Se non visualizzi bene questa mail premi qui.
Se vuoi visualizzare l'archivio newsletter premi qui.
Your Company
Staff Macondo

DOMUS APRILIA - IN UNA CASA A CONOSCERE ALTRE CASE - SECONDO APPUNTAMENTO SABATO 20 APRILE da Fiorenza e Gabriel
DOMUS APRILIA rassegna itinera... continua.

I LETTORI DI MACONDO - MOSTRA COLLETTIVA DI CERAMICA da venerdì 12 aprile al 1 maggio 2013 - Torino
I LETTORI DI MACONDO MOSTRA... continua.

ADOTTA UNA BOLLA DI SAPONE
PROSEGUONO LE ADOZIONI DELLE B... continua.

SCRITTURALIA DI PRIMAVERA - prossimo appuntamento domenica 21 APRILE 2013
Domenica 09 NOVEMBRE 2014 per ... continua.

SEMINARI DI FUNZIONALITÀ VOCALE con Marcella Pischedda - LA LARINGE 1, le corde vocali - domenica 12 maggio 2013
SEMINARI E GIORNATE DI FUNZIO... continua.

FARE I DOLCI IN CASA, con Domenico Benedetto, domenica 26 maggio 2013
FARE I DOLCI IN CASA, con Dome... continua.

FORMAZIONE LETTORI AD ALTA VOCE - MAGGIO 2013 - Cascina Macondo
Formazione Lettori ad Alta ... continua.

IL TUO CINQUE PER MILLE A CASCINA MACONDO
IL TUO CINQUE PER MILLE A CAS... continua.

2013-CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU CASCINA MACONDO - undicesima edizione -
CASCINA MACONDO BANDISCE la ... continua.

I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Casc... continua.

Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica ... continua.

sponsor - sostegni - collaborazioni
esprimiamo la nostra riconosce... continua.

I TUOI COMUNICATI SU FRECCIOLENEWS OGNI SETTIMANA
DALLO STAFF DI FRECCIOLENEWS <... continua.

“5-7-5 UNIVERSO HAIKU “ quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - Nella ghiaia, di Andrea Trivalle
Nella ghiaia / ignora il via... continua.

“UKA SHA SHA ASCOLTANDO I NATIVI AMERICANI” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - HEYOKAH
HEYOKAH: Molto importante pr... continua.

“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - HEADLESS, TO MUFF
HEADLESS /ˈhɛdlə... continua.


Utenti Frécciolenews

CERCASI INCARICATO DELLA DIFFUSIONE E PROMOZIONE Teatrale
La compagnia teatral... continua.

Albissola Comics, 4 e 5 maggio 2013
Nell’ambito di Albissola Comic... continua.

Esce HODOBO
Inizia con una scrittura fredd... continua.

Escursione ai laghi di Ivrea
L'associazione Glis il ghiro, ... continua.

InGenio Arte Contemporanea - dal 19 aprile al 8 maggio 2013 - Torino
InGenio Arte Contemporanea Da... continua.

E’ in rete un aggiornamento del sito http://vbscuola.it.
Nella sezione Insegnanti / Org... continua.

“BINARIO MORTO” - LO SBOCCO DELL’ALTA’ VELOCITA
“BINARIO MORTO” - LO SBOCCO DE... continua.

I Giovani per Torino cercano 100 volontari
'Torino Fringe Festival' - dal... continua.

Marcia per la salvaguardia della Riserva Naturale della Vauda
Domenica 21 Aprile, sulle stra... continua.

Torino - LA QUESTIONE “MARIA ADELAIDE” IN COMMISSIONE SANITÀ, CON L’AUDIZIONE DI RSU E AZIENDA
LA QUESTIONE “MARIA ADELAIDE” ... continua.

17 aprile 2013 a Torino: Giuliana News conduce con Alternativa Torino il seminario
Lavorare meno al tempo della c... continua.

Cento pittori di Margutta - dal 24 al 28 aprile 2013 a Roma
Associazione Cento pittori di ... continua.

Festa della Liberazione - 25 aprile 2013 a Boves
Festa della Liberazione 2013: ... continua.

Firenze - INTERNATIONAL FEEL 2013 - LIVE AT THE MUSEUM MARINO MARINI - 20 aprile 2013
INTERNATIONAL FEEL 2013 - LIVE... continua.

Il Movimento Lento al Festival della Viandanza 2.0 – MONTERIGGIONI (SI)
Il Festival della Viandanza to... continua.

Mostra: I giorni della guerra e della Liberazione: Borgo San Paolo-Torino-Piemonte
Sabato 20 aprile ore 16,30 - ... continua.

Ruoli di genere nel mito e nella storia dei nativi americani - Genova
Venerdì 19 aprile, ore 10.30 -... continua.

Torino, 17 aprile 2013 - dibattito 'Meno o più Europa? E quale Europa?'
Vi invitiamo al dibattito all'... continua.

Vieni a Londra con noi?
Dal 5 al 7 luglio trascorriamo... continua.

cedesi attività edicola - Torino
cedesi attività edicola in Tor... continua.

Ricorso al TAR del Piemonte contro la chiusura del Valdese: partecipiamo tutti!
Buongiorno a tutti, abbia... continua.

'ANGELINA' - Spettacolo di Teatro Danza - Settimo Torinese
Sabato 20 e domenica 21 aprile... continua.

Workshop yoga del suono - Torino
Sabato 4 maggio 2013 anche tu ... continua.

Certamen, la sfida in poesia tra gli studenti dell'Università - Bologna - scade il 31 maggio 2013
ALMA POETRY: IL CERTAMEN La s... continua.

Serata di meditazione - Torino
Venerdì 19 aprile il consueto ... continua.

Vendita ristorante Indiano Shri Ganesh - Torino
Il fallimento 197/12 pone in v... continua.

I 5 sensi (incontri teorici-esperenziali) - Torino
Apsi organizza 5 incontri teor... continua.

Yoga nidra e campane tibetane - Torino
Venerdì 12.04.2013 Vuoi provar... continua.

PORCELLANA AL CARTOCCIO - Paper Clay - Varese
24 - 25 e 26 maggio 2013. ... continua.

TORINO NON SI VENDE! (IL NUOVO RUOLO DELLA “CASSA DEPOSITI E PRESTITI”)
TORINO NON SI VENDE! (IL NUOVO... continua.

Novità in libreria: In vetta al mondo. Storia del ragazzo di pianura che sfida i ghiacci eterni
Novità Infinito edizioni prese... continua.


DOMUS APRILIA - IN UNA CASA A CONOSCERE ALTRE CASE - SECONDO APPUNTAMENTO SABATO 20 APRILE da Fiorenza e Gabriel
DOMUS APRILIA rassegna itinerante di letture ad alta voce nelle case a cura di Cascina Macondo. I PRIVATI APRONO LE LORO CASE PER INVITARE UN PUBBLICO DI AMICI E FAMIGLIARI AD ASCOLTARE LE STORIE DEI NARRATORI DI MACONDO ... STORIE CHE PARLANO DI CASE ... Quarto e ultimo appuntamento sabato 24 MAGGIO 2014, ore 21.00, in casa di Anna Masoero a Castelnuovo Don Bosco (AT). Il pubblico può intervenire con proprie letture e racconti della durata massima di dieci minuti ciascuno. Porta con te un cuscino o un seggiolino per sederti e ascoltare fantasticamente… OBBLIGATORIA LA PRENOTAZIONE CON UNA EMAIL a info@cascinamacondo.com ------------------------------------------------ --- Per saperne di più copia e incolla sul tuo browser il seguente link: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1256:domus-aprilia-2014-in-una-casa-a-conoscere-altre-case&catid=102:news&Itemid=90
torna su




I LETTORI DI MACONDO - MOSTRA COLLETTIVA DI CERAMICA da venerdì 12 aprile al 1 maggio 2013 - Torino
I LETTORI DI MACONDO MOSTRA COLLETTIVA DI CERAMICA Gruppo Manipolando del Motore di Ricerca e Associazione Cascina Macondo da venerdì 12 aprile al 1 maggio 2013 L'INAUGURAZIONE CON LETTURE a cura dei gruppi: 'I NARRATORI DI MACONDO' - 'VOLCAEDI' - 'VERBAVOX' - E' AVVENUTA VENERDI 12 APRILE ORE 17.00 alla presenza di un folto pubblico presso InGenio Bottega d'Arti e Antichi Mestieri Via Montebello 28 B - Corso S.Maurizio 14 E - Torino tel. 011 88 31 57 - email: ingenio@comune.torino.it <><><> Statue di narratori grandi e piccoli, inconsueti, emblematici, con fattezze mitologiche e arcane incastonati nella terracotta. La suggestione deriva dalla sensazione che la terracotta, pur se muta e immobile, liberi lo spirito della parola che aleggia e avvolge con il suo potere di silenzio e voce. Un omaggio alla promozione e al piacere della lettura. <><><> PER ULTERIORI INFORMAZIONI COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1180:i-lettori-di-macondo-mostra-collettiva-di-ceramiche-dal-12-aprile-al-1-maggio-2013&catid=102:news&Itemid=90
torna su




ADOTTA UNA BOLLA DI SAPONE
PROSEGUONO LE ADOZIONI DELLE BOLLE DI SAPONE PER IL PROGETTO EUROPEO 'PAROL' SCRITTURA E ARTI NELLE CARCERI oltre i confini, oltre le mura ------- Ad oggi adottate 29.507 bolle di sapone. Ne mancano ancora 35.493 ! ---------- ADOTTA UN GRAPPOLO DI BOLLE DI SAPONE ! ----------- Paesi coinvolti nel progetto: Italia, Belgio, Grecia, Serbia, Polonia -------- Le carceri coinvolte in Italia: 'Lorusso-Cutugno' (Torino), 'Rodolfo Morandi' (Saluzzo) --------- Saranno coinvolti, in un'ottica di integrazione, anche i ragazzi del gruppo integrato di danzateatro (normalità & disabilità) VIAGGI FUORI DAI PARAGGI' ------------ 'Non tutti possono essere artisti, ma un artista può venire da ogni luogo” (Citazione dal film di Ratatouille) -------- - s p a r g i - l a - v o c e - d i f f o n d i - m o b ì l i t a t i - - f a i - t a m - t a m - a d o t t a - a n c h e - t u ------ <<<<<< g r a z i e - p e r - a v e r - d i f f u s o - e - a d o t t a t o >>>>>> ------ DATI DI CASCINA MACONDO PER BONIFICI BANCARI: conto corrente N° 1000 / 13268 - Istiuto Bancario 'BANCA PROSSIMA', filiale 05000 di Milano, Via Manzoni ang. Via Verdi - codice postale 20121 ---- IBAN: IT13C0335901600100000013268 per versamenti italiani ---- BIC: BCITITMX codice per versamenti internazionali ------ intestazione del bonifico: Cascina Macondo APS, Borgata Madonna della Rovere, 4 10020 Riva Presso Chieri - Torino - Italy ------- indicare la causale del versamento: donazione adotta 1 bolla di sapone --------- per dettagli sull'iniziativa e per sapere come procedono le adozioni e i nomi degli amici che già hanno aderito, COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1175:adotta-una-bolla-di-sapone&catid=102:news&Itemid=90 -----------------------------------------------------------------------
torna su




SCRITTURALIA DI PRIMAVERA - prossimo appuntamento domenica 21 APRILE 2013
Domenica 09 NOVEMBRE 2014 per un manipolo di scrittori appuntamento con SCRITTURALIA D'AUTUNNO --- tutto il giorno dedicato a scrivere su un tema estratto a sorte --- A fine serata lettura ad alta voce dei componimenti prodotti --------------- Forse scriviamo meno di quanto desideriamo. Troppe le cose da fare, troppi gli impegni, troppe le scadenze e le preoccupazioni. Occorre proprio un atto di volontà per dirsi 'oggi voglio dedicarmi a me stesso, a me stessa' e ricavarsi uno spazio creativo, una giornata solo per noi dedicata alla scrittura. Chiudere la serranda lasciando fuori il mondo con i suoi mille problemi, e scrivere, scrivere per una giornata in compagnia di altri appassionati di scrittura. Nel corso degli anni sono 612 i racconti prodotti dagli autori che hanno partecipato in Cascina alle domeniche di Scritturalia. In questo numero che aumenta nel tempo, potrebbe esserci anche un tuo racconto... --------------- I testi migliori e più interessanti prodotti a Scritturalia, a insindacabile giudizio della Redazione, verranno pubblicati sul sito di Cascina Macondo - si può partecipare anche da lontano via email - I POSTI SONO LIMITATI OCCORRE PRENOTARE - iscrizione solo attraverso il modulo on line sul sito di Cascina Macondo <><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><> CHI VUOLE ARRIVARE IL SABATO, O IL VENERDI, PUO' TRASCORRERE IL WEEK END A CASCINA MACONDO a costi di Bed and Breakfast, presso la FORESTERIA 'TIZIANO TERZANI' dell'associazione, una bella struttura di accoglienza che Cascina Macondo ha ricevuto in comodato <><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><> per info: info@cascinamacondo.com - ciao dallo Staff di Scrittori-Lettori-Narratori di Macondo - COPIA E INCOLLA SUL TUO BROWSER IL SEGUENTE LINK PER INFORMAZIONI DETTAGLIATE: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=219:scritturalia-estiva-prossimo-appuntamento-domenica-06-novembre-2011&catid=102:news&Itemid=90 ---------------------(nel riquadro affresco romano del 50 dopo Cristo 'donna con stilo e libro' (detta 'Saffo') ritrovato a Pompei. (Napoli-Museo Archeologico Nazionale)
torna su




SEMINARI DI FUNZIONALITÀ VOCALE con Marcella Pischedda - LA LARINGE 1, le corde vocali - domenica 12 maggio 2013
SEMINARI E GIORNATE DI FUNZIONALITÀ VOCALE -- 4° APPUNTAMENTO TEMATICO LA LARINGE 1 -- DOMENICA 12 MAGGIO 2013 - Per conoscere e sperimentare alcuni principi essenziali della funzionalità vocale --- le corde vocali: Qualità del contatto/adduzione (forza di chiusura e leggerezza del suono) . Il rapporto con la pressione dell’aria (la loro funzione di valvola respiratoria). La loro capacità vibratoria ed oscillatoria come guida.----- La giornata prevede momenti di lavoro collettivo (sensoriale e corporeo) ed una breve lezione individuale per ogni partecipante ----- Rivolto a: cantanti, attori, musicisti, insegnanti e chiunque nutra interesse nei confronti della voce, del canto e del suono. Non sono richieste capacità musicali o artistiche particolari. Il programma della giornata prevede stimolazioni e spunti di lavoro adeguati all’esperienza personale di ogni partecipante ---- + È possibile partecipare alla giornata anche se non presenti agli incontri precedenti ---- + È possibile richiedere lezioni individuali private in cascina il sabato mattina Marcella: (0039) 3474353518 --- Orari: 14.30 - 19.30 lavoro <><> 19.30 cena buffet <><> 21.00/22.00 lavoro <><> Numero massimo di allievi: otto ---- Munirsi di: abbigliamento comodo, un paio di calze di lana, un plaid (o coperta, o materassino) per il lavoro corporeo ---- per il pranzo a buffet ogni partecipante porta cibo e bevande da condividere ---- PER CHI VIENE DA LONTANO POSSIBILITA' DI PERNOTTAMENTO A COSTI DI BED&BREAKFAST PRESSO LA FORESTERIA TIZIANO TERZANI DI CASCINA MACONDO - comodo parcheggio presso la chiesetta Madonna della Rovere - - CONTRIBUTO RICHIESTO PER IL SEMINARIO 30 euro da versare sul conto corrente di Cascina Macondo entro il 5 maggio --- PER ULTERIORI INFORMAZIONI COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER:http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1183:seminari-di-funzionalita-vocale-con-marcella-pischedda-domenica-12-maggio-2013&catid=102:news&Itemid=90
torna su




FARE I DOLCI IN CASA, con Domenico Benedetto, domenica 26 maggio 2013
FARE I DOLCI IN CASA, con Domenico Benedetto, domenica 26 maggio 2013 ---- Tutti noi davanti a un dolce non sappiamo trattenerci… però, una volta saziato il nostro desiderio, dobbiamo fare i conti con la nostra linea, con i grassi, con lo zucchero, con il colesterolo, con la cellulite, e altri inconvenienti che inevitabilmente i dolci odierni ci procurano. Vi propongo un incontro dove, insieme, ritorneremo al tempo delle nostre nonne, tempo in cui i dolci erano fatti con ingredienti semplici e naturali senza utilizzare zucchero semolato raffinato, senza l’utilizzo di burro, latte, uova. dolci Utilizzeremo solo farine biologiche, fruttosio (zucchero naturale estratto dalla frutta), malto, olio extra vergine di oliva, riso soffiato, e tanti altri ingredienti che una volta trasformati in dolci stupiranno per la loro bontà e leggerezza. Vedremo come fare degli ottimi dolci per i bambini senza mettere a rischio di carie i loro denti, dolci che, per esperienza personale, vanno a ruba nelle feste di classe a scuola o nei compleanni. Munitevi di taccuino, penna, grembiule, tanta voglia di fare nuove esperienze... ---- PER SAPERNE DI PIU' COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1128:fare-i-dolci-in-casa-domenica-28-ottobre-2012-con-domenico-benedetto&catid=102:news&Itemid=90
torna su




FORMAZIONE LETTORI AD ALTA VOCE - MAGGIO 2013 - Cascina Macondo
Formazione Lettori ad Alta Voce - 4 domeniche intensive a Cascina Macondo condótte da Piètro Tartamèlla, inizio doménica 7 MAGGIO 2017, proseguimento doménica 14, 21, 28 MAGGIO --------------- Córso pratico e velóce, di qualità, rivòlto ad insegnanti, animatóri, docènti, attóri, lettóri, relatóri, conferenzièri, presentatóri, disk-jòkey, professionisti, politici, amministratóri, sindacalisti, imprenditóri, studènti, giornalisti, e a tutti colóro ché pér motivi di lavóro e professióne hanno a ché fare cón la paròla parlata. Ma anche a colóro ché sempliceménte amano abbellire la pròpria personalità. <><><><> orario 9.00 /18.00 - 43 óre di docènza - tecniche di lettura, ortoepia, esercitazioni, verifiche - 120 pagine di dispènse ------- a tutti i partecipanti verrà rilasciato un attestato di frequènza -------- possibilità di pernottaménto per chi viène da lontano (a costi di Bed and Breakfast) --------------- l'ultima doménica si andrà avanti sino a mèzzanòtte. Gli allièvi potranno portare amici e parènti pér una serata di letture, musica, canzóni, raccónti intórno al fuòco. Pér la céna a buffet déll'ultima doménica i partecipanti al córso, e i lóro amici e parènti, porteranno cibi e bevande da condividere durante la serata ------- Il numero massimo di partecipanti amméssi ad ógni singolo stage, pér nòstra buòna e consuèta abitudine, tènde a nón superare la consistènza uòvo (una dozzina)- info@cascinamacondo.com ------ COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER PER ULTERIORI INFORMAZIONI: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=181:formazione-lettori-ad-alta-voce-master&catid=102:news&Itemid=90
torna su




IL TUO CINQUE PER MILLE A CASCINA MACONDO
IL TUO CINQUE PER MILLE A CASCINA MACONDO - (se non hai già pensato di destinarlo ad altre realtà che vuòi sostenere)-------- ricordiamo che se non lo doni il tùo 5 x 1000 lo incàmera lo Stato ------- per stima dunque, simpatìa, condivisione, non ti rèsta che cómpiere il gèsto alchèmico: destinare il cinque per mille della tùa dichiarazione dei rèdditi ai progètti e alle iniziative di Cascina Macondo rivòlti all'integrazione dell'handicap e della disabilità di cùi ci occupiamo da anni ------- n° di partita IVA e còdice fiscale: 06598300017 ------ ricòrda ( e ricòrdalo al tùo commercialista) di compilare sul fòglio della dichiarazione dei rèdditi il primo riquadro in basso (SPAZIO A SINISTRA), quello che dice: 'sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale' --- SPARGI LA VOCE ---- grazie per l'attenzione - Pietro Tartamella, Annamaria Verrastro e lo Staff Cascina Macondo - info@cascinamacondo.com
torna su




2013-CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU CASCINA MACONDO - undicesima edizione -
CASCINA MACONDO BANDISCE la 11° EDIZIONE del CONCORSO INTERNAZIONALE DI POESIA HAIKU IN LINGUA ITALIANA - 2013 ------- possono partecipare: autori di ogni nazionalità e di ogni età ------ partecipazione: GRATUITA ------ sezione individuale: autori singoli ----- sezione collettiva: scuole e area handicap ----- quantità: massimo tre haiku classici INEDITI (5-7-5 sillabe) in lingua italiana ------ invio: solo attraverso la compilazione del modulo on line previa registrazione al sito www.cascinamacondo.com ------ scadenza: 31 MAGGIO 2013 ----- premiazione: domenica 17 NOVEMBRE 2013 a Cascina Macondo ----- tutti gli haiku pervenuti sono visibili sul sito di cascina macondo ------ il pubblico può votare gli haiku messi on line (Il voto del pubblico è utile parametro di riferimento per dirimere i casi che hanno ottenuto parità di voto dalla Giuria)-- VOTARE E' FACILE: BASTA UN CLICK! ------ PER ACCEDERE AI BANDO E A TUTTE LE INFORMAZIONI RELATIVE AL CONCORSO, copia e incolla il seguente link sul tuo browser: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1154:2013-11d-edizione-concorso-internazionale-haiku-cascina-macondo&catid=102:news&Itemid=90
torna su




I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Cascina Macondo, sotto la tazzina del caffè fumante, è attiva la rubrica HAIKU DEL GIORNO. Gli Utenti FREE possono prenotare una data, inserire un proprio haiku e, volendo, dedicarlo a qualcuno. E' prevista infatti anche la possibilità di inserire nel form l'indirizzo di posta elettronica di un amico a cui volete dedicare l'haiku. L'amico riceverà automaticamente l'avviso 'c'è un haiku dedicato a te'. Leggeremo un nuovo haiku ogni giorno. E anche se non è vero che un haiku al giorno toglie il medico di torno, la cosa ci sembra carinissima - Staff Macondo
torna su




Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica e concerti live - www.musicclub.it <><><><> LA STAMPA, quotidiano di Torino - www.lastampa.it <><><><> TORINOSETTE, magazine settimanale de La Stampa - www.torinosette.it <><><><> COMUNICARE COME - www.comunicarecome.it <><><><> PUOIDIRLOQUI - www.puoidirloqui.it <><><><> DISABILI.COM - www.disabili.com <><><><> Radio Fahrenheit - www.fahre.rai.it <><><><> Digi.TO - www.digi.to.it <><><><> NEXT ARTE - LA PROSSIMA DESTINAZIONE DELL'ARTE http://www.nextarte.it <><><><> TRA TERRA E CIELO - www.traterraecielo.it <><><><> IMMIGRAZIONEOGGI - www.immigrazioneoggi.it <><><><> ARTESCLUSIVA L'ARTE DI DIVULGARE L'ARTE - www.artesclusiva.it <><><><>
torna su




sponsor - sostegni - collaborazioni
esprimiamo la nostra riconoscenza agli Enti, Istituzioni, Fondazioni, Associazioni, Ditte, Privati, che con il loro variegato sostegno consentono a Cascina Macondo di crescere, realizzare progetti, fare cultura esprimendo la propria vocazione di Promozione Sociale. Grazie. <><><><> Regione Piemonte - www.regione.piemonte.it <><><><> Motore di Ricerca Comune di Torino - www.comune.torino.it <><><><> Comune di Riva Presso Chieri - www.comune.rivapressochieri.to.it <><><><> Fondazione CRT - www.fondazionecrt.it <><><><> Fondazione Social - www.fondazionesocial.it <><><><> Fondazione Italia/Giappone - www.italiagiappone.it <><><><> Fondazione Paideia - www.fondazionepaideia.it <><><><> Villaggio La Francesca - www.villaggilafrancesca.it <><><><> Gruppo Haijin di Arenzano <><><><> Edizioni Angolo Manzoni - www.angolo-manzoni.it <><><><> Circolo dei Lettori - www.circololettori.it <><><><> Fanvision Produzioni Cinematografiche - www.fanvision.webs.com <><><><> Artigrafiche M.A.R. - www.artigrafichemar.it <><><><>
torna su




I TUOI COMUNICATI SU FRECCIOLENEWS OGNI SETTIMANA
DALLO STAFF DI FRECCIOLENEWS <><><><><> LUANA VARAGNOLO (referente responsabile) ---- FIORENZA ALINERI ---- OSCAR LUPARIA ---- FLORIANA PORTA ---- LAURA UBOLDI ----- PIETRO TARTAMELLA..... ricordano agli inserzionisti che: FRECCIOLENEWS... (COMUNITA' INTERNAZIONALE CHE SI SCAMBIA INFORMAZIONI E COMUNICATI) è la Newsletter settimanale gratuita di Cascina Macondo. Viene inviata a tutti gli iscritti (Utenti Only Mailing, Utenti Free, Utenti Professional) a partire dalla mezzanotte di ogni martedì. La Newsletter può essere utilizzata da chi organizza eventi, manifestazioni, presentazioni di libri, concorsi, mostre, spettacoli, corsi, stages, reading, proiezioni, inaugurazioni, commemorazioni, concerti, feste, conferenze, esposizioni, viaggi, incontri, iniziative- contenuti-annunci vari --------- PORRE ATTENZIONE PERO' AI COMUNICATI: DEVONO ESSERE CHIARI, CONCISI, SEMPLICI, ESSENZIALI. Devono semplicemente 'dare la notizia' (un buon esercizio preparatorio allo stile haiku!). Ricordiamo pertanto le sette domande tipiche del giornalismo, punti di riferimento per chi compila un comunicato o dà una notizia: CHI? COSA? DOVE? COME? QUANDO? PERCHE'? ed eventualmente anche il QUANTO? Se non sei tu ad organizzare gli eventi, dillo ai tuoi amici di questa opportunità.
torna su




“5-7-5 UNIVERSO HAIKU “ quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - Nella ghiaia, di Andrea Trivalle
Nella ghiaia / ignora il viandante / una formica. (Andrea Trivalle) ---- E’ la società dei consumi, delle abbreviazioni, della corsa sfrenata in ogni campo e ad ogni occasione, quella in cui ci troviamo a vivere oggi. Ci si dimentica di osservare, di apprezzare tutto ciò che ci circonda, protesi come siamo al raggiungimento della destinazione prefissata. Con un ritmo così frenetico, migliaia di microcosmi vengono ignorati per superficialità, per fretta, per mancanza di meditazione o, infine, per volontà. L’ultima ipotesi non è caratteristica di chi scriva haiku, ma a ben vedere neppure le altre. La composizione della Poesia Tradizionale Giapponese nasce proprio dall’osservazione e dalla meditazione. L’importante è lasciarsi trasportare da ciò che cade sotto i nostri sensi, non è necessario “forzare”, per comporre. Bisogna solo aspettare e avere pazienza. Quante volte vi è capitato di essere in un campo e di non notare nulla di particolare, a prima vista? Basterà fermarsi qualche minuto per scoprire un microcosmo, appunto. Andrea è fermo, forse seduto su una panchina, e sta osservando la ghiaia. Da sotto un sasso spunta una formica che probabilmente trasporta qualcosa. Egli la segue con lo sguardo e lascia che la sua attenzione l’accompagni, vorrebbe magari aiutarla, nello sforzo. Cerca di indovinare dove sia la sua destinazione, il punto di arrivo ove posare il suo carico. Precede con lo sguardo il piccolo essere, nella direzione verso cui è proteso. All’improvviso, un sinistro e inaspettato rumore di passi. Si sente scricchiolare la ghiaia sotto le scarpe. Sempre più vicino e minaccioso, un viandante avanza nella direzione della formica, Andrea vigila, è pronto ad intervenire in caso di bisogno. Ma per fortuna lo sconosciuto passa a distanza e non la calpesta. E’ salva, si può tirare un sospiro di scampato pericolo: la formica è incolume e continua la sua missione edificatoria. E’ sola, non sono presenti le sue compagne…chissà quanta strada dovrà ancora percorrere? Ma ormai siamo sicuri che porterà a termine il suo compito. Ad Andrea non resta che iniziare a pensare alla forma con cui tradurre in 5-7-5 la vicenda di una formica e di un viandante. Poi la vita riprende. Frenetica, ovviamente ---- fabrizio.virgili@cascinamacondo.com --- cos’è un Haiku? / un attimo di vita / che si fa verso.
torna su




“UKA SHA SHA ASCOLTANDO I NATIVI AMERICANI” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - HEYOKAH
HEYOKAH: Molto importante presso gli indiani d'America era la figura, il ruolo dell' Heyokah. Il vocabolo si forma dalla lettura al contrario della parola Hoka-Hey che era il grido di guerra indiano. Heyokah vuol dire "Uomo al Contrario". Egli rappresenta il Briccone Divino. Agisce tramite gli opposti, creando occasioni di crescita a discapito della serietà degli altri. Esperto nel bilanciare la Sacralità con l'Irriverenza. Interviene nelle circostanze in cui la testardaggine impedisce la crescita. La sua prima virtù è l'autoironia, ridere di se stesso. Era considerato un onore essere fatto segno dell' Heyokah con i suoi trucchi e le sue ridicolizzazioni che contenevano una lezione spirituale. Un bravo Heyokah conosceva il grado di sensibilità del suo allievo e non faceva mai uno scherzo che potesse farlo soffrire. Molte tribù avevano Heyoka che si vestivano in costume durante le cerimonie e indossavano abiti normali nella vita quotidiana, ma non per questo smettevano di scherzare e inventare burle. Alleato di medicina dell' Heyokah era il Coyote, l'animale burlone per eccellenza nella mitologia e nelle storie indiane. L' Heyokah presso gli Hopi e i Pueblos era chiamato Koshari ---- pietro.tartamella@cascinamacondo.com
torna su




“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - HEADLESS, TO MUFF
HEADLESS /ˈhɛdləs/ --- a.1) privo di testa; (anche mecc.) senza testa: (a headless body = un cadavere privo della testa); (a headless bolt = un bullone senza testa) --- 2) senza capo; senza guida --- 3) (fam.) scervellato; senza testa; sventato ------------------------------------------------------------ TO MUFF /mʌf/ v. t. 1) (sport) sbagliare (un tiro); mancare, ‘sporcare’ (un pallone): (to muff a ball = sbagliare (o non prendere) una palla) --- 2) abborracciare; pasticciare: (to muff a job [a task] = abborracciare un lavoro [pasticciare un compito] ---- <> to muff an opportunity = giocarsi un'occasione -------- pietro.tartamella@cascinamacondo.com (i vocaboli sono tratti dal Dizionario inglese/italiano – italiano/inglese “Ragazzini” - Zanichelli editore. Il dizionario Ragazzini contiene anche la fonetica delle parole inglesi e, nel cd-rom, la pronuncia sonora di tutti i lemmi inglesi: http://dizionari.zanichelli.it/dizionariOnline)
torna su




CERCASI INCARICATO DELLA DIFFUSIONE E PROMOZIONE Teatrale
La compagnia teatrale francese 'Racines de Poche' cerca una persona per la promozione e diffusione dei suoi spettacoli e progetti in Italia ed anche eventualmente all'estero. Racines de Poche è una compagnia francese ma collabora con diverse realtà in Piemonte. Lo spettacolo “Bob et Beth” (prima creazione della compagnia) è una coproduzione con l'Ass. Cascina Macondo (To) ----- Il prossimo progetto teatrale sarà una collaborazione tra Italia, Francia e Brasile ----- Per avere un'idea del nostro lavoro: http://www.youtube.com/watch?v=zboTPxk2Wjc ------ Cerchiamo una persona competente e motivata. Remunerazione a percentuale sui progetti. Inviare CV a: racinesdepoche@gmail.com ----- Per saperne di più sulla compagnia: www.racinesdepoche.com
torna su




Albissola Comics, 4 e 5 maggio 2013
Nell’ambito di Albissola Comics, 4 e 5 maggio 2013, che quest’anno avrà ospiti molti noti disegnatori di fumetti (e varie delle loro opere in mostra); si è voluto approfondire con un convegno la storia meno conosciuta dei Nativi Americani, dal contatto fino ad inizio Ottocento. Ci piacerebbe foste numerosi, soprattutto per avere varie prospettive sul tema della tavola rotonda finale; queste le domande, a cui risponderanno anche dei nativi americani: “Fu genocidio? Libertà per chi?”. Ci piacerebbe anche che qualcuno si offrisse per dare una mano, visto che SOCONAS INCOMINDIOS avrà a disposizione un gazebo sia sabato 4, sia domenica 5. Per il programma completo: http://www.albissolacomics.it/L'Evento.html -- Copia del volantino su Facebook di SOCONAS INCOMINDIOS; chi abita a TO o GE può richiedere copia cartacea a Naila (3478207381), chi abita a Savona e dintorni può richiederla agli organizzatori. PER INFO: Redazione di TEPEE www.soconasincomindios.it - www.tepee.ideasolidale.org
torna su




Esce HODOBO
Inizia con una scrittura fredda, veloce e distaccata; infatti sono i personaggi che parlano dentro e fuori dalla chat, correndo sempre, fino a quando la vita li rallenta. Dall’osservato, è essenziale e rapido, menziona i fatti solo come nella comunicazione di oggi, basica, arrivando alla narrazione dei cambiamenti sostanziali nella vita dei protagonisti, tutti segnati dalla rete. Si consiglia la lettura dai 14 anni in su. E' possibile scaricarlo sul sito Youcanprint: http://www.youcanprint.it/youcanprint-libreria/narrativa/hodobo-petinardi.html e sui maggiori store online. E'inoltre possibile visualizzare il booktrailer su Youtube: http://www.youtube.com/watch?v=6P57KiP6PBI - Potete trovare Veronica Petinardi e Hodobo su Facebook. Recensione: http://veronicapetinardi.oneminutesite.it/
torna su




Escursione ai laghi di Ivrea
L'associazione Glis il ghiro, vi invita domenica 21 aprile ad una una passeggiata di “A piccoli passi” nella zone dei laghi di Ivrea. La passeggiata percorrerà una regione costellata da piccoli laghetti di origine glaciale. I facili sentieri attraverseranno ambienti molto vari, zone aride alternate a zone umide, campi coltivati e boschi. I dislivelli sono minimi e l’ambiente molto piacevole. Ricordiamo a tutti che “A piccoli passi” sono escursioni pensate per famiglie con bambini, che vogliono avvicinare i piccoli al piacere di camminare in un ambiente naturale, e farlo in compagnia di altri bimbi rende tutto giocoso e piacevole per loro e per i genitori. Naturalmente chi non ha bambini non è escluso a priori, l’importante è che conosca il contesto. Programma della giornata: Ritrovo in piazza Cesare Battisti (lato via Tasso) alle 9,45 (per chi non parte da Vercelli si concorderà un diverso punto di incontro). Partenza con mezzi propri verso i laghi di Ivrea. Il pranzo è al sacco. Il termine della giornata è prevista intorno alle ore 16/17. Il costo di partecipazione è 10 € a famiglia. la prenotazione può essere effettuata entro venerdì 19 aprile. Per informazioni e prenotazioni: glisilghiro@yahoo.it o telefonate al 3472454481 (Alessandro).
torna su




InGenio Arte Contemporanea - dal 19 aprile al 8 maggio 2013 - Torino
InGenio Arte Contemporanea Dal 19 aprile al 8 maggio 2013 - TRAME Storie pubbliche e private ordite con segni, fili e parole, in relazione e in solitudine - Inaugurazione venerdì 19 aprile ore 17.00 - A cura di Tea Taramino e Enzo Bodinizzo in collaborazione con Simone Sandretti di Torino MAD PRIDE, Galleria Rizomi Art Brut, Alberto Reviglio. Un ringraziamento a FalKabeti e Comunità Aurora della Cooperativa, Chronos e al CADD Strada delle Cacce, Circoscrizione 10 ---- CORRISPONDENZE: Lettere indirizzate a personaggi pubblici, redatte durante il Campeggio Laboratorio del Museo dell’ Arte Contemporanea Italiana in Esilio a cura di Cesare Pietroiusti in collaborazione con Alessandra Meo, Mattia Pellegrini e Davide Ricco, con il coinvolgimento del vasto pubblico del MAD SCOUT CAMP/MAD PRIDE, 24 Aprile -2 Maggio 2012, Ex Zoo Parco Michelotti – Torino --- FILOARX: Un grande intreccio di fili costruito da Giustino Caposciutti, attraverso un laboratorio di arte partecipata dove ogni persona presente colora e firma un filo che poi viene tessuto insieme a tutti gli altri dando luogo ad opere che sono la “fotografia” di un momento storico di una comunità, di una città, di un gruppo di persone. Dal 1993 circa 26000 persone hanno partecipato a FiloArX, in Italia e all’estero. Opere di: Gaetano Carusotto, Ester Ciulla, L.M., Gianluca Pirrotta --- Per info: InGenio Arte Contemporanea - C.so San Maurizio 14/E, Torino 10124 - Tel. 011 883157 - ingenio@comune.torino.it - www.comune.torino.it/pass/ingenio --- Apertura dal martedì al sabato dalle 15.00 alle 19.00 orario continuato
torna su




E’ in rete un aggiornamento del sito http://vbscuola.it.
Nella sezione Insegnanti / Organizzazione sono disponibili nuove versioni di due applicazioni: 1) FORMAZIONE DELLE CLASSI PRIME, di Fabrizio Bellei. Si tratta di uno strumento utile per la formazione di gruppi classe equi-eterogenei. Il programma, ormai collaudato da anni, è stato nel tempo perfezionato dall'autore. E' ora disponibile anche una guida operativa all'uso del programma, curata dall'autore, con esempi pratici e illustrazioni; 2) POSTINO, di Sandro Sbroggiò. Applicazione per l'invio di messaggi di posta elettronica a gruppi di indirizzi. E' lo strumento utilizzato per l'invio della newsletter di vbscuola. ---- Nella sezione Primi libri pubblichiamo due nuovi libri elettronici: 1) LA LEGGENDA DI REZ PEZZ LA GURRA, di Ivan Pezzarossi (scuola media G. Galilei di Reggio Emilia); 2) SONO E VOGLIO ESSERE SOLO UN BAMBINO, di Rita Conciadori e Anna Pili (Scuola dell'Infanzia di Via Cimabue, I Circolo Didattico Quartu S. Elena). --- Nella sezione Applicazioni 2013 sono disponibili due nuovi giochi didattici per la scuola dell'infanzia e le prime classi della scuola primaria: 1) CLICCA LE COPPIE, di Pier Luigi Farri: i bambini devono abbinare le immagini di animali uguali, scegliendo tra le immagini alla base di ogni colonna. 2)LABIRINTI, di Sandro Sbroggiò: labirinti da risolvere al computer, con la tastiera, oppure da stampare per giocare con carta e matita. ---- Si segnala inoltre il PROGETTO FACILITOFFICE, che si propone di rendere maggiormente accessibili agli studenti con disabilità cognitive, sensoriali, neuromotorie e difficoltà di apprendimento, i programmi per videoscrittura e presentazione più diffusi - cioè quelli che troviamo in Microsoft Office e OpenOffice - per migliorare l’autonomia nel lavoro scolastico e rendere anche più efficace l’azione di insegnamento dei loro docenti. La finalità del progetto è lo sviluppo di alcune facilitazioni e funzioni aggiuntive da installare nei software indicati sopra. Sito ufficiale del progetto: http://www.facilitoffice.org/jm/index.php?option=com_content&view=featured&I ----- I materiali presentati nel sito http://vbscuola.it sono freeware, completi, di libero utilizzo e liberamente distribuibili, purché non vengano utilizzati a fini commerciali. --- Per comunicazioni, osservazioni, proposte scrivere a: info@vbscuola.it
torna su




“BINARIO MORTO” - LO SBOCCO DELL’ALTA’ VELOCITA
“BINARIO MORTO” - LO SBOCCO DELL’ALTA’ VELOCITA --- Venerdì 19 aprile alle 17.45 al Centro Studi Sereno Regis (Torino, via Garibaldi, 13) presentazione del libro “Binario morto” di Andrea De Benedetti e Luca Rastello, con la partecipazione degli autori. Protagonista del libro è il “Corridoio 5”: 3200 chilometri di ferrovia ad alta velocità che dovrebbero garantire promettenti sbocchi di mercato. Un “Eldorado” che però, nella migliore delle ipotesi, non comincerà a produrre benefici economici prima del 2073. I due autori hanno provato a rifare tutto il percorso cercando di capire. E le sorprese non sono mancate: il Portogallo ha già rinunciato, alla Spagna interessa solo l’alta velocità passeggeri e per le merci programma un binario unico, mentre dopo Trieste il “corridoio” scompare, tanto che per raggiungere Lubiana occorre prendere la corriera. Un viaggio nell’Europa più sconosciuta tra proclami altisonanti e la realtà povera di città, paesi e popoli senza un’identità e una visione comune. Un reportage che è la storia di una grande illusione. L’alta velocità interessa a pochi, e a quei pochi interessa non per la sua portata globale ma per le ricadute a brevissimo termine sull’economia locale. Allora per quale ragione l’Italia deve spendere almeno due miliardi e mezzo di euro in un tunnel? E di quale futuro stiamo parlando? Andrea De Benedetti è giornalista, insegnante, scrittore e traduttore. Scrive di sport, cultura e società per “GQ”, “Guerin Sportivo”, “Il Manifesto”. Luca Rastello, scrittore e giornalista per “La Repubblica”, ha diretto “Narcomafie” e “L’Indice” e ha lavorato per “Diario”.
torna su




I Giovani per Torino cercano 100 volontari
'Torino Fringe Festival' - dal 3 al 13 maggio 2013 - I Giovani per Torino cercano 100 volontari fra i 16 ed i 30 anni per collaborare all'organizzazione logistica della manifestazione che porterà a Torino oltre 50 compagnie teatrali, artistiche e musicali provenienti da tutta Europa. Per i volontari ingresso libero a tutti gli spettacoli, 5 punti Pyou Card e pasto gratuito per i volontari del turno centrale. Sono aperte le iscrizioni. Il Torino Fringe Festival sarà un'enorme festa a porte aperte. L’ intenzione è quella di mettere in contatto fra loro e aprire al pubblico il maggior numero di spazi per permettere a chiunque di proporre il proprio spettacolo e far sì che ogni persona che si trovi a Torino in quelle giornate possa entrare in contatto con il Festival. Saranno coinvolti 6 spazi interni e 4 spazi esterni, 6 compagnie partner, responsabili ciascuna di uno spazio e 20 compagnie ospiti, provenienti dall’Italia e dall’estero. Ma non basta, il festival prevede anche workshop, conferenze e grandi colazioni per incontrare artisti e operatori del teatro. Per finire, nei week-end, una volta terminati gli spettacoli, ci sposteremo tutti insieme in alcuni dei locali più noti di Torino per concludere la serata a tempo di musica! Attività dei volontari: I volontari dovranno occuparsi dell'accoglienza artisti e pubblico, assistenza infopoint, assistenza alla biglietteria. Riunione informativa Martedì 23 aprile 2013 alle ore 17.00 presso la Sala Carpanini, Palazzo Civico, piano terra (saranno presenti gli organizzatori di To Fringe). Città di Torino - Servizio Pari Opportunità, Tel. 011 4424967 - 011 4434899, E-mail: gxt@comune.torino.it.
torna su




Marcia per la salvaguardia della Riserva Naturale della Vauda
Domenica 21 Aprile, sulle strade di San Francesco e Lombardore, avrà luogo la Marcia per la salvaguardia della Riserva Naturale della Vauda in collegamento con la manifestazione nazionale "Marcia per la Terra" indetta dal Forum Nazionale “Salviamo il Paesaggio" e l’Earth Day mondiale. La marcia è organizzata dall'Ata che si oppone al tentativo di trasformare la Riserva in un enorme impianto industriale e si mette a disposizione di tutte quelle persone che considerano la tutela del paesaggio e dell'ambiente come valori irrinunciabili. un saluto, per Ata: Michele D'Elia --- Per informazioni dettagliete scrivere a: ata_cirie@libero.it
torna su




Torino - LA QUESTIONE “MARIA ADELAIDE” IN COMMISSIONE SANITÀ, CON L’AUDIZIONE DI RSU E AZIENDA
LA QUESTIONE “MARIA ADELAIDE” IN COMMISSIONE SANITÀ, CON L’AUDIZIONE DI RSU E AZIENDA --- Nella seduta di oggi della Commissione Sanità, presieduta da Lucia Centillo, si è discusso del futuro del presidio sanitario CTO Maria Adelaide, inserito nell’elenco regionale delle strutture da chiudere. Sono intervenuti i rappresentanti delle RSU a illustrare l’attuale situazione. In particolare, Gerardo Scotellaro (Cgil) ha spiegato come l’improvvisa decisione assunta due mesi fa dalla Regione di chiudere la struttura sia stata “un inaspettato pugno nello stomaco” e una “scelta sbagliata”, anche perché il presidio è stato completamente riorganizzato negli ultimi due anni. “Sono stati ridimensionati i posti letto, su input della Regione – ha chiarito – e sono ancora attive tre sale operatorie. L’ospedale è tutt’altro che morto. Anzi, è aumentata la produttività, con 1.500 interventi in più all’anno e 3.000 passaggi in più in ambulatorio, con livelli di eccellenza, e senza aumentare i costi”. Posizione ribadita anche da Felice Leobono (UIL), “allibito perché si ripropone la chiusura di un’attività che è stata incrementata e che anzi può ancora migliorare, sfruttando tutti gli spazi interni disponibili”. Anche Giuseppe Aleo (Nursing Up) ha espresso la necessità di “salvaguardare un’attività produttiva moderna, nella quale è stato fatto tutto ciò che era stato chiesto per ridisegnare, riconvertire e razionalizzare la struttura”. È quindi intervenuto il Direttore generale dell’Asl TO2 Maurizio Gaspare Dall’Acqua, che ha evidenziato le difficoltà di un’eventuale ricollocazione in tempi rapidi presso altre strutture degli attuali 89.141 passaggi ambulatoriali gestiti dal Maria Adelaide e la necessità di integrare le attività con quelle del CPA di Lungodora Savona, in particolare per la pneumologia. Il presidente della Circoscrizione 7 Emanuele Durante ha ribadito che “professionalità e servizi nel contesto del Maria Adelaide hanno un valore aggiunto, che non è detto sia identico in altre strutture”. “Serve quindi un chiarimento dalla Regione Piemonte – ha detto l’assessore comunale all’Assistenza Elide Tisi – anche per capire come si sta sviluppando il nuovo Piano regionale di rientro sanitario”. “Chiederemo l’audizione in Commissione dell’assessore regionale alla Sanità Ugo Cavallera – ha concluso la presidente Lucia Centillo – per avere maggiori spiegazioni. Bisogna riportare la discussione all’interno del progetto originario del Piano sanitario regionale, che non prevedeva la chiusura del Maria Adelaide, ma il suo mantenimento come struttura complementare del CTO, perfettamente integrata nel territorio” ---- Torino, 16 aprile 2013 --- Massimiliano Quirico Comune di Torino Ufficio Stampa Comune di Torino - Consiglio Comunale Piazza Palazzo di Città, 1 - 10122 Torino Tel. Ufficio: 011/44.23672 - fax 011/44.22424 - massimiliano.quirico@comune.torino.it - www.cittagora.it
torna su




17 aprile 2013 a Torino: Giuliana News conduce con Alternativa Torino il seminario
Lavorare meno al tempo della crisi - Le ragioni di una scelta solo apparentemente paradossale -- Ne discuterà Giuliana mercoledì 17 aprile alle ore 21 presso il Circolo Arci Vizioso di via San Bernardino, 34 con gli amici di Alternativa Torino e con chi vorrà intervenire. Durante il seminario verrà anche presentato il nascituro Osservatorio del Tempo di Lavoro che io e Marco Craviolatti, Presidente di Etica & Lavoro - Associazione Pasquale Tavano, ci apprestiamo a far partire. Tutto quello che ci faceva paura del comunismo - che avremmo perso le nostre case e i nostri risparmi, che ci avrebbero costretti a lavorare tutto il tempo per un salario scarso e che non avremmo avuto alcuna voce contro il sistema - è diventato realtà grazie al capitalismo (Jeff Sparrow) ----- Ma cosa crede, la plebaglia europea: che l’euro l’abbiamo creato per la loro felicità? (Jacques Attali, economista francese, maestro di leader storici della 'sinistra' italiana tipo d'Alema) ------
torna su




Cento pittori di Margutta - dal 24 al 28 aprile 2013 a Roma
Associazione Cento pittori di Margutta con il patricinio del 1° Municipio -- Più di 100 artisti, oltre 3000 opere: tornano in strada i pittori di Via Margutta. La kermesse “Cento pittori via Margutta” arrivata quest’anno alla 93esima edizione, si terrà a via Margutta dal 24 al 28 aprile (orario dalle 10 – 21, ingresso gratuito). Così una delle vie più caratteristiche di Roma si trasformerà in una galleria a cielo aperto con sculture, dipinti a olio, acquarelli e disegni degli artisti rigorosamente selezionati. Aperti i cavalletti quindi, sarà possibile conoscere, analizzare linguaggi espressivi e tecniche artistiche differenti direttamente con gli artisti: «Siamo orgogliosi di rappresentare questi Artisti che presenteranno dipinti e sculture di altissimo valore artistico, frutto delle loro ultime esperienze per una mostra significativa e di grande pregio» dice il presidente dell’associazione e curatore della mostra Alberto Vespaziani --- La storia “La fiera dell’arte di via Margutta” nasce nel 1953 da un’idea del circolo dei pittori raccolti attorno a Gino Zocchi, Giovanni Omiccioli, Angelo Urbani del Fabretto. La celebre strada romana nel cuore della città è stata sempre la cornice della tradizionale mostra conosciuta oggi come “Cento pittori via Margutta” ---- Per info: albertovespaziani@virgilio.it - Cell.: 3356251997 - wwww.centopittoriviamargutta.it
torna su




Festa della Liberazione - 25 aprile 2013 a Boves
Festa della Liberazione 2013: percorsi di Pace tra memoria e attualità -- Boves si accinge a festeggiare il 68esimo anniversario della Liberazione a partire da Martedì 23 Aprile alle 20.45, con un concerto al teatro Borelli dell’orchestra della classe 3^A appartenente all’indirizzo musicale della Scuola secondaria di primo grado dell’I.C. “A. Vassallo” e dell’orchestra del Liceo Musicale di Modena ospite dell’Atlante dei Suoni. Durante la serata saranno esposti e premiati i lavori creati dai ragazzi della scuola che hanno aderito all’iniziativa “Donne Resistenti”, promossa dalla Scuola di Pace e dal Comune di Boves. Mercoledì 24 Aprile, presso il Circolo Renato Giraudo verrà proiettato “L’uomo che verrà” (premio David di Donatello 2010) un film di Giorgio Diritti, che tratta della nascita di un bimbo durante la strage di Marzabotto. Giovedì 25 Aprile, alle 9.30, ritrovo al Sacrario (sotto il Municipio), per la commemorazione ufficiale: corteo con deposizione delle corone al Monumento della Grande Guerra e al Sacrario con la partecipazione della Banda Musicale “Silvio Pellico” di Boves; alle ore 10.30, presso il Teatro Borelli, interverranno Farideh Bozorgzag, rappresentante della Resistenza iraniana, ed Enrica Giordano, presidentessa di 'Libere - Associazione Nazionale Donne italiane a sostegno delle Donne della Resistenza iraniana', per una riflessione sulle Donne Resistenti di Ieri e di Oggi. Venerdì 26 vi sarà la messa presso la Parrocchia di San Bartolomeo, alle ore 18, in suffragio dei caduti del 27 aprile 1945. I festeggiamenti termineranno Venerdì 3 Maggio, alle ore 20,45, presso il Circolo Renato Giraudo, con la proiezione del film “Miracolo a Le Havre”, (selezione Festival di Cannes 2011), un film di Aki Kaurismaki, che affronta i problemi causati in un quartiere francese dall’arrivo improvviso di un piccolo immigrato.
torna su




Firenze - INTERNATIONAL FEEL 2013 - LIVE AT THE MUSEUM MARINO MARINI - 20 aprile 2013
INTERNATIONAL FEEL 2013 - LIVE AT THE MUSEUM MARINO MARINI sabato 20 aprile, 21.00, Murcof - performance audio-video, Amelie Duchow - performance audio-video ----- Per il quarto ed ultimo appuntamento di International Feel 2013 si esibirà a Firenze uno dei nomi di punta della musica elettronica mondiale: il produttore di origini messicane Fernando Corona, in arte Murcof. Corona ha all’attivo quattro LP con i quali si è gradualmente spostato dall’orizzonte più strettamente digitale verso sentieri più innovativi e sorprendenti in cui recepisce gli influssi del minimalismo, della classica contemporanea europea e della kosmische musik tedesca. “Martes” (2002), “Utopia” (2004), “Remembranza” (2005) e “Cosmos”(2007) sono i tasselli di un progetto che vede il titolo di ogni disco recare le iniziali del suo nome e del quale si attende ormai spasmodicamente la prossima tappa, il già annunciato “Oceano” ----- In apertura, alle ore 21, si esibirà Amelie Duchow (Sync, Germania) che presenterà in anteprima una preview di “TONSTICH”, la cui uscita ufficiale è prevista per settembre 2013. “TONSTICH” è un progetto basato sulla creazione di un abito sonoro, una performance che esplora con suoni e immagini il processo creativo/produttivo della realizzazione di un abito immaginario le cui caratteristiche sono interamente affidate alle variabili del suono ---- PER INFORMAZIONI info@internationalfeel.it ---- PREVENDITE Marquee Moon Store / piazza Santa Maria Maggiore, 7R, Firenze -- Société Anonyme / via Niccolini, 3/F, Firenze -- on line su www.internationalfeel.it ---- Informazioni / Information: Museo Marino Marini Firenze, Piazza San Pancrazio - tel.+39 055.219432 e.mail: info@museomarinomarini.it - www.museomarinomarini.it - Orario: dalle 10 alle 17, chiuso la domenica e il martedì - Hours: from 10 a.m. to 5 p.m., closed on Sundays and Tuesdays - Ufficio stampa Museo Marino Marini /Press Office: Davis & Franceschini tel.+39 055.2347273 – fax +39 055.2347361 - e.mail: davis.franceschini@dada.it - www.davisefranceschini.it
torna su




Il Movimento Lento al Festival della Viandanza 2.0 – MONTERIGGIONI (SI)
Il Festival della Viandanza tornerà dal 31 Maggio al 2 Giugno a Monteriggioni, lo splendido borgo in provincia di Siena che ha già ospitato la prima edizione. Il Movimento Lento parteciperà attivamente all’organizzazione, e i nostri soci collaboreranno alla gestione dei numerosissimi eventi. Il programma del Festival verrà pubblicato nei prossimi giorni, possiamo solo anticiparvi il tema: “piccoli viaggi, grandi viaggi”, e i nomi degli ospiti più noti: Moni Ovadia, Sergio Staino, i Têtes de Bois. Altra novità i viaggi di avvicinamento, che dopo l’anteprima del Festival, domenica 26 Maggio ad Altopascio, raggiungeranno Monteriggioni da nord e da sud in cinque giorni di cammino. --- I lettori del Movimento Lento potranno pernottare a Monteriggioni a condizioni particolarmente vantaggiose. Per maggiori informazioni visitate il sito viandanzafestival.it o scrivete a viandanzafestival@itineraria.eu
torna su




Mostra: I giorni della guerra e della Liberazione: Borgo San Paolo-Torino-Piemonte
Sabato 20 aprile ore 16,30 - il Centro Studi Cultura e Società, In via Vigone 52 - Torino - per il ciclo PAGINE DI STORIA, - propone, in occasione dell’anniversario della Liberazione, la mostra I giorni della guerra e della Liberazione: Borgo San Paolo-Torino-Piemonte. Introduzione di Ernesto Vidotto - Coordinatore Centro Studi Cultura e Società - Marco Casciola – Coordinatore Commissione V Cultura Circoscrizione 3 (Pozzo Strada, San Paolo, Cenisia Cit Turin). ****** La lotta partigiana in Piemonte: Ugo Sacerdote – Presidente Associazioni Resistenza Piemonte; Partigiano Giustizia e Libertà ** Resistenza e lotta di liberazione a Torino e in Piemonte: Marco Brunazzi – Storico; Presidente Istituto Salvemini ** Guerra e liberazione in Borgo San Paolo: I bombardamenti delle fabbriche – Sergio Donna - La battaglia di Borgo San Paolo – Ernesto Vidotto. *** Letture interpretative delle testimonianze di Cristina Codazza ---- La testimonianza dell’Associazione Monginevro Cultura --- Testimonianze per non dimenticare. *** La mostra, costituita da 30 pannelli fotografici sui giorni della guerra e della liberazione, è suddivisa in due sezioni. La prima è dedicata a Torino, alla vita in tempo di guerra, ai bombardamenti, sino alla sua liberazione. La seconda presenta le immagini di Borgo San Paolo, delle sue fabbriche e della battaglia per la sua liberazione. Questa seconda sezione, inoltre, ospita alcuni cimeli originali di straordinario valore storico: le bandiere dei primi nuclei aziendali della Spa e della Lancia nel dopoguerra ed un esempio della produzione della Tullipizzo. INGRESSO LIBERO - La mostra rimarrà aperta sino al 21 maggio. Centro Studi Cultura e Società Tel: 011 4333348 – 347 8105522, http://culturaesocieta.gsvision.it/
torna su




Ruoli di genere nel mito e nella storia dei nativi americani - Genova
Venerdì 19 aprile, ore 10.30 - Archivio di Stato, Palazzo Ducale, Piazza De Ferrari, Genova - Nell’ambito de LA STORIA IN PIAZZA, che quest’anno tratterà il tema: Identità sessuali, Naila Clerici parlerà di 'Ruoli di genere nel mito e nella storia dei nativi americani'. ** Partendo dalla tradizionale divisione in aree culturali, vorrei esporre i ruoli che avevano gli uomini e le donne nel mito, come in ambito familiare, lavorativo e politico, per illustrare come sono cambiati nel corso dei secoli, anche a causa dei contatti con gli euroamericani che hanno portato ad un processo di acculturazione e cristianizzazione spesso forzata ** Si parlerà anche di ruoli sessuali evidenziando l'accettazione dei 'contrari'. Verranno citati brani dai Racconti erotici degli indiani Canadesi e da vari miti. Chi non potrà essere presente può richiedere il libro: Racconti erotici degli indiani Canadesi (Tales from the Smokehouse, di H. T. Schwarz, traduzione di Paola Ruggeri), a cura di e con un saggio di Naila Clerici, SONAS INCOMINDIOS, ISBN 88-88838-01-5, Torino, 2003, pp. 128, inviando € 12 (incluse spese di spedizione) a SOCONAS INCOMINDIOS C. P. 292, 10024 Moncalieri (TO). sul c/c postale n. 33770108, Codice IBAN: IT91 T076 0101 0000 0003 3770 108. Chi verserà € 30 come contributo 2013 potrà richiedere il libro in omaggio, indicando anche un altro numero arretrato della rivista TEPEE. Redazione di TEPEE www.soconasincomindios.it www.tepee.ideasolidale.org
torna su




Torino, 17 aprile 2013 - dibattito 'Meno o più Europa? E quale Europa?'
Vi invitiamo al dibattito all'interno del ciclo 2013 promosso con altri enti sul tema “Unione Europea al bivio: federazione o dissoluzione” Meno o più Europa? E quale Europa? Perché cresce l’euroscetticismo? Quali riforme istituzionali per fare uscire l’Europa dall'impotenza e dal declino? Quale progetto istituzionale per una nuova democrazia multilivello oltre la crisi? -- Torino, mercoledì 17 aprile 2013 Ore 17.00 - 19.30 - Fondazione Luigi Einaudi, Via Principe Amedeo, 34 -- Intervengono: Sergio Pistone (Università di Torino, Movimento Federalista Europeo), Michael Braun (Direttore “Friedrich Ebert Stiftung”, Roma)e Alfio Mastropaolo (Università di Torino). Introduce e modera: Giorgio Mondino, Ipalmo Nord Ovest, Torino -- Il Ciclo 2013 “Unione Europea al bivio: federazione o dissoluzione” è il quarto programma di incontri organizzato collegialmente da un gruppo di importanti centri politico-culturali torinesi per sottolineare la tradizionale attenzione della nostra Città sui temi della pace, della democrazia e dello sviluppo in Italia, in Europa nel mondo. Il primo dibattito del Ciclo 2013 è dedicato al momento difficile attraversato dal processo di unificazione europea. Presso i cittadini si diffonde l’euroscetticismo, in Europa e in Italia. Va posto in discussione il progetto europeo di pace, sicurezza e sviluppo civile e sociale oppure l’attuale ordine intergovernativo che sembra oggi condannare l’Europa all’impotenza e al declino? È possibile realizzare una mobilitazione democratica per dare all’Europa un governo federale responsabile di fronte ai cittadini? Seguiranno: Mercoledì 15 maggio 2013, ore 17.00 – 19.30 Euro o monete nazionali? Scenari per l’Italia e per l’Europa. Crisi dell’euro o crisi degli Stati? Come ridare alla democrazia il potere di controllo dei mercati? Quale nuovo modello di sviluppo sostenibile per una nuova Europa e per un nuovo mondo? ------- Mercoledì 12 giugno 2013, ore 17.00 – 19.30 L’Europa nel mondo: una “voce” o più “voci”? E per “dire cosa”? Quali scenari per il mondo globale e multipolare? Come organizzare la pace, la democrazia e lo sviluppo nel mondo? L'Europa può essere modello e motore per il governo del mondo? Si prega di dare conferma della partecipazione al seguente recapito: Centro Einstein di Studi Internazionali Via Schina, 26 - 10144 Torino - Tel/Fax: 011-4732843 - Info@centroeinstein.it ---- PER INFO: Istituto di studi storici Gaetano Salvemini Via Vanchiglia - 3 - 10124 Torino Tel/fax 39.011.835223 - 39.328.1160194 - www.istitutosalvemini.it - info@istitutosalvemini.it - biblioteca@istitutosalvemini.it
torna su




Vieni a Londra con noi?
Dal 5 al 7 luglio trascorriamo insieme un weekend a Londra!!! --- Potremo visitare il Globe Theatre (il teatro dove recitò la compagnia di Shakespeare ricostruito nel 1997), visitare la bellissima capitale inglese ma soprattutto vedere una delle tragedie più famose del grande drammaturgo inglese nel luogo dove nacque e fu recitato per la prima volta: Macbeth. --- Per chi ama il teatro e la cultura in generale visitare il Globe è una tappa fondamentale! Nei mesi estivi il teatro offre una stagione chiaramente dedicata al grande drammaturgo e quest'anno abbiamo scelto proprio questa potente Tragedia ormai divenuta archetipo della brama di potere e dei suoi pericoli. --- Una proposta unica che vi permetterà di abbinare la vostra passione per il teatro alla visita di una delle più belle capitali europee!!! --- La stagione teatrale dello Shakespeare's Globe Theatre è sempre seguitissima: è necessario prenotare con molto anticipo! Per quanto riguarda i voli low cost, ricordiamo che i prezzi salgono con velocità: prima si prenota, più basso sarà il prezzo! ---Si alloggerà presso il Westbridge Hotel, superbamente situato nel cuore di Stratford e a due passi dalla stazione metropolitana con un facile accesso al centro di Londra. Per ogni dubbio o curiosità non esitare a contattarci o a venirci a trovare in via Savona 10 a MILANO! Tel/Fax: 02-8323182, email: milano@teatripossibili.org
torna su




cedesi attività edicola - Torino
cedesi attività edicola in Torino con vendita biglietti Gtt, buona posizione su corso Grosseto, compreso locale commerciale di 35mtq con retro,soppalco e merce all'interno --- tel.011-2206742 Ugo
torna su




Ricorso al TAR del Piemonte contro la chiusura del Valdese: partecipiamo tutti!
Buongiorno a tutti, abbiamo deciso di ricorrere al TAR del Piemonte contro la delibera della Regione che ha avviato la chiusura del Valdese. Le avvocatesse che si sono incaricate di valutare il caso hanno riscontrato gli estremi per procedere. Ciò non significa essere certi di vincere, ma significa sottoporre la questione agli organi competenti perché ne valutino l'adeguatezza. Se il ricorso NON viene accolto le cose non cambieranno. Però ci avemo provato. E avremo tenuto alta l'attenzione. Il ricorso può essere firmato da chiunque, pazienti e non. Donne e uomini. Spero cha alla mia firma unirete anche le vostre perché più siamo, maggiore sarà l'attenzione che il caso riuscirà ad avere. *** COSA SIGNIFICA FIRMARE IL RICORSO? Significa in prima battuta inviarmi il vostro nome e cognome e codice fiscale per girarlo alle avvocatesse. Poi passare presso lo studio legale per firmare i fogli necessari. Non è un processo ma una procedura amministrativa: non bisogna testimoniare, non si deve essere presenti alle udienze (anzi, alla prima sono ammessi solo i legali, mentre alle seguenti si può assistere come pubblico). I costi saranno contenuti e relativi alle spese vive (poco meno di 700 euro per presentare la documentazione) e agli onorari minimi di chi ci seguirà e che saranno comunicati a breve. La partecipazione alle spese è volontaria. Ognuno - firmatario o meno - contribuirà come potrà o come vorrà e anche in questo caso uniremo le forze per raggiungere l'obiettivo. E' necessario fare presto. Mi sono impegnata dall'inizio e firmerò anche da sola. Ma la visibilità del ricorso agli occhi dei media e la sua urgenza agli occhi dei giudici avranno un impatto maggiore se saremo in tanti. Se volete esserci, e invitare a farlo anche le persone che conoscete, vi prego di comunicarmelo entro la prossima settimana. Grazie, Carla. info@carladiamanti.com
torna su




'ANGELINA' - Spettacolo di Teatro Danza - Settimo Torinese
Sabato 20 e domenica 21 aprile 2013 alle ore 21.00, presso il TEATRO CIVICO GARYBALDI di SETTIMO T.SE, va in scena 'ANGELINA' di e con Fulvia Romeo, musica originale “Madre Terra” scritta, composta e interpretata da Andrea Carlo Fardella, assistente alla creazione Jacopo Cagnolini, costumi Mirta Bersia e Rossana Dassetto Daidone, compagnia Les Petits Filous --- Uno spettacolo di teatro danza che si ispira lontanamente al film 'Il cielo sopra Berlino' del regista tedesco Wim Wenders. --- Angelina è un angelo. E ha un desiderio: diventare di carne, come un Icaro al contrario, più che un volo sogna un capitombolo. Decide dunque di abbandonare l’immobile condizione angelica per compiere un viaggio sulla terra. “Sbarca” in un luogo caotico, forse una fermata dell’autobus, piena di persone in attesa, simboleggiate da differenti paia di scarpe rosse. Dopo essersi accorta della sua invisibilità, Angelina deciderà di indossare le persone che incontra per sentirne l’anima, entrerà letteralmente nelle loro scarpe vivendo sul proprio corpo la musica che ogni essere umano porta con sé. ---- Biglietti: intero Euro 14, ridotto Euro 10 ridotto residenti Euro 8 ridotto speciale Euro 6 - Apertura cassa teatro un’ora prima dello spettacolo. Informazioni e prenotazioni: Santibriganti Teatro, tel 011 643038 (dal lun. al ven. ore 10.30-13 14–18)
torna su




Workshop yoga del suono - Torino
Sabato 4 maggio 2013 anche tu potrai avere una visione. Partecipa all'ultimo incontro sui chakra. Il 6° chakra: la visione - ajna chakra. Esploreremo il chakra dell'autocontrollo tra corpo e mente. In ogni incontro: introduzione al tema; le posture di yoga eseguite con il suono della propria voce; l’uso dei colori e il disegno del proprio mandala; il mantra oppure il raga (melodia indiana) e la meditazione Prenotarsi presso Studio Shantivana Tel. 011 8129813, oppure telefonare a Federica Gazzano al: 349-0609912 Da questa pagina il tuo riferimento è: Danilo.
torna su




Certamen, la sfida in poesia tra gli studenti dell'Università - Bologna - scade il 31 maggio 2013
ALMA POETRY: IL CERTAMEN La sfida in poesia tra gli studenti dell’Università ---- Manda la tua opera in versi per il concorso, max 3 poesie a tema libero a: unibo.poesia@unibo.it entro il 31/05/2013 con nome, cognome, facoltà, numero di telefono e di matricola e indirizzo email. L’iscrizione al concorso è gratuita. In premio ai primi tre classificati buoni acquisto in libri ------ Il CERTAMEN era l'antica sfida in versi nell'università medievale. Gli americani (copioni) lo hanno rieditato con il nome di SLAM. Poi gli italiani (ancora più copioni) l’hanno copiato agli americani. Qui a Bologna, dove fu letto in pubblico Dante dopo Firenze, dove hanno studiato e insegnato grandi poeti come Petrarca, Pasolini, Carducci, Pascoli, Campana e Bertolucci, si rinnova, per il decimo anno, la grande sfida: IL CERTAMEN. All’interno dell’AMOBOLOGNA POESIA FESTIVAL. Vi ricordiamo che sono aperte le iscrizioni per partecipare all’Atelier delle Arti che si terrà dal 29 luglio al 2 agosto a Castagneto Carducci (LI). Una settimana in compagnia di artisti e maestri, quest’anno tra gli ospiti: l’attore Sandro Lombardi, la cantante Valeria Rossi, l’attrice Vittoria Puccini, il regista Carlo Mazzacurati e molti altri. Per info e iscrizioni: atelierdellearti@gmail.com Vi segnaliamo inoltre il seguente appuntamento: “Insurrezionali e Resurrezionali per Giovanni Testori” Venerdì 19 Aprile 2013 Ore 18.00 Sala Convegni Città dell’altra Economia – MACRO Largo Dino Frisullo – Testaccio – ROMA
torna su




Serata di meditazione - Torino
Venerdì 19 aprile il consueto incontro con i nostri gruppi di meditazione. Un benvenuto anche ai neofiti. (Serata ad offerta libera. Esistono varie tecniche per calmare la mente: uso del respiro, uso della visione, uso del suono, osservazione quieta e distaccata del processo mentale. La meditazione è uno stato dell’essere che con la pratica diventa parte integrante della vita. Imparare a creare uno spazio vuoto in sé, affinché una altra dimensione possa essere conosciuta. Il primo passo è la concentrazione. Il successivo è l’astrazione dai pensieri. Rif. 'Danilo' se prenoti da questo evento. Info: http://www.federicagazzano.com/i-corsi-di-yoga/meditazione/ I prossimi incontri saranno in queste date (sempre venerdì sera): 3, 17 e 31 maggio 14 giugno
torna su




Vendita ristorante Indiano Shri Ganesh - Torino
Il fallimento 197/12 pone in vendita l’azienda denominata “SRI GANESH INDIAN RESTAURANT” avente ad oggetto l’esercizio di attività di ristorazione in Torino, via Pigafetta 14. --- L’azienda sarà posta in vendita il giorno 23 aprile 2013 alle ore 15:00 con gara in forma orale avanti al Curatore Dr.ssa Borio Bruna, presso il suo studio in Chivasso viale Cavour 3, alle condizioni previste da apposito avviso di vendita. --- Considerato che è pervenuta offerta cauzionata per l’acquisto dell’azienda di importo pari ad Euro 60.000,00, al fine di sollecitare il mercato a presentare altre offerte, si assume come prezzo base totale di vendita dell’azienda, comprensivo di beni mobili e valutazione avviamento attività, la somma di Euro 60.000,00 + oneri di legge. Per partecipare alla gara è necessario far pervenire entro le ore 12,00 del 22 aprile 2013, giorno anteriore a quello fissato per la apertura delle buste, presso lo studio del curatore in Chivasso viale Cavour 3, offerta non inferiore al prezzo base, redatta su carta da bollo da Euro 14,62 in busta chiusa. All'esterno della busta dovrà comparire la dicitura: 'Offerta d'acquisto dell’azienda del fallimento n. 197/12.' --- Per informazioni e consultazione della documentazione rivolgersi al Curatore (tel.011/910.13.14). --- www.tribunale.torino.it/it/Annunci/Search?Idlink=15320&page=4
torna su




I 5 sensi (incontri teorici-esperenziali) - Torino
Apsi organizza 5 incontri teorici-esperenziali alla riscoperta dei sensi tra mente e corpo. Il 17 aprile in Via Peyron 58 a Torino si terrà il primo incontro dedicato al TATTO condotto da Federica Gazzano (insegnante yoga). Incontri gratuiti ma su prenotazione per questioni organizzative. Approfondisci su: http://www.federicagazzano.com/wp-content/uploads/2013/04/Volantino2013_-Sensorial-Mente.pdf
torna su




Yoga nidra e campane tibetane - Torino
Venerdì 12.04.2013 Vuoi provare Yoga Nidra? Solo 10 posti disponibili al costo di 15 euro. Occore quindi prenotarsi all n. 349-0609912. Dalla pagina FB il tuo riferimento è Danilo. DESCRIZIONE DELLA PRATICA: Potente pratica di yoga che serve ad allenare la mente al rilassamento profondo. Pur restando in uno stato di consapevolezza, la mente conscia non è attiva e il praticante accede a strati molto profondi dell’essere. Questa pratica permette di entrare in contatto con la nostra personalità psichica che è responsabile di tutto ciò che facciamo e pensiamo. La pratica di yoga nidra si svolge a terra, ben coperti e caldi. Il praticante non fa nulla se non rimanere vigile e seguire una voce guida che conduce in un profondo rilassamento. Occorre praticare yoga nidra con lo stomaco non impegnato nella digestione. Cenare almeno due ore prima di venire alla sessione. Indossare abiti caldi e comodi e portare una coperta. La temperatura corporea si abbassa nel rilassamento. Per info e prenotazioni: http://www.federicagazzano.com/i-corsi-di-yoga/yoga-nidra/
torna su




PORCELLANA AL CARTOCCIO - Paper Clay - Varese
24 - 25 e 26 maggio 2013. Giovanni Cimatti torna a Castiglione Olona con un corso specialistico per creare forme in porcellana a Paper Clay con il sistema al cartoccio. La Paper Clay è una rivoluzionaria tecnica che prevede l’inserimento di cellulosa nell’impasto prima della cottura, da qui il nome che riprende i termini inglesi paper (carta) e clay (argilla). Possono essere utilizzati diversi tipi di carta (anche reciclata) che, una volta uniti all’argilla, danno origine ad un materiale modellabile infinite volte. Con la dispersione della carta, l’argilla acquista delle incredibili qualità e potenzialità: la si rende elastica, assemblabile a secco, facilmente restaurabile nel caso di fratture e rivestibile con cristalline in monocottura anche se di spessori sottili. Durante il corso saranno realizzate forme in porcellana a 1200° C col sistema dello stampo in carta a perdere che consente di realizzare forme uniche. Il corso si terrà dalle ore 14,30 di venerdì 24 alle ore 15.00 di domenica 26 Maggio 2013 presso la sede dell’Associazione Culturale L'Arte degli Antichi Mestieri in Via Roma 24 a CASTIGLIONE OLONA - Varese ----- Per info: monibox64@gmail.com
torna su




TORINO NON SI VENDE! (IL NUOVO RUOLO DELLA “CASSA DEPOSITI E PRESTITI”)
TORINO NON SI VENDE! (IL NUOVO RUOLO DELLA “CASSA DEPOSITI E PRESTITI”)---- Il Forum Nuova Finanza Pubblica Sociale ha in questi giorni diffuso un comunicato che riproponiamo integralmente. “Dodici milioni di persone affidano i propri risparmi a Poste Italiane, attraverso i libretti di risparmio postale e i buoni fruttiferi postali. La massa di questi risparmi - oltre 220 miliardi di euro - viene raccolta dalla Cassa Depositi e Prestiti (CDP), che, dalla sua nascita nel 1850 e fino al 2003, li utilizzava per finanziare a tasso agevolato gli investimenti degli Enti Locali. Nel 2003, la Cassa Depositi e Prestiti è stata privatizzata cedendo il 30% delle azioni alle fondazioni bancarie. Oggi 17 aprile è in corso di approvazione il bilancio 2012 di CDP che viene a confermare quanto sosteniamo da tempo: con la privatizzazione, la tipica funzione pubblica di CDP è degenerata in investimenti a esclusivo scopo di lucro (le Fondazioni bancarie in dieci anni hanno incassato profitti annuali del 10-12%) e i finanziamenti agli enti locali si sono ridotti (mentre sono aumentati i tassi di interesse ai livelli di mercato, contribuendo così, assieme all’irrigidimento del patto di stabilità interno, al progressivo blocco dell’attività e funzione sociale dei Comuni). E ora la CDP sta escogitando nuove forme di speculazione: utilizzare, in pratica, i nostri risparmi per rilevare dai comuni pieni di debiti i loro immobili e i servizi da questi gestiti per affidarli successivamente ai privati”. E proprio oggi - secondo i promotori del Forum - CDP “tenta il colpo” a Torino, presenti sindaci e assessori al bilancio dei Comuni della zona. Occorre invece “aprire al più presto una discussione pubblica sul ruolo della Cassa, finalizzata a restituirle la funzione di sostegno agli enti locali e alla difesa dei beni comuni, oltre che di supporto alla riconversione ecologica e sociale dell’economia” ---- Riferimenti: - www.attactorino.org - www.perunanuovafinanzapubblica.it
torna su




Novità in libreria: In vetta al mondo. Storia del ragazzo di pianura che sfida i ghiacci eterni
Novità Infinito edizioni presenta: 'In vetta al mondo. Storia del ragazzo di pianura che sfida i ghiacci eterni', di Daniele Nardi e Dario Ricci --- L’amore per la montagna, il rispetto per le sfide che pone ogni scalata, percorsi di vita che si intrecciano sul tetto del mondo. Dall’infanzia nella natia Sezze, in provincia di Latina, all’amore inusuale – per lui, nato in pianura – e magico per l’alta montagna, questo libro sotto forma di dialogo è la storia della vita di uno degli autori, Daniele Nardi, primo alpinista al mondo ad aver conquistato in inverno (2013), in condizioni ambientali terribili, lo “sperone Mummery” (6.450 metri) del Nanga Parbat. Daniele Nardi è anche ambasciatore dei diritti umani nel mondo e porta avanti progetti di solidarietà in Nepal e Pakistan. Per informazioni: www.danielenardi.org ---- Dario Ricci, giornalista, è una delle voci dello sport più note di Radio 24. Dal 2009 conduce, il programma 'A Bordocampo'. Queste pagine, scritte con Daniele Nardi, sono il suo primo vero 'Ottomila' scalato in carriera. Per contattarlo: dario.ricci@gmail.com ----------- altre info: Infinito edizioni 059/573079, Maria Cecilia Castagna 320/3524918
torna su

*Ricevi questa mail in quanto sei iscritto alla lista "FRECCIOLENEWS" *

Se vuoi cancellarti dalla lista invia una email a info@cascinamacondo.com


Copyright (C) 2018 *|www.cascinamacondo.com|* All rights reserved.