Se non visualizzi bene questa mail premi qui.
Se vuoi visualizzare l'archivio newsletter premi qui.
Your Company
Staff Macondo

21 marzo, 28 marzo, prendi nota: PER UN BARATTOLO DI STORIE - spettacolo dei detenuti, del gruppo integrato Viaggi Fuori dai Paraggi e BOB E BETH - carcere di Torino e Carcere di Saluzzo
PER UN BARATTOLO DI STORIE di... continua.

13° EDIZIONE CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU CASCINA MACONDO
14° Edizione Concorso Internaz... continua.

CERCASI AMPLIFICATORI
Attualmente per il progetto PA... continua.

13.417 BOLLE DI SAPONE MANCANTI AL TRAGUARDO (grazie, ad oggi, a 911 SOSTENITORI) - PROGETTO PAROL..)
Mancano SOLO 8.881 bolle di sa... continua.

“GOODMORNING POESIA ORE 7” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - PRIMI LAMPIONI, di Paolo Buzzi
PRIMI LAMPIONI: Esco... continua.

“ERBA MANENT” quindicinale di erbe, frutti e piante a cura di Antonella Filippi - RIMEDI DI STAGIONE PER DISTURBI DI STAGIONE (Terza parte)
RIMEDI DI STAGIONE PER DISTURB... continua.

OrtolìneaCM - Accentazione Ortoèpica Lineare a cura di Fiorènza Alineri: La leggènda di Aleramo, tratta dal libro “Monferrato” di Giusèppe Còlli (parte sèsta)
… E costruì su quei greppi, di... continua.


Utenti Frécciolenews

CONCERTO A BALLO con BAHIA - Nichelino (TO)
28 febbraio 2015 dalle 21 alle... continua.

CENA DANSOIRA di CARNEVALE - Torino
27 febbraio 2015 ore 19.30-23.... continua.

Il Teatro dell'Albero alla Casa del Teatro (Faenza)
Segnaliamo il doppio appuntame... continua.

Convegno: FRATELLI UNICI, legame fraterno e disabilità - Torino
Il 6 marzo 2015 a Torino, dall... continua.

PRESENTAZIONE DEL VOLUME 'UN MONDO SENZA NOI' DI MANUELA DVIRI - Torino
Domenica 1 marzo, ore 11,00 p... continua.

In occasione della Festa dell’8 Marzo, due giorni di introduzione alla Cultura Giapponese, dedicati NON SOLO alle donne.
Le Associazioni Mononoke® e Yo... continua.

Notiziario quotidiano dal carcere a cura di Ristretti Orizzonti: venerdì 13 febbraio 2015 -
Notizie del 13 febbraio 2015 –... continua.

SicuramenteDONNA® : due nuovi corsi patrocinati sul territorio - Torino
L’Associazione Mononoke® orga... continua.


21 marzo, 28 marzo, prendi nota: PER UN BARATTOLO DI STORIE - spettacolo dei detenuti, del gruppo integrato Viaggi Fuori dai Paraggi e BOB E BETH - carcere di Torino e Carcere di Saluzzo
PER UN BARATTOLO DI STORIE differenti realtà s'incontrano per un piccolo scambio di storie ---- CARCERE DI SALUZZO --- Nell'ambito del progetto PAROL - Scrittura e Arti nelle carceri, oltre i confini, oltre le mura, SPETTACOLO DEI DETENUTI E DEL GRUPPO INTEGRATO (nomalità & disabilità) VIAGGI FUORI DAI PARAGGI ---- SABATO 28 MARZO, ORE 16 - APERTO AL PUBBLICO ESTERNO E ALLA CITTADINANZA ---- presso il Teatro della Casa di Reclusione “Rodolfo Morandi” Via Regione Bronda 19/bis – Saluzzo (CN) ---- ------------------------------------------------------- Per dettagli sulle modalità di prenotazione degli spettacoli nel carcere di Torino, copia e incolla il seguente link sul tuo browser: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1336:parol-spettacolo-dei-detenuti-della-compagnia-integrata-viaggia-fuori-dai-paraggi-bob-e-beth-carcere-di-torino&catid=102:news&Itemid=90 -------------------------------------------------------- Per dettagli sulle modalità di prenotazione degli spettacoli presso il carcere di Saluzzo, copia e incolla il seguente link sul tuo browser: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1337:parol-spettacolo-dei-detenuti-della-compagnia-integrata-viaggia-fuori-dai-paraggi-bob-e-beth-carcere-di-saluzzo&catid=102:news&Itemid=90
torna su




13° EDIZIONE CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU CASCINA MACONDO
14° Edizione Concorso Internazionale Haiku in lingua italiana di Cascina Macondo. C'è tempo sino al 31 maggio per postare i tuoi haiku (MA NON ASPETTARE L'ULTIMO MOMENTO!) ----- Partecipazionbe gratuita ------ sezione INDIVIDUALE - sezione COLLETTIVA (scuole, area handicap, comunità...) ------ SI PARTRECIPA SOLO ATTRAVERSO IL FORMAT SUL SITO DI CASCINA MACONDO ------ Per informazioni dettagliate (bando, premi, premiazione...) COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1375:2016-14d-concorso-internazionale-haiku-cascina-macondo&catid=102:news&Itemid=90
torna su




CERCASI AMPLIFICATORI
Attualmente per il progetto PAROL nelle carceri (nell'attività settimanale GOOD MORNING POESIA) usiamo un amplificatore di Cascina Macondo. Nella stesura del budget avevamo messo l'acquisto di due amplificatori con microfono da lasciare al carcere di Saluzzo e al carcere di Torino, perché Good Morning Poesia ha senso se c'è un microfono e un amplificatore, e se gli altri detenuti residenti nel carcere possono ascoltare le letture di poesie ad alta voce. Il fatto è che l'amministratrice del paese capofila (Belgio) ci ha detto che probabilmente la Commissione Europea non considererà valida la spesa dei due amplificatori, in quanto 'oggetti strumentali'. Così ci siamo bloccati. Non possiamo affrontarla noi questa spesa. STIAMO DUNQUE CERCANDO DUE AMPLIFICATORI IN OMAGGIO DA LASCIARE ALLE DUE CARCERI, AFFINCHE' GOOD MORNING POESIA POSSA CONTINUARE GESTITA AUTONOMAMENTE DAI DETENUTI. IL TIPO DI AMPLIFICATORE PIu' ADATTO SAREBBE IL 'PHONIC SAFARI 3000' (non è ingombrante, ha le ruotelline, ha il microfono incorporato...). Chi ne avesse uno, anche usato, e volesse donarlo al progetto farà una gran cosa! Se qualche negozio di strumenti musicali volesse donarli sarà menzionato come sponsor. Grazie, grazie, grazie! Contattare Pietro: cell. 328 42 62 517 - info@cascinamacondo.com
torna su




13.417 BOLLE DI SAPONE MANCANTI AL TRAGUARDO (grazie, ad oggi, a 911 SOSTENITORI) - PROGETTO PAROL..)
Mancano SOLO 8.881 bolle di sapone per coprire tutti i costi del progetto PAROL. Siamo quasi al termine del progetto. Coloro che desiderano dare il loro contributo possono ancora farlo, ANZI, VI INVITIAMO A FARLO! E' L'ULTIMO SFORZO PER CONCLUDERE INSIEME A TESTA ALTA QUESTA AVVENTURA TITANICA CHE ABBIAMO INIZIATO ------ Ricordiamo il nostro IBAN per fare un versamento di solidarietà: IBAN IT13C0335901600100000013268 -------------------- I nomi di tutti colori che hanno adottato bolle di sapone sono pubblicati sul nostro sito. Accarezziamo l'idea di un elenco lungo, lunghissimo, così lungo, così fitto di nomi, che possa comunicare l'dea di una grande comunità di cittadini lungimiranti che si è mobilitata... AGGIUNGI ANCHE TU IL TUO NOME --------------------- PER SEGUIRE L'ANDAMENTO DELLE ADOZIONI COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1175:adotta-una-bolla-di-sapone&catid=102:news&Itemid=90
torna su




“GOODMORNING POESIA ORE 7” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - PRIMI LAMPIONI, di Paolo Buzzi
PRIMI LAMPIONI: Esco alla notte / contro gli amici lampioni. / Son gli occhi dei nuovi mostri terreni. / Sfavillano la luce ignota ai miei avi. / Mi fan l'aria moderna / onde questo respiro d'uomo semplice / diventa verso libero di poeta complesso. / Amo le ombre lunghe a sbarra dei lampioni / e vi cammino con piedi sicuri / e sogni di vertigine / come equilibrista sul filo teso al precipizio. / E più amo i fogliami d'alberi del viale / che la luce elettrica dipinge ad acquerello / sul cartone prolisso dei lastricati. // (Paolo Buzzi) ----- pietro.tartamella@cascinamacondo.com
torna su




“ERBA MANENT” quindicinale di erbe, frutti e piante a cura di Antonella Filippi - RIMEDI DI STAGIONE PER DISTURBI DI STAGIONE (Terza parte)
RIMEDI DI STAGIONE PER DISTURBI DI STAGIONE (Terza parte)---- SCIROPPI OMEOPATICI PER LA TOSSE: Anche in caso di utilizzo di sciroppi omeopatici e dunque a base naturale è necessario riconoscere il proprio tipo di tosse, secca o grassa, e scegliere conseguentemente la cura più adeguata. In caso di TOSSE SECCA sono particolarmente indicati sciroppi a base di pulsatilla, zolfo, camomilla, drosera e noce vomica, principi attivi che agiscono come calmanti e che evitano l'effetto rigurgito che la tosse stizzosa spesso può provocare. In caso di TOSSE CON CATARRO è bene scegliere uno sciroppo a base di Hepar calcareum sulphuris (solfuro di calcio), perfetto per combattere le tracheiti, o uno sciroppo a base d'aglio che risulta, in caso di influenza e bronchite, un potente antibiotico naturale. Se la tosse risulta congestionante ed è accompagnata da dolore al petto e difficoltà di respirazione, uno sciroppo a base di Antimonium crostata (tartaro emetico) può essere la soluzione, soprattutto se la causa è una broncopolmonite. In caso di irritazione alla gola, invece, può aiutare uno sciroppo a base di belladonna, fosforo o Aconitum napellus (aconito napello) che leniscono l'infiammazione su cui si istalla lo stimolo della tosse. Altri principi naturali utili a combattere la tosse sono: ALTEA, in grado di creare uno strato protettivo composto dalle mucillagini di cui è composta, che fa da barriera contro gli agenti irritanti; TIMO, il cui olio essenziale, il timolo, svolge funzione espettorante ed antimicrobica contro i microrganismi che causano l'infezione; LIQUIRIZIA, antinfiammatorio e antispasmodico naturale; PINO, che ha proprietà balsamiche simili a quelle dell'eucalipto in grado di lenire le irritazioni; GRINDELIA, antispasmodico naturale particolarmente indicato per il trattamento dell'asma e della bronchite. Una ricetta veloce ed efficace di sciroppo per la tosse fai-da-te prevede miele (possibilmente aromatizzato all'eucalipto, che lo rende balsamico) e/o zucchero fuso (dalle proprietà lenitive ed espettoranti) con aggiunta di qualche goccia di limone (antisettico e cicatrizzante). Il miele, inoltre, è estremamente ricco di antiossidanti ed è quindi in grado di guarire molte infezioni derivanti dal raffreddore. Le sue caratteristiche di densità e dolcezza favoriscono infatti la salivazione, assottigliano il muco e lubrificano le vie respiratorie. Tali ingredienti naturali possono anche essere combinati tra loro, lasciandosi consigliare, per gli abbinamenti e le dosi, dal proprio medico, omeopata o erborista, seppure molte ricette si tramandino di generazione in generazione offrendo rimedi dalle sconosciute basi scientifiche ma dal sicuro risultato. C'è da dire, inoltre, che lo sciroppo omeopatico, nonostante riceva spesso la critica da parte della medicina tradizionale di fornire solo un effetto placebo (che può comunque ottenere dei risultati), risulta invece particolarmente adatto a curare la tosse dei bambini, oltre che degli adulti. Tali rimedi non vengono infatti sottoposti a procedimenti chimici e, conseguentemente, non conoscono controindicazioni ed effetti collaterali. (Fine terza parte) ---- antonella.filippi@cascinamacondo.com
torna su




OrtolìneaCM - Accentazione Ortoèpica Lineare a cura di Fiorènza Alineri: La leggènda di Aleramo, tratta dal libro “Monferrato” di Giusèppe Còlli (parte sèsta)
… E costruì su quei greppi, di vècchi tronchi e di arbusti, una capanna per lèi e per sé. E pòi imparò a fare il carbone, e si accompagnò agli altri carbonài; e lo portava a véndere alla città di Albènga; e ne comperava òro e seta ed altre còse necessarie alla sùa amica per lavorare di ricamo, di che ella sapeva bène aiutarsi. Ella faceva cotali pìccole borse e altre cosette, che il marito vendeva alla città. E in pòco di tèmpo non stentàrono più, anzi vivévano secondo il nuòvo stato a tutt’agio, e avévano obliato i piaceri e le delizie de’ bèi vestimenti e ogni altra còsa bèlla che avesser mai avuto, e si èrano vestiti della fòggia che appartiène a’ carbonài. E così stàndosene contènti della pòvera vita e del ricco amore èbbero più figliòli: chi dice quattro e chi dice sètte. Aleramo, in questo mèzzo, vendèndo un giorno e pòi l’altro del sùo carbone al cuòco del véscovo di Albènga, prese familiarità con lùi. E quando il figlio sùo maggiore fu su’ dódici anni, e il padre cominciò menarlo a città e alla corte del véscovo, il giovinetto, che èra di bellìssimo aspètto e somigliante all’imperatore Ottone, tanto s’avanzò nella grazia del véscovo che questi lo fece sùo scudière… ---- fiorenza.alineri@cascinamacondo.com
torna su




CONCERTO A BALLO con BAHIA - Nichelino (TO)
28 febbraio 2015 dalle 21 alle 24 presso il Centro Sociale “Nicola Grosa” - via Galimberti 3, Nichelino (TO) - CONCERTO A BALLO con il gruppo BAHIA TRIO. Treedanza accompagnerà nelle danze più semplici. Bahìa è un trio di musica a ballo. La musica che nasce in quella regione mentale che va dall’Occitania alla Bretagna passando per il centro Francia. Accompagna i passi dei ballerini, li accarezza, li muove leggeri e li fa saltare. (violino, chitarra, ghironda, viella, harmonium, melodica e altri giocattoli. Offerta libera e consapevole. www.treedanza.it
torna su




CENA DANSOIRA di CARNEVALE - Torino
27 febbraio 2015 ore 19.30-23.00, l'Associazione Baldanza In collaborazione con la Direzione Centrale Politiche Sociali - progetto MOTORE DI RICERCA: comunità attiva del Comune di Torino, invita alla CENA DANSOIRA di CARNEVALE. La serata si svolgerà presso l'Antico Teatro dell’IRV in C.so Unione Sovietica 220/d – TORINO. -- Portare bevande, cibarie e ....... tanta voglia di danzare!! -- Sono graditi travestimenti simpatici e fai da te!!! -- Se non arrivate per cena ricordate di portare una bibita da condividere.... Ingresso libero. La serata sarà animata dal gruppo I CONTROCANTO. Per informazioni: Chiara Cell. 339.717.29.38 - Maria Cell. 349.181.57.15 - e-mail: baldanza@arpnet.it - www.arpnet.it/baldanza torna su
torna su




Il Teatro dell'Albero alla Casa del Teatro (Faenza)
Segnaliamo il doppio appuntamento del Teatro dell'Albero presso la Casa del Teatro di Faenza). sabato 28 febbraio 2015 ore 21 (presso Casa del Teatro, Faenza): SANCIO PANZA E NON CHISCIOTTE, con Mario Barzaghi, luci Marcello D’Agostino, regia Tage Larsen ---- L’opera di Cervantes viene ribaltata e Sancio ne diventa protagonista. È il suo un punto di vista inedito e ribelle, che cambia le carte in tavola, fino ad anticipare i capitoli della storia e dare corpo scenico ai desideri e ai sogni che nel romanzo non si avverano. Non solo si rilegge l’opera dal punto di vista dello scudiero, ma addirittura Sancio cerca di farci guardare Don Chisciotte attraverso i suoi occhi --------- domenica 1 marzo 2015 ore 16 (presso Casa del Teatro, Faenza): IL TALLONE D'ACHILLE DEL KATHAKALI dimostrazione-spettacolo, con Mario Barzaghi --- 'Il tallone d'Achille del Kathakali, rimanda a un doppio senso, il primo ha a che fare con le ricadute di carattere psico-fisico derivanti da un grave incidente. Il secondo è quello che vorrei tentare di spiegare durante questo racconto ... è il momento per iniziare a parlare del rapporto fra l'atemporalità di una determinata arte e gli uomini che in un determinato tempo con quell'arte lavorano' ----- •Per informazioni: CASA DEL TEATRO, via oberdan 7/a Faenza - 0546 622999 - casadelteatro@teatroduemondi.it – www.teatroduemondi.it
torna su




Convegno: FRATELLI UNICI, legame fraterno e disabilità - Torino
Il 6 marzo 2015 a Torino, dalle ore 9.00 alle ore 18.00, si terrà il convegno dal titolo 'Fratelli unici. Legame fraterno e disabilità' presso il Centro Incontri della Regione Piemonte,corso Stati Uniti 23. Il tema, ancora poco esplorato in Italia, sta suscitando in questi anni un grande interesse presso la comunità scientifica, le istituzioni pubbliche e il privato sociale, considerata la centralità del ruolo dei fratelli nelle famiglie che hanno figli disabili. Area onlus (www.areato.org) e il Consorzio R.I.SO propongono a psicoterapeuti, psicologi, psichiatri e operatori sociosanitari una giornata di studi teorico-clinici in collaborazione con l'associazione ADR (www.formazione.it), la Scuola di Psicoterapia Psicoanalitica SPP (www.sppscuoladipsicoterapia.it) di Torino e la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Sistemico Relazionale 'Episteme' di Torino (http://www.associazioneculturaleepisteme.com). Interverranno tra gli altri Régine Scelles, Eugenio Torre, Paolo Cosi, Bert Pichal; Invia la scheda di iscrizione, debitamente compilata, a contatti@areato.org o al numero di fax 0118127220. L'evento patrocinanto dalla Regione Piemonte e dall'Ordine degli Psicologi del Piemonte, ha ricevuto l'accreditamento ECM per 6,8 crediti Informazioni: Area onlus 011837642 contatti@areato.org
torna su




PRESENTAZIONE DEL VOLUME 'UN MONDO SENZA NOI' DI MANUELA DVIRI - Torino
Domenica 1 marzo, ore 11,00 presso Museo Diffuso della Resistenza della Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertà, Corso Valdocco 4/A – Torino - Presentazione del volume 'UN MONDO SENZA NOI' di Manuela Dviri – Piemme Edizioni, 2014. -- L’avvincente saga di due famiglie di ebrei italiani nel vortice delle leggi razziali e della Shoah, raccontata da una figlia. -- Sarà presente l’autrice, che ne discuterà con Claudio Vercelli e Donatella Sasso. Manuela Dviri è una figlia che riscopre un po’ alla volta un grande mosaico famigliare, ed è una madre che perde in guerra l’amato figlio ventenne e trova nel suo ricordo la forza di rinascere e di battersi perché ad altre madri sia risparmiata l’orribile sofferenza. Tra l’Israele di oggi e l’Italia di ieri risale i rivoli che si ricongiungono nel vasto fiume di una grande famiglia ebraica, sapendo che il suo viaggio incrocerà gli anni dorati prima della guerra, tra profumi di cibi, feste religiose, allegri matrimoni, riunioni di famiglia e vacanze al mare ma anche gli anni bui, tragici e dolenti della persecuzione. Una grande saga di ebrei italiani prima della Shoah, una storia che il male non è riuscito a cancellare, nel suo folle tentativo di “scrivere” un mondo senza loro, senza gli ebrei. Ma non c’è un loro e un noi, e un mondo senza loro sarebbe un mondo senza noi. Senza tutti noi. L’incontro è promosso dal Museo in collaborazione con il Comitato Amici Centro Peres per la Pace. --- INFO: Museo Diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertà, tel +39 011 44 20 784, www.museodiffusotorino.it
torna su




In occasione della Festa dell’8 Marzo, due giorni di introduzione alla Cultura Giapponese, dedicati NON SOLO alle donne.
Le Associazioni Mononoke® e Yoshin Ryu Cultura propongono “Giorni di Festa” presso il “Centro Giappone Yoshin Ryu” di Lungo Dora Colletta 51-53 a Torino. Sabato 7 marzo: dalle 15,30 alle 17,00 – Festa delle Bambine: Fabiola Palmeri introduce e racconta la storia di “Hina Matsuri” la Festa giapponese delle bambine; Vittorio Emanuele Serra insegna l’Arte dell’Origami; Sayaka Miyamoto prepara Tè e dolcetti tipici della Festa. (Tutto compreso €10) --- dalle 17,30 alle 19,30 - Daniela Crovella presenta: “Seminario introduttivo al metodo di Sicurezza Personale Femminile SicuramenteDONNA® - dall’Antichità a oggi, Donne Guerriere” + Apericena giapponese. (solo seminario €5 – seminario + apericena €15)----- Domenica 8 marzo: dalle 10,30 alle 12,00 - Workshop di Ikebana, l’Arte della disposizione dei fiori con Keiko Gofuku. (€15)--- dalle 13,30 - Degustazione di specialità culinarie giapponesi a cura di Sayaka Miyamoto. (€10)--- dalle 15,30 alle 17,30 - Workshop di Sumi-E, la pittura giapponese con Kanako Nakamura. (€15)-- PROMO: 1 attività + degustazione €20 Tutte le attività sono su prenotazione entro giovedì 5 Marzo. Scrivere a informazioni@mononoke.it o telefonare al Numero Verde 800 911 748 - www.mononoke.it www.yoshinryu.org
torna su




Notiziario quotidiano dal carcere a cura di Ristretti Orizzonti: venerdì 13 febbraio 2015 -
Notizie del 13 febbraio 2015 – PARTE SECONDA - 14. Sicilia: a breve assunzione dei 'testimoni di giustizia' presso la Pubblica Amministrazione Ansa, La Commissione Centrale ha concluso la fase istruttoria relativamente al procedimento legislativo che, a breve, porterà all'assunzione dei testimoni di giustizia presso la ... ---- 15. Ascoli Piceno: detenuto tenta il suicidio nel carcere... in tasca una lettera per il giudice Ansa, Un detenuto ascolano di 35 anni ha tentato il suicidio la notte fra il 9 e il 10 febbraio scorsi nel carcere di Ascoli Piceno, dove è rinchiuso per una condanna per furto. ... ---- 16. Parma: blackout in carcere, chiesta procedura d'urgenza per risolvere la questione Gazzetta di Parma, 13febbraio 2015 'Effettivamente al carcere di Parma ci sono state delle difficoltà di tipo tecnico che hanno creato interruzioni di corrente in passato. Ieri ho incontrato il … ---- 17. Bollate (Mi): detenuti al lavoro esterno impegnati nel progetto 'Rinnoviamo la scuola' www.mi-lorenteggio.com, 13 febbraio 2015 I genitori, l'Amministrazione comunale, alcuni detenuti del carcere di Baranzate che godono del permesso di uscita e gli ex detenuti della cooperativa Estia … ---- 18. Torino: il nuovo Centro di accoglienza per le mamme detenute? costruito dai carcerati La Repubblica, 13febbraio 2015 Inaugurato alle Vallette il progetto sostenuto da Saint Gobain e da una serie di fondazioni. E Chiamparino firma un accordo con il ministero. Nuovo centro di accoglienza … ---- 19. Torino: 'Liberi bimbi' e 'Liberiamo le competenze': interventi riqualificazione carcere www.obiettivonews.it,13 febbraio 2015 Presentati ieri i progetti sostenuti e fortemente voluti da Saint-Gobain Italia, dalla Fondazione Casa di Carità Arti e Mestieri Onlus e dalla Compagnia di … ----- 20. Massa Carrara: irregolarità negli appalti in carcere, in ventidue vanno davanti al giudice di Anna Pucci La Nazione, 13 febbraio 2015 Chiesto il rinvio a giudizio dell'ex direttore Iodice e di altri funzionari pubblici ed imprenditori per la seconda tranche di 'Do ut des'. Prosegue … ---- 21. Bologna: Sappe; ritrovata dell'eroina nell'infermeria del carcere, servono unità cinofili Ansa, 13 febbraio2015 'Nei giorni scorsi nel carcere bolognese della Dozza, in una stanza del reparto infermeria, la polizia penitenziaria, durante una perquisizione, ha rinvenuto un piccolo quantitativo … ---- 22. Ivrea (To): detenuto egiziano si rifiuta di rientrare in cella e manda un agente in ospedale Ansa, 13febbraio 2015 Un agente di Polizia penitenziaria è ricoverato all'ospedale di Ivrea (Torino) dopo essere stato picchiato, nel carcere eporediese, da un detenuto egiziano di 33 anni che si … ---- **** Ristretti Orizzonti
torna su




SicuramenteDONNA® : due nuovi corsi patrocinati sul territorio - Torino
L’Associazione Mononoke® organizza due nuovi corsi SicuramenteDONNA® il metodo di sicurezza personale femminile elaborato dalle donne per le donne. Da martedì 3 marzo per 12 settimane dalle 20,30 alle 21,45 c/o la sede “Yoshin Ryu ” di Lungo Dora Colletta 53 a Torino con il patrocinio della Circoscrizione 7. Da venerdì 6 marzo dalle 12,30 alle 13,45 c/o il Centro “Ozanam” in Via Foligno 14 a Torino con il patrocinio della Circoscrizione 5. È previsto un minimo contributo spese. Ulteriori dettagli sul sito www.mononoke.it Per informazioni ed iscrizioni scrivere a informazioni@mononoke.it o contattare il Numero Verde 800 911 748
torna su

*Ricevi questa mail in quanto sei iscritto alla lista "FRECCIOLENEWS" *

Se vuoi cancellarti dalla lista invia una email a info@cascinamacondo.com


Copyright (C) 2018 *|www.cascinamacondo.com|* All rights reserved.