Se non visualizzi bene questa mail premi qui.
Se vuoi visualizzare l'archivio newsletter premi qui.
Your Company
Staff Macondo

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA ORDINARIA SOCI DI CASCINA MACONDO
CONVOCAZIONE ASSEMBLEA ORDINA... continua.

on line gli ultimi racconti di Scritturalia di domenica 18 novembre 2012
sul sito di Cascina Macondo gl... continua.

FABULA FABULORUM, regia di Enzo Pesante - domenica 16 dicembre a Cascina Macondo
DOMENICA 16 DICEMBRE 2012 ORE... continua.

SEMINARI DI FUNZIONALITÀ VOCALE con Marcella Pischedda
SEMINARI E GIORNATE DI FUNZIO... continua.

Cascina Macondo's friends - Amici di Cascina Macondo
Ricordiamo a tutti gli amici i... continua.

I LIBRI DI CASCINA MACONDO e LA CERAMICA RAKU DI MACONDO
E' possibile: potresti pensare... continua.

I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Casc... continua.

I TUOI COMUNICATI SU FRECCIOLENEWS OGNI SETTIMANA
DALLO STAFF DI FRECCIOLENEWS <... continua.

Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica ... continua.

sponsor - sostegni - collaborazioni
esprimiamo la nostra riconosce... continua.

“5-7-5 UNIVERSO HAIKU “ quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - FURYU - HANAYAKA - FUTOI - OGOSOKA - OKASHII
Tornando all’argomento degli o... continua.

“CINEMATOGRAFO MON AMOUR” quindicinale di recensioni a cura di Gian Carlo Marchesini - OLTRE LE COLLINE, di Christian Mungiu (Cosa c’è dietro dio e il diavolo, le vocazioni e i conventi, le chiese e le religioni)
Cosa c’è dietro dio e il diavo... continua.

“UKA SHA SHA ASCOLTANDO I NATIVI AMERICANI” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - GHOST DANCE, GIOCHI, GIOCHI DI CARTE
GHOST DANCE: Danza dello Spir... continua.

“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - TO DUMP
TO DUMP /dʌmp/ v. t. 1... continua.


Utenti Frécciolenews

Concerto di Reno Rascionato Barefoot - Bentivoglio (BO) - 14 DICEMBRE 2012
Venerdì 14 Dicembre 2012 a Ben... continua.

Un sentiero di mani da Torino a Susa
Il Centro Studi è tra i promot... continua.

La QUINTA volta del LIBRO IN OFFICINA - Torino
Sabato 8 dicembre 2012 - ore 1... continua.

BANCHI DI SCUOLA al Circolo dei Lettori - venerdì 14 dicembre 2012 Torino
Venerdì 14 dicembre 2012 ore 2... continua.

Saverio Tommasi e la Maremma, storie gentili di alluvionati in.c.az.z.ati
Il mio nuovo video racconta l'... continua.

Università del Melo - Mercatino di Natale! - Gallarate (VA)
Tra gli appuntamenti del perio... continua.

Comincia iL tour di Mitch Walking Elk e Wade Fernandez - 5 dicembre 2012 a Genova
Comincia il tour di Mitch Walk... continua.

Lampade di Chanukkah del Museo dei Lumi di Casale Monferrato in mostra a Mondovì
Alcune lampade di Chanukkah ... continua.

notizie dall' associazione 'CHE BELLA LA VITA!' - Torino
L'Associazione Che Bella la Vi... continua.

UNE AUTRE IDÉE DE LA DANSE AFRICAINE – Paris
Paris 8 et 9 Décembre: Danse A... continua.

Movimento 5 SELLE - Lecce
Ovviamente non c’è alcun bisog... continua.

A BUON INTENDITOR POCHE PAROLE sulla TAV
LA LEGGE NON E’ UGUALE PER TUT... continua.

Concorso Docenti: nuovi strumenti per la preparazione alle prove - Erickson Formazione
Erickson, forte della sua espe... continua.

Un Natale in..Super-Abile - Mercatino di Natale - Cortile del Maglio - Torino
Dal 1° al 23 dicembre ritorna,... continua.

Sono on line i nuovi numeri delle riviste di cultura Bottegascriptamanent e Direfarescrivere
La Bottega Editoriale annuncia... continua.

NONOSTANTE - mostra dal 10 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013 Museo Regionale di Scienze naturali - Torino
Museo Regionale di Scienze Nat... continua.

Eventi gennaio 2013 - BOVES (CN)
Martedì 1° gennaio 2013 - ... continua.

Presentazione libro di Rebecca Bricker - venerdì 7 dicembre ore 17 alle 'Giubbe Rosse' - Firenze
INCONTRI LETTERARI ALLE ‘Gi... continua.


CONVOCAZIONE ASSEMBLEA ORDINARIA SOCI DI CASCINA MACONDO
CONVOCAZIONE ASSEMBLEA ORDINARIA SOCI DI CASCINA MACONDO ------ Il Presidente di Cascina Macondo-Associazione di Promozione Sociale (A.P.S.) Annamaria Verrastro, convoca l'ASSEMBLEA ORDINARIA dei Soci di Cascina Macondo presso la sede di Borgata Madonna della Rovere 4 - Riva Presso Chieri - Torino in prima convocazione MERCOLEDI' 25 SETTEMBRE 2013 alle ore 20.00 ---- in seconda convocazione GIOVEDI' 26 SETTEMBRE 2013 alle ore 21.30 ------ Ordine del giorno: Bilancio consuntivo 2012 - Bilancio provvisorio 2013 - Relazione sull'andamento delle attività e dei progetti di Cascina Macondo ---- Il Presidente Annamaria Verrastro, il consiglio direttivo e il gruppo redazionale di Cascina Macondo convocano per il giorno 26 settembre alle ore 21,30 l’assemblea ordinaria dei soci della Associazione per l’annuale rendicontazione dei bilanci. In particolare si voterà l’approvazione del bilancio consuntivo dell’anno 2012 e del bilancio provvisorio 2013 <><><><><> Sono ammessi alla riunione tutti i soci regolarmente iscritti all'associazione che hanno versato per l’anno 2013 la quota associativa <><><><><> - la presente convocazione è stata inserita sul sito di Cascina Macondo in data 08 settembre 2013 - è affissa alla bacheca di Cascina Macondo – Borgata Madonna della Rovere 4 – Riva Presso Chieri, dal giorno 08 settembre 2013 - l'avviso sarà inviato ai soci tramite la presente newsletter Frecciolenews due settimane prima della convocazione - l'avviso sarà inviato ai soci tramite e-mail personale in data odierna 8 settembre - il presidente e rappresentante legale della associazione Annamaria Verrastro - Riva Presso Chieri, 08 settembre 2013
torna su




on line gli ultimi racconti di Scritturalia di domenica 18 novembre 2012
sul sito di Cascina Macondo gli ultimi racconti di Scritturalia: Antonella Filippi, Enzo Pesante, Flavio Massazza, Lucia Gaiotto, Osvaldo Gaiotto, Pietro Tartamella, Silvia Perugia --- copia e incolla il seguente link sul tuo browser: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=401:leggi-i-racconti-di-scritturalia&catid=102:news&Itemid=90
torna su




FABULA FABULORUM, regia di Enzo Pesante - domenica 16 dicembre a Cascina Macondo
DOMENICA 16 DICEMBRE 2012 ORE 15.00 A CASCINA MACONDO la compagnia BAND SPLASH SWING SPOT SHOW presenta FABULA FABULORUM - REGIA: Enzo Pesante, Viola Zangirolami, Nicoletta Paviotti - CON: Chiara Bottaro,Guido Dallago,Niccolò Ferrero, Giacomo Gallarate, Wanda Gomboli, Mimosa Mancuso, Niccolò Motta, Michele Paolo Pesante, Lorenzo Severin, Pietro Vernetti, Nicola Winkler --- PRENOTAZIONI: info@cascinamacondo.com --- COMODO PARCHEGGIO INTORNO ALLA CHIESETTA MADONNA DELLA ROVERE --- per chi viene da lontano possibilità di pernottamento a costi di Bed & Breakfast presso la Foresteria 'Tiziano Terzani' di Cascina Macondo --- COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1134:fabula-fabulorum-regia-di-enzo-pesante-domenica-16-dicembre-2012&catid=102:news&Itemid=90
torna su




SEMINARI DI FUNZIONALITÀ VOCALE con Marcella Pischedda
SEMINARI E GIORNATE DI FUNZIONALITÀ VOCALE -- 4° APPUNTAMENTO TEMATICO LA LARINGE 1 -- DOMENICA 12 MAGGIO 2013 - Per conoscere e sperimentare alcuni principi essenziali della funzionalità vocale --- le corde vocali: Qualità del contatto/adduzione (forza di chiusura e leggerezza del suono) . Il rapporto con la pressione dell’aria (la loro funzione di valvola respiratoria). La loro capacità vibratoria ed oscillatoria come guida.----- La giornata prevede momenti di lavoro collettivo (sensoriale e corporeo) ed una breve lezione individuale per ogni partecipante ----- Rivolto a: cantanti, attori, musicisti, insegnanti e chiunque nutra interesse nei confronti della voce, del canto e del suono. Non sono richieste capacità musicali o artistiche particolari. Il programma della giornata prevede stimolazioni e spunti di lavoro adeguati all’esperienza personale di ogni partecipante ---- + È possibile partecipare alla giornata anche se non presenti agli incontri precedenti ---- + È possibile richiedere lezioni individuali private in cascina il sabato mattina Marcella: (0039) 3474353518 --- Orari: 14.30 - 19.30 lavoro <><> 19.30 cena buffet <><> 21.00/22.00 lavoro <><> Numero massimo di allievi: otto ---- Munirsi di: abbigliamento comodo, un paio di calze di lana, un plaid (o coperta, o materassino) per il lavoro corporeo ---- per il pranzo a buffet ogni partecipante porta cibo e bevande da condividere ---- PER CHI VIENE DA LONTANO POSSIBILITA' DI PERNOTTAMENTO A COSTI DI BED&BREAKFAST PRESSO LA FORESTERIA TIZIANO TERZANI DI CASCINA MACONDO - comodo parcheggio presso la chiesetta Madonna della Rovere - - CONTRIBUTO RICHIESTO PER IL SEMINARIO 30 euro da versare sul conto corrente di Cascina Macondo entro il 5 maggio --- PER ULTERIORI INFORMAZIONI COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER:http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1183:seminari-di-funzionalita-vocale-con-marcella-pischedda-domenica-12-maggio-2013&catid=102:news&Itemid=90
torna su




Cascina Macondo's friends - Amici di Cascina Macondo
Ricordiamo a tutti gli amici intimi e lontani e a tutti i simpatizzanti che un sostegno economico a Cascina Macondo è concreta partecipazione e inequivocabile gesto di stima. Un versamento di euro 50 (valido un anno solare) aiuterà a sostenere le iniziative e i rilevanti costi di gestione dell'associazione. Possiamo assicurarti che il tuo sostegno non ci offenderà, anzi, sarà assolutamente gradito. In quarant’anni di impegno culturale siamo stati precursori della Lettura ad Alta Voce, di Scritturalia, dei Racconti d'Inverno, della Poetica Haiku, della Didattica Tassellare, della Recublenza, della Poesia Gestazionale, della Filosofia Interstiziale, delle Edizioni Ortoèpiche, del Rakuhaiku... Sostienici. Prendi nota dei dati per il tuo bonifico bancario: conto corrente N° 1000 / 13268 Istiuto Bancario 'BANCA PROSSIMA' filiale 05000 di Milano, Via Manzoni ang. Via Verdi codice postale 20121 -- IBAN IT13 C033 5901 6001 0000 0013 268 per versamenti italiani -- BIC BCITITMX (codice per versamenti internazionali)- intestazione del bonifico: Cascina Macondo Borgata Madonna della Rovere, 4 10020 Riva Presso Chieri - Torino - Italy - Indicare la causale del versamento: Sostegno a Cascina Macondo anno..... -- un grazie e un saluto, Staff Cascina Macondo ----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- CASCINA MACONDO'S FRIENDS - We remind to all close fiends and to those who are far apart, and to all sympathizers, that an economic support to Cascina Macondo is a concrete participation and a clear sign of estimation. A 50 euro deposit (valid for a solar year) will help to support the initiatives and the considerable operating expenses of the association. We can assure you that your support will not offend us, on the contrary, it will be absolutely appreciated. In forty years of cultural commitment, we have been the precursors of Reading Aloud, of Scritturalia, of Winter Tales, of Haiku Poetics, of Dowelled Didactics, of Recublenza (art of recovery), of Gestational Poetry, of Interstitial Philosophy, of Orthoepic Editions, of Rakuhaiku, etc. Support us. Take note of our data for your bank transfer: current account no. 1000 / 13268 Istituto Bancario 'BANCA PROSSIMA' filiale 05000 di Milano, Via Manzoni ang. Via Verdi, postcode 20121 - IBAN IT13 C033 5901 6001 0000 0013 268 for Italian deposits -- BIC BCITITMX (code for international deposits). Bank transfer to: Cascina Macondo, Borgata Madonna della Rovere 4, 10020 Riva Presso Chieri - Torino – Italy. Please indicate the reason of the deposit: Support to Cascina Macondo, year..... – thank you and hallo from Cascina Macondo’s staff.
torna su




I LIBRI DI CASCINA MACONDO e LA CERAMICA RAKU DI MACONDO
E' possibile: potresti pensare di regalare a un amico o a un parente un manufatto Raku o un Libro di poesie Haiku, perché no?. Un regalo diverso! Prendendo addirittura, come si suol dire, tre piccioni con una fava: 1) fai un regalo diverso - 2) fai conoscere ai tuoi amici e alla cerchia delle tue persone la poesia haiku e la ceramica Raku - 3) hai dato in modo indiretto un sostegno a Cascina Macondo e ai suoi progetti ---- VIENI A TROVARCI - SCEGLI IL TUO REGALO ---- tel 011-9468397 - 328 42 62 517 - info@cascinamacondo.com --------------------------------------- copia e incolla sul tuo browser il seguente link per accedere all'elenco dei libri di Cascina Macondo: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=252:caratteri-e-inchiostri&catid=102:news&Itemid=90
torna su




I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Cascina Macondo, sotto la tazzina del caffè fumante, è attiva la rubrica HAIKU DEL GIORNO. Gli Utenti FREE possono prenotare una data, inserire un proprio haiku e, volendo, dedicarlo a qualcuno. E' prevista infatti anche la possibilità di inserire nel form l'indirizzo di posta elettronica di un amico a cui volete dedicare l'haiku. L'amico riceverà automaticamente l'avviso 'c'è un haiku dedicato a te'. Leggeremo un nuovo haiku ogni giorno. E anche se non è vero che un haiku al giorno toglie il medico di torno, la cosa ci sembra carinissima - Staff Macondo
torna su




I TUOI COMUNICATI SU FRECCIOLENEWS OGNI SETTIMANA
DALLO STAFF DI FRECCIOLENEWS <><><><><> LUANA VARAGNOLO (referente responsabile) ---- FIORENZA ALINERI ---- OSCAR LUPARIA ---- FLORIANA PORTA ---- LAURA UBOLDI ----- PIETRO TARTAMELLA..... ricordano agli inserzionisti che: FRECCIOLENEWS... (COMUNITA' INTERNAZIONALE CHE SI SCAMBIA INFORMAZIONI E COMUNICATI) è la Newsletter settimanale gratuita di Cascina Macondo. Viene inviata a tutti gli iscritti (Utenti Only Mailing, Utenti Free, Utenti Professional) a partire dalla mezzanotte di ogni martedì. La Newsletter può essere utilizzata da chi organizza eventi, manifestazioni, presentazioni di libri, concorsi, mostre, spettacoli, corsi, stages, reading, proiezioni, inaugurazioni, commemorazioni, concerti, feste, conferenze, esposizioni, viaggi, incontri, iniziative- contenuti-annunci vari --------- PORRE ATTENZIONE PERO' AI COMUNICATI: DEVONO ESSERE CHIARI, CONCISI, SEMPLICI, ESSENZIALI. Devono semplicemente 'dare la notizia' (un buon esercizio preparatorio allo stile haiku!). Ricordiamo pertanto le sette domande tipiche del giornalismo, punti di riferimento per chi compila un comunicato o dà una notizia: CHI? COSA? DOVE? COME? QUANDO? PERCHE'? ed eventualmente anche il QUANTO? Se non sei tu ad organizzare gli eventi, dillo ai tuoi amici di questa opportunità.
torna su




Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica e concerti live - www.musicclub.it <><><><> LA STAMPA, quotidiano di Torino - www.lastampa.it <><><><> TORINOSETTE, magazine settimanale de La Stampa - www.torinosette.it <><><><> COMUNICARE COME - www.comunicarecome.it <><><><> PUOIDIRLOQUI - www.puoidirloqui.it <><><><> DISABILI.COM - www.disabili.com <><><><> Radio Fahrenheit - www.fahre.rai.it <><><><> Digi.TO - www.digi.to.it <><><><> NEXT ARTE - LA PROSSIMA DESTINAZIONE DELL'ARTE http://www.nextarte.it <><><><> TRA TERRA E CIELO - www.traterraecielo.it <><><><> IMMIGRAZIONEOGGI - www.immigrazioneoggi.it <><><><> ARTESCLUSIVA L'ARTE DI DIVULGARE L'ARTE - www.artesclusiva.it <><><><>
torna su




sponsor - sostegni - collaborazioni
esprimiamo la nostra riconoscenza agli Enti, Istituzioni, Fondazioni, Associazioni, Ditte, Privati, che con il loro variegato sostegno consentono a Cascina Macondo di crescere, realizzare progetti, fare cultura esprimendo la propria vocazione di Promozione Sociale. Grazie. <><><><> Regione Piemonte - www.regione.piemonte.it <><><><> Motore di Ricerca Comune di Torino - www.comune.torino.it <><><><> Comune di Riva Presso Chieri - www.comune.rivapressochieri.to.it <><><><> Fondazione CRT - www.fondazionecrt.it <><><><> Fondazione Social - www.fondazionesocial.it <><><><> Fondazione Italia/Giappone - www.italiagiappone.it <><><><> Fondazione Paideia - www.fondazionepaideia.it <><><><> Villaggio La Francesca - www.villaggilafrancesca.it <><><><> Gruppo Haijin di Arenzano <><><><> Edizioni Angolo Manzoni - www.angolo-manzoni.it <><><><> Circolo dei Lettori - www.circololettori.it <><><><> Fanvision Produzioni Cinematografiche - www.fanvision.webs.com <><><><> Artigrafiche M.A.R. - www.artigrafichemar.it <><><><>
torna su




“5-7-5 UNIVERSO HAIKU “ quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - FURYU - HANAYAKA - FUTOI - OGOSOKA - OKASHII
Tornando all’argomento degli opposti che si riscontrano nel fūryū (1), il grande haijin Kikaku ha preso in esame quale sia il nesso “negativo” che intercorre tra i termini che nelle tre coppie sono in rapporto di opposizione. Le ricordiamo brevemente: HANAYAKA <> SABI(TA). Ossia l’Allegro, il Sontuoso, il Fiorito, che contrasta col Silenzioso, il Sobrio, il Contenuto; FUTOI <> HOSOI/MI. Ossia il Grosso, Il Largo, il Grasso, che contrasta con il Sottile, il Magro, il Fine; OGOSOKA <> OKASHII. Ossia l’Austero, il Solenne, il Maestoso e Severo, che contrasta con il Buffo, il Ridicolo, lo Strano. In ogni composizione si può riconoscere una di queste caratteristiche. A volte anche due e contrastanti Tenmon: " La faccia / di una rana. / Che pensi all’Astronomia? (ISSA) -- In questo Haiku il mondo della rana viene trasferito in una dimensione umana. Un soggetto piccolo viene scambiato con uno grande, e viceversa. Così l’ogosoka si ribalta in okashii. In parole povere, l’ogosoka che si avrebbe dal rapporto tra la rana (un soggetto piccolo) e il cielo (un oggetto grande), viene trasformato in okashii mediante il confronto tra un uomo soggetto e una rana oggetto. Il primo è ovviamente il maggiore dei due termini. E’ sempre affascinante il penetrare lo spirito degli Haiku, indipendentemente dal loro valore letterario. Torniamo ad ISSA: Piccola rana / Non ti arrendere / Issa è qui per te. / -- Qui si passa da un piano intellettuale ad un piano morale: un piccolo oggetto viene reso grande, laddove un soggetto grande si fa partecipe di una dimensione più umile. Così dal ridicolo dell’okashii si passa alla serietà dell’ogosoka. Il primo è dato dal confronto tra la piccola rana oggetto e la grandezza dell’uomo che la osserva. Ma subito dopo l’immagine si converte nella serietà dell’ogosoka. E’ grazie a questo carattere di ribaltamento che il fūryū è in grado di riconoscere la commedia e la tragedia umana. Per riassumere: partendo dai rapporti di negazione reciproca delle tre coppie di antagonisti, nella prima si può cogliere un carattere graduale, nella seconda un carattere statico, nella terza un carattere di ribaltamento ------ Nota 1)furyu: letteralmente: IL VENTO CHE SCORRE. LO SPIRITO POETICO --- fabrizio.virgili@cascinamacondo.com --- cos’è un Haiku? / un attimo di vita / che si fa verso.
torna su




“CINEMATOGRAFO MON AMOUR” quindicinale di recensioni a cura di Gian Carlo Marchesini - OLTRE LE COLLINE, di Christian Mungiu (Cosa c’è dietro dio e il diavolo, le vocazioni e i conventi, le chiese e le religioni)
Cosa c’è dietro dio e il diavolo, le vocazioni e i conventi, le chiese e le religioni. Christian Mungiu, 44enne regista rumeno, nel film Oltre le colline racconta un episodio di cronaca giudiziaria accaduto nel 2005 in un convento della Moldavia. Due bambine cresciute insieme in un orfanatrofio si legano tra loro così fortemente da giurarsi eterno amore. (Ma sono due femminucce! E allora?) Poi, diventate grandi, una emigra in Germania a lavorare come cameriera, l’altra finisce in un convento isolato in una campagna sperduta dove un gruppo di beghine segue e serve un monaco creduto santone e guaritore. Il film inizia con il ritorno della ragazza emigrata che raggiunge il convento per convincere la sua innamorata a rimettersi insieme e andarsene unite e libere per il mondo. Ma la sua innamorata, pur molto tentata, ha paura dell’amore umano, del mondo e della vita, e preferisce restarsene al calduccio dei riti nel convento. La sua innamorata però è tosta e non molla, e tanto insiste e si dà da fare da far scoppiare nel pio convento un indiavolato putiferio. Allora il monaco santone, che in realtà è un despota furbacchione, la fa legare, la mette a digiuno e la lascia per giorni e giorni in pieno inverno all’addiaccio e, sempre ovviamente per il suo bene, la investe di giaculatorie, pie benedizioni e acqua santa fin quando la poveretta per il gelo e il digiuno collassa e muore. Fin qui l’episodio di cronaca nera realmente accaduto e trasposto in un racconto cinematografico. La magia la fa il regista che, in un film di un realismo intenso e sobrio, ti fa vedere come con le migliori e sante intenzioni, i segni di croce e le pie invocazioni, anche da parte di rifugiati in un convento si possa arrivare a santamente uccidere. E ti fa capire, se ancora avessi qualche dubbio, cosa c’è dietro i monasteri e le vocazioni, le chiese, le pie preghiere e le religioni. Quando dio e il diavolo, il male e il peccato, la preghiera e la confessione delle infinite colpe, la penitenza e il digiuno appaiono per quel che sono: autorassicurazioni e filastrocche bambine inventate come rimedio alla paura di vivere. Quando si approfitta delle miserie dei deboli per costruirci sopra un vantaggio, un trono meschino, un piccolo dominio privato. Quando chi è troppo pieno di vita, da chi invece dalla vita scappa, è rifiutato, se non proprio perseguitato e ucciso, perché ritenuto posseduto dal demonio. Quando l’ossessione fantasticata e fantasmizzata per un dio lontano spinge al rifiuto dell’umano vicino percepito come inquietante e pericoloso. Questo Oltre le colline è un film di grande bellezza, da proiettare in tutte le parrocchie e gli oratori, i seminari e i conventi come laica terapia. Sperando che qualcuno ci ripensi , scappi e decida finalmente di affrontare la bellezza a volte realmente dura e terribile della vita. E lo dico io che a tredici anni, ossessionato dal senso del peccato che mi era stato inoculato, dedicavo in ginocchio alla madonna, per espiare un piacere ritenuto satanico, il seme che mi ero generosamente regalato. Però poi a quattordici anni mi sono dall’inginocchiatoio alzato, ho salutato definitivamente la madonna, e mi sono dedicato meglio a me stesso in mezzo agli altri nel vasto mondo --- giancarlo.marchesini@cascinamacondo.com -
torna su




“UKA SHA SHA ASCOLTANDO I NATIVI AMERICANI” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - GHOST DANCE, GIOCHI, GIOCHI DI CARTE
GHOST DANCE: Danza dello Spirito. Movimento religioso degli indiani delle pianure negli anni 1870-1890 -------------------------------------------------------- GIOCHI: Gli indiani giocavano molto alla lotta, a palla, a dadi, facevano gare di tiro a segno con frecce, coltelli, gare podistiche, corse di cavalli, e facevano molte scommesse. Le scommesse venivano spesso ammucchiate su una coperta ----------------------------------------------------------- GIOCHI DI CARTE: A Fort Reno a pochi chilometri da Darlington nell'Oklahoma (ma spesso anche negli altri Forti disseminati lungo la frontiera) i soldati, che spesso si annoiavano, giocavano a carte per passare il tempo. I giochi preferiti erano il Whist e il Poker -- pietro.tartamella@cascinamacondo.com
torna su




“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - TO DUMP
TO DUMP /dʌmp/ v. t. 1) scaricare, buttare: (Billions of tons of waste are dumped annually = miliardi di tonnellate di rifiuti sono scaricati ogni anno); (You shouldn't dump rubbish in the ditch = non dovresti buttare la spazzatura nel fosso); (The body was dumped by the side of the road = il corpo è stato gettato sul lato della strada) -------- 2) (fam.) sbattere, mettere (come capita); (Just dump your bag over there = sbatti pure la tua borsa laggiù); (She grabbed a pack of sugar and dumped it in the basket = ha afferrato un pacco di zucchero e lo ha sbattuto nel cestino) ---------- 3) (comm.) vendere sottocosto (spec. all'estero); svendere: (They are dumping their goods on foreign markets = vendono i loro prodotti sottocosto su mercati stranieri) -------- 4) (elettron.) disalimentare; scaricare -------- 5) (comput.) effettuare un dump (riversare o copiare il contenuto di un'area di memoria o di database)-------- 6) (fam.) scaricare; mollare: (to dump one's boyfriend (o one's girlfriend) = scaricare (o piantare) il ragazzo (o la ragazza); (I can't believe he's dumped me! = non posso credere che mi abbia mollata!); (She would just dump the kids at her mother's and take off = mollerebbe i bambini da sua madre e se ne andrebbe) ------- 7) (slang USA) vomitare --- <> to dump a load = scaricare (un carico) <> (volg. USA) cacare <> (fam.) to dump oneself on sb. = piazzarsi in casa di q. (senza invito)--- pietro.tartamella@cascinamacondo.com (i vocaboli sono tratti dal Dizionario inglese/italiano – italiano/inglese “Ragazzini” - Zanichelli editore. Il dizionario Ragazzini contiene anche la fonetica delle parole inglesi e, nel cd-rom, la pronuncia sonora di tutti i lemmi inglesi: http://dizionari.zanichelli.it/dizionariOnline)
torna su




Concerto di Reno Rascionato Barefoot - Bentivoglio (BO) - 14 DICEMBRE 2012
Venerdì 14 Dicembre 2012 a Bentivoglio (BO) concerto di RENO RASCIONATO BAREFOOT!!! Alle ore 21,30 sarà suonata la prima Nota! --- Insieme a Reno… alla Batteria Riccardo Innocenti, al Basso Elettrico Moreno Ricchi, alle Tastiere e Pianoforte Roberto Bassi, alla Chitarra Elettrica Tomas Mulinacci, alla Chitarra Acustica e Classica Giacomo Guatteri --- Ci saranno i Ragazzi dello Staff 'Amici di Reno' a darci conforto e calore! --- Per adesso accontentatevi di questo e prendete nota, poi vi daremo tutti i dettagli! --- info: vienescalzo@gmail.com
torna su




Un sentiero di mani da Torino a Susa
Il Centro Studi è tra i promotori del S.U.S.A. Sentiero Umano di Solidarietà Artistica / Ambientale, un sentiero di mani che si uniranno distribuendosi per 54 Km da Torino a Susa. Tutto questo succederà il 21-12-2012 alle ore 12,21 per 3 minuti. Partecipiamo perchè il futuro del pianeta è nelle nostre mani, perché vogliamo lanciare un segnale forte dato dalla forza che è nelle nostre mani e per suggellare la nostra alleanza con la natura in un gesto simbolico e condiviso. In più vogliamo contribuire alla riuscita dell'iniziativa occupando anche noi un posto sul “Sentiero”, pertanto, vi invitiamo a partecipare e a unire le vostre mani con le nostre in uno dei pezzi del sentiero. Il tratto di 250 metri che vogliamo riempire è quello di via Garibaldi in prossimità del Centro Studi e servono 250 persone per farlo. Segnalateci la vostra adesione scrivendo una mail a direzione@serenoregis.org e aiutateci diffondendo l'informazione tra i vostri contatti. Questo Sentiero esiste grazie alla volontà di tante persone che hanno voluto crederci fin dal suo inizio e potrà crescere anche grazie al sostegno di persone come voi che ne faranno parte. Aiutateci adottando un tratto del sentiero! Potete adottare un metro, ma anche due, tre...... ***** Con i fondi raccolti, oltre all'organizzazione dell’evento, sarà possibile finanziare parte del progetto del Centro Studi Sereno Regis, per la messa in opera del nuovo Cinema della Pace Irenea e per la costruzione di un Giardino perenne in un luogo simbolico della Valle di Susa. ***** Tutte le informazioni le potete trovare su www.sentieroumano.it.- Umberto Forno - http://serenoregis.org tel 011532824, skype umberto.forno
torna su




La QUINTA volta del LIBRO IN OFFICINA - Torino
Sabato 8 dicembre 2012 - ore 15:30 - Officina Farinasso & C., Via Bardonecchia 75 Torino - La QUINTA VOLTA del Libro in Officina. Enzo Abbate e Nino Truglio con Vincenzo JACOMUZZI e Claudio OZELLA presentano il libro di Daniela MESSI/Enzo BARTOLONE 'Il Commissario Martini e i delitti senza determinante causa' La ventesima indagine del personaggio ideato da Gianna Baltaro. Per la QUINTA volta ci ritroviamo ancora con il Libro in Officina, ricordando Gianna Baltaro che in questa sede fece la sua ultima uscita in pubblico. Enzo Abbate, Elettrauto e titolare dell'Officina Farinasso & C. rinnova quella che è ormai diventata la sua tradizione di Natale: regalare un libro anziché bottiglia e panettone. Crisi o non crisi la cosa s'ha da fare, anche perché non vale la pena di perdere l'occasione dell'annuale incontro per fare due chiacchiere tra un tomino, una fetta di salame, due olivette e un bicchiere di vino. Enzo Abbate è un tipo alquanto strano, per i tempi che corrono. Legge e gli va di coinvolgere gli amici e i clienti nei piaceri delle sue letture. Niente panettone e niente bottiglia, quindi; per Natale regala un volume stampato ad hoc per l’officina, con l'augurio di “Buona Lettura” in quarta di copertina. Per un giorno ferma l'attività dell’officina per festeggiare il Libro insieme a chi vuole condividere con lui un bel pomeriggio di parole. Non che ci sia niente da festeggiare, ma se il libro - ormai scomparso dalle odierne arene multimediali - ricompare carsicamente in una vera officina meccanica, allora è vero che siamo ancora vivi e credo che sia il caso sottolinearlo. Vediamo l'effetto che fa parlare di libri e di romanzi in mezzo ai ferri di un meccanico, dai. Saranno presenti gli autori per brindare ancora una volta a Gianna Baltaro la presentazione si concluderà con una merenda sinoira offerta da Enzo Abbate e dal personale dell’Officina. Nino Truglio - Edizioni Angolo Manzoni Tel 011.47 30 775 - 347.25 70 680, Skype: nino.truglio
torna su




BANCHI DI SCUOLA al Circolo dei Lettori - venerdì 14 dicembre 2012 Torino
Venerdì 14 dicembre 2012 ore 21 presso Il Circolo dei Lettori di Torino Palazzo Graneri della Roccia - Via Bogino 9 – Torino Presentazione di: “Banchi di scuola” un video reportage d’eccezione: un viaggio per immagini che va oltre le immagini ed è più di un racconto. È un’immersione nel mondo dei bambini di ogni latitudine, sotto tutti i cieli del pianeta, un affresco dedicato ai più piccoli, ai meravigliosi bambini di tutto il mondo. Durante la serata sarà presentato il volume “Banchi di scuola” di Carla e Giorgio Milone con Cristina Bava - Edizioni Les Cultures, Lecco --- cristina.bava@gmail.com
torna su




Saverio Tommasi e la Maremma, storie gentili di alluvionati in.c.az.z.ati
Il mio nuovo video racconta l'alluvione ad Albinia, ed è qui: http://youtu.be/c3AMNEA-fGc Rido insieme agli alluvionati e piango (letteralmente) insieme a loro. E se 'qualcuno' avesse dato l'allarme in tempo qualcun altro si sarebbe potuto salvare. E vi dico anche questo: l'intervista poco prima del finale è una delle più belle che abbia mai realizzato, e quel signore poteva essere il mio nonno, anche se il mio nonno è morto da tempo e quel signore era il nonno di qualcun altro. Guardate. Fate girare. Un abbraccio. --- Il video è una produzione fanpage.it, ricordatevelo quando cercate un portale d'informazione. :) --- Saverio Tommasi, la mia pagina Facebook: http://www.facebook.com/SaveTommasi - E poi ci sarebbe il mio canale twitter: https://twitter.com/SaverioTommasi
torna su




Università del Melo - Mercatino di Natale! - Gallarate (VA)
Tra gli appuntamenti del periodo natalizio quello del Mercatino degli Anziani della RSA IL MELO è ormai una piacevole certezza. E’ infatti il sesto anno che il Mercatino riapre i battenti all’ingresso della Struttura di Via Magenta con le sue variopinte bancarelle colme di innumerevoli idee regalo. Almeno tre sono i buoni motivi per visitarlo: - gli articoli esposti sono il frutto di un intenso e gioioso lavoro dei laboratori creativi degli Ospiti della RSA; --- il ricavato da anni sostiene a distanza sette bambini di cui quattro risiedono in India e tre in Mozambico; --- vi si possono trovare idee nuove ed economicamente accessibili per tutti i gusti. Per visitare e saccheggiare il Mercatino basta recarsi alla reception del Melo dal primo giorno di apertura , il 3 Dicembre e ogni giorno, senza pause, fino al 20 dello stesso mese. Buoni acquisti dunque e buona solidarietà! Università del Melo - via Magenta 3, Gallarate Tel. 0331 708224, udm@melo.it www.melo.it -
torna su




Comincia iL tour di Mitch Walking Elk e Wade Fernandez - 5 dicembre 2012 a Genova
Comincia il tour di Mitch Walking Elk (Cheyenne – Arapaho) e Wade Fernandez (Menominee), Mercoledì 5 dicembre 2012, Conversazione ore 16, Genova,Università, via Balbi 2, Aula 4 --- Concerto ore 21.30 Genova Sampierdarena, Il Cancello del Cinabro, Piazza Monastero 1, ampio parcheggio (ore 20.30 cena su prenotazione entro martedì 4, tel. 0106442695). Cena e concerto euro 25 - Solo concerto e consumazione euro 12 ------- Dr. Naila Clerici, Redazione di TEPEE, Direttrice responsabile ed editoriale, Via San Quintino 6, 10121 Torino - cell. 3478207381 - www.soconasincomindios.it, www.tepee.ideasolidale.org
torna su




Lampade di Chanukkah del Museo dei Lumi di Casale Monferrato in mostra a Mondovì
Alcune lampade di Chanukkah del Museo dei Lumi di Casale Monferrato saranno oggetto, presso il Museo della Ceramica di Mondovì, della mostra temporanea: “Forme di Luce. Dal Museo Ebraico dei Lumi di Casale, 19 artisti internazionali modellano la luce”. Il Museo della Ceramica di Mondovì propone un’originale lettura del linguaggio ceramico attraverso le interpretazioni che prestigiosi artisti hanno dato alle tradizionali lampade della festa di Chanukkah. Le lampade, selezionate tra le oltre cento raccolte nel Museo dei Lumi di Casale Monferrato, saranno esposte nel Museo di Mondovì in Piazza Maggiore 1, dal 1° dicembre 2012 al 27 gennaio 2013. ---- La Mostra vuole essere anche un omaggio alla memoria di Marco Levi, ideatore e fondatore del Museo, ultimo ebreo della storica Università Israelitica di Mondovì, che accendeva sempre la “sua” Chanukkah ben in vista dietro la finestra della sua abitazione di Mondovì in Piazza Statuto, ora Piazzetta Marco Levi. ---- Gli artisti presenti sono: Elio Carmi, Antonio Recalcati, Arman, Geroges Jeanclos, Roberto Barni, Roland Topor, Mimmo Paladino, Vincent Maillard, Emanuele Luzzati, Giosetta Fioroni, Ugo Nespolo, Enrico Colombotto Rosso, Luigi Mainolfi, Marco Silombria, David Gerstein, Margherita Levo Rosenberg, Silvio Vigliaturo, Eugenio Carmi. ---- Museo della Ceramica di Mondovi’ 0174 - 330358 – 481519, direzione@museoceramicamondovi.it, www.museoceramicamondovi.it
torna su




notizie dall' associazione 'CHE BELLA LA VITA!' - Torino
L'Associazione Che Bella la Vita, in collaborazione con il progetto Motore di Ricerca, vi inviata a partecipare agli incontri aggregativi previsti per il mese di dicembre/gennaio. **** . Mercoledì ’ 05/12/12: Luci di Natale + aperitivo centro. Partenza davanti alla sede di Via Monginevro 251, orario 16,45 – 21,00 circa, portare due biglietti pullman. In caso di pioggia andremo all’8gallery. ---- Giovedì 13/12/12: Festa Natale Comunità di via Sostegno. Partenza e ritorno davanti alla sede di Via Monginevro 251, orario 16,45- 19.00, costo gratuito ---- Mercoledì 19/12/12: Brindisi Natale alle Cupole di Via artom 111. Partenza davanti alla sede di Via Monginevro 251, orario 17,30 -22,00 circa, costo gratuito ---- Mercoledì 09/01/13: Festa di inizio anno con famiglie presso la sede di Via Monginevro 251. Orario 17,30 -22,00 circa (ragazzi alle 17.30 per aiutarci a preparare … genitori o educatori alle 19.00). Fateci sapere almeno 4 giorni prima il numero di partecipanti e chi sono per organizzarci. ---- Mercoledì 16/01/13: Passeggiata alle Gru. Partenza e arrivo davanti alla sede di Via Monginevro 251, orario: 16,45-19,00 circa, costo: gratuito ---- Mercoledì 23/01/13: BOOWLING. Partenza e arrivo davanti alla sede di Via Monginevro 251, orario 16.45- 19.00 ---- Mercoledì 30/01/13: Pizzeria discorante. Partenza davanti alla sede di Via Monginevro 251, orario 19.45 – 22.30. RICORDATEVI DI ISCRIVERVI DUE GIORNI PRIMA DI OGNI ATTIVITA'. Associazione 'CHE BELLA LA VITA!' - Giusy 320/9212648 Laura 349/4033544
torna su




UNE AUTRE IDÉE DE LA DANSE AFRICAINE – Paris
Paris 8 et 9 Décembre: Danse Africaine Tradition et Modernité - Stages ouvert à tous, avec Vincent Harisdo, Professeur Chorégraphe - Lieu du Stage: Centre Momboye, 25 rue Boyer, 75020 Paris ---- Planning: Stage Week–end 15h30 à 18h30. - Frais Pédagogique: Samedi et Dimanche 60 Euro, Samedi ou Dimanche 40 Euro - Renseignements Pratiques --- Organisateur: Centre d’Etude Artistique 6ème Parallèle 14 Cours Evrard de Fayolle 33000 Bordeaux Tél. 0033662302184 / 0033625291472 - email: 6emeparallele@harisdo.com - Site web http://harisdo.com/
torna su




Movimento 5 SELLE - Lecce
Ovviamente non c’è alcun bisogno di chiedersi quale sigla abbiano parafrasato gli studenti della classe 2°B dell’Istituto “Galilei Costa” per la scelta del nome di questo loro nuovo impegno, e quello che dapprima può sembrare un errore di battitura in realtà è un progetto ben congegnato e rivoluzionario, ideato dagli stessi studenti e mirante a rendere le città italiane totalmente a misura delle due ruote, partendo proprio dalla città madre del progetto, Lecce. Si precisa che, oltre ad averne parafrasato il nome, questo nuovo progetto degli studenti leccesi non è in alcun modo collegato con il movimento di Beppe Grillo. --- Il “Movimento 5 Selle” nasce con un obiettivo preciso, incentivare a 360 gradi e definitivamente l’uso della bicicletta mentre il compito dei giovani salentini sarà quello di raggiungere l’obiettivo attraverso l’individuazione e la realizzazione di strategie innovative e mai collaudate (come d’altronde è loro consuetudine), capaci di trasformare radicalmente il sistema circolatorio delle strade cittadine. Naturalmente si lavorerà su più fronti, sul graduale riassetto urbano, sulle radicate cattive abitudini dei cittadini e soprattutto sulla forma mentis generalizzata che si ostina ancora oggi a non comprendere gli enormi benefici che se ne possono trarre. Info: Istituto di Istruzione Secondaria Superiore 'Galilei - Costa' Tel. 0832.306014 - Fax: 0832.303935
torna su




A BUON INTENDITOR POCHE PAROLE sulla TAV
LA LEGGE NON E’ UGUALE PER TUTTI. Con questa mail vorremmo comunicare a coloro che ci leggono alcuni concetti semplici che riguardano la vicenda della Torino Lyon e vorremmo farlo con poche parole. La prima questione riguarda l'inizio dei lavori nell'area “strategica” di Maddalena. Non c'è alcun inizio del tunnel, tanto meno di quello geognostico, che dovrebbe servire per verificare la fattibilità di quest'opera. Non sanno ancora se l'opera sia fattibile ed i lavori di sbancamento realizzati nel fortino difeso dall'esercito da ben 17 mesi sono solo uno specchietto per le allodole. Anzi uno specchietto per la UE, per cercare di ottenere qualche spicciolo, visto che i soldi son finiti da tempo e che ben 2 ditte coinvolte son già fallite. Il secondo punto che osserviamo è la denigrazione del movimento NO TAV. Non basta agire scientificamente da anni, per denigrare singole persone, un movimento civile o una popolazione intera. La storia è vecchia, se non riesci a vincerli definiscili Autonomi, Anarchici, pericolosi Comunisti mangia bambini. BALLE! La gente No TAV non è così facilmente classificabile e ne abbiamo numerose prove, ma la migliore prova risiede nella ASSOLUTA MORALITA' di un signore che a nome di tutti noi, si sta spendendo da anni, in prima persona, insieme a tanti giovani, anziani, artigiani, operai impiegati, donne e uomini seri, che non parlano mai a vanvera. Questo signore si chiama ALBERTO PERINO, è un ex vice direttore di banca in pensione, uno che di conti ne capisce, padre di famiglia, marito premuroso, appassionato di archeologia e di storia, profondo conoscitore della valle in cui vive. Tutti quelli che lo conoscono sanno che potrebbero affidargli i loro portafogli, i loro figli, le loro case, così come si può fare solo con le persone per bene. Persone oneste, che non parlano a vanvera! Diciamo che Alberto è un modello per tutti noi del movimento, uno che ha subito perfino l'umiliazione di un’ingiusta perquisizione di casa a causa delle sue trasparenti e circostanziate posizioni NO TAV. Diciamo anche che di modelli come Alberto ne abbiamo a centinaia, migliaia in valle di Susa! Ecco probabilmente sono queste persone per bene che fanno paura a chi vuole rubare agli italiani il futuro, i risparmi, il rispetto delle istituzioni. Di quei poveri uomini che usano lo Stato per i loro sporchi interessi e per soddisfare la loro sete di potere non vogliamo neppure parlare, sono penosi, ma diventano ancora più repellenti, viscidi se messi a confronto con persone pulite ed idealmente integre come Alberto. Una differenza abissale, che la gente ha compreso, che si capisce subito, al primo contatto, la prima volta che li senti parlare. La qualità migliore di Alberto? La sintesi. Queste sono le sue parole, pronunciate oggi in conferenza stampa per spiegare l'attuale situazione in valle di Susa, che è il terzo elemento che vogliamo condividere con Voi, sperando che possiate fare il passa parola via internet ed in ogni modo possibile presso i Vostri amici. Giudicate Voi! Scarica l’audio della conferenza (http://radioblackout.org/wp-content/uploads/2012/11/confstampa.mp3)
torna su




Concorso Docenti: nuovi strumenti per la preparazione alle prove - Erickson Formazione
Erickson, forte della sua esperienza specifica e di competenze consolidate nell'ambito della didattica, dell'educazione e della psicologia, offre a tutti coloro che parteciperanno al Concorso una serie di manuali e corsi di formazione studiati espressamente per fornire la migliore preparazione per vincere il Concorso Docenti. *** LIBRI: Affrontare 50 quesiti in 50 minuti e le altre prove d'esame - Strategie e tecniche per prepararsi al meglio e gestire l'ansia --- NOVITÀ: i due manuali specificamente realizzati per una preparazione metacognitiva ed efficace alle prove scritte: - INSEGNARE DOMANI nella Scuola dell’Infanzia - - INSEGNARE DOMANI nella Scuola Primaria --- NOVITÀ: Il libro “Il sistema italiano di istruzione e formazione”, che completa il piano dell’offerta editoriale Erickson rivolta al Concorso Docenti --- FORMAZIONE ONLINE: NOVITÀ: dal 20 dicembre saranno disponibili i corsi online per la preparazione alle prove scritte: - Affrontare la prova scritta per la Scuola dell'Infanzia - - Affrontare la prova scritta per la Scuola Primaria. *** Preparati alla prova con i migliori allenatori. Testa la tua preparazione rispondendo alle domande proposte e ricevendo unaconsulenza personalizzata a ciascuna risposta formulata da esperti Erickson sugli argomenti presenti nel bando. Il materiale di studio, compreso nella quota di iscrizione, è costituito dal manuale Insegnare Domani dedicato allo specifico livello scolastico. PROMOZIONE SPECIALE. Tutti i libri Erickson per il Concorso Docenti sono proposti a condizioni speciali: sconto 15% e spedizione gratuita. Edizioni Erickson portale@erickson.it, www.erickson.it/
torna su




Un Natale in..Super-Abile - Mercatino di Natale - Cortile del Maglio - Torino
Dal 1° al 23 dicembre ritorna, in piazza Borgo Dora, il tradizionale Mercatino di Natale. Ad accogliere il pubblico degli acquisti natalizi saranno espositori provenienti dall'Italia e dall'estero disposti nel Cortile del Maglio e negli chalet in legno posizionati in piazza Borgo Dora. Il C.A.D. SUPER-ABILE della Cooperativa Liberitutti, vi aspetta!! Un'occasione per conoscere ed acquistare i prodotti interamente realizzati dai ragazzi diversamente Abili ..e rendere Super i vostri regali di Natale!! Un'occasione per dedicarsi ai regali, alle degustazione di prelibatezze culinarie e alle specialità tipiche di produttori enogastronomici piemontesi e di varie regioni italiane. Shopping ma non solo. Al Cortile dei Ciliegi sono in programma molti appuntamenti musicali. Nei locali del Sermig con ingresso dal Cortile del Maglio, ci sarà un Presepe elettromeccanico mentre all'interno del Cortile sarà allestito il Museo dei Presepi. Dal lunedì al venerdì ore 15 - 20- prefestivi e festivi ore 10 - 20. NOI CI SIAMO..VENITE ANCHE VOI!! - Cad 'Super-Abile' tel. 011/204178.
torna su




Sono on line i nuovi numeri delle riviste di cultura Bottegascriptamanent e Direfarescrivere
La Bottega Editoriale annuncia l’uscita del 64° numero di Bottegascriptamanent e dell’84° numero di Direfarescrivere. Vi segnaliamo particolarmente i due articoli di apertura: Su Bottegascriptamanent: La città di Barcellona in tutti i suoi aspetti culturali: una miniguida edita da Sovera di Federica Lento ---- Su Direfarescrivere: la Bottega editoriale a “Più libri più liberi” insieme ad Altea e Ferrari editore di Rossella Michienzi. Buona lettura - Info: info@bottegaeditoriale.it www.bottegaeditoriale.it
torna su




NONOSTANTE - mostra dal 10 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013 Museo Regionale di Scienze naturali - Torino
Museo Regionale di Scienze Naturali Via Giolitti 36 - Torino Corridoio della Direzione, primo piano Dal 10 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013 Inaugurazione lunedì 10 ore 11.00 "Nonostante" - Esposizione di disegni e pitture provenienti dalla Collezione Storica Cittadina di Arte Irregolare, della Divisione Centrale Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie, Servizio Disabili della Città di Torino e dai laboratori pubblici e privati di Torino e provincia. Opere dagli anni ’80 ad oggi. Espongono: Girolamo Della Malva, Pasquale De Bellis, Alberto De Luca, Marilena De Paoli, Giuseppe Flore, Benedetta Gandini, Gianfranco (Sergio) Greco, Giuseppe Iurmanò, Ernesto Leveque, Mauro Marchese, Primo Mazzon, Salvatore Moffa, Saverio Mosca, Luca Romano, Fabio Pierotti, Francesco Rusinà, Antonio Sale. A cura di Tea Taramino (referente Collezione Storica Cittadina: sede La Galleria, Circoscrizione 8, con la collaborazione di Rossana Becarelli (Direttore scientifico del Giornale internazionale di Arte e Medicina)e AnnaMaria Bidoia (Responsabile Ufficio Informazione Sociale, Assessorato alle Politiche Attive di Cittadinanza, Diritti Sociali e Parità della Provincia di Torino). Organizzazione a cura del Servizio Disabili: Patrizia Ventresca (referente InGenio); Chiara Gorzegno (referente Motore di Ricerca); Enzo Bodinizzo e Flavia Di Bartolo (GAT, gruppo artistico tecnico); Angela Robert e Lidia Del Zoppo (La Galleria, Circoscrizione 8); Urvika Cappello, Iara Silveira Mastrogiacomo, Lorenzo Nasi, Valentina Recchia (volontari del Servizio Civile) e i laboratori dei servizi: Forma e materia/Circoscrizione 1; Via Spalato/Circoscrizione 3; Il Ramarro/Circoscrizione 5; Via Cellini ed Educativa Territoriale/Circoscrizione 8; Strada delle Cacce/Circoscrizione 10; Arte Pura e Falkabeti/Cooperativa Chronos/Consorzio R.I.SO.; Libisco di None (To)/Cooperativa la Testarda; Raccordi familiari e Ritmi familiari/Cooperativa Paradigma; Il Puzzle/Cooperativa il Sogno di una Cosa; Cooperativa Il Solco/Scarnafigi (CN). Per prenotazioni: tel.011.4429264/63 - tea.taramino@comune.torino.it
torna su




Eventi gennaio 2013 - BOVES (CN)
Martedì 1° gennaio 2013 - Piazza dell’Olmo – dopo la Messa delle ore 17 - Fiaccolata “ Non c'è pace senza memoria' a cura della Scuola di Pace con partenza da piazza dell’Olmo, percorso nel centro storico ed arrivo all’Auditorium Borelli. ***** Sabato 5 gennaio 2013 Auditorium Borelli – ore 21,00 - “Vijò beuvesana e piemunteìsa” a cura della Pro Loco in collaborazione con la Famija bovesana. Letture, poesie, memorie, musica e canzoni, cultura tradizionale locale. Presenta la serata Guido Musso (Barba Guido). ***** Domenica 6 gennaio 2013 Apertura museo dalle ore 15 alle ore 17 Museo della Resistenza (via Marconi) a cura dell’Associazione Equinozio d’autunno. Per informazioni rivolgersi alla Biblioteca Civica 0171/391834 – 0171/391850
torna su




Presentazione libro di Rebecca Bricker - venerdì 7 dicembre ore 17 alle 'Giubbe Rosse' - Firenze
INCONTRI LETTERARI ALLE ‘Giubbe Rosse’ a cura di Massimo Mori Venerdì 7 Dicembre ore 17 -- Incontro con Rebecca Bricker autrice del libro TALES FROM TAVANTI -- ‘Tales from Tavanti’ e’ la storia romantica, toccante di un periodo di mezza età di Rebecca a Firenze. Una storia che tocca il lato gentile, dove si trovano i sogni in attesa di svilupparsi. Il figlio va al college. Lei va in Italia. Dopo 10 anni come single madre, RB era pronta per un’ avventura. Quando il suo unico figlio va al college, lei lo informa gentilmente “ Ho intenzione di uscire dalla porta, dopo di te, con il passaporto in tasca. Il nido vuoto non le andava bene. Ha venduto il nido, eliminato metà delle cose, messo il resto in deposito ed e’ andata in Italia. Ha preso un appartamento a Firenze nell’ animata strada: Tavanti ed in alcuni giorni la sua fantasia di “sotto il sole della Toscana” si modifica per le perdite d’acqua dai tubi e da uno dei suoi due bidet; ha cercato di non prendere questo come un auspicio negativo. Ma quando e’ venuta a conoscenza della collera (furore) del vicinato di stampo mafioso, Rebecca sapeva che aveva solo due possibilità, andare via velocemente o lasciare che il dramma si sviluppasse. Ha scelto il dramma - L’Autrice è intervistata da Jean Matranga -- Giubbe Rosse, Piazza della Repubblica 13/14 – 50123 Firenze, tel 055 212280 - info@giubberosse.it - www-giubbeross
torna su

*Ricevi questa mail in quanto sei iscritto alla lista "FRECCIOLENEWS" *

Se vuoi cancellarti dalla lista invia una email a info@cascinamacondo.com


Copyright (C) 2018 *|www.cascinamacondo.com|* All rights reserved.