Se non visualizzi bene questa mail premi qui.
Se vuoi visualizzare l'archivio newsletter premi qui.
Your Company
Staff Macondo

I LETTORI DI MACONDO - MOSTRA COLLETTIVA DI CERAMICA da venerdì 12 aprile al 1 maggio 2013 - Torino
I LETTORI DI MACONDO MOSTRA... continua.

DOMUS APRILIA - IN UNA CASA A CONOSCERE ALTRE CASE - PRIMO APPUNTAMENTO SABATO 13 APRILE da Ada e Battista
DOMUS APRILIA rassegna itinera... continua.

ADOTTA UNA BOLLA DI SAPONE
PROSEGUONO LE ADOZIONI DELLE B... continua.

SCRITTURALIA DI PRIMAVERA - prossimo appuntamento domenica 21 APRILE 2013
Domenica 09 NOVEMBRE 2014 per ... continua.

PAROL - SCRITTURA E ARTI NELLE CARCERI - Progetto Europeo
I HAVE A DREAM (Ho un sogno) ... continua.

FORMAZIONE LETTORI AD ALTA VOCE - MAGGIO 2013 - Cascina Macondo
Formazione Lettori ad Alta ... continua.

FARE I DOLCI IN CASA, con Domenico Benedetto, domenica 26 maggio 2013
FARE I DOLCI IN CASA, con Dome... continua.

IL TUO CINQUE PER MILLE A CASCINA MACONDO
IL TUO CINQUE PER MILLE A CAS... continua.

LA FORESTERIA DI CASCINA MACONDO 'Tiziano Terzani' a costi di Bed&Breakfast
La Foresteria 'Tiziano Terzani... continua.

2013-CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU CASCINA MACONDO - undicesima edizione -
CASCINA MACONDO BANDISCE la ... continua.

per convincere gli incerti
per convincere gli incerti a i... continua.

I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Casc... continua.

I TUOI COMUNICATI SU FRECCIOLENEWS OGNI SETTIMANA
DALLO STAFF DI FRECCIOLENEWS <... continua.

Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica ... continua.

sponsor - sostegni - collaborazioni
esprimiamo la nostra riconosce... continua.

OrtolìneaCM - Accentazione Ortoèpica Lineare a cura di Fiorènza Alineri: “Il partigiano di Piazza dei Màrtiri. Stòria del siciliano che combatté i nazisti e finì appeso a un lampione”, di Ènzo Barnabà
Strómboli fuma come sèmpre. In... continua.

“GOODMORNING POESIA ORE 7” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - COME SE IL SOLE, di Emily Dickinson
COME SE IL SOLE: Il ... continua.

“ERBA MANENT” quindicinale di erbe, frutti e piante a cura di Antonella Filippi - FRAGOLE
FRAGOLE: La fragola era co... continua.

“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - FLIPPANT, SHADOWY, SHADOWINESS, TO BLOSSOM
FLIPPANT /ˈflɪpə... continua.


Utenti Frécciolenews

ESENZIONI TICKET PIU’ FACILI PER MALATI CRONICI E DISABILI
Un nuovo decreto del Ministero... continua.

Giornata internazionale dei Rom e dei Sinti
Giornata internazionale dei Ro... continua.

“Io non tremo” la forza e la testimonianza delle proprie idee - Carmagnola (TO)
IL PENSIERO DI UNA MADRE.... continua.

IperMappe 2 in Promo Novità - Erickson Formazione
Edizioni Erickson propone 'Ip... continua.

CENA DANSOIRA con BALDANZA - Torino
Venerdì 19 aprile - ore 19.30 ... continua.

Edizioni Angolo Manzoni alla Libreria PiemonteLibri - 'Serata di Gala per Gianna Baltaro' - Torino
Sabato 13 aprile, alle ore 20.... continua.

IN HOC SIGNO VINCES - Padova
Venerdì 12 aprile 2013 alle or... continua.

Nepal 2013: “ Trekking di Primavera nel Manaslu”
Trekking in Nepal “ Primavera ... continua.

Salviamo il Maria Adelaide - Torino
La Giunta della Regione Piemon... continua.

'SAPORI DI LANGA” - XIV EDIZIONE - Clavesana (CN)
Domenica 19 MAGGIO 2013 Fiera ... continua.

Seminario: Angelo Roncalli: un uomo di pace - Torino
Giovedì 11 aprile dalle 17.30... continua.

UNA CROCIERA DI LIBRI PER BARCELLONA
L’Associazione Italiana del Li... continua.

Restaurati i 7 arazzi fiamminghi dell'Isola Bella
Dopo due anni di intervento, a... continua.

Don Ciotti presenta il libro di Papa Francesco - 11 aprile 2013 a Portacomaro (Asti)
Giovedì 11 aprile 2013 alle or... continua.

Festival dell'Oriente - Milano - dal 25 al 28 aprile 2013
Festival dell'Oriente Parco E... continua.


I LETTORI DI MACONDO - MOSTRA COLLETTIVA DI CERAMICA da venerdì 12 aprile al 1 maggio 2013 - Torino
I LETTORI DI MACONDO MOSTRA COLLETTIVA DI CERAMICA Gruppo Manipolando del Motore di Ricerca e Associazione Cascina Macondo da venerdì 12 aprile al 1 maggio 2013 L'INAUGURAZIONE CON LETTURE a cura dei gruppi: 'I NARRATORI DI MACONDO' - 'VOLCAEDI' - 'VERBAVOX' - E' AVVENUTA VENERDI 12 APRILE ORE 17.00 alla presenza di un folto pubblico presso InGenio Bottega d'Arti e Antichi Mestieri Via Montebello 28 B - Corso S.Maurizio 14 E - Torino tel. 011 88 31 57 - email: ingenio@comune.torino.it <><><> Statue di narratori grandi e piccoli, inconsueti, emblematici, con fattezze mitologiche e arcane incastonati nella terracotta. La suggestione deriva dalla sensazione che la terracotta, pur se muta e immobile, liberi lo spirito della parola che aleggia e avvolge con il suo potere di silenzio e voce. Un omaggio alla promozione e al piacere della lettura. <><><> PER ULTERIORI INFORMAZIONI COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1180:i-lettori-di-macondo-mostra-collettiva-di-ceramiche-dal-12-aprile-al-1-maggio-2013&catid=102:news&Itemid=90
torna su




DOMUS APRILIA - IN UNA CASA A CONOSCERE ALTRE CASE - PRIMO APPUNTAMENTO SABATO 13 APRILE da Ada e Battista
DOMUS APRILIA rassegna itinerante di letture ad alta voce nelle case a cura di Cascina Macondo. I PRIVATI APRONO LE LORO CASE PER INVITARE UN PUBBLICO DI AMICI E FAMIGLIARI AD ASCOLTARE LE STORIE DEI NARRATORI DI MACONDO ... STORIE CHE PARLANO DI CASE ... Quarto e ultimo appuntamento sabato 24 MAGGIO 2014, ore 21.00, in casa di Anna Masoero a Castelnuovo Don Bosco (AT). Il pubblico può intervenire con proprie letture e racconti della durata massima di dieci minuti ciascuno. Porta con te un cuscino o un seggiolino per sederti e ascoltare fantasticamente… OBBLIGATORIA LA PRENOTAZIONE CON UNA EMAIL a info@cascinamacondo.com ------------------------------------------------ --- Per saperne di più copia e incolla sul tuo browser il seguente link: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1256:domus-aprilia-2014-in-una-casa-a-conoscere-altre-case&catid=102:news&Itemid=90
torna su




ADOTTA UNA BOLLA DI SAPONE
PROSEGUONO LE ADOZIONI DELLE BOLLE DI SAPONE PER IL PROGETTO EUROPEO 'PAROL' SCRITTURA E ARTI NELLE CARCERI oltre i confini, oltre le mura ------- Ad oggi adottate 29.507 bolle di sapone. Ne mancano ancora 35.493 ! ---------- ADOTTA UN GRAPPOLO DI BOLLE DI SAPONE ! ----------- Paesi coinvolti nel progetto: Italia, Belgio, Grecia, Serbia, Polonia -------- Le carceri coinvolte in Italia: 'Lorusso-Cutugno' (Torino), 'Rodolfo Morandi' (Saluzzo) --------- Saranno coinvolti, in un'ottica di integrazione, anche i ragazzi del gruppo integrato di danzateatro (normalità & disabilità) VIAGGI FUORI DAI PARAGGI' ------------ 'Non tutti possono essere artisti, ma un artista può venire da ogni luogo” (Citazione dal film di Ratatouille) -------- - s p a r g i - l a - v o c e - d i f f o n d i - m o b ì l i t a t i - - f a i - t a m - t a m - a d o t t a - a n c h e - t u ------ <<<<<< g r a z i e - p e r - a v e r - d i f f u s o - e - a d o t t a t o >>>>>> ------ DATI DI CASCINA MACONDO PER BONIFICI BANCARI: conto corrente N° 1000 / 13268 - Istiuto Bancario 'BANCA PROSSIMA', filiale 05000 di Milano, Via Manzoni ang. Via Verdi - codice postale 20121 ---- IBAN: IT13C0335901600100000013268 per versamenti italiani ---- BIC: BCITITMX codice per versamenti internazionali ------ intestazione del bonifico: Cascina Macondo APS, Borgata Madonna della Rovere, 4 10020 Riva Presso Chieri - Torino - Italy ------- indicare la causale del versamento: donazione adotta 1 bolla di sapone --------- per dettagli sull'iniziativa e per sapere come procedono le adozioni e i nomi degli amici che già hanno aderito, COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1175:adotta-una-bolla-di-sapone&catid=102:news&Itemid=90 -----------------------------------------------------------------------
torna su




SCRITTURALIA DI PRIMAVERA - prossimo appuntamento domenica 21 APRILE 2013
Domenica 09 NOVEMBRE 2014 per un manipolo di scrittori appuntamento con SCRITTURALIA D'AUTUNNO --- tutto il giorno dedicato a scrivere su un tema estratto a sorte --- A fine serata lettura ad alta voce dei componimenti prodotti --------------- Forse scriviamo meno di quanto desideriamo. Troppe le cose da fare, troppi gli impegni, troppe le scadenze e le preoccupazioni. Occorre proprio un atto di volontà per dirsi 'oggi voglio dedicarmi a me stesso, a me stessa' e ricavarsi uno spazio creativo, una giornata solo per noi dedicata alla scrittura. Chiudere la serranda lasciando fuori il mondo con i suoi mille problemi, e scrivere, scrivere per una giornata in compagnia di altri appassionati di scrittura. Nel corso degli anni sono 612 i racconti prodotti dagli autori che hanno partecipato in Cascina alle domeniche di Scritturalia. In questo numero che aumenta nel tempo, potrebbe esserci anche un tuo racconto... --------------- I testi migliori e più interessanti prodotti a Scritturalia, a insindacabile giudizio della Redazione, verranno pubblicati sul sito di Cascina Macondo - si può partecipare anche da lontano via email - I POSTI SONO LIMITATI OCCORRE PRENOTARE - iscrizione solo attraverso il modulo on line sul sito di Cascina Macondo <><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><> CHI VUOLE ARRIVARE IL SABATO, O IL VENERDI, PUO' TRASCORRERE IL WEEK END A CASCINA MACONDO a costi di Bed and Breakfast, presso la FORESTERIA 'TIZIANO TERZANI' dell'associazione, una bella struttura di accoglienza che Cascina Macondo ha ricevuto in comodato <><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><> per info: info@cascinamacondo.com - ciao dallo Staff di Scrittori-Lettori-Narratori di Macondo - COPIA E INCOLLA SUL TUO BROWSER IL SEGUENTE LINK PER INFORMAZIONI DETTAGLIATE: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=219:scritturalia-estiva-prossimo-appuntamento-domenica-06-novembre-2011&catid=102:news&Itemid=90 ---------------------(nel riquadro affresco romano del 50 dopo Cristo 'donna con stilo e libro' (detta 'Saffo') ritrovato a Pompei. (Napoli-Museo Archeologico Nazionale)
torna su




PAROL - SCRITTURA E ARTI NELLE CARCERI - Progetto Europeo
I HAVE A DREAM (Ho un sogno) È la frase con cui viene identificato il discorso tenuto da Martin Luther King il 28 agosto del 1963 davanti al Lincoln Memorial di Washington al termine di una marcia di protesta per i diritti civili. I padri fondatori dell’Unione Europea: Konrad Adenauer, Sir Winston Churchill, Alcide de Gasperi, Walter Hallstein, Jean Monnet, Robert Schuman, Carlo Sforza, Paul-Henri Spaak, Altiero Spinelli….. negli anni dal 1940 in poi they had a dream (ebbero un sogno). L’Europa Unita è dunque una creatura recente, davvero giovane. Lunga è ancora la strada che deve percorrere. L’hanno pensata gli uomini politici, gli intellettuali, gli economisti che avevano un sogno. Il progetto PAROL vuole dare l’opportunità ai detenuti delle carceri di cinque paesi dell’Unione Europea di essere parte attiva di questo sogno. Un’opportunità per i detenuti di sentirsi partecipi e fautori di un’Europa Unita attraverso un progetto che li vede protagonisti. Attraverso la loro arte, la loro formazione, la trans-nazionalità, attraverso la loro parola, attraverso le relazioni che il progetto PAROL vuole tessere, poter sostenere che un popolo prigioniero e sofferente può dare uno stimolo emotivamente forte per continuare ad avere un sogno ---- COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1176:parol-scrittura-e-arti-nelle-carceri-oltre-i-confini-oltre-le-mura-progetto-europeo&catid=102:news&Itemid=90
torna su




FORMAZIONE LETTORI AD ALTA VOCE - MAGGIO 2013 - Cascina Macondo
Formazione Lettori ad Alta Voce - 4 domeniche intensive a Cascina Macondo condótte da Piètro Tartamèlla, inizio doménica 7 MAGGIO 2017, proseguimento doménica 14, 21, 28 MAGGIO --------------- Córso pratico e velóce, di qualità, rivòlto ad insegnanti, animatóri, docènti, attóri, lettóri, relatóri, conferenzièri, presentatóri, disk-jòkey, professionisti, politici, amministratóri, sindacalisti, imprenditóri, studènti, giornalisti, e a tutti colóro ché pér motivi di lavóro e professióne hanno a ché fare cón la paròla parlata. Ma anche a colóro ché sempliceménte amano abbellire la pròpria personalità. <><><><> orario 9.00 /18.00 - 43 óre di docènza - tecniche di lettura, ortoepia, esercitazioni, verifiche - 120 pagine di dispènse ------- a tutti i partecipanti verrà rilasciato un attestato di frequènza -------- possibilità di pernottaménto per chi viène da lontano (a costi di Bed and Breakfast) --------------- l'ultima doménica si andrà avanti sino a mèzzanòtte. Gli allièvi potranno portare amici e parènti pér una serata di letture, musica, canzóni, raccónti intórno al fuòco. Pér la céna a buffet déll'ultima doménica i partecipanti al córso, e i lóro amici e parènti, porteranno cibi e bevande da condividere durante la serata ------- Il numero massimo di partecipanti amméssi ad ógni singolo stage, pér nòstra buòna e consuèta abitudine, tènde a nón superare la consistènza uòvo (una dozzina)- info@cascinamacondo.com ------ COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER PER ULTERIORI INFORMAZIONI: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=181:formazione-lettori-ad-alta-voce-master&catid=102:news&Itemid=90
torna su




FARE I DOLCI IN CASA, con Domenico Benedetto, domenica 26 maggio 2013
FARE I DOLCI IN CASA, con Domenico Benedetto, domenica 26 maggio 2013 ---- Tutti noi davanti a un dolce non sappiamo trattenerci… però, una volta saziato il nostro desiderio, dobbiamo fare i conti con la nostra linea, con i grassi, con lo zucchero, con il colesterolo, con la cellulite, e altri inconvenienti che inevitabilmente i dolci odierni ci procurano. Vi propongo un incontro dove, insieme, ritorneremo al tempo delle nostre nonne, tempo in cui i dolci erano fatti con ingredienti semplici e naturali senza utilizzare zucchero semolato raffinato, senza l’utilizzo di burro, latte, uova. dolci Utilizzeremo solo farine biologiche, fruttosio (zucchero naturale estratto dalla frutta), malto, olio extra vergine di oliva, riso soffiato, e tanti altri ingredienti che una volta trasformati in dolci stupiranno per la loro bontà e leggerezza. Vedremo come fare degli ottimi dolci per i bambini senza mettere a rischio di carie i loro denti, dolci che, per esperienza personale, vanno a ruba nelle feste di classe a scuola o nei compleanni. Munitevi di taccuino, penna, grembiule, tanta voglia di fare nuove esperienze... ---- PER SAPERNE DI PIU' COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1128:fare-i-dolci-in-casa-domenica-28-ottobre-2012-con-domenico-benedetto&catid=102:news&Itemid=90
torna su




IL TUO CINQUE PER MILLE A CASCINA MACONDO
IL TUO CINQUE PER MILLE A CASCINA MACONDO - (se non hai già pensato di destinarlo ad altre realtà che vuòi sostenere)-------- ricordiamo che se non lo doni il tùo 5 x 1000 lo incàmera lo Stato ------- per stima dunque, simpatìa, condivisione, non ti rèsta che cómpiere il gèsto alchèmico: destinare il cinque per mille della tùa dichiarazione dei rèdditi ai progètti e alle iniziative di Cascina Macondo rivòlti all'integrazione dell'handicap e della disabilità di cùi ci occupiamo da anni ------- n° di partita IVA e còdice fiscale: 06598300017 ------ ricòrda ( e ricòrdalo al tùo commercialista) di compilare sul fòglio della dichiarazione dei rèdditi il primo riquadro in basso (SPAZIO A SINISTRA), quello che dice: 'sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale' --- SPARGI LA VOCE ---- grazie per l'attenzione - Pietro Tartamella, Annamaria Verrastro e lo Staff Cascina Macondo - info@cascinamacondo.com
torna su




LA FORESTERIA DI CASCINA MACONDO 'Tiziano Terzani' a costi di Bed&Breakfast
La Foresteria 'Tiziano Terzani' di Cascina Macondo è un appartamento ricevuto in comodato composto di una cucina, tre camere, un bagno. Possono pernottarvi, o soggiornarvi, a costi di Bed and Breakfast, i Soci dell’Associazione e coloro che (FAMIGLIE,SINGOLI O PRIVATI) intendono diventarlo, i Soci di Associazioni con finalità affini a quelle di Cascina Macondo, i Soci di Associazioni di promozione sociale e artistiche, coloro che aderiscono ad iniziative e attività promosse da Enti Pubblici e Privati. Il ricavato è a sostegno delle attività istituzionali di Cascina Macondo. Copia e incolla il seguente link sul tuo browser per vederne le immagini: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=331:la-foresteria-di-cascina-macondo&catid=102:news&Itemid=90
torna su




2013-CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU CASCINA MACONDO - undicesima edizione -
CASCINA MACONDO BANDISCE la 11° EDIZIONE del CONCORSO INTERNAZIONALE DI POESIA HAIKU IN LINGUA ITALIANA - 2013 ------- possono partecipare: autori di ogni nazionalità e di ogni età ------ partecipazione: GRATUITA ------ sezione individuale: autori singoli ----- sezione collettiva: scuole e area handicap ----- quantità: massimo tre haiku classici INEDITI (5-7-5 sillabe) in lingua italiana ------ invio: solo attraverso la compilazione del modulo on line previa registrazione al sito www.cascinamacondo.com ------ scadenza: 31 MAGGIO 2013 ----- premiazione: domenica 17 NOVEMBRE 2013 a Cascina Macondo ----- tutti gli haiku pervenuti sono visibili sul sito di cascina macondo ------ il pubblico può votare gli haiku messi on line (Il voto del pubblico è utile parametro di riferimento per dirimere i casi che hanno ottenuto parità di voto dalla Giuria)-- VOTARE E' FACILE: BASTA UN CLICK! ------ PER ACCEDERE AI BANDO E A TUTTE LE INFORMAZIONI RELATIVE AL CONCORSO, copia e incolla il seguente link sul tuo browser: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1154:2013-11d-edizione-concorso-internazionale-haiku-cascina-macondo&catid=102:news&Itemid=90
torna su




per convincere gli incerti
per convincere gli incerti a iscriversi al MASTER di Dizione e Lettura Creativa ad Alta Voce programmato a Cascina Macondo nelle quattro domeniche del mese di MAGGIO 2016. È normale che ciascuno rifletta lungamente sui costi, il tempo, l'impegno che comporta frequentare il Master. Ma vestendo i panni di coloro che vendono un ottimo prodotto, se dovessimo trovare una motivazione per convincere chi ancora è incerto, dubbioso, indeciso, diremmo soltanto di considerare la propria scelta come un buon investimento per la propria professione, il proprio lavoro, il proprio piacere, la propria voce - Cascina Macondo Associazione di Promozione Sociale - Centro Nazionale per la Promozione della Lettura Creativa ad Alta Voce e Poetica Haiku, Borgata Madonna della Rovere n° 4 - 10020 Riva Presso Chieri (TO, tel. fax 011 / 94 68 397 - cell. 328 42 62 517, info@cascinamacondo.com - www.cascinamacondo.com
torna su




I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Cascina Macondo, sotto la tazzina del caffè fumante, è attiva la rubrica HAIKU DEL GIORNO. Gli Utenti FREE possono prenotare una data, inserire un proprio haiku e, volendo, dedicarlo a qualcuno. E' prevista infatti anche la possibilità di inserire nel form l'indirizzo di posta elettronica di un amico a cui volete dedicare l'haiku. L'amico riceverà automaticamente l'avviso 'c'è un haiku dedicato a te'. Leggeremo un nuovo haiku ogni giorno. E anche se non è vero che un haiku al giorno toglie il medico di torno, la cosa ci sembra carinissima - Staff Macondo
torna su




I TUOI COMUNICATI SU FRECCIOLENEWS OGNI SETTIMANA
DALLO STAFF DI FRECCIOLENEWS <><><><><> LUANA VARAGNOLO (referente responsabile) ---- FIORENZA ALINERI ---- OSCAR LUPARIA ---- FLORIANA PORTA ---- LAURA UBOLDI ----- PIETRO TARTAMELLA..... ricordano agli inserzionisti che: FRECCIOLENEWS... (COMUNITA' INTERNAZIONALE CHE SI SCAMBIA INFORMAZIONI E COMUNICATI) è la Newsletter settimanale gratuita di Cascina Macondo. Viene inviata a tutti gli iscritti (Utenti Only Mailing, Utenti Free, Utenti Professional) a partire dalla mezzanotte di ogni martedì. La Newsletter può essere utilizzata da chi organizza eventi, manifestazioni, presentazioni di libri, concorsi, mostre, spettacoli, corsi, stages, reading, proiezioni, inaugurazioni, commemorazioni, concerti, feste, conferenze, esposizioni, viaggi, incontri, iniziative- contenuti-annunci vari --------- PORRE ATTENZIONE PERO' AI COMUNICATI: DEVONO ESSERE CHIARI, CONCISI, SEMPLICI, ESSENZIALI. Devono semplicemente 'dare la notizia' (un buon esercizio preparatorio allo stile haiku!). Ricordiamo pertanto le sette domande tipiche del giornalismo, punti di riferimento per chi compila un comunicato o dà una notizia: CHI? COSA? DOVE? COME? QUANDO? PERCHE'? ed eventualmente anche il QUANTO? Se non sei tu ad organizzare gli eventi, dillo ai tuoi amici di questa opportunità.
torna su




Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica e concerti live - www.musicclub.it <><><><> LA STAMPA, quotidiano di Torino - www.lastampa.it <><><><> TORINOSETTE, magazine settimanale de La Stampa - www.torinosette.it <><><><> COMUNICARE COME - www.comunicarecome.it <><><><> PUOIDIRLOQUI - www.puoidirloqui.it <><><><> DISABILI.COM - www.disabili.com <><><><> Radio Fahrenheit - www.fahre.rai.it <><><><> Digi.TO - www.digi.to.it <><><><> NEXT ARTE - LA PROSSIMA DESTINAZIONE DELL'ARTE http://www.nextarte.it <><><><> TRA TERRA E CIELO - www.traterraecielo.it <><><><> IMMIGRAZIONEOGGI - www.immigrazioneoggi.it <><><><> ARTESCLUSIVA L'ARTE DI DIVULGARE L'ARTE - www.artesclusiva.it <><><><>
torna su




sponsor - sostegni - collaborazioni
esprimiamo la nostra riconoscenza agli Enti, Istituzioni, Fondazioni, Associazioni, Ditte, Privati, che con il loro variegato sostegno consentono a Cascina Macondo di crescere, realizzare progetti, fare cultura esprimendo la propria vocazione di Promozione Sociale. Grazie. <><><><> Regione Piemonte - www.regione.piemonte.it <><><><> Motore di Ricerca Comune di Torino - www.comune.torino.it <><><><> Comune di Riva Presso Chieri - www.comune.rivapressochieri.to.it <><><><> Fondazione CRT - www.fondazionecrt.it <><><><> Fondazione Social - www.fondazionesocial.it <><><><> Fondazione Italia/Giappone - www.italiagiappone.it <><><><> Fondazione Paideia - www.fondazionepaideia.it <><><><> Villaggio La Francesca - www.villaggilafrancesca.it <><><><> Gruppo Haijin di Arenzano <><><><> Edizioni Angolo Manzoni - www.angolo-manzoni.it <><><><> Circolo dei Lettori - www.circololettori.it <><><><> Fanvision Produzioni Cinematografiche - www.fanvision.webs.com <><><><> Artigrafiche M.A.R. - www.artigrafichemar.it <><><><>
torna su




OrtolìneaCM - Accentazione Ortoèpica Lineare a cura di Fiorènza Alineri: “Il partigiano di Piazza dei Màrtiri. Stòria del siciliano che combatté i nazisti e finì appeso a un lampione”, di Ènzo Barnabà
Strómboli fuma come sèmpre. In questo momento, nell’arcipèlago, i bagnanti dèvono già contarsi a migliaia. Probabilmente alcuni di essi, l’autunno pròssimo a Milano in tram o nei caffè, li coglierò nell’atto di descrìvere con rimpianto i momenti d’euforìa che le Eòlie hanno loro riservato. Neanche l’Ètna dòrme e lo fa capire emettèndo un sottile pennacchio cùi i vènti imprìmono lièvi movimenti di danza. Pòi è la vòlta di centinaia di laghetti immèrsi nel verde dei giardini, come in Sicilia sono chiamati gli agrumeti. Non sarà, però, l’odore della zàgara a darmi il bènvenùto (a luglio, gli aranci non sono più in fiore) ma quello degli arancini, il cùi sapore svòlge per me la funzione della madeleine proustiana. Saranno quelli del bar dell’aeropòrto, ma assomiglieranno agli arancini del ferry-boat sui quali, quando èro ragazzo, tutti noi siciliani ci precipitavamo avidamente non appena imbarcati, ancór prima di recarci sul ponte a contemplare il delinearsi del paese natale che andava lèntaménte facèndosi più preciso man mano che si riduceva la superficie turchina che ci separava. (Ènzo Barnabà) --- fiorènza.alineri@cascinamacondo.com
torna su




“GOODMORNING POESIA ORE 7” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - COME SE IL SOLE, di Emily Dickinson
COME SE IL SOLE: Il vederla è un quadro / sentirla una canzone / conoscerla un eccesso / innocente come giugno. / Non conoscerla, una pena. / Averla per amica / un calore tanto vicino, come se il sole / ti splendesse in mano. // (Emily Dickinson)--- pietro.tartamella@cascinamacondo.com
torna su




“ERBA MANENT” quindicinale di erbe, frutti e piante a cura di Antonella Filippi - FRAGOLE
FRAGOLE: La fragola era conosciuta già all’epoca dei Romani, che per il profumo la chiamavano “fragrans” e la consumavano nelle festività in onore di Adone, dato che alla sua morte le lacrime della dea Venere, cadendo a terra, si erano trasformate nei piccoli cuori rossi delle fragole. La Fragaria vesca (famiglia: Rosacee) è l’omonimo frutto di una pianta perenne di origine europea (zone alpine), asiatica e delle Americhe. Caratterizzato da un gradevolissimo profumo e da un sapore dolce, ha un peduncolo e una rosetta di foglie ed è in realtà un falso frutto: la parte rossa e carnosa è quella sulla cui superficie si trovano i veri frutti, cioè quei semini (acheni ovali) di colore giallo-bruno. Esistono numerose varietà di fragola: si suddividono in unifere (che danno frutti grandi una sola volta e solo in autunno) e rifiorenti (che producono frutti più piccoli dalla primavera fino all’autunno). La varietà più ricercata, però, è la fragola selvatica o fragolina di bosco, originaria dell’Europa e della Siberia: cresce nei boschi, nelle radure e nei luoghi erbosi fino a 1800 metri di altitudine. Viene comunque coltivata, soprattutto in Trentino, e il periodo della raccolta va da giugno a settembre. Le fragole sono ricche di vitamina A, ma contengono anche le vitamine A, B1, B2; contengono pochi zuccheri (il che le rende indicate per i diabetici) e sono ricche di potassio, calcio, fosforo, magnesio, cloro, zolfo, bromo e iodio. Sono utili in caso di malattie reumatiche e da raffreddamento, gotta, ipertensione, ritenzione di liquidi, calcoli renali, malattie epatiche, arteriosclerosi. Il suo consumo ha però alcune controindicazioni: ulcera gastroduodenale e gastroenterocoliti. Inoltre, nelle persone predisposte, può scatenare reazioni allergiche cutanee (dermatosi, orticaria, prurito). Oltre che in macedonie, liquori, gelati e pasticceria, le fragole sono usate nella preparazione di salse agrodolci e risotti, come questo: pulire e lavare 250 g di fragole, tagliarle a fettine lasciandone da parte alcune per la decorazione finale del risotto; sbucciare una cipolla, tritarla finemente e farla rosolare a fuoco basso, poi aggiungere 300 g di riso, farlo tostare e poi bagnarlo con un bicchiere di vino bianco secco; quando è evaporato bagnare con brodo vegetale (un litro circa) e continuare a cuocere mescolando. Quando il riso è cotto e il brodo assorbito aggiungere le fragole, mantecare con un decilitro di panna fresca e 40 g di parmigiano. Dopo aver messo nei piatti, decorare con le fragole a fettine tenute da parte. Nei trattamenti cosmetici si possono usare come rimedio contro le scottature solari: si schiacciano e, una volta applicate alla parte interessata, si lasciano agire per 20-30 minuti. ----- antonella.filippi@cascinamacondo.com
torna su




“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - FLIPPANT, SHADOWY, SHADOWINESS, TO BLOSSOM
FLIPPANT /ˈflɪpənt/ a. 1) frivolo; leggero --- 2) impertinente; irriverente; irrispettoso; insolente: (a flippant answer = una risposta impertinente) ----------------------------------------------------------- SHADOWY /ˈʃædəʊɪ/ a.1) ombroso; ombreggiato: (shadowy forests = foreste ombrose) --- 2) illusorio; irreale; chimerico: (a shadowy hope = una speranza illusoria) --- 3) vago; nebuloso; confuso; indistinto; oscuro: (a shadowy human form = una forma umana indistinta) --- 4) (fig.) confuso; nebuloso; vago; incerto: (the shadowy line between right and wrong = l'incerta linea che separa il torto dalla ragione) ---- SHADOWINESS: n. [U][U]1) ombreggiatura; ombrosità --- 2) illusorietà; irrealtà3 vaghezza; nebulosità; oscurità ---------------------------------------------------------------- TO BLOSSOM /ˈblɒsəm/ v. i. 1) fiorire; sbocciare --- 2) essere in fiore --- 3) (fig.) svilupparsi; fiorire; sbocciare: (Romance blossomed between them = tra di loro è sbocciata una passione romantica) --- 4) aprirsi; animarsi, diventare più vivace: (Linda blossomed in the new environment = nel nuovo ambiente Linda è rifiorita) --- 5) (fig.) to blossom into, diventare: (to blossom into womanhood = diventare donna)----- pietro.tartamella@cascinamacondo.com --- (i vocaboli sono tratti dal Dizionario inglese/italiano – italiano/inglese “Ragazzini” - Zanichelli editore. Il dizionario Ragazzini contiene anche la fonetica delle parole inglesi e, nel cd-rom, la pronuncia sonora di tutti i lemmi inglesi: http://dizionari.zanichelli.it/dizionariOnline)
torna su




ESENZIONI TICKET PIU’ FACILI PER MALATI CRONICI E DISABILI
Un nuovo decreto del Ministero della salute semplifica la burocrazia per i rinnovi degli attestati di esenzione dal ticket, rendendolo in molti casi illimitati Meno lungaggini e burocrazia in arrivo per i malati cronici e le persone disabili, in merito alle modalità per il rilascio e il rinnovo degli attestati di esenzione dal ticket. Sono state rese note, infatti, dal ministero della Salute, le indicazioni per l'applicazione delle nuove regole, in seguito all'approvazione del Decreto ministeriale del 23 novembre 2013, pubblicato in Gazzetta ufficiale l'8 febbraio scorso. In particolare, la novità più rilevante riguarda la durata del periodo di validità delle esenzioni dal ticket di cui godono alcune categorie di malati, che in molti casi è stata tramutata in illimitata. Si tratta di una importante novità che alleggerisce e snellisce questo processo, soprattutto se consideriamo che prima di questo decreto i malati cronici dovevano osservare, in alcuni casi anche ogni anno, gli adempimenti necessari per rinnovare l'esenzione. PER SAPERNE DI PIU COPIA E INCOLLA SUL TUO BROWSER IL SEGUENTE LINK: http://www.disabili.com/medicina/articoli-qmedicinaq/27946-esenzioni-ticket-piu-facili-per-malati-cronici-e-disabili - SEGNALATO DA: newsletter@disabili.com
torna su




Giornata internazionale dei Rom e dei Sinti
Giornata internazionale dei Rom e dei Sinti: Lo scorso 8 aprile, in occasione della Giornata internazionale dei Rom e dei Sinti, l’onorevole Laura Boldrini, presidente della Camera dei Deputati, ha ricevuto a Montecitorio una delegazione di giovani Rom. Tra questi, anche un ragazzo vittima degli sgomberi forzati, una giovane laureata del sud dell’Italia, una madre residente in uno dei “villaggi attrezzati” della Capitale e un apolide di fatto. Giovani che rappresentano l’eterogenea realtà dell’universo Rom in Italia, con il loro carico di problemi, ma anche con le loro speranze e i loro sogni. Per la stessa occasione, nella domenica immediatamente precedente, si è invece tenuta una serata di spettacolo, festa e dibattito presso il Teatro Valle a Roma. Un momento di confronto con le comunità Rom della Capitale, insieme alle numerose realtà dell’associazionismo che hanno aderito all’iniziativa. Tra gli ospiti della serata, lo scrittore Paul Polansky (attivista impegnato nella difesa dei diritti delle popolazioni Rom in Kosovo, vincitore nel 2004 del prestigioso Human Right Award) e l’attore Pino Petruzzelli. Nel corso della serata anche apprezzate esibizioni di danza, canore e musicali. Fonte: “Immigrazione Oggi” (www.immigrazioneoggi.it)
torna su




“Io non tremo” la forza e la testimonianza delle proprie idee - Carmagnola (TO)
IL PENSIERO DI UNA MADRE. *** Dice Egidia Beretta Arrigoni nel libro “Il viaggio di Vittorio”, pensando al proprio figlio ucciso a Gaza: 'Come in antiche storie di mare, dove mani di donna ponevano lumi alla finestra, quasi la piccola tremula luce li guidasse tra le onde burrascose, così anche oggi donne appiedate, angosciate ma come le antiche madri mai dome, mai vinte, tengono acceso il lume del cuore. Sperando, come loro, che il navigante ritorni e che sia stato, il suo, un buon viaggio... e sognano che il ragazzo dall'anima errabonda che non vuole radici se non quella in terreni da lui solo esplorati...ritorni all'immutabile affetto che lo attende….. Il mio lume è sempre acceso, anche se il Viaggio è terminato e la tremula luce, da stasera, brilla anche sul mio balcone'. *** Se vuoi sentire Egidia Beretta, vieni a Carmagnola il 20 APRILE 2013, Salone Antichi Bastioni - Piazza Antichi Bastioni, all’evento “Io non tremo”, dove si parlerà anche di Fukushima e Chernobyl, di terremoto in Emilia, di diritti umani con testimoni di varia estrazione (volontari, una candidata al Nobel per la pace amica di Anna Politkovskaya, docenti universitari, saggisti, giornalisti, amministratori, imprenditori…e tanta gente comune). Ed anche spazi di teatro civile, la musica di Fabrizio De Andrè, la fotografia sulla Palestina, la pittura evocata dalle zone di esclusione, l’imprenditoria verde e l’auto elettrica, i prodotti equo solidali, le eco-byke, l’associazionismo…e i futuri progetti come “Rotta nucleare” e “Kaukaos”…e “un brevetto” che sarà messo in disponibilità per lo sviluppo sostenibile per tutti. Il programma e tutte le info a questo link: http://www.progettohumus.it/public/forum/index.php?topic=2091.0 Aiutaci ad organizzare meglio l’evento segnalandoci la tua presenza (e quella dei tuoi amici) con la compilazione del modulo di adesione: http://www.mondoincammino.org/index.php?name=formeventi. La segreteria di Mondo in cammino, www.mondoincammino.org, www.progettohumus.it.
torna su




IperMappe 2 in Promo Novità - Erickson Formazione
Edizioni Erickson propone 'IperMAPPE 2' Costruire mappe per lo studio individuale e l'insegnamento in classe. **** Scopri iperMAPPE 2 . In un programma unico e versatile troverai: 1. UNO STRUMENTO PER LO STUDIO INDIVIDUALE - Con iperMAPPE 2 l’alunno potrà costruire: mappe per lo studio individuale - schemi per fissare i concetti fondamentali di un testo - tabelle di semplificazione e adattamento dei contenuti didattici. - iperMAPPE 2 consente di organizzare e visualizzare i materiali di studio senza il rischio di ridurre i contenuti. La costruzione delle mappe è semplice e veloce: lo studente mentre studia può creare in maniera autonoma i propri schemi, partendo da libri digitali e utilizzando l’Ambiente di studio PDF. *** 2. UNO STRUMENTO PER LA DIDATTICA IN CLASSE CON LA LIM - iperMAPPE 2 è anche uno strumento per la costruzione di lezioni multimediali e per una didattica collaborativa e inclusiva in classe attraverso la LIM. **** IperMAPPE è solo una delle tante proposte inserite nella Promo Novità , l’iniziativa promozionale che propone tutte le novità editoriali Erickson di Marzo e Aprile a condizioni speciali: • Sconto 15% su tutti i libri e i KIT (CD-Rom + libro) Novità • Spese di spedizione GRATIS, anche nel caso di acquisto in contrassegno, per tutti gli ordini superiori a 40 € contenenti almeno 1 prodotto Novità. Le condizioni speciali della Promo Novità , sono valide solo per ordini diretti alle Edizioni Erickson (per l’Italia) effettuati entro il 5 maggio 2013. http://www.erickson.it
torna su




CENA DANSOIRA con BALDANZA - Torino
Venerdì 19 aprile - ore 19.30 – 23.30 - l'Associazione BALDANZA in collaborazione con il progetto Motore di Ricerca: comunità attiva del Comune di Torino, invita alla CENA DANSOIRA presso Antico Teatro dell’IRV in via San Marino 10 – TORINO. Portare bevande, cibarie e ....... tanta voglia di danzare! Ingresso libero senza prenotazione. La serata sarà animata e rallegrata dalle musiche del gruppo NOUS MEMES--- Attenzione! abbiamo anticipato di una settimana la Cena Dansoira per evitare che coincida con il ponte del 25 aprile! Per informazioni: Chiara Cell. 339.717.29.38 - Maria Cell. 349.181.57.15 - e-mail: baldanza@arpnet.it - www.arpnet.it/baldanza
torna su




Edizioni Angolo Manzoni alla Libreria PiemonteLibri - 'Serata di Gala per Gianna Baltaro' - Torino
Sabato 13 aprile, alle ore 20.30, a Torino, presso lo Spazio Presentazioni della Libreria PiemonteLibri, via San Tommaso 18, angolo via Bertola, a cinque anni dalla scomparsa della Signora del Giallo torinese, 'Serata di Gala per Gianna Baltaro': UN COMMISSARIO PER TORINO, musica e ricordi. - Con la regia di Massimo Scaglione, il ricordo di Bruno Quaranta, la musica degli anni Trenta. - Letture da Gianna Baltaro di: Vincenzo Santagata, Maria Paola Bardelli, Giorgio Perona - Con Elisabetta Tomasi (Balletto Teatro di Torino) - A cura di: Edizioni Angolo Manzoni - Si ringraziano Roberto Carretta, Sonia Bulco e l’Archivio de La Stampa per le immagini di Torino anni Trenta gentilmente concesse. - Partecipazione: Club dei Cento aps “Gianna Baltaro” di Torino. ------ Gianna Baltaro (1926 - 2008), ex cronista di “nera”, è stata spesso definita l’Agatha Christie piemontese oppure la Signora in Giallo sotto la Mole. La scrittrice torinese ha inventato il personaggio di Andrea Martini, protagonista di ben 18 avventure: un ex commissario della Squadra Mobile, che, in particolari inchieste, torna volentieri a dare una mano ai suoi vecchi colleghi nella Torino degli anni Trenta. Info: Edizioni Angolo Manzoni info@angolomanzoni.it - http://www.angolomanzoni.it/
torna su




IN HOC SIGNO VINCES - Padova
Venerdì 12 aprile 2013 alle ore 12:00 a Padova, presso il Museo Bottacin, Palazzo Zuckermann, corso Garibaldi 33, inaugurazione della mostra “IN HOC SIGNO VINCES. Dal 313 all’Anno Mille: La Moneta d’Oro di Costantino nei Secoli” --- La mostra rimarrà aperta fino al 26 maggio 2013 --- Orari: 10/ 19 da martedì a domenica, chiuso il lunedì non festivi. --- Ingresso gratuito. --- Info: Museo Bottacin tel. 0498205675 museo.bottacin@comune.padova.it http://padovacultura.padovanet.it - Palazzo Zuckermann tel. 0498205664
torna su




Nepal 2013: “ Trekking di Primavera nel Manaslu”
Trekking in Nepal “ Primavera nel Manaslu” - Periodo dal 4 al 25 maggio 2013 - Il Parnassius Apollo Club Trekking, organizza per la prossima primavera, il “Circuito” del Parco Nazionale del Manaslu Himal. Il viaggio si sviluppa al centro nord del Nepal, nel Distretto di Gorkha. I grandi fiumi: il Budhigandakhi e il Marshyangdhi, delimitano la grande area centrale del complesso himalayano dove le sommità del Manaslu raggiungono gli 8163 metri d’altitudine; nella medesima cresta il “Peak 29”di 7871 metri ed il “Himalchuli” di 7893 metri. L’ambiente circostante è uno tra i più affascinanti per la sua singolarità primitiva e remota. Ancora oggi, si incontrano etnie dell’Himalaya, rimaste isolate nella loro secolarità e lontane dai processi di integrazione e di sviluppo economico sociale che sta avvenendo rapidamente nel mondo asiatico. La primavera è la stagione migliore per tale visita e per affrontare un percorso sconosciuto alla maggior parte degli italiani; ma non difficile (da 4 a 6 ore al giorno di cammino www.apollotreks.com.). Le iscrizioni si concluderanno ai primi di aprile per la prenotazione aerea internazionale e ai fini organizzativi (permessi e servizi del trekking che devono essere forniti prima di arrivare in Nepal). Le iscrizioni si chiuderanno al 14 Aprile 2013. Gianni cell. 3400021540 Informazioni ed iscrizioni: Gianni Tamiozzo –tel. 011.2680062 o al 340.0021.540 e.mail: gtamiozzo1@yahoo.it (Guida Aigae-Agenva VdA*) www.apollotreks.com
torna su




Salviamo il Maria Adelaide - Torino
La Giunta della Regione Piemonte ha deciso la chiusura dell’ospedale Maria Adelaide di Torino. PERCHÉ??? Perché con il pretesto del debito si vuole fare cassa, riducendo servizi essenziali della Sanità e dell’ Assistenza - Perché fa parte di un progetto politico e finanziario che prevede che tutte le proprietà immobiliari della Sanità confluiscano in un Fondo Immobiliare con partecipazione di società private e gestito dalle Federazione Sanitarie che sono delle società consortili di diritto privato le quali a loro volta potranno gestire attraverso convenzioni con imprese private funzioni fondamentali del Servizio Sanitario. Questo progetto si configura come un’enorme speculazione immobiliare e una privatizzazione selvaggia. Il risultato sarà un decisivo passo verso lo smantellamento della SANITÀ PUBBLICA con notevoli ricadute negative per i cittadini sia in termini di qualità e quantità di servizi sia in termini di aumento dei costi… che come al solito pagheremo noi!! ---- Il Comitato “Salviamo il Maria Adelaide” dice: NO ai saldi della sanità, BASTA far pagare la crisi sempre solo ai malati, ai lavoratori e alle classi più deboli. DIFENDIAMO il nostro diritto alla salute con tutti quelli che vogliono veramente organizzarsi in modo diretto e dal basso contro i poteri forti dell’economia e della finanza. ---- Troviamoci sabato 13 aprile 2013 alle ore 10.00 davanti al Maria Adelaide, Lungo Dora Firenze n. 87, per la Manifestazione con corteo. ---- “Salviamo il Maria Adelaide” è un comitato spontaneo promosso da alcuni lavoratori di questo ospedale e aperto alla cittadinanza. Ci trovi sulla pagina facebook www.indirizzo.it. Firma la petizione sul sito www.firmiamo.it --- Segnalato da: giuliana.cupi@teletu.it
torna su




'SAPORI DI LANGA” - XIV EDIZIONE - Clavesana (CN)
Domenica 19 MAGGIO 2013 Fiera “Sapori di Langa ' XIV Edizione. Il Comune di Clavesana sta definendo l’organizzazione di SAPORI DI LANGA caratteristica fiera enogastronomica giunta oramai alla XIV edizione. La manifestazione, che si connota come fiera vera e propria, si presenta al visitatore con una mostra-mercato di prodotti tipici enogastronomici ed artigianali, l’esposizione di produttori locali e di associazioni di volontariato oltre che con il mercato degli ambulanti. Un spazio privilegiato verrà riservato come ogni anno agli antichi mestieri rappresentati con maestria dal gruppo di Barge che, con gli attrezzi originali dell’epoca, farà rivivere l’atmosfera di un tempo. Verrà inoltre riproposto l’appuntamento gastronomico con il “Pranzo in Piazza” Accanto alla degustazione della tradizionale zuppa dei Clavesana, preparata seguendo l’antica ricetta, si potrà scegliere tra altri gustosi prodotti De.Co. e specialità enogastronomiche tipiche delle “Terre del Marchesato.” La Cooperativa Pescatori di Capomele (Laigueglia) abbinerà un fragrante secondo a base di pesce per mantenere vivo il sodalizio di vecchia data tra Piemonte e Liguria attivo fin dai tempi dell’antico Marchesato. Già dal mattino i pittori che avranno aderito al concorso di pittura “Luoghi e prodotti del Marchesato”, esporranno le loro opere nella piazza antistante il Municipio per permettere al visitatore di ammirarle e, perché no, di acquistarle. Novità dell’edizione 2013 l’organizzazione di un concorso fotografico aperto a dilettanti e professionisti “Clavesana luoghi e persone” la cui premiazione avrà luogo alle ore 17.00 nella sala consiliare. Musica e divertimento saranno assicurati dai balli occitani in compagnia del gruppo folkloristico degli Artusin: ai bambini sarà invece riservato uno spazio con l’animazione dell’associazione locale Eureka. La fiera sarà dislocata prevalentemente in Piazza Don Rossi, antistante gli uffici comunali, a partire dalle ore 8.00 del mattino fino alle ore 19.00. Particolare risalto verrà dato ai produttori locali che partecipano ogni anno attivamente e con entusiasmo all’iniziativa. La manifestazione annoverata tra le fiere della Regione Piemonte vanta ormai un successo consolidato di partecipazione e di pubblico. Chi fosse interessato ad aderire in qualità di espositore, al concorso di pittura o al concorso fotografico è pregato di contattare la segreteria della manifestazione al n. 0174 552192. e-mail: info@clavesana.info
torna su




Seminario: Angelo Roncalli: un uomo di pace - Torino
Giovedì 11 aprile dalle 17.30 alle 19.30 presso il Centro Studi Sereno Regis in sala Gandhi - via Garibaldi 13, Torino - seminario con padre Marco Malagola 'Angelo Roncalli: un uomo di pace'. Padre Marco Malagola O.F.M. fu segretario del Sostituto della Segreteria di Stato vaticana monsignor Angelo Dell’'Acqua durante il pontificato di Giovanni XXIII. In occasione del cinquantennale della promulgazione (11 aprile 1963) a partire dal contenuto della Pacem in terris verrà tracciato un ritratto di Angelo Roncalli “operatore di pace”, entro la cornice del contesto storico, culturale e spirituale dell’'epoca. Tale iniziativa prepara il convegno del Centro Studi Sereno Regis, previsto per sabato 5 ottobre nella ricorrenza della Giornata Mondiale della Nonviolenza (anniversario della nascita di Gandhi: 2 ottobre 1869), che approfondirà precisamente la Pacem in terris, la sua ricezione e i suoi sviluppi alla luce dei principi della nonviolenza. ******* “Riesce quasi impossibile pensare che nell’era atomica la guerra possa essere utilizzata come strumento di giustizia. Però tra i popoli purtroppo spesso regna la legge del timore. Ciò li sospinge a profondere spese favolose in armamenti: non già, si afferma – né vi è motivo per non credervi – per aggredire, ma per dissuadere gli altri all’aggressione. E’ lecito tuttavia sperare che gli uomini, incontrandosi e negoziando, abbiano a scoprire meglio i vincoli che li legano, provenienti dalla comune umanità, e abbiano pure a scoprire che una fra le più profonde esigenze della loro comune umanità è che tra essi e tra i rispettivi popoli regni non il timore, ma l’amore” (Pacem in terris, 67) ******* Ingresso libero. Centro Studi Sereno Regis, tel. 011 532824, www.serenoregis.org.
torna su




UNA CROCIERA DI LIBRI PER BARCELLONA
L’Associazione Italiana del Libro partecipa dal 20 al 25 aprile alla crociera letteraria di “Leggere:tutti” da Civitavecchia a Barcellona per celebrare - in occasione della Giornata Mondiale del Libro - la festa di “San Giorgio. I libri e le rose” che ogni anno porta nel capoluogo della Catalogna centinaia di migliaia di persone che invadono le ramblas scambiandosi libri e rose. - Tra gli scrittori che hanno confermato la loro presenza, Carmine Abate, vincitore del Campiello 2012, Massimo Carlotto, Franco Matteucci, Roberto Riccardi, Valerio Varesi e Roberto Gervaso. - La nave ospita scrittori, attori, registi, cantanti: il tutto all’insegna della cultura e dell’amore per i libri. Il programma prevede la partenza sabato 20 aprile dal porto di Civitavecchia, dove si tornerà nella serata di giovedì 25 aprile. Sono previsti 5 pernottamenti (3 in nave e 2 in albergo). - A quanti volessero partecipare alla crociera e partissero dalla Puglia segnaliamo l’opportunità di un servizio di trasferimento autobus (Bari-Civitavecchia e ritorno) appositamente allestito, con un prezzo A/R di 105 euro, comprensivo di assicurazione. --- I prezzi di partecipazione sono particolarmente contenuti, a partire da circa 350 euro a persona (compresi i pasti a bordo). --- Per partecipare inviateci una e-mail per segnalare senza impegno il vostro interesse ed essere subito informati su programma e costi di partecipazione, scrivendo: “Sì, sono interessato a conoscere le modalità di partecipazione alla Crociera dei Libri per Barcellona” --- info@100newslibri.it [mailto: giancarlo.dosi@gmail.com]
torna su




Restaurati i 7 arazzi fiamminghi dell'Isola Bella
Dopo due anni di intervento, affidato ai tecnici della Royal Manufacturers De Wit di Mechelen in Belgio, i sette grandi arazzi, tesoro di Palazzo Borromeo sull’Isola Bella, possono nuovamente essere ammirati dal pubblico. L’intervento di restauro dei delicatissimi tessuti rinascimentali è stato voluto e finanziato dai Principi Borromeo per salvaguardare i sette capolavori (si tratta di arazzi tra i più belli di quest’epoca in Europa), intaccati dal tempo, dalle polveri e dall’umidità, oltre che dai parassiti. I Principi Borromeo ricevettero queste opere nel 1787, anno in cui gli arazzi giunsero alla famiglia quale dono del cardinale Vitaliano VII Borromeo al nipote Gilberto V. Prima conservati nel Palazzo di Milano vennero in seguito trasferito all’Isola Bella dove per ospitarli in modo consono è stata approntata la “Galleria degli Arazzi”. La provenienza anteriore non è cer¬ta ma secondo un'ipotesi molto verosimile gli arazzi possono aver fatto parte della collezione del cardinale Mazzarino, nel cui inventario (1661) com¬pare una serie di “panni” che corrisponde a questa per formato, soggetti e temi delle bordure. Il potente ministro di Luigi XIII aveva acquistato questi arazzi nel 1654 dalla famiglia di Guise ed è probabile che sia stato il cardinale di Lorena Charles de Guise (1525-1574) ad ordinarne l'esecuzione. Un personaggio di spicco quale fu il prela¬to francese, con un ruolo eminente tanto sul piano politico quanto su quello religio¬so (fu protagonista della lotta contro i pro¬testanti francesi e della fase finale del Con¬cilio Trento, 1562-1563), può spiegare in parte non solo l'eccezionale qualità artisti¬ca della serie ma anche la scelta dei sog¬getti che sotto il velo dell'allegoria illustra¬no il tema del “Peccato” e quello della “Re¬denzione” resa possibile dalla Grazia e dalla Provvidenza divina. L'uomo e la sua opera sono assenti dalle immagini, ma i titoli ri¬mandano continuamente alla morale cri¬stiana e al tema del peccato e a quello del riscatto. Il Male assume in questa serie l'a¬spetto di animali selvaggi o mitici come il liocorno, secondo una chiave di interpre¬tazione simbolica suggerita da fonti anti¬che e cristiane. I sette arazzi vennero tessuti intorno al 1565 a Bruxelles proba¬bilmente nella bottega di Pieter Coecke vari Misi van Aalst, sulla base di cartoni elaborati da Michael Coxie (1499-1592) per le figure e da Wiliem Tons (o Tonis, Thonis, Thoens) per i paesaggi e gli animali. I panni han¬no altezze simili (412 cm) ma larghezze di¬verse (da 502 a 650 cm) e appartengono tutti al medesimo insieme come dimostra¬no, oltre ai dati dello stile, il disegno delle bordure identico in ognuno dei pezzi (ad eccezione dei cartigli con i testi e dei me¬daglioni che variano in ogni esemplare) e la coerenza della tecnica di esecuzione: una trama di lana e seta con fili d'oro e d'argento con una densità dell'ordito di 9 fili per cm, e una gamma cromatica di grande varietà, con toni sfumati ed effetti pittorici di grande raffinatezza --- info@studioesseci.net
torna su




Don Ciotti presenta il libro di Papa Francesco - 11 aprile 2013 a Portacomaro (Asti)
Giovedì 11 aprile 2013 alle ore 21 presso il Salone Alfieri di Portacomaro d’Asti, Don Luigi Ciotti presenterà il libro “Guarire dalla corruzione” di Jorge Mario Bergoglio, Papa Francesco. Alla serata, organizzata dall’Associazione Gente&Paesi onlus, in collaborazione con il Comune di Portacomaro, la Biblioteca Comunale di Portacomaro, la Pro Loco di Portacomaro e il Parco Culturale Piemonte Paesaggio Umano, interverranno Valter Pierini, Sindaco di Portacomaro, Fabrizio Brignolo, Sindaco di Asti e Mons. Vittorio Croce, Vicario Generale Diocesi di Asti. Coordina il giornalista Carlo Cerrato.
torna su




Festival dell'Oriente - Milano - dal 25 al 28 aprile 2013
Festival dell'Oriente Parco Esposizioni Novegro Milano - Ingresso: 10 euro - parcheggio: 2,50 euro al giorno Orario: 10.00 - 23.00 -- Il piu grande evento in Europa dedicato al mondo Orientale e al benessere naturale. Cerimonie tradizionali,spettacoli ,folklore, arti marziali, biologico,discipline bionaturali, yoga, vegan, gastronomia e mille altri aspetti che potrai trovare nel sito ufficiale www.festivaldelloriente.it -- Centomila spettatori previsti,300 stand,400 spettacoli,4 palchi,70.000 metri quadrati complessivi interamente dedicati all Oriente e a tutti i suoi aspetti tradizionali e moderni. Dal 25 al 28 Aprile ripreso dalle telecamere di Italia Uno e Rai due con una copertura promozionale nazionale avra luogo la 4 edizione del Festival dell Oriente. Per partecipare come espositore, tenere stage, conferenze, workshop, danze o come spettatore non esitate a contattare la segreteria organizzativa ai seguenti recapiti: Tel. 0585 861311 - Tel e Fax 0585 240660 - Cell: 339 3766746 - E-mail: Angela@festivaldelloriente.net - All’interno dei nostri uffici troverete sempre qualcuno del nostro Staff pronto a fornirvi ogni informazione necessaria.
torna su

*Ricevi questa mail in quanto sei iscritto alla lista "FRECCIOLENEWS" *

Se vuoi cancellarti dalla lista invia una email a info@cascinamacondo.com


Copyright (C) 2018 *|www.cascinamacondo.com|* All rights reserved.