Se non visualizzi bene questa mail premi qui.
Se vuoi visualizzare l'archivio newsletter premi qui.
Your Company
Staff Macondo

FORMAZIONE LETTORI AD ALTA VOCE - OTTOBRE 2013 - Cascina Macondo
Formazione Lettori ad Alta ... continua.

PAROL - CERAMICA A TILBURG (Olanda)
sul sito di Cascina Macondo il... continua.

PAROL - GOOD MORNING POESIA A DENDERMONDE (Belgio)
sul sito di Cascina Macondo il... continua.

QUATTRO TAVOLI A TESTA
QUATTRO TÀVOLI A TÈSTA, HAIBÙ... continua.

ADOTTA UNA BOLLA DI SAPONE - Progetto europeo PAROL - Scrittura e Arti nelle carceri: oltre i confini, oltre le mura
PROSEGUONO LE ADOZIONI DELLE B... continua.

MACONDOSCUOLA - gite didattiche a Cascina Macondo primavera 2014
con l'inizio dell'anno scolast... continua.

RICAMI SULLA TERRA - MOSTRA DI CERAMICA DI CASCINA MACONDO, DEI BAMBINI MUSE E DEL PROGETTO MANIPOLANDO - Torino
I BAMBINI DEL PROGETTO MUS-E ... continua.

I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Casc... continua.

I TUOI COMUNICATI SU FRECCIOLENEWS OGNI SETTIMANA
Ricordiamo che gli utenti FREE... continua.

Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica ... continua.

sponsor - sostegni - collaborazioni
esprimiamo la nostra riconosce... continua.

“5-7-5 UNIVERSO HAIKU “ quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - ROERO IN FESTA di Miclaus Silvestru – Romania
Roero in festa / Fumo delle ... continua.

“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - TO GREASE, MISCONDUCT
TO GREASE /gri:s/ ----- v. ... continua.

“UKA SHA SHA ASCOLTANDO I NATIVI AMERICANI” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - INTORNO ALLE RENI, INVIDIA
INTORNO ALLE RENI: Gli Apache... continua.


Utenti Frécciolenews

PERMESSI DI SOGGIORNO DI LUNGA DURATA PER ATTRARRE GLI STUDENTI STRANIERI
PERMESSI DI SOGGIORNO DI LUNGA... continua.

CERCASI AIUTO PER NON FAR MACELLARE QUESTA FAMIGLIA DI ASINELLI
Cercasi una nuova casa per que... continua.

Appuntamenti alla GRACCHIA - Cambiano (TO)
Quattro importanti appuntament... continua.

Stati Generali del Lavoro - Vaie - 27 - 29 settembre 2013 - Invito al tavolo tematico n. 3 ''Significato di lavoro e reddito di cittadinanza''
** 'Si deve lavorare meno ore ... continua.

Cosa bolle in pentola? Apericena informativo su corsi e laboratori della Casa dei Popoli - Settimo Torinese
Giovedì 19 settembre ore 19.00... continua.

Laboratorio “Oltre i confini”. Cucina e cultura dall’Argentina - Settimo Torinese
Giovedì 26 settembre ore 19.30... continua.

Matteo Renzi “Testimonial del camper” ??? - Parma
Parma. In occasione del salone... continua.

PER ME TU SEI CATENA: prima opera dello scrittore Marco Esposito
Novità in libreria: “PER ME TU... continua.

Premio Barbara Fabiani per la Storia Sociale - seconda edizione - scadenza 18 ottobre 2013
La casa editrice Infinito ediz... continua.

Spettacolo teatrale “Gira la carta” - Storie bonsai per occhi attenti e orecchie aperte - Torino
Domenica 22 settembre alle ore... continua.


FORMAZIONE LETTORI AD ALTA VOCE - OTTOBRE 2013 - Cascina Macondo
Formazione Lettori ad Alta Voce - 4 domeniche intensive a Cascina Macondo condótte da Piètro Tartamèlla, inizio doménica 7 MAGGIO 2017, proseguimento doménica 14, 21, 28 MAGGIO --------------- Córso pratico e velóce, di qualità, rivòlto ad insegnanti, animatóri, docènti, attóri, lettóri, relatóri, conferenzièri, presentatóri, disk-jòkey, professionisti, politici, amministratóri, sindacalisti, imprenditóri, studènti, giornalisti, e a tutti colóro ché pér motivi di lavóro e professióne hanno a ché fare cón la paròla parlata. Ma anche a colóro ché sempliceménte amano abbellire la pròpria personalità. <><><><> orario 9.00 /18.00 - 43 óre di docènza - tecniche di lettura, ortoepia, esercitazioni, verifiche - 120 pagine di dispènse ------- a tutti i partecipanti verrà rilasciato un attestato di frequènza -------- possibilità di pernottaménto per chi viène da lontano (a costi di Bed and Breakfast) --------------- l'ultima doménica si andrà avanti sino a mèzzanòtte. Gli allièvi potranno portare amici e parènti pér una serata di letture, musica, canzóni, raccónti intórno al fuòco. Pér la céna a buffet déll'ultima doménica i partecipanti al córso, e i lóro amici e parènti, porteranno cibi e bevande da condividere durante la serata ------- Il numero massimo di partecipanti amméssi ad ógni singolo stage, pér nòstra buòna e consuèta abitudine, tènde a nón superare la consistènza uòvo (una dozzina)- info@cascinamacondo.com ------ COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER PER ULTERIORI INFORMAZIONI: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=181:formazione-lettori-ad-alta-voce-master&catid=102:news&Itemid=90
torna su




PAROL - CERAMICA A TILBURG (Olanda)
sul sito di Cascina Macondo il resoconto dell'esperienza nel carcere di Tilburg con il laboratorio di ceramica condotto da Annamaria Verrastro per il progetto europeo Parol. COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1222:parol-ceramica-a-tilburg-olanda&catid=102:news&Itemid=90
torna su




PAROL - GOOD MORNING POESIA A DENDERMONDE (Belgio)
sul sito di Cascina Macondo il resoconto dell'esperienza nel carcere di Dendermonde con il laboratorio Good Morning Poesia condotto da Pietro Tartamella per il progetto europeo Parol. COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1221:parol-good-morning-poesia-a-dendermonde-belgio&catid=102:news&Itemid=90
torna su




QUATTRO TAVOLI A TESTA
QUATTRO TÀVOLI A TÈSTA, HAIBÙN DEL PRIMO VIAGGIO A PARIGI - accentazione ortoèpica lineare a cura di Piètro Tartamèlla e Fiorènza Alineri - Una compagnìa di danza-teatro di Torino formata da ragazzi disàbili e nòrmodotàti è invitata a partecipare a Handi-Scène, una rassegna di teatro che si svòlge ogni anno, nel mese di giugno, in una cittadina del nòrd della Francia. Gli attori, 21 persone in tutto, affìttano un pullman, e i personaggi sàltano fuòri… edizioni: Gióvane Holden Edizioni -- collana: Cascina Macondo -- pagg: 256 -- formato: cm 12,5 x 20 -- particolarità: accentazione ortoèpica lineare -- autore: Piètro Tartamèlla e i ragazzi del gruppo integrato di danzateatro VIAGGI FUÒRI DAI PARAGGI -- còsto: 15 èuro + spese di spedizione (che, come al sòlito, sono a sostegno delle attività istituzionali di Cascina Macondo) -- avvertènza 1: prenòta le tùe còpie per Natale, è un bellìssimo regalo! -- avvertènza 2: se prenòti 10 còpie, una còpia in omaggio ----------------------------------------------- se alla cerchia dei tuòi amici vuòi far conóscere un pòco il mondo della disabilità prenòta le tùe còpie di “Quattro tàvoli a tèsta” a: info@cascinamacondo.com ------------------------------------------------ PER MAGGIORI DETTAGLI COPIA E INCOLLA SUL TUO BROWSER IL SEGUENTE LINK: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1206:quattro-tavoli-a-testa-il-libro-che-racconta-il-primo-viaggio-a-parigi-della-compagnia-integrata-di-danzateatro-normalita-a-disabilita-viaggi-fuori-dai-paraggi&catid=102:news&Itemid=90
torna su




ADOTTA UNA BOLLA DI SAPONE - Progetto europeo PAROL - Scrittura e Arti nelle carceri: oltre i confini, oltre le mura
PROSEGUONO LE ADOZIONI DELLE BOLLE DI SAPONE PER IL PROGETTO EUROPEO 'PAROL' SCRITTURA E ARTI NELLE CARCERI oltre i confini, oltre le mura -- ADOTTA ANCHE TU UN GRAPPOLO DI BOLLE DI SAPONE ! ----------- Paesi coinvolti nel progetto: Italia, Belgio, Grecia, Serbia, Polonia --- Le carceri coinvolte in Italia: 'Lorusso-Cutugno' (Torino) 'Rodolfo Morandi' (Saluzzo) ----- Saranno coinvolti, in un'ottica di integrazione, anche i ragazzi del gruppo integrato (normalità & disabilità) di danzateatro 'Viaggi Fuori dai Paraggi' ------- 'Non tutti possono essere artisti, ma un artista può venire da ogni luogo” (Citazione dal film di Ratatouille) - s p a r g i l a v o c e - d i f f o n d i - m o b ì l i t a t i - - f a i t a m t a m - a d o t t a a n c h e t u - <<< g r a z i e p e r a v e r d i f f u s o e a d o t t a t o >>> DATI DI CASCINA MACONDO PER BONIFICI BANCARI conto corrente N° 1000 / 13268 - Istiuto Bancario 'BANCA PROSSIMA' filiale 05000 di Milano, Via Manzoni ang. Via Verdi - codice postale 20121 --- IBAN: IT13C0335901600100000013268 per versamenti italiani ---- BIC: BCITITMX codice per versamenti internazionali -- intestazione del bonifico Cascina Macondo APS, B.ta Madonna della Rovere, 4 10020 Riva Presso Chieri - Torino - Italy --- indicare la causale del versamento: donazione adotta 1 bolla di sapone ---- per dettagli sull'iniziativa e per sapere come procedono le adozioni, clicca sul seguente link: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1175:adotta-una-bolla-di-sapone&catid=102:news&Itemid=90 ---- info@cascinamacondo.com - www.cascinamacondo.com
torna su




MACONDOSCUOLA - gite didattiche a Cascina Macondo primavera 2014
con l'inizio dell'anno scolastico le insegnanti programmano le uscite didattiche. Destinazione per l'anno 2019? Cascina Macondo! ------------ GITE DIDATTICHE A CASCINA MACONDO ANNO 2019 da marzo a fine maggio: percorso di SCRITTURA CREATIVA e percorso di POETICA HAIKU per Scuole Elementari (classi 3° - 4° - 5°), Scuole Medie, Medie Superiori, Licei ------------ LETTURA CREATIVA AD ALTA VOCE per Scuole Elementari (classi 3° - 4° - 5°), Scuole Medie, Medie Superiori, Licei -------------- UN VIAGGIO TRA STORIE E ARGILLA per Scuole Elementari e Scuole Materne ------------------- WAKAN TANKA INDIANI DELLE PIANURE per Scuole Elementari e Scuole Materne --------------- PERCORSO DI TEATRO per classi terze, quarte,quinte della Scuola Primaria --------------- TUTTI I PERCORSI DIDATTICI SI SVOLGONO dalle ore 9.30 alle 15.30 ------- Costo invariato da quindici anni -------- gli stessi percorsi possono svolgersi, con opportune modifiche, anche presso la scuola -------------- SI CONSIGLIA DI PRENOTARE CON MESI DI ANTICIPO (settembre-ottobre)- Cascina Macondo sorge tra campi di grano e mais lungo la strada vecchia che da Riva porta a Poirino. D'inverno ancora vi si raccontano storie intorno al fuoco ------------- per informazioni dettagliate copia e incolla il seguente link sul tuo browser: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=56&Itemid=60
torna su




RICAMI SULLA TERRA - MOSTRA DI CERAMICA DI CASCINA MACONDO, DEI BAMBINI MUSE E DEL PROGETTO MANIPOLANDO - Torino
I BAMBINI DEL PROGETTO MUS-E E I RAGAZZI DEL LABORATORIO INTEGRATO “MANIPOLANDO” DI CASCINA MACONDO SONO LIETI DI INVITARTI ALLA MOSTRA 'RICAMI SULLA TERRA' - I MANUFATTI DEI BAMBINI SI INCONTRANO CON I MANUFATTI DEI RAGAZZI DISABILI -- texture, decorazioni, colori, vetri, graffiti sulla terracotta s’intersecano e intrecciano per raccontare un incontro --- ESPONGONO DAL 12 SETTEMBRE AL 2 OTTOBRE 2013 presso la BOTTEGA DEGLI ANTICHI MESTIERI “INGENIO” via Montebello 18 bis, Torino: Anna Verrastro e Clelia Vaudano con gli artisti del laboratorio integrato MANIPOLANDO e alcune classi dei laboratori MUS-E condotti da Anna Verrastro -- INAUGURAZIONE PERFORMATIVA: MERCOLEDÌ 25 ore 14, 30 - la classe IV A della scuola Gabelli incontra la classe II A della scuola Cena ----------- GIOVEDÌ 26 ore 14,30 - la classe II B della scuola Ambrosini incontra la classe IV A della scuola Cena ---------- VENERDÌ 27 ore 14,30 - la classe II B della scuola Cena incontra le classi IV B della scuola Gabelli e la classe II C della scuola Ambrosini ----------- gli autori delle opere saranno coinvolti in uno scambio performativo di danza, musica, teatro, affabulazione, dagli artisti Muse: Angelo Di Vito, Massimiliano Giai-Bastè, Luisa Borio, Pietro Tartamella ------- PRESENTAZIONE DEL LIBRO 'QUATTRO TÀVOLI A TÈSTA': Una compagnìa di danza-teatro di Torino formata da ragazzi disàbili e nòrmodotàti affìttano un pullman per andare a rappresentare a Parigi il loro spettàcolo, e i personaggi sàltano fuòri… PER SAPERNE DI PIU' COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1216:ricami-sulla-terra-mostra-collettiva-di-ceramica-negozio-ingenio-dal-13-settembre-al-2-ottobre-2013&catid=102:news&Itemid=90 --- info@cascinamacondo.com
torna su




I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Cascina Macondo, sotto la tazzina del caffè fumante, è attiva la rubrica HAIKU DEL GIORNO. Gli Utenti FREE possono prenotare una data, inserire un proprio haiku e, volendo, dedicarlo a qualcuno. E' prevista infatti anche la possibilità di inserire nel form l'indirizzo di posta elettronica di un amico a cui volete dedicare l'haiku. L'amico riceverà automaticamente l'avviso 'c'è un haiku dedicato a te'. Leggeremo un nuovo haiku ogni giorno. E anche se non è vero che un haiku al giorno toglie il medico di torno, la cosa ci sembra carinissima - Staff Macondo
torna su




I TUOI COMUNICATI SU FRECCIOLENEWS OGNI SETTIMANA
Ricordiamo che gli utenti FREE iscritti al sito di Cascina Macondo possono postare direttamente news ed eventi gratuitamente sulla nostra newsletter settimanale "FRECCIOLENEWS"(COMUNITA' INTERNAZIONALE CHE SI SCAMBIA INFORMAZIONI E COMUNICATI). Viene inviata a tutti gli iscritti (attualmente circa 6400) a partire dalla mezzanotte di ogni martedì. La Newsletter può essere utilizzata da chi organizza eventi, manifestazioni, presentazioni di libri, concorsi, mostre, spettacoli, corsi, stages, reading, proiezioni, inaugurazioni, commemorazioni, concerti, feste, conferenze, esposizioni, viaggi, incontri... --------- PORRE ATTENZIONE PERO' AI COMUNICATI: DEVONO ESSERE CHIARI, CONCISI, SEMPLICI, ESSENZIALI. Devono semplicemente 'dare la notizia' (un buon esercizio preparatorio allo stile haiku!). Ricordiamo pertanto le sette domande tipiche del giornalismo, punti di riferimento per chi compila un comunicato o dà una notizia: CHI? COSA? DOVE? COME? QUANDO? PERCHE'? ed eventualmente anche il QUANTO? Se non sei tu ad organizzare gli eventi, dillo ai tuoi amici di questa opportunità.
torna su




Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica e concerti live - www.musicclub.it <><><><> LA STAMPA, quotidiano di Torino - www.lastampa.it <><><><> TORINOSETTE, magazine settimanale de La Stampa - www.torinosette.it <><><><> COMUNICARE COME - www.comunicarecome.it <><><><> PUOIDIRLOQUI - www.puoidirloqui.it <><><><> DISABILI.COM - www.disabili.com <><><><> Radio Fahrenheit - www.fahre.rai.it <><><><> Digi.TO - www.digi.to.it <><><><> NEXT ARTE - LA PROSSIMA DESTINAZIONE DELL'ARTE http://www.nextarte.it <><><><> TRA TERRA E CIELO - www.traterraecielo.it <><><><> IMMIGRAZIONEOGGI - www.immigrazioneoggi.it <><><><> ARTESCLUSIVA L'ARTE DI DIVULGARE L'ARTE - www.artesclusiva.it <><><><>
torna su




sponsor - sostegni - collaborazioni
esprimiamo la nostra riconoscenza agli Enti, Istituzioni, Fondazioni, Associazioni, Ditte, Privati, che con il loro variegato sostegno consentono a Cascina Macondo di crescere, realizzare progetti, fare cultura esprimendo la propria vocazione di Promozione Sociale. Grazie. <><><><> Regione Piemonte - www.regione.piemonte.it <><><><> Motore di Ricerca Comune di Torino - www.comune.torino.it <><><><> Comune di Riva Presso Chieri - www.comune.rivapressochieri.to.it <><><><> Fondazione CRT - www.fondazionecrt.it <><><><> Fondazione Social - www.fondazionesocial.it <><><><> Fondazione Italia/Giappone - www.italiagiappone.it <><><><> Fondazione Paideia - www.fondazionepaideia.it <><><><> Villaggio La Francesca - www.villaggilafrancesca.it <><><><> Gruppo Haijin di Arenzano <><><><> Edizioni Angolo Manzoni - www.angolo-manzoni.it <><><><> Circolo dei Lettori - www.circololettori.it <><><><> Fanvision Produzioni Cinematografiche - www.fanvision.webs.com <><><><> Artigrafiche M.A.R. - www.artigrafichemar.it <><><><>
torna su




“5-7-5 UNIVERSO HAIKU “ quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - ROERO IN FESTA di Miclaus Silvestru – Romania
Roero in festa / Fumo delle bistecche / Ai canti rumeni. // (Miclaus Silvestru – Romania) ---------- Continuando in maniera pervicace il saccheggio di “Questo filo di voce”, ci siamo imbattuti nel componimento di Miclaus, di chiara matrice rumena. Il Tanaro divide la zona delle Langhe dal territorio di Roero, particolarmente rinomato per la produzione del vino. Ci troviamo in collina, ove il poeta, novello Pavese, ci ha invitato quasi portandoci per mano e ci fa assistere alla festa campagnola all’aperto. Gente semplice, sentimenti veri, sguardi fieri e diritti, la fatica scolpita sui volti bruniti e cotti dal sole. Una festa di addio al celibato? In onore di un santo patrono? Un compleanno o un anniversario? O semplicemente il ritrovarsi intorno al fuoco della sera? Non importa. Tutti a ridosso della grande graticola piena di bistecche che fanno fumo e mandano intorno il sapore della terra, dell’amicizia, della collaborazione, dello sforzo comune. In un addio al celibato, in Abruzzo, la larga brace era sparsa a terra per cuocere una pecora e mezzo maiale, con la graticola costituita dalla rete matrimoniale del nubendo... Sedie scompagnate o cassette di frutta elevate a sedili, il vino riempie i bicchieri svuotati con allegria e celerità, ogni occasione è buona per lanciare in aria brindisi chiassosi accompagnati dallo schiocco di qualche tizzone e dallo sfrigolio del grasso sulle braci. Ogni tanto, specie dopo qualche bicchiere, qualcuno tenta un approccio amoroso, cercando un contatto con la mano, rafforzato da battute allusive. Battaglie di sguardi, il profumo della promessa si avverte nell’aria affumicata. Il calore forte che sale dalle braci non viene neppure avvertito da chi è preposto a girare le bistecche, mi raccomando: la carne si gira solo una volta, il sale si mette a fine cottura, il pepe solo chi lo vuole. Le battute quasi tutte a sfondo sessuale, spesso oltrepassano la correttezza, ma tutto è ammesso, nella sera amica. Domani è giorno di festa e non si andrà al lavoro, qualche bicchiere in più è consentito. La nostalgia domina l’Haiku di Miclaus, i canti sono quelli della terra natia, al buio pare di stare in Romania, il fuoco è uguale in tutto il mondo, come lo spirito che anima tutta la scena. Anche le canzoni più allegre riportano la mente di tutta la compagnia alla patria, da cui ognuno, pur se in tempi diversi, si è separato ---- fabrizio.virgili@cascinamacondo.com --- cos’è un Haiku? / un attimo di vita / che si fa verso.
torna su




“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - TO GREASE, MISCONDUCT
TO GREASE /gri:s/ ----- v. t. 1) lubrificare; ingrassare; ungere: (cucina) (to grease a tin = ungere una teglia); (to grease a wheel = ungere una ruota) ---- 2) (fam.) adulare; insaponare (pop.) ---------- (fig.) (to grease sb.'s hand (o palm) = ungere q.; corrompere q.) ---- (fig.) (to grease the wheels = ungere le ruote; corrompere) ------ (fam.) (like greased lightning = in un baleno) --------------------------------------------------------------------- MISCONDUCT /mɪsˈkɒndʌkt/ - n. [U]1) cattiva condotta; comportamento indegno: (mil.) (misconduct on the field = comportamento indegno sul campo di battaglia) --- 2) (leg.) malgoverno; cattiva gestione (di un'azienda, ecc.); negligenza professionale ---- 3) [U] (sport) scorrettezza -------- (naut.) (misconduct of the master or crew = dolo o colpa del comandante o dell'equipaggio); (sexual misconduct = tentativo di reato sessuale) ------- pietro.tartamella@cascinamacondo.com (i vocaboli sono tratti dal Dizionario inglese/italiano – italiano/inglese “Ragazzini” - Zanichelli editore. Il dizionario Ragazzini contiene anche la fonetica delle parole inglesi e, nel cd-rom, la pronuncia sonora di tutti i lemmi inglesi: http://dizionari.zanichelli.it/dizionariOnline)
torna su




“UKA SHA SHA ASCOLTANDO I NATIVI AMERICANI” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - INTORNO ALLE RENI, INVIDIA
INTORNO ALLE RENI: Gli Apaches portavano una stoffa stretta intorno alle reni che serviva da coperta la sera e da vestito. Usavano la fascia da guerra sulla fronte --------------------------------------------------------------- INVIDIA: Man mano che George Catlin eseguiva i ritratti agli indiani suscitava sempre più le invidie degli 'uomini di medicina' che lo incolpavano di diffondere spiriti maligni, e di strappare l'anima alle persone che dipingeva. Qualcuno disse anche, indicando gli occhi aperti di un capo indiano che era stato ritratto: 'Guardate, non gli è permesso di dormire un istante in tutta la notte!'. George Catlin era chiamato 'Pittore Stregone, Stregone Bianco'. Era evitato da molti, ma da molti altri ricercato ----- pietro.tartamella@cascinamacondo.com
torna su




PERMESSI DI SOGGIORNO DI LUNGA DURATA PER ATTRARRE GLI STUDENTI STRANIERI
PERMESSI DI SOGGIORNO DI LUNGA DURATA PER ATTRARRE GLI STUDENTI STRANIERI ---- È una delle novità contenute nel decreto legge “L’Istruzione riparte”, approvato il 9 settembre scorso dal Governo. Il provvedimento punta a garantire un miglior avvio del nuovo anno scolastico e accademico, ma anche a gettare le basi per la scuola e l’università del futuro, restituendo ai settori della formazione centralità e risorse. Sono previsti interventi sul personale scolastico (dai dirigenti, ai docenti di sostegno), sui libri di testo (nell’ottica di un maggiore risparmio non disgiunto dall’innovazione), misure a favore del welfare studentesco (borse per trasporti e mensa, accesso al wireless nelle scuole). Non meno importanti la lotta alla dispersione scolastica, la formazione dei docenti, il potenziamento dell’offerta formativa e il rilancio dell’Alta formazione artistica, musicale e coreutica. Riguardo al sistema universitario e la ricerca, il decreto prevede alcune misure di semplificazione, tra cui il superamento dell’attuale limite annuale per la durata del permesso di soggiorno degli studenti stranieri. Tale durata è stata infatti estesa, allineandola, a quella dei rispettivi corsi di studi, nel rispetto della disciplina vigente sulle certificazioni dei corsi formativi. Grazie a questa modifica legislativa, lo studente universitario non dovrà dunque più rinnovare annualmente il proprio permesso di soggiorno ----- Fonte “Immigrazione Oggi” - www.immigrazioneoggi.it
torna su




CERCASI AIUTO PER NON FAR MACELLARE QUESTA FAMIGLIA DI ASINELLI
Cercasi una nuova casa per questi adorabili asinelli. Vendo famiglia di asini composta da maschio del 2007, femmina del 2007, puledro maschio del 201, puledro maschio del 2013 tutti con libretti chip e certificati in regola. Ho un'offerta del macellaio di 1.200 euro per tutti e quattro, ho tempo fino a ottobre per darli via, se c'è un allevamento interessato li lascio in blocco a mille euro, mi spiacerebbe mandarli al macello, sono bravi, non mordono non scalciano, abituati al pascolo.' --- Info: AGRITURISMO CASCINA VEJA - Frazione Vigna 4 - 12013 CHIUSA DI PESIO (CN) Tel: 0171 734940, Cell: 335 7564313 / E-mail: info@cascinaveja.com
torna su




Appuntamenti alla GRACCHIA - Cambiano (TO)
Quattro importanti appuntamenti alla GRACCHIA - Via Madonna della Scala, 32 - 10020 Cambiano (TO). *** Giovedì 19 Settembre, h 18:00 - PRESENTAZIONE CORSI DI TEATRO PER BAMBINI. Diego, Alessia, Veronica, Simone e Marzia vi invitano a fare conoscenza con l'originale metodo di animazione che Teatrulla (covo teatrale per chi non vuol farne una tragedia) porta avanti da molti anni a Moncalieri. Da quest'anno, anche alla Gracchia, i vostri bambini (dai 6 ai 10 anni) avranno l'opportunità di avvicinarsi piacevolmente al magico linguaggio del teatro. *** Giovedì 26 Settembre, h 18:00 - PRESENTAZIONE CORSI DI CHITARRA, GIOCOLERIA E MULTIMEDIA. Jacopo ha avuto la fortuna di crescere alla Gracchia, respirando animazione; qui ha imparato a suonare la chitarra, a tenere in aria gli oggetti e ad usare le tecnologie in modo creativo . I suoi corsi (per bambini, ragazzi e adulti) sono un'ottima occasione per imparare in modo piacevole e proficuo. *** Venerdì 27 Settembre, h 20:45 - SERATA PER GLI APPASSIONATI DI MUSICA. L'iniziativa si chiama 'Andar per musica... a teatro', e quella di venerdì 27 è la serata introduttiva del nuovo anno. *** Domenica 29 Settembre, h 15:00 - PASSEGGIATA IN MUSICA NEI DINTORNI DELLA GRACCHIA. All'interno del progetto Strade di colori e sapori, 'Multiker', 'Patchanka' e la neonata ludocascina 'La ciliegia', propongono alle famiglie con bambini una piacevole passeggiata tra boschi, campi e frutteti. Sono previsti: un mini laboratorio per la costruzione di strumenti musicali, una sostanziosa merenda e un concerto folk conclusivo presso la ludocascina (in località San Pietro di Pecetto). Partenza dalla Gracchia. Quota individuale di partecipazione 4€. ------- Per maggiori tel 011-9416444, Email info@multiker.it - www.multiker.it
torna su




Stati Generali del Lavoro - Vaie - 27 - 29 settembre 2013 - Invito al tavolo tematico n. 3 ''Significato di lavoro e reddito di cittadinanza''
** 'Si deve lavorare meno ore per tutti i lavori, ma soprattutto si deve lavorare meno per vivere meglio, questo è più importante e più sovversivo'** Serge Latouche *** Dal 27 al 29 settembre a Vaie, in Valle di Susa, si terranno gli Stati Generali del Lavoro, una grande assemblea organizzata da Etinomia (http://www.etinomia.org/) e Movimento No-TAV durante la quale otto tavoli tematici si riuniranno per formulare nuove idee di lavoro, concetto che mai come in questi ultimi anni di crisi generalizzata sta mostrando la corda. ------- Io sarò la referente del tavolo n. 3, che si intitola 'Significato di lavoro e reddito di cittadinanza” e i cui propositi sono sintetizzati qui: 'Il significato che siamo abituati ad attribuire alla parola “lavoro” è meramente quello di “attività tramite la quale si percepisce reddito monetario”. Chiusi in questa gabbia semantica non riusciamo neppure a intravedere quanto sia restrittiva, addirittura punitiva, ostinata com'è nel negare dignità di occupazione profittevole per il singolo e per la comunità a qualsiasi altro nostro agire: adempiere ai nostri obblighi familiari, procurarci cibo sano che ci mantenga in salute, informarci adeguatamente, viaggiare, imparare cose nuove, in una parola diventare giorno per giorno persone e cittadini migliori e non solo ripetitori di gesti destinati a produrre ulteriori cose, materiali o no, il cui eccesso è ormai fin troppo evidente. La crisi, quella che ci attanaglia tutti, è in questa accezione soprattutto crisi di senso, che sempre più persone avvertono e cercano di contrastare, inventandosi strade e soluzioni. Per farlo bisogna certo ripensare anche all'idea di consumo, di spesa e di reddito, ma anche avere la possibilità di superare il ricatto della dipendenza dall'impiego pressoché totale del nostro tempo solo per avere, come si suol dire, di che vivere. In quest'ottica la richiesta di un reddito di cittadinanza che sancisca il diritto a esistere diventa pressante, necessaria, imprescindibile. Questo gruppo vuole discutere e sintetizzare i temi esposti per contribuire alla formulazione della proposta di cambiamento concreto che è lo scopo degli Stati Generali del Lavoro'. -------- Questa mail è un invito a partecipare rivolto a tutti coloro che condividono queste idee. Per iscriversi: http://sgl.etinomia.info/sgl/registrazione, ma vi sarò grata se me ne darete comunicazione via mail così che sappia la consistenza del gruppo che via via si forma. Ulteriori informazioni sono sul sito: http://sgl.etinomia.info/sgl. Vi aspetto numerosi! Giuliana Cupi [mailto:giuliana.cupi@teletu.it]
torna su




Cosa bolle in pentola? Apericena informativo su corsi e laboratori della Casa dei Popoli - Settimo Torinese
Giovedì 19 settembre ore 19.00 c/o Suoneria, Via dei Partigiani 4 – Settimo T.se Durante la serata presentazione dei corsi e dei laboratori offerti dall’Associazione Casa dei Popoli per l’anno 2013/2014: laboratorio di cucina, cene etniche, laboratorio per leggere e parlare in pubblico, danza del ventre, danza afro, corso di conversazione inglese, laboratorio per bambini “Coloriamo”, laboratorio di lettura poesie, corso di italiano per stranieri e molto altro! Degustazioni gratuite di cibo e danze a cura dello Chef Stefano Gamba e dei ballerini Babacar Sall, Ngone e Roberta Vaira. Prenotazione obbligatoria, telefonando allo 011.80.28.349 -- Per maggiori informazioni info@lacasadeipopoli.it e www.lacasadeipopoli.it - In collaborazione con Multiplay s.r.l.
torna su




Laboratorio “Oltre i confini”. Cucina e cultura dall’Argentina - Settimo Torinese
Giovedì 26 settembre ore 19.30 c/o Suoneria, Via dei Partigiani 4 – Settimo T.se Cucina a cura di Nora Gomez e Debora Luciani. Coordinamento della cucina a cura di Palma Vilsano. Nel corso della serata il maestro di tango Carlo Margiocchi e una ballerina del Laboratorio Baires presenteranno la storia del tango argentino. A partire dall’ascolto di diversi tanghi, sarà possibile assistere a dimostrazioni ballate su come la musica, negli anni, abbia influenzato lo stile dei ballerini. Iscrizione obbligatoria 12 € a persona, telefonando allo 011.80.28.349. Per maggiori informazioni info@lacasadeipopoli.it e www.lacasadeipopoli.it In collaborazione con l’Associazione Culturale Laboratorio Baires – Tango Argentino, Santibriganti Teatro/Teatro Civico Garybaldi e Multiplay s.r.l.
torna su




Matteo Renzi “Testimonial del camper” ??? - Parma
Parma. In occasione del salone del camper 2013 (dal 14 al 22 settembre), l’APC (Associazione Produttori Camper) prende un granchio, conferendo a Matteo Renzi la qualifica di “Testimonial del camper”. Infatti, a Firenze, dov’è Sindaco, i camperisti trovano sbarre e divieti di sosta ANTICAMPER ----- Incredibile ma vero: la produzione delle autocaravan è in crisi profonda e, in occasione del Salone del Camper 2013 a Parma, l’APC (Associazione Produttori Camper) conferisce la qualifica di Testimonial del camper a Matteo Renzi, Sindaco della Firenze dove i camperisti, residenti e/o in visita, trovano sbarre e divieti di sosta ANTICAMPER, emanati tra l’altro in violazione di legge. Non ci credete? A Firenze, piazzale Michelangelo, se il camperista arriva in autovettura può sostare gratuitamente mentre se arriva in autocaravan… gliela portano via con il carro attrezzi. A Firenze ci sono decine di parcheggi dove le autovetture possono sostare mentre se vi parcheggiano le autocaravan fioccano le contravvenzioni… Per altre info: Associazione Nazionale Coordinamento Camperisti, Via San Niccolò 21, 50125 Firenze, tel. 055-2340597 cell. 328 8169174, fax 055-2456925, info@coordinamentocamperisti.it, www.coordinamentocamperisti.it, www.incamper.org.
torna su




PER ME TU SEI CATENA: prima opera dello scrittore Marco Esposito
Novità in libreria: “PER ME TU SEI CATENA”, il primo libro di Marco Esposito --- Tre ragazzi del sud, con una vita dura come il cemento delle periferie metropolitane tra cui sono cresciuti. Un uomo del nord tormentato da un’infanzia spezzata dalla violenza. Un incontro sarà fatale, innescando una serie di eventi che porteranno inevitabilmente a una resa dei conti. --- Un’opera forte e cruda. Una storia di vita in cui l’autore ci afferra per il collo trascinandoci da nord a sud fino alla resa dei conti finale, portandoci con lui sulle strade tra rioni popolari, palestre, bar e piazze di spaccio; attraverso una realtà in cui va avanti solo chi ha la forza di ingoiare bocconi spesso troppo amari da mandare giù, e dove lo scotto da pagare può diventare talmente alto da risultare fatale. --- L’AUTORE Marco Esposito è nato a Napoli nel 1977. Attualmente vive e lavora a Roma. Questo è il suo primo romanzo. --- Ufficio Nuove Proposte Editoriali, Gruppo Medea Edizioni, Italian University press, Neftasia, Via Ticinello 20, 27100 Pavia, Tel. 0382 303878
torna su




Premio Barbara Fabiani per la Storia Sociale - seconda edizione - scadenza 18 ottobre 2013
La casa editrice Infinito edizioni con il patrocinio di Biblioteche di Roma, Società italiana delle Storiche, Associazione Italiana di Storia Orale, Fondazione Lelio e Lisli Basso-Issoco, Associazione culturale Vita Romana (fondata da Barbara Fabiani), Noidonne, Golem Informazione, Il Cassetto, Circolo culturale “Il nome della Rosa”, Museo di Alatri, A Nord Est di Che, Eidos, Isri-Cisl, Progettarte Associazione per la comunicazione e l’incontro dei popoli Macondo presenta la II° edizione del PREMIO BARBARA FABIANI PER LA STORIA SOCIALE -- Il Premio Barbara Fabiani per la Storia Sociale nasce in memoria della scrittrice, giornalista e studiosa di scienze sociali Barbara Fabiani, scomparsa il 14 dicembre 2011 all’età di 43 anni. Il Premio nasce con il fine di indagare e raccontare l’evoluzione delle questioni di genere e, più in generale, dei rapporti affettivi e familiari nell’esperienza delle persone e nel corso della storia. Obiettivo del Premio è di valorizzare ogni anno un’opera divulgativa in materia – scelta tra quante saranno inviate al vaglio della Giuria, presieduta dal professor Carmine Russo – così da mantenere alta l’attenzione sugli studi sociali e, al contempo, costituire una biblioteca divulgativa di alto spessore letterario e sociale in materia. Il Premio si compone di due sezioni: “parole”, all’interno della quale potranno trovare spazio lavori di saggistica, inchieste, reportage, opere teatrali; la seconda “immagini”, all’interno della quale potranno trovare spazio fotografie o illustrazioni. Dette sezioni avranno, ciascuna, un’unica opera vincitrice. Ciascuna delle due opere vincitrici sarà premiata con la pubblicazione. Le due opere vincitrici, una per ogni sezione, concorreranno a costituire un’unica opera letteraria: l’immagine vincitrice (fotografia o illustrazione, a colori o in bianco e nero) costituirà la copertina del libro, all’interno del quale sarà pubblicato il lavoro vincitore della sezione parole. Le opere devono naturalmente essere inedite per poter partecipare al Premio. Il regolamento completo del Premio si trova agli indirizzi web http://www.infinitoedizioni.it/contenutof.php?d=pers5 e http://premiobarbarafabiani.blogspot.com/ -- Per informazioni: Infinito edizioni tel. 059/573079 premiobarbarafabiani@gmail.com info@infinitoedizioni.it Facebook https://www.facebook.com/pages/Premio-Barbara-Fabiani/543116825719699
torna su




Spettacolo teatrale “Gira la carta” - Storie bonsai per occhi attenti e orecchie aperte - Torino
Domenica 22 settembre alle ore 17,30, presso il Teatro Cardinal Massaia, via Sospello 32 - Torino - l’associazione “T imp@ro” ONLUS, in collaborazione con l’Associazione “Laboratorio della fabula” organizza lo spettacolo teatrale “Gira la carta” - Storie bonsai per occhi attenti e orecchie aperte, per la raccolta fondi destinati alle varie attività della Onlus a favore di anziani e bambini. **** 'La vita è un palcoscenico e tutti gli uomini e le donne non sono che attori” Gira la carta è un sogno, un desiderio, una storia…tante storie bonsai. Tutto quello che siamo stati, che possiamo ancora essere, il cammino che vogliamo percorrere…malgrado tutto! Il postino in cerca di certezze… di un lavoro, Pollicino e il suo sogno… andare al mare, Il Cantante che pensa alla famiglia e ritrova la voce … la Lettera d’Amore incerta e indecisa come può esserlo solo l’amore, il Pacco Raccomandato…molto Italiano e il Farfallone alla ricerca di un paio di ali leggere per volare…dove? **** Lo spettacolo e’ quindi adatto alle persone con eta’ da 0 a 100 anni…… ma chi ha la fortuna di essere bimbo entra gratis. Per tutti gli altri l’offerta minima e’ di 5 € (euro). -- E’ necessario un cenno di conferma per esigenze organizzative entro e non oltre il 19 settembre alla mail del presidente dell’Associazione T imp@ro claudiafranceschi@fastwebnet.it, oppure con telefonata o tramite sms al 3358174968) -- . Vi aspettiamo numerosi…!! Franceschi Claudia Antonio Di Matteo
torna su

*Ricevi questa mail in quanto sei iscritto alla lista "FRECCIOLENEWS" *

Se vuoi cancellarti dalla lista invia una email a info@cascinamacondo.com


Copyright (C) 2018 *|www.cascinamacondo.com|* All rights reserved.