Se non visualizzi bene questa mail premi qui.
Se vuoi visualizzare l'archivio newsletter premi qui.
Your Company
Staff Macondo

DANZINFAVOLA E MANIPOLANDO a Cascina Macondo - insieme per una comunità attiva - DOMENICA 14 OTTOBRE 2012
DOMENICHE IN CASCINA: DANZI... continua.

FARE I DOLCI IN CASA, con Domenico Benedetto, domenica 28 ottobre 2012
FARE I DOLCI IN CASA, con Dome... continua.

MACONDOSCUOLA - gite didattiche a Cascina Macondo primavera 2013
GITE DIDATTICHE A CASCINA MACO... continua.

HAIPOMACÒ HAIKU POSTCARDS MAILING ART COLLECTION - una per tutti, tutte per uno -
... Le conserveremo con cura ... continua.

RISULTATI CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU 2012 CASCINA MACONDO - 10 EDIZIONE
si informa che sul sito di Cas... continua.

SCRITTURALIA D'AUTUNNO - prossimo appuntamento domenica 18 NOVEMBRE 2012
Domenica 09 NOVEMBRE 2014 per ... continua.

I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Casc... continua.

I LIBRI DI CASCINA MACONDO e LA CERAMICA RAKU DI MACONDO
E' possibile: potresti pensare... continua.

I TUOI COMUNICATI SU FRECCIOLENEWS OGNI SETTIMANA
DALLO STAFF DI FRECCIOLENEWS <... continua.

Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica ... continua.

sponsor - sostegni - collaborazioni
esprimiamo la nostra riconosce... continua.

“GOODMORNING POESIA ORE 7” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - TU TREMI NELL'ESTATE, di Cesare Pavese
TU TREMI NELL'ESTATE: Tu ... continua.

“ERBA MANENT” quindicinale di erbe, frutti e piante a cura di Antonella Filippi - CINGIAMOCI DI ALLORI… (prima parte)
CINGIAMOCI DI ALLORI… (prima ... continua.

“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - STOUT, CASK
STOUT /staʊt/ A) agget... continua.

OrtolìneaCM - Accentazione Ortoèpica Lineare a cura di Fiorènza Alineri: Un’esperiènza, di Banana Yoshimòto.
Sapèndo di bere tròppo, mi rip... continua.


Utenti Frécciolenews

cedesi attività edicola - Torino
cedesi attività edicola in Tor... continua.

Un incontro in Sicilia per conoscere Tiziano Terzani – Brolo (ME)
Giovedì 11 ottobre alle ore 18... continua.

LEGGII SENSIBILI
delleAli- Invito a Desio: LE... continua.

Mostra INSIDE MOEBIUS - 6 ottobre/4 novembre 2012 - Siena
MOSTRA INSIDE MOEBIUS Omaggio... continua.

PROSA, MUSICAL E OPERETTA - un anno a Teatro con lo sconto - Torino/Chieri
La Città di Chieri ha rinnovat... continua.

'Apericena con le danze della Chastelado” - Bricherasio (TO)
Presso il Centro Pedagogico ... continua.

Inaugurazione mostra 'X – 10 ARTISTI PER I 10 ANNI DELL’ECOMUSEO DEL FREIDANO' - 5 ottobre 2012 a Settimo Torinese
inaugurazione della mostra '... continua.

Laboratorio: “Homo Stupidens, il clown clandestino” - Certaldo (Fi)
22-27 Ottobre, Centro Macelli,... continua.

Alla scoperta di “Ciau Masino” e della collina dei mari del Sud - Santo Stefano Belbp (CN)
Sabato 13 ottobre 2012 alle or... continua.

Ciclo di incontri sulla disabilità promosso da Anffas Onlus - Torino
L’Associazione Anffas Onlus To... continua.

Gran "Cena ad arte" Giubbe Rosse - 13 ottobre 2012 a Firenze
GRAN "CENA AD ARTE" ALLE GIUBB... continua.

Mostra di pittura di Franco Farina - Perego - Lecco
il vernissage della mia prossi... continua.

Presentazione del libro “Vita e pensieri di Antonio Gramsci” - Como
L'Istituto di Storia Contempor... continua.

In un fumetto la storia di Amir, giovane sbarcato a Lampedusa
“Il ragazzo scalzo” è un’opera... continua.

Capire e gestire i bandi europei - Edizioni Erickson - Trento
Al Centro Studi Erickson - ... continua.

Presentazione del libro “Il secondo bene” - Milano
Martedì 9 ottobre 2012 alle or... continua.

E’ in libreria “Urla a bassa voce, dal buio del 41 bis e fine pena mai”
Dal 29 agosto è disponibile in... continua.

Spettacolo Teatrale “SIAMO A CAVALLO” - Torino
Domenica 14 ottobre ore 21.0... continua.

Presentazione di “Radici Perdute” di Franco Santamaria alla Libreria Dante Alighieri di Torino
Sabato 6 ottobre 2012, all... continua.

Concorso grafico letterario : RANDAGIO É IL GRAFFITO - Biblioteca Civica 'Giovanni Arpino' - Nichelino
Scadenza prorogata del Concors... continua.


DANZINFAVOLA E MANIPOLANDO a Cascina Macondo - insieme per una comunità attiva - DOMENICA 14 OTTOBRE 2012
DOMENICHE IN CASCINA: DANZINFAVOLA CON RACCONTI NEL TEPEE INDIANO. DANZE POPOLARI E STORIE CON I NARRATORI DI MACONDO - integrazione normalità-handicap --- musica, balli, racconti, diversità, festa, simpatia, DOMENICA 7 MAGGIO 2017 dalle ore 10.00 alle ore 18.00 conducono Maria Baffert, Pietro Tartamella, Anna Maria Verrastro, Clelia Vaudano. -------------------------- ------ PARTECIPAZIONE GRATUITA MA: Ogni partecipante porta cibo e vino da condividere nell'ora del pranzo e un contributo di piatti, posate, bicchieri di plastica, tovaglioli, caffè, zucchero, olio di oliva extravergine, o altre derrate a lunga conservazione, nella misura che si ritiene opportuna --- INDISPENSABILE LA PRENOTAZIONE ----- L'iniziativa fa parte del progetto MOTORE DI RICERCA, COMUNITÀ ATTIVA - CITTÀ DI TORINO. Progetto del Comune di Torino - Assessorato alla Famiglia e ai Servizi Sociali - in collaborazione con vari enti, associazioni, cooperative presenti sul territorio. Mira a creare opportunità di incontro, socializzazione, integrazione rivolte alle persone con disabilità, al fine di raggiungere una spontanea e disinvolta partecipazione attiva alle diverse attività di volta in volta proposte - Le domeniche in Cascina sono sostenute dal Motore di Ricerca, dalla Fondazione CRT, dalla VI Circoscrizione Torino --- info@cascinamacondo.com
torna su




FARE I DOLCI IN CASA, con Domenico Benedetto, domenica 28 ottobre 2012
FARE I DOLCI IN CASA, con Domenico Benedetto, domenica 26 maggio 2013 ---- Tutti noi davanti a un dolce non sappiamo trattenerci… però, una volta saziato il nostro desiderio, dobbiamo fare i conti con la nostra linea, con i grassi, con lo zucchero, con il colesterolo, con la cellulite, e altri inconvenienti che inevitabilmente i dolci odierni ci procurano. Vi propongo un incontro dove, insieme, ritorneremo al tempo delle nostre nonne, tempo in cui i dolci erano fatti con ingredienti semplici e naturali senza utilizzare zucchero semolato raffinato, senza l’utilizzo di burro, latte, uova. dolci Utilizzeremo solo farine biologiche, fruttosio (zucchero naturale estratto dalla frutta), malto, olio extra vergine di oliva, riso soffiato, e tanti altri ingredienti che una volta trasformati in dolci stupiranno per la loro bontà e leggerezza. Vedremo come fare degli ottimi dolci per i bambini senza mettere a rischio di carie i loro denti, dolci che, per esperienza personale, vanno a ruba nelle feste di classe a scuola o nei compleanni. Munitevi di taccuino, penna, grembiule, tanta voglia di fare nuove esperienze... ---- PER SAPERNE DI PIU' COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1128:fare-i-dolci-in-casa-domenica-28-ottobre-2012-con-domenico-benedetto&catid=102:news&Itemid=90
torna su




MACONDOSCUOLA - gite didattiche a Cascina Macondo primavera 2013
GITE DIDATTICHE A CASCINA MACONDO ANNO 2018 da marzo a fine maggio: percorso di SCRITTURA CREATIVA e percorso di POETICA HAIKU per Scuole Elementari (classi 3° - 4° - 5°), Scuole Medie, Medie Superiori, Licei ------------ LETTURA CREATIVA AD ALTA VOCE per Scuole Elementari (classi 3° - 4° - 5°), Scuole Medie, Medie Superiori, Licei -------------- UN VIAGGIO TRA STORIE E ARGILLA per Scuole Elementari e Scuole Materne ------------------- WAKAN TANKA INDIANI DELLE PIANURE per Scuole Elementari e Scuole Materne ------------------------------ TUTTI I PERCORSI DIDATTICI SI SVOLGONO dalle ore 9.30 alle 15.30 ------- Costo invariato da quindici anni -------- gli stessi percorsi possono svolgersi, con opportune modifiche, anche presso la scuola -------------- SI CONSIGLIA DI PRENOTARE CON MESI DI ANTICIPO (settembre-ottobre)- Cascina Macondo sorge tra campi di grano e mais lungo la strada vecchia che da Riva porta a Poirino. D'inverno ancora vi si raccontano storie intorno al fuoco ------------- per informazioni dettagliate copia e incolla il seguente link sul tuo browser: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=56&Itemid=60
torna su




HAIPOMACÒ HAIKU POSTCARDS MAILING ART COLLECTION - una per tutti, tutte per uno -
... Le conserveremo con cura a testimonianza attimo per attimo della vita che scorre ovunque. Le porteremo con noi nei luoghi dove leggiamo ad alta voce, nei luoghi dove raccontiamo storie, nei luoghi dove parliamo. Le esporremo a Cascina Macondo agli occhi di tutti gli amici che approdano qui. Una per tutti, tutte per uno... --- copia e incolla il seguente link sul tuo browser PER SAPERNE DI PIU': http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1124:haipomaco-una-per-tutti-tutte-per-uno&catid=102:news&Itemid=90
torna su




RISULTATI CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU 2012 CASCINA MACONDO - 10 EDIZIONE
si informa che sul sito di Cascina Macondo sono pubblicati i risultati del Concorso Internazionale Haiku 13° edizione 2015. La cerimonia di premiazione avverrà domenica 15 novembre 2015 a Cascina Macondo.Per accedere ai nomi dei vincitori, agli haiku selezionati, agli autori presenti nell'antologia 'IL MIO MANDALA', per prenotare copie dell'antologia... copia e incolla il seguente link sul tuo browser: ---------- http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1348:rct-risultati-concorso-internazionale-haiku-2015-13d-edizione&catid=102:news&Itemid=90
torna su




SCRITTURALIA D'AUTUNNO - prossimo appuntamento domenica 18 NOVEMBRE 2012
Domenica 09 NOVEMBRE 2014 per un manipolo di scrittori appuntamento con SCRITTURALIA D'AUTUNNO --- tutto il giorno dedicato a scrivere su un tema estratto a sorte --- A fine serata lettura ad alta voce dei componimenti prodotti --------------- Forse scriviamo meno di quanto desideriamo. Troppe le cose da fare, troppi gli impegni, troppe le scadenze e le preoccupazioni. Occorre proprio un atto di volontà per dirsi 'oggi voglio dedicarmi a me stesso, a me stessa' e ricavarsi uno spazio creativo, una giornata solo per noi dedicata alla scrittura. Chiudere la serranda lasciando fuori il mondo con i suoi mille problemi, e scrivere, scrivere per una giornata in compagnia di altri appassionati di scrittura. Nel corso degli anni sono 612 i racconti prodotti dagli autori che hanno partecipato in Cascina alle domeniche di Scritturalia. In questo numero che aumenta nel tempo, potrebbe esserci anche un tuo racconto... --------------- I testi migliori e più interessanti prodotti a Scritturalia, a insindacabile giudizio della Redazione, verranno pubblicati sul sito di Cascina Macondo - si può partecipare anche da lontano via email - I POSTI SONO LIMITATI OCCORRE PRENOTARE - iscrizione solo attraverso il modulo on line sul sito di Cascina Macondo <><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><> CHI VUOLE ARRIVARE IL SABATO, O IL VENERDI, PUO' TRASCORRERE IL WEEK END A CASCINA MACONDO a costi di Bed and Breakfast, presso la FORESTERIA 'TIZIANO TERZANI' dell'associazione, una bella struttura di accoglienza che Cascina Macondo ha ricevuto in comodato <><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><> per info: info@cascinamacondo.com - ciao dallo Staff di Scrittori-Lettori-Narratori di Macondo - COPIA E INCOLLA SUL TUO BROWSER IL SEGUENTE LINK PER INFORMAZIONI DETTAGLIATE: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=219:scritturalia-estiva-prossimo-appuntamento-domenica-06-novembre-2011&catid=102:news&Itemid=90 ---------------------(nel riquadro affresco romano del 50 dopo Cristo 'donna con stilo e libro' (detta 'Saffo') ritrovato a Pompei. (Napoli-Museo Archeologico Nazionale)
torna su




I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Cascina Macondo, sotto la tazzina del caffè fumante, è attiva la rubrica HAIKU DEL GIORNO. Gli Utenti FREE possono prenotare una data, inserire un proprio haiku e, volendo, dedicarlo a qualcuno. E' prevista infatti anche la possibilità di inserire nel form l'indirizzo di posta elettronica di un amico a cui volete dedicare l'haiku. L'amico riceverà automaticamente l'avviso 'c'è un haiku dedicato a te'. Leggeremo un nuovo haiku ogni giorno. E anche se non è vero che un haiku al giorno toglie il medico di torno, la cosa ci sembra carinissima - Staff Macondo
torna su




I LIBRI DI CASCINA MACONDO e LA CERAMICA RAKU DI MACONDO
E' possibile: potresti pensare di regalare a un amico o a un parente un manufatto Raku o un Libro di poesie Haiku, perché no?. Un regalo diverso! Prendendo addirittura, come si suol dire, tre piccioni con una fava: 1) fai un regalo diverso - 2) fai conoscere ai tuoi amici e alla cerchia delle tue persone la poesia haiku e la ceramica Raku - 3) hai dato in modo indiretto un sostegno a Cascina Macondo e ai suoi progetti ---- VIENI A TROVARCI - SCEGLI IL TUO REGALO ---- tel 011-9468397 - 328 42 62 517 - info@cascinamacondo.com --------------------------------------- copia e incolla sul tuo browser il seguente link per accedere all'elenco dei libri di Cascina Macondo: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=252:caratteri-e-inchiostri&catid=102:news&Itemid=90
torna su




I TUOI COMUNICATI SU FRECCIOLENEWS OGNI SETTIMANA
DALLO STAFF DI FRECCIOLENEWS <><><><><> LUANA VARAGNOLO (referente responsabile) ---- FIORENZA ALINERI ---- OSCAR LUPARIA ---- FLORIANA PORTA ---- LAURA UBOLDI ----- PIETRO TARTAMELLA..... ricordano agli inserzionisti che: FRECCIOLENEWS... (COMUNITA' INTERNAZIONALE CHE SI SCAMBIA INFORMAZIONI E COMUNICATI) è la Newsletter settimanale gratuita di Cascina Macondo. Viene inviata a tutti gli iscritti (Utenti Only Mailing, Utenti Free, Utenti Professional) a partire dalla mezzanotte di ogni martedì. La Newsletter può essere utilizzata da chi organizza eventi, manifestazioni, presentazioni di libri, concorsi, mostre, spettacoli, corsi, stages, reading, proiezioni, inaugurazioni, commemorazioni, concerti, feste, conferenze, esposizioni, viaggi, incontri, iniziative- contenuti-annunci vari --------- PORRE ATTENZIONE PERO' AI COMUNICATI: DEVONO ESSERE CHIARI, CONCISI, SEMPLICI, ESSENZIALI. Devono semplicemente 'dare la notizia' (un buon esercizio preparatorio allo stile haiku!). Ricordiamo pertanto le sette domande tipiche del giornalismo, punti di riferimento per chi compila un comunicato o dà una notizia: CHI? COSA? DOVE? COME? QUANDO? PERCHE'? ed eventualmente anche il QUANTO? Se non sei tu ad organizzare gli eventi, dillo ai tuoi amici di questa opportunità.
torna su




Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica e concerti live - www.musicclub.it <><><><> LA STAMPA, quotidiano di Torino - www.lastampa.it <><><><> TORINOSETTE, magazine settimanale de La Stampa - www.torinosette.it <><><><> COMUNICARE COME - www.comunicarecome.it <><><><> PUOIDIRLOQUI - www.puoidirloqui.it <><><><> DISABILI.COM - www.disabili.com <><><><> Radio Fahrenheit - www.fahre.rai.it <><><><> Digi.TO - www.digi.to.it <><><><> NEXT ARTE - LA PROSSIMA DESTINAZIONE DELL'ARTE http://www.nextarte.it <><><><> TRA TERRA E CIELO - www.traterraecielo.it <><><><> IMMIGRAZIONEOGGI - www.immigrazioneoggi.it <><><><> ARTESCLUSIVA L'ARTE DI DIVULGARE L'ARTE - www.artesclusiva.it <><><><>
torna su




sponsor - sostegni - collaborazioni
esprimiamo la nostra riconoscenza agli Enti, Istituzioni, Fondazioni, Associazioni, Ditte, Privati, che con il loro variegato sostegno consentono a Cascina Macondo di crescere, realizzare progetti, fare cultura esprimendo la propria vocazione di Promozione Sociale. Grazie. <><><><> Regione Piemonte - www.regione.piemonte.it <><><><> Motore di Ricerca Comune di Torino - www.comune.torino.it <><><><> Comune di Riva Presso Chieri - www.comune.rivapressochieri.to.it <><><><> Fondazione CRT - www.fondazionecrt.it <><><><> Fondazione Social - www.fondazionesocial.it <><><><> Fondazione Italia/Giappone - www.italiagiappone.it <><><><> Fondazione Paideia - www.fondazionepaideia.it <><><><> Villaggio La Francesca - www.villaggilafrancesca.it <><><><> Gruppo Haijin di Arenzano <><><><> Edizioni Angolo Manzoni - www.angolo-manzoni.it <><><><> Circolo dei Lettori - www.circololettori.it <><><><> Fanvision Produzioni Cinematografiche - www.fanvision.webs.com <><><><> Artigrafiche M.A.R. - www.artigrafichemar.it <><><><>
torna su




“GOODMORNING POESIA ORE 7” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - TU TREMI NELL'ESTATE, di Cesare Pavese
TU TREMI NELL'ESTATE: Tu sei come una terra / che nessuno ha mai detto. / Tu non attendi nulla / se non la parola / che sgorgherà dal fondo / come un frutto tra i rami. / C'è un vento che ti giunge. / Cose secche e rimorte / t'ingombrano e vanno nel vento. / Membra e parole antiche. / Tu tremi nell'estate. / (Cesare Pavese) ----- pietro.tartamella@cascinamacondo.com
torna su




“ERBA MANENT” quindicinale di erbe, frutti e piante a cura di Antonella Filippi - CINGIAMOCI DI ALLORI… (prima parte)
CINGIAMOCI DI ALLORI… (prima parte) ---- Ogni nazione ha un simbolo, scelto nel mondo vegetale, che può essere un albero, un arbusto, un fiore: l'emblema dell'Italia è il pino da pinoli (Pinus pinea L.), quello del Giappone è il crisantemo, l'iris rappresenta la Francia, il papavero il Belgio, il fiordaliso la Germania, un'orchidea il Messico, l'acero il Canada, il faggio e l'agrifoglio identificano la Danimarca. L'alloro (Laurus nobilis - Famiglia: Lauracee), pianta sacra agli dei, raffigurazione della potenza solare, è la pianta che rappresenta la Grecia. Gli antichi Greci, proprio per il suo simboleggiare le forme celesti, lo piantavano vicino ai templi e lo bruciavano sulle are sacrificali; i Romani lo utilizzavano per intrecciare corone con cui cingere il capo degli imperatori; gli Arabi ne usavano bacche e foglie in preparazioni per la salute e la bellezza. Non è infrequente, ancora oggi, che questa bella pianta dal fusto slanciato e dalle foglie lucide e coriacee sia piantata accanto alle case per proteggerle dai fulmini e dalle energie negative. In una ricetta di cucina del I secolo d.C., il romano Apicio utilizza l'alloro insieme all'acqua marina nella cottura della carne di cinghiale. L'alloro fa la parte del leone in un'altra ricetta dello stesso buongustaio, il Porcellum laureatum (letteralmente "Maiale laureato"): "Disossa il maiale e fallo frollare in salsa acida di vino; spezza alloro fresco; arrostiscilo in forno, e trita in un mortaio bacche di alloro, pepe, ligustico, carvi, seme di sedano e radice di laser. (.....) Togli al maiale l'alloro e bagnalo appena con brodo di ossa e servi". Dal punto di vista terapeutico l'alloro è conosciuto da moltissimo tempo, tanto che anche Pitagora e Plinio ne raccomandavano l'uso. E' conosciuto anche nelle "ricette" di magia: un testo di un anonimo cinquecentesco ne suggerisce l'uso "acciò qual gratia domandi mai ti sia negata: cogli in hora e giorno del sole ò di venere tre fronde (foglie) di lauro e scrivici il salmo "ecce quam bonum et quam iucundum", mettendole in un pignattino, in olio, che alquanto le copra e lassale cuocere; et untandoti il viso, con detto olio, và siguramente che non ti sarà negata gratia che tu domandi". Si dice anche che abbia una preziosa caratteristica e cioè che renda chiaroveggenti coloro che ne masticano le foglie. Di questa bella pianta dalla folta chioma si utilizzano sia le foglie sia i frutti, piccole drupe nere che maturano in autunno. All'alloro sono riconosciute proprietà stimolanti, antisettiche, antireumatiche, antinfluenzali, sudorifere, emmenagoghe. Nelle foglie si trovano sostanze che hanno effetto espettorante, digestivo, diuretico, quali eucaliptolo, geraniolo, eugenolo, terpineolo, mentre le drupe mature contengono sostanze ad effetto antidolorifico, come canfora, laurina e miristina, ma soprattutto laurostearina, una sostanza grassa, da cui si estrae un olio che ha pure la proprietà di allontanare gli insetti molesti e che, sparso sul pelame degli animali domestici, li protegge dai parassiti. E' utile anche per massaggi volti ad attenuare i dolori reumatici, muscolari ed in caso di sciatalgia; serve inoltre per riscaldare i muscoli prima dell'attività sportiva. Quest'olio verde e profumato, che si ottiene facilmente dalla spremitura delle bacche mature o dalla macerazione in olio delle bacche essiccate, pare possa avere anche effetto stimolante ed eccitante se utilizzato per frizioni. Secondo alcuni autori l'olio suddetto ha effetto antibiotico specifico nel combattere il bacillo di Koch, responsabile della tubercolosi, e anche il vibrione del colera. (segue) ---- antonella.filippi@cascinamacondo.com
torna su




“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - STOUT, CASK
STOUT /staʊt/ A) aggettivo: 1) forte; gagliardo; robusto; solido; resistente: (to make (o to put up) a stout resistance = opporre una forte resistenza); (/a stout man = un uomo robusto); (a stout wall = un muro solido) --- 2) forte; tenace; risoluto: (a stout supporter of the Liberal Party = un tenace sostenitore del partito liberale) --- 3) coraggioso; risoluto; valoroso: (a stout warrior = un guerriero valoroso) --- 4) grande e grosso; corpulento; grasso; pingue ----------- B) nome: birra forte e scura (fatta con malto tostato) -- (stout-hearted = coraggioso); intrepido; risoluto --- (stout-heartedness = coraggio); risolutezza --- (a stout opponent = un fiero avversario) --- (a stout stick = un robusto bastone; un grosso bastone)--- (to grow stout = ingrassare; ingrossarsi) --- stoutly avv. ---- stoutness n. -------------------------------------------------------------- CASK /kɑ:sk/ nome: 1) fusto (di legno); barile; botte --- 2 misura di capacità (di valore variabile) --- pietro.tartamella@cascinamacondo.com --- (i vocaboli sono tratti dal Dizionario inglese/italiano – italiano/inglese “Ragazzini” - Zanichelli editore. Il dizionario Ragazzini contiene anche la fonetica delle parole inglesi e, nel cd-rom, la pronuncia sonora di tutti i lemmi inglesi: http://dizionari.zanichelli.it/dizionariOnline)
torna su




OrtolìneaCM - Accentazione Ortoèpica Lineare a cura di Fiorènza Alineri: Un’esperiènza, di Banana Yoshimòto.
Sapèndo di bere tròppo, mi ripèto sèmpre che dovrèi limitarmi, così di giorno decido fermamente che alla sera ridurrò al mìnimo la quantità di alcol, ma quando la sera arriva e tocco il primo bicchière di birra, dopo non sò più come fermarmi. Se bevo solo un altro pò’ dormirò mèglio, mi dico, e mi preparo un altro bicchière, questa vòlta di gin tònic. E pòi un altro e un altro ancora, mentre la nòtte avanza e la dòse di gin aumenta sèmpre di più. Sgranocchiando i pòp còrn al burro e salsa di sòia, il non plus ultra degli snack che i tèmpi modèrni àbbiano prodotto, pènso: ah ci risiamo, con questo sistèma hò finito col bere di nuòvo. Forse non tanto da sentirmi in colpa, ma abbastanza da trasalire alla vista della bottiglia vuòta. E quando finalmente cròllo sul lètto con la tèsta che mi gira per la sbronza, comincio a sentire quella piacévole voce che canta. Sulle prime pensavo addirittura che provenisse dal cuscino. Se l’oggètto che in ogni momento premeva dolce contro le mìe guance avesse avuto una voce, sarèbbe stata pròprio così. Ma dato che riuscivo a sentirla solo a òcchi chiusi, non poteva èssere altro che un gradévole sogno. In quei momenti non èro mai abbastanza lùcida da distìnguere chiaramente le còse. Èra una voce profonda e dolce dal timbro insinuante che sembrava massaggiare e sciògliere i punti più induriti del mìo cuòre. Assomigliava al rumore delle onde, alle risate delle persone che nella vita avevo incontrato, conosciuto e visto andare vìa, alle loro paròle piène di calore. Ma in quella voce c’èra anche il lamento di un gatto smarrito, i suòni di luòghi amati, lontani, scomparsi, il fruscìo di àlberi che in viaggio mi aveva sfiorato le orecchie accompagnato dal fresco profumo della vegetazione… quella voce èra tutto questo ----- fiorenza.alineri@cascinamacondo.com
torna su




cedesi attività edicola - Torino
cedesi attività edicola in Torino con vendita biglietti Gtt, buona posizione su corso Grosseto, compreso locale commerciale di 35mtq con retro,soppalco e merce all'interno --- tel.011-2206742 Ugo
torna su




Un incontro in Sicilia per conoscere Tiziano Terzani – Brolo (ME)
Giovedì 11 ottobre alle ore 18:00, a Brolo (ME), si terrà un incontro per conoscere Terzani, per parlare con chi lo ha conosciuto e per aiutare la ricostruzione della scuola 'Tiziano Terzani' in Burkina Faso. L'incontro si terrà presso la sala multimediale 'Rita Atria'. Durante la serata sarà possibile vedere anche una mostra fotografica di Giusy Rifici e una proiezione di immagini di Max De Martino sui progetti di Bambini nel Deserto in Burkina Faso. Per informazioni tel.0941-561224
torna su




LEGGII SENSIBILI
delleAli- Invito a Desio: LEGGII SENSIBILI - Festival INUTILITàRT di e con Lello Cassinotti SABATO 6 OTTOBRE ORE 18.30 - LEGGI SENSIBILI (installazione - performance) a cura di Ass. Culturale delleAli http://www.delleali.it/portfolio/installazioni-e-performances/leggii-sensibili/---- Una mostra, un'installazione, un’esposizione -?- : una performance. Il leggio come ‘oggetto utile’, di solito relegato a un ruolo secondario, funzionale, viene qui riscattato; esige visibilità. Diventerà o si mescolerà al testo, alla musica, alla poesia. Durante la performance o visita guidata all'installazione, “interpretando” alcuni leggii, l'artista ripropone il canto armonico, il kargiraa, il xoomij, i sovracuti e altri timbri e tecniche come veicoli possibili per liberare la voce dalle convenzioni. DOMENICA 7 OTTOBRE ORE 17.00 - LEGGII SENSIBILI (installazione - performance) a cura di Ass. Culturale delle Ali -- infoline: info@labimestraledellinutile.com Mobile: 347 2446400 Via Giovanni Maria Lampugnani, 68 20832, Desio MB (ingresso libero) ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------- 'A cosa serve l'inutile?' Una ricerca artistica e creativa si agita sullo sfondo della produttiva Brianza. INUTILITàRT è una due giorni di festival che promuove il 6 e 7 ottobre 2012, in Villa Tittoni, le produzioni artistiche e la creatività nel territorio della Brianza, utilizzando il tema dell'inutile come spunto innovativo per riflettere sulla quotidianità e sul ruolo dell'arte in genere. IL PROGETTO Il Progetto è promosso da Mondovisione, con la collaborazione e il patrocinio dell'Assessorato alla Cultura e Politiche Giovanili, nell'ambito del progetto 'La Bimestrale dell'Inutile', finanziato da Fondazione Cariplo.
torna su




Mostra INSIDE MOEBIUS - 6 ottobre/4 novembre 2012 - Siena
MOSTRA INSIDE MOEBIUS Omaggio a Jean Giraud dal 6 ottobre al 4 novembre 2012 - alla Sala Set del Teatro Cinema Politeama di Poggibonsi, l’omaggio al fumettista Jean Giraud con la mostra a lui dedicata che proporrà in anteprima al pubblico le immagini dell'ultimo fumetto creato dall'autore: INSIDE MOEBIUS, opera ancora inedita in Italia che la neonata COMICON Edizioni ha scelto significativamente come prima uscita editoriale della nuova collana 'i Fondamentali'. L’inaugurazione, venerdì 5 ottobre, presso la Sala Set, alle ore 18, con Jean-Pierre Dionnet, scrittore e co-fondatore della storica casa editrice Les Humanoïdes Associés, insieme al direttore del Napoli COMICON, Luca Boschi. Interverranno, Antonio De Martinis, Dirigente Settore Cultura Provincia di Siena, Vincenzo Coli, Ufficio Stampa Provincia Siena per i Settori Cultura, Scuola, Welfare, con “Moebius a Siena 1983”. Per info: www.fenicefestival.it/ tel. 0577.226406 cell. 333.1780432
torna su




PROSA, MUSICAL E OPERETTA - un anno a Teatro con lo sconto - Torino/Chieri
La Città di Chieri ha rinnovato la Convenzione con 'Torino Spettacoli': saranno possibili sconti sugli abbonamenti ai teatri Alfieri, Erba e Gioiello, e sui biglietti singoli per gli spettacoli all'Erba e al Gioiello. Per ottenere lo sconto occorre presentarsi alle biglietterie di Torino Spettacoli con la 'Carta vantaggi convenzionati' in distribuzione gratuita fino al 12 ottobre p.v. dal Servizio Promozione del Territorio (Via Vittorio Emanuele II, n. 1 il mercoledì dalle 14 alle 17 e il venerdì dalle 9.30 alle 12.30). Per informazioni sulla stagione 2012-2013 di Torino Spettacoli e sulle varie formule di abbonamento, consultare il sito: www.torinospettacoli.com Polo Culturale - Chieri (TO) Tel. 011 9428408 /e-mail: newsletter@comune.chieri.to.it, sito internet: www.comune.chieri.to.it - www.turismochieri.it
torna su




'Apericena con le danze della Chastelado” - Bricherasio (TO)
Presso il Centro Pedagogico di Danza e Cultura Popolare “Apericena con le danze della Chastelado” Sabato 20 ottobre a Bricherasio in Str. Avaro, 4 - Fraz. Cappella Merli. Ore 18,00 Danze alla Chantarelo con Alfreso Philip, Occitanista, ricercatore appassionato di tradizioni popolari, specializzato in danze della Val Varaita, terra di grandi ballerini e fantastici suonatori. Apericena a cura della “Gastronomia Lisdero e Marras” . *** Ore 21,00 Ballo occitano con Franco Rubatto, suonatore di fisarmonica diatonica dal 1984, (alla Baìo di Sampeyre dall’87) e proiezione del film “Sonn d’uvern de i Sarvanot”. Contributo economico per l’intera iniziativa: 24,00 euro. Posti limitati, info e prenotazioni obbligatorie al 3491815715 cp.danzaeculturapopolare@yahoo.it
torna su




Inaugurazione mostra 'X – 10 ARTISTI PER I 10 ANNI DELL’ECOMUSEO DEL FREIDANO' - 5 ottobre 2012 a Settimo Torinese
inaugurazione della mostra 'X – 10 ARTISTI PER I 10 ANNI DELL’ECOMUSEO DEL FREIDANO' Venerdì 5 ottobre 2012 alle ore 17,30 - via Ariosto 36/bis Settimo Torinese. A partire dal mese di ottobre 2012 si svolgeranno presso l’Ecomuseo del Freidano di Settimo Torinese una serie di manifestazioni per festeggiare i 10 anni di apertura, tra le tante attività ci saranno concerti, manifestazioni teatrali e mostre. A tale proposito verrà inaugurato un nuovo spazio dedicato alle esposizioni d’arte al secondo piano dell’edificio. La mostra “x – 10 artisti per i 10 anni dell’Ecomuseo del Freidano” presenta i lavori di 10 giovani artisti che operano sul territorio e che utilizzando le più svariate tecniche e mezzi espressivi, hanno posto al centro della loro ricerca artistica temi quali la natura, l’ambiente, l’archeologia industriale, il recupero dei materiali e di oggetti antichi, pienamente in linea con il discorso sviluppato in questi anni dall’ Ecomuseo. Artisti in mostra: Annalisa Muzio, Andrea Guerzoni, Simone Bubbico, Xel, Stefano Simone, Bianca Maria Macario Gioia, Simone Sasanelli, Giorgia Oldano, Erika Riehle, Erika Fossati. Orario di apertura: da giovedì a domenica 15,00 - 19,00 ----- Ingresso libero ---- L’Ecomuseo del Freidano è uno dei cinque poli culturali gestiti dalla Fondazione Ecm (Esperienze di cultura metropolitana) a Settimo Torinese. Un Ecomuseo, per definizione, rappresenta un territorio, i suoi abitanti, l’ambiente in cui vivono, la loro cultura. I suoi contenuti non si esauriscono in uno spazio chiuso ma continuano fuori, coinvolgendo paesaggio, natura, cultura, ovvero un territorio in tutta la sua concretezza. La struttura propone un’ampia scelta di attività culturali quali visite guidate, laboratori didattici per le scuole, mostre, percorsi di conoscenza del territorio, centri estivi e attività per le famiglie. L’Ecomuseo lavora in sinergia con altre realtà culturali (biblioteca, teatro, associazioni) con enti, aziende e produttori agricoli locali. L’Ecomuseo del Freidano è stato riconosciuto Ecomuseo regionale della Regione Piemonte nel 1999; è intitolato al Rio Freidano (principale canale motore del territorio settimese fin dal Medioevo). Si estende per 12 chilometri sulla sinistra orografica del fiume Po, interessando quattro comuni; presenta numerosi punti di contatto con il sistema delle aree protette del Parco del Po torinese. PER INFO: www.ecomuseodelfreidano.it
torna su




Laboratorio: “Homo Stupidens, il clown clandestino” - Certaldo (Fi)
22-27 Ottobre, Centro Macelli, Certaldo (Fi). PIERRE BYLAND conduce il laboratorio “Homo Stupidens, il clown clandestino”. Ha lavorato con i più grandi nomi del teatro mondale: Beckett, Peter Handke, Marcel Marceau, Philippe Goulier, Beno Besson, Boleg Poliva… Coreografo e fondatore del famoso circo Roncalli, cofondatore della Compagnia Byland-Gaulier. IL NUOVO CLOWN è il clown di cui si occupa Pierre Byland, prima allievo e poi insegnante presso la scuola Jaques Lecoq di Parigi. La 'ricerca del proprio clown', il 'fiasco' e il 'clown clandestino' sono solo alcuni degli elementi che caratterizzano la pedagogia di Byland. Pierre Byland fu anche il primo a introdurre il 'naso rosso' nella scuola Lecoq. Condurrà per noi il suo laboratorio sul clown clandestino: Su una piazza delle persone come tutti i giorni: la routine normale della piazza. Ma un giorno qualcosa cambia. La vita è leggermente spostata dalla normalità. Un uomo passa , un uomo normale ma un po' strano, un po' più ridicolo degli altri, un uomo che disturba la normalità: è un clown, o una persona normale? È vero o falso? Il suo comportamento crea il dubbio: è un CLOWN CLANDESTINO. Il seminario è basato sulla ricerca del proprio clown (Homo Stupidens: dal latino stupidus: stupefatto, meravigliato, sorpreso, colpito da una viva emozione, superato dagli avvenimenti (fino al 17° secolo). Altre notizie su www.burlesk-center.ch. Costo: 230,00 euro (210,00 per i soci fnas); ALLOGGIO GRATUITO per dieci persone. Per informazioni e iscrizioni contattare Adelaide Vitolo: 328 1068220, formazione@fnas.org.
torna su




Alla scoperta di “Ciau Masino” e della collina dei mari del Sud - Santo Stefano Belbp (CN)
Sabato 13 ottobre 2012 alle ore 15, a Santo Stefano Belbo, proseguono le visite tematiche sui luoghi pavesiani, organizzate dal Comune di Santo Stefano Belbo in collaborazione con la Fondazione Cesare Pavese. Dopo la consueta visita ai luoghi pavesiani (Casa Natale, Fondazione Cesare Pavese, Chiesa dei Santi Giacomo e Cristoforo), ci si sposterà sulla collina di Moncucco, la collina dei mari del Sud, presso la Cascina delle Rocche di Giuseppe Scavino dove l'attore Luca Occelli leggerà e interpreterà “Ciau Masino”, la raccolta di racconti in cui protagonista è la valle del Belbo, da Santo Stefano a Castino e, a seguire, un rinfresco per tutti, a cura della Cascina delle Rocche. --- Il costo della giornata è di 10 euro ed è obbligatoria la prenotazione entro giovedi 11 ottobre 2012. --- La prenotazione può essere effettuata alla Fondazione Cesare Pavese ai seguenti recapiti: info@fondazionecesarepavese.it - tel. 0141843730 – 01411849000 – 0141840894 - fax 0141844649
torna su




Ciclo di incontri sulla disabilità promosso da Anffas Onlus - Torino
L’Associazione Anffas Onlus Torino a partire dal 10 ottobre 2012 organizzerà presso i locali della RAF diurna “L’UNICA” in Via De Sanctis 12 a Torino (piano 1/A), un ciclo di incontri con lo scopo di presentare alcuni possibili approcci teorici / riabilitativi / terapeutici nell’ambito della disabilità, con particolare attenzione all’intervento in età evolutiva. Gli incontri saranno dedicati alle famiglie con bambini disabili, agli Operatori ed alle Associazioni e Cooperative del settore. *** Mercoledi 10 ottobre 2012 alle ore 20.30 - 1° Incontro: - Incontro informativo sul percorso riabilitativo Agor, Uno sguardo multidisciplinare. La partecipazione all’evento è gratuita, previa registrazione telefonando allo 011 3810723 oppure tramite e-mail all’indirizzo info@anffas.torino.it specificando nome, cognome, recapito telefonico. A breve seguirà l’elenco dei successivi incontri. Referenti: Canavotto Vittorio - Daniela Masala -- Vittorio Canavotto, Anffas Onlus Torino, www.anffas.torino.it
torna su




Gran "Cena ad arte" Giubbe Rosse - 13 ottobre 2012 a Firenze
GRAN "CENA AD ARTE" ALLE GIUBBE ROSSE FIRENZE il 13 ottobre 2012 ore 20.30 durante la serata proiezione del film: "I MACCHIAIOLI opere e protagonisti di una rivoluzione artistica" Regia di Leandro Giribaldi, Testo di Francesca Dini, prodotto dal Comune di Rosignano Marittimo ---- Il documentario racconta, attraverso le opere e le voci dei protagonisti (Giovanni Fattori, Diego Martelli, Telemaco Signorini, Beppe Abbati, Odoardo Borrani, Silvestro Lega) il decennio d'oro dei Macchiaioli, dal 1861 al 1870, dalla scoperta degli scorci assolati e selvaggi di Castiglioncello alla scuola di Piagentina, nei dintorni di Firenze. Saranno esposte le opere vincitrici del ‘Premio Lanci per l’Arte’ ---- MENU’: Antipasto: Crostini di cavolo nero e rape con Colonnata Primo: Risotto alla zucca gialla con Taleggio Secondo: Prosciutto arrosto con Gobbi - Dolce: Crema Catalana - Vino:Chianti DOCG Colli Senesi Fattoria ‘Gattavecchi’ - Costo della ‘Cena ad Arte’ 25 Euro - Per prenotazioni tel. 055 212280 - PER INFO: Giubbe Rosse Caffè Storico Letterario Piazza della Repubblica 13/14r - 50123 - Firenze sito web: www.giubberosse.it e-mail: info@giubberosse.it
torna su




Mostra di pittura di Franco Farina - Perego - Lecco
il vernissage della mia prossima Mostra di pittura è domenica 7 Ottobre 2012 alle ore 18.00 - Apertura con rinfresco e vi sarà Michele Sangineto con il suo salterio a suonare alcuni brani molto particolari. Il posto è particolare: è in una Cascina Agriturismo chiamata Amici della Ratta. (Ratta significa in dialetto salita irta) Si trova a Perego -Via Curone 7 - in provincia di Lecco. Immersa nel parco di Montevecchia e Valle del Curone. Guarda la cascina ed il circondario sul sito: http://www.amicidellaratta.it/ **** E’ anche un ottima idea venire in zona nel pomeriggio e fare una bella camminata fino alla Cascina Ratta, che è comunque aperta sia per pranzo che per cena. Le previsioni meteo sono bel tempo nel pomeriggio e sera. Alle ore 20.00 circa se vuoi puoi fermarti a cena. Costo 15 euro, è necessario prenotare così sappiamo in quanti siamo. E’ un occasione per vederci, guardare vari miei quadri che presenterò, stare in un luogo immerso nella natura, sentire Sangineto che suona il salterio. Se hai la possibilità di venire è gradita la tua conferma di partecipazione all'evento. Per qualsiasi domanda puoi scrivermi o telefonarmi al mio n. di tel. 339 5093579. I quadri rimarranno in mostra fino il 28 Ottobre 2012. Il Giovedì Venerdì e Sabato alla sera, orario di cena. Alla domenica a Mezzogiorno e primo pomeriggio. Franco Farina Www.francofarina.it
torna su




Presentazione del libro “Vita e pensieri di Antonio Gramsci” - Como
L'Istituto di Storia Contemporanea 'Pier Amato Perretta' organizza l'8 ottobre 2012, alle ore 21, presso la Biblioteca Comunale di COMO (Piazzetta Venosto Lucati) la presentazione del libro 'Vita e pensieri di Antonio Gramsci' di Giuseppe Vacca. Intervene l'autore Giuseppe Vacca, presenta Giuseppe Calzati, Presidente Istituto di Storia Contemporanea 'Pier Amato Perretta'. Info: didattica@isc-como.org
torna su




In un fumetto la storia di Amir, giovane sbarcato a Lampedusa
“Il ragazzo scalzo” è un’opera realizzata dai volontari della Croce Rossa Italiana. Il ragazzo scalzo è il titolo del fumetto ideato dai volontari della Croce Rossa Italiana che racconta la storia di Amir. Dal Nord Africa a bordo di un barcone della speranza verso Lampedusa, per poi essere trasferito in un centro di accoglienza e iniziare un lungo cammino verso l’integrazione. Il libro è stato presentato lunedì 24 settembre a Roma, presso la sede del comitato centrale della Cri. “La mia storia inizia e finisce qui – dice Amir seduto su uno scoglio di Lampedusa – quando tu capirai le ragioni che mi hanno spinto a fare questo viaggio. Allora io non sarò più solo un clandestino”. Obiettivo dichiarato dell’opera, realizzata in collaborazione con la Scuola Romana Fumetti, è “sensibilizzare i giovani sui fenomeni della migrazione e dell’integrazione sociale, diffondendo lo spirito dei sette principi fondamentali del Movimento internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa” ---- redazione@immigrazioneoggi.it
torna su




Capire e gestire i bandi europei - Edizioni Erickson - Trento
Al Centro Studi Erickson - Via del Pioppeto 24, fraz. Gardolo - Trento - Seminario 'Capire e gestire i bandi europei - Accesso ai finanziamenti comunitari per i progetti sociali'. N.B. le date del seminario sono state aggiornate: Corso base: Trento, 8/9 ottobre 2012 - Il programma di lavoro si concentra sull’utilizzo delle tecniche di progettazione (Project Cycle Management) necessarie per l’accesso alle opportunità di finanziamento dell’Unione europea. In particolare le attività sono dirette a rafforzare le capacità tecniche per la stesura e la presentazione di proposte progettuali e la creazione di partenariati a livello nazionale e transnazionale. --- Corso avanzato: Trento, 19/20 novembre 2012 - Il programma di lavoro delle due giornate si concentra sulla conduzione di un project work allo scopo di stimolare i partecipanti a cimentarsi direttamente sugli strumenti di lavoro del Project Cycle Management, attraverso una simulazione basata su un bando europeo.. Docente: Marcello D’Amico (Consulente per la progettazione europea in ambito sociale; docente di Politiche Sociali Europee all’Università Cattolica di Milano). Destinatari: Dirigenti e coordinatori di Strutture sociosanitarie, Imprese sociali, Cooperative, Associazioni sociali e di volontariato, Istituti formativi; operatori sociali, sanitari e socioculturali responsabili di progetti e iniziative nel campo dei servizi alla persona, studenti e laureati in materie umanistiche o scientifiche. **** Entrambi i seminari prevedono 14 ore di formazione (lezione teorica, lavori di gruppo ed esercitazioni su materiale didattico). Attestato: Al termine di ciascun seminario verrà rilasciato un attestato di frequenza. NB: I seminari sono a numero chiuso, prima di effettuare l’iscrizione contattare la segreteria organizzativa per verificare la disponibilità di posti. Per maggiori informazioni: Centro Studi Erickson - Trento - tel. 0461 950747 – fax 0461 956733 e-mail: formazione@erickson.it
torna su




Presentazione del libro “Il secondo bene” - Milano
Martedì 9 ottobre 2012 alle ore 18, a Milano, presso Amici della Scala, Via dei Giardini 18 (nuova sede), incontro con Flavio Ermini in occasione dell’uscita del suo ultimo volume di saggistica “Il secondo bene” (Moretti&Vitali, 2012) --- Dialogano con l’Autore Alberto Folin (Università Suor Orsola Beninscasa, Napoli), Romano Gasparotti (Accademia delle Belle Arti di Brera, Milano) --- Silvano Piccardi legge alcuni testi tratti dal volume. Per ulteriori informazioni www.anteremedizioni.it/flavio_ermini_il_secondo_bene --- Per partecipare all’incontro è necessaria la prenotazione entro il 3 ottobre: telefono 02.7601.3856 – mail: info@amicidellascala.it
torna su




E’ in libreria “Urla a bassa voce, dal buio del 41 bis e fine pena mai”
Dal 29 agosto è disponibile in libreria “Urla a bassa voce, dal buio del 41 bis e fine pena mai”, edito da Stampalternativa, e curato da Francesca de Carolis, con prefazione di Don Luigi Ciotti. “Urla a bassa voce, con le sue voci dal buio, è un libro importante e necessario. Si tratta di una raccolta di interventi di 36 ergastolani ostativi, quasi tutti passati per il 41 bis, sparsi un po’ in tutte le carceri italiane, nei circuiti AS1. Per loro, dopo le leggi emergenziali in vigore a partire dagli anni '90, e per via del meccanismo che ne deriva, scatta quello che viene chiamato 'ergastolo ostativo', perché non sono collaboratori di giustizia: la loro situazione, insomma 'osta' a che , anche dopo lunghi anni di carcere ( e c’è chi ne ha trascorsi in carcere trenta), possano ottenere benefici normalmente previsti dalla legge. In pratica dal carcere non escono né usciranno mai. In questo libro parlano della loro condizione, di quello che pensano, di quello che chiedono. Parole che aprono uno squarcio su un mondo complesso e contraddittorio e pongono un interrogativo: è giusto, qualsiasi cosa sia stata commessa ( e qualcuno comunque qui si dichiara innocente) essere 'condannati' per sempre? Perché, almeno in teoria, per chiunque è ammessa 'la redenzione' e per loro no? E non è questo in contrasto evidente con il principio, contenuto nella nostra Costituzione, del fine rieducativo della pena? Si tratta delle stesse persone che hanno provocatoriamente chiesto a Napolitano di tramutare la loro condanna in pena di morte perché, dicono, 'di morte viva si tratta”. Il libro, a distanza di vent'anni dall'inasprimento delle leggi introdotte per combattere la criminalità organizzata, pone una questione di diritto e di diritti, e apre a molti interrogativi sul senso della pena. Una questione forse da non accantonare, pur in un momento di tante polemiche a proposito di 41 bis e dintorni, o forse proprio per questo. E’ un tema di cui si parla grazie ad organizzazioni che si occupano di diritti umani, della condizione dei carcerati, all’interno del mondo carcerario, ma che trova una grande chiusura nella società. Don Luigi Ciotti è firmatario dell’appello contro l’ergastolo, iniziativa partita dal sito di Carmelo Musumeci, che dal carcere di Spoleto, due anni fa, aveva lanciato l’idea da cui è poi nato “Urla a bassa voce”. Fra gli aderenti alla campagna contro l’ergastolo, anche Umberto Veronesi che, sostenitore dell’origine ambientale del male, afferma che “l’ergastolo equivale alla morte cerebrale”, mentre oggi sappiamo che il nostro cervello può rinnovarsi, premessa che può avere forti implicazioni sul piano della giustizia.francesca.deca@virgilio.it
torna su




Spettacolo Teatrale “SIAMO A CAVALLO” - Torino
Domenica 14 ottobre ore 21.00 - presso Casa del Teatro per Ragazzi e Giovani - C.so Galileo Ferraris 266, Torino - il CEPIM-TORINO-Centro Persone Down presenta la sua Compagnia Teatrale “CANTAGALLO” in “SIAMO A CAVALLO” . L'evento è sostenuto dalla Regione Piemonte in occasione della Giornata Nazionale della Persona con sindrome di Down. Anche quest’anno il CEPIM-TORINO vuole festeggiare la Giornata Nazionale replicando uno dei suoi spettacoli teatrali meglio riusciti. Vi aspettiamo numerosi, sicuri che trascorrerete una piacevole e divertente serata insieme alla nostra Compagnia che, ancora una volta, saprà farsi apprezzare per la sua professionalità, per l’umorismo e soprattutto per l’integrazione evidente tra i ragazzi con sindrome e i giovani volontari sul palco. Per info: CEPIM (tel. 011-3090158 011-3019448; e-mail:cepim@cepimtorino.191.it
torna su




Presentazione di “Radici Perdute” di Franco Santamaria alla Libreria Dante Alighieri di Torino
Sabato 6 ottobre 2012, alle ore 18.00, alla Libreria “Dante Alighieri” di G.B. Fogola & Figli (tel. 011/535897; info@fogola.com) in Piazza Carlo Felice 19, a Torino, l’associazione culturale “Il Mondo delle Idee” presenta la raccolta di poesie di Franco Santamaria “Radici Perdute” (Kairòs editore, Napoli), un canto alla Natura dell’uomo ben conscio del suo essere in catene, ma che percepisce nel silenzio della propria interiorità la forza creatrice dell’arte, attraverso cui riscattarsi. Dialogano con l’autore Anna Antolisei, Chicca Morone e Alfredo Rienzi. La lettura delle poesie è a cura dell’attrice Elisa Potenza. Al termine: vin d’honneur e pastiera napoletana ------ FRANCO SANTAMARIA, nato a Tursi (Matera), vive a Poviglio (Reggio Emilia), dopo lunghe permanenze a Taranto, Napoli e Afragòla (NA). Docente di Letteratura Italiana e Storia negli Istituti Superiori, dopo il pensionamento ha dedicato maggiore attenzione all’attività di poeta, scrittore e pittore. Ha pubblicato: Primo lievito (Gastaldi); Storie di echi (Ferraro); Echi ad incastro (Joker); Se la catena non si spezza (Bastogi), Passaggi d’ombra (El Taller del Poeta, Spagna), Radici Perdute (Kairòs). Altre opere, inedite su carta, sono in parte pubblicate sul sito Modulazioni.it (www.modulazioni.it): La mia valle non è l’Eden (poesie), Parola e Immagine (poesia e pittura), I cavalli di grano (romanzo), Pensieri nudi, o quasi (poesie), Stigmate viola in forma di haiku (haiku). Come pittore, ha esposto in Italia e all’estero ----------- ANNA ANTOLISEI è nata e lavora a Torino. Collabora con recensioni e critiche a svariate riviste letterarie e specializzate nella comunicazione. Ha pubblicato cinque romanzi, alcune sillogi poetiche ed ha curato numerose antologie aforistiche. È presidente della “Associazione Italiana per l’Aforisma”, del Premio Internazionale per l’Aforisma “Torino in Sintesi”, nonché vice-presidente del Premio Internazionale di Poesia “Rodolfo Valentino – Sogni ad occhi aperti” --------- CHICCA MORONE è nata a Milano e vive a Torino. Giornalista pubblicista, scrittrice, librettista, ha collaborato con Il Giornale dell’arte, Il Sole - 24 Ore Nord Ovest; attualmente dirige la collana di poesia Artemide e di letteratura Le Muse Inquiete. Opera anche in ambito teatrale. È Presidente fondatrice de “Il Mondo delle Idee”, associazione culturale rivolta a coloro che intendono approfondire la ricerca simbolico spirituale. Presiede il premio internazionale per la poesia “Rodolfo Valentino - Sogni ad occhi aperti”. Tra le opere pubblicate: Sette Madri (Bompiani); Luna d’Amore (Fogola); Eterna Luna (Alpha Dimensione Vita); Il soffio della luna (Psiche) e le raccolte poetiche Plenilunio d’autunno (Genesi) e Madre Luna (Attini) --------- ALFREDO RIENZI, nato a Venosa (PZ) nel 1959, vive a Torino. Ha pubblicato i volumi di poesia: Contemplando segni, in Sette poeti del Premio Montale (Scheiwiller, Milano, 1993); Oltrelinee (Dell’Orso, Alessandria, 1994); Simmetrie, (Joker, Novi L., 2000); Custodi ed invasori, (Mimesis-Hebenon, Milano, 2005) ed il volume antologico La parola postuma. Antologia e inediti (Puntoacapo, Novi L., 2012). Nel 2011 ha pubblicato il volume di saggi Il qui e l’altrove nella poesia italiana moderna e contemporanea (Dell’Orso, Alessandria). Suoi interventi critici e letterari compaiono in numerose riviste, antologie e siti web ---- , 335/6136369
torna su




Concorso grafico letterario : RANDAGIO É IL GRAFFITO - Biblioteca Civica 'Giovanni Arpino' - Nichelino
Scadenza prorogata del Concorso grafico letterario 'RANDAGIO É IL GRAFFITO'. Il concorso nasce per ricordare lo scrittore Giovanni Arpino a venti anni dalla scomparsa e prende spunto dal romanzo breve “Randagio è l’eroe', il cui protagonista - Giuan - si dilettava a trasformare le scritte sui muri, da messaggi d'odio a messaggi d'amore. Concorso aperto a tutti e a tutte, partecipazione gratuita. *** 3 sezioni: 1: residenti in Piemonte - 2: residenti Nichelino - 3: scuole di ogni ordine e grado di Nichelino. Ogni candidato può presentare un solo elaborato per ogni sezione a cui può partecipare. *** Modalità: fai la foto al graffito che intendi modificare (trovato in qualsiasi parte del mondo) - modifichi il senso della frase che è riportata nel graffito - porti in Biblioteca il tuo graffito corretto / mandi tutto per posta alla Biblioteca Civica G. Arpino in via Turati 4/8 - Nichelino (TO) oppure spedisci per mail a biblioteca@comune.nichelino.to.it. NUOVA SCADENZA CONSEGNA ELABORATI: LUNEDI' 22 OTTOBRE 2012. La premiazione delle vincitrici e dei vincitori verrà assegnata all'interno del convegno 'Arpino, artigiano della parola', in data sabato 27 ottobre 2012. Tel. 011/62.70.047, Sito: http://www.bibliotecanichelino.it
torna su

*Ricevi questa mail in quanto sei iscritto alla lista "FRECCIOLENEWS" *

Se vuoi cancellarti dalla lista invia una email a info@cascinamacondo.com


Copyright (C) 2018 *|www.cascinamacondo.com|* All rights reserved.