Se non visualizzi bene questa mail premi qui.
Se vuoi visualizzare l'archivio newsletter premi qui.
Your Company
Staff Macondo

ADOTTA 1 KILOMETRO: superati i 2000 kilometri di adozioni
siamo andati a Parigi e ritorn... continua.

LA TERRA RACCONTA - SEDIMENTI E SUGGESTIONI - Torino - Negozio Ingenio
M O S T R A D I C E R A M ... continua.

I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Casc... continua.

IL TUO CINQUE PER MILLE A CASCINA MACONDO
IL TUO CINQUE PER MILLE A CAS... continua.

I TUOI COMUNICATI SU FRECCIOLENEWS OGNI SETTIMANA
DALLO STAFF DI FRECCIOLENEWS <... continua.

RESOCONTO DOMUS APRILIA 2012
finalmente siamo riusciti a me... continua.

LEGGI E FAI LEGGERE I RACCONTI DI SCRITTURALIA
Buona lettura con gli ultimi R... continua.

“Volta la pagina” - raccolta haiku di Oscar Luparia
Dopo “L’attimo che resta” (201... continua.

LA FORESTERIA DI CASCINA MACONDO 'Tiziano Terzani' a costi di Bed&Breakfast
La Foresteria 'Tiziano Terzani... continua.

Brani di autori vari con accentazione ortoèpica lineare a cura di Cascina Macondo Scuòla di dizione
sul sito di Cascina Macondo, n... continua.

OLTRE L'AUTUNNO - manuale di poetica haiku e antologia di 473 haiku
OLTRE L’AUTUNNO MANUALE DI POE... continua.

Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica ... continua.

sponsor - sostegni - collaborazioni
esprimiamo la nostra riconosce... continua.

“UKA SHA SHA ASCOLTANDO I NATIVI AMERICANI” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - FORT PIERRE, FORT UNION
FORT PIERRE: Quando George C... continua.

“5-7-5 UNIVERSO HAIKU “ quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - SOLE CHE BATTE, di Jacopo Santi
Sole che batte / Semi di coc... continua.

“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - FROTH , HAIL
FROTH /frɒɵ/ nome: 1... continua.


Utenti Frécciolenews

CAMMINO DA SEDUTO, di Giampaolo Sandri detto 'Giampi'
Segnaliamo il bel libro di un ... continua.

cedesi attività edicola - Torino
cedesi attività edicola in Tor... continua.

Stigmate viola in forma di haiku - di Franco Santamaria - video su YouTube
Stigmate viola in forma di hai... continua.

Bottega. Dove l’attore fa - Laboratorio Teatrale - Milano, 6-7-8 luglio 2012
Bottega. Dove l’attore fa. ... continua.

AFRICA COMICS - Sesta Edizione del Premio Africa e Mediterraneo per il migliore fumetto inedito di autore africano 2011-2013
L'associazione Africa e Medite... continua.

Rassegna di Musica Diversa - Omaggio a Demetrio Stratos - Maison Musique - Rivoli
Ho il piacere di invitarvi sa... continua.

Talking About - Torino
TALKING ABOUT -- Incontri au... continua.

Grazia Ribaudo, e le nuvole stanno a guardare
“Grazia Ribaudo e le nuvole s... continua.

FAI IL PANE, LE TORTE, LA PIZZA ... LA LEGNA ED IL FORNO – CORFINO (LU)
CORFINO (LU). “AI MONTI, I AM”... continua.

Incontri con Lianna Elizabeta Costantino, rappresentante della Nazione Cherokee
Gli appuntamenti con Lianna El... continua.

LO SPAZIO DEL MONOLOGO - workshop con Beppe Rosso e Ornella Balestra - Torino
Inizia a luglio il ciclo di wo... continua.

Lodi: Ribaudo, Carmina Mea e Teatro Artigiano
nel suggestivo contesto della ... continua.

Ponte fra Italia e Giappone - TomoAmici
Sono Chie Wada di TomoAmici (P... continua.

I giornalisti stranieri potranno diventare direttori di testata
I giornalisti stranieri potran... continua.

VENTIMIGLIA: ATTO DI INTIMIDAZIONE CONTRO IL COMMISSARIO PREFETTIZIO
VENTIMIGLIA: ATTO DI INTIMIDAZ... continua.

UNA “STORIA” ITALIANA
UNA “STORIA” ITALIANA - Un s... continua.

Besa editrice presenta: “Intrigo sull'Adriatico” il nuovo libro di Ylli Polovina
“Intrigo sull'Adriatico”, trat... continua.

Finalisti 6° Bando Letterario Europeo 2011 di Poesia e Narrativa città di MONTIERI (Gr)
L'elenco dei finalisti del 6° ... continua.

Proroga scadenza Premio “UNA FAVOLA AL CASTELLO” Sezione FIGURATIVA - Torino
Comunichiamo che per la sezion... continua.

INCONTRI LETTERARI ALLE ‘Giubbe Rosse’ - 5 luglio 2012 a Firenze
INCONTRI LETTERARI ALLE ‘Giubb... continua.

Musica nei luoghi dello spirito - Avigliana
Giovedì 28 giugno ad Avigliana... continua.

ALTO ASTIGIANO IN FESTIVAL 2012
La rassegna musicale Festival ... continua.

Saverio Tommasi: 'Se vi chiedono cos'è Brindisi'
Prima della bomba alla scuola ... continua.

Premio letterario Culture di Pace - Firenze
È stato prorogato al 15 lugli... continua.

Angela Staude ospite della rassegna 'Quel che non è dato, è perso' dedicata a Terzani, il 26 e 27 giugno a Venezia
Doppio appuntamento, il 26-27 ... continua.

Eventi luglio 2012 comune di Boves (CN)
Domenica 8 luglio 2012 Aper... continua.

TEATRO IN CANTINA – Sommacampagna (VR)
Il Comune di Sommacampagna pr... continua.


ADOTTA 1 KILOMETRO: superati i 2000 kilometri di adozioni
siamo andati a Parigi e ritornati. Quattro giorni intensi! Sul sito di Cascina Macondo alcuni brani del resoconto del viaggio e servizio fotografico. Un grazie a tutti coloro che si sono mobilitati. Copia e incolla sul tuo browser il seguente link: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1118:rct-resoconto-viaggio-a-parigi-con-adotta-1-kilometro-compagnia-integrata-qviaggi-fuori-dai-paraggiq-69-giugno-2012-&catid=102:news&Itemid=90
torna su




LA TERRA RACCONTA - SEDIMENTI E SUGGESTIONI - Torino - Negozio Ingenio
M O S T R A D I C E R A M I C A: LA TERRA RACCONTA - SEDIMENTI E SUGGESTIONI - dal 29 giugno al 12 settembre 2012 presso negozio INGENIO Bottega d’arti e antichi mestieri Torino - Via Montebello 28 B -- L'INAUGURAZIONE E' AVVENUTA VENERDÌ 29 GIUGNO ALLE ORE 11,00 con letture e racconti a cura dei lettori Verbavox, Volcaedi, Narratori di Macondo --------- Abbiamo visitato un museo. Abbiamo sfogliato e letto libri. Abbiamo parlato tanto e scritto. Alessandro ha avuto una idea: facciamo come gli archeologI! Ed eccoci qui! Un bosco fiabesco. Tanti modi diversi di raccontarlo. La terra e le sue sedimentazioni che nascondono la storia dei popoli. Cocci, vasi e maschere a raccontare cotture a cielo aperto, giochi, esperimenti, incontri. (Esperienza vissuta ed elaborata dai ragazzi di Manipolando (Motore di Ricerca) - Lama, Lart , Verbavox (VI Circoscrizione) con la consulenza di Cascina Macondo) ----------------------------------------------------- INVITO: Ringraziamo tutti i signori e le signore, perché lavoriamo la ceramica alla Falchera. Venite al negozio Ingenio a vedere la nostra mostra di vasi che abbiamo fatto, e messo sottoterra, e poi tolti da sottoterra, e messi nel fuoco antico di riccioli di legno, olio, caffè, zucchero, palline di giornali e cacca di mucche con la paglia. Ofriamo un biscotto solo e una bevanda (testo composto dai ragazzi a Cascina Macondo dopo il dissotterramento dei manufatti)- Annamaria Verrastro - info@cascinamacondo.com --- SUL SEGUENTE LINK IL RESOCONTO DELL'INAUGURAZIONE: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1112:rct-resoconto-inaugurazione-mostra-di-ceramica-qla-terra-racconta-sedimenti-e-suggestioni-29-giugno-2012&catid=102:news&Itemid=90
torna su




I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Cascina Macondo, sotto la tazzina del caffè fumante, è attiva la rubrica HAIKU DEL GIORNO. Gli Utenti FREE possono prenotare una data, inserire un proprio haiku e, volendo, dedicarlo a qualcuno. E' prevista infatti anche la possibilità di inserire nel form l'indirizzo di posta elettronica di un amico a cui volete dedicare l'haiku. L'amico riceverà automaticamente l'avviso 'c'è un haiku dedicato a te'. Leggeremo un nuovo haiku ogni giorno. E anche se non è vero che un haiku al giorno toglie il medico di torno, la cosa ci sembra carinissima - Staff Macondo
torna su




IL TUO CINQUE PER MILLE A CASCINA MACONDO
IL TUO CINQUE PER MILLE A CASCINA MACONDO - (se non hai già pensato di destinarlo ad altre realtà che vuòi sostenere)-------- ricordiamo che se non lo doni il tùo 5 x 1000 lo incàmera lo Stato ------- per stima dunque, simpatìa, condivisione, non ti rèsta che cómpiere il gèsto alchèmico: destinare il cinque per mille della tùa dichiarazione dei rèdditi ai progètti e alle iniziative di Cascina Macondo rivòlti all'integrazione dell'handicap e della disabilità di cùi ci occupiamo da anni ------- n° di partita IVA e còdice fiscale: 06598300017 ------ ricòrda ( e ricòrdalo al tùo commercialista) di compilare sul fòglio della dichiarazione dei rèdditi il primo riquadro in basso (SPAZIO A SINISTRA), quello che dice: 'sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale' --- SPARGI LA VOCE ---- grazie per l'attenzione - Pietro Tartamella, Annamaria Verrastro e lo Staff Cascina Macondo - info@cascinamacondo.com
torna su




I TUOI COMUNICATI SU FRECCIOLENEWS OGNI SETTIMANA
DALLO STAFF DI FRECCIOLENEWS <><><><><> LUANA VARAGNOLO (referente responsabile) ---- FIORENZA ALINERI ---- OSCAR LUPARIA ---- FLORIANA PORTA ---- LAURA UBOLDI ----- PIETRO TARTAMELLA..... ricordano agli inserzionisti che: FRECCIOLENEWS... (COMUNITA' INTERNAZIONALE CHE SI SCAMBIA INFORMAZIONI E COMUNICATI) è la Newsletter settimanale gratuita di Cascina Macondo. Viene inviata a tutti gli iscritti (Utenti Only Mailing, Utenti Free, Utenti Professional) a partire dalla mezzanotte di ogni martedì. La Newsletter può essere utilizzata da chi organizza eventi, manifestazioni, presentazioni di libri, concorsi, mostre, spettacoli, corsi, stages, reading, proiezioni, inaugurazioni, commemorazioni, concerti, feste, conferenze, esposizioni, viaggi, incontri, iniziative- contenuti-annunci vari --------- PORRE ATTENZIONE PERO' AI COMUNICATI: DEVONO ESSERE CHIARI, CONCISI, SEMPLICI, ESSENZIALI. Devono semplicemente 'dare la notizia' (un buon esercizio preparatorio allo stile haiku!). Ricordiamo pertanto le sette domande tipiche del giornalismo, punti di riferimento per chi compila un comunicato o dà una notizia: CHI? COSA? DOVE? COME? QUANDO? PERCHE'? ed eventualmente anche il QUANTO? Se non sei tu ad organizzare gli eventi, dillo ai tuoi amici di questa opportunità.
torna su




RESOCONTO DOMUS APRILIA 2012
finalmente siamo riusciti a mettere on line un breve resoconto della rassegna 'Domus Aprilia' edizione 2012, con qualche foto. Copia e incolla il seguente link sul tuo browser: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1110:rct-resoconto-domus-aprilia-2012&catid=102:news&Itemid=90
torna su




LEGGI E FAI LEGGERE I RACCONTI DI SCRITTURALIA
Buona lettura con gli ultimi RACCONTI DI SCRITTURALIA di domenica 16 giugno 2013 on line sul sito di Cascina Macondo. PARTECIPANTI: Annamaria Verrastro, Antonella Filippi, Clelia Vaudano, Licia Ficulle, Pietro Tartamella, Silvia Perugia -------------------------------------------------------- Gli scrittori partecipanti alle domeniche di Scritturalia annotano su un biglietto un argomento a piacere. Tutti i biglietti, piegati, vengono messi in una ciotola Raku azzurra. Su altri biglietti i partecipanti scrivono i loro nomi che verranno raccolti in un'altra ciotola Raku rossa. Si estrae a sorte. Due autori vengono abbinati a uno stesso argomento. Copia e incolla il seguente link sul tuo browser per leggere i racconti che sono stati prodotti nei bellissimi incontri di SCRITTURALIA: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=401:leggi-i-racconti-di-scritturalia&catid=102:news&Itemid=90--------------------------------------------------------------------- Affresco romano 'Donna con stilo e libro' (detta Saffo) Pompei, 50 dopo Cristo. (Napoli-Museo Archeologico Nazionale)
torna su




“Volta la pagina” - raccolta haiku di Oscar Luparia
Dopo “L’attimo che resta” (2010), il nostro collaboratore Oscar Luparia torna a pubblicare un secondo libro di haiku. “Volta la pagina” raccoglie 112 nuovi componimenti che si susseguono secondo il ritmo delle stagioni. A partire dal titolo, il libro vuole essere un invito all’esplorazione e alla scoperta, a essere sempre sanamente curiosi - come può esserlo un gatto o un bambino - nei confronti della natura e del mondo. Alberi e prati, spiagge e montagne, albe e tramonti sono colti attraverso il silenzio, la sorpresa, la leggerezza, la percezione della loro transitorietà e della loro bellezza indecifrabile. Oscar inserisce e dipana i propri componimenti lungo una trama in cui le molteplici manifestazioni della realtà sembrano essere contemporaneamente la stessa cosa, in un continuo ribaltamento, riverbero, specchio, intersecazione di significati. “Volta la pagina” - pagine 144 - prefazione di Pietro Tartamella - prezzo euro 10,00. Ricavato delle vendite a sostegno delle iniziative di Cascina Macondo, cui l’autore ha donato alcune copie (da richiedere a: info@cascinamacondo.com). 'Germoglia il verde / gran chiacchierio d’uccelli / di ramo in ramo'/
torna su




LA FORESTERIA DI CASCINA MACONDO 'Tiziano Terzani' a costi di Bed&Breakfast
La Foresteria 'Tiziano Terzani' di Cascina Macondo è un appartamento ricevuto in comodato composto di una cucina, tre camere, un bagno. Possono pernottarvi, o soggiornarvi, a costi di Bed and Breakfast, i Soci dell’Associazione e coloro che (FAMIGLIE,SINGOLI O PRIVATI) intendono diventarlo, i Soci di Associazioni con finalità affini a quelle di Cascina Macondo, i Soci di Associazioni di promozione sociale e artistiche, coloro che aderiscono ad iniziative e attività promosse da Enti Pubblici e Privati. Il ricavato è a sostegno delle attività istituzionali di Cascina Macondo. Copia e incolla il seguente link sul tuo browser per vederne le immagini: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=331:la-foresteria-di-cascina-macondo&catid=102:news&Itemid=90
torna su




Brani di autori vari con accentazione ortoèpica lineare a cura di Cascina Macondo Scuòla di dizione
sul sito di Cascina Macondo, nella sezione 'News ed evènti' una sèrie di brani di divèrsi autori scritti con accentazione ortoèpica lineare. Vai su questo link: http://www.cascinamacondo.net/index.php?option=com_content&view=article&id=291%3Abrani-con-accentazione-ortoepica-lineare&catid=58%3Alettura-ad-alta-voce&Itemid=66 ---- buòna lettura, Staff Macondo
torna su




OLTRE L'AUTUNNO - manuale di poetica haiku e antologia di 473 haiku
OLTRE L’AUTUNNO MANUALE DI POETICA HAIKU E ANTOLOGIA, autore AA.VV - a cura di Pietro Tartamella, editore DEART, prefazione Fabrizio Virgili, lingua italiano-inglese-francese, traduzione Ajdi Tartamella-Florian Lasne-Lucy Sobrero, copertina Ceramica Macondo con manufatto Rakuhaiku di Anna Maria Verrastro, anno di edizione 2006, pagg 320, formato cm 14,70 x 21,00, segni particolari: Manuale di Poetica Haiku e Antologia, ISBN 88-89769-01-7, costo euro 16,00 + spese spedizione, descrizione: 'Unico nel suo genere il libro illustra la poetica haiku e le regole di composizione. Contiene il “Manifesto della Poesia Haiku in Lingua Italiana” di Cascina Macondo (in italiano, inglese, francese) e il “Manifesto della sillabificazione della lingua italiana per la composizione di Haiku” con ampia esplorazione dei fenomeni metrici e grammaticali. Nella seconda parte del libro un’antologia dei migliori Haiku, Senryu, Haikai (473 componimenti) selezionati nei primi tre anni (2003-2005) del Concorso Internazionale di Poesia Haiku in Lingua Italiana bandito da Cascina Macondo. L’antologia, con componimenti di adulti, bambini, disabili, è uno spaccato culturale di estremo interesse in quanto testimonianza di tematiche, stili, colori della poesia Haiku in Italia e all’estero agli inizi del decennio degli anni 2000 - UN LIBRO PER GLI SCAFFALI DI TUTTE LE BIBLIOTECHE E DI TUTTE LE LIBRERIE- per sostenere i progetti culturali di Cascina Macondo richiedi a info@cascinamacondo.com - puoi ordinarlo in qualsiasi libreria - esposizione dei libri di Cascina Macondo presso libreria IL BANCO, Via Bligny 10 - Torino
torna su




Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica e concerti live - www.musicclub.it <><><><> LA STAMPA, quotidiano di Torino - www.lastampa.it <><><><> TORINOSETTE, magazine settimanale de La Stampa - www.torinosette.it <><><><> COMUNICARE COME - www.comunicarecome.it <><><><> PUOIDIRLOQUI - www.puoidirloqui.it <><><><> DISABILI.COM - www.disabili.com <><><><> Radio Fahrenheit - www.fahre.rai.it <><><><> Digi.TO - www.digi.to.it <><><><> NEXT ARTE - LA PROSSIMA DESTINAZIONE DELL'ARTE http://www.nextarte.it <><><><> TRA TERRA E CIELO - www.traterraecielo.it <><><><> IMMIGRAZIONEOGGI - www.immigrazioneoggi.it <><><><> ARTESCLUSIVA L'ARTE DI DIVULGARE L'ARTE - www.artesclusiva.it <><><><>
torna su




sponsor - sostegni - collaborazioni
esprimiamo la nostra riconoscenza agli Enti, Istituzioni, Fondazioni, Associazioni, Ditte, Privati, che con il loro variegato sostegno consentono a Cascina Macondo di crescere, realizzare progetti, fare cultura esprimendo la propria vocazione di Promozione Sociale. Grazie. <><><><> Regione Piemonte - www.regione.piemonte.it <><><><> Motore di Ricerca Comune di Torino - www.comune.torino.it <><><><> Comune di Riva Presso Chieri - www.comune.rivapressochieri.to.it <><><><> Fondazione CRT - www.fondazionecrt.it <><><><> Fondazione Social - www.fondazionesocial.it <><><><> Fondazione Italia/Giappone - www.italiagiappone.it <><><><> Fondazione Paideia - www.fondazionepaideia.it <><><><> Villaggio La Francesca - www.villaggilafrancesca.it <><><><> Gruppo Haijin di Arenzano <><><><> Edizioni Angolo Manzoni - www.angolo-manzoni.it <><><><> Circolo dei Lettori - www.circololettori.it <><><><> Fanvision Produzioni Cinematografiche - www.fanvision.webs.com <><><><> Artigrafiche M.A.R. - www.artigrafichemar.it <><><><>
torna su




“UKA SHA SHA ASCOLTANDO I NATIVI AMERICANI” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - FORT PIERRE, FORT UNION
FORT PIERRE: Quando George Catlin arrivò a Fort Pierre, dopo 1800 chilometri di navigazione sul Missouri, dipinse molti indiani, tra cui il capo Pe-to-pe-kis. Nel suo diario annotava: "Davanti a me c'è il cavalletto con la tela che ho appena iniziato a dipingere. Sto comodamente seduto su un cannone da 12 libbre. La bocca del cannone, attraverso una feritoia del Forte, sporge fuori, puntata verso l'alto. Per i Pellerossa, figli di questa prateria, i fatti d'arme del mio pennello sono azioni completamente misteriose" ---------------------------------------------------------- FORT UNION: La seconda tappa di George Catlin, risalendo il Missouri con il battello a ruote "Yellow Stone" fu Fort Union. (distante oltre 1000 Km da Fort Pierre). In questi territori vivevano i Piedi Neri, i Corvi, gli Assiniboine, i Cree. Il viaggio del pittore del West, iniziato a Saint Louis e terminato a Fort Union durò più di tre mesi navigando sul Missouri per più di 3000 Km. Il viaggio di ritorno Catlin lo fece in canoa. Acquistò dagli indiani una canoa di scorza d'albero e ridiscese il fiume sino a Saint Louis in compagnia di Jean Baptiste e Bogard, e in compagnia anche di un'aquila reale regalatagli da Sir Mackenzie. Catlin scrive nel suo diario: "Sulla canoa furono caricati diversi fagotti di oggetti acquistati presso gli indiani, le mie tele e il cavalletto, e la provvista dei viveri. Ritenemmo utile portarci pure recipienti di latta, alcune pentole, un paiolo per il caffè e una padella di ferro…" . Nel viaggio di ritorno i tre canottieri passarono un brutto momento una notte che gli indiani Riccaree stavano facendo la Danza dello Scalpo con molti fuochi accesi sulla riva. Furono inseguiti per diverse miglia --- pietro.tartamella@cascinamacondo.com
torna su




“5-7-5 UNIVERSO HAIKU “ quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - SOLE CHE BATTE, di Jacopo Santi
Sole che batte / Semi di cocomero / Suono di onde. (Jacopo Santi - Liceo Linguistico “Città di Piero”) ---- La ripetizione della lettera “S”, figura retorica detta allitterazione, domina il tutto e ci conduce per mano alla scoperta di questo Haiku di chiaro stampo estivo. In latino adlitterare significava appunto “allineare le lettere”. Il Sole che dà vita agli organismi della Terra rappresenta l’incipit del componimento, quasi a volerci ricordare che senza l’Astro maggiore, non esisterebbe la vita. In questo caso il Sole domina come sempre dall’alto, ma diremmo che percuote la Terra col suo bruciare. In latino sarebbe più un quatit, che non un incumbit. Non si tratta infatti di un tepore piacevole, né di una fine del giorno colorata da mille sfumature. Il Sole “batte”, come fa il maglio sull’incudine. Colpisce con violenza la pelle scoperta degli uomini. Screpola la terra, inaridisce i torrenti, ma è quello stesso Sole, che ha fatto sì che i cocomeri abbiano assunto la forma più grande e abbiano immagazzinato lo zucchero, che poi sarà gustato una volta aperta e tagliata la cucurbitacea. L’anguria è qui descritta con una sineddoche, con la parte per il tutto, ma in maniera egregia: ci permette infatti di accostare ed evocare i valori cromatici del più grosso frutto estivo. Altra perla del componimento è il continuo ribaltamento semantico, che in sole diciassette sillabe ci illustra, e la racchiude, l’intera stagione estiva. Il suono delle onde del mare accompagna dal punto di vista acustico l’intera scena. Non ci è dato di sapere a quale ora della giornata sia riferito l’Haiku, ma probabilmente deve essere collocato in un momento i cui il Sole ha ancora una sua virulenza, dunque parecchio prima dell’abbandono e dell’arrivederci. Le onde fanno arrivare alle orecchie non un rumore, ma un suono, che dunque ha in sé anche un ritmo. Particolarmente gradito e accattivante, che accompagna l’intera scena e la completa, in un unicum veramente piacevole. Un Haiku che ci fa pensare a Magritte, proprio per gli sbalzi semantici, che però, in fin dei conti, avvolgono l’estate in un’unica scatola preziosa -- fabrizio.virgili@cascinamacondo.com --- cos’è un Haiku? / un attimo di vita / che si fa verso.
torna su




“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - FROTH , HAIL
FROTH /frɒɵ/ nome: 1) schiuma; spuma: (the froth on a glass of champagne = la spuma in un bicchiere di champagne) --- 2) (med., zool.) bava (alla bocca) --- 3) (fig.) massa leggera; spuma: (a froth of lace = una spuma di pizzi) --- 4) (fig.) cose (pl.) di poca sostanza; frivolezze (pl.); insulsaggini (pl.) ---- ● (scherz.) (froth-blower = bevitore di birra) ----------------------------------------------------------- HAIL (1) /heɪl/ nome: 1) (meteor.) grandine --- 2) (fig.) grandine; gragnola; rovescio; scarica; diluvio: (a hail of stones [of blows] = una gragnola di sassi [di colpi]; (a hail of bullets = una scarica di pallottole)----- (ass.) hail insurance = assicurazione contro la grandine ---- a hail of abuse = una lunga sfilza d'insulti ------------------------------------------ HAIL (2) /heɪl/ inter.(spec. lett., poet.) salve!; salute!; ave!: (Hail Mary = Ave Maria) ----------------------------------- HAIL (3) /heɪl/ nome: saluto; grido di saluto; acclamazione --------- to be within hail = essere a portata di voce ----- pietro.tartamella@cascinamacondo.com (i vocaboli sono tratti dal Dizionario inglese/italiano – italiano/inglese “Ragazzini” - Zanichelli editore. Il dizionario Ragazzini contiene anche la fonetica delle parole inglesi e, nel cd-rom, la pronuncia sonora di tutti i lemmi inglesi: http://dizionari.zanichelli.it/dizionariOnline)
torna su




CAMMINO DA SEDUTO, di Giampaolo Sandri detto 'Giampi'
Segnaliamo il bel libro di un caro amico: Giampaolo Sandri, detto Giampi. Se mettiamo dei trattini, il titolo sembra un nome cheyenne 'cammino-da-seduto', e Giampi qualcosa del guerriero cheyenne ce l'ha davvero. Giovanni Paolo Sandri (Giampi) è nato a Madonna dell’Olmo, frazione di Cuneo, nel 1970. Lavora negli uffici amministrativi dell’Azienda Ospedaliera Santa Croce e Carle. Dall’età di sei mesi convive con una grave tetra paresi spastica. Si muove su una sedia a rotelle, per questo cammino da seduto. Ma di rotelle in testa ne ha parecchie! Intelligente, sensibile, autoironico, combattivo. Questa è la sua storia. Ma anche una storia di denuncia contro i medici, la burocrazia, la mente degli ottusi. E' un libro che vale la pena di leggere. Edizioni PRIMALPE - costo 12 euro. Richiedere a: info@primalpe.it ---- sandri.giovanni@gmail.com
torna su




cedesi attività edicola - Torino
cedesi attività edicola in Torino con vendita biglietti Gtt, buona posizione su corso Grosseto, compreso locale commerciale di 35mtq con retro,soppalco e merce all'interno --- tel.011-2206742 Ugo
torna su




Stigmate viola in forma di haiku - di Franco Santamaria - video su YouTube
Stigmate viola in forma di haiku - di Franco Santamaria (Video su YouTube) - LINK: http://youtu.be/_qzTGyrBv70 --- In questo filmato potrete leggere i bellissimi haiku del poeta, pittore e scrittore Franco Santamaria. I suoi haiku vi emozioneranno. Video e montaggio a cura di Floriana Porta.
torna su




Bottega. Dove l’attore fa - Laboratorio Teatrale - Milano, 6-7-8 luglio 2012
Bottega. Dove l’attore fa. Laboratorio Teatrale a Milano,6-7-8 luglio 2012 Massimo otto persone. Orario: 6 luglio dalle ore 18.00 alle ore 22.00 - 7 luglio dalle ore 10.00 alle ore 16.00 - 8 Luglio dalle ore 10.00 alle ore 16.00 ---- Al termine del lavoro pratico dalle ore 16.00 alle ore 17.30 si riflette insieme sul lavoro fatto --- Pedagogia: Rosalba Genovese, attrice del Teatro dell’Albero. Informazioni sul sito www.tealbero.it ---- Lavoro pratico: Come si muovono Lady Macbeth o Macbeth? Come si muovono Giulietta o Romeo? Si lavorerà sulla plastica e scomposizione del corpo. La conoscenza delle singole parti del corpo per costruire il personaggio. Esattamente come un pianista deve sapere come toccare il tasto del pianoforte per ottenere quel suono, un falegname deve conoscere il legno, così l’attore deve conoscere il proprio corpo, strumento del suo lavoro ---- Voce: Ogni partecipante è invitato a portare una canzone e un testo di 20 a 30 parole a memoria. Il testo dovrebbe fluire facilmente mentre ci si concentra su altre cose durante il training vocale ---- Lavoro d’attore: Un testo di 30/40 parole preso da Macbeth o da Romeo e Giulietta di William Shakespeare che dovrà’ essere concordato insieme. Abbigliamento comodo e senza scritte. Si lavora a piedi nudi o con scarpe da sala morbide in una sala fresca con pavimento di legno ---- Costo: 120€ a persona per 20 ore lavoro pratico e 1 ora e mezza di teoria. Per informazioni scrivere una e-mail a: tealbero@libero.it specificando in oggetto: “Bottega. Dove l’attore fa” -- Teatro dell’Albero di Milano. Via Gabriele Falloppio n.8 20131 Milano - tel e fax 022827489
torna su




AFRICA COMICS - Sesta Edizione del Premio Africa e Mediterraneo per il migliore fumetto inedito di autore africano 2011-2013
L'associazione Africa e Mediterraneo comunica ufficialmente l'avvio della sesta edizione di AFRICA COMICS, Premio Africa e Mediterraneo per il miglior fumetto inedito di autore africano 2011-2013. Il premio giunto alla sua sesta edizione si rivolge a fumettisti africani che vivono in Africa o nel resto del mondo e che attraverso la tecnica del fumetto vogliono raccontare storie, disegnare le condizioni di vita in Africa, denunciare la mancanza di diritti, descrivere le condizioni dell'immigrazione o liberare la propria fantasia e creatività. Il premio si divide in tre sezioni: Fumetto su cibo e sovranità alimentare; -- Fumetto su Internet e Social network in Africa; -- Fumetto soggetto libero. Le opere in originale dovranno pervenire all'associazione entro il 15 novembre 2012, in formato cartaceo via posta ordinaria, corredata dal modulo d'iscrizione scaricabile insieme al regolamento completo su www.africacomics.net. Il Premio Africa e Mediterraneo è finanziato dalla Regione Piemonte Informazioni: Africa e Mediterraneo Tel. +39 051 840166 Fax. +39 051 6790117, Marta Meloni m.meloni@africaemediterraneo.it www.africacomics.net ***** L'association Africa e Mediterraneo présente officiellement l'avis de concours pour le Prix Africa e Mediterraneo 2011-2013 pour la Meilleure Bande Dessinée Inédite d'Auteur Africain. Le concours pour le Prix Africa e Mediterraneo 2011-2013 pour la Meilleure Bande Dessinée Inédite d'Auteur Africain en est à sa sixième édition. Il s'adresse aux auteurs de bandes dessinées de nationalité africaine, vivant en Afrique ou ailleurs, désirant raconter leurs histoires: les conditions de vie en Afrique, dénoncer le manque de droits, décrire les conditions de l'immigration ou exprimer leur propre imagination et créativité. Le prix a toujours représenté une référence pour la créativité africaine et représente, jusqu'à maintenant, l'un des moyens les plus importants pour la promotion de l'art de la bande dessinée en Afrique, en Europe et dans le monde. Le Prix est divisé en trois sections: Bande dessinée sur la nourriture et souveraineté alimentaire; --- Bande dessinée sur Internet et social network en Afrique; --- Bande dessinée à sujet libre. Le Prix Africa e Mediterraneo est financé par la Région Piemonte. Les BD devront donc nous parvenir au plus tard le 15 novembre 2012. Pour toutes informations: Africa e Mediterraneo Tél. + 39 051 840166 Fax +39 051 6790117, Marta Meloni m.meloni@africaemediterraneo.it www.africacomics.net ******* The Africa e Mediterraneo Association is launching the sixth edition of the Africa e Mediterraneo Award for Best Unpublished Comic Strip by an African Author 2011-2013. The competition is open to African artists living in or outside Africa who wish to tell their own stories, to communicate living conditions in Africa, to denounce the lack of human rights, to describe conditions of migration, or to free their mind and sense of creativity. The Award has always represented a reference point for African creativity, and currently represents one of the most important means for the promotion of comic strip art in Africa, Europe and throughout the rest of the world. The award is made up of three sections: Food sovereignty; --- Internet and social network in Africa; --- Free subject. Submissions must be received by November 15th, 2012. For further information and to read the Rules for the 6th Edition of the Prix please visit www.africacomics.net. Here attached you can find the pdf with the Rules and the application form for the sixth edition of the Prix. Africa e Mediterraneo Award is funded by Piedmont Region. Contact for informations: Africa e Mediterraneo Tél. + 39 051 840166 Fax +39 051 6790117, Marta Meloni m.meloni@africaeme
torna su




Rassegna di Musica Diversa - Omaggio a Demetrio Stratos - Maison Musique - Rivoli
Ho il piacere di invitarvi sabato 14 Luglio alla Maison du Musique, Via Rosta 23, Rivoli ( TO ) alla Rassegna di Musica Diversa ' Omaggio a Demetrio Stratos ' alla quale parteciperò con un intervento di partitura/improvvisazione vocale dal titolo La voce poetica. Nel corso della giornata ci saranno laboratori gratuiti, conferenze sulla sperimentazione vocale ad opera di diversi maestri italiani e stranieri e dalle ore 15 in avanti incominceranno le esibizioni dei diversi artisti in cartellone. Troverete tutte le informazioni e il calendario degli artisti che si esibiranno nel corso della giornata al link: http://www.maisonmusique.it/evento.asp?id=277. Andrea Carlo Fardella - MAISON DU MUSIQUE - Tel. Uffici +39 011 95.61.782 - Fax +39 011 95.54.546 e-mail: info@maisonmusique.it
torna su




Talking About - Torino
TALKING ABOUT -- Incontri autosostenuti e workshop teatrale sulla migrazione e la decrescita 3-6 luglio 2012 - Zone – Via Riccio 8 – Torino --- La fine negata delle risorse - l'affollamento globale - le ondate migratorie- il picco del petrolio - la crisi i tagli i soldi che non ci sono (ma dove sono?) - si salvi chi può - decrescita felice - scenari catastrofici reti di solidarietà - paura speranza angoscia cambiamento. Vogliamo parlare di questo, ora, e vogliamo contarci. Talking About è una serie di eventi e incontri con ospiti per immaginare e parlare insieme di nuovi metodi di convivenza e partecipazione. per il programma completo scrivi a: massimogiovara@ozoono.it
torna su




Grazia Ribaudo, e le nuvole stanno a guardare
“Grazia Ribaudo e le nuvole stanno a guardare” LODI – Chiesa San Cristoforo Via Fanfulla 18 - Inaugurazione sabato 2 giugno, ore 18 Apertura al pubblico dal 3 giugno al 1 luglio 2012 - Il lavoro di Grazia Ribaudo si è rivolto sempre al mondo del web. Internet, la Rete, la comunicazione, la traccia del colloquio e del dialogo collettivo. Il ventunesimo secolo, la rapidità dell’interazione, l’umanità in un clic. Il progresso della tecnologia dice che un tempo si parlava di “cibernetica” e oggi di “cloud computing”. La “nuvola”, la “nuvola informatica”. Molti già conoscono il concetto, altri vi approderanno presto. Era naturale, per Grazia Ribaudo, immergersi nell’idea e navigare questo mare. Da qui, riprendendo in assonanza un famoso titolo che dal cielo avvolgeva l’uomo, ecco “e le nuvole stanno a guardare”. Grazia Ribaudo espone parte del suo percorso, gli X-MAILER e i FLAGS, unitamente a lavori di recente realizzazione, “NETSCAPES” (paesaggi della rete) che ravvivano materiali inerti nella suggestione della luce, traducendo silenziose neutralità nelle rapide voci della comunicazione universale e, infine, invitando la nuvola a condividere dal vero, con noi, la parola. Quasi umanizzando o cogliendo il respiro di questa entità astratta che non solo ci osserva ma condivide e facilita la nostra quotidianità. Ideata per lo specifico allestimento nella Chiesa di San Cristoforo in Lodi, a cura di Claudio Rizzi e Mario Quadraroli, la mostra diviene parte integrante del progetto culturale della città di Lodi e ribadisce il palcoscenico di dialogo delineato dal progetto NaturArte --- informazioni Lodi - Chiesa San Cristoforo - Via Fanfulla 18 Ufficio Cultura Lodi 0371.409387 - Orari: da mercoledì a venerdì 16.00/19.00 - sabato e domenica 10.00/12.30 - 16.00/19.00 - Sito web della mostra: www.elenuvolestannoaguardare.it
torna su




FAI IL PANE, LE TORTE, LA PIZZA ... LA LEGNA ED IL FORNO – CORFINO (LU)
CORFINO (LU). “AI MONTI, I AM”, scuola estiva di Autosufficienza e di Decrescita, comincia ad abitare la nuova sede presso il Rifugio Montano Isera e costruisce il Forno in Argilla per la cucina. Saranno illustrate la storia e le proprietà dell'argilla, la lavorazione, la cottura. Preparazione e costruzione del forno, raccolta legna nel bosco, accensione del fuoco e infine la cottura di Pane, Pizza, Torte .... Si alloggia in Rifugio o Tenda. Cucina vegetariana e non. Partecipazione libera alla costruzione e preparazione pasti. Al limite di una grande radura circondata dal bosco, a m. 1209 slm sorge il Rifugio Isera. 20 posti letto, un ristorante per 60 coperti ai piedi della Pania di Corfino, nel Parco Nazionale dell'Appennino ToscoEmiliano. Punto di partenza per escursioni alla Riserva dell'Orecchiella, all'Orto Botanico, alle vette dell'Appennino. -- IL PROGRAMMA= Giovedì: Arrivo e sistemazione. Cena e presentazione dell'attività. Venerdì: Inizio della costruzione. A sera passeggiata all'Orto Botanico e raccolta di erbe per la torta. Sabato: Continua la costruzione, si prepara pane, pizza e torte per la cottura della domenica. Domenica: Conclusione della costruzione e battesimo del fuoco con cottura e degustazione del pane e della pizza -- QUOTE: tutto compreso: pasti, laboratorio argilla, laboratorio erbe: 130 euro con tenda propria, 160 in rifugio. E' possibile partecipare anche solo ad una parte. Le settimane di vacanza al Campo “AI MONTI, I AM” si svolgeranno dal 21 luglio al 18 agosto sempre nei prati e nei boschi presso il Rifugio Isera. Sul sito i programmi completi. INFO: 0583356177, 3319165832, www.traterraecielo.it, www.rifugioisera.it
torna su




Incontri con Lianna Elizabeta Costantino, rappresentante della Nazione Cherokee
Gli appuntamenti con Lianna Elizabeta Costantino e una breve presentazione della nostra ospite. --- 7-8 lugio Rifugio di Berzé (sopra Cogne) 900 m di dislivello. --- Martedì 10 luglio presso il Centro Servizi V.S.S.P. in via Giolitti 21 a Torino, conversazione con Lianna Elizabeta Costantino rappresentante della nazione Cherokee. Memoria storica e riflessioni d’attualità. Ore 19, proiezione di The Wellbriety Movement – Journey of Forgiveness (con traduzione), - Ore 21, conversazione e dibattito con Liana Elizabeta Costantino ---- Mercoledì 11 luglio dalle 19, drip coffe - corso Europa 4a, Mondovì - 0174330494, info@dripcoffee.it -- Venerdì 13 luglio, Circolo ANPI e ANCR, Passeggiata Anita Garibaldu 22, presso il Castello di Genova Nervi. ***** Lianna Elizabeta Costantino è di origine cherokee. Ha studiato religione e filosofia alla Oklahoma State University ed è Membro della United Religions Initiative, un organizzazione che ha il fine di por termine alla violenza nel mondo ispirata a motivazioni religiose. Fa parte della nazione cherokee perché sua madre era una cherokee di Tahlequah, Oklahoma (ed i cherokee hanno una discendenza matrilineare), mentre suo padre era di origini italiane. Attualmente vive a Sylva, North Carolina, vicino alla Qualla Boundary, la zona dove era insediata la Eastern Band of Cherokee (I Cherokee orientali), la gente da da cui deriva sua madre; lo ha scelto come luogo dove passare gli anni della maturità. Ora ha tempo per studiare la lingua cherokee che non ha appreso negli anni giovanili perché i genitori volevano che parlasse inglese (conosce anche un po' di italiano). Questa è un'esperienza comune a molti nativi, specie se hanno avuto dei genitori che hanno frequentato le scuole collegio, dove veniva imposto di parlare l'inglese (anche per pregare) ed I bambini erano costretti a lavarsi la bocca col sapone. Ci parlerà dunque della drammatica esperienza dei bambini nativi nelle scuole collegio e dei programmi attuali per insegnare la lingua ai bambini e agli adulti. Lianna è conscia di quanto sia importante insegnare la storia dei nativi americani ed anche le problematiche contemporanee; si è impegnata, ad esempio nel movimento chiamato 'transform columbus day', volto a far cessare le celebrazioni legate alla cosiddetta “scoperta dell'america” www.transformcolumbusday.org. Vi è infine da parte di molti nativi la volontà di chiedere al Presidente Obama un atto di scuse formali da parte del governo statunitense per tutte le atrocità commesse nei riguardi dei Nativi Americani (mentre ci sono state scuse nei riguardi degli Afroamericani e dei Giapponesi americani) Gli incontri offrono dunque la possibilità di toccare molti argomenti e saperne di più sulla cultura cherokee, ma anche sulla situazione attuale delle nazioni indigene delle Americhe sulla loro esistenza materiale e spirituale. E’ importante che l’opinione pubblica sia informata e sostenga le istanze attuali di questi popoli, ma questo può avvenire solo conoscendo le loro tradizioni e la loro identità. Per informazioni: redazione@soconasincomindios.it, www.soconasincomindios.it, www.tepee.ideasolidale.org. Per chi vuole aiutarci a pubblicizzare la notizia, puo' scaricare i volantibni dalla nostra pagina di facebook. Con l'occasione troverete il nuovo numero di TEPEE appena uscito.
torna su




LO SPAZIO DEL MONOLOGO - workshop con Beppe Rosso e Ornella Balestra - Torino
Inizia a luglio il ciclo di workshop per attori TRACCE, un percorso che attraverso tappe di lavoro lasci un’impronta sul terreno di ricerca individuale che ogni attore deve necessariamente affrontare. Il primo appuntamento si terrà dal 18 al 22 luglio con il workshop LO SPAZIO DEL MONOLOGO condotto da Beppe Rosso e Ornella Balestra. Spazio interno ed esterno che il monologo, inteso come unità drammatica, richiede. Lo spazio interpretativo interno, che deve sondare le necessità intime dell’attore in rapporto al personaggio e al testo e lo spazio esterno o comunicativo, che coinvolge il gesto, il movimento e la capacità relazionale con l’ambiente. INFO: Il seminario si svolge dal 18 al 22 luglio presso ACTI Teatri Indipendenti (via San Pietro in Vincoli 28, Torino) --- orari: mercoledì, giovedì, venerdì dalle 16 alle 22, sabato e domenica dalle 10 alle 20 -- costo: € 175 + € 5 (tessera associativa)- iscrizioni entro il 9 luglio --- CONTATTI: ACTI Teatri Indipendenti - info@teatriindipendenti.org - 0115217099
torna su




Lodi: Ribaudo, Carmina Mea e Teatro Artigiano
nel suggestivo contesto della mostra “Grazia Ribaudo, e le nuvole stanno a guardare” mercoledì 27 giugno 2012 ore 21 CARMINA MEA - sabato 30 giugno 2012 ore 21 TEATRO ARTIGIANO - LODI – Chiesa San Cristoforo Via Fanfulla 18 - Ingresso libero ----- Il progresso della tecnologia dice che un tempo si parlava di “cibernetica” e oggi di “cloud computing” … la “nuvola”, la “nuvola informatica” … ed è proprio la “nuvola” di Grazia Ribaudo in mostra personale fino al 1° luglio 2012 a fare da scenografia alle esibizioni di CARMINA MEA e del TEATRO ARTIGIANO di Cantù. Due momenti di intensa sinergia tra arte, musica e spettacolo, ideati per lo specifico allestimento nella Chiesa San Cristoforo di Lodi ---- Coro-Vocal Ensemble “Carmina Mea” – mercoledì 27 giugno ore 21 - Il Coro Carmina Mea, diretta emanazione dell’Associazione culturale e scuola di canto “Carmina Mea” di Lecco è formato da voci femminili e comprende nel proprio repertorio brani sacri e profani. Svolge regolarmente un’intensa attività liturgica e concertistica in tutto il territorio lecchese. In curriculum esibizioni in Spagna, Francia e Repubblica Ceca. Il coro e il vocal ensemble sono diretti dalla Maestra Anna Vascakova Benedetti. (sito web: http://www.carminamea.org)--- “TEATRO ARTIGIANO” – sabato 30 giugno ore 21 - Una strada lunga quarantacinque anni quella del Teatro Artigiano di Cantù, storica compagnia teatrale che dal 1967 cavalca palcoscenici alternativi proponendo un repertorio sperimentale di forte impatto, coinvolgente per lo spettatore e per gli stessi attori. Il 30 giugno a Lodi si esibirà in Hopotòm, Concerto Spettacolo con 11 canzoni di musica panteistica, una produzione Teatro Artigiano, la cui strutturazione è concepita in undici momenti ognuno dei quali si esprime attraverso la propria specificità: musica, voci, suoni e rumori, forme e immagini, improvvisazione e un’azione estemporanea del momento, il cui risultato si definirà durante lo spettacolo stesso. Danno vita alla scena cinque parti: Simone Porro tastiere, Moreno Pezzano chitarre, Luisa Azzerboni forme e immagini, Osvaldo Ballabio Gigi Leoni rumori, Tarcisio Negrini, Sergio Trezzi voci e onomatopee, Sergio Porro coordinamento. (sito web: http://www.teatroartigiano.it)--- informazioni Lodi - Chiesa San Cristoforo Via Fanfulla 18 Ufficio Cultura Lodi 0371.409387 - Orari: da mercoledì a venerdì 16.00/19.00 - sabato e domenica 10.00/12.30 - 16.00/19.00 - Sito web della mostra: www.elenuvolestannoaguardare.it
torna su




Ponte fra Italia e Giappone - TomoAmici
Sono Chie Wada di TomoAmici (Ponte fra Italia e Giappone - www.tomoamici.net). Sono lieta di comunicarvi due belle notizie. Si tratta di lavori realizzati grazie alla forza di giovani. Ecco: Il film documentario giapponese 'L'isola degli àuguri' è stato ammesso al IV Sicilia Ambiente Documentary Film Festival. www.aotsanvito.it/eventi-manifestazioni/522-sicilia-ambiente-film-festival. TomoAmici ha voluto fortemente presentare questo film in Italia, e grazie alla traduzione dei sottotitoli in italiano di Sayuri Romei, siamo riusciti a raggiungere questo risultato. Se qualcuno si troverà in Sicilia durante il festival, è vivamente pregato di vedere e sostenere il film 'L'isola degli àuguri' * Informazioni sul film: http://www.tomoamici.net/?page_id=1568 **** 03-07-2012, dalle ore 20:30 - Scuola di Ballo 'Nuova Arabesque' - Via Vittoria Ferrero 30/32, 10040 Leinì (TO) -- Grazie alla costanza di Tomomi Ōnishi, con la collabolazione di Alessandro Melle e Sarah Anglesio, abbiamo realizzato e ora proponiamo 'Vedo, Sento e.....?': 'Uno sguardo a ciò che non c'è più: Ascolta il cuore di Fukushima' (Alessandro Melle, Chie Wada...). Chie Wada. www.angolomanzoni.it - info@angolomanzoni
torna su




I giornalisti stranieri potranno diventare direttori di testata
I giornalisti stranieri potranno diventare direttori di testata. È quanto ha comunicato il presidente dell’Ordine dei giornalisti Enzo Iacopino alla Federazione nazionale della stampa. I giornalisti stranieri potranno diventare direttori di testata. È quanto ha comunicato il presidente dell’Ordine dei giornalisti Enzo Iacopino alla Federazione nazionale della stampa e all’Ansi, l’Associazione stampa interculturale, costituita da “nuovi italiani" che lavorano in Italia da giornalisti e nel settore dei media. La legge sulla stampa del 1948 e le successive modifiche richiedono la cittadinanza italiana oppure di uno dei Paesi Ue per registrare una testata giornalistica e anche per esserne proprietari. La norma esclude quindi solo i cittadini non appartenenti all’Ue e per questo motivo è stata considerata discriminatoria dall’Una e dall’Ansi. In un incontro avuto con il ministro della Giustizia Severino, – riferisce una nota dell’Unar – tenutosi per discutere di alcuni problemi legati al riordino delle professioni, il Guardasigilli e il suo staff hanno chiarito al presidente Odg Iacopino che l’obbligo della cittadinanza italiana per registrare una testata decadrà una volta che entrerà in vigore il regolamento che attuerà anche il principio di libero accesso alle professioni (circa 60 giorni). Si avvia così a conclusione una lunga battaglia per i diritti civili dei “nuovi italiani” condotta dall’Ansi, che in merito aveva chiesto anche un parere all’Ufficio nazionale antidiscriminazioni, sottoponendo il caso di una giornalista peruviana cresciuta in Italia e residente da anni a Genova, che si era vista impedire dal tribunale del capoluogo ligure l’avvio di una testata sul web. Esaminato il caso, l’Unar ha espresso il parere che si tratta di una “discriminazione indiretta”. (Red.) -- redazione@immigrazioneoggi.it
torna su




VENTIMIGLIA: ATTO DI INTIMIDAZIONE CONTRO IL COMMISSARIO PREFETTIZIO
VENTIMIGLIA: ATTO DI INTIMIDAZIONE CONTRO IL COMMISSARIO PREFETTIZIO Dal comunicato stampa (18 giugno 2012) dell’Associazione XXV Aprile/ARCI di Ventimiglia -------- “L'associazione manifesta sconcerto e forti preoccupazioni per le gravissime intimidazioni perpetrate nei confronti del commissario prefettizio Giovanni Bruno e dei suoi collaboratori, Luciana Lucianò e Antonio Garufi. L'Associazione esprime inoltre vivo apprezzamento per la competenza, l’impegno e il senso del dovere con cui questi funzionari stanno affrontando la complicata situazione amministrativa del Comune di Ventimiglia dopo il recente scioglimento per infiltrazioni mafiose. Quello di inviare tre proiettili al commissario prefettizio è un atto di criminale violenza e di prevaricazione non solamente sul piano personale, ma anche rispetto al ruolo istituzionale svolto. Un atto di violenza che ferisce ulteriormente la coscienza democratica della città e di tutti coloro che credono nei valori della convivenza civile e nella trasparenza e nell'onestà delle istituzioni pubbliche. Un atto che non può non scuotere, ancora una volta, la coscienza morale, civile e politica dei cittadini veri, delle associazioni culturali e delle forze politico-sociali oneste, nella profonda consapevolezza che l'altissima posta in gioco è la democrazia. L'associazione XXV Aprile/Arci rinnova il proprio impegno per la costruzione di una città diversa, per una battaglia contro il sistema mafioso e i suoi intrecci con gli affari e la politica, riaffermando la condanna contro ogni forma di violenza. Allo stesso tempo auspica che, anche alla luce di quest'ultimo episodio di intimidazione, le indagini della magistratura e delle forze di polizia possano infine assicurare alla giustizia tutti i responsabili dell’attuale degenerazione economico-affaristica e mafiosa, rafforzando in tal modo il senso di fiducia verso le istituzioni da parte di tutti i cittadini.”
torna su




UNA “STORIA” ITALIANA
UNA “STORIA” ITALIANA - Un simpatizzante della nostra “community” ci segnala questa vicenda di cui diamo ben volentieri diffusione -------- Umberto Rapetto non è più un colonnello della Guardia di Finanza. Ufficialmente e formalmente si è trattato di dimissioni, ma la netta impressione è che Rapetto sia stato “invitato” a farsi da parte per il troppo fastidio provocato ad alcuni “poteri forti” e al connubio tra una certa politica e la criminalità organizzata. Peraltro, anche a causa della ridotta attenzione dedicata da molti organi d’informazione alla vicenda, sono in pochi a conoscerne i fatti e il protagonista. Umberto Rametto è un super esperto di informatica e di lotta alle frodi, autore di numerose pubblicazioni sull’argomento e con attività anche nell’ambito accademico. Le sue competenze e la sua capacità hanno consentito al nostro Paese di individuare folte schiere di evasori fiscali. Per cinque anni Rapetto ha indagato sui componenti delle società che - praticamente senza pagare imposte - gestivano il gioco d’azzardo in Italia, indagine che ha portato all’arresto di quindici persone. La cifra sottratta alle casse dello Stato ammonta a oltre 98 miliardi, importo superiore alla totalità delle ultime quattro manovre finanziarie caricate sulle spalle degli italiani. Gli imputati, ancorché tutti condannati sul piano penale, sono infine riusciti a patteggiare le proprie pendenze economiche di fronte alla Corte dei Conti, che ha stabilito un pagamento complessivo di appena 2,5 miliardi di euro, con ciò accordando l’incredibile sconto del 97% rispetto a quanto dovuto! A triste conferma dell’atteggiamento di uno stato che, soprattutto sul fronte fiscale, si dimostra biecamente forte con i deboli (i normali cittadini) e puntualmente accomodante con chi può vantare un certo tipo collegamenti. Tanto accomodante da riconoscere, in alcuni casi, addirittura una sorta di premio. Un premio che per Rapetto - costretto a dimettersi perché faceva fin troppo bene il proprio mestiere - non c’è stato. E in tal modo si è conclusa questa ennesima storia tutta italiana, o, per meglio dire, “all’italiana”. Per approfondimenti: http://it.wikipedia.org/wiki/Umberto_Rapetto http://www.lastampa.it/_web/CMSTP/tmplrubriche/giornalisti/grubrica.asp?ID_blog=2&ID_articolo=1349 http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/05/30/guardia-di-finanza-si-dimette-rapetto-da-sua-inchiesta-supermulta-ai-re-dei-videopoker/246806/
torna su




Besa editrice presenta: “Intrigo sull'Adriatico” il nuovo libro di Ylli Polovina
“Intrigo sull'Adriatico”, tratto da una storia vera, ha inizio con l’improvviso fermo all’aeroporto di Bologna, nel dicembre del 2003, dell’ex vice ministro degli Affari Interni del decaduto regime comunista di Tirana, accusato di contrabbando di tabacco. Il processo nei suoi confronti si svolge all’ombra di un intrigo politico venuto alla luce in seguito alla pubblicazione dell’articolo “Il Padrino dell’Albania” da parte di una nota rivista italiana. Seguendo le tracce e le vicende del protagonista, incaricato, all’epoca, di monitorare anche l’attività degli agenti segreti camuffati da diplomatici presso le ambasciate albanesi, viene fatta luce su diversi misteri e ambiguità nei rapporti tra i servizi segreti dei due paesi. Scavando nel passato dell’ex vice ministro, viene fuori anche il suo coinvolgimento nell’attività fantasma di una base economica dello stato albanese, il cui ruolo è quello di occuparsi del traffico illegale di tabacco dall’Europa occidentale al porto di Durazzo, e poi verso l’Italia, dove viene venduto di contrabbando. ---- Ylli Polovina è nato a Berat (Albania) nel 1948. Dopo essere stato insegnante, direttore del teatro di Berat, responsabile del giornale “L’Eco”, giornalista free lance, dal 1997 al 2002 diplomatico presso l’Ambasciata della Repubblica d’Albania a Roma, attualmente lavora presso il Ministero degli Affari Esteri d’Albania, a Tirana. Ha pubblicato una ventina di libri, tra cui Diario di Roma, Gli scafisti top secret, Un colonnello tra Tirana e Pristina. Ha pubblicato in italiano Homo Balcanicus (2001) e rai & albania (2002). ----Info: Besa Editrice, ufficiostampa@besaeditrice.it www.besaeditrice.it
torna su




Finalisti 6° Bando Letterario Europeo 2011 di Poesia e Narrativa città di MONTIERI (Gr)
L'elenco dei finalisti del 6° Bando Letterario 2011 di Poesia e Narrativa Città di Montieri che finalmente giunge a conclusione è disponibile sul sito del Circolo Culturale Luzi, www.circoloculturaleluzi.net. La premiazione si effettuerà sabato 30 Giugno 2012, alle ore 16, presso il Teatro Comunale di Boccheggiano. Tutti i concorrenti non entrati in finale sono invitati alla manifestazione, alla quale possono partecipare tutte le persone che lo gradiscono. Si prega solo di avvisare inviando una email a santoro3000@alice.it Al termine della manifestazione si svolgerà una cena sociale aperta alla partecipazione di tutti coloro che amano la poesia. Si prega di leggere attentamente le news che saranno pubblicate sul portare nei prossimi giorni dove si darà indicazione su eventuali variazioni del programma della premiazione. Salvatore Armando Santoro - Presidente del Circolo, s.a.santoro@circoloculturaleluzi.net.
torna su




Proroga scadenza Premio “UNA FAVOLA AL CASTELLO” Sezione FIGURATIVA - Torino
Comunichiamo che per la sezione Figurativa del Premio 'Una Favola al Castello' è stata prorogata la scadenza al 05 settembre 2012. ------- La XXVIII edizione del Premio Letterario Nazionale “…una Favola al Castello” si suddivide nelle sezioni: UNIVERSALE, per tutti e SCOLASTICA, per ragazzi fino a 16 anni, per componimenti individuali o di gruppo della Scuola dell’obbligo. ---- Note Tecniche per la SEZIONE FIGURATIVA: opere di formato max 50x70 cm., eseguite con qualsiasi tecnica, montate su cartoncino predisposto per l’esposizione, privo di vetro (se di formato superiore o tridimensionale il trasporto al luogo della premiazione sarà a cura degli Autori). --- Le opere dovranno riportare sul retro i dati anagrafici degli autori, e se Scuola il nome della Scuola, la classe e il nominativo del Referente, il telefono e l’e-mail ---- Tutte le opere devono essere inviate al seguente indirizzo, al quale è possibile rivolgersi per informazioni: “…una Favola al Castello“, Segreteria del Premio, Via Giuseppe Grassi 7, 10138 TORINO, Tel. 0114342987, cell. 3394033719, e-mail: uafavolaalcastello@gmail.com ---- I vincitori saranno avvisati tempestivamente; i partecipanti non premiati potranno avere informazioni sul sito internet www.unitre.torino.it
torna su




INCONTRI LETTERARI ALLE ‘Giubbe Rosse’ - 5 luglio 2012 a Firenze
INCONTRI LETTERARI ALLE ‘Giubbe Rosse’ a cura di Massimo Mori MARIA STUARDA SPETTACOLO DI DANZA E PROSA LIBERAMENTE TRATTO DAL DRAMMA DI FRIEDRICH SCHILLER INSERITO NEL PROGRAMMA DELL'ESTATE FIESOLANA E CHE ANDRA' IN SCENA GIOVEDI' 19 LUGLIO ALLE 21,30 NEL TEATRO ROMANO DI FIESOLE -- COREOGRAFIA DI BEATRICE PAOLESCHI, MUSICA DI STEFANO BURBI, COSTUMI DI SANTI RINCIARI, PRIMO BALLERINO FRANCESCO MARIOTTINI DANZATORE PROFESSIONISTA DI “AMICI” -- Saranno presenti: BEATRICE PAOLESCHI direttore EMOX BALLETTO, STEFANO BURBI compositore e direttore d'orchestra, SANTI RINCIARI costumista, ELSA SABBATINI danzatrice solista, GIULIA LINO attrice -- Proiezioni di immagini e filmati dallo spettacolo e dalle prove “...nella mia fine è il mio principio....” -- Segue drink -- IN COLLABORAZIONE CON IL SINDACATO NAZIONALE SCRITTORI - Per info: Giubbe Rosse Caffè Letterario Piazza della Repubblica, 13/14r 50123 Firenze tel.055 212280
torna su




Musica nei luoghi dello spirito - Avigliana
Giovedì 28 giugno ad Avigliana presso la Certosa di San Francesco dalle 18,30 si terrà l'ottavo appuntamento del ciclo 'Musica nei luoghi dello spirito'. La serata si aprirà con un'intervento di Rinaldo Comba (Università degli Studi di Milano) dal titolo 'Come le stelle del firmamento': esperienze monastiche femminili nel Piemonte medievale. Proseguirà Luca Patria (Centro Ricerche di Cultura Alpina, Torino): Dalla clusina Richeza a Tomassia di Trana: figure monastiche femminili nel Medioevo valsusino. Ore 20 Buffet - ore 21.00: Concerto Quia ergo foemina Musiche di Hildegard von Bingen e dal Codice 'Las Huelgas'. Info e Contatti www.coromaghini.it, accademia@coromaghini.it, tel. 329.4383035 Per prenotazioni del buffet prima del concerto: 011-3841083 oppure certosagruppoabele@gruppoabele.org
torna su




ALTO ASTIGIANO IN FESTIVAL 2012
La rassegna musicale Festival ALTO ASTIGIANO IN FESTIVAL 2012 propone a Castelnuovo Don Bosco due particolari serate. Le associazioni CERRETO D'ARCHI e WHEN THE SAINTS che organizzano il festival hanno pensato al barocco, in quanto tale è lo spazio suggestivo della Confraternita di San Bartolomeo che ospita i concerti. Venerdì 29 giugno h. 21 'ARIE, FOLLIE E PASSACAGLIE DEL XVII SECOLO' Camerata Cerreto d'Archi - Jenny Campanella, voce - Brigitte Autret, violino - Lorenzo Girodo, flauto - Luca Guglielmi, clavicembalo e organo. Musiche di: A. FALCONIERO, T. MERULA, M. UCCELLINI, G. FRESCOBALDI, M. CAZZATI, B. STROZZI. --- Sabato 30 giugno h. 21 'CONCERTI PER PIU' STRUMENTI DEL “PRETE ROSSO” Camerata Cerreto d'Archi - Lorenzo Girodo e Gianni Rivolta, flauti – Davide Rebuffa, mandolino, chitarra e tiorba – Brigitte Autret e Irene Cardo, violini – Michèle Minne, viola – Pierpaolo Toso, violoncello – Marco Zambelli, clavicembalo – Filippo Lesca, tiorba. Musiche di: A. VIVALDI. Informazioni INFOPIEMONTE – TORINOCULTURA - Via Garibaldi, 2 - numero verde 800 329329 www.cerretodarchi.it - www.comune.cerreto.asti.it
torna su




Saverio Tommasi: 'Se vi chiedono cos'è Brindisi'
Prima della bomba alla scuola Morvillo-Falcone di Brindisi non parlava nessuno, e ora stanno comunque smettendo un po' tutti. Io sono andato a Brindisi per raccontarvi TUTTA Brindisi. Partendo dalla bomba ma soprattutto vivendo la città, al di là dei titoli scandalistici della tv. Ho girato le fabbriche che regalano tumori e ho raccolto le denunce degli immigrati davanti al CIE. Ma ho anche ballato (più o meno), e preso lezioni di dialetto. Signore e signori, ecco a voi Brindisi: http://youtu.be/bmcobeWn3xg Saverio Tommasi
torna su




Premio letterario Culture di Pace - Firenze
È stato prorogato al 15 luglio il bando di concorso del Premio letterario per le Culture di Pace dedicato a Tiziano Terzani organizzato dall’associazione Un Tempio per la Pace, insieme al Comune di Firenze, Provincia di Firenze e Regione Toscana. Il Premio è dedicato a Tiziano Terzani come omaggio a un grande testimone dell’incontro fra culture diverse, una voce fondamentale del nostro tempo sul cammino di pace. Da quest’anno il Premio amplia i suoi orizzonti, oltre all’aspetto letterario dedica un riconoscimento ad un’azione di pace. Questo per dare attenzione a persone non conosciute che da Firenze, città operatrice di pace, operano in situazioni conflittuali, con azioni disinteressate che possono essere di esempio alle nuove generazioni. La cerimonia di premiazione si terrà nell’autunno 2012 in Palazzo Vecchio, nel Salone dei ‘500. Informazioni: segreteria: “Un Tempio per la Pace”, Tel. 055.2476004, segreteria@untempioperlapace.it. , Sito ufficiale: www.untempioperlapace.it.
torna su




Angela Staude ospite della rassegna 'Quel che non è dato, è perso' dedicata a Terzani, il 26 e 27 giugno a Venezia
Doppio appuntamento, il 26-27 giugno, con « Quel che non è dato, è perso », VI edizione dell'omaggio a Tiziano Terzani per una cultura della pace organizzata da Roberta Pierobon dell'associazione ANAM in collaborazione con la Settemari. Due giorni di incontri e dibattiti con la partecipazione di Angela Terzani Staude, il regista Stefano Liberti che mostrerà il documentario «Mare chiuso», l'autore del memoir «Il mio fratellone Tiziano Terzani» Alberto De Maio, il curatore dei «Meridiani» Mondadori Àlen Loreti, il giornalista RAI Paolo Aleotti e molti altri. Informazioni utili: segui l'evento su facebook: http://www.facebook.com/events/366954496691364/. Ingresso libero fino ad esaurimento posti. E-mail: quelchenonedatoeperso@gmail.com Cell: 331 8646890
torna su




Eventi luglio 2012 comune di Boves (CN)
Domenica 8 luglio 2012 Apertura musei a Boves dalle ore 15 alle ore 17: Museo della Resistenza (via Marconi) a cura dell’Associazione Equinozio d’autunno. - Museo del Fungo e di Scienze Naturali (Piazza Borelli). - Museo della Castagna (Parco Marquet – località Madonna dei Boschi). Ingresso libero. ***** 7-9 luglio 2012 Festeggiamenti in onore di Sant'Eligio . Sabato 7 luglio 2012 ore 21, StileLibero Band in tour – Mario Piccioni con Radio 103 presenta “…uno show nel tuo comune… fuori dal comune”. - Domenica 8 luglio 2012 ore 21 – Spettacolo di Marco e Mauro da Telecupole. - Lunedì 9 luglio 2012 ore 21, Serata di ballo liscio con i “Panama”. Tutte le serate si svolgeranno in Piazza Italia. ***** Le Soirèes musicales di MUSICA & MUSICA 2012 seconda edizione della stagione di musica classica cameristica organizzata dall’Associazione “Musica dei Sylphes' diirettore artistico Prof.Rosanna Bagnis. Mercoledì 4 luglio ore 21,15 - Auditorium Borelli - DUO MENARDI – ORLANDO, Affreschi Pastorali per flauto e pianoforte, -- Giovedì 12 luglio ore 21,15 Ex Confraternita Santa Croce – VIVALDI GUITAR TRIO --- Giovedì 19 luglio ore 21.15, Ex Confraternita Santa Croce Boves, DUO SOPRANO E ARPA Per informazioni rivolgersi alla Biblioteca Civica 0171/391834 – 0171/391850 ***** Consulta Giovani BOVES - BISALTA MUSIC FEST - dal 5 al 7 luglio 2012 presso Cascina Marquet a Madonna dei Boschi di Boves. **** Domenica 29 luglio torneo di Beach Volley: per le iscrizioni e pagare le quote rivolgersi al Bar gelateria Milledelizie di Piazza Italia a Boves. **** BISALTA CONTEST! Sono aperte ufficialmente le iscrizioni al Bisalta Contest: concorso di ballo , canto e fotografia rivolto ai giovani dai 15 ai 28 anni. Seguire su Facebook i regolamenti e le modalità di partecipazione. La serata finale si terrà giovedì 23 agosto 2012. Le iscrizioni saranno aperte dal 25/06 al 11/8. Per maggiori info 3471802095. **** Dal 13 luglio al 19 luglio 2012 FESTA PATRONALE DELLA MEDAGLIA MIRACOLOSA Circolo ACLI Mellana. Claudia – Biblioteca di Boves (0171/391834)
torna su




TEATRO IN CANTINA – Sommacampagna (VR)
Il Comune di Sommacampagna presenta “TEATRO IN CANTINA”, rassegna di spettacoli, visite guidate e degustazioni nelle cantine della terra del Custoza. Un originale viaggio nell'arte e nei luoghi del vino. Inizio visita guidata in cantina ore 20.00, con a seguire degustazione aperitivo offerto dalla cantina. Inizio spettacoli ore 21.00. La rassegna è iniziata giovedì 21 giugno e prosegue nei giovedì 12, 19 e 26 luglio. ---- L'evento rientra tra i 1000 appuntamenti promossi da 'Provincia in Festival' il progetto dell'Assessorato alla Cultura, Identità Veneta e Manifestazioni Locali per il Tempo Libero della Provincia di Verona giunto all'ottava edizione. Il festival coordinato da Fondazione Atlantide - Teatro Stabile di Verona fa parte del progetto 'RetEventi Cultura Veneto' promosso dalla Regione del Veneto per unire tutti i cartelloni degli eventi culturali estivi delle sette province. ---- info: 3405926978, info@teatroimpiria.net
torna su

*Ricevi questa mail in quanto sei iscritto alla lista "FRECCIOLENEWS" *

Se vuoi cancellarti dalla lista invia una email a info@cascinamacondo.com


Copyright (C) 2018 *|www.cascinamacondo.com|* All rights reserved.