Se non visualizzi bene questa mail premi qui.
Se vuoi visualizzare l'archivio newsletter premi qui.
Your Company
Staff Macondo

CERCASI WEB MASTER E PROGRAMMATORE
Ciao, stiamo bussando alla por... continua.

CERCASI AMPLIFICATORI SAFARI 3000
Attualmente per il progetto PA... continua.

DOMENICHE IN CASCINA - FESTA DI APERTURA domenica 5 ottobre 2014
DOMENICHE IN CASCINA progetto... continua.

MACONDOSCUOLA - gite didattiche a Cascina Macondo primavera 2015
GITE DIDATTICHE A CASCINA MAC... continua.

PAROL IL TRAGUARDO SI AVVICINA - MANCANO 20.316 BOLLE DI SAPONE (grazie, ad oggi, a 646 SOSTENITORI...)
Mancano SOLO 8.881 bolle di sa... continua.

FORMAZIONE LETTORI AD ALTA VOCE - OTTOBRE 2014 - Cascina Macondo
Formazione Lettori ad Alta ... continua.

PAROL FACE-BANNER - ESPOSIZIONE OPERE E MANUFATTI A TORINO E BRUXELLES
Il progetto 'Parol - Scrittura... continua.

NADIA SPONZILLI OSPITA < I RACCONTI DELLA TOMBOLA > giovedì 25 settembre 2014 - Torino
L'amica Nadia Sponzilli nella ... continua.

PAROL DIARIO - GIORNO PER GIORNO IL NOSTRO CAMMINO - ultimo aggiornamento MARTEDI 23 SETTEMBRE 2014
Un diario appunto, giorno per ... continua.

RISULTATI CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU 2014 CASCINA MACONDO - 12° EDIZIONE
si informa che sul sito di Cas... continua.

“5-7-5 UNIVERSO HAIKU “ quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - MUSCHIO BAGNATO di Ines Becatti
Muschio bagnato / un sentier... continua.

“L’ETICA E LO STATO - S'È STUTATO 'O SCURO” quindicinale a cura di Maria Grazia Zagarìa - Spending review: revisione o riduzione della spesa pubblica?
“…E mai fu mastino sciolto…”... continua.

“UKA SHA SHA ASCOLTANDO I NATIVI AMERICANI” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - MEDIWIWIN, MEMBRI ONORARI, MESSAGGI
MEDIWIWIN: Parola indiana pe... continua.

“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - TO PINCH
TO PINCH /pɪntʃ/ --... continua.


Utenti Frécciolenews

IRPEF, A TORINO ESENZIONE FINO A 11.640 EURO
Stabilita oggi dal Consiglio C... continua.

Elisir d’amore
Vorremmo rendervi partecipi de... continua.

OPPORTUNITA' PER MINORENNI - MONCALIERI (TO)
“Immaginazione e Lavoro” eroga... continua.

CORSO DI AGRICOLTURA BIODINAMICA - Boves (CN)
Il Corso di Agricoltura Biodin... continua.

CENA DANSOIRA - Torino
Venerdì 26 settembre 2014 or... continua.

DALLE EMOZIONI ALLO SCATTO: CORSO PRATICO DI FOTOGRAFIA NATURALISTICA E PAESAGGIO - Parco Lame del Sesia
Un corso base di fotografia di... continua.

ITINERARI ALLA SCOPERTA DELLE COLLINE TRA MONFERRATO E LANGA ASTIGIANA
Si segnala l’uscita di un libr... continua.

Lascia un Segno WORKSHOP - VIMERCATE
4 ottobre 2014 dalle 10 alle ... continua.

14° Corso per assistenti domiciliari bimbi diversamente abili (BABY-XITTERS) - Torino
A novembre, a Torino, partirà ... continua.

Mostra: PER ANDARE - InGenio Arte Contemporanea - TORINO
Dal 23 settembre al 8 ottobre ... continua.

Questa settimana a Radio Fahrenheit
Mercoledì 24. Con Liliana Ramp... continua.

SETTEMBRE RICCO DI APPUNTAMENTI AL PARCO LAME DEL SESIA
Un fine settembre ricco di app... continua.

Soldati della Grande Guerra al Forte di Gavi (AL)
Domenica 28 settembre al Forte... continua.

Vedere oltre. La spiritualità dinanzi al morire – Padova
Padova, dal 25 al 28 Settembre... continua.

Dialogo 'Intelletto d’amore' - Circolo dei lettori - Torino
Sabato 27 settembre alle 18.3... continua.

Eventi e Manifestazione a Ottobre - Comune di Boves (CN)
Domenica 5 ottobre 2014 Apert... continua.

MARIO TRUDU “IO NON CI SARÒ, MA PIÙ DI QUALSIASI COSA POSSA DIRE IO, LO RACCONTA IL MIO LIBRO”
“Io ho sempre vissuto il ... continua.

Adesso abbracciami, Brasile! Presentazione&Aperitivo – Torino
Giovedì 25 settembre alle ore ... continua.


CERCASI WEB MASTER E PROGRAMMATORE
Ciao, stiamo bussando alla porta. Cerchiamo un esperto web master e un esperto programmatore, possibilmente residente nella zona di Torino-Asti-Cuneo, che a titolo di volontariato abbia voglia e piacere di darci una mano occupandosi del sito di Cascina Macondo. Possiamo offrire solo una buona visibilità. C'è qualcuno? Contattare Pietro: cell. 328 42 62 517 - info@cascinamacondo.com
torna su




CERCASI AMPLIFICATORI SAFARI 3000
Attualmente per il progetto PAROL nelle carceri (nell'attività settimanale GOOD MORNING POESIA) usiamo un amplificatore di Cascina Macondo. Nella stesura del budget avevamo messo l'acquisto di due amplificatori con microfono da lasciare al carcere di Saluzzo e al carcere di Torino, perché Good Morning Poesia ha senso se c'è un microfono e un amplificatore, e se gli altri detenuti residenti nel carcere possono ascoltare le letture di poesie ad alta voce. Il fatto è che l'amministratrice del paese capofila (Belgio) ci ha detto che probabilmente la Commissione Europea non considererà valida la spesa dei due amplificatori, in quanto 'oggetti strumentali'. Così ci siamo bloccati. Non possiamo affrontarla noi questa spesa. STIAMO DUNQUE CERCANDO DUE AMPLIFICATORI IN OMAGGIO DA LASCIARE ALLE DUE CARCERI, AFFINCHE' GOOD MORNING POESIA POSSA CONTINUARE GESTITA AUTONOMAMENTE DAI DETENUTI. IL TIPO DI AMPLIFICATORE PIu' ADATTO SAREBBE IL 'PHONIC SAFARI 3000' (non è ingombrante, ha le ruotelline, ha il microfono incorporato...). Chi ne avesse uno, anche usato, e volesse donarlo al progetto farà una gran cosa! Se qualche negozio di strumenti musicali volesse donarli sarà menzionato come sponsor. Grazie, grazie, grazie! Contattare Pietro: cell. 328 42 62 517 - info@cascinamacondo.com
torna su




DOMENICHE IN CASCINA - FESTA DI APERTURA domenica 5 ottobre 2014
DOMENICHE IN CASCINA progetto di integrazione handicap-normalità --- BALLI SULL'AIA, GIOCHI, SPASSI, LAPISLAZZULI E RACCONTI ---- CASCINA MACONDO con il contributo MOTORE DI RICERCA CITTA' DI TORINO e FONDAZIONE CRT e la collaborazione della VI Circoscrizione Città di Torino, insieme per una comunità attiva, TI INVITA DOMENICA 27 SETTEMBRE 2015 A DOMENICHE IN CASCINA E ALTRE STORIE - FESTA DI APERTURA DEL PROGETTO 'DOMENICHE IN CASCINA' - arrivo puntuali alle ore 10.00 fine della festa alle ore 18.00 ---------- INGRESSO A DERRÀTICO: ognuno porta cibo e bevande da condividere, ma anche un contributo di piatti, posate, bicchieri di plastica, tovaglioli, caffè, zucchero, olio di oliva extravergine, o altre derrate a lunga conservazione nella misura che si ritiene opportuna -------- INDISPENSABILE LA PRENOTAZIONE CON UNA EMAIL info@cascinamacondo.com ---- --------------------- PER DETTAGLI COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1351:domenica-in-cascina-e-altre-storie-festa-di-apertura-domenica-27-settembre-2015&catid=102:news&Itemid=90 ciao dallo Staff Cascina Macondo ----------- invito personale rivolto ai ragazzi disabili, alle famiglie, agli educatori, alle istituzioni, ai volontari che intendono partecipare ai laboratori, ai sostenitori, ai simpatizzanti, agli amici, agli insegnanti, alla stampa. Giornata adatta anche ai bambini --------
torna su




MACONDOSCUOLA - gite didattiche a Cascina Macondo primavera 2015
GITE DIDATTICHE A CASCINA MACONDO ANNO 2019 da marzo a fine maggio: percorso di SCRITTURA CREATIVA e percorso di POETICA HAIKU per Scuole Elementari (classi 3° - 4° - 5°), Scuole Medie, Medie Superiori, Licei ------------ LETTURA CREATIVA AD ALTA VOCE per Scuole Elementari (classi 3° - 4° - 5°), Scuole Medie, Medie Superiori, Licei -------------- UN VIAGGIO TRA STORIE E ARGILLA per Scuole Elementari e Scuole Materne ------------------- WAKAN TANKA INDIANI DELLE PIANURE per Scuole Elementari e Scuole Materne --------------- PERCORSO DI TEATRO per classi terze, quarte,quinte della Scuola Primaria --------------- TUTTI I PERCORSI DIDATTICI SI SVOLGONO dalle ore 9.30 alle 15.30 ------- Costo invariato da quindici anni -------- gli stessi percorsi possono svolgersi, con opportune modifiche, anche presso la scuola -------------- SI CONSIGLIA DI PRENOTARE CON MESI DI ANTICIPO (settembre-ottobre)- Cascina Macondo sorge tra campi di grano e mais lungo la strada vecchia che da Riva porta a Poirino. D'inverno ancora vi si raccontano storie intorno al fuoco ------------- per informazioni dettagliate copia e incolla il seguente link sul tuo browser: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=56&Itemid=60
torna su




PAROL IL TRAGUARDO SI AVVICINA - MANCANO 20.316 BOLLE DI SAPONE (grazie, ad oggi, a 646 SOSTENITORI...)
Mancano SOLO 8.881 bolle di sapone per coprire tutti i costi del progetto PAROL. Siamo quasi al termine del progetto. Coloro che desiderano dare il loro contributo possono ancora farlo, ANZI, VI INVITIAMO A FARLO! E' L'ULTIMO SFORZO PER CONCLUDERE INSIEME A TESTA ALTA QUESTA AVVENTURA TITANICA CHE ABBIAMO INIZIATO ------ Ricordiamo il nostro IBAN per fare un versamento di solidarietà: IBAN IT13C0335901600100000013268 -------------------- I nomi di tutti colori che hanno adottato bolle di sapone sono pubblicati sul nostro sito. Accarezziamo l'idea di un elenco lungo, lunghissimo, così lungo, così fitto di nomi, che possa comunicare l'dea di una grande comunità di cittadini lungimiranti che si è mobilitata... AGGIUNGI ANCHE TU IL TUO NOME --------------------- PER SEGUIRE L'ANDAMENTO DELLE ADOZIONI COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1175:adotta-una-bolla-di-sapone&catid=102:news&Itemid=90
torna su




FORMAZIONE LETTORI AD ALTA VOCE - OTTOBRE 2014 - Cascina Macondo
Formazione Lettori ad Alta Voce - 4 domeniche intensive a Cascina Macondo condótte da Piètro Tartamèlla, inizio doménica 7 MAGGIO 2017, proseguimento doménica 14, 21, 28 MAGGIO --------------- Córso pratico e velóce, di qualità, rivòlto ad insegnanti, animatóri, docènti, attóri, lettóri, relatóri, conferenzièri, presentatóri, disk-jòkey, professionisti, politici, amministratóri, sindacalisti, imprenditóri, studènti, giornalisti, e a tutti colóro ché pér motivi di lavóro e professióne hanno a ché fare cón la paròla parlata. Ma anche a colóro ché sempliceménte amano abbellire la pròpria personalità. <><><><> orario 9.00 /18.00 - 43 óre di docènza - tecniche di lettura, ortoepia, esercitazioni, verifiche - 120 pagine di dispènse ------- a tutti i partecipanti verrà rilasciato un attestato di frequènza -------- possibilità di pernottaménto per chi viène da lontano (a costi di Bed and Breakfast) --------------- l'ultima doménica si andrà avanti sino a mèzzanòtte. Gli allièvi potranno portare amici e parènti pér una serata di letture, musica, canzóni, raccónti intórno al fuòco. Pér la céna a buffet déll'ultima doménica i partecipanti al córso, e i lóro amici e parènti, porteranno cibi e bevande da condividere durante la serata ------- Il numero massimo di partecipanti amméssi ad ógni singolo stage, pér nòstra buòna e consuèta abitudine, tènde a nón superare la consistènza uòvo (una dozzina)- info@cascinamacondo.com ------ COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER PER ULTERIORI INFORMAZIONI: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=181:formazione-lettori-ad-alta-voce-master&catid=102:news&Itemid=90
torna su




PAROL FACE-BANNER - ESPOSIZIONE OPERE E MANUFATTI A TORINO E BRUXELLES
Il progetto 'Parol - Scrittura e Arti nelle carceri, oltre i confini, oltre le mura' si avvia verso la conclusione. Ancora alcuni mesi di lavoro nelle carceri, e poi sarà il momento di organizzare le mostre dei manufatti di ceramica e raku, degli scritti, degli haiku, degli haiga prodotti dai detenuti. Le date delle mostre sono già state programmate. Pensavamo, fra le altre cose, di esporre un grande banner con le fotografie, più o meno a mezzo busto, di gente comune e detenuti. Un FACE-BANNER a significare che il problema delle carceri riguarda tutti. Una carrellata di volti che invita a riflettere sulle parole di Fëdor Dostoevskij: “Il grado di civilizzazione di una società si misura dalle sue prigioni” ----------- Se raggiungeremo almeno 100 foto stamperemo il banner. Vuoi esserci anche tu? ---------- PER SAPERNE DI PIU' CIOPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1306:parol-face-banner-esposizione-opere-e-manufatti-a-torino-e-bruxelles&catid=102:news&Itemid=90
torna su




NADIA SPONZILLI OSPITA < I RACCONTI DELLA TOMBOLA > giovedì 25 settembre 2014 - Torino
L'amica Nadia Sponzilli nella sua casa a Torino ospita < I Racconti della Tombola > una serata piacevole e divertente giovedì 25 settembre condotta da Pietro Tartamella. Famigliari, amici e parenti di Nadia si riuniscono per sostenere consapevolmente il progetto < Parol-Scrittura e Arti nelle carceri, oltre i confini, oltre le mura >. Prenotazioni sino a esaurimento posti a: info@cascinamacondo.com. -------- PER SAPERNE DI PIU COPIA E INCOLLA SUL TUO BROWSER IL SEGUENTE LINK: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1308:a-casa-di-nadia-sponzilli-i-racconti-della-tombola-giovedi-25-settembre-2014&catid=102:news&Itemid=90
torna su




PAROL DIARIO - GIORNO PER GIORNO IL NOSTRO CAMMINO - ultimo aggiornamento MARTEDI 23 SETTEMBRE 2014
Un diario appunto, giorno per giorno, per descrivere come procede Parol, cosa succede, quali progressi, quali sconfitte, quali entusiasmi, quali delusioni, quali alleanze... Un diario che diventa anche una fotografia. Una fotografia della nostra Italia... SEGUILO SU QUESTO LINK (COPIA E INCOLLA SUL TUO BROWSER): http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1202:parol-diario&catid=102:news&Itemid=90
torna su




RISULTATI CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU 2014 CASCINA MACONDO - 12° EDIZIONE
si informa che sul sito di Cascina Macondo sono pubblicati i risultati del Concorso Internazionale Haiku 13° edizione 2015. La cerimonia di premiazione avverrà domenica 15 novembre 2015 a Cascina Macondo.Per accedere ai nomi dei vincitori, agli haiku selezionati, agli autori presenti nell'antologia 'IL MIO MANDALA', per prenotare copie dell'antologia... copia e incolla il seguente link sul tuo browser: ---------- http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1348:rct-risultati-concorso-internazionale-haiku-2015-13d-edizione&catid=102:news&Itemid=90
torna su




“5-7-5 UNIVERSO HAIKU “ quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - MUSCHIO BAGNATO di Ines Becatti
Muschio bagnato / un sentiero nevoso / foglie di corsa. // (Ines Becatti) -------- Sen No Rikyu scriveva: ”Muschi d’un verde profondo, la polvere del mondo è lontana”. Fin da bambino il muschio me lo rappresentavo con una sola immagine, che ne evocava un’altra, quella del presepe. In Giappone ho appreso che le varietà di muschio sono numerose, e che esistevamo prima dell’avvento degli uomini. Addirittura prima degli alberi, perfino prima delle felci, mentre nascevano le alghe blu e sorgevano foreste di equiseti giganti, trecento milioni di anni fa. Vèronique Brindeau ci ricorda che il tempo depose nell’ombra questo abito di muschio che un giorno sarà cantato dai poeti giapponesi. I monaci in pellegrinaggio vi posano il capo e sognano. I giardini giapponesi serbano memoria di quest’epoca che precede la storia. A Kyoto, ove le tonalità della natura hanno sfumature delicate e diversissime, il Tempio dei Muschi ha un manto vegetale di muschio, il più umile e il meno intenzionale dei tappeti verdi. La nostra Ines ferma un attimo intenso di vita del bosco. Il muschio è ancora bagnato, il sentiero è completamente innevato e le foglie cadute pare competano in una gara di corsa. I colori sono stupendi, il verde del muschio, che fa da cornice al candido manto della neve che copre il sentiero, e improvvisamente…del tutto inaspettate, le foglie accartocciate e marroni che vengono sospinte dal soffio del vento. Il giardino che porta alla casa del tè, dove si reca chi vuole affrancarsi dal mondo, è tessuto di muschi ------ fabrizio.virgili@cascinamacondo.com --- cos’è un Haiku? / un attimo di vita / che si fa verso
torna su




“L’ETICA E LO STATO - S'È STUTATO 'O SCURO” quindicinale a cura di Maria Grazia Zagarìa - Spending review: revisione o riduzione della spesa pubblica?
“…E mai fu mastino sciolto…” (…e mai si vide mastino libero dalle catene…) – Dante Alighieri, Inferno canto XXI verso 44 ------------- Mai si è visto più grinta, più audacia, come nel momento attuale. Certo che l’ ”annuncite” a mò di cane sciolto, libero da qualsiasi guinzaglio, sarebbe ben accetta, se non fosse per il fatto che esso non sarebbe legato alla catena invisibile “guinzanium Europae”! Stupisce l’affermazione di Mario Draghi che da buon europeista sostiene d’improvviso che: - i governi devono agire con forza per incoraggiare gli investimenti, includendo garanzie di Stato per le piccole medie imprese; - quando i conti glielo permettono, i governi devono spendere soldi di Stato; - solo se le politiche monetarie saranno affiancate da politiche strutturali e da politiche economiche di spese di Stato, vedremo gli investimenti tornare in UE; - la BCE non può fare tutto da sola ------- Quanto ci ha messo super Mario a convertirsi alle teorie keynesiane! Proprio lui che è stato il maggior sostenitore dell’austerità dettata dalla Germania. In Italia, si naviga verso i tagli alla spesa pubblica, ma ridurre la spesa pubblica significa non creare lavoro, spegnere definitivamente il motore dell’economia. E sì! Sarebbe facile reperire soldi da investire a costo irrisorio, se fosse la nostra Banca d’Italia a stamparli, purtroppo per questo servizio, ci dobbiamo indebitare con la BCE pagando un prezzo altissimo. Come “il cane che si morde la coda” e tutto riparte d’accapo! Per rendere la spesa pubblica più efficiente, non bisognerebbe sopperire alla spesa in conto capitale (investimenti) con quella corrente (spesa per i servizi pubblici): si contrarrebbero i servizi pubblici con ritorno negativo sull’economia. Economia è spesa! Persino Cottarelli (Commissario alla Spending Review) si è dimesso di fronte a tale oscenità economica. Ha detto “ci stiamo già mangiando i soldi che non abbiamo ancora risparmiato, così sarà impossibile tagliare le tasse”. Si riferiva ai 4000 pensionamenti della scuola bloccati per una falla della legge Fornero: si era stabilito di attingere dalle risorse della spending review o in assenza al taglio delle spese ministeriali. Risorse spese prima di essere state risparmiate! Il sacrificio ci costerebbe 20 miliardi! A Porta a Porta, Renzi ha detto “chiederò ai ministri la lista dei tagli.” E’ impensabile tagliare 20 miliardi di spesa pubblica: si aggraverebbero Welfare, sanità, spesa sociale, scuola. Renzi annuncia che aumenteranno gli investimenti sia pubblici che privati, ma come smentire ciò che poco prima ha sostenuto con la spending review? Come si farà col Patto di Stabilità interno per i Comuni? E la cancellazione dell’articolo 18? Dovremo ricorrere alla Troika, se non riusciremo a rispettare i parametri? Se solo stampassimo noi la cartamoneta! Ma dovremmo uscire dall’euro; oppure se si creasse una Banca Pubblica che erogherebbe prestiti di Stato a costo quasi nullo, senza emettere titoli del debito pubblico da vendere sul mercato dei capitali permettendo la speculazione con oscillazione negativa dello Spread. Perché la Germania lo ha fatto? Non servono pifferai magici che con la dolce musica plagiano, conducendo i seguaci verso la rovina --- “Se dici una bugia abbastanza grande e continui a ripeterla, la gente alla fine ci crede” (Joseph Goebbels)---------- ‘O Pifferaio Magico: …Sona ‘na musica doce / ca pare ‘nu barzamo, / ch’aggrazia / e dint’ ‘o scuro / te trascina. // Quanta buscie cuntate, / jettate llà. // Quanta sorde perdute. // E nuie… / ce chiagnimme ‘o ppane / cu “lacreme e sanghe! // ---- mariagrazia.zagaria@cascinamacondo.com
torna su




“UKA SHA SHA ASCOLTANDO I NATIVI AMERICANI” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - MEDIWIWIN, MEMBRI ONORARI, MESSAGGI
MEDIWIWIN: Parola indiana per indicare "uomo di medicina" (Shaman) -------------------------------------------------------------------------------- MEMBRI ONORARI: Presso i Cheyenne quattro giovani donne vergini venivano scelte come membri onorari di ciascun gruppo guerriero. Non avevano nessuna funzione se non quella di assistere e ascoltare nelle assemblee ----------------------------------------------------------------------- MESSAGGI Un altro modo che gli Indiani usavano per inviare messaggi era la costruzione di collane con perline colorate. Le perline avevano significati diversi a seconda della loro disposizione e dei loro colori --------- pietro.tartamella@cascinamacondo.com
torna su




“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - TO PINCH
TO PINCH /pɪntʃ/ ---- A) v. t. 1) pizzicare; dare un pizzicotto a (q.); serrare; stringere; pungere: (I've pinched my thumb = mi sono pizzicato il pollice (me lo sono stretto nella porta, ecc.); (He pinched my cheek = mi diede un pizzicotto sulla guancia) --- 2) (fig., spec. al passivo) far soffrire, tormentare; tenere a corto, ridurre in strettezze: (to be pinched with cold = essere tormentato dal freddo) --- 3) (slang) rubare; fregare, grattare (pop.) --- 4) (slang) arrestare; pizzicare, beccare (pop.)--- 5) (naut.) tenere (una nave) il più possibile all'orza; orzare a raso ----------------- B) v. i. 1) dare pizzicotti --- 2) (di scarpe, ecc.) stringere; fare male --- 3) (di persona) lesinare; fare una grande economia: (Nobody should pinch on food = non si dovrebbe lesinare sul cibo) --- 4) (di minerale) contrarsi; assottigliarsi --- 5) (comput.) nei dispositivi multi-touch, avvicinare o allontanare due dita per ingrandire o ridurre le dimensioni di visualizzazione di un oggetto ----- ● (fam.) (to pinch and scrape = tirare la cinghia) (fig.); fare grandi economie <> (to pinch money from sb. = rubare denaro a q.) <> (to pinch off (o out) = spollonare (una pianta) <> (to pinch pennies = contare il centesimo; risparmiare al massimo; essere tirchio (o spilorcio) <> (to be pinched for room = non aver spazio per muoversi) <> (fig.) (That's where the shoe pinches = è questo il punto dolente; è questo che non va) ------- pietro.tartamella@cascinamacondo.com -------- (i vocaboli sono tratti dal Dizionario inglese/italiano – italiano/inglese “Ragazzini” - Zanichelli editore. Il dizionario Ragazzini contiene anche la fonetica delle parole inglesi e, nel cd-rom, la pronuncia sonora di tutti i lemmi inglesi: http://dizionari.zanichelli.it/dizionariOnline)
torna su




IRPEF, A TORINO ESENZIONE FINO A 11.640 EURO
Stabilita oggi dal Consiglio Comunale di Torino (28 voti favorevoli, 1 astenuto) la soglia di esenzione per il pagamento dell’Irpef: è stata fissata a 11.640 euro. Torino, 22 settembre 2014 - Massimiliano Quirico, Tel. Ufficio: 011/44.23672 Cellulare: 346/65.000.11, massimiliano.quirico@comune.torino.it. www.cittagora.it
torna su




Elisir d’amore
Vorremmo rendervi partecipi della nascita del nuovo particolarissimo libro “Elisir d’amore”, scritto a quattro mani da Alice Bellesi e Beker Simon Fabian, nelle due lingue degli autori – italiano e spagnolo. Recita la copertina: “Questa è la storia di due esseri che si amano reciprocamente senza alcuna considerazione per la distanza, il colore della pelle e le differenze culturali che ingombrano il sentiero dell’amore.” Il libro che vi presentiamo è un testo in prosa poetica intervallata da poesia, come ne “Il sentiero dell’Oku”, del grande Matsuo Bashō. Nel capitolo “Preparazione”, Alice si rifà appunto ad un passo di “Oku no hosomichi”. La narrazione prende il via da un incontro fortuito tra due perfetti sconosciuti: l'incontro tra queste due persone è l'incontro tra due lingue, due culture, due punti di vista, due stili poetici, insomma due angolazioni diverse da cui guardare il mondo. Le due visioni si intersecano e si completano l’una con l’altra in un continuo processo di crescita e scambio reciproco. Lo sfondo della narrazione è la marchigiana città di Ancona, dove si svolge un percorso sia fisico che interiore. Il punto di partenza è la fredda malinconia vissuta da Beker nella periferia marina di Torrette, che riporta alla luce le immagini ataviche della terra natìa. Il Duomo di Ancona assiste poi al nascere di un’inattesa speranza, cullata all’ombra del Faro, lambita dal mare ondoso del Passetto. Ineccepibile il risultato finale di questa quotidiana ed eterna ricetta. Proprio nelle Marche abbiamo effettuato un piccolo ciclo di presentazioni di “Elisir d’amore”, che, passando per le città di Ancona, Ascoli Piceno, Macerata e limitrofe, è poi continuato in alcune città del Perù. Offrendovi la nostra esperienza di crescita interiore ed interpersonale, mettiamo a disposizione di tutti coloro che vorranno richiedere ulteriori informazioni, o semplicemente una copia del libro, ci trovate su facebook come BEKKALI BEKKALI (BEKer+ALIce= BEKKALI), oppure all’indirizzo e-mail: allibell@libero.it La rana e lo stagno, Alice Bellesi e Beker Fabian
torna su




OPPORTUNITA' PER MINORENNI - MONCALIERI (TO)
“Immaginazione e Lavoro” eroga percorsi formativi rivolti ai ragazzi e alle ragazze minorenni che abbiano assolto il biennio di scuola superiore e che siano a rischio di dispersione scolastica. I corsi daranno la possibilità agli allievi di conseguire una qualifica triennale riconosciuta dai centri per l’impiego e valida per l’ammissione ai concorsi pubblici. --- Gli indirizzi di specializzazione attualmente operativi sono: OPERATORE MECCANICO - Indirizzo costruttore su macchine utensili; OPERATORE ELETTRONICO --- Durata dei corsi: 1200 ore (di cui 260 di stage e 24 di esame finale). --- Sede di svolgimento: Immaginazione&Lavoro – Via Pininfarina n.5, Moncalieri (TO) --- Inizio previsto dei corsi: settembre 2014 --- I corsi sono realizzati con finanziamenti del Fondo Sociale Europeo; sono completamente gratuiti e non sono previste tasse scolastiche o acquisto di libri. --- Per Informazioni: immaginazione e Lavoro Via Pininfarina n. 5 - Moncalieri (zona Piazza Bengasi) --- Telefono: 011-0868978 / 011-0868882 / 3450978198 --- E-mail: ilmoncalieri@immaginazioneelavoro.it --- Sito internet: www.immaginazioneelavoro.it -
torna su




CORSO DI AGRICOLTURA BIODINAMICA - Boves (CN)
Il Corso di Agricoltura Biodinamica si terrà presso l'Auditorium Borelli - Boves - alle ore 20,00 con questo programma: Martedì 7 ottobre “I quattro regni della natura” (studio delle leggi specifiche per la comprensione della Natura) - “La teoria dei quattro elementi” (l’agire delle forze di vita e di morte nella Natura) ** Martedì 14 ottobre “Azioni planetarie e zodiacali nella pianta e loro riconoscimento” (come riconoscere le forze archetipe nelle piante) - “L’organismo agricolo” (la disposizione dell’orto, del frutteto e del giardino) ** Martedì 21 ottobre “I preparati omeopatici Il cumulo:classico, biologico, biodinamico, oleodinamico” ** Martedì 28 ottobre “Le dodici notti e la preparazione del terreno”. --- Per informazioni e adesioni 320/0433801
torna su




CENA DANSOIRA - Torino
Venerdì 26 settembre 2014 ore 19.30-23.00, l'Associazione Baldanza in collaborazione con il progetto Motore di Ricerca, comunità attiva del Comune di Torino, invita alla CENA DANSOIRA presso l'Antico Teatro dell’IRV in C.so Unione Sovietica 220/d – TORINO. -- Portare bevande, cibarie e ....... tanta voglia di danzare!! Se non arrivate per cena ricordate di portare una bibita da condividere.... Ingresso libero. La serata sarà animata dal gruppo di musicisti 'Le Dilune'. ***** Corsi di 1° livello di Danza Popolare. I mercoledì, Via San Marino 10 ore 18.00/19.30 1° incontro 8 ottobre -- Via Luini 195 ang. C.so Cincinnato, Attenzione...il corso si sdoppia (prenotazioni con Maria entro il 15 ottobre) - mattino ore 10.30/12.00 - pomeriggio 14.00/15.30 1° incontro 12 novembre - Si ringrazia l'associazione LA GIRANDOLA per i locali di Via Luini concessi. Per partecipare telefonare a Chiara Cell. 339.7172938 e Maria Cell. 349.1815715
torna su




DALLE EMOZIONI ALLO SCATTO: CORSO PRATICO DI FOTOGRAFIA NATURALISTICA E PAESAGGIO - Parco Lame del Sesia
Un corso base di fotografia di natura e paesaggio è in programma al Parco Lame del Sesia, a partire da sabato 27 settembre per tre sabati pomeriggio consecutivi. Il corso si svolge all’interno di “frammenti d’autunno”, un ciclo di eventi organizzati dal CRA Centro Ricerche Atlantide in collaborazione con l’Ente di gestione delle Riserve Pedemontane e delle Terre d’Acqua. Il corso sarà condotto da Raffaele Baroffio, fotografo e guida naturalistica, ed ha l’obbiettivo di fornire le nozioni di base sulla fotografia digitale, in modo che i partecipanti siano in grado di sfruttare al meglio la propria fotocamera con particolare attenzione alla fotografia naturalistica. Gli argomenti tecnici non saranno i soli punti trattati, ma si cercherà di lavorare anche sulla “filosofia” delle immagini che si vogliono realizzare, nel tentativo di utilizzare le tecniche fotografiche con lo scopo di raccontare il soggetto che vogliamo inquadrare. Gli argomenti tecnici trattati saranno: • inquadratura; • corretta esposizione e lettura dell'istogramma; • tempo e diaframma; • fotografare il movimento; • messa a fuoco, profondità di campo e nitidezza; • sfuocato creativo; • immagini panoramiche; • HDR --- Il corso è molto pratico: gli argomenti saranno affrontati sul campo, anzi nel Parco che sarà il soggetto principe degli scatti, per meglio comprendere quanto si compenetrino tra loro al momento dello scatto e metterli immediatamente in pratica. Tra l’attrezzatura necessaria c’è una fotocamera digitale, anche compatta, ma che abbia la possibilità di lavorare in manuale. Sono previsti 3 incontri di sabato pomeriggio dalle 14.30 alle 18.30 nei giorni 27 settembre, 4 e 11 ottobre 2014. La quota di partecipazione è 60 euro, il termine ultimo per iscriversi il 23 settembre. Non saranno accettati più di 12 partecipanti --- Per informazioni ed iscrizioni scrivere a: centroatlantide@yahoo.it o telefonare al 3472454481.
torna su




ITINERARI ALLA SCOPERTA DELLE COLLINE TRA MONFERRATO E LANGA ASTIGIANA
Si segnala l’uscita di un libro alla scoperta delle bellezze naturali e artistiche presenti in alcuni angoli - poco conosciuti ma assai suggestivi - della provincia di Asti: “Sentieri di collina, tra Monferrato e Langa Astigiana” (a cura di Franco Correggia, Edizioni Il Capricorno - euro 9,90). Il volume, uscito martedì 16 settembre in abbinamento a “La Stampa”, è reperibile per un mese nelle edicole di tutte le province del Piemonte e della Liguria di Ponente, mentre dal prossimo 8 ottobre sarà acquistabile anche nelle librerie. La guida illustra, con dovizia di particolari, otto diversi percorsi che si snodano nel territorio astigiano: scivolando fra colline e vallate, vigne e cascine, chiese e castelli, questi itinerari cercano di porsi come circuiti preferenziali flessibili e informativi che dell’area indagata suggeriscono simultaneamente un’investigazione nello spazio (attraverso la fisicità del territorio) e un ampio excursus nel tempo (storia e memoria). Nell’analisi dei luoghi, cui ha contribuito un folto gruppo di esperti, speciale attenzione è stata riservata alla flora e alla fauna dello specifico ecosistema, senza tralasciare le testimonianze fossili e gli aspetti geologici del territorio. Un volume che, rivolgendosi a un ampio pubblico, rappresenta un utile strumento per fare conoscere e apprezzare nel modo più giusto le tante “gemme” custodite dalle colline astigiane.
torna su




Lascia un Segno WORKSHOP - VIMERCATE
4 ottobre 2014 dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18 Villa Sottocasa, via Vittorio Emanuele 53, Vimercate - LASCIA UN SEGNO WORKSHOP a cura di delleAli teatro - E' un laboratorio creativo teso a individuare i principi base dello stare in scena in ambito performativo e alla realizzazione di una performance collettiva che verrà presentata il 5 ottobre. Tra azioni individuali, gesti vocali, immagini create e situazioni corali, investigheremo la stretta relazione che intercorre tra corpo, voce e le dinamiche emotive --- workshop dedicato a giovani under 30 GRATUITO --- Iscrizione obbligatoria scrivendo a: lasciaunsegno@coltivarecultura.it ---- PERFORMANCE COLLETTIVA domenica 5 ottobre 2014 ore 18
torna su




14° Corso per assistenti domiciliari bimbi diversamente abili (BABY-XITTERS) - Torino
A novembre, a Torino, partirà il 14° corso di formazione A.D.B.D.A. che si terrà nelle giornate del 22-23 novembre, 6-7 dicembre 2014. Gli orari saranno dalle 9.00 alle 18.00 con 1 ora di pausa pranzo. La sede esatta verrà comunicata più avanti sul sito dell’associazione: www.baby-xitter.org/formazione. Sempre alla stessa pagina è possibile scaricare il programma del corso. ---- La quota d’iscrizione per i soci è pari a Euro 140; per i non soci Euro 180,00. da versare entro e non oltre il 10 novembre 2014 attraverso bonifico bancario sul conto intestato all’Associazione Baby-Xitter IBAN: IT 97 I 03359 01600 100000015680, con la causale: “14° corso formazione ADBDA” o in contanti presso la sede operativa dell’Associazione in corso Agnelli, 156 Torino (esclusivamente previo appuntamento). Per coloro che faranno il bonifico bancario, dovranno far pervenire attraverso una email i propri dati all’Associazione (info@baby-xitter.org) --- Qualora non si dovesse raggiungere il numero minimo di iscritti, le quote già versate saranno interamente rimborsate. Per ogni informazione scrivere a: info@baby-xitter.org o telefonare al 324 8431113.
torna su




Mostra: PER ANDARE - InGenio Arte Contemporanea - TORINO
Dal 23 settembre al 8 ottobre 2014 presso InGenio Arte Contemporanea - Mostra 'PER ANDARE'. Disegni, pitture e sculture sul tema del veicolo dalla collezione Singolare e Plurale, Archivio Storico della Città di Torino, Direzione Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie, Servizio Disabili. Una mostra a cura del Progetto Forme in Bilico e del GAT, Gruppo Artistico Tecnico della Città di Torino. La mostra è una delle anteprime del Progetto MAI VISTI E ALTRE STORIE mirato a una valorizzazione delle collezioni in ombra di Arte Irregolare e al dialogo tra artisti considerati insider e quelli cosiddetti outsider. Il progetto MAI VISTI E ALTRE STORIE è promosso da: Soprintendenza per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico del Piemonte per il Ministero dei Beni Culturali; Università di Torino; Servizio Disabili della Città di Torino; ASLTO1, TO2 e TO3; MAImuseo di Cremona, Opera Barolo; le Associazioni Arteco, Fondazione a Misura di Donna, Il Bandolo Onlus, Passages in collaborazione con i Comuni, le Circoscrizioni, le Associazioni e le Cooperative Sociali dei territori e servizi coinvolti. La mostra è presente nella sala di ingresso di InGenio, bottega d’arti e antichi mestieri. Apertura su richiesta dal martedì al sabato dalle 9.00 alle 19.00, rivolgersi a InGenio, bottega d’arti e antichi mestieri, Via Montebello 28/B (girato l’angolo), tel. 011.883157/ Fax 011.884645. www.comune.torino.it/pass/ingenio - e.mail: ingenio@comune.torino.it
torna su




Questa settimana a Radio Fahrenheit
Mercoledì 24. Con Liliana Rampello, rifletteremo Su Jane Austen: “Sei romanzi perfetti” ( ed.Il Saggiatore) e il Libro del giorno: Caleb Crain “Errori necessari” ( ed. 66thand2nd). - Giovedì 25. Elisabetta Ambrosi ci parlerà della resistenza delle nuove mamme italiane “Guerriere” (ed. Chiarelettere) e il Libro del giorno sarà: “La sposa” (Bompiani) di Mauro Covacich. - Venerdì 26. Il libro del giorno sarà: Arno Camenisch, “Ultima sera” (ed. Keller). --- fahre@rai.it
torna su




SETTEMBRE RICCO DI APPUNTAMENTI AL PARCO LAME DEL SESIA
Un fine settembre ricco di appuntamenti per “frammenti d’autunno”, un ciclo di eventi organizzati dal CRA Centro Ricerche Atlantide in collaborazione con l’Ente di gestione delle Riserve Pedemontane e delle Terre d’Acqua. Il 27 e 28 settembre si svolgerà il “laboratorio di ceramica raku” di Giovanni Crippa adatto a principianti che vogliono avvicinarsi a questa affascinante tecnica, ma anche per esperti che vogliono affinare la loro abilità. Il raku è una tecnica di origine giapponese per la cottura della ceramica che consente di ottenere risultati estremamente originali. Il laboratorio è per un massimo di dieci persone, il termine ultimo per iscriversi il 25 settembre, la quota di partecipazione è 85 euro ---- Entro il 27 settembre bisognerà invece iscriversi al corso di “lavorazione vetrate tiffany” della maestra d’arte Loredana Merlin, in cui attraverso la realizzazione di un pannello con tecnica Tiffany, si spiegheranno le varie fasi di lavoro che questa tecnica richiede e i vantaggi della creazione di una vetrata Tiffany. Il corso si svolgerà il 4 e 5 ottobre con un massimo di otto iscritti, costo 160 euro ---- Tutte le iniziative si svolgeranno presso la sede del Parco delle Lame del Sesia ad Albano Vercellese, per informazioni ed iscrizioni scrivere a: centroatlantide@yahoo.it o telefonare al 3472454481.
torna su




Soldati della Grande Guerra al Forte di Gavi (AL)
Domenica 28 settembre al Forte di Gavi (AL) , rievocazione storica 'Soldati della Grande Guerra al Forte di Gavi (1914-2014)' --- Verranno ricreati, dal gruppo Storico “Militaria 1848-1918”, alcuni momenti della vita militare durante il primo conflitto mondiale, che ha visto il Forte quale luogo di reclusione: si ricostruirà un accampamento, il momento del rancio, un ospedalino e la visita si concluderà con l'alzabandiera sul bastione di San Tommaso. --- Le visite guidate sono previste nei seguenti orari: 10.30, 11.30, 14.00, 15-00, 16.00, 17.00. E' a disposizione un servizio di navetta gratuito con partenza da piazza Dante negli orari: 9.30-11.30; 13.30-17.00 ---- Ingresso gratuito!! --- Per maggiori dettagli consultare il sito della Soprintendenza: http://www.beniarchitettonicipiemonte.it/sbappno/
torna su




Vedere oltre. La spiritualità dinanzi al morire – Padova
Padova, dal 25 al 28 Settembre 2014: “Vedere oltre - La spiritualità dinanzi al morire” organizzato e promosso dall’Università degli Studi di Padova e dal Master Death Studies & The end of life. Flavio Ermini approfondirà alcune questioni esposte nel suo recente volume “Il secondo bene” edito da Moretti&Vitali. ---- Sono previste autorità molto significative del mondo scientifico e spirituale. Le discipline chiamate in causa saranno quelle del mondo della medicina e dell’infermieristica, della psicologia, della filosofia e delle scienze della religione, della sociologia e dell’antropologia. --- Tra i relatori: Marcelo Sánchez Sorondo, Vincenzo Vitiello, Emanuele Severino, Massimo Donà, Armando Torno, Giuseppe Micheli, Ines Testoni. ---- Il programma completo e ulteriori notizie sul sito: http://www.anteremedizioni.it/vedere_oltre_la_spiritualit%C3%A0_dinanzi_al_morire
torna su




Dialogo 'Intelletto d’amore' - Circolo dei lettori - Torino
Sabato 27 settembre alle 18.30 - Circolo dei lettori, Sala Grande, via Bogino 9, Torino - 'Intelletto d'amore' Dialogo tra GUIDO BRIVIO, SERGIO GIVONE. -- Quali sono i confini dell’amore? Il volto della persona amata sembra disegnarli e al tempo stesso dissolverli, rendendo impossibile alle nostre carezze di afferrarli. In un viaggio filosofico a due voci, Guido Brivio e Sergio Givone esplorano la “via senza strade” dell’amor platonico, rinnovando, al di là degli stereotipi contemporanei, una tradizione che attraversa tutta la storia dell’Occidente. --- Guido Brivio | Studioso di estetica e pratiche filosofiche, svolge la sua attività di insegnamento e ricerca presso l’Università di Torino. Oltre a numerosi saggi, interventi e traduzioni pubblicati da Bollati Boringhieri, è autore di Paradoxa Aphroditae. Le origini antiche della duplice dea e l’amor platonico (il Melangolo 2008) e Libertà dell’amore (Moretti & Vitali 2014). - Sergio Givone | Docente di Estetica all’Università di Firenze, ha insegnato a Perugia e a Torino. È autore di numerose pubblicazioni, tra cui Storia del nulla (Laterza 2006) e Metafisica della peste. Colpa e destino (Einaudi 2013). Collabora con la Repubblica ed è assessore alla Cultura del comune di Firenze. - mailto:info=morettievitali.it@mail193.atl21.rsgsv.net
torna su




Eventi e Manifestazione a Ottobre - Comune di Boves (CN)
Domenica 5 ottobre 2014 Apertura musei dalle ore 15 alle ore 17: Museo della Resistenza (via Marconi) a cura dell’Associazione Equinozio d’autunno. -- Museo del Fungo (via Moschetti n. 15 presso ex Filanda Favole) -- Museo della Castagna (Parco Marquet – località Madonna dei Boschi). – Ingresso libero. ***** Venerdì 10 ottobre Auditorium Borelli – ore 21 “La musica del cuore” – Tour pianistico solidale di Ekaterina Afanasyeva. Concerto a sostegno di ALCASE Italia. ***** Nel 1954 Elvis Presley incideva il suo primo disco, “That’s all right”, che avrebbe dato origine a un fenomeno musicale e di costume senza precedenti. Fino ad allora le canzoni erano state pensate esclusivamente o per adulti, o per bambini. Adesso anche i giovani avrebbero avuto le proprie. Per celebrare il sessantennale dell’evento e il prossimo anniversario della nascita di Elvis (compirebbe 80 anni l’8 gennaio 2015) ---– Sabato 11 ottobre ore 11, Ex Confraternita Santa Croce - via Roma – Inaugurazione della grande mostra dedicata al Re del rock, con annullo postale di cartoline e la presentazione del volume “Elvis – Un re per amico” di Ernesto Zucconi. La mostra resterà aperta fino a domenica 19 ottobre coi seguenti orari: 10-12,30; 16-18,30. ----- Sabato 11 ottobre ore 21 Auditorium Borelli - Serata a ingresso libero con filmati inediti e musica. ***** Giovedì 23 ottobre , ore 21 - Auditorium Borelli Presentazione dell’ultimo libro di Gianfranco Bertolotto “L’albero del venerdì santo”. Serata organizzata dall’Associazione culturale “Gli artisti del giorno”. ***** Boves letteraria - Teatro Borelli ore 21,00 – Lunedì 29 settembre - “Tutti Giù Per Terra Remixed – l’ANTI-PRESENTAZIONE” con GIUSEPPE CULICCHIA & FEDERICA MAFUCCI alias FRANCA -– Mercoledì 1 ottobre ALESSANDRA COMAZZI – “La TV che mi piace” -– Giovedì 2 ottobre AMANI EL NASIF – “Siria, tra odio e amore” --- Venerdì 2 ottobre Incontro con ANNA OLIVERIO FERRARIS --- Sabato 3 ottobre VERSI DI VINI, VINI DIVERSI - con Paola Gula (Degustazioni di Vini con letture. (per prenotare 3471802095. Posti limitati) --- Domenica 5 ottobre CARMELO SARDO – “L'ex killer con la laurea – Malerba”. Per informazioni rivolgersi alla Biblioteca Civica 0171/391834 – 0171/391850
torna su




MARIO TRUDU “IO NON CI SARÒ, MA PIÙ DI QUALSIASI COSA POSSA DIRE IO, LO RACCONTA IL MIO LIBRO”
“Io ho sempre vissuto il carcere con coraggio, mentre quando ero fuori, uomo libero, non ero mai riuscito a capire fin dove poteva arrivare il mio coraggio. Forse non ha mai avuto l’occasione di sapere che uomo ero. Magari ciò che dimostravo da ragazzo era solo apparenza, mentre qui ho dovuto, costretto, tirare fuori quello vero, qui non si può fingere...”. Così ci ha scritto Mario Trudu, in attesa insieme a noi del permesso della magistratura per andare alla presentazione, il 21 settembre a Pitigliano, di “Totu sa beridadi”, tutta la verità della sua autobiografia. Il permesso non è stato concesso. Mario Trudu, condannato per sequestro di persona, è ergastolano ostativo, una condizione che comporta, a rigore di legge, l’impossibilità di ottenere qualsiasi beneficio. Quel regime “eccezionale” e parallelo che fa di 1200 persone nella sua condizione quelli “della morte viva”, perché non collaboratori di giustizia, e questo indipendentemente dal percorso di ripensamento della propria vita compiuto in carcere. Inchiodati per sempre al momento del reato. Trudu, in 34 anni di carcerazione, un piccolo permesso alcuni anni fa l’aveva ottenuto, 8 ore per la presentazione di altro lavoro cui aveva partecipato. Abbiamo sperato, insieme a lui, in un altro piccolo grande “riconoscimento”. --- La sua assenza fa più forte la sua voce. La sua “tremenda storia” è stata comunque protagonista della XIII edizione del Festival della letteratura resistente, a Pitigliano. Mario Trudu non ha potuto avere le poche ore di libertà che aveva chiesto, noi oggi liberiamo le sue parole. --- Dalla vita sui monti, pastore, alla cronache dei processi, agli anni di carcere “duro”. Sullo sfondo la storia ancora piena di ombre, della Sardegna dei sequestri... l’autobiografia di Mario Trudu è liberamente scaricabile su: http://stradebianchelibri.weebly.com/festival-internazionale-di-letteratura-resistente.html oppure si può richiedere la copia cartacea a: stradebianchelibri@gmail.com
torna su




Adesso abbracciami, Brasile! Presentazione&Aperitivo – Torino
Giovedì 25 settembre alle ore 19:00 a Torino, presso la sede di “Area” in corso Regina Margherita n. 55, il giornalista sportivo Darwin Pastorin presenterà il suo ultimo libro, “Adesso abbracciami, Brasile!”, al suo fianco sarà presente José Altafini, indimenticabile campione e opinionista sportivo.--- Dalle ore 20:00, “Abraço do Brasil”, un apericena solidale a base di piatti tipici brasiliani (contributo di 10 € a persona) preparati da Riccardo Rama De’ Tisi, fondatore di “La nostra stagione” (www.lanostrastagione.com). --- Il ricavato dell’evento sarà destinato al progetto “Fuori dal coro”, laboratorio musicale dedicato ai ragazzi con disabilità intellettiva. L’iniziativa rientra nelle campagne di raccolta fondi dell’Associazione. --- Sarà presente lo stand della Libreria Linea 451 di Via Santa Giulia 40, Torino --- segnalato da: chiara.gorzegno@comune.torino.it
torna su

*Ricevi questa mail in quanto sei iscritto alla lista "FRECCIOLENEWS" *

Se vuoi cancellarti dalla lista invia una email a info@cascinamacondo.com


Copyright (C) 2018 *|www.cascinamacondo.com|* All rights reserved.