Se non visualizzi bene questa mail premi qui.
Se vuoi visualizzare l'archivio newsletter premi qui.
Your Company
Staff Macondo

IL TUO CINQUE PER MILLE A CASCINA MACONDO
IL TUO CINQUE PER MILLE A CAS... continua.

LA CASA DI MARIA BAFFERT OSPITA 'I RACCONTI DELLA TOMBOLA' - venerdì 11 aprile
Maria Baffert responsabile di ... continua.

FESTA DI PRIMAVERA - DOMENICA 13 APRILE 2014 a Cascina Macondo
Festa di Primavera domenica 13... continua.

COME PIEGARE I BAMBU' E IMPARARE A COLTIVARE L'INSALATA ...
COME PIEGARE IL BAMBÙ E IMPA... continua.

COMINCIA IL CONTO ALLA ROVESCIA - MANCANO AL TRAGUARDO 31.254 BOLLE DI SAPONE (grazie, ad oggi, a 493 SOSTENITORI...)
Mancano SOLO 8.881 bolle di sa... continua.

FORMAZIONE LETTORI AD ALTA VOCE - MAGGIO 2014 - Cascina Macondo
Formazione Lettori ad Alta ... continua.

CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU IN LINGUA ITALIANA - International Haiku Contest in Italian Language - 12° edizione 2014
E' APERTO IL CONCORSO INTERNAZ... continua.

PAROL DIARIO - GIORNO PER GIORNO IL NOSTRO CAMMINO - ultimo aggiornamento MERCOLEDI 26 MARZO 2014
Un diario appunto, giorno per ... continua.

AD OGGI FRECCIOLENEWS RAGGIUNGE 5749 LETTORI - invita i tuoi amici a iscriversi a Frecciolenews....
FRECCIOLENEWS: comunità intern... continua.

Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica ... continua.

sponsor - sostegni - collaborazioni
esprimiamo la nostra riconosce... continua.

“GOODMORNING POESIA ORE 7” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - CENTO PAROLE - UN PIZZINO PER PEPPINO IMPASTATO - di Simona De Giorgi
CENTO PAROLE - UN PIZZINO PE... continua.

“ERBA MANENT” quindicinale di erbe, frutti e piante a cura di Antonella Filippi - PUNGENTI SORPRESE! (seconda parte)
PUNGENTI SORPRESE! (seconda p... continua.

OrtolìneaCM - Accentazione Ortoèpica Lineare a cura di Fiorènza Alineri: “La paùra” (Monòlogo di Giorgio Gaber)
E camminando di nòtte nel cènt... continua.

“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella
GRUNGE /grʌndʒ/ (sl... continua.


Utenti Frécciolenews

ASSUNZIONI POSTE ITALIANE
Poste Italiane seleziona porta... continua.

Mostra fotografica “Il Canale Cavour” – Novara
Venerdì 11 aprile alle ore 17.... continua.

Mostra fotografica Mapuche - dal 1 al 30 aprile 2014 a Torino
MOSTRA FOTOGRAFICA A DESALAM... continua.

Di tutti signora e padrona - spettacolo, mercoledì 16 aprile - Torino
Uno spettacolo sulla morte! St... continua.

Passi sulla terra – Torrazza (GE)
Ecco una nuova occasione per s... continua.

LABORATORIO DI NARRAZIONE CONDOTTO DA MIMMO CUTICCHIO - Palermo
Dal 27 al 31 maggio 2014, a Pa... continua.

CORSO DANZARE/VOLARE CONDOTTO DA LUCIA ZAGHET - dall'11 al 13 aprile 2014 a Pornenone
Una esplorazione varia ed avvi... continua.

Gli eremitani 70 anni fa – Padova
Venerdì 11 aprile 2014 ore 12.... continua.

Premio “CREATIVITA’ ITINERANTE” – Rodi Garganico (FG)
Con il Patrocinio dell’ Ammini... continua.

Seminario “Il linguaggio degli adolescenti e le parole degli adulti” – Roma
Il 12 e 13 aprile a Roma, via ... continua.

Manifestazioni Aprile 2014 - Comune di Boves (CN)
Sabato 19, domenica 20, lunedì... continua.

VIAGGIO DI CONOSCENZA DEI CAMPI DI CONCENTRAMENTO: 31 MAGGIO - 7 GIUGNO 2014
VIAGGIO DI CONOSCENZA DEI CAMP... continua.

JAZZ’APPEAL XIII STAGIONE: GIORGIA BAROSSO QUARTET - 11 aprile 2014 a Gallarate
JAZZ’APPEAL XIII stagione GIO... continua.

Premio letterario Nazionale – Macchia d’Isernia
Il Premio Letterario Nazionale... continua.

Sono on line i nuovi numeri di Bottegascriptamanent e Direfarescrivere
La Bottega editoriale annuncia... continua.

Zanna Blu - il libro dell'ergastolano Carmelo Musumeci
Carmelo Musumeci, ergastolano,... continua.

Recensione 'Tequila, indiano del 2000' - Torino
Abbiamo recensito 'Tequil... continua.


IL TUO CINQUE PER MILLE A CASCINA MACONDO
IL TUO CINQUE PER MILLE A CASCINA MACONDO - (se non hai già pensato di destinarlo ad altre realtà che vuòi sostenere)-------- ricordiamo che se non lo doni il tùo 5 x 1000 lo incàmera lo Stato ------- per stima dunque, simpatìa, condivisione, non ti rèsta che cómpiere il gèsto alchèmico: destinare il cinque per mille della tùa dichiarazione dei rèdditi ai progètti e alle iniziative di Cascina Macondo rivòlti all'integrazione dell'handicap e della disabilità di cùi ci occupiamo da anni ------- n° di partita IVA e còdice fiscale: 06598300017 ------ ricòrda ( e ricòrdalo al tùo commercialista) di compilare sul fòglio della dichiarazione dei rèdditi il primo riquadro in basso (SPAZIO A SINISTRA), quello che dice: 'sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale' --- SPARGI LA VOCE ---- grazie per l'attenzione - Pietro Tartamella, Annamaria Verrastro e lo Staff Cascina Macondo - info@cascinamacondo.com
torna su




LA CASA DI MARIA BAFFERT OSPITA 'I RACCONTI DELLA TOMBOLA' - venerdì 11 aprile
Maria Baffert responsabile di 'Cascina Marie', Centro Pedagogico di Danza e Cultura Popolare di Pinerolo, ospita venerdì 11 aprile 2014 I RACCONTI DELLA TOMBOLA a sostegno del progetto europeo PAROL - SCRITTURA E ARTI NELLE CARCERI, OLTRE I CONFINI, OLTRE LE MURA. Per saperne di più copia e incolla il seguente link sul tuo browser: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1271:la-casa-di-maria-baffert-ospita-qi-racconti-della-tombolaq&catid=102:news&Itemid=90
torna su




FESTA DI PRIMAVERA - DOMENICA 13 APRILE 2014 a Cascina Macondo
Festa di Primavera domenica 13 aprile 2014 Macondo, dalle ore 10.30 alle ore 18.00 nell'ambito del progetto DOMENICHE IN CASCINA -------- BALLI SULL’AIA, STORIE E RACCONTI, CARTE COLORATE, FIORI DI TERRA ------ GRATUITA APERTA A TUTTI CON PRENOTAZIONE ------ PORTA CIBO E BEVANDE DA CONDIVIDERE, PORTA I TUOI AMICI, PORTA IL TUO SORRISO ----- pER INFO E PRENOTAZIONI: annamaria.verrastro@cascinamacondo.com cell. 3407053284 - Tel. 0119468397
torna su




COME PIEGARE I BAMBU' E IMPARARE A COLTIVARE L'INSALATA ...
COME PIEGARE IL BAMBÙ E IMPARARE A COLTIVARE L’INSALATA - LABORATORIO DI ORTO CONDIVISO – Una proposta di attività integrata all’aria aperta rivolta a persone disabili lievi con buona autonomia motoria ---- Il percorso è inserito nel progetto DOMENICHE IN CASCINA. Vuole dare l’opportunità a persone disabili lievi e con buona autonomia motoria, di passare alcune giornate all’aria aperta, in campagna, lontano dai rumori e dall’inquinamento della città, condividendo esperienze di coltivazione. PER INFORMAZIONI SULLE DATE E PER LE ISCRIZIONI: annamaria.verrastro@cascinamacondo.com cell. 3407053284 - Tel. 011-9468397 ------ PER TUTTI I DETTAGLI COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1274:come-piegare-il-bambu-e-coltivare-linsalata&catid=102:news&Itemid=90
torna su




COMINCIA IL CONTO ALLA ROVESCIA - MANCANO AL TRAGUARDO 31.254 BOLLE DI SAPONE (grazie, ad oggi, a 493 SOSTENITORI...)
Mancano SOLO 8.881 bolle di sapone per coprire tutti i costi del progetto PAROL. Siamo quasi al termine del progetto. Coloro che desiderano dare il loro contributo possono ancora farlo, ANZI, VI INVITIAMO A FARLO! E' L'ULTIMO SFORZO PER CONCLUDERE INSIEME A TESTA ALTA QUESTA AVVENTURA TITANICA CHE ABBIAMO INIZIATO ------ Ricordiamo il nostro IBAN per fare un versamento di solidarietà: IBAN IT13C0335901600100000013268 -------------------- I nomi di tutti colori che hanno adottato bolle di sapone sono pubblicati sul nostro sito. Accarezziamo l'idea di un elenco lungo, lunghissimo, così lungo, così fitto di nomi, che possa comunicare l'dea di una grande comunità di cittadini lungimiranti che si è mobilitata... AGGIUNGI ANCHE TU IL TUO NOME --------------------- PER SEGUIRE L'ANDAMENTO DELLE ADOZIONI COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1175:adotta-una-bolla-di-sapone&catid=102:news&Itemid=90
torna su




FORMAZIONE LETTORI AD ALTA VOCE - MAGGIO 2014 - Cascina Macondo
Formazione Lettori ad Alta Voce - 4 domeniche intensive a Cascina Macondo condótte da Piètro Tartamèlla, inizio doménica 7 MAGGIO 2017, proseguimento doménica 14, 21, 28 MAGGIO --------------- Córso pratico e velóce, di qualità, rivòlto ad insegnanti, animatóri, docènti, attóri, lettóri, relatóri, conferenzièri, presentatóri, disk-jòkey, professionisti, politici, amministratóri, sindacalisti, imprenditóri, studènti, giornalisti, e a tutti colóro ché pér motivi di lavóro e professióne hanno a ché fare cón la paròla parlata. Ma anche a colóro ché sempliceménte amano abbellire la pròpria personalità. <><><><> orario 9.00 /18.00 - 43 óre di docènza - tecniche di lettura, ortoepia, esercitazioni, verifiche - 120 pagine di dispènse ------- a tutti i partecipanti verrà rilasciato un attestato di frequènza -------- possibilità di pernottaménto per chi viène da lontano (a costi di Bed and Breakfast) --------------- l'ultima doménica si andrà avanti sino a mèzzanòtte. Gli allièvi potranno portare amici e parènti pér una serata di letture, musica, canzóni, raccónti intórno al fuòco. Pér la céna a buffet déll'ultima doménica i partecipanti al córso, e i lóro amici e parènti, porteranno cibi e bevande da condividere durante la serata ------- Il numero massimo di partecipanti amméssi ad ógni singolo stage, pér nòstra buòna e consuèta abitudine, tènde a nón superare la consistènza uòvo (una dozzina)- info@cascinamacondo.com ------ COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER PER ULTERIORI INFORMAZIONI: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=181:formazione-lettori-ad-alta-voce-master&catid=102:news&Itemid=90
torna su




CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU IN LINGUA ITALIANA - International Haiku Contest in Italian Language - 12° edizione 2014
E' APERTO IL CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU IN LINGUA ITALIANA DI CASCINA MACONDO - ATTENZIONE ALLE IMPORTANTI NOVITA' ------------------------- Cascina Macondo Associazione di Promozione Sociale Centro Nazionale per la Promozione della Lettura Creativa ad Alta Voce e Poetica Haiku BANDISCE PER IL 2018 la la 16° EDIZIONE - CONCORSO INTERNAZIONALE DI POESIA HAIKU IN LINGUA ITALIANA - ---- possono partecipare: autori di ogni nazionalità e di ogni età ------- tutti gli haiku pervenuti saranno visibili sul sito di cascina macondo ----- il pubblico potrà votare gli haiku messi on line (Il voto del pubblico è utile parametro di riferimento per dirimere i casi che hanno ottenuto parità di voto dalla Giuria) ------------ da quest'anno i 20 haiku vincitori saranno tradotti anche in latino e in tedesco - da quest'anno per partecipare al concorso occorre essere SOCIO HAICOM ---- SPONSOR E PATROCINI: --- Villaggio La Francesca www.villaggilafrancesca.it --- Residenza Piancasale www.piancasale.com --- Ristorante Panda http://www.viadagio.be/ --- Tonga Soa Beach Resort http://www.tongasoabeach.com/Article-Tonga-Soa-Beach-Resort-2,2853.html --- La Ruota Edizioni www.laruotaedizioni.it --- Fuocofisso http://www.fuocofisso.it --- Gra Nuova Cart 2000 www.gra-srl.com --- Fondazione Italia-Giappone www.italiagiappone.it --- Circolo dei Lettori www.circololettori.it ----------------- GIURIA: Alessandra Gallo (scrittrice-poetessa-insegnante), Annette Seimer (traduttrice), Antonella Filippi (scrittrice-poetessa-Haijin), Arianna Sacerdoti (scrittrice-docente, universitaria) Domenico Benedetto (fotografo), Fabia Binci ( scrittrice-Haijin-insegnante), Fabrizio Virgili (Haijin-insegnante), Fanny Casali Sanna (Haijin), Oscar Luparia (impiegato-haijin-camminatore-sindacalista), Pietro Tartamella (poeta-Haijin-insegnante), Terry Olivi (scrittrice-haijin) ------------------ GIURIA ONORARIA: Ban’ya Natsuishi (Japan) , Danilo Manera (Italy), David Cobb (UK), Jim Kacian (USA), Max Verhart (Holland), Visnja Mcmaster (Croatia), Zinovy Vayman (Russia) ------------ COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUPO BROWSER PER CONOSCERE TUTTI I DETTAGLI (bando, premi, giuria, giuria onoraria, come partecipare, come votare..): http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1495:2018-16d-edizione-concorso-internazionale-haiku-in-lingua-italiana&catid=102:news&Itemid=90 ----------------------------------------- CASCINA MACONDO-ASSOCIATION FOR THE PROMOTION SOCIAL ACTION National Centre for the Promotion of Creative Reading Aloud and Haiku Poetics ANNOUNCES THE 12th INTERNATIONAL HAIKU POETRY CONTEST IN ITALIAN LANGUAGE - 2014 --- Participants: authors of any nationality and age -- Admission: SOCI HAICOM -- Sections: individual: single authors – collective: schools and handicap area -- Quantity: up to three UNPUBLISHED traditional haikus in Italian (5-7-5 syllables)-- Submission: only by filling in the form on line www.cascinamacondo.com (by registration)-- Expiry: 10 GIUGNO 2018 -- Prizegiving: Sunday 18nd November 2018 at Cascina Macondo, official ceremony -------- Note 1: all submitted haikus will be published on the website of Cascina Macondo ---- Note 2 : visitors of the website will be able to vote for their favourite haiku(visitors’ votes are a useful reference in cases in which a haiku obtained by the jury an equal number of votes)----------- COPY THIS LINK ON YOUR BROWSER HERE FOR ALL DETAILS (the complete announcement, Prices, Jury, Honorary Members of the Giury, how to partecipate, how to vote...) http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1495:2018-16d-edizione-concorso-internazionale-haiku-in-lingua-italiana&catid=102:news&Itemid=90
torna su




PAROL DIARIO - GIORNO PER GIORNO IL NOSTRO CAMMINO - ultimo aggiornamento MERCOLEDI 26 MARZO 2014
Un diario appunto, giorno per giorno, per descrivere come procede Parol, cosa succede, quali progressi, quali sconfitte, quali entusiasmi, quali delusioni, quali alleanze... Un diario che diventa anche una fotografia. Una fotografia della nostra Italia... SEGUILO SU QUESTO LINK (COPIA E INCOLLA SUL TUO BROWSER): http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1202:parol-diario&catid=102:news&Itemid=90
torna su




AD OGGI FRECCIOLENEWS RAGGIUNGE 5749 LETTORI - invita i tuoi amici a iscriversi a Frecciolenews....
FRECCIOLENEWS: comunità internazionale che si scambia comunicati e informazioni - è un servizio gratuito - AD OGGI FRECCIOLENEWS RAGGIUNGE 6485 LETTORI --------------- invita i tuoi amici a iscriversi a Frecciolenews ------------------- (sulla home page del sito www.cascinamacondo.com, clicca su << Registrati - register >>).
torna su




Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica e concerti live - www.musicclub.it <><><><> LA STAMPA, quotidiano di Torino - www.lastampa.it <><><><> TORINOSETTE, magazine settimanale de La Stampa - www.torinosette.it <><><><> COMUNICARE COME - www.comunicarecome.it <><><><> PUOIDIRLOQUI - www.puoidirloqui.it <><><><> DISABILI.COM - www.disabili.com <><><><> Radio Fahrenheit - www.fahre.rai.it <><><><> Digi.TO - www.digi.to.it <><><><> NEXT ARTE - LA PROSSIMA DESTINAZIONE DELL'ARTE http://www.nextarte.it <><><><> TRA TERRA E CIELO - www.traterraecielo.it <><><><> IMMIGRAZIONEOGGI - www.immigrazioneoggi.it <><><><> ARTESCLUSIVA L'ARTE DI DIVULGARE L'ARTE - www.artesclusiva.it <><><><>
torna su




sponsor - sostegni - collaborazioni
esprimiamo la nostra riconoscenza agli Enti, Istituzioni, Fondazioni, Associazioni, Ditte, Privati, che con il loro variegato sostegno consentono a Cascina Macondo di crescere, realizzare progetti, fare cultura esprimendo la propria vocazione di Promozione Sociale. Grazie. <><><><> Regione Piemonte - www.regione.piemonte.it <><><><> Motore di Ricerca Comune di Torino - www.comune.torino.it <><><><> Comune di Riva Presso Chieri - www.comune.rivapressochieri.to.it <><><><> Fondazione CRT - www.fondazionecrt.it <><><><> Fondazione Social - www.fondazionesocial.it <><><><> Fondazione Italia/Giappone - www.italiagiappone.it <><><><> Fondazione Paideia - www.fondazionepaideia.it <><><><> Villaggio La Francesca - www.villaggilafrancesca.it <><><><> Gruppo Haijin di Arenzano <><><><> Edizioni Angolo Manzoni - www.angolo-manzoni.it <><><><> Circolo dei Lettori - www.circololettori.it <><><><> Fanvision Produzioni Cinematografiche - www.fanvision.webs.com <><><><> Artigrafiche M.A.R. - www.artigrafichemar.it <><><><>
torna su




“GOODMORNING POESIA ORE 7” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - CENTO PAROLE - UN PIZZINO PER PEPPINO IMPASTATO - di Simona De Giorgi
CENTO PAROLE - UN PIZZINO PER PEPPINO IMPASTATO: Guardo la terra, il cielo da una finestra // Germogliano voci nuove / Voci cattive / Voci buone // Anime arenate che si negano alla vita / Anime già fiorite che hanno sete di aria pulita // Ombre sulla strada seminano morti / Occhi luminosi raccontano verità più forti // Terre desolate, trivellate e abbandonate / Terre confiscate, fiorite e profumate // Donne col velo avvolto tengono strette le loro creature / Donne con sguardi capaci cambiano il coraggio con le paure // Peppino ha raccontato / Falciato dal ruvido ferro, legato / Martellato di polvere, lapidato / Oggi avvolto da onde di stelle / Brillano impazzite, riflesse e sono belle. // C'è vento, siamo tante. // (Simona De Giorgi) -------- pietro.tartamella@cascinamacondo.com
torna su




“ERBA MANENT” quindicinale di erbe, frutti e piante a cura di Antonella Filippi - PUNGENTI SORPRESE! (seconda parte)
PUNGENTI SORPRESE! (seconda parte)------ L’ortica è un concentrato di efficacia: depurativa, diuretica e alcalinizzante, consigliata in caso di affezioni reumatiche, artrite, gotta, calcolosi renale e renella; antianemica, ricostituente e tonificante; vasocostrittrice ed emostatica, specialmente in caso di emorragie nasali e uterine; digestiva, stimolante della secrezione pancreatica e della motilità gastrica e della cistifellea; antidiarroica; ipoglicemizzante; galattogena, perciò consigliabile durante l’allattamento. Si può usare sotto forma di succo fresco (schiacciando le foglie o centrifugandole – un bicchiere al mattino e uno a mezzogiorno), infuso (25 g di foglie fresche in mezzo litro di acqua bollente per 15 minuti – 3 tazze al giorno), decotto (un cucchiaio di ortica essiccata in 250 ml di acqua fredda, bollire per 2-3 minuti, poi spegnere e lasciare macerare per altri 5 minuti prima di filtrare e bere) o sotto forma di lozione (succo fresco sulla zona interessata), impacco o tampone (per es. per le emorragie nasali). Una pratica curiosa, ma efficace, è quella delle “urticazioni”: si prende un mazzetto di ortiche fresche e con questo si batte leggermente l’articolazione affetta da un processo infiammatorio o reumatico; si produrrà un effetto revulsivo grazie al quale il sangue viene richiamato in superficie, decongestionando i tessuti interni. Oltre che per l’alimentazione o le cure l’ortica è usata anche come cosmetico (lozioni per arrestare la caduta dei capelli, preparati per il trattamento di eczemi, acne ed eruzioni cutanee) e colorante dei tessuti (le foglie tingono di verde e la radice di giallo)----- Lozione all’ortica per la caduta dei capelli: Raccogliere dell’ortica fresca e farla essiccare molto bene, oppure acquistarla in erboristeria. Polverizzarne 5 g e metterli in un barattolo di vetro, nel quale si aggiungeranno 95 ml di acqua demineralizzata bollente. Quando il tutto si è raffreddato, aggiungere 20 gocce di olio essenziale di lavanda. Chiudere il barattolo e scuoterlo perché tutto si amalgami bene. Metterlo in frigorifero per 24 ore, quindi filtrare più volte (meglio con una tela molto fine o un filtro da caffè) e mettere il liquido in una bottiglietta. Conservare in frigorifero. Dopo lo shampoo, scuotere la bottiglietta e mettere un po’ di liquido su un dischetto di ovatta, con cui massaggiare bene il cuoio capelluto. Riporre subito in frigo la bottiglietta con la lozione all’ortica ---- antonella.filippi@cascinamacondo.com
torna su




OrtolìneaCM - Accentazione Ortoèpica Lineare a cura di Fiorènza Alineri: “La paùra” (Monòlogo di Giorgio Gaber)
E camminando di nòtte nel cèntro di Milano semi desèrto e buio e vedèndomi venire incontro l’incauto avventore, èbbi un pìccolo sobbalzo nella regione epigàstrico-duodenale che a buòn diritto chiamài… paùra, o vigliaccherìa emotiva. Sono i momenti in cùi amo la polizìa. E lèi lo sa, e si fa desiderare. Si sènte solo il rumore dei mièi passi. Avrèi dovuto méttere le Clark. La luna immòbile e bianca disegna ombre allungate e drittìssime. Non impòrta, non siamo mica qui per fare delle fotografìe, dài! Cappèllo in tèsta e impermeàbile chiaro che còpre l’àbito scurìssimo, l’uòmo che mi viène incontro ha pochìssime probabilità di èssere Humphrey Bogart. Le mani strìngono al pètto qualcòsa di pòco chiaro. Non pòsso deviare. Mi seguirèbbe. Il caso cane-gatto è un esèmpio tìpico: finché nessuno scappa non succède niènte. Appena uno scappa, quell’altro… sguishhh. Ed è giusto, perché se uno scappa deve avere una buòna ragione per èssere seguito. Altrimenti che scappa a fare? Da solo? In quel caso si dirèbbe semplicemente ‘corre’… E se pòi lùi non mi seguisse non hò vòglia di córrere come un cretino alle dùe di nòtte per Milano… sènza le Clark. La luna è sèmpre immòbile e bianca, come ai tèmpi in cui c’èrano ancora le nòtti d’amore. Non impòrta, proseguo per la mìa strada. Non dèvo avere paùra. La paùra è un odore e i viandanti lo sèntono. Sono pèggio delle bestie questi viandanti… è chiaro che lo sèntono. Ma perché sono uscito? Avrèi dovuto chiùdermi in casa e scrìvere sulla porta: “Non hò denaro” a tìtolo di precauzione, per scoraggiare ladri e assassini. E lo strangolatore solitario? Quello se ne frega dei sòldi. Dovrèi andare a vìvere in Svìzzera. Non si è mai abbastanza coraggiosi da diventare vigliacchi definitivamente. Ma l’importante ora è andare avanti, deciso. Qualsiasi flessione potrèbbe èssere di grande utilità al nemico. La pròssima travèrsa è vicina e forma un àngolo acuto. Acuto o ottuso? Non impòrta. Però sènto che lo potrèi raggiùngere, l’àngolo. Ma il nemico avanza, allunga il passo… o è una mìa impressione? Ricòrdati del cane e del gatto. Anche lùi ha paùra di me. Dèvo puntargli addòsso come un incrociatore, avere l’aria di speronarlo… ècco, così. È lùi che si scòsta… disegna una curva. Nò, mi punta. Siamo a dièci mètri: le mani al pètto strìngono un gròsso mazzo di fiori. Un mazzo di fiori?.. Chi crede di fregare! Una pistòla, un coltèllo, nascosto in mèzzo ai tulipani. Come son furbe le fòrze del male! Èccolo, è a cinque metri, è finita, quattro, tre, dùe, uno… --- Niènte, èra soltanto un uòmo. Un uòmo che sènza il mìnimo sospètto mi ha sorriso, come fóssimo dùe persone. Che strano, hò avuto paùra di un’ombra nella nòtte. Hò pensato di tutto. L’ùnica còsa che non hò pensato è che poteva èssere semplicemente… una persona. --- La luna continua a èssere immòbile e bianca, come ai tèmpi in cùi c’èra ancora l’uòmo. (Giorgio Gaber)--- fiorenza.alineri@cascinamacondo.com
torna su




“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella
GRUNGE /grʌndʒ/ (slang USA) A) n. 1) roba appiccicosa, schifosa; sudiciume --- 2) individuo odioso, ripugnante --- 3) lavoro odioso; (uno) schifo di lavoro --- 4) [U] (mus.) grunge; rock aggressivo e nichilista --- 5) [U] (moda) grunge ------ B) a. attr.(mus., moda) GRUNGE, GRUNGY: grungy a. 1) scalcagnato; sgangherato; sciamannato; (d'edificio) cadente, in sfacelo --- 2) sporco e puzzolente; lercio; sozzo: (grungy clothes = vestiti lerci) ------------------------------------------------------------------------------ TO BOB (1) /bɒb/ A) v. i. 1) muoversi su e giù; sobbalzare; ballonzolare; saltellare: (to bob on the water = ballonzolare sull'acqua); (to bob up and down = muoversi su e giù; ballonzolare; saltellare); (to bob up = venire a galla; riemergere di colpo; (fig.) comparire all'improvviso, saltar fuori --- 2) fare la riverenza; fare un veloce inchino --- 3) – (to bob for = cercare di afferrare con i denti (spec. frutta, come gioco di società): (to bob for apples = cercare di mordere una mela (come gioco di società)----- B) v. t. muovere su e giù; far sobbalzare; far saltellare: (to bob one's head = fare un breve cenno del capo (come saluto o ringraziamento)--- (to bob and weave, (boxe) = fare scarti veloci col corpo); (fig.) tergiversare, svicolare --- (to bob a curtsy = fare una riverenza; fare un inchino). ------------------------------------------- TO BOB (2) /bɒb/ A) v. t. 1) tagliare (i capelli) a caschetto: (bobbed hair = capelli a caschetto; caschetto di capelli) --- 2) mozzare (la coda a un cavallo)------- B) v. i.(sport) andare in bob. -------- pietro.tartamella@cascinamacondo.com --- (i vocaboli sono tratti dal Dizionario inglese/italiano – italiano/inglese “Ragazzini” - Zanichelli editore. Il dizionario Ragazzini contiene anche la fonetica delle parole inglesi e, nel cd-rom, la pronuncia sonora di tutti i lemmi inglesi: http://dizionari.zanichelli.it/dizionariOnline)
torna su




ASSUNZIONI POSTE ITALIANE
Poste Italiane seleziona portalettere e addetti allo smistamento con contratti a tempo determinato, di 2, 3 o 6 mesi a partire da aprile, su tutto il territorio italiano e anche nella provincia di Torino e in Piemonte. E' richiesto Diplomadi scuola media superiore con voto minimo 70/100. Richiesta patente e idoneità alla guida del motomezzo aziendale per i postini. Vengo offerti anche degli stage per laureati da non più di 12 mesi in Ingegneria Gestionale, fra i requisiti voto di laurea minimo 102/110, buona conoscenza inglese e strumenti Office Automation. Candidature online.www.comune.torino.it/infogio/
torna su




Mostra fotografica “Il Canale Cavour” – Novara
Venerdì 11 aprile alle ore 17.30, a NOVARA, presso il Complesso Monumentale del Broletto, via Fratelli Rosselli 20, si inaugura la mostra fotografica di Irene Cabiati 'il Canale Cavour'. ---- L’esposizione è promossa dal Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino in collaborazione con il Comune di Novara, l'Atl Novara, La Stampa, l'Associazione di Irrigazione Est Sesia di Novara e l'Associazione Ovest Sesia di Vercelli in occasione del 150° della costruzione del Canale Cavour. - La mostra, che resterà aperta al pubblico con ingresso libero fino al 20 maggio, è un omaggio ai 14 mila uomini che, dal 1863 al 1866, con la fatica delle braccia e il sudore della speranza, hanno portato a termine lo scavo di 86 chilometri e le opere sussidiarie. - Realizzato all'alba dell'Unità d'Italia, il Canale Cavour portò beneficio immediato alle popolazioni rurali stremate dalle devastazioni delle guerre del 1849 e 1859 e pose le premesse per il futuro triangolo d'oro del riso, una delle più importanti aree agricole d' Europa. - Il reportage fotografico di Irene Cabiati, è un lavoro di ricerca durato quasi quattro anni: la giornalista fotografa ha percorso le alzaie del Canale - a piedi, in bicicletta e in autogiro - da Chivasso, dove il Cavour preleva le acque del Po, fino a Galliate, dove confluisce nel Ticino. --- La mostra, corredata da un catalogo, illustra con ottanta fotografie il percorso del Canale, ne racconta le peculiarità ingegneristiche, la storia e la relazione con il territorio ed è arricchita da immagini storiche, riproduzioni dei disegni originali e documenti forniti dalle Associazioni di Irrigazione Est Sesia di Novara e Ovest Sesia di Vercelli che gestiscono il vasto comprensorio irriguo del Canale Cavour su concessione della Regione Piemonte. Fanno da corollario alla mostra due video 'il Canale Cavour' e 'I colori del Canale'. --- La mostra resterà aperta fino al 20 Maggio con i seguenti orari: dal martedì al venerdì 9-12.30 e 14-19; Sabato e domenica 10-19. Chiuso il Lunedì di Pasqua e 1° Maggio --- Ingresso libero --- Info: tel. 0321/3702770, 800 500 257 - www.brolettodinovara.it
torna su




Mostra fotografica Mapuche - dal 1 al 30 aprile 2014 a Torino
MOSTRA FOTOGRAFICA A DESALAMBRAR UNA HISTORIA MAPUCHE Foto di Fabio D’Errico - Inaugurazione martedì 8 Aprile 2014, ore 21 CAFFE’ BASAGLIA - VIA MANTOVA, 34 – TORINO - Sarà presente TaTy Almeida. Linea Fundadora ---- La Mostra è visitabile già a partire da martedì 1°aprile e si protrarrà fino al 30 aprile. Ingresso con tessera Arci --- L’epicentro di un conflitto, oggi famoso a livello mondiale, dove i membri della comunità indigena Mapuche sono impegnati in una grande lotta per vivere su terre che, come affermano gli stessi Mapuche: “spettano loro di diritto”, scontrandosi così con uno dei marchi dell’abbigliamento più famosi al mondo. La comunità Mapuche di Santa Rosa di Leleque, provincia del Chubut, Patagonia, Argentina è la protagonista delle fotografie che saranno esposte. “Il recupero della terra è una parte della cosmo visione, che permette ai Mapuche di rafforzare alcuni aspetti della loro identità.” Per info: www.soconasincomindios.it www.tepee.ideasolidale.org
torna su




Di tutti signora e padrona - spettacolo, mercoledì 16 aprile - Torino
Uno spettacolo sulla morte! Strana scelta, non è vero? Dopo Intrighi amorosi in casa Pantalone, Cartoline da Berlino, Teatrallallero, la compagnia “Theantropos”, con la regia di Enzo Pesante, propone una riflessione sulla “nera signora” che oscilla tra i registri dell’ironia, della tristezza, della malinconia, dello sberleffo e, soprattutto, che è venata da una profonda inquietudine nei confronti di un tema che troppo spesso non viene affrontato per un malinteso senso di rimozione dell’angoscia e del dolore che esso comporta. Lo spettacolo prende spunto dalla lettura dell’Antologia di Spoon River di Edgar Lee Masters. Ben presto il lavoro si è allargato, sia nella ricerca musicale, in cui predomina il verso poetico della raccolta di De André: Non al denaro, non all'amore né al cielo, sia per quanto riguarda i documenti inerenti il tema, includendo fonti disparate. TEATRO ARALDO, V. CHIOMONTE 3, TORINO. MERCOLEDÌ 16 APRILE 2014, ORE 21. Prenotazioni consigliate con sms al 3485300428 o con e mail: elimiche@libero.it
torna su




Passi sulla terra – Torrazza (GE)
Ecco una nuova occasione per stare insieme e per sperimentare musica e danze degli Indigeni Messicani. Vi proponiamo un incontro dal titolo “Passi sulla terra”, dove faremo un percorso sia cognitivo, sia “sensitivo”, esplorando le culture indigene, in particolare quella degli Aztechi, ma ci faremo anche coinvolgere dalla sonorità delle percussioni e apprenderemo ritmi e danze ispirate agli elementi primari, quali terra, aria, acqua e fuoco. --- L’incontro, curato da SOCONAS INCOMINDIOS e ONDANZA, avrà luogo domenica 11 maggio 2014 a Torrazza (Genova) con la gentile partecipazione di Tlahkuilo Arreola. ----- Il nostro ospite è uno Yaqui che proviene dalla zona di Sonora, Messico, e ha appreso le tradizioni musicali azteche durante la sua permanenza nell’area di Città del Messico. --- Con altri danzatori è arrivato in Europa nel 1993, anno internazionale degli indigeni. Attualmente lavora in Toscana con bambini portatori di handicap. Raccontare la vita attraverso la poesia, la musica, il canto, la danza dei popoli indigeni del Messico attuale è la sua finalità. --- In questo “viaggio” in cui saranno particolarmente importanti il ritmo e la gestualità, faremo conoscenza con tamburi pele-legno (Huehuetz), tamburi terracotta-pele, piccoli strumenti a percussione e a fiato ricavati dalla terracotta, dal legno, dalle zucche, dalle conchiglie, dal bambù disseccato e, chi lo vorrà, potrà provare a suonare e danzare con Tlahkuilo Arreola. ------ Si trascorrerà la giornata a Torrazza (arrivo alle 10, in macchina o col trenino Genova - Casella) e si pranzerà insieme con cibi ispirati alla tradizione indigena messicana. --- Il costo è di Euro 40 per il pasto e un contributo all’organizzazione (in regalo un numero della rivista Tepee, o altra pubblicazione o cd per chi è già socio di SOCONAS INCOMINDIOS); è previsto uno sconto per famiglie e bambini. --- Se sei interessata/o a partecipare comunicacelo. Ti invieremo il programma dettagliato e le indicazioni per raggiungere i luoghi dei seminari di sabato e domenica. --------- E… per chi è appassionato di danza, sabato 10 maggio sarà a Genova Emilia Lusenti per proporre le danze di Adrian Gut nell'edizione 'Fatti Per Danzare 2...!!!'. Costo per la giornata di sabato 50 euro, di domenica 40 euro; per chi partecipa a entrambe le giornate è previsto uno sconto di 10 euro, è previsto un ulteriore sconto per famiglie e bambini. ------ Per informazioni contattare Naila 3478207381 redazione@soconasincomindios.it o Tiziana 32815 75828 tomaedo@libero.it ---- Redazione di TEPEE www.soconasincomindios.it www.tepee.ideasolidale.org
torna su




LABORATORIO DI NARRAZIONE CONDOTTO DA MIMMO CUTICCHIO - Palermo
Dal 27 al 31 maggio 2014, a Palermo, l’associazione Figli d’Arte Cuticchio organizza una rassegna di narrazione che, oltre a narratori professionisti, include incontri con autori per i quali la scrittura è spesso testimonianza di un viaggio, simbolico, immaginario o reale. ---- A seguire la rassegna e nell'ambito della scuola per pupari e cuntisti diretta da Mimmo Cuticchio, presso la ex Chiesa di S.Mattia di Palermo ci sarà un laboratorio sulle pratiche del narrare a partire dalle tecniche tradizionali del cunto. Il laboratorio è diviso in due momenti: dal 3 al 14 giugno 2014 la prima parte e dal 21 luglio al 3 agosto 2014 la seconda parte in concomitanza con il festival teatrale La Macchina dei Sogni che quest’anno si svolgerà in uno dei giardini storici della Città di Palermo e sarà il palcoscenico di uno spettacolo diretto da Mimmo Cuticchio che avrà la partecipazione di attori/narratori e la presenza di personalità della scienza e della letteratura. I partecipanti, oltre al racconto orale, potranno sperimentare altre tecniche di teatro di figura, da strada e musicale di loro conoscenza. Il Laboratorio, rivolto a 15 attori/narratori, è finalizzato alla costruzione di un proprio racconto. Il Laboratorio non ha costi d’iscrizione, né di partecipazione. Si chiede massimo impegno e completa disponibilità. Spese di vitto, viaggio e alloggio per chi non abita a Palermo sono a proprio carico. --- Tra campagne, valli pianure e monti è l’argomento protagonista. --- Nella letteratura cavalleresca il paesaggio rappresenta la polarità relazionale per eccellenza. Campagne, boschi, giardini e selve, costituiscono l’elemento unificante delle storie fantastiche in cui si descrivono le avventure di eroi, eroine e cavalieri... Sia il Furioso che l’Innamorato descrivono spesso scene che sono ambientate in luoghi del tutto immaginari con uno sguardo verso il territorio che si presenta come elemento esistente ancor prima del protagonista e come prima situazione alla quale bisogna dare illustrazione. Il laboratorio si concluderà con un racconto individuale che verrà montato mano a mano e sviluppato solo alla fine dell’esperienza, per questo motivo una condizione necessaria e indispensabile per i partecipanti è che le storie raccontate non siano riportate a memoria ma che abbiamo una forte impronta estemporanea. --- Chi è interessato può inviare una richiesta, allegando un curriculum completo di foto e motivazione, ad: Associazione Figli d'Arte Cuticchio, Via Bara all'Olivella, 95 - 90133 Palermo, oppure una mail all’indirizzo: pupi@figlidartecuticchio.com entro il 10 maggio 2014. --------- Per ulteriori informazioni e/o chiarimenti telefonare allo 091.323400 o inviare una mail a pupi@figlidartecuticchio.com
torna su




CORSO DANZARE/VOLARE CONDOTTO DA LUCIA ZAGHET - dall'11 al 13 aprile 2014 a Pornenone
Una esplorazione varia ed avvincente nell'atlante mondiale delle danze popolari, il corso DANZARE / VOLARE condotto da LUCIA ZAGHET incomincia venerdì 11 aprile (ore 20-23), e si sviluppa sabato 12 (ore 15-21) e domenica 13 (ore 10-13 e 15-18). Sede: Scuola Sperimentale dell'Attore, via Tiziano 15 - Pordenone ------ Energia, gestione dello spazio, coordinazione e memoria dei passi, capacità di collaborazione coreografica, sensibilità culturale, repertorio personalizzabile, fantasia, portamento e ... benessere!Perchè mancare!?!? ---- INFO 0434 520074 (con segreteria telefonica) e 333 6876490 - lab@hellequin.it -- SCUOLA SPERIMENTALE DELL'ATTORE - Progetto 'Smart Academy' 2013-2014
torna su




Gli eremitani 70 anni fa – Padova
Venerdì 11 aprile 2014 ore 12.00 a Padova, presso Palazzo Zuckermann, Corso Garibaldi 33, inaugurazione della mostra “GLI EREMITANI 70 ANNI FA – Le bombe e la ricostruzione” --- La mostra illustra le vicende della chiesa degli Eremitani e della sua decorazione. È uno degli scrigni più importanti nell’arte padovana, che conserva opere tra gli altri di Guariento, Giusto de' Menabuoi, Bartolomeo Ammannati. L’11 marzo 1944 la parte artisticamente più rilevante della chiesa fu oggetto di un disastroso bombardamento che ridusse in polvere gli affreschi della Cappella Ovetari (Mantegna, Pizzolo, Vivarini, Giovanni d’Alemagna, Bono da Ferrara, Girolamo di Giovanni da Camerino), distrusse oltre la metà degli affreschi dell’abside maggiore di Guariento, causò la perdita irrimediabile della decorazione della Cappella Dotto, dovuta ad Altichiero e danneggiò in modo gravissimo anche i chiostri dell’ex convento. - La ricostruzione architettonica fu condotta entro tempi serrati; la complessa ricomposizione degli affreschi, i cui frammenti furono raccolti grazie all’interessamento di Paolo De Poli, si è conclusa solo qualche anno fa con il “Progetto Mantegna”. - La mostra con materiali tratti dagli archivi fotografici della Soprintendenza e del Comune ricostruisce queste vicende. --- In collaborazione con la Soprintendenza beni architettonici e paesaggistici per le province di Venezia, Belluno, Padova e Treviso. --- La mostra è aperta fino al 25 maggio con il seguente orario: dalle 10.00 alle 19.00 (chiuso i lunedì non festivi e 1 maggio) --- Ingresso libero --- Info: tel. 049 8205664 - http://padovacultura.padovanet.it email: musei@comune.padova.it
torna su




Premio “CREATIVITA’ ITINERANTE” – Rodi Garganico (FG)
Con il Patrocinio dell’ Amministrazione Comunale di RODI GARGANICO (FG), il Gruppo Campeggio Regione Puglia bandisce la XV edizione del PREMIO INTERNAZIONALE DI LETTERATURA E ARTI FIGURATIVE “CREATIVITÀ ITINERANTE” ---- ART. 1) Il concorso, a frequenza annuale, è così articolato: - Sez. A) POESIA INEDITA IN LINGUA ITALIANA : max tre poesie. - Sez. B) POESIA INEDITA IN VERNACOLO: max tre poesie, con traduzione a fronte. - Sez. C) RACCONTO EDITO E INEDITO: max 5 cartelle. - Sez. D) FOTOGRAFIA: max due fotografie, formato minimo 15x21. - Sez. E) ARTI FIGURATIVE (pittura, scultura, bricolage…): i lavori potranno essere consegnati o inviati in fotografia di formato minimo 15x21. I lavori vincitori dovranno essere esposti durante la cerimonia di premiazione, pena l’esclusione. - Sez. F) PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA PER LA POESIA IN LINGUA STRANIERA: max tre poesie edite e inedite, scritte in ogni lingua parlata nel mondo, con traduzione a fronte in Lingua inglese. - Sez. G) PREMIO SPECIALE “CREATIVI JUNIOR” per le sezioni: a) POESIA IN LINGUA ITALIANA, b) NARRATIVA, c) ARTI FIGURATIVE, riservato ai ragazzi fino ai 16 anni d’età: un’opera per sezione. ----------- ART. 2) Il tema è libero per ciascuna sezione. Le opere letterarie dovranno essere presentate in 6 copie, una sola delle quali recherà le generalità complete, compresi numeri telefonici e indirizzo email. Fotografie e opere artistiche saranno complete di titolo, firmate e accompagnate anch’esse dalle generalità. È gradito un breve curriculum degli autori. - ART. 3) I lavori presentati non devono mai essersi classificati al primo posto in altri concorsi, pena l’ esclusione. Essi dovranno pervenire, entro e non oltre il giorno 10/5/14, in plico chiuso e regolarmente affrancato, al seguente indirizzo: GRUPPO CAMPEGGIO REGIONE PUGLIA – PREMIO “CREATIVITÀ ITINERANTE” c/o prof.ssa SANTA VETTURI, via Giulio Petroni, 87/Q - 70124 BARI. Fa fede il timbro postale. - ART. 4) A copertura delle spese di organizzazione, è prevista una quota di partecipazione, per ogni sezione, pari a 10 (dieci) Euro o 12 (dodici) Dollari, da allegare in contanti alle opere. Per la sez. G la quota è di Euro 5. - ART. 5) I lavori pervenuti non saranno restituiti, ad eccezione delle opere artistiche, che potranno essere ritirate, a premiazione avvenuta. Una giuria di esperti, i cui componenti verranno resi noti in sede di premiazione, provvederà alla loro valutazione e all’assegnazione dei premi (trofei, coppe, targhe, medaglie, attestati di partecipazione). Il giudizio della Giuria è insindacabile. ART.6) Gli autori, all’atto dell’iscrizione, autorizzano la diffusione ed eventuale pubblicazione delle opere presentate, nei limiti delle iniziative correlate al Premio, e rinunciano solo in tale eventualità ai diritti d’autore e a qualsiasi riconoscimento di tipo economico. ART. 7) I vincitori saranno contattati direttamente, in tempo utile. I premi assegnati dovranno essere ritirati personalmente o da persona con delega scritta, durante la cerimonia di premiazione, che si svolgerà alle h. 18.00 di Domenica 1 Giugno, all’interno di un RADUNO NAZIONALE, organizzato con un ricco programma, dal 30/5 al 2/6 p.v., presso il Villaggio turistico “STELLA DEL SUD”, sito in Rodi Garganico (FG). La partecipazione al Raduno, assolutamente facoltativa, potrà avvenire con mezzi propri o in “bungalows”, per i quali si prega prenotare per tempo ai numeri telefonici suddetti. Informazioni sull’esito del concorso saranno date attraverso la pagina Facebook http://www.facebook.com/profile.php?id=100001017245977. ART. 8) I dati personali raccolti verranno trattati secondo il D. L. 196/2003 riguardante la tutela delle informazioni e dei dati personali. L’adesione al premio implica la conoscenza e l’incondizionata accettazione del presente bando. --------- Per informazioni, tel. 393/2883221, 338/2169304, 340/6347468, o e-mail: creativitaitinerante@yahoo.it.
torna su




Seminario “Il linguaggio degli adolescenti e le parole degli adulti” – Roma
Il 12 e 13 aprile a Roma, via Ansaldo 6 (Garbatella) il Centro di Ricerca e Sperimentazione Metaculturale e Atmos – Arti terapeutiche, organizzano un seminario aperto ad insegnanti, musicoterapisti, counsellor, operatori socio-culturali, studenti... dal titolo 'Il linguaggio degli adolescenti e le parole degli adulti” ---- Il linguaggio degli adolescenti è il linguaggio del cambiamento. Una forma espressiva che utilizza canali sempre più differenziati e spesso con codici specifici e con una struttura liquida e flessibile. Un linguaggio, che può essere occasione di apertura e di trasformazione per il mondo interno dell'adulto - Le parole degli adulti possono essere il sostegno e l'accompagnamento per l'adolescente ai suoi processi evolutivi. La figura dell'adulto rappresenta una possibilità di integrazione all'identità dell'adolescente, uno specchio dove sviluppare consapevolezza di sé ed empatia verso l'altro. Per il programma completo e informazioni http://www.centrometaculturale.it/progetti-permanenti-2/percorsi/il-linguaggio-degli-adolescenti-e-le-parole-degli-adulti-relazione-e-comunicazione/iscrizioni --- http://www.centrometaculturale.it/progetti-permanenti-2/percorsi/modulo-di-iscrizione/ --- scrivi a metaculturale@alice.it e vai sul sito www.centrometaculturale.it o su www.atmos-artiterapeutiche.it
torna su




Manifestazioni Aprile 2014 - Comune di Boves (CN)
Sabato 19, domenica 20, lunedì 21 aprile 2014 - Ex Confraternita Santa Croce – Auditorium Don Enrico Luciano Titolo: 'Vi ricordate di...com'eravamo nel '74?' - Alla scoperta dei nostri ricordi di bambino, curiosità foto ed oggetti in mostra . Organizza la 'Leva che cumanda',i quarantenni del 1974! La mostra si terrà nei giorni di sabato 19 ( 9.00-12.30 15.30-19.00) Domenica 20 (9.00-12.30) e Lunedì 21 Aprile 2014 (8.30-13.00) presso ex Confraternita Santa Croce – Auditorium Don Enrico Luciano via Roma. - Ingresso gratuito. ***** Venerdì 25 aprile 2014 Celebrazione “25 aprile”- 69° Anniversario della Liberazione d’Italia. Deposizione corone monumento ai Caduti ed al Sacrario con la partecipazione della Banda Musicale “Silvio Pellico”. Orazione ufficiale a cura della Scuola di Pace presso l’Auditorium Borelli. Seguirà la premiazione del Concorso “Il diritto alla libertà nel cammino verso la pace” riservato ai ragazzi delle classi 5e della scuola primaria dell’Istituto Comprensivo “A. Vassallo” di Boves. Per informazioni rivolgersi alla Biblioteca Civica 0171/391834 – 0171/391850
torna su




VIAGGIO DI CONOSCENZA DEI CAMPI DI CONCENTRAMENTO: 31 MAGGIO - 7 GIUGNO 2014
VIAGGIO DI CONOSCENZA DEI CAMPI DI CONCENTRAMENTO: 31 MAGGIO - 7 GIUGNO 2014: Un viaggio per non dimenticare e per riflettere su una delle peggiori atrocità del secolo scorso. Un viaggio in mezzo alle ombre (e alle luci) che potenzialmente abitano l'animo umano. La consapevolezza del male fatto e subito, grazie anche all'istituzione della “Giornata della memoria”, fa ormai parte del nostro bagaglio culturale e può rappresentare uno strumento per valutare le contraddizioni e le speranze del nostro tempo. Il programma prevede non solo la visita di otto campi di concentramento, ma anche quella di alcune affascinanti città tedesche (da Ulm ad Amburgo, da Berlino a Friburgo). Quota individuale di partecipazione euro 900,00 (supplemento camera singola euro 170,00). Anticipo per iscrizione euro 300,00 da bonificare al più presto. Saldo entro il prossimo 10 maggio. La quota comprende : tour in pullman - visite e ingressi come da programma - trattamento di mezza pensione con bevanda inclusa dalla cena del primo giorno alla cena del settimo giorno - sistemazione in alberghi 3/4 stelle - guide locali- assicurazione sanitaria e bagaglio. Pagamenti da effettuare tramite Banca Etica - Agenzia di Torino. IBAN: IT60W0501801000000000162021. Conto intestato a: “VO.L’A” Onlus - Caselle Torinese. Causale: “viaggio in Germania”. Per il programma completo e altre informazioni, contattare Marina: tel. 011 9975507 - cell. 338 5339104 - Email: associazione@accoglienza.it
torna su




JAZZ’APPEAL XIII STAGIONE: GIORGIA BAROSSO QUARTET - 11 aprile 2014 a Gallarate
JAZZ’APPEAL XIII stagione GIORGIA BAROSSO QUARTET VENERDI’ 11 APRILE ore 21.30 Sala Planet Soul, Gallarate (VA) --- Per il suo prossimo appuntamento, la rassegna Jazz’Appeal, giunta alla sua tredicesima edizione, propone VENERDI’ 11 aprile, alle ore 21.30 (apertura biglietteria ore 21.00), presso la Sala Planet Soul, in via Magenta 3 a Gallarate (VA), il concerto del “GIORGIA BAROSSO QUARTET”, con Giorgia Barosso, voce, Mario Zara, pianoforte, Marco Ricci, contrabbasso, Marco Zanoli, batteria. Il progetto nasce dalla collaborazione tra Giorgia Barosso e il pianista Mario Zara, e propone un repertorio composto da brani inediti e standard jazz riarrangiati con sonorità moderne, pur mantenendo una forte matrice jazz. I testi dei brani inediti sono di Giorgia Barosso mentre la parte musicale è nata dalla collaborazione di cantante e pianista, secondo il principio che ognuno di noi ha delle storie ancora da raccontare...ed è bello poterlo fare con la musica. L’appuntamento successivo sarà venerdì 9 maggio 2014. Biglietto intero d’ingresso € 15. Informazioni allo 0331 708224 o allo 0331 776083
torna su




Premio letterario Nazionale – Macchia d’Isernia
Il Premio Letterario Nazionale “MACCHIA D’ISERNIA”, quinta edizione - anno 2014, è articolato in cinque sezioni: Sezione A: Narrativa - Sezione B: Poesia - Sezione C: Fiaba e Favola - Sezione D: Poesia autori in erba - Sezione E: Narrativa autori in erba -------- Si può partecipare contemporaneamente alle sezioni poesia, narrativa e fiaba, pagando la quota per ogni sezione, se dovuta. Per ogni partecipante è ammessa la presentazione di una sola opera per sezione. -------- Gli elaborati dovranno pervenire in busta chiusa sulla quale dovrà essere apposta, ben evidente, la dicitura: “Contiene elaborato per il Premio Letterario, sezione…”. La busta dovrà contenere l’opera in sei copie anonime e una busta più piccola, chiusa e senza mittente, contenente una settima copia, firmata, e la scheda di partecipazione debitamente compilata, con copia di un documento di riconoscimento. A tutti i vincitori e selezionati sarà richiesta una copia in formato Word. ---- Le opere dovranno pervenire entro il 31 maggio 2014, a mano o per posta, al seguente indirizzo: Premio Letterario “Macchia d’Isernia” - Comune di Macchia d’Isernia, Piazza Elena, n° 2 - 86070 MACCHIA D’ISERNIA (IS). Gli elaborati non saranno restituiti. ----- La quota di adesione è di Euro 10,00 per le sezioni A, B e C; gratuita per le sezioni D ed E. La stessa può essere versata direttamente all’Associazione Maccla Saracena, che rilascerà apposita ricevuta, oppure versata sul conto corrente bancario acceso presso la Banca dell’Adriatico SPA, intestato all’Associazione Maccla Saracena, Codice IBAN: IT92C0574815600100000002884, con la causale: Partecipazione Premio Letterario anno 2014. In quest’ultimo caso, allegare copia della ricevuta di versamento. ---- La giuria sarà composta da: Amerigo Iannacone (Presidente), Aldo Cervo, Maria Pia De Martino, Ida Di Ianni, Giuseppe Napolitano. Coordinerà i lavori Elena Grande, referente del concorso e membro dell’Associazione Maccla Saracena. L’operato della giuria è inappellabile. --------- Gli elaborati vincitori e i più meritevoli saranno pubblicati in un’antologia e sul sito: www.comune.macchiadisernia.is.it, Sezione Associazione Maccla Saracena. --- La premiazione è prevista il giorno 2 agosto 2014 nella Chiesa Santa Maria Di Loreto a Macchia D’Isernia. ----- Per ulteriori informazioni e lettura completa del bando, rivolgersi a Elena Grande, tel. 389 8836206, e-mail: premiomacchia@gmail.com. o consultare il sito www.comune.macchiadisernia.is.it, Sezione: Associazione Maccla Saracena.
torna su




Sono on line i nuovi numeri di Bottegascriptamanent e Direfarescrivere
La Bottega editoriale annuncia l’uscita del 80° numero di Bottegascriptamanent e del 100° numero di Direfarescrivere. ----- Vi segnaliamo particolarmente i due articoli di apertura. Su Bottegascriptamanent: Il libro della “pace” fra D’Alema e Renzi edito da Rubbettino di Guglielmo Colombero - Su Direfarescrivere: La rivista raggiunge il n. 100. Tanti auguri dallo staff e dal fondatore, di Fulvio Mazza ------ info info@bottegaeditoriale.it www.bottegaeditoriale.it
torna su




Zanna Blu - il libro dell'ergastolano Carmelo Musumeci
Carmelo Musumeci, ergastolano, propone il suo libro: “ZANNA BLU”, Editore: Gabrielli Editori (Il Segno dei Gabrielli), prefazione di Margherita Hack. --- Catturato dagli uomini, legato a una slitta. Frustato a sangue, Zanna blu fugge. Viene ripreso, ferito. Ma sempre risorge, quasi immortale. “Questa opera di Musumeci è il riscatto: non più il racconto reale di una vita nuda e cruda che trova nel presente il risultato di un passato rovinoso, poco attento, gramo di sentimenti e di amore di cui un fanciullo ha bisogno e chiede. Questi sono racconti che insegnano il coraggio, l’amore per la libertà, l’amore disperato per la compagna; scritti in maniera semplice, senza retorica. Grazie a questa sua capacità di esprimere i suoi sentimenti Carmelo si ricostruisce una vita spirituale libera, che vale la pena di essere vissuta e che trasmette al lettore, bambino o adulto che sia, una profonda umanità. Sono favole, ma favole che fanno riflettere.” ----- Prezzo Euro 14,00 --- Per acquistare il libro scrivere a: zannablumusumeci@libero.it --- http://www.carmelomusumeci.com/
torna su




Recensione 'Tequila, indiano del 2000' - Torino
Abbiamo recensito 'Tequila, indiano del 2000' su TEPEE 44, ma se vuoi incontrare direttamente il nostro simpatico autore e disegnatore Benny Naselli, vieni mercoledì 16 aprile alle 17.30 alla Biblioteca Ginzburg, via Lombroso 16, Torino. - Se ci sono adesioni, dopo possiamo cenare insieme.... A presto, Dr. Naila Clerici, Docente di Storia delle Popolazioni Indigene d'America, Università di Genova, Redazione di TEPEE cell. 3478207381 - soconasincomindios.it, tepee.ideasolidale.org, facebook.com/pages/Soconas-Incomindios/
torna su

*Ricevi questa mail in quanto sei iscritto alla lista "FRECCIOLENEWS" *

Se vuoi cancellarti dalla lista invia una email a info@cascinamacondo.com


Copyright (C) 2018 *|www.cascinamacondo.com|* All rights reserved.