Se non visualizzi bene questa mail premi qui.
Se vuoi visualizzare l'archivio newsletter premi qui.
Your Company
Staff Macondo

ULTIMO SFORZO! MANCANO SOLO 9.138 BOLLE DI SAPONE PER COPRIRE TUTTI I COSTI DEL PROGETTO PAROL NELLE CARCERI - grazie, ad oggi, a 1027 SOSTENITORI
Mancano SOLO 8.881 bolle di sa... continua.

VIENI CON IL TUO CLICK! Prorogata al 27 luglio la data di scadenza per votare Cascina Macondo
Cascina Macondo partecipa a un... continua.

PAGINA FACEBOOK ''LA STRETTA DI MANO E IL CIOCCOLATINO - i detenuti raccontano
Abbiamo creato una pagina fac... continua.

I LIBRI DI CASCINA MACONDO e LA CERAMICA RAKU DI MACONDO
E' possibile: potresti pensare... continua.

I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Casc... continua.

CERCASI WEB MASTER E PROGRAMMATORE
Ciao, stiamo bussando alla por... continua.


Utenti Frécciolenews

la legge 3/2012 salva-suicidi
Riassumendo: la legge 3/2012 s... continua.

54° Convegno nazionale CEM Mondialità 'LIBERARE L’UMANO. CHI NON SI RIGENERA DEGENERA' - Trevi (PG)
23/26 agosto 2015 - Trevi, lo... continua.


ULTIMO SFORZO! MANCANO SOLO 9.138 BOLLE DI SAPONE PER COPRIRE TUTTI I COSTI DEL PROGETTO PAROL NELLE CARCERI - grazie, ad oggi, a 1027 SOSTENITORI
Mancano SOLO 8.881 bolle di sapone per coprire tutti i costi del progetto PAROL. Siamo quasi al termine del progetto. Coloro che desiderano dare il loro contributo possono ancora farlo, ANZI, VI INVITIAMO A FARLO! E' L'ULTIMO SFORZO PER CONCLUDERE INSIEME A TESTA ALTA QUESTA AVVENTURA TITANICA CHE ABBIAMO INIZIATO ------ Ricordiamo il nostro IBAN per fare un versamento di solidarietà: IBAN IT13C0335901600100000013268 -------------------- I nomi di tutti colori che hanno adottato bolle di sapone sono pubblicati sul nostro sito. Accarezziamo l'idea di un elenco lungo, lunghissimo, così lungo, così fitto di nomi, che possa comunicare l'dea di una grande comunità di cittadini lungimiranti che si è mobilitata... AGGIUNGI ANCHE TU IL TUO NOME --------------------- PER SEGUIRE L'ANDAMENTO DELLE ADOZIONI COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1175:adotta-una-bolla-di-sapone&catid=102:news&Itemid=90
torna su




VIENI CON IL TUO CLICK! Prorogata al 27 luglio la data di scadenza per votare Cascina Macondo
Cascina Macondo partecipa a un bando delle ACLI con il progetto “DOMENICHE IN CASCINA - integrazione normalità/disabilità” ------- Il contributo verrà elargito in relazione ai voti raggiunti da ciascun partecipante al bando. DUNQUE È IMPORTANTE VOTARE -- È questione di 30 secondi, non c’è nemmeno bisogno di registrarsi, basta un click! ------ TI INVITIAMO A COPIARE SUL TUO BROWSER IL SEGUENTE LINK E VOTARE: http://www.sceglitu.acli5xmille.it/vota/idea/134 ------ ****** C’È TEMPO SINO AL 27 LUGLIO - VOTA SUBITO ****** naturalmente puoi spargere la voce ----- un grazie da Anna e Pietro
torna su




PAGINA FACEBOOK ''LA STRETTA DI MANO E IL CIOCCOLATINO - i detenuti raccontano
Abbiamo creato una pagina facebook per il libro << LA STRETTA DI MANO E IL CIOCCOLATINO - i detenuti raccontano >> a cura di Pietro Tartamella, Giovane Holden Edizioni - collana Cascina Macondo. In 600 pagine (che leggi però d'un fiato) tutta l'esperienza del progetto europeo Parol nelle carceri, nei minimi dettagli. Visita la pagina, metti << MI PIACE >>, inserisci i tuoi commenti, se hai letto il libro --------------------------------- Questo l'indirizzo della pagina che puoi incollare sul tuo browser: https://www.facebook.com/lastrettadimanoeilcioccolatino
torna su




I LIBRI DI CASCINA MACONDO e LA CERAMICA RAKU DI MACONDO
E' possibile: potresti pensare di regalare a un amico o a un parente un manufatto Raku o un Libro di poesie Haiku, perché no?. Un regalo diverso! Prendendo addirittura, come si suol dire, tre piccioni con una fava: 1) fai un regalo diverso - 2) fai conoscere ai tuoi amici e alla cerchia delle tue persone la poesia haiku e la ceramica Raku - 3) hai dato in modo indiretto un sostegno a Cascina Macondo e ai suoi progetti ---- VIENI A TROVARCI - SCEGLI IL TUO REGALO ---- tel 011-9468397 - 328 42 62 517 - info@cascinamacondo.com --------------------------------------- copia e incolla sul tuo browser il seguente link per accedere all'elenco dei libri di Cascina Macondo: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=252:caratteri-e-inchiostri&catid=102:news&Itemid=90
torna su




I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Cascina Macondo, sotto la tazzina del caffè fumante, è attiva la rubrica HAIKU DEL GIORNO. Gli Utenti FREE possono prenotare una data, inserire un proprio haiku e, volendo, dedicarlo a qualcuno. E' prevista infatti anche la possibilità di inserire nel form l'indirizzo di posta elettronica di un amico a cui volete dedicare l'haiku. L'amico riceverà automaticamente l'avviso 'c'è un haiku dedicato a te'. Leggeremo un nuovo haiku ogni giorno. E anche se non è vero che un haiku al giorno toglie il medico di torno, la cosa ci sembra carinissima - Staff Macondo
torna su




CERCASI WEB MASTER E PROGRAMMATORE
Ciao, stiamo bussando alla porta. Cerchiamo un esperto web master e un esperto programmatore, possibilmente residente nella zona di Torino-Asti-Cuneo, che a titolo di volontariato abbia voglia e piacere di darci una mano occupandosi del sito di Cascina Macondo. Possiamo offrire solo una buona visibilità. C'è qualcuno? Contattare Pietro: cell. 328 42 62 517 - info@cascinamacondo.com
torna su




la legge 3/2012 salva-suicidi
Riassumendo: la legge 3/2012 salva-suicidi, sconosciuta alla stragrande maggioranza degli italiani, concede ai privati (artigiani, agricoltori, commercianti, ecc.) in situazione di effettiva difficoltà economica, che quindi non sono in grado di ripagare i propri debiti nei confronti sia di Equitalia che delle banche,la possibilità di rivolgersi al Tribunale. Quest’ultimo, una volta accettata la proposta del debitore, nominerà un esperto contabile che analizzerà i conti (debiti e averi) del cittadino e lo aiuterà a mettere in atto un «piano di rientro» creditizio. I creditori, dall’altra parte, non riceveranno l’intera somma cui hanno diritto, ma solo la parte che realisticamente il debitore può permettersi di pagare. Condizione perché il piano di rientro venga avviato è che esso venga accettato da almeno il 60% di chi deve ricevere i soldi Piano di Rientro: perché i creditori accettano Tra i creditori si possono annoverare anche le banche: se, a titolo esemplificativo, un privato ha contratto un mutuo di 100mila euro che non riesce più a pagare a causa di un’effettiva difficoltà economica, egli può proporre all’istituto una riduzione della somma. Molto spesso alla banca, a causa della crisi che affligge il settore immobiliare, converrà infatti raggiungere un’accordo con il cittadino che vendere l’immobile all’asta. Lo stesso discorso vale per Equitalia. Non potendo effettuare un pignoramento sulla prima casa, accettando la rinegoziazione del debito infatti, il fisco riuscirebbe a rientrare in possesso di una parte della somma. Per quanto riguarda i fornitori: la legge salva-suicidi prevede delle agevolazioni fiscali dovute al fatto che essi percepiscono delle cifre inferiori rispetto a quelle pattuite precedentemente. Insomma, da un lato il cittadino potrà ripagare i propri debiti in base a quanto realisticamente può permettersi, dall’altro i creditori riusciranno a rientrare dei propri soldi, usufruendo anche di determinate agevolazioni fiscali. Il 28 gennaio 2015 è entrato in vigore il procedimento di esdebitazione.
torna su




54° Convegno nazionale CEM Mondialità 'LIBERARE L’UMANO. CHI NON SI RIGENERA DEGENERA' - Trevi (PG)
23/26 agosto 2015 - Trevi, località Matigge (PG) - Hotel Della Torre - CEM Mondialità, movimento educativo interculturale, promuove per il prossimo mese di agosto il suo tradizionale convegno annuale, giunto quest’anno alla 54° edizione ' LIBERARE L’UMANO. CHI NON SI RIGENERA DEGENERA'. --- L’iniziativa, rivolta in particolare al mondo degli educatori, della scuola e dell’associazionismo, comprende un ricco programma di relatori, workshop, laboratori per bambini ed adolescenti, tavole rotonde e serate a tema. --- Quest’anno sono stati pensati vari «pacchetti convegno», per andare incontro alle diverse esigenze di chi vive il mondo della scuola e dell’educazione. Ad esempio, il «pacchetto educatori/insegnati precari», comprensivo dell’iscrizione e del soggiorno presso l’Hotel Della Torre al costo di € 224, consentirà ai partecipanti di godere di tre giorni di formazione, aggiornamento e convivialità. --- I convegnisti, scegliendo entro venerdì 31 luglio tre tra i sei workshop proposti, potranno esplorare il tema del convegno e indagare molteplici aspetti dell’educazione interculturale attraverso una pluralità di linguaggi e metodologie interattive. Il convegno è specificatamente ideato per consentire il massimo coinvolgimento dei partecipanti, che saranno chiamati ad esserne i reali protagonisti. ---- È possibile iscriversi ai workshop e ai laboratori fino a venerdì 31 luglio: per richiedere l’opuscolo illustrato con il programma completo del convegno e per maggiori informazioni sull’ospitalità presso l’Hotel Della Torre (www.folignohotel.com) potete rivolgervi alla segreteria di CEM Mondialità, Tel. 030.3772780, cemconvegno@saveriani.bs.it, cem.saverianibrescia.it.
torna su

*Ricevi questa mail in quanto sei iscritto alla lista "FRECCIOLENEWS" *

Se vuoi cancellarti dalla lista invia una email a info@cascinamacondo.com


Copyright (C) 2018 *|www.cascinamacondo.com|* All rights reserved.