Se non visualizzi bene questa mail premi qui.
Se vuoi visualizzare l'archivio newsletter premi qui.
Your Company
Staff Macondo

QUATTRO TAVOLI A TESTA
QUATTRO TÀVOLI A TÈSTA, HAIBÙ... continua.

FRECCIOLENEWS AUGURA BUONE VACANZE
Questa è l'ultima newsletter, ... continua.

LEGGI E FAI LEGGERE I RACCONTI DI SCRITTURALIA di domenica 16 giugno 2013
Buona lettura con gli ultimi R... continua.

IL TUO CINQUE PER MILLE A CASCINA MACONDO
IL TUO CINQUE PER MILLE A CAS... continua.

I TUOI COMUNICATI SU FRECCIOLENEWS OGNI SETTIMANA
Ricordiamo che gli utenti FREE... continua.

I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Casc... continua.

Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica ... continua.

sponsor - sostegni - collaborazioni
esprimiamo la nostra riconosce... continua.

“5-7-5 UNIVERSO HAIKU “ quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - Tuona e scroscia, di Boris Nazansky - Croazia
Tuona e scroscia / ogni gron... continua.

“UKA SHA SHA ASCOLTANDO I NATIVI AMERICANI” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - INFEDELTÀ, INSEGNAMENTO
INFEDELTÀ: La moglie infedele... continua.

“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - TO SQUEAL, REMOTELY
TO SQUEAL /skwi:l/ A) v. i.... continua.


Utenti Frécciolenews

LA VIA DELLA MERENDA - Rivalta
Quando una buona idea incontra... continua.

La prossima settimana a Fahrenheit
La prossima settimana a Fahren... continua.

LE GIORNATE di BERTINORO per l'ECONOMIA CIVILE
Si terrà l’11 e 12 ottobre 201... continua.

Nuova Carta Acquisti Sperimentale (Social Card Sperimentale)
E' partita a Torino la sperime... continua.

Otturatore: concorso fotografico a tema 'RESISTENZA E PACE'
Nel quarantennale della sua na... continua.

Carbofurano da bandire
Bracconieri indiani hanno util... continua.

Weekend Shakespeariano, Como 27/28 luglio 2013
Weekend Shakespeariano Erba,... continua.

Alcune manifestazioni - Agosto 2013 nel comune di BOVES
Domenica 4 agosto 2013 - Apert... continua.


QUATTRO TAVOLI A TESTA
QUATTRO TÀVOLI A TÈSTA, HAIBÙN DEL PRIMO VIAGGIO A PARIGI - accentazione ortoèpica lineare a cura di Piètro Tartamèlla e Fiorènza Alineri - Una compagnìa di danza-teatro di Torino formata da ragazzi disàbili e nòrmodotàti è invitata a partecipare a Handi-Scène, una rassegna di teatro che si svòlge ogni anno, nel mese di giugno, in una cittadina del nòrd della Francia. Gli attori, 21 persone in tutto, affìttano un pullman, e i personaggi sàltano fuòri… edizioni: Gióvane Holden Edizioni -- collana: Cascina Macondo -- pagg: 256 -- formato: cm 12,5 x 20 -- particolarità: accentazione ortoèpica lineare -- autore: Piètro Tartamèlla e i ragazzi del gruppo integrato di danzateatro VIAGGI FUÒRI DAI PARAGGI -- còsto: 15 èuro + spese di spedizione (che, come al sòlito, sono a sostegno delle attività istituzionali di Cascina Macondo) -- avvertènza 1: prenòta le tùe còpie per Natale, è un bellìssimo regalo! -- avvertènza 2: se prenòti 10 còpie, una còpia in omaggio ----------------------------------------------- se alla cerchia dei tuòi amici vuòi far conóscere un pòco il mondo della disabilità prenòta le tùe còpie di “Quattro tàvoli a tèsta” a: info@cascinamacondo.com ------------------------------------------------ PER MAGGIORI DETTAGLI COPIA E INCOLLA SUL TUO BROWSER IL SEGUENTE LINK: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1206:quattro-tavoli-a-testa-il-libro-che-racconta-il-primo-viaggio-a-parigi-della-compagnia-integrata-di-danzateatro-normalita-a-disabilita-viaggi-fuori-dai-paraggi&catid=102:news&Itemid=90
torna su




FRECCIOLENEWS AUGURA BUONE VACANZE
Questa è l'ultima newsletter, e anche Frecciolenews va in vacanza dal 26 luglio. Riprenderemo a settembre con le tante e interessanti notizie ed eventi che tutti i collaboratori vorranno segnalarci. Tornate grintosi e pieni di energia e serenità dal meritato riposo! AUGURI DALLO STAFF CASCINA MACONDO
torna su




LEGGI E FAI LEGGERE I RACCONTI DI SCRITTURALIA di domenica 16 giugno 2013
Buona lettura con gli ultimi RACCONTI DI SCRITTURALIA di domenica 16 giugno 2013 on line sul sito di Cascina Macondo. PARTECIPANTI: Annamaria Verrastro, Antonella Filippi, Clelia Vaudano, Licia Ficulle, Pietro Tartamella, Silvia Perugia -------------------------------------------------------- Gli scrittori partecipanti alle domeniche di Scritturalia annotano su un biglietto un argomento a piacere. Tutti i biglietti, piegati, vengono messi in una ciotola Raku azzurra. Su altri biglietti i partecipanti scrivono i loro nomi che verranno raccolti in un'altra ciotola Raku rossa. Si estrae a sorte. Due autori vengono abbinati a uno stesso argomento. Copia e incolla il seguente link sul tuo browser per leggere i racconti che sono stati prodotti nei bellissimi incontri di SCRITTURALIA: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=401:leggi-i-racconti-di-scritturalia&catid=102:news&Itemid=90--------------------------------------------------------------------- Affresco romano 'Donna con stilo e libro' (detta Saffo) Pompei, 50 dopo Cristo. (Napoli-Museo Archeologico Nazionale)
torna su




IL TUO CINQUE PER MILLE A CASCINA MACONDO
IL TUO CINQUE PER MILLE A CASCINA MACONDO - (se non hai già pensato di destinarlo ad altre realtà che vuòi sostenere)-------- ricordiamo che se non lo doni il tùo 5 x 1000 lo incàmera lo Stato ------- per stima dunque, simpatìa, condivisione, non ti rèsta che cómpiere il gèsto alchèmico: destinare il cinque per mille della tùa dichiarazione dei rèdditi ai progètti e alle iniziative di Cascina Macondo rivòlti all'integrazione dell'handicap e della disabilità di cùi ci occupiamo da anni ------- n° di partita IVA e còdice fiscale: 06598300017 ------ ricòrda ( e ricòrdalo al tùo commercialista) di compilare sul fòglio della dichiarazione dei rèdditi il primo riquadro in basso (SPAZIO A SINISTRA), quello che dice: 'sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale' --- SPARGI LA VOCE ---- grazie per l'attenzione - Pietro Tartamella, Annamaria Verrastro e lo Staff Cascina Macondo - info@cascinamacondo.com
torna su




I TUOI COMUNICATI SU FRECCIOLENEWS OGNI SETTIMANA
Ricordiamo che gli utenti FREE iscritti al sito di Cascina Macondo possono postare direttamente news ed eventi gratuitamente sulla nostra newsletter settimanale "FRECCIOLENEWS"(COMUNITA' INTERNAZIONALE CHE SI SCAMBIA INFORMAZIONI E COMUNICATI). Viene inviata a tutti gli iscritti (attualmente circa 6400) a partire dalla mezzanotte di ogni martedì. La Newsletter può essere utilizzata da chi organizza eventi, manifestazioni, presentazioni di libri, concorsi, mostre, spettacoli, corsi, stages, reading, proiezioni, inaugurazioni, commemorazioni, concerti, feste, conferenze, esposizioni, viaggi, incontri... --------- PORRE ATTENZIONE PERO' AI COMUNICATI: DEVONO ESSERE CHIARI, CONCISI, SEMPLICI, ESSENZIALI. Devono semplicemente 'dare la notizia' (un buon esercizio preparatorio allo stile haiku!). Ricordiamo pertanto le sette domande tipiche del giornalismo, punti di riferimento per chi compila un comunicato o dà una notizia: CHI? COSA? DOVE? COME? QUANDO? PERCHE'? ed eventualmente anche il QUANTO? Se non sei tu ad organizzare gli eventi, dillo ai tuoi amici di questa opportunità.
torna su




I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Cascina Macondo, sotto la tazzina del caffè fumante, è attiva la rubrica HAIKU DEL GIORNO. Gli Utenti FREE possono prenotare una data, inserire un proprio haiku e, volendo, dedicarlo a qualcuno. E' prevista infatti anche la possibilità di inserire nel form l'indirizzo di posta elettronica di un amico a cui volete dedicare l'haiku. L'amico riceverà automaticamente l'avviso 'c'è un haiku dedicato a te'. Leggeremo un nuovo haiku ogni giorno. E anche se non è vero che un haiku al giorno toglie il medico di torno, la cosa ci sembra carinissima - Staff Macondo
torna su




Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica e concerti live - www.musicclub.it <><><><> LA STAMPA, quotidiano di Torino - www.lastampa.it <><><><> TORINOSETTE, magazine settimanale de La Stampa - www.torinosette.it <><><><> COMUNICARE COME - www.comunicarecome.it <><><><> PUOIDIRLOQUI - www.puoidirloqui.it <><><><> DISABILI.COM - www.disabili.com <><><><> Radio Fahrenheit - www.fahre.rai.it <><><><> Digi.TO - www.digi.to.it <><><><> NEXT ARTE - LA PROSSIMA DESTINAZIONE DELL'ARTE http://www.nextarte.it <><><><> TRA TERRA E CIELO - www.traterraecielo.it <><><><> IMMIGRAZIONEOGGI - www.immigrazioneoggi.it <><><><> ARTESCLUSIVA L'ARTE DI DIVULGARE L'ARTE - www.artesclusiva.it <><><><>
torna su




sponsor - sostegni - collaborazioni
esprimiamo la nostra riconoscenza agli Enti, Istituzioni, Fondazioni, Associazioni, Ditte, Privati, che con il loro variegato sostegno consentono a Cascina Macondo di crescere, realizzare progetti, fare cultura esprimendo la propria vocazione di Promozione Sociale. Grazie. <><><><> Regione Piemonte - www.regione.piemonte.it <><><><> Motore di Ricerca Comune di Torino - www.comune.torino.it <><><><> Comune di Riva Presso Chieri - www.comune.rivapressochieri.to.it <><><><> Fondazione CRT - www.fondazionecrt.it <><><><> Fondazione Social - www.fondazionesocial.it <><><><> Fondazione Italia/Giappone - www.italiagiappone.it <><><><> Fondazione Paideia - www.fondazionepaideia.it <><><><> Villaggio La Francesca - www.villaggilafrancesca.it <><><><> Gruppo Haijin di Arenzano <><><><> Edizioni Angolo Manzoni - www.angolo-manzoni.it <><><><> Circolo dei Lettori - www.circololettori.it <><><><> Fanvision Produzioni Cinematografiche - www.fanvision.webs.com <><><><> Artigrafiche M.A.R. - www.artigrafichemar.it <><><><>
torna su




“5-7-5 UNIVERSO HAIKU “ quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - Tuona e scroscia, di Boris Nazansky - Croazia
Tuona e scroscia / ogni grondaia risuona / diverso ritmo. // (Boris Nazansky - Croazia) ----- Il nostro Boris ci porta indietro negli anni o lontano dalle città. Nelle metropoli infatti non si potrà più udire lo strampalato ritmo della pioggia sulle grondaie. Attici e superattici ormai, ma non grondaie esterne. Tutt’al più, terrazzi che incanalano l’acqua piovana in tubi nascosti tra i muri dei palazzi, ecco cosa resta delle grondaie. Solo il ricordo. E ci rivediamo bambini, che subito dopo lo scroscio estivo uscivamo di nuovo in cortile proprio per giocare con le gocce che cadevano dalle grondaie. Si faceva a gara, il campione del giorno era colui che riusciva a colpirne di più con…la testa. In effetti l’abilità consisteva nello spostarsi rapidamente di qua e di là, col naso all’insù, man mano che le gocce cadevano senza alcun criterio, dunque senza possibilità di prevedere da dove potessero iniziare la corsa verso terra. Si può immaginare la gioia e la soddisfazione di chi aveva raccolto sulla sua testa tutta l’acqua possibile e veniva dichiarato vincitore...con il petto in fuori si avviava ad affrontare la mamma che lo avrebbe accolto…proprio come si riceve un figlio che si ripresenta in casa con la testa zuppa e infreddolita! Ma ne era valsa la pena! C’era anche una componente acustica, nel gioco, per cui nessuno avrebbe potuto barare. Le gocce infatti cadevano dall’ottavo piano e arrivavano a terra veloci e pesanti. All’impatto con la parte alta della fronte, proprio all’attaccatura dei capelli, si udiva un toc!, che permetteva al colpito di aggiungere una unità e strillare il proprio numero di gocce catturate. Non c’era possibilità di imbroglio. Il bravo haijin croato ci fa immaginare una cascina in campagna, l’odore dell’ozono che sale dalla terra, le nere arse zolle che si dissetano, nonché il suono delle gocce, quasi assemblato da uno strambo pianista, che percuota i tasti a caso e senza ordine alcuno. Gli animali che si riparano, ogni specie ha il proprio posto, le pecore sotto l’albero più folto. Il cane sdraiato a terra appena all’interno dell’uscio aperto, col muso rivolto allo spettacolo delle mille gocce che allagano la terra. Da Novembre ad oggi non ha fatto altro che piovere. Quante strambe suonate ci siamo persi… ----- fabrizio.virgili@cascinamacondo.com --- cos’è un Haiku? / un attimo di vita / che si fa verso.
torna su




“UKA SHA SHA ASCOLTANDO I NATIVI AMERICANI” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - INFEDELTÀ, INSEGNAMENTO
INFEDELTÀ: La moglie infedele, tra i Sioux e i Cheyenne, non veniva punita pubblicamente, anche se il marito poteva farlo. Non era consentito ucciderla. Di solito il marito faceva finta di niente. Gli Arapaho invece punivano pubblicamente e in modo ufficiale la moglie infedele: le tagliavano la punta del naso! ----------------------------------------------------------- INSEGNAMENTO: Gli Indiani d'America sono convinti che ciascuno deve avere la possibilità di apprendere seguendo il proprio ritmo, nel modo che più gli si addice e applicando o non applicando nella propria vita un determinato insegnamento che gli è stato prospettato. I Cantastorie Indiani, i cosiddetti Capelli Ritorti, che erano Storiografi e Insegnanti della Tribù, intervenivano con garbo nel segnalare le concezioni erronee che qualcuno aveva, e correggevano il comportamento sbagliato senza svergognare nessuno davanti agli altri. --- pietro.tartamella@cascinamacondo.com
torna su




“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - TO SQUEAL, REMOTELY
TO SQUEAL /skwi:l/ A) v. i. 1) strillare, stridere (con un verso più forte e lungo di quello indicato da to squeak); guaire; pigolare; squittire --- 2) (fam.) lagnarsi (o lamentarsi) rumorosamente --- 3) (fam.) fare la spia; cantare, soffiare, spifferare (fam.) --- 4) (autom.: delle gomme) stridere ---------------- B) v. t. gridare con voce stridula ● (slang) to make sb. squeal = far cantare q.; fare confessare q.; (anche) ricattare q. ----------------------------------------------------------- REMOTELY /rɪˈməʊtlɪ/ - avv. 1) a distanza: (controlled remotely = comandato a distanza) --- 2) vagamente; lontanamente: (The hotel didn't look even remotely like the photos in the brochure = l'albergo non assomigliava nemmeno lontanamente alle foto della brochure) --- 3) minimamente: (He isn't remotely interested in the matter = non è minimamente interessato alla questione); (It is not remotely possible = è assolutamente impossibile) --- 4) in un luogo isolato, fuori mano ---- - (aeron.) remotely piloted vehicle = veicolo teleguidato - to smile remotely = sorridere con distacco. ------------ pietro.tartamella@cascinamacondo.com (i vocaboli sono tratti dal Dizionario inglese/italiano – italiano/inglese “Ragazzini” - Zanichelli editore. Il dizionario Ragazzini contiene anche la fonetica delle parole inglesi e, nel cd-rom, la pronuncia sonora di tutti i lemmi inglesi: http://dizionari.zanichelli.it/dizionariOnline)
torna su




LA VIA DELLA MERENDA - Rivalta
Quando una buona idea incontra la voglia di collaborare, il successo è garantito. Martedi 11 Giugno a Rivalta è comparsa come per incanto la “VIA DELLA MERENDA”. Una gustosa sorpresa, infatti, ha piacevolmente coinvolto i bambini dell'elementare Calvino all'uscita da scuola: i commercianti di via Piossasco hanno organizzato per loro una merenda a tappe. Partenza da Luigi “il panatè” che forniva un panino già tagliato, passaggio dalla parrucchiera Nunzia per chupa-chups, palloncino e trucco, poi le caramelle regalate dai tabaccai Carlo e Lino, pit stop alla macelleria Carignano per la farcitura dei panini con prosciutto e salame ed arrivo alla nuova Bottega del Caffè con bicchiere di bibita offerto dal barista Simone. Sparsa la voce, l'assembramento festoso ha invaso la “Via della Merenda” realizzando un flash mob mangereccio tanto allegro quanto effimero: un'ora dopo tutto era tornato alla normalità. “Questa divertente iniziativa è nata dal desiderio di pubblicizzare le nostre attività commerciali, alcune delle quali aperte da poco, e per creare un momento di festa per i bambini in occasione della fine della scuola”, dice Andrea Carignano, piacevolmente stupito della grande affluenza di bimbi. Da sottolineare l'aiuto dei ragazzi delle scuole medie, Giorgio, Enrico, Daniele e Samuele, avvicinatisi per curiosità e subito coinvolti nell'impresa: “Ho capito cosa significa darsi da fare per gli altri, mi piaceva distribuire le bevande ai più piccoli, mi sentivo realizzato” ha detto allegro Samuele, 13 anni. La Via della Merenda ha rappresentato un bell'esempio di intraprendenza da parte di cittadini e commercianti, che con un po' di impegno ed un pizzico di fantasia tanto possono realizzare per sé ed il prossimo. Colto nel segno il concetto di “cittadinanza attiva”, nell'auspicio che altri seguano le loro orme. info@Rivaltasostenibile.it
torna su




La prossima settimana a Fahrenheit
La prossima settimana a Fahrenheit Mercoledì 24: Il Dio che fa la mia vendetta (Gallucci) di Federico Platania, con cui si inaugura la nuova collana HD, è segnato da un terribile incidente mortale e dalla ricerca di vendetta da parte di chi ne è stato colpito. Pierpaolo Antonello con Dimenticare Pasolini (Mimesis) offre uno stimolante bilancio su alcuni dei temi che hanno attraversato il dibattito culturale in Italia negli ultimi anni. --- Venerdì 26: Linda è una trentenne sposata, benestante, con una relazione segreta. E' in uno stato di profonda crisi esistenziale ma forse ancora non ne è del tutto consapevole. Un evento improvvido farà deflagrare questo equilibrio spingendola ad una profonda riconsiderazione della propria vita. E' La danza del mondo (Mondadori) di Maria Pia Ammirati. ---- fahrenheitnoreply@rai.it]
torna su




LE GIORNATE di BERTINORO per l'ECONOMIA CIVILE
Si terrà l’11 e 12 ottobre 2013 al Centro Residenziale Universitario di Bertinoro il consueto appuntamento con la XIII edizione delle GIORNATE DI BERTINORO PER L’ECONOMIA CIVILE promosso da AICCON con l’obiettivo di riunire ogni anno i maggiori rappresentati del mondo del Terzo Settore, dell’Università, delle Istituzioni e delle Imprese presso la Rocca di Bertinoro. Il tema di quest’anno è RI-GENERARE LE ISTITUZIONI. Il contributo dell’Economia Civile all’innovazione istituzionale. Saranno due giorni caratterizzati da un unico fil rouge: l'innovazione. In particolare il contributo dell’economia civile all’innovazione istituzionale, infatti lo scenario futuro implica una “innovazione di rottura”, un ripensamento dei modelli istituzionali ed economici attraverso il riconoscimento della rilevanza dei soggetti dell’Economia Civile: cooperative, imprese sociali e non profit. *** L'evento è rivolto ad un numero limitato di partecipanti, vi invitiamo a contattare la Segreteria per verificare la disponibilità. *** E' stato pubblicato il volume 'Co-Operare. Proposte per uno sviluppo umano integrale' che raccoglie e approfondisce i temi dell'edizione 2012. Fra gli autori dei contributi: Stefano Zamagni, Mauro Magatti, Leonardo Becchetti, Enrico Giovannini, Luca Fazzi, Carlo Borzaga, Giuliano Poletti, Chiara Saraceno, Giuseppe Guerini e tanti altri autorevoli rappresentanti del Terzo Settore. AICCON - Sandra Savelli - Università di Bologna-Scuola di Economia Management e Statistica di Forlì, tel. 0543/62327 www.legiornatedibertinoro.it
torna su




Nuova Carta Acquisti Sperimentale (Social Card Sperimentale)
E' partita a Torino la sperimentazione della nuova 'social card' prevista da un progetto nazionale del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali. Si tratta di una carta acquisti del valore mensile che può variare dai 231 ai 404 euro, destinata a famiglie in condizioni economiche e lavorative di estremo disagio e in cui almeno un componente abbia meno di 18 anni. Le domande per ottenerla possono essere presentate a partire dal 16 luglio e fino al 6 settembre. Informazioni dettagliate sui requisiti e le sedi per farne richiesta, documentazione necessaria e modulistica sulla pagina dedicata sul sito della Città di Torino. http://www.comune.torino.it/assistenzaesanita/carta_acquisti/
torna su




Otturatore: concorso fotografico a tema 'RESISTENZA E PACE'
Nel quarantennale della sua nascita il Circolo fotografico l’Otturatore di Boves, con il patrocinio del Comune di Boves e della Scuola di Pace, promuove il concorso fotografico “Resistenza e Pace”. L’affinità dei contenuti con la Scuola di Pace si esplicita anche negli eventi promossi da quest’ultima: ricordiamo, tra gli altri, “Donne Resistenti” e “Non c’è pace senza memoria” che verranno trattati nel corso dell’anno. Nel particolare, le tematiche sulle quali il concorso fotografico è incentrato fanno un iniziale riferimento al concetto di resistenza che esattamente settant’anni fa ha interessato in particolar modo la città di Boves (eccidio del 1943): lo scopo è però duplice poiché l’iniziativa vuole sia ricordare tali eventi che, al contempo, attualizzarli ai giorni nostri, in tempi di pace. Seppur legati concettualmente da un’implicita interdipendenza, i concetti andranno però interpretati come due argomenti separati: il fotografo potrà così partecipare sviluppando anche solo uno dei due temi in oggetto. Per quanto riguarda il concetto di resistenza, avrà una certa rilevanza la sua rilettura come concezione sperimentabile anche nel vivere quotidiano (e, quindi, non solamente legata agli eventi storici sopracitati). Analogamente, anche per il tema della pace l’interpretazione potrà essere attualizzata, svincolandola dall’evento bellico in sé: queste duplici possibilità di lettura (storica e contemporanea) possono quindi lasciare aperti alla creatività del fotografo differenti percorsi interpretativi. La quota di iscrizione ad un tema è di 10 euro, a due di 18. La premiazione avrà luogo il 21 settembre prossimo, alle 10,30, nei locali della ex-filanda “Favole”. Il termine per la spedizione delle immagini è il 31 luglio. Per informazioni, bando ed iscrizioni andare sul sito www.otturatorefotocircolo.it.
torna su




Carbofurano da bandire
Bracconieri indiani hanno utilizzato l'agente chimico Carbofurano per uccidere le tigri in via di estinzione. Il Carbofurano è una sostanza chiara, inodore usata da coltivatori di patate come pesticida a buon mercato. I bracconieri riempiono carcasse di animali con il Carbofurano e le lasciano come esca da mangiare per le tigri. Le tigri muoiono nel giro di un'ora dopo aver mangiato le carcasse, dopo di che i bracconieri vendono le loro pelli, denti, unghie e organi ad un alto profitto ai commercianti cinesi e tibetani. I bracconieri sono attratti dal Carbofurano perché è difficile da testare, abbassando il rischio essere scoperti. La chimica rappresenta anche una minaccia per gli uccelli, che muoiono dopo aver ingerito un chicco. Gli Stati Uniti, il Canada e il Kenya hanno già vietato il pesticida letale. --- Si prega di firmare la petizione per sollecitare l'India a vietare Carbofurano! http://www.thepetitionsite.com/104/781/496/ban-pesticides-used-to-kill-tigers/?z00m=20598563 ------- segnalato da sageway61@yahoo.it
torna su




Weekend Shakespeariano, Como 27/28 luglio 2013
Weekend Shakespeariano Erba, 27/28 luglio 2013 - PROPOSTA DI ALLOGGIO: - Quota di partecipazione con sistemazione in camera doppia: EURO 65,00 - Quota di partecipazione con sistemazione in camera doppia uso singola: EURO 95,00 - Le quote comprendono: pranzo e apericena del sabato; pernottamento; prima colazione della domenica; biglietto di ingresso per lo spettacolo teatrale; ingresso Area Relax con sauna dolce e docce emozionali; ingresso Fitness Room; trasferimenti privati da/per il Teatro Licinium e per la Stazione Ferroviaria. Servizi/trattamenti in camera: sveglia, aria condizionata, telefono diretto, minibar, cassaforte, TV satellitare, connessione internet ad alta velocità (wireless), servizio lavanderia --- Sabato 27 luglio: In mattinata arrivo e check-in in hotel convenzionato di categoria 4 stelle. Pranzo presso il ristorante dell’hotel. Dalle ore 19.30 Apericena Shakespeariano. A seguire, alle ore 21.30, presso il Teatro Licinium, rappresentazione de “La dodicesima notte” di William Shakespeare - adattamento e regia di John Pascoe, Direttore Artistico della Accademia dei Licini. Per il pomeriggio si consigliano le seguenti attività: •Pomeriggio dedicato al relax e al benessere: ingresso Bio Wellness Room con docce emozionali, sauna e solarium. Possibilità di prenotare massaggi e trattamenti dedicati. •Visita guidata alle Ville della città Shakespeariana: l’itinerario culturale si snoderà attraverso le vie della città alla scoperta delle maggiori bellezze del territorio. Verranno visitati: Villa Candiani, il Monumento ai Caduti del Terragni, il Teatro Licinium, Villa Valaperta oggi nota come Villa Le due Torrette, Villa Amalia, e Villa Ceriani – Bressi. •Passeggiata tra I Giardini di Shakespeare: piccole zone e/o aiuole fiorite “all’inglese”, frutto di una ricerca mirata sulle caratteristiche arboree di piante e fiori citati nelle varie opere shakespeariane rappresentate al Teatro Licinium. Possibilità di visitare il Teatro Licinium e il Monumento ai Caduti, opera dell’architetto Terragni ---- Domenica 28 luglio: Prima colazione e check-out. Attività suggerite per la giornata: •Visita di Bellagio: conosciuta come “la Perla del Lago”, offre scorci caratteristici e luoghi ideali dai quali ammirare incantevoli panorami. Possibilità di scoprire l’appassionante itinerario turistico Bellagio la Perla del Cinema (durata 2/3 ore circa), che rientra nel percorso “Sulle orme dei Divi” promosso dalla Camera di Commercio di Como. Si visiteranno luoghi e punti panoramici di eccezionale bellezza, spesso ambientazioni di famose pellicole cinematografiche. Per il pranzo suggeriamo una sosta presso il Ristorante Du Lac di Bellagio con menu dai piatti della cucina internazionale alle ricette locali a cura dello chef Mauro Botta. In alternativa l’Ittiturismo Mella, un agriturismo creato per gustare il pesce pescato in loco, offre piatti a base di pesce di acqua dolce, uniti ad alcune ricette tradizionali. •Visita alla Città Shakeaspeariana: in occasione della festa patronale di Santa Marta e della manifestazione Erba Alta in fiore, un percorso shakespeariano collegherà il Teatro Licinium con le Ville di Erba Alta, la Contrada e Corso Bartesaghi. In serata possibilità di partecipare alla Tavolata Shakespeariana: cena ispirata a ricette dell’epoca Elisabettiana, a cura dell’Accademia dei Licini, con la collaborazione dell’Amministrazione Comunale e del Comitato Amici di Erba Alta.
torna su




Alcune manifestazioni - Agosto 2013 nel comune di BOVES
Domenica 4 agosto 2013 - Apertura musei dalle ore 15 alle ore 17: Museo della Resistenza (via Marconi) a cura dell’Associazione Equinozio d’autunno - Museo del Fungo (via Moschetti n. 15 presso ex Filanda Favole) - Museo della Castagna (Parco Marquet – località Madonna dei Boschi). Ingresso libero. Per informazioni rivolgersi alla Biblioteca Civica 0171/391834 – 0171/391850 **** FESTA DI SAN DONATO A SAN MAURO, da giovedì 8 a lunedì 12 agosto 2013. - Giovedì 8 agosto - ore 20,30 si apre la festa con una cena a base di pesce: per prenotare 3396291423 (Roby) 0171 380007 (Franco) - Ore 21,30 serata danzante “Orchestra simpatia” -- Sabato 10 agosto ore 21,30 grandiosa serata con “LE MONDINE” -- Lunedì 12 agosto, ore 23:00 gran finale con il volo delle lanterne luminose volanti. ***** FESTA DLA LEGION STRANIERA 2013 -- da giovedì 1 a martedì 6 12 agosto 2013 **** Programma SAN BARTOLOMEO 2013 - da giovedì 22 a lunedì 26 agosto 2013 - Giovedì 22 agosto - Piazza Italia, ore 21 - BISALTA DANCE CONTEST gara di danza hip hop. Premiazioni del Bisalta Photo Contest, concorso fotografico partito in questi giorni, anch'esso con giuria qualificata. Per qualsiasi informazione: consultagiovani.boves@gmail.com su facebook Consulta Giovani Boves -- Sabato 24 agosto 2013 P.za dell’Olmo ore 21, Concerto della Banda Musicale “S. Pellico” di Boves. -- Lunedì 26 agosto 2013, P.za Italia ore 21 Tradizionale “Cena del Ricetto” – Menù con piatti tipici locali serviti in piatti di ceramica, bicchieri di vetro e posate in acciaio. In caso di maltempo la serata si svolgerà regolarmente al Palazzetto dello Sport di Boves. Per informazioni rivolgersi alla Biblioteca Civica 0171/391834 – 0171/391850. **** MOSTRE: Sabato 24, domenica 25 e lunedì 26 agosto Ex Confraternita Santa croce – Auditorium Don Enrico Luciano - via Roma Mostra collettiva a cura del circolo fotografico L’Otturatore.mailto:claudia.bima@comune.boves.cn.it
torna su

*Ricevi questa mail in quanto sei iscritto alla lista "FRECCIOLENEWS" *

Se vuoi cancellarti dalla lista invia una email a info@cascinamacondo.com


Copyright (C) 2018 *|www.cascinamacondo.com|* All rights reserved.