Se non visualizzi bene questa mail premi qui.
Se vuoi visualizzare l'archivio newsletter premi qui.
Your Company
Staff Macondo

PROSEGUONO LE ADOZIONI DELLE BOLLE DI SAPONE - ADOTTA UNA BOLLA DI SAPONE
PROSEGUONO LE ADOZIONI DELLE B... continua.

SCRITTURALIA D'ESTATE - prossimo appuntamento domenica 16 GIUGNO 2013
Domenica 09 NOVEMBRE 2014 per ... continua.

IL TUO CINQUE PER MILLE A CASCINA MACONDO
IL TUO CINQUE PER MILLE A CAS... continua.

“5-7-5 UNIVERSO HAIKU “ quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - DONNA IN NERO, di Maria Manuela Ana Miga
Donna in nero / sotto una ma... continua.

“CINEMATOGRAFO MON AMOUR” quindicinale di recensioni a cura di Gian Carlo Marchesini - LA GRANDE BELLEZZA - Funerali di prima classe per una nobile defunta, di Paolo Sorrentino
Funerali di prima classe per u... continua.

“UKA SHA SHA ASCOLTANDO I NATIVI AMERICANI” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - IL VISITATORE E IL BASTONE
IL VISITATORE E IL BASTONE Tr... continua.

“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - TO KITE, NAGGING
TO KITE /kaɪt/ A) v. i... continua.

GIAPPONE-UNIONE EUROPEA - Concorso internazionale haiku in lingua inglese
Il Ministero degli Affari Este... continua.

CON LA NASA UN HAIKU SUL PIANETA MARTE
La NASA, come già fatto in occ... continua.

LA FORESTERIA DI CASCINA MACONDO 'Tiziano Terzani' a costi di Bed&Breakfast
La Foresteria 'Tiziano Terzani... continua.

I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Casc... continua.

Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica ... continua.

sponsor - sostegni - collaborazioni
esprimiamo la nostra riconosce... continua.

I TUOI COMUNICATI SU FRECCIOLENEWS OGNI SETTIMANA
DALLO STAFF DI FRECCIOLENEWS <... continua.


Utenti Frécciolenews

BANDO 'DA GIOVANE A GIOVANE, EMERSIONE DI GIOVANI TALENTI' - Torino - scadenza 27 giugno 2013
BANDO 'DA GIOVANE A GIOVANE, E... continua.

Turismabile - Torino
Il “turismo per tutti”, quello... continua.

Infinito edizioni presenta: Il caso Duepiù - Il giornale che rivoluzionò le relazioni e i sentimenti in Italia
Duepiù è la rivista edita dall... continua.

Premio di Poesia Città di Arenzano intitolato a Lucia Morpurgo Rodocanachi -VI edizione
Si svolgerà sabato 29 giugno 2... continua.

Il crimine non aumenta nelle aree abitate da un gran numero di immigrati, anzi diminuisce
Gli esperti della London Sch... continua.

TIBET e NEPAL - La transhimalayana
viaggio in TIBET E NEPAL: LA T... continua.

“CHI COMANDA TORINO” - Presentazione del libro di Maurizio Pagliassotti
“CHI COMANDA TORINO” - Present... continua.

CACCIA AL SUONO - Laboratorio per famiglie - Palazzo Madama - Torino
Palazzo Madama, Torino - In o... continua.

Torino: le sedute in Sala Rossa in diretta telefonica
Da martedì 11 giugno 2013, le... continua.

Appuntamenti per l’estate… - rifugio di Campocecina (Carrara)
L’associazione Soconas Incomin... continua.

Conoscere per agire. Interventi civili di pace in Palestina - Torino
Giovedì 13 giugno 2013, a part... continua.

Convegno Arte e Conoscenza al Museo Regionale di Scienze Naturali - 15 giugno 2013 a Torino
Convegno Arte e Conoscenza, R... continua.

Il paese dei campanelli - Torino
Il 29 giugno alle ore 21.00 a ... continua.

Inaugurazione mostra PIETRO DAMINI – Padova
Venerdì 14 giugno 2013 alle or... continua.

Infinito edizioni presenta: In bicicletta lungo la Linea Gotica
Infinito edizioni presenta: “I... continua.

Sono on line i nuovi numeri delle riviste di cultura Bottegascriptamanent e Direfarescrivere
La Bottega editoriale annuncia... continua.

Tre mostre in Europa sui nativi Americani
Se sei in giro per l'Europa ne... continua.

TURISMO: IL VALORE AGGIUNTO DELLA DIVERSITA’ - di Beppe Tassone
In questi mesi il dibattito su... continua.

VULCANICI STARBUGS! - Festival Internazionale Sul Filo del Circo - Grugliasco
15 e 16 giugno ore 21.30 al ... continua.

Premio Kuliscioff XIX Edizione, per poesia singola
Il Centro Studi Cultura e Soci... continua.

Collettiva: IMPRESSIONI D'AUTORE - InGegno - Torino
InGenio, bottega d'arti e anti... continua.

A LUME DI LUCERNA CON…I 'CUNTI' DI ALESSIO DI MODICA! - Munlab - Cambiano
Sabato 14 giugno, ore 21, pres... continua.

Giugno - Luoghi, Storia, Memoria e Psicologia con gli Autori e gli Amici di Edizioni Angolo Manzoni
Venerdì 14 giugno, ore 14.30 ... continua.

Ugo Guizzardi & Angelo Palma - Cancion Nueva, omaggio a Victor Jara - Ciriè
In occasione del 40° anniversa... continua.

I giorni dello sport e del volontariato - Parco Ruffini - Torino
Sabato 15 e domenica 16 giugn... continua.

DIVERSAMENTE SVEZIA Un paese si guarda allo specchio - Libro di Marco Buemi
Il Paese più felice d’Europa, ... continua.


PROSEGUONO LE ADOZIONI DELLE BOLLE DI SAPONE - ADOTTA UNA BOLLA DI SAPONE
PROSEGUONO LE ADOZIONI DELLE BOLLE DI SAPONE PER IL PROGETTO EUROPEO 'PAROL' SCRITTURA E ARTI NELLE CARCERI oltre i confini, oltre le mura ------- Ad oggi adottate 29.507 bolle di sapone. Ne mancano ancora 35.493 ! ---------- ADOTTA UN GRAPPOLO DI BOLLE DI SAPONE ! ----------- Paesi coinvolti nel progetto: Italia, Belgio, Grecia, Serbia, Polonia -------- Le carceri coinvolte in Italia: 'Lorusso-Cutugno' (Torino), 'Rodolfo Morandi' (Saluzzo) --------- Saranno coinvolti, in un'ottica di integrazione, anche i ragazzi del gruppo integrato di danzateatro (normalità & disabilità) VIAGGI FUORI DAI PARAGGI' ------------ 'Non tutti possono essere artisti, ma un artista può venire da ogni luogo” (Citazione dal film di Ratatouille) -------- - s p a r g i - l a - v o c e - d i f f o n d i - m o b ì l i t a t i - - f a i - t a m - t a m - a d o t t a - a n c h e - t u ------ <<<<<< g r a z i e - p e r - a v e r - d i f f u s o - e - a d o t t a t o >>>>>> ------ DATI DI CASCINA MACONDO PER BONIFICI BANCARI: conto corrente N° 1000 / 13268 - Istiuto Bancario 'BANCA PROSSIMA', filiale 05000 di Milano, Via Manzoni ang. Via Verdi - codice postale 20121 ---- IBAN: IT13C0335901600100000013268 per versamenti italiani ---- BIC: BCITITMX codice per versamenti internazionali ------ intestazione del bonifico: Cascina Macondo APS, Borgata Madonna della Rovere, 4 10020 Riva Presso Chieri - Torino - Italy ------- indicare la causale del versamento: donazione adotta 1 bolla di sapone --------- per dettagli sull'iniziativa e per sapere come procedono le adozioni e i nomi degli amici che già hanno aderito, COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1175:adotta-una-bolla-di-sapone&catid=102:news&Itemid=90 -----------------------------------------------------------------------
torna su




SCRITTURALIA D'ESTATE - prossimo appuntamento domenica 16 GIUGNO 2013
Domenica 09 NOVEMBRE 2014 per un manipolo di scrittori appuntamento con SCRITTURALIA D'AUTUNNO --- tutto il giorno dedicato a scrivere su un tema estratto a sorte --- A fine serata lettura ad alta voce dei componimenti prodotti --------------- Forse scriviamo meno di quanto desideriamo. Troppe le cose da fare, troppi gli impegni, troppe le scadenze e le preoccupazioni. Occorre proprio un atto di volontà per dirsi 'oggi voglio dedicarmi a me stesso, a me stessa' e ricavarsi uno spazio creativo, una giornata solo per noi dedicata alla scrittura. Chiudere la serranda lasciando fuori il mondo con i suoi mille problemi, e scrivere, scrivere per una giornata in compagnia di altri appassionati di scrittura. Nel corso degli anni sono 612 i racconti prodotti dagli autori che hanno partecipato in Cascina alle domeniche di Scritturalia. In questo numero che aumenta nel tempo, potrebbe esserci anche un tuo racconto... --------------- I testi migliori e più interessanti prodotti a Scritturalia, a insindacabile giudizio della Redazione, verranno pubblicati sul sito di Cascina Macondo - si può partecipare anche da lontano via email - I POSTI SONO LIMITATI OCCORRE PRENOTARE - iscrizione solo attraverso il modulo on line sul sito di Cascina Macondo <><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><> CHI VUOLE ARRIVARE IL SABATO, O IL VENERDI, PUO' TRASCORRERE IL WEEK END A CASCINA MACONDO a costi di Bed and Breakfast, presso la FORESTERIA 'TIZIANO TERZANI' dell'associazione, una bella struttura di accoglienza che Cascina Macondo ha ricevuto in comodato <><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><> per info: info@cascinamacondo.com - ciao dallo Staff di Scrittori-Lettori-Narratori di Macondo - COPIA E INCOLLA SUL TUO BROWSER IL SEGUENTE LINK PER INFORMAZIONI DETTAGLIATE: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=219:scritturalia-estiva-prossimo-appuntamento-domenica-06-novembre-2011&catid=102:news&Itemid=90 ---------------------(nel riquadro affresco romano del 50 dopo Cristo 'donna con stilo e libro' (detta 'Saffo') ritrovato a Pompei. (Napoli-Museo Archeologico Nazionale)
torna su




IL TUO CINQUE PER MILLE A CASCINA MACONDO
IL TUO CINQUE PER MILLE A CASCINA MACONDO - (se non hai già pensato di destinarlo ad altre realtà che vuòi sostenere)-------- ricordiamo che se non lo doni il tùo 5 x 1000 lo incàmera lo Stato ------- per stima dunque, simpatìa, condivisione, non ti rèsta che cómpiere il gèsto alchèmico: destinare il cinque per mille della tùa dichiarazione dei rèdditi ai progètti e alle iniziative di Cascina Macondo rivòlti all'integrazione dell'handicap e della disabilità di cùi ci occupiamo da anni ------- n° di partita IVA e còdice fiscale: 06598300017 ------ ricòrda ( e ricòrdalo al tùo commercialista) di compilare sul fòglio della dichiarazione dei rèdditi il primo riquadro in basso (SPAZIO A SINISTRA), quello che dice: 'sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale' --- SPARGI LA VOCE ---- grazie per l'attenzione - Pietro Tartamella, Annamaria Verrastro e lo Staff Cascina Macondo - info@cascinamacondo.com
torna su




“5-7-5 UNIVERSO HAIKU “ quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - DONNA IN NERO, di Maria Manuela Ana Miga
Donna in nero / sotto una magnolia – / lontano, risa. // (Maria Manuela Ana Miga – Bucarest, Romania) ------------------- Non sappiamo se la donna protagonista del componimento sia ormai avanti con gli anni, o se porti il non-colore del lutto, o abbia soltanto scelto di vestire di nero. E’ un Haiku che possiamo attribuire alla collocazione temporale della primavera. Anche questo è tratto da “Un sasso nella mano”, Antologia internazionale di 114 Haiku. La meditazione è alla base dell’Haiku e in questo componimento assistiamo alla meditazione nella meditazione, con la presenza della figura femminile in posa statica e certamente assorta nei propri pensieri. Alla maniera di Sliding doors. Se il suo viso è scavato dal tempo e assomiglia alla corteccia di una quercia, abbiamo una contadina in là con gli anni, che sta inseguendo i ricordi, lieti e tristi, del suo passato. Una vita dedicata alla famiglia e alla terra, il volto cotto dal sole, il frutto spiccato dal ramo e consumato insieme con il pane. Vita grama e dura, il giorno uguale al precedente e al successivo, il timore della grandine, la speranza del raccolto, la gioia del bicchiere di vino condiviso, il maiale da macellare a Gennaio, il lento ritorno, al vespero, dei tardi buoi...si rivangano gli anni alle spalle, fortune e disgrazie…il mesto rituale della vita. Trattandosi invece di giovane donna, l’abito potrebbe indicare una recente scomparsa, anche se oggi non usa più, in città. Ma nelle terre dei campi coltivati ancora è sentito, il comunicare il proprio dolore ad amici e conoscenti, nel modo più usuale: col silenzio. Gli sguardi d’affetto avvolgono chi è rimasto, si ricambia il sentimento di solidarietà e comprensione, sempre con gli occhi, anch’esso in silenzio. Fino alle devozioni della sera con gli anziani, attorno al camino e coi racconti del tempo che fu. Qualcuno, fuori, passa veloce e anonimo. Si odono risa lontane, ragazzi che giocano a rincorrersi, a trasmettersi la vita con il loro gioire. Non c’è contrasto, tra le due scene, fanno parte della vita, da un lato si è chiusa e dall’altro esplode verso il futuro. Mario Luzi direbbe”...Il tempo che porta e scaccia volti d’uomini…”. E con il grande poeta chiudiamo: “…E detto questo posso incamminarmi / spedito tra l’eterna compresenza / del tutto nella vita nella morte, / sparire nella polvere o nel fuoco / se il fuoco oltre la fiamma dura ancora.” // ------ fabrizio.virgili@cascinamacondo.com --- cos’è un Haiku? / un attimo di vita / che si fa verso.
torna su




“CINEMATOGRAFO MON AMOUR” quindicinale di recensioni a cura di Gian Carlo Marchesini - LA GRANDE BELLEZZA - Funerali di prima classe per una nobile defunta, di Paolo Sorrentino
Funerali di prima classe per una nobile defunta: la bellezza romana. L’agitarsi convulso e indemoniato dei corpi sotto la sferza di un ritmo ossessivo, alcolici a fiumi e coca. Il terrore di invecchiare, e del suo disfacimento, combattuto a botte di botulino. Il teatrino della menzogna e dell’ipocrisia a nascondere lo sgretolarsi di coppie e famiglie. Il fallimento di ogni speranza e progetto, lo stare insieme come fuga dalla solitudine, il naufragio nel vuoto di senso. I figli che muoiono di aids o per la disperazione si suicidano. La parola come gara nei salotti di chiacchiera vana allo sfinimento. Una nobiltà decaduta e declassata che vive parassita nei sottoscala, avendo ceduto i piani alti ai nuovi padroni: i latitanti della camorra. Una Chiesa fatta di cardinali ghiotti di vini pregiati e cibi raffinati, e decrepite monache ultracentenarie simil Madre Teresa di Calcutta. La grazia dei corpi femminili sbattuta sui divani e sui cubi dei locali notturni come quarti di bestie esposti sui banconi. E Sorrentino che si inventa e usa al meglio la potenza del cinema per scandagliare con il suo sguardo da chirurgo spietato e pietoso tutto questo orrore e bruttezza - e miracolosamente riesce con la sua arte a riscattarla. E Tony Servillo che lo interpreta e rappresenta come alter ego con una capacità di immedesimazione mimetica mostruosa. Dalla felliniana Dolce Vita festosa siamo approdati alla terribile Grande Bellezza sorrentiniana, che si agita frenetica come meraviglioso guscio che freme come fosse ancora in vita, ma sono solo i vermi che operano all’interno per definitivamente divorarla. E fare così spazio a sempre nuove frotte di turisti giapponesi, ragazze ucraine, oligarchi russi e petrolieri arabi. Alle sei del pomeriggio la sala del Tibur a San Lorenzo è strapiena, durante la proiezione non vola una mosca, e alla fine nessuno si alza. Il film è durato due ore e mezza, ma è un tal miracolo di bellezza cinematografica, sull’orrore di certa attuale Roma, che nessuno vuole più uscire dalla sala. A volte la bellezza produce effetti inaspettati: fa volare, e insieme paralizza e annienta. Ma i gruppi sociali tradizionalmente egemoni della Capitale sono così ridotti, a larve di se stessi, a trionfo immobile di rendita di posizione parassitaria? Ma non esiste varco e spiraglio d’uscita, possibilità di riscatto e alternativa? E qualcuno vorrebbe riconfermare Alemanno? Forse la Libera Repubblica di San Lorenzo, il Cinema Palazzo e il Teatro Valle occupato… E Ignazio Marino. E certi squarci di bellezza di Roma splendidamente fotografati e musicalmente commentati da Sorrentino ---- giancarlo.marchesini@cascinamacondo.com
torna su




“UKA SHA SHA ASCOLTANDO I NATIVI AMERICANI” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - IL VISITATORE E IL BASTONE
IL VISITATORE E IL BASTONE Tra i Sioux quando giungeva un visitatore solo, c'era l'usanza di portarlo di tepee in tepee affinché raccontasse alle famiglie le storie dei suoi viaggi. Le donne gli davano un bastone, e in ogni tenda su quel bastone veniva appeso un pezzo di carne secca. Alla fine il bastone era strapieno e il visitatore poteva continuare il viaggio con un po' di provviste ------- pietro.tartamella@cascinamacondo.com
torna su




“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - TO KITE, NAGGING
TO KITE /kaɪt/ A) v. i. 1) far volare un aquilone --- 2) volare; planare --- 3) (fig. fam.) precipitarsi; volare ------------------ B) v. t. 1) far volare; far planare --- 2) (fin.) emettere (una cambiale di comodo); spiccare (un assegno a vuoto) --- 3) (slang) far entrare o uscire di nascosto (un messaggio) da un carcere --------------------------------------------------------- NAGGING (1) /ˈnægɪŋ/ n. [U][U]brontolamenti; continue critiche: (I'm sick of her endless nagging = sono stufo dei suoi continui brontolamenti) -------------- naggy, a. ------------ NAGGING (2) /ˈnægɪŋ/ , naggy /ˈnægɪ/ a.1) criticone, brontolone: (a nagging wife [husband] = una moglie brontolona, un marito brontolone) --- 2) fastidioso, persistente: (a nagging sensation = una sensazione fastidiosa); (a nagging pain [toothache] = un dolore [un mal di denti] persistente) ------ pietro.tartamella@cascinamacondo.com (i vocaboli sono tratti dal Dizionario inglese/italiano – italiano/inglese “Ragazzini” - Zanichelli editore. Il dizionario Ragazzini contiene anche la fonetica delle parole inglesi e, nel cd-rom, la pronuncia sonora di tutti i lemmi inglesi: http://dizionari.zanichelli.it/dizionariOnline)
torna su




GIAPPONE-UNIONE EUROPEA - Concorso internazionale haiku in lingua inglese
Il Ministero degli Affari Esteri del Giappone (MOFA) in collaborazione con l'Unione Europea organizza un concorso internazionale haiku in lingua inglese. Scadenza 1 agosto 2013. Si può inviare un solo haiku. Il tema è l'ARCOBALENO ------ COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER per avere più informazioni - staff Cascina Macondo -------- http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1203:giappone-unione-europea-concorso-internazionale-haiku-in-lingua-inglese&catid=102:news&Itemid=90
torna su




CON LA NASA UN HAIKU SUL PIANETA MARTE
La NASA, come già fatto in occasione di altre missioni interplanetarie, invita tutti a inviare online il proprio nome e un messaggio personale di tre righe (Haiku) che verranno registrati su di un DVD che verrà imbarcato sulla sonda MAVEN. L'iniziativa fa parte della campagna 'Going To Mars', coordinata dall'Università del Colorado (Boulder) e nata per avvicinare il pubblico più giovane alle scienze spaziali. Sul DVD sarà memorizzato ogni nome presentato (bisogna avere almeno 18 anni) ---- PER SAPERNE DI PIU' COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1189:un-haiku-sul-pianeta-marte-con-la-nasa&catid=102:news&Itemid=90 ----- segnalato dal prof. Mario Di Martino astronomo presso l’Osservatorio Astronomico di Pino Torinese (Torino)
torna su




LA FORESTERIA DI CASCINA MACONDO 'Tiziano Terzani' a costi di Bed&Breakfast
La Foresteria 'Tiziano Terzani' di Cascina Macondo è un appartamento ricevuto in comodato composto di una cucina, tre camere, un bagno. Possono pernottarvi, o soggiornarvi, a costi di Bed and Breakfast, i Soci dell’Associazione e coloro che (FAMIGLIE,SINGOLI O PRIVATI) intendono diventarlo, i Soci di Associazioni con finalità affini a quelle di Cascina Macondo, i Soci di Associazioni di promozione sociale e artistiche, coloro che aderiscono ad iniziative e attività promosse da Enti Pubblici e Privati. Il ricavato è a sostegno delle attività istituzionali di Cascina Macondo. Copia e incolla il seguente link sul tuo browser per vederne le immagini: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=331:la-foresteria-di-cascina-macondo&catid=102:news&Itemid=90
torna su




I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Cascina Macondo, sotto la tazzina del caffè fumante, è attiva la rubrica HAIKU DEL GIORNO. Gli Utenti FREE possono prenotare una data, inserire un proprio haiku e, volendo, dedicarlo a qualcuno. E' prevista infatti anche la possibilità di inserire nel form l'indirizzo di posta elettronica di un amico a cui volete dedicare l'haiku. L'amico riceverà automaticamente l'avviso 'c'è un haiku dedicato a te'. Leggeremo un nuovo haiku ogni giorno. E anche se non è vero che un haiku al giorno toglie il medico di torno, la cosa ci sembra carinissima - Staff Macondo
torna su




Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica e concerti live - www.musicclub.it <><><><> LA STAMPA, quotidiano di Torino - www.lastampa.it <><><><> TORINOSETTE, magazine settimanale de La Stampa - www.torinosette.it <><><><> COMUNICARE COME - www.comunicarecome.it <><><><> PUOIDIRLOQUI - www.puoidirloqui.it <><><><> DISABILI.COM - www.disabili.com <><><><> Radio Fahrenheit - www.fahre.rai.it <><><><> Digi.TO - www.digi.to.it <><><><> NEXT ARTE - LA PROSSIMA DESTINAZIONE DELL'ARTE http://www.nextarte.it <><><><> TRA TERRA E CIELO - www.traterraecielo.it <><><><> IMMIGRAZIONEOGGI - www.immigrazioneoggi.it <><><><> ARTESCLUSIVA L'ARTE DI DIVULGARE L'ARTE - www.artesclusiva.it <><><><>
torna su




sponsor - sostegni - collaborazioni
esprimiamo la nostra riconoscenza agli Enti, Istituzioni, Fondazioni, Associazioni, Ditte, Privati, che con il loro variegato sostegno consentono a Cascina Macondo di crescere, realizzare progetti, fare cultura esprimendo la propria vocazione di Promozione Sociale. Grazie. <><><><> Regione Piemonte - www.regione.piemonte.it <><><><> Motore di Ricerca Comune di Torino - www.comune.torino.it <><><><> Comune di Riva Presso Chieri - www.comune.rivapressochieri.to.it <><><><> Fondazione CRT - www.fondazionecrt.it <><><><> Fondazione Social - www.fondazionesocial.it <><><><> Fondazione Italia/Giappone - www.italiagiappone.it <><><><> Fondazione Paideia - www.fondazionepaideia.it <><><><> Villaggio La Francesca - www.villaggilafrancesca.it <><><><> Gruppo Haijin di Arenzano <><><><> Edizioni Angolo Manzoni - www.angolo-manzoni.it <><><><> Circolo dei Lettori - www.circololettori.it <><><><> Fanvision Produzioni Cinematografiche - www.fanvision.webs.com <><><><> Artigrafiche M.A.R. - www.artigrafichemar.it <><><><>
torna su




I TUOI COMUNICATI SU FRECCIOLENEWS OGNI SETTIMANA
DALLO STAFF DI FRECCIOLENEWS <><><><><> LUANA VARAGNOLO (referente responsabile) ---- FIORENZA ALINERI ---- OSCAR LUPARIA ---- FLORIANA PORTA ---- LAURA UBOLDI ----- PIETRO TARTAMELLA..... ricordano agli inserzionisti che: FRECCIOLENEWS... (COMUNITA' INTERNAZIONALE CHE SI SCAMBIA INFORMAZIONI E COMUNICATI) è la Newsletter settimanale gratuita di Cascina Macondo. Viene inviata a tutti gli iscritti (Utenti Only Mailing, Utenti Free, Utenti Professional) a partire dalla mezzanotte di ogni martedì. La Newsletter può essere utilizzata da chi organizza eventi, manifestazioni, presentazioni di libri, concorsi, mostre, spettacoli, corsi, stages, reading, proiezioni, inaugurazioni, commemorazioni, concerti, feste, conferenze, esposizioni, viaggi, incontri, iniziative- contenuti-annunci vari --------- PORRE ATTENZIONE PERO' AI COMUNICATI: DEVONO ESSERE CHIARI, CONCISI, SEMPLICI, ESSENZIALI. Devono semplicemente 'dare la notizia' (un buon esercizio preparatorio allo stile haiku!). Ricordiamo pertanto le sette domande tipiche del giornalismo, punti di riferimento per chi compila un comunicato o dà una notizia: CHI? COSA? DOVE? COME? QUANDO? PERCHE'? ed eventualmente anche il QUANTO? Se non sei tu ad organizzare gli eventi, dillo ai tuoi amici di questa opportunità.
torna su




BANDO 'DA GIOVANE A GIOVANE, EMERSIONE DI GIOVANI TALENTI' - Torino - scadenza 27 giugno 2013
BANDO 'DA GIOVANE A GIOVANE, EMERSIONE DI GIOVANI TALENTI' --- Il bando 'Da giovane a giovane, emersione di giovani talenti' ha l'obiettivo di sostenere progetti innovativi volti a favorire l'emersione di giovani talenti creativi. Mette a disposizione 50.000 euro per progetti presentati da associazioni giovanili iscritte al registro delle Associazioni della Città (o che abbiano presentato domanda di iscrizione) per attività rivolte a giovani fino 35 anni. Ogni progetto potrà essere finanziato per un importo massimo di 5.000 euro. Ciascuna associazione può presentare un solo progetto. Domande entro le ore 12 del 27 giugno 2013. PER INFO: http://www.comune.torino.it/infogio/bando_associazioni_giovanili/index.htm
torna su




Turismabile - Torino
Il “turismo per tutti”, quello cioè accessibile anche alle persone con esigenze particolari, è un campo ancora poco sviluppato e relativamente poco sfruttato. ---- Turismabile – l’iniziativa voluta dalla Regione Piemonte e realizzata dalla CPD – propone un convegno internazionale che si terrà il giorno 14 giugno. Il punto di partenza è l’indagine “Turismo accessibile e Piemonte for All. Indagine sulla percezione dei Tour Operator Nazionali ed Internazionali”. ---- L’obiettivo è analizzare quanto le potenzialità del turismo accessibile siano effettivamente conosciute e presenti sul mercato. Ciò avverrà attraverso un incontro che si presenta come momento di riflessione in merito alle azioni intraprese in questo campo non solo nella realtà piemontese, ma anche a livello nazionale o europeo. ---- Sono invitati a partecipare gli amministratori del territorio e gli operatori nazionali e internazionali del turismo: insieme si tenterà di stabilire delle linee guida e delle strategie comuni e condivise, anche a livello europeo, sul futuro del turismo, in particolare di quello accessibile. ---- Nel convegno interverranno esponenti del Parlamento Europeo, del Comitato per la Promozione e lo Sviluppo del Turismo Accessibile della Presidenza del Consiglio dei Ministri, dell’ENAT (Rete Europea per il Turismo Accessibile), dell’EFC (European Foundation Centre), e le associazioni di categoria degli operatori turistici e delle persone con disabilità. --- Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito www.turismabile.it --- L'iscrizione è gratuita, ma i posti sono limitati... Affrettatevi perciò a iscrivervi contattando la segreteria Turismabile: segreteria@turismabile.it
torna su




Infinito edizioni presenta: Il caso Duepiù - Il giornale che rivoluzionò le relazioni e i sentimenti in Italia
Duepiù è la rivista edita dalla Arnoldo Mondadori che ha parlato alle donne italiane dal 1968 agli Anni ‘80, spaziando da temi di attualità a quelli più intimi, sesso e rapporti di coppia inclusi, rivoluzionando di fatto il mondo dei media italiani. Il caso Duepiù ripercorre la genesi e l’evoluzione di quello che fu un caso mediatico, il primo prodotto editoriale rivolto a donne moderne, che si trovavano a dover e a voler conciliare il ruolo di lavoratrici con quello di mogli e madri, sentendo forte l’esigenza di riuscire a fare tutto al meglio. Una rivista cresciuta con le sue lettrici (e lettori) e con le sue redattrici, in seguito arrivate nei posti che contano dei principali giornali femminili italiani. Il mensile della Mondadori dedicato alla famiglia e alla coppia costituisce senza ombra di dubbio una lente privilegiata attraverso cui guardare ai cambiamenti della società italiana e a come questi concretamente incisero sui vissuti dei nostri connazionali negli anni Ottanta e su quelli di tutti noi, oggi. ------- L’autrice. Natalina Lodato (1986) si è laureata in Storia di Genere presso la facoltà di Scienze politiche dell'Università degli studi di Napoli L'Orientale. Nello stesso Ateneo attualmente svolge il dottorato in Storia delle donne e dell’identità di genere in età moderna e contemporanea ed è impegnata in una ricerca sull’attività dell’Associazione Italiana Educazione Demografica nel Secondo Dopoguerra. Per contattarla: natalinalodato@gmail.com --- Per informazioni: Infinito edizioni 059/573079, Maria Cecilia Castagna 320/3524918
torna su




Premio di Poesia Città di Arenzano intitolato a Lucia Morpurgo Rodocanachi -VI edizione
Si svolgerà sabato 29 giugno 2013, alle ore 21, presso il Grand Hotel di Arenzano, nel Salone dei Dogi, la cerimonia conclusiva della sesta edizione del Premio di Poesia “Città di Arenzano”, intitolato a Lucia Morpurgo Rodocanachi ed istituito dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Arenzano e dall’Unitre (Università delle Tre Età) di Arenzano e Cogoleto, con il patrocinio della Provincia di Genova e della Regione Liguria. ----- Ad apertura di cerimonia saranno lette le poesie vincitrici del concorso “Luci a mare”, V edizione, riservato agli alunni della scuola primaria (ultime tre classi) e secondaria di primo grado. Il Premio “Città di Arenzano” è un premio in cerca di lettori, che si propone di suscitare interesse per la poesia e far conoscere autori significativi del panorama contemporaneo, attraverso una formula sperimentata con successo in molti concorsi: un voto tecnico, riservato agli esperti, che in una fase preliminare selezionano le opere degli autori pubblicate nell’ultimo biennio, e il voto popolare che è determinante per indicare il supervincitore. ** I finalisti, scelti anche quest’anno dalla Giuria tecnica composta dal poeta Umberto Piersanti e dai critici letterari Roberto Galaverni e Stefano Verdino, sono: Tiziano Broggiato, Città alla fine del mondo, Jaca Book 2013 -- Claudio Damiani, Il fico sulla fortezza, Fazi 2012 -- Beppe Mariano, Il seme di un pensiero, Aragno 2012. ** A decretare il vincitore sarà una Giuria popolare composta da trenta persone di diversa età e professione, indicate dal Comune e dall’Unitre. I giurati popolari, impegnati al momento a leggere le opere dei poeti prescelti, esprimeranno il loro voto dopo l’incontro con gli autori finalisti, che dovranno essere presenti per dialogare con il pubblico e dare pubblica lettura dei loro versi. Appuntamento al Grand Hotel, dunque, per tutti coloro che amano la poesia e siano convinti che i poeti bisogna leggerli, rileggerli, amarli, incontrarli, soprattutto in tempi di crisi. Previsti intermezzi musicali a cura dell’Accademia Musicale Teresiana. Ingresso libero ---- Fabia Binci 010 9111252 - Info: 0109138278 (Biblioteca)
torna su




Il crimine non aumenta nelle aree abitate da un gran numero di immigrati, anzi diminuisce
Gli esperti della London School of Economics hanno condotto uno studio in merito al rapporto tra immigrazione e crimine; in particolare, hanno voluto esaminare il numero di crimini commessi in determinate aree in relazione alla presenza del numero di immigrati che le abitano. Il risultato è, per certi versi, inaspettato: mentre è opinione diffusa che l’immigrazione costituisca un problema per la sicurezza di un paese e che gli stranieri siano più inclini a commettere crimini, questa ricerca ha dimostrato che il tasso di crimini nei quartieri dove gli immigrati costituiscono una parte significativa della popolazione è diminuito in misura sensibile negli ultimi dieci anni. Le effrazioni, il vandalismo e i furti di automobili sono calati in seguito all’arrivo di immigrati dalla Polonia, dalla Repubblica Ceca, dall’Ungheria e da diversi altri paesi entrati a far parte dell’Unione europea a partire dal 2004. Inoltre, l’immigrazione sembrerebbe non avere alcun impatto sui crimini violenti commessi in Gran Bretagna. Numerosi i commenti riguardo a tali dati: Marian Fitzgerald (docente di criminologia alla University of Kent), ad esempio, afferma che la maggior parte dei crimini è associata al benessere, ma poiché molti immigrati non sono certo benestanti non deve sorprendere il mancato impatto dell’immigrazione su quella larga porzione di crimini che discende dall’agiatezza. La Fitzgerald, infatti, è convinta che l’economia della vita notturna e il numero di persone che può permettersi di consumare alcol sia un fattore chiave della criminalità. Se i crimini nelle aree popolate da immigrati sono diminuiti, non si può però dire lo stesso per quanto riguarda le zone ad alta affluenza di rifugiati politici, aree in cui il numero di crimini contro la proprietà è notevole. Secondo Brian Bell, ricercatore presso la London School of Economics, aumentare l’offerta di lavoro per i rifugiati potrebbe essere una soluzione al problema, ma si tratta di un’arma a doppio taglio poiché i potenziali migranti potrebbero considerare le richieste di asilo come un modo per trovare occupazione. Fonte “Immigrazione Oggi” - www.immigrazioneoggi.it
torna su




TIBET e NEPAL - La transhimalayana
viaggio in TIBET E NEPAL: LA TRANS-HIMALAYANA con l'agenzia Viaggi dell'Elefante: partenza 17 agosto 2013 ( 14 giorni)-- Ricordo che il Tibet è ora pressoché precluso al turismo individuale e questa è un'occasione molto speciale per avvicinarsi alla cultura del Tibet, a panorami spettacolari e a un viaggio di prestigio curato dall’Agenzia I Viaggi dell’Elefante. Conosco molto bene il Tibet e conduco viaggi nel Paese dal 1989. Spero di avervi come compagni di viaggio. Sul sitoo http://www.viaggidellelefante.it/ nella sezione ORIENTE potete visionare il programma dettagliato. Le iscrizioni sono ancora aperte e potete contattarmi personalmente o prenotare tramite le vostre Agenzie di fiducia segnalando ai Viaggi dell’Elefante che avete avuto questa informazione direttamente dalla accompagnatrice. Vi aspetto! Federica Gazzano 349 060 99 12 - info@federicagazzano.it - www.federicagazzano.it
torna su




“CHI COMANDA TORINO” - Presentazione del libro di Maurizio Pagliassotti
“CHI COMANDA TORINO” - Presentazione del libro di Maurizio Pagliassotti ----- Giovedì 20 giugno 2013, ore 18.00, presso la Sala Gandhi del Centro Studi Sereno Regis (Torino, via Garibaldi 13) Maurizio Pagliassotti, dopo un volume dedicato a Napoli, presenta il suo libro “Chi comanda Torino” (Castelvecchi Editore, pagine 192, euro 14,90). Intervengono Diego Novelli, ex sindaco del capoluogo piemontese, e Diego Fusaro, ricercatore in Storia della Filosofia presso l’Università San Raffaele di Milano. Torino oggi è la città più indebitata d’Italia, messa sul lastrico dai Grandi eventi (come le Olimpiadi invernali del 2006) e dalle Grandi opere. Torino è anche una metropoli anomala, la cui programmazione economica è decisa a tavolino dagli istituti di credito. Chi comanda Torino è un grumo di potere stabile da circa venti anni, che sta tentando di inventare una metropoli moderna svincolata dalla Fiat, con due sole risorse a disposizione: il debito e il territorio da edificare. Ma con la crisi economica che ha investito il Paese, il meccanismo si è inceppato, evidenziando le sue tante fragilità e, soprattutto, i rischi a esso collegati. Le sorti della città fanno comunque capo a un centro di potere influente, che si confonde tra i palazzi della politica piemontese. E chi comanda oggi Torino, sta comandando anche l’Italia. Maurizio Pagliassotti, giornalista, ha condotto per «Liberazione» inchieste legate alla Tav, alla Fiat e a Thyssen-Krupp.
torna su




CACCIA AL SUONO - Laboratorio per famiglie - Palazzo Madama - Torino
Palazzo Madama, Torino - In occasione della mostra “Il Collezionista di Meraviglie. L’Ermitage di Basilewsky” - laboratorio per famiglie 'CACCIA AL SUONO' condotto dal musicista MARTIN MAYES. I laboratori si terranno dalle 15:00 alle 17:00 delle seguenti domeniche: 16 e 30 giugno / 7 e 28 luglio / 4 agosto / 29 settembre / 6 ottobre ----- dalle 16:00 alle 18:00 dei seguenti martedì: 2 luglio / 6 agosto / 3 settembre. *** Ci sono oggetti fatti per comunicare, per superare grandi distanze e accompagnare la corsa di uomini e animali. Sono strumenti musicali, o come tali li conosciamo, ma il loro suono richiama alle orecchie il respiro, la corsa, la vitalità e le dinamiche della caccia, come l’antico olifante, un corno da caccia in avorio, capace di evocare il passo di uomini e animali, il battito del loro cuore, il fiato e la loro voglia di vivere. Un coinvolgente laboratorio permetterà di sperimentare il suono attraverso il gioco e il movimento per riscoprire messaggi e segnali che oggetti e strumenti esposti nella mostra custodiscono strappandoli per un attimo al loro silenzio. *** Si consiglia un abbigliamento comodo. INFO e prenotazioni: tel. 011.4429911 (dal lunedì al venerdì ore 9-16).
torna su




Torino: le sedute in Sala Rossa in diretta telefonica
Da martedì 11 giugno 2013, le sedute del Consiglio Comunale di Torino possono essere ascoltate anche dal proprio telefono. Prende infatti il via il servizio “Ascolta il tuo Consiglio”, realizzato dal servizio web della Città di Torino. Basterà comporre il numero telefonico 011/442.00.00 per ascoltare in diretta i lavori della Sala Rossa. Il costo è quello di una chiamata urbana. Rimane sempre attivo il servizio di diretta web sul Canale multimediale della Città di Torino, all’indirizzo www.comune.torino.it/multimedia. Massimiliano Quirico Comune di Torino Tel. 011/44.23672, massimiliano.quirico@comune.torino.it. www.cittagora.it
torna su




Appuntamenti per l’estate… - rifugio di Campocecina (Carrara)
L’associazione Soconas Incomindios propone due weekend presso il Rifugio di Campocecina (sopra a Carrara). ---- Di seguito i programmi di massima dei due incontri. 20-21 luglio 2013, “Il canto della terra”, con Arturo Tlahkuilo Arreola, uno Yaqui che proviene dalla zona di Sonora in Messico e che ha appreso le tradizioni musicali azteche durante la sua permanenza nell'area di Città del Messico. Sabato 20 luglio, ore 16: un percorso sia cognitivo, sia “sensitivo”, esplorando le culture indigene, in particolare quella degli Aztechi, facendoci coinvolgere dalla sonorità delle percussioni per apprendere ritmi ispirati agli elementi primari, quali terra, aria, acqua e fuoco e le danze. Ore 18, 'I colori della terra: le pintaderas precolombiane', laboratorio dimostrativo sull'uso dei colori naturali per la decorazione del corpo attraverso i sigilli. A cura Cooperativa Zoe e Museo del Sigillo della Spezia. Ore 21, “storie attorno al fuoco”. Tlahkuilo racconterà storie della tradizione nativa e, se possibile fare un fuoco all'aperto, e coinvolgerà nella danza e nel suono di strumenti tradizionali. Domenica 21, ore 9.00 – Passeggiata lungo i sentieri del Ballerino e del Borla conversando con Tlahkuilo; nel pomeriggio: rilassamento sul prato e continuazione dell'esperienza musicale. -------- 3-4 agosto 2013, “Le orme del tasso”, Week end con il poeta cheyenne Lance Henson, noto autore di poesie e brani teatrali ed è conosciuto per il suo impegno politico. Sabato pomeriggio: “Gli Indiani con la penna”, conversazione con Lance Henson e Naila Clerici sulla produzione letteraria del passato e contemporanea degli indiani nordamericani. Sabato ore 21.00: “Poesie e storie attorno al fuoco”. Lance leggerà sue poesie e racconterà storie della tradizione nativa; i presenti possono collaborare leggendo le traduzioni delle sue poesie o poesie di altri nativi americani o poesie da loro composte dedicate agli indiani (da concordare in precedenza con Naila). Domenica ore 9.00: Passeggiata lungo i sentieri del Ballerino e del Borla conversando con Lance. Domenica ore 15.00: “Cosa succede in Territorio Indiano?”, conversazione con Lance su tematiche d'attualità. ------- info: Dr. Naila Clerici, Redazione di TEPEE, Direttrice responsabile ed editoriale, Via San Quintino 6, 10121 Torino, cell. 3478207381, www.soconasincomindios.it, www.tepee.ideasolidale.org
torna su




Conoscere per agire. Interventi civili di pace in Palestina - Torino
Giovedì 13 giugno 2013, a partire dalle ore 18.00, presso la sala Gandhi del Centro Studi Sereno Regis, Via Garibaldi 13, Torino “Conoscere per agire. Interventi civili di pace in Palestina” --------- Il gruppo CCP (Corpi Civili di Pace) del Centro Studi Sereno Regis promuove esperienze di conoscenza e impegno in Palestina con organizzazioni italiane, palestinesi e israeliane che cercano di porre termine all’occupazione dei territori palestinesi: - viaggi di conoscenza della realtà sociale, economica, culturale e religiosa; - presenza e lavoro nella raccolta delle olive e in altri lavori agricoli; - azioni di osservazione e protezione ai check point e alle barriere. ---- Se vuoi saperne di più su queste opportunità partecipa alla riunione informativa e organizzativa ------ per info: info@serenoregis.org
torna su




Convegno Arte e Conoscenza al Museo Regionale di Scienze Naturali - 15 giugno 2013 a Torino
Convegno Arte e Conoscenza, Riflessioni ed esperienze, Curatore Marcello Pedretti Museo Regionale di Scienze Naturali - Corridoio Salaconvegni 15 giugno 2013, 9,45- 13/14,30 - 17,30 iscrizione gratuita -- Registrazione ore 9,30 Mattino: ore 9,45 -13 ---- Apertura convegno: Riflessioni: Stefano FERRARI/Il valore conoscitivo dell'arte nella prospettiva di Freud -- Annalisa FERRETTI MONTALCINI / Concavità, convessità, contenimento --- Matteo BERGAMASCHI / L'arte e l'esperienza del soggetto ------- Esperienze: Enrico MARCHI / Un' esperienza lucchese di cura e promozione alla salute psichica -- Roberto BOCCALON / Prove d'autore: potenziali creativi, linguaggi e identità nell'adolescenza ------ Dibattito: Pomeriggio: 14,30 - 17,30 -- Riflessioni: Tilde GIANI GALLINO / Il lato psicologico della fotografia -- Cristina CANZIO / La Silhouette argentina: rappresentazione collettiva di un trauma sociale irrappresentabile ---- Esperienze: Daniele DEBERNARDI e Paolo NAGNI / Sostegno psicologico ed elaborazione delle emozioni attraverso le immagini -- Dario TOZZOLI / L'esperienza artistica del centro riabilitativo Alter Ego -- Tea TARAMINO / Guardare e comprendere l'altro: influenze e interdipendenze nelle pratiche artistiche condivise. Riflessioni tratte dall'esperienza storica di Arte Plurale ---- Dibattito: Laboratori esperienziali Museo Regionale di Scienze Naturali, Sala IV Domenica 16 giugno 2013 - Curatore Istituto di Psicoterapia Espressiva Ore 9,30 - 12,30 ---- Arte terapia: Conducono le Dott.sse Laura Giovannelli e Lauretta Guidetto, Ore 14,30 - 17,30 -- Danza Movimento Terapia, Conduce la Dott.ssa Cristina Endrizi -- Per info e iscrizioni: laura.giovannelli@arttherapyit.org - Massimo 15 partecipanti per gruppo - Iscrizione e partecipazione gratuite, Museo Regionale di Scienze Naturali Via Giolitti 36 - 10123 - Torino
torna su




Il paese dei campanelli - Torino
Il 29 giugno alle ore 21.00 a TORINO, presso il TEATRO CARIGNANO, va in scena IL PAESE DEI CAMPANELLI, l’operetta italiana più amata di sempre. --- Biglietti: Platea e palchi 1° e 2° ordine: intero 40 euro/ Ridotto 35 euro/gruppi (min.10 persone) 30 euro -- Platea e palchi 3° ordine: intero 35 euro/ridotto 30 euro/gruppi (min.10 persone) 25 euro -- Balconata. intero 25 euro/ridotto 20 euro/gruppi (min. 10 persone) 15 euro -- Info e prenotazioni 011/8197259
torna su




Inaugurazione mostra PIETRO DAMINI – Padova
Venerdì 14 giugno 2013 alle ore 12.00, a PADOVA, presso i Musei Civici agli Eremitani, Sala del Romanino piazza Eremitani 8, inaugurazione della mostra dedicata a PIETRO DAMINI, un omaggio dal mondo privato per la conoscenza della pittura a Padova nei Seicento. --- Pietro Damini fu certo il pittore più importante nella Padova del primo Seicento e protagonista dell’avvio della pittura in città verso l’estetica del barocco. Da noi lavorò fino alla morte, avvenuta nella peste di manzoniana memoria del 1631. Vent’anni fa, al Palazzo della Ragione, a Damini fu dedicata un’importante monografica. La città torna a valorizzarne la figura attraverso la presentazione di alcuni dipinti di proprietà privata, ravvivando un rapporto con il mondo del collezionismo che già da alcuni anni si è rivelato fruttuoso. Quattro tele di grande qualità, eccezionalmente, vengono date ai Musei Civici per essere soggetto di una piccola ma significativa esposizione. A integrazione di quanto i musei e gli edifici di culto cittadini conservano, proponiamo questa iniziativa, volta a ricordare alla città uno dei protagonisti della sua cultura figurativa. La mostra sarà aperta fino al 25 agosto 2013 -------- Info: Musei Civici agli Eremitani, tel. 049 8204551- musei@comune.padova.it
torna su




Infinito edizioni presenta: In bicicletta lungo la Linea Gotica
Infinito edizioni presenta: “In bicicletta lungo la Linea Gotica” Sui sentieri della seconda guerra mondiale con la Staffetta della Memoria, di Tullio Bugari. L’Italia della seconda guerra mondiale in un percorso di storia e pace. ---- Italia, 1944. Per contrastare l’avanzata degli Alleati, i nazisti e i repubblichini costruiscono una poderosa linea difensiva lunga 300 chilometri dal Tirreno (valle del Magra) all’Adriatico (valle del Foglia), attraverso Toscana, Emilia Romagna e Marche. È la Linea Gotica, a ridosso della quale hanno luogo alcune fra le più cruente battaglie della seconda guerra mondiale in Italia: tra l’agosto 1944 e l’aprile 1945 qui si contano più di 200.000 tra morti, feriti e dispersi oltre a distruzioni incalcolabili. --- La Staffetta della Memoria ripercorre ogni anno, in bicicletta e a piedi, i luoghi della guerra lungo la Linea Gotica, toccando in sette tappe le province di Massa, Lucca, Pistoia, Prato, Firenze, Bologna, Forlì-Cesena, Arezzo, Rimini, Pesaro e incontrando la popolazione, i ragazzi delle scuole, i reduci della Resistenza. Questo libro racconta percorsi, storie, luoghi di quei giorni e d’oggi. ---- L’autore. Tullio Bugari si occupa di ricerca sociale, immigrazione e intercultura. Ha pubblicato Izbjeglice /Rifugiati. Storie di gente della ex Jugoslavia (Pequod, 1999, con Giacomo Scattolini); Itinerari, storie di viaggio dentro al mondo (Progetto Europeo Comenius, 2000); Parole condivise (Franco Angeli, 2004); Alfabetica (GEI, 2007 e 2008), due antologie dedicate alla nuova letteratura italiana scritta da poeti e scrittori di origine non italiana. Per Infinito edizioni ha pubblicato Jugoschegge (2011, con Giacomo Scattolini). --- Per informazioni, Infinito edizioni: 059/573079, Maria Cecilia Castagna: 320/3524918
torna su




Sono on line i nuovi numeri delle riviste di cultura Bottegascriptamanent e Direfarescrivere
La Bottega editoriale annuncia l’uscita del 70° numero di Bottegascriptamanent e del 90° numero di Direfarescrivere. --- Vi segnaliamo particolarmente i due articoli di apertura. Su Bottegascriptamanent: Da Città del sole, un’analisi della morbosità dei reality in una storia a sei mani, di Angela Patrono -- Su Direfarescrivere: Un saggio di Alberto Donati sul clericalismo della Costituzione, per Città del sole di Guglielmo Colombero; per informazioni: info@bottegaeditoriale.it www.bottegaeditoriale.it
torna su




Tre mostre in Europa sui nativi Americani
Se sei in giro per l'Europa nell'estate, ti segnalo tre mostre, dettagli sul nostro sito: www.tepee.ideasolidale.org ---- 1) “Indigenous Brilliance” – Arte nativa americana, 7/23 giugno, Seborga, Imperia, Palazzo Vecchio, via della Zecca 7. Una rara occasione di ammirare dipinti, gioielli, sculture, ornamenti di perline e vasi di artisti nativi nordamericani. Ingresso libero. ---- 2) “Sui sentieri degli Irochesi/ Auf den Spuren der Irokesen', 22 Marzo/4 Agosto, Bonn, Palazzo delle Arti e delle mostre della Repubblica Federale di Germania, Museumsmeile, Friedrich-Ebert-Allee 4. La mostra traccia lo sviluppo della cultura irochese dalle origini fino alla situazione attuale in Canada e negli Stati Uniti, mettendo insieme per la prima volta oggetti di arte e artigianato delle principali collezioni europee, statunitensi e canadesi e avvalendosi della stretta collaborazione di artisti, curatori e intellettuali irochesi. (Se c'è interesse, si può programmare di vedere insieme la mostra la seconda o la quarta settimana di luglio.) -------- 3) Warriors of the Plains: 200 years of Native North American honour and ritual/ Guerrieri delle Pianure: 200 anni di onori e rituali, 25 Maggio/3 Novembre 2013, Manchester, Manchester Museum, The University of Manchester, Oxford Road. Ingresso libero. Camice cerimoniali, mocassini e tomahawk, unitamente a foto storich, illustrano le tradizioni di guerra ed i rituali dei nativi Americani dal 1800 ad oggi. Gli oggetti provengono dal British Museum. ----- Per informazioni contattare la Dr. Naila Clerici, Redazione di TEPEE, Direttrice responsabile ed editoriale, Via San Quintino 6, 10121 Torino, cell. 3478207381 www.soconasincomindios.it, www.tepee.ideasolidale.org
torna su




TURISMO: IL VALORE AGGIUNTO DELLA DIVERSITA’ - di Beppe Tassone
In questi mesi il dibattito sulle “diversità” si sta sviluppando nel nostro Paese, a volte anche con toni esasperati, sicuramente ben distanti dallo stato d’animo di chi, per piacere o per passione, decide di viaggiare per conoscere. Il desiderio di conoscenza di realtà diverse dalle nostre è uno degli elementi che maggiormente stimolano a viaggiare e, quando si parte, si è curiosi, titubanti, entusiasti o diffidenti, ma, in ogni caso, ci si avvia sempre col desiderio di accrescere il nostro bagaglio culturale… --- Il nostro Paese è ricco di diversità. Si potrebbe dire che l’Italia, con i suoi tanti comuni, è un “insieme” di elementi disomogenei. Basta percorrere pochi chilometri per sentir parlare con cadenza diversa, per assaporare piatti o vini diversi, per scoprire elementi culturali anche molto difformi. Fino ad ora questa “diversità” non è stata sfruttata al meglio, non è stata vista come elemento in grado di ampliare l’offerta, ma è stata utilizzata spesso in modo esclusivo, quasi a voler significare che tutto si esaurisce all’interno di un singolo comune. La necessità, invece, di fare sistema col territorio, di ampliare l’offerta, di creare spunti nuovi parte proprio dalla capacità di esaltare le diversità e di saperle proporre ad una platea sempre più vasta. Nell’era del turismo reale, non si può fingere, occorre essere credibili e soprattutto è necessario che chi aderisce ad una proposta abbia la percezione di onestà intellettuale da parte dell’interlocutore. Di qui il cambio di rotta che non può più essere rinviato nel tempo, di qui la necessità di abbracciare, sotto il profilo culturale e sociale, la logica della “diversità” come valore aggiunto lasciando da parte quegli arroccamenti che rischiano di vanificare il lavoro di tanti. Non è facile, certo, nella nazione dei “mille campanili”, ma si deve portare a termine questo progetto con determinazione, sconfiggendo i tentativi di “chiusura a riccio” che non aiutano a crescere né la società, né i suoi elementi economici di eccellenza, tra i quali il turismo che riveste una posizione di primo piano. La nostra capacità imprenditoriale ed il suo futuro più o meno roseo si giocano anche su questo campo. Beppe Tassone. beppe@cnnet.it
torna su




VULCANICI STARBUGS! - Festival Internazionale Sul Filo del Circo - Grugliasco
15 e 16 giugno ore 21.30 al Teatro Le Serre, Parco Culturale Le Serre – Via Tiziano Lanza 31 - Grugliasco. L’apertura della XII edizione del Festival Internazionale Sul Filo del Circo è affidata ai vulcanici comici svizzeri Starbugs premiati al Festival del Circo di Monte Carlo e nelle principali kermesse internazionali, da Parigi a Pechino, da Montreal a Budapest. Gli Starbugs sono dinamite allo stato puro. Un frizzante soffio di aria fresca che rinnova l’arte antica della comicità. Nelle loro corde la break dance, l’hip hop, ma soprattutto tanta comicità ed un tempismo eccezionale pari solo alla puntualità degli orologi prodotti nel loro paese. Due ore e mezza di risate per un’ora di spettacolo in prima nazionale! *** Ingresso 10€ - Ridotto 6€ - Consigliamo di acquistare i biglietti nei giorni precedenti lo spettacolo presso CIRKO VERTIGO (Grugliasco, lun-ven. 10.00-13.00 e 15.00-18.00). Da quest'anno è possibile acquistare i biglietti on line sul circuito Vivaticket, scegliendosi così il posto a sedere (i posti infatti sono numerati!). INFOLINE: 327.7423350; 011.0714488.
torna su




Premio Kuliscioff XIX Edizione, per poesia singola
Il Centro Studi Cultura e Società promuove la XIXI edizione del concorso letterario nazionale Premio Anna Kuliscioff, per poesia singola, il cui termine, per la presentazione delle opere, è previsto per il 27 giugno 2013. --- Il premio si caratterizza per la specificità di coinvolgere direttamente gli Autori nella valutazione delle poesie, non è infatti prevista Giuria, ma sono gli stessi Concorrenti a valutare le poesie, secondo criteri appositamente definiti --- Il Regolamento completo è scaricabile in formato pdf dal sito dell’associazione http://culturaesocieta.gsvision.it/ e da Facebook https://www.facebook.com/groups/111996522164334/576007175763264/ (nel Gruppo Cultura e Società) ---- Info: Centro Studi Cultura e Società (Torino) - Tel: 011 4333348 – 347 8105522, email cultsoc@fastwebnet.it
torna su




Collettiva: IMPRESSIONI D'AUTORE - InGegno - Torino
InGenio, bottega d'arti e antichi mestieri - Via Montebello 28/B, Torino - ospita dal 14 giugno al 10 settembre 2013 collettiva 'IMPRESSIONI D'AUTORE'. Inaugurazione venerdì 14 giugno alle 11.00. ** Sperimentazioni e nuove proposte - per vivaci oggetti di uso comune e opere di grafica - prodotte utillizzando tecniche tradizionali, e non, di stampa a mano: lineolegrafia, calcografia, timbri, serigrafia su carta e su stoffa. ** Manufatti realizzati dai laboratori e centri diurni della Città di Torino: Forma e materia, Circoscrizione 1; il Ramarro, Circoscrizione 5; C.so Vigevano, Circoscrizione 6 ; La Galleria e Via Cellini, Circoscrizione 8; GAT, Servizio Disabili. E dai servizi delle cooperative sociali: Arte Pura, Chronos, Consorzio R.I.S.O.; Bacomela, Il DoDo e Libisco, Testarda; Raccordi Familiari, Paradigma, A cura del laboratorio La Galleria, Circoscrizione 8. --- In contemporanea dal 14 giugno al 3 luglio 'SEGNO POETICO' Personale di Nella Caffaratti. Inaugurazione venerdì 14 giugno alle 17.00 --- Martedì 18, Mercoledì 19 e 26 giugno dalle 16,30 alle 18,00 Stage di timbri 'IN UN BATTER D'OCCHIO' . Info: InGenio, bottega d'arti e antichi mestieri - Tel. 011 883157 ingenio@comune.torino.it, www.comune.torino.it/pass/ingenio
torna su




A LUME DI LUCERNA CON…I 'CUNTI' DI ALESSIO DI MODICA! - Munlab - Cambiano
Sabato 14 giugno, ore 21, presso Munlab Ecomuseo dell’Argilla via Camporelle 50, Cambiano - A LUME DI LUCERNA CON…I 'CUNTI' DI ALESSIO DI MODICA! Alessio Di Modica porta dalla Sicilia 'ETNA'. Storie popolari di streghe e di diavoli alle pendici del vulcano. Usa l'arte antica del cunto siciliano, 'con fiato di fuoco e respiro di zolfo'. Ingresso libero. Possibilità di degustare buoni vini a km0. *** Alle 17:30 presso la Biblioteca Civica di Cambiano , via Lagrange 1, l'attore-autore ALESSIO DI MODICA racconterà la sua ricerca e presenterà il suo libro con racconti di mare e .... poli petrolchimici. --------------- Sono ancora aperte le iscrizioni al Seminario di Formazione TERRACHEGIRA TERRACHEVOLA con il Museo Internazionale delle ceramiche in Faenza! Per info: info@munlabtorino.it, www.munlabtorino.it, tel.0119441439
torna su




Giugno - Luoghi, Storia, Memoria e Psicologia con gli Autori e gli Amici di Edizioni Angolo Manzoni
Venerdì 14 giugno, ore 14.30 - Sala Conferenze del Museo Diffuso della Resistenza, c.so Valdocco 4/A, Torino - Seminario pubblico per insegnanti e formatori: 'Didattica della storia. La sfida delle nuove tecnologie'. Interventi: Guido Vaglio, Dir. Museo Diffuso della Resistenza; Federica Tabbò, Davide Bobba, Servizi educativi Museo Diffuso della Resistenza; Ivo Mattozzi, Presidente Ass. Clio92; Stefano Musso, Dir. Ismel; Loredana Prot, esperta di didattica della storia, e Donatella Sasso, Istituto Studi Storici Gaetano Salvemini-Ismel. La partecipazione è gratuita. Richiesta l’iscrizione all’indirizzo: progettodidattica@museodiffusotorino.it; ***** Sabato 15 giugno, ore 10.30-13.30, presso i Bagni Pubblici - via Agliè 9, Barriera di Milano, Torino - “Punti di vista” con Erika Mattarella, Marco Saroldi, e Marzio Bertotti. Secondo incontro del laboratorio multidisciplinare “Il luogo ci continua”, per addentrarsi nei luoghi immaginari, in quelli del cuore, della memoria, legati alla scrittura e all’atto creativo. ***** Giovedì 20 giugno, dalle ore 17.30 alle ore 18.30, per i Giovedì dell'Autore della Biblioteca di Collegno: 'Percorsi psicologici Oltre l'attesa e Al di là dello specchio' , con Rossana d'Ambrosio e Carla Gariglio. Presso la Biblioteca Civica di Collegno, corso Francia 275, Collegno (Torino). Info: Edizioni i Angolo Manzoni tel 011 4730775, www.angolomanzoni.it - info@angolomanzoni.it
torna su




Ugo Guizzardi & Angelo Palma - Cancion Nueva, omaggio a Victor Jara - Ciriè
In occasione del 40° anniversario del colpo di stato in Cile, Ugo Guizzardi e Angelo Palma del gruppo UMAMI hanno pubblicato un CD dal titolo CANCION NUEVA dedicato al cantautore Victor Jara, ucciso durante i giorni del golpe. La presentazine di questo lavoro è prevista per venerdì ' 21 giugno ore 21,30 presso il teatro dell'Istituto TROGLIA in Ciriè, via Cibrario 16. **** Ben lungi dall’essere un semplice album celebrativo, questo disco è la fotografia di un momento storico visto con gli occhi di due musicisti italiani, che hanno vissuto quelle vicende come spettatori e allo stesso tempo come protagonisti, ora entusiasmandosi per la rivoluzione socio-culturale che animava il Cile, ora soffrendo empaticamente il suo violento epilogo. Durante l’ascolto ritroviamo tutta la bellezza e la profondità di brani come 'El Aparecido” , “A Cochabamba me Voy” e “Te Recuerdo Amanda” in versioni intense e vibranti, in cui si apprezza tutto l’amore che Guizzardi e Palma nutrono per le canzoni di Jara. **** L'ingresso è libero ad offerta (il ricavato della serata andrà ad implementare le attività del Centro per la famiglia di Ciriè). : paola_sister@libero.it
torna su




I giorni dello sport e del volontariato - Parco Ruffini - Torino
Sabato 15 e domenica 16 giugno 2013 (ore 10,00 – 19,00) Festa dei GIORNI DELLO SPORT E DEL VOLONTARIATO al Parco Ruffini - Torino. La festa vuol essere momento di incontro tra operatori del settore e i cittadini. Alla rassegna saranno presenti, all’interno del Parco,tutte le realtà associative che collaborano con la Circoscrizione 3. Ci saranno dibattiti, dimostrazioni e spettacoli. Tra questi si vuole offrire ai bambini e alle persone disabili, nel solo giorno di sabato 15 (ORE 10,00 – 12,30; 15,00 – 18,30), la possibilità di montare un cavallo e un pony per un giro sull'area verde circostante la fontana e prospiciente la collina (viale Hughes). Saranno presenti il Centro Diurno per Persone con Disabilità di via Spalato 15 e la Comunità Alloggio di corso Racconigi 25/21, gestiti dalla Circoscrizione 3, con l’esposizione delle creazioni artistiche dei propri ragazzi. Circoscrizione 3 – Servizio Sociale – tel. +39.011.44.28.770.
torna su




DIVERSAMENTE SVEZIA Un paese si guarda allo specchio - Libro di Marco Buemi
Il Paese più felice d’Europa, la Svezia, vive giorni di crisi e proteste. Infinito edizioni segnala in libreria DIVERSAMENTE SVEZIA Un paese si guarda allo specchio (pag. 96 con foto a colori, € 12,00) Di Marco Buemi, Prefazione di Filippa Lagerback (Rai3 – Chetempochefa)---- La Svezia è in continua evoluzione, segue il mondo che cambia. Nei tempi di crisi, i soldi vengono investiti nel rinnovo dell'istruzione e nello sviluppo della ricerca. La scuola che conoscevo io non esiste più. Il programma del liceo si è aggiornato alle più moderne esigenze educative globali. In questo progetto interculturale l'integrazione degli immigrati diventa inevitabilmente una delle questioni più delicate e controverse del mio Paese. (Filippa Lagerbäck) ---- La Svezia è ritenuta da sempre il Paese democratico per eccellenza, dove tutto funziona, dove la burocrazia è snella e veloce, dove la disoccupazione non è un problema rilevante, dove il sistema di welfare sociale ha creato un efficace meccanismo di assistenza ai cittadini, dove l’integrazione delle persone di origine straniera è data per scontata e dove la parità dei sessi ha raggiunto il livello massimo al mondo. Ma siamo sicuri che oggi sia ancora così? Questo reportage rilegge il modello-Svezia, evidenziandone i molti pregi ma anche i limiti emersi nella sua storia recente. Luci e ombre di un Paese sempre solidamente democratico, ma proprio in settori come welfare, lavoro, economia, immigrazione e pari opportunità, un tempo fiori all’occhiello di una Svezia che, forse, non c’è più. Un’aggiornata riflessione sulla realtà politica economica e sociale di questo Paese che per decenni ha rappresentato un modello da imitare ------- L’autore: Marco Buemi (Verona, 1972) è laureato in Scienze politiche e relazioni internazionali. Ha lavorato e viaggiato in Nord Europa, Sudafrica, nel nord dell’India e in tutto il Sud-Est asiatico fotografando e scrivendo articoli. Si occupa di diritti umani come esperto della Presidenza del Consiglio dei Ministri e continua la sua attività di fotografo. Ha pubblicato Birmania. Oltre la repressione (Infinito edizioni, 2009) e Sudafrica in bianco e nero (Infinito edizioni, 2010)---- Per informazioni: Infinito edizioni: 059/573079 - Maria Cecilia Castagna: 320/3524918
torna su

*Ricevi questa mail in quanto sei iscritto alla lista "FRECCIOLENEWS" *

Se vuoi cancellarti dalla lista invia una email a info@cascinamacondo.com


Copyright (C) 2018 *|www.cascinamacondo.com|* All rights reserved.