Se non visualizzi bene questa mail premi qui.
Se vuoi visualizzare l'archivio newsletter premi qui.
Your Company
Staff Macondo

"Erba Manent" quindicinale di erbe, frutti e piante a cura di Antonella Filippi - "L'ARANCIA"
ARANCIA, IL FRUTTO DEL GIARDIN... continua.

Vincent Harisdo a Cascina Macondo - stage di danza africana - 12 e 13 dicembre
Cascina Macondo propone 'UN'AL... continua.

Manipolando a Cascina Macondo - insieme per una comunità attiva - domenica 13 dicembre
MANIPOLANDO LABORATORIO D... continua.

9° appuntamento: "I Racconti di Via Musàr" in ricordo di Beppe Finello - Circolo dei Lettori - Torino)
venerdì 11 dicembre 9°appuntam... continua.

Danzinfavola a Cascina Macondo - insieme per una comunità attiva - domenica 20 dicembre
DOMENICHE IN CASCINA: DANZI... continua.

MACONDOSCUOLA - gite didattiche a Cascina Macondo
GITE DIDATTICHE A CASCINA MACO... continua.

il cinque per mille tra gli altri modi
Ringraziamo tutti coloro che a... continua.

Atti e rosoconto 2° Conferenza Italiana Haiku Cascina Macondo
nella home page del sito www.c... continua.

campagna raccolta fondi 2010
Puoi diventare un nostro spons... continua.

Scritturalia - prossimo appuntamento domenica 07 febbraio 2010 - Cascina Macondo - Riva Presso Chieri
Domenica 09 NOVEMBRE 2014 per ... continua.

Un sasso nella mano - Caratteri e Inchiostri
N SASSO NELLA MANO - A PEBBLE... continua.

'Good morning poesia ore 7.00', quindicinale a cura di Pietro Tartamella - 'Periferia' di Guido Bergamini
PERIFERIA: 'La neve sporca de... continua.

Haiku del giorno
Nella Home page del sito di Ca... continua.

Sponsor e sostegni
esprimiamo la nostra riconosce... continua.

Ma non la luna, edizioni Alba Libri - 114 haiku
“MA NON LA LUNA” (tiratura lim... continua.

calendario 2009/2010 'Domeniche in Cascina' - Cascina Macondo - Torino
sulla home page del sito www.... continua.

Frécciolenews - indicazioni per i tuoi comunicati
DALLO STAFF DI FRECCIOLENEWS <... continua.

Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica ... continua.


Utenti Frécciolenews

il Natale di BiblioPan 'La Fiera dei Cappelli e delle Fiabe' - San Maurizio Canavese
Momento speciale e suggestivo ... continua.

borse di studio per studenti delle superiori - Torino
BORSE DI STUDIO PER STUDENTI ... continua.

il progetto MUS-E - l'arte per l'integrazione a scuola - conferenza stampa - Torino
presentazione del Progetto Mus... continua.

Tetraktis, la poesia frattale di Massimo Apicella - Torino
Presentazione di "Tetraktis" p... continua.

Cartoline da Shanghai - Bressanone
Dal 14 al 24 dicembre Diana Lo... continua.

Lo strano caso del libro in officina - Torino
Mercoledì 9 e sabato 12 dicemb... continua.

International Art Group AKT from Valjevo announces a literary contest - Serbia
International Art Group AKT fr... continua.

lettori cercansi in biblioteca - Nichelino (TO)
AAA LETTORI CERCANSI - rico... continua.

piuttosto sputami in faccia - Torino
"Piuttosto sputami in faccia" ... continua.

Borse di Studio Danceweb per Festival Europeo ImPulsTanz - Scadenza 15 dicembre
Borse di Studio Danceweb per F... continua.

ho visto la neve - Pinerolo (TO)
Venerdí 18 Dicembre 2009, ore ... continua.

Seminario de improvisación en danza - Cordoba (Spagna)
Seminario de improvisación en ... continua.

sperimenta autoritratto - Roma
SPERIMENTAUTORITRATTO – Comune... continua.

legami esasperatisti - mostra personale - Napoli
“Legami Esasperatisti”, mostra... continua.

Speed, soluzioni a breve termine - Napoli
Archeologiattiva Sabato 12 Dic... continua.

in edicola dal 9 dicembre Focus Storia Wars
La guerra accompagna da sempre... continua.

il maresciallo Rocco Salentino - Firenze
con il Patrocinio del Comune ... continua.

numero chiuso all'università? Ne parla il Dott. Massimo Citro su Telestudio
Giovedì 10/12/2009 dalle ore 2... continua.

Divini esseri di basso profilo - Torino
11-12 dicembre 2009 ore 20.30... continua.

3° Giornata Nazionale della Rete Italiana di Cultura Popolare
13 Dicembre 2009, 3° Giornata... continua.

mostra di presepi - Boves
Dal 21 dicembre 2009 al 6 genn... continua.

Una terribile eredità - Ferrara
Mercoledì 9 dicembre, a FERRAR... continua.

Bassi-Bravio Duo - Roma
Mercoledì 9 dicembre 2009 ore ... continua.

Lo spettacolo dal Vivo e le nuove generazioni - Siena
Il 15 e 16 dicembre 2009 a Si... continua.

Spazio alla fantasia - Libreria dei ragazzi - Torre del Greco (NA)
L' Associazione culturale e ri... continua.

Natale da Santa Claus - Teatro Gobetti - San Mauro Torinese
Mercoledì 16 dicembre ore 17,4... continua.

Canto Armonico - Saluzzo
19 dicembre 2009 'Workshop di ... continua.

Haiku Workshop - Dublino
Haiku Workshop - The Centre fo... continua.


"Erba Manent" quindicinale di erbe, frutti e piante a cura di Antonella Filippi - "L'ARANCIA"
ARANCIA, IL FRUTTO DEL GIARDINO DELLE ESPERIDI - ARANCIA DOLCE (Citrus sinensis (L.) Osbeck), Famiglia: Rutacee - ARANCIA AMARA (Citrus bigaradia Riss. o Citrus aurantium L.) (sin.), Famiglia: Rutacee - Inglese: Orange - Francese: Orange - Tedesco: Orange - Spagnolo: Naranja - Portoghese: Laranja - Arabo: Bortohàn - Tailandese: Som ------ Furono gli Arabi a piantare in Spagna, verso il secolo XII, queste piante originarie dell’Estremo Oriente, e dalla penisola Iberica si diffusero lentamente nelle zone temperate del resto dell'Europa. Secondo una leggenda, l’arancia sarebbe il frutto conquistato da Ercole nel giardino delle Esperidi, le leggendarie figlie del dio Atlante, dopo aver ucciso il drago che ne custodiva l’albero. Con il nome di esperìdi sono infatti conosciuti i frutti (che per i botanici sono bacche) degli agrumi, riallacciandosi al mito che vedeva in essi le "mele d'oro" che crescevano sulle piante di quel favoloso giardino. L’arancia amara non è commestibile, poiché il suo succo è nel contempo acido e amaro. Si impiega solo la buccia, per marmellate, canditi e liquori. Dai suoi fiori si estrae un olio essenziale, l’olio di neroli, utilizzato anche nell'acqua di Colonia, mentre dalle sue foglie si ricava il "petit-grain", che viene usato nell'industria profumiera. Dalla buccia dell'arancia dolce si estrae un olio essenziale dall'effetto digestivo. L'arancia contiene molte vitamine, soprattutto la C, ma pure calcio e fosforo e, per lo scarso contenuto di zuccheri, è un frutto indicato anche per i diabetici. E’ particolarmente ricca di acidi organici, che hanno la proprietà di antagonizzare gli effetti dannosi legati all’accumulo di scorie azotate (derivanti dal metabolismo delle proteine), svolgendo di conseguenza un’azione alcalinizzante e disintossicante. E’ opportuno ricordare che la vitamina C viene facilmente distrutta per azione dell'aria e del calore e si disperde nell’acqua. Questa vitamina è di estrema importanza per l'assorbimento del ferro e nella cicatrizzazione delle ferite, migliora le difese dell'organismo e svolge un’azione preventiva nei confronti delle malattie degenerative. Il suo fabbisogno medio è di 60 milligrammi al giorno (l’equivalente di un bicchiere di spremuta), ma si deve tenere conto che tale quantitativo aumenta con la gravidanza e quando si fuma o si vive in ambienti inquinati. Non solo gli agrumi ne contengono, ma pure altri frutti quali i kiwi e, in misura minore, le fragole e i mirtilli, e anche molti ortaggi, quali peperoni, pomodori, prezzemolo, cavoli, patate. Un tempo la sua carenza portava a una grave malattia, lo scorbuto. Ormai l’arancia non è più un frutto prettamente invernale, in quanto sulle nostre tavole arrivano varietà sia precoci, quali la Navelina, che matura all'inizio di novembre, sia tardive, come la Valencia late, che viene raccolta da metà maggio in avanti. ATTENZIONE: se si vuole utilizzare la buccia degli agrumi per preparazioni culinarie è opportuno usare frutti non trattati con difenile o altri fungicidi ----- Decotto: mettete in un recipiente una tazza di acqua fredda e alcune scorze fresche di arancia, fate bollire a recipiente coperto per dieci minuti, filtrate e bevete il decotto senza dolcificare. E’ indicato per i dolori gastrici e per favorire i processi digestivi ----- Infuso: è consigliabile per combattere l'insonnia, in particolar modo quella dei bambini. Lasciate infondere per 5-10 minuti due grammi di fiori di arancio essiccati in una tazza di acqua bollente, poi filtrate ----- Per la bellezza: Succo: indicato come latte detergente e tonificante per pelli grasse. Versate in una bottiglietta 100 grammi di succo di arancia filtrato, 100 grammi di acqua di rose, 50 grammi di yogurt intero e un cucchiaio di olio di oliva extravergine. Utilizzatelo al mattino e alla sera per la pulizia del viso, poi sciacquate con acqua tiepida -- antonella.filippi@cascinamacondo.com
torna su




Vincent Harisdo a Cascina Macondo - stage di danza africana - 12 e 13 dicembre
Cascina Macondo propone 'UN'ALTRA IDEA DELLA DANZA AFRICANA' - Danze del Benin, Danza Fon, Danza Yoruba - Dalla Danza Africana alla Danza Contemporanea - STAGE WEEK-END con VINCENT HARISDO il 12-13 dicembre 2009 - L’espressione artistica intesa come strumento capace di arricchire la propria percezione del mondo. Il lavoro e la ricerca di Vincent Harisdo offrono elementi per avvicinarsi ad un processo di creazione. SABATO 12 DICEMBRE livello base: ore 15.00/18.00 - livello intermedio/avanzato: ore 18.00/21.00 --- DOMENICA 13 DICEMBRE livello base: ore 10.00/13.00 - livello intermedio/avanzato: ore 14.00/17.00. A Cascina Macondo B.ta Madonna della Rovere n° 4, Riva presso Chieri (TO) - Italia ---- Costi: 70 € 1 livello (6 ore) - 120 € 2 livelli (12 ore) - 40 € 1 giorno (3 ore) - + 5 € tessera associativa annuale - MUSICA E PERCUSSIONI DAL VIVO - possibilità di pernottamento nella struttura rinnovata di Cascina Macondo - sul sito www.cascinamacondo.com alla voce “Dove Siamo” tutte le indicazioni per raggiungerci - per info e iscrizioni: Nagi Tartamella 347/7689592 - nagi.t@libero.it - Vincent Harisdo è coreografo, danzatore, insegnante. Originario del Benin vive e lavora in Francia. Fin dall’infanzia è stato iniziato alla tradizione della danza africana in ambito familiare. Si forma in danza classica e jazz al Centre Americaine de Paris e presso L'Academie de Danse de Paris. Viene poi ingaggiato dal Balletto Nazionale del Togo.
torna su




Manipolando a Cascina Macondo - insieme per una comunità attiva - domenica 13 dicembre
MANIPOLANDO LABORATORIO DI MANIPOLAZIONE DELL'ARGILLA percorso di integrazione normalità-handicap - DOMENICA 10 MARZO 2013 dalle ore 10.00 alle ore 18.00 conducono Annamaria Verrastro e Clelia Vaudano ----- Costruire vasi, dongu, pannelli, manufatti e piccola bigiotteria. Sperimentare decorazioni e cotture. Partecipare a mostre e installazioni. Lavori di gruppo e lavori individuali - PARTECIPAZIONE GRATUITA - i manufatti collettivi restano a Cascina Macondo in quanto coreografia degli spettacoli preparati dal gruppo integrato VIAGGI FUORI DAI PARAGGI; i manufatti partecipano ad esposizioni e mostre ----- I MANUFATTI INDIVIDUALI possono essere portati a casa dietro rimborso dei materiali e delle cotture da pagarsi in anticipo ---- Ogni partecipante porta sempre cibo e bevande da condividere nell'ora del pranzo. Oltre al cibo e alle bevande porta anche un contributo di piatti, posate, bicchieri di plastica, tovaglioli, caffè, zucchero, olio di oliva extravergine, o altre derrate a lunga conservazione, nella misura che si ritiene opportuna -- INDISPENSABILE LA PRENOTAZIONE --------- L'iniziativa fa parte del progetto MOTORE DI RICERCA, COMUNITÀ ATTIVA - CITTÀ DI TORINO. Progetto del Comune di Torino - Assessorato alla Famiglia e ai Servizi Sociali - in collaborazione con vari enti, associazioni, cooperative presenti sul territorio. Mira a creare opportunità di incontro, socializzazione, integrazione rivolte alle persone con disabilità, al fine di raggiungere una spontanea e disinvolta partecipazione attiva alle diverse attività di volta in volta proposte - Le domeniche in Cascina sono sostenute dalla Fondazione CRT e hanno il patrocinio della Provincia di Torino --- info@cascinamacondo.com
torna su




9° appuntamento: "I Racconti di Via Musàr" in ricordo di Beppe Finello - Circolo dei Lettori - Torino)
venerdì 11 dicembre 9°appuntamento con I Racconti di Via Musàr in ricordo di Beppe Finello al Circolo dei Lettori, Via Bogino 9 - Palazzo Graneri della Roccia, Torino (per farsi aprire il portone digitare il numero 1115 seguito da tasto campanello). Rassegna di letture ad alta voce a cura di Cascina Macondo Centro Nazionale per la Promozione della Lettura Creativa ad Alta Voce e Poetica Haiku con PIETRO TARTAMELLA e I NARRATORI DI MACONDO. I MILLE VOLTI DEL VIAGGIO, DELLA MUSICA, DEGLI ARTISTI nei più bei racconti della letteratura italiana e straniera per adulti e bambini con almeno otto anni compiuti e accompagnati. Il pubblico può intervenire con proprie letture e racconti della durata massima di dieci minuti ciascuno. I posti a sedere sono sufficienti, ma se ti vediamo una sera arrivare con un cuscino o un seggiolino sotto il braccio la cosa ci sembrerà fantasticamente simpatica! Questo venerdì Pietro Tartamella legge 'Viaggio in Danimarca' di Pietro Tartamella - Luana Varagnolo legge: 'Direttore d'Orchestra' di Giovanni Allevi - Beatrice Sanalitro legge: 'Il bosco sull'autostrada' di Italo Calvino - A seguire i racconti del pubblico --- partners: Circolo dei Lettori www.circololettori.it --- FNAS - Federazione Nazionale Arte di Strada www.fnas.org
torna su




Danzinfavola a Cascina Macondo - insieme per una comunità attiva - domenica 20 dicembre
DOMENICHE IN CASCINA: DANZINFAVOLA CON RACCONTI NEL TEPEE INDIANO. DANZE POPOLARI E STORIE CON I NARRATORI DI MACONDO - integrazione normalità-handicap --- musica, balli, racconti, diversità, festa, simpatia, DOMENICA 7 MAGGIO 2017 dalle ore 10.00 alle ore 18.00 conducono Maria Baffert, Pietro Tartamella, Anna Maria Verrastro, Clelia Vaudano. -------------------------- ------ PARTECIPAZIONE GRATUITA MA: Ogni partecipante porta cibo e vino da condividere nell'ora del pranzo e un contributo di piatti, posate, bicchieri di plastica, tovaglioli, caffè, zucchero, olio di oliva extravergine, o altre derrate a lunga conservazione, nella misura che si ritiene opportuna --- INDISPENSABILE LA PRENOTAZIONE ----- L'iniziativa fa parte del progetto MOTORE DI RICERCA, COMUNITÀ ATTIVA - CITTÀ DI TORINO. Progetto del Comune di Torino - Assessorato alla Famiglia e ai Servizi Sociali - in collaborazione con vari enti, associazioni, cooperative presenti sul territorio. Mira a creare opportunità di incontro, socializzazione, integrazione rivolte alle persone con disabilità, al fine di raggiungere una spontanea e disinvolta partecipazione attiva alle diverse attività di volta in volta proposte - Le domeniche in Cascina sono sostenute dal Motore di Ricerca, dalla Fondazione CRT, dalla VI Circoscrizione Torino --- info@cascinamacondo.com
torna su




MACONDOSCUOLA - gite didattiche a Cascina Macondo
GITE DIDATTICHE A CASCINA MACONDO ANNO 2018 da marzo a fine maggio: percorso di SCRITTURA CREATIVA e percorso di POETICA HAIKU per Scuole Elementari (classi 3° - 4° - 5°), Scuole Medie, Medie Superiori, Licei ------------ LETTURA CREATIVA AD ALTA VOCE per Scuole Elementari (classi 3° - 4° - 5°), Scuole Medie, Medie Superiori, Licei -------------- UN VIAGGIO TRA STORIE E ARGILLA per Scuole Elementari e Scuole Materne ------------------- WAKAN TANKA INDIANI DELLE PIANURE per Scuole Elementari e Scuole Materne ------------------------------ TUTTI I PERCORSI DIDATTICI SI SVOLGONO dalle ore 9.30 alle 15.30 ------- Costo invariato da quindici anni -------- gli stessi percorsi possono svolgersi, con opportune modifiche, anche presso la scuola -------------- SI CONSIGLIA DI PRENOTARE CON MESI DI ANTICIPO (settembre-ottobre)- Cascina Macondo sorge tra campi di grano e mais lungo la strada vecchia che da Riva porta a Poirino. D'inverno ancora vi si raccontano storie intorno al fuoco ------------- per informazioni dettagliate copia e incolla il seguente link sul tuo browser: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=56&Itemid=60
torna su




il cinque per mille tra gli altri modi
Ringraziamo tutti coloro che avranno voluto destinare il cinque per mille della propria dichiarazione dei redditi ai progetti istituzionali di Cascina Macondo, Associazione di Promozione Sociale. Per chi lo desidera, e non lo avesse ancora fatto, ricordiamo che è sufficiente dare indicazioni al proprio commercialista della desiderata destinazione, indicando come beneficiario del proprio versamento: CASCINA MACONDO-ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE - N° PARTITA I.V.A e CODICE FISCALE: 06598300017 --------- CHI VOLESSE SOSTENERE con contributi liberi o donazioni, può fare il proprio versamento con un bonifico bancario, anche se non ci conosce personalmente. Prendi nota dei dati per il tuo bonifico bancario: conto corrente N° 1000 / 13268 Istiuto Bancario 'BANCA PROSSIMA' filiale 05000 di Milano, - Via Manzoni ang. Via Verdi, codice postale 20121 ---- IBAN IT13 C033 5901 6001 0000 0013 268 (per versamenti italiani) ----- BIC BCITITMX (codice per versamenti internazionali) intestato a: Cascina Macondo-Associazione di Promozione Sociale, Borgata Madonna della Rovere, 4 - 10020 Riva Presso Chieri-Torino. Indicare come causale del versamento 'Erogazione Liberale' ------- SI RICORDA CHE: come Associazione di Promozione Sociale iscritta all’Albo Provinciale delle APS di Torino le donazioni ricevute possono godere di benefici fiscali. L’Associazione rilascerà una ricevuta a fronte di un contributo versato che il donatore potrà scaricare dalla propria Dichiarazione dei Redditi.Tali agevolazioni fiscali sono regolamentate dall’articolo 14 della legge 14/5/2005 n. 80 --------- PER APPROFONDIRE LE NOSTRE linee di programma culturale, le attività, i progetti, ti invitiamo a leggere il manifesto: 'Politiche culturali di Cascina Macondo'. Un Grazie da tutto lo staff.
torna su




Atti e rosoconto 2° Conferenza Italiana Haiku Cascina Macondo
nella home page del sito www.cascinamacondo.com una news con gli atti, il resoconto, la documentazione, le foto relative alla Seconda Conferenza Italiana Haiku di Cascina Macondo svoltasi il 28 giugno 2009 presso il Circolo dei Lettori in Via Bogino 9 a Torino. E' possibile accedere ai testi degli interventi dei relatori. Staff CM - info@cascinamacondo.com
torna su




campagna raccolta fondi 2010
Puoi diventare un nostro sponsor; puoi regalare agli amici un nostro libro o un manufatto in ceramica; puoi iscriverti al sito di Cascina Macondo come utente Professional e rinnovare, o fare per la prima volta, il versamento di euro 50 per l'anno 2011; puoi pensare a un tuo modo originale di dare un sostegno. Ricordiamo gli estremi per il versamento: conto corrente N° 1000 / 13268 Istiuto Bancario 'BANCA PROSSIMA' filiale 05000 di Milano, Via Manzoni ang. Via Verdi codice postale 20121 -- IBAN IT13 C033 5901 6001 0000 0013 268 per versamenti italiani -- BIC BCITITMX (codice per versamenti internazionali)- intestazione del bonifico: Cascina Macondo Borgata Madonna della Rovere, 4 10020 Riva Presso Chieri - Torino - Italy - Indicare la causale del versamento: Sostegno a Cascina Macondo anno..... -- Staff Cascina Macondo - info@cascinamacondo.com
torna su




Scritturalia - prossimo appuntamento domenica 07 febbraio 2010 - Cascina Macondo - Riva Presso Chieri
Domenica 09 NOVEMBRE 2014 per un manipolo di scrittori appuntamento con SCRITTURALIA D'AUTUNNO --- tutto il giorno dedicato a scrivere su un tema estratto a sorte --- A fine serata lettura ad alta voce dei componimenti prodotti --------------- Forse scriviamo meno di quanto desideriamo. Troppe le cose da fare, troppi gli impegni, troppe le scadenze e le preoccupazioni. Occorre proprio un atto di volontà per dirsi 'oggi voglio dedicarmi a me stesso, a me stessa' e ricavarsi uno spazio creativo, una giornata solo per noi dedicata alla scrittura. Chiudere la serranda lasciando fuori il mondo con i suoi mille problemi, e scrivere, scrivere per una giornata in compagnia di altri appassionati di scrittura. Nel corso degli anni sono 612 i racconti prodotti dagli autori che hanno partecipato in Cascina alle domeniche di Scritturalia. In questo numero che aumenta nel tempo, potrebbe esserci anche un tuo racconto... --------------- I testi migliori e più interessanti prodotti a Scritturalia, a insindacabile giudizio della Redazione, verranno pubblicati sul sito di Cascina Macondo - si può partecipare anche da lontano via email - I POSTI SONO LIMITATI OCCORRE PRENOTARE - iscrizione solo attraverso il modulo on line sul sito di Cascina Macondo <><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><> CHI VUOLE ARRIVARE IL SABATO, O IL VENERDI, PUO' TRASCORRERE IL WEEK END A CASCINA MACONDO a costi di Bed and Breakfast, presso la FORESTERIA 'TIZIANO TERZANI' dell'associazione, una bella struttura di accoglienza che Cascina Macondo ha ricevuto in comodato <><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><> per info: info@cascinamacondo.com - ciao dallo Staff di Scrittori-Lettori-Narratori di Macondo - COPIA E INCOLLA SUL TUO BROWSER IL SEGUENTE LINK PER INFORMAZIONI DETTAGLIATE: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=219:scritturalia-estiva-prossimo-appuntamento-domenica-06-novembre-2011&catid=102:news&Itemid=90 ---------------------(nel riquadro affresco romano del 50 dopo Cristo 'donna con stilo e libro' (detta 'Saffo') ritrovato a Pompei. (Napoli-Museo Archeologico Nazionale)
torna su




Un sasso nella mano - Caratteri e Inchiostri
N SASSO NELLA MANO - A PEBBLE IN MY HAND - RACCOLTA DI 114 HAIKU, autore AA.VV - a cura di Pietro Tartamella, editore EDIZIONI ANGOLO MANZONI, prefazione Pietro Tartamella, lingua italiano-inglese, traduzione Ajdi Tartamella- Alessandra Gallo-Andrew Turner- Antonella Filippi-Filippo Chiello-Laura Uboldi-Lucy Sobrero- Marco Morello, copertina Ceramica Macondo manufatto Rakuhaiku di Anna Maria Verrastro, anno di edizione 2008, pagg 97, formato cm 15,00 x 21,00, segni particolari stampa Grandi Caratteri e Accentazione Ortoèpica Lineare, ISBN 978-88-6204-041-9, costo euro 10,00 + spese spedizione - descrizione: “Un Sasso nella mano” raccoglie 114 haiku selezionati al Concorso Internazionale di Poesia Haiku in Lingua Italiana, 6° edizione 2008, bandito da Cascina Macondo. È il primo libro nel panorama della editoria italiana stampato con accentazione ortoèpica lineare per conto delle Edizioni Angolo Manzoni nella collana “Cascina Macondo” diretta da Pietro Tartamella. Una panoràmica di autori e stili a testimonianza della vivacità del pòpolo degli Haijin. Atmosfère, usanze, regioni, paesi, stòrie, meraviglie, similitùdini, uòmini e natura, tristezza e malinconìa, giòia e stupore, umorismo sottile, freschezza, si intrécciano ed èscono dalle sìllabe per ricordarci la contemplazione e la semplicità, per invitarci a guardare le pìccole còse del mondo e a stupìrcene ancora con tenerezza e compassione come se fosse l’ùltimo giorno - UN LIBRO PER GLI SCAFFALI DI TUTTE LE BIBLIOTECHE - per sostenere i progetti culturali di Cascina Macondo richiedi a info@cascinamacondo.com - puoi ordinarlo in qualsiasi libreria - esposizione dei libri di Cascina Macondo presso libreria IL BANCO, Via Bligny 10 - Torino
torna su




'Good morning poesia ore 7.00', quindicinale a cura di Pietro Tartamella - 'Periferia' di Guido Bergamini
PERIFERIA: 'La neve sporca dello scalo merci / cristallizza nel vento le ringhiere. / Volteggiano i biglietti / del tram accartocciati, / i manifesti strappati / garriscono / sul parapetto del cavalcavia. / E, mentre l'ascensore / sale ronzando / la sua cupa burella, / il tuo sorriso / ancor si volge allo straniero, torvo / sotto la tesa obliqua del cappello. (Guido Bergamini)
torna su




Haiku del giorno
Nella Home page del sito di Cascina Macondo, sotto la tazzina del caffè fumante (stiamo sempre cercando uno Sponsor da menzionare sotta la tazzina) è attiva la rubrica HAIKU DEL GIORNO. Gli Utenti FREE possono prenotare una data, inserire un haiku, dedicarlo a qualcuno. La persona destinataria dell'haiku riceverà una email che la informa del piccolo dono. Gli Utenti Professional possono prenotare quattro date. Leggeremo un nuovo haiku ogni giorno. Inserisci il tuo haiku dedicato. E' un piccolo gioco gratuito. - staff CM
torna su




Sponsor e sostegni
esprimiamo la nostra riconoscenza agli Enti, Istituzioni, Fondazioni, Associazioni, Ditte, Privati, che con il loro variegato sostegno consentono a Cascina Macondo di crescere, realizzare progetti, fare cultura esprimendo la propria vocazione di Promozione Sociale. Grazie. <><><><> Regione Piemonte - www.regione.piemonte.it <><><><> Motore di Ricerca Comune di Torino - www.comune.torino.it <><><><> Comune di Riva Presso Chieri - www.comune.rivapressochieri.to.it <><><><> Fondazione CRT - www.fondazionecrt.it <><><><> Fondazione Social - www.fondazionesocial.it <><><><> Fondazione Italia/Giappone - www.italiagiappone.it <><><><> Fondazione Paideia - www.fondazionepaideia.it <><><><> Villaggio La Francesca - www.villaggilafrancesca.it <><><><> Gruppo Haijin di Arenzano <><><><> Edizioni Angolo Manzoni - www.angolo-manzoni.it <><><><> Circolo dei Lettori - www.circololettori.it <><><><> Fanvision Produzioni Cinematografiche - www.fanvision.webs.com <><><><> Artigrafiche M.A.R. - www.artigrafichemar.it <><><><>
torna su




Ma non la luna, edizioni Alba Libri - 114 haiku
“MA NON LA LUNA” (tiratura limitata)- edizioni Alba Libri raccoglie i 114 haiku classificati al concorso internazionale haiku edizione 2009 - costo euro 10,00 + spese di spedizione. Indicare nella email di prenotazione il numero di copie desiderate e l'indirizzo esatto per la spedizione. info@cascinamacondo.com __________MA NON LA LUNA RACCOLTA DI 114 HAIKU - autore AA.VV - a cura di Pietro Tartamella - editore ALBALIBRI/in collaborazione con Cascina Macondo - prefazione Pietro Tartamella - postfazione Clirim Muca - lingua italiano - copertina Ceramica Macondo/ ciotola Rakuhaiku di Anna Maria Verrastro - anno di edizione 2009 - pagg 134 - formato cm 10,50 x 19,00 - segni particolari raccolta haiku - ISBN 88-89618-82-5 / 978-88-89618-82-0 - costo euro 10,00 + spese spedizione -------- descrizione: Una raccolta di centoquattordici haiku, uno per ogni autore. Centoquattordici autori. Componimenti provenienti da ogni parte del mondo, dall’Italia in particolare, dalle scuole, dai bambini, dall’area handicap. Divisi in ordine alfabetico per autore. Selezionati al Concorso Internazionale di Poesia Haiku in Lingua Italiana, 7° edizione 2009. Non hanno unitarietà di contenuto, non hanno un filo conduttore. Sono saltimbanchi di stili e schegge. Se un significato, un disegno unitario, un qualsivoglia filo conduttore è emerso, esso è dovuto solo alla casualità. Ma noi sappiamo quante volte la casualità ha il potere di stupirci.
torna su




calendario 2009/2010 'Domeniche in Cascina' - Cascina Macondo - Torino
sulla home page del sito www.cascinamacondo.com il calendario 2009/2010 delle 'Domeniche in Cascina - insieme per una comunità attiva' progetto di integrazione handicap/normalità in collaborazione con il Motore di Ricerca della Città di Torino. Calendario di 'Danzinfavola', 'Viaggi Fuori dai Paraggi', 'Manipolando'. info@cascinamacondo.com
torna su




Frécciolenews - indicazioni per i tuoi comunicati
DALLO STAFF DI FRECCIOLENEWS <><><><><> LUANA VARAGNOLO (referente responsabile) ---- FIORENZA ALINERI ---- OSCAR LUPARIA ---- FLORIANA PORTA ---- LAURA UBOLDI ----- PIETRO TARTAMELLA..... ricordano agli inserzionisti che: FRECCIOLENEWS... (COMUNITA' INTERNAZIONALE CHE SI SCAMBIA INFORMAZIONI E COMUNICATI) è la Newsletter settimanale gratuita di Cascina Macondo. Viene inviata a tutti gli iscritti (Utenti Only Mailing, Utenti Free, Utenti Professional) a partire dalla mezzanotte di ogni martedì. La Newsletter può essere utilizzata da chi organizza eventi, manifestazioni, presentazioni di libri, concorsi, mostre, spettacoli, corsi, stages, reading, proiezioni, inaugurazioni, commemorazioni, concerti, feste, conferenze, esposizioni, viaggi, incontri, iniziative- contenuti-annunci vari --------- PORRE ATTENZIONE PERO' AI COMUNICATI: DEVONO ESSERE CHIARI, CONCISI, SEMPLICI, ESSENZIALI. Devono semplicemente 'dare la notizia' (un buon esercizio preparatorio allo stile haiku!). Ricordiamo pertanto le sette domande tipiche del giornalismo, punti di riferimento per chi compila un comunicato o dà una notizia: CHI? COSA? DOVE? COME? QUANDO? PERCHE'? ed eventualmente anche il QUANTO? Se non sei tu ad organizzare gli eventi, dillo ai tuoi amici di questa opportunità.
torna su




Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica e concerti live - www.musicclub.it <><><><> LA STAMPA, quotidiano di Torino - www.lastampa.it <><><><> TORINOSETTE, magazine settimanale de La Stampa - www.torinosette.it <><><><> COMUNICARE COME - www.comunicarecome.it <><><><> PUOIDIRLOQUI - www.puoidirloqui.it <><><><> DISABILI.COM - www.disabili.com <><><><> Radio Fahrenheit - www.fahre.rai.it <><><><> Digi.TO - www.digi.to.it <><><><> NEXT ARTE - LA PROSSIMA DESTINAZIONE DELL'ARTE http://www.nextarte.it <><><><> TRA TERRA E CIELO - www.traterraecielo.it <><><><> IMMIGRAZIONEOGGI - www.immigrazioneoggi.it <><><><> ARTESCLUSIVA L'ARTE DI DIVULGARE L'ARTE - www.artesclusiva.it <><><><>
torna su




il Natale di BiblioPan 'La Fiera dei Cappelli e delle Fiabe' - San Maurizio Canavese
Momento speciale e suggestivo quello organizzato per questo Natale dalla Biblioteca di San Maurizio Canavese e dal Laboratorio Musicale 'Il Flauto di Pan' in collaborazione con Cascina Macondo. “La Fiera dei cappelli e delle fiabe”, sarà un grazioso evento itinerante durante il quale il gruppo di bambini del progetto “Leggimi Forte” (1), preparatosi alla lettura ad alta voce con la guida di Pietro Tartamella, animerà con brevi letture serali gli angoli più belli del paese. La Festa comincerà alle ore 21.00 di Sabato 19 dicembre presso il cortile del Flauto di Pan in Via Olivari n° 17; si snoderà lungo le vie e le piazze di San Maurizio Canavese, e terminerà nel Salone del Laboratorio Musicale, dove in anteprima assoluta il coro di voci bianche presenterà al pubblico i suoi canti. Poi spazio al falò, a tanti dolcetti e buonissime bevande calde - Biblioteca@comune.sanmauriziocanavese.to.it - (1) - di Rita Valentino Merletti e Bruno Tognolini 'Leggimi forte', edizioni Salani 2006
torna su




borse di studio per studenti delle superiori - Torino
BORSE DI STUDIO PER STUDENTI DELLE SUPERIORI - E' aperto il concorso 'Bonifetti - Primo - Casale' per l'attribuzione di 157 borse di studio a favore di studenti meritevoli e bisognosi, iscritti ad una classe di scuola media superiore che abbiano frequentato, nell'anno scolastico precedente, una classe compresa fra la 3.a media inferiore e il penultimo anno di scuola media superiore. Domande entro il 23 dicembre. http://www.comune.torino.it/infogio/news/borse_studio.htm
torna su




il progetto MUS-E - l'arte per l'integrazione a scuola - conferenza stampa - Torino
presentazione del Progetto Mus-e Torino LA FESTA DELLA LUCE, Venerdì 11 dicembre – ore 10, Sala Convegni, Museo di Scienze Naturali Via Giolitti 36 Torino -- INTERVENGONO: Giovanna Cattaneo Incisa, Presidente Associazione Mus-e Torino Onlus <> Giuseppe Gatti, Presidente IRIDE Mercato <> Elsa Fornero , Vice Presidente Compagnia di San Paolo <> Franco Amato, Consigliere Amministrazione Fondazione CRT <> Gianna Pentenero, Assessore Istruzione, Formazione Professionale della Regione Piemonte <> COORDINA:Paola Monaci, Responsabile Progetto Mus-e Torino - Verrà proiettato il video dello spettacolo dei laboratori Mus-e “Lunga la strada …piccoli i passi” - mus-e.torino@libero.it
torna su




Tetraktis, la poesia frattale di Massimo Apicella - Torino
Presentazione di "Tetraktis" poesia frattale di Massimo Apicella domenica 20 Dicembre 2009, alle 17:00 presso Libreria Zero in Condotta, Via San Francesco Da Paola 6 - Torino ---- Tetraktis è il nuovo passo nel cammino di ricerca e scrittura che questanno festeggia i trentacinque anni di viaggio. Il precedente volume Phi, è stato il primo capitolo ufficiale dedicato alla poesia frattale, o meglio al personale percorso di avvicinamento e realizzazione di una poesia minimalista nella quale risuonasse il connubio fra poesia e matematica. Questo nuovo ramo dellalbero della poesia cresce sulla radice dellhaiku tradizionale, alla quale è stato innestato un germoglio geometrico e matematico che ne modifica la metrica. Tetraktis è il primo frutto seguito al germogliare di Phi. Qui la metrica, legata a precisi rapporti matematici di concezione frattale e la rottura della forma, mediante una stretta connessione fra sviluppo poetico e grafico, determinano la libera direzione del gesto poetico per mezzo della libera associazione di idea/verso/figura, con la sua disposizione nello spazio. La parola è gesto. Per questo Tetraktis viene presentato sotto forma di teatralizzazione dellattimo. Un gioco di incastri vocali, di echi e ritorni, dove i recitativi dal vivo e registrati, si sviluppano come una vera e propria partitura per concerto senza strumenti. Un susseguirsi di sovrapposizioni che si muovono nello spazio e nel tempo fra lartista ed i suoi doppi. E, che il cammino continui lungo il bordo al centro del cerchio del tempo. (Massimo Apicella maxmarti62@hotmail.com)
torna su




Cartoline da Shanghai - Bressanone
Dal 14 al 24 dicembre Diana Lo Mei Hing espone le sue opere all`AdlerArt Galleria di Bressanone.La pittrice cinese presenta ritratti femminili dal fascino misterioso, che vogliono essere un omaggio alla Shanghai degli anni 20 e trenta, in cui la metropoli cinese veniva anche definita come la 'Parigi dell`Oriente'. Diana Lo Mei Hing crea nelle sue immagini una straordinaria fusione tra naturalismo occidentale e bidimensionalita`simbolica dell`Oriente - matha_christine43@yahoo.it
torna su




Lo strano caso del libro in officina - Torino
Mercoledì 9 e sabato 12 dicembre si parlerà del volume che rende omaggio all’amata giallista torinese Gianna Baltaro scomparsa due anni fa ---- Mercoledì 9 dicembre 2009, alle ore 18.00 Bartolone & Messi e “Un marito per Jolanda” saranno al 'Gruppo 18' di Federico Audisio di Somma presso il Circolo dei Lettori, palazzo Graneri della Roccia, via Bogino 9, Torino ---- Sabato 12 dicembre alle ore 15,00 presso L’OFFICINA FARINASSO & C. snc di Enzo Abbate, via Bardonecchia 75, Torino. Vincenzo Jacomuzzi e Giorgio Ballario con Nino Truglio presentano: "Omaggio a Gianna Baltaro. Un marito per Jolanda di Bartolone & Messi". Saranno presenti gli autori. Nello stile di Gianna, si brinderà con un bicchiere di Dolcetto di Diano d’Alba gustando salame, tomini elettrici e rubatà alla maniera di Andrea Martini ---- «Enzo Bartolone e Daniela Messi partono da un incipit di Gianna Baltaro, la giallista “arsenico e vecchi merletti” che presso la Edizioni Angolo Manzoni ha pubblicato la maggior parte dei suoi libri e che è mancata quando già aveva in mente una storia che proseguisse la sua ricognizione nella Torino tra le due guerre condotta all’insegna della sua creatura più riuscita: il Commissario Martini ... Da quell’incipit parte l’avventura che i due autori conducono con perizia e con franco rispetto del modello a cui hanno voluto restare fedeli». Giovanni Tesio, TorinoSette 23/10/09) - info@angolomanzoni.it - http://www.angolomanzoni.it
torna su




International Art Group AKT from Valjevo announces a literary contest - Serbia
International Art Group AKT from Valjevo announces a literary contest. Authors can send unpublished poetry, short prose (not longer than 20 lines), haiku and haibun. All the categories are equal. 1-3 poems, stories, haiku… should be sent in two copies with a code. Address and short biography should be sent in a separate envelope. The deadline for sending works is 31 December 2009. The prizes will be certificates and paintings. The selected works from this contest will be published in a book. The prizes will be awarded within the International Art Project “Intercultural Dialogue 2 – Valjevo 2010”) in May 2010. Works should be sent to the following address: “ART grupa AKT” Milica Ilic Gacic, sekretar ul. Duska Radovica 1, 14000 Valjevo-Srbija - Or to e-mail: aktvaljevo@gmail.com
torna su




lettori cercansi in biblioteca - Nichelino (TO)
AAA LETTORI CERCANSI - ricordiamo che SABATO 12 dicembre 2009 ore 10.00, presso la Biblioteca "Giovanni Arpino" a Nichelino si ritrova il GRUPPO DI LETTURA . Rinnoviamo l'invito, rivolto a tutti: lettori, ex-lettori, neo-lettori, lettori affermati, lettori sconsiderati, lettori nauseati, lettori compiacenti, lettori meno compiacenti, ... insomma proprio a tutti. Coloro che hanno voglia di spingersi fino in Biblioteca per partecipare a questo incontro potranno portare (o raccontarci o leggerci...) un libro, pagine scelte da condividere in liberta'... argomento di questo mese: MARE ... Seguire l'aroma del te'... BIBLIOTECA CIVICA "Giovanni Arpino" via Filippo Turati 4/8 10042 NICHELINO (TO) Telefono: +39 011 6270047 +39 011 6819563 www.bibliotecanichelino.it
torna su




piuttosto sputami in faccia - Torino
"Piuttosto sputami in faccia" Mercoledì 9 dicembre 2009 ore 21 Teatro Carignano - Torino ---- La Compagnia Dino Mascia presenta lo Spettacolo teatrale Piuttosto sputami in faccia. Una commedia neorealista che racconta senza retorica la vita di un ragazzo colpito da una lieve disabilità fisica, il quale dovrà affrontare la grettezza dell’umanità sia nelle piccole vicende quotidiane che nelle grandi questioni ontologiche. Una pièce fresca e ritmata dove non mancheranno momenti grotteschi, amari ed ironici, così come è variegata la vita. Lo spettacolo ha due finali e sarà l’autore volta per volta a decidere quale dovrà essere quello più appropriato in base al pubblico, all’umore o contesto storico. L’opera, scritta e interpretata da Dino Mascia con la regia di Aldo Zampieri (attore e regista di lungo corso classe 1923, il quale ha recitato con innumerevoli grandi attori, tra cui Gianmaria Volontè) è promossa dall’A.i.p.s. di Angelo Catanzaro, sostenuta dal Comune di Torino (Assessorato alla cultura di Fiorenzo Alfieri) e dal V.S.S.P., patrocinata dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Sarà inoltre letto, prima dello spettacolo, la lettera con il messaggio di augurio del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano Piuttosto sputami in faccia quest’anno chiuderà le iniziative inerenti la Giornata Internazionale della Disabilità, dopo il concerto di Pino Daniele al PalaRuffini organizzato dalla C.P.D. Un’occasione importante per rivedere lo spettacolo teatrale rivelazione dell’ultima stagione piemontese, immerso nel contesto del teatro di prosa più prestigioso della città di Torino -- Prezzi: intero € 15,00 - ridotto universitari €12,00 - ridotto under12-over65 €10,00 I disabili entrano gratuitamente fino a esaurimento posti. Prevendita attiva su www.vivaticket.it e www.ticket.it. Per prenotazioni posti: aips.onlus@yahoo.it. Info: Associazione Italiana Paralisi Spastica Onlus Via Massena 5 10125 Torino Tel. 0115704608 www.aipsonlus.it - www.piuttostosputamiinfaccia.it
torna su




Borse di Studio Danceweb per Festival Europeo ImPulsTanz - Scadenza 15 dicembre
Borse di Studio Danceweb per Festival Europeo ImPulsTanz Scadenza 15 dicembre ---- DanceWEB offre a 40-50 giovani ballerini professionisti e coreografi principalmente europei, ma anche di paesi non europei, la possibilità di partecipare ad un programma di formazione intensivo multinazionale della durata di cinque settimane. Il programma Europeo di Borse di Studio "danceWEB" ha luogo ogni anno a Luglio-Agosto a Vienna nel quadro del Festival ImPulsTanz Il programma è centrato sullo scambio di idee e conoscenze, sull'aggiornamento, sull'incontro con artisti di fama internazionale che si raccolgono a Vienna all'ImPulsTanz allo scopo di orientare la carriera dei partecipanti. Ai vincitori della borsa di studio danceWEB verranno offerti i seguenti servizi: - Tutoraggio artistico individuale - Partecipazione a progetti di ricerca PRO SERIES - Partecipazione a progetti di ricerca COACHING PROJECT - Partecipazione ai workshop tecnici di ImPulsTanz (150 seminari tenuti da 50 insegnanti) - Progetti speciali offerti esclusivamente ai vincitori delle borse di studio danceWEB - Alloggio gratuito a Vienna per il periodo del Programma di Borse di Studio. Maggiori info su http://www.bancadatigiovani.info
torna su




ho visto la neve - Pinerolo (TO)
Venerdí 18 Dicembre 2009, ore 21 HO VISTO LA NEVE, Salone Valdese San Secondo di Pinerolo (TO). Spettacolo teatrale a cura di ArTeMuDa Con Roberto Micali, Renato Sibille, Patrizia Spadaro. Musiche eseguite dal vivo da Daniele Contardo. Liberamente ispirato a "La neve di Ahmed" di Francesca Caminoli -- Spettacolo realizzato nell'ambito delle manifestazioni "Natale Insieme 2009" --- Ahmed é un quattordicenne curdo che vive in un istituto a Torino. Un giorno va con i suoi compagni sulla cima della Mole, dove scopre che vicino a Torino ci sono le montagne con la neve, come al suo paese, da cui é dovuto fuggire molto piccolo. Decide allora di andare a vedere la neve e scappa dall'istituto. Si uniscono a lui tre compagni: Luigi, siciliano, figlio di mafiosi, Zoran, zingaro di Sarajevo e Tuane, ragazzo della Val Thuras. "Ho visto la neve" é il racconto della loro fuga e, insieme, quella delle loro vite difficili, raccontata da uno dei protagonisti, Luigi, con un finale a sorpresa --- L’iniziativa, promossa dagli sportelli per le lingue minoritarie e dalla Chambra d’Oc in collaborazione con il Comune di Rubiana, è inserita nel progetto presentato dalla Provincia di Torino, in collaborazione con il CeSDoMeO, affidato alla Chambra d’Oc e finanziato dalla presidenza del Consiglio dei Ministri nell’ambito del programma degli interventi previsti dalla Legge 15 dicembre 1999, n. 482 Norme per la tutela delle minoranze linguistiche storiche coordinato dall’Assessorato alla Cultura della Regione Piemonte --- Lo spettacolo é gratuito --- Per info: Tel: 335-7669611 - Email: artemuda@yahoo.it - Internet: www.artemuda.it
torna su




Seminario de improvisación en danza - Cordoba (Spagna)
Seminario de improvisación en danza Intensivo de verano C ó r d o b a Dictado por Lucas Condro -- Modalidad: Los días 14,15 y 16 de diciembre 2009 en Centro Güemes,Simón Bolivar 836, Ciudad de Córdoba, de 15 a 20hs.Costo: $200 - Los días 18,19 y 20 de diciembre 2009 en Molinari, espacio en la naturaleza en el Valle de Punilla a 7 kms de Cosquín (Córdoba). El foco será trabajar en la naturaleza, en Molinari se incluye el hospedaje y la comida de esos 3 días. Costo: $300 * Los dos seminarios tienen una continuidad, el costo de los dos juntos es de $430 --- Desarrollaremos herramientas para la improvisación y la composición en danza. Entrenaremos la escucha de la repercusión de las acciones que realiza el cuerpo cuando baila. A través de la escucha ampliaremos las posibilidades de elección sobre las futuras acciones, sin entrar mecánicamente en patrones habituales. En ese estado de observación, identificaremos los accidentes (pequeños cambios); y son esos accidentes y nuestro deseo de caer en ellos los que nos guiarán a tomar otras decisiones que no corresponden al patrón. Así, ampliaremos el registro de movimiento y el imaginario del cuerpo. Profundizaremos en la relación que hacemos con nuestras decisiones al movernos para poder entrar en movilidades diferentes. Sin juzgar las consecuencias, estaremos en el cambio, en el momento presente de la decisión, sin querer saber lo próximo, pero conociendo lo actual --- Lucas Condro es bailarín y coreógrafo, comenzó sus estudios en la Argentina con diferentes maestros como Marta Lantermo; Mariana Bellotto, Marina Giancaspro, Ana Garat, Eugenia Estevez. En Holanda trabajo con coreógrafos como Paz Rojo, Hooman Sharifi, Nicole Butler, David Zambrano. Luego realiza un perfeccionamiento en el Centro Coreográfico de Montpellier, con maestros como Mark Tompkins ; Lisa Nelson y Mathilde Monnier. En Francia dirige la obra “The space” dentro del programa de formación EXERCE. ---- Informes e inscripción: seminariolucas@gmail.com - www.cuerpoenjambre.blogspot.com - Cel Córdoba: 0351 153053290
torna su




sperimenta autoritratto - Roma
SPERIMENTAUTORITRATTO – Comune di Roma – Decimo Municipio L'autoritratto nella storia dell'arte e' stato ed e' ancora un punto fondamentale per poter raccontare attraverso il proprio corpo e la propria ricerca pittorica un momento fondamentale di quanto attraverso il colore si esprime la propria idea. Da Leonardo a Van Gogh a qualsiasi altro grande pittore l'autoritratto e' stato fondamentale per poter raccontare non solo la propria opera ma anche e soprattutto l'opera nel tempo in cui essa si e' sviluppata e l'artista ha vissuto. Comune di Roma - Decimo Municipio intende quindi svolgere questa ricerca applicando nella stessa le nuove formule e tecniche esistenti nel contemporaneo web art. L'opera di tutti gli autoritratti inviateci sara' pubblicata on line - ogni artista avra' il suo spazio con la sperimentazione dell'autoritratto. Per partecipare bisogna inviare 10 proprie fotografie realizzate dall'artista stesso, primi piani mezzo busto come si vuole e 10 proprie opere PITTORICHE. L'operazione AUTORITRATTO verra' poi impostata dai nostri tecnici i migliori che sono sul campo i quali sovrapporranno il vostro autoritratto fotografico con quello delle vostre opere. In questo modo si evidenziera' se tra l'artista e la sua operazione espressa e nell'autoritratto fotografico e nelle proprie opere sovrapposte alle sue immagini ci sara' unione creativa ed emotiva oppure contrasto tra quanto pensa e quanto esprime. Tutti gli artisti saranno comunque presentati uno ad uno in uno spazio web linkato dal Comune di Roma - http://www.namir.it/webart/webart.htm . Per sapere come partecipare o porre altre domande in merito e come inviare le proprie foto autoritratto e le 10 opere da sovrapporre alle stesse, scrivere a giornale@namir.it e in oggetto all'e mail scrivere AUTORITRATTO nome cognome e un recapito telefonico e che se intende partecipare alla sperimentazione on line. Le 10 fotografie e le 10 opere - cioe' 20 immagini in tutto per ogni artista - potranno essere inviate fino all'ultimo giorno di dicembre 2009 non oltre. Tutti gli artisti che parteciperanno saranno esposti on line e linkati dalla pagina del Decimo Municipio del Comune di Roma. TUTTE LE ISCRIZIONI E I PARTECIPANTI POTRANNO ESSERE SEGUITI IN QUESTA PAGINA WEB : http://www.namir.it/webart/artisti.htm
torna su




legami esasperatisti - mostra personale - Napoli
“Legami Esasperatisti”, mostra personale di Susi Provenzale al “Bidone” Giovedì 10 dicembre alle ore 17,30 presso il Centro d’Arte e Cultura “Il Bidone”, in Via Salvator Rosa 159, a Napoli, inaugurazione della mostra personale di Susi Provenzale “Legami Esasperatisti”, curata da Adolfo Giuliani e presentata da Domenico Raio. Quelle che Susi Provenzale presenta per la sua prima mostra personale, sono prevalentemente cromosculture in cui la dimensione coloristica e la dimensione plastica dell’opera d’arte interagiscono per rafforzare alcuni concetti che trovano fondamento nei principi base del Movimento dell’Esasperatismo. Negli ultimi anni, l’artista ha svolto un’accurata ricerca tesa anche a dimostrare le potenzialità estetiche dell’icona del bidone che ci presenta in numerose varianti, con soluzioni sorprendenti per armonia compositiva e architettura dello spazio sulla tela. La mostra sarà visitabile fino al 22 dicembre secondo il seguente orario: Lunedì/venerdì dalle 17,00 alle 19,30; Sabato e domenica per appuntamento. Ingresso libero --- adolfogiuliani@libero.it
torna su




Speed, soluzioni a breve termine - Napoli
Archeologiattiva Sabato 12 Dicembre ore 18:00, Via Duomo, 228 Napoli,presenta: "Speed Soluzioni a breve termine" di Gennaro Chierchia (Boopen LED). Interviene Aldo Putignano, scrittore e direttore di Boopen Led. Ingresso libero e gratuito --- Amore, morte e tanta quotidiana follia, in una raccolta di racconti icastici e surreali, con dialoghi schietti e brillanti, che indaga con ironia le debolezze dell'essere umano. Vi troverete, fra gli altri: un poliziotto cocainomane alle prese con un raccoglitore di immondizia «abusivo»; uno scrittore in conflitto con la propria sessualità aggredito in casa da una femminista; tre ragazze che festeggiano il compleanno in un locale per pervertiti; un ragazzo investito di uno straordinario potere; un killer su commissione che si innamora della donna che deve ammazzare; un tossicodipendente nauseato dalla vita che si affida alle cure di uno spacciatore pazzoide; Rosco che filma le proprie prestazioni sessuali all'insaputa della compagna; una banda di spacciatori che deve consegnare una partita di cocaina a un criminale con complessi di inferiorità --- Gennaro Chierchia è nato a Castellammare di Stabia (NA) nel 1979. Ha curato le raccolte di racconti San Gennoir (Kairós, 2006) e Lavoro in corso (Albus Edizioni, 2008). Ha pubblicato il romanzo Filming Carmelo. Una vita senza copione (Albus Edizioni, 2007). Suoi testi sono presenti in numerose antologie. Il suo sito web è www.gcwriter.com --- Boopen LED è la linea editoriale di Boopen www.boopen.it - Ufficio stampa e comunicazione: Rossella Assanti (comunicazione@boopen.it) - cell. 3395032730 - Consigliato da Homo Scrivens www.homoscrivens.it
torna su




in edicola dal 9 dicembre Focus Storia Wars
La guerra accompagna da sempre la storia dell’uomo. Per quanti vogliono capirla e conoscerla in tutte le sue manifestazioni e conseguenze, è nato Focus Storia Wars. Dalle tattiche dei grandi generali alla vita dei soldati semplici, dalle uniformi agli armamenti, dai reparti d’élite alle operazioni speciali. Il tutto corredato da foto di qualità e illustrazioni spettacolari, ricostruzioni dettagliate e testi accurati, redatti con la collaborazione dei migliori specialisti ----- In questo primo numero, Focus Storia Wars analizza le battaglie-capolavoro di cinque grandi geni militari per eleggere il miglior condottiero di tutti i tempi. Poi vi spiega perché nessuno, da Ciro il Grande fino agli Usa, è mai riuscito a pacificare l’Afghanistan. E vi svela i retroscena ingloriosi dello sbarco in Normandia - redazione@focus.it
torna su




il maresciallo Rocco Salentino - Firenze
con il Patrocinio del Comune di Firenze INCONTRI L E T T E R A R I A L L E "GIUBBE ROSSE" a cura di Massimo Mori Domenica 13 dicembre 2009 ore 17 --- Lucia Masini presenta il romanzo: 'IL MARESCIALLO ROCCO SALENTINO' A pizziche e bocconi(Edizioni Albatros Il Filo di LAPO CIARI -- Letture di Monica Amadori. Interviene l’autore --- “…Un Maresciallo al centro di una tragedia, con le angosce, le motivazioni e la fatalità di un moderno eroe. ...E’ un viaggio della memoria e della speranza. …traccia il profilo di terre diverse tra loro eppure vicine, attraverso episodi descritti in modo brillante e personaggi tratteggiati con grande maestria. Un libro che riesce proprio nella difficile operazione di ricongiungere due diversi luoghi del nostro bellissimo Paese, il Basso Valdarno e il Salento, ricostruendone affinità – di colori, così come di valori – attraverso il protagonista” (dalla prefazione di Matteo Renzi. Segue buffet - aiku@freemail.it - info@giubberosse.it
torna su




numero chiuso all'università? Ne parla il Dott. Massimo Citro su Telestudio
Giovedì 10/12/2009 dalle ore 21.00 alle ore 23.00 nel programma televisivo di TELESTUDIO, in diretta con altri Ospiti, anche il Dottor Massimo Citro, per portare ancora una volta alla ribalta il PROBLEMA NUMERO CHIUSO UNIVERSITARIO. L'ennesima testimonianza di una battaglia per la libertà di scelta Universitaria - info@obrescendi.org
torna su




Divini esseri di basso profilo - Torino
11-12 dicembre 2009 ore 20.30 Spazio Performativo Zone - Via Riccio 8, Torino - 'DIVINI ESSERI DI BASSO PROFILO' appunti di teoria e tecnica del Tutto, Area Piccola. Si gioca a mettere in corrispondenza i principi della conoscenza alchemica di Ermete Trismegisto - mitologico filosofo della tradizione esoterica egizia – con alcuni dei concetti fondamentali sviluppati dai fisici teorici nell’ambito della Teoria del Tutto – la grande teoria unificata alla ricerca di un’unica e definitiva risposta sulle leggi che governano l’universo. Correlando antica filosofia e nuova fisica (vagando dal big bang alla M-teoria) si ricostruisce un decalogo in 7 principi nel quale è fantasticamente possibile inquadrare le nostre ingenue e spesso tragicomiche sofferenze quotidiane. Così, cercando di mantenere un basso profilo‚ si percorre una strada verso quel Tutto di cui facciamo parte. Regia e drammaturgia: Luca Labarile. Interpreti: Maria Cristina Bravini, Emanuele Montelione, Michele Nucci, Francesco Bolo Rossini, Raffaele Ottolenghi. Costo: interi 7 euro, ridotti 3 euro. Consigliata la prenotazione zone@zone.to.it 347 43 72 378 www.zone.to.it
torna su




3° Giornata Nazionale della Rete Italiana di Cultura Popolare
13 Dicembre 2009, 3° Giornata Nazionale della Rete Italiana di Cultura Popolare 'Io sostengo la cultura popolare'. Per il terzo anno consecutivo si riaccendono le luci sulla Cultura Popolare per troppo tempo relegata ad un ruolo inferiore, ma che oggi sembra rifiorire nella vita di giovani e meno giovani, quasi a ricreare nuova/antica comunità. Domenica 13 dicembre diventa la sintesi della luce di tutte le fiaccole accese in onore di Santa Lucia, martire che, priva di occhi, possiede il dono della vista e lo concede anche a chi virtualmente non è in grado di oltrepassare la popria ristretta visuale. Luci che la Rete Italiana di Cultura Popolare vuole far splendere simbolicamente e simultaneamente in tutta Italia. Associazioni, artisti, scuole, musei, enti locali, biblioteche e singoli cittadini, tutta la cultura che lavora a sistema, in rete, che costituisce il motore, anche economico delle comunità locali, hanno deciso di attivarsi all'interno del proprio territorio. Ogni tipo di manifestazione si unirà idealmente alla miriade di espressioni organizzate. info Alice Imperiale 011 4338865, www. reteitalianaculturapopolare.org/ - organizzazione@reteitalianaculturapopolare.org..
torna su




mostra di presepi - Boves
Dal 21 dicembre 2009 al 6 gennaio 2010 presso l'ex Confraternita Santa Croce – Via Roma, Boves - Mostra di presepi organizzata dall’Associazione Il Bucaneve. Inaugurazione: domenica 20 dicembre alle ore 16. Per informazioni rivolgersi a: Biblioteca Civica del Ricetto - tel. 0171 391834 – 0171/391850
torna su




Una terribile eredità - Ferrara
Mercoledì 9 dicembre, a FERRARA, presso la BIBLIOTECA ARIOSTEA, Via Scienze 17, alle ore 17.00 Patrizia Garofalo incontra GORDIANO LUPI, autore di UNA TERRIBILE EREDITA' (Gruppo Perdisa Editore). - Un soldato cubano in Angola vive un incubo di cinque anni che lo porterà a conoscere orrore su orrore, fino all'esperienza indicibile del cannibalismo. Da reduce, quel ricordo diventerà per lui insopportabile, un peso destinato a trasformarsi in brama di carne. Metodico come il più inumano degli assassini, sceglierà allora le strade povere dell'Avana per dare la caccia alle sue vittime innocenti. ---- Creando un affascinante connubio di horror e reportage, Gordiano Lupi torna a Cuba per raccontare una parabola che afferra lo stomaco, una storia cupa sull'ossessione del male e, insieme, un viaggio impietoso in una terra che resta ancora da scoprire. ---- Da uno tra i maggiori conoscitori italiani della cultura cubana, un romanzo che senza dare un attimo di tregua evoca gli interrogativi più inquietanti sulla natura umana. ---- info: Ufficio stampa Anna Maria Riva mob +393290974433 e-mail annamaria.riva@gruppoperdisaeditore.it http://www.gruppoperdisaeditore.it/
torna su




Bassi-Bravio Duo - Roma
Mercoledì 9 dicembre 2009 ore 21,30 'BASSI - BRAVO DUO' Concerto con Aldo Bassi (tromba e flicorno) Alessandro Bravo (pianoforte). Nella splendida Sala Anfiteatro del Teatro Arciliuto - Piazza di Montevecchio 5 (Piazza Navona), Roma - continuano i concerti del Teatro Arciliuto Jazz Festival. Il filo conduttore del festival è la contaminazione tra il linguaggio jazz, inteso come libertà di creazione estemporanea, come concezione di una musica aperta a generi e strutture, e la nostra cultura musicale italiana. Direttore Artistico del festival è Mario Di Marco, musicista e compositore. Organizzazione generale: Giovanni Samaritani, cantante e autore. Patrocinio dell’ Assessorato alle Politiche Culturali del Comune di Roma e dell’Assessorato Cultura, Spettacolo e Sport della Regione Lazio. Dalle 19,30 aperitivo jazz con “Free buffet” al Salotto Musicale. Biglietto per i concerti: 12,00 euro intero – 10,00 euro ridotto (studenti, musicisti, amici myspace)- Info: 06 6879419 - info@arciliuto.it - www.myspace.com/arciliutojazzfestival
torna su




Lo spettacolo dal Vivo e le nuove generazioni - Siena
Il 15 e 16 dicembre 2009 a Siena presso il Teatro dei Rozzi, l'Assessorato alla Cultura del Comune di Siena, con la collaborazione dell'Assessorato alle Politiche Culturali della Regione Toscana, organizza il forum: "Lo spettacolo dal Vivo e le nuove generazioni" - Vincoli e prospettive dell'intervento pubblico e privato. ---- L’incontro è dedicato alla discussione sulle politiche pubbliche per lo spettacolo dal vivo e sul ruolo della giovane produzione indipendente, focalizzando l’attenzione sui temi dei finanziamenti, dell’organizzazione, della legislazione, della formazione e della comunicazione. ---- Partecipano al Forum autorevoli studiosi, critici teatrali, politici e giovani operatori culturali ai quali soprattutto è dedicato l'incontro. - Per informazioni: tel 0577 224822
torna su




Spazio alla fantasia - Libreria dei ragazzi - Torre del Greco (NA)
L' Associazione culturale e ricreativa SCIVOLANDA organizza dei momenti per dare spazio alla fantasia presso la Libreria dei ragazzi, Viale dei Pini 41 bis 80059 Torre del Greco (NA). Sabato 12 dicembre a cura di Daniela 'Una voce, delle immagini per entrare nel magico mondo di Gianni Rodari', ore 16.45 accoglienza e divisione dei gruppi in fasce di età, chiusura 18.30. Costo: € 4,00 a partecipante ---- Sabato 19 dicembre 'Aspettiamo insieme il natale: un libro, qualche buona lettura, un bel disegno per dare valore al Natale', ore 16.45 accoglienza e divisione dei gruppi in fasce di età, chiusura 18.30. Costo: € 4,00 a partecipante. Tel. e fax 081 8810386 - scivolanda@scivolanda.it - www.scivolanda.it
torna su




Natale da Santa Claus - Teatro Gobetti - San Mauro Torinese
Mercoledì 16 dicembre ore 17,40 presso il Teatro Gobetti, San Mauro Torinese, MERRY CHRISTMAS 'Natale da Santa Claus' spettacolo di magia per bambini (3-7 anni) e genitori. Uno spettacolo pensato per il divertimento di tutta la famiglia dove la magia del Natale si fonde con le meraviglie e le magie dello show... Il tutto in un'ambientazione natalizia con la colonna sonora Walt Disney. Uno strabiliante e magico spettacolo di Natale! Durata circa 60 minuti - costo euro 6,00 Prevendita biglietti alla cassa del cinema in orario di apertura. Info 011/8222192 - CEL. 380/4371333 - www.teatrogobetti.it - www.magicbunny.it
torna su




Canto Armonico - Saluzzo
19 dicembre 2009 'Workshop di Canto Armonico' (o difonico) - h. 14,30/18,30 a Saluzzo presso Centro Studi Santa Chiara in via Volta 9. Occorre prenotarsi in anticipo al 348 8884687
torna su




Haiku Workshop - Dublino
Haiku Workshop - The Centre for Creative Practices and the Irish Haiku Society announce a Haiku Workshop with the poet Anatoly Kudryavitsky held on Friday 11th December 2009, 6pm to 8pm in the Centre for Creative Practices, 15 Pembroke Street Lower, Dublin 2 - t: +353 (0)1 254 2100 - e:info@cfcp.ie
torna su

*Ricevi questa mail in quanto sei iscritto alla lista "FRECCIOLENEWS" *

Se vuoi cancellarti dalla lista invia una email a info@cascinamacondo.com


Copyright (C) 2018 *|www.cascinamacondo.com|* All rights reserved.