Se non visualizzi bene questa mail premi qui.
Se vuoi visualizzare l'archivio newsletter premi qui.
Your Company
Staff Macondo

FIORENZA ALINERI OSPITA I RACCONTI DELLA TOMBOLA - sabato 25 ottobre 2014
L'amica Fiorenza Alineri nella... continua.

CERCASI AMPLIFICATORI PHONIC SAFARI 3000
Attualmente per il progetto PA... continua.

CERCASI WEB MASTER E PROGRAMMATORE
Ciao, stiamo bussando alla por... continua.

PAROL FACE-BANNER - VUOI ESSERCI ANCHE TU CON IL TUO MEZZO BUSTO? ESPOSIZIONE A TORINO E BRUXELLES
Il progetto 'Parol - Scrittura... continua.

SCRITTURALIA D'AUTUNNO - prossimo appuntamento domenica 09 NOVEMBRE 2014
Domenica 09 NOVEMBRE 2014 per ... continua.

MACONDOSCUOLA - gite didattiche a Cascina Macondo primavera 2015
GITE DIDATTICHE A CASCINA MACO... continua.

RISULTATI CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU 2014 CASCINA MACONDO - 12° EDIZIONE
si informa che sul sito di Cas... continua.

PAROL DIARIO - GIORNO PER GIORNO IL NOSTRO CAMMINO - ultimo aggiornamento MARTEDI 14 OTTOBRE 2014
Un diario appunto, giorno per ... continua.

PAROL IL TRAGUARDO SI AVVICINA - MANCANO 19.864 BOLLE DI SAPONE (grazie, ad oggi, a 657 SOSTENITORI...)
Mancano SOLO 8.881 bolle di sa... continua.

“L’ETICA E LO STATO - S'È STUTATO 'O SCURO” quindicinale a cura di Maria Grazia Zagarìa - QUESTIONI FISCALI? - poni il tuo quesito!
HAI DUBBI, INCERTEZZE, LACUNE,... continua.

“5-7-5 UNIVERSO HAIKU “ quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - Raggio di sole, di Salvatore L.
Raggio di sole / che penetri... continua.

“UKA SHA SHA ASCOLTANDO I NATIVI AMERICANI” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - KOLA, NEVE, NUDITÀ IN GUERRA
KOLA: In Lakota signica "amic... continua.

“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella
TO INURE /ɪˈnjʊ... continua.


Utenti Frécciolenews

MONCALIERI - CORSO GRATUITO - ELEMENTI DI IMPIANTI ELETTRICI CIVILI IND.CAD ELETTRONICO
CORSO di FORMAZIONE GRATUITO '... continua.

JOB FORUM - Torino
Giovedì 23 ottobre dalle 10 al... continua.

SANREMO: IL REGOLAMENTO DI SANREMO DISCRIMINA LE ETICHETTE DISCOGRAFICHE INDIPENDENTI DI AUDIOCOOP E TUTTE LE ETICHETTE DISCOGRAFICHE INDIPENDENTI EDC EMERGENTI LIBERE E NON ASSOCIATE.
Il regolamento del prossimo Fe... continua.

Castello Reale di Moncalieri - Fiori d'Inverno
Fiori d'inverno 1 – 2 novembr... continua.

NON NEL NOME DI DIO - Torino
Sabato, 25 ottobre 2014 alle o... continua.

RATEIZZAZIONE DELLE TARIFFE DEI SISTEMI EDUCATIVI
Approvata ieri 20 ottobre dal... continua.

Questa settimana a Radio Fahrenheit
Mercoledì 22. Con Pietro Monta... continua.

DONNARUMMA - Torino
Giovedì 23 ottobre alle ore 21... continua.

CENA DANSOIRA - Torino
Venerdì 24 ottobre 2014 ore... continua.

Premio Persona e Comunità - Per i migliori Progetti di P.A., Scuola, Sanità e Volontariato - II Edizione
Il Centro Stu... continua.

RACCONTIAMO E MANGIAMO IN COMPAGNIA E POI NE BALLIAMO DUE - ISTITUTO ALBERGHIERO G. COLOMBATTO - Torino
Venerdì 14 novembre 2014 ore ... continua.

Serata studio di danze basche avanzate con AGNES PEREZ - Torino
Mercoledì 29 ottobre dalle ore... continua.

Spettacolo Teatrale: “SI E’ VISTO DI PEGGIO” - Torino
Domenica 2 novembre ore 21.00... continua.

PREMIO UN CALCIO AL RAZZISMO - EDIZIONE 2014
DUE BORSE DI STUDIO CONTRO IL ... continua.


FIORENZA ALINERI OSPITA I RACCONTI DELLA TOMBOLA - sabato 25 ottobre 2014
L'amica Fiorenza Alineri nella sua casa a San Damiano d'Asti ospita < I Racconti della Tombola > una serata piacevole e divertente sabato 25 ottobre condotta da Pietro Tartamella. Famigliari, amici e parenti di Fiorenza si riuniscono per sostenere consapevolmente il progetto < Parol-Scrittura e Arti nelle carceri, oltre i confini, oltre le mura >. Prenotazioni sino a esaurimento posti a: info@cascinamacondo.com. -------- PER SAPERNE DI PIU COPIA E INCOLLA SUL TUO BROWSER IL SEGUENTE LINK: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1318:a-casa-di-fiorenza-alineri-i-racconti-della-tombola-sabato-25-ottobre-2014&catid=102:news&Itemid=90
torna su




CERCASI AMPLIFICATORI PHONIC SAFARI 3000
Attualmente per il progetto PAROL nelle carceri (nell'attività settimanale GOOD MORNING POESIA) usiamo un amplificatore di Cascina Macondo. Nella stesura del budget avevamo messo l'acquisto di due amplificatori con microfono da lasciare al carcere di Saluzzo e al carcere di Torino, perché Good Morning Poesia ha senso se c'è un microfono e un amplificatore, e se gli altri detenuti residenti nel carcere possono ascoltare le letture di poesie ad alta voce. Il fatto è che l'amministratrice del paese capofila (Belgio) ci ha detto che probabilmente la Commissione Europea non considererà valida la spesa dei due amplificatori, in quanto 'oggetti strumentali'. Così ci siamo bloccati. Non possiamo affrontarla noi questa spesa. STIAMO DUNQUE CERCANDO DUE AMPLIFICATORI IN OMAGGIO DA LASCIARE ALLE DUE CARCERI, AFFINCHE' GOOD MORNING POESIA POSSA CONTINUARE GESTITA AUTONOMAMENTE DAI DETENUTI. IL TIPO DI AMPLIFICATORE PIu' ADATTO SAREBBE IL 'PHONIC SAFARI 3000' (non è ingombrante, ha le ruotelline, ha il microfono incorporato...). Chi ne avesse uno, anche usato, e volesse donarlo al progetto farà una gran cosa! Se qualche negozio di strumenti musicali volesse donarli sarà menzionato come sponsor. Grazie, grazie, grazie! Contattare Pietro: cell. 328 42 62 517 - info@cascinamacondo.com
torna su




CERCASI WEB MASTER E PROGRAMMATORE
Ciao, stiamo bussando alla porta. Cerchiamo un esperto web master e un esperto programmatore, possibilmente residente nella zona di Torino-Asti-Cuneo, che a titolo di volontariato abbia voglia e piacere di darci una mano occupandosi del sito di Cascina Macondo. Possiamo offrire solo una buona visibilità. C'è qualcuno? Contattare Pietro: cell. 328 42 62 517 - info@cascinamacondo.com
torna su




PAROL FACE-BANNER - VUOI ESSERCI ANCHE TU CON IL TUO MEZZO BUSTO? ESPOSIZIONE A TORINO E BRUXELLES
Il progetto 'Parol - Scrittura e Arti nelle carceri, oltre i confini, oltre le mura' si avvia verso la conclusione. Ancora alcuni mesi di lavoro nelle carceri, e poi sarà il momento di organizzare le mostre dei manufatti di ceramica e raku, degli scritti, degli haiku, degli haiga prodotti dai detenuti. Le date delle mostre sono già state programmate. Pensavamo, fra le altre cose, di esporre un grande banner con le fotografie, più o meno a mezzo busto, di gente comune e detenuti. Un FACE-BANNER a significare che il problema delle carceri riguarda tutti. Una carrellata di volti che invita a riflettere sulle parole di Fëdor Dostoevskij: “Il grado di civilizzazione di una società si misura dalle sue prigioni” ----------- Se raggiungeremo almeno 100 foto stamperemo il banner. Vuoi esserci anche tu? ---------- PER SAPERNE DI PIU' CIOPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1306:parol-face-banner-esposizione-opere-e-manufatti-a-torino-e-bruxelles&catid=102:news&Itemid=90
torna su




SCRITTURALIA D'AUTUNNO - prossimo appuntamento domenica 09 NOVEMBRE 2014
Domenica 09 NOVEMBRE 2014 per un manipolo di scrittori appuntamento con SCRITTURALIA D'AUTUNNO --- tutto il giorno dedicato a scrivere su un tema estratto a sorte --- A fine serata lettura ad alta voce dei componimenti prodotti --------------- Forse scriviamo meno di quanto desideriamo. Troppe le cose da fare, troppi gli impegni, troppe le scadenze e le preoccupazioni. Occorre proprio un atto di volontà per dirsi 'oggi voglio dedicarmi a me stesso, a me stessa' e ricavarsi uno spazio creativo, una giornata solo per noi dedicata alla scrittura. Chiudere la serranda lasciando fuori il mondo con i suoi mille problemi, e scrivere, scrivere per una giornata in compagnia di altri appassionati di scrittura. Nel corso degli anni sono 612 i racconti prodotti dagli autori che hanno partecipato in Cascina alle domeniche di Scritturalia. In questo numero che aumenta nel tempo, potrebbe esserci anche un tuo racconto... --------------- I testi migliori e più interessanti prodotti a Scritturalia, a insindacabile giudizio della Redazione, verranno pubblicati sul sito di Cascina Macondo - si può partecipare anche da lontano via email - I POSTI SONO LIMITATI OCCORRE PRENOTARE - iscrizione solo attraverso il modulo on line sul sito di Cascina Macondo <><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><> CHI VUOLE ARRIVARE IL SABATO, O IL VENERDI, PUO' TRASCORRERE IL WEEK END A CASCINA MACONDO a costi di Bed and Breakfast, presso la FORESTERIA 'TIZIANO TERZANI' dell'associazione, una bella struttura di accoglienza che Cascina Macondo ha ricevuto in comodato <><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><> per info: info@cascinamacondo.com - ciao dallo Staff di Scrittori-Lettori-Narratori di Macondo - COPIA E INCOLLA SUL TUO BROWSER IL SEGUENTE LINK PER INFORMAZIONI DETTAGLIATE: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=219:scritturalia-estiva-prossimo-appuntamento-domenica-06-novembre-2011&catid=102:news&Itemid=90 ---------------------(nel riquadro affresco romano del 50 dopo Cristo 'donna con stilo e libro' (detta 'Saffo') ritrovato a Pompei. (Napoli-Museo Archeologico Nazionale)
torna su




MACONDOSCUOLA - gite didattiche a Cascina Macondo primavera 2015
GITE DIDATTICHE A CASCINA MACONDO ANNO 2018 da marzo a fine maggio: percorso di SCRITTURA CREATIVA e percorso di POETICA HAIKU per Scuole Elementari (classi 3° - 4° - 5°), Scuole Medie, Medie Superiori, Licei ------------ LETTURA CREATIVA AD ALTA VOCE per Scuole Elementari (classi 3° - 4° - 5°), Scuole Medie, Medie Superiori, Licei -------------- UN VIAGGIO TRA STORIE E ARGILLA per Scuole Elementari e Scuole Materne ------------------- WAKAN TANKA INDIANI DELLE PIANURE per Scuole Elementari e Scuole Materne ------------------------------ TUTTI I PERCORSI DIDATTICI SI SVOLGONO dalle ore 9.30 alle 15.30 ------- Costo invariato da quindici anni -------- gli stessi percorsi possono svolgersi, con opportune modifiche, anche presso la scuola -------------- SI CONSIGLIA DI PRENOTARE CON MESI DI ANTICIPO (settembre-ottobre)- Cascina Macondo sorge tra campi di grano e mais lungo la strada vecchia che da Riva porta a Poirino. D'inverno ancora vi si raccontano storie intorno al fuoco ------------- per informazioni dettagliate copia e incolla il seguente link sul tuo browser: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=56&Itemid=60
torna su




RISULTATI CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU 2014 CASCINA MACONDO - 12° EDIZIONE
si informa che sul sito di Cascina Macondo sono pubblicati i risultati del Concorso Internazionale Haiku 13° edizione 2015. La cerimonia di premiazione avverrà domenica 15 novembre 2015 a Cascina Macondo.Per accedere ai nomi dei vincitori, agli haiku selezionati, agli autori presenti nell'antologia 'IL MIO MANDALA', per prenotare copie dell'antologia... copia e incolla il seguente link sul tuo browser: ---------- http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1348:rct-risultati-concorso-internazionale-haiku-2015-13d-edizione&catid=102:news&Itemid=90
torna su




PAROL DIARIO - GIORNO PER GIORNO IL NOSTRO CAMMINO - ultimo aggiornamento MARTEDI 14 OTTOBRE 2014
Un diario appunto, giorno per giorno, per descrivere come procede Parol, cosa succede, quali progressi, quali sconfitte, quali entusiasmi, quali delusioni, quali alleanze... Un diario che diventa anche una fotografia. Una fotografia della nostra Italia... SEGUILO SU QUESTO LINK (COPIA E INCOLLA SUL TUO BROWSER): http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1202:parol-diario&catid=102:news&Itemid=90
torna su




PAROL IL TRAGUARDO SI AVVICINA - MANCANO 19.864 BOLLE DI SAPONE (grazie, ad oggi, a 657 SOSTENITORI...)
Mancano SOLO 8.881 bolle di sapone per coprire tutti i costi del progetto PAROL. Siamo quasi al termine del progetto. Coloro che desiderano dare il loro contributo possono ancora farlo, ANZI, VI INVITIAMO A FARLO! E' L'ULTIMO SFORZO PER CONCLUDERE INSIEME A TESTA ALTA QUESTA AVVENTURA TITANICA CHE ABBIAMO INIZIATO ------ Ricordiamo il nostro IBAN per fare un versamento di solidarietà: IBAN IT13C0335901600100000013268 -------------------- I nomi di tutti colori che hanno adottato bolle di sapone sono pubblicati sul nostro sito. Accarezziamo l'idea di un elenco lungo, lunghissimo, così lungo, così fitto di nomi, che possa comunicare l'dea di una grande comunità di cittadini lungimiranti che si è mobilitata... AGGIUNGI ANCHE TU IL TUO NOME --------------------- PER SEGUIRE L'ANDAMENTO DELLE ADOZIONI COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1175:adotta-una-bolla-di-sapone&catid=102:news&Itemid=90
torna su




“L’ETICA E LO STATO - S'È STUTATO 'O SCURO” quindicinale a cura di Maria Grazia Zagarìa - QUESTIONI FISCALI? - poni il tuo quesito!
HAI DUBBI, INCERTEZZE, LACUNE, PERPLESSITA' su questioni fiscali che riguardano il tuo lavoro, la tua professione, il tuo commercio, la tua associazione...? Poni il quesito e Maria Grazia Zagaria commercialista risponderà ---- mariagrazia.zagaria@cascinamacondo.com
torna su




“5-7-5 UNIVERSO HAIKU “ quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - Raggio di sole, di Salvatore L.
Raggio di sole / che penetri leggero / da una crepa. // (Salvatore L.) ------- Disteso su un letto, a osservare il soffitto, in una piccola stanza, solo. Poi una lentissima carrellata a tutto raggio sui muri, di cui ormai si conoscono tutte le sfumature, le tracce ormai asciugate e secche di un’umidità antica, i segni lasciati da chi lo ha preceduto, i propri…tutto è silenzio…improvvisamente un raggio di sole entra da una crepa. Entra “leggero”, senza rumore, quasi timido all’inizio e poi sempre più luminoso, ma dura un attimo. La crepa si spegne di nuovo e tutto torna alla stasi di sempre. Nulla accade, che possa portare vita nella stanza numerata. Solo un raggio di sole può permettersi di mutare l’interno del sito, lasciando però tutto immobile e intatto. Per qualche attimo, quello in cui il raggio incontra la verticale della crepa. Dalla crepa si può entrare, essendo immateriali, ma non si può uscire. Il pensiero può farlo, esce dalla stanza attraverso la fessura, e porta con sé la fantasia di chi sta pensando a come sarebbe bello il poter guardare al di fuori, lontano…l’orizzonte…il mare…le Alpi…le distese di grano...il mondo insomma. Ecco dunque che nasce l’haiku con il quale si può partecipare alla vita che fuori non si è fermata, con le sue splendide quotidianità. Quelle che appartengono a un passato lontano quasi venti anni. In genere non commentiamo i componimenti di chi abbia ricevuto un premio al Concorso Internazionale di Cascina Macondo, ma oggi abbiamo fatto un’eccezione. Questo haiku si è classificato terzo. Infatti è eccezionale il contesto in cui è nato questo componimento “speciale”, come non consuete sono le motivazioni che lo hanno fatto nascere. Il suo autore è detenuto nel carcere di alta sicurezza di Saluzzo “Rodolfo Morandi”. Ha sbagliato e deve pagare un prezzo elevato, commisurato alla gravità di quanto ha commesso. Ho parlato con Salvatore e coi detenuti di questo carcere. Non è rimasto neppure un briciolo, una leggera traccia, di coloro che all’epoca hanno commesso azioni contro la legge. Non sono più quelli che hanno sbagliato, ora sono persone che nulla hanno a che vedere, con i se stessi che sbagliarono. Mai avrebbero pensato, all’epoca, di poter comporre haiku. L’ambiente in cui vivevano era fatto di violenza e ignoranza. E’ giusto che “paghino” ancora? E quanti, oggi strapagati e ladri nella stessa enorme misura, dovrebbero fare compagnia a Salvatore e agli altri? ---- fabrizio.virgili@cascinamacondo.com --- cos’è un Haiku? / un attimo di vita / che si fa verso.
torna su




“UKA SHA SHA ASCOLTANDO I NATIVI AMERICANI” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - KOLA, NEVE, NUDITÀ IN GUERRA
KOLA: In Lakota signica "amico, compagno". KOLAPI amici, compagni ---------------------------------------------------------------------------------- NEVE: Gli Hopi d'inverno facevano il bagno nell'acqua fredda e frizionavano il corpo con la neve. Pensavano che l'acqua calda accorciasse la vita e indebolisse il corpo. I nonni portavano con sé i bambini a rotolarsi nudi nella neve ---------------------------------------------------------------------- NUDITÀ IN GUERRA: Alcuni guerrieri Sioux e Cheyenne potevano combattere nudi. Ma potevano farlo solo dopo essersi preparati con speciali rituali e promesse ------- pietro.tartamella@cascinamacondo.com
torna su




“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella
TO INURE /ɪˈnjʊər/ A) v. t. abituare; assuefare; avvezzare: (We must inure ourselves to hard work = dobbiamo assuefarci al lavoro duro) ---- B) v. i. (spec. leg.) avere effetto; entrare in vigore; cominciare: (Compensation benefits inure from the first day of disability = i benefici d'indennizzo cominciano dal primo giorno d'invalidità) ------------------------------------------------------------------------- AWHILE /əˈwaɪl/ avv.per un po'; ancora un po' (di tempo): (stay awhile =) fermati un po' (con me, con noi) ----------- pietro.tartamella@cascinamacondo.com -------- (i vocaboli sono tratti dal Dizionario inglese/italiano – italiano/inglese “Ragazzini” - Zanichelli editore. Il dizionario Ragazzini contiene anche la fonetica delle parole inglesi e, nel cd-rom, la pronuncia sonora di tutti i lemmi inglesi: http://dizionari.zanichelli.it/dizionariOnline)
torna su




MONCALIERI - CORSO GRATUITO - ELEMENTI DI IMPIANTI ELETTRICI CIVILI IND.CAD ELETTRONICO
CORSO di FORMAZIONE GRATUITO 'ELEMENTI DI IMPIANTI ELETTRICI CIVILI IND.CAD ELETTRONICO' --- Il corso si prefigge l'obiettivo di trasferire le competenze relative agli impianti elettrici civili con particolare riferimento al disegno elettrico, alle planimetrie, alla tecnologia della componentistica elettrica, alle tecniche di verifica e di manutenzione ed alla normativa e legislazione elettrica. Possono accedere ai corsi i maggiorenni disoccupati in possesso di licenza media, qualifica, diploma o laurea. Il corso ha una durata di 160 ore. Le lezioni si svolgeranno dal lunedì al venerdì 5 ore al giorno presso la sede di Via Pininfarina 5 a Moncalieri (TO). La data di inizio prevista è il 27/10/2014 ------ Le persone interessate devono presentarsi al test di selezione mercoledì 22/10/2014 alle ore 14.30 in Via Pininfarina, 5 - Moncalieri (TO). È inoltre necessario candidarsi al corso tramite il sito web www.immaginazioneelevoro.it oppure presso l'infopoint di Via XX Settembre, 28/B ---- Per candidarti: http://www.immaginazioneelavoro.it/index.php?i_tree_id=43&g_corso_id=794CEE64-F128-4FF4-8831-CBEA8968D7E0 ------ Il corso è stato approvato e finanziato da Formatemp e sarà attivato solo se il numero di iscritti sarà superiore a 15 candidati. L'ammissione ai corsi può essere soggetta al superamento di specifiche prove di selezione, comunicate ai candidati. I corsi sono rivolti a persone di entrambi i sessi (L.903/77;L125/91) ---- PER INFORMAZIONI: INFOPOINT - VIA XX SETTEMBRE 28/B - 10121 TORINO TEL. 011/5620017 - Numero Verde 800-985384 - performare@immaginazioneelavoro.it - www.immaginazioneelavoro.it - ORARIO: DAL LUNEDI’ AL VENERDI’ dalle ore 10.00 alle ore 19.00 CONTINUATO
torna su




JOB FORUM - Torino
Giovedì 23 ottobre dalle 10 alle 17, all'Istituto Tecnico Sommeiller in corso Duca degli Abruzzi 20, Torino - si svolge Job Forum, Career Day che offre ai giovani la possibilità di incontrare grandi aziende del territorio e non. Studenti e laureati di tutte le facoltà potranno incontrare manager aziendali e presentare personalmente la propria candidatura, in una giornata di colloqui, presentazioni e attività d'aula. Ingresso gratuito. Info: Job Forum
torna su




SANREMO: IL REGOLAMENTO DI SANREMO DISCRIMINA LE ETICHETTE DISCOGRAFICHE INDIPENDENTI DI AUDIOCOOP E TUTTE LE ETICHETTE DISCOGRAFICHE INDIPENDENTI EDC EMERGENTI LIBERE E NON ASSOCIATE.
Il regolamento del prossimo Festival di Sanremo 2015 è palesemente discriminatorio nei confronti delle etichette discografiche indipendenti associate ad AudioCoop e di tutte le etichette discografiche indipendenti ed emergenti libere e non associate. Infatti, pur non impedendone la partecipazione, aumenta loro le parti burocratiche e non fotografa la realtà del mercato attuale. -- Premesso che nei giorni scorsi è stato reso noto il regolamento del Festival di Sanremo 2015 redatto dalla Rai, il regolamento valido per la prossima edizione della più importante kermesse musicale italiana, non prevede la parificazione di tutte le etichette discografiche presenti sul mercato; infatti, tale regolamento, pur non impendendo in modo esplicito la partecipazione a nessuna delle case discografiche, di fatto discrimina le imprese discografiche ”non tradizionali”; in particolare, il regolamento di quest’anno non cita in alcun modo la quarta associazione di discografici nazionale AudioCoop, rappresentante di 170 piccole etichette discografiche indipendenti, per le quali si occupa della riscossione dei diritti connessi; la stessa associazione è riconosciuta dal Dipartimento Informazione ed Editoria della Presidenza del Consiglio ed è firmataria, al pari delle altre associazioni storiche di discografici del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro, oltre che componente di tutti i tavoli istituzionali sul tema della musica italiana. -- Considerato che: il regolamento in questione, oramai obsoleto e che sarebbe da sburocratizzare enormemente per facilitare l’accesso di nuove realtà giovanili attraverso la revisione insieme a tutti gli operatori del settore, privilegia palesemente la discografia tradizionale mentre penalizza le case discografiche di più recente costituzione e non offre alle nuove realtà artistiche, potenziali iscritti, un quadro oggettivo dei soggetti che operano nel mercato discografico inoltre, lo stesso regolamento così come articolato costringe i produttori fonografici non associati ad alcuna associazione di categoria a ulteriori pratiche burocratiche rispetto alle case discografiche iscritte alle altre associazioni discriminando palesemente chi è indipendente ed emergente con gravi conseguenze anche sul piano delle libere scelte artistiche. -- Considerato che tale discriminazione non può essere accettata tra gli obiettivi principali del Governo in carica vi è quello di semplificare e sburocratizzare le procedure amministrative nonché quello di favorire le nuove generazioni in tutti i settori compreso quello artistico e musicale, si chiede alla RAI che riveda subito quanto stabilito nel regolamento del Festival di Sanremo 2015 al fine di non creare discriminazioni tra le imprese discografiche consentendo l'accesso paritario e identico a tutte quelle presenti sul mercato interessate a partecipare alla prossima edizione del Festival; e se a tal fine, visti tali errori, non ritenga necessario prevedere una adeguata proroga della scadenza delle iscrizioni a tale concorso sia per le Nuove Proposte che per i Big. --- Il Comitato di Presidenza di AudioCoop - Coordinamento tra le Etichette Discografiche Indipendenti in Italia --- Contatti: 0546.646012 – 349.4461825 E-mail: info@audiocoop.it
torna su




Castello Reale di Moncalieri - Fiori d'Inverno
Fiori d'inverno 1 – 2 novembre 2014, Castello di Moncalieri, Giardino delle Rose – Piazza Baden Baden ----- L’Associazione Culturale Accademia degli Archimandriti, in collaborazione con la Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici del Piemonte, la Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici per le province di Torino, Asti, Cuneo, Biella, Vercelli, il Comune di Moncalieri e l’Associazione Amici del Real Castello e del Parco di Moncalieri propone la quarta edizione della manifestazione Fiori d’Inverno presso il Giardino delle Rose del Castello di Moncalieri. L’Associazione, che si occupa di promuovere il Castello di Moncalieri, visto il successo delle passate edizioni ed il sempre maggior entusiasmo del pubblico, ripropone la presente manifestazione con lo scopo di attirare l’attenzione sullo spazio del Giardino delle Rose e sul Castello stesso, inserito dal 1997 nelle liste del Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO. La stagione autunnale volge al termine, e la nostra esposizione Fiori d’Inverno apre le porte all’inverno, a quell’inverno non ancora natalizio ma che consiglia la cura e un riparo alle piante. La nostra è una mostra-mercato temporanea florovivaistica in cui saranno presenti esperti del settore che hanno attività correlate al verde, al giardinaggio e all’architettura del paesaggio, tra cui produttori, commercianti ed artigiani, principalmente piemontesi ma provenienti anche da altre regioni d’Italia, i quali avranno la possibilità di esporre e vendere i loro prodotti come piante, fiori, attrezzature ed arredi da giardino, piccolo artigianato ed alimenti. Quest’anno la manifestazione sarà arricchita da una mostra fotografica sull’edizione 2014 del Chelsea Flower Show, tra i più importanti eventi del mondo dedicati al mondo dei fiori. Inoltre la Galleria La Rocca di Torino realizzerà l’esposizione “Il fiore nell’arte” attraverso una serie di affiche che riprendono il tema della manifestazione. Fiori d’inverno vuole contribuire a rendere sempre più fruibile ai cittadini il Giardino delle Rose, cerniera fra il borgo e il castello fin dalle origini della residenza seicentesca, che ha mantenuto anche successivamente la sua funzione di raccordo: nel Settecento, quando diverrà luogo di rimessa per le carrozze degli ospiti del castello, e più tardi, negli anni della principessa Clotilde, quando il Giardino ospitava il concorso per la “rosa più bella”, assumendo il nome che ancora oggi lo caratterizza. In concomitanza con il Festival del Jazz di Moncalieri, nella giornata di sabato 1 novembre il pubblico sarà intrattenuto da ensemble musicali che troveranno spazio al Giardino delle Rose. L’inaugurazione della manifestazione è prevista per sabato 1 novembre alle h 10 e l’esposizione sarà aperta al pubblico con ingresso gratuito fino a domenica 2 novembre con orario 10 – 19 ---- Arianna Canestrelli Luca Piovano Segreteria Accademia degli Archimandriti (+39)366 599 28 61 --- accademiaarchimandriti@yahoo.it ---- Pagina Facebook : Castello-Reale-di-Moncalieri
torna su




NON NEL NOME DI DIO - Torino
Sabato, 25 ottobre 2014 alle ore ore 21.00, a Torino Via Fiochetto, 15 il CENTRO CULTURALE ITALO-ARABO DAR AL HIKMA, In collaborazione con l’associazione Sofarae Assalam , organizza una conferenza dal titolo “Non nel nome di Dio” Contro terrorismo e discriminazione --- Dialogano don Ermis Segatti, Younis Tawfik, interventi di rappresentanti della Comunità islamica e araba di Torino --- info Tel. 0115215111 - www.daralhikma.it - info@daralhikma.it
torna su




RATEIZZAZIONE DELLE TARIFFE DEI SISTEMI EDUCATIVI
Approvata ieri 20 ottobre dal Consiglio Comunale di Torino all’unanimità, (30 voti favorevoli su 30 consiglieri presenti), una mozione (primo firmatario: Andrea Tronzano) che impegna Sindaco e Giunta comunale a consentire alle famiglie di godere di un pagamento dilazionato in cinque rate per quanto riguarda le tariffe dei sistemi educativi: novembre e dicembre 2014; marzo, maggio e settembre 2015. Massimiliano Quirico, Comune di Torino, Tel. Ufficio: 011/44.23672 Cellulare: 346/65.000.11, massimiliano.quirico@comune.torino.it, www.cittagora.it
torna su




Questa settimana a Radio Fahrenheit
Mercoledì 22. Con Pietro Montani “ Tecnologie della sensibilità” (Raffaello Cortina), una lettura filosofica delle implicazioni dell'uso della nuova tecnologia, e il Libro del giorno sarà: Sandro Veronesi “Terre rare”, (Bompiani) --- Giovedì 23. Ci sarà un'intervista a Francesco Viviano, giornalista cresciuto con i mafiosi “Io killer mancato” (Chiarelettere) e il Libro del giorno sarà: “Dimentica il mio nome” (Bao), l'ultimo lavoro di Zerocalcare. --- Venerdì 24. Isabella Zanni Rosiello, ci racconterà chi sono “ I Don Chisciotte del tavolino” (Viella) . --- fahre@rai.it
torna su




DONNARUMMA - Torino
Giovedì 23 ottobre alle ore 21.00, a Torino - SAN PIETRO IN VINCOLI ZONA TEATRO, via San Pietro in Vincoli 28, va in scena “DONNARUMMA” di e con Domenico Castaldo. ----- “L’uomo meridionale non è diverso dagli altri, ma è un uomo deformato. Le avventure della sua vita, la storia, lo peggiorano e lo esaltano fuori dalle leggi comuni.” ------Supervisione al progetto: Francesca Netto. Riscrittura: Domenico Castaldo, in collaborazione con Francesca Netto. Riduzione dall’originale: Marco Bosonetto. Suoni e musiche: Joseph Scicluna, Katia Capato. Disegno luci: Lucio Diana. -- Lo spettacolo si articola su un sottile, ma tenace, equilibrio tra attore, scena e testo. Si potrebbe definire un monologo, poiché l’attore è uno, ma i personaggi interpretati sono in realtà moltissimi e la vividezza, la presenza scenica e l’umanità di ognuno popolano la performance facendo sì che l’attore non sia più solo. La grande maestria di Castaldo, gli consente di trasformarsi in altro/altri con un solo contrarre o sciogliersi di muscoli. Non ha bisogno d’altro. Questa stessa peculiarità gli permette di addentrarsi nell’animo di ogni personaggio, Ottiero Ottieri per primo, e allo stesso tempo di non tralasciare lo spettatore, che con stupore crescente lo segue, fino alla fine. --- Ingresso a offerta libera, a partire da 5 euro + UP TO YOU -- PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA scrivendo una mail a INFO@LABPERM.IT o mandando sms al 3381728883 o 3347732533
torna su




CENA DANSOIRA - Torino
Venerdì 24 ottobre 2014 ore 19.30-23.00, l'Associazione Baldanza in collaborazione con il progetto Motore di Ricerca, comunità attiva del Comune di Torino, invita alla CENA DANSOIRA ...anticipata per lasciare spazio alle feste di Halloween! La serata si svolgerà presso l'Antico Teatro dell’IRV in C.so Unione Sovietica 220/d – TORINO. -- Portare bevande, cibarie e ....... tanta voglia di danzare!! Se non arrivate per cena ricordate di portare una bibita da condividere.... Ingresso libero. La serata sarà animata dal gruppo di musicisti MARASMA FOLK . Per informazioni: Chiara Cell. 339.717.29.38 - Maria Cell. 349.181.57.15 - e-mail: baldanza@arpnet.it - www.arpnet.it/baldanza torna su
torna su




Premio Persona e Comunità - Per i migliori Progetti di P.A., Scuola, Sanità e Volontariato - II Edizione
Il Centro Studi Cultura e Società promuove la II edizione del Premio Persona e Comunità, il cui termine, per la presentazione dei Progetti, è previsto per il 30 ottobre 2014. Il Premio, a partecipazione gratuita, si propone di premiare, valorizzare e diffondere i migliori Progetti finalizzati allo sviluppo, al benessere ed alla cura della “Persona” realizzate dalle Pubbliche Amministrazioni (ivi comprese Sanità e Istruzione) e dalle organizzazioni di Volontariato, per il miglioramento concreto della qualità della vita, in un’ottica di servizi offerti alla persona ed ai cittadini --- Il Premio rappresenta oggi il più importante (se non l’unico) riconoscimento per la PA ed il Volontariato che valorizza le Buone Pratiche. La qualità dei Progetti e l’importanza delle Pubbliche Amministrazioni e delle Organizzazioni di Volontariato che hanno partecipato alla I Edizione, rappresentano la testimonianza di quanto sia importante riconoscere i buoni esempi e del valore che tale riconoscimento assume per la motivazione delle persone che vi operano. **** Il Premio Persona e Comunità è strutturato in tre sezioni: A) Progetti inerenti Apprendimento e Formazione; -- B) Progetti relativi a Cultura, Socialità e Tempo Libero; -- C) Progetti in materia di Solidarietà e Servizi Socio-Sanitari **** Nella sezione Pubblicazioni/2014 del sito http://culturaesocieta.gsvision.it/, è disponibile la Ricerca realizzata sulla base dei progetti che hanno partecipato alla I Edizione ---- Info Cultura e Società: cultsoc@fastwebnet.it – 347 8105522 ---- Seguiteci su Facebook iscrivendovi al gruppo Cultura e Società – Troverete le fotografie delle serate ed i principali regolamenti
torna su




RACCONTIAMO E MANGIAMO IN COMPAGNIA E POI NE BALLIAMO DUE - ISTITUTO ALBERGHIERO G. COLOMBATTO - Torino
Venerdì 14 novembre 2014 ore 19 presso l' Istituto Alberghiero G. COLOMBATTO - Via Gorizia 7, Torino - Cena Valli Occitane : COUNTIÈN E MINJÈN ËN COUMPANHÌO E APRES NE BALÈN DOUE - RACCONTIAMO E MANGIAMO IN COMPAGNIA E POI NE BALLIAMO DUE ---- Ore19 Aperitivo - Ore 19,45 - Conversazione « Eschandihà de vita » musica e immagini a cura di Silvio Peron - Ore 20,30 cena . ***** In sala Silvio Peron e i ballerini. 1° stacco: lingua d’oc e il suo radicamento nelle valli occitane del Piemonte - esecuzione courento e balet di Sampeyre --- 2° stacco: la musica e le feste tradizionali nelle valli Vermenagna e Varaita - esecuzione countroudanso e balet di Sampeyre --- 3° stacco: gli strumenti musicali tradizionali - esecuzione courenta val Vermenagna --- 4° stacco: il fenomeno della riproposta della musica occitana - esecuzione rondeau della Guascogna --- E per finire Gran ballo in sala **** Costo della serata 35 € - Prenotazione entro il 11 novembre A Claudio Forti cell 3351841386 e mail chef.forti@libero.it. Ii ricavato della serata sarà devoluto all'Ugi di Torino.
torna su




Serata studio di danze basche avanzate con AGNES PEREZ - Torino
Mercoledì 29 ottobre dalle ore 20.30 alle 23,30 nella sala teatro di C.so Unione Sovietica 220/d Torino, (parcheggio interno) serata studio di danze basche avanzate con AGNES PEREZ. Ci insegnerà passi base Muxiko e Axuri Beltza. Costo stage: € 10,00 - Prenotazione tranite email: baldanz@arpnet.it direttamente o al lunedì durante la serata di Baldanza. chiaragorzegno@gmail.com
torna su




Spettacolo Teatrale: “SI E’ VISTO DI PEGGIO” - Torino
Domenica 2 novembre ore 21.00, Teatro DON BOSCO - Via Piazzi 25, Torino - il CEPIM-TORINO - Centro Persone Down in occasione della Giornata Nazionale della Persona con sindrome di Down, presenta la sua Compagnia Teatrale “CANTAGALLO” in “SI E’ VISTO DI PEGGIO”. Anche quest’anno il CEPIM-TORINO vuole festeggiare la Giornata Nazionale aprendosi alla cittadinanza con un nuovo spettacolo teatrale. Un atto unico di un’ora e mezza durante il quale il divertimento è assicurato, si mettono in luce le grandi potenzialità dei ragazzi con la sindrome di Down e si dimostra come l’integrazione sia un obiettivo possibile. *** I timori dell’anno 1000, le inquietudini del 2000, le trepidazioni del 2012… falsi allarmi! La fine del mondo se l’è presa comoda e ha deciso di arrivare nel 2014. La Terra, travolta da apocalittiche piogge di fuoco, è ormai una distesa bruciacchiata, mentre gli ultimi superstiti vagano sotto la superficie in cerca di rifugio. Ma come sopravvivere tra grotte e cunicoli, in lotta gli uni contro gli altri, braccati dai misteriosi “Quilini”? Non è facile, ma tutto sommato si è visto di peggio. *** PARTECIPATE NUMEROSI E PUBBLICIZZATE IL PIÙ POSSIBILE LO SPETTACOLO!!! --- Per qualsiasi informazione e per richiedere locandine, dépliants o biglietti potete rivolgervi in segreteria al CEPIM (tel. 011-3090158 011-3019448; e-mail: cepim@cepimtorino.191.it ).
torna su




PREMIO UN CALCIO AL RAZZISMO - EDIZIONE 2014
DUE BORSE DI STUDIO CONTRO IL RAZZISMO ---- Dopo il successo delle edizioni precedenti, anche per l’anno 2014, il Centro UNESCO di Torino, in collaborazione con Juventus Football Club, ha indetto il nuovo Bando per borse di studio 'PREMIO UN CALCIO AL RAZZISMO'. Questa nuova edizione del Bando prevede l’assegnazione di due borse di studio, finanziate dal Club calcistico, dell’importo di 5.000 euro ciascuna: - ad un giovane tra i 18 e i 25 anni di nazionalità italiana o non, residente in Italia -- ad una Associazione di volontariato-ONLUS operante nella Regione Piemonte. Essi dovranno aver compiuto nel primo semestre del 2014 azioni significative a favore dell’integrazione e contro il razzismo ed allegare un progetto di impiego (entro il primo semestre del 2015) di una somma pari al premio percepito. Tale progetto deve prevedere azioni concrete volte a favorire l’integrazione ed eliminare la discriminazione etnica. L'obiettivo del Bando è di promuovere tra le nuove generazioni i valori del rispetto della diversità, dell’inclusione sociale e del fair play “umano”, premiando azioni significative a favore dell’integrazione e contro il razzismo. Le candidature devono essere inviate entro il 1° dicembre 2014 al Centro UNESCO di Torino. Per ulteriori informazioni Centro UNESCO di Torino: tel. 011.6936425, email info@centrounesco.to.it
torna su

*Ricevi questa mail in quanto sei iscritto alla lista "FRECCIOLENEWS" *

Se vuoi cancellarti dalla lista invia una email a info@cascinamacondo.com


Copyright (C) 2018 *|www.cascinamacondo.com|* All rights reserved.