Se non visualizzi bene questa mail premi qui.
Se vuoi visualizzare l'archivio newsletter premi qui.
Your Company
Staff Macondo

c'è bisogno del tuo voto - Cascina Macondo partecipa con il progetto 'DOMENICHE IN CASCINA' ad un bando delle ACLI - basta un clik!
Cascina Macondo partecipa a un... continua.

LA STRETTA DI MANO E IL CIOCCOLATINO - di Pietro Tartamella
"LA STRETTA DI MANO E IL CIOCC... continua.

PAGINA FACEBOOK ''LA STRETTA DI MANO E IL CIOCCOLATINO - i detenuti raccontano
Abbiamo creato una pagina fac... continua.

PAROL BUSTINE DI ZUCCHERO
Per la divulgazione del proget... continua.

CERCASI WEB MASTER E PROGRAMMATORE
Ciao, stiamo bussando alla por... continua.

“5-7-5 UNIVERSO HAIKU “ quindicinale a cura di Fabrizio Virgili
Gambe di donna / acquolina ... continua.

“UKA SHA SHA ASCOLTANDO I NATIVI AMERICANI” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - PADRI CATTOLICI
PADRI CATTOLICI: I missionar... continua.

“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - SASSY, WANNABE
SASSY/ˈsæsɪ/ a. (... continua.


Utenti Frécciolenews

Dichiarare la volontà di donare gli organi al rinnovo della carta d’identità
Approvate oggi 6 luglio 2015 d... continua.

CASTING all'ALFATEATRO - Torino
Nei giorni 16 e ... continua.

PFF PIEMONTE FOLK FESTIVAL 2015 - TORINO
Torino 16, 17, 18 e 19 luglio ... continua.

La salute in Comune - Torino
Per il settimo anno consecutiv... continua.

Diventare europrogettisti di successo - Trento
Il Centro studi Erickson, orga... continua.

11° PERCORSO BASE SUL TEATRO DELL'OPPRESSO COME COSCIENTIZZAZIONE – Casaltone (Parma)
Stiamo raccogliendo pre-adesio... continua.

ESTATE DEL PAVONE 2015
Per festeggiare il primo anno ... continua.

Questa settimana a Radio Fahrenheit
Mercoledì. 'Questo libro non è... continua.

BAMBINI SENZA SBARRE - LA “CARTA ITALIANA DEI DIRITTI” PUÒ DIVENTARE EUROPEA
Giunge alla sua sesta edi... continua.

Spettacolo: Domani è un altro G. al Bazaaar - Torino
Venerdì 17 Luglio ore 22,00 ... continua.

Bloody Lady - Haunted House
BLOODY LADY - La vera storia d... continua.


c'è bisogno del tuo voto - Cascina Macondo partecipa con il progetto 'DOMENICHE IN CASCINA' ad un bando delle ACLI - basta un clik!
Cascina Macondo partecipa a un bando delle ACLI con il progetto “DOMENICHE IN CASCINA - integrazione normalità/disabilità” ------- Il contributo verrà elargito in relazione ai voti raggiunti da ciascun partecipante al bando. DUNQUE È IMPORTANTE VOTARE -- È questione di 30 secondi, non c’è nemmeno bisogno di registrarsi, basta un click! ------ TI INVITIAMO A COPIARE SUL TUO BROWSER IL SEGUENTE LINK E VOTARE: http://www.sceglitu.acli5xmille.it/vota/idea/134 ------ ****** C’È TEMPO SINO AL 27 LUGLIO - VOTA SUBITO ****** naturalmente puoi spargere la voce ----- un grazie da Anna e Pietro
torna su




LA STRETTA DI MANO E IL CIOCCOLATINO - di Pietro Tartamella
"LA STRETTA DI MANO E IL CIOCCOLATINO - I DETENUTI RACCONTANO" di Pietro Tartamella ------ Racconta l'esperienza di due anni di lavoro in carcere con il progetto Parol, e raccoglie gli scritti,poesie, racconti, riflessioni, haiku, cut-up dei detenuti che hanno partecipato al progetto ---------------------------------------------------------- Dalla prefazione: << LA STRETTA DI MANO E IL CIOCCOLATINO: un libro-diario affinché non vadano perduti i dettagli di due anni di vita e di lavoro nelle carceri. Un diario che racconta come è andato avanti Parol, cosa è successo, quali progressi, quali sconfitte, quali entusiasmi, quali delusioni, quali alleanze… Un diario che diventa anche una fotografia. Una fotografia della nostra Italia >> ------ LA STRETTA DI MANO E IL CIOCCOLATINO: edizioni: Gióvane Holden Edizioni ---- collana: Cascina Macondo --- pagg: 614 --- formato: cm 14,5 x 21 --- autore: Piètro Tartamèlla, Anna Maria Verrastro, Nagi Tartamella, Florian Lasne, Antonella Filippi e i detenuti del carcere Rodolfo Morandi (Saluzzo) e del carcere Lorusso-Cutugno (TO) --- ISBN: 978-88-97773-26-9 --- còsto: offèrta mìnima 16 èuro + spese di spedizione (che, come al sòlito, sono a sostegno delle attività istituzionali di Cascina Macondo) ---- avvertènza 1: prenòta le tùe còpie, è un bellìssimo regalo che puoi fare! TIRATURA LIMITATA ---- avvertènza 2: se prenòti 10 còpie, una còpia in omaggio ------------- se alla cerchia dei tuòi amici vuòi far conóscere un pòco il mondo della detenzione prenòta le tùe còpie di “LA STRETTA DI MANO E IL CIOCCOLATINO”: info@cascinamacondo.com
torna su




PAGINA FACEBOOK ''LA STRETTA DI MANO E IL CIOCCOLATINO - i detenuti raccontano
Abbiamo creato una pagina facebook per il libro << LA STRETTA DI MANO E IL CIOCCOLATINO - i detenuti raccontano >> a cura di Pietro Tartamella, Giovane Holden Edizioni - collana Cascina Macondo. In 600 pagine (che leggi però d'un fiato) tutta l'esperienza del progetto europeo Parol nelle carceri, nei minimi dettagli. Visita la pagina, metti << MI PIACE >>, inserisci i tuoi commenti, se hai letto il libro --------------------------------- Questo l'indirizzo della pagina che puoi incollare sul tuo browser: https://www.facebook.com/lastrettadimanoeilcioccolatino
torna su




PAROL BUSTINE DI ZUCCHERO
Per la divulgazione del progetto europeo “PAROL – Scrittura e Arti nelle carceri, oltre i confini, oltre le mura” Cascina Macondo ha fatto stampare migliaia di bustine di zucchero con gli haiku dei detenuti di Saluzzo (Italia), Torino (Italia),Dendermonde (Belgio), Tilburg (Olanda), Siedlce (Polonia)------ Ventiquattro haiku di ventiquattro detenuti sul fronte delle bustine ------- Sul retro delle bustine ventiquattro pensieri, aforismi, riflessioni di autori che si sono espressi sulla libertà, la detenzione, la prigionia: Aristotele, Billy Hughes, Carlo Dossi, Carmelo Musumeci, Charles Bukowski,Fëdor Dostoevskij, François Villon, Giovannino Guareschi, Giuseppe Ferraro,Henry David Thoreau, Louis-Ferdinand Céline, Mahatma Gandhi, Martin Luther King,Maurice Blanchot, Nelson Mandela, Osho, Pietro Buffa, Pietro Tartamella, Pino Caruso, Ratatouille, Saite ------- bustine di zucchero Parol - cm. 7 x 4,5 --- zucchero bianco gr. 5,5 ----- DIFFONDI PAROL !!!!! ------ PER DETTAGLI COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1333:parol-bustine-di-zucchero&catid=102:news&Itemid=90
torna su




CERCASI WEB MASTER E PROGRAMMATORE
Ciao, stiamo bussando alla porta. Cerchiamo un esperto web master e un esperto programmatore, possibilmente residente nella zona di Torino-Asti-Cuneo, che a titolo di volontariato abbia voglia e piacere di darci una mano occupandosi del sito di Cascina Macondo. Possiamo offrire solo una buona visibilità. C'è qualcuno? Contattare Pietro: cell. 328 42 62 517 - info@cascinamacondo.com
torna su




“5-7-5 UNIVERSO HAIKU “ quindicinale a cura di Fabrizio Virgili
Gambe di donna / acquolina negli occhi / di tre vecchietti // (Donato Cassano – Foggia) --------- Se non avete ancora visto il film “Youth – La giovinezza” non aspettate altro tempo. E’ stupendo. I vecchi parlano dei loro problemi e ricordano il mare di episodi, graditi e non, della loro prima stagione della vita. Spesso sono in contraddizione, altre volte competono tra loro, discutono dicendo all’altro che è rimbambito e non capisce. Su un argomento però si trovano tutti sulla stessa linea, la bellezza femminile. Arriva in questo albergo Miss Universo che, guarda un po’, si immerge nuda nella grande vasca dove sono proprio i vecchietti. Tutto si ferma, gli sguardi vengono calamitati dalla scultura vivente che lentamente scompare, neppure tanto in verità, sotto il pelo dell’acqua. Pare di vedere i “Vecchioni” che sbirciavano la casta Susanna, soggetto pluridecantato sulla tela da diversi pittori. Uno chiede all’altro:”Ma chi è?” E quello risponde senza staccare gli occhi da quel corpo stupendo, senza muovere altro, se non le sue labbra:”Dio!”. Donato ha fermato il suo “qui e ora” sulla carta, descrivendo il desiderio che dagli occhi dei nonnetti abbraccia le gambe della ragazza e la segue, fasciandola nel suo incedere. L’accompagnano, i vecchietti, muovendo lentamente il capo, ruotandolo di quel poco che consenta di non perdere nemmeno un movimento dell’incedere delle due gambe stupende. Chissà se sono seduti su una delle panchine di un parco in città, oppure stanno occasionalmente al tavolino di un bar e hanno potuto godere del bellissimo fuori programma. All’osservazione di Donato non è sfuggito il terzetto, che sicuramente dopo quel passaggio avrà commentato più o meno coloritamente lo spettacolo. A ribadire che comporre haiku dipende solo da noi, basta osservare e meditare un attimo. La composizione ci consentirà di fermare l’attimo e di condividerlo con tutti. ----- fabrizio.virgili@cascinamacondo.com --- cos’è un Haiku? / un attimo di vita / che si fa verso
torna su




“UKA SHA SHA ASCOLTANDO I NATIVI AMERICANI” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - PADRI CATTOLICI
PADRI CATTOLICI: I missionari e i preti cattolici distrussero e bruciarono sistematicamente le maschere, le bambole Kachina, i sonagli, i tamburi, le penne d'aquila e tutti altri oggetti considerati sacri o di Buona Medicina dai Pueblos, dagli Hopi e da tutte le tribù indiane, nel tentativo di convertirli al Cristianesimo. ---- pietro.tartamella@cascinamacondo.com
torna su




“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - SASSY, WANNABE
SASSY/ˈsæsɪ/ a. (fam. USA) 1) impertinente; sfacciato; sfrontato; impudente --- 2) disinvolto; alla moda; elegante; vivace ---------------------------------------------------------------- WANNABE /ˈwɒnəbɪ/ n. (fam. spreg. USA) 1) aspirante velleitario; ‘vorrei-ma-non posso’ --- 2) arrampicatore; arrivista; giovanotto rampante --- 3) fan che imita un personaggio celebre --- pietro.tartamella@cascinamacondo.com --- (i vocaboli sono tratti dal Dizionario inglese/italiano – italiano/inglese “Ragazzini” - Zanichelli editore. Il dizionario Ragazzini contiene anche la fonetica delle parole inglesi e, nel cd-rom, la pronuncia sonora di tutti i lemmi inglesi: http://dizionari.zanichelli.it/dizionariOnline)
torna su




Dichiarare la volontà di donare gli organi al rinnovo della carta d’identità
Approvate oggi 6 luglio 2015 dal Consiglio Comunale di Torino all’unanimità due mozioni per promuovere la donazione degli organi. Sia la prima mozione (prima firmataria: Chiara Appendino) che la seconda (prima firmataria: Laura Onofri) chiedono di formare il personale delle Anagrafi cittadine, di adeguare i software informatici della Città per permettere ai torinesi che lo vorranno, in occasione del rilascio o del rinnovo della carta di identità, di dichiarare la volontà di donare gli organi e di fare in modo che i dati vengano trasmessi al Sistema Informativo Trapianti. --- La “mozione Onofri” chiede inoltre di promuovere ulteriormente la sensibilizzazione dei cittadini sull’argomento con materiale divulgativo e campagne d’informazione. --- Al dibattito in aula, oltre alle due prime firmatarie, sono intervenuti i consiglieri Silvio Viale e Domenica Genisio e il sindaco Piero Fassino, che ha dichiarato che è già stato sottoscritto un protocollo in tal senso tra Anci e Ministero della Salute e che sono già state avviate le procedure per raccogliere le dichiarazioni di volontà sulla donazioni di organi in occasione del rilascio o rinnovo della carta di identità. ---- Massimiliano Quirico, Tel. 011/011.23672, 346/65.000.11, massimiliano.quirico@comune.torino.it, www.cittagora.it
torna su




CASTING all'ALFATEATRO - Torino
Nei giorni 16 e 17 luglio dalle ore 10 alle 14 e dalle 16 alle 20 è indetto in ALFATEATRO - Via Casalborgone 16, TORINO - un casting rivolto ad attori, caratteristi, comici ( non di cabaret), attori-cantanti e cantanti lirici di entrambi i sessi da inserire nelle nostre compagnie per la prossima stagione teatrale 2015/2016 sia per spettacoli di prosa che di teatro musicale. E' indispensabile portare con sé curriculum con foto; è richiesto a memoria un brano di prosa drammatico e uno comico e per gli attori-cantanti in più una canzone tassativamente in italiano ; per i cantanti lirici un brano d’opera. Per tutti coloro che cantano è indispensabile essere muniti di una base musicale su cd o chiavetta. Limiti di età: dai 30 ai 70 --- E’ richiesta la residenza in Torino o dintorni - Alfanews@alfafolies.it
torna su




PFF PIEMONTE FOLK FESTIVAL 2015 - TORINO
Torino 16, 17, 18 e 19 luglio 2015 - BORGO MEDIEVALE - Viale Virgilio, 107 – Torino - Eccoci all’edizione 2015 del Piemonte Folk Festival! L’appuntamento estivo più atteso tra i musicisti e i ballerini folk del nostro Piemonte! Quattro giornate fitte fitte di concerti con i migliori musicisti della nostra tradizione popolare che caratterizzeranno questa terza edizione del Festival. Avremo come ospiti, tra gli altri, il duo BOTTASSO, ANDREA CAPEZZUOLI E COMPAGNIA e i CONTROCANTO ma solo per citarne qualcuno. Concluderà la quattro giorni l’attesissima SARABANDA con decine di gruppi tutti appartenenti alla nostra tradizione musicale, sbandieratori e gruppi storici… Seguiteci su www.piemontecultura.it con tutti gli aggiornamenti e le più accattivanti novità 2015!
torna su




La salute in Comune - Torino
Per il settimo anno consecutivo torna La salute “in Comune”, evento che dal 1 al 22 luglio anima i Giardini Reali di corso San Maurizio 4, Torino - con concerti, spettacoli, pillole di salute, laboratori, pomeriggi di animazione per bambini, stand informativi. Attraverso l’utilizzo di molteplici canali di comunicazione la manifestazione intende raccontare la salute nell’accezione più ampia del termine, con lo scopo di sensibilizzare e rendere maggiormente consapevole la cittadinanza sull’importante ruolo che ognuno assume nei confronti della propria e altrui salute, grazie all’adozione di più attenti stili di vita. Ventidue giorni di rassegna che coinvolgono circa 80 associazioni e 30 gruppi artistici, con un’attività pomeridiana di almeno 26 diversi laboratori. Tutti gli appuntamenti sono a ingresso gratuito. La manifestazione è organizzata dal Polo Cittadino in collaborazione con le Aziende Sanitarie, Farmacie Comunali, Centrale del latte e delle associazioni Tedacà, Volonwrite, Terra Mia, Cisv e Ingenio. Informazioni: 011/19784536 - 011/19784536, polo.salute@comune.torino.it, www.lasaluteincomune.it
torna su




Diventare europrogettisti di successo - Trento
Il Centro studi Erickson, organizza a Trento 16, 17 e 18 luglio 2015 un corso di “ALTA FORMAZIONE IN EUROPROGETTAZIONE. CAPIRE E GESTIRE I BANDI EUROPEI” ---- L’europrogettista è una figura sempre più richiesta nel mondo del lavoro: saper costruire progetti europei di successo, infatti, è diventato strategico per molte realtà. Questo corso di Alta Formazione in Europrogettazione ha l’obiettivo concreto di rafforzare la capacità di stesura e presentazione di progetti allineati alle direttive della Commissione Europea e favorire l’acquisizione di competenze e strumenti pratici immediatamente spendibili in questo ambito. Un’occasione unica rivolta a chiunque abbia interessi professionali nell’ambito della progettazione europea grazie alla supervisione del docente Marcello D’Amico, che ha maturato una lunga esperienza nel settore. -- Il costo del corso è di 319,67 Euro + IVA (390 Euro IVA inclusa). ---- Info: Centro Studi Erickson, Via del Pioppeto 24 - 38121 Trento, tel. 0461-950747 - formazione@erickson.it
torna su




11° PERCORSO BASE SUL TEATRO DELL'OPPRESSO COME COSCIENTIZZAZIONE – Casaltone (Parma)
Stiamo raccogliendo pre-adesioni al percorso base sul TdO per chi vuole approfondire il metodo e avere una visione abbastanza completa e coerente sia del metodo che delle principali tecniche. Come negli anni precedenti il corso potrebbe continuare con un secondo anno dove ci si sperimenta nella conduzione e si ricevono feedback. Il corso è organizzato sulla base della ventennale esperienza di Giolli e dei suoi conduttori. Alcuni dati da precisare in seguito in base alle adesioni: ----- PERIODO: Inizio previsto 7-8 Novembre 2015, fino a Ottobre 2016. ----- GIORNATE DI CORSO: Pensiamo di fare un week-end al mese, dal venerdì tardo pomeriggio alla domenica dopo pranzo, per un totale di circa 14 ore di lavoro. Sono 10 stage di 2 giorni e 1 di 3 (quello sul Flic include il venerdì). ----- LUOGO: Nella struttura residenziale di Kwa Dunia a Casaltone (Parma), dove possiamo mangiare, dormire e lavorare nella stessa sede. ----- CONDUTTORI: Roberto Mazzini e Massimiliano Filoni di Giolli coop in alternanza. ----- ATTESTATO. Alla fine del primo anno si rilascia un attestato di frequenza per chi ha seguito almeno l'80% del corso. ----- CONTENUTI. 1° Modulo: Ricerca/liberazione sulla/della maschera sociale. Tema: Nel modulo si affrontano le oppressioni partendo da come si sono radicate nel corpo e nella propria maschera sociale. Stage: - Conoscenza, aspettative, clima di gruppo. De-meccanizzazione. - Lavoro sulla maschera sociale. -- 2° Modulo: Ricerca/liberazione sulle/delle oppressioni della vita quotidiana. Tema: Questo modulo analizza le oppressioni che vivono i corsisti nelle relazioni familiari, al lavoro, nei luoghi pubblici. Stage: - Costruzione di scene da Forum a partire dai vissuti quotidiani. - Pulizia degli embrioni e primi Forum. - Il Jolly, la maieutica, la regia e la conduzione. --3° modulo: Ricerca/liberazione sulle/delle oppressioni interiori. Tema: In questa fase si analizzano le oppressioni interiorizzate, i poliziotti nella testa. Stage: - Le tecniche del Flic. -- 4° Modulo: Ricerca/liberazione sulle/delle oppressioni socio-politiche. Tema: In questo modulo si trattano le macro oppressioni con attenzione al TdO che interviene sul territorio. Stage: - Preparazione di uno spettacolo pubblico di Teatro-Forum. - Spettacolo pubblico e discussione a caldo. - Sintesi teorica del corso. ------ COSTI. Da definire. ----- SCADENZE. Vi chiediamo di darci una manifestazione di interesse, di massima, ed eventuali suggerimenti, entro il 31 Luglio, per poter organizzare il corso per tempo. ----- INFO. Rivolgersi a segreteria@giollicoop.it o in sede: 0521-686385.
torna su




ESTATE DEL PAVONE 2015
Per festeggiare il primo anno di attività, il Centro San Liborio e il FabLab Pavone, aperti da Sicurezza e Lavoro in via Bellezia 19 a Torino, organizzano l’Estate del Pavone! Con il patrocinio di Città di Torino - Circ. 1, tantissimi eventi e appuntamenti per stare insieme, tutti a ingresso libero: spettacoli di teatro, concerti, tango, laboratori e attività per bambini e genitori. Spettacoli teatrali (ore 21.15): --- Venerdì 10 luglio “Scusa ci conosciamo?”, divertenti monologhi con gli attori della compagnia Giallopalo --- Mercoledì 15 luglio “Capriola comica in un atto. Scenette e sketch del Teatro Comico e dell'Assurdo. Lo spettacolo è un susseguirsi di monologhi, scene e sketch comici ispirati ai testi dei grandi autori comici e dell'assurdo del secolo scorso: da Petrolini a Totò, da Achille Campanile e Karl Valentin a Stefano Benni. L'autore Valter Carignano vuole fare un doveroso omaggio agli autori e alle loro opere, ancora fresche e attuali e, allo stesso tempo, presentare nuovi autori come la torinese Milena Capriuolo. Con gli attori de L’Opera Rinata e Thealtro. --- Venerdì 17 luglio ore 17.30 “Tirami su!” Spettacolo di magia, comicità, giocoleria e trampoli (per bambini). Con il Teatro Carillon. --- Venerdì 24 luglio “Improbubbles”. Un elettrizzante spettacolo di improvvisazione teatrale dal ritmo frenetico e senza regole con funambolici e temerari improvvisatori. Gli attori saranno costantemente messi in difficoltà e stimolati dal pubblico nel corso di una performance teatrale divertente e… senza rete. Con la Compagnia Quinta Tinta. --- Mercoledì 29 luglio “Sussurri nel buio - Incubi e sogni dei maestri dell'horror gotico”. Teatro e letture a lume di candela, con gli interpreti de L’Opera Rinata. Mondi onirici e fantastici, creature che dagli albori della storia minacciano l'umanità, uomini persi nella propria sete di vendetta o nei propri incubi... Autori come E.A. Poe e H.P. Lovecraft creano un genere non solo letterario, una mitologia in bilico tra la realtà distorta del delirio e oscure fantasie. Un suggestivo spettacolo tra reading e teatro, rigorosamente a lume di candela. A cura di Valter Carignano, con Marina Di Paola, Massimo Saracino e Valter Carignano. Concerti (ore 21.15): - Venerdì 17 luglio Selfie Quartet + Jazz session --- Domenica 19 luglio “Subtonica: due violini semiseri” con Alice Costamagna e Federico Mazzucco. --- Mercoledì 22 luglio “Jazz, Blues & other things”. Concerto degli After Midnight Songs. Il repertorio jazz e blues è praticamente infinito, così come sono infiniti i modi di proporlo. Uno di questi è quello del duo After Midnight Songs, con Sasca Malabaila alla voce e Chico di Nicolantonio alla chitarra. Dopo il successo della Festa della Musica, ritornano con il loro repertorio fatto di classici e di brani meno noti, ognuno ripensato e rivisitato con il dovuto rispetto ai grandi artisti originali, ma anche con creatività e libertà. --- Sabato 25 luglio “Psycho Night” con Psychokiller + Il Duo (Nicholas Bena e Alessio Scullino)****** Special event: La Milonga del Pavone - Giovedì 23 luglio dalle ore 20.30. Nel suggestivo cortile interno, si balla il tango con l’associazione Capitango ----- Attività per bambini, all’interno del Centro S.Liborio (consigliata prenotazione): 8 luglio ore 10-11.30; 9 luglio ore 16-18; 15 luglio ore 10-11.30; 23 luglio ore 16-18. In collaborazione con l’associazione Cresco a Casa. Fino a esaurimento dei posti disponibili. Le attività di spettacolo si svolgono nel cortile interno Edisu (ingresso da giardino Jan Palach o da via Bellezia 19) Programma completo: www.sanliborio.it/edp15.html -- Info e contatti: tel. 366/89.77.271 - info@sanliborio.it - fablabpavone@sanliborio.it - www.fablabpavone.it -- Facebook: www.facebook.com/centrosanliborio - www.facebook.com/fablabpavone -- Twitter: www.twitter.com/fablabpavone
torna su




Questa settimana a Radio Fahrenheit
Mercoledì. 'Questo libro non è per noi. Siamo degli intrusi noi che oggi sbirciamo tra le lettere e i diari dei soldati. I loro testi erano infatti parte di una comunicazione intima, chiusa all'in terno della cerchia famigliare.' 'Storia intima della Grande Guerra' è il libro di Quinto Antonelli, edito nel 2014 dalla Donzelli. Affronteremo l'argomento con l'autore in studio. - Il libro del giorno è di Giulio Perrone, pubblicato per Rizzoli: 'L'esatto contrario'. 'Quel bacio rubato ai tempi dell'università, Riccardo non se l'è mai dimenticato. Se si concentra, riesce a sentire ancora il profumo di Giulia, così dolce...' Ce lo racconterà l'autore in studio a Roma. -------- Giovedì. 'Tanti sentono ora il bisogno di conoscere meglio l'italiano: si dice edìle o èdile? Annaffiare è giusto scritto così? E qual è il femminile di assessore? Come fa il congiuntivo di stare o il passato remoto di temere? Ci vuole il congiuntivo dopo credere? Si può dire finalmente “a me mi?' La 'Grammatica dell'italiano adulto' è un manuale di pronto soccorso linguistico, ne parleremo giovedì con Vittorio Coletti. Il libro del giorno è 'Midland Metro' di Paolo Mastroianni. 'Dopo anni di sudore, viene inaugurata la linea tramviaria tra Wolverhampton e Birmingham, chiamata a rivitalizzare la regione depressa di West Midlands. Si snoda -intrecciandosi a quella della Metro - la vita di una famiglia di immigrati indiani, spaccata, per condanna del destino, in due tronconi: padre-figlia e madre-figlio.' Ce la racconterà l'autore. ----------- Venerdì. Il libro del giorno è 'Il giardino persiano', edizioni e/o, di Chiara Mezzalama. La storia vera di una famiglia italiana alle prese con un paese stravolto dalla rivoluzione islamica. Ne parleremo con l'autrice in puntata. --------------- Dal 29 giugno al 30 luglio, le letture di 'Ad alta voce' saranno dedicate a Il giardino dei Finzi-Contini di Giorgio Bassani, con la voce prestata da Sandro Lombardi. ----------- Per ogni sabato fino al 12 settembre ' Ad alta voce ' avrà un appuntamento speciale alle 11.30: in occasione dei 150 anni dalla pubblicazione di 'Alice nel Paese delle meraviglie', Aldo Busi leggerà il capolavoro di Carroll nella versione da lui stesso tradotta. ----------------- Dal nostro sito potete seguire la quotidiana programmazione, riascoltare tutte le puntate, le interviste agli scrittori e agli illustratori, le poesie e partecipare alla Caccia al libro. --- fahre@rai.it
torna su




BAMBINI SENZA SBARRE - LA “CARTA ITALIANA DEI DIRITTI” PUÒ DIVENTARE EUROPEA
Giunge alla sua sesta edizione la Campagna europea d’informazione “Non un mio crimine, ma una mia condanna”, con cui Bambinisenzasbarre e la rete Children of Prisoners Europe portano all’attenzione dell’opinione pubblica le condizioni di vita dei figli di genitori detenuti. Una petizione con cui i 100.000 bambini italiani che ogni anno entrano in carcere per incontrare la mamma o il papà chiedono all'Unione europea di adottare la “Carta dei figli dei genitori detenuti”, garantendo così anche agli altri 800.000 bambini europei che si trovano nella stessa situazione il diritto alla continuità del loro principale legame affettivo. Il Protocollo d’Intesa vigente nel nostro Paese, sottoscritto nel marzo 2014 dal Ministro della Giustizia insieme al Garante dell'Infanzia e dell'Adolescenza e a Bambinisenzasbarre-Onlus, può infatti diventare un efficace modello di tutela anche al di fuori dei confini nazionali. Per l’occasione, le speciali cartoline “Child Rights Champion” (scritte dai figli di genitori detenuti) saranno consegnate ai deputati italiani presso il Parlamento europeo. Le cartoline, che riproducono disegni realizzati proprio da questi bambini, faranno poi parte di una mostra itinerante a partire dal prossimo autunno. Come in passato, per questa sesta edizione tutti gli istituti penitenziari italiani sono stati invitati a partecipare al programma “Carceri aperte”, promuovendo iniziative a sostegno delle relazioni familiari. Per Bambinisenzasbarre questa è anche l’occasione per consolidare un proficuo scambio d’informazioni con gli Istituti penitenziari, monitorando l’effettiva attuazione della Carta secondo quanto previsto dal Protocollo d’intesa. Chi fosse interessato a ricevere una o più copie del manifesto dell’iniziativa (così come le cartoline “Child Rights Champion”) può farne richiesta all’associazione al solo costo di 3,00 euro per rimborso spese postali, cui eventualmente aggiungere una libera donazione ----- (www.bambinisenzasbarre.org).
torna su




Spettacolo: Domani è un altro G. al Bazaaar - Torino
Venerdì 17 Luglio ore 22,00 nella fresca sala di una delle 'piazzette pedonali' più belle di Torino, in uno dei locali più innovativi della Movida intelligente - bazaaar - 'DOMANI E' UN ALTRO G' Sulle donne l'amore e le coppie secondo G. Gaber - Spettacolo di teatro prosa con musica dal vivo - Ideazione e regia: Vincenzo Valenti, con: Vincenzo Valenti (voce), Bati Bertolio (pianoforte, fisarmonica) e Lorenzo Orlandini (chitarra). . Evento curato dalla Compagnia ART.O'. Lo spettacolo è un “Tributo a Giogio Gaber; una sobria presentazione di alcune canzoni e testi di prosa dal ritmo divertente, ironico e riflessivo. Nel vasto panorama dei suoi testi è stata fatta una selezione tra quelli che trattano il tema dell’amore, della donna e dell’individuo nella sfera del rapporto di coppia. Uno spettacolo fruibile con la leggerezza offerta dalla comicità dei testi e dall’accurata e misurata interpretazione dei musicisti e dell’attore.” INGRESSO GRATUITO - Possibilità di apericena, solo un bicchiere o cena, prima e dopo lo spettacolo. info e prenotazioni info@bazaaar.it 3483617893
torna su




Bloody Lady - Haunted House
BLOODY LADY - La vera storia di Elizabeth Bathory --- Benvenuti nella prima CASA DEGLI ORRORI a tema Vampiri di Roma. Un plot terrificante tratto da una storia vera. Bloody Lady vi aspetta presso la manifestazione TeverEstate, ogni sera dalle 20:40 fino a tarda notte dal 23 giugno fino a settembre -- https://www.facebook.com/teverestate --- Per trovare Bloody Lady, scendete dalle scale di Ponte Mazzini (davanti a Regina Coeli!) ----- Extraball & Cosmoviex, in collaborazione con Satyrnet, vi portano alla scoperta del maniero abbandonato della Contessa Transilvana. Elizabeth Bathory, fu la prima, documentata, serial killer ungherese. Lei e quattro suoi collaboratori furono accusati di aver torturato e ucciso centinaia di giovani donne. Le vittime oscillerebbero tra le 100 accertate ed altre 300 di cui era fortemente sospettata; secondo un diario trovato durante la perquisizione della sua casa, le vittime sarebbero ben 650, ciò farebbe di lei la peggiore assassina seriale mai esistita. La pazzia della nobildonna la portava a torturare le sue vittime e sottrarre il loro sangue per poi farci un bagno di 'vita eterna'. L'attrazione, ad alto contenuto adrenalinico, non è adatta ai più piccoli. Leggete con attenzione il regolamento posto all'entrata della struttura e... Preparatevi a diventare Vampiri per una notte! Info: https://www.facebook.com/events/1080539471975368/
torna su

*Ricevi questa mail in quanto sei iscritto alla lista "FRECCIOLENEWS" *

Se vuoi cancellarti dalla lista invia una email a info@cascinamacondo.com


Copyright (C) 2018 *|www.cascinamacondo.com|* All rights reserved.