Se non visualizzi bene questa mail premi qui.
Se vuoi visualizzare l'archivio newsletter premi qui.
Your Company
Staff Macondo

PAROL IL TRAGUARDO SI AVVICINA - MANCANO 19.864 BOLLE DI SAPONE (grazie, ad oggi, a 657 SOSTENITORI...)
Mancano SOLO 8.881 bolle di sa... continua.

CERCASI WEB MASTER E PROGRAMMATORE
Ciao, stiamo bussando alla por... continua.

CERCASI AMPLIFICATORI SAFARI 3000
Attualmente per il progetto PA... continua.

PAROL FACE-BANNER - ESPOSIZIONE OPERE E MANUFATTI A TORINO E BRUXELLES
Il progetto 'Parol - Scrittura... continua.

MACONDOSCUOLA - gite didattiche a Cascina Macondo primavera 2015
GITE DIDATTICHE A CASCINA MAC... continua.

SPONSOR E SOSTEGNI A PAROL - ditte, enti, privati...
COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LI... continua.

DOMENICHE IN CASCINA - FESTA DI APERTURA domenica 5 ottobre 2014
DOMENICHE IN CASCINA progetto... continua.

PAROL DIARIO - GIORNO PER GIORNO IL NOSTRO CAMMINO - ultimo aggiornamento MARTEDI 30 SETTEMBRE 2014
Un diario appunto, giorno per ... continua.

“GOODMORNING POESIA ORE 7” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - CASTELLO, di Renzo Scarpellini
CASTELLO: Una magnol... continua.

“ERBA MANENT” quindicinale di erbe, frutti e piante a cura di Antonella Filippi - ALLA FACCIA DEL BICARBONATO! (seconda parte)
ALLA FACCIA DEL BICARBONATO! ... continua.

OrtolìneaCM - Accentazione Ortoèpica Lineare a cura di Fiorènza Alineri: “Il meraviglioso mago di Òz” di Lyman Frank Baum
Quando Dòrothy si fermava sull... continua.

“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - TO BUNGLE, BUNGLED, BUNGLER, BUNGLING, BOISTEROUS, BOISTERUSLY, BOISTEROUSNESS
TO BUNGLE /ˈbʌŋ... continua.


Utenti Frécciolenews

Passeggiata notturna al Parco Lame del Sesia
Siete mai stati in un bosco di... continua.

'La Rete per la Rete' Corso di formazione gratuito rivolto a chi si occupa di marginalità ed esclusione sociale - Padova
Dal 3 ottobre al 12 dicembre 2... continua.

Festival Internazionale a Sarmede LE FIERE DEL TEATRO 27° edizione 2014
Si apre domenica 12 ottobr... continua.

“Danze dal mondo per la scuola e l’animazione” - Cascina Marie - Bricherasio
11 e 12 ottobre 2014 presso “C... continua.

CORSI DI CHITARRA ALLA GRACCHIA - Cambiano (TO)
Corsi di chitarra alla GRACCHI... continua.

Al Segnùn da la Magnolia - Inzago (MI)
Nell'ambito della Sagra del pa... continua.

Incontri all'Atelier della Luce - Torino
All'Atelier della Luce riparto... continua.

Torneo di scacchi in strada – Trento
Venerdì 3 ottobre a TRENTO, in... continua.

CORSO DI AVVICINAMENTO AL TANGO ARGENTINO - Torino
L’Associazione culturale UNION... continua.

Corso: Collage di ingobbi e cristalline effetto acqua - Castiglione Olona (VA)
10 -11 - 12 Ottobre 2014 - C... continua.

GLI INVISIBILI: Mostra fotografica - Torino
Venerdì 3 ottobre alle ore 18.... continua.

Presentazione del libro 'Come… arpa eolica' di Fiorella Brasili a Latina
Il Circolo Cittadino “Sante Pa... continua.

TRAVOLTI DA UN INSOLITO DESTINO - Torino
Lunedì 13 ottobre 2014 dalle 9... continua.

Questa settimana a Radio Fahrenheit
Mercoledì 1 ottobre. Con l'ar... continua.

L'associazione JOHN O’LEARY di Torino inizia i suoi corsi di danze irlandesi
Ricordiamo l'inizio dei nostri... continua.

PHOTISSIMA ART FAIR&FESTIVAL a TORINO 6 – 30 novembre 2014
PHOTISSIMA ART FAIR&FESTIVAL “... continua.


PAROL IL TRAGUARDO SI AVVICINA - MANCANO 19.864 BOLLE DI SAPONE (grazie, ad oggi, a 657 SOSTENITORI...)
Mancano SOLO 8.881 bolle di sapone per coprire tutti i costi del progetto PAROL. Siamo quasi al termine del progetto. Coloro che desiderano dare il loro contributo possono ancora farlo, ANZI, VI INVITIAMO A FARLO! E' L'ULTIMO SFORZO PER CONCLUDERE INSIEME A TESTA ALTA QUESTA AVVENTURA TITANICA CHE ABBIAMO INIZIATO ------ Ricordiamo il nostro IBAN per fare un versamento di solidarietà: IBAN IT13C0335901600100000013268 -------------------- I nomi di tutti colori che hanno adottato bolle di sapone sono pubblicati sul nostro sito. Accarezziamo l'idea di un elenco lungo, lunghissimo, così lungo, così fitto di nomi, che possa comunicare l'dea di una grande comunità di cittadini lungimiranti che si è mobilitata... AGGIUNGI ANCHE TU IL TUO NOME --------------------- PER SEGUIRE L'ANDAMENTO DELLE ADOZIONI COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1175:adotta-una-bolla-di-sapone&catid=102:news&Itemid=90
torna su




CERCASI WEB MASTER E PROGRAMMATORE
Ciao, stiamo bussando alla porta. Cerchiamo un esperto web master e un esperto programmatore, possibilmente residente nella zona di Torino-Asti-Cuneo, che a titolo di volontariato abbia voglia e piacere di darci una mano occupandosi del sito di Cascina Macondo. Possiamo offrire solo una buona visibilità. C'è qualcuno? Contattare Pietro: cell. 328 42 62 517 - info@cascinamacondo.com
torna su




CERCASI AMPLIFICATORI SAFARI 3000
Attualmente per il progetto PAROL nelle carceri (nell'attività settimanale GOOD MORNING POESIA) usiamo un amplificatore di Cascina Macondo. Nella stesura del budget avevamo messo l'acquisto di due amplificatori con microfono da lasciare al carcere di Saluzzo e al carcere di Torino, perché Good Morning Poesia ha senso se c'è un microfono e un amplificatore, e se gli altri detenuti residenti nel carcere possono ascoltare le letture di poesie ad alta voce. Il fatto è che l'amministratrice del paese capofila (Belgio) ci ha detto che probabilmente la Commissione Europea non considererà valida la spesa dei due amplificatori, in quanto 'oggetti strumentali'. Così ci siamo bloccati. Non possiamo affrontarla noi questa spesa. STIAMO DUNQUE CERCANDO DUE AMPLIFICATORI IN OMAGGIO DA LASCIARE ALLE DUE CARCERI, AFFINCHE' GOOD MORNING POESIA POSSA CONTINUARE GESTITA AUTONOMAMENTE DAI DETENUTI. IL TIPO DI AMPLIFICATORE PIu' ADATTO SAREBBE IL 'PHONIC SAFARI 3000' (non è ingombrante, ha le ruotelline, ha il microfono incorporato...). Chi ne avesse uno, anche usato, e volesse donarlo al progetto farà una gran cosa! Se qualche negozio di strumenti musicali volesse donarli sarà menzionato come sponsor. Grazie, grazie, grazie! Contattare Pietro: cell. 328 42 62 517 - info@cascinamacondo.com
torna su




PAROL FACE-BANNER - ESPOSIZIONE OPERE E MANUFATTI A TORINO E BRUXELLES
Il progetto 'Parol - Scrittura e Arti nelle carceri, oltre i confini, oltre le mura' si avvia verso la conclusione. Ancora alcuni mesi di lavoro nelle carceri, e poi sarà il momento di organizzare le mostre dei manufatti di ceramica e raku, degli scritti, degli haiku, degli haiga prodotti dai detenuti. Le date delle mostre sono già state programmate. Pensavamo, fra le altre cose, di esporre un grande banner con le fotografie, più o meno a mezzo busto, di gente comune e detenuti. Un FACE-BANNER a significare che il problema delle carceri riguarda tutti. Una carrellata di volti che invita a riflettere sulle parole di Fëdor Dostoevskij: “Il grado di civilizzazione di una società si misura dalle sue prigioni” ----------- Se raggiungeremo almeno 100 foto stamperemo il banner. Vuoi esserci anche tu? ---------- PER SAPERNE DI PIU' CIOPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1306:parol-face-banner-esposizione-opere-e-manufatti-a-torino-e-bruxelles&catid=102:news&Itemid=90
torna su




MACONDOSCUOLA - gite didattiche a Cascina Macondo primavera 2015
GITE DIDATTICHE A CASCINA MACONDO ANNO 2019 da marzo a fine maggio: percorso di SCRITTURA CREATIVA e percorso di POETICA HAIKU per Scuole Elementari (classi 3° - 4° - 5°), Scuole Medie, Medie Superiori, Licei ------------ LETTURA CREATIVA AD ALTA VOCE per Scuole Elementari (classi 3° - 4° - 5°), Scuole Medie, Medie Superiori, Licei -------------- UN VIAGGIO TRA STORIE E ARGILLA per Scuole Elementari e Scuole Materne ------------------- WAKAN TANKA INDIANI DELLE PIANURE per Scuole Elementari e Scuole Materne --------------- PERCORSO DI TEATRO per classi terze, quarte,quinte della Scuola Primaria --------------- TUTTI I PERCORSI DIDATTICI SI SVOLGONO dalle ore 9.30 alle 15.30 ------- Costo invariato da quindici anni -------- gli stessi percorsi possono svolgersi, con opportune modifiche, anche presso la scuola -------------- SI CONSIGLIA DI PRENOTARE CON MESI DI ANTICIPO (settembre-ottobre)- Cascina Macondo sorge tra campi di grano e mais lungo la strada vecchia che da Riva porta a Poirino. D'inverno ancora vi si raccontano storie intorno al fuoco ------------- per informazioni dettagliate copia e incolla il seguente link sul tuo browser: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=56&Itemid=60
torna su




SPONSOR E SOSTEGNI A PAROL - ditte, enti, privati...
COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1295:parol-sponsor-e-sostegni-ditte-enti-privati&catid=102:news&Itemid=90 ----------------- Vi troverai con foto, marchio e breve descrizione, le ditte, gli enti, i privati che hanno dato un sostegno al progetto < PAROL - SCRITTURA E ARTI NELLE CARCERI, OLTRE I CONFINI, OLTRE LE MURA >
torna su




DOMENICHE IN CASCINA - FESTA DI APERTURA domenica 5 ottobre 2014
DOMENICHE IN CASCINA progetto di integrazione handicap-normalità --- BALLI SULL'AIA, GIOCHI, SPASSI, LAPISLAZZULI E RACCONTI ---- CASCINA MACONDO con il contributo MOTORE DI RICERCA CITTA' DI TORINO e FONDAZIONE CRT e la collaborazione della VI Circoscrizione Città di Torino, insieme per una comunità attiva, TI INVITA DOMENICA 27 SETTEMBRE 2015 A DOMENICHE IN CASCINA E ALTRE STORIE - FESTA DI APERTURA DEL PROGETTO 'DOMENICHE IN CASCINA' - arrivo puntuali alle ore 10.00 fine della festa alle ore 18.00 ---------- INGRESSO A DERRÀTICO: ognuno porta cibo e bevande da condividere, ma anche un contributo di piatti, posate, bicchieri di plastica, tovaglioli, caffè, zucchero, olio di oliva extravergine, o altre derrate a lunga conservazione nella misura che si ritiene opportuna -------- INDISPENSABILE LA PRENOTAZIONE CON UNA EMAIL info@cascinamacondo.com ---- --------------------- PER DETTAGLI COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1351:domenica-in-cascina-e-altre-storie-festa-di-apertura-domenica-27-settembre-2015&catid=102:news&Itemid=90 ciao dallo Staff Cascina Macondo ----------- invito personale rivolto ai ragazzi disabili, alle famiglie, agli educatori, alle istituzioni, ai volontari che intendono partecipare ai laboratori, ai sostenitori, ai simpatizzanti, agli amici, agli insegnanti, alla stampa. Giornata adatta anche ai bambini --------
torna su




PAROL DIARIO - GIORNO PER GIORNO IL NOSTRO CAMMINO - ultimo aggiornamento MARTEDI 30 SETTEMBRE 2014
Un diario appunto, giorno per giorno, per descrivere come procede Parol, cosa succede, quali progressi, quali sconfitte, quali entusiasmi, quali delusioni, quali alleanze... Un diario che diventa anche una fotografia. Una fotografia della nostra Italia... SEGUILO SU QUESTO LINK (COPIA E INCOLLA SUL TUO BROWSER): http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1202:parol-diario&catid=102:news&Itemid=90
torna su




“GOODMORNING POESIA ORE 7” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - CASTELLO, di Renzo Scarpellini
CASTELLO: Una magnolia / mi faceva la guardia, / il basso muro di cinta / era il mio castello / ed il cancelleto di legno / il mio portale. / Appena dentro / il grande muro / vestito di rose / era la gioia d'esser bimbo. / Da lì / son dovuto andare. // (Renzo Scarpellini) ----- pietro.tartamella@cascinamacondo.com
torna su




“ERBA MANENT” quindicinale di erbe, frutti e piante a cura di Antonella Filippi - ALLA FACCIA DEL BICARBONATO! (seconda parte)
ALLA FACCIA DEL BICARBONATO! (seconda parte) ------ Riprendendo il discorso dei numerosi usi del bicarbonato, e continuando l’elenco degli usi possibili in una casa, eccoci arrivati a tappeti, moquette, peluche, Per un effetto deodorante e rinfrescante su questi ultimi, cospargeteli di bicarbonato e lasciate agire per quindici minuti, dopodiché spazzolate. Per eliminare gli odori da moquette e tappeti, cospargeteli abbondantemente con il bicarbonato e lasciate agire per tutta la notte o per quanto più tempo potete. Raccogliete la maggior parte del bicarbonato utilizzando una scopa e completate la pulizia con l’aspirapolvere: in questo modo otterrete di rimuovere i cattivi odori anche dall’aspirapolvere. Quando abbiamo a che fare con la biancheria della casa, tutti sappiamo che un problema è rappresentato dagli acari, parassiti dalle dimensioni microscopiche, molte specie dei quali sono causa per l'uomo di forti allergie, asma, raffreddore. Si nutrono di forfora umana, pertanto normalmente si annidano in quei luoghi della casa dove è più facile trovare questo tipo di alimento, come tappeti, moquette, poltrone, materassi e cuscini. Anche in questo caso il bicarbonato può essere d’aiuto. Come? Recenti studi hanno dimostrato che il bicarbonato di sodio è utile per contrastare l'acaro della polvere, in quanto i suoi cristalli hanno un'azione inibente sullo sviluppo dei parassiti. Ad esempio è stato visto che spargendo il bicarbonato su una moquette o su un tappeto, si ottiene una riduzione degli acari fino al 79% in 1 ora e del 100% in 2 ore. E' sufficiente passare poi l'aspirapolvere per eliminare il prodotto: gli eventuali cristalli rimasti nelle fibre del tessuto serviranno a contrastare lo sviluppo degli acari fino alla successiva pulizia. Aumentando le dosi di bicarbonato, si arriva ai medesimi risultati, ma in tempi ancora più brevi. È stato inoltre provato che il bicarbonato non si limita ad abbassare il numero degli acari, ma ne riduce considerevolmente anche le uova. Il bicarbonato agisce anche sciolto in acqua: è infatti sufficiente immergere un tessuto in una soluzione di acqua e bicarbonato e, una volta asciutto, mostrerà un abbassamento nella proliferazione degli acari fino all'84%. Questo avviene perché la ricristallizzazione del bicarbonato sul tessuto ostacola lo sviluppo di nuovi acari. L'eccessiva umidità di alcune zone della nostra casa è inoltre terreno fertile per lo sviluppo delle muffe, causa di molte allergie. Queste muffe potrebbero creare rapporti di simbiosi con alcuni tipi di acaro e innescare più facilmente fenomeni allergici. Anche in questo caso il bicarbonato può essere l'arma vincente, in quanto in grado di agire efficacemente contro la muffa, in particolare sui ceppi appartenenti al genere Aspergillus. Queste recenti scoperte, associate al fatto che il bicarbonato è un prodotto naturale, non tossico o irritante né per l'uomo, né per gli animali domestici, fanno capire l’utuilità di questa sostanza nel campo dell'igiene domestica quotidiana. Il consiglio è quello di spargere 3 cucchiai (60 g) di bicarbonato sulla superficie da trattare, lasciare agire almeno 2 ore e poi passare l'aspirapolvere. (fine seconda parte) ----- antonella.filippi@cascinamacondo.com
torna su




OrtolìneaCM - Accentazione Ortoèpica Lineare a cura di Fiorènza Alineri: “Il meraviglioso mago di Òz” di Lyman Frank Baum
Quando Dòrothy si fermava sulla sòglia di casa e si guardava intorno da ogni lato, non vedeva altro che la grande praterìa grigia. Né un àlbero né una casa interrompévano la vasta pianura che arrivava in ogni direzione fino al lìmite del cièlo. Il sole aveva arrostito la tèrra rimòssa dall’aratro fino a farne una massa grigia, percorsa da pìccole spaccature. Nemmeno l’èrba èra verde, perché il sole aveva bruciato le punte dei lunghi fili fino a rènderle dello stesso colór grigio che si vedeva dappertutto. Una vòlta la casa èra stata verniciata, ma pòi il sole aveva dissecato il colore, e la piòggia lo aveva lavato, e ora anche la casa èra smòrta e grigia come tutto il rèsto. Quando èra venuta ad abitare lì, la Zìa Èm èra una spòsa gióvane e carina. Sole e vènto avévano cambiato anche lèi. Le avévano tòlto la luce degli òcchi, lasciàndoli di un grigio sommesso; e le avévano tòlto il rosso da guance e bocca, che èrano diventate, manco a dirlo, grigie. Èra magra e segalina, ora, e non sorrideva più. Nei primi tèmpi in cui Dòrothy, che èra òrfana, èra venuta a stare con lèi, la Zìa Èm si èra talmente stupita del riso della bambina da lanciare un grido premèndosi la mano sul cuòre ogni vòlta che quella vocetta allegra le arrivava alle orecchie; e ancora adèsso guardava la bambina come meravigliàndosi che potesse trovare qualcòsa da rìdere. Lo Zìo Henry non rideva mai. Lavorava sòdo da mattina a sera e non sapeva còsa fosse l’allegrìa. Anche lùi èra grigio, dalla lunga barba agli stivalacci, e aveva un aspètto rìgido e solènne, e parlava di rado. (Lyman Frank Baum) ---- fiorenza.alineri@cascinamacondo.com
torna su




“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - TO BUNGLE, BUNGLED, BUNGLER, BUNGLING, BOISTEROUS, BOISTERUSLY, BOISTEROUSNESS
TO BUNGLE /ˈbʌŋgl/ ---- A) v. t. 1) fare male; pasticciare; incasinare (fam.)--- 2) sprecare (un'occasione); mandare all'aria (un piano, ecc.)----- B) v. i. fare pasticci; rovinare tutto; dimostrarsi incompetente ---------------- BUNGLED: a. pasticciato; goffo; malriuscito ---------- BUNGLER: n. confusionario; pasticcione; incompetente; incapace ---------- BUNGLING: a. 1) confusionario; incompetente -- 2) goffo; da incompetente ----------------------------------------------------------------------------- BOISTEROUS /ˈbɔɪstərəs/ --- a.1) allegro e chiassoso -- 2) (del tempo, degli elementi) forte; violento; tempestoso; turbolento: (a boisterous wind = un forte vento); (a boisterous sea = un mare tempestoso) ----------- BOISTERUSLY avv. ------ BOISTEROUSNESS n. ----- pietro.tartamella@cascinamacondo.com --- (i vocaboli sono tratti dal Dizionario inglese/italiano – italiano/inglese “Ragazzini” - Zanichelli editore. Il dizionario Ragazzini contiene anche la fonetica delle parole inglesi e, nel cd-rom, la pronuncia sonora di tutti i lemmi inglesi: http://dizionari.zanichelli.it/dizionariOnline)
torna su




Passeggiata notturna al Parco Lame del Sesia
Siete mai stati in un bosco di notte? È questa la proposta che il Centro Ricerche Atlantide, in collaborazione con l’Ente di gestione delle Riserve Pedemontane e delle Terre d’Acqua, fa per sabato 11 ottobre dalle ore 20,30. Certo vi chiederete perché mai ci si dovrebbe andare. Sarà l’occasione per scoprire un mondo nascosto, pieno di suoni, profumi e sorprese. Camminando al chiaro di luna sui sentieri del Parco delle Lame del Sesia, si potranno scoprire i segreti del bosco, gli animali che lo frequentano di notte e le loro abitudini, cercando attraverso la tecnica dei richiami di ascoltare la loro voce e verificare la loro presenza. La passeggiata nel bosco sarà preceduta da una breve presentazione che illustrerà la vita notturna del bosco, non presenta difficoltà ed è adatta a tutte le persone curiose. Le prenotazioni, obbligatorie, si accetteranno fino a esaurimento dei posti disponibili e vanno effettuate entro giovedì 9 ottobre. Informazioni e prenotazioni scrivendo a centroatlantide@yahoo.it o telefonando al 3472454481. Il costo di partecipazione è di 5 euro.
torna su




'La Rete per la Rete' Corso di formazione gratuito rivolto a chi si occupa di marginalità ed esclusione sociale - Padova
Dal 3 ottobre al 12 dicembre 2014 a Padova si terra 'La Rete per la Rete' corso di formazione gratuito rivolto a chi si occupa di marginalità ed esclusione sociale. L’idea del progetto 'La Rete per la Rete' nasce con l’obiettivo di strutturare spazi relazionali di condivisione e formazione rivolti a cittadini che, per lavoro o per volontariato, operano a favore delle persone che vivono in situazione di marginalità ed esclusione sociale. Il Corso di formazione è aperto inoltre a chiunque voglia approfondire il tema della marginalità e dell’esclusione sociale, non solo a livello teorico, ma attraverso strumenti ed esperienze di lavoro concrete. Il Corso vuole creare condivisione per sviluppare 'Buone prassi' di accoglienza e d’implementazione dei processi di inclusione sociali. Gli incontri sono gratuiti e saranno condotti da professionisti esperti del settore. Verrà rilasciato un attestato di partecipazione valido ai fini della formazione personale. Tutti gli incontri si terranno presso la sede del Centro Servizi per il Volontariato di Padova. Via Gradenigo 10 (Zona Portello). **** I° MODULO - Gravi marginalità e processi di esclusione sociale Venerdì 3/10 Ottobre 2014. Ore 14.30-18.30 ----- II° MODULO - La relazione di aiuto con la persona in situazione di marginalità: Gioco di ruolo Multipolis. Venerdì 21/28 Novembre 2014. Ore 9.30 - 13.00. Ore 14.30 - 17.00 ----- III° MODULO - L’universo dei servizi ed il lavoro di Rete: strumenti operativi per lavorare in rete con e per la marginalità. Giovedì 4 Dicembre. Ore 14.30- 18.30 ----- IV° MODULO - Verso una Carta delle buone prassi di accoglienza della Città. Project Work tra partecipanti. Venerdì 12 Dicembre. Ore 14.30-18.30. **** Associazioni Volontariato 'Noi Sulla Strada' - 'Granello di Senape Padova' - CRVG Veneto -- Iinformazioni, iscrizioni e programma Cell.: 3471240552 (Francesca, associazione@noisullastrada.it
torna su




Festival Internazionale a Sarmede LE FIERE DEL TEATRO 27° edizione 2014
Si apre domenica 12 ottobre 2014 la 27^ edizione di 'Sarmede, il paese delle fiabe' che fa di Sarmede, piccolo paese trevigiano, la capitale italiana dell’arte di strada. Appuntamenti fino al 24 gennaio 2015: 121 eventi, 60 giorni di pura magia per bambini, adulti e famiglie, tra arte di strada e teatro, laboratori, corsi e diverse novità ------ DOMENICA 12 OTTOBRE (dalle ore 10 alle ore 19): LE FIERE DEL TEATRO: 80 spettacoli per ogni età, artisti di strada da 16 nazioni. Nei borghi, lungo le vie e nelle piazze (chiuse al traffico) gli artisti si esibiscono fino al calare del sole: ci sono clown, giocolieri, acrobati, musicisti, maghi, burattinai e molti altri ------ ARTEPRIMA LA CITTA' DEI RAGAZZI: a Sarmede ruoli capovolti con i bambini che si cimenteranno nelle professioni dei grandi, mentre i genitori si divertiranno con i laboratori creativi --------------------- DOMENICA 19 OTTOBRE (dalle ore 10 alle ore 19) LE FIERE DEL TEATRO: nuovi spettacoli e ancora tanta magia -------- ATTACCHI D'ARTE: i bambini potranno cimentarsi in laboratori creativi e di animazione sotto a un maxi tendone e poi portarsi a casa il frutto del proprio lavoro ------ PER INFO: Scopri tutto il programma sul sito www.sarmede.org Per informazioni: tel.0438-1890449 mob. 345-8892702
torna su




“Danze dal mondo per la scuola e l’animazione” - Cascina Marie - Bricherasio
11 e 12 ottobre 2014 presso “Cascina Marie” Str. Avaro, 4 – Bricherasio (To) “Danze dal mondo per la scuola e l’animazione” Seminario per insegnanti, animatori ed educatori con FRANCE BOURQUE-MOREAU, danzatrice e animatrice di stages di formazione pedagogica a livello internazionale. --- Balli infantili e balli per adulti provenienti da diversi Paesi del mondo con interessanti spunti didattici. La danza è da sempre un importante mezzo di aggregazione. Offre importanti contributi allo sviluppo della coordinazione psicomotoria, della lateralità e dell’organizzazione spazio-temporale e permette di lavorare sulla musica e sul senso del ritmo. --- Il seminario proporrà un programma adatto a diversi ambiti educativi: scuola materna ed elementare, laboratori con persone disabili e situazioni generiche di animazione. L’approccio alla danza di France è immediato e coinvolgente. La sua proposta delle danze segue un percorso didattico che passa attraverso diversi gradi di difficoltà, fornendo esempi di esecuzione della danza dalla sua forma più semplice a quella più articolata. --- France Bourque-Moreau (Québec – Canada) Artista di danza tradizionale, è stata danzatrice e consigliere artistico per dodici anni dell’ensemble folkloristico Les Gens de mon Pays. Dal 1973 cura l’animazione di giovani e donne e stages di formazione pedagogica in abito scolastico e ricreativo. Il suo atelier Danse, 'mon coeur danse! (Danza, il mio cuore danza!)' è riconosciuto dal ministero della Cultura e delle Comunicazioni del Québec nel quadro del programma degli incontri su cultura ed educazione. --- Sabato alle ore 21,00 Festa con le coinvolgenti danze del Quebec animate da France!!!! Aperto a tutti ------- Organizzazione a cura del Centro Pedagogico di Danza e cultura popolare e Associazione JOHN O'LEARY. Contributi richiesti: Per il seminario: € 50, pasto: € 15. Info e iscrizione: Maria Baffert 349.1815715, mariabaffert@yahoo.it o Flora Sarzotti 339.8367736, info@florasarzotti.it
torna su




CORSI DI CHITARRA ALLA GRACCHIA - Cambiano (TO)
Corsi di chitarra alla GRACCHIA!!! Percorsi per affrontare piacevolmente l’utilizzo dello strumento. Cantando, suonando e giocando... in gruppo. --- BAMBINI DI SCUOLA PRIMARIA Gruppo Prime Seconde e Terze: Giovedì dalle 16:45 alle 18 - Gruppo Quarte e Quinte: Giovedì dalle 16:45 alle 18 --- RAGAZZI DI SCUOLA SECONDARIA di I° Gruppo unico: Giovedì dalle 18:15 alle 19:30 --- RAGAZZI DI SCUOLA SECONDARIA di II° e ADULTI, Gruppo unico: Giovedì dalle 18:15 alle 19:30 --- Le attività vengono attivate al raggiungimento del numero minimo di 6 iscritti. --- Costo: Euro 100,00 per 10 incontri + Euro 10,00 tessera associativa. --- Per informazioni ed iscrizioni non esitate a contattarci via mail o telefono --- info: Associazione Multiker. Le molte creatività, presso LA GRACCHIA: Via Madonna della Scala n.32, 10020 Cambiano (TO) Tel: 011-9416444 Mail: info@multiker.it Sito Web: www.multiker.it
torna su




Al Segnùn da la Magnolia - Inzago (MI)
Nell'ambito della Sagra del paese, il Teatro dell'Albero  presenta  'Al Segnùn da la Magnolia', venerdì 10 ottobre ore 21 / Piazza Maggiore / Inzago (MI) -- Ingresso gratuito ---- Formule e canti della tradizione del Nord-Est Milanese ---- Musicisti: Antonio Stragapede / Daniele Dall'Omo -- Canto e riflessioni: Mario Barzaghi ------ “Al Segnùn”, o “al Medegùn” era colui che, possedendo le formule, guariva dal malocchio e toglieva la fattura. Si andava anche per essere curati, risolveva problemi di varia natura come: distorsioni, gonfiori, ematomi, reumatismi. Lo spettacolo è un omaggio a questa figura, a questo personaggio, che racchiude in sé, sintetizzandolo, il mondo dialettale. Il materiale, proveniente dalla tradizione orale, è fatto di filastrocche, tiritere, aneddoti, proverbi, che ruotano attorno ai temi dominanti: la fame, la religione, il tempo. Non si tratta di un lavoro archeologico, da museo; la musica sovrapponendosi alle filastrocche, amplia e dà respiro ad una cultura essenzialmente locale. È l’esaltazione del dialetto che inventa parole per mantenere la rima e le assonanze, che nomina gli oggetti, le cose, senza mai trovarsi in difficoltà come inevitabilmente gli capita di fronte all’elettronica, all’informatica. Le filastrocche rappresentano la ciclicità della terra, spiegano e s’impressionano nella memoria, hanno valenze ritmiche, onomatopeiche, visionarie. Si creano, così, mondi ed immagini fantastiche, dove i cavalli volano, mentre le campane suonano e “la gaina a la rèspa”. Il linguaggio, quotidiano e poetico, rivela il suo fascino attraverso una lunga catena fatta da proverbi, modi di dire, esclamazioni che, messi in un certo ordine, rappresentano il mondo rurale e la grande forza consonante sillabica del dialetto. Prima d’ogni canzone le parole più difficili vengono spiegate, proverbi e filastrocche collegano un brano all’altro. La composizione dello spettacolo tende a presentare, del dialetto, la parte più poetica, rivelata con tutta la sua forza in frasi come: “A gó al magùn”, “Me vignü al padernùn”, “La gàvéva la fàcia incarìmada”, (carimà: il calamaio nei banchi di scuola), raccontando della lacrima che, sgorgando dagli occhi, impiastricciava il volto ad una bella fanciulla ---   www.tealbero.it
torna su




Incontri all'Atelier della Luce - Torino
All'Atelier della Luce ripartono gli incontri, le esplorazioni, i viaggi , le suggestioni. Qui sotto una breve sintesi delle possibilità che ampiamente troverete descritto sul mio sito: www.giardinodeicolori.it------- Partono gli incontri individuali per bambini e adulti in orari da concordare: L'acquarello e le fiabe, piccole meditazioni d'emozione e colore per bambini di 4 agli 11 anni, costo 20 euro materiali compresi --------- La pittura meditativa, incontri di auto esplorazione e scoperta delle proprie potenzialità creative,costo 30 euro, materiali compresi ---------- Poi il grande Menù dell'Atelier della Luce : a) Tempo all’inizio: Dedicato a piccoli gruppi di bambini: Si dipinge, si ascoltano favole, si osserva la natura al ritmo del respiro. Incontri di gruppo il sabato mattiina, da tre a sei partecipanti, costo 15 euro ---- b) Tempo d’attesa: Dedicato a donne in gravidanza. 9 incontri, farsi acqua che accoglie, sostiene ed ascolta la vita che c’è: colori, viaggi nel corpo, diario dell’attesa. Incontri individuali, costo 170 euro ----- c) Tempo di speranza: Dedicato all’età un po’ “più in la con l’età” I ricordi si sciolgono nell’oro dell’ora: colori, letture, piccola manualità, anche per chi ha lievi disabilità fisiche o cognitive. Incontri individuali anche a domicilio. Costo 20 euro, riduzioni per cicli lunghi ----- d) Tempo del corpo: Dedicato a tutti. 5 incontri individuali o per piccoli gruppi. Profumi e viaggi silenziosi per svelare la creatività che c’è: colore, manipolazione, danza, mandala del corpo, sogno ----- e) Tempo d'accudimento: Pranoterapia colorata,quasi una cura, quasi una coccola, colorecalore, musica e profumi. Costo 30 euro --------- I Giovedì dell'Atelier -------- Tutti i giovedì incontri di pittura, letture e meditazioni per piccoli gruppi, da tre a sei partecipanti orario 20,30/22,00,costo 10 euro ---- ATELIER DELLA LUCE di Nadia Sponzilli (Esposizione, realizzazione su commissione, vendita, corsi di pittura per ogni età) - www.giardinodeicolori.it - Corso Casale16 -Torino, Mob.: 3337021607 - VISITA LA MIA PAGINA FACEBOOK E CLICCA MI PIACE
torna su




Torneo di scacchi in strada – Trento
Venerdì 3 ottobre a TRENTO, in Contrada Santa Maria Maddalena, si giocherà un singolare torneo di scacchi in strada. Il torneo dedicato all'artista Marcel Duchamp che dedicò gran parte della sua vita al gioco degli scacchi aprirà alle 15.30 con un Torneo under 16. Il Torneo per adulti (tesserati e non) avrà inizio alle ore 18.30. Sono previsti molti premi in natura e una cena per tutti i partecipanti. Per iscrizioni www.versus.org, ai link di ogni torneo o direttamente presso Bar Matrix o Osteria la Scaletta. Per l'occasione sarà proiettato il video dell'artista Ugo Dossi, ”Fronzen Dance”. Danza Congelata è un video già presentato in occasione della mostra dell'artista al Museo Tretyakov di Mosca, dedicato alla famosa partita di gioco bendata tra Kramnik e Topalov a Montecarlo nel 2003. Il video restituisce in maniera suggestiva e accattivante bellezza, creatività e poesia del gioco degli scacchi. --- Il 1° Torneo in omaggio a Marcel Duchamp è stato realizzato grazie a: Federazione Scacchistica Italiana, Bosco dei Poeti, Osteria La Scaletta, Bar Matrix. ---- info@boscodeipoeti.it
torna su




CORSO DI AVVICINAMENTO AL TANGO ARGENTINO - Torino
L’Associazione culturale UNIONTANGO invita a un Corso di avvicinamento al TANGO ARGENTINO. Inizio Martedì 7 Ottobre 2014 dalle 19.00 alle 19.30 presso L’Antico Teatro C.so Unione Sovietica, 220/D - Torino. *** Programma: Tutti i martedì,una lezione di 30 minuti. --- L’obiettivo di questo mini corso è quello di dare le informazioni minime necessarie che abbinate ad una serie di passi base possano portare la persona alla conoscenza e alla pratica del tango argentino. Corsi di tango e pratica guidata con la possibilità per le persone con disabilità di trovare un ambiente accogliente dove l’integrazione diventa un nostro obiettivo primario. infatti la socializzazione che si crea con il ballo e la musica consente di aumentare e agevolare i rapporti umani, sviluppando la memorizzazione e il coordinamento psicomotorio. Il corso è rivolto a tutte le persone interessate, ma in particolare a quanti desiderano avvicinarsi a questa straordinaria danza che da oltre un secolo appassiona e unisce intere generazioni. ---- Informazioni e Iscrizioni: uniontango@gmail.com - www.uniontango.blogspot.com Cell. 338 4413065
torna su




Corso: Collage di ingobbi e cristalline effetto acqua - Castiglione Olona (VA)
10 -11 - 12 Ottobre 2014 - Castiglione Olona (VA) via Roma n. 24 - presso ASS. CULT. ARTE DEGLI ANTICHI MESTIERI - corso ' Collage di ingobbi e cristalline effetto acqua' con Giovanni Cimatti. -- Durante il corso verrà presentata una metodica per la realizzazione di strati sottili di ingobbi trasferibili e sovrapponibili che possono essere applicati a collage in modo molto semplice e avendo il controllo grafico del risultato. I piani di argilla su cui sono applicati i collage sono ancora modellabili e usabili per creare forme plastiche. Le forme piane realizzate saranno allagate con le coperture di cristalline a grosso spessore anche colorate. -- Programma: dalle ore 14.00 del 10 Ottobre alle ore 15.00 del 12 Ottobre 2014 - 18 ore *** Venerdì: realizzazione di film colorati - Montaggio a collage su superfici argillose -Realizzazione di piccoli vassoi con bordo rialzato su indicazione del docente - Applicazione sul bordo di ingobbi naturali del genere terra sigillata - Essiccamento notturno - Cottura a biscotto il mattino seguente. Sabato: applicazione a secco di vernice a grosso spessore - Prima cottura pomeridiana/serale. Domenica: eventuale altra cottura. - Discussioni sugli aspetti artistici e tecnologici legati a questa tecnica. Per informazioni: Monica 339 6815559 Modesto Gassa: cell. 335 6011830, arteantichimestieri@gmail.com, monibox64@gmail.com. Facebook: L'arte degli antichi mestieri http://arteantichimestieri.blogspot.it - www.giovannicimatti.it
torna su




GLI INVISIBILI: Mostra fotografica - Torino
Venerdì 3 ottobre alle ore 18.30 presso l'Enoteca Rabezzana di Torino 'Gli Invisibili' una mostra fotografica e una degustazione enogastronomica a km 0 per vedere il mondo da un altro punto di vista. -- “Gli invisibili” racconta una condizione nella quale troppo spesso ognuno di noi può trovarsi. Donne, uomini, adolescenti, raffigurati per le strade di Torino, che affrontano il disagio della solitudine, immersi in una società dai ritmi frenetici, circondati dalla folla, ma soli. I ritratti esposti sono nove, stampati a colori su leger, in formato 50×70 cm e sono stati scelti tra gli scatti fotografici realizzati nel corso dell’anno 2013-2014, a cura del Laboratorio Mirino dell’Associazione I Buffoni di Corte Onlus, composto da dieci ragazzi e condotto dal fotografo Luca Nicolino. L’associazione, da anni impegnata sul territorio, si propone quale luogo ideale di incontro tra arti, intese come strumento di integrazione sociale e di condivisione tra gli individui, dove ognuno compie un percorso di ricerca e scoperta delle proprie abilità espressive ed artistiche, acquisendo anche una maggiore consapevolezza delle proprie capacità creative e relazionali. Ingresso: 10 euro - Parte del ricavato verrà devoluto all’Associazione I Buffoni di Corte Onlus - Valentina Cocchi, 393.9323730
torna su




Presentazione del libro 'Come… arpa eolica' di Fiorella Brasili a Latina
Il Circolo Cittadino “Sante Palumbo” di Latina e l’Accademia Internazionale 'Il Convivio' sono lieti di invitarLa alla presentazione del libro di Fiorella Brasili Come… arpa eolica (Ed. Il Convivio, 2014), che si svolgerà lunedì 06 Ottobre 2014 alle ore 17,00 presso il “Circolo Cittadino Sante Palumbo”, sito in Piazza del Popolo n. 2 - Latina. Interverranno il Prof. Giuseppe Manitta, direttore editoriale de Il Convivio, e il Prof. Antonio Polselli, direttore didattico. Presenterà Anna Caianello. Sarà presente l’autrice.
torna su




TRAVOLTI DA UN INSOLITO DESTINO - Torino
Lunedì 13 ottobre 2014 dalle 9.00 alle 13.00 a Torino, presso il Cecchi Point Hub Multiculturale di Via Antonio Cecchi n. 17, si terrà il seminario “TRAVOLTI DA UN INSOLITO DESTINO - I giovani nella deriva dei legami”. L'incontro, promosso ed organizzato nell'ambito del progetto ARIA - Centro di Ascolto per adolescenti, prosegue il percorso avviato con il seminario del 2013 finalizzato a riflettere sugli scenari, le condizioni e le modalità possibili attraverso cui favorire l’ascolto e il dialogo 'con i giovani' e 'tra gli enti ed i servizi' che ad essi si rivolgono. Durante la mattinata, i contributi di Claudio Renzetti – sociologo, Michele Marangi – media educator, e Giovanni Mierolo – psicoterapeuta, proporranno una riflessione articolata e trasversale su precarietà, tenuta e nuove modalità di relazione tra e con i giovani. Le relazioni saranno accompagnate e arricchite con l’utilizzo di spezzoni cinematografici e documenti video. Modera gli interventi Claudio Foggetti – Responsabile, Servizio Promozione Sussidiarietà, Direzione Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie della Città di Torino. L’incontro sarà avviato da Patrizia Ingoglia – Dirigente Servizio Promozione Sussidiarietà, Direzione Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie della Città di Torino ed Elena Fabris – Cooperativa STRANAIDEA capofila Progetto ARIA, chiuderà i lavori Elide Tisi – Vicesindaco e Assessore alla Salute, Politiche Sociali e Abitative della Città di Torino. --- Info e iscrizioni www.arianetwork.it per l’iscrizione utilizzare lo specifico form e/o contattare il Centro di Ascolto per adolescenti ARIA (e-mail aria@comune.torino.it - tel. 011.8126637).
torna su




Questa settimana a Radio Fahrenheit
Mercoledì 1 ottobre. Con l'arcivescovo Vincenzo Paglia “Storia della povertà” (ed. Rizzoli) e il Libro del giorno: Romina Paula, “Agosto” (ed.La Nuova Frontiera). - Giovedì 2. Filippo La Porta presenterà i “Diari di viaggio” di Valerio Daniel De Simoni, editi da Luca Sossella e il Libro del giorno: Donato Carrisi “Il cacciatore del buio” ed. Longanesi. Buon ascolto! ). --- fahre@rai.it
torna su




L'associazione JOHN O’LEARY di Torino inizia i suoi corsi di danze irlandesi
Ricordiamo l'inizio dei nostri corsi di danze irlandesi e di step dancing ad ottobre... ***** Corso di danze irlandesi - livello base. Inizio corso giovedì 9 ottobre 2014 dalle ore 21 alle ore 22.30 presso l’Oratorio San Felice - via Giuseppe Giusti, 8 - ang. c.so Bolzano – Torino - durata: 10 lezioni. Corso di base, di avviamento alla pratica della danza, molto adatto anche a chi non ha mai mosso un passo…. e vuole cominciare! Si parte con le danze in cerchio, in catena, per sentire il ritmo e abituare a muovere i piedi su sequenze di passi, si passa attraverso le cosiddette “community dances” cioè facili danze per stare in compagnia e intanto utili per iniziare ad imparare delle coreografie e dei percorsi nello spazio, fino ad arrivare a provare il piacere di danzare un vero “set” irlandese. **** Corso di danze irlandesi - livello medio. Inizio corso martedì 7 ottobre 2014 dalle ore 21 alle ore 22.30 presso il Circolo Polivalente - piazza Robilant 16, Torino - durata: 10 lezioni. Dopo le prime esperienze con alcune danze base, è il momento di avventurarsi veramente nel multiforme mondo delle danze irlandesi!! Corso indirizzato a chi desidera proseguire ed approfondire. Si inizierà lo studio delle “céilì dances” irlandesi, evoluzione delle contraddanze inglesi con passi e stili diversi. **** Corso di Step dancing. Appuntamenti: 7 e 21 ottobre - 4 e 18 novembre - 9 e 16 dicembre - dalle ore 19,15 alle ore 20,15 presso l’Oratorio San Felice - via Giuseppe Giusti, 8 - ang. c.so Bolzano – Torino. Rivolti a chi ha già frequentato un corso di danze irlandesi o ha già una discreta pratica di danza in generale.Con “step dancing” si intende un genere di danze irlandesi molto praticato e che data le sue origini alla fine del ‘700.Verranno presentati dei passi nello stile “Sean nos” e “Old style”. -- Per informazioni: Flora Sarzotti 011 488431, 339 8367736 -- info@florasarzotti.it, www.johnoleary.it
torna su




PHOTISSIMA ART FAIR&FESTIVAL a TORINO 6 – 30 novembre 2014
PHOTISSIMA ART FAIR&FESTIVAL “Time Out” Torino, Ex Manifattura Tabacchi 6 – 30 novembre 2014 - Photissima Art Fair&Festival inaugura mercoledì 5 novembrela la quarta edizione a Torino. Dal 6 al 30 novembre Torino diventa il centro internazionale della fotografia: per un mese gli spazi post industriali dell’ex Manifattura Tabacchi di Torino faranno da suggestiva cornice a Photissima Art Fair&Festival – promosso da Fondazione Artévision e con la collaborazione dell’Accademia di Belle Arti di Brera. IL TEMA DELL’EDIZIONE 2014: TIME OUT. È tempo di tracciare il confine tra ciò che è fotografia artistica e ciò che non lo è. Mettere uno spartiacque o dimostrare che non ve ne sono. L’annoso e mai chiuso dibattito viene di nuovo colto da Photissima con lo scopo di stimolare il dialogo tra realtà diverse, attraversando i molteplici aspetti dell’arte fotografica. Facendo perno su questa tematica, Photissima diviene punto di incontro e di riferimento per il mondo della fotografia, nazionale ed internazionale, articolandosi in due sezioni: Photissima Art Fair, la fiera d’arte fotografica, è il forum ideale per gallerie e artisti che vogliano esibire le proprie opere potendo contare su un vasto pubblico di compratori, appassionati, critici e istituzioni. La Fiera si avvale di una scrupolosa selezione delle gallerie, che sono tenute a presentare un valido progetto artistico rivolto esclusivamente alla fotografia. Sono presenti gallerie provenienti da Canada, Italia, U.S.A. Photissima inoltre garantisce il collegamento tra artisti e galleristi, che si renderanno disponibili per delle esclusive portfolio reviews. Photissima Art Festival è un luogo d’incontro e riflessione sulla fotografia. Il ricco programma prevede tavole rotonde presiedute da ospiti illustri del panorama artistico, progetti, esposizioni e portfolio reviews a cura delle maggiori istituzioni del mondo della fotografia, come il Backlight Photo Festival di Tampere e la Lucie Foundation di Los Angeles, diversi workshop tra cui “Reportage e Fotogiornalismo” tenuto dal celebre Francesco Cito e “Photo Food” ideato da Qubì, laboratorio di fotografia e cucina. Sul tema di questa edizione andranno a confrontarsi anche i partecipanti al Photissima Art Prize, concorso dedicato ai talenti emergenti, alla sua seconda edizione. I 15 artisti selezionati, provenienti da Arabia Saudita, Cina, Francia, Italia, Russia, Svizzera e U.S.A. esporranno i loro lavori sul tema della manifestazione e concorreranno al Premio. Quest’anno Photissima offrirà un’occasione unica di incontro, di scambio e di formazione. Grazie al progetto loro dedicato, i volontari affiancheranno curatori e organizzatori della manifestazione e avranno un ruolo di primo piano nella realizzazione dell’evento. Il programma completo sarà presto on line sul sito www.photissima.it .
torna su

*Ricevi questa mail in quanto sei iscritto alla lista "FRECCIOLENEWS" *

Se vuoi cancellarti dalla lista invia una email a info@cascinamacondo.com


Copyright (C) 2018 *|www.cascinamacondo.com|* All rights reserved.