Se non visualizzi bene questa mail premi qui.
Se vuoi visualizzare l'archivio newsletter premi qui.
Your Company
Staff Macondo

LA CASA DI MARIA BAFFERT OSPITA 'I RACCONTI DELLA TOMBOLA' - venerdì 11 aprile
Maria Baffert responsabile di ... continua.

Concorso Internazionale Haiku in Lingua Italiana - International Haiku Contest in Italian Language - 12° edizione 2014
E' APERTO IL CONCORSO INTERNAZ... continua.

RCT - RESOCONTO DEL SAGGIO DI LETTURA AD ALTA VOCE DEI DETENUTI DI SALUZZO
Sul sito di Cascina Macondo il... continua.

AD OGGI FRECCIOLENEWS RAGGIUNGE 5704 LETTORI - invita i tuoi amici a iscriversi a Frecciolenews....
FRECCIOLENEWS: comunità intern... continua.

ANNO 2014 - APPELLO PER UNA MOBILITAZIONE
I contributi degli amici e dei... continua.

CONVEGNO MUS-E - TORINO, sabato 5 aprile 2014
EDUCARE CON L'ARTE CONVEGNO M... continua.

IL TUO CINQUE PER MILLE A CASCINA MACONDO
IL TUO CINQUE PER MILLE A CAS... continua.

SCATTI FOTOGRAFICI DI LIEVEN NOLLET NELLE CARCERI DELLA POLONIA
Il nostro amico e collega belg... continua.

Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica ... continua.

sponsor - sostegni - collaborazioni
esprimiamo la nostra riconosce... continua.

“5-7-5 UNIVERSO HAIKU “ quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - Fa un po’ freddo, di Samira Saracchi
Fa un po’ freddo / tutta la ... continua.

“UKA SHA SHA ASCOLTANDO I NATIVI AMERICANI” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - L'ULTIMO SOLE, LUPO
L'ULTIMO SOLE: Falco Nero, ca... continua.

“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - TO MIZZLE, TO SWILL, STINKING
TO MIZZLE (1) /ˈmɪzl... continua.


Utenti Frécciolenews

FOLKESTRA NIGHTS 2014 - Bricherasio
Partiti alla grande con il pri... continua.

Dove sta andando il mio italiano? - Fonte Avellana (PU)
Il tema della kermesse avellan... continua.

Il Sistema Torino non esiste - Torino
Venerdì 21 marzo alle ore 11.3... continua.

LA MALATTIA DELLA MORTE – Barberino del Mugello (FI)
Giovedì 20 e venerdì 21 marzo ... continua.

Premio PROSPETTIVA DANZA TEATRO 2014 - Progetto RESIDENZE COREOGRAFICHE Quinta edizione - Padova
Il Comune di Padova, Settore A... continua.

Questa settimana a Radio Fahrenheit
Radio Fahrenheit presenta… Mer... continua.

Xké no? - L’inclusione dei bambini con disabilità a scuola - Torino
La Fondazione Paideia e il lab... continua.

PREPARAZIONE AL TRAVAGLIO E AL PARTO - Rivoli
Domenica 23 marzo a Rivoli dal... continua.

Appello di un uomo ombra ai politici italiani
Appello di un uomo ombra ai po... continua.

Giornata Mondiale sulla Sindrone di Down - WORLD DOWN SYNDROME DAY
E’ CoorDown – il Coordinamento... continua.

Spettacolo teatrale ' Polvere - la vita che vorrei' - Moncalieri
Giovedì 27 marzo ore 21,00 - ... continua.

YOGA NIDRA e CAMPANE TIBETANE - Rivoli
Venerdì 21 marzo ore 21.00 c/o... continua.

Road to Ultra - Roma
Roma (13 marzo 2014) – Italian... continua.

Appuntamenti sul carcere, la giustizia e il reinserimento dei detenuti
Aggiornamento al 18 marzo 2014... continua.


LA CASA DI MARIA BAFFERT OSPITA 'I RACCONTI DELLA TOMBOLA' - venerdì 11 aprile
Maria Baffert responsabile di 'Cascina Marie', Centro Pedagogico di Danza e Cultura Popolare di Pinerolo, ospita venerdì 11 aprile 2014 I RACCONTI DELLA TOMBOLA a sostegno del progetto europeo PAROL - SCRITTURA E ARTI NELLE CARCERI, OLTRE I CONFINI, OLTRE LE MURA. Per saperne di più copia e incolla il seguente link sul tuo browser: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1271:la-casa-di-maria-baffert-ospita-qi-racconti-della-tombolaq&catid=102:news&Itemid=90
torna su




Concorso Internazionale Haiku in Lingua Italiana - International Haiku Contest in Italian Language - 12° edizione 2014
E' APERTO IL CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU IN LINGUA ITALIANA DI CASCINA MACONDO - ATTENZIONE ALLE IMPORTANTI NOVITA' ------------------------- Cascina Macondo Associazione di Promozione Sociale Centro Nazionale per la Promozione della Lettura Creativa ad Alta Voce e Poetica Haiku BANDISCE PER IL 2018 la la 16° EDIZIONE - CONCORSO INTERNAZIONALE DI POESIA HAIKU IN LINGUA ITALIANA - ---- possono partecipare: autori di ogni nazionalità e di ogni età ------- tutti gli haiku pervenuti saranno visibili sul sito di cascina macondo ----- il pubblico potrà votare gli haiku messi on line (Il voto del pubblico è utile parametro di riferimento per dirimere i casi che hanno ottenuto parità di voto dalla Giuria) ------------ da quest'anno i 20 haiku vincitori saranno tradotti anche in latino e in tedesco - da quest'anno per partecipare al concorso occorre essere SOCIO HAICOM ---- SPONSOR E PATROCINI: --- Villaggio La Francesca www.villaggilafrancesca.it --- Residenza Piancasale www.piancasale.com --- Ristorante Panda http://www.viadagio.be/ --- Tonga Soa Beach Resort http://www.tongasoabeach.com/Article-Tonga-Soa-Beach-Resort-2,2853.html --- La Ruota Edizioni www.laruotaedizioni.it --- Fuocofisso http://www.fuocofisso.it --- Gra Nuova Cart 2000 www.gra-srl.com --- Fondazione Italia-Giappone www.italiagiappone.it --- Circolo dei Lettori www.circololettori.it ----------------- GIURIA: Alessandra Gallo (scrittrice-poetessa-insegnante), Annette Seimer (traduttrice), Antonella Filippi (scrittrice-poetessa-Haijin), Arianna Sacerdoti (scrittrice-docente, universitaria) Domenico Benedetto (fotografo), Fabia Binci ( scrittrice-Haijin-insegnante), Fabrizio Virgili (Haijin-insegnante), Fanny Casali Sanna (Haijin), Oscar Luparia (impiegato-haijin-camminatore-sindacalista), Pietro Tartamella (poeta-Haijin-insegnante), Terry Olivi (scrittrice-haijin) ------------------ GIURIA ONORARIA: Ban’ya Natsuishi (Japan) , Danilo Manera (Italy), David Cobb (UK), Jim Kacian (USA), Max Verhart (Holland), Visnja Mcmaster (Croatia), Zinovy Vayman (Russia) ------------ COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUPO BROWSER PER CONOSCERE TUTTI I DETTAGLI (bando, premi, giuria, giuria onoraria, come partecipare, come votare..): http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1495:2018-16d-edizione-concorso-internazionale-haiku-in-lingua-italiana&catid=102:news&Itemid=90 ----------------------------------------- CASCINA MACONDO-ASSOCIATION FOR THE PROMOTION SOCIAL ACTION National Centre for the Promotion of Creative Reading Aloud and Haiku Poetics ANNOUNCES THE 12th INTERNATIONAL HAIKU POETRY CONTEST IN ITALIAN LANGUAGE - 2014 --- Participants: authors of any nationality and age -- Admission: SOCI HAICOM -- Sections: individual: single authors – collective: schools and handicap area -- Quantity: up to three UNPUBLISHED traditional haikus in Italian (5-7-5 syllables)-- Submission: only by filling in the form on line www.cascinamacondo.com (by registration)-- Expiry: 10 GIUGNO 2018 -- Prizegiving: Sunday 18nd November 2018 at Cascina Macondo, official ceremony -------- Note 1: all submitted haikus will be published on the website of Cascina Macondo ---- Note 2 : visitors of the website will be able to vote for their favourite haiku(visitors’ votes are a useful reference in cases in which a haiku obtained by the jury an equal number of votes)----------- COPY THIS LINK ON YOUR BROWSER HERE FOR ALL DETAILS (the complete announcement, Prices, Jury, Honorary Members of the Giury, how to partecipate, how to vote...) http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1495:2018-16d-edizione-concorso-internazionale-haiku-in-lingua-italiana&catid=102:news&Itemid=90
torna su




RCT - RESOCONTO DEL SAGGIO DI LETTURA AD ALTA VOCE DEI DETENUTI DI SALUZZO
Sul sito di Cascina Macondo il resoconto del pomeriggio nel carcere di Saluzzo giovedì 23 gennaio 2014 con il saggio finale di lettura ad alta voce dei detenuti che seguono il progetto europeo 'Parol-Scrittura e Arti nelle Carceri, oltre i confini, oltre le mura' -------- Foto, riflessioni, considerazioni, impressioni del pubblico e dei ragazzi disabili... COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1259:rct-resoconto-saggio-di-lettura-detenuti-di-saluzzo&catid=102:news&Itemid=90
torna su




AD OGGI FRECCIOLENEWS RAGGIUNGE 5704 LETTORI - invita i tuoi amici a iscriversi a Frecciolenews....
FRECCIOLENEWS: comunità internazionale che si scambia comunicati e informazioni - è un servizio gratuito - AD OGGI FRECCIOLENEWS RAGGIUNGE 6485 LETTORI --------------- invita i tuoi amici a iscriversi a Frecciolenews ------------------- (sulla home page del sito www.cascinamacondo.com, clicca su << Registrati - register >>).
torna su




ANNO 2014 - APPELLO PER UNA MOBILITAZIONE
I contributi degli amici e dei cittadini sostenitori del progetto < Parol - Scrittura e Arti nelle carceri, oltre i confini, oltre le mura > hanno raggiunto la punta più alta della parabola. La curva ora comincia a discendere verso il traguardo. Ma pur avendo inizato la discesa, il traguardo è ancora lontano. Mancano 30.999 bolle di sapone! Che era difficile trovare sostenitori per un progetto rivolto ai detenuti lo avevamo messo in conto, ma non immaginavamo che ci fosse un pregiudizio così forte... E dunque rilanciamo un appello alla MOBILITAZIONE... ---- COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1250:parol-appello-per-una-mobilitazione&catid=102:news&Itemid=90
torna su




CONVEGNO MUS-E - TORINO, sabato 5 aprile 2014
EDUCARE CON L'ARTE CONVEGNO MUS-E TORINO, 5 APRILE 2014 - ORE 8.30/13.30, Accademia Albertina di Belle Arti - Via Accademia Albertina 6 - Torino -------- con un intervento di Pietro Tartamella e Susanna Casu: 'Saper scegliere - Haiku - Diritto di parola e comunità parlante - Microcosmi sociali - Ruoli e personalità ' ---------- L'Associazione Mus-e Torino organizza una giornata di studio per riflettere sul progetto Mus-e e focalizzare l'attenzione sul valore aggiunto che l'esperienza dei linguaggi artistici porta nelle scuole e di come concorra alla costruzione di un curricolo per competenze. Partendo dall'assunto condiviso che il linguaggio delle arti è inclusivo, ci sembra questa un'occasione di grande interesse per poter ragionare, con insegnanti, artisti e istituzioni, di esperienze in cui la sinergia tra i due mondi concorre alla costruzione di un profilo di cittadino consapevole, autonomo, capace di intercultura e tolleranza, di cura verso di sé e verso l'altro e di attenzione per l'ambiente, come descritto nelle linee guida del progetto Mus-e di Yehudi Menuhin e nella premessa delle Indicazioni Nazionali per il curricolo 2012. Riconoscere il valore aggiunto del progetto Mus-e al Pof di scuola e al curricolo verticale sarà il nucleo riflessivo di quella giornata, realizzato attraverso il racconto e la documentazione di esperienze in cui l'azione congiunta di professionisti (insegnanti e artisti) è stata importante per cambiare qualcosa: favorire la costruzione di un clima di classe cooperativo e collaborativo, per affrontare in modi diversi situazioni relazionali problematiche, per favorire l'apprendimento per competenze, per modificare, dall'una e dall'altra parte, il proprio approccio didattico alle discipline, per sviluppare la capacità creativa e il senso del bello, per trasformare la persona/bambino e stabilmente trasformare la scuola. (Paola Monaci e Claudia Serra) ------ PER CONOSCERE I DETTAGLI COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1272:pietro-tartamella-a-educare-con-larte-convegno-mus-e-5-aprile-2014-a-torino&catid=102:news&Itemid=90
torna su




IL TUO CINQUE PER MILLE A CASCINA MACONDO
IL TUO CINQUE PER MILLE A CASCINA MACONDO - (se non hai già pensato di destinarlo ad altre realtà che vuòi sostenere)-------- ricordiamo che se non lo doni il tùo 5 x 1000 lo incàmera lo Stato ------- per stima dunque, simpatìa, condivisione, non ti rèsta che cómpiere il gèsto alchèmico: destinare il cinque per mille della tùa dichiarazione dei rèdditi ai progètti e alle iniziative di Cascina Macondo rivòlti all'integrazione dell'handicap e della disabilità di cùi ci occupiamo da anni ------- n° di partita IVA e còdice fiscale: 06598300017 ------ ricòrda ( e ricòrdalo al tùo commercialista) di compilare sul fòglio della dichiarazione dei rèdditi il primo riquadro in basso (SPAZIO A SINISTRA), quello che dice: 'sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale' --- SPARGI LA VOCE ---- grazie per l'attenzione - Pietro Tartamella, Annamaria Verrastro e lo Staff Cascina Macondo - info@cascinamacondo.com
torna su




SCATTI FOTOGRAFICI DI LIEVEN NOLLET NELLE CARCERI DELLA POLONIA
Il nostro amico e collega belga Lieven Nollet (www.lievennollet.be), fotografo, nell'amibito del progetto europeo "PAROL - Scrittura e Arti nelle carceri, oltre i confini, oltre le mura", ci ha inviato alcuni interessanti "scatti" in bianconero colti negli istituti penitenziari della Polonia (AS Mokotov, ZK Siedlce, AS Bialoleka, AS Grochow). Diederik De Beir ci invita a trasformarli in Haiga aggiungendo un nostro Haiku. Pubblichiamo man mano gli Haiku che ci pervengono dagli artisti Parol coinvolti nel progetto --------- copia e incolla il seguente link sul tuo browser: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1270:lieven-nollet-fotografo-negli-istituti-penitenziari-della-polonia&catid=102:news&Itemid=90
torna su




Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica e concerti live - www.musicclub.it <><><><> LA STAMPA, quotidiano di Torino - www.lastampa.it <><><><> TORINOSETTE, magazine settimanale de La Stampa - www.torinosette.it <><><><> COMUNICARE COME - www.comunicarecome.it <><><><> PUOIDIRLOQUI - www.puoidirloqui.it <><><><> DISABILI.COM - www.disabili.com <><><><> Radio Fahrenheit - www.fahre.rai.it <><><><> Digi.TO - www.digi.to.it <><><><> NEXT ARTE - LA PROSSIMA DESTINAZIONE DELL'ARTE http://www.nextarte.it <><><><> TRA TERRA E CIELO - www.traterraecielo.it <><><><> IMMIGRAZIONEOGGI - www.immigrazioneoggi.it <><><><> ARTESCLUSIVA L'ARTE DI DIVULGARE L'ARTE - www.artesclusiva.it <><><><>
torna su




sponsor - sostegni - collaborazioni
esprimiamo la nostra riconoscenza agli Enti, Istituzioni, Fondazioni, Associazioni, Ditte, Privati, che con il loro variegato sostegno consentono a Cascina Macondo di crescere, realizzare progetti, fare cultura esprimendo la propria vocazione di Promozione Sociale. Grazie. <><><><> Regione Piemonte - www.regione.piemonte.it <><><><> Motore di Ricerca Comune di Torino - www.comune.torino.it <><><><> Comune di Riva Presso Chieri - www.comune.rivapressochieri.to.it <><><><> Fondazione CRT - www.fondazionecrt.it <><><><> Fondazione Social - www.fondazionesocial.it <><><><> Fondazione Italia/Giappone - www.italiagiappone.it <><><><> Fondazione Paideia - www.fondazionepaideia.it <><><><> Villaggio La Francesca - www.villaggilafrancesca.it <><><><> Gruppo Haijin di Arenzano <><><><> Edizioni Angolo Manzoni - www.angolo-manzoni.it <><><><> Circolo dei Lettori - www.circololettori.it <><><><> Fanvision Produzioni Cinematografiche - www.fanvision.webs.com <><><><> Artigrafiche M.A.R. - www.artigrafichemar.it <><><><>
torna su




“5-7-5 UNIVERSO HAIKU “ quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - Fa un po’ freddo, di Samira Saracchi
Fa un po’ freddo / tutta la neve è là / ammucchiata. // (Samira Saracchi Scuola Elementare “Solari” 5 D - Insegnante Brunella Paniè) --------------- Più leggiamo” A tirar sera”, il volumetto dei 114 Haiku scelti tra quanti hanno partecipato al Concorso del 2013, più ci accorgiamo dell’elevato livello raggiunto dagli haijin che hanno spedito le loro composizioni. Solo venti anni or sono non avremmo mai potuto pensare a una produzione con tanta qualità. Quello scelto a rappresentare questa News letter, è un capolavoro vero e proprio. Vi sono riportati tutti i suggerimenti dei grandi maestri giapponesi. E’ meravigliosa la immediatezza con cui Samira ha espresso in diciassette sillabe ciò che osserva e che prova. Ecco, la chicca è proprio nelle sensazioni, che vengono descritte con la semplicità e la chiarezza dei bambini. Un adulto non avrebbe mai potuto esprimersi in questo modo. E sapete perché? Ma è ovvio! Perché noi adulti abbiamo a disposizione moltissime parole per esprimere ciò che proviamo. E’ proprio la scarsità delle conoscenze, a elevare il componimento, a rappresentare la freschezza dell’animo che lo compone. Quando mai, un adulto, avrebbe detto “fa un po’ freddo”? Avrebbe cercato tra i suoi vocaboli, con grande fatica per giunta, un’espressione “meno facile”, meno spoglia, più “ricca”, più confacente a un adulto, appunto. E il tutto ne sarebbe risultato svilito, appesantito. Non avrebbe potuto dare vita a un cammeo come questo…perché non lo avrebbe pensato con questi termini. “Dovete accostarvi all’Haiku con la semplicità di un bimbo, con povertà di idee, addirittura privi di conoscenze”. Ecco la riprova che Basho e Shiki avevano ragione. Perché in effetti, fa “un po’” freddo…non tanto, però, e la neve è là, più discosta, non proprio accanto a chi scrive. La neve non è più tantissima, è un mucchio, magari anche un po’ sporca, non più immacolata, ovviamente, e sta là. Il fatto che faccia “un po’” freddo ci racconta che probabilmente il sole illumini tutta la scena. Che anche l’ora, sia quella della mattinata avanzata, o che Samira sia uscita dalla scuola. Per cui il freddo non si soffre più come prima, quando la neve si stendeva tutt’intorno. Non c’è distacco dalla scena, come ad esempio in Shiki, che componeva immobilizzato in un letto e guardava dalla finestra. Si avverte invece la piena partecipazione al piccolo panorama, sia con gli occhi, che con l’animo. La maestra è riuscita a far comprendere appieno lo spirito della poesia dei tre versi, alla sua piccola allieva. Brave entrambe -------- fabrizio.virgili@cascinamacondo.com --- cos’è un Haiku? / un attimo di vita / che si fa verso.
torna su




“UKA SHA SHA ASCOLTANDO I NATIVI AMERICANI” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - L'ULTIMO SOLE, LUPO
L'ULTIMO SOLE: Falco Nero, capo Sioux, quando si arrese a Prairie du Chien disse: "I miei guerrieri sono caduti tutti intorno a me. Prevedevo una tragica fine. Il sole questa mattina si è alzato su di noi; a sera è sprofondato dentro una nube fosca. Era l'ultimo sole su Falco Nero. Falco Nero è prigioniero, ma non teme la morte" --------------------------------------------------------------------------- LUPO: Spesso un nonno Sioux dava il seguente consiglio a suo nipote: "bisogna fare come Shunktokecha. Perfino quando è colto di sorpresa e si mette in salvo con la fuga, il lupo si fermerà a lanciarti un'ultima occhiata prima d'infilarsi nel suo estremo rifugio. Anche tu devi osservare bene tutto quello che vedi" ------ pietro.tartamella@cascinamacondo.com
torna su




“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - TO MIZZLE, TO SWILL, STINKING
TO MIZZLE (1) /ˈmɪzl/ v. i. (fam.) piovigginare ----------- TO MIZZLE (2) /ˈmɪzl/ v. i.(slang) andarsene; svignarsela; tagliare la corda (fig.) -------------------------------------------------------------------- TO SWILL /swɪl/ A v. t. 1) lavare; risciacquare: (to swill a pail = lavare un secchio) --- 2) (fam.) bere avidamente; tracannare ---- B) v. i.(fam.) bere smodatamente; sbevazzare; attaccarsi alla bottiglia (fam.)--- (to swill down = lavare (la strada, il garage, ecc.); buttare giù, trincare, tracannare (birra, vino, ecc.); (to swill out = lavare a fondo (un locale); sciacquare bene (una bottiglia, ecc.) ----------------------------------------------------------------- STINKING /ˈstɪŋkɪŋ/ a.1) puzzolente; fetente; fetido --- 2) (fam.) disgustoso; che fa schifo: (a stinking cold = un terribile raffreddore); (stinking rich = ricco sfondato) ------ (to cry stinking fish = deprezzare la propria merce (fig.) ------------ pietro.tartamella@cascinamacondo.com -------- (i vocaboli sono tratti dal Dizionario inglese/italiano – italiano/inglese “Ragazzini” - Zanichelli editore. Il dizionario Ragazzini contiene anche la fonetica delle parole inglesi e, nel cd-rom, la pronuncia sonora di tutti i lemmi inglesi: http://dizionari.zanichelli.it/dizionariOnline)
torna su




FOLKESTRA NIGHTS 2014 - Bricherasio
Partiti alla grande con il primo appuntamento della rassegna, ci proiettiamo verso la seconda e magica serata: 'Underground' vedrà protagonisti i favolosi Andy Cutting & Gregory Jolivet per un concerto e un ballo indimenticabili, seguiti dai Folkey che continueranno a farci danzare!!! *** Sabato 22 marzo 2014 - Concerto & Bal Folk: ANDY CUTTING & GREGORY JOLIVET (Francia - Inghilterra). Uno spettacolo esclusivo ed inedito frutto della collaborazione tra uno sperimentatore di suoni elettroacustici ed il compositore per organetto più acclamato d'Europa. --- Si continua il ballo con: FOLKEY (Piemonte - Val d’Aosta). Sono i più underground del panorama del bal folk italiano: 15 musicisti metropolitani diretti dal giovane Nicolò Bottasso. Yo! --- Artista: F.LLI CASTAGNARI (Marche). L'eccellenza dell'Organetto in Italia. Attenzione: a partire dalle 15 i Castagnari esporranno i loro strumenti e fino a sera saranno a disposizione per assistenza e piccole riparazioni. *** NOVITA’ DEL 2014: ogni serata sarà aperta da alcuni pieces di musica elettronica in tema con l’evento, composte in esclusiva per la rassegna grazie alla collaborazione con il Dipartimento di Musica Elettronica del Codarts (Rotterdam – Paesi Bassi). - Inizio concerti ore 21.00 spaccate! BRICHERASIO (TO), Sala Polivalente – Via Vittorio Emanuele II, 94 - Ingresso 10€ Per info: www.folkestra.it - folkestrabricherasio@gmail.com
torna su




Dove sta andando il mio italiano? - Fonte Avellana (PU)
Il tema della kermesse avellanita del 2014 (20-22 giugno) è “Dove sta andando il mio italiano?” dunque il rapporto con la nostra lingua che ci trasforma e che noi stessi trasformiamo, la lingua in cui pensiamo, preghiamo, amiamo e progettiamo, la lingua che tanto deve a Dante che ha calcato le pietre di Fonte Avellana, la lingua che scriviamo, pronunciamo e digitiamo… ciascuno può interpretare il tema come meglio credo (reading, testimonianza, saggio, arte, musica, mix di tutto ciò, ( vedi precedente kermesse http://bit.ly/1b2owJt ) --- La kermesse, calorosamente ospitata dai monaci camaldolesi (in primis dal priore Gianni Giacomelli) nello splendido monastero camaldolese di Fonte Avellana, è aperta a tutti gli interessati credenti e non (anche come semplici uditori, che possono comunque intervenire nei vari dibattiti). Poiché le finestre per i relatori sono limitate, chi è interessato e pregato di inviare la sua adesione entro il 20 marzo prossimo, allegando una foto jpg e una brevissima (4-5 righe) e vivace biografia aggiornata ed il titolo dell’intervento (fino a 15 minuti, da non superare per non togliere spazio agli altri). --- Partiremo alle 15.00 di venerdì 20 giugno per finire alle 17.00 di domenica 22 giugno. Il costo del soggiorno dalla cena di venerdì al pranzo di domenica è di Euro 110,00 (solo Euro 80 per chi ha meno di 35 anni). È possibile pranzare già da venerdì (ogni pasto extra Euro 15.00 e prolungare il soggiorno accordandosi direttamente con i monaci). Verranno fornite coperte e lenzuola ma è necessario portare gli asciugamani. È obbligatoria la presenza per tutta la durata della kermesse inclusi i pernottamenti anche per i semplici uditori e per chi stesse nelle vicinanze di Fonte Avellana: questo per creare un'atmosfera conviviale di attenzione ed ascolto, rispettare il silenzio e la vita liturgica e i momenti di preghiera dei monaci (ai quali chi vuole potrà partecipare) e staccare veramente, sia pur per pochi giorni. Si possono portare libri, cd e altro materiale per vendite/scambi informali e autogestiti o per donarli al monastero. Chi suona uno strumento è pregato di portarlo. --- Le prenotazioni vanno fatte direttamente al priore al numero 0721-730261. Si prega di telefonare intorno alle 13,00 o dalle 20,00 alle 21.00, foresteria@fonteavellana.it (inviare per conoscenza anche a info@faraeditore.it informando con cortese sollecitudine di eventuali impedimenti). http://www.fonteavellana.it
torna su




Il Sistema Torino non esiste - Torino
Venerdì 21 marzo alle ore 11.30 presso “Pro Natura Torino”, via Pastrengo 13, Torino - conferenza stampa di presentazione dello spettacolo teatrale 'Il sistema Torino non esiste' di e con Massimo Giovara. --- Intervengono Maurizio Pagliassotti e Massimo Giovara. Info: sistema.torino@reborn.com
torna su




LA MALATTIA DELLA MORTE – Barberino del Mugello (FI)
Giovedì 20 e venerdì 21 marzo alle ore 21, a Barberino del Mugello presso il Teatro Corsini, Viale della Repubblica, va in scena “LA MALATTIA DELLA MORTE” di Marguerite Duras, diretto e interpretato da Gianluigi Tosto. Spettacolo per soli 60 spettatori sul palco. ------------- Un uomo chiederebbe ad una donna sconosciuta di recarsi ogni notte, per più notti, presso di lui. Il proposito sarebbe incontrarla, conoscere il suo corpo, abituarsi al suo profumo, alla sua pelle nuda. Provare, attraverso di lei, ad amare. È un uomo che mai ha amato né desiderato alcuna donna. L'intera vicenda è solo ipotizzata da colui che racconta. Il tentativo di amare, di cui si parla, è vissuto solamente attraverso le parole del narratore, in modo che il destinatario del racconto possa vivere, attraverso tali parole, questo amore 'nel solo modo per lui possibile: perdendolo prima che fosse arrivato'. Ciò che affascina e attrae nel testo della Duras, ancor più della tematica del racconto, è questa dimensione di una parola narrativa che evoca e crea, in maniera molto forte e tangibile, un intero mondo per l'ascoltatore, sia esso il destinatario del racconto o il pubblico che assiste. È una parola molto teatrale quella della Duras, capace, nella sua asciuttezza e rarefatta essenzialità, di scavare profondamente nell'animo del protagonista, e di far vivere i personaggi e le loro situazioni con una evidenza ancora maggiore che se questi fossero presenti fisicamente sulla scena. ---- Prenotazione obbligatoria: Catalyst Teatro Corsini 055 331449 info@catalyst.it
torna su




Premio PROSPETTIVA DANZA TEATRO 2014 - Progetto RESIDENZE COREOGRAFICHE Quinta edizione - Padova
Il Comune di Padova, Settore Attività Culturali, con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo e in collaborazione con il Circuito Teatrale Regionale Arteven indice la quinta edizione del “Premio Prospettiva Danza 2014” ideato da Laura Pulin. Al Premio possono partecipare i coreografi, residenti in Italia, di età compresa tra i 18 e i 40 anni compiuti al momento dell'iscrizione. ---- Il concorso si articolerà in 4 fasi: a) Preselezione dei 3 coreografi; b) Residenza coreografica; c) Presentazione dei lavori alla giuria; d) Nomina e premiazione del vincitore ---- La preselezione avverrà sulla base della documentazione e del materiale inviato. Una Commissione selezionerà i 3 coreografi finalisti che dovranno, ciascuno per il proprio gruppo, sostenere un periodo di residenza coreografica a Padova della durata di 4 gg. consecutivi (aprile 2014) durante il quale verrà preparata una coreografia di danza contemporanea della durata minima di 15 minuti e massima di 25 minuti, composta da un numero di danzatori compresi tra 3 e 5. Al vincitore sarà assegnato un premio in danaro dell'importo di Euro 5.000. --- La domanda, con tutta la documentazione allegata, deve essere trasmessa entro e non oltre il 20 marzo 2014 (farà fede il timbro postale). --- È possibile scaricare il testo completo del Bando, con l'allegato modulo d'iscrizione, dal sito www.prospettivadanzateatro.it oppure www.padovanet.it/padovacultura --- Per qualsiasi informazione scrivere a info@prospettivadanzateatro.it
torna su




Questa settimana a Radio Fahrenheit
Radio Fahrenheit presenta… Mercoledì 19: Guido Barbujani ci parlerà di: “Lascia stare i santi” (Einaudi) e “Un giorno di gioia” (Bompiani), di Aurelio Picca sarà il nostro Libro del Giorno. - Giovedì 20: Annacarla Valeriano “Ammalò di testa. Storie dal manicomio di Teramo” (ed. Donzelli) e il Libro del Giorno: Fabio Stassi “Come un respiro interrotto” (Sellerio). - Venerdì 21: Cinzia Scarpino “Guida alla letteratura degli Stati uniti” (ed. Odoya). ---- Vi ricordiamo che dal nostro sito (http://www.radio3.rai.it/dl/radio3/programmi/PublishingBlock-0e0b6fb2-014d-4dde-bc91-a7beb045bf4d.html?refresh_ce) potete riascoltare o scaricare alcune parti del programma, partecipare alla Caccia al libro, ascoltare e scaricare le nostre poesie, segnalare le vostre librerie di qualità su Bookadvisor
torna su




Xké no? - L’inclusione dei bambini con disabilità a scuola - Torino
La Fondazione Paideia e il laboratorio della curiosità XKé? propongono per sabato 29 marzo dalle ore 9 alle 13, presso XKé? Il laboratorio della curiosità - via Gaudenzio Ferrari 1, Torino - un incontro rivolto a insegnanti ed educatori sul tema dell’inclusione scolastica. L’esperienza della mostra “Il paese che sono io!” (www.ilpaesechesonoio.it) nella quale 10 bambini con disabilità hanno raccontato il loro mondo, i loro desideri e le loro passioni, può rappresentare una base di partenza per una riflessione sul tema, ma anche uno degli strumenti concreti per favorire l’inclusione. Alcuni esperti di diverse discipline si confronteranno per provare ad individuare strumenti utili, affrontare aspetti critici, valorizzare esperienze e attivare risorse concrete. La partecipazione è gratuita. La proposta è rivolta ad educatori e insegnanti delle scuole dell’infanzia, delle scuole primarie e secondarie di primo grado di Torino e provincia. Per iscriversi è necessario inviare una mail a rsvp@fondazionepaideia.it entro venerdì 21 marzo, indicando NOME, COGNOME, SCUOLA / ENTE, E-MAIL e TELEFONO. Per informazioni è possibile contattare la Fondazione Paideia allo 011-5520236
torna su




PREPARAZIONE AL TRAVAGLIO E AL PARTO - Rivoli
Domenica 23 marzo a Rivoli dalle ore 18.00 alle ore 21.00 INCONTRI CON MAMME e PAPA' in attesa del lieto evento. I quasi papà a sostegno delle quasi mamme. Da Spazio Kailash in via Melano, 6 - Per informazioni e prenotazioni contattare Federica Gazzano al 349-06099912 Di seguito il link dettagliato dell'evento: http://www.federicagazzano.com/idee-per-mamme-papa-e-bambini/i-quasi-papa-a-sostegno-delle-quasi-mamme/
torna su




Appello di un uomo ombra ai politici italiani
Appello di un uomo ombra ai politici italiani ----- Non c’è nessuna giustizia nel tenere murata viva una persona in una cella solo per farle attendere l’arrivo della vecchiaia e poi quello della morte.(“L’Urlo di un uomo ombra” di Carmelo Musumeci - Edizioni Smasher) Com’è noto, la Grande Camera della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo ha ritenuto, nel caso Scoppola contro Italia del 17 settembre 2009, che la condanna all’ergastolo di un ricorrente che a suo tempo aveva chiesto di essere processato con il rito abbreviato, anche se la legge dopo era cambiata in peggio, fosse tramutata in una pena a termine. In seguito a questo, in Italia la Corte di Cassazione e la Corte Costituzionale, sul caso di un altro ergastolano, hanno dovuto accogliere questo principio. E ora molti Giudici di Esecuzione a molti uomini ombra, ormai ex, stanno tramutando la pena dell’ergastolo in quella temporanea di trent’anni, per i condannati che si trovano nella medesima situazione. L’Italia è veramente un Paese strano, su tutti i versi, tanto che nel campo penale non ha poi così importanza la gravità della pena per cui sei stato condannato, perché adesso conta di più il periodo in cui sei stato processato. Praticamente solo chi ha avuto la “fortuna” di essere giudicato nel breve periodo in cui si poteva chiedere il rito abbreviato anche per i condannati all’ergastolo potrà avere la riduzione a 30 anni di pena, tutti gli altri no. Senza nessuna distinzione tra merito o meno, solo per pura casualità. E un ergastolano l’altro giorno mi ha scritto: Carmelo, come saprai, stanno tramutando a molti uomini ombra la pena dell’ergastolo a trent’anni di carcere. La cosa non può che farmi piacere, però, non ti nascondo che per chi non ha avuto questa “possibilità” di trovarsi al posto giusto nel momento giusto è pur sempre un’ingiustizia. Ecco perché, per un’uguaglianza di diritto, sarebbe doveroso da parte dei politici abolire per tutti l’ergastolo. E mi è venuta l’idea di lanciare un appello al mondo politico per chiedere l’abolizione dell’ergastolo a tutti, perché la “Pena di Morte Viva” (come chiamiamo l’ergastolo noi condannati senza fine pena) ti lascia in vita. Nient’altro! A volte penso a quando nei primi anni di carcere trovavo conforto nei ricordi e nei sogni. Invece adesso se ricordo e sogno soffro ancora di più. Per questo ormai da molti anni quando apro gli occhi il mattino penso subito a come sarebbe bello se fossi morto all’improvviso durante il sonno. La speranza per noi è il nostro peggiore nemico perché ci costringe inutilmente a sopravvivere per attendere un giorno che non arriverà mai, il 99.9.9999. In nome della giustizia spesso si commettono le peggiori ingiustizie perché dopo tanti anni di carcere gli ergastolani, uomini ombra, scontano colpe di persone che non ci sono più, perché profondamente cambiate. Oggi pensavo che il tempo per l’uomo ombra non esiste, perché noi non possiamo aspettarci più nulla di buono. Possiamo solo sperare di morire per finire presto la nostra pena. Non mi resta da fare altro che lanciare questo appello fra le sbarre della mia cella, che probabilmente pochi politici raccoglieranno, per cancellare dal mio certificato detentivo il mio fine pena : 9999, che ha sostituito la vecchia dicitura “Fine pena mai” scritta in rosso ----- Carmelo Musumeci - Carcere di Padova, Marzo 2014 - www.carmelomusumeci.com
torna su




Giornata Mondiale sulla Sindrone di Down - WORLD DOWN SYNDROME DAY
E’ CoorDown – il Coordinamento Nazionale Associazioni delle persone con sindrome di Down – a promuovere in Italia la nuova Campagna internazionale “Dear Future Mom”, la campagna internazionale sul diritto alla felicità e alla salute di tutte le persone affette dalla Trisomia 21, o Sindrome di Down (sdD). A rassicurare tutte le future mamme che attendono la nascita del loro piccolo è un breve film –disponibile su YouTube https://www.youtube.com/watch?v=Ju-q4OnBtNU - e realizzato da attori e attrici con sdD – che spiega come il proprio figlio potrà vivere una vita felice esattamente come hanno fatto i genitori. La maestria nella realizzazione della regia del film è stata resa possibile grazie a Luca Lucini, che, attraverso una lodevole sensibilità, è riuscito a cogliere sia le aspirazioni e che le eccellenti potenzialità degli attori. Ottenere la felicità non è un tiro al bersaglio, ma un vero e proprio diritto che ognuno di noi possiede ma che può esprimersi in maniera differente. Un bambino o un adulto con sdD, può trovare la felicità in aspetti che noi neppure riusciremmo a sognarci. Sono le situazioni più scontate (per noi) che per loro possono fare la differenza:imparare a scrivere, andare a scuola, viaggiare, conoscere il mondo, poter lavorare e avere uno stipendio e, in alcuni casi, persino poter andare a vivere da soli. Il tema centrale della Giornata Mondiale sulla Sindrome di Down che è stata programmata per il 21 marzo 2014 – giorno di primavera e rinascita – è il benessere. Termine che racchiude prima di tutto l’integrazione nella società come qualsiasi altra persona. L’obiettivo principale è il poter diffondere una conoscenza più approfondita circa le persone affette da Sindrome di Down, ma soprattutto una nuova cultura basata sulla diversità. L’idea di “Dear Future Mom”, nasce da una mamma colpita da molti dubbi per l’attesa di un figlio affetto da sindrome di Down. «Che tipo di vita potrà avere mio figlio?», era la domanda che l’affliggeva. La scelta della data non è per niente casuale: la sindrome di Down, detta anche Trisomia 21, è caratterizzata dalla presenza di un cromosoma in più – tre invece di due – nella coppia cromosomica n. 21 all’interno delle cellule. Ecco perché si svolgerà il 21-3. Per conoscere le piazze della propria città: www.coordown.it/www/giornata-nazionale.php. L’hashtag ufficiale della Giornata Mondiale sulla sindrome di Down è: #WDSD2014 L’hashtag ufficiale della campagna Dear Future Mom è: #DearFutureMom
torna su




Spettacolo teatrale ' Polvere - la vita che vorrei' - Moncalieri
Giovedì 27 marzo ore 21,00 - L’associazione LiberamenteUnico porta in scena alle Fonderie Limone - Via Pastrengo 88, Moncalieri - con il patrocinio della Città di Moncalieri “Polvere, la vita che vorrei”: uno spettacolo teatrale in cui attori speciali raccontano la vita che vorrebbero. Questi attori sono ospiti del Cottolengo di Torino e, insieme agli artisti di LiberamenteUnico e con la collaborazione di Outsider Onlus, da più di due anni lavorano alla realizzazione dello spettacolo. Il progetto inizia infatti nell’aprile 2011 e coinvolge un gruppo di dieci partecipanti con handicap fisici e mentali di diversa entità. Tra la polvere, frammenti e ricordi animano con delicatezza e poesia “la vita che vorrei”, un tappeto di foglie ingiallite allude ad una stagione di memorie da raccontare, quadri visivi e sonori intessono un articolato racconto di storie, speranze e sogni. L'esperienza formativa viene arricchita grazie al contributo di professionisti di diverse discipline quali danzatori, attori, musicisti, insegnanti di yoga. ---- 'L'intero progetto ruota attorno al concetto di offrire dignità a questa ' materia umana' straordinaria. Lo strumento che io avevo a disposizione era il teatro' Una creazione di Barbara Altissimo. ---- Biglietto intero 10 €, Biglietto ridotto ( under 18 e disabili) 5 €. --- Info e prenotazioni: MoncalieriGiovane- Informagiovani - Tel. 011.642238, informagiovani@comune.moncalieri.to.it
torna su




YOGA NIDRA e CAMPANE TIBETANE - Rivoli
Venerdì 21 marzo ore 21.00 c/o SPAZIO KAILASH in Via Melano 6 a Rivoli (TO) YOGA NIDRA al suono delle Campane Tibetane ------- DESCRIZIONE DELLA PRATICA: Potente pratica di yoga che serve ad allenare la mente al rilassamento profondo. Pur restando in uno stato di consapevolezza, la mente conscia non è attiva e il praticante accede a strati molto profondi dell’essere. Questa pratica permette di entrare in contatto con la nostra personalità psichica che è responsabile di tutto ciò che facciamo e pensiamo. La pratica di yoga nidra si svolge a terra, ben coperti e caldi. Il praticante non fa nulla se non rimanere vigile e seguire una voce guida che conduce in un profondo rilassamento. Occorre praticare yoga nidra con lo stomaco non impegnato nella digestione. Cenare almeno due ore prima di venire alla sessione. Indossare abiti caldi e comodi e portare una coperta. La temperatura corporea si abbassa nel rilassamento ------- A CHI SI RIVOLGE: Adatta a tutti coloro che ritengono di aver bisogno di un rilassamento profondo. Utile a chi è particolarmente stressato e stanco. Bellissimo in gravidanza. Pochi posti disponibili al costo di 15 euro. Occorre quindi prenotarsi al n. 349-0609912 (Federica Gazzano - www.federicagazzano.com) --- Prossimi appuntamenti anno 2014: Aprile 18 - Maggio 16 -
torna su




Road to Ultra - Roma
Roma (13 marzo 2014) – Italian Gaming Championship, in collaborazione con Extraball, Capcom, Play-Asia.com e Halifax è lieta di annunciare un fine settimana interamente dedicato allo sport elettronico competitivo con il gioco di combattimenti SUPER STREET FIGHTER IV ARCADE EDITION, presso la sala giochi Extraball di Roma. Sabato e domenica 22 e 23 marzo si terrà l'evento ROAD TO ULTRA all'Extraball, storica sala giochi di Roma, per un fine settimana all'insegna del divertimento, della socialità e della competizione tra i più forti giocatori di STREET FIGHTER d'Italia e d'Europa. Nel corso del ROAD TO ULTRA i campioni di STREET FIGHTER si sfideranno a un intenso torneo nel tentativo di arrivare sul gradino più alto del podio e aggiudicarsi un premio del valore di circa 1.000 euro. La sfida inizierà nella giornata di sabato con una ricca sessione a gironi, per poi continuare domenica 23 con la fase a eliminazione diretta. I vincitori potranno aggiudicarsi console, videogiochi e una vasta gamma di accessori e gadget gentilmente messi a disposizione dagli sponsor dell'evento. I migliori incontri della manifestazione verranno proiettati sul maxi-schermo e trasmessi in streaming via internet su Twitch, permettendo agli ospiti dell'evento e agli appassionati connessi da ogni parte del mondo di apprezzare i gesti tecnici dei campioni coinvolti, di commentare le giocate più spettacolari e di sostenere i loro beniamini, anche attraverso la chat in tempo reale. Un torneo secondario verrà organizzato per permettere ai giocatori meno esperti di mettersi comunque alla prova respirando il brivido della sfida e assaporando l'ebbrezza di competere in uno sport elettronico. Gli ospiti meno competitivi, inoltre, potranno comunque divertirsi con le postazioni free play che verranno messe a disposizione gratuitamente. Per la prima volta in Italia sarà possibile provare in anteprima esclusiva una versione incompleta di ULTRA STREET FIGHTER IV®, il nuovo episodio dello storico gioco di combattimento che tanti appassionati ha saputo conquistante nel corso di più di 20 anni di storia. All'evento interverranno inoltre i ragazzi del gruppo ufficiale cosplay STREET FIGHTER ITALIA, il compositore di musica chiptune 8-bit Fabio “Kenobit” Bortolotti, per un tributo live alla saga di STREET FIGHTER, e il celebre YouTuber Fabrizio Pio 3d. Per ulteriori informazioni potete consultare il sito ufficiale e la pagina Facebook dell'evento. http://www.arcade-extreme.com/roadtoultra/ https://www.facebook.com/events/655114501193423/?fref=ts Play-Asia.com è uno degli e-store leader nella vendita di videogiochi, accessori e gadget provenienti dal Giappone. Vanta un catalogo di oltre 250.000 titoli (dal retrogame alla next-gen) e numerose collector's edition in esclusiva. Date un'occhiata a www.play-asia.com. HALIFAX (divisone del Gruppo Digital Bros) si occupa della distribuzione ed edizione di videogiochi, in esclusiva per il mercato italiano, fornendo un servizio di supporto completo a livello di adattamento dei giochi, marketing, distribuzione e logistica. ULTRA STREET FIGHTER IV®, è il nuovo capitolo di STREET FIGHTER, saga di successo mondiale dedicata ai combattimenti, prodotta da Capcom e pubblicata in Italia da Halifax. ULTRA STREET FIGHTER IV® uscirà nei negozi nel mese di giugno 2014 su PlayStation 3 e Xbox 360.
torna su




Appuntamenti sul carcere, la giustizia e il reinserimento dei detenuti
Aggiornamento al 18 marzo 2014 degli appuntamenti sul carcere, la giustizia e il reinserimento dei detenuti. *** Iniziative di Ristretti Orizzonti: Giornata Nazionale di Studi 'La verità e la riconciliazione' (Padova, 23 maggio 2014) --- Incontro: 'Il carcere incontra il territorio' (Piazzola sul Brenta-PD, 29 marzo 2014) --- Corso di formazione: 'Avvocato e Psicologo di strada' (Padova, varie date fino al 15 maggio 2014) ***** Alcune iniziative in Italia: Apas Trento: 'Corso di formazione per il volontariato in ambito penale' (Trento, 20 marzo - 8 maggio 2014) ---- Giornata studi: 'Il superamento dell’Opg, stato attuale e prospettive di riforma' (Siena, 23 maggio 2014) --- 62° Giornata Mondiale Teatro: 'Per Nino Pedretti. L’uomo è un animale feroce' (C.C. Pesaro, 26 marzo 2014) ---- Giornata Mondiale Teatro: presentazione Progetto 'Passi Sospesi' nelle carceri (Venezia, 27 marzo 2014) ----- Dipartimento Giustizia Minorile: presentazione libro 'Giustizia minorile e giovani adulti' (Roma, 27 marzo 2014) ---- Congresso Nazionale Psichiatria Democratica: 'Contro tutte le ingiustizie' (Napoli, 4 e 5 aprile 2014) ---- Corso: 'Volontariato penitenziario nel III Millennio: una risorsa in più?' (Torino, varie date fino 5 aprile 2014) ---- Incontri: 'Lodi siCura'. Percorso sui temi della giustizia e della riparazione (Lodi, fino al 9 aprile 2014) ---- Teatro del Pratello: cercasi figuranti per evento teatrale, a Bologna, il 25 aprile 2014 ---- Corso formazione: 'Aldilà e al di qua delle mura. Laboratorio sul carcere' (Firenze, fino al 15 maggio 2014) ----- Corso operatori volontari di pet therapy per le carceri: 'Scodinzolando' (Pisa, fino al 23 maggio 2014) ---- Call for papers: 'Ospedale Psichiatrico Giudiziario e ricerca storica' (Reggio Emilia, maggio-giugno 2014) ****** Bandi e concorsi: Premio letterario 'Goliarda Sapienza', per detenuti e ai condannati in misura alternativa (fino 31 marzo 2014) ---- Premio letterario 'Carlo Castelli' riservato ai detenuti delle carceri italiane e Ipm (scadenza 31 maggio 2014) ---- Progetto '16 sbarre', raccolta di fondi per il laboratorio di musica nell'Ipm di Firenze (senza scadenza) ******* Corsi universitari e master: Corso di perfezionamento: 'L'Opg. Fondamenti storici, giuridici, culturali...' (Trieste, A.A. 2013-2014) ---- Master: 'Criminologia critica e sicurezza sociale. Devianza, politiche di prevenzione' (Padova, A.A. 2013-14) ---- Master di Università Roma Tre e I.S.S.P. 'Diritto penitenziario e Costituzione' (Roma, A.A. 2013-2014) ---- Master di II Livello: 'Psichiatria, Psicopatologia Forense e Criminologia (Firenze, A. A. 2013-2014) ---- Master: 'Mediazione negli ambiti familiare, penale, comunitario, civile e commerciale' (Padova, A.A. 2013-14) ---- Università Genova: Master Universitario di II livello in 'Criminologia e Scienze Psicoforensi' (A.A. 2013-2014) ---- Ristretti Orizzonti: notiziario_carcere=live.it@mail57.wdc01.mcdlv.net
torna su

*Ricevi questa mail in quanto sei iscritto alla lista "FRECCIOLENEWS" *

Se vuoi cancellarti dalla lista invia una email a info@cascinamacondo.com


Copyright (C) 2018 *|www.cascinamacondo.com|* All rights reserved.