Se non visualizzi bene questa mail premi qui.
Se vuoi visualizzare l'archivio newsletter premi qui.
Your Company
Staff Macondo

12.241 BOLLE DI SAPONE MANCANTI AL TRAGUARDO (grazie, ad oggi, a 922 SOSTENITORI) - PROGETTO PAROL..)
Mancano SOLO 8.881 bolle di sa... continua.

sabato 28 marzo, prendi nota: PER UN BARATTOLO DI STORIE - spettacolo dei detenuti, del gruppo integrato Viaggi Fuori dai Paraggi - carcere di Saluzzo
PER UN BARATTOLO DI STORIE di... continua.

IL TUO CINQUE PER MILLE A CASCINA MACONDO
IL TUO CINQUE PER MILLE A CAS... continua.

PAROL BUSTINE DI ZUCCHERO
Per la divulgazione del proget... continua.

OSPITA NELLA TUA CASA I RACCONTI DELLA TOMBOLA con Pietro Tartamella
OSPITA IN CASA TUA 'I RACCONT... continua.

BRUXELLES - MOSTRA INTERNAZIONALE PAROL - DAL 5 MARZO AL 4 APRILE 2015
Si è inaugurata giovedì 5 marz... continua.

13° EDIZIONE CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU CASCINA MACONDO
14° Edizione Concorso Internaz... continua.

LEGGI IL MANIFESTO DELLA POESIA HAIKU IN LINGUA ITALIANA e se lo condividi SOTTOSCRIVILO
ti invitiamo a leggere il 'MAN... continua.

POESIA DI RINGRAZIAMENTO A TUTTI COLORO CHE HANNO ADOTTATO BOLLE DI SAPONE
POESIA DI RINGRAZIAMENTO --- ... continua.

PROGETTO REDICA - I LIBRI NELLE CASE
Cascina Macondo propone RÈDICA... continua.

AD OGGI FRECCIOLENEWS RAGGIUNGE 6024 LETTORI - invita i tuoi amici a iscriversi a Frecciolenews....
FRECCIOLENEWS: comunità intern... continua.

“5-7-5 UNIVERSO HAIKU “ quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - Tutto un miscuglio, di Martina Collatina
Tutto un miscuglio / di colo... continua.

“UKA SHA SHA ASCOLTANDO I NATIVI AMERICANI” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - MUSTANG
MUSTANG: Dallo spagnolo 'most... continua.

“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella
TO GNAW /nɔ:/ (pass. g... continua.


Utenti Frécciolenews

BALLO FOLK con Marco VOLPATTO - Moncalieri
Giovedì 19 marzo alle ore 21 ... continua.

“L’APPETITO VIEN BALLANDO…' - Cascina Marie - Bricherasio (TO)
Sabato 21 marzo seconda data d... continua.

'Remote percezioni': ebook artistico di Floriana Porta e Roberto Ghezzi
Arte e poesia si combinano in ... continua.

Gli appuntamenti del mese dedicati a Tiziano Terzani
Tantissimi gli eventi dedicati... continua.

Chocotour di Pasquetta nella città della Nutella – Alba (CN)
Lunedi' 6 Aprile - Vi aspettia... continua.

Spettacolo del gruppo 'Costruire cantando' - 21/3/15 a Boves
Sabato 21 Marzo 2015 Auditoriu... continua.

TEATRO DELL’OPPRESSO IN GUATEMALA
Vi scriviamo per informarvi di... continua.

Agorà contemporanea – progetto “arte” Open Testaccio 2015 - Roma
Agorà contemporanea - progetto... continua.

Nasce lo 'scaffale circolante' per promuovere la lettura nelle carceri toscane
Viene inaugurato in questi gio... continua.

LA DOMENICA DELLE SARDE A TORINO!!!
Domenica 12 aprile una intera ... continua.

♫ Bal Folk con DUO THEBAUT (Poitou-Auvergne) a VERONA
Venerdì 1°MAGGIO a VERONA, ... continua.

Appuntamenti sul tema del carcere e della giustizia: a partire dal 14 marzo 2015
Iniziative Ristretti Orizzont... continua.

La Pasqua Resiliente al Parco delle Energie Rinnovabili in Umbria
Sabato 4/Lunedì 6 aprile 2015 ... continua.

"La rabbia e la pazienza" - Giornata nazionale di Studi - Padova
Convegno promosso dai r... continua.

Laboratorio : “Comunicare attraverso i 5 sensi” - Torino
L'Associazione Dis.Incanto pro... continua.

Festa dell’arte al Quartiere Scampia – Napoli
Lunedì 30 marzo 2015 dalle ore... continua.

INCONTRO SU “PERSI NEL GIOCO” - Bologna
Giovedì 19 marzo alle 20,30 p... continua.


12.241 BOLLE DI SAPONE MANCANTI AL TRAGUARDO (grazie, ad oggi, a 922 SOSTENITORI) - PROGETTO PAROL..)
Mancano SOLO 8.881 bolle di sapone per coprire tutti i costi del progetto PAROL. Siamo quasi al termine del progetto. Coloro che desiderano dare il loro contributo possono ancora farlo, ANZI, VI INVITIAMO A FARLO! E' L'ULTIMO SFORZO PER CONCLUDERE INSIEME A TESTA ALTA QUESTA AVVENTURA TITANICA CHE ABBIAMO INIZIATO ------ Ricordiamo il nostro IBAN per fare un versamento di solidarietà: IBAN IT13C0335901600100000013268 -------------------- I nomi di tutti colori che hanno adottato bolle di sapone sono pubblicati sul nostro sito. Accarezziamo l'idea di un elenco lungo, lunghissimo, così lungo, così fitto di nomi, che possa comunicare l'dea di una grande comunità di cittadini lungimiranti che si è mobilitata... AGGIUNGI ANCHE TU IL TUO NOME --------------------- PER SEGUIRE L'ANDAMENTO DELLE ADOZIONI COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1175:adotta-una-bolla-di-sapone&catid=102:news&Itemid=90
torna su




sabato 28 marzo, prendi nota: PER UN BARATTOLO DI STORIE - spettacolo dei detenuti, del gruppo integrato Viaggi Fuori dai Paraggi - carcere di Saluzzo
PER UN BARATTOLO DI STORIE differenti realtà s'incontrano per un piccolo scambio di storie ---- CARCERE DI SALUZZO --- Nell'ambito del progetto PAROL - Scrittura e Arti nelle carceri, oltre i confini, oltre le mura, SPETTACOLO DEI DETENUTI E DEL GRUPPO INTEGRATO (nomalità & disabilità) VIAGGI FUORI DAI PARAGGI ---- SABATO 28 MARZO, ORE 16 - APERTO AL PUBBLICO ESTERNO E ALLA CITTADINANZA ---- presso il Teatro della Casa di Reclusione “Rodolfo Morandi” Via Regione Bronda 19/bis – Saluzzo (CN) ---- ------------------------------------------------------- Per dettagli sulle modalità di prenotazione degli spettacoli nel carcere di Torino, copia e incolla il seguente link sul tuo browser: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1336:parol-spettacolo-dei-detenuti-della-compagnia-integrata-viaggia-fuori-dai-paraggi-bob-e-beth-carcere-di-torino&catid=102:news&Itemid=90 -------------------------------------------------------- Per dettagli sulle modalità di prenotazione degli spettacoli presso il carcere di Saluzzo, copia e incolla il seguente link sul tuo browser: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1337:parol-spettacolo-dei-detenuti-della-compagnia-integrata-viaggia-fuori-dai-paraggi-bob-e-beth-carcere-di-saluzzo&catid=102:news&Itemid=90
torna su




IL TUO CINQUE PER MILLE A CASCINA MACONDO
IL TUO CINQUE PER MILLE A CASCINA MACONDO - (se non hai già pensato di destinarlo ad altre realtà che vuòi sostenere)-------- ricordiamo che se non lo doni il tùo 5 x 1000 lo incàmera lo Stato ------- per stima dunque, simpatìa, condivisione, non ti rèsta che cómpiere il gèsto alchèmico: destinare il cinque per mille della tùa dichiarazione dei rèdditi ai progètti e alle iniziative di Cascina Macondo rivòlti all'integrazione dell'handicap e della disabilità di cùi ci occupiamo da anni ------- n° di partita IVA e còdice fiscale: 06598300017 ------ ricòrda ( e ricòrdalo al tùo commercialista) di compilare sul fòglio della dichiarazione dei rèdditi il primo riquadro in basso (SPAZIO A SINISTRA), quello che dice: 'sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale' --- SPARGI LA VOCE ---- grazie per l'attenzione - Pietro Tartamella, Annamaria Verrastro e lo Staff Cascina Macondo - info@cascinamacondo.com
torna su




PAROL BUSTINE DI ZUCCHERO
Per la divulgazione del progetto europeo “PAROL – Scrittura e Arti nelle carceri, oltre i confini, oltre le mura” Cascina Macondo ha fatto stampare migliaia di bustine di zucchero con gli haiku dei detenuti di Saluzzo (Italia), Torino (Italia),Dendermonde (Belgio), Tilburg (Olanda), Siedlce (Polonia)------ Ventiquattro haiku di ventiquattro detenuti sul fronte delle bustine ------- Sul retro delle bustine ventiquattro pensieri, aforismi, riflessioni di autori che si sono espressi sulla libertà, la detenzione, la prigionia: Aristotele, Billy Hughes, Carlo Dossi, Carmelo Musumeci, Charles Bukowski,Fëdor Dostoevskij, François Villon, Giovannino Guareschi, Giuseppe Ferraro,Henry David Thoreau, Louis-Ferdinand Céline, Mahatma Gandhi, Martin Luther King,Maurice Blanchot, Nelson Mandela, Osho, Pietro Buffa, Pietro Tartamella, Pino Caruso, Ratatouille, Saite ------- bustine di zucchero Parol - cm. 7 x 4,5 --- zucchero bianco gr. 5,5 ----- DIFFONDI PAROL !!!!! ------ PER DETTAGLI COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1333:parol-bustine-di-zucchero&catid=102:news&Itemid=90
torna su




OSPITA NELLA TUA CASA I RACCONTI DELLA TOMBOLA con Pietro Tartamella
OSPITA IN CASA TUA 'I RACCONTI DELLA TOMBOLA' PER SOSTENERE IL PROGETTO 'PAROL - SCRITTURA E ARTI NELLE CARCERI, OLTRE I CONFINI, OLTRE LE MURA' ------------- Puoi organizzare una serata a casa tua invitando i tuoi amici, i familiari, i parenti. Una serata di 'RACCONTI DELLA TOMBOLA' condotta da Pietro Tartamella. Metteremo l'evento sul sito di Cascina Macondo come abbiamo fatto con Maria Baffert, Fiorenza Alineri,La Casa del Quartiere San Salvario, il Gruppo GAS di Verrua Savoia, Giusy Amitrano e Piero Panato, Silvia Sponzilli, Luisa Mondo, Riccardo Di Benedetto, Casa Argo con l'associazione Albero Fiorito, Franca Patrucco ... .. Un modo simpatico e consapevole per dare il tuo appoggio e diffondere il progetto Parol ------ PER SAPERNE DI PIU COPIA E INCOLLA SUL TUO BROWSER IL SEGUENTE LINK: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1278:ospita-nella-tua-casa-qi-racconti-della-tombolaq&catid=102:news&Itemid=90
torna su




BRUXELLES - MOSTRA INTERNAZIONALE PAROL - DAL 5 MARZO AL 4 APRILE 2015
Si è inaugurata giovedì 5 marzo 2015 la mostra internazionale PAROL presso la biblioteca MUNT PUNT di Bruxelles. I cinque paesi coinvolti nel progetto espongono le opere prodotte dai detenuti di tredici carceri europei. Molti gli appuntamenti, i dibattiti, i workshops. COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINBK SUL TUO BROWSER PER SAPERNE DI PIU': http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1338:parol-mostra-internazionale-a-bruxelles-i-detenuti-di-cinque-paesi-europei-espongono&catid=102:news&Itemid=90
torna su




13° EDIZIONE CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU CASCINA MACONDO
14° Edizione Concorso Internazionale Haiku in lingua italiana di Cascina Macondo. C'è tempo sino al 31 maggio per postare i tuoi haiku (MA NON ASPETTARE L'ULTIMO MOMENTO!) ----- Partecipazionbe gratuita ------ sezione INDIVIDUALE - sezione COLLETTIVA (scuole, area handicap, comunità...) ------ SI PARTRECIPA SOLO ATTRAVERSO IL FORMAT SUL SITO DI CASCINA MACONDO ------ Per informazioni dettagliate (bando, premi, premiazione...) COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1375:2016-14d-concorso-internazionale-haiku-cascina-macondo&catid=102:news&Itemid=90
torna su




LEGGI IL MANIFESTO DELLA POESIA HAIKU IN LINGUA ITALIANA e se lo condividi SOTTOSCRIVILO
ti invitiamo a leggere il 'MANIFESTO DELLA POESIA HAIKU IN LINGUA ITALIANA' di Cascina Macondo. Se ne condividi la linea, i principi, la filosofia, le regole, mandaci per favore una semplice e-mail di adesione. Il tuo nome verrà inserito tra i sottoscrittori. Molti principi contenuti nel Manifesto si stanno diffondendo in molti paesi,dalla lettura in Stile Zikan, al concetto di Piccolo Kigo, Kigo Temporis, Kigo Misuralis... UN MANIFESTO PERCHE' DIVENTI IMPORTANTE OCCORRE CHE SIA CONDIVISO DA MOLTI... ------------ (copia e incolla sul tuo browser il seguente link: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1023:manifesto-della-poesia-haiku-in-lingua-italiana&catid=102:news&Itemid=90 -------------------------------------------------------- ------- Grazie, dalla Redazione, dalla Giuria del Concorso Internazionale Haiku, dallo Staff di Cascina Macondo ----- info@cascinamacondo.com
torna su




POESIA DI RINGRAZIAMENTO A TUTTI COLORO CHE HANNO ADOTTATO BOLLE DI SAPONE
POESIA DI RINGRAZIAMENTO --- i ragazzi disabili della compagnia integrata di danzateatro VIAGGI FUORI DAI PARAGGI hanno composto una poesia di Ringraziamento dedicata a tutti coloro che hanno adottato bolle di sapone per sostenere il progetto PAROL... (E' UNA POESIA STRANA, MA MOLTO BELLA. PER LEGGERLA COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1237:poesia-di-ringraziamento-a-tutti-coloro-che-hanno-adottato-bolle-di-sapone&catid=102:news&Itemid=90 )
torna su




PROGETTO REDICA - I LIBRI NELLE CASE
Cascina Macondo propone RÈDICA (Rete Distributiva Case) per la diffusione e il sostegno ai progetti OMNIA FABULA ET ARTI e ACCENTAZIONE ORTOEPICA LINEARE ----------------- la tua azione, un’azione concreta ------------------ Puoi acquistare a fondo perduto un ASSORTIMENTO di libri di Cascina Macondo PER UN VALORE MINIMO DI 50 EURO (6 EURO PER CONTRIBUTO SPEDIZIONE) I LIBRI SONO SCONTATI DEL 35% ! ------- Puoi rivendere i libri di Cascina Macondo a prezzo intero nella tua casa, nella sede della tua associazione, nel tuo teatro, nel tuo progetto di regali per Natale, quando organizzi cene, feste, eventi, o incontri, o visite, o letture, potendo così recuperare quello che hai speso ------- La tua casa diventa un luogo promotore del progetto OMNIA FABULA ET ARTI e tu un pioniere, una cellula, un sostenitore, un diffusore dell'ACCENTAZIONE ORTOEPICA LINEARE ------- ------- entra a far parte della RETE DISTRIBUTIVA CASE di Cascina Macondo ------------------------------------------------------------- PER SAPERNE DI PIù COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1368:progetto-redica-i-libri-nelle-case&catid=102:news&Itemid=90
torna su




AD OGGI FRECCIOLENEWS RAGGIUNGE 6024 LETTORI - invita i tuoi amici a iscriversi a Frecciolenews....
FRECCIOLENEWS: comunità internazionale che si scambia comunicati e informazioni - è un servizio gratuito - AD OGGI FRECCIOLENEWS RAGGIUNGE 6485 LETTORI --------------- invita i tuoi amici a iscriversi a Frecciolenews ------------------- (sulla home page del sito www.cascinamacondo.com, clicca su << Registrati - register >>).
torna su




“5-7-5 UNIVERSO HAIKU “ quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - Tutto un miscuglio, di Martina Collatina
Tutto un miscuglio / di colori di nomi / l’arcobaleno. // (Martina Collatina – Roma, Istituto comprensivo Padre Semeria – prima media, Insegnante Loredana Savelli) ----- Il fenomeno dell’arcobaleno ha sempre esercitato un fascino su tutti, in ogni parte del mondo. Forse guardato con minore attenzione dagli adulti, oggi, è innegabile però che il suo apparire richiami l’attenzione e disponga l’animo in maniera positiva. Contiene qualcosa di magico, appare all’improvviso, e fa sempre piacere il vederlo, non fosse altro, perché ci comunica che la pioggia sia cessata. Infatti il fenomeno ottico si presenta quando la luce del sole attraversa le gocce d’acqua rimaste in sospensione dopo un temporale, ma spesso anche presso una cascata o una fontana. Da ragazzi dovevamo imparare i nomi dei colori, ecco perciò il “miscuglio” a cui allude giustamente Martina, si fa fatica a ricordarli tutti e mai abbiamo poi ricordato il loro ordine..! Come accadeva per i nomi dei sette nani, dimenticavamo sempre Gongolo, anche per i colori dell’iride se ne scorda sempre almeno uno, in genere l’arancione. Chissà cosa pensavano anticamente, quando il fenomeno della rifrazione della luce non era ancora conosciuto. L’affascinante fenomeno è sempre stato legato alle divinità. Nella Bibbia, l’arcobaleno è un simbolo del Patto di alleanza tra Dio e l’uomo. Dopo il diluvio universale, fu la promessa di Dio a Noè che non avrebbe mai più inondato l’intera Terra. Per la filosofia buddista, l’arcobaleno è la scala con la quale Buddha ridiscende dal cielo. Anche in Cina l’arcobaleno assume un significato: l’insieme dei suoi colori rappresenta l’unione dello yin e dello yang, l’armonia dell’universo e della sua fecondità. Insomma la nostra Martina ha posto la sua attenzione su qualcosa di stupefacente e misterioso. Chissà se sarà andata a trovare la pignatta d’oro che sta all’inizio o alla fine dell’arc en ciel… ------ fabrizio.virgili@cascinamacondo.com --- cos’è un Haiku? / un attimo di vita / che si fa verso.
torna su




“UKA SHA SHA ASCOLTANDO I NATIVI AMERICANI” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - MUSTANG
MUSTANG: Dallo spagnolo 'mostrenco' o 'mostreño' che significa 'senza padrone'. Nel Messico Settentrionale e nel Sud-Ovest degli Stati Uniti venivano chiamati così i cavalli selvaggi. Gli indiani li catturavano e li domavano. I Mustang avevano la coda e la criniera così lunga da toccare spesso per terra. ----- pietro.tartamella@cascinamacondo.com
torna su




“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella
TO GNAW /nɔ:/ (pass. gnawed, p. p. gnawed, gnawn), v. t. e i. 1) (spesso to gnaw at) mordere; rodere; corrodere; erodere; rosicchiare; rosicare: (The mouse was gnawing (at) the cheese = il topo rosicchiava il formaggio); (Inflation is gnawing at our savings = l'inflazione erode i nostri risparmi --- 2) rodere (fig.); attanagliare; tormentare; torturare: (The problem gnawed at me = il problema mi tormentava) -- (to gnaw one's fingernails = mangiarsi le unghie) --- (to gnaw st. in two = spezzare qc. in due, rodendola) ---------- pietro.tartamella@cascinamacondo.com -------- (i vocaboli sono tratti dal Dizionario inglese/italiano – italiano/inglese “Ragazzini” - Zanichelli editore. Il dizionario Ragazzini contiene anche la fonetica delle parole inglesi e, nel cd-rom, la pronuncia sonora di tutti i lemmi inglesi: http://dizionari.zanichelli.it/dizionariOnline)
torna su




BALLO FOLK con Marco VOLPATTO - Moncalieri
Giovedì 19 marzo alle ore 21 Marco Volpatto e i suoi organetti - suonano per gli amici di Treedanza e per tutti i ballerini che vorranno unirsi, Moncalieri , alla scuola Barruero, Viale Stazione Sangone 10, Moncalieri. www.treedanza.it
torna su




“L’APPETITO VIEN BALLANDO…' - Cascina Marie - Bricherasio (TO)
Sabato 21 marzo seconda data della rassegna “L’APPETITO VIEN BALLANDO…' - Rassegna culturale ed enogastronomica - organizzata dal Centro Pedagogico di danza e cultura popolare in collaborazione con il comune di Bricherasio e le aziende agricole del territorio ----- 4 appuntamenti di BAL FOLK preceduti da DEGUSTAZIONI di prodotti locali formaggi, miele, salumi, vini... ******* Alle ore ore 20,30 si balla con Viouloun d’Amoun ---- Dalle valli occitane alla francia, tutto il repertorio dell’”altro violino”, il violino popolare, tanti violini per un suono avvolgente che dai vecchi suonatori del passato ci porta fino al bal folk attuale (per non parlare del contrabbasso..) ---- Cascina Marie - Str. Avaro, 4 - Cappella Merli di Bricherasio. Ingressi: 8,00 euro (7,00 euro soci Folkcard). Per informazioni 3491815715, www.facebook.com/centropedagogicodcp
torna su




'Remote percezioni': ebook artistico di Floriana Porta e Roberto Ghezzi
Arte e poesia si combinano in questo ebook artistico di Floriana Porta e Roberto Ghezzi: la linea e il colore del pittore si fondono in una delicata armonia, mentre i versi della poetessa fermano il tempo. Un meraviglioso abbraccio tra la parola poetica e il segno pittorico. L'introduzione è di Gaetano G. Perlongo. L'ebook si può leggere online e scaricare gratuitamente sul sito dell'Associazione La Recherche (collana i Libri liberi): http://www.ebook-larecherche.it/ebook.asp?Id=178 https://www.facebook.com/pages/Remote-percezioni/339112266284677?ref=bookmarks -- Per info: www.florianaporta.it -- www.robertoghezzi.it
torna su




Gli appuntamenti del mese dedicati a Tiziano Terzani
Tantissimi gli eventi dedicati a Tiziano Terzani in questo mese di marzo. Incontri per presentare gli ultimi libri usciti su Terzani, come il volume illustrato curato dal biografo Àlen Loreti, “Guardare i fiori da un cavallo in corsa”, i cui proventi sono destinati alla salvaguardia del Fondo Tiziano Terzani, l'archivio donato alla Fondazione Cini di Venezia. E poi numerose tappe della 'Chiamata alle arti', lanciata dal regista Mario Zanot per sostenere la realizzazione del film “Un indovino mi disse”. ------ Procediamo con ordine: mer 18 marzo, Abbadia San Salvatore (SI), 'Chiamata alle arti' per il film “Un indovino mi disse”, con Mario Zanot, ore 17:00 Videoteca -- gio 19 marzo, Venezia, Terzani, “Guardare i fiori da un cavallo in corsa”, con Angela Terzani Staude e Àlen Loreti, ore 17:00 Fondazione Giorgio Cini -- gio 19 marzo, Bari, 'Chiamata alle arti' per il film “Un indovino mi disse”, con Mario Zanot, ore 20:30 Auditorium Don Guanella -- ven 20 marzo, Latina, 'Chiamata alle arti' per il film “Un indovino mi disse”, con Mario Zanot, ore 18:30 Pub Doolin -- mer 25 marzo, Torino, 'Chiamata alle arti' per il film “Un indovino mi disse”, con Mario Zanot, ore 21:00 Sermig - Arsenale della Pace -- gio 26 marzo, Abbiategrasso (MI), Cerimonia d'inaugurazione dell'Istituto Comprensivo Statale Tiziano Terzani, ore 09:30 -- gio 26 marzo, Biella, 'Chiamata alle arti' per il film “Un indovino mi disse”, con Mario Zanot, ore 21:00 Agorà Palace Hotel -- ven 27 marzo, Casola Valsenio (RA), “In viaggio con Terzani”, con Àlen Loreti, ore 20:45 Cinema Senio -- sab 28 marzo, Buccinasco (MI), 'Chiamata alle arti' per il film “Un indovino mi disse”, con Mario Zanot, ore 16:30 Cascina Robbiolo -- lun 30 marzo, Casalecchio di Reno (BO), Terzani, “Guardare i fiori da un cavallo in corsa”, con Àlen Loreti, ore 20:45 Casa per la Pace ----- www.tizianoterzani.com
torna su




Chocotour di Pasquetta nella città della Nutella – Alba (CN)
Lunedi' 6 Aprile - Vi aspettiamo nelle Langhe - Un invito a trascorrere la piacevole giornata di Pasquetta tra le colline delle Langhe d'Alba, terra di grandi vini, eccellenze gastronomiche, Tartufi e naturalmente della golosa Nutella. ---- Di seguito il programma. Ore 10,00 circa arrivo con vostri mezzi ad Alba ed incontro con un nostro collaboratore. Sosta golosa in Cascina con assaggi Prodotti Tipici locali, Vini Nuovi di Primavera e ' Gran Spalmate' di Nutella su pane casereccio delle Langhe. Seguirà rilassante passeggiata tra le vigne multicolori di Primavera lungo le colline del Barolo e del Dolcetto. Ore 13,00 Pranzo in Ristorante con menù tipico delle Langhe. Pomeriggio in allegria con la Festa di Pasquetta, musiche, giochi e balli per tutti i gusti e tutte le età !!!! Estrazione Prodotti Enogastronomici e Vini d'Alba. Omaggio a tutti i presenti di una 'Confezione di Nutella'. Merenda golosa con nuove 'Spalmate di Nutella' e Vini locali. Quota individuale Euro 37,00 (comprensiva di: Pranzo con bevande incluse, assaggi e degustazioni, omaggio Nutella, pomeriggio di festa con musica e animazione). Da 5 a 8 anni, con programma come sopra e Menù Bambini, Euro 20,00 --- Prenotazioni entro il 29 Marzo al 347 4591129 - Piemonte a Tavola piemonteatavola@libero.it
torna su




Spettacolo del gruppo 'Costruire cantando' - 21/3/15 a Boves
Sabato 21 Marzo 2015 Auditorium Borelli - Boves (CN) il gruppo COSTRUIRE CANTANDO in “GESTI DI PACE IN TEMPO DI GUERRA” Lo spettacolo nasce per ribadire l’attualità dei valori della Resistenza partigiana e per metterne a fuoco un aspetto meno appariscente, ma di certo determinante rispetto agli eventi che portarono alla Liberazione: quello della Resistenza civile, fatta di persone che si opposero, con gesti di solidarietà e di altruismo, all’imbarbarimento provocato dalla guerra. E un ruolo preminente, nell’occuparsi di chi era in pericolo o nel bisogno, lo ebbero le donne. In scena vengono portati alcuni fatti legati al territorio della val Chisone, parte di quella ricca storia “minore”, che pure fu grande nella spontaneità delle sue azioni, scegliendo tra i suoi protagonisti donne appartenenti a ceti sociali diversi, accomunate da un invidiabile coraggio che permise loro di continuare a “prendersi cura” degli altri, al di là e nonostante la situazione di guerra. Nell’intreccio dei diversi brani musicali, eseguiti dal vivo, e con l’ausilio di una serie di immagini, le voci narranti e recitanti, ci restituiscono a quei volti, a quelle presenze e, soprattutto, all’autenticità del loro coinvolgimento. “Gesti di pace in tempo di guerra” rivolge a giovani e meno giovani l’invito ad uno sguardo sensibile di conoscenza e riflessione su un tema che è memoria ma è anche, ancora e purtroppo, realtà viva ai confini del nostro Paese. Per info: https://www.facebook.com/pages/Gruppo-Costruire-Cantando/191199323269?sk=timeline&ref=page_internal https://www.facebook.com/events/806058446098104/
torna su




TEATRO DELL’OPPRESSO IN GUATEMALA
Vi scriviamo per informarvi di un progetto che partirà ad aprile 2015 e si concluderà a luglio. Dopo varie esperienze all’estero, lo scorso anno in collaborazione con l’associazione romana AMKA e la cooperativa fiorentina CAT, abbiamo realizzato un progetto di Teatro dell’Oppresso (TdO) nella scuola popolare di Nuevo Horizonte, villaggio Guatemalteco nato nel 1996 dopo 40 anni circa di guerra e guerriglia, in seguito alla firma degli accordi di pace. E’ stata un’esperienza molto produttiva, tantoché quest’anno abbiamo deciso di approfondire il progetto e coinvolgere altre persone. Stiamo cercando persone interessate al TdO e alla cooperazione internazionale, che abbiamo desiderio di viaggiare, di stare in gruppo e di impegnarsi socialmente a livello globale. Stiamo cercando partecipanti\operatori per i due laboratori di teatro che faremo in Guatemala e fotografi e\o video maker. Il progetto prevede alcuni costi, atti a farlo vivere. Tali costi sono quelli vivi dell'iniziativa che variano in base al numero dei partecipanti oscilleranno tra le seguenti cifre: • 1.150,00 euro a testa (in caso si raggiunga il numero minimo di sei) - • 930,00 euro (in caso siano 8 partecipanti) - • 798,50 euro (in caso siano 10 partecipanti) - • 630 euro a testa (in caso si raggiunga il numero massimo di 15) questa cifra comprende un piccolissimo contributo a sostegno dei progetti che l'associazione sostiene in Guatemala. Di conseguenza solo ad iscrizioni effettuate conosceremo la cifra esatta, anche se dal numero di richieste che sono pervenute siamo quasi sicuri di riuscire a creare un gruppo di 10 persone. ---- All'interno del costo è compresa la formazione sulla metodologia del Teatro dell'Oppresso; la formazione a cura di AMKA ONLUS, il vitto e alloggio del weekend residenziale; vitto-alloggio-attività di teatro e escursioni nella comunità di Nuevo Horizonte in Guatemala; le formazioni via Skype a cura di AMKA ONLUS; la tessera associativa. -------- Prima di chiedere conferma offriamo l'opportunità di una pre-iscrizione al progetto. Questo comporta il versamento di 175 euro (che in caso di partecipazione si scalerà dal totale) per partecipare al weekend residenziale organizzato il 10-11-12 aprile a Capranica (VT), che vi permetterà di avere una precisa panoramica dell'iniziativa. --- La pre-iscrizone dovrà avvenire entro il 18 marzo inviando una mail a ridolfi-francesco-yahoo-it@send.tinyletterapp.com con una breve lettera di presentazione. Riceverete conferma entro 24 ore dall'invio mail che vi specificherà anche il numero dei pre-iscritti in modo da avere maggiore indicazione sul prezzo complessivo finale che è legato al numero dei partecipanti. Entro il 23 marzo dovrà avvenire il pagamento di 175 euro che comprende la formazione, vitto e alloggio e la tessera associativa di AMKA ONLUS. ---- A questi link troverete tutto il materiale informativo: www.psicoterapiaeteatro.it; www.amka.org ------ Per informazioni relative all’organizzazione del viaggio e del soggiorno: Donatella Ferraro AMKA ONLUS, Viale Delle Medaglie D'Oro 201, Roma donatella.ferraro@assoamka.org, 06/64760188, www.amka.org ---- Per informazioni relative al metodo usato nel laboratorio: Francesco Ridolfi, ridolfi_francesco@yahoo.it, 339-46.72.820, www.psicoterapiaeteatro.it
torna su




Agorà contemporanea – progetto “arte” Open Testaccio 2015 - Roma
Agorà contemporanea - progetto “arte” Open Testaccio 2015 – manifestazione prevista il giorno 21 marzo 2015, quest’anno alla sua seconda edizione – propone un’inedita esperienza sensoriale e intellettuale che sintetizza e integra diverse tipologie di installazioni artistiche. ---- Promossa dalla Galleria ON ART e Architettura fatta in casa, l’happening - curato da Stefania Valente, con il supporto organizzativo di Anna Maria Angelucci - prevede la partecipazione di 11 artisti, tra cui la stessa organizzatrice e, a seguire, Felice Del Brocco, Marco Cipriani, Mimmo Di Laora, Valentina Fabi, Cristina Pennacchi, Simonetta Imperiali, Anna Netri, Massimo Rizzuto, Thomas Spielmann, Mery Tortolini. ---- Rispettando il genius loci del luogo, gli artisti coinvolti installeranno una serie di lavori site specific con cui andranno a sollecitare, vuoi con uno spirito un po’ dadaista, il senso ludico degli avventori di questa “moderna agorà”, da sempre fondamentale punto di incontro e di scambio, economico e culturale. ---- Fulcro dell’evento espositivo, che tuttavia prevede più location (anche due mostre collaterali con le opere degli stessi artisti visibili nella Libreria Liberi di e al Ketumbar) saranno alcune aree del nuovo mercato: le diverse soluzioni proposte da ogni singola identità artistica si adatteranno sia alle caratteristiche strutture di questo edificio da poco costruito, sia ai lavori degli altri colleghi, dando vita a un prodotto artistico originale, frutto della contaminazione delle diverse forme ed espressioni artistiche utilizzate come fotografia, scultura, assemblaggio, pittura. ---- Nuovo Mercato di Testaccio (Via A. volta, Roma), 21 marzo 2015, dalle 10.00 alle 20.00; Libreria Liberi di (P.zza Santa Maria Liberatrice 46, Roma), dal 21 al 28 marzo 2015, dal lunedì al sabato, orario negozio; Ketumbar (via Galvani 46, Roma), dal 21 al 11 aprile 2015, tutti i giorni dalle 12.00 alle 02.00 ---- Informazioni: 3298544445; Ufficio stampa: 3292675007; valentestampa@libero.it
torna su




Nasce lo 'scaffale circolante' per promuovere la lettura nelle carceri toscane
Viene inaugurato in questi giorni il servizio di Scaffale circolante carcerario, dedicato alle biblioteche carcerarie del territorio regionale toscano, che possono richiedere in prestito libri nelle lingue albanese, araba e rumena per i propri servizi di lettura a favore dei detenuti stranieri. -- I libri attualmente disponibili sono in tutto ca 620, ma nel 2015 ne verranno acquistati altri fino a circa 1.400. Se ne possono richiedere in prestito fino a 50 per lingua e fino a 150 complessivamente, e trattenerli fino ad un massimo di 12 mesi, trascorsi i quali vanno restituiti al Polo. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito del Polo regionale di documentazione interculturale, all'indirizzo http://www.polointerculturale.toscana.it/. > Servizi > Scaffale circolante per gli Istituti carcerari : . ---- Allo stesso indirizzo è consultabile l'elenco completo delle pubblicazioni disponibili ordinate per lingua, per argomento e per autore. E' possibile effettuare una selezione di titoli desiderati ed allegarla alla richiesta oppure, in alternativa, la selezione può essere effettuata dagli operatori del Polo. I libri verranno recapitati tramite corriere, senza nessuna spesa per le biblioteche richiedenti. ---- Il nuovo servizio è promosso e finanziato dalla Regione Toscana e cofinanziato dal Comune di Prato, e realizzato dalla Biblioteca Lazzerini di Prato nell'ambito del Polo regionale di documentazione interculturale. --- Istituto Culturale e di Documentazione Lazzerini tel. 0574 183 7819 - l.bassanese@comune.prato.it, www.bibliotecalazzerini.prato.it.
torna su




LA DOMENICA DELLE SARDE A TORINO!!!
Domenica 12 aprile una intera domenica di DANZE SARDE con BALLO FINALE con Rita Fancello e Antonio Camarda, Carlo Boeddu e Carlo Crisponi (questi ultimi componenti dei Ballade ballade bois) - Oganizzazione curata da John O'Leary e i Liberi Danzatori. *** Antonio Camarda e Rita Fancello: ricercatori e musicisti, il primo di Nuoro e la seconda di Dorgali (NU), presenteranno danze e balli della tradizione nuorese accompagnati dall’organetto diatonico, e altri strumenti tipici :ballu tundu, su passu torrau, su dillu ....un piccolo esempio di danze che impareremo con loro e balleremo. --- Carlo Boeddu e Carlo Crisponi Molti di noi li hanno conosciuti e sono stati folgorati dalla lora bravura a Vialfrè, insieme agli altri componenti dei Ballade ballade bois. Carlo Boeddu con il suo organetto, Carlo Crisponi con la sua voce ci trasporteranno in Sardegna, ci insegneranno sempre danze del nuorese...ma un po' piu' particolari e sconosciute ai piu'. ***** Programma: dalle 9.30 alle 12.30 Stage di danze con Antonio Cararda e Rita Fancello -- Pranzo comunitario (ognuno porta qualche cosa e mangiamo insieme) - dalle 14 alle 17 Stage di danze con Carlo Boeddu e Carlo Crisponi -- MERENDA SINOIRA ...SARDA, un piccolo spuntino, tutti quanti sono invitati a partecipare con cibi e bevande ispirati alla tradizione sarda. -- Festa da ballo dalle 18 alle 21 dove si alterneranno gli artisti che hanno condotto gli stage. ---- Dove: OFFICINE FOLK® - Contrada San Paolo, Via Luserna di Rorà, 8 - TORINO -- Info: Associazione John O'Leary , 011 48.84.31, 339 836.77.36. Vi aspettiamo numerosi a questo evento eccezionale!!! http://www.johnoleary.it
torna su




♫ Bal Folk con DUO THEBAUT (Poitou-Auvergne) a VERONA
Venerdì 1°MAGGIO a VERONA, sala polivalente di Caselle Di Sommacampagna,via scuole 49 - BAL FOLK con DUO THEBAUT. Lucas e Robert sul palco per farci ballare! E perché no? Un padre e un figlio si ritrovano insieme per il piacere di suonare e condividere con noi la dirompente energia dei balli del Poitou e dell’Auvergne, ma anche intense e suggestive melodie per le amate danze di coppia… E molto, molto altro ancora…venite a scoprirli !!! Lucas THEBAUT - organetto diatonico Robert THEBAUT - violino, chitarra. -- Il concerto - festa a ballo è ad offerta consapevole e libera, consigliata 8 €, a copertura delle spese . --- Nel pomeriggio (h.15-19) STAGE di 'Bourrée 3t d'Auvergne' con ARMAND SAURET ! https://www.facebook.com/events/1543601272572236/ - INFO: Marta: 346.0137850 (solo ore serali) - martokkia@yahoo.it, Anna : 347.6016323
torna su




Appuntamenti sul tema del carcere e della giustizia: a partire dal 14 marzo 2015
Iniziative Ristretti Orizzonti - Giornata Nazionale di Studi 'La rabbia e la pazienza' (Casa di Reclusione di Padova, 22 maggio 2015) **** Iniziative in Italia - Presentazione del libro 'Cattivi', di Maurizio Torchio (Chioggia-VE e Padova, 14-15 marzo 2015) -- 'Ognuno ha la sua legge uguale per tutti'. Teatro per riflettere sulla Giustizia' (Torino, 14 e 26 marzo 2015) -- 'L’Orrore e L’Errore. Evasioni dai Manicomi Criminali'. Conversazioni, filmati, foto (Napoli, fino 15 marzo 2015) -- Seminario: 'Il carcere dei diritti, tra utopia costituzionale e realtà' (Milano, 16 marzo 2015) -- Italia Lavoro: Seminario di diffusione della Wiki 'Lavoro nell'esecuzione penale' (Padova 17 marzo 2015) -- Mostra fotografica 'Bail Bond', di Clara Vannucci (Casa Reclusione Opera, 19 marzo - 2 aprile 2015) -- Social Day: workshop 'Usa le idee, valorizza le risorse e ottimizza il tuo denaro' (Padova, 19 marzo 2015) -- Convegno 'Terzo Settore nella Crisi. Attori e strumenti per un Welfare generativo' (Padova, 20 marzo 2015) --- Convegno Area: 'Oltre gli O.P.G. Prospettive e sfide di un incerto futuro prossimo' (Bologna, 20 marzo 2015) -- Seminario Ordine Giornalisti dell’Emilia-Romagna: 'La Carta di Milano' - pdf (Bologna, 23 marzo 2015) -- 'Carcere aperto e recidiva, risultati indagine empirica sull'esperienza di Bollate' (Milano, 23 marzo 2015) -- 'Parole in libertà'. Biblioteca Vivente in Carcere (Casa Circondariale di Montorio, Verona, 28 marzo 2015) -- Convegno Associazione Agape: 'La libertà violata del bambino conteso' (Firenze, 28 marzo 2015) -- Convegno tematico nazionale Federserd: 'Carcere, Droga e Territorio' (Roma, 28-29 aprile 2015) -- Tavola Rotonda: 'Abolizione della pena di morte nel mondo e dell'ergastolo...' (Padova, 30 marzo 2015) -- Convegno: 'Salute e malattia nei detenuti in Italia, risultati di studio multicentrico' (Roma, 10 aprile 2015) -- 'La psicologia dell'emergenza, proposte d'intervento per le vittime e i soccorritori' (Padova, 11 aprile 2015) -- Unione Camere Penali: Seminario 'La Comunicazione Persuasiva nel processo penale' (Roma, 11 aprile 2015) -- Corso: 'Prisoner's rights in action. Per la tutela dei diritti dei detenuti' (Firenze, fino al 24 aprile 2015) -- 'Aiutami a crescere e a fare da solo'. Percorso di orientamento per genitori (Roma, fino al 15 maggio 2015) -- L'Agorá Penitenziaria XVI Congresso Simspe: 'Se il paziente è anche detenuto' (Cagliari, 3-5 giugno 2015) **** Concorsi e premi - Premio Letterario 'Goliarda Sapienza. Racconti dal carcere'. Quinta Edizione (Scadenza 15 maggio 2015) -- San Vincenzo De Paoli: Premio 'Carlo Castelli per la solidarietà. Edizione 2015' (Scadenza 31 maggio 2015) -- Acat Italia: Premio di laurea 'Una laurea per fermare tortura e pena di morte' (Scadenza 30 giugno 2015) -- Premio letterario: 'Scrittori Dentro' (Scadenza 31 agosto 2015) **** Corsi universitari e master - Master: 'Criminologia critica e sicurezza sociale. Devianza, politiche prevenzione' (Padova, A. A. 2014-2015) -- Master: 'Criminologia e psicopatologia del comportamento sessuale' (Bologna, A.A. 2014-2015) -- Master Universitario di II livello Economia, Diritto e Intercultura delle Migrazioni (Roma A.A. 2014-2015) -- Master: 'La Mediazione negli ambiti familiare, penale, comunitario, civile...' (Padova, A.A. 2014-2015) -- Corso di Alta Formazione 'Il giudice onorario e il tribunale per i minorenni' (Milano, A.A. 2014-2015) -- Università di Firenze: 'Master in Psichiatria, Psicopatologia Forense e Criminologia' (A. A. 2014-2015). Ristretti Orizzonti [mailto:notiziario_carcere=live.it@mail160.atl101.mcdlv.net]
torna su




La Pasqua Resiliente al Parco delle Energie Rinnovabili in Umbria
Sabato 4/Lunedì 6 aprile 2015 – 3 giorni progettati per chi vuole crescere e approfondire il “Cambiamento” - La Pasqua Resiliente al Parco delle Energie Rinnovabili - Appuntamento organizzato dall’associazione Paea e il PER. Dalla Permacultura con Stefano Mencarelli ed “Erbolando”: la raccolta delle erbe spontanee ed il loro impiego in cucina con Alessandro Nucci, all’incontro con la Psicologa Randa Romero per comprendere e superare i blocchi che ci impediscono di “Cambiare”. Dal processo di trasformazione del sogno in realtà con il “Dragon Dreaming”, alla pratica della “Facilitazione“, dalla “Democrazia profonda” alla “Sociocrazia” accompagnati da Genny Carraro e Paolo Ermani. Inoltre la possibilità di risparmiare concretamente l’energia in casa con i preziosi consigli di Alessandro Ronca e infine le testimonianze di Andrea Strozzi e Alessandro Borzaga felicemente scollocati. ---- La cucina durante gli appuntamenti sarà curata da Chiara Flugy Papè e interamente vegetariana/vegan. -- Per informazioni ed iscrizioni: PeR-Parco dell’Energia Rinnovabile Tel. 0744/988050, Mail: scrivi@per.umbria.it, Web: www.per.umbria.it.
torna su




"La rabbia e la pazienza" - Giornata nazionale di Studi - Padova
Convegno promosso dai redattori-detenuti di "Ristretti orizzonti", che si svolgerà il prossimo 22 maggio (ore 9,00 - 16,30) presso la Casa di Reclusione di Padova. Presiederà i lavori (cui parteciperanno diversi esponenti del mondo giornalistico, medico e accademico) Adolfo Ceretti, professore ordinario di Criminologia presso l'Università di Milano-Bicocca e coordinatore scientifico dell’Ufficio per la mediazione penale di Milano. Diverse le implicazioni etiche, sociali, sociologiche e culturali del tema in discussione. La rabbia è dentro le vite di tutti, in particolare nelle storie delle persone che hanno passato il limite della legalità - e che vivono l’esperienza del carcere - la rabbia spesso è il filo conduttore di tutta un’esistenza. Come ha infatti scritto un ergastolano, “La colpa non è sempre di coloro che cedono alla rabbia, ma in parte, pure di chi la provoca, di chi anche dentro una galera tenta di farti restare quello che sei o farti tornare quello che eri”. Così che quando la pena si sta finendo di scontarla, per chi per lo meno un fine pena ce l’ha, la compagna di viaggio più presente diventa l’impazienza, quella che vorrebbe farti “recuperare il tempo perso” e rischia invece di bruciare il tuo percorso. Giacché - come scrisse Shakespeare - "La pazienza messa troppe volte alla prova diventa rabbia”. Oggetto di analisi e approfondimenti saranno anche: la solitudine rabbiosa dei ragazzi; la rabbia che "annulla l'altro"; i meccanismi di ascolto dell'altrui rabbia e sofferenza; la comunicazione del dolore senza rancore. Per scaricare il programma completo dell’evento: http://www.ristretti.it/commenti/2015/febbraio/convegno_maggio.pdf --------- Per partecipare al convegno, compilare e inoltrare la scheda di preiscrizione reperibile on line: http://www.ristretti.it/commenti/2015/febbraio/iscrizioni_giornata.htm
torna su




Laboratorio : “Comunicare attraverso i 5 sensi” - Torino
L'Associazione Dis.Incanto promuove un laboratorio in collaborazione con l'Associazione Volonwrite basato sulla Comunicazione Attraverso i 5 Sensi. Il progetto inizia lunedì 23 Marzo ed ha una durata di 8 incontri, tutti i lunedì dalle 17.30 alle 18.30. L’obiettivo generale del progetto proposto è quello di offrire attività atte a sostenere e supportare realtà di integrazione tra bambini disabili e bambini normodotati. Abbiamo previsto un impegno di almeno 8 incontri da un’ora e mezza. ---- Il progetto si impegna ad a bituare i bambini ​all'aggregazione​ ed alla condivisione; Stimolarli al lavoro di gruppo; Dare continuità narrativa alle loro idee; Sviluppare la concentrazione e la capacità di descrizione; Imparare la struttura di un testo narrativo; Conoscere e fare propri gli elementi di un testo narrativo. Realizzare un libro, che resterà ai bambini. --- ​Il Laboratorio di Comunicazione Attraverso i 5 Sensi si pone come un percorso per stimolare la percezione di sé e del mondo, la creatività, l’intuizione e l’immaginazione tramite la scrittura creativa e i cinque sensi: vista, udito, tatto, olfatto, gusto. Il percorso è utile anche per sviluppare il coraggio e la volontà di esprimersi. Infatti gli alunni sono stimolati a trovare parole per dire l’indicibile, a raccontare ciò che appare impossibile raccontare: una musica, un profumo, un sapore, un colore, una carezza. --- Il Laboratorio richiede 10 € a coloro che non sono ancora in possesso della nostra tessera associativa. Sarà invece gratuito per i partecipanti disabili. Via San Marino, 10 - Torino - Telefono: +39 334 8314082, disincanto.it - Facebook: facebook.com/ludoteca.neverland.torino.
torna su




Festa dell’arte al Quartiere Scampia – Napoli
Lunedì 30 marzo 2015 dalle ore 19 alle ore 23, a Napoli, presso CasArcobaleno Via Arcangelo Ghisleri 110 Q.re Scampia, nell’ambito di “Fare arte a Scampia”, progetto che vede da sette anni impegnata la cooperativa “Occhi aperti” e numerose associazioni del quartiere napoletano, si è pensato di organizzare una festa dell’arte. ---- Un’occasione per rivedere alcune opere realizzate da diverse artiste e artisti negli anni del simposio, per esporne di nuove e per mostrare gli interventi realizzati da giovani del quartiere su testi della casa editrice “A Oriente!” di Milano. ---- Saranno esposte opere di: Giannetto Bravi, Marisa Cortese, Mimmo Di Caterino, Fabio Fumo, Pirjo Heino, Renuka Kesaramadu, Chen Li, Susanne Muller, Tony White ---- Saranno inoltre esposti libri d’artista di: Mara Caruso, Fernanda Fedi, Gretel Fehr, Ornella Garbin, Gino Gini, Emily Joe, Isabel Jover, Anja Mattila Tolvanen, Antonella Prota Giurleo, Evelina Schatz, Dana Sikorska, Antonio Sormani, Vittorio Tonon, Micaela Tornaghi, Rosanna Veronesi ---- Saranno proiettate immagini fotografiche e video di Mirko Bozzato, Ludovica Cattaneo, Fabio Cito, Dario Renda, Domenico Severino, Enza Tamborra e saranno presentati il progetto “La via” di Maurizio Follin e l’associazione “Donna ad arte”. ---- Una serata per riportare, attraverso la presentazione verbale e visiva, l’attenzione sull’arte e sulla creatività, per scambiare chiacchiere sull’arte tra opere e immagini, sorseggiando bibite e spizzicando, nella convinzione che l’intreccio tra cultura e reti di relazione favorisce la crescita delle persone. ---- Info: Enrico Muller, 3473364487 e-mail occhiaperti.onlus@gmail.org, Antonella Prota Giurleo 3470312744 e-mail: a.protagiurleo@email.it
torna su




INCONTRO SU “PERSI NEL GIOCO” - Bologna
Giovedì 19 marzo alle 20,30 presso la Sala Consiliare Quartiere Porto - Via dello Scalo 21, Bologna - si terra’ l’incontro “Persi nel Gioco, tra illusioni di controllo e comportamenti patologici” con gli interventi delle psicoterapeute Cristina Sciacca e Annalisa Petrone e il contributo dell’Associazione dei Giocatori. La dipendenza da gioco d’azzardo è da classificare tra quelle comportamentali; subdola perché, contrariamente a quanto avviene per le dipendenze da sostanze, non dà segnali esteriori evidenti. La difficoltà nel riconoscerla e ad ammetterla costituiscono il più grosso ostacolo all’avvio di un percorso di recupero e controllo dell’ impulso. Al fine di arrivare in tempo ad evitare le peggiori conseguenze, può essere utile avere segnalati sintomi, comportamenti e stati d’animo tipici di questa malattia. --- Sono circa 17 milioni di persone coinvolte dal gioco d’azzardo, una sorta di epidemia sociale che condiziona molte famiglie italiane. Ad essere più esposta, secondo lo studio del Cnr Ipsad-Italia 2007-2008, è la popolazione maschile, in entrambe le fasce di età. “Gli uomini giocatori sono il 56% tra i 15-24enni e il 54% tra gli adulti. Il 10% dei giovani maschi giocatori rischia di sviluppare dipendenza da gioco d’azzardo, cioè cinque volte di più rispetto alle coetanee, anche se la popolazione femminile ha probabilità doppia di cadere nel gioco problematico rispetto agli uomini. ---- Parteciperanno inoltre, alla serata dando il loro contributo prezioso, anche l’Associazione dei Giocatori Anonimi di Bologna e L’associazione dei Famigliari dei Giocatori anonimi di Bologna che porteranno le loro testimonianze riguardo al tema. --- Gli obiettivi dell’iniziativa sono quelli di sensibilizzare la popolazione riguardo ad un problema sociale di estrema rilevanza e gravità; Informare sul comportamento da gioco patologico, quando si tratta di un problema/patologia, sulla la rete dei servizi a cui rivolgersi, come affrontare il problema. Tutto ciò con lo scopo non solo di curare comportamenti patologici ma anche, di prevenire comportamenti a rischio, sopratutto nei giovani, del gioco d’azzardo patologico. --- L' incontro è gratuito e aperto alla cittadinanza. - Sul tema dell’incontro si puo’ contattare la Dott..ssa Cristina Sciacca alla mail crisciacca@libero.it - Tel. 348.8102169.
torna su

*Ricevi questa mail in quanto sei iscritto alla lista "FRECCIOLENEWS" *

Se vuoi cancellarti dalla lista invia una email a info@cascinamacondo.com


Copyright (C) 2018 *|www.cascinamacondo.com|* All rights reserved.