso se si parla di bacini economicamente pesanti come Parigi e Londra, circa 40 milioni di abitanti, nonostante questo la linea ferroviaria Eurotunnel è già fallita 2 volte! Si consideri inoltre che l’itinerario preferito per i treni dell’Eurotunnel prosegue sulla direttrice svizzera e non italiana per evidenti ragioni di maggior traffico. Per le merci inoltre andrebbero considerati prioritariamente gli itinerari delle “autostrade marittime”, che per evidenti questioni di costi del trasporto assorbiranno nel tempo sempre maggiori quantità di traffici. La propaganda delle “macroregioni” è una bufala colossale, degna di truffatori del secolo scorso, i tassi di crescita di questa macroregione supposta non sono neppure paragonabili con regioni ben più piccole della Germania che non sono state benedette con la AV ferroviaria. Il parallelismo dell'architetto Virano tra crescita, futuro e velocità/ capacità è del tutto anacronistico allorché tutte le regioni economicamente avanzate ragionano oggi di filiera corta e chilometri zero, di reti internet, di cablaggio. La novità non è il cemento, la novità, è la rete informatica questa si ad alta velocità! Le risposte del governo si basano spesso su valori monetari che sono soggetti a variazioni indipendenti dalle quantità di merci trasportate e si può facilmente verificare che non esiste nemmeno un parametro utile di ragionamento che si basi su numeri di passeggeri. Nel miglior stile di Virano si interpretano i dati, e quando si rischia di non saper cosa dire di favoleggia di futuro senza neppure aver compreso il presente. ---- 4 - Quali sono i punti più qualificanti del nuovo accordo? Il nuovo accordo, come già detto (vedi domanda e risposta n. 2) stabilisce nella sostanza solo la nuova ripartizione percentuale dei costi tra Italia e Francia ed è significativo che nella risposta della Presidenza del Consiglio si usi il condizionale: l’Ue potrebbe erogare un finanziamento fino all’ammontare del 40% del costo complessivo. L’uso del condizionale può essere comprensibile ai soli fini propagandistici ma è sinceramente impresentabile dal punto di vista istituzionale, visto che il testo compare sul sito di Palazzo Chigi. Si deve ricordare che in nessuna parte dell’Accordo del 30 gennaio compare alcuna esplicitazione dell’impegno dell’Unione Europea non potrebbe essere altrimenti dato che l’accordo del 30 gennaio, non è sottoscritto dalla Commissione Europea ed impegna solo i Governi di Italia e Francia. C’è da notare tra l’altro che si tratta di uno strano accordo, anche rispetto ai reali impegni assunti dai due Paesi contraenti dato che all’art. 1 che descrive l’Oggetto dell’Accordo si precisa: “IL presente accordo non costituisce uno dei protocolli addizionali previsti all’articolo 4 dell’Accordo firmato a Torino tra i Governi italiano e francese il 29 gennaio 2001. In particolare non ha come oggetto di permettere l’avvio dei lavori definitivi della parte comune italo-francese, che richiederà l’approvazione di un protocollo addizionale separato, tenendo conto in particolare della partecipazione definitiva dell’Unione europea al progetto”. Di quale accordo parliamo? Quello del 2001, quello sul libro bianco di Delors oppure quello di Pracatinat? Di una cosa siamo certi: quando i proponenti sono in crisi fanno un nuovo accordo, e ad ogni accordo o costi lievitano, mentre le merci diminuiscono e i cittadini comprendono sempre più la truffa. I tre anni di lavoro impegnativo e ben retribuito di burocrati e faccendieri hanno portato ad un unico risultato: la militarizzazione del territorio ed una spesa enorme (attorno ai 100.000 Euro al giorno), solo per la cosiddetta “sicurezza” di Maddalena, il finto cantiere, così come è stato definito dai parlamentari europei che lo hanno recentemente visitato. (CONTINUA..) Scrivi a: info@ambientevalsusa
torna su




FARA EDITORE - INSANAmente 2012 - poesie e brevi racconti - scad. 15 aprile 2012 - Rimini
Concorso INSANAmente 2012 Poesie e brevi racconti --- RIMINI - Scade il 15 aprile prossimo in termine d'iscrizione al concorso letterario 'Insanamente', organizzato dalla casa editrice “Fara Editore”, in collabroazione con il Dipartimento di Salute Mentale dell'Azienda USL di Rimini. Si tratta della seconda edizione del premio letterario per opere ad oggetto libero ma legate al tema dalla scrittura come terapia, come elaborazione del disagio, come espressione dialogante, ludica ed anche ironica di affrontare le difficoltà. Il premio è suddiviso in due sezioni: poesia e racconti. Per partecipare alla sezione poesia si possono inviare un massimo di 10 componimenti poetici per un massimo di 300 versi (ma si può inviare anche una sola poesia). Per partecipare alla sezione racconti bisogna inviare un racconto di massimo novemila battute (spazi compresi), ma non vi è limite minimo di lunghezza dei racconti. E' possibile partecipare ad una sola delle due sezioni. Le opere andranno inviate a Fara Editore esclusivamente per posta elettronica, all'indirizzo info@faraeditore.it entro il prossimo 15 aprile. L'opera deve essere inedita, di libera disponibilità, mai premiata prima, e accompagnata da una biografia di non più di 10 righe dell'autore. Sono previsti un massimo di 10 vincitori, 5 per ogni sezione, che riceveranno tre copie omaggio della pubblicazione contenente le opere vincenti, curata ed edita da Fara con il contributo del Lions Club di Cattolica. Il bando di concorso completo è comunque consultabile sul sito www.faraeditore.it, e precisamente al link: www.faraeditore.it/html/insanamente12.html La cerimonia di premiazione avrà luogo nell'ambito della manifestazione “eSportiamoci”, che si terrà a Viserba tra agosto e settembre 2012, cui i vincitori eventualmente provenienti da fuori Rimini saranno ospitati gratuitamente. Tutte le info sul premio letterario qui: http://narrabilando.blogspot.com/2012/02/scrivere-per-il-futuro-ai-tempi-delle.html FARA EDITORE http://www.faraeditore.it https://www.facebook.com/pages/Fariani-e-kermesse/162139990548427 tel. 0541.22596 fax 0541.709327 Sede operativa: Via Dario Campana, 62 47922 Rimini (RN) - Italia P.IVA e C.F. 03 729 980 403
torna su




Il Metodo Feuerstein in ambito educativo, clinico e socio-professionale - 1° Convegno - Trento
20 e 21 aprile 2012 presso la sede Erickson - Via del Pioppeto 24 Fraz. Gardolo, Trento - Convegno: Introduzione al Metodo Feuerstein - Processi di pensiero e processi di apprendimento in ambito educativo, clinico e socio-professionale. Obiettivo di questo Convegno è quello di fornire a insegnanti, psicopedagogisti, psicologi, educatori e operatori socio-sanitari l’opportunità di conoscere il sistema teorico-metodologico di Feuerstein, presentato dai maggiori esperti e formatori italiani. Il programma prevede due sessioni plenarie (venerdì 20 aprile dalle 14.00 alle 18.00 e sabato 21 aprile dalle 14.00 alle 16.00) e tre workshop in parallelo (sabato 21 aprile dalle 9.00 alle 13.00). I tre workshop sono stati appositamente strutturati per entrare direttamente in contatto (anche attraverso simulazioni progettate per esplorare le dinamiche dei processi di intervento) con gli strumenti operativi di valutazione e intervento della Metodologia Feuerstein, applicati in tre diversi ambiti: educativo, clinico e socio-professionale. Per informazioni: Centro Studi Erickson Tel. 0461 950747 – Fax 0461 956733 E-mail: formazione@erickson.it
torna su




Incontro: Libero come il Software - Biblioteca Civica Nichelino
Giovedì 12 aprile 2012 ore 17.30 presso Biblioteca Civica G. Arpino - Nichelino - INTRODUZIONE AL SOFTWARE LIBERO, storia, cultura e approccio politico alla conoscenza, Viaggio attorno ai fondamenti filosofici del software libero (a cura di Michele Lionetti). Sito: http://www.bibliotecanichelino.it E-mail: biblioteca@comune.nichelino.to.it
torna su




Laboratorio per giovani attori-narratori con Mimmo Cuticchio- Selinunte (TP)
Nell'ambito della Scuola per pupari e cuntisti dell'Associazione Figli d'Arte Cuticchio, è in preparazione un Laboratorio per giovani attori-narratori guidato da Mimmo Cuticchio. Scopo del Laboratorio, che si svolgerà dal 25 luglio al 5 agosto 2012, è di coinvolgere i partecipanti alla realizzazione di un evento corale che avrà luogo a conclusione dello stesso. I partecipanti, oltre al tradizionale racconto orale, potranno sperimentare altre tecniche di teatro di figura, da strada e musicale di loro conoscenza. Il progetto si svolgerà all'interno del Parco archeologico di Selinunte (TP). L'alloggio, in hotel o case attrezzate, sarà a carico della nostra organizzazione. Rimangono a carico dei partecipanti vitto e viaggio. Per prendere parte al Laboratorio, occorre inviare una richiesta, allegando un curriculum completo di foto e motivazione, all'Associazione Figli d'Arte Cuticchio, Via Bara all'Olivella 95 - 90133 Palermo, oppure tramite mail: pupi@figlidartecuticchio.com entro il 15 giugno --- Per ulteriori informazioni e/o chiarimenti telefonare allo 091.323400 o inviare una mail a pupi@figlidartecuticchio.com
torna su




Spettacolo teatrale: TEATRallallero llerollà! Dove tutto è finto… ma niente è falso! - Teatro Araldo, Torino
Giovedì 19 APRILE ore 20.30 al Teatro Araldo - Via Chiomonte 3/A, Torino - il nuovo spettacolo della Compagnia THEANTROPOS, ''TEATRallallero llerollà!Dove tutto è finto… ma niente è falso!'' regia di Enzo Pesante. Uno spettacolo di teatro che parla… del teatro… --- Il teatro… una necessità che non serve a niente, solo serve ad insegnare che ci sono attività che non servono a niente e che tuttavia sono indispensabili! ---- Il teatro... una quarta dimensione per attraversare le frontiere tra noi stessi e gli altri … ---- Il teatro… il luogo della libertà, dove tutto è possibile e dove l’immaginazione diventa realtà ---- Il teatro… una meravigliosa fantasia per dare senso alla vita --- Il teatro… una verità più vera della realtà. ---- Il teatro… dove si vive quello che gli altri recitano, male, nella vita… ---- Il teatro… la riflessione dell’uomo su se stesso… ---- Il teatro… un sogno… come la vita! E non ci si preoccupi troppo della menzogna! Si consiglia la prenotazione con sms al 3485300428 o con e mail: elimiche@libero.it, indicando nome e numero posti. Prezzi: 10 € interi; 8 € ridotti per giovani 10-17 anni, studenti; anziani sopra 65 anni, persone diversamente abili; 5 € per bimbi 3-11 anni; gratuito per bimbi sotto 3 anni e per accompagnatori persone diversamente abili. elimiche@libero.it
torna su




Stagione dei piccoli ricci
Ciao a tutti gli automobilisti! Sono qui per ricordarvi di fare molta attenzione sulla strada perché è il periodo dei piccoli ricci (troppo belli, inoffensivi ed utili!) Vi sbarazzeranno da lumache, uova di serpenti, piccole vipere, larve di insetti dannosi per gli orti ed i giardini, ecc. Sarebbe un peccato schiacciarmi, no??? Grazie per i piccoli ricci. renatodionese@gmail.com
torna su




SCATTI ERRANTI - Savigliano (PD)
Venerdì 13 aprile 2012 alle ore 19:00, a Savigliano (CN), presso il Pelle D'Oca Pub, apre la mostra fotografica “SCATTI ERRANTI”, a cura di Patrizia Chiarbonello – Orario: tutti i giorni (escluso il mercoledì) dalle 18.00 alle 01.00, fino al 27 maggio 2012. ---- Uno scatto di Patrizia Chiarbonello è spesso un’introspezione visiva nell’opera, di cui coglie particolari che creano una nuova opera, in qualche modo. Gli scatti erranti sono al contempo un omaggio ai tre performer (Daniela Gazzera, Cristiano Ferrua e Adriana Ribotta) del gruppo saviglianese Voci Erranti (partecipi da tempo, con le loro azioni teatrali, alle nostre inaugurazioni) ma gli scatti erranti sono anche un titolo perfetto, per le fotografie di Patrizia alle opere esposte. ----info: Voci Erranti Onlus, Via Priotti n. 37, 12035 Racconigi(CN), tel/fax 0172.89893, cell. 328-8052504
torna su




Wajda e 'Il teatro della coscienza'- Torino
Giovedi 12 aprile 2012, dalle 17.00 alle 19.30 -- Sala Viglione, Palazzo Lascaris, Via Alfieri 15, Torino -- presentazione del volume di Andrzej Wajda, Il teatro della coscienza. Tre messe in scena dai romanzi di Dostoevskij, Titivillus editore, 2012, con proiezione e commento di alcuni brani dal film L’uomo di marmo, regia di Andrzej Wajda, 1976. Saluti di: Valerio Cattaneo, Presidente del Consiglio Regionale - Giampiero Leo, Presidente dell’Associazione per il Tibet e i diritti umani. Intervengono: Marco Brunazzi, Istituto Salvemini - Silvia Parlagreco, curatrice del libro - Barbara Stasiowska, presidente Comunita polacca di Torino. ---------- Il libro presenta la traduzione, a cura di Margherita Bacigalupo, di un volume che Andrzej Wajda pubblicò la prima volta in Polonia nel 1989 a ridosso del decennio di repliche e successi, che aveva ottenuto con le tre messe in scena dostoevskiane per il Teatr Stary di Cracovia: I demonî, Nastas’ja Filìppovna, Delitto e castigo. I tre copioni sono corredati dalle annotazioni di regia e dagli schizzi originali di Andrzej Wajda; i saggi di commento di Maciej Karpiński e Joanna Walaszek; un apparato iconografico di fotografie di scena. In occasione della pubblicazione del libro si propone un percorso di riflessione attraverso la produzione teatrale e cinematografica del più famoso regista polacco, inquadrandone la biografia nel contesto storico e culturale. L'evento è proposto dall’Istituto di studi storici Gaetano Salvemini in collaborazione con la Comunità polacca di Torino e con il sostegno del Consiglio regionale del Piemonte e dell’Associazione per il Tibet e i diritti umani. Info.011.835223 - www.istitutosalvemini.it info@istitutosalvemini.it
torna su




INCHIESTA DIBATTITO SULE INSICUREZZE (Progetto antirazzista Fratt)
APPELLO NAZIONALE A UN DIBATTITO SULLE INSICUREZZE Come Cooperativa Giolli stiamo svolgendo dallo scorso anno, assieme a 3 partner europei, un progetto finanziato dalla UE, sulla prevenzione del razzismo. Il Progetto F.Ra.T.T. (Fighting Racism Through Theatre) in Italia lo abbiamo declinato come lavoro sull'insicurezza, convinti che rispondendo alle vere insicurezze che viviamo, si eviti di alimentare la ricerca di un capro espiatorio, trovato volta a volta nel rumeno, nel rom, nel diverso. Dopo aver fatto diversi laboratori e centinaia di interviste, vorremmo allargare il dibattito e la ricerca sul territorio nazionale, a fianco dei numerosi spettacoli che stiamo effettuando in primavera (per maggiori info su quel che è stato fatto e si farà vi rimandiamo al ns sito www.giollicoop.it). Concretamente vi chiediamo di partecipare a questa informale ricerca sulle insicurezze che viviamo e alla costruzione degli spettacoli che stiamo presentando in questi mesi. Per partecipare alla campagna sulle insicurezze ci sono vari modi che abbiamo pensato e altri che potete proporci: · inviateci scritti personali su una insicurezza che vivete · raccogliete opinioni e storie nel vostro ambiente e mandatecele · effettuate interviste anche di gruppo seguendo una nostra griglia di domande · partecipate ai nostri eventi e portate le vostre idee di come affrontare le insicurezze · partecipate agli stage o giornate di studio sulle insicurezze · partecipate al Forum di discussione scrivendo sul blog o scambiate idee su Facebook · mandateci audio o video di interviste fatte da voi · fotografate le insicurezze, disegnatele, poetizzatele, musicatele... · mandateci proposte per far fronte a quell'insicurezza che sentite più importante · organizzate un dibattito nella vostra località, collegandolo magari in streaming con Internet · organizzate per l'autunno una replica dei ns spettacoli presso la vostra realtà · producete voi stessi uno spettacolo, una canzone, una poesia, uno scritto, da portare al seminario finale di Fratt a giugno Per maggiori informazioni o per l'invio di contributi potete contattarci mandando una mail a: fratt-cg@giollicoop.it oppure potete telefonarci al n.0521/686385 COME VERRANNO UTILIZZATI I CONTRIBUTI RACCOLTI? I materiali ricevuti verranno pubblicati sul blog e sul sito, verranno utilizzati per preparare gli spettacoli prossimi, portati nel seminario finale per una riflessione condivisa sul tema. PER INFO: Giolli Cooperativa Sociale segreteria: 0521-686385 coordinatrice: Maria Monteleone Dumas email: fratt-cg@giollicoop.it sito: www.giollicoop.it facebook: Giolli Cooperativa Sociale
torna su




EstroNews - Questione di resistenza. L'ultimo comunista - 13 e sabato 14 aprile - Trento
EstroTeatro e Teatro E presentano 'Questione di resistenza L’ultimo comunista' Con Giuliano Comin Drammaturgia di Michele Trotter, Tecnica di Emanuele Cavazzana, Organizzazione e distribuzione Teatro E, Regia di Mirko Corradini. Si ringrazia per la collaborazione Exformat - Con il contributo di Fondazione Caritro e Provincia Autonoma di Trento VENERDI' 13 E SABATO 14 APRILE h 21 SPAZIO OFF - TRENTO Prenotazioni: 3332753033 - info@spaziooff.com - Ingresso: 10 euro (ridotto 8 euro per studenti e allievi scuole di teatro) - Degustazione di Merlot Trentino Doc Simboli 2010 - Cantina La Vis - tessera Spazio Off 2012; 1 euro Venerdì 13 e sabato 14 aprile alle ore 21 allo Spazio Off, Mirko Corradini presenterà il suo ultimo lavoro: “Questione di resistenza. L'ultimo comunista”. Il testo, scritto dopo lunghi mesi di studio da Michele Trotter, sarà portato in scena dall'attore trentino Giuliano Comin, di ritorno a Trento dopo i due anni accademici presso la Scuola Galante Garrone di Bologna ------- LO SPETTACOLO: Sembra che una serie di parole stiano scomparendo dall’uso comune. Tutt’al più possono essere proferite con pudore o peggio utilizzate come insulto. Fra queste la parola “comunista”. Riproporre la prospettiva del comunismo oggi significa attaccare il capitale là dove rivela il massimo della debolezza: il suo sostanziale nichilismo. Significa riproporre la ricerca del senso della vita contro l’insignificanza ---- NOTE DI REGIA: Buongiorno mi presento sono… sono “un comunista”. Lo dico sottovoce, non si sa mai. Qualcuno in sala potrebbe urlare ”sei ancora e oggi come sempre un povero comunista!”. Sono povero, sì. E sono comunista, è vero. Che c’è di male? Non lo capisco. E pensare che qualcuno si è pure offeso. Sì, comunista sembra diventata un’offesa. Ma che male c’è? Non sono né migliore né peggiore di altri. Sono solo comunista, come ci sono i repubblicani… no, non ci sono più. Sono comunista come ci sono i liberali... no, non ce ne sono. Come ci sono i socialisti… ne vedete qualcuno? I radicali… È vero, non ci sono più le ideologie di una volta. O forse non esiste più l’”ideologia”. Da questo sono partito per creare lo spettacolo. In realtà anche da Gaber... “qualcuno era comunista... perché Andreotti non era una brava persona”. Ma ancor di più da un mio professore: Silvano Bert. Lui mi ha avvicinato alla politica, alla lettura delle notizie per quel che sono e non per come sono scritte. Questi gli incipit dati a Michele perché mi scrivesse questo testo; e ovviamente lui, come vuole una buona democrazia, ha scritto tutta un'altra storia. Poi abbiamo iniziato le prove con Giuliano, ed è diventata un'altra cosa ancora, poi è tornato Michele e le cose sono cambiate nuovamente. Il titolo stesso è cambiato almeno 4 volte... “L'ultimo comunista”, poi “QDR”, poi “Questione di resistenza” (con la R minuscola), poi entrambi. Ora, “Questione di resistenza” sottotitolo “L’ultimo comunista”. Una cosa non è cambiata: la voglia mia, di Michele e di Giuliano di discutere su qualsiasi cosa, anche di politica, di ideali... questo è lo scopo dello spettacolo. Parlare di politica Noi diremo la nostra, ci aspettiamo poi davanti ad un bicchier di vino di ascoltare la vostra, e chissà che dopo questa discussione il nostro titolo ed il nostro testo non cambi ancora. Per info: www.estroteatro.it/news.php?act=view&id=9 www.spaziooff.com/2012/03/l-ultimo-comunista/ Altre date di aprile: 15 aprile, Teatro Comunale di Folgaria, h 21 28/29 aprile, Spazio Meid, Volta Mantovana, h 21 Per info: EstroTeatro Formazione e Produzione Teatrale Via Venezia 1, 38122 Trento email info@estroteatro.it tel.0461235331 cell.3498673463 sito web www.estroteatro.it
torna su




Spettacolo 'SIAMO A CAVALLO” - Venaria Reale (TO)
Sabato 28 aprile ore 21.00 al Teatro Concordia - Corso Puccini, Venaria Reale - spettacolo organizzato dal Cepim 'SIAMO A CAVALLO”. Dopo gli spettacoli dello scorso anno, la Compagnia Teatrale “Cantagallo” ritorna in scena per divertire e trasmettere un chiaro messaggio di integrazione; lo spettacolo, ricco di allegria e di ironia, ci darà l’occasione per riflettere e svagarsi su una versione “un po’ meno epica” dell’Iliade: sarà una bella opportunità per conoscere le grandi potenzialità dei nostri ragazzi! Lo spettacolo sarà anticipato da un'assemblea di istituto il 18 aprile al Liceo Scientifico 'Filippo Juvarra' di Venaria, nella quale gli studenti potranno incontrare due formatori del CEPIM e confrontarsi con loro sul tema della disabilità e dell’integrazione. Partecipate numerosi e pubblicizzate il più possibile l’evento!!! Per qualsiasi informazione e per richiedere locandine, dépliants o biglietti potete rivolgervi direttamente al teatro Concordia in orario di ufficio (9-13 / 14-18), oppure al CEPIM (tel. 011-3090158 011-3019448; e-mail: cepim@cepimtorino.191.it).
torna su

*Ricevi questa mail in quanto sei iscritto alla lista "FRECCIOLENEWS" *

Se vuoi cancellarti dalla lista invia una email a info@cascinamacondo.com


Copyright (C) 2018 *|www.cascinamacondo.com|* All rights reserved.