Se non visualizzi bene questa mail premi qui.
Se vuoi visualizzare l'archivio newsletter premi qui.
Your Company
Staff Macondo

GIAPPONE-UNIONE EUROPEA - Concorso internazionale haiku in lingua inglese
Il Ministero degli Affari Este... continua.

CON LA NASA UN HAIKU SUL PIANETA MARTE
La NASA, come già fatto in occ... continua.

PROSEGUONO LE ADOZIONI DELLE BOLLE DI SAPONE - ADOTTA UN GRAPPOLO DI BOLLE DI SAPONE ANCHE TU
PROSEGUONO LE ADOZIONI DELLE B... continua.

IL TUO CINQUE PER MILLE A CASCINA MACONDO
IL TUO CINQUE PER MILLE A CAS... continua.

LA COSTRUZIONE DELL’ATTORE - Tecniche d’interpretazione con André Luiz Lima - a Racconigi e Moncalieri
LA COSTRUZIONE DELL’ATTORE ... continua.

movimento in belgio per una nuiova concezione delle case di reclusione
Il concetto di “Le Case” è una... continua.

I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Casc... continua.

Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica ... continua.

sponsor - sostegni - collaborazioni
esprimiamo la nostra riconosce... continua.

I TUOI COMUNICATI SU FRECCIOLENEWS OGNI SETTIMANA
DALLO STAFF DI FRECCIOLENEWS <... continua.

“GOODMORNING POESIA ORE 7” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - ADOLESCENTE, di Vladimir Majakovskij
ADOLESCENTE: Per i rag... continua.

“ERBA MANENT” quindicinale di erbe, frutti e piante a cura di Antonella Filippi - L’anello delle sette neviere
L’anello delle sette neviere: ... continua.

“A SPASSO PER L’UNIVERSO...” quindicinale di astronomia a cura di Mario Di Martino - Le sorgenti della vita
Le sorgenti della vita: NG... continua.

OrtolìneaCM - Accentazione Ortoèpica Lineare a cura di Fiorènza Alineri: “Miss Marple e i trédici problèmi” di Àgatha Christie
“Mistèri non risòlti.” Si gua... continua.

“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - TO CLAP
TO CLAP /klæp/ A) v. t. 1) ... continua.


Utenti Frécciolenews

Proiezione del film “Hobohemia” di Geronimo Carbonò - Centro Studi Sereno Regis - Torino
20 giugno alle ore 21 presso i... continua.

Arriva l'estate alla Francesca! - Bonassola (SP)
Alcune proposte per trascorrer... continua.

Festival Indian Village - Località Santa Fosca - Selva di Cadore (BL)
Venerdì, sabato e domenica 2, ... continua.

Una famiglia per una famiglia - Seminario di approfondimento 25 giugno a Torino
'Una famiglia per una famiglia... continua.

BAM Bergolo – Levice Art Museum
Dal 21 al 23 giugno a Bergolo ... continua.

Massimo Citro presenta: Le Intolleranze Alimentari - Andorno Micca
... continua.

Quello che le cose ci dicono - EDUCARE AI BENI COMUNI - 52° Convegno Nazionale CEM - Trevi (Perugia)
CEM Mondialità, movimento educ... continua.

eVisioni – Torino
In uno spazio di grande fascin... continua.

Letti di notte - Torino
Il 21 giugno 2013, a Torino, L... continua.

Apache Moon 2013 - Serravalle di Semione (Svizzera)
Apache Moon 2013: Il prossimo ... continua.

Corso Workshop ‘’Youth for Youth’’ di Giosef Caserta - 1 luglio 2013
L’Associazione Giosef-Caserta ... continua.

Radio Fahrenheit presenta…
Dal lunedì al venerdì dalle 15... continua.

Torino Spiritualità: IL VALORE DELLA SCELTA - Torino
Mercoledì 3 luglio, alle ore 1... continua.

Dalla parte di Edward Snowden: QUALE PRIVACY???
Edward Snowden, un analista 29... continua.

News dal Convivio
Comunichiamo l'uscita del N. ... continua.

Evento/spettacolo di Teatro e Comunità - Pavone Canavese
Sabato 22 Giugno 2013, Pavo... continua.

Seminari residenziali proposti dall’Accademia del Silenzio- Anghiari (AR)
Il prossimo 21 giugno entrere... continua.

Torna Corrado d'Elia con il nuovo spettacolo - Milano dal 27 giugno al 13 luglio 2013
TEATRO LIBERO ULISSE, il rito... continua.

XXII Rassegna “Incontri d’Arte” a Pontassieve (Firenze) - dal 22 giugno al 31 agosto 2013
LA BARBAGIANNA: UNA CASA PER L... continua.

MUSICA NEL BOSCO - Groscavallo (Val Grande di Lanzo) Torino
Il Comune di Groscavallo (Va... continua.

Teatro dell’Oppresso a Belgrado (Serbia)
Nei giorni 1,2,3,4 agosto 2013... continua.

Estate Erickson: scopri le collane in Promo 3x2!
Scopri l’Estate Erickson: tra ... continua.


GIAPPONE-UNIONE EUROPEA - Concorso internazionale haiku in lingua inglese
Il Ministero degli Affari Esteri del Giappone (MOFA) in collaborazione con l'Unione Europea organizza un concorso internazionale haiku in lingua inglese. Scadenza 1 agosto 2013. Si può inviare un solo haiku. Il tema è l'ARCOBALENO ------ COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER per avere più informazioni - staff Cascina Macondo -------- http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1203:giappone-unione-europea-concorso-internazionale-haiku-in-lingua-inglese&catid=102:news&Itemid=90
torna su




CON LA NASA UN HAIKU SUL PIANETA MARTE
La NASA, come già fatto in occasione di altre missioni interplanetarie, invita tutti a inviare online il proprio nome e un messaggio personale di tre righe (Haiku) che verranno registrati su di un DVD che verrà imbarcato sulla sonda MAVEN. L'iniziativa fa parte della campagna 'Going To Mars', coordinata dall'Università del Colorado (Boulder) e nata per avvicinare il pubblico più giovane alle scienze spaziali. Sul DVD sarà memorizzato ogni nome presentato (bisogna avere almeno 18 anni) ---- PER SAPERNE DI PIU' COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1189:un-haiku-sul-pianeta-marte-con-la-nasa&catid=102:news&Itemid=90 ----- segnalato dal prof. Mario Di Martino astronomo presso l’Osservatorio Astronomico di Pino Torinese (Torino)
torna su




PROSEGUONO LE ADOZIONI DELLE BOLLE DI SAPONE - ADOTTA UN GRAPPOLO DI BOLLE DI SAPONE ANCHE TU
PROSEGUONO LE ADOZIONI DELLE BOLLE DI SAPONE PER IL PROGETTO EUROPEO 'PAROL' SCRITTURA E ARTI NELLE CARCERI oltre i confini, oltre le mura ------- Ad oggi adottate 29.507 bolle di sapone. Ne mancano ancora 35.493 ! ---------- ADOTTA UN GRAPPOLO DI BOLLE DI SAPONE ! ----------- Paesi coinvolti nel progetto: Italia, Belgio, Grecia, Serbia, Polonia -------- Le carceri coinvolte in Italia: 'Lorusso-Cutugno' (Torino), 'Rodolfo Morandi' (Saluzzo) --------- Saranno coinvolti, in un'ottica di integrazione, anche i ragazzi del gruppo integrato di danzateatro (normalità & disabilità) VIAGGI FUORI DAI PARAGGI' ------------ 'Non tutti possono essere artisti, ma un artista può venire da ogni luogo” (Citazione dal film di Ratatouille) -------- - s p a r g i - l a - v o c e - d i f f o n d i - m o b ì l i t a t i - - f a i - t a m - t a m - a d o t t a - a n c h e - t u ------ <<<<<< g r a z i e - p e r - a v e r - d i f f u s o - e - a d o t t a t o >>>>>> ------ DATI DI CASCINA MACONDO PER BONIFICI BANCARI: conto corrente N° 1000 / 13268 - Istiuto Bancario 'BANCA PROSSIMA', filiale 05000 di Milano, Via Manzoni ang. Via Verdi - codice postale 20121 ---- IBAN: IT13C0335901600100000013268 per versamenti italiani ---- BIC: BCITITMX codice per versamenti internazionali ------ intestazione del bonifico: Cascina Macondo APS, Borgata Madonna della Rovere, 4 10020 Riva Presso Chieri - Torino - Italy ------- indicare la causale del versamento: donazione adotta 1 bolla di sapone --------- per dettagli sull'iniziativa e per sapere come procedono le adozioni e i nomi degli amici che già hanno aderito, COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1175:adotta-una-bolla-di-sapone&catid=102:news&Itemid=90 -----------------------------------------------------------------------
torna su




IL TUO CINQUE PER MILLE A CASCINA MACONDO
IL TUO CINQUE PER MILLE A CASCINA MACONDO - (se non hai già pensato di destinarlo ad altre realtà che vuòi sostenere)-------- ricordiamo che se non lo doni il tùo 5 x 1000 lo incàmera lo Stato ------- per stima dunque, simpatìa, condivisione, non ti rèsta che cómpiere il gèsto alchèmico: destinare il cinque per mille della tùa dichiarazione dei rèdditi ai progètti e alle iniziative di Cascina Macondo rivòlti all'integrazione dell'handicap e della disabilità di cùi ci occupiamo da anni ------- n° di partita IVA e còdice fiscale: 06598300017 ------ ricòrda ( e ricòrdalo al tùo commercialista) di compilare sul fòglio della dichiarazione dei rèdditi il primo riquadro in basso (SPAZIO A SINISTRA), quello che dice: 'sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale' --- SPARGI LA VOCE ---- grazie per l'attenzione - Pietro Tartamella, Annamaria Verrastro e lo Staff Cascina Macondo - info@cascinamacondo.com
torna su




LA COSTRUZIONE DELL’ATTORE - Tecniche d’interpretazione con André Luiz Lima - a Racconigi e Moncalieri
LA COSTRUZIONE DELL’ATTORE Tecniche d’interpretazione con André Luiz Lima - SABATO 29 - DOMENICA 30 GIUGNO 2013 Teatranzartedrama, Moncalieri (TO)----- Nel corso dello stage verranno proposti giochi ed esercizi teatrali finalizzati a: - sviluppare una maggiore consapevolezza di sé - affinare l’osservazione e l’ ascolto - migliorare la consapevolezza corporea e vocale - preparare il corpo ad essere libero di muoversi e pronto all’azione - acquisire la capacità di stare qui e ora: presenza teatrale Si lavorerà inoltre sull’improvvisazione e sul testo: - cosa fa un personaggio? Come si muove? Come agisce? Cosa dice? - come possiamo” abitare” un personaggio diverso da noi e renderlo credibile? ------------ COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER PER SAPERNE DI PIU': http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1204:la-costruzione-dellattore-stage-con-andre-luiz-lima&catid=102:news&Itemid=90
torna su




movimento in belgio per una nuiova concezione delle case di reclusione
Il concetto di “Le Case” è una storia di, per, con e circa le persone: persone che devono passare un periodo della loro vita in detenzione, persone che lavorano nel sistema di giustizia penale e persone che prendono le decisioni relative al passaggio dei prigionieri nel penitenziario. L’obiettivo di questa iniziativa è di instradare le persone sul giusto percorso per evitare gli errori del passato e per consentire che i prigionieri possano condurre vite socialmente responsabili dopo il loro rilascio. Per arrivare a questo tutti quanti, i detenuti, coloro che lavorano nel sistema di giustizia penale, i responsabili delle decisioni e la società in generale hanno ruoli importanti da sostenere ------------- COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER PER SAPERNE DI PIU': http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1205:movimento-in-belgio-per-una-nuova-concezione-delle-case-di-reclusione&catid=102:news&Itemid=90
torna su




I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Cascina Macondo, sotto la tazzina del caffè fumante, è attiva la rubrica HAIKU DEL GIORNO. Gli Utenti FREE possono prenotare una data, inserire un proprio haiku e, volendo, dedicarlo a qualcuno. E' prevista infatti anche la possibilità di inserire nel form l'indirizzo di posta elettronica di un amico a cui volete dedicare l'haiku. L'amico riceverà automaticamente l'avviso 'c'è un haiku dedicato a te'. Leggeremo un nuovo haiku ogni giorno. E anche se non è vero che un haiku al giorno toglie il medico di torno, la cosa ci sembra carinissima - Staff Macondo
torna su




Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica e concerti live - www.musicclub.it <><><><> LA STAMPA, quotidiano di Torino - www.lastampa.it <><><><> TORINOSETTE, magazine settimanale de La Stampa - www.torinosette.it <><><><> COMUNICARE COME - www.comunicarecome.it <><><><> PUOIDIRLOQUI - www.puoidirloqui.it <><><><> DISABILI.COM - www.disabili.com <><><><> Radio Fahrenheit - www.fahre.rai.it <><><><> Digi.TO - www.digi.to.it <><><><> NEXT ARTE - LA PROSSIMA DESTINAZIONE DELL'ARTE http://www.nextarte.it <><><><> TRA TERRA E CIELO - www.traterraecielo.it <><><><> IMMIGRAZIONEOGGI - www.immigrazioneoggi.it <><><><> ARTESCLUSIVA L'ARTE DI DIVULGARE L'ARTE - www.artesclusiva.it <><><><>
torna su




sponsor - sostegni - collaborazioni
esprimiamo la nostra riconoscenza agli Enti, Istituzioni, Fondazioni, Associazioni, Ditte, Privati, che con il loro variegato sostegno consentono a Cascina Macondo di crescere, realizzare progetti, fare cultura esprimendo la propria vocazione di Promozione Sociale. Grazie. <><><><> Regione Piemonte - www.regione.piemonte.it <><><><> Motore di Ricerca Comune di Torino - www.comune.torino.it <><><><> Comune di Riva Presso Chieri - www.comune.rivapressochieri.to.it <><><><> Fondazione CRT - www.fondazionecrt.it <><><><> Fondazione Social - www.fondazionesocial.it <><><><> Fondazione Italia/Giappone - www.italiagiappone.it <><><><> Fondazione Paideia - www.fondazionepaideia.it <><><><> Villaggio La Francesca - www.villaggilafrancesca.it <><><><> Gruppo Haijin di Arenzano <><><><> Edizioni Angolo Manzoni - www.angolo-manzoni.it <><><><> Circolo dei Lettori - www.circololettori.it <><><><> Fanvision Produzioni Cinematografiche - www.fanvision.webs.com <><><><> Artigrafiche M.A.R. - www.artigrafichemar.it <><><><>
torna su




I TUOI COMUNICATI SU FRECCIOLENEWS OGNI SETTIMANA
DALLO STAFF DI FRECCIOLENEWS <><><><><> LUANA VARAGNOLO (referente responsabile) ---- FIORENZA ALINERI ---- OSCAR LUPARIA ---- FLORIANA PORTA ---- LAURA UBOLDI ----- PIETRO TARTAMELLA..... ricordano agli inserzionisti che: FRECCIOLENEWS... (COMUNITA' INTERNAZIONALE CHE SI SCAMBIA INFORMAZIONI E COMUNICATI) è la Newsletter settimanale gratuita di Cascina Macondo. Viene inviata a tutti gli iscritti (Utenti Only Mailing, Utenti Free, Utenti Professional) a partire dalla mezzanotte di ogni martedì. La Newsletter può essere utilizzata da chi organizza eventi, manifestazioni, presentazioni di libri, concorsi, mostre, spettacoli, corsi, stages, reading, proiezioni, inaugurazioni, commemorazioni, concerti, feste, conferenze, esposizioni, viaggi, incontri, iniziative- contenuti-annunci vari --------- PORRE ATTENZIONE PERO' AI COMUNICATI: DEVONO ESSERE CHIARI, CONCISI, SEMPLICI, ESSENZIALI. Devono semplicemente 'dare la notizia' (un buon esercizio preparatorio allo stile haiku!). Ricordiamo pertanto le sette domande tipiche del giornalismo, punti di riferimento per chi compila un comunicato o dà una notizia: CHI? COSA? DOVE? COME? QUANDO? PERCHE'? ed eventualmente anche il QUANTO? Se non sei tu ad organizzare gli eventi, dillo ai tuoi amici di questa opportunità.
torna su




“GOODMORNING POESIA ORE 7” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - ADOLESCENTE, di Vladimir Majakovskij
ADOLESCENTE: Per i ragazzi c’e’ un sacco di roba da studiare / s’insegna la grammatica a scemi d’ambo i sessi. / A me invece m’hanno scacciato / dalla quinta classe. / Hanno cominciato a sbattermi / nelle prigioni di Mosca. / Nel vostro piccolo mondo / di appartamenti crescono ricciute liriche / per le camere da letto. / Che vuoi trovarci / in queste liriche da cani pechinesi ? / A me, per esempio, / ad amare l’hanno insegnato / nelle carceri di Butyrki. / M’importa assai della nostalgia / per il bosco di Boulogne, / e dei sospiri davanti ai panorami marini. / Io, ecco, m’innamorai / dello spioncino della cella 103, / di fronte all’ 'impresa pompe funebri”. / Chi vede tutti i giorni il sole / dice con sufficienza: / 'cosa saranno mai quei quattro raggi !' / Ma io per un giallo luminello sopra un muro / avrei dato allora qualunque cosa al mondo. / (Vladimir Majakovskij) ---------- pietro.tartamella@cascinamacondo.com
torna su




“ERBA MANENT” quindicinale di erbe, frutti e piante a cura di Antonella Filippi - L’anello delle sette neviere
L’anello delle sette neviere: A pochi giorni dall’inizio della primavera può sembrare strano parlare di neve (anche se in maggio il tempo avverso ha portato neve tardiva sui monti dell’Italia settentrionale), ma in questo caso si tratta di un percorso da tenere presente per una salutare e non impegnativa gita domenicale. Alle spalle di Genova, questo anello porta a incontrare 7 neviere, cavità artificiali che servivano a conservare la neve per mantenere freschi cibi e bevande. Oggi il ghiaccio viene prodotto artificialmente con frigoriferi e congelatori, ma fino alla fine del XIX secolo-e al primo inizio del XX secolo tutto dipendeva dalla Natura. Le nevicate erano attese con piacere, anche i proverbi lo ricordano: “sotto la neve pane” ! Alla neve era legato un mestiere ormai scomparso, quello del “nevieraio”, che preparava la neviera, stendendo sul fondo della cavità rametti e foglie per evitare che il ghiaccio toccasse il suolo, che pressava la neve il più possibile per ricavare spazio e che la copriva con un tetto di paglia a forma di pagoda. La profondità delle neviere e la copertura impedivano alla neve di sciogliersi. La neve ghiacciata veniva poi avvolta in sacchi e trasportata a valle con le gerle o i “vaiardi”, portantine in legno a quattro mani; con muli o carretti arrivava in città di notte per evitare le temperature troppo elevate. Questo prezioso bene rappresentava una importante fonte di guadagno: con la neve si preparavano gelati e sorbetti, o veniva spruzzata con caffè o liquore all’amarena; era usata per curare febbri, ascessi e contusioni; si caricava sulle barche per conservare il pesce; costituiva una riserva d’acqua nei periodi di siccità. A Genova, la produzione e il commercio del ghiaccio furono per secoli soggetti a monopolio governativo, tanto che era persino vietato accumulare la neve raccolta in strada al fine di produrre ghiaccio. Il ghiaccio poteva essere conservato anche nei sotterranei di alcuni forti che coronano la città. Il commercio della neve fu sottoposto nel 1640 a una tassa chiamata la “Gabella della Neve”, che rimase fino al 1870. La produzione e la vendita del ghiaccio erano conferite con un appalto che nei secoli XVII e XVIII aveva una durata di dieci anni. Tra l’altro, l’appaltatore si impegnava per tutto il periodo della sua concessione a vendere il ghiaccio a un prezzo prestabilito e, come riferiscono i documenti, a non far mancare il ghiaccio durante le principali festività. Da oltre un secolo le neviere e le ghiacciaie hanno concluso la loro storica funzione e, come qualsiasi altra struttura, se non gli viene conferito un nuovo ruolo sono destinate a decadere. La nuova funzione delle neviere è quella, per loro e nostra fortuna, di ricordare un capitolo di storia economica e di diventare nuovamente parte attiva della valorizzazione e della vita sociale della zona -------- Come arrivare: dalla strada provinciale 4 che collega Ceranesi e Campomorone ai Piani di Praglia; al km 9,400 ci si immette su una strada sterrata per i Laghi del Gorzente fino al Giogo di Paravanico, dove inizia l’anello indicato con cartelli bianchi. Il percorso ha una lunghezza di 2,5 km, con un dislivello di 200 metri; il tempo di percorrenza dell’anello è di circa 90 minuti. ------- antonella.filippi@cascinamacondo.com
torna su




“A SPASSO PER L’UNIVERSO...” quindicinale di astronomia a cura di Mario Di Martino - Le sorgenti della vita
Le sorgenti della vita: NGC 3582 è una nebulosa ad emissione distante circa 8.800 anni luce in direzione della costellazione australe della Carena. E’ visibile al telescopio come un’estesa nebulosità diffusa e dall'aspetto irregolare e fu scoperta nel 1834 da John Herschel. Mostra una struttura insolita, con un nucleo formato da un gran numero di addensamenti riportanti varie sigle NGC e un vasto sistema di archi e filamenti che si estende nella parte settentrionale, che induce a pensare alla presenza di intense dinamiche interne. La ionizzazione dei suoi gas è data da un gran numero di stelle sparse al suo interno o localizzate nelle regioni periferiche, e nessuna di esse risulta essere particolarmente luminosa da poter essere considerata come la "principale" sorgente della radiazione ionizzante. Secondo alcuni studi, al suo interno sarebbe presente un giovanissimo ammasso stellare profondamente immerso nei gas, cui si aggiungono quasi una ventina di sorgenti di radiazione infrarossa. Altri indizi della presenza di attività di formazione stellare sono dati dalle numerose sorgenti identificate nelle onde radio e soprattutto nelle microonde. La complessa nebulosa si trova nella regione di formazione stellare chiamata RCW 57 e, oltre a numerose stelle, in essa si stanno formando delle interessanti molecole. In questa immagine sono visibili degli addensamenti di polvere interstellare scura, stelle brillanti formatesi nel corso di pochi milioni di anni fa e zone brillanti originate dalla radiazione emessa da nubi di idrogeno ionizzato da queste stelle. Ma, assieme a stelle neonate ne sono presenti altre giunte ormai alle fasi finali della loro evoluzione che espellono i loro inviluppi di gas esterni che vanno a formare dei grandi anelli dall’aspetto filamentoso. Grazie ad uno studio dettagliato di NGC 3582, sono state scoperte almeno 33 stelle massicce nelle fasi finali della loro formazione, e la chiara presenza di molecole di carbonio complesse note come gli idrocarburi policiclici aromatici (IPA). E’ ormai opinione comune che gli IPA si formino nei freddi gas delle regioni di formazione stellare, e il loro sviluppo nella nebulosa da cui ebbe origine il Sole, circa 5 miliardi anni fa, potrebbe essere stato un passo importante per lo sviluppo della vita sulla Terra ------- mario.dimartino@cascinamacondo.com ------------------------------------------------------------------- Didascalia: NGC 3576 (conosciuta anche con le sigle NGC 3576, NGC 3579, NGC 3581, NGC 3582 e NGC 3586) è una nebulosa ad emissione della nostra Galassia situata nel braccio di spirale del Sagittario in direzione della costellazione meridionale della Carena. Quando fu scoperta da John Herschel, egli poté vedere soltanto le parti più brillanti. Successivamente questa nebulosa ricevette sei differenti numerazioni di catalogo, uno per ognuna delle sue parti. (Desert Hollow Observatory)
torna su




OrtolìneaCM - Accentazione Ortoèpica Lineare a cura di Fiorènza Alineri: “Miss Marple e i trédici problèmi” di Àgatha Christie
“Mistèri non risòlti.” Si guardò attorno con espressione soddisfatta. La stanza èra antiquata, con larghi travi neri che attraversàvano il soffitto, ed èra arredata con bèi vècchi mòbili che le si confacévano. Èra questa la ragione dell’occhiata di approvazione di Raymond West. Faceva lo scrittore di professione e gli piaceva che l’atmosfèra fosse perfètta. La casa di zìa Jane gli èra sèmpre apparsa come l’ambiènte adatto alla sùa personalità. Guardò in direzione del caminetto dove lèi sedeva erètta nella grande e vècchia poltrona. Miss Marple portava un àbito broccato nero molto attillato alla vita. Lungo il corpetto scendeva una cascata di pizzo di Mechlin. Sulle mani aveva mèzzi guanti di pizzo nero e una cuffietta di pizzo nero èra posata sulla massa raccòlta di capelli càndidi come neve. Stava lavorando a maglia… qualcòsa di bianco, di sòffice e di lanuginoso. Gli sbiaditi òcchi azzurri, benèvoli e gentili, osservàvano con sereno compiacimento il nipote e gli òspiti di quest’ùltimo. Si posàrono prima sulla stesso Raymond, con la sùa manierata disinvoltura, quindi su Joyce Lemprière, l’artista dalla nera testina di capelli corti e dagli strani òcchi colór nocciòla, pòi su quel raffinato uòmo di mondo che èra Sir Henry Clithering. Nella stanza c’èrano altre dùe persone, il dottór Pender, l’anziano pastore della parròcchia e il signór Petherick, l’avvocato, un ometto rinsecchito che guardava al di sopra degli occhiali e non attravèrso le lènti. Miss Marple concèsse un brève àttimo di attenzione a tutte quelle persone, quindi riprese a lavorare a maglia con un dolce sorriso sulle labbra. (Àgatha Christie) ------ fiorenza.alineri@cascinamacondo.com
torna su




“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - TO CLAP
TO CLAP /klæp/ A) v. t. 1) battere (le mani; per applaudire, riscaldarle, ecc.; anche, le ali): (As the curtain went down, everyone clapped hands = quando è calato il sipario, tutti hanno applaudito) --- 2) dare una pacca a: (to clap sb. on the back = dare una pacca sulla schiena a q.) --- 3) (fam.) mettere: (to clap one's hand over one's mouth = mettersi la mano sulla bocca); (to clap the handcuffs on sb. = mettere le manette a q.) ----- B) v. i. battere le mani; applaudire: (to clap in time with the music = battere le mani al ritmo della musica) ----- to clap sb.'s cheek = dare un buffetto affettuoso sulla guancia a q. ----- (fam.) (to clap eyes on = vedere; scorgere: (I haven't clapped eyes on him for years = sono anni che non lo vedo) ----- (to clap hold of st. = afferrare qc.) ----- (to clap sb. in jail [in irons] = sbattere q. in prigione [in catene] <><><><> TO CLAP ON v. t. + avv. (fam.)1) mettere con forza o in fretta; cacciare: (to clap on one's hat = cacciarsi in testa il cappello) --- 2) (autom.) sbattere dentro (i freni, ecc.) --- 3) (naut.) spiegare (le vele); aggiungere (velatura) --- 4) (fig.) imporre, aggiungere (tasse, ecc.) <><><><><> TO CLAP TOGETHER v. t. + avv.(fam.) fare in fretta; mettere insieme; improvvisare <><><><><> TO CLAP UP v. t. + avv.(fam.) fare; concludere --- pietro.tartamella@cascinamacondo.com --- (i vocaboli sono tratti dal Dizionario inglese/italiano – italiano/inglese “Ragazzini” - Zanichelli editore. Il dizionario Ragazzini contiene anche la fonetica delle parole inglesi e, nel cd-rom, la pronuncia sonora di tutti i lemmi inglesi: http://dizionari.zanichelli.it/dizionariOnline)
torna su




Proiezione del film “Hobohemia” di Geronimo Carbonò - Centro Studi Sereno Regis - Torino
20 giugno alle ore 21 presso il Centro 'Sereno Regis' di via Garibaldi, 13 - Torino - Il Centro Sereno Regis e la neonata Associazione Fabio News presentano il film Hobohemia di Geronimo Carbonò - Realizzazione di Sandro Bozzolo, Alessandro Ingaria, Marco lo Baido. La presentazione del film sarà preceduta da un concerto di musica 'Hobo' - nomade e realizzata con strumenti improvvisati - eseguita dal talentuoso polistrumentista Pier Renzo Ponzo, stimato jazzista a livello internazionale. Alla proiezione seguirà il dibattito con il pubblico in sala. ---- Hobohemia è la trasposizione per immagini di quella filosofia 'Hobo' che è stata resa celebre dalle canzoni di Woody Guthrie e Bob Dylan, dai romanzi di Hemingway e dai movimenti hippie: è la figura del vagabondo con il fagotto sulle spalle, che salta su un treno e scrive poesie. Prima di tutto ciò è esistito veramente un 'popolo senza nazione', figlio di un determinato contesto storico, che tra il 1850 e il 1930 (soprattutto) ha occupato gli spazi lasciati vuoti dallo sfrenato sviluppo economico statunitense. Il popolo degli 'Hobo', lavoratori migranti, poeti viaggiatori. Un sociologo di strada, Nels Anderson, scrisse nel 1923 'Il vagabondo - Sociologia dell'uomo senza fissa dimora', edito in Italia da Donzelli (http://sociologia.tesionline.it/sociologia/dossier.jsp?m=0810). Geronimo Carbonò ha provato a ricontestualizzare, nel 2013 e in Europa, quel libro e il sistema filosofico che esprime. Hobohemia racconta la storia di tre ragazzi in una sperduta valle cuneese, ma racconta soprattutto la crisi economica in Spagna, la chiusura della storica ferrovia Ceva-Ormea, i movimenti europei di occupazione immobiliare, lo stato di abbandono del patrimonio architettonico-artistico in Valle Mongia, la redistribuzione 'dal basso' delle eccedenze alimentari, la passione senza tempo di chi si dedica alla cura di castagneti secolari. Il protagonista è Leonardo Lacarne, accompagnato da Silvio Galliano, giovane e pluripremiato attore teatrale nella compagnia 'Laboratorio Teatrale di Terzo Millennio' di Cengio (Sv), e da Bogdan Oancea. Colonna portante del film sono le musiche originali del maestro Pier Renzo Ponzo, che restituiscono l'anima del movimento Hobo. Il trailer: http://www.youtube.com/watch?v=_l6xXx9vYIM La pagina fbook: https://www.facebook.com/hobohemiamovie?fref=ts L'evento FB: https://www.facebook.com/events/154215408094977/. Per l'Associazione Fabio News Giuliana Cupi Cell.: 347-0176101
torna su




Arriva l'estate alla Francesca! - Bonassola (SP)
Alcune proposte per trascorrere l'estate alla Francesca! **** Al mare con i bambini -- A giugno e settembre soggiorni settimanali (da sabato a sabato): papà + mamma + bambino fino a 5 anni (colazioni e cene incluse) € 1.000,00; con bimbo dai 5 anni - € 1.100,00; con due bambini dai 5 ai 12 anni € 1.200,00. Proposte personalizzate per genitori 'single'. ------- Scappa al mare! Ultimi soggiorni scontati: 5 notti al prezzo di 4 dal 30 giugno al 5 luglio e dal 14 al 19 luglio in coppia € 649,00 in appartamento A (bilocale vista mare); nonni e nipotini o 2 coppie di amici in cottage trilocale C con ampio terrazzo vista mare € 999,00. Il prezzo include: per il tipo A bonus di € 50,00; tipo C bonus di € 80,00 per cenare al nostro ristorante ed inoltre: biancheria da letto e da bagno, parcheggio, uso degli impianti sportivi, delle piscine, del solarium, della spiaggia riservata. ***** Summer is coming at La Francesca! **** At the seaside with children HB weekly stays in June and September (Saturdays to Saturdays): father + mother + child up to 5 years € 1,000.00; with a child from 5 years € 1,100.00; with two children from 5 to 12 years € 1,200.00. Tailor-made proposals for single parents. ------ Come to the seaside! Last stays at reduced rates: 5 nights at the cost of 4, from June 30th to July 5th and from July 14th to July 19th: € 649,00 for the couple in an apartment Type A (two rooms overlooking the sea); for grandparents and grandchildren or two couples of friends in a three-rooms cottage Type C with a large terrace € 999,00. The rate includes: for the Type A a € 50,00 voucher and for the Type C a € 80,00 voucher to be spent at our restaurant; bath and bed linen, parking, sport facilities, swimming-pool, solarium and private beach. ** La Francesca Resort - Bonassola (SP) tel. (39) 0187.813911 - www.villaggilafrancesca.it . infofran@villaggilafrancesca.it
torna su




Festival Indian Village - Località Santa Fosca - Selva di Cadore (BL)
Venerdì, sabato e domenica 2, 3 e 4 agosto 2013 a Selva di Cadore, nel cuore delle Dolomiti patrimonio dell'UNESCO, si svolgerà la IX edizione del festival dedicato alla cultura degli Indiani del Nord America. Con la partecipazione di rappresentanti di varie Nazioni del Canada e Stati Uniti. Un weekend di piena immersione nella cultura Nativo Americana insieme a rappresentanti delle nazioni Cree, Lakota/Sioux, Blackfoot, Mi'kmaq, Tsimshian....... Un evento unico di spettacolo e cultura. Attraverso danze, canti, laboratori, mostre di arte e artigianato, conferenze, incontri, narrazioni etc. potrete conoscere queste culture millenarie e ricche di valori. Per il programma dettagliato: http://www.indianvillage.it/festival2013.html Aspettiamo commenti, pensieri..... ---- Dr. Naila Clerici, Redazione di TEPEE, cell. 3478207381, www.soconasincomindios.it, www.tepee.ideasolidale.org.
torna su




Una famiglia per una famiglia - Seminario di approfondimento 25 giugno a Torino
'Una famiglia per una famiglia' Seminario di approfondimento martedì 25 giugno a Torino -- 'Una famiglia per una famiglia' è una forma innovativa di affido: una famiglia sostiene e aiuta un’altra famiglia in situazione di temporanea difficoltà, coinvolgendo tutti i componenti di entrambi i nuclei. Il progetto, promosso dalla Fondazione Paideia, nasce con l’obiettivo di intervenire precocemente sulle problematiche familiari, per evitare l’allontanamento dei minori dal loro nucleo di origine e di aumentare l’interazione tra famiglie, enti e servizi, per creare una collaborazione efficace tra pubblico e privato sociale. Il seminario di martedì 25 giugno 2013, dalle 14 alle 18 presso la Sala Formazione della Fondazione Paideia (via San Francesco d’Assisi 42/G - Torino) sarà un’occasione di confronto e approfondimento sugli aspetti di carattere strategico e metodologico del progetto, insieme alla Fondazione Paideia e alle realtà in cui “Una famiglia per una Famiglia” è oggi politica sociale. L'iniziativa è aperta a tutte le realtà interessate al progetto, all’approfondimento delle linee guida e degli sviluppi operativi, ad un confronto con gli enti pubblici e privati coinvolti ad oggi nel sua realizzazione. In particolare, parteciperanno le città di Torino, Ferrara, Parma, Fidenza, Cantù, Mariano Comense, Verona. La partecipazione è gratuita ma è necessaria la prenotazione, telefonando allo 011-5520236 o scrivendo a info@fondazionepaideia.it
torna su




BAM Bergolo – Levice Art Museum
Dal 21 al 23 giugno a Bergolo e Levice (CN), nascerà il BAM Bergolo – Levice Art Museum. Il BAM sarà una galleria di street art a cielo aperto concepita per promuovere e valorizzare il patrimonio artistico e urbano dell’Alta Langa e realizzata grazie agli interventi di nove street artist italiani che sabato 22 giugno dipingeranno le superfici pubbliche disponibili. Il progetto rappresenta la seconda applicazione del modello di rigenerazione degli spazi urbani sperimentato a Torino con SAM (Street Art Museum). Durante le tre giornate del 3° Bergolo Art Festival oltre al BAM si terranno mostre, concerti, dj set e il 3° Concorso Nazionale di Arte Murale promosso dall’associazione ArteYBarbieria di Alba. -- Maggiori informazioni: info@bam-museum.it www.bam-museum.it
torna su




Massimo Citro presenta: Le Intolleranze Alimentari - Andorno Micca
Sabato 22 giugno 2013 ore 11,00 nell'ambito del Convegno Nazionale MENTE & SPIRITO ad ANDORNO MICCA (BI) Parco della salute - via Cavalieri di Vittorio Veneto - conferenza del dr. MASSIMO CITRO 'INTOLLERANZE ALIMENTARI E PATOLOGIE LORO ASSOCIATE. DIAGNOSI E TERAPIA'. Presentazione del suo nuovo libro 'Le Intolleranze Alimentari'. Prenotazione obbligatoria. Informazioni - 347 0537574 - www.nuova-mente.org
torna su




Quello che le cose ci dicono - EDUCARE AI BENI COMUNI - 52° Convegno Nazionale CEM - Trevi (Perugia)
CEM Mondialità, movimento educativo interculturale, promuove per il prossimo mese di agosto il suo tradizionale convegno annuale, giunto quest’anno alla 52° edizione. L’iniziativa, rivolta in particolare al mondo degli educatori, della scuola e dell’associazionismo, avrà per titolo QUELLO CHE LE COSE CI DICONO. EDUCARE AI BENI COMUNI, e si svolgerà presso L’Hotel Della Torre a Trevi (Pg) dal 20 al 24 agosto e che comprende un ricco programma di relatori, laboratori di ricerca, tavole rotonde e serate a tema. L’intervento che aprirà i lavori è affidato quest’anno, nel pomeriggio di martedì 20 agosto, a Luigino Bruni, economista, professore ordinario di politica economica presso la LUMSA (Libera Università Maria SS. Assunta) di Roma e coordinatore del progetto sull’«Economia di comunione» nato nell’ambito del movimento dei Focolari, che rifletterà su «L’era dei beni comuni, quale economia?». Fecondo esploratore dei temi dell'economia «civile», «sociale» e «di comunione», Luigino Bruni guiderà i partecipanti in un’analisi dell’attuale situazione fino a una proposta per un'economia veramente umana nella politica, nella finanza e nella società. Su questi argomenti ha scritto vari libri. *** Il Convegno prevede un programma ricco di iniziative: 9 proposte di laboratorio (compresi quelli per bambini e ragazzi), 5 workshop, presentazione di libri, musica, momenti di convivialità, ecc. -- È possibile partecipare al Convegno in forma ridotta usufruendo della «Formula light» (dalle ore 16.00 del 20 agosto al pranzo del 21 agosto), che consente di assistere ai relatori principali e di iscriversi ad un workshop. Per informazioni: CEM Mondialità Tel. 030.3772780 - www.cem.coop
torna su




eVisioni – Torino
In uno spazio di grande fascinazione come quello del nuovo Campus universitario Luigi Einaudi (Lungo Dora Siena n. 100 - Torino) è stata costruita una programmazione legata alle tematiche dall’esposizione “eVisioni – il carcere raccontato in pellicola, collage e graffiti'. Musica, teatro, letteratura, cinema sono i linguaggi che guidano in un percorso volto a raggiungere un’utenza il più possibile diversificata, coinvolgendo una serie di interpreti del teatro, del cinema, della musica, della fotografia e dell’arte pittorica di primo piano. Ogni evento artistico assume una sua valenza specifica e viene talora abbinato ad un appuntamento convegnistico, in modo da affiancare alla rappresentazione artistica la riflessione scientifica sui molteplici aspetti che legano il mondo dell’arte con quello del carcere e del diritto. EVENTI IN PROGRAMMA: Venerdì 14 giugno - Mercoledì 19 giugno: La cella in piazza a cura dell’Unione Camere Penali Italiane --- 17 - 18 giugno: Convegno Il diritto tra testo e immagine. Rappresentazione ed evoluzione delle 'fonti', V Convegno Nazionale della Italian Society for Law and Literature --- Mercoledì 19 giugno ore 9.30-12.30: Seminario Il cinema in carcere con proiezione del film Tutta colpa di Giuda di Davide Ferrario e del cortometraggio L’ultima notte di Mattia Temponi girato con gli studenti del Polo carcerario della Casa circondariale “Lorusso e Cutugno” di Torino e presentazione del Cineforum Studenti “un po’ fuori e un po’ dentro” con il Collettivo degli studenti del Dipartimento di Giurisprudenza ---- Giovedì 20 giugno ore 21.00: (al Cecchi Point, via Antonio Cecchi 17) musical Valjean di Fabrizio Rizzolo, Sandro Cuccuini e Fulvio Crivello dal romanzo Les miserables di Victor Hugo ---- Martedì 25 giugno ore 21.00: spettacolo teatrale La carogna da dentro a me della compagnia teatrale Sudatestorie, dall’omonima pièce teatrale di Claudio Sarzotti ---- Venerdì 28 giugno ore 21.00: Maniaci D’Amore in Metafisica della prigionia, reading scenico attorno al tema della detenzione ---- Prezzo: ingresso gratuito a tutti gli eventi, tranne allo spettacolo Valjean al Cecchi Point giovedì 20 giugno ------ L'evento avrà termine il giorno 28/06/2013 --- (redazione@torinocultura.it)
torna su




Letti di notte - Torino
Il 21 giugno 2013, a Torino, Librai e lettori scatenati: 190 librerie indipendenti, 25 biblioteche e oltre 40 editori danno vita alla seconda notte bianca nazionale del libro e della lettura. Al centro, piacere, condivisione, creatività. --- Letti di notte è la notte che celebra in tutta Italia la forza e magia del libro e dei suoi luoghi. Vi si possono trovare letture spettacolari, ma anche letture bendate, mini-mostre fotografiche, tornei letterari con parole magnetiche, laboratori di fumetto, un concorso che manda in gattabuia, gruppetti musical-thriller, sindaci e personaggi celebri che fanno i librai. In alcune città, biciclettate itineranti da una libreria all’altra. --- Ma anche piazzette del libro, librerie dove i bambini possono riciclare giocattoli, inventare nuove storie, ascoltare racconti della mezzanotte. --- Protagoniste assolute di Letti di notte saranno le “voci”: autori, attori, poeti, traduttori, psicologi che leggono, interpretano, cantano. Anche in formato “corale”. --- Programma torinese: Contatti: 02 29515688 - amici@letteraturarinnovabile.com (Associazione culturale Letteratura Rinnovabile) Luogo: Sedi varie in Torino
torna su




Apache Moon 2013 - Serravalle di Semione (Svizzera)
Apache Moon 2013: Il prossimo 19 luglio, all’esterno delle mura del castello di Serravalle di Semione (Svizzera), ritorna la musica dei Nativi Americani e quest’anno saranno due rappresentanti dello storico popolo delle cosiddette “cinque tribù civilizzate” a portarci alla scoperta della cultura degli Indiani d’America. Brad Clonch (Choctaw) e Jeff Carpenter (Chickasaw), in arte Injunuity, ci faranno vibrare e volare con la mente fin sopra le praterie dell’Oklahoma, proponendoci il loro rock di stampo new age fatto di chitarre e flauti nativi. Come detto i Choctaw e i Chickasaw, con i Cherokee, i Creek e i Seminole, erano parte delle famose “cinque tribù civilizzate”, nazioni originarie del Mississippi settentrionale e nel Tennessee occidentale che riuscirono a integrarsi culturalmente e tecnologicamente con i coloni. Infatti, a partire dall'arrivo dei coloni francesi in Luisiana nel '600 e di quelli inglesi in Georgia poco dopo, molte pratiche agricole, architettoniche, mode nel vestiario e capacità di commercio si diffusero tra alcune tribù indiane lungo la frontiera degli Appalachi. Queste tribù infatti erano riuscite a sopravvivere al primo contatto, e seppero utilizzare a loro vantaggio alcune delle conoscenze tecniche degli europei (gli Irochesi impiantarono addirittura delle fornaci per la lavorazione del ferro e del piombo). Subito dopo la rivoluzione alcuni politici progressisti, con la collaborazione di organizzazioni religiose, lavorarono per 'portare la civiltà' tra i 'selvaggi'. I Choctaw e le altre “tribù civilizzate” impararono però per imitazione, costruendo delle piantagioni di cotone e, soprattutto, di tabacco (pianta che coltivavano da centinaia di anni) concorrenziali con quelle dei bianchi. A seguito della sempre maggior colonizzazione dei bianchi, che tra l’altro vedevano questi indiani come potenziali concorrenti per le loro attività imprenditoriali, fra il 1838 ed 1839 la maggior parte della popolazione delle cinque tribù fu deportata all'ovest e le terre che abitavano furono lottizzate per i coloni. Questo è il famoso “sentiero delle lacrime”, ovvero la deportazione (con un misto di inganni, minacce e dimostrazioni di forza militare) di 15.000 Choctaw (e decine di migliaia di appartenenti alle altre quattro Nazioni) fino al territorio dell'Oklahoma (territorio indiano, teoricamente sarebbe dovuto rimanere loro per sempre). Furono migliaia gli indiani che morirono di fame e di stenti lungo il cammino per l’Oklahoma. ---- Gli organizzatori hanno profuso uno sforzo non indifferente per riuscire a portare a Semione gli Injunuity, con la speranza che il pubblico accorra numeroso per assistere ad un concerto che si preannuncia ricco di fascino e di emozioni, sia dalla valle come anche dalle regioni limitrofe e dall’estero, come è stato per tutte le precedenti edizioni. ---------- Informazioni per chi arriva dall' estero: Il Castello di Serravalle a Semione si trova in Svizzera, nel Cantone Ticino, sull’asse autostradale nord/sud - sud/nord del San Gottardo, a 7 minuti dall’uscita di Biasca. Il tempo di percorrenza da Milano, con traffico scorrevole, è di circa 1 ora e 30 minuti ----- Per ulteriori informazioni: www.apachemoon.tk / http://www.apachemoon.ch.vu --- evento: https://www.facebook.com/events/212141492266757 ---- Email: festival.apachemoon@gmail.com oppure dapproduction@ticino.com
torna su




Corso Workshop ‘’Youth for Youth’’ di Giosef Caserta - 1 luglio 2013
L’Associazione Giosef-Caserta organizza il workshop ‘’Youth for Youth’’ sulle tematiche di youth leading e youth work, rivolto a tutti quelli che vorrebbero intraprendere un percorso di volontariato in un’associazione e nello specifico apprendere nozioni sul lavoro con i giovani nei contesti interculturali. Il corso si terrà presso la sede dell’associazione sita in via Cesare Battisti n. 69 a Caserta, il giorno 01 Luglio 2013 dalle ore 17.00 alle 19.00. Nello specifico il corso tratterà le seguenti tematiche: Programmi europei; Youth work; Apprendimento interculturale; Educazione non formale; Il corso è completamente gratuito e riservato ad un massimo di 15 partecipanti. Per compilare il modulo di adesione on-line: https://adobeformscentral.com/?f=FqR-pifJ5n7XdX7GyR7wJQ ----- Per ulteriori informazioni: Associazione GIOSEF - Caserta Via Battisti 69, 81100 - Caserta infocaserta@giosef.it - www.giosefcaserta.it
torna su




Radio Fahrenheit presenta…
Dal lunedì al venerdì dalle 15.00 alle 18.00 “I libri e le idee”. --- Lunedì 17: Dall'esenzione dell'Ici-Imu all'otto per mille, per Massimo Teodori è Vaticano rapace, Marsilio. Il libro del giorno viene dal teatro: Andrea Cosentino, Primi passi sulla luna, Tic edizioni. --- Martedì 18: Con Silvia Albertazzi facciamo un viaggio nelle letterature del mondo nel loro rapporto con l'occidente, a partire dal suo La letteratura postcoloniale, Carocci. --- Mercoledì 19: L'italia degli altri di Mario Fortunato, Neri Pozza, è quella dei letterati e dei loro Grand Tour ne 'la terra in cui tutto può accadere, tranne il banale, l'ovvio, e il prevedibile' - Edith Wharton. Il libro del giorno è La sarneghera, Elliott Edizioni, di Laura Muhlbauer. --- Giovedì 20: È scritto nel 1° articolo della costituzione, eppure la politica spesso se ne dimentica; Gustavo Zagrebelsky ci ricorda cosa significhi che l'Italia sia Fondata sul lavoro, Einaudi. --- Venerdì 21 Ugo Cornia e le sue modeste proposte per un 'teppismo riformatore' nei suoi Scritti di impegno incivile, Quodlibet. ---- Vi ricordiamo che dal nostro sito (http://www.radio3.rai.it/dl/radio3/programmi/PublishingBlock-0e0b6fb2-014d-4dde-bc91-a7beb045bf4d.html?refresh_ce) è possibile riascoltare o scaricare alcune parti del programma, partecipare alla Caccia al libro, ascoltare e scaricare le nostre poesie.
torna su




Torino Spiritualità: IL VALORE DELLA SCELTA - Torino
Mercoledì 3 luglio, alle ore 11.30 a Torino, presso il Circolo dei lettori, via Bogino 9, presentazione del programma della 9° edizione di Torino Spiritualità: “IL VALORE DELLA SCELTA” --- Scegliere vuol dire dare forma a noi stessi. È mettere ordine nel caos dei desideri. Scegliere è sottrarsi ai condizionamenti. È sovvertire le abitudini. Scegliere, talvolta, è anche il rischio di cadere. È non smettere mai di cercare il significato dell’esistenza. Scegliere, insomma, è vivere. --------------- L’appuntamento con Torino Spiritualità è dal 25 al 29 settembre: cinque giorni di incontri, dialoghi, lezioni e letture per riflettere sul valore di ogni scelta, attraverso il confronto tra coscienze, l’incontro tra idee, culture e religioni da ogni parte del mondo. ------ Programma su www.torinospiritualita.org dal 3 luglio ----- Biglietteria dal 3 luglio box office e on line su torinospiritualita.org e dal 3 settembre presso il Circolo dei lettori, via Bogino 9 ----------- info: TORINO SPIRITUALITA’, il Circolo dei Lettori, Palazzo Graneri della Roccia, Via Bogino 9 Torino, tel. 011 4326827 info@torinospiritualita.org
torna su




Dalla parte di Edward Snowden: QUALE PRIVACY???
Edward Snowden, un analista 29enne, ha appena rinunciato a tutta la sua vita, alla sua ragazza, al suo lavoro, alla sua casa, per far sapere al mondo dello scioccante programma PRISM del governo americano, che ha letto e registrato le nostre email, i nostri messaggi Skype, post su Facebook e telefonate per anni. --- Quando Bradley Manning ha passato questo tipo di dati a Wikileaks, gli USA lo hanno messo in condizioni di isolamento che l’ONU ha definito “crudeli, inumane e degradanti”. --- Le autorità e la stampa stanno prendendo una decisione proprio in questo momento su come affrontare lo scandalo. Se milioni di noi si metteranno dalla parte di Edward nelle prossime 48 ore, faremo capire con forza che dovrà essere trattato da persona che ha coraggiosamente reso note informazioni fondamentali, e che gli USA dovranno adottare la linea dura contro PRISM non contro Edward: https://secure.avaaz.org/it/stop_prism_global/?bAnUPab&v=25864 --- Il programma PRISM è profondamente inquietante: ha dato al governo USA accesso illimitato a tutte le nostre email personali e profili sui social media su Google, Youtube, Facebook, Skype, Hotmail, Yahoo! e molti ancora. Stanno registrando miliardi di messaggi ogni mese e la CIA ora o nel futuro potrà usare queste informazioni per perseguire, perseguitare o inserire in liste nere noi, i nostri amici e le nostre famiglie! --- Edward era inorridito da questa violazione della privacy. E così ha copiato una grande quantità di file e li ha mandati al quotidiano Guardian affinché li pubblicasse ed è poi scappato a Hong Kong. Il suo coraggio non solo ha reso noto PRISM, ma ha dato il via a un effetto domino in tutto il mondo, mettendo in luce progetti segreti di spionaggio in Canada, Gran Bretagna e Australia in pochi giorni! Ora è intrappolato a Hong Kong, in attesa di essere arrestato. Una mobilitazione globale potrebbe salvarlo dall'estradizione negli USA, e incoraggiare altri paesi a dargli asilo. --- Non possiamo permetterci che gli USA facciano a Edward quello che hanno fatto a Bradley Manning. Mettiamoci urgentemente dalla sua parte, e contro PRISM --- Talvolta le azioni dei nostri governi tolgono il fiato. Quando individui eroici come Edward hanno rischiato la loro libertà per portare alla luce scandali di questa scala, la comunità di Avaaz si è riunita per chiedere un trattamento equo, e ha vinto. Quando mezzo milione di noi si è unito ad altre organizzazioni e attivisti chiedendo al governo USA di fermare il crudele trattamento riservato a Bradley Manning, è stato spostato in una prigione di media-sicurezza e gli è stato possibile il suo isolamento. Se agiamo velocemente, potremmo fare ancora di più per Edward, e lo aiuteremo a vincere la lotta che ha intrapreso coraggiosamente, per il bene di noi tutti. --- P.S. Molte campagne di Avaaz sono lanciate dai membri della nostra comunità! Lancia la tua ora e vinci su questioni di ogni tipo a livello locale, nazionale o globale: http://www.avaaz.org/it/petition/start_a_petition/?bgMYedb&v=25795 ---- ULTERIORI INFORMAZIONI: Che fine ha fatto Edward Snowden (Internazionale) http://www.internazionale.it/news/stati-uniti/2013/06/11/che-fine-ha-fatto-edward-snowden/ --- Come funziona PRISM (Il Sole 24 Ore) http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2013-06-08/come-funziona-prism-prime-155721.shtml?uuid=AbIxIK3H --- L'intervista integrale del Guardian a Snowden: ''Ecco perché ho parlato''(La Repubblica) http://video.repubblica.it/dossier/datagate/l-intervista-integrale-del-guardian-a-snowden-ecco-perche-ho-parlato/131518/130025?auto ---- Datagate, in un solo mesetre miliardi di dati scambiati (Il Secolo XIX) http://www.ilsecoloxix.it/p/mondo/2013/06/08/APMZiHiF-datagate_miliardi_scambiati.shtml --- Tutte le aziende coinvolte nel Datagate (Wired) http://daily.wired.it/news/internet/2013/06/10/nsa-prism-datagate-4278.html#?refresh_ce
torna su




News dal Convivio
Comunichiamo l'uscita del N. 53 della rivista Il Convivio e del N.19 di Cultura e Prospettive consultabili anche in rete sul nostro sito www.ilconvivio.org. . La Redazione Enza Conti, enzaconti@ilconvivio.org.
torna su




Evento/spettacolo di Teatro e Comunità - Pavone Canavese
Sabato 22 Giugno 2013, Pavone Canavese - Sala Santa Marta, Piazza Vittorio Veneto ------ Ore 16.00: Evento/spettacolo di Teatro e Comunità “LA MIA VITA” All’interno del progetto “Io ci sono”. “Ognuno di noi ha un paio d’ali, ma solo chi sogna impara a volare” in conclusione del Laboratorio con gli ospiti del Residence Casa di Campo. Conduzione e Regia di Lidia Masala con l’attrice: Pamela Bongiovanni, Chiara Puleo, Serena Raminez. ----- ore 17.00 spettacolo Madri…coro di donne con Lidia Masala, Pamela Bongiovanni, Patrizia Gugliotta, Sara Milanolo e Giovanni Masala. ****** Eventi curati dall’Associazione Nartea, segni artistici della terra con il contributo della Fondazione C.R.T. in collaborazione con il Comune di Pavone e la Provincia di Torino. Aperto a tutti i cittadini, OFFERTA LIBERA per info: Nartea tel 3382861261 nartea@tiscali.it / Comune di Pavone - 0125/51445 int. 830
torna su




Seminari residenziali proposti dall’Accademia del Silenzio- Anghiari (AR)
Il prossimo 21 giugno entreremo ufficialmente nell’Estate. La stagione in cui il rumore ci invade con più prepotenza, e da cui cerchiamo di difenderci fuggendo dalle città. Se non siete riusciti a disintossicarvi del tutto, l’Accademia del Silenzio suggerisce un periodo di pace silenziosa ad Anghiari (AR). ---- Programmare una piccola vacanza rigeneratrice non è difficile, tre giorni in un borgo medievale, seguendo un seminario a scelta tra quelli che l’Accademia propone, con docenti che vi introducono negli spazi che si possono trovare tra una parola e l’altra, tra una nota e l’altra, in compagnia di persone che cercano come voi la quiete. ---- I seminari sono elencati in una pagina a loro dedicata del sito dell’Accademia , poi una volta fatta la scelta c’è a portata di mouse il modulo per iscriversi. ---- In una pagina apposita del sito della Lua (Libera Università dell’Autobiografia) potete trovare dove alloggiare ad Anghiari, prezzi modici concordati per gli ospiti dei seminari. Ce n’è per tutti i gusti, dall’albergo all’affitta camere con finestre affacciate sulla piana del Tevere o su stradine silenziose, dall’agriturismo al Bed&Breackfast. Tutti situati in luoghi silenziosi e accoglienti. --- per info: silenzio@lua.it --- http://www.lua.it/accademiasilenzio/
torna su




Torna Corrado d'Elia con il nuovo spettacolo - Milano dal 27 giugno al 13 luglio 2013
TEATRO LIBERO ULISSE, il ritorno, viaggio poetico nell'uomo e nell'oggi --- Da non perdere l'ultimo lavoro di Corrado d'Elia di nuovo in scena dal 27 giugno al 13 luglio a Teatro Libero. Con Sara Bertelà, Giovanni Franzoni e Franco Ravera. In scena dal 27 giugno al 13 luglio a Teatro Libero il nuovo, attesissimo spettacolo di Corrado d'Elia. Una drammaturgia originale, che indaga la necessità di “tornare a casa”, a noi stessi, a quello che più ci appartiene... Alla ricerca del senso stesso del nostro viaggiare. Il racconto di Omero è solo il punto di partenza. Come nei viaggi che si rispettano, salpiamo, pieni di eccitazione, senza davvero sapere dove arriveremo e cosa troveremo all'arrivo. Questo in fondo è il nostro spettacolo, un viaggio poetico nell'uomo e nell'oggi, una riflessione necessaria sul contemporaneo, sui disastri del nostro tempo e su cosa vuol dire oggi essere artisti. In un'epoca in cui non si respirano più sogni, gli ideali muoiono, e l’etica e l’utopia vanno scomparendo, come non fermarsi per un po' e chiedersi: “Chi siamo? E dove stiamo andando?”. Ecco che dunque la necessità di 'tornare a casa' vuole dire innanzitutto tornare a noi stessi, a quello che più ci appartiene, a quello che davvero siamo e che forse col tempo ci siamo dimenticati di essere. Tornare all'inizio, dunque, al nostro primo sguardo, ai nostri primi ricordi, per comprendere come eravamo e come avremmo forse dovuto essere. Tre personaggi, tre naufraghi della vita, che insieme, in uno spazio che è insieme teatro, imbarcazione e sala da ballo, raccontano la propria storia, mentre presente e passato si confondono in un'atmosfera onirica e malinconica. Sullo sfondo il continuo rimando ai personaggi di Omero, ma soprattutto alle atmosfere profonde e poetiche dei film di Theo Angelopoulos, regista greco da poco scomparso, cui è dedicato lo spettacolo. Un grande omaggio al teatro e alla sua forza vitale, impulsiva e purificatrice ----- ULISSE, IL RITORNO progetto, drammaturgia e regia di Corrado d'Elia con Sara Bertelà, Giovanni Franzoni e Franco Ravera, Assistente alla regia Andrea Finizio, scene Fabrizio Palla, luci Alessandro Tinelli, fonica Giulio Fassina, produzione Teatro Libero ---- BIGLIETTERIA Intero: € 21,00, Under 26: € 17,00, Over 60: € 13,00, allievi con carta TP CARD: € 10,00 --- ORARIO SPETTACOLI Dal lunedì al sabato ore 21:00, domenica riposo --- ORARIO BIGLIETTERIA Dal lunedì al venerdì dalle 15:00 alle 19:00, Nei giorni di spettacolo: da lunedì a venerdì fino alle 21:30, sabato dalle 19:00 alle 21:30 ---- INFO E PRENOTAZIONI 02.8323126 - biglietteria@teatrolibero.it --- ACQUISTI ONLINE www.teatrolibero.it
torna su




XXII Rassegna “Incontri d’Arte” a Pontassieve (Firenze) - dal 22 giugno al 31 agosto 2013
LA BARBAGIANNA: UNA CASA PER L’ARTE CONTEMPORANEA Via di Grignano, 25 - 50065 Pontassieve (Firenze) -- XXII Rassegna “Incontri d’Arte” a cura di Alessandra Borsetti Venier - Con il patrocinio di Regione Toscana – Provincia di Firenze – Comune di Pontassieve Sabato 22 giugno 2013 dalle 18 alle 22: Ore 18 Saluto di Alessandro Sarti assessore alla cultura del Comune di Pontassieve - Inaugurazione della mostra “STARS: FOTO SENZA LUCE 2010- 2013” di Lea Chiodo - Presentazione di Valerio Dehò, critico d’arte e direttore artistico del Kunst Merano Arte -- Durata della mostra: dal 22 giugno al 31 agosto 2013 -- Dibattito sul tema “La pittura di questi tempi…” Interverranno Grazia Batini, Valerio Dehò, Ignazio Fresu, Riccardo Guarneri, Matteo Innocenti, Stefano Lanuzza, Attilio Maltinti, Giovanni Sighele, Elda Torres, Giovanna Ugolini, Karen Yurkovich -- ore 20 Cena, ore 21 TRA-me: nuovi meccanismi di interazione e psicologia sociale Performance collettiva ideata da Gloria Campriani Presentazione di Alessandra Frosini Aparte AssociazionePecciArte, storica dell’arte, Musiche live Wired Clouds -- In occasione della manifestazione L’Archivio della Voce dei Poeti sarà aperto al pubblico. Info: Associazione MultiMedia91 tel. 055 8398747 – 335 6676218 www.multimedia91.it - info@morganaedizioni.it Ufficio stampa: Katia Moretti 338 3860047 katia.moretti@tiscali.it Per arrivare alla Barbagianna consultare https://maps.google.it/
torna su




MUSICA NEL BOSCO - Groscavallo (Val Grande di Lanzo) Torino
Il Comune di Groscavallo (Val Grande di Lanzo, Torino) organizza per l’estate 2013 la quarta edizione di Musica nel Bosco, una rassegna di quattro concerti notturni di jazz all'aperto, in un bosco, dal 6 Luglio al 3 Agosto. Dixieland, swing, bepop, cool jazz, hard bop, free jazz, main stream, acid jazz, fusion, world music: quattro serate per una breve storia della musica più rivoluzionaria del ventesimo secolo, oggi viva più che mai. L’ascolto della musica immersi nella natura, in contatto diretto con l’ambiente, seduti per terra, sulle foglie, con i profumi del bosco e la presenza inquietante dellanotte, costituiranno anche quest'anno l'elemento qualificante delle serate. Indispensabili una pila e scarpe pesanti; utile, un plaid. Inizio concerti ore 21, costo del biglietto di ingresso euro 4. *** Programma: Sabato 6 Luglio, “LA LIPPA JAZZ BAND”, tromba, clarinetto, banjo, tuba, batteria. --- Sabato 13 Luglio, “SWING TO BOP QUARTET”, clarinetto e sax tenore, fisarmonica, contrabbasso, batteria. --- Sabato 27 Luglio, “WESTERN BOP”, sax e flauto, chitarra, contrabbasso, batteria. --- Sabato 3 Agosto, “TRIO MATTEO CASTELLAN” fisarmonica, chitarra classica, contrabbasso. *** Info: 3343654365 musicanelboscogroscavallo@yahoo.it Facebook: groscavallo.musicanelbosco
torna su




Teatro dell’Oppresso a Belgrado (Serbia)
Nei giorni 1,2,3,4 agosto 2013 si terrà in Serbia, a Belgrado, un seminario di Teatro dell'Oppresso, in collaborazione con ALTERO [http://www.altero.org.rs/], un'associazione del luogo. Vorremmo formare un gruppo di lavoro di circa 30 persone, per questo stiamo cercando circa 15 persone italiane interessate a partecipare. Ci piacerebbe far iniziare il laboratorio con l'inizio del viaggio, per questo stiamo cercando di organizzarci per viaggiare insieme fino a Belgrado. Il gruppo che organizza questo stage sarà anche a al raduno nazionale della Rete degli Eco-villaggi (RIVE) che si terrà a Blera (Viterbo) dal 25 al 28 luglio e durante il quale sarà presentato il workshop della Serbia. Info: Francesco Ridolfi, tel. 339 4672820 www.psicoterapiaeteatro.it - mescolarsi@fareidee.it
torna su




Estate Erickson: scopri le collane in Promo 3x2!
Scopri l’Estate Erickson: tra i libri in Promo 3x2, anche tante collane complete! Ogni 3 libri inseriti in carrello, quello più economico è in OMAGGIO (agli altri due si applica il prezzo di listino). Tra i titoli in promozione (sono quasi 300!) sono inseriti anche tutti i libri di alcune collane: Biblioteca di Didattica (ItalianoImparo, MatematicaImparo, StoriaImparo, GeografiaImparo, ScienzeImparo), diretta da Edi Zanchetta --- Strumenti per la didattica della matematica , diretta da Bruno D’Amore --- Cantami del Cuore , diretta da Alberto Pellai, con le canzoni dello Zecchino d’Oro --- Cosa sapere su tuo figlio , a cura della Tavistock Clinic --- Cosa puoi fare se… – Guide per tipi svegli , promossa dall’American Psychological Association. **** Da oggi sono inoltre disponibili nuovi PREZZI DI COLLANA, ancora più convenienti: Cosa sapere su tuo figlio : i 10 Volumi a € 50,00 (anziché € 99,00) Cosa puoi fare se… : le 5 Guide per tipi svegli a € 35,00 (anziché € 49,50) **** Condizioni speciali valide solo per ordini diretti alle Edizioni Erickson (per l’Italia) effettuati entro il 31 agosto 2013. tel. 0461 950690 - info@erickson.it
torna su

*Ricevi questa mail in quanto sei iscritto alla lista "FRECCIOLENEWS" *

Se vuoi cancellarti dalla lista invia una email a info@cascinamacondo.com


Copyright (C) 2018 *|www.cascinamacondo.com|* All rights reserved.