Se non visualizzi bene questa mail premi qui.
Se vuoi visualizzare l'archivio newsletter premi qui.
Your Company
Staff Macondo

AD OGGI FRECCIOLENEWS RAGGIUNGE 5913 LETTORI - invita i tuoi amici a iscriversi a Frecciolenews....
FRECCIOLENEWS: comunità intern... continua.

PAROL DIARIO - GIORNO PER GIORNO IL NOSTRO CAMMINO - ultimo aggiornamento MARTEDI 10 GIUGNO 2014
Un diario appunto, giorno per ... continua.

OSPITA NELLA TUA CASA I RACCONTI DELLA TOMBOLA con Pietro Tartamella
OSPITA IN CASA TUA 'I RACCONT... continua.

COME PIEGARE I BAMBU' E IMPARARE A COLTIVARE L'INSALATA ...
COME PIEGARE IL BAMBÙ E IMPA... continua.

IL TUO CINQUE PER MILLE A CASCINA MACONDO
IL TUO CINQUE PER MILLE A CAS... continua.

COMINCIA IL CONTO ALLA ROVESCIA - MANCANO AL TRAGUARDO 30.321 BOLLE DI SAPONE (grazie, ad oggi, a 518 SOSTENITORI...)
Mancano SOLO 8.881 bolle di sa... continua.

I LIBRI DI CASCINA MACONDO e LA CERAMICA RAKU DI MACONDO
E' possibile: potresti pensare... continua.

LUISA MONDO OSPITA 'I RACCONTI DELLA TOMBOLA' - venerdì 11 luglio 2014
L'amica Luisa Mondo nella sua ... continua.

QUATTRO TAVOLI A TESTA
QUATTRO TÀVOLI A TÈSTA, HAIBÙ... continua.

IL CORBELLO POESIA PARTICOLARE
Il libro 'Quisquiglie di perla... continua.

I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Casc... continua.

REGISTRAZIONE VIDEO SU RADIORADICALI.IT
E' stato registrato in video s... continua.

Brani di autori vari con accentazione ortoèpica lineare a cura di Cascina Macondo Scuòla di dizione
sul sito di Cascina Macondo, n... continua.

“GOODMORNING POESIA ORE 7” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - TUTTAVIA, di Pierre Reverdy
TUTTAVIA: Gli anni p... continua.

ERBA MANENT” quindicinale di erbe, frutti e piante a cura di Antonella Filippi - UMANI, INSETTI IMPOLLINATORI E PESTICIDI (prima parte)
UMANI, INSETTI IMPOLLINATORI E... continua.

OrtolìneaCM - Accentazione Ortoèpica Lineare a cura di Fiorènza Alineri: “La Lista del buffone” da “I racconti dello Yiddishland” di Bèn Zimet
Il califfo di Pomponicò, vicin... continua.

“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - TO PUCKER, YUCKY
TO PUCKER /ˈpʌkə... continua.


Utenti Frécciolenews

CORO ASAI - Torino
Venerdì 13 giugno ore 19.00, a... continua.

IN USCITA '' I DEBITI DEL VENERABILE DELLA P2 LICIO GELLI'' DI LUCIANO DONNINI
In uscita '' I DEBITI DEL VENE... continua.

Qualcuno sta comprando i nostri parchi!
Immagina che domani il parco d... continua.

Rivista ANTEREM – Numero 88: Invito alla lettura
È tuttora disponibile il numer... continua.

Week-end di cultura a Vezzolano
Alcune interessanti propo... continua.

Aurea Materia' alla Canonica di Santa Maria di Vezzolano - Albugnano (AT) - 12 giugno 2014
Siete invitata a partecipare a... continua.

Prima rassegna musicale bovesana – Boves (CN)
Ecco a voi prossimi appuntamen... continua.

BANDO del Premio Internazionale di Poesia “DANILO MASINI” X edizione
L’Accademia Collegio de’ Nobil... continua.


AD OGGI FRECCIOLENEWS RAGGIUNGE 5913 LETTORI - invita i tuoi amici a iscriversi a Frecciolenews....
FRECCIOLENEWS: comunità internazionale che si scambia comunicati e informazioni - è un servizio gratuito - AD OGGI FRECCIOLENEWS RAGGIUNGE 6485 LETTORI --------------- invita i tuoi amici a iscriversi a Frecciolenews ------------------- (sulla home page del sito www.cascinamacondo.com, clicca su << Registrati - register >>).
torna su




PAROL DIARIO - GIORNO PER GIORNO IL NOSTRO CAMMINO - ultimo aggiornamento MARTEDI 10 GIUGNO 2014
Un diario appunto, giorno per giorno, per descrivere come procede Parol, cosa succede, quali progressi, quali sconfitte, quali entusiasmi, quali delusioni, quali alleanze... Un diario che diventa anche una fotografia. Una fotografia della nostra Italia... SEGUILO SU QUESTO LINK (COPIA E INCOLLA SUL TUO BROWSER): http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1202:parol-diario&catid=102:news&Itemid=90
torna su




OSPITA NELLA TUA CASA I RACCONTI DELLA TOMBOLA con Pietro Tartamella
OSPITA IN CASA TUA 'I RACCONTI DELLA TOMBOLA' PER SOSTENERE IL PROGETTO 'PAROL - SCRITTURA E ARTI NELLE CARCERI, OLTRE I CONFINI, OLTRE LE MURA' ------------- Puoi organizzare una serata a casa tua invitando i tuoi amici, i familiari, i parenti. Una serata di 'RACCONTI DELLA TOMBOLA' condotta da Pietro Tartamella. Metteremo l'evento sul sito di Cascina Macondo come abbiamo fatto con Maria Baffert, Fiorenza Alineri,La Casa del Quartiere San Salvario, il Gruppo GAS di Verrua Savoia, Giusy Amitrano e Piero Panato, Silvia Sponzilli, Luisa Mondo, Riccardo Di Benedetto, Casa Argo con l'associazione Albero Fiorito, Franca Patrucco ... .. Un modo simpatico e consapevole per dare il tuo appoggio e diffondere il progetto Parol ------ PER SAPERNE DI PIU COPIA E INCOLLA SUL TUO BROWSER IL SEGUENTE LINK: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1278:ospita-nella-tua-casa-qi-racconti-della-tombolaq&catid=102:news&Itemid=90
torna su




COME PIEGARE I BAMBU' E IMPARARE A COLTIVARE L'INSALATA ...
COME PIEGARE IL BAMBÙ E IMPARARE A COLTIVARE L’INSALATA - LABORATORIO DI ORTO CONDIVISO – Una proposta di attività integrata all’aria aperta rivolta a persone disabili lievi con buona autonomia motoria ---- Il percorso è inserito nel progetto DOMENICHE IN CASCINA. Vuole dare l’opportunità a persone disabili lievi e con buona autonomia motoria, di passare alcune giornate all’aria aperta, in campagna, lontano dai rumori e dall’inquinamento della città, condividendo esperienze di coltivazione. PER INFORMAZIONI SULLE DATE E PER LE ISCRIZIONI: annamaria.verrastro@cascinamacondo.com cell. 3407053284 - Tel. 011-9468397 ------ PER TUTTI I DETTAGLI COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1274:come-piegare-il-bambu-e-coltivare-linsalata&catid=102:news&Itemid=90
torna su




IL TUO CINQUE PER MILLE A CASCINA MACONDO
IL TUO CINQUE PER MILLE A CASCINA MACONDO - (se non hai già pensato di destinarlo ad altre realtà che vuòi sostenere)-------- ricordiamo che se non lo doni il tùo 5 x 1000 lo incàmera lo Stato ------- per stima dunque, simpatìa, condivisione, non ti rèsta che cómpiere il gèsto alchèmico: destinare il cinque per mille della tùa dichiarazione dei rèdditi ai progètti e alle iniziative di Cascina Macondo rivòlti all'integrazione dell'handicap e della disabilità di cùi ci occupiamo da anni ------- n° di partita IVA e còdice fiscale: 06598300017 ------ ricòrda ( e ricòrdalo al tùo commercialista) di compilare sul fòglio della dichiarazione dei rèdditi il primo riquadro in basso (SPAZIO A SINISTRA), quello che dice: 'sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale' --- SPARGI LA VOCE ---- grazie per l'attenzione - Pietro Tartamella, Annamaria Verrastro e lo Staff Cascina Macondo - info@cascinamacondo.com
torna su




COMINCIA IL CONTO ALLA ROVESCIA - MANCANO AL TRAGUARDO 30.321 BOLLE DI SAPONE (grazie, ad oggi, a 518 SOSTENITORI...)
Mancano SOLO 8.881 bolle di sapone per coprire tutti i costi del progetto PAROL. Siamo quasi al termine del progetto. Coloro che desiderano dare il loro contributo possono ancora farlo, ANZI, VI INVITIAMO A FARLO! E' L'ULTIMO SFORZO PER CONCLUDERE INSIEME A TESTA ALTA QUESTA AVVENTURA TITANICA CHE ABBIAMO INIZIATO ------ Ricordiamo il nostro IBAN per fare un versamento di solidarietà: IBAN IT13C0335901600100000013268 -------------------- I nomi di tutti colori che hanno adottato bolle di sapone sono pubblicati sul nostro sito. Accarezziamo l'idea di un elenco lungo, lunghissimo, così lungo, così fitto di nomi, che possa comunicare l'dea di una grande comunità di cittadini lungimiranti che si è mobilitata... AGGIUNGI ANCHE TU IL TUO NOME --------------------- PER SEGUIRE L'ANDAMENTO DELLE ADOZIONI COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1175:adotta-una-bolla-di-sapone&catid=102:news&Itemid=90
torna su




I LIBRI DI CASCINA MACONDO e LA CERAMICA RAKU DI MACONDO
E' possibile: potresti pensare di regalare a un amico o a un parente un manufatto Raku o un Libro di poesie Haiku, perché no?. Un regalo diverso! Prendendo addirittura, come si suol dire, tre piccioni con una fava: 1) fai un regalo diverso - 2) fai conoscere ai tuoi amici e alla cerchia delle tue persone la poesia haiku e la ceramica Raku - 3) hai dato in modo indiretto un sostegno a Cascina Macondo e ai suoi progetti ---- VIENI A TROVARCI - SCEGLI IL TUO REGALO ---- tel 011-9468397 - 328 42 62 517 - info@cascinamacondo.com --------------------------------------- copia e incolla sul tuo browser il seguente link per accedere all'elenco dei libri di Cascina Macondo: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=252:caratteri-e-inchiostri&catid=102:news&Itemid=90
torna su




LUISA MONDO OSPITA 'I RACCONTI DELLA TOMBOLA' - venerdì 11 luglio 2014
L'amica Luisa Mondo nella sua casa a Torino ospita 'I Racconti della Tombola' una serata piacevole e divertente venerdì 11 luglio 2014 condotta da Pietro Tartamella. Famigliari, amici e parenti di Luisa si riuniscono per sostenere consapevolmente il progetto 'Parol-Scrittura e Arti nelle carceri, oltre i confini, oltre le mura'. Prenotazioni sino a esaurimento posti a: info@cascinamacondo.com. -------- PER SAPERNE DI PIU COPIA E INCOLLA SUL TUO BROWSER IL SEGUENTE LINK: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1287:a-casa-di-luisa-mondo-i-racconti-della-tombola&catid=102:news&Itemid=90
torna su




QUATTRO TAVOLI A TESTA
QUATTRO TÀVOLI A TÈSTA, HAIBÙN DEL PRIMO VIAGGIO A PARIGI - accentazione ortoèpica lineare a cura di Piètro Tartamèlla e Fiorènza Alineri - Una compagnìa di danza-teatro di Torino formata da ragazzi disàbili e nòrmodotàti è invitata a partecipare a Handi-Scène, una rassegna di teatro che si svòlge ogni anno, nel mese di giugno, in una cittadina del nòrd della Francia. Gli attori, 21 persone in tutto, affìttano un pullman, e i personaggi sàltano fuòri… edizioni: Gióvane Holden Edizioni -- collana: Cascina Macondo -- pagg: 256 -- formato: cm 12,5 x 20 -- particolarità: accentazione ortoèpica lineare -- autore: Piètro Tartamèlla e i ragazzi del gruppo integrato di danzateatro VIAGGI FUÒRI DAI PARAGGI -- còsto: 15 èuro + spese di spedizione (che, come al sòlito, sono a sostegno delle attività istituzionali di Cascina Macondo) -- avvertènza 1: prenòta le tùe còpie per Natale, è un bellìssimo regalo! -- avvertènza 2: se prenòti 10 còpie, una còpia in omaggio ----------------------------------------------- se alla cerchia dei tuòi amici vuòi far conóscere un pòco il mondo della disabilità prenòta le tùe còpie di “Quattro tàvoli a tèsta” a: info@cascinamacondo.com ------------------------------------------------ PER MAGGIORI DETTAGLI COPIA E INCOLLA SUL TUO BROWSER IL SEGUENTE LINK: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1206:quattro-tavoli-a-testa-il-libro-che-racconta-il-primo-viaggio-a-parigi-della-compagnia-integrata-di-danzateatro-normalita-a-disabilita-viaggi-fuori-dai-paraggi&catid=102:news&Itemid=90
torna su




IL CORBELLO POESIA PARTICOLARE
Il libro 'Quisquiglie di perla' di Pietro Tartamella, in italiano e inglese, edizione Angolo Manzoni, prefazione di Nico Orengo e Fabia Binci, traduzione di Richard Metcalf e Ajdi Tartamella, contiene 136 aforismi, 17 haiku e un Corbello. Per saperene di più sul corbello copia e incolla il seguente link sul tuo browser: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=360:corbello-genere-poetico&catid=102:news&Itemid=90
torna su




I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Cascina Macondo, sotto la tazzina del caffè fumante, è attiva la rubrica HAIKU DEL GIORNO. Gli Utenti FREE possono prenotare una data, inserire un proprio haiku e, volendo, dedicarlo a qualcuno. E' prevista infatti anche la possibilità di inserire nel form l'indirizzo di posta elettronica di un amico a cui volete dedicare l'haiku. L'amico riceverà automaticamente l'avviso 'c'è un haiku dedicato a te'. Leggeremo un nuovo haiku ogni giorno. E anche se non è vero che un haiku al giorno toglie il medico di torno, la cosa ci sembra carinissima - Staff Macondo
torna su




REGISTRAZIONE VIDEO SU RADIORADICALI.IT
E' stato registrato in video su radio radicale il congresso: 'Senza l'ergastolo. Per una società non vendicativa' tenutosi il 6 giugno 2014 nella Casa di Reclusione 'Due Palazzi' di Padova. Ecco il link: http://www.radioradicale.it/scheda/413289 (copia e incolla sul tuo browser).
torna su




Brani di autori vari con accentazione ortoèpica lineare a cura di Cascina Macondo Scuòla di dizione
sul sito di Cascina Macondo, nella sezione 'News ed evènti' una sèrie di brani di divèrsi autori scritti con accentazione ortoèpica lineare. Vai su questo link: http://www.cascinamacondo.net/index.php?option=com_content&view=article&id=291%3Abrani-con-accentazione-ortoepica-lineare&catid=58%3Alettura-ad-alta-voce&Itemid=66 ---- buòna lettura, Staff Macondo
torna su




“GOODMORNING POESIA ORE 7” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - TUTTAVIA, di Pierre Reverdy
TUTTAVIA: Gli anni passano veloci nella / mente oscura di un fanciullo. // Dopo è solo un ricordo uniforme / che si trasforma. // Tuttavia se si guarda / attentamente lo stesso punto / ci accorgiamo che non si è mosso. // È un gioco di luci / non vediamo più gli stessi colori / e perfino le orecchie saranno mutate. / Che fitta cortina di fumo. / Cerca di scostare le tenebre con le dita / e si è lacerato il volto e il cuore. // Se avesse incontrato / se stesso a certi incroci di strade. / La ruota di una vettura di passaggio lo sfiorò / e la giacca rimase sporca di fango fino alla fine. // Se avesse voluto, il vento poteva trasportarlo / al di sopra degli alberi. // (Pierre Reverdy) ---------- pietro.tartamella@cascinamacondo.com
torna su




ERBA MANENT” quindicinale di erbe, frutti e piante a cura di Antonella Filippi - UMANI, INSETTI IMPOLLINATORI E PESTICIDI (prima parte)
UMANI, INSETTI IMPOLLINATORI E PESTICIDI (prima parte)--- La primavera sta ormai per sconfinare nell’estate. Quante api abbiamo visto? Allevate o selvatiche, le popolazioni di api stanno subendo gravi perdite in tutto il mondo. In Europa, si calcola che la mortalità delle colonie di api si sia attestata intorno a una media del 20%. E, insieme alle api, anche gli altri insetti impollinatori - bombi, farfalle e falene - stanno registrando un notevole declino. Al di là dei fattori climatici o delle malattie e parassitosi, sono soprattutto i fattori ambientali a far scattare l’allarme. Gli apicoltori hanno sempre dato un particolare rilievo a questa questione, mostrando come la causa principale della moria delle api siano le monocolture industriali, che uccidono la biodiversità e sono coltivate con largo impiego di insetticidi, erbicidi e fungicidi. In particolare, risultano altamente nocivi o letali gli insetticidi oggi più utilizzati al mondo su quasi tutte le colture: i neonicotinoidi che rimangono fino a 20 anni nel terreno. Nel gennaio 2013, l'Efsa (l’autorità europea per la sicurezza alimentare) ha ufficialmente riconosciuto l'elevata tossicità di alcuni di questi composti. Abituati come siamo a pensare in piccolo, a frazionare, a non vedere le interconnessioni, non ci rendiamo conto che le api e gli insetti impollinatori svolgono un ruolo preziosissimo per la ricchezza e la varietà della nostra alimentazione (senza di loro una gran parte delle specie selvatiche e coltivate non esisterebbe più e allora cosa mangeremmo? nella sola Europa l'84% delle 264 specie coltivate dipende dall'impollinazione svolta dagli insetti e ben 4000 diverse colture crescono grazie alle api e agli insetti impollinatori) e per la salute globale della nostra Terra (senza il servizio di impollinazione e con la sparizione della biodiversità naturale e selvatica, l'assetto idrogeologico del nostro pianeta risulterebbe seriamente alterato e instabile: la perdita d'impollinazione non comporta, infatti, solo conseguenze sulla disponibilità alimentare, ma anche sulla diffusione e sulla sopravvivenza di piante determinanti per l'insieme degli equilibri ambientali e delle forme vitali da esse strettamente dipendenti). Cosa possiamo fare? Innanzi tutto far sentire la nostra voce, chiedendo agli amministratori pubblici di bandire i pesticidi killer e lavorare per un’agricoltura compatibile con le api, gli insetti impollinatori e l'ambiente; richiedere e scegliere i prodotti di un'agricoltura pulita, libera da neonicotinoidi e molecole killer, e differenziata. Già adesso, nei nostri supermercati e negozi e spesso anche nei mercati rionali la varietà di frutta e verdura è drasticamente ridotta e “confinata” a poche specie standard. Dal punto di vista dell’alimentazione di tutti i giorni, inoltre, possiamo preoccuparci di come eliminare i residui di pesticidi dalla nostra frutta e verdura, che rappresentano un potenziale rischio per la salute di tutti, in particolare per i bambini, il cui organismo è più fragile di quello degli adulti, e che, se alimentati sin dai primi anni di vita con cibi contenenti sostanze pericolose, possono andare incontro a problemi sul lungo periodo: accumulare tossine nel tempo può, infatti, causare l’insorgere di malattie gravi fra cui i tumori. Nascosti in alimenti da sempre ritenuti sani per i bambini (pomodori, lattuga, broccoli, peperoni, sedano, spinaci, fagiolini, pesche, uva, pere, mele, fragole e latticini) come si possono “lavare via” i pesticidi? (fine prima parte) ---- antonella.filippi@cascinamacondo.com
torna su




OrtolìneaCM - Accentazione Ortoèpica Lineare a cura di Fiorènza Alineri: “La Lista del buffone” da “I racconti dello Yiddishland” di Bèn Zimet
Il califfo di Pomponicò, vicino a Kèlm, amava molto prèndere in giro gli altri. Un giorno ordinò al sùo buffone, che èra un ebrèo, di annotare su carta tutte le sciocchezze che i cortigiani dicévano o facévano a corte. – “C’è anche il mìo nome sulla tùa lista?” domandò una vòlta il califfo al buffone. – “Effettivamente, o grande califfo, anche il tùo nome compare sulla lista”, rispose il buffone. – “Che còsa hò fatto dunque di così stùpido?” domandò ancora il califfo, un pòco offeso. – “Signore, giusto una settimana fa hai dato diecimila denari d’òro a un turco che conoscevi appena, ordinàndogli di rientrare al sùo paese per comperarti un cèrto colliér di pèrle che qui non si tròvano. Come fai a sapere che quest’uòmo tornerà?” – “Quel turco è assolutamente onèsto, ne sono sicuro”, replicò il califfo. “Vedrài, prèsto tornerà con il colliér. Ci metterèi la mano sul fuòco! E còsa dirai allora?” – “Se ritorna”, ribattè il buffone, “ti cancellerò dalla mìa lista degl’imbecilli. E al tùo posto ci metterò il sùo nome”. (Bèn Zimet) fiorenza.alineri@cascinamacondo.com
torna su




“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - TO PUCKER, YUCKY
TO PUCKER /ˈpʌkər/ A) v. t. (spesso to pucker up) = corrugare; increspare (stoffa, ecc.); raggrinzare ------------- B) v. i. 1) corrugarsi; incresparsi; raggrinzarsi --- 2) (di un vestito, ecc.) gualcirsi; sgualcirsi ● to pucker one's brows = aggrottare le ciglia; corrugare la fronte. ------------------------------------------------------------------------------ YUCKY /ˈjʌkɪ/ a. 1) schifoso; disgustoso; che fa schifo --- 2) (USA) melenso; sdolcinato; sentimentale (spreg.) ● This soup tastes yucky = questa zuppa è uno schifo! -------- pietro.tartamella@cascinamacondo.com --- (i vocaboli sono tratti dal Dizionario inglese/italiano – italiano/inglese “Ragazzini” - Zanichelli editore. Il dizionario Ragazzini contiene anche la fonetica delle parole inglesi e, nel cd-rom, la pronuncia sonora di tutti i lemmi inglesi: http://dizionari.zanichelli.it/dizionariOnline)
torna su




CORO ASAI - Torino
Venerdì 13 giugno ore 19.00, a Torino, presso il parco del Valentino (c.so Vittorio - ang. c.so Massimo) CONCERTO di Anim’è-CORO-ASAI. --- Occasione è la festa annuale dei volontari ASAI. A seguire cena autogestita (ciascuno contribuisce con qualcosa da mangiare e/o da bere). --- REPERTORIO: canti-colonne sonore di battaglie civili e politiche del Novecento e non solo.. --- Ugole e note, dirette dal maestro Chiara Tinuzzo, contro la guerra, contro l’ingiustizia, contro il nazi-fascismo, contro la mafia, contro il razzismo; a favore dell’emancipazione femminile, a favore dell’intercultura, per le lotte popolari, per l’indispensabile cambiamento.. (segnalato da gio.coviello@gmail.com)
torna su




IN USCITA '' I DEBITI DEL VENERABILE DELLA P2 LICIO GELLI'' DI LUCIANO DONNINI
In uscita '' I DEBITI DEL VENERABILE DELLA P2 LICIO GELLI'' di Luciano Donnini – Ed. MEDEA - Estratto: Il manoscritto che vi accingete a leggere inizia con una favoletta metaforica che chi ha orecchie per intendere, certamente intenderà. Nel prosieguo vengono narrati dall’autore, in forma quasi confidenziale, la vita quotidiana, le avventure in latitanza, i sentimenti, le emozioni, le tragedie, le curiosità vissute dallo stesso dal momento del fidanzamento con Maria Grazia, figlia di Licio Gelli, fino ai tempi attuali. Autore del testo è il dott. Luciano Donnini, medico chirurgo specializzato in chirurgia plastica-ricostruttiva ed estetica, genero di Licio Gelli, nonché vedovo della di lui figlia Maria Grazia, rimasta uccisa in un tragico incidente d’auto. A causa dell’incidente perse la vita anche la giovane baby-sitter finlandese dei figli della coppia Gelli-Donnini. I bambini invece, Alessio e Andrea, che allora avevano 7 e 4 anni, miracolosamente scamparono alla tragedia. --- Quanto leggerete consiste nella cronaca accurata di situazioni ed eventi vissuti in prima persona dall’autore, raccolta in forma di brevi, accattivanti capitoli, che non mancano di coinvolgere personaggi della scena politica italiana ed estera dell’epoca (in primis proprio il Venerabile Maestro della P2) e degli esiti che tali avvenimenti ebbero sulla vita personale, professionale, e famigliare dell’autore, coinvolto, volente o nolente, nella burrascosa vicenda dello scandalo P2. Con grande coraggio e determinazione ha saputo affrontare il fardello dei propri ricordi e metterli infine nero su bianco. --- Il testo è implicitamente dedicato ai figli dell’autore, Alessio e Andrea, perché leggendo queste pagine possano comprendere e conoscere la verità dei fatti e le conseguenze che ne derivarono in termini di dolore, sofferenza e solitudine. --- Press Office: Daniela Lombardi 339-4590927 0574-32863
torna su




Qualcuno sta comprando i nostri parchi!
Immagina che domani il parco dove vai sempre a correre o a leggere, quello dove porti il tuo cane o i tuoi bambini a giocare, ti venisse tolto. A te e a tutti gli altri cittadini. Non lo rivorreste indietro? --- Ora immagina come si sentono le oltre 9.000 persone in Senegal a cui un’azienda italiana, la Tampieri Financial Group attraverso la sua controllata Senhuile, sta togliendo la terra da sotto i piedi. E non quella dove vanno a rilassarsi: quella di cui vivono. --- Sono pastori, agricoltori, piccoli allevatori. In quelle terre c’è l’acqua. E senza acqua, non hanno alcuna possibilità di sussistenza. Due di loro hanno già perso la vita durante le manifestazioni di protesta al progetto. È tempo di fermare tutto questo. Ma per farlo, dobbiamo chiederlo in molti. Unisciti a noi per ridare la terra al Senegal. #LANDfor SENEGAL http://firmacontrolafame.actionaid.it/campagna/LANDforSenegal/?sc=LFS28&utm_source=DEMtagadv&utm_medium=DEM&utm_campaign=LANDfor
torna su




Rivista ANTEREM – Numero 88: Invito alla lettura
È tuttora disponibile il numero 88 di “Anterem” (giugno 2014). Il titolo, “Per crescita di buio”, è ripreso da una bellissima poesia di Ungaretti, riportata sulla copertina stessa della rivista. Convengono al dialogo su questo numero (stampato in quattromila copie, distribuite a livello internazionale) poeti e filosofi di grande rilievo, in un succedersi articolato di poesie e saggi: Franz Josef Czernin, Danielle Collobert, Andrea Raos, Alberto Folin, Giorgio Bonacini, Luigi Reitani, Philippe Jaccottet, Adriano Marchetti, Aldo Trione, Sandro Varagnolo, Antonis Fostieris, Sofia Demetrula Rosati, Paolo Donini, Guido Brivio, Rosa Pierno, Mauro Caselli, Madison Morrison, Alessio Rosoldi, Mara Cini, Yves Bonnefoy, Anna Chiara Peduzzi, Franco Rella, Giulia Napoleone. ---- Ulteriori notizie si trovano al link: www.anteremedizioni.it/numero_88_giugno_2014 - Informazioni sull’abbonamento oppure per la richiesta di questo fascicolo si trovano al link: www.anteremedizioni.it/rivista_abbonamenti_e_richieste ---- Per altre informazioni, scrivere alla direzione: direzione@anteremedizioni.it
torna su




Week-end di cultura a Vezzolano
Alcune interessanti proposte presso la Canonica regolare di Santa Maria di Vezzolano (Albugnano AT) --- Venerdì 13 Giugno: Dell’Arte contagiosa. Ciclo di conferenze spettacolo dedicate a Dante Alighieri. Regia e interpretazione: Marina Mariotti -- - Ore 21: Canto VII Gli avari e i prodighi - Pluto e lo Stige. Ingresso libero - www.lacabalesta.it/temp/Dante2014.pdf **** Domenica 15 Giugno: Festival del paesaggio agrario - Ore 9,30 Castelnuovo don Bosco: Visita alla chiesa romanica di Sant’Eusebio - Segue: escursione da Castelnuovo a Vezzolano sul sentiero del Malvasia e del Romanico, con la guida della Cabalesta e di Franco Correggia - Presentazione del Sentiero dei Frutteti, a cura di Renato Delmastro, responsabile dell’Azienda Sperimentale CNR Imamoter Ore 15,30 circa: Visita alla Chiesa di Santa Maria e al chiostro a cura di Maurizio Pistone. www.lacabalesta.it/testi/appuntamenti/festivalpaesaggio14.html ------ Presentazione del Sentiero del Malvasia: www.lacabalesta.it/testi/percorsi/SentieroMalvasia.html. ----- La Cabalesta - Castelnuovo don Bosco (AT), www.lacabalesta.it, info@lacabalesta.it.
torna su




Aurea Materia' alla Canonica di Santa Maria di Vezzolano - Albugnano (AT) - 12 giugno 2014
Siete invitata a partecipare all' evento 'Aurea Materia' che si terrà in data 12 giugno 2014 alla Canonica di Santa Maria di Vezzolano alle ore 21.00. Il ritrovo è alle ore 20,20 per chi gradisse partecipare alla visita guidata, a cura di Maurizio Pistone (associazione la Cabalesta). Aurea Materia è un festival di musica antica in forma di ciclo solare organizzato dall'associazione culturale 'Gli Invaghiti'. Quello di giovedì è il primo di tre incontri: gli altri saranno rispettivamente il 6 e 12 luglio. L'ingresso è con offerta libera fino a esaurimento posti. Per info: Ufficio Comunicazione e Ufficio Stampa Soprintendenza per i Beni architettonici e paesaggistici per le province di Torino, Asti, Cuneo, Biella e Vercelli Piazza San Giovanni, 2 - 10122 Torino Tel.: +39.011.5220.403- Fax +39.011.4361484 E-mail: sbap-to.comunicazione@beniculturali.it
torna su




Prima rassegna musicale bovesana – Boves (CN)
Ecco a voi prossimi appuntamenti del mese di giugno della prima rassegna musicale bovesana: 13 giugno ore 21.00 - Auditorium Borelli, Boves: Duo Rosso-Pellegrino, Musiche per Violoncello e Pianoforte --- 15 giugno ore 21.00 - via Moschetti 15, Atlante dei Suoni (spettacolo all'aperto), Boves: Concerto a Notre Dame, con la classe di canto dell'Istituto Civico Musicale, Corpo di ballo della Sport time di Boves, Regia: Giacomo Siciliani, Direzione artistica: Luca Peirone --- claudia.bima@comune.boves.cn.it
torna su




BANDO del Premio Internazionale di Poesia “DANILO MASINI” X edizione
L’Accademia Collegio de’ Nobili e Il Circolo “Stanze Ulivieri” in collaborazione con il Comune di Montevarchi e l’A.C.S.I. di Arezzo promuovono la 10a Edizione del PREMIO INTERNAZIONALE di POESIA “Danilo Masini”, fondato da Marcello Falletti di Villafalletto, che avrà per tema: “POESIA E VITA' REGOLAMENTO POESIA A TEMA Il concorso letterario si articola in due sezioni: a) Sezione Poesia inedita: Il concorrente dovrà inviare da 1 a 3 liriche in lingua italiana, in 8 copie dattiloscritte o al computer, di cui una sola debitamente firmata e recante in calce nome, cognome, indirizzo, numero di telefono e indirizzo e-mail. Le copie al computer dovranno essere in Times New Roman, dimensione 12. b) Sezione Libro edito di poesia: Occorre inviare 6 copie del libro riguardanti opere edite nel periodo gennaio 2004 – luglio 2014, di cui una recante all’interno firma, indirizzo, telefono e indirizzo e-mail dell’autore. POESIA A TEMA LIBERO Per le sezioni: a) Poesia inedita e b) Libro edito si partecipa con le stesse modalità della poesia a tema. I testi in lingua straniera dovranno recare la traduzione in italiano. Non vi sono limiti di età. Gli elaborati dovranno essere inviati entro e non oltre il 04 ottobre 2014 alla Segreteria Generale del Premio presso Accademia Collegio de’ Nobili, Casella Postale 39 - via G. da Verrazzano, 7 - 50018 SCANDICCI (Firenze). Fa fede il timbro postale. Il contributo di partecipazione è fissato in € 20,00 per ogni sezione alla quale s’intende partecipare da inviare, unitamente agli elaborati, in contanti. Per i giovani, che non hanno compiuto il 18° anno di età, alla data di scadenza del bando, non è prevista alcuna quota di partecipazione (indicare la data di nascita). Gli elaborati dovranno giungere alla Segreteria a mezzo posta prioritaria o raccomandata, e corredati di quanto richiesto dal Regolamento. L’Organizzazione non risponde d’eventuali disguidi o ritardi postali. La Cerimonia di Premiazione si svolgerà a MONTEVARCHI (Arezzo), città natale del Poeta Danilo Masini, DOMENICA 07 DICEMBRE 2014 - ore 17.00 presso il Circolo Culturale “STANZE ULIVIERI”, Piazza Garibaldi, 1. I Premi saranno consegnati durante la suddetta cerimonia di premiazione personalmente ai vincitori o ai loro delegati (delega scritta). I premi, non ritirati personalmente o per delega, andranno ad arricchire il montepremi delle successive edizioni. I vincitori che, per causa di forza maggiore, non potessero partecipare alla cerimonia di premiazione, potranno richiedere il premio, previo pagamento delle spese di spedizione. PRIMO PREMIO Sezione Poesia inedita: € 250,00.= Stanze Ulivieri. PRIMO PREMIO Sezione Libro edito di poesia: € 250,00.= Accademia Collegio de’ Nobili. Ai vincitori d’ogni sezione saranno assegnati trofei, coppe, targhe, medaglie, opere d’arte e libri Ai vincitori d’ogni sezione sarà pubblicata l’opera nel mensile “L’Eracliano”. La Segreteria si riserva di procedere alla pubblicazione di un volume antologico delle opere meritevoli, come per le precedenti edizioni, edito dalla Casa editrice ANSCARICHAE DOMUS. L’invio degli elaborati al Premio costituisce per ogni concorrente dichiarazione di conoscenza e accettazione totale del suo Regolamento. Gli elaborati inviati non si restituiscono. L’invito alla Cerimonia di Premiazione non impegna l’Organizzazione a rimborsi di spese, né produce obblighi di qualsiasi genere o natura nei confronti dei concorrenti. Per informazioni telefonare o inviare e-mails ai seguenti numeri: Cell. 3391604400 Claudio Fal
torna su

*Ricevi questa mail in quanto sei iscritto alla lista "FRECCIOLENEWS" *

Se vuoi cancellarti dalla lista invia una email a info@cascinamacondo.com


Copyright (C) 2018 *|www.cascinamacondo.com|* All rights reserved.