Se non visualizzi bene questa mail premi qui.
Se vuoi visualizzare l'archivio newsletter premi qui.
Your Company
Staff Macondo

AD OGGI ADOTTATE 31.578 BOLLE DI SAPONE
Mancano SOLO 8.881 bolle di sa... continua.

FORMAZIONE PAROL - ARTE E TEATRO NELLE CARCERI - 23-24 NOVEMBRE 2013
FORMAZIONE PAROL ARTE E TEATR... continua.

PAROL DIARIO - GIORNO PER GIORNO IL NOSTRO CAMMINO
Un diario appunto, giorno per ... continua.

AD OGGI FRECCIOLENEWS RAGGIUNGE 5611 LETTORI - invita i tuoi amici a iscriversi a Frecciolenews....
FRECCIOLENEWS: comunità intern... continua.

LECTIO poco MAGISTRALIS sull’HAIKU – Mostacciano (Roma)
Il 7 dicembre 2013 dalle ore 1... continua.

QUATTRO TAVOLI A TESTA
QUATTRO TÀVOLI A TÈSTA, HAIBÙ... continua.

MACONDOSCUOLA - gite didattiche a Cascina Macondo primavera 2014
GITE DIDATTICHE A CASCINA MACO... continua.

I TUOI COMUNICATI SU FRECCIOLENEWS OGNI SETTIMANA
DALLO STAFF DI FRECCIOLENEWS <... continua.

I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Casc... continua.

Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica ... continua.

sponsor - sostegni - collaborazioni
esprimiamo la nostra riconosce... continua.

“5-7-5 UNIVERSO HAIKU “ quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - Astuccio nuovo, di Bandira Mekuria Himonna
Astuccio nuovo / matite colo... continua.

“UKA SHA SHA ASCOLTANDO I NATIVI AMERICANI” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - LA NOTTE DELLA PAURA
LA NOTTE DELLA PAURA: Veniva... continua.

“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - FIREPLACE, CHIMNEY, TRENCHANT, TRENCHANTLY
FIREPLACE /ˈfaɪ<... continua.


Utenti Frécciolenews

Blog di poesia su Adriano Spatola, curato da Maurizio Spatola
Gentili amici, vi invitiamo a ... continua.

Incontro sulla Cometa ISON - Albano - Parco delle Lame del Sesia
Sabato 23 novembre, all’intern... continua.

Presentazione scenica compagnia Les Petits Filous - Venerdi 22 Novembre Ore 20:00 Fonderie Limone Moncalieri (TO)
VENERDI 22 NOVEMBRE ORE 20:00,... continua.

Presentazione libro 'Verso altri cieli' di Floriana Porta - sabato 7 dicembre 2013 a Torino
VERSO ALTRI CIELI - Il guardar... continua.

VINO NERO: Gianna Baltaro con Giòn Uèin e Barolodelsessantaquattro - Torino
Mercoledì 20 novembre 2013, al... continua.

AGEVOLAZIONI PER LOCAZIONI CONCORDATE - Torino
18 novembre 2013. Il Consiglio... continua.

Capitan Don Calzerotte e Arlecchin Senza Panza - UDINE
Dal 26 al 29 novembre, il matt... continua.

Chiamata alle arTi a Milano, Pesaro, Napoli, Bergamo, Ravenna e Genova.
Buone, entusiasmanti notizie, ... continua.

CONVEGNO INTERNAZIONALE: ARTE PLURALE, VIAGGIO INTORNO AL LIMITE - Torino
Giovedì 28 e venerdì 29 novemb... continua.

Corso di formazione 'Quali Confini ha l’affettività?' - Torino
Nei gioni 30 novembre, 4 e 12... continua.

Fahrenheit a Lampedusa
Fahrenheit segue per tutta la... continua.

Il 18 dicembre 2013 riparte la rassegna Jazz’Appeal a Gallarate
Mercoledì 18 dicembre 2013, co... continua.

Il paese che sono io! - Torino
Fondazione Paideia e Museo Na... continua.

INSIEME CONTRO LA VIOLENZA - STOP VIOLENZA SULLE DONNE - Biblioteca civica di Cambiano
Giovedì 21 novembre 2013 ore 2... continua.

Riccardo Roberto, l’uomo che diede gli otto giorni al re – Canale (CN)
Venerdì 22 novembre 2013, alle... continua.

Gli italiani spengono la TV per 3 giorni consecutivi (28-29-30 novembre): fallo sapere a tutti!!!
Dal 28 novembre alle ore 7.00 ... continua.

L’inferno non esiste – Torino, Asti, Novara
La Presidente della Consulta d... continua.

Zanna Blu - il libro dell'ergastolano Carmelo Musumeci
Carmelo Musumeci, ergastolano,... continua.

Rosa color poeta - Torino
Martedì 3 dicembre, dalle ore ... continua.

Di Maschere e volti - Parma
Sabato 23 Novembre 2013 alle o... continua.

Recensione del libro di Giuseppe Lupo “Viaggiatori di Nuvole”
Frutto di un’immaginazione bri... continua.


AD OGGI ADOTTATE 31.578 BOLLE DI SAPONE
Mancano SOLO 8.881 bolle di sapone per coprire tutti i costi del progetto PAROL. Siamo quasi al termine del progetto. Coloro che desiderano dare il loro contributo possono ancora farlo, ANZI, VI INVITIAMO A FARLO! E' L'ULTIMO SFORZO PER CONCLUDERE INSIEME A TESTA ALTA QUESTA AVVENTURA TITANICA CHE ABBIAMO INIZIATO ------ Ricordiamo il nostro IBAN per fare un versamento di solidarietà: IBAN IT13C0335901600100000013268 -------------------- I nomi di tutti colori che hanno adottato bolle di sapone sono pubblicati sul nostro sito. Accarezziamo l'idea di un elenco lungo, lunghissimo, così lungo, così fitto di nomi, che possa comunicare l'dea di una grande comunità di cittadini lungimiranti che si è mobilitata... AGGIUNGI ANCHE TU IL TUO NOME --------------------- PER SEGUIRE L'ANDAMENTO DELLE ADOZIONI COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1175:adotta-una-bolla-di-sapone&catid=102:news&Itemid=90
torna su




FORMAZIONE PAROL - ARTE E TEATRO NELLE CARCERI - 23-24 NOVEMBRE 2013
FORMAZIONE PAROL ARTE E TEATRO NELLE CARCERI -- 23 - 24 NOVEMBRE 2013 A CASCINA MACONDO -- iniziativa organizzata nell'ambito del progetto europeo 'PAROL - Scrittura e arti nelle carceri, oltre i confini, oltre le mura' --- aperta a tutti coloro che sono interessati alle tematiche del teatro sociale e del carcere: formatori, operatori sociali, educatori, insegnanti, psicologi, attori... ---- interventi di: Diederik De Beir, Alessandra Rossi Ghiglione, Davide Sannazzaro, Annamaria Verrastro, Valentina Guastella, Grazia Isoardi, Pietro Tartamella ----- PER INFO COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1232:parol-formazione-a-macondo-arte-e-teatro-nelle-carceri&catid=102:news&Itemid=90
torna su




PAROL DIARIO - GIORNO PER GIORNO IL NOSTRO CAMMINO
Un diario appunto, giorno per giorno, per descrivere come procede Parol, cosa succede, quali progressi, quali sconfitte, quali entusiasmi, quali delusioni, quali alleanze... Un diario che diventa anche una fotografia. Una fotografia della nostra Italia... SEGUILO SU QUESTO LINK (COPIA E INCOLLA SUL TUO BROWSER): http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1202:parol-diario&catid=102:news&Itemid=90
torna su




AD OGGI FRECCIOLENEWS RAGGIUNGE 5611 LETTORI - invita i tuoi amici a iscriversi a Frecciolenews....
FRECCIOLENEWS: comunità internazionale che si scambia comunicati e informazioni - è un servizio gratuito - AD OGGI FRECCIOLENEWS RAGGIUNGE 6485 LETTORI --------------- invita i tuoi amici a iscriversi a Frecciolenews ------------------- (sulla home page del sito www.cascinamacondo.com, clicca su << Registrati - register >>).
torna su




LECTIO poco MAGISTRALIS sull’HAIKU – Mostacciano (Roma)
Il 7 dicembre 2013 dalle ore 11.00 alle 12.00 puntuali) Fabrizio Virgili terrà una LECTIO poco MAGISTRALIS sull’HAIKU. --- L’appuntamento è in VIA DON PASQUINO BORGHI, 96, presso Il Centro Sportivo ALL ROUND, a Mostacciano (a ridosso del GRA). ----- L’HAIKU è la Poesia Tradizionale Giapponese, che venne codificata da Matsuo Basho nel XVII Secolo. Si avvale di soli TRE VERSI, il primo e il terzo di CINQUE SILLABE, il secondo di SETTE. In tutto 17 sillabe, il cui tema deve essere la NATURA e in cui almeno con una parola deve essere evocata una STAGIONE. ---- A seguire, rinfresco offerto dal Centro Sportivo. ---- info tel. 06.52272306 --
torna su




QUATTRO TAVOLI A TESTA
QUATTRO TÀVOLI A TÈSTA, HAIBÙN DEL PRIMO VIAGGIO A PARIGI - accentazione ortoèpica lineare a cura di Piètro Tartamèlla e Fiorènza Alineri - Una compagnìa di danza-teatro di Torino formata da ragazzi disàbili e nòrmodotàti è invitata a partecipare a Handi-Scène, una rassegna di teatro che si svòlge ogni anno, nel mese di giugno, in una cittadina del nòrd della Francia. Gli attori, 21 persone in tutto, affìttano un pullman, e i personaggi sàltano fuòri… edizioni: Gióvane Holden Edizioni -- collana: Cascina Macondo -- pagg: 256 -- formato: cm 12,5 x 20 -- particolarità: accentazione ortoèpica lineare -- autore: Piètro Tartamèlla e i ragazzi del gruppo integrato di danzateatro VIAGGI FUÒRI DAI PARAGGI -- còsto: 15 èuro + spese di spedizione (che, come al sòlito, sono a sostegno delle attività istituzionali di Cascina Macondo) -- avvertènza 1: prenòta le tùe còpie per Natale, è un bellìssimo regalo! -- avvertènza 2: se prenòti 10 còpie, una còpia in omaggio ----------------------------------------------- se alla cerchia dei tuòi amici vuòi far conóscere un pòco il mondo della disabilità prenòta le tùe còpie di “Quattro tàvoli a tèsta” a: info@cascinamacondo.com ------------------------------------------------ PER MAGGIORI DETTAGLI COPIA E INCOLLA SUL TUO BROWSER IL SEGUENTE LINK: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1206:quattro-tavoli-a-testa-il-libro-che-racconta-il-primo-viaggio-a-parigi-della-compagnia-integrata-di-danzateatro-normalita-a-disabilita-viaggi-fuori-dai-paraggi&catid=102:news&Itemid=90
torna su




MACONDOSCUOLA - gite didattiche a Cascina Macondo primavera 2014
GITE DIDATTICHE A CASCINA MACONDO ANNO 2018 da marzo a fine maggio: percorso di SCRITTURA CREATIVA e percorso di POETICA HAIKU per Scuole Elementari (classi 3° - 4° - 5°), Scuole Medie, Medie Superiori, Licei ------------ LETTURA CREATIVA AD ALTA VOCE per Scuole Elementari (classi 3° - 4° - 5°), Scuole Medie, Medie Superiori, Licei -------------- UN VIAGGIO TRA STORIE E ARGILLA per Scuole Elementari e Scuole Materne ------------------- WAKAN TANKA INDIANI DELLE PIANURE per Scuole Elementari e Scuole Materne ------------------------------ TUTTI I PERCORSI DIDATTICI SI SVOLGONO dalle ore 9.30 alle 15.30 ------- Costo invariato da quindici anni -------- gli stessi percorsi possono svolgersi, con opportune modifiche, anche presso la scuola -------------- SI CONSIGLIA DI PRENOTARE CON MESI DI ANTICIPO (settembre-ottobre)- Cascina Macondo sorge tra campi di grano e mais lungo la strada vecchia che da Riva porta a Poirino. D'inverno ancora vi si raccontano storie intorno al fuoco ------------- per informazioni dettagliate copia e incolla il seguente link sul tuo browser: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=56&Itemid=60
torna su




I TUOI COMUNICATI SU FRECCIOLENEWS OGNI SETTIMANA
DALLO STAFF DI FRECCIOLENEWS <><><><><> LUANA VARAGNOLO (referente responsabile) ---- FIORENZA ALINERI ---- OSCAR LUPARIA ---- FLORIANA PORTA ---- LAURA UBOLDI ----- PIETRO TARTAMELLA..... ricordano agli inserzionisti che: FRECCIOLENEWS... (COMUNITA' INTERNAZIONALE CHE SI SCAMBIA INFORMAZIONI E COMUNICATI) è la Newsletter settimanale gratuita di Cascina Macondo. Viene inviata a tutti gli iscritti (Utenti Only Mailing, Utenti Free, Utenti Professional) a partire dalla mezzanotte di ogni martedì. La Newsletter può essere utilizzata da chi organizza eventi, manifestazioni, presentazioni di libri, concorsi, mostre, spettacoli, corsi, stages, reading, proiezioni, inaugurazioni, commemorazioni, concerti, feste, conferenze, esposizioni, viaggi, incontri, iniziative- contenuti-annunci vari --------- PORRE ATTENZIONE PERO' AI COMUNICATI: DEVONO ESSERE CHIARI, CONCISI, SEMPLICI, ESSENZIALI. Devono semplicemente 'dare la notizia' (un buon esercizio preparatorio allo stile haiku!). Ricordiamo pertanto le sette domande tipiche del giornalismo, punti di riferimento per chi compila un comunicato o dà una notizia: CHI? COSA? DOVE? COME? QUANDO? PERCHE'? ed eventualmente anche il QUANTO? Se non sei tu ad organizzare gli eventi, dillo ai tuoi amici di questa opportunità.
torna su




I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Cascina Macondo, sotto la tazzina del caffè fumante, è attiva la rubrica HAIKU DEL GIORNO. Gli Utenti FREE possono prenotare una data, inserire un proprio haiku e, volendo, dedicarlo a qualcuno. E' prevista infatti anche la possibilità di inserire nel form l'indirizzo di posta elettronica di un amico a cui volete dedicare l'haiku. L'amico riceverà automaticamente l'avviso 'c'è un haiku dedicato a te'. Leggeremo un nuovo haiku ogni giorno. E anche se non è vero che un haiku al giorno toglie il medico di torno, la cosa ci sembra carinissima - Staff Macondo
torna su




Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica e concerti live - www.musicclub.it <><><><> LA STAMPA, quotidiano di Torino - www.lastampa.it <><><><> TORINOSETTE, magazine settimanale de La Stampa - www.torinosette.it <><><><> COMUNICARE COME - www.comunicarecome.it <><><><> PUOIDIRLOQUI - www.puoidirloqui.it <><><><> DISABILI.COM - www.disabili.com <><><><> Radio Fahrenheit - www.fahre.rai.it <><><><> Digi.TO - www.digi.to.it <><><><> NEXT ARTE - LA PROSSIMA DESTINAZIONE DELL'ARTE http://www.nextarte.it <><><><> TRA TERRA E CIELO - www.traterraecielo.it <><><><> IMMIGRAZIONEOGGI - www.immigrazioneoggi.it <><><><> ARTESCLUSIVA L'ARTE DI DIVULGARE L'ARTE - www.artesclusiva.it <><><><>
torna su




sponsor - sostegni - collaborazioni
esprimiamo la nostra riconoscenza agli Enti, Istituzioni, Fondazioni, Associazioni, Ditte, Privati, che con il loro variegato sostegno consentono a Cascina Macondo di crescere, realizzare progetti, fare cultura esprimendo la propria vocazione di Promozione Sociale. Grazie. <><><><> Regione Piemonte - www.regione.piemonte.it <><><><> Motore di Ricerca Comune di Torino - www.comune.torino.it <><><><> Comune di Riva Presso Chieri - www.comune.rivapressochieri.to.it <><><><> Fondazione CRT - www.fondazionecrt.it <><><><> Fondazione Social - www.fondazionesocial.it <><><><> Fondazione Italia/Giappone - www.italiagiappone.it <><><><> Fondazione Paideia - www.fondazionepaideia.it <><><><> Villaggio La Francesca - www.villaggilafrancesca.it <><><><> Gruppo Haijin di Arenzano <><><><> Edizioni Angolo Manzoni - www.angolo-manzoni.it <><><><> Circolo dei Lettori - www.circololettori.it <><><><> Fanvision Produzioni Cinematografiche - www.fanvision.webs.com <><><><> Artigrafiche M.A.R. - www.artigrafichemar.it <><><><>
torna su




“5-7-5 UNIVERSO HAIKU “ quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - Astuccio nuovo, di Bandira Mekuria Himonna
Astuccio nuovo / matite colorate / spuntate due. // (Bandira Mekuria Himonna - Scuola Elementare Cena, Abbadia di Stura – Ins. Piera Caravello – TORINO) -------- Ci riporta indietro nel tempo questa composizione fresca e divertente. A quando tra i neri e grossi banchi delle elementari avevamo il calamaio all’esterno del piano d’appoggio, in alto, per intingere il pennino… ricordate quanti tipi ce n’erano? Quelli a lancetta, a chiesetta, a punta quadra, a manina… ne conservo ancora una collezione. E ho anche un paio di calami. Eppure anche oggi, a dispetto delle travolgenti conquiste della tecnologia informatica, i colori conservano la loro utilità e il loro fascino. Hanno un che di magico. Il disegno fatto con la matita improvvisamente si arricchisce delle tonalità più varie e fantasiose, naturalmente sempre badando a far rimanere la colorazione all’interno del nero tracciato dal lapis. Il mio compagno di banco faceva il cielo sempre viola, manco fosse un precursore di Gino Paoli. Quando si dovevano disegnare dei contadini, il grano era sempre alto (l’alternativa era l’erba) per poter nascondere le gambe e soprattutto i piedi. Scarsi come eravamo della prospettiva, riproducevamo i piedi sempre di profilo, come fossero tutti antichi egizi, coloro che erano impegnati nei campi. Le case venivano riprodotte come quelle antiche di paese, mai come i palazzi che abitavamo noi in città. Sempre col comignolo che fumava. L’astuccio, ci fa notare la nostra piccola haijin, è nuovo e sicuramente lucido, ma i colori sono quelli di prima, trasbordati all’interno, tanto che due sono da temperare… quante forme diverse e accattivanti avevano i temperini! Alcuni avevano due fori, uno grande e uno più stretto. Per poter appuntire anche la matite più grosse, quelle che facevano un po’ paura, mezze rosse e mezze blu, con cui la maestra sottolineava gli errori da noi commessi… "Altro tempo / si specchia nel bosco / della mente e maschere / si fanno i nomi / alla memoria // -------- fabrizio.virgili@cascinamacondo.com --- cos’è un Haiku? / un attimo di vita / che si fa verso.
torna su




“UKA SHA SHA ASCOLTANDO I NATIVI AMERICANI” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - LA NOTTE DELLA PAURA
LA NOTTE DELLA PAURA: Veniva chiamato così da molte tribù indiane il rituale della Morte e della Rinascita. Un rituale che veniva praticato prima di affrontare la Ricerca della Visione. Serviva a vincere le paure,. Presso molte tribù colui che aveva deciso di affrontare La Notte della Paura si recava in un luogo lontano e isolato per scavare una fossa. Trascorreva tutta la notte dentro la fossa (la sua tomba) che veniva chiusa da una coperta. I suoni e i predatori notturni facevano emergere le paure più profonde. Le paure create da una fervida immaginazione possono annientare il coraggio e portare alla paralisi dei sensi. Dopo essersi confrontato, restando sempre sveglio dentro la fossa per tutta la notte, con se stesso e con le proprie paure-ombra alimentate dall'immaginazione, la persona che affrontava la prova si sentiva pronta e idonea per la Ricerca della Visione. Un altro Rituale della Morte e della Rinascita praticato dagli Indiani del Messico consisteva nel mettere l'uomo dentro a una buca con la testa di fuori e lasciarlo in quella posizione per 24 ore. Tutti potevano fargli dispetti, persino defecare e sputargli addosso. Chi si sottoponeva alla prova non doveva mai rispondere nè parlare. Finita la prova l'uomo veniva portato al fiume. Lo lavavano, lo profumavano, gli facevano indossare un abito bianco e, ricopertolo di fiori, lo portavano al villaggio con tutti gli onori e celebravano una festa in onore del Dio Pipistrello. Presso i Maya e gli Aztechi era il Pipistrello il simbolo della Rinascita ------------ pietro.tartamella@cascinamacondo.com
torna su




“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - FIREPLACE, CHIMNEY, TRENCHANT, TRENCHANTLY
FIREPLACE /ˈfaɪəpleɪs/ n. focolare; camino; caminetto. ---- CHIMNEY n. /ˈtʃɪmnɪ/ n.1) camino --- 2) = chimney stack (sotto) --- 3) tubo di vetro (di lampada a olio) --- 4) (geol.) camino (di vulcano)--- 5) (alpinismo) camino ------ (chimney breast = stipite, stipiti (del camino)) --- (chimney cap = comignolo) --- (chimney corner = angolo del focolare) --- (chimney flue = canna fumaria) --- (GB) (chimney piece = mensola del camino; caminiera) --- (chimney pot = comignolo) --- (chimney stack, (di fabbrica, ecc.) ciminiera, fumaiolo); (GB) gruppo di comignoli --- (chimney sweep (o chimney sweeper) = spazzacamino) --- (zool.) (chimney swift (Chaetura pelagica), rondone americano) --- (chimney top = comignolo) ------------------------------------------------------------------------- TRENCHANT /ˈtrɛntʃənt/ a. 1) tagliente (spec. fig.); acuto; incisivo; penetrante; vigoroso: (trenchant words = parole taglienti) --- 2) netto; preciso: (trenchant distinctions = distinzioni nette) ------------ TRENCHANTLY avv. ------ pietro.tartamella@cascinamacondo.com -------- (i vocaboli sono tratti dal Dizionario inglese/italiano – italiano/inglese “Ragazzini” - Zanichelli editore. Il dizionario Ragazzini contiene anche la fonetica delle parole inglesi e, nel cd-rom, la pronuncia sonora di tutti i lemmi inglesi: http://dizionari.zanichelli.it/dizionariOnline)
torna su




Blog di poesia su Adriano Spatola, curato da Maurizio Spatola
Gentili amici, vi invitiamo a visitare il sito www.archiviomauriziospatola.com curato da Maurizio Spatola. Luogo della miglior poesia contemporanea. Dalla home page del sito: Questo Archivio online intende offrire a studenti, ricercatori e a chiunque sia interessato la possibilità di visionare i materiali sulla poesia sperimentale e l'arte d'avanguardia da me raccolti fra la metà degli Anni Sessanta e la fine degli Anni Novanta: pubblicazioni di ogni genere a diffusione limitata e oggi sovente introvabili, costituenti una documentazione che mi auguro interessante e utile sia a scopo informativo che di approfondimento culturale. Nell’archivio, di facile consultazione, trovano spazio anche capitoli dedicati a episodi recenti, in corso o prossimi, ruotanti sempre intorno al discorso della ricerca artistica e letteraria nella sua accezione più ampia, senza pregiudizi. Vengono inoltre ricordate, con testi e immagini, le figure di protagonisti scomparsi di questo sperimentalismo raramente rimasto fine a se stesso, ma apportatore invece di una salutare ventata innovatrice. La medesima attenzione è riservata a interpreti attuali giovani e meno giovani di questo tipo di ricerca. Alle quattro sezioni esistenti, qui segnalate, se ne aggiungeranno via via altre, compatibilmente con le residue energie del sottoscritto. Un ringraziamento particolare all'amico bolognese Gianpaolo Guerini che dal gennaio 2009 ha ospitato questo archivio all'interno del suo sito, fornendomi assistenza tecnica nonché preziosi suggerimenti, suggellando una stima reciproca sfociata in amicizia. Un grazie anche al genovese Giovanni Badinella per il suo contributo alla realizzazione di questo sito e alla sua gestione, così come esprimo la mia gratitudine ai giovani collaboratori e collaboratrici che mi sostengono in questa iniziativa, in particolare Valentina Orani e Monica Olivieri. Maurizio Spatola. Per info: maurizio.spatola@alice.it
torna su




Incontro sulla Cometa ISON - Albano - Parco delle Lame del Sesia
Sabato 23 novembre, all’interno delle iniziative di “Frammenti d’autunno” organizzati dal Parco delle Lame del Sesia e dall’associazione CRA-Centro Ricerche Atlantide di Vercelli, grazie al contributo della Fondazione Cariplo, si terrà un incontro con Walter Ferreri, astronomo e divulgatore dell’Osservatorio Astronomico di Pino Torinese. Il tema dell’incontro saranno le comete, con particolare riferimento alla cometa ISON che in questi giorni sta percorrendo il nostro sistema solare. Secondo alcune previsioni Ison sarà la cometa del secolo per la sua spettacolarità, ma molto dipenderà da cosa accadrà il 28 novembre quando la cometa sarà al perielio (cioè nel punto più vicino al Sole). Walter Ferreri illustrerà cosa sono le comete e quale sarà il modo e momento migliore per vedere Ison. Al termine dell’incontro, se le condizioni meteo lo permetteranno, si osserverà il cielo stellato con l’ausilio di strumenti ottici, cercando di individuare i più interessanti corpi celesti visibili. Purtroppo non sarà possibile osservare la cometa Ison che in quel periodo è visibile solo poco prima dell’alba. L’appuntamento è alla sede del Parco delle Lame del Sesia, ad Albano. Inizio dell’incontro alle ore 17,00. La partecipazione è gratuita, ma i posti sono limitati, per prenotare e richiedere informazioni potete scrivere una mail a: centroatlantide@yahoo.it oppure telefonare al 3472454481.
torna su




Presentazione scenica compagnia Les Petits Filous - Venerdi 22 Novembre Ore 20:00 Fonderie Limone Moncalieri (TO)
VENERDI 22 NOVEMBRE ORE 20:00, presso le Fonderie Limone, Via Pastrengo 88 Moncalieri ( TO ), la compagnia Les Petits Filous offrirà una presentazione scenica proponendo tre spettacoli in forma ridotta. Biglietti : 10€ Intero / 8€ ridotto(studenti, professionisti, over65) ----- Info e prenotazioni : lespetitsfilous77@gmail.com - 338/3277369 www.facebook.com/lespetits.filous
torna su




Presentazione libro 'Verso altri cieli' di Floriana Porta - sabato 7 dicembre 2013 a Torino
VERSO ALTRI CIELI - Il guardare e il sentire oltre l'imprendibilità (Digital Book - Edizioni REI) ---- Presentazione dell'ultimo libro di poesie e haiku di Floriana POrta ---- Sabato 7 dicembre 2013 alle ore 10,30 presso la biblioteca civica Alessandro Passerin d’Entrèves (Cascina Giaione – Via Guido Reni 2012 – Torino)la poetessa Floriana Porta presenterà al pubblico torinese la sua ultima raccolta poetica. L’evento è patrocinato dalla Città di Torino, dalla Circoscrizione Due e dalle Biblioteche Civiche Torinesi. Ingresso libero fino ad esaurimento posti. Durante la presentazione sarà proiettato un dvd con alcune video-poesie e sarà offerto un piccolo buffet. Per info: http://www.florianaporta.it/pubblicazioni-poetiche/verso-altri-cieli/ https://www.facebook.com/pages/Verso-altri-cieli-silloge-poetica-di-Floriana-Porta/459283170853287?ref=hl ---- http://www.youtube.com/watch?v=dtidbR0zzic
torna su




VINO NERO: Gianna Baltaro con Giòn Uèin e Barolodelsessantaquattro - Torino
Mercoledì 20 novembre 2013, alle ore 18.00, a Torino, presso la Libreria Belgravia, Via Vicoforte 14/d, incontro straordinario dal titolo VINO NERO: 'Gianna Baltaro con Giòn Uèin e Barolodelsessantaquattro', con gli scrittori Marco Volpatto e Bartolone&Messi per “Giallo o Noir, Letterature a Confronto”, seguendo il fil noir della giallista torinese Gianna Baltaro. Conduce il giornalista Claudio Ozella. A cura di Edizioni Angolo Manzoni. Per info: Edizioni Angolo Manzoni, Via Cibrario 28 - 10144 Torino, Tel +39011 4730775 - fax +39011 489452 www.angolomanzoni.it - info@angolomanzoni.it
torna su




AGEVOLAZIONI PER LOCAZIONI CONCORDATE - Torino
18 novembre 2013. Il Consiglio Comunale di Torino ha approvato oggi all’unanimità un ordine del giorno (prima firmataria: Lucia Centillo) che invita Parlamento e Governo a operare affinché possano essere definite aliquote particolari in materia di IMU da parte di quei Comuni che, prima dell'entrata in vigore della legge 214/2011, avevano deliberato aliquote agevolate dell'ICI per promuovere le locazioni convenzionate sulla base degli accordi intervenuti tra le organizzazioni della proprietà edilizia e degli inquilini. Così da rispettare gli impegni precedentemente assunti, mantenendo tali aliquote in vigore fino alla scadenza dei contratti delle succitate locazioni convenzionate. Per favorire le locazioni convenzionate – spiega il documento – il Comune di Torino aveva diminuito l'aliquota ICI, portandola prima all’1 per mille e poi all’1 per cento del valore catastale dell'alloggio. -- Massimiliano Quirico - Ufficio Stampa Comune di Torino - Tel. Ufficio: 011/44.23672, Cellulare: 346/65.000.11, massimiliano.quirico@comune.torino.it,
torna su




Capitan Don Calzerotte e Arlecchin Senza Panza - UDINE
Dal 26 al 29 novembre, il mattino alle ore 11:00 presso l’Auditorium Zanon di Udine, va in scena Capitan DON CALZEROTTE e ARLECCHIN SENZA PANZA' Una storia di amicizia, di coraggio, di resistenza, di differenza, di fantasia. Un inno alla voglia di vivere e alla semplicità innocente ma anche ironica delle scelte autonome, apparentemente folli, certamente artistiche... C'è più illusione in un sogno d'arte o nella tirannia della cosiddetta realtà 'economica'? C'è più 'ritmo vitale' su una carrozzina o nelle ansie di traguardo dei nostri passi? --- Claudia Contin ha inventato un viaggio multi-sensoriale (soggetto, scene, costumi, maschere e disegno fisico dei personaggi) che fa rispecchiare la sua esperienza di Arlecchino e di artista con quella di diversamente abile del suo amico Stefano Gava, e le trasfigura entrambe in una prospettiva umana di vera speranza. La squadra intorno ad Arlecchino, a partire dal co-autore e complice Ferruccio Merisi fino alle ex allieve e ormai ottime attrici Lucia Zaghet e Giulia Colussi, funziona a meraviglia... ---- Le repliche sono prenotate dai vari Istituti Superiori della Città, ma c'è posto anche per i curiosi... Fatevi tentare, ne vale la pena! Info e prenotazioni: 333.6876490
torna su




Chiamata alle arTi a Milano, Pesaro, Napoli, Bergamo, Ravenna e Genova.
Buone, entusiasmanti notizie, arrivano dalla raccolta fondi popolare per girare il film tratto da 'Un indovino mi disse'. Un importante produttore si è fatto avanti e le oltre cinquanta serate di 'Chiamata alle arti' hanno permesso di superare il primo importante step di cinquantamila euro. --- La produzione del film tratto da Un indovino mi disse continua instancabile. Così come le serate di presentazione del progetto, durante le quali ripercorriamo la vita di Tiziano Terzani attraverso filmati, letture e musica suonata dal vivo. --- Da marzo a oggi abbiamo girato l'Italia in lungo e in largo, portando la storia di questo film nelle grandi città come nei piccoli centri. Un tour che ha superato le cinquanta tappe e che continuerà nei prossimi mesi. Presto saremo a Pesaro, Napoli, Bergamo, Bagnara di Romagna (RA) e Genova. --- Grazie a chi ha sostenuto il progetto e chi ne volesse fare parte, può cliccare sul link: http://www.unindovinocidisse.it/diventa-produttore/sostieni-il-film.html --- Per restare aggiornati sulle date dei prossimi eventi cliccate sul seguente link: http://www.unindovinocidisse.it/eventi.html oppure seguite la pagina facebook ufficiale.
torna su




CONVEGNO INTERNAZIONALE: ARTE PLURALE, VIAGGIO INTORNO AL LIMITE - Torino
Giovedì 28 e venerdì 29 novembre 2013 - Torino - Palazzo della Promotrice delle Belle Arti - Viale Balsamo Crivelli 11 - Convegno Internazionale: ARTE PLURALE, VIAGGIO INTORNO AL LIMITE, con servizio di Interpretariato LIS. Organizzazione a cura di Agenzia S.F.E.P. [Scuola Formazione Educazione Permanente della Direzione Servizi Sociali della Città di Torino]. ----- Arte plurale, sfidando i limiti di molteplici barriere, nel tempo ha indubbiamente aperto possibilità in frontiere consapevoli, condotto ad esplorare territori oltre i confini stabiliti, aprendo soglie in cornici date, in perimetri chiusi, in logiche prestabilite. Alla luce delle esperienze maturate in questo singolare viaggio, interrogarsi sul concetto di limite non è certo operazione intellettuale fine a se stessa, perché del limite – qui - si è fatta concreta esperienza: come ostacolo, impossibilità, impasse, fatica… ma anche come passione e curiosità, invito e sfida verso nuove esplorazioni e ulteriori ricerche. Un’identità corale in cui vengono compresi tutti gli attori che hanno partecipato a costruire tale evento creativo e i diversi linguaggi che sono andati a comporre la complessità di questo importante percorso. Tra gli attori, oltre agli artisti, gli stessi educatori o insegnanti, i quali, spesso in veste di facilitatori o di osservatori curiosi e partecipanti, hanno accompagnato e garantito il farsi di un’opera, restando presi anch’essi in relazioni altre, altrimenti costruttive. Una scelta di sconfinamento - per indicare la permeabilità che è andata via via crescendo tra creatività in atto e quotidianità della vita – che allude all’azione trasgressiva e un po’ folle che caratterizza il procedere di ogni avanguardia e suggerisce domande sul senso del limite e sul rapporto che questo concetto intrattiene con il senso della possibilità. **** Giovedì 28 novembre dalle 9.00 alle 18.00 - Spostamenti progressivi: esperienze e ricerche artistiche condivise ---- Venerdì 29 novembre dalle 9.00 alle 13.00 - Oltre la visione soggettiva. **** · Venerdì 29 dalle 14.30 alle 17.30 - Tavola rotonda interistituzionale: Interrogare insieme il limite **** Arte Plurale è un evento promosso dalla Città di Torino, con il sostegno di Regione Piemonte e Provincia di Torino, Con il Patrocinio del Ministero dei Beni Culturali e dell’Unione Europea. INFO: prenotazione interpretariato in LIS, maresa.pagura@comune.torino.it. Per informazioni e iscrizione al convegno prenotare entro 22 novembre S.F.E.P.: dal lunedì al venerdì dalle 9,00 alle 16,00 ai recapiti: 011.4428910 – fax 01144289819 - sfep@comune.torino.it, www.comune.torino.it/pass/arteplurale
torna su




Corso di formazione 'Quali Confini ha l’affettività?' - Torino
Nei gioni 30 novembre, 4 e 12 dicembre 2013 si terra a Torino presso l'associazione Anffas Onlus - Via Bossi 24,Torino - il corso di formazione “Quali Confini ha l’affettività?”. Il rapporto tra operatori e utenti disabili; la dimensione della affettività e della sessualità. Il Corso si rivolge agli operatori che si relazionano quotidianamente con persone con disabilità intellettiva e con le loro famiglie, sia all’interno di strutture che in ambito domiciliare. La proposta è quella di fornire dei validi strumenti di lavoro nella progettazione dei piani individualizzati e nella gestione di eventuali comportamenti disfunzionali relativi all’area dell’affettività e della sessualità. Le modalità formative prevedono l’acquisizione di conoscenze teoriche e pratiche, con l’utilizzo di tecniche di role-playing, simulate e discussione di casi clinici. A partire da una riflessione sulle dimensioni soggettive che gli operatori portano nella relazione con gli utenti, ulteriore finalità che il percorso si propone è la sensibilizzazione e, dunque, la lotta al pregiudizio che, consapevolmente e non, spesso anima l’intervento sulla sessualità con persone con disabilità. Info: Daniela Masala - Anffas Onlus Torino - tel. 011 38 10 723 - 724 tasto 5 - mobile 335 76 30 852, progettazione@anffas.torino.it, www.anffas.torino.it.
torna su




Fahrenheit a Lampedusa
Fahrenheit segue per tutta la settimana il progetto di IBBY Italia per la biblioteca, presente dal 18 al 22 novembre, a Lampedusa e Linosa, in compagnia di numeri, parole, fatti, libri, voci, diritti, storie, visioni di futuro. --- Mercoledì 20: Giornata internazionale per i diritti dell'infanzia e dell'adolescenza: Radio3 dedicherà l'intero palinsesto - da Qui comincia a Battiti - ai diritti dell'infanzia e adolescenza 'adottanto' gli articoli della Convenzione ONU (Convention on the Rigths of the Child), approvata dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 20 novembre 1989. A Fahrenheit, Elena Rocco, fondatrice di Radio Magica, webradio dedicata ai bambini e all'ascolto di qualità. E, per il Libro del giorno, Paola Zannoner, Io, la danza, le amiche e papà, Il Castoro. --- Giovedì 21: Con Giuseppe Cotturri si parlerà della Forza riformatrice della cittadinanza attiva, Carocci. --- Venerdì 22: Puntata speciale di Fahrenheit in diretta da Bookcity Milano: Kennedy 50 anni dopo -- Marino Sinibaldi, dallo Urban Center della Galleria Vittorio Emanuele racconterà una Milano animata da più di 600 eventi legati al mondo del libro. Non solo autori, ma anche reading con attori, incontri con illustratori, mostre fotografiche, uomini libro, partite di calcio tra scrittori ed editori. Dal sito di Radio Fahrenheit (http://www.radio3.rai.it/dl/radio3/programmi/PublishingBlock-0e0b6fb2-014d-4dde-bc91-a7beb045bf4d.html?refresh_ce) è possibile riascoltare o scaricare alcune parti del programma, partecipare alla Caccia al libro, ascoltare e scaricare le poesie, segnalare le librerie di qualità su bookadvisor.
torna su




Il 18 dicembre 2013 riparte la rassegna Jazz’Appeal a Gallarate
Mercoledì 18 dicembre 2013, con uno speciale evento di Natale, prenderà il via la tredicesima rassegna Jazz’Appeal con un concerto d’eccezione presso la Sala Planet Soul di via Magenta 3, a Gallarate. 'Paolo Alderighi trio': Paolo Alderighi, piano - Roberto Piccolo, doublebass - Nicola Stranieri, drums ---- Special guests: Stephanie Trick, piano - Denise Gordon, voice ----- Novità di questa edizione è la nuova collocazione settimanale delle serate jazz che passeranno dal martedì al venerdì sera. INFO: http://www.melo.it/cms/index.php?option=com_content&view=article&id=49&Itemid=107
torna su




Il paese che sono io! - Torino
Fondazione Paideia e Museo Nazionale del Cinema propongono “Il paese che sono io!”, una mostra di fotografie, ritratti e parole nata dall’incontro tra il fotografo Andrea Guermani, l’artista Coco Cano e la scrittrice Anna Peiretti in occasione del ventennale della Fondazione Paideia, che dal 1993 offre sostegno a famiglie e bambini in difficoltà. --- La realizzazione del progetto nasce dal desiderio di raccontare le storie di dieci bambini che Paideia ha incontrato in questi anni. Bambini che, al di là delle loro difficoltà e dei loro bisogni specifici, hanno sogni, desideri e passioni e che desiderano raccontarsi senza paura e senza pregiudizi. Con l’aiuto di Coco Cano, i piccoli protagonisti hanno realizzato il loro ritratto davanti allo specchio; con Anna Peiretti si sono raccontati, ispirando i paesi della storia, mentre Andrea Guermani li ha colti in uno scatto mentre erano intenti a fare quel che più amano. --- L’augurio è che tutti, attraversando il percorso fatto di fotografie, ritratti e parole, possano scoprire che ogni bambino deve essere accolto, perché la sua storia è unica, speciale ed irripetibile. --- La mostra sarà esposta a Torino, sulla cancellata esterna della Mole Antonelliana, in via Montebello, fino al 6 gennaio 2014. www.ilpaesechesonoio.it - www.fondazionepaideia.it
torna su




INSIEME CONTRO LA VIOLENZA - STOP VIOLENZA SULLE DONNE - Biblioteca civica di Cambiano
Giovedì 21 novembre 2013 ore 21,00 in occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, la Biblioteca civica di Cambiano 'F.lli Jacomuzzi' presenta lo spettacolo: INSIEME CONTRO LA VIOLENZA - STOP VIOLENZA SULLE DONNE. --- Il Laboratorio Teatrale di Cambiano illustrerà la nuova legge contro la violenza sulla donna a cui seguiranno alcuni pezzi recitati sul tema. Il gruppo vocale “Gli Abbaini” di Torino, concluderà la serata con delle canzoni sul tema della violenza, la sottomissione e il disagio delle donne. Roberta Isastia roberta.isastia@gmail.com
torna su




Riccardo Roberto, l’uomo che diede gli otto giorni al re – Canale (CN)
Venerdì 22 novembre 2013, alle ore 21.00, a CANALE (CN) presso la Biblioteca Comunale, (Piazza Italia) presentazione del volume di Fabio Bailo “Riccardo Roberto, l’uomo che diede gli otto giorni al re” (Ed. Albesi Media Granda), introduce Livio Berardo ---- Sulla figura dell’avvocato albese Riccardo Roberto (1879-1958), l’uomo che diede «gli otto giorni» al re, nei decenni si era allungato il cono d’ombra di un immeritato silenzio. Dopo la morte, che lo colse nel 1958, nessuno o quasi ne parlò più. Fu vittima di una sorta di repentina damnatio memoriae. Una maledizione, quella di essere dimenticati, che ha colpito molti uomini della sua generazione, vittime di una singolare pestilenza, silenziosa e catastrofica, che permea di sé la contemporaneità: il disgregarsi della memoria individuale e collettiva. È noto, per dirla con il Cesare Pavese de La luna e i falò, che «affinché la carne valga e duri qualcosa di più che un comune giro di stagione», è necessario incaricarsi di curare la memoria di quella «carne», cioè di quella vita. È ciò che questo saggio tenta di fare ricostruendo l’intensa vita di Riccardo Roberto, personaggio del quale finora si avevano poche e lacunose informazioni, incerti lacerti di un percorso biografico che qui viene minuziosamente ricostruito. ------- Nato nel 1977 a Bra (Cn), Fabio Bailo ha conseguito la laurea in Scienze Politiche presso l’Università di Torino con una tesi dedicata al turbolento periodo di storia braidese che va dalla Prima Guerra Mondiale all’emergere del Fascismo. Negli anni seguenti (2003-2005) pubblica su Il presente e la storia, rivista dell’Istituto Storico della Resistenza e della società contemporanea di Cuneo e provincia, alcuni saggi sulla storia del Movimento Operaio e Socialista nell’Albese e Braidese. Si scorgono in queste ricerche la passione per la Storia e le storie del territorio che portano Bailo nel 2005 a co-fondare, con Carlo Petrini, Gina Lagorio e Rosella Fissore, l’Istituto Storico di Bra e la rivista trimestrale Bra, o della felicità, pubblicazione che dirige fino al 2011. - Nel 2010 Bailo vince il dottorato di ricerca in Tradizioni linguistico letterarie nell’Italia antica e moderna presso l’Università del Piemonte Orientale (Vercelli). ------ cittattiva.astigiano.albese@gmail.com
torna su




Gli italiani spengono la TV per 3 giorni consecutivi (28-29-30 novembre): fallo sapere a tutti!!!
Dal 28 novembre alle ore 7.00 al 30 novembre alle ore 0.00 --- I media CENSURANO le notizie più importanti ai danni della Popolazione tutta: M.E.S. - Fiscal Compact - Signoraggio Bancario - Gruppo Bilderberg - ecc.ecc. ecc. --- NOI BOICOTTIAMO LORO PER 3 GIORNI. INVITATE AMICI E PARENTI, BISOGNA ESSERE MILIONI DI PARTECIPANTI ATTIVI PER FARGLI CAPIRE CHE LORO CAMPANO GRAZIE A NOI E NON POSSONO FARE UN’ INFORMAZIONE FILTRATA PER PROTEGGERE I POLITICI DALLE LORO COSPIRAZIONI POLITICHE AI DANNI DEL POPOLO TUTTO. QUESTA PROTESTA SI FA DA CASA, ORA NON PUOI DIRE NON POSSO VENIRE PERCHE' LAVORO MA SARO' CON VOI CON TUTTO IL CUORE!!! Per invitare i vostri contatti di Facebook con un solo click usate questo programma: https://chrome.google.com/webstore/detail/seleziona-tutti-su-facebo/fpfcoddfnkknmfeegophbippbpbccknb?hl=it
torna su




L’inferno non esiste – Torino, Asti, Novara
La Presidente della Consulta delle Elette del Piemonte Giuliana Manica, in occasione della 'Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne' ha il piacere di invitarVi allo spettacolo teatrale “L'inferno non esiste”, monologo di Laura Lattuada tratto da due storie di Susanna Tamaro, che verrà rappresentato, con ingresso gratuito fino ad esaurimento posti, Sabato 23 novembre alle ore 21 a Torino, presso il Circolo dei Lettori, Palazzo Graneri della Roccia, via Bogino n. 9; Lunedì 25 novembre, alle ore 17 ad Asti, presso Sala Pastrone, via al Teatro n. 2; Martedì 26 novembre, alle ore 11 a Novara, presso l’Aula magna Liceo classico e linguistico statale “Carlo Alberto”, Baluardo La Marmora n. 8/c ---------- Per info e prenotazioni 011.5757.560 – 476
torna su




Zanna Blu - il libro dell'ergastolano Carmelo Musumeci
Carmelo Musumeci, ergastolano, propone il suo libro: “ZANNA BLU”, Editore: Gabrielli Editori (Il Segno dei Gabrielli), prefazione di Margherita Hack. --- Catturato dagli uomini, legato a una slitta. Frustato a sangue, Zanna blu fugge. Viene ripreso, ferito. Ma sempre risorge, quasi immortale. “Questa opera di Musumeci è il riscatto: non più il racconto reale di una vita nuda e cruda che trova nel presente il risultato di un passato rovinoso, poco attento, gramo di sentimenti e di amore di cui un fanciullo ha bisogno e chiede. Questi sono racconti che insegnano il coraggio, l’amore per la libertà, l’amore disperato per la compagna; scritti in maniera semplice, senza retorica. Grazie a questa sua capacità di esprimere i suoi sentimenti Carmelo si ricostruisce una vita spirituale libera, che vale la pena di essere vissuta e che trasmette al lettore, bambino o adulto che sia, una profonda umanità. Sono favole, ma favole che fanno riflettere.” ----- Prezzo Euro 14,00 --- Per acquistare il libro scrivere a: zannablumusumeci@libero.it --- http://www.carmelomusumeci.com/
torna su




Rosa color poeta - Torino
Martedì 3 dicembre, dalle ore 17 alle ore 19 a Torino presso Casa Paradigma, Via Taggia n.25/a, l’Associazione Lisangà culture in movimento, in collaborazione con la Cooperativa Paradigma invita alla presentazione del libro bilingue italiano - spagnolo “Rosa color poeta”: racconti, poesie e leggende salvadoregne scritte e disegnate dagli allievi del Centro Scolare di San Francisco Echeverria, El Salvador. Letture di ragazzi della Cooperativa Paradigma e Area 51 --- Il ricavato della vendita dei libri sostiene un progetto dell’Associazione Lisangà di adozione dell’infanzia nel villaggio rurale di San Francisco Echeverria --- per info: Maria Teresa cell 3388245587, lisanga.cim@tiscali.it
torna su




Di Maschere e volti - Parma
Sabato 23 Novembre 2013 alle ore 17.00 presso il Theatro del Vicolo di Parma - Vicolo Asdente, 9/b va in scena 'Di Maschere e volti', performance teatrale Ovvero in cammino per costruire nuovi modelli di genere e nuovi modelli di relazione tra generi. --- Con: Massimiliano Filoni, Nunzia Parma, Rossella Marrocu, Silvia Scotti - Musica: Vanja Buzzini ---- Abbiamo incontrato ragazze ragazzi di tante scuole superiori della Provincia di Parma. Con il teatro abbiamo parlato e ci siamo messi in gioco.Abbiamo svelato i Volti dietro alle Maschere, ci siamo incamminati sui sentieri che possono portarci a costruire nuovi modelli di genere; nuove modalità di relazione tra generi. Per dire insieme, maschi e femmine, giovani e adulti, 'basta alle violenze sulle donne'. --- Ecco in una performance coinvolgente, le loro visioni, i loro sogni, le loro parole, primi piccoli ma grandi passi verso il cambiamento. --- Ingresso gratuito --- Per informazioni: Provincia di Parma, Coordinamento Politiche Sociali, tel. 0521 931314, e.floris@provincia.parma.it
torna su




Recensione del libro di Giuseppe Lupo “Viaggiatori di Nuvole”
Frutto di un’immaginazione brillante supportata da una solida conoscenza storica e di una ricerca approfondita sui documenti e sull’arte figurativa del tempo, l’autore dichiara che “I fatti narrati in questo romanzo sono figli dell’immaginazione e della verità, sia pure camuffata di finzione”. Giuseppe Lupo muove i suoi personaggi con grande maestria e fa vivere il lettore nell’infinita serie di cicli pittorici della fine del XV sec. in cui si è immerso, con la fantasia dello scrittore e la competenza dello storico, per ricreare ambienti, costumi, movimenti e battaglie. Questo romanzo profondo ma di semplice lettura, godibile e intrigante, trasporta il lettore con leggerezza sapiente in un mondo meraviglioso che, anche se lontano nel passato risulta immortale, perché eterni e meravigliosi sono i temi del viaggio alla ricerca di sé e delle proprie radici e del viaggio di conoscenza verso un’ignota, ma fascinosa utopia. Recensione tratta dal blog di Tiziana Viganò (tizianavigano.blogspot.com/‎)
torna su

*Ricevi questa mail in quanto sei iscritto alla lista "FRECCIOLENEWS" *

Se vuoi cancellarti dalla lista invia una email a info@cascinamacondo.com


Copyright (C) 2018 *|www.cascinamacondo.com|* All rights reserved.