Se non visualizzi bene questa mail premi qui.
Se vuoi visualizzare l'archivio newsletter premi qui.
Your Company
Staff Macondo

Concorso Internazionale Haiku in Lingua Italiana - International Haiku Contest in Italian Language - 12° edizione 2014
PROSSIMA APERTURA DEL CONCORSO... continua.

SAGGIO DI LETTURA AD ALTA VOCE DEI DETENUTI NEL CARCERE DI SALUZZO - PROGETTO PAROL
RICAMI A PUNTO E VIRGOLA ---- ... continua.

PAROL DIARIO - GIORNO PER GIORNO IL NOSTRO CAMMINO - ultimo aggiornamento mercoledì 08 gennaio 2014
Un diario appunto, giorno per ... continua.

SCRITTURALIA D'INVERNO - prossimo appuntamento domenica 02 FEBBRAIO 2014
Domenica 09 NOVEMBRE 2014 per ... continua.

UNA PAGINA PER VELA E VIA COL VENTO - PROGRAMMAZIONE 2014 CASCINA MACONDO
Un anno ricco di eventi, inizi... continua.

AD OGGI ADOTTATE 32.733 BOLLE DI SAPONE (grazie, ad oggi, a 410 SOSTENITORI...)
Mancano SOLO 8.881 bolle di sa... continua.

AD OGGI FRECCIOLENEWS RAGGIUNGE 5637 LETTORI - invita i tuoi amici a iscriversi a Frecciolenews....
FRECCIOLENEWS: comunità intern... continua.

RCT - RESOCONTO PREMIAZIONE HAIKU DI DOMENICA 17 NOVEMBRE 2013
E' on line il resoconto della ... continua.

GLI ULTIMI RACCONTI DI SCRITTURALIA di domenica 10 novembre 2013 SONO ON LINE
Sul sito di Cascina Macondo so... continua.

VIAGGI FUORI DAI PARAGGI - DOMENICHE IN CASCINA - danza/teatro - domenica 19 GENNAIO 2014 a Cascina Macondo
VIAGGI FUORI DAI PARAGGI dome... continua.

MANIFESTO DELLA POESIA HAIKU IN LINGUA ITALIANA - ultimo aggiornamento ottobre 2012
Per accedere al 'Manifesto del... continua.

Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica ... continua.

sponsor - sostegni - collaborazioni
esprimiamo la nostra riconosce... continua.

“GOODMORNING POESIA ORE 7” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - INALIENÀBILE, di Ida Gerhardt
INALIENÀBILE: Ècco còsa non... continua.

“ERBA MANENT” quindicinale di erbe, frutti e piante a cura di Antonella Filippi - REGOLAZIONE ALIMENTARE DOPO LE FESTE (prima parte)
REGOLAZIONE ALIMENTARE DOPO LE... continua.

“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - TO CRINKLE, GALLING, AFRESH
TO CRINKLE /ˈkrɪ!... continua.

OrtolìneaCM - Accentazione Ortoèpica Lineare a cura di Fiorènza Alineri: “Novecènto” (di Alessandro Baricco)
A trovarlo èra stato un marina... continua.


Utenti Frécciolenews

"L'urlo di un uomo ombra" è l'ultimo libro di Carmelo Musumeci - recensione di Francesca De Carolis
'L'urlo di un uomo ombra' è ... continua.

Tirocini a BERLINO per giovani
E’ riaperto con destinazione B... continua.

UNO SPORTELLO PER LA MEDIAZIONE STRAGIUDIZIALE - Torino
Il Consiglio Comunale ha appro... continua.

TEPEE 44
È uscito TEPEE 44. Ecco gli ... continua.

Bando di concorso per assistenti di lingua italiana all’estero
Entro il 16 gennaio è possibi... continua.

“Adolescenti e adottati: maneggiare con cura” – novità in libreria
Anna Genni Miliotti in libreri... continua.

LA MUSICA CON... ...SEMPLICI OGGETTI
Il Centro Pedagogico di Danza ... continua.

Sono on line i nuovi numeri di Bottegascriptamanent e Direfarescrivere
La Bottega editoriale annuncia... continua.

Stagione Concertistica ARCL - Roma
Roma. L’Associazione Regionale... continua.

La isla en versos 2014 - CUBA
3er Encuentro de Poetas del Mu... continua.

MOSTRA SCULTORE SVIZZERO THOMAS SPIELMANN - ROMA - GALLERIA IPER URANIUM - OPENING 17 GENNAIO 2014
I tre scudieri, Sculture e di... continua.


Concorso Internazionale Haiku in Lingua Italiana - International Haiku Contest in Italian Language - 12° edizione 2014
PROSSIMA APERTURA DEL CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU IN LINGUA ITALIANA DI CASCINA MACONDO - ATTENZIONE ALLE IMPORTANTI NOVITA' ------------------------- Cascina Macondo Associazione di Promozione Sociale Centro Nazionale per la Promozione della Lettura Creativa ad Alta Voce e Poetica Haiku BANDISCE PER IL 2018 la la 16° EDIZIONE - CONCORSO INTERNAZIONALE DI POESIA HAIKU IN LINGUA ITALIANA - ---- possono partecipare: autori di ogni nazionalità e di ogni età ------- tutti gli haiku pervenuti saranno visibili sul sito di cascina macondo ----- il pubblico potrà votare gli haiku messi on line (Il voto del pubblico è utile parametro di riferimento per dirimere i casi che hanno ottenuto parità di voto dalla Giuria) ------------ da quest'anno i 20 haiku vincitori saranno tradotti anche in latino e in tedesco - da quest'anno per partecipare al concorso occorre essere SOCIO HAICOM ---- SPONSOR E PATROCINI: --- Villaggio La Francesca www.villaggilafrancesca.it --- Residenza Piancasale www.piancasale.com --- Ristorante Panda http://www.viadagio.be/ --- Tonga Soa Beach Resort http://www.tongasoabeach.com/Article-Tonga-Soa-Beach-Resort-2,2853.html --- La Ruota Edizioni www.laruotaedizioni.it --- Fuocofisso http://www.fuocofisso.it --- Gra Nuova Cart 2000 www.gra-srl.com --- Fondazione Italia-Giappone www.italiagiappone.it --- Circolo dei Lettori www.circololettori.it ----------------- GIURIA: Alessandra Gallo (scrittrice-poetessa-insegnante), Annette Seimer (traduttrice), Antonella Filippi (scrittrice-poetessa-Haijin), Arianna Sacerdoti (scrittrice-docente, universitaria) Domenico Benedetto (fotografo), Fabia Binci ( scrittrice-Haijin-insegnante), Fabrizio Virgili (Haijin-insegnante), Fanny Casali Sanna (Haijin), Oscar Luparia (impiegato-haijin-camminatore-sindacalista), Pietro Tartamella (poeta-Haijin-insegnante), Terry Olivi (scrittrice-haijin) ------------------ GIURIA ONORARIA: Ban’ya Natsuishi (Japan) , Danilo Manera (Italy), David Cobb (UK), Jim Kacian (USA), Max Verhart (Holland), Visnja Mcmaster (Croatia), Zinovy Vayman (Russia) ------------ COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUPO BROWSER PER CONOSCERE TUTTI I DETTAGLI (bando, premi, giuria, giuria onoraria, come partecipare, come votare..): http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1495:2018-16d-edizione-concorso-internazionale-haiku-in-lingua-italiana&catid=102:news&Itemid=90 ----------------------------------------- CASCINA MACONDO-ASSOCIATION FOR THE PROMOTION SOCIAL ACTION National Centre for the Promotion of Creative Reading Aloud and Haiku Poetics ANNOUNCES THE 12th INTERNATIONAL HAIKU POETRY CONTEST IN ITALIAN LANGUAGE - 2014 --- Participants: authors of any nationality and age -- Admission: SOCI HAICOM -- Sections: individual: single authors – collective: schools and handicap area -- Quantity: up to three UNPUBLISHED traditional haikus in Italian (5-7-5 syllables)-- Submission: only by filling in the form on line www.cascinamacondo.com (by registration)-- Expiry: 10 GIUGNO 2018 -- Prizegiving: Sunday 18nd November 2018 at Cascina Macondo, official ceremony -------- Note 1: all submitted haikus will be published on the website of Cascina Macondo ---- Note 2 : visitors of the website will be able to vote for their favourite haiku(visitors’ votes are a useful reference in cases in which a haiku obtained by the jury an equal number of votes)----------- COPY THIS LINK ON YOUR BROWSER HERE FOR ALL DETAILS (the complete announcement, Prices, Jury, Honorary Members of the Giury, how to partecipate, how to vote...) http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1495:2018-16d-edizione-concorso-internazionale-haiku-in-lingua-italiana&catid=102:news&Itemid=90
torna su




SAGGIO DI LETTURA AD ALTA VOCE DEI DETENUTI NEL CARCERE DI SALUZZO - PROGETTO PAROL
RICAMI A PUNTO E VIRGOLA ---- nell’ambito del progetto europeo “PAROL - SCRITTURA E ARTI NELLE CARCERI, oltre i confini, oltre le mura, Cascina Macondo, la Casa di Reclusione “Rodolfo Morandi” di Saluzzo, I DETENUTI: Ahmad, Antonio, Antonino, Bruno, Francesco, Matteo, Massimiliano, Paolo, Preng, Riccardo, Salvatore, Totò, e Pietro Tartamella, SONO LIETI DI INVITARTI A: RICAMI A PUNTO E VIRGOLA - saggio finale e performance dei detenuti che hanno concluso il percorso di Lettura ad Alta Voce del progetto europeo PAROL ---- GIOVEDÌ 23 GENNAIO 2014, ALLE ORE 17.30 - presso il Teatro della Casa di Reclusione “Rodolfo Morandi”, Via Regione Bronda 19/bis – Saluzzo (CN)- Tel. 0175248125 --------------- INDISPENSABILE LA PRENOTAZIONE ENTRO E NON OLTRE IL 13 GENNAIO inviando una e-mail a: info@cascinamacondo.com indicando per ogni singolo partecipante: nome, cognome, luogo e data di nascita, indirizzo di residenza ----------------------- IMPORTANTE: trovarsi all’ingresso al massimo per le ore 17.00, senza cellulare, senza borse, e con un documento di identità valido! -------- POSTI LIMITATI SU PRENOTAZIONE ------- Si ringraziano il Direttore del carcere Dott. Giorgio Leggieri, il Dott. Davide Sannazzaro, responsabile dell’Area Educativa, la Sig.ra Giovanna Barale educatrice, e tutto il personale e le maestranze del carcere per la preziosa collaborazione ------ info@cascinamacondo.com
torna su




PAROL DIARIO - GIORNO PER GIORNO IL NOSTRO CAMMINO - ultimo aggiornamento mercoledì 08 gennaio 2014
Un diario appunto, giorno per giorno, per descrivere come procede Parol, cosa succede, quali progressi, quali sconfitte, quali entusiasmi, quali delusioni, quali alleanze... Un diario che diventa anche una fotografia. Una fotografia della nostra Italia... SEGUILO SU QUESTO LINK (COPIA E INCOLLA SUL TUO BROWSER): http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1202:parol-diario&catid=102:news&Itemid=90
torna su




SCRITTURALIA D'INVERNO - prossimo appuntamento domenica 02 FEBBRAIO 2014
Domenica 09 NOVEMBRE 2014 per un manipolo di scrittori appuntamento con SCRITTURALIA D'AUTUNNO --- tutto il giorno dedicato a scrivere su un tema estratto a sorte --- A fine serata lettura ad alta voce dei componimenti prodotti --------------- Forse scriviamo meno di quanto desideriamo. Troppe le cose da fare, troppi gli impegni, troppe le scadenze e le preoccupazioni. Occorre proprio un atto di volontà per dirsi 'oggi voglio dedicarmi a me stesso, a me stessa' e ricavarsi uno spazio creativo, una giornata solo per noi dedicata alla scrittura. Chiudere la serranda lasciando fuori il mondo con i suoi mille problemi, e scrivere, scrivere per una giornata in compagnia di altri appassionati di scrittura. Nel corso degli anni sono 612 i racconti prodotti dagli autori che hanno partecipato in Cascina alle domeniche di Scritturalia. In questo numero che aumenta nel tempo, potrebbe esserci anche un tuo racconto... --------------- I testi migliori e più interessanti prodotti a Scritturalia, a insindacabile giudizio della Redazione, verranno pubblicati sul sito di Cascina Macondo - si può partecipare anche da lontano via email - I POSTI SONO LIMITATI OCCORRE PRENOTARE - iscrizione solo attraverso il modulo on line sul sito di Cascina Macondo <><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><> CHI VUOLE ARRIVARE IL SABATO, O IL VENERDI, PUO' TRASCORRERE IL WEEK END A CASCINA MACONDO a costi di Bed and Breakfast, presso la FORESTERIA 'TIZIANO TERZANI' dell'associazione, una bella struttura di accoglienza che Cascina Macondo ha ricevuto in comodato <><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><> per info: info@cascinamacondo.com - ciao dallo Staff di Scrittori-Lettori-Narratori di Macondo - COPIA E INCOLLA SUL TUO BROWSER IL SEGUENTE LINK PER INFORMAZIONI DETTAGLIATE: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=219:scritturalia-estiva-prossimo-appuntamento-domenica-06-novembre-2011&catid=102:news&Itemid=90 ---------------------(nel riquadro affresco romano del 50 dopo Cristo 'donna con stilo e libro' (detta 'Saffo') ritrovato a Pompei. (Napoli-Museo Archeologico Nazionale)
torna su




UNA PAGINA PER VELA E VIA COL VENTO - PROGRAMMAZIONE 2014 CASCINA MACONDO
Un anno ricco di eventi, iniziative, appuntamenti, idee, incontri, proposte, passioni, per la promozione del libro, della lettura ad alta voce, della poetica haiku... ANCHE TU POTRESTI FARNE PARTE!!!!! COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK PER ACCEDERE AL PROGRAMMA: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1357:una-pagina-per-vela-e-via-col-vento-programma-2016-cascina-macondo&catid=102:news&Itemid=90
torna su




AD OGGI ADOTTATE 32.733 BOLLE DI SAPONE (grazie, ad oggi, a 410 SOSTENITORI...)
Mancano SOLO 8.881 bolle di sapone per coprire tutti i costi del progetto PAROL. Siamo quasi al termine del progetto. Coloro che desiderano dare il loro contributo possono ancora farlo, ANZI, VI INVITIAMO A FARLO! E' L'ULTIMO SFORZO PER CONCLUDERE INSIEME A TESTA ALTA QUESTA AVVENTURA TITANICA CHE ABBIAMO INIZIATO ------ Ricordiamo il nostro IBAN per fare un versamento di solidarietà: IBAN IT13C0335901600100000013268 -------------------- I nomi di tutti colori che hanno adottato bolle di sapone sono pubblicati sul nostro sito. Accarezziamo l'idea di un elenco lungo, lunghissimo, così lungo, così fitto di nomi, che possa comunicare l'dea di una grande comunità di cittadini lungimiranti che si è mobilitata... AGGIUNGI ANCHE TU IL TUO NOME --------------------- PER SEGUIRE L'ANDAMENTO DELLE ADOZIONI COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1175:adotta-una-bolla-di-sapone&catid=102:news&Itemid=90
torna su




AD OGGI FRECCIOLENEWS RAGGIUNGE 5637 LETTORI - invita i tuoi amici a iscriversi a Frecciolenews....
FRECCIOLENEWS: comunità internazionale che si scambia comunicati e informazioni - è un servizio gratuito - AD OGGI FRECCIOLENEWS RAGGIUNGE 6485 LETTORI --------------- invita i tuoi amici a iscriversi a Frecciolenews ------------------- (sulla home page del sito www.cascinamacondo.com, clicca su << Registrati - register >>).
torna su




RCT - RESOCONTO PREMIAZIONE HAIKU DI DOMENICA 17 NOVEMBRE 2013
E' on line il resoconto della premiazione del Concorso Internazionbale Haiku 2014 avvenuta domenica 16 novembre a Cascina Macondo. COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1324:rct-resoconto-premiazione-haiku-2014&catid=102:news&Itemid=90
torna su




GLI ULTIMI RACCONTI DI SCRITTURALIA di domenica 10 novembre 2013 SONO ON LINE
Sul sito di Cascina Macondo sono on line gli ultimi racconti di Scritturalia prodotti domenica 02 febbraio 2014 per dire / gridare, sussurrare, esplorare / fare / sorridere, condividere, divertire / baciare / accarezzare, sostenere, diffondere / lettera / denunciare, esprimere, riflettere / testamento / confessare, creare, testimoniare, costruire.............................................................. HANNO PARTECIPATO: Antonella Filippi, Annamaria Verrastro, Clelia Vaudano, Enzo Bertone, Enzo Pesante, Fiorenza Alineri, Gabriel Dascalitei, Gisella Artusio, Ivana Greco, Maria Perlino, Pietro Tartamella, Silvia Perugia ......................................................... COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER PER ACCEDERE AI TESTI --- http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=401:leggi-i-racconti-di-scritturalia&catid=102:news&Itemid=90 ----------------------------- BUONA LETTURA! -----------------------------
torna su




VIAGGI FUORI DAI PARAGGI - DOMENICHE IN CASCINA - danza/teatro - domenica 19 GENNAIO 2014 a Cascina Macondo
VIAGGI FUORI DAI PARAGGI domenica 8 MAGGIO 2016 - percorso A NUMERO CHIUSO (ci sono ancora alcuni posti liberi) di integrazione normalità-handicap rivolto a disabili lievi e normodotati adulti incentrato sul movimento, la danza, la musica, la narrazione, la creatività. Si conclude con la messa in scena di uno spettacolo ---- A Cascina Macondo dalle ore 10.00 alle ore 18.00 (una domenica al mese). Il giovedì a Torino dalle ore 17.15 alle ore 19.15 ogni settimana. conducono Nagi Tartamella, Florian Lasne --- PARTECIPAZIONE GRATUITA CON ISCRIZIONE ANNUALE E OBBLIGO DI FREQUENZA --- Ogni partecipante, nelle domeniche a Cascina Macondo, porta sempre cibo e bevande da condividere nell'ora del pranzo. Oltre al cibo e alle bevande porta anche un contributo di piatti, posate, bicchieri di plastica, tovaglioli, caffè, zucchero, olio di oliva extravergine, o altre derrate a lunga conservazione, nella misura che si ritiene opportuna --- L'iniziativa fa parte del progetto MOTORE DI RICERCA, COMUNITÀ ATTIVA - CITTÀ DI TORINO. Progetto del Comune di Torino - Assessorato alla Famiglia e ai Servizi Sociali - in collaborazione con vari enti, associazioni, cooperative presenti sul territorio. Mira a creare opportunità di incontro, socializzazione, integrazione rivolte alle persone con disabilità, al fine di raggiungere una spontanea e disinvolta partecipazione attiva alle diverse attività di volta in volta proposte - Le domeniche in Cascina sono sostenute dalla Fondazione CRT, Fondazione SOCIAL, Comune di Torino, VI Circoscrizione di Torino, e con la collaborazione di Deedfactory --- info@cascinamacondo.com
torna su




MANIFESTO DELLA POESIA HAIKU IN LINGUA ITALIANA - ultimo aggiornamento ottobre 2012
Per accedere al 'Manifesto della poesia haiku in lingua italiana' di Cascina Macondo copia il seguente link sul tuo browser. http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1023:manifesto-della-poesia-haiku-in-lingua-italiana&catid=102:news&Itemid=90
torna su




Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica e concerti live - www.musicclub.it <><><><> LA STAMPA, quotidiano di Torino - www.lastampa.it <><><><> TORINOSETTE, magazine settimanale de La Stampa - www.torinosette.it <><><><> COMUNICARE COME - www.comunicarecome.it <><><><> PUOIDIRLOQUI - www.puoidirloqui.it <><><><> DISABILI.COM - www.disabili.com <><><><> Radio Fahrenheit - www.fahre.rai.it <><><><> Digi.TO - www.digi.to.it <><><><> NEXT ARTE - LA PROSSIMA DESTINAZIONE DELL'ARTE http://www.nextarte.it <><><><> TRA TERRA E CIELO - www.traterraecielo.it <><><><> IMMIGRAZIONEOGGI - www.immigrazioneoggi.it <><><><> ARTESCLUSIVA L'ARTE DI DIVULGARE L'ARTE - www.artesclusiva.it <><><><>
torna su




sponsor - sostegni - collaborazioni
esprimiamo la nostra riconoscenza agli Enti, Istituzioni, Fondazioni, Associazioni, Ditte, Privati, che con il loro variegato sostegno consentono a Cascina Macondo di crescere, realizzare progetti, fare cultura esprimendo la propria vocazione di Promozione Sociale. Grazie. <><><><> Regione Piemonte - www.regione.piemonte.it <><><><> Motore di Ricerca Comune di Torino - www.comune.torino.it <><><><> Comune di Riva Presso Chieri - www.comune.rivapressochieri.to.it <><><><> Fondazione CRT - www.fondazionecrt.it <><><><> Fondazione Social - www.fondazionesocial.it <><><><> Fondazione Italia/Giappone - www.italiagiappone.it <><><><> Fondazione Paideia - www.fondazionepaideia.it <><><><> Villaggio La Francesca - www.villaggilafrancesca.it <><><><> Gruppo Haijin di Arenzano <><><><> Edizioni Angolo Manzoni - www.angolo-manzoni.it <><><><> Circolo dei Lettori - www.circololettori.it <><><><> Fanvision Produzioni Cinematografiche - www.fanvision.webs.com <><><><> Artigrafiche M.A.R. - www.artigrafichemar.it <><><><>
torna su




“GOODMORNING POESIA ORE 7” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - INALIENÀBILE, di Ida Gerhardt
INALIENÀBILE: Ècco còsa non pòssono tòglierci: lèggere, / e sènza fiato voltare la pàgina, / lontani dalla quotidianità. // Coloro che lèggono solitari / pòssono èssere. // Lo èrano fin da bambini. // Gli fa cenno un mondo / dove sopravvìvono / i grandi, gli atemporali, / da cui possiamo andare noi pìccoli. / I soli che non ci ripùdiano mai. // Ida Gerhardt (1905 – 1997) ---- SEGNALATA DA Luuk Humblet ----- pietro.tartamella@cascinamacondo.com
torna su




“ERBA MANENT” quindicinale di erbe, frutti e piante a cura di Antonella Filippi - REGOLAZIONE ALIMENTARE DOPO LE FESTE (prima parte)
REGOLAZIONE ALIMENTARE DOPO LE FESTE (prima parte) --- Come ogni anno, dopo le grandi feste alle quali indulgiamo per Natale e Capodanno, ci ritroviamo a fare i conti con il giro vita e tutte le strutture corporee che lo seguono, scendendo verso il basso. Tra pranzi, cenoni, magari anche qualche compleanno di mezzo, ci sembra non abbia senso resistere, salvo poi piangere le classiche “lacrime di coccodrillo” sui chili accumulati. Comunque, non ci vuole molto per ritornare in forma: oltre a tenere le fauci chiuse, si possono seguire alcuni consigli alimentari che, uniti all’esercizio fisico, in un paio di settimane ci ridonano vitalità e leggerezza. Con una regolazione alimentare povera di grassi e carboidrati, ma in cui abbondino frutta, verdura e proteine, potremo eliminare quei 2-3 chili che funestano il pensiero che ormai si rivolge alla primavera. Ecco cosa fare: 1) Aumentare il lavoro fisico: esercizi di ginnastica mirati, che si possono fare anche in ufficio, camminare a passo svelto (per es. scendere la fermata prima dell’ufficio e percorrere il tragitto a piedi), fare lunghe passeggiate,…: questo brucia le calorie in eccesso, fa aumentare la massa magra e diminuire quella grassa --------- 2) Mangiare lentamente, masticando molto bene ogni boccone (anche l’acqua andrebbe “masticata”!) ----------- 3) Ridurre le porzioni: un escamotage per non risentirne troppo è quello di ingannare gli occhi, e il modo migliore per farlo è quello di usare piatti di dimensioni minori, in cui la porzione ridotta sembri maggiore ---------- 4) Eliminare gli alimenti grassi e dolci (o, quanto meno, ridurli drasticamente!) -------- 5) Bere molta acqua naturale, centrifugati di frutta e verdura, tisane depurative,.. -------- 6) Mangiare più frutta e verdura: la frutta lontano dai pasti, per es. come snack a metà mattina; la verdura andrebbe mangiata prima di ogni altro alimento, per dare prima il senso di sazietà --------- 7) Preparare piatti semplici, senza abbondare con il sale e i grassi, sia animali sia vegetali. L’ideale sarebbe una regolazione alimentare in cui il conteggio delle calorie non superi 1300-1400 Kcal. La prima soluzione è sempre e comunque l’acqua, che depura e porta via le tossine accumulate con gli stravizi. Perciò è bene prediligere le zuppe e i passati di verdura, altamente digeribili e nutrienti, il tè verde e le tisane dopo i pasti, in grado di drenare i liquidi, di favorire la digestione, di eliminare il gonfiore addominale. Ci sono, inoltre, sostanze che sono in grado di saziare velocemente e placare il senso della fame, per es. l’amido, che si trova nella pasta, nelle patate, nella zucca. Questi alimenti, inoltre, durante la digestione assorbono molti liquidi, saziando anche se vengono consumati in piccole quantità. Ma attenzione che questi alimenti non assorbono solo acqua e liquidi, ma anche i condimenti! (fine della prima parte) --- antonella.filippi@cascinamacondo.com
torna su




“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - TO CRINKLE, GALLING, AFRESH
TO CRINKLE /ˈkrɪŋkl/ A) v. t. 1) arricciare; increspare, crespare; pieghettare --- 2) sgualcire; spiegazzare --- 3) far frusciare; far crepitare ---------------- B) v. i. 1) arricciarsi; incresparsi; pieghettarsi --- 2) spiegazzarsi; sgualcirsi --- 3) crepitare; frusciare: (If you crush paper, it will crinkle = la carta crepita, se la si accartoccia) ----- ● crinkled paper = carta crespata -------------------------------------------------------------------------------- GALLING /ˈgɔ:lɪŋ/ --- a. 1) irritante; molesto; seccante --- 2) cocente; bruciante; amaro: (galling reproaches = rimproveri brucianti) ----------------------------------------------------------------------------- AFRESH /əˈfrɛʃ/ avv. di nuovo; da capo: (to start afresh = cominciare da capo) ------ pietro.tartamella@cascinamacondo.com --- (i vocaboli sono tratti dal Dizionario inglese/italiano – italiano/inglese “Ragazzini” - Zanichelli editore. Il dizionario Ragazzini contiene anche la fonetica delle parole inglesi e, nel cd-rom, la pronuncia sonora di tutti i lemmi inglesi: http://dizionari.zanichelli.it/dizionariOnline)
torna su




OrtolìneaCM - Accentazione Ortoèpica Lineare a cura di Fiorènza Alineri: “Novecènto” (di Alessandro Baricco)
A trovarlo èra stato un marinaio che si chiamava Danny Boodmann. Lo trovò un mattino che èrano già tutti scesi, a Bòston, lo trovò in una scàtola di cartone. Avrà avuto dièci giorni, non di più. Neanche piangeva, se ne stava silenzioso, con gli òcchi apèrti in quello scatolone. L’avévano lasciato nella sala da ballo della prima classe. Sul pianofòrte. Non aveva l’aria però di èssere un neonato di prima classe. Quelle còse le facévano gli emigranti, di sòlito. Partorire di nascosto, da qualche parte del ponte, e pòi lasciare lì i bambini. Mica per cattivèria. Èra misèria, quella, misèria nera. Un pò’ come la stòria dei vestiti… salìvano che avévano le pèzze al culo, ognuno col sùo vestito consumato dappertutto, l’ùnico che c’avévano. Pòi però, dato che l’Amèrica èra sèmpre l’Amèrica, li vedevi scéndere, alla fine, tutti bèn vestiti, con la cravatta anche, gli uòmini, e i bambini con cèrte camiciòle bianche… insomma, ci sapévano fare, in quei venti giorni di viaggio cucìvano e tagliàvano, alla fine non trovavi più una tènda, sulla nave, più un lenzuòlo, niènte: si èrano fatti il vestito buòno per l’Amèrica. A tutta la famiglia. Potevi mica dirgli niènte… Insomma, ogni tanto ci scappava anche il bambino, che per un emigrante è una bocca in più da sfamare e un sacco di grane all’ufficio immigrazione. Li lasciàvano sulla nave. In cambio delle tènde delle lenzuòla, in un cèrto sènso. Con quel bambino doveva èssere andata così. Dovévano èssersi fatti un ragionamento: se lo lasciamo sul pianofòrte a coda, nella sala da ballo di prima classe, magari lo prènde qualche riccone, e sarà felice tutta la vita. Èra un buòn piano. Funzionò a metà. Non diventò ricco, ma pianista sì. Il migliore, giuro, il migliore. (Alessandro Baricco) ----- fiorenza.alineri@cascinamacondo.com
torna su




"L'urlo di un uomo ombra" è l'ultimo libro di Carmelo Musumeci - recensione di Francesca De Carolis
'L'urlo di un uomo ombra' è l'ultimo libro di Carmelo Musumeci - (Edzioni Smasher) costo 13 euro (spese di spedizione gratuite) http://www.edizionismasher.it/carmelomusumeci.html -- Per info e ordinazioni: zannablumusumeci@libero.it http://www.carmelomusumeci.com/pg.base.php?id=1&cat=1&lang= ________________________________________ Prima di iniziare a leggere, l’invito è a fermarsi qualche secondo in più sull’immagine di copertina. Sulla maschera di creta, che sembra testa d’uomo, che non ha occhi, ma due buchi neri, come buco nero è la bocca spalancata. Per un urlo che non ha voce, che si ferma strozzato in gola. E’ lo stesso volto delle anime ( le avete mai incontrate?) non ancora del tutto morte, che si fermano per qualche tempo, fra il tempo della vita finita e il tempo dell’aldilà, a passeggiare nei meandri della nostra cattiva coscienza. Sì che le abbiamo tutti incontrate, quelle anime, nelle notti più inquiete… e qualcuna magari l’abbiamo anche riconosciuta, per questo abbiamo timore a parlarne… Un muto urlante volto di creta, plasmato da Carmelo Musumeci, che ben introduce nel mondo dei morti viventi: gli ergastolani ostativi. Come Carmelo, appunto, dalla cui parte ho già scelto di stare. Carmelo Musumeci, che frequento ormai da qualche anno. Per quanto e per come si possa frequentare una persona in carcere. Poco, fisicamente molto poco, sì… ma c’è una conoscenza che passa attraverso scambi, che sono lettere, biglietti, cartoline e pagine e pagine di scritti che sono il diario dei lunghi anni da recluso fuori dal mondo. Carmelo Musumeci, ergastolano ostativo, uomo ombra. Per intenderci di quelli che in carcere resteranno fin a che morte non li separi da questo mondo, se non cambia qualcosa nella legislazione nata come emergenza e poi irrigiditasi nell’ordinarietà, come spesso accade in questo nostro strambo paese. Le pagine di questo libro sono un’incursione nel mare di scritti che Musumeci si ostina a comporre per raccontarsi e raccontarci, giorno dopo giorno, cos’è la vita fra le mura di una carcerazione eterna. Chi lo conosce sa che Musumeci è il capofila di una battaglia contro l’ergastolo, che si è laureato in giurisprudenza, specializzandosi in diritto penitenziario, che con costanza e assiduità spedisce oltre il muro di cinta delle sue prigioni, appelli, riflessioni, osservazioni… Ma questa raccolta è distillato di pagine di diario, citazioni, racconti, poesie, anche, che negli anni Musumeci ha scritto… restituendoci forme e linguaggi diversi di un unico racconto, che è racconto di sentimenti. Che, a saperlo ascoltare, è davvero urlo che strozza in gola. Perché dei sentimenti di chi abbiamo dannato per sempre non vorremmo sapere proprio nulla. Ma nonostante gli anni in prigione, racconta Carmelo, il carcere non è riuscito a togliergli la dignità e ancora conserva nell’anima la memoria e l’orgoglio di quando era libero. L’invito è ad andare a perdersi in quest’urlo. Nella dolcezza delle poesie, nella lucidità delle cronache, nel ritmo pulsante dei racconti. Scegliete poi voi quale voce amare di più. Ma scegliete, per conoscere e riconoscere la storia di un uomo. Perché la cosa peggiore che possa capitare ad una persona è scomparire nel nulla, dissolversi nei numeri e nelle statistiche, perdere nome, cognome, identità, diventare un numero, una sigla: fine pena 99/99/999. Dannazione dell’incubo numerico… Carmelo Musumeci, con questi scritti, con tutti i suoi scritti in realtà, urla continuamente il suo nome e il suo cognome, per farcelo stampare bene in testa… per invitarci a conoscere, anche, i nomi e i cognomi e le storie di quelli come lui, e aiutarli a uscire dall’ombra. . Buona lettura --- Francesca de Carolis
torna su




Tirocini a BERLINO per giovani
E’ riaperto con destinazione Berlino il 1° bando del progetto Euroskills for Piedmont, gestito dall’agenzia formativa EnAIP Piemonte e finanziato con risorse del Fondo Sociale Europeo e della Regione Piemonte. La durata dell’esperienza all’estero è di 14 settimane ed è rivolta a giovani dai 18 ai 35 anni disoccupati. Il progetto finanzia 6 borse di mobilità finalizzate a migliorare la preparazione dei partecipanti per rafforzare le competenze professionali tecnico specifiche; incrementare le competenze linguistiche e migliorare la capacità di adattarsi ad ambienti di lavoro in un contesto europeo. Le partenze previste per la Germania sono nel mese di marzo 2014. Chi volesse partecipare deve candidarsi entro e non oltre le ore 12.00 del 16 gennaio 2014. http://www.comune.torino.it/infogio/ric/2013/pub23565.htm - En.A.I.P. Piemonte, Tel. 011/2179851 --- E-mail: progetti-internazionali@enaip.piemonte.it
torna su




UNO SPORTELLO PER LA MEDIAZIONE STRAGIUDIZIALE - Torino
Il Consiglio Comunale ha approvato oggi all’unanimità una mozione che invita Sindaco e Giunta a divulgare tra i cittadini, anche attraverso i canali istituzionali, la pratica della mediazione stragiudiziale, sia volontaria che obbligatoria, purtroppo ancora poco conosciuta. - In particolare, il documento chiede che la Città di Torino si attivi per istituire uno o più sportelli e/o sale adibiti all’assistenza e alla risoluzione delle controversie, con l’ausilio dell’Ufficio dei Difensori Civici della Provincia di Torino e della Regione Piemonte e dell’Ambasciatore U.E.M. - Si chiede inoltre di promuovere l’adesione della Città come parte in causa in mediazione, per quanto possibile, almeno per quanto concerne cifre poco significative. - L’obiettivo è quello di evitare l’intasamento dei Tribunali civili, già oberati di lavoro e di facilitare e velocizzare l’accordo tra le parti. --- Massimiliano Quirico, Ufficio Stampa, Comune di Torino, Consiglio Comunale, Piazza Palazzo di Città n. 1, 10122 Torino, Tel. Ufficio: 011/44.23672, Cellulare: 346/65.000.11 massimiliano.quirico@comune.torino.it www.cittagora.it
torna su




TEPEE 44
È uscito TEPEE 44. Ecco gli argomenti: CINEMA E LETTERATURA - Il Western, Attualità di un genere sempre al tramonto (Stefano Rosso). -- CINEMA: Conoscere gli indiani attraverso il cinema (Da una ricerca di Naila Clerici, Anna Bottino, Alba Gandolfo, Martina Guidi, Giuseppe Ricci) -- TELEVISIONE: Onde Autoctone (Alessandro Michelucci). ***** FUMETTO: Benny Naselli (Maddalena Leali) -- MOSTRE: “Quando il West tornò a Lucca – Miti a confronto” Gli oggetti esposti e il loro significato (Naila Clerici e Dario Gentilini) ***** CULTURA: Educazione tradizionale nella cultura delle Grandi Pianure (Claudio Capelli) - La “casa” degli indiani delle Pianure (Naila Clerici) - I punti cardinali e il loro significato (Dario Gentilini). ---- STORIA: Si è trattato di genocidio? La conquista del West secondo uno studioso nativo americano (Scott Manning Stevens) -- POESIA: Poco dopo mezzanotte alla stazione degli autobus di denver (Lance Henson) -- LIBRI: Abbiamo visto… abbiamo ricevuto… (A cura di Naila Clerici) ***** LIBRI: L’isola della tartaruga, raccolta di saggi e poesie di Gary Snyder (Vincenzo Chiarini) - POESIA: Preghiera per la grande famiglia (Gary Snyder). Redazione di TEPEE, www.soconasincomindios.it, www.tepee.ideasolidale.org.
torna su




Bando di concorso per assistenti di lingua italiana all’estero
Entro il 16 gennaio è possibile presentare domanda on-line per il bando di concorso per assistenti di lingua italiana all'estero, in Austria, Belgio, Francia, Irlanda, Germania, Regno Unito e Spagna. Impegno richiesto di 12 ore settimanali da settembre 2014 a maggio 2015, il compenso è variabile a seconda del paese di destinazione. Possono partecipare studenti universitari o neolaureati di madrelingua e cittadinanza italiana fino a 29 anni. http://www.comune.torino.it/infogio/ric/2013/pub23586.htm
torna su




“Adolescenti e adottati: maneggiare con cura” – novità in libreria
Anna Genni Miliotti in libreria con 'Adolescenti e adottati. Maneggiare con cura' (Ed. Franco Angeli) --- L’adolescenza è un periodo cruciale per tutti, ma è vero che per un adolescente adottato lo è ancora di più? E come può rispondere un genitore adottivo alle tante sfide che suo figlio adolescente gli pone ogni giorno, senza soccombere di fronte alla sua rabbia e al suo dolore? Scrive l’autrice: “Molti mi raccontano le loro storie di adozione, che ascolto sempre con grande piacere, come professionista e anche perché, come genitore adottivo, sono anche le mie. Dalle storie si passa poi alle richieste di aiuto, soprattutto quando i figli diventano adolescenti. Ma spesso è troppo tardi per dare un suggerimento utile. Bastava poter dare un’informazione più approfondita e trovare la via giusta per sostenere quella famiglia. Occorreva conoscere meglio i bisogni speciali di questi ragazzi adottati e i segni che si portano nell’anima”. Questo libro vuole essere una proposta per un lavoro preventivo da fare perché l’adolescenza dei figli adottivi “trascorra” nella maniera più serena possibile, così come la vita familiare. Troverete utili indicazioni per evitare o superare le sfide adolescenziali, che non sono altro che una richiesta di aiuto. Partendo da quel primo incontro e dalle sue domande di bambino, l’autrice ci guida in un percorso alla scoperta dei sentimenti e delle emozioni proprie di ogni giovane adottato. Alla fine si riuscirà a capire meglio la loro storia e sarà possibile aiutarli a viverla meglio, non solo nell’ambito familiare, ma anche nel mondo in cui stanno per lanciarsi. “Dopo - conclude l’autrice - potremo goderci di nuovo i nostri figli e il loro amore, in un rapporto reso più maturo e consapevole dalla loro e dalla nostra crescita”. ----- Press Office DANIELA LOMBARDI 339-4590927 0574-32853
torna su




LA MUSICA CON... ...SEMPLICI OGGETTI
Il Centro Pedagogico di Danza e Cultura Popolare in collaborazione con l'associazione John O'Leary ha organizzato per il 15 febbraio 'LA MUSICA CON .... SEMPLICI OGGETTI' una giornata di formazione sulla musica e la costruzione di semplici strumenti musicali. Il laboratorio condotto da Danilo Raimondo, artigiano del suono, è rivolto agli insegnanti, educatori ed animatori di gruppi e si terrà dalle 10,30 alle 17,00 a Bricherasio c/o Cascina Marie - Strada Avaro 4 - Cappella Merli. Un percorso a partire dalla preistoria per capire il nostro innato rapporto con il suono. Attraverso la visione di circa cento oggetti sonori e strumenti musicali, verranno introdotte le tecniche di produzione del suono, la storia e gli usi dei vari strumenti. Un momento di musica di insieme ci introdurrà al laboratorio pratico su come costruire semplici strumenti o riusare oggetti per produrre suoni. Contributo richiesto: 20 euro. Iscrizioni entro il giorno 8 febbraio scrivendo i propri dati a mariabaffert@yahoo.it
torna su




Sono on line i nuovi numeri di Bottegascriptamanent e Direfarescrivere
La Bottega editoriale annuncia l’uscita del 77° numero di Bottegascriptamanent e del 97° numero di Direfarescrivere. Vi segnaliamo particolarmente i due articoli di apertura: Su Bottegascriptamanent: Evoluzione e tradizione del mito di Filottete, arciere e fondatore di civiltà. Da Città del sole di Fausto Cozzetto; Su Direfarescrivere: Da D’Ettoris, la filosofia di Edith Stein. Un saggio tra tomismo e fenomenologia di Antonio Livi e Marinella Pernice --- Direttrice editoriale: Graziana Pecora (riviste@bottegaeditoriale.it) Direttore responsabile: Fulvio Mazza (amministratore@bottegaeditoriale.it)
torna su




Stagione Concertistica ARCL - Roma
Roma. L’Associazione Regionale Cori del Lazio organizza un ciclo concerti, a ingresso libero, presso la Sala Accademica del Pontificio Istituto di Musica Sacra (PIMS)in piazza S. Agostino n. 20/a, nell’arco di tempo compreso tra il 19 gennaio e il 28 febbraio 2014. Si tratta di 6 concerti con cadenza settimanale alle ore 17.30 secondo il seguente calendario: Domenica 19 gennaio: “Ad majorem Dei gloriam” - Vocalia Consort, direttore Marco Berrini; Domenica 26 gennaio: “Et incarnatus est” - Coro Femminile Floreos, direttore Maria Silvia Merlini - Coro Vivaldi, direttore Amedeo Scutiero; Domenica 2 febbraio: “Transit aetas, volant anni” - Coro Meridies, direttore Carmelina Sorace; Domenica 9 febbraio: “Le voci del nostro tempo” - Coro Note Blu, direttore Marina Mungai; Domenica 16 febbraio: “Viaggio musicale dall’Urbe alla Serenissima” - Gruppo Vocale Arsi & Tesi, direttore Tony Corradini; Domenica 23 febbraio: “It’s British” - Coro Città di Roma, direttore Mauro Marchetti -------- La stagione, curata dalla Commissione Artistica Regionale e con la Direzione Artistica di Remo Guerrini, ha lo scopo di offrire una vetrina di qualità nell’ambito dell’offerta concertistica della Città di Roma ai cori amatoriali associati all’A.R.C.L. ---- È prevista la diretta streaming di ciascun concerto. Per informazioni: arcl@arcl.it tel. + 39 333 2285764 (direzione artistica) + 39 335 6791634 (presidenza) www.arcl.it
torna su




La isla en versos 2014 - CUBA
3er Encuentro de Poetas del Mundo en Cuba Del 30 de abril al 9 de mayo de 2014 ---- El mes de mayo del 2012 sirvió de plataforma base para que se realizara en Cuba el 1er Encuentro de Poetas del Mundo en Cuba “La Isla en versos” y por su éxito, no sólo en las Romerías de Mayo, sino en las ciudades de Santiago y La Habana, nuestro país abrirá su mar y acogerá su 3ra. edición. Entre el 30 de abril y el 9 de mayo 2014 se desarrollarán lecturas poéticas, presentaciones de ponencias, encuentros con editoriales y visitas a sitios de interés histórico-cultural. El evento es convocado desde la Casa de Iberoamérica, institución que promueve el intercambio académico, artístico y cultural durante todo el año, como parte de sus acciones dentro de las Romerías de Mayo, Festival Mundial de Juventudes Artísticas que en 2014 arribará su XXI edición. Con la peculiaridad de compartir con los artistas de todas partes del mundo que allí se darán cita, la travesía iniciará por La Habana continuando por la ciudad de Cienfuegos para continuar por la nororiental provincia de Holguín, la caravana poética seguirá su trayecto por Ciégo de Ávila y, por último, la Habana en un recorrido por toda la isla y estancia en importantes ciudades poéticas del país; este quedará plasmado en las Memorias del encuentro, volumen a editar por los sellos La Luz y Apostrophes Ediciones. Contará con el coauspicio de la Asociación Hermanos Saíz y la Unión Nacional de Escritores y Artistas de Cuba, organizaciones que agrupan la vanguardia artística del país. La ínsula y sus circunstancias ha sido motivo de inspiración de músicos, escritores, creadores en su más amplia acepción a lo largo del tiempo. Sírvale este cónclave poético para ubicarla una vez más, como musa capaz de tender grandes puentes de amistad, solidaridad y amor a través de la palabra. --- RESERVAR: El poeta, (o el acompañante) debe pagar una reservación, sin ese pago no podemos considerar al poeta inscrito. Este pago de u$ 200 será descontado del valor total. El saldo, dependiendo del tipo de habitación que elija, debe pagarse a la llegada a La Habana Cuba. http://apostrophes.cl/?p=354#more-354 --- VER PROGRAMA COMPLETO: http://poetasdelmundo.com/detalle-evento.php?id=22 VALOR: En habitación Doble: U$D 998 - En habitación Simple: U$D 1098 -- u$ 220 (u$200 + u$20 por comisión que cobra PayPal) ---- Contactos: Luis Arias Manzo - Fundador Secretario General PPdM ariasmanzo@msn.com noticias@poetasdelmundo.com; Kiuder Yero Torres - Secretario Nacional PPdM-Cuba kiudery@gmail.com poetasdelmundocuba@gmail.com; Msc. Yuricel Moreno Zaldivar (Casa de Iberoamérica – Holguín-Cuba) yuricel@baibrama.cult.cu
torna su




MOSTRA SCULTORE SVIZZERO THOMAS SPIELMANN - ROMA - GALLERIA IPER URANIUM - OPENING 17 GENNAIO 2014
I tre scudieri, Sculture e disegni di Thomas Spielmann, a cura di Stefania Valente - Galleria d’arte Iper Uranium Dal 17 al 31 gennaio 2014, Via dei Banchi Nuovi, 58 – Roma, Opening venerdì 17 gennaio 2014, ore 18.30 ------- L’artista Thomas Spielmann - pittore, scultore, designer svizzero, dal 1981 residente a Roma – presenta le sue ultime sculture prodotte nell’ambito del ciclo dei cosiddetti “scudieri”: figure antropomorfe ricavate da objet trouvé di origine naturale. (elementi di origine naturale che, una volta lavorati e assemblati dall’artista, si trasformano in immagini antropomorfe molto evocative e vitalistiche). L’evento, inedito a livello internazionale, è l’occasione per conoscere un artista di grande spessore, rimasto finora nell’ombra, che, da tempo impegnato in una ricerca solitaria, lontano dai clamori del mondo dell’arte, prosegue, in linea evolutiva, sullo stesso percorso tracciato, prima di lui, da artisti legati al suo contesto artistico di origine come Hans Arp, Henry Moore, Constantin Brancusi e Alexander Calder (artisti dada-surrealisti che orientarono la scultura astratta verso una ricerca irrazionale, evocativa della dimensione interna dell’uomo). Accanto a queste figure statiche, gli “scudieri”, che si sviluppano in verticale, affini per certi versi ai totem indiani, compaiono altri lavori scultorei di recente produzione e una serie inedita di disegni che evidenziano, quale soggetto principale, l’albero: elemento naturale molto caro all’artista, che, oltre ad essere oggetto di rappresentazione, è presente anche come materia predominante. «Sono cresciuto con il legno, nel bosco, fra i trucioli… affascinato dalle venature del legno di faggio o di ciliegio». Ispirato in tal senso, filo conduttore del suo lavoro artistico è la sperimentazione sulla linea – quale segno essenziale e matrice della creazione artistica – con cui concepisce immagini che svelano le trame invisibili sottese alla realtà manifesta. Porta avanti tale ricerca anche nel campo del design, con la progettazione e la realizzazione di oggetti d’arredo originali (una sua libreria modulare “Sirtaki” è stata premiata alla Fiera del mobile di Berna “SMI – Foerderpreis ‘93”). Dapprima orientato verso la pittura astratta – i suoi esordi all’insegna dell'action painting - dopo una lunga riflessione interna, solo nel 2005, forte della sua identità personale, scopre il mezzo di espressione privilegiato, la scultura, con cui giunge alla maturità artistica: fase in cui, scevro da qualsiasi condizionamento, finalmente conia un linguaggio universale – semplice ed essenziale - che, lasciando agire l’inconscio, traduce in forme concrete il mondo invisibile. PER INFO: GALLERIA D’ARTE IPER URANIUM, Via dei Banchi Nuovi, 58 Roma Dal 17 al 31 gennaio 2014 Tutti i giorni, ore 15.00/19.00; mattina su appuntamento (Info 366-4920837) -- http://thomasspielmann.altervista.org/index.html -- Ufficio Stampa: artepressroma@gmail.com/329-2675007
torna su

*Ricevi questa mail in quanto sei iscritto alla lista "FRECCIOLENEWS" *

Se vuoi cancellarti dalla lista invia una email a info@cascinamacondo.com


Copyright (C) 2018 *|www.cascinamacondo.com|* All rights reserved.