Se non visualizzi bene questa mail premi qui.
Se vuoi visualizzare l'archivio newsletter premi qui.
Your Company
Staff Macondo

99 KILOMETRI A PARIGI! ULTIMO APPELLO ADOTTA UN KILOMETRO
Gli attori del gruppo integrat... continua.

SCRITTURALIA D'ESTATE - prossimo appuntamento domenica 17 GIUGNO 2012
Domenica 09 NOVEMBRE 2014 per ... continua.

ULTIMISSIMI GIORNI - TEATRO D'ESTATE 2012 PER BAMBINI E ADOLESCENTI
T E A T R O D’ E S T A T E ... continua.

IL TUO CINQUE PER MILLE A CASCINA MACONDO
IL TUO CINQUE PER MILLE A CAS... continua.

IL RITORNO DI MELQUIADES sabato 7 luglio 2012 grande festa a Cascina Macondo
'IL RITORNO DI MELQUIADES' ... continua.

LA FORESTERIA DI CASCINA MACONDO 'Tiziano Terzani' a costi di Bed&Breakfast
La Foresteria 'Tiziano Terzani... continua.

SCADUTO IL CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU EDIZIONE 2012
Alla mezzanotte di GIOVEDì 31 ... continua.

I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Casc... continua.

LEGGI E FAI LEGGERE I RACCONTI DI SCRITTURALIA
Buona lettura con gli ultimi R... continua.

come collaborare con Cascina Macondo
moltissimi sono i modi di coll... continua.

Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica ... continua.

I TUOI COMUNICATI SU FRECCIOLENEWS OGNI SETTIMANA
DALLO STAFF DI FRECCIOLENEWS <... continua.

sponsor - sostegni - collaborazioni
esprimiamo la nostra riconosce... continua.

OrtolìneaCM - Accentazione Ortoèpica Lineare a cura di Fiorènza Alineri: 101 Stòrie Zèn (A cura di Nyogèn Senzaki e Paul Rèps) - Nel mondo dei sogni.
“Dopo pranzo il nòstro maèstro... continua.

“ERBA MANENT” quindicinale di erbe, frutti e piante a cura di Antonella Filippi - RUGHE IN AGGUATO!
RUGHE IN AGGUATO! --- Seco... continua.

“GOODMORNING POESIA ORE 7” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - OGNI COSA SI MUOVE (pensiero di un uomo Dakota)
OGNI COSA SI MUOVE: ... continua.

“W. LA PAPPA CON…” quindicinale di ricette e filosofie culinarie a cura di Domenico Benedetto - ALCUNI ALIMENTI INSOLITI - GLOSSARIO IN QUATTRO PARTI
ALCUNI ALIMENTI INSOLITI - GLO... continua.

“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - SUDDEN, SUDDENNESS, SOMEHOW
SUDDEN /ˈsʌdn/ ag... continua.


Utenti Frécciolenews

Quelli della “MONTAGNA CHE AIUTA” - Torino
Quelli … della “MONTAGNA CHE ... continua.

CORSI estivi DI GIAPPONESE luglio 2012 - Torino
L’Associazione interculturale ... continua.

L’Estate Raddoppia all’Università del Melo! - Gallarate
L’estate 2012 è ricchissi... continua.

Il terremoto da un certo punto di vista, di Saverio Tommasi
Ho trascorso due giorni in Emi... continua.

Nasce il dolce della salute: il PanSorriso
Olio e miele al posto di burro... continua.

Estate - Summer 2012 - Villaggio La Francesca - Bonassola (SP)
Giugno ha già colori e profumi... continua.

Iliade e Odissea al Teatro Romano di Fiesole
ANFITEATRO ROMANO DI FIESOLE -... continua.

stanno facendo diventare sismica la pianura padana!
Pur di salvare la multinaziona... continua.

Festival 'Sul filo del Circo' - dal 29 giugno al 4 agosto 2012 a Grugliasco (TO)
FESTIVAL 'SUL FILO DEL CIRCO' ... continua.

Franco e Ciccio...non solo comici!!! - tre giorni per ricordare i due artisti - Palermo
Si è inaugurata lunedì 4 giugn... continua.

varie da Angolo Manzoni - Torino
Nel segnalarvi i prossimi appu... continua.

arte di fare la differenza /arte plurale al cortile del maglio - Torino
Giovedì 21 Giugno 2012 ore 19.... continua.

Inaugurazione del Giardino Sonoro - Falchera - Torino
Venerdì 8 giugno , ore 10, la... continua.

SPEED DATE letterario e cinematografico - Nichelino (TO)
Torna lo SPEED DATE LETTERAR... continua.

AMOBOLOGNA POESIA FESTIVAL - 11-12 GIUGNO 2012
Segnaliamo il programma di que... continua.

FUMETTA - IL PRIMO FUMETTO DI DONNE - di Luana De Rossi
Con la redazione NA... continua.

Il Convivio - premiazioni 1 luglio 2012 a Castiglione di Sicilia (CT)
Manifestazione Castiglione di ... continua.

Il Festival Europa Cantat cerca Famiglie disposte ad ospitare giovani coristi di altri paesi - Torino
Stai cercando nuove amicizie? ... continua.

Moretti&Vitali EDITORI presenta: “DIARIO SUDAMERICANO”.
Novità in libreria: “DIARIO SU... continua.

Performance: DONNE DI BAGHDAD - Il racconto dei due fiumi - Torino
Giovedì 14 giugno 2012, ore 21... continua.

Racconto satirico al Festival delle letterature di Roma
Salve, per votare il mio racco... continua.

Sabato 9 Giugno alle 'Giubbe Rosse' : 'LA LEGGENDA DELL'ARTISTA NELLA BELLE EPOQUE' - Firenze
Il Caffè Storico Letterario GI... continua.

SERVIZI DI CONSULENZA GRATUITA AL CITTADINO - Torino
Le Biblioteche civiche torines... continua.

DANILO ECCHER, novità e anticipazioni 2012-2013 della GAM - Torino
MOSTRE INTERNAZIONALI, TRE NUO... continua.

14 MOTIVI PER NON FARE LA TORINO-LIONE - Parte Dodicesima
Rassicura poco che nel 2005 do... continua.

Mostra d'arte SUPERNATURA IRON FROZEN DAL SALOTTO DI DARWIN - 7 giugno 2012 a Torino
BIASUTTI & BIASUTTI Arte Mo... continua.

Rivista 'Giovani Genitori' - 2 giugno 2012 - Torino
Giovani Genitori giugno 2012 -... continua.

ArtèNot “RESIDENZA CREATIVA”
BANDO INTERNAZIONALE ArtèNot ... continua.

16 giugno: 'Lo zingaro barone' di Johann Strauss al Teatro Carignano di Torino
Sabato 16 GIUGNO 2012 ore 21,0... continua.

Anteprima Pavese Festival 2012 - 8 giugno 2012 a Torino
FONDAZIONE CESARE PAVESE An... continua.

non sostenere la repressione in Siria - appello
Con questo appello ci disso... continua.

Richiesta di adesione e sottoscrizione della Petizione e Campagna “Gli Indiani d’America sono Uomini, non hamburger!”
Chiediamo ufficialmente di ade... continua.

Ragazzi in SALA ROSSA contro le MAFIE, ricordando GIOVANNI FALCONE - Torino
“La mafia non è niente. Insiem... continua.

Presentazione volume 'IL SEGRETO DELLO SGUARDO' - Padova
Giovedì 7 giugno 2012 alle ore... continua.

IL BAU DEL BUIO – Torino
Il giorno 8 giugno, dalle ore ... continua.

Una passeggiata 'DALLA GRAN MADRE ALLA SCOPERTA DI VIA PO' - Torino
Ogni LUNEDI' a partire dal 1... continua.

LE NOTE INCONTRANO I GRANDI POETI - Genova
Venerdì 8 Giugno 2012 alle ore... continua.


99 KILOMETRI A PARIGI! ULTIMO APPELLO ADOTTA UN KILOMETRO
Gli attori del gruppo integrato (disabilità & normalità) “VIAGGI FUORI DAI PARAGGI” di Cascina Macondo se lo meritano davvero! Dopo diversi anni di impegno, lavoro costante e appassionato, e performance esibite già a Les Mureaux (Parigi) nella rassegna Handi-Scène, a Verona nella rassegna La Grande Sfida, a Cascina Macondo nella rassegna Per un Barattolo di Storie, a Torino in varie rassegne e occasioni, il gruppo è stato invitato per il 7 giugno 2012 a partecipare di nuovo come compagnia straniera alla rassegna di teatro Handi-Scène di Les Mureaux ------ Vogliamo offrire ai ragazzi questa opportunità ad ogni costo, ma i tagli alla cultura e alla disabilità sono demoralizzanti e vergognosi! ------- E dunque: distanza andata e ritorno+spostamenti vari = 2.000 kilometri, affitto pullman per 4 giorni, vitto e alloggio in albergo modesto per 20 persone, varie ed imprevisti… Totale costo: 9.500 euro! Che divisi per 2.000 kilometri fanno circa EURO 5 A KILOMETRO --- ADOTTA UN KILOMETRO! PUOI CONTRIBUIRE ADOTTANDO UNO O PIÙ CHILOMETRI! --- MOLTI SONO GLI AMICI DI CASCINA MACONDO. TUTTI INSIEME FORSE RIUSCIREMO A COPRIRE I 2000 KILOMETRI CHE CI SEPARANO DALLA RASSEGNA, E CONSENTIRE AI RAGAZZI DI PRESENTARE IL LORO SPETTACOLO E IL LORO LAVORO <<< Grazie per aver recepito il messaggio >>>. RIFLESSIONE: per la costruzione della TAV (Alta Velocità) in Val di Susa si prevede un costo a kilometro di euro 140.000.000 (centoquaranta milioni). Con la stessa cifra potremmo andare una volta all’anno a Parigi (andata e ritorno) per 14.736 anni consecutivi, percorrendo in pullman 30.000.000 (30 milioni) di kilometri, ogni volta portando un gruppo di 20 attori disabili e normodotati per un totale di 300.000 persone coinvolte che soggiornano per 3 giorni in albergo! Se poi consideri che, solo di gallerie, la linea ad alta velocità che si vuole costruire in Val di Susa è lunga più di 70 kilometri …................................!!!!!!!!!!!! DATI DI CASCINA MACONDO PER BONIFICI BANCARI: conto corrente N° 1000 / 13268 - Istiuto Bancario 'BANCA PROSSIMA' filiale 05000 di Milano, Via Manzoni ang. Via Verdi - codice postale 20121 -- IBAN: IT13C0335901600100000013268 per versamenti italiani -- BIC: BCITITMX codice per versamenti internazionali -- intestazione del bonifico: Cascina Macondo, B.ta Madonna della Rovere, 4-10020 Riva Presso Chieri-Torino-Italy -- indicare la causale del versamento: Adotta 1 kilometro ------------- IN QUESTE PAGINE CONTINUI AGGIORNAMENTI SU COME PROCEDONO LE ADOZIONI: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1096:adotta-1-kilometro&catid=102:news&Itemid=90
torna su




SCRITTURALIA D'ESTATE - prossimo appuntamento domenica 17 GIUGNO 2012
Domenica 09 NOVEMBRE 2014 per un manipolo di scrittori appuntamento con SCRITTURALIA D'AUTUNNO --- tutto il giorno dedicato a scrivere su un tema estratto a sorte --- A fine serata lettura ad alta voce dei componimenti prodotti --------------- Forse scriviamo meno di quanto desideriamo. Troppe le cose da fare, troppi gli impegni, troppe le scadenze e le preoccupazioni. Occorre proprio un atto di volontà per dirsi 'oggi voglio dedicarmi a me stesso, a me stessa' e ricavarsi uno spazio creativo, una giornata solo per noi dedicata alla scrittura. Chiudere la serranda lasciando fuori il mondo con i suoi mille problemi, e scrivere, scrivere per una giornata in compagnia di altri appassionati di scrittura. Nel corso degli anni sono 612 i racconti prodotti dagli autori che hanno partecipato in Cascina alle domeniche di Scritturalia. In questo numero che aumenta nel tempo, potrebbe esserci anche un tuo racconto... --------------- I testi migliori e più interessanti prodotti a Scritturalia, a insindacabile giudizio della Redazione, verranno pubblicati sul sito di Cascina Macondo - si può partecipare anche da lontano via email - I POSTI SONO LIMITATI OCCORRE PRENOTARE - iscrizione solo attraverso il modulo on line sul sito di Cascina Macondo <><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><> CHI VUOLE ARRIVARE IL SABATO, O IL VENERDI, PUO' TRASCORRERE IL WEEK END A CASCINA MACONDO a costi di Bed and Breakfast, presso la FORESTERIA 'TIZIANO TERZANI' dell'associazione, una bella struttura di accoglienza che Cascina Macondo ha ricevuto in comodato <><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><> per info: info@cascinamacondo.com - ciao dallo Staff di Scrittori-Lettori-Narratori di Macondo - COPIA E INCOLLA SUL TUO BROWSER IL SEGUENTE LINK PER INFORMAZIONI DETTAGLIATE: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=219:scritturalia-estiva-prossimo-appuntamento-domenica-06-novembre-2011&catid=102:news&Itemid=90 ---------------------(nel riquadro affresco romano del 50 dopo Cristo 'donna con stilo e libro' (detta 'Saffo') ritrovato a Pompei. (Napoli-Museo Archeologico Nazionale)
torna su




ULTIMISSIMI GIORNI - TEATRO D'ESTATE 2012 PER BAMBINI E ADOLESCENTI
T E A T R O D’ E S T A T E A C A S C I N A M A C O N D O - CAMPO DI TEATRO ESTIVO PER BAMBINI E ADOLESCENTI da 9 a 15 anni - UNA SETTIMANA FULL-IMMERSION - DUE PROPOSTE: Teatro: con Enzo Pesante e Viola Zangirolami ---- Lettura ad Alta Voce, Scrittura Creativa, Ceramica: con Pietro Tartamella e Annamaria Verrastro --- POSTI LIMITATISSIMI !!!!!!!!!!!!!!! --- SPETTACOLO FINALE --- PRENOTAZIONI INDEROGABILMENTE ENTRO IL 10 GIUGNO --- Il teatro regala sempre ai bambini e agli adolescenti il suo grande potere ricreativo, il potere variopinto della sua parola ad alta voce e del suo gesto, regala la sua disciplina e la sua libertà, regala la scoperta di un infinito mondo di relazioni con lo spazio, con gli altri,con il tempo, regala il piacere dell’ascolto, il piacere del confronto, il piacere di mettersi alla prova, regala l’attesa, regala l’azione,regala con semplicità il suo essere educativo. Specie se buoni sono i maestri che conducono il gioco ---- COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER PER SAPERE I DETTAGLI: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1097:teatro-destate-a-cascina-macondo-settimana-residenziale-per-bambini-e-adolescenti-giugno-luglio-2012&catid=102:news&Itemid=90
torna su




IL TUO CINQUE PER MILLE A CASCINA MACONDO
IL TUO CINQUE PER MILLE A CASCINA MACONDO - (se non hai già pensato di destinarlo ad altre realtà che vuòi sostenere)-------- ricordiamo che se non lo doni il tùo 5 x 1000 lo incàmera lo Stato ------- per stima dunque, simpatìa, condivisione, non ti rèsta che cómpiere il gèsto alchèmico: destinare il cinque per mille della tùa dichiarazione dei rèdditi ai progètti e alle iniziative di Cascina Macondo rivòlti all'integrazione dell'handicap e della disabilità di cùi ci occupiamo da anni ------- n° di partita IVA e còdice fiscale: 06598300017 ------ ricòrda ( e ricòrdalo al tùo commercialista) di compilare sul fòglio della dichiarazione dei rèdditi il primo riquadro in basso (SPAZIO A SINISTRA), quello che dice: 'sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale' --- SPARGI LA VOCE ---- grazie per l'attenzione - Pietro Tartamella, Annamaria Verrastro e lo Staff Cascina Macondo - info@cascinamacondo.com
torna su




IL RITORNO DI MELQUIADES sabato 7 luglio 2012 grande festa a Cascina Macondo
'IL RITORNO DI MELQUIADES' GRANDE FESTA A CASCINA MACONDO -- a ridosso del solstizio d'estate, in una notte di luna piena, sabato 7 luglio 2012 appuntamento alle ore 21.00 precise! La festa andrà avanti fino all'alba, fino a che non sentiremo dal pollaio della cascina vicina il canto ripetuto del gallo. Una sorta di 'Stradevari' rivisitata. A Stradevari, a metà degli anni '90, festeggiavamo a Macondo l'apertura della stagione estiva degli artisti di strada. Ora, con uno spirito simile, festeggiamo il RITORNO DI MELQUIADES. Sì, ma che cos'è il Ritorno di Melquiades? E' una festa privata (non inviamo infatti comunicati stampa ai giornali). Soprattutto è uno spazio 'franco', un 'luogo', una 'raccolta' di amici vecchi e nuovi (attori, musicisti, artisti di strada, danzatori, performers) che si rivedono una volta all'anno una notte intera, spesso approfittando dell'occasione per sperimentare spettacoli nuovi; artisti che abbandonano il loro ruolo di professionisti pagati per ri-trovarsi e ri-provare il piacere semplice di incontrarsi, consapevoli di voler ri-vivere e 'conservare' il tempo in cui la loro arte era solo diletto; artisti che sostengono con la loro presenza i progetti di Cascina Macondo ----- Il cortile 'Alce Nero' di Cascina Macondo si riempirà di bella gente che trascorrerà la notte con musica-danza-teatro-cabaret-argilla-improvvisazioni- spettacoli-performances-racconti-installazioni-fantasia-creatività ----- Porta i tuoi strumenti, proponi la tua performance, la tua canzone, il tuo numero comico, il tuo numero drammatico, il tuo mangiafuoco, le tue trampole, il tuo clown, la tua lettura, la tua danza, il tuo blues, il tuo volo pindarico, ci sono spazi sino all'alba da condividere insieme. Naturalmente a titolo gratuito. Un pretesto per ritrovare in una notte di mezza luna vecchi amici di strada e di chilometri ----- SE VUOI FARE UN INTERVENTO (DURATA MASSIMA 20 MINUTI per le performanc teatrali, 10 MINUITI per le letture) CONTATTACI AL PIU' PRESTO per poterti inserire nel programma ----- CIBO CONDIVISO: ogni partecipante porta buon cibo e buon vino da condividere nella serata durante le pause ----- VERRA' RICHIESTA UN'OFFERTA LIBERA A SOSTEGNO DELLE SPESE DI GESTIONE E DEI PROGETTI CULTURALI DI CASCINA MACONDO ----- FESTA RIGOROSAMENTE AD INVITO E PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA I POSTI SONO LIMITATI - Invia la tua adesione (indicando in quanti siete) a: info@cascinamacondo.com e attendi la conferma della tua prenotazione. IL PRESENTE MESSAGGIO E' AUTOMATICAMENTE UN INVITO PER GLI UTENTI FREE E GLI UTENTI PROFESSIONAL ISCRITTI AL SITO DI CASCINA MACONDO ------ PER CONOSCERE IL PROGRAMMA E I GRUPPI CHE GIA' HANNO ADERITO CON LE LORO PERFORMANCE COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER : http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1092:il-ritorno-di-melquiades-sabato-7-luglio-2012&catid=102:news&Itemid=90
torna su




LA FORESTERIA DI CASCINA MACONDO 'Tiziano Terzani' a costi di Bed&Breakfast
La Foresteria 'Tiziano Terzani' di Cascina Macondo è un appartamento ricevuto in comodato composto di una cucina, tre camere, un bagno. Possono pernottarvi, o soggiornarvi, a costi di Bed and Breakfast, i Soci dell’Associazione e coloro che (FAMIGLIE,SINGOLI O PRIVATI) intendono diventarlo, i Soci di Associazioni con finalità affini a quelle di Cascina Macondo, i Soci di Associazioni di promozione sociale e artistiche, coloro che aderiscono ad iniziative e attività promosse da Enti Pubblici e Privati. Il ricavato è a sostegno delle attività istituzionali di Cascina Macondo. Copia e incolla il seguente link sul tuo browser per vederne le immagini: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=331:la-foresteria-di-cascina-macondo&catid=102:news&Itemid=90
torna su




SCADUTO IL CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU EDIZIONE 2012
Alla mezzanotte di GIOVEDì 31 MAGGIO è scaduto il termine ultimo per partecipare al concorso. SI INFORMA TUTTAVIA CHE E' SEMPRE POSSIBILE VOTARE GLI HAIKU PERVENUTI AL CONCORSO. Ricordiamo che il voto del pubblico è solo indicativo, in quanto sarà la Giuria a scegliere, a insindacabile giudizio, i componimenti da premiare. IL VOTO DEL PUBBLICO E' COMUNQUE UN UTILE PARAMETRO DI RIFERIMENTO PER DIRIMERE I CASI CHE HANNO OTTENUTO PARITA' DI VOTO DALLA GIURIA. Invitate dunque gli amici a votare i vostri haiku - staff CM
torna su




I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Cascina Macondo, sotto la tazzina del caffè fumante, è attiva la rubrica HAIKU DEL GIORNO. Gli Utenti FREE possono prenotare una data, inserire un proprio haiku e, volendo, dedicarlo a qualcuno. E' prevista infatti anche la possibilità di inserire nel form l'indirizzo di posta elettronica di un amico a cui volete dedicare l'haiku. L'amico riceverà automaticamente l'avviso 'c'è un haiku dedicato a te'. Leggeremo un nuovo haiku ogni giorno. E anche se non è vero che un haiku al giorno toglie il medico di torno, la cosa ci sembra carinissima - Staff Macondo
torna su




LEGGI E FAI LEGGERE I RACCONTI DI SCRITTURALIA
Buona lettura con gli ultimi RACCONTI DI SCRITTURALIA di domenica 16 giugno 2013 on line sul sito di Cascina Macondo. PARTECIPANTI: Annamaria Verrastro, Antonella Filippi, Clelia Vaudano, Licia Ficulle, Pietro Tartamella, Silvia Perugia -------------------------------------------------------- Gli scrittori partecipanti alle domeniche di Scritturalia annotano su un biglietto un argomento a piacere. Tutti i biglietti, piegati, vengono messi in una ciotola Raku azzurra. Su altri biglietti i partecipanti scrivono i loro nomi che verranno raccolti in un'altra ciotola Raku rossa. Si estrae a sorte. Due autori vengono abbinati a uno stesso argomento. Copia e incolla il seguente link sul tuo browser per leggere i racconti che sono stati prodotti nei bellissimi incontri di SCRITTURALIA: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=401:leggi-i-racconti-di-scritturalia&catid=102:news&Itemid=90--------------------------------------------------------------------- Affresco romano 'Donna con stilo e libro' (detta Saffo) Pompei, 50 dopo Cristo. (Napoli-Museo Archeologico Nazionale)
torna su




come collaborare con Cascina Macondo
moltissimi sono i modi di collaborare con Cascina Macondo, dal più semplice al più impegnativo. Copia e incolla il seguente link sul tuo browser per scoprirlo: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=49&Itemid=49
torna su




Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica e concerti live - www.musicclub.it <><><><> LA STAMPA, quotidiano di Torino - www.lastampa.it <><><><> TORINOSETTE, magazine settimanale de La Stampa - www.torinosette.it <><><><> COMUNICARE COME - www.comunicarecome.it <><><><> PUOIDIRLOQUI - www.puoidirloqui.it <><><><> DISABILI.COM - www.disabili.com <><><><> Radio Fahrenheit - www.fahre.rai.it <><><><> Digi.TO - www.digi.to.it <><><><> NEXT ARTE - LA PROSSIMA DESTINAZIONE DELL'ARTE http://www.nextarte.it <><><><> TRA TERRA E CIELO - www.traterraecielo.it <><><><> IMMIGRAZIONEOGGI - www.immigrazioneoggi.it <><><><> ARTESCLUSIVA L'ARTE DI DIVULGARE L'ARTE - www.artesclusiva.it <><><><>
torna su




I TUOI COMUNICATI SU FRECCIOLENEWS OGNI SETTIMANA
DALLO STAFF DI FRECCIOLENEWS <><><><><> LUANA VARAGNOLO (referente responsabile) ---- FIORENZA ALINERI ---- OSCAR LUPARIA ---- FLORIANA PORTA ---- LAURA UBOLDI ----- PIETRO TARTAMELLA..... ricordano agli inserzionisti che: FRECCIOLENEWS... (COMUNITA' INTERNAZIONALE CHE SI SCAMBIA INFORMAZIONI E COMUNICATI) è la Newsletter settimanale gratuita di Cascina Macondo. Viene inviata a tutti gli iscritti (Utenti Only Mailing, Utenti Free, Utenti Professional) a partire dalla mezzanotte di ogni martedì. La Newsletter può essere utilizzata da chi organizza eventi, manifestazioni, presentazioni di libri, concorsi, mostre, spettacoli, corsi, stages, reading, proiezioni, inaugurazioni, commemorazioni, concerti, feste, conferenze, esposizioni, viaggi, incontri, iniziative- contenuti-annunci vari --------- PORRE ATTENZIONE PERO' AI COMUNICATI: DEVONO ESSERE CHIARI, CONCISI, SEMPLICI, ESSENZIALI. Devono semplicemente 'dare la notizia' (un buon esercizio preparatorio allo stile haiku!). Ricordiamo pertanto le sette domande tipiche del giornalismo, punti di riferimento per chi compila un comunicato o dà una notizia: CHI? COSA? DOVE? COME? QUANDO? PERCHE'? ed eventualmente anche il QUANTO? Se non sei tu ad organizzare gli eventi, dillo ai tuoi amici di questa opportunità.
torna su




sponsor - sostegni - collaborazioni
esprimiamo la nostra riconoscenza agli Enti, Istituzioni, Fondazioni, Associazioni, Ditte, Privati, che con il loro variegato sostegno consentono a Cascina Macondo di crescere, realizzare progetti, fare cultura esprimendo la propria vocazione di Promozione Sociale. Grazie. <><><><> Regione Piemonte - www.regione.piemonte.it <><><><> Motore di Ricerca Comune di Torino - www.comune.torino.it <><><><> Comune di Riva Presso Chieri - www.comune.rivapressochieri.to.it <><><><> Fondazione CRT - www.fondazionecrt.it <><><><> Fondazione Social - www.fondazionesocial.it <><><><> Fondazione Italia/Giappone - www.italiagiappone.it <><><><> Fondazione Paideia - www.fondazionepaideia.it <><><><> Villaggio La Francesca - www.villaggilafrancesca.it <><><><> Gruppo Haijin di Arenzano <><><><> Edizioni Angolo Manzoni - www.angolo-manzoni.it <><><><> Circolo dei Lettori - www.circololettori.it <><><><> Fanvision Produzioni Cinematografiche - www.fanvision.webs.com <><><><> Artigrafiche M.A.R. - www.artigrafichemar.it <><><><>
torna su




OrtolìneaCM - Accentazione Ortoèpica Lineare a cura di Fiorènza Alineri: 101 Stòrie Zèn (A cura di Nyogèn Senzaki e Paul Rèps) - Nel mondo dei sogni.
“Dopo pranzo il nòstro maèstro di scuòla faceva sèmpre un pisolino” raccontava un discépolo di Soyèn Shaku. “Noi bambini gli domandammo perché lo facesse e lùi ci rispose: - Vado nel mondo dei sogni a trovare i vècchi saggi, come faceva Confucio. - Quando Confucio dormiva, sognava gli antichi saggi e dopo parlava di loro ai suòi seguaci.“Un giorno c’èra un caldo terrìbile, e alcuni di noi si appisolàrono. Il maèstro ci rimproverò. - Siamo andati nel mondo dei sogni a trovare gli antichi saggi pròprio come faceva Confucio - spiegammo noi. - E che còsa vi hanno detto quei saggi? - vòlle sapere il maèstro. Uno di noi rispose: - Siamo andati nel mondo dei sogni, abbiamo incontrato i saggi e domandato se il nòstro maèstro andava là tutti i pomeriggi, ma loro ci hanno detto di non averlo mai visto” ---- fiorenza.alineri@cascinamacondo.com
torna su




“ERBA MANENT” quindicinale di erbe, frutti e piante a cura di Antonella Filippi - RUGHE IN AGGUATO!
RUGHE IN AGGUATO! --- Secondo la tradizione popolare, il primo mese primaverile senza la “r” (maggio), è quello in cui si può iniziare a esporsi al sole. Questa consonante mancante ci assicura che possiamo crogiolarci ai raggi solari senza problemi per i prossimi quattro mesi. Senza problemi, però, non vuol dire che possiamo evitare qualsiasi precauzione. Ne abbiamo già parlato: non bisogna dimenticare un’adeguata protezione per pelle e capelli, idonea al nostro fototipo, da usare anche più volte al giorno, specialmente se ci bagniamo, evitare di esporsi nelle ore centrali della giornata, usare occhiali da sole e cappello, idratarsi a sufficienza bevendo soprattutto acqua e, volendo, centrifugati di frutta e verdura che forniscono all’organismo vitamine e sali minerali. Le rughe sono sempre in agguato! Sembra, però, che non si formino solo per l’età o l’espressione. E’ quanto sostengono due chirurghi estetici (Joel Schlessinger e Hema Sundaram) nell’intervista che hanno recentemente rilasciato al portale americano News Today. Secondo i due medici alla formazione delle rughe, in particolare attorno alle labbra, contribuisce l’abitudine a masticare i chewing-gum: questo causa una sollecitazione dei tessuti di sostegno interni della pelle e un’eccessiva attività muscolare, che portano alla perdita di volume e di elasticità. Anche i “ritocchi” con i filler possono sparire in tempi brevi grazie alla continua masticazione del chewing-gum. Che sia vero o no, non è comunque piacevole riempirsi le guance come criceti! Ed è sicuramente più dannoso il fumo, sia per la sollecitazione delle labbra e della zona circostante, sia per la quantità di radicali liberi che si formano. I radicali liberi si formano nei processi intermedi del nostro metabolismo e influenzano negativamente tutto l’organismo, favorendo il processo di invecchiamento… e il formarsi delle rughe. Per contrastarne l’effetto cosa c’è di meglio degli antiossidanti? Sono sostanze in grado di limitare e combattere i danni dei radicali liberi all’elastina, il “mattone di sostegno” del derma, che dà elasticità alla pelle. Per esempio, un aminoacido, la lisina, o vitamine come la C e il beta-carotene (il precursore della vitamina A) o minerali come zinco e selenio sono in grado di contrapporsi all’effetto dei radicali liberi. Questo non vuol dire che dobbiamo tutto il giorno prendere compresse e pastigliette, queste sostanze si trovano nella frutta, nella verdura, insomma, in un’alimentazione corretta. Per via esterna, dobbiamo evitare il più possibile che la pelle sia soggetta a stress, usando creme contenenti filtri solari e le stesse sostanze antiossidanti (vitamina E, retinolo, vitamina C, coenzima Q10,..), soprattutto se viviamo in un ambiente inquinato o ci esponiamo spesso al sole o se facciamo sovente lampade UVA --- antonella.filippi@cascinamacondo.com
torna su




“GOODMORNING POESIA ORE 7” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - OGNI COSA SI MUOVE (pensiero di un uomo Dakota)
OGNI COSA SI MUOVE: Ogni cosa che si muove / prima o poi qui o là si ferma. / L’uccello vola / ma in un luogo si ferma infine / e fa il suo nido / e in altro luogo / trova il suo riposo. // Un uomo quando esce / si ferma quando vuole. (pensiero di un uomo Dakota) ---- pietro.tartamella@cascinamacondo.com
torna su




“W. LA PAPPA CON…” quindicinale di ricette e filosofie culinarie a cura di Domenico Benedetto - ALCUNI ALIMENTI INSOLITI - GLOSSARIO IN QUATTRO PARTI
ALCUNI ALIMENTI INSOLITI - GLOSSARIO IN QUATTRO PARTI ---- L'alimentazione naturale e Macrobiotica si basano essenzialmente su ingredienti quali i cereali integrali, le verdure, i legumi, la frutta, che tutti ben conosciamo. Si usano, però, anche alcuni alimenti per noi nuovi, come le Alghe, il Tofu, il Seitan, il Tempeh, ed alcuni eccellenti condimenti (la Salsa di soia, il Miso, ed altri) che richiedono qualche parola di presentazione: ACIDULATO DI RISO: Eccellente condimento dal sapore più delicato dell'aceto di vino o di mele, ottenuto attraverso la fermentazione di riso integrale in tini di coccio. Si usa come il normale aceto ----------------- ACIDULATO DI UMEBOSHI: Delizioso condimento acidulo e salato, che può sostituire sale ed aceto negli usi di cucina. E' ottenuto dalle stesse prugne utilizzate per preparare le Umeboshi -------------------- ALGHE MARINE: Sono un alimento molto apprezzato per la versatilità e la ricchezza in sali minerali (Calcio, Ferro). Ecco le varietà più importanti: Arame - Sono le alghe dal sapore più delicato, e richiedono una cottura molto breve (mettere a bagno 10 minuti e cuocerle altrettanto con acqua e Shoyu), per essere poi usate come contorno, in insalate, ecc ------- Dulse - Usare in cottura con zuppe, oppure crude, dopo averle lasciate in ammollo pochi minuti, in aggiunta ad insalate -------- Hijiki - Mettere a bagno mezz'ora e cuocere 20 minuti con acqua e Shoyu, da sole o con verdure tagliate sottili. Una volta cotte, sono una deliziosa aggiunta ad insalate ---------- Kanten - Alghe per budini e gelatine, si trovano sia sotto forma di barre che di fiocchi. Si sciolgono in pochi minuti di cottura e, raffreddandosi, gelificano ---------- Kombu - Cucinate insieme ai legumi, ne riducono il tempo di cottura e li rendono più digeribili. Sono anche deliziose per preparare brodi vegetali ---------- Nori - Passare velocemente sulla fiamma, in modo che si tostino leggermente, poi tagliare a strisce o sbriciolarle: usare come condimento su tutti i piatti di cereali o verdure. Oppure usare per preparare involtini di cereali o verdure ---------- Wakame - Meglio utilizzare la qualità selvatica, più valida dì quella coltivata. Cuocerle insieme a verdure per preparare zuppe, dopo averle lasciate in ammollo 10 minuti. Sono anche eccellenti crude, tagliate a pezzetti ed aggiunte ad insalate ------------- AMASAKE E' il più equilibrato e completo dessert naturale, in quanto preparato attraverso la fermentazione del Riso dolce, del Riso integrale e altri cereali. La fermentazione scinde gli amidi in dolce maltosio, e ne risulta una crema dolcissima e ricca delle sostanze nutritive del cereale integrale. Si può consumare così com'è, oppure usare come base per la preparazione di budini di frutta, ed anche - allungato con acqua e scaldato - come ricca bevanda simile a latte caldo zuccherato ----------- ERBA DI GRANO Pianticella giovane del grano disidratata. La più ricca fonte vegetale di Vitamina B12 (rarissima nel regno vegetale) e Beta Carotene. Eccellente fonte di Ferro, Calcio, Vitamine, Clorofilla ed antiossidanti. Uso: scioglierne un cucchiaino in una tazzina di acqua o succo di verdure o frutta non acida. Bere lontano dai pasti. Oppure spolverare su minestre, senza farla cuocere ------------ FU (GLUTINE DI GRANO) Un ottimo alimento ricco di proteine del grano, da usare in zuppe - (pochi minuti di cottura), stufati di verdure ed alghe (dopo averlo fatto rinvenire in acqua fredda), impanato o cotto alla piastra con aglio, rosmarino e shoyu, ecc. Arricchisce di valore nutritivo tutti i piatti -- domenico.benedetto@cascinamacondo.com
torna su




“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - SUDDEN, SUDDENNESS, SOMEHOW
SUDDEN /ˈsʌdn/ aggettivo: improvviso; repentino; subitaneo; inatteso; inaspettato; imprevisto: (a sudden change = un mutamento repentino); (a sudden bend in the river = una curva improvvisa del fiume); a sudden spurt = uno scatto improvviso)------ (sudden death = morte improvvisa); (sport) gioco a oltranza (in cui, al termine di una partita conclusa in parità, chi passa per primo in vantaggio vince) ----- (all of a sudden = improvvisamente; a un tratto; di colpo)--- (He is very sudden in his movements = si muove a scatti)----- SUDDENNESS, nome: repentinità, subitaneità --------------------------------------------------------- SOMEHOW /ˈsʌmhaʊ/ avverbio: 1) in qualche modo; in un modo o nell'altro; per qualche motivo; per un motivo o per l'altro: (They have solved the problem somehow = in qualche modo hanno risolto il problema); (Somehow or other I'll make it = in un modo o nell'altro ce la farò); (Somehow I don't feel completely at ease with him = per qualche motivo non mi sento del tutto a mio agio con lui); 2) a ogni modo; a tutti i costi ------- --- pietro.tartamella@cascinamacondo.com --- (i vocaboli sono tratti dal Dizionario inglese/italiano – italiano/inglese “Ragazzini” - Zanichelli editore. Il dizionario Ragazzini contiene anche la fonetica delle parole inglesi e, nel cd-rom, la pronuncia sonora di tutti i lemmi inglesi: http://dizionari.zanichelli.it/dizionariOnline)
torna su




Quelli della “MONTAGNA CHE AIUTA” - Torino
Quelli … della “MONTAGNA CHE AIUTA” Dalle nostre montagne all’ Etna - Caffè Basaglia - Via Mantova 34 - Torino - venerdì 8 giugno alle 21.30 ---- Da alcuni anni si è sviluppato un approccio alla montagna in ambito terapeutico - riabilitativo per la promozione del benessere psicofisico: l’ambiente alpino costituisce lo stimolo per creare percorsi di aiuto per sé ed il gruppo e per fare esperienze sulla fiducia di sé, ripetibili poi in altri contesti della vita quotidiana. Vari gruppi già operanti in situazioni di salute mentale, dipendenze, disagio adolescenziale, ipovedenti e di altri settori della salute o del territorio come il Club Alpino Italiano hanno cominciato a ragionare insieme sull’efficacia e sul senso dell’ andare in montagna per stare meglio. Qualcuno ha coniato la definizione di montagnaterapia e su questo argomento sono in corso confronti ed approfondimenti. Tralasciando gli aspetti accademici, la serata vuol essere un racconto per emozioni delle esperienze vissute in gruppo nelle cosiddette “terre alte” e di come l’incontro con la montagna e la natura ci abbia cambiati. Dalle camminate ai Rifugi alle giornate con gli sci di fondo o le racchette da neve, dalla “Ciaspolata Letteraria” di quest’inverno al giro appena concluso sulle pendici dell’Etna … il sentiero ci porta questa volta ad incontrarci al Caffè Basaglia. Serata a cura del DSM ASLCN1, Club Alpino Italiano Sezione di Torino e Gruppi Montagna Piemonte e Valle d’Aosta --- info: Sebastiano Audisio 3358185756 - Mario Piasco 3395493528
torna su




CORSI estivi DI GIAPPONESE luglio 2012 - Torino
L’Associazione interculturale Italia-Giappone Sakura 櫻 vi invita a partecipare ai CORSI estivi DI GIAPPONESE luglio 2012: - Corso di Kanji tenuto dalla sensei Takae Kobayashi - Introduzione al mondo della scrittura ideografica giapponese -- Date del corso: giugno 25, luglio 2, 9, 16 dalle ore 19.00 alle ore 21.00 ------- - Corso di Kaiwa tenuto dalla sensei Takae Kobayashi - Conversazione in lingua giapponese livello basico-intermedio con insegnante madrelingua - date del corso: giugno 27, luglio 4,11,18 dalle ore 19.00 alle ore 21.00 ------- - Corso di lettura di testi giapponesi tenuto dalla sensei Toshie Shinozaki - Corso di lettura e analisi di semplici testi in lingua giapponese -- Date del corso: luglio 6, 13, 20, 27 dalle ore 19.00 alle ore 21.00 ---- I corsi si svolgeranno secondo le date indicate nel solo mese di luglio in moduli di 8 ore divise in 4 lezioni da due ore ciascuna. Le lezioni si svolgeranno presso la sede dell’Associazione sita in C.rso Racconigi n.10 Torino. Il costo di ogni corso è di euro 60,00. Per accedere ai corsi dell’Associazione Sakura è necessario essere iscritti alla medesima. Il tesseramento annuale è di euro 25,00. I corsi qui proposti sono aperti a tutti coloro che abbiano almeno frequentato un corso base di lingua giapponese. In particolare per il corso di kanji e il corso di lettura di testi giapponesi è necessario conoscere i kana (hiragana e katakana). I corsi sono a numero chiuso e verranno attivati al raggiungimento di un numero minimo di iscritti di 4 persone. E’ necessario iscriversi entro il giorno 22 giugno. Sito web: www.sakuratorino.it - Per ulteriori informazioni e per iscriversi ai corsi contattare il seguente indirizzo e-mail: marras@sakuratorino.it
torna su




L’Estate Raddoppia all’Università del Melo! - Gallarate
L’estate 2012 è ricchissima all’Università del Melo! Dopo i festeggiamenti per la fine del venticinquesimo anno accademico, questa estate l’Università del Melo raddoppia. A partire da venerdì 1 giugno, oltre a proporre tutti i venerdì pomeriggio dalle ore 15.00 una serie di interessantissimi e godibilissimi incontri dedicati alla grande tradizione della rivista e del varietà italiani, questa estate saranno proposte alcune attività di sicuro interesse, leggere e rivolte a tutti, tutti i mercoledì pomeriggio dalle ore 15.00. Si alterneranno, così, appuntamenti dedicati all’enigmistica e al quiz, anche a squadre, e i tradizionali Almanacchi del mese, dedicati alle ricorrenze e alle curiosità delle settimane appena trascorse, ma ci sarà spazio anche per gli appuntamenti della rassegna “Salotto in Viaggio…”, che ci porterà in giro per il Mondo, permettendoci di visitare attraverso il supporto di immagini e video luoghi emozionanti, ricchi di storia e tradizioni, come l’isola di Bali, la remota Siberia, le magnifiche Hawaii e il misterioso Mali. Un programma di attività ricco, diversificato e appassionante, per tutti coloro che vogliono trascorrere alcune ore intelligenti senza dimenticare i momenti di svago, in un locale confortevole e climatizzato, dove trovare riparo dalla canicola incombente. -- Ingresso libero. Per informazioni, dubbi e curiosità: Segreteria aperta tutti i venerdì dalle 14.30 alle 17.30 in via Magenta 3, Gallarate. Telefono 0331-708224 o 0331-776083. udm@melo.it, www.melo.it
torna su




Il terremoto da un certo punto di vista, di Saverio Tommasi
Ho trascorso due giorni in Emilia per raccontarvi il terremoto. Guardate il video: http://youtu.be/w3tym8ZNSLY. Terremoto significa tante cose. Terremoto significa operai fatti tornare a lavorare senza le adeguate sicurezze e morti schiacciati dal profitto, travestito da tetto di un capannone insicuro. Terremoto significa Maria, una bambina senza più la sua cameretta con le pareti verdi. Terremoto significa bisogno di raccontare e porsi delle domande, anche senza avere le risposte. Ma terremoto significa anche televisioni che si precipitano a cercare l'inquadratura più terribile. E si truccano prima di andare in scena, con il loro show, smettendo di sorridere un attimo prima del countdown. Noi di Fanpage abbiamo scelto di mostrarvi le immagini della distruzione, ma anche la voce della gente. I dubbi, le ipotesi, le paure. Saverio Tommasi http://www.saveriotommasi
torna su




Nasce il dolce della salute: il PanSorriso
Olio e miele al posto di burro e zucchero e diversi altri ingredienti locali - Dall’arte pasticciera salentina arriva il “PanSorriso” il dolce buono e naturale, ottimo per la salute - Giovanni Venneri e Mimmo Adamo hanno presentato alla stampa e al pubblico il dolce perfetto per la Dieta Med-Italiana durante l’omonimo Festival di Lecce. Giovanni Venneri, maestro pasticciere di Alliste (Le), l’aveva annunciato circa due mesi fa, aveva detto che stava lavorando all’elaborazione di un nuovo dolce dalle caratteristiche uniche; avrebbe utilizzato olio extravergine d’oliva prodotto dall’amico Mimmo Adamo al posto del burro (un olio pluripremiato a “metro 100”, visto che il frantoio dista non più di 100 metri dal laboratorio di pasticceria), miele salentino al posto dello zucchero e diversi altri ingredienti sani, a km zero e tipici del territorio. Oggi l’annuncio si è trasformato in realtà e giornalisti e pubblico hanno potuto degustare di persona il “PanSorriso”, questo nuovo dolce creato appositamente per la Dieta Med-Italiana e presentato nell’ambito dell’omonimo Festival di Lecce. Inutile dire che il PanSorriso è piaciuto a tutti. La delicatezza e la leggerezza che lo contraddistinguono, uniti agli aromi tipici delle due versioni presentate, fichi e arance, hanno raccolto consensi e plausi dai giornalisti, dagli esperti, dai cittadini del luogo e, soprattutto, dai numerosissimi turisti italiani e stranieri giunti in città per l’importante evento. Anche il nome, il logo e l’originale forma di questo nuovo prodotto della pasticceria salentina sono piaciuti molto. L’icona che lo caratterizza richiama anche la forma con cui il PanSorriso si presenta al consumatore, ossia un sole sorridente, simbolo emblematico di questa terra. Il nome mette allegria soltanto a pronunciarlo e poi, è stato sperimentato in questi giorni presso lo stand in piazza, è sufficiente assaggiarne un pezzo per entrare in uno stato di buonumore. Il sottotitolo (“Ha il Salento dentro”) invece la dice lunga sulla sua caratteristica principale. E sarà probabilmente proprio questa sua caratteristica che ne decreterà la fortuna. Sì perché è convinzione consolidata che i dolci più sono buoni e più sono dannosi per la salute, mentre oggi c’è il PanSorriso che è un prodotto dolciario in grado di unire un gusto eccellente all’uso di ingredienti assolutamente naturali e sani, perfettamente in linea con la dieta mediterranea nostrana, i quali, pertanto, lo rendono paradossalmente salutare. Diamo il benvenuto, quindi, al dolce italiano della salute. La Dieta Med-Italiana (in inglese Med-Italian Diet) è il progetto con cui i giovani salentini, promotori del movimento “Repubblica Salentina”, stanno mettendo in piedi una nuova e incisiva strategia di marketing, capace di tradurre in business l’importantissimo riconoscimento mondiale della dieta mediterranea quale “Patrimonio immateriale dell’umanità” da parte dell’Unesco. L’idea è quella di far comprendere ad inglesi, americani, tedeschi, canadesi e al resto del mondo che l’ultracentenario stile alimentare italiano è in assoluto il regime più indicato per nutrirsi in maniera sana, per prevenire e combattere malattie importanti (ipertensione, arteriosclerosi, diabete, malattie cardiovascolari, obesità, …), per mangiare bene senza rinunciare al gusto e, infine ma non meno importante, per raggiungere la sospirata sostenibilità ambientale. Se questo obiettivo fosse raggiunto, si otterrebbe un notevole incremento della domanda dei nostri prodotti agroalimentari ed un incisivo ed importantissimo aumento del numero di visitatori stranieri interessati a conoscere la nostra cucina. Come dire, commercio e turismo in un colpo solo -- PER INFO: Dieta Med-Italiana • Med-Italian Diet Un’Italia da tripla A: agricoltura, alimentazione, ambiente Lecce - P.tta De Sanctis, 10 Tel. 0832/306014
torna su




Estate - Summer 2012 - Villaggio La Francesca - Bonassola (SP)
Giugno ha già colori e profumi dell'estate. Primi bagni nelle acque cristalline della nostra piccola spiaggia, giochi all'aria aperta e trekking sui sentieri delle Cinque Terre. Proposte estive del villaggio ' La Francesca Resort and Villas' Bonassola (SP). --- Genitori single - a giugno e settembre: 7 notti 1 adulto + bambino under 12 € 800 1 adulto + 2 bambini € 850 (con trattamento di mezza pensione) --- Nonni e nipoti - a giugno e settembre: 7 notti 2 adulti + bambino under 12 € 900 2 adulti + 2 bambini € 1000 (con trattamento di mezza pensione) --- La Francesca 'luogo del cuore” - Per salvare uno degli ultimi angoli incontaminati delle costa ligure segnalateci al censimento FAI 2012 ***** June has now Summer colours and scents. First seabaths in the crystal-clear waters of our small bay, games in the open air and trekking on the paths of the Cinque Terre. --- Single parents - June and September: 7 nights (half board) 1 adult + child under 12 € 800 - 1 adult + 2 children € 850 --- Grandparents and grandchildren - June and September: 7 nights (half board) 2 adults + child under 12 € 900 2 adults + 2 children € 1,000 --- La Francesca 'the place I love” - Would you like to save one of the last unspoiled corner of Ligurian coast? Recommend us in the FAI Census 2012. Info: La Francesca Resort and Villas, tel.(39) 0187.813911 - www.villaggilafrancesca.it infofran@villaggilafrancesca.it
torna su




Iliade e Odissea al Teatro Romano di Fiesole
ANFITEATRO ROMANO DI FIESOLE - Martedì 26 Giugno 2012 alle ore 21.00: Omero “ILIADE” e Venerdì 29 Giugno 2012 alle ore 21.00: Omero “ODISSEA” --- con GIANLUIGI TOSTO voce e strumenti - La narrazione, a memoria, dei tre poemi più antichi e più famosi del mondo occidentale (Iliade, Odissea, Eneide) viene affidata alla voce di un solo attore e all'uso di alcuni semplici strumenti dal suono arcaico ed evocativo suonati dall'attore stesso alla maniera dell'aedo o del cantastorie. Il proposito è quello di indagare sulle straordinarie possibilità espressive ed evocative di una voce narrante che, con l'ausilio di pochi ed elementari strumenti di supporto, riesca a trasportare l'immaginazione dello spettatore all'interno del proprio mondo interiore, lì dove quelle storie scaturiscono e lì dove quelle storie ancora vivono, radicate nella carne e nella memoria profonda di tutti noi. Biglietti: POSTO UNICO 14 Euro, RIDOTTO 11 Euro – Abbonamento ai due spettacoli: 20 Euro --- Info: Estate Fiesolana Tel. 055 5961276 Email info@estatefiesolana.it
torna su




stanno facendo diventare sismica la pianura padana!
Pur di salvare la multinazionale texana “fanno” diventare sismica la pianura padana. Qual è la pena prevista per chi provoca terremoti? Chi pagherà la distruzione dei monumenti, delle fabbriche, dell’agricoltura, delle case, dei posti di lavoro? Chi restituirà la serenità alle migliaia di persone che per colpa delle scosse telluriche da settimane non riescono a riposare in quanto terrorizzati dalla possibilità del ripetersi del terremoto? Chi colmerà il vuoto e la sofferenza lasciati dalle vittime di questi movimenti tellurici? Sarà sufficiente dichiarare di non aver mai attuato una certa “procedura” per essere esentati dalle indagini? Chi andrà alla ricerca delle cause e degli eventuali responsabili che hanno provocato o scatenato questi sismi? SISMA: STOP allo stoccaggio di gas nel sottosuolo di Modena e Ferrara? È più di un sospetto la connessione tra gli impianti della multinazionale che ha fatto le prospezioni, le trivellazioni, i sondaggi e gli accertamenti nel sottosuolo nelle province di Modena e Ferrara, ed i terremoti che le hanno colpite dal 20 al 28 maggio 2012 ----- L’organo di giurisdizione sta indagando alla ricerca di presunti colpevoli per verificare eventuali responsabilità e/o omissioni costruttive dei capannoni industriali abbattuti o danneggiati dai recenti terremoti, che hanno prevalentemente colpito le province di Modena e Ferrara; ha aperto fascicoli per la morte di persone travolte dal cedimento strutturale delle loro abitazioni oppure del proprio posto di lavoro. La magistratura intende verificare che questo susseguirsi di scosse sismiche, di intensità varia, non sia stata la conseguenza di interventi umani nel sottosuolo? Nell’ipotesi in cui le indagini dovessero prendere anche questa direzione, sarebbe il caso che, prima di assegnare l’incarico ad uno o più periti, il magistrato verificasse che gli individuati CTU, non facciano parte del lungo elenco di collaboratori o ex coadiuvanti della multinazionale interessata allo stoccaggio del gas nel sottosuolo o delle società ad essa collegate. L’attività di sondaggio, accertamento, esplorazione o comunque la si voglia chiamare del sottosuolo, è cessata? A quale profondità sono arrivati con le perforazioni nei vari pozzi? Con quali metodologie sono state eseguite le varie prospezioni geologiche? Da quali pozzi di trivellazione e in che periodi sono state condotte le varie “ispezioni del sottosuolo”? Quanto e quale materiale vario è stato estratto da ogni singolo pozzo? Quanto e quale materiale vario è stato iniettato nei pozzi, con che pressione, a che profondità, in che periodi? Abbiamo la presunzione di sostenere che messi sotto interrogatorio, i dirigenti e gli operai addetti alla perforazione della multinazionale e delle aziende collegate, racconterebbero una “diversa” verità. Perché Vasco Errani non si attiva per il sequestro degli impianti in parola? - Cordialmente. Mariangela Fittizio Il nostro blog: http://osservatoriocosapubblica.wordpress.com
torna su




Festival 'Sul filo del Circo' - dal 29 giugno al 4 agosto 2012 a Grugliasco (TO)
FESTIVAL 'SUL FILO DEL CIRCO' -- La Città di Grugliasco e Cirko Vertigo hanno il piacere di invitarti mercoledì 6 giugno 2012 alle 12.00 alla presentazione del Cartellone della XI edizione del Festival Internazionale di Circo Contemporaneo Sul Filo del Circo. La Conferenza Stampa si tiene presso il Circolo dei Lettori di Torino. Sul Filo del Circo, il più importante Festival di Circo Contemporaneo d'Italia si terrà a Grugliasco (TO) nel Parco Culturale Le Serre dal 29 giugno al 4 agosto 2012 e vedrà in scena 20 spettacoli e circa 100 artisti provenienti da Spagna, Italia, Francia, Argentina, Cile, Austria, Germania, Belgio, Olanda, Russia, Cisgiordania, Stati Uniti e Brasile. Il Sindaco Roberto Montà, l'Assessore alla Cultura della Città di Grugliasco Pierpaolo Binda e il Direttore Artistico Paolo Stratta saranno lieti di averti come ospite. Circolo dei Lettori Via Bogino, 9 - 10123 Torino - Per ulteriori informazioni Dario Duranti Ufficio Stampa Cirko Vertigo T 333.4431735 - 011.0714488 - stampa@sulfilodelcirco.com - www.sulfilodelcirco.com --- Fabrizio Pasquino Ufficio Stampa Comune di Grugliasco T 011 4013011 - F 011 4013269 - staff@comune.grugliasco.to.it - www.comune.grugliasco.to.it
torna su




Franco e Ciccio...non solo comici!!! - tre giorni per ricordare i due artisti - Palermo
Si è inaugurata lunedì 4 giugno alle ore 17.00 presso il Centro Sperimentale di Cinematografia ai Cantieri Culturali alla Zisa di Palermo, una mostra dal titolo “Franco e Ciccio…non solo comici!!!” dedicata ai due artisti palermitani che hanno fatto ridere ben tre generazioni. La mostra, che resterà aperta fino al 6 giugno, si inserisce all’interno di una manifestazione in memoria dei due comici che prevede inoltre dibattiti, approfondimenti, ricordi, testimonianze, proiezioni di alcuni film della celebre coppia. Durante questi tre giorni dedicati a Franco Franchi e Ciccio Ingrassia saranno inoltre esposte locandine, manifesti, foto, libri, cartoline e altro materiale proveniente da collezioni private a testimonianza dell’ampia attività dei due comici. Franco e Ciccio non furono solamente attori cinematografici diretti da grandi registi come Lucio Fulci, Mario Bava, Sergio Corbucci, Federico Fellini, Steno, Dino Risi, Luigi Comencini, i fratelli Taviani e Pier Paolo Pasolini, ma anche artisti teatrali, cantanti e showman televisivi. Quest’anno ricorre inoltre il ventesimo anniversario della scomparsa di Franco Franchi avvenuta a Roma il 9 dicembre 1992. Il programma in ricordo della coppia sarà densa di interessanti incontri e dibattiti tra cui: quello con il fumettista Joevito Nuccio (“il fumetto e la comicità”); il prof. Ignazio Buttitta (“Franco e Ciccio pupi e marionette”); Antonino Pirrotta ( “la scuola del fumetto a Palermo”); il cuntista/puparo Gaetano Celano e Salvo Bumbello (“u cuntu, i pupi e la farsa”); Carmelo Lucà (“Il tema della musica nei film di Franco e Ciccio”); il cantastorie Paolo Zarcone (“L’ultimo dei belli”); lo storico del cinema Sebastiano Gesù (“La storia del cinema in Sicilia”).(hercole.it) - camporealelive@gmail.com
torna su




varie da Angolo Manzoni - Torino
Nel segnalarvi i prossimi appuntamenti, ci facciamo vicini ai nostri autori e collaboratori che vivono in Emilia Romagna. Sono graditi suggerimenti su altre modalità di aiuto, da condividere nell’incontro di sabato 9 a Millevolti. Pensiamo a Daniele Zanoni, a Claudia Manfredini, a Sara Grigoli; alle dottoresse Adele Masuzzo e Sandra Frigerio di Equipe-R, Carpi; a Gianpietro Scalia, da cui apprendiamo che il teatro dove ha ricevuto il premio Cento (che ricorda pieno di bambini e ragazzi ) è inagibile... Gli Appuntamenti sono questi e sono soprattutto occasioni per incontrarci (per dati più precisi scriveteci a info@angolomanzoni.it): * Venerdi' 8 giugno 2012, ore 21.00, a Rivalba (Torino), 'la camminata della luna piena': passeggiata di due ore, solo alla luce delle torce e della luna, organizzata dal comitato sentieri e dal comune. In alcune tappe, si incontreranno gli autori che leggeranno brani tratti dai loro libri. Alessandro Bernini legge: Non è come sembra... A volte peggio. Con Lodovico Marchisio, protagonista dei racconti. Si concluderà la serata con un piatto caldo alla polisportiva di Rivalba ---- * Spettacolo teatrale tratto dal libro Gion Uein e Barolodelsessantaquattro. La rocambolesca avventura di un gruppo di amici (cane incluso) sullo sfondo del Sessantotto di Marco Volpatto, a cura di Alta Tensione Teatro. Sarà presente l’autore: venerdì 8 giugno alle ore 17.30 alla Libreria Mondadori di Chivasso e alle ore 21.00 a San Benigno (Torino). Si replica: venerdì 15 giugno alle 18.00 al Mausoleo della Bela Rosin, a Torino! ---- * Sabato 9 giugno, ore 17.30, presso la Libreria Millevolti in corso Francia 101, Torino, il quarto 'Té culturale”... Sergio Alonge presenta Non è morto nessuno. Con: Rossana d’Ambrosio, direttore di Vivacemente, giornalista e scrittrice; il dottor Andrea Coda, chirurgo, curatore della Rubrica di Storia della Medicina su VivacementeTre; Noria Nalli, giornalista de La Stampa; Ernesto Bertino, poeta ---- Infine, ricordiamo che domenica 20 maggio 2012, un sisma di magnitudo 6.2 ha colpito anche il Giappone, nell'area nord-est che si affaccia sull'Oceano Pacifico. La zona è la stessa dell'11 Marzo 2011, data del terribile sisma che generò il problema di Fukushima. Chie Wada di TomoAmici ci ricorda l’APPELLO PER UNA MORATORIA NUCLEARE IN GIAPPONE E PER L'IMMEDIATA RIMOZIONE DEL COMBUSTIBILE NUCLEARE DALL’IMPIANTO DI FUKUSHIMA. E scrive: “La domanda più frequente era ed è: ‘Come fate senza energia nucleare, visto che il Giappone ha 54 reattori?’ Non basta rispondere che adesso il Giappone sta andando avanti anche senza l'energia nucleare. Perché i pronuclearisti giapponesi dicono: ‘Manca energia elettrica, per questo l'economia giapponese non riparte!’ Allego un grafico che dimostra il reale stato dei consumi e di ogni tipo di produzione di energia elettrica. Dicevano che il 30% dell'energia era fornita dalle centrali nucleari. Ma la capacità era solo del 18% e la produzione era sovrabbondante. Gli impianti termici erano sottoutilizzati”. http://www.tomoamici.net/wp-content/uploads/2011/10/Grafico.pdf ---- A presto si spera con belle cose... Edizioni Angolo Manzoni http://www.angolomanzoni.it/
torna su




arte di fare la differenza /arte plurale al cortile del maglio - Torino
Giovedì 21 Giugno 2012 ore 19.30 Cortile del Maglio - Via Andreis, 18/16, Torino - VUOI FARE LA DIFFERENZA? arte di fare la differenza /arte plurale. Giovani artisti, educatori, antropologi e curatori del progetto propongono un momento di incontro, confronto, aggregazione e di partecipazione attiva e creativa. Nella suggestiva cornice del Cortile del Maglio presenteremo il progetto e il sito internet, in uno spazio creativo aperto a tutti. Siete tutti invitati a partecipare a questo incontro e a darci il vostro contributo sul tema “arte e differenza”: le vostre riflessioni e i vostri contributi verranno esposti in autunno in occasione di “Arte Plurale” (kermesse internazionale di Arte Relazionale che si svolgerà a Torino Esposizioni dal 28 settembre al13 ottobre) L’incontro è rivolto a tutti: artisti e critici, educatori e galleristi, studenti e insegnanti e chiunque si interessi di arte, creatività e inclusione. (Il nostro incontro si svolgerà di seguito all’evento di Holden Art – Progetto Parole e Nuovi Sguardi per Porta Palazzo, che inizierà alle ore 18.30) Si ringraziano per la collaborazione: Holden Art – Progetto Parole e Nuovi Sguardi per Porta Palazzo; Associazione del Cortile del Maglio; Associazione commercianti Balon. http://www.artedifferenza.it/blog/
torna su




Inaugurazione del Giardino Sonoro - Falchera - Torino
Venerdì 8 giugno , ore 10, la Cooperativa Sociale CLGEnsemble, in collaborazione con la Circoscrizione 6, inaugura il Giardino Sonoro, - via Delle Querce 23/bis, Falchera, Torino - uno spazio aperto alla cittadinanza e alle scuole, fruibile grazie al lavoro degli operatori e degli ospiti disabili della Coop. CLGEnsemble. -- Il Giardino Sonoro è un percorso sensoriale, un progetto ambientale che si inserisce nel tessuto urbano del quartiere Falchera, nell'area verde del centro d'incontro e dei laboratori comunali di via delle Querce. Il progetto è suddiviso in una fase costruttiva e in una fase connessa alla fruizione del giardino: è un luogo d'incontro e di relazione, un continuo operare per la cultura della sostenibilità e dell'integrazione sociale. Il Giardino Sonoro diventa così uno spazio di attività aperto alla disabilità e ai servizi socio-assistenziali della Circoscrizione VI come servizio diurno, uno spazio aperto per percorsi guidati per la cittadinanza e per le scuole, eventi performativi per artisti, musicisti, passeggiate sonore, incontri formativi e culturali. All'inaugurazione interverranno: Nadia Conticelli, Presidente Circoscrizione 6 - Nunzia Del Vento, Coordinatrice IV Commissione Circoscrizione 6 - Dario Bruna, Presidente Coop.CLGEnsemble. --- Programma : ore 10 - accoglienza e presentazione. Ore 10,30 - inizio del percorso sonoro e interventi musicali. Al termine della presentazione sarà offerto un buffet ai partecipanti. info: www.clgensemble.it link: http://www.youtube.com/watch?v=FhKaw6U18oQ
torna su




SPEED DATE letterario e cinematografico - Nichelino (TO)
Torna lo SPEED DATE LETTERARIO E CINEMATOGRAFICO - giovedì 21 giugno dalle ore 18.00 alle 20.00. Partecipa anche tu, celando la tua identità sotto le spoglie del personaggio di un libro o di un film, racconta il tuo libro/film preferito, scopri le affinità con gli altri partecipanti! --- DOVE: al Café Evolution, via Stupinigi 4 - Nichelino --- COME: due persone, il tavolino di un bar. Avrai a disposizione 10 minuti per raccontare il tuo libro o film preferito. Spostandoti di tavolo in tavolo, potrai compiere un tour letterario e cinematografico, scambiando gusti e interessi con altre persone. ---- Al termine dello speed date, buffet con aperitivo a 5,00 euro. --- PER PARTECIPARE: consegna il modulo di iscrizione alla Biblioteca Civica 'G. Arpino', entro martedì 19 giugno 2012. Guarda il video su: http://www.nichelino.tv/?p=275 Biblioteca Civica 'Giovanni Arpino' www.bibliotecanichelino.it, biblioteca@comune.nichelino.to.it
torna su




AMOBOLOGNA POESIA FESTIVAL - 11-12 GIUGNO 2012
Segnaliamo il programma di quest’anno del festival: AMOBOLOGNA POESIA FESTIVAL - 11-12 GIUGNO 2012 **** 11 giugno, ore 18.30 Oratorio di Santa Cecilia - Incontro con i poeti: Eugeniusz Tkaczyszyn – Dycki, Jaroslav Mikolajewski, Luigi Fontanella e Gianfranco Lauretano. In collaborazione con PP. Agostiniani - San Giacomo Festival ---- 12 giugno Via delle Belle Arti, ore 18.30 Piazza Puntoni - Musica con Roaring Emily Jazz Band. Inaugurazione della mostra d’arte più piccola del mondo. Introducono Bruno Bandini e Francesca Di Giacomo, con la partecipazione di Beatrice Buscaroli e Patrizia Raimondi ---- ore 19.00 Teodora Artgallery - Reading di Alberto Bertoni, Francesca Serragnoli e Guido Monti ---- ore 19.30 Bar Maggiolino - Reading dei giovani poeti: Martina Abbondanza, Federica Bologna, Alessandro Chieppa, Ivonne Mussoni, Federica Scaringello, Roberta Sireno. Presentano Roberto Batisti e Vittorio Tovoli ---- ore 20.30 Aula Magna - Accademia delle Nelle Arti - CERTAMEN, la sfida in poesia tra gli studenti dell'università. ------ Presentano Valerio Grutt e Alberto Gross, con la partecipazione di Davide Rondoni. Musica di Corso Buscaroli. Centro di Poesia Contemporanea dell' Università di Bologna [mailto:unibo.poesia@unibo.it] ***** Sono aperte le iscrizioni per partecipare all’Atelier estivo delle Arti (dal 22 al 27 luglio - Misano Adriatico, Rimini), una settimana alla scoperta del talento, per condividere una passione, conoscere artisti e maestri, incontrare compagni d'avventura. Per informazioni e iscrizioni scrivere a: atelierdellearti@gmail.com
torna su




FUMETTA - IL PRIMO FUMETTO DI DONNE - di Luana De Rossi
Con la redazione NAMIR abbiamo deciso di aprire FUMETTA - il primo fumetto completamente on line - visto pensato scritto da sole donne... e disegnato dal grafico EMMEDI. In questo numero attraverso FUMETTA spieghiamo L'AMORE IN BOTTIGLIA - cioe' l'amore a chi amore non ha... ma non pensare che sia il solito fumetto. --- Nel prossimo ci occuperemo delle DONNE OPERAIE --- Poi un numero di fumetta lo dedichiamo ad ANNA MAGNANI e cosi' via... cercando di coprire discutere affrontare tutte le tematiche delle DONNE e dal punto di vista femminile, attraverso grandi testi e riflessioni. Per leggere il primo numero di FUMETTA basta cliccare su questo link quando sei collegato ad internet : http://www.namir.it/FUMETTA/FUMETTA.HTM. ---- ADDIO A DIO - Oggi si parla tanto del corso in Vaticano, quello che rubava le lettere al papa e le girava ad un giornalista de IL GIORNALE ma guarda che caso. Comunque la CHIESA TUTTA deve porsi delle domande, quelle domande che abbiamo posto in un film on line tratto dai vangeli oramai seguitissimo ed importante proprio perche', ripetiamo, tratto parola per parola dai vangeli con una grande e documentata ricerca storica. Il film si puo' vedere in questo link dura 42 minuti – siediti e ascolta … clicca sul link sotto riportato quando sei collegato ad internet. http://vimeo.com/32482232. Per farmi sapere cosa ne pensi scrivi a giornale@namir.it i consigli FANNO SEMPRE BENE.
torna su




Il Convivio - premiazioni 1 luglio 2012 a Castiglione di Sicilia (CT)
Manifestazione Castiglione di Sicilia 1 luglio 2012 - L’Accademia internazionale Il Convivio ha il piacere di comunicarvi i risultati del premio “Filoteo Omodei” e “Pensieri in versi”, la cui premiazione si svolgerà a Castiglione di Sicilia (in provincia di Catania) domenica 1 luglio 2012 alle ore 10,00 nel salone del Castello Lauria. Per info: http://www.ilconvivio.org/
torna su




Il Festival Europa Cantat cerca Famiglie disposte ad ospitare giovani coristi di altri paesi - Torino
Stai cercando nuove amicizie? Ti interessa conoscere giovani di altri paesi? Dal 27 luglio al 5 agosto il Festival Europa Cantat XVIII Torino 2012, il festival di musica corale più importante d’Europa, porterà a Torino tantissimi giovani provenienti da tutto il mondo per partecipare ad atelier formativi e concerti che coinvolgeranno l'intera città. Ti andrebbe di ospitare alcuni coristi per condividere questa bellissima esperienza? Scrivici per dare la tua disponibilità a readyto@ectorino2012.it o chiama il 011 5215808 Il Festival Europa Cantat è una delle più significative attività della federazione corale europea, che fin dal suo esordio a metà del secolo scorso, ha voluto promuovere la tolleranza e la pace attraverso il canto comune e lo scambio interculturale di repertorio corale, all’interno di un’Europa in ripresa dopo un devastante conflitto ma che ancora doveva fare i conti con divisioni interne e di campo politico. Un festival per giovani e adulti, con lo scopo di unire, attraverso la musica, tradizioni e culture di tutto il mondo. Il primo festival si è tenuto a Passau, in Germania, nel 1961 e l’ultimo a Utrecht in Olanda nel 2009. Troverai tutte le informazioni sul nostro festival al sito www.ectorino2012.it. Info: Festival Europa Cantat, Tel. 011 5215808, readyto@ectorino2012.it.
torna su




Moretti&Vitali EDITORI presenta: “DIARIO SUDAMERICANO”.
Novità in libreria: “DIARIO SUDAMERICANO - Viaggi tra riti, musica e natura - Le forme dell'immaginario” di Luca Belcastro --- Cile, Perù, Argentina, Patagonia, Buenos Aires, La Paz. E tanti altri luoghi. Villaggi sperduti tra i monti sudamericani, foreste affascinanti, periferie notturne desolate, ghiacciai che si stagliano all’orizzonte, il vento, la natura. Tanti sono i protagonisti del nuovo libro di Luca Belcastro, ma tutti collegati da un filo conduttore: hanno attraversato il suo itinerario di viaggiatore moderno e vi hanno lasciato impresso un segno indelebile. -- info: Moretti&Vitali EDITORI, Via Segantini 6/A, Bergamo. Tel. 035251300, info@morettievitali.it
torna su




Performance: DONNE DI BAGHDAD - Il racconto dei due fiumi - Torino
Giovedì 14 giugno 2012, ore 21.00 presso il Centro Teologico - Sala Conferenze, Corso Stati Uniti 11/h, Torino - Performance ' DONNE DI BAGHDAD' Il racconto dei due fiumi, Musical, recital e calligrafia araba a cura di Adel Jabbar, partecipano: Michela Embriaco, Helmi Mhadhbi, Corrado Bungaro, Lassaad Metoui. *** ' Ho detto: 'I cannoni sono morti, le guerre dormono da tempo'. E' più infretta del fischio di una pallottola, un esercito è passato Oscillavamo tra spaesameno E' un sussurrare di innamorati rimasti sognatori: 'Ah, se i ragazzi diventassero palme!' 'Un breve istante e la nostra terza guerra è scoppiata. (Rim Quais Kobba) ' *** in collaborazione con: PARALLELI CENTRO INTERCULTURALE con il patrocinio della CITTA' DI TORINO. Info: Centro Teologico - 390115629760; e-mail info@centroteologico
torna su




Racconto satirico al Festival delle letterature di Roma
Salve, per votare il mio racconto satirico, finalista al 'Festival delle Letterature di Roma' potete andare su www.festivaldelleletterature.it, cliccare su 'concorso' e 'leggi e vota'. Il titolo del mio racconto è 'Che male c'è'. Grazie per il vostro contributo! Elvira Bianchi
torna su




Sabato 9 Giugno alle 'Giubbe Rosse' : 'LA LEGGENDA DELL'ARTISTA NELLA BELLE EPOQUE' - Firenze
Il Caffè Storico Letterario GIUBBE ROSSE con il patrocinio del Comune di Firenze presenta: INCONTRI LETTERARI ALLE ‘Giubbe Rosse’ a cura di Massimo Mori Sabato 9 giugno 2012 ore 17 - Incontro con: GIOVANNA SCARSI autrice del libro: LA LEGGENDA DELL’ARTISTA NELLA BELLE EPOQUE (Edizioni Studium-Roma)- Saluto del Direttore editoriale: Simone Bocchetta - Interventi di: GIOVANNI ANTONUCCI Storico del teatro -- Letture di: Loredana Pierno Dottore di ricerca e attrice - Proiezione di filmati sulla Autrice e sull’ambiente artistico-culturale del salotto letterario di Casa Scarsi in cornice belle epoque --- 1871-1914: per quasi mezzo secolo si può dire che tutto fu europeo: pittura, poesia, romanzo, teatro, costume, danza, politica, diplomazia, scienza, finanza ed economia…Sono questi gli anni della belle epoque…Caffè letterari e salotti artistici e culturali. Di tutto questo il libro rende testimonianza - Segue drink -- In collaborazione con il Sindacato Nazionale Scrittori e con i Martedì Letterari di Salerno - Caffè Storico Letterario Giubbe Rosse Piazza della Repubblica, 13/14r 50123 Firenze 055 212280
torna su




SERVIZI DI CONSULENZA GRATUITA AL CITTADINO - Torino
Le Biblioteche civiche torinesi ampliano l’offerta dei servizi di consulenza gratuita al cittadino, realizzati in collaborazione con i diversi Ordini Professionali, con l'inserimento delle figure dell'Ingegnere e dell'Architetto. Si tratta di un progetto innovativo, attivo già da alcuni anni, che ha portato in biblioteca professionisti quali il Notaio (2008), il Geometra (2009), il Commercialista (2011) e l’Avvocato (2011), consentendone la maggior familiarizzazione, incentivando la diffusione dell'informazione e fornendo nel contempo una preziosa e preminente assistenza al cittadino. Il servizio fornisce consulenze di base, della durata di circa venti minuti, volte ad ottenere pareri informali e risposte a quesiti di pronta soluzione. Le iscrizioni si effettuano fino a esaurimento posti. Il servizio si interromperà durante il periodo estivo, per riprendere in autunno. Gli ultimi appuntamenti della primavera 2012: ARCHITETTI = giovedì 7 giugno, ore 16.45-19.45: Biblioteca civica Dietrich Bonhoeffer, corso Corsica 55 (tel. 011 4435990); giovedì 14 giugno, ore 16.45-19.45: Biblioteca civica Primo Levi, via Leoncavallo 17 (tel. 011 4431262); lunedì 18 giugno, ore 16.45-19.25: Biblioteca civica Cesare Pavese, via Candiolo 79 (tel. 011 4437080). Gli architetti offrono su richiesta un servizio di consulenza in inglese, nelle date previste, dalle ore 18.45 alle ore 19.45 --- INGEGNERI = lunedì 11 giugno, ore 16.45-19.45: Biblioteca civica Luigi Carluccio, via Monte Ortigara 95 (tel. 011 4428790) --- NOTAI = giovedì 7 giugno, ore 16.45-19.45: Biblioteca civica Primo Levi, via Leoncavallo 17 (tel. 011 4431262) --- GEOMETRI = lunedì 11 giugno, ore 16.45-19.25: Biblioteca civica Cesare Pavese, via Candiolo 79 (tel. 011 4437080) --- AVVOCATI = lunedì 4 giugno, ore 16.45-19.25: Biblioteca civica Cesare Pavese, via Candiolo 79 (tel. 011 4437080); mercoledì 6 giugno, ore 16.45-19.25: Biblioteca civica Cascina Marchesa, corso Vercelli 141/7 (tel. 011 4429230) --- COMMERCIALISTI = mercoledì 6 giugno, ore 16.45-19.45: Biblioteca civica Italo Calvino, lungo Dora Agrigento 94 (tel. 011.4420740) ---- Per prenotare è necessario rivolgersi alle singole sedi oppure utilizzare il sito web http://www.torinofacile.it/servizi/. --- Per motivi organizzativi, non è possibile l'iscrizione via web per il giorno dopo o per il giorno stesso della consulenza; nel caso, si può verificare la possibilità d'inserimento contattando il personale della sede interessata.
torna su




DANILO ECCHER, novità e anticipazioni 2012-2013 della GAM - Torino
MOSTRE INTERNAZIONALI, TRE NUOVE INIZIATIVE NEL 2013 PER I 150 ANNI DELLA GAM E A SETTEMBRE “SURPRISE'. “Anche nel 2013 la spina dorsale della filosofia della Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino (Gam) sarà la tutela, il restauro e la valorizzazione del nostro patrimonio museale”. Lo ha dichiarato Danilo Eccher, direttore della Gam, nell’audizione di oggi in Commissione Cultura, presieduta da Luca Cassiani, alla presenza dell’assessore alla Cultura Maurizio Braccialarghe. “L’attività di ricerca e approfondimento delle nostre collezioni però non basta – ha proseguito Eccher – Occorre proseguire con attività temporanee, che si indirizzeranno su due filoni: il radicamento sul territorio, come da tradizione della Gam, e lo sguardo internazionale, con scambi e collaborazioni con musei di tutto il mondo”. --- In quest’ottica, il prossimo 21 giugno aprirà la mostra su Fang Lijun “Il precipizio sopra le nuvole”, la prima esposizione in un museo italiano del famoso artista cinese (uno dei principali esponenti delRealismo Cinico, tendenza sviluppatasi in Cina nel corso degli anni ’90 e concentrata sull’analisi della storia socio-politica cinese del Novecento), organizzata grazie anche al finanziamento del Museo NAMOC(National Art Museum of China) di Pechino e del Museo d’Arte Minsheng di Shangai. Due collaborazioni che potranno portare ad altri interscambi in futuro. --- A settembre verrà inaugurato un nuovo progetto (che si aggiunge ai due già avviati da Eccher: Wunderkammer e Vitrine) che si chiamerà “Surprise”. Il direttore non svela ancora i dettagli dell’iniziativa, ma spiega che si tratterà di uno spazio dedicato alla ricerca e sperimentazione artistica degli Anni ’60-'70, da riscoprire oggi perché forse troppo frettolosamente dimenticata. --- Grande attesa poi per il 2013, anno in cui la Gam, nata come Museo civico d’arte contemporanea per volontà di Casa Savoia, festeggerà i suoi 150 anni, confermandosi come il museo d’arte contemporanea più “antico” d’Italia. Per celebrare l’anniversario, Eccher annuncia tre novità. Innanzitutto, tra febbraio e marzo 2013, verrà completata la riorganizzazione della collezione permanente(dopo 5 anni di lavori e ricerche, con un terzo e ultimo intervento). Nascerà un nuovo spazio (nell’attuale sede espositiva dedicata alla Wunderkammer) dove il pubblico potrà consultare l’enorme patrimonio grafico della Gam (27.000 fogli). Infine, almeno una volta al mese, saranno accessibili al pubblico i depositi della Galleria. --- Sul fronte nazionale, Eccher mira a consolidare il rapporto con le Università italiane e torinesi. In particolare, si sta organizzando una collaborazione con il Politecnico di Torino. È inoltre previsto un incontro con il direttore del MAO, Museo d’Arte Orientale, per incrementare le relazioni e gli scambi tra i due enti. Torino, 1° giugno 2012 - Massimiliano Quirico, Comune di Torino, 011/44.23672, 346/65.000.11 massimiliano.quirico@comune.torino.it www.cittagora.it
torna su




14 MOTIVI PER NON FARE LA TORINO-LIONE - Parte Dodicesima
Rassicura poco che nel 2005 dopo alcuni sondaggi farsa, Virano avesse rassicurato tutti che l’amianto non c’era… adesso si scopre che ne dichiarano l’esistenza nei loro progetti… Un tracciato per la tratta internazionale in territorio italiano di 81,1 km ma solamente una decina di km all’esterno, risulta evidente che anche la sicurezza del trasporto diminuirebbe rispetto alla linea attuale... Le gallerie profonde, intercetterebbero le falde acquifere condizionando gli acquedotti e l’agricoltura, risorsa che ha ormai pochi spazi di sviluppo a seguito della enorme quantità di strutture viarie realizzate (nota bene: Virano fu amministratore proprio della più importante, l’autostrada A32). In sintesi il consumo del suolo dell’opera assume una grande rilevanza se confrontata le superfici ancora libere ma il ragionamento dell'Architetto è che siccome c'è già tanto cemento bisogna cementificare ciò che resta... Il suolo occupato dalla struttura, cantieri, aree a servizio e vincolate creerebbe una situazione insostenibile per le attività, per il turismo e per la residenzialità. Già in passato si sono create enormi strutture inutilizzate, cave e discariche, ma in quel caso nessuno ancora sapeva cosa rappresentava un’opera tanto impattante, oggi tutti ne hanno coscienza. Un governo che nega l’esistenza di simili problemi non garantisce alcun tipo di fiducia e l’utilizzo della forza per iniziare un semplice cantiere di verifica geologica ne è la prova. 12) Quali sono gli aspetti geologici più importanti? La difficoltà incontrata da LTf ed Rfi all’epoca dei sondaggi “militarizzati” nel 2010/2011 ha obbligato i proponenti ad utilizzare i dati forniti da altri enti, sondaggi realizzati in aree diverse, a profondità poco rappresentative della realtà che si doveva studiare. Insomma chi racconta che i sondaggi sono stati fatti dice bugie, idem per le valutazioni sull'acqua e sulla presenza di materiali pericolosi. Quale costruttore ammetterebbe di trovarsi di fronte ad un problema? Ma i problemi, forse insormontabili, sicuramente forieri di costi non dichiarati nei progetti ci sono. Chi vuole fare un test può andare su internet e cercare i vocaboli uranio valsusa, scoprirà cose che Virano nega mentendo spudoratamente. Nessun Architetto ha un naso così sopraffino da poter testare il radon, l'uranio e l'amianto fin dentro le montagne, sarebbe un fenomeno da baraccone. L'Agip Mineraria invece trovò materiali radioattivi nelle aree vicine al “fortino di Maddalena fin dagli anni 70, usando metodi scientifici, rilevando ben 28 affioramenti, la maggior parte dei quali nella zona del cunicolo di Maddalena (!). E dove c'è radioattività, c'e radon, chiedere per informazioni a Pont Ventoux. Per l'amianto il dato di riferimento è reperibile anche qui su internet, ma anche direttamente nei progetti LTF. Se non bastasse si sappia che a Cesana, vicino al confine francese, i lavori per una importante arteria sono fermi: non si sa come procedere di fronte a tanta roccia amiantifera! Segno che le procedure di sicurezza potrebbero addirittura bloccare i lavori. L'amianto è presente un po' ovunque in valle di Susa e perfino durante la scelta dei siti olimpici del 2006 si incontrarono affioramenti in diverse località valsusine. (CONTINUA..) Scrivi a: info@ambientevalsusa
torna su




Mostra d'arte SUPERNATURA IRON FROZEN DAL SALOTTO DI DARWIN - 7 giugno 2012 a Torino
BIASUTTI & BIASUTTI Arte Moderna e Contemporanea - Via Bonafous 7/L TORINO PRESENTA: OMAR RONDA SUPERNATURA IRON FROZEN DAL SALOTTO DI DARWIN - INAUGURAZIONE Giovedi’ 7 giugno ore 18 Fino al 13 luglio 2012
torna su




Rivista 'Giovani Genitori' - 2 giugno 2012 - Torino
Giovani Genitori giugno 2012 - Giugno è il mese perfetto per uscire con i bambini: di giorno, ma anche di sera, complici le serate luminose e la fine della scuola. Ricco il calendario di appuntamenti del mese e numerose le occasioni di incontrarvi la redazione di GG. Si inizia sabato 2 giugno con la Notte Smart di San Salvario: a partire dalle 20 si celebra l'ecoquartiere con spettacoli, eventi, laboratori e incontri. In largo Saluzzo, la redazione aiuta bambini e bambine a creare un albero colorato su cui far fiorire pensieri e immagini di felicità. Il 9 giugno ultimo imperdibile appuntamento con il Ristorantino di GG: all'agriturismo Il Frutto Permesso un pomeriggio spensierato tra giochi, animali e laboratori, seguito da una succulenta cena a base dei prodotti della fattoria, tutto biologico, tutto fresco e delizioso. Il sabato successivo, il 16 giugno, nel corso della spumeggiante notte LOV del quartiere Vanchiglia, la redazione apre le porte a tutti i visitatori con musica dal vivo, laboratori, sorprese. Giugno è anche il mese ideale per andare in bicicletta: GG racconta tutto quello che bisogna sapere per partire su due ruote con i piccoli. Muniti di casco e seggiolino, pedalare tutti insieme è divertente, rilassante e costruttivo. Nei mesi caldi le famiglie vanno in cerca di fresche oasi rigeneranti, come le piscine all'aperto. E a Torino e dintorni ne trovano tante e molto belle: tra tuffi e spruzzi, scivoli e getti d'acqua, erba verde e sole, il divertimento nell'acqua è assicurato. Fredde delizie è il tema del ghiottone del mese. Gelati, granite, sorbetti sono deliziosi e dissetanti, sani e genuini. I bravi gelatai del nostro territorio sanno coniugare tradizione, sperimentazione e attenzione nella scelta delle materie prime, con risultati da leccarsi i baffi. È sempre più splendida e sempre più baby-friendly la Reggia di Venaria. Piacciono a grandi e piccini i giochi insoliti del Fantacasino, la placida navigazione della Peschiera sulle gondole Diana ed Ercole, un giro del Parco sul trenino La Freccia di Diana, i laboratori nel Potager Royal, gli spettacoli della domenica pomeriggio e la merenda sinoira, golosa novità della stagione estiva ---- GIOVANI GENITORI è il mensile dedicato alle famiglie che vivono in Piemonte. Informazione fresca e tono ironico per riportare notizie ed eventi utili, dedicati a entrambi i genitori e ai bambini dai primi anni di vita fino alle soglie dell’adolescenza. I lettori di Giovani Genitori sono persone curiose, interessate alle novità, che hanno scelto un contenuto più giovane e alternativo rispetto ai giornali tradizionali, mantenendo la loro posizione di “influencer” che non si lascia suggestionare dalla televisione -- Giovani Genitori - Via Vanchiglia, 18 - 10124 Torino - Tel. +39 011 19913127 redazione@giovanigenitori.it - www.giovanigenitori.it - http://facebook.com/giovanigenitori - http://twitter.com/giovanigenitori
torna su




ArtèNot “RESIDENZA CREATIVA”
BANDO INTERNAZIONALE ArtèNot “RESIDENZA CREATIVA” - L’ Associazione ArtèNot promuove per l’anno 2012 la prima edizione del bando di selezione internazionale ArtèNot “RESIDENZA CREATIVA”, riservato a tutti i gruppi o singoli artisti professionisti emergenti e indipendenti che operano nel campo della performance. Il bando intende valorizzare e promuovere giovani realtà orientate alla ricerca e alla sperimentazione di linguaggi propri e personali attraverso l’assegnazione di una residenza creativa in cui poter trascorrere un periodo di lavoro con l’obiettivo di sviluppare un progetto artistico comune (teatro, danza, video, web, foto, installazioni, pittura etc.) che si connoti per la sua capacità di proporre forme di attivazione o interazione con il TERRITORIO DI QUADRELLE, nel quale è ubicato lo spazio di residenza. La RESIDENZA CREATIVA dovrà elaborare una restituzione finale collettiva aperta al pubblico in cui mostrare il processo sviluppato durante il periodo di residenza (prova aperta, performance urbana, installazione, proiezione, mostra, concerto, reading, etc.). Sulla base dei curricula artistici pervenuti integrati da opportuno materiale esplicativo, verranno selezionati un massimo di 25 artisti a cui sarà assegnata una residenza creativa collettiva (15 gg. nel periodo dal 19 agosto 2012 al 2 settembre 2012), secondo modalità concordate con l’organizzazione. Gli artisti selezionati potranno lavorare da soli o insieme sebbene sia privilegiata la soluzione comune in quanto un ulteriore obiettivo collegato al bando è quello di riuscire ad innescare un circolo virtuoso di dialogo, confronto e scambio in grado di coinvolgere artisti, operatori del settore, critici e pubblico rispetto al tema dei processi creativi in relazione al territorio. L’organizzazione offrirà agli artisti selezionati la possibilità di utilizzare gratuitamente lo spazio e i servizi in dotazione, così come descritti nelle note tecniche, la promozione e la comunicazione sugli organi di stampa, la visibilità agli operatori locali, la logistica dell’evento finale e relativa documentazione video-fotografica. Inoltre, nell’ottica di preservare ed esaltare la capacità del singolo artista di plasmarsi con gli altri, contestualmente al progetto collettivo è data la possibilità ad ogni singolo concorrente/gruppo di proporre un proprio singolo progetto che potrà svilupparsi nei giorni di residenza, ma che va al di là di essa, previo accordo con l’organizzazione. Tale progetto individuale (esposizione di proprie opere, video, performance teatrali e musicali, etc.) dovrà già essere definito dall’artista al momento della domanda ed esplicato attraverso opportuno materiale da allegare alla domanda di partecipazione stessa, come da modelli in allegato al presente bando. Il suddetto progetto individuale non dovrà in alcun modo andare in contrasto con la partecipazione dell’artista al progetto collettivo della RESIDENZA ARTISTICA. Infine, il numero di n.25 partecipanti è puramente indicativo e resta in carico esclusivo alla direzione artistica dell’ Associazione ArtèNot incrementare e/o diminuire il numero dei partecipanti al progetto di RESIDENZA ARTISTICA secondo suo insindacabile giudizio. CONTESTO TERRITORIALE: La residenza creativa si svolgerà nella città di Quadrelle un piccolo centro situato tra l’area napoletana e la verde Irpinia. L’Associazione ArtèNot si trova ad operare ormai da circa dieci anni sul territorio e persegue esclusivamente finalità nel campo della tutela, promozione e valorizzazione delle cose di interesse artistico e storico, della promozione della cultura, dell'arte e della musica.
torna su




16 giugno: 'Lo zingaro barone' di Johann Strauss al Teatro Carignano di Torino
Sabato 16 GIUGNO 2012 ore 21,00 TEATRO CARIGNANO Piazza Carignano, 6 - Torino: LO ZINGARO BARONE di J. Strauss Jr. BIGLIETTI: PLATEA E PALCHI 1° E 2° ORDINE: INTERO € 40 – RIDOTTO € 35 - gruppi da 10 persone in su € 30 (un omaggio ogni 10 paganti). PALCHI 3° ORDINE: INTERO € 35 – RIDOTTO € 30 - gruppi da 10 persone in su € 25 (un omaggio ogni 10 paganti). BALCONATA: INTERO € 25 – RIDOTTO € 20 - gruppi da 10 persone in su € 15 (un omaggio ogni 10 paganti). SCHEDA e VIDEO DELLO SPETTACOLO SU WWW.OPERETTE.IT --- In un villaggio, in Ungheria, torna il giovane Sàndor Barinkay, dopo essere stato esiliato, durante la guerra turco-ungarica, assieme a suo padre. Il villaggio è ora abitato da zingari, con la sola eccezione di Zsupan, allevatore di maiali. Sua figlia Arsena civetta con il figlio della sua governante, Ottokar, e rifiuta di volgere la sua attenzione verso Sàndor. Ma Cziffra, vecchia zingara, riconosce nel giovane il figlio del proprietario del villaggio e, con gli altri, lo proclama “Zingraro barone”. Per vendicarsi dell’indifferenza di Arsena, Sàndor vuole prendere in moglie Saffi, la più bella zingara del villaggio. Cziffra predice al giovane che presto prenderà moglie e che troverà un tesoro. Una previsione che si avvera. Ma arriva il conte Homonay che recluta soldati per la guerra contro gli spagnoli. Zsupan e Ottokar si arruolano e presto li seguirà anche Sàndor. Meglio cercare gloria in battaglia. Al suo ritorno tutti lo festeggiano, gli restituiscono il suo tesoro e gli conferiscono il titolo di “barone”: Così, da nobile, non avrà difficoltà a sposare l’amata, Saffi --- Adattata da una novella dell’ungherese Mor Jokai, “Saffi”, e rielaborata da Ignaz Schnitzer, “Lo zingaro barone” è per importanza, la seconda operetta di Strauss dopo “Il pipistrello”. Innanzitutto lo spartito abbonda di idee musicali sicuramente vicine a quelle operistiche, che pongono questo lavoro in una posizione di preminenza rispetto alle altre consorelle. Qui Strauss vuole far rivivere i palpiti degli zingari, attingendo al folklore magiaro senza tralasciare i contributi di alte zone dell’Est. La csardas di Saffi – una parte quasi tutta cantata – e i continui passaggi dal maggiore al minore, rendono l’opera toccante, pronta a dare sensazioni sempre nuove. Da ogni nota trabocca sentimento ed anche i valzer e le marce, fattori indispensabili perché un’operetta della “golden age” possa definirsi tale, hanno una robustezza e un vigore insoliti. Ma l’importanza dello “Zingaro barone”, oltre ad uno spartito di primordine, risiede nell’aver aperto il nuovo filone “zingaresco” che avrà vita lunga e che troverà in Lehár e soprattutto in Kálmán i degni continuatori.
torna su




Anteprima Pavese Festival 2012 - 8 giugno 2012 a Torino
FONDAZIONE CESARE PAVESE Anteprima Pavese Festival 2012 - Libreria Feltrinelli di Porta Nuova - Sala Pavese - Torino - Venerdi 8 giugno 2012 – ore 17.30 ----- L'anteprima del Pavese Festival 2012 andrà in scena venerdi 8 giugno presso la Libreria Feltrinelli di Torino Porta Nuova con la presentazione del cartellone del Festival, la mostra fotografica sui 12 anni della manifestazione e il Jazz del duo “Jazz a porter” con Marco Vezzoso e Fabio Gorlier. La Fondazione Cesare Pavese mette a disposizione, al sabato e alla domenica, un servizio di visite guidate ai Luoghi Pavesiani con cadenza oraria a partire dalle ore 10.00. Per ulteriori informazioni non esitate a contattare il nostro indirizzo e-mail turismo@fondazionecesarepavese.it o a visitare il nostro sito www.fondazionecesarepavese.it - PER INFO: Fondazione Cesare Pavese - P.za Confraternita, 1 - 12058 Santo Stefano Belbo (CN) - P.Iva 03007420049 t. 0141843730 | 01411849000 | 0141840894 - f. 0141844649 - www.fondazionecesarepavese.it - info@fondazionecesarepavese.it
torna su




non sostenere la repressione in Siria - appello
Con questo appello ci dissociamo e condanniamo la posizione e il tipo di copertura mediatica che molti movimenti e testate giornalistiche italiane – da alcune d’ispirazione pacifista e anti-imperialista a quelle vicine ad alcuni ambienti cattolici o filo-israeliani – dimostrano nei confronti della rivoluzione in Siria. Molti di questi attori continuano a offrire un resoconto distorto degli eventi in corso, sostenendo che la rivolta è guidata dall’esterno, dunque non autentica, mettendone in dubbio il fondamento pacifico e sostenendo di fatto la brutale repressione da parte del regime di Bashar al Asad. Usano categorie che appartengono a una logica capovolta: diventa “laico” un regime clanico e che da decenni esercita il potere sfruttando le divisioni comunitarie; diventa “terrorismo” la resistenza a una repressione feroce del dissenso. In modo altrettanto grave, questi sostenitori del regime di Damasco ignorano o fanno finta di ignorare i numerosi e drammatici episodi di dissenso interno contro il regime degli al Asad da quarant’anni ad oggi, considerando nella loro analisi solo gli eventi post-15 marzo 2011 ------------------ LEGGI GLI ARGOMENTI DI QUESTO APPELLO (copia e incolla sul tuo browser il seguente link: http://appellosiria.wordpress.com/gli-argomenti-dellappello/) ----------------------- ADERISCI ALL'APPELLO. Scrivi a: appellosiria2012 at gmail.com ------------- TRA I PRIMI FIRMATARI (in ordine alfabetico) - Marco Allegra, Research Fellow presso il Centro de Investigação e Estudos de Sociologia (CIES), Instituto Universitàrio de Lisboa (IUL). - Sergio Bianchi, assistente d’insegnamento presso l’Institut des hautes études internationales et du développement (Iheid) di Ginevra. - Estella Carpi, Ph.D. student, The University of Sydney. - Elena Chiti, arabista e traduttrice. - Ramona Ciucani, arabista e traduttrice. - Mirko Colleoni, arabista e ricercatore indipendente. - Giovanni Curatola, professore, docente di Archeologia e storia dell’arte musulmana alle università di Udine e Milano. - Isadora D’Aimmo, docente a contratto di letteratura Araba, Università di Firenze, basata al Cairo. - Paolo Dall’Oglio, fondatore della comunità monastica di Mar Musa, Siria. - Enrico De Angelis, Ph.D. (oggetto: comunicazione politica in Siria), Ricercatore presso il CEDEJ, Cairo. - Lorenzo Declich, Ph.D., arabista, Tutto in 30 Secondi – Appunti e note sul mondo islamico contemporaneo. - Marcella Emiliani, già Prof.ssa di Storia e Istituzioni del Medio Oriente presso la facoltà ‘Roberto Ruffilli’ dell’Università di Bologna (polo di Forlì). - Stefano Femminis, direttore della rivista ‘Popoli’. - Ersilia Francesca, professoressa, docente di Storia dei Paesi islamici presso l’Università degli studi di Napoli L’Orientale. - Sara Fregonese, British Academy Postdoctoral Fellowship, UK. - Gennaro Gervasio, Professore, British University, Cairo. - Giuseppe Giulietti, deputato e portavoce di Articolo 21. - Jolanda Guardi, Universitat Rovira i Virgili, Tarragona, Spagna. - Michelangelo Guida, Department of Political Science and Public Administration, Fatih University, Istanbul. - Marco Hamam, Ph.D., docente di lingua araba e assegnista di ricerca presso l’Università di Sassari. - Michael Humphrey, professore, Department of Sociology and Social Policy, The University of Sydney. - Amara Lakhous, Ph.D., scrittore. - Alfredo Laudiero, già docente di Storia dell’Europa orientale presso l’Università degli Studi di Napoli L’Orientale. - Il Lavoro Culturale, www.lavoroculturale.org - Guido Moltedo, scrittore e giornalista. - Aldo Nicosia, Ph.D., ricercatore e docente di lingua araba. - Samuela Pagani, docente di Lingua e Letteratura araba presso l’Università degli studi di Napoli L’Orientale. - Maria Elena Paniconi, ricercatrice di lingua e letteratura araba, Università degli Studi di Macerata. - Marinella Perroni, docente presso il Pontificio Ateneo Sant’Anselmo, Roma, e Presidente Coordinamento teologhe italian
torna su




Richiesta di adesione e sottoscrizione della Petizione e Campagna “Gli Indiani d’America sono Uomini, non hamburger!”
Chiediamo ufficialmente di aderire alla nostra Campagna 'Gli Indiani d'America sono Uomini, non hamburger!' e firmando la petizione da noi promossa affinché la Cigierre S.p.A. possa ravvedersi sulla necessità di eliminare dai locali in franchising 'Old Wild West' sparsi in tutta Italia i loro menù che rappresentano un vero e proprio schiaffo ai popoli Nativi Americani: le varie portate sono state “battezzate” con nomi quali “Apache, “Navajo”, “Comanchee”, “Geronimo”, ”Nuvola Rossa”, “Cavallo Pazzo”, “Arapaho”, “Toro Seduto”. Non solo. Infatti, nel menù delle carni, troviamo la “Squaw Steak”, la tagliata “Cherokee”, il filetto “Sioux Beef“, il petto di pollo “Cheyenne chiken”… Le motivazioni e lo scopo della Campagna e della Petizione sono spiegati in dettaglio sul nostro Blog in questa pagina: http://www.nativiamericani.it/?p=7587 ---- Siamo certi che comprenderete l'importanza dell'iniziativa, aspettiamo con fiducia la vostra risposta e vi ringraziamo per l'attenzione. Alessandro Profeti e Bianca Frassi. Informazioni sui Popoli Nativi Americani www.nativiamericani.it --- naila.clerici@soconasincomindios.it
torna su




Ragazzi in SALA ROSSA contro le MAFIE, ricordando GIOVANNI FALCONE - Torino
“La mafia non è niente. Insieme la sconfiggeremo. Tutti insieme vinceremo! Grazie, Giovanni Falcone”. --- “Non rispettare le leggi significa farsi del male da soli, fare del male anche a noi ragazzi”. --- “Chi ha paura si sottomette alla mafia, chi non ha paura la combatte. Grazie Giovanni per il tuo coraggio”. --- “La legalità è una parola da far volare in alto come un aquilone; è un orto da annaffiare e coltivare. Grazie Giovanni per avere raccolto e seminato”. **** Sono alcuni dei pensieri su Giovanni Falcone, elaborati dagli studenti torinesi delle scuole Pola e Meucci, letti oggi in Sala Rossa alla presenza dei componenti della Commissione speciale di promozione della cultura della legalità e del contrasto dei fenomeni mafiosi, presieduta da Roberto Tricarico. L’incontro di oggi si inserisce all’interno del percorso di educazione alla legalità “In viaggio… con Giovanni”, portato avanti dall’associazione Bonaventura, con il contributo di Comune di Torino, Consiglio Regionale del Piemonte e Circoscrizioni 3, 5 e 9, per coinvolgere i ragazzi delle scuole torinesi attraverso laboratori, letture e rappresentazioni teatrali (la prima dello spettacolo “Per questo!” è andata in scena alla Casa del Teatro Ragazzi e Giovani di Torino il 29 aprile 2012). Il presidente della Commissione Antimafia, Roberto Tricarico, ha dato il benvenuto a ragazzi e insegnanti, ha spiegato il funzionamento delle Commissioni consiliari e del Consiglio comunale e ha ricordato il sacrificio di chi ha lottato per la legalità: “Dobbiamo unirci per contrastare tutte le mafie. La Commissione che presiedo sta lavorando per fornire alla Città strumenti per reagire all’illegalità. Il nostro lavoro si arricchirà anche dei vostri pensieri e dei vostri suggerimenti. Non possiamo sottometterci, ma affrontare insieme percorsi per sconfiggere la criminalità organizzata, le infiltrazioni mafiose nella società, l’omertà. Anche denunciare episodi di bullismo a scuola rientra nella lotta ai soprusi, all’omertà”. Parole condivise dalla consigliera Fosca Nomis, che ha promosso l'incontro in Comune: “Siamo qui in Sala Rossa per ascoltare tutti i cittadini, grandi e piccoli, di questa città”. In Sala Rossa era presente oggi anche Pino Masciari, testimone di giustizia, cittadino onorario torinese e membro permanente della Commissione comunale Antimafia: “La vostra presenza in Sala Rossa dà speranza. Lo Stato ha bisogno di tutti. Bisogna affrontare l’illegalità a testa alta, contrastare chi distrugge le nostre speranze, chi mette le bombe, come è successo a Brindisi. Bisogna avere il coraggio di ribellarsi e denunciare, facendo nomi e cognomi. Le mafie ci sono, ma lo Stato è più forte: lo Stato siamo noi”. Alle letture e ai laboratori di “In viaggio… con Giovanni” hanno partecipato 300 studenti delle scuole elementari e medie di Torino: Parri (50 bambini), Vian (25 bambini), Aleramo (25 bambini), Meucci (50 ragazzi), Pola (25 bambini), Calvio (25 ragazzi), Murialdo (25 bambini), Vivaldi (50 bambini e ragazzi), Frassati (25 bambini). Alleiniziative presso teatri, biblioteche, ecomusei, librerie e bibliomediateche hanno preso parte 1.445 persone. Il progetto si è svolto con il patrocinio e la collaborazione di Regione Piemonte, Città di Biella, Fondazione Giovanni e Francesca Falcone, Gruppo Abele, Fondazione Cassa di Risparmio di Biella, Museo nazionale del Cinema, Contato del Canavese, Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani, Progetto Legalità, Hiroshima Mon Amour, Chez Gaby, Libreria Belgravia. Torino, 5 giugno 2012. Massimiliano Quirico, Comune di Torino, 011/44.23672 - massimiliano.quirico@comune.torino.it - www.cittagora.it
torna su




Presentazione volume 'IL SEGRETO DELLO SGUARDO' - Padova
Giovedì 7 giugno 2012 alle ore 17.30, a Padova, presso la Sala del Romanino dei Musei Civici agli Eremitani, piazza Eremitani 8, presentazione del volume “IL SEGRETO NELLO SGUARDO - Memorie di Rosalba Carriera, prima pittrice d’Europa”, di Valentina Casarotto --- Interventi: Andrea Colasio, Assessore alla Cultura del Comune di Padova; Maria Beatrice Rigobello Autizi, Consigliere del Comune di Padova e Storico dell’Arte; Valentina Casarotto, Autrice ---- A seguire visita guidata alla mostra 'Ritratti in miniatura dalle collezioni dei Musei Civici, Museo d’Arte' presso Palazzo Zuckermann ------------ Info: Museo d'Arte tel. 049 8204580
torna su




IL BAU DEL BUIO – Torino
Il giorno 8 giugno, dalle ore 14:00 alle ore 23:00, a Torino, presso la sede de 'Il Mutamento Zona Castalia', San Pietro in Vincoli Zona Teatro, via San Pietro in Vincoli 28, 10152 Torino, la Coop. Frassati in collaborazione con l'Associazione Il Tiglio è lieta di invitarvi all'Evento “IL BAU DEL BUIO”, una giornata dedicata alla cultura e all’espressione. ---- La guerra tra Il Buio e la Luce si esprime ogni giorno nella percezione del diverso, di ciò che non conosciamo e ci fa paura. In una Società in cui meccanismi di difesa (o di offesa) come la RIMOZIONE, la NEGAZIONE e la SCISSIONE regnano indisturbati, desideriamo capire questa nostra condizione esistenziale di accoglienza e/o di esclusione sociale. ---- Programma: dall’inizio… mostra di pittura, Spettacoli teatrali, a seguire cerchio di discussione libera “il buio della ragione”, verso sera apericena e dopo il tramonto… concerto! ---------- Info: Laura Trevisan, Referente RAF Diurna Momenti Familiari, Via Pio VII 61, Torino, l.trevisan@coopfrassati.com - Coop. soc. P.G. Frassati s.c.s. onlus, Str. della Pellerina 22/7, Torino, tel. 011/3035428
torna su




Una passeggiata 'DALLA GRAN MADRE ALLA SCOPERTA DI VIA PO' - Torino
Ogni LUNEDI' a partire dal 18 giugno fino al 30 luglio 2012 alle h 10.00 oppure alle h 16.00 il CENTRO GUIDE TORINO, Associazione di guide turistiche raddoppia la sua partecipazione al progetto della divisione servizi sociali del COMUNE DI TORINO MOTORE DI RICERCA: COMUNITA’ ATTIVA e offre gratuitamente alle persone con disabilità sia intellettiva sia motoria UNA PASSEGGIATA 'DALLA GRAN MADRE ALLA SCOPERTA DI VIA PO'. Le prenotazioni dovranno essere effettuate presso il CENTRO GUIDE TORINO tel. 011 785 785 – fax 011 386 855 – cell. 334/600.78.90 e-mail: centroguideto@tiscali.it
torna su




LE NOTE INCONTRANO I GRANDI POETI - Genova
Venerdì 8 Giugno 2012 alle ore 21.00 presso il Bar e Gelateria “La Piazza” di Piazza Leonardo da Vinci, la casa editrice genovese Liberodiscrivere Edizioni, diretta da Antonello Cassan e “La Piazza” di Albaro, diretta da Federico Brassesco presentano una serata di Musica e Poesia con Luca Poli (attore) e Marco Leveratto (chitarra) che si esibiranno con testi di Yusef Komunyakaa, Riccardo Mannerini, Horacio Ferrer, Léo Ferré, autori editi dalla casa editrice genovese. Saranno inoltre presenti autori ospiti del Festival Internazionale di Poesia. L‘iniziativa nasce dalla collaborazione di Liberodiscrivere con il Festival di Poesia, diretto da Claudio Pozzani che presenzierà alla serata e con altre importanti istituzioni culturali quali Premio Bindi di Enrica Corsi, Art Commission di Virginia Monteverde ed Ellequadro documenti di Tiziana Leopizzi. Liberodiscrivere® edizioni è un marchio registrato di STUDIO64 s.r.l. stampa, Via G.T. Invrea 38 rosso 16129 Genova, Telefono 010.540464, Fax 010.8632411, E-mail: acassan@liberodiscrivere.it http://www.liberodiscrivere.it
torna su

*Ricevi questa mail in quanto sei iscritto alla lista "FRECCIOLENEWS" *

Se vuoi cancellarti dalla lista invia una email a info@cascinamacondo.com


Copyright (C) 2018 *|www.cascinamacondo.com|* All rights reserved.