Se non visualizzi bene questa mail premi qui.
Se vuoi visualizzare l'archivio newsletter premi qui.
Your Company
Staff Macondo

CASA ARGO OSPITA: I RACCONTI DELLA TOMBOLA - giovedì 18 dicembre - Moncalieri (TO)
Giovedì 18 dicembre 2014 gli a... continua.

PAROL FACE-BANNER - VUOI ESSERCI ANCHE TU CON IL TUO MEZZO BUSTO? ESPOSIZIONE A TORINO E BRUXELLES
Il progetto 'Parol - Scrittura... continua.

LA PRO LOCO DI VERRUA SAVOIA OSPITA I RACCONTI DELLA TOMBOLA' - sabato 20 DICEMBRE 2014
Grazie all'interessamento dell... continua.

MACONDOSCUOLA - gite didattiche a Cascina Macondo primavera 2015
GITE DIDATTICHE A CASCINA MACO... continua.

PAROL DIARIO - GIORNO PER GIORNO IL NOSTRO CAMMINO - ultimo aggiornamento MARTEDI 2 DICEMBRE 2014
Un diario appunto, giorno per ... continua.

16.253 BOLLE DI SAPONE MANCANTI AL TRAGUARDO (grazie, ad oggi, a 778 SOSTENITORI) - PROGETTO PAROL..)
Mancano SOLO 8.881 bolle di sa... continua.

LA NOTTE DEL 31 DICEMBRE - CAPODANNO SOLIDALE A CASCINA MACONDO
NOTTE DI CAPODANNO 2014 A CA... continua.

PAROL PROGETTO REDICA - I LIBRI NELLE CASE
Cascina Macondo propone RÈDICA... continua.

I LIBRI DI CASCINA MACONDO e LA CERAMICA RAKU DI MACONDO
E' possibile: potresti pensare... continua.

“5-7-5 UNIVERSO HAIKU “ quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - Per me un libro, di Salvatore L.
Per me un libro / libera il ... continua.

“UKA SHA SHA ASCOLTANDO I NATIVI AMERICANI” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - NON VENDERE MAI LE OSSA
NON VENDERE MAI LE OSSA: Il ... continua.

“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - FLASHY, RUBBISH
FLASHY /ˈflæʃɪ/... continua.


Utenti Frécciolenews

13 Festival Internazionale del teatro di Strada di Torino 1-8 Dicembre
Il Festival Internazionale del... continua.

ALLE RADICI DEL FARE TEATRALE - Milano
Laboratorio sull'arte dell'att... continua.

Invito alla proiezione del video "Giovannino ha paura" - Torino
Sabato 6 dicembre alle ore 14.... continua.

L'universo delle particelle elementari e la scoperta del bosone di Higgs – Grugliasco (Torino)
Giovedì 11 Dicembre 2014 ore 2... continua.

Torino - 14 dicembre: 14a Vetrina di Natale e Un Brindisi al Natale
Domenica 14 dicembre 2014 - No... continua.

7° 'CORSOperCORSO' VOLONTARI IN ETIOPIA - Caselle Torinese
7° CORSOperCORSO VO.L’A. VOLON... continua.

ANIME E VOLTI. Presentazione letteraria - Genova
Mercoledì 3 dicembre 2014 alle... continua.

Mostra Viaggio nei Luoghi dell'Arte - Torino
Dal 3 dicembre alle ore 17.OO ... continua.

Stage di Danze con Festa da Ballo con Bernard Coclet e Gerard Godon - Samone d'Ivrea
6 e 7 dicembre 2014 - Samone... continua.

Presepi al comune di Boves (CN)
Dal 14 dicembre 2014 al 6 genn... continua.

LA FESTA DEL BABBO NATALE BOVESANO – Boves (CN)
Domenica 7 e lunedì 8 dicembre... continua.

Maratona Musicale del MEI a Eataly Milano per 'Il Treno per la Memoria'
Il Mei per i suoi 20 anni insi... continua.

Eventi nel mese di dicembre al Comune di Boves (CN)
Domenica 7 dicembre, apertura ... continua.

Eventi nel mese di gennaio 2015 al Comune di Boves (CN)
Giovedì 1° gennaio, in Piazza... continua.


CASA ARGO OSPITA: I RACCONTI DELLA TOMBOLA - giovedì 18 dicembre - Moncalieri (TO)
Giovedì 18 dicembre 2014 gli amici dell'associazione Albero Fiorito-Treedanza ospitano presso Casa Argo - Via Visone 4, Moncalieri - 'I Racconti della Tombola' una serata piacevole e divertente, condotta da Pietro Tartamella. Volontari dell'associazione, amici di Casa Argo, si riuniscono per sostenere consapevolmente il progetto 'Parol-Scrittura e Arti nelle carceri, oltre i confini, oltre le mura'. Prenotazioni sino a esaurimento posti a: info@cascinamacondo.com. -------- PER SAPERNE DI PIU COPIA E INCOLLA SUL TUO BROWSER IL SEGUENTE LINK: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1327:associazione-albero-fiorito-treedanza-ospita-i-racconti-della-tombola-giovedi-18-dicembre-2014-moncalieri&catid=102:news&Itemid=90
torna su




PAROL FACE-BANNER - VUOI ESSERCI ANCHE TU CON IL TUO MEZZO BUSTO? ESPOSIZIONE A TORINO E BRUXELLES
Il progetto 'Parol - Scrittura e Arti nelle carceri, oltre i confini, oltre le mura' si avvia verso la conclusione. Ancora alcuni mesi di lavoro nelle carceri, e poi sarà il momento di organizzare le mostre dei manufatti di ceramica e raku, degli scritti, degli haiku, degli haiga prodotti dai detenuti. Le date delle mostre sono già state programmate. Pensavamo, fra le altre cose, di esporre un grande banner con le fotografie, più o meno a mezzo busto, di gente comune e detenuti. Un FACE-BANNER a significare che il problema delle carceri riguarda tutti. Una carrellata di volti che invita a riflettere sulle parole di Fëdor Dostoevskij: “Il grado di civilizzazione di una società si misura dalle sue prigioni” ----------- Se raggiungeremo almeno 100 foto stamperemo il banner. Vuoi esserci anche tu? ---------- PER SAPERNE DI PIU' CIOPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1306:parol-face-banner-esposizione-opere-e-manufatti-a-torino-e-bruxelles&catid=102:news&Itemid=90
torna su




LA PRO LOCO DI VERRUA SAVOIA OSPITA I RACCONTI DELLA TOMBOLA' - sabato 20 DICEMBRE 2014
Grazie all'interessamento dell'amica Franca Patrucco, L L'associazione GAS ospita presso la ProLoco di Verrua Savoia (TO) 'I Racconti della Tombola' una serata piacevole e divertente sabato 20 dicembre 2014 condotta da Pietro Tartamella. Famigliari, amici e parenti di Franca e sostenitori della GAS e della Pro Loco si riuniscono per sostenere consapevolmente il progetto 'Parol-Scrittura e Arti nelle carceri, oltre i confini, oltre le mura'. Prenotazioni sino a esaurimento posti a: info@cascinamacondo.com. -------- PER SAPERNE DI PIU COPIA E INCOLLA SUL TUO BROWSER IL SEGUENTE LINK: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1326:la-proloco-di-verrua-savoia-ospita-i-racconti-della-tombola-sabato-20-dicembre-2014&catid=102:news&Itemid=90
torna su




MACONDOSCUOLA - gite didattiche a Cascina Macondo primavera 2015
GITE DIDATTICHE A CASCINA MACONDO ANNO 2018 da marzo a fine maggio: percorso di SCRITTURA CREATIVA e percorso di POETICA HAIKU per Scuole Elementari (classi 3° - 4° - 5°), Scuole Medie, Medie Superiori, Licei ------------ LETTURA CREATIVA AD ALTA VOCE per Scuole Elementari (classi 3° - 4° - 5°), Scuole Medie, Medie Superiori, Licei -------------- UN VIAGGIO TRA STORIE E ARGILLA per Scuole Elementari e Scuole Materne ------------------- WAKAN TANKA INDIANI DELLE PIANURE per Scuole Elementari e Scuole Materne ------------------------------ TUTTI I PERCORSI DIDATTICI SI SVOLGONO dalle ore 9.30 alle 15.30 ------- Costo invariato da quindici anni -------- gli stessi percorsi possono svolgersi, con opportune modifiche, anche presso la scuola -------------- SI CONSIGLIA DI PRENOTARE CON MESI DI ANTICIPO (settembre-ottobre)- Cascina Macondo sorge tra campi di grano e mais lungo la strada vecchia che da Riva porta a Poirino. D'inverno ancora vi si raccontano storie intorno al fuoco ------------- per informazioni dettagliate copia e incolla il seguente link sul tuo browser: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=56&Itemid=60
torna su




PAROL DIARIO - GIORNO PER GIORNO IL NOSTRO CAMMINO - ultimo aggiornamento MARTEDI 2 DICEMBRE 2014
Un diario appunto, giorno per giorno, per descrivere come procede Parol, cosa succede, quali progressi, quali sconfitte, quali entusiasmi, quali delusioni, quali alleanze... Un diario che diventa anche una fotografia. Una fotografia della nostra Italia... SEGUILO SU QUESTO LINK (COPIA E INCOLLA SUL TUO BROWSER): http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1202:parol-diario&catid=102:news&Itemid=90
torna su




16.253 BOLLE DI SAPONE MANCANTI AL TRAGUARDO (grazie, ad oggi, a 778 SOSTENITORI) - PROGETTO PAROL..)
Mancano SOLO 8.881 bolle di sapone per coprire tutti i costi del progetto PAROL. Siamo quasi al termine del progetto. Coloro che desiderano dare il loro contributo possono ancora farlo, ANZI, VI INVITIAMO A FARLO! E' L'ULTIMO SFORZO PER CONCLUDERE INSIEME A TESTA ALTA QUESTA AVVENTURA TITANICA CHE ABBIAMO INIZIATO ------ Ricordiamo il nostro IBAN per fare un versamento di solidarietà: IBAN IT13C0335901600100000013268 -------------------- I nomi di tutti colori che hanno adottato bolle di sapone sono pubblicati sul nostro sito. Accarezziamo l'idea di un elenco lungo, lunghissimo, così lungo, così fitto di nomi, che possa comunicare l'dea di una grande comunità di cittadini lungimiranti che si è mobilitata... AGGIUNGI ANCHE TU IL TUO NOME --------------------- PER SEGUIRE L'ANDAMENTO DELLE ADOZIONI COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1175:adotta-una-bolla-di-sapone&catid=102:news&Itemid=90
torna su




LA NOTTE DEL 31 DICEMBRE - CAPODANNO SOLIDALE A CASCINA MACONDO
NOTTE DI CAPODANNO 2014 A CASCINA MACONDO ------- che ne dici di trascorrere la fine dell’anno 2014 in modo tranquillo, rilassato, informale, sereno, con la tua famiglia, i tuoi figli, i tuoi amici, in compagnia del buon fuoco del camino, in compagnia di belle storie, in compagnia del buon cibo che avrai portato e avrai condiviso, e un po’ di musica ASPETTANDO IL NUOVO ANNO 2015 ? ------- UNA NOTTE CON I RACCONTI DELLA TOMBOLA A SOSTEGNO DEL PROGETTO 'PAROL -SCRITTURA E ARTI NELLE CARCERI, oltre i confini, oltre le mura' -------------- PRENOTA inviando una email a: info@cascinamacondo.com ------------------- PER OGNI DETTAGLIO COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1314:notte-di-capodanno-2014-a-cascina-macondo&catid=102:news&Itemid=90
torna su




PAROL PROGETTO REDICA - I LIBRI NELLE CASE
Cascina Macondo propone RÈDICA (Rete Distributiva Case) per la diffusione e il sostegno ai progetti OMNIA FABULA ET ARTI e ACCENTAZIONE ORTOEPICA LINEARE ----------------- la tua azione, un’azione concreta ------------------ Puoi acquistare a fondo perduto un ASSORTIMENTO di libri di Cascina Macondo PER UN VALORE MINIMO DI 50 EURO (6 EURO PER CONTRIBUTO SPEDIZIONE) I LIBRI SONO SCONTATI DEL 35% ! ------- Puoi rivendere i libri di Cascina Macondo a prezzo intero nella tua casa, nella sede della tua associazione, nel tuo teatro, nel tuo progetto di regali per Natale, quando organizzi cene, feste, eventi, o incontri, o visite, o letture, potendo così recuperare quello che hai speso ------- La tua casa diventa un luogo promotore del progetto OMNIA FABULA ET ARTI e tu un pioniere, una cellula, un sostenitore, un diffusore dell'ACCENTAZIONE ORTOEPICA LINEARE ------- ------- entra a far parte della RETE DISTRIBUTIVA CASE di Cascina Macondo ------------------------------------------------------------- PER SAPERNE DI PIù COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1368:progetto-redica-i-libri-nelle-case&catid=102:news&Itemid=90
torna su




I LIBRI DI CASCINA MACONDO e LA CERAMICA RAKU DI MACONDO
E' possibile: potresti pensare di regalare a un amico o a un parente un manufatto Raku o un Libro di poesie Haiku, perché no?. Un regalo diverso! Prendendo addirittura, come si suol dire, tre piccioni con una fava: 1) fai un regalo diverso - 2) fai conoscere ai tuoi amici e alla cerchia delle tue persone la poesia haiku e la ceramica Raku - 3) hai dato in modo indiretto un sostegno a Cascina Macondo e ai suoi progetti ---- VIENI A TROVARCI - SCEGLI IL TUO REGALO ---- tel 011-9468397 - 328 42 62 517 - info@cascinamacondo.com --------------------------------------- copia e incolla sul tuo browser il seguente link per accedere all'elenco dei libri di Cascina Macondo: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=252:caratteri-e-inchiostri&catid=102:news&Itemid=90
torna su




“5-7-5 UNIVERSO HAIKU “ quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - Per me un libro, di Salvatore L.
Per me un libro / libera il pensiero / oltre le mura. // (Salvatore L.) -------------------- Nell’haiku la natura e la stagione non sono più considerati temi strettamente obbligatori, ai fini del componimento. E dunque questo è un haiku in piena regola, stando al maggiore dei dettami del grande Matsuo Basho, che sosteneva :“L’haiku è ciò che accade qui e ora”, intendendo che dovesse nascere dall’osservazione di ciò che sta intorno a chi voglia scriverlo. Salvatore intorno ha solo muri, pure stretti. Gli stringono la vita, ormai da tempo. Ha sbagliato e dunque paga il suo errore. Ma il pensiero non potrà mai essere imprigionato, ecco allora che il leggere un libro rende liberi. Come sempre del resto. Dà la possibilità di uscire all’aperto, di attraversare i muri più spessi per guardare lontano, si scorge il mare, anche se siamo a Saluzzo; e il cielo, che prima era osservato attraverso la limitazione delle sbarre alla finestrella, ora è abbracciato con gli occhi a 180 gradi, addirittura si vola verso l’alto… Queste sono le evasioni che può concedersi Salvatore e quanti come lui ne condividono il cammino. Un percorso obbligato, sempre più stretto e limitante, ove solo ciò che è immateriale può derogare dalle regole e costruirsi un mondo diverso. Infatti solo il pensiero, oltre all’aria, può uscire “liberamente”. L’avverbio di modo è quanto mai appropriato, “con mente libera” è il suo significato letterale. E non a caso nei suoi tre versi Salvatore usa il termine che racchiude ogni suo desiderio…il libro è in grado di renderlo libero, il suo contenuto è la chiave magica che apre le porte di ferro della cella e di tutti i corridoi, finanche il cancello all’ingresso, oltre la sbarra. Il libro contiene l’essenza, l’anima, del pensiero espresso nelle lettere scritte sui fogli. Il librum, anticamente, stava ad indicare la pellicola tra la corteccia e il legno dell’albero, che prima dell’uso del papiro serviva per scrivere…vedete come siamo evasi pure noi, insieme con Salvatore? Pure noi ci siamo lasciati trasportare dal suo libro, sentendoci liberi di viaggiare con la mente. Grazie, Salvatore ------- fabrizio.virgili@cascinamacondo.com --- cos’è un Haiku? / un attimo di vita / che si fa verso
torna su




“UKA SHA SHA ASCOLTANDO I NATIVI AMERICANI” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - NON VENDERE MAI LE OSSA
NON VENDERE MAI LE OSSA: Il padre di Capo Giuseppe, dei Nez Perces, morendo chiamò il figlio e gli disse: "Figlio, il mio corpo sta per tornare alla madre terra, e fra poco il mio spirito andrà a vedere il capo Grande Spirito. Quando me ne sarò andato, pensa al tuo paese, tu sei il capo di questa gente. Essi aspettano da te che tu li guidi. Ricordati sempre che tuo padre non ha mai venduto la sua terra, e tu dovrai turarti le orecchie ogni qualvolta ti sentirai chiedere di firmare un trattato di compravendita della tua patria. Ancora pochi anni, e gli uomini bianchi saranno tutti intorno a te. Essi hanno sempre gli occhi su questa terra. Figlio mio, non dimenticare mai le mie ultime parole. Questa terra racchiude il corpo di tuo padre. Non vendere mai le ossa di tuo padre e di tua madre" -------- pietro.tartamella@cascinamacondo.com
torna su




“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - FLASHY, RUBBISH
FLASHY /ˈflæʃɪ/ a. appariscente; vistoso; chiassoso; sgargiante; pacchiano. ----------------------------------------------------- RUBBISH /ˈrʌbɪʃ/ n. [U] 1) rifiuti; spazzatura: → DIALOGO:  Can you put the rubbish out? = puoi portare fuori la spazzatura? --- 2) robaccia; porcheria; schifezza: (I don't know who buys this rubbish = non so chi compra questa robaccia); → DIALOGO:  Our keeper was complete rubbish = il nostro portiere ha fatto proprio schifo --- 3) (fig.) sciocchezze; assurdità: (This film is rubbish = questo film è un'assurdità); (Don't talk rubbish! = non dire fesserie!); (What he said was a load of rubbish = quello che ha detto erano un sacco di sciocchezze) ----- (rubbish bin = bidone della spazzatura; pattumiera) ------- (the rubbish cart = il carro della spazzatura) ------- (rubbish collection = la raccolta dei rifiuti urbani (o delle immondizie)------- (rubbish disposal = smaltimento dei rifiuti) ------- (rubbish heap = mucchio d'immondizie; discarica) ------- (good riddance to bad rubbish! = un bel repulisti!; una bella pulizia!) -------- pietro.tartamella@cascinamacondo.com -------- (i vocaboli sono tratti dal Dizionario inglese/italiano – italiano/inglese “Ragazzini” - Zanichelli editore. Il dizionario Ragazzini contiene anche la fonetica delle parole inglesi e, nel cd-rom, la pronuncia sonora di tutti i lemmi inglesi: http://dizionari.zanichelli.it/dizionariOnline)
torna su




13 Festival Internazionale del teatro di Strada di Torino 1-8 Dicembre
Il Festival Internazionale del Teatro di Strada di Torino giunge alla 13* edizione con una nuova e rinnovata formula, pur continuando a valorizzare i punti di forza che ne hanno finora decretato il successo di pubblico e di critica: il coinvolgimento del territorio, il laboratorio artistico metropolitano,gli spettacoli di alto livello e le contaminazioni culturali. - Natale coi Fiocchi: spettacoli di grande impatto in Piazza Castello. Le proposte prevedono la valorizzazione di artisti che nel corso degli anni anni sono arrivati a risultati importanti -Il Primo Raduno dei Bollisti: un’ondata di gioia e leggerezza invaderà la Città!!! Alcuni fra i più grandi artisti europei dell’arte delle bolle di sapone proporranno laboratori professionali, incursioni metropolitane e la rassegna “Teatro in Bolla”. - Rome-Open Air Museum di Fausto Delle Chiaie: parte il grand tour, un museo completo trasloca dal centro di Roma verso il mondo. Scopri il programma completo su: www.justforjoy.it
torna su




ALLE RADICI DEL FARE TEATRALE - Milano
Laboratorio sull'arte dell'attore condotto da: Rosalba Genovese e Maria Rita Simone ---- Proponiamo questo percorso intensivo a persone che si stanno formando o che vogliono approfondire gli aspetti fondamentali che riguardano il fare teatrale. Come declinare l'immaginario dell'attore in rapporto ai personaggi che dovrà interpretare? Quale presenza scenica evoca in noi il personaggio? Si lavorerà sulla scomposizione del corpo e delle varie fasce corporee. Esattamente come un pianista deve sapere come toccare il tasto del pianoforte per produrre un determinato suono, così l'attore deve conoscere il proprio corpo strumento del suo lavoro. Ogni partecipante è invitato a portare una canzone e un testo breve a memoria ------- LUOGO: Teatro dell'Albero (Milano, Via Falloppio 8) ----- DATE: laboratorio 05-06-07 dicembre 2014 -- ORA: dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:00 ------ info e prenotazioni: info.tealbero@libero.it - 339-7104051 - www.tealbero.it
torna su




Invito alla proiezione del video "Giovannino ha paura" - Torino
Sabato 6 dicembre alle ore 14.30 a Torino, presso il Cinema Massimo - sala 1, proiezione del video “Giovannino ha paura”, selezionato per l’edizione 2014 di Sotto18 Off. Si tratta del prodotto finale del percorso “Biblioteatrando” che il Centro Diurno RAF “La Coccinella' e la Biblioteca civica “Gabriele d’Annunzio” conducono insieme da molti anni con la preziosa collaborazione dell’Associazione “Fuorigioco” del Progetto Motore di Ricerca della Città di Torino. Biblioteatrando si pone l’obiettivo di generare nuove relazioni tra persone con disabilità e ragazzi delle scuole, utilizzando la lettura ad alta voce e la sua rielaborazione in termini di espressione corporea e gesto teatrale. Nel marzo 2013 l’incontro tra gli ospiti del Centro “La Coccinella” e i ragazzi di Immaginazione e Lavoro - Piazza dei Mestieri - è avvenuto attraverso la lettura di 'Giovannin senza paura' , una fiaba della tradizione italiana che ha generato, nel corso di un anno, un percorso creativo ed emotivo portando sia alla produzione di un libro illustrato realizzato dagli ospiti della RAF che al video nel quale i giovani studenti hanno convogliato le loro emozioni dando a Giovannin una storia nuova e una evoluzione contemporanea. La selezione per Sottodiciotto off è per noi motivo di soddisfazione e di riflessione sull’utilità del percorso: da una parte i ragazzi hanno potuto misurarsi con una narrazione complessa attraverso un mezzo espressivo di qualità, dall’altra gli ospiti della RAF messo in campo capacità e risorse che hanno reso questa attività una esperienza di relazione, di comunicazione e di produzione culturale molto intensa e coinvolgente. --- segnalato da chiara.gorzegno@comune.torino
torna su




L'universo delle particelle elementari e la scoperta del bosone di Higgs – Grugliasco (Torino)
Giovedì 11 Dicembre 2014 ore 21:00, presso l'Auditorium multimediale (circa 400 posti) dell'Istituto Majorana in via cantore 119 a Grugliasco-Torino, si terrà la 3° conferenza della stagione 2014-15, organizzata da Seralmente dell’ ITI Majorana, dal titolo “L'universo delle particelle elementari e la scoperta del bosone di Higgs' --- Relatore: Prof. Lorenzo Magnea. La conferenza sarà aperta dalla Dr.ssa Gianna Pentenero, Assessore della Regione (Istruzione, Lavoro e Formazione) e dal Prof. Alessandro Perissinotto, Scrittore e Prof. Univ di Torino ---------- Le conferenze, che crediamo essere di alto profilo, sono divulgative ed interdisciplinari e tutta la programmazione è stata organizzata a Costo Zero. La diffusione della cultura in generale è un tema per noi fondamentale, l'obbiettivo è quello di avvicinare il grande pubblico al mondo della ricerca d'avanguardia ed alla ricerca universitaria. --------- Link informativo: http://www.itismajo.it/serale/seralmenteV3/index.html
torna su




Torino - 14 dicembre: 14a Vetrina di Natale e Un Brindisi al Natale
Domenica 14 dicembre 2014 - No Stop dalle ore 10.00 alle ore 22.00 - InGenio bottega d’arti e antichi mestieri presenta la 14a Vetrina di Natale, una Mole di Eventi Christmas. Lungo la via Montebello, da Via Po a C.so San Maurizio e vie limitrofe, una grande festa con i laboratori di attività realizzata con le Circoscrizioni, le Cooperative Sociali, le Fondazioni, le Associazioni di Motore di Ricerca e la partecipazione dell’Associazione Commercianti Contrada del Cannon d’ORO e l’Associazione Arteria con i giovani creativi. Un itinerario di festa con laboratori interattivi, giochi per grandi e piccini, performance, dalle 10.00 alle 19.00. ESPOSIZIONE E VENDITA DEI MANUFATTI A TEMA NATALIZIO: nella bottega e negli stand lungo la via e due mostre da ammirare. Le ragioni della leggerezza COLLETTIVA DEI LABORATORI nel negozio InGenio Via Montebello 28b. TRAILER, Una piccola anteprima – dalle collezioni pubbliche e private di Arte Irregolare di Torino e dintorni – del progetto MAI VISTI E ALTRE STORIE spazio Arte Contemporanea in C.so San Maurizio 14e. ********** Un Brindisi al NATALE - In occasione del NATALE, un incontro per lo scambio di auguri, una festa per divertirci insieme! Dalle ore 20.00 alle ore 22.00 a Palazzo Madama, P.zza Castello – Torino. Apertura straordinaria della Sala del Senato per le famiglie delle persone con disabilità, i servizi e le associazioni che collaborano con il Servizio Disabili della Città. Spettacoli e Musica a cura delle Associazioni AFFETTI COLLATERALI e TUTTO TONDO del progetto “Motore di Ricerca: comunità attiva”. È gradita la prenotazione entro giovedì 11 dicembre 2014 e-mail: motorediricerca@comune.torino.it oppure tel. 011 4425333 dalle ore 09.00/12.30
torna su




7° 'CORSOperCORSO' VOLONTARI IN ETIOPIA - Caselle Torinese
7° CORSOperCORSO VO.L’A. VOLONTARI…AMENTE IN ETIOPIA! - Il corso si svolgerà nelle seguenti date: Domenica 11 gennaio, dalle 10 alle 17,00: Presentazione dell’associazione e analisi delle motivazioni (don Sergio), testimonianze dei volontari che hanno partecipato ai viaggi precedenti. ---- Sabato 7 febbraio, dalle 9,30 alle 17,00 , domenica 8 febbraio, dalle 9,30 alle 17,00: Gestione delle emozioni (Giorgio Spertino) - Animazione (Stefania Bozzalla-Gross e Luca Nardi) ---- Domenica 8 marzo, dalle 10 alle 17,00: Problematiche sanitarie (Carmela Lio) - Etiopia: realtà, storia, cultura e bisogni essenziali (Nicola Vinassa) ---- Domenica 12 APRILE, dalle 10 alle 16,00: Momento comunitario di conoscenza e condivisione (don Sergio), dubbi&domande. Per poter andare in Etiopia come volontario è indispensabile aver partecipato ai 5 incontri, aver fatto un corso di enneagramma, uno di etica ed essere iscritti all’associazione VO.l’A. La partecipazione al corso è gratuita e non è richiesta l’adesione immediata al volontariato, potrebbe essere anche una opportunità per la sola conoscenza dell’Etiopia e del nostro modo di essere volontari. E’ importante che ci conosciamo, che ci amalgamiamo fra di noi per formare un bel gruppo e che siano chiari a tutti gli obiettivi che stanno alla base dei nostri progetti in Etiopia. Per informazioni ed iscrizioni dovete contattare Silvia Succio via mail clowngirella@yahoo.it o cellulare 339-6993006.
torna su




ANIME E VOLTI. Presentazione letteraria - Genova
Mercoledì 3 dicembre 2014 alle ore 18:00 a Genova, presso SATURA art gallery in Piazza Stella 5, sarà presentato il libro “Anime e Volti. L’arte dalla Psicologia alla Psicoanalisi” di Flavio Caroli, Electa Editore. Intervengono, insieme all’autore, Mario Napoli e Flavia Motolese. --- Da sempre appassionato indagatore dei “primari” dell’arte figurativa, Flavio Caroli, attraverso un lungo percorso di ricerca, arriva a identificare come “primario dei primari” la linea introspettiva dell’arte occidentale. “Anime e Volti. L’arte dalla Psicologia alla Psicoanalisi” è l’opera completa della maturità di Caroli che raccoglie gli studi più importanti, il lavoro e l’esperienza di oltre quarant’anni nell’ambito della storia dell’arte e del legame tra arte, fisiognomica e psicologia. L’opera comprende i testi più significativi che Caroli ha dedicato all’argomento, esplorando il lavoro degli artisti: da Leonardo – con cui nasce l’arte moderna -, Lotto, Correggio, Sofonisba Anguissola, Fede Galizia, Caravaggio, Giuseppe Bazzani, su su fino agli interpreti del Gran Teatro del mondo settecentesco, a Gericault e all’Ottocento francese, ai protagonisti del Novecento e delle Avanguardie degli anni Ottanta. Il tentativo è quello di ricostruire il cammino parallelo degli studi della Psicologia da un lato e le riflessioni dei pittori sui moti dell’animo dall’altro, riflessioni che ebbero una influenza fondamentale sugli artisti e nella nascita della Psicologia moderna. Il libro include quindi i rapporti tra arte e psicologia fino ai giorni nostri. --- FLAVIO CAROLI è ordinario di Storia dell'Arte moderna presso il Politecnico di Milano, collabora con la trasmissione di Rai 3 'Che tempo che fa' e con prestigiose riviste specializzate. Storico dell'arte moderna e contemporanea, ha dedicato i suoi studi alla linea introspettiva dell'arte occidentale, con molte pubblicazioni. info@satura.it
torna su




Mostra Viaggio nei Luoghi dell'Arte - Torino
Dal 3 dicembre alle ore 17.OO presso l'Archivio di Stato in Via Piave 21 - Torino in mostra i lavori del progetto pensato per rendere accessibile a tutti, oltre le barriere architettoniche, l'opera d'arte e gli studi d'artista del territorio torinese. Oltre ad alcuni video documentari, il progetto ha compreso l'ideazione e la realizzazione, di 6 workshop sensoriali (tattile, pittorico, sonoro, olfattivo, video-performativo, degustativo) in collaborazione con artisti ed educatori. Attività rivolte a utenti con disabilità motorie, sensoriali e intellettive, per offrire contesti esperienziali insoliti, mirati all'aggregazione e al potenziamento di alcune forme di espressione. I lavori realizzati durante i workshop assieme ai 10 brevi video-documentari, utili a descrivere altrettanti studi di artisti affermati del panorama piemontese, ma fisicamente di difficile accesso (studi di Luisa Albert, Laura Ambrosi, Maura Banfo, Silvia Beccaria, Alberto Castelli, Claudio Cravero, Matilde Domestico, Carlo Galfione, Carlo Gloria, Paolo Jins), vengono esposti in una mostra che si inaugurerà il 3 dicembre, Giornata Internazionale dei Diritti delle Persone con Disabilità 2014, presso l'Archivio di Stato di Torino, Sezioni Riunite in via Piave 21. La mostra sarà visitabile fino al 12 dicembre. --- Il progetto Viaggio nei Luoghi dell'Arte è risultato vincitore del primo concorso nazionale 'Apriti Sesamo', indetto e finanziato dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, PaBAAC - Direzione Generale per il Paesaggio, le Belle Arti, l'Architettura e l'Arte Contemporanee - Servizio Architettura e Arte Contemporanee. ---- Fonte: www.piemonte.beniculturali.it
torna su




Stage di Danze con Festa da Ballo con Bernard Coclet e Gerard Godon - Samone d'Ivrea
6 e 7 dicembre 2014 - Samone d'Ivrea - Salone Polivalente. Via Alpini d’Italia - Stage di danze con Bernard Coclet e Gerard Godon. Sabato 6 dicembre ore 10.00-13.00: stage di valzer impari con Gerard Godon -- ore 15.00-18.00: stage di Bourrées con Bernard Coclet -- dalle ore 21.30 Festa da ballo con Duo Parasol e Sabine Carsana ** Domenica 7 dicembre ore 10-11.30: stage di Mazurka con Gerard Godon -- ore 11.30-13.00: stage di bourrées con Bernard Coclet ------ Quote associative Stage più serata: € 30. Solo serata: € 5. L'evento è curato dall' Associazione culturale CAROLANDO (affiliata al C.S.I/CONI.), con il contributo e patrocinio dell’associazione Gran Bal Trad, Per prenotazioni e/o ulteriori informazioni: Carla: 0125/617028, Franca: 0125/612813, Maria Rosa: 0125/48942 E-mail: carolando@libero.it Sito: :http://www.carolando.it
torna su




Presepi al comune di Boves (CN)
Dal 14 dicembre 2014 al 6 gennaio 2015, a Boves, esposizione di presepi in Santa Croce - Auditorium Don Enrico Luciano – Via Roma - Orario: Sabato e festivi: dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18,00 - gli altri giorni: dalle 16 alle 18,00 --- Consegna dei presepi: tra mercoledì 10 e venerdì 12 dicembre dalle 16 alle 18,30.. --- Il ritiro dei presepi potrà avvenire dopo la cerimonia di premiazione a partire dalle ore 18 di martedì 6 gennaio 2015 ed il giorno successivo mercoledì 7 gennaio 2015 dalle 15 alle 17. (Dopo tali date per ritirare i presepi occorrerà rivolgersi in Biblioteca o contattare per un appuntamento il n. 0171/387747). --- Inaugurazione della mostra: domenica 14 dicembre alle ore 16 in compagnia della Corale della Madonna dei Boschi di Boves. Mostra realizzata dall’Associazione “Il Bucaneve” in collaborazione con il Comune di Boves – Assessorato alla Cultura . ------------ Presepe in frazione Castellar: visitabile presso il ristorante “Da Toju” durante l’orario di apertura del locale dall’8 dicembre 2014 al 25 gennaio 2015. ----------- Presepe in frazione San Giacomo: Visitabile dal 21 dicembre 2014 al 6 gennaio 2015 con i seguenti orari: feriali: dalle ore 15 alle ore 17 - festivi: dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 15 alle ore 17 ----- Per informazioni telefonare al numero 0171/387747
torna su




LA FESTA DEL BABBO NATALE BOVESANO – Boves (CN)
Domenica 7 e lunedì 8 dicembre, sabato 13 e domenica 14 dicembre le piazze di Boves e la “Cuntrò Granda” diventano il salottino a cielo aperto di Boves dove si terrà l’originale Festa dei Babbi Natale: i graziosi protagonisti, unici nel loro genere, pezzi autentici, lavorati e dipinti interamente a mano da abili bovesani. ---- Arriveranno nel pomeriggio di domenica 7 dicembre sul carro natalizio trainato da un grande cavallo; possibilità per i bimbi di girare sul carro di Natale, mercatino di Natale nelle casette in legno, sfilata degli Elfi, presepe in Santa Croce, musica, degustazione di cioccolata calda, dolci, focacce, panettone, vin brulè e al calar della sera merenda sinoira e, sempre in serata, concerto Gruppo “I Corni delle Alpi”. ---- Lunedì 8 dicembre, inoltre, giochi per i bambini, il Ludo Bus, il trucca bimbi, il ritrattista, il clown Trinchetto, l’animazione per adulti e bambini nella piazza e in Cuntrò Granda a cura di Prismadanza, la premiazione del concorso “Il nostro Babbo Natale” e, a pranzo, le “Cujette d’la Madona”. ---- Sabato 13 dicembre a partire dalle ore 15 Babbo Natale e Mamma Natale in Cuntrò Granda con le renne vere aspetteranno i bimbi che potranno spedire le letterina con il mittente e successivamente ricevere risposta individuale da Babbo Natale; inoltre mercatino di Natale nelle casette di legno, degustazioni, la musica degli zampognari, il presepe. ---- Domenica 14 dicembre animazione e musica per adulti e bambini a cura di Prismadanza, il clown Trinchetto, il mercato artigianale con prodotti natalizi e a Km 0. ---- Durante tutta la manifestazione due mascottes saranno a diposizione per effettuare foto con i bambini. ---- Info e programma dettagliato su www.babbonatalebovesano.it e www.bovesonline.it
torna su




Maratona Musicale del MEI a Eataly Milano per 'Il Treno per la Memoria'
Il Mei per i suoi 20 anni insieme a Eataly sostiene una raccolta fondi per In Treno per la Memoria. Con una Maratona Musicale di Cantautrici e Cantautori nella giornata di Domenica 7 dicembre 2014, dalle ore 10 e 30 alle ore 17 e 30 a Eataly Smeraldo a Milano. Tra gli ospiti: Nathalie, Rezophonic e Pia Tuccitto Ecco gli altri 25 cantautori e cantautrici che hanno aderito alla raccolta fondi per Il Treno della Memoria che porta gli studenti milanesi a visistare i campi di sterminio nazisti. Il Mei celebra i suoi 20 anni di attività con questo importante appuntamento a Milano. Programma: ore 10.30 aprono Daniele Biachessi, la scrittrice Adele Marini e il cantautore Riccardo Fancini per Ponti di Memoria - Proseguono le cantautrici e i cantautori: 11.00: Luca Masperone - 11.15: Stefano Marelli - 11.30: Giuliano Clerico - 11.45: William Manera, 12.00: Cortex - 12.15: Mud - 12.30: Chiara Ragnini - 12.45: Emanuele Barbati - 13.00: Lilin’ - 13.15: Piero Sidoti - 13.15 – 14.15: Rezophonic e Natahlie e Pia Tuccitto – Testimonial Asta di Beneficenza per In Treno per la Memoria con Prodotti Tipici di Eataly : Suona Pia Tuccitto - 14.15 – 14.30: Riky Anelli - 14.30 – 15.15: : “Presentazione Trobàr docufilm con Ugo Cattabiani, Rocco Rosignoli e Luca Vitali” e Trailer di Paese Mio di Riccardo Marchesini con i Palco Numero Cinque - 15.15 – 16.15: Spazio per il Mini Festival de L’Altoparlante con : Denis Guerrini , Luka Zotti, Noais e Alessia Luche - 16.15: Tiberio Ferracane & Federico Sirianni con Bed &Show - 16.30: Il Duo de La Bocca - 16.45: Vasquez, chiusura ore 17.00 con la Banda Putiferio. ------- Con il supporto di Amnesty International, Ponti di Memoria, Siae e Voci per la Liberta’. Presenta: Raffaella Tenaglia. Ingresso libero e aperto a tutti Per info scrivere a: mei@materialimusicali.it Tutti i fondi raccolti andranno a: www.intrenoperlamemoria.it.
torna su




Eventi nel mese di dicembre al Comune di Boves (CN)
Domenica 7 dicembre, apertura musei dalle ore 15 alle ore 17: Museo della Resistenza (via Marconi) a cura dell’Associazione Equinozio d’autunno - Museo del Fungo (via Moschetti n. 15 presso ex Filanda Favole) Ingresso libero. -------- Giovedì 11 dicembre, presso Auditorium Borelli – ore 21,00: “Tra musica e poesia” La poesia recitata sulle note degli arpeggi del pianoforte di Gianni Di Benedetto. Serata organizzata dall’Associazione culturale “Gli artisti del giorno”. ----------- Venerdì 12 dicembre, presso Auditorium Borelli – ore 20,30: Presentazione del libro “La terra in rotazione – viaggio nel passato attraverso le quattro stagioni” del maestro Giacomo Parola – Edizioni Primalpe ----------- Domenica 14 dicembre, presso Auditorium Borelli – ore 18,00: presentazione del libro “Quello che non so di te” di Nicola Pettorino – editore ArabAfenice. Presenta Marco Campagna, interverrà Paola Fabi, madre di Federico. ----------- Giovedì 18 dicembre, presso Auditorium Borelli – ore 21,00: Concerto di Natale del Civico Istituto Musicale, dipartimento musica classica e moderna. ---------- Per informazioni rivolgersi alla Biblioteca Civica 0171/391834 – 0171/391850
torna su




Eventi nel mese di gennaio 2015 al Comune di Boves (CN)
Giovedì 1° gennaio, in Piazza dell’Olmo – dopo la Messa delle ore 17 - fiaccolata a cura della Scuola di Pace con partenza da piazza dell’Olmo, percorso nel centro storico ed arrivo all’Auditorium Borelli. ---- Domenica 4 gennaio apertura musei dalle ore 15 alle ore 17: Museo della Resistenza (via Marconi) a cura dell’Associazione Equinozio d’autunno. - Museo del Fungo (via Moschetti n. 15 presso ex Filanda Favole) Ingresso libero. --------------- Lunedì 5 gennaio, presso l’Auditorium Borelli – ore 21,00 “Vijò beuvesana e piemunteìsa” a cura della Pro Loco in collaborazione con la Famija bovesana. Letture, poesie, memorie, musica e canzoni, cultura tradizionale locale. Serata in ricordo di Pierino Vallauri, Erio Giordano e la loro Corale Bovesana. ---------- Per informazioni rivolgersi alla Biblioteca Civica 0171/391834 – 0171/391850
torna su

*Ricevi questa mail in quanto sei iscritto alla lista "FRECCIOLENEWS" *

Se vuoi cancellarti dalla lista invia una email a info@cascinamacondo.com


Copyright (C) 2018 *|www.cascinamacondo.com|* All rights reserved.