Se non visualizzi bene questa mail premi qui.
Se vuoi visualizzare l'archivio newsletter premi qui.
Your Company
Staff Macondo

Sponsor e sostegni
esprimiamo la nostra riconosce... continua.

campagna raccolta fondi 2010
Puoi diventare un nostro spons... continua.

"5-7-5 universo haiku" quindicinale a cura di Fabrizio Virgili -- Yosa Buson
"Kuremadaki / Hoshi no kagay... continua.

"Good morning poesia ore 7.00", quindicinale a cura di Pietro Tartamella - "Le Vesti" di San Matteo
LE VESTI --- "E perché ti preo... continua.

MACONDOSCUOLA - gite didattiche a Cascina Macondo
GITE DIDATTICHE A CASCINA MACO... continua.

ultimo appuntamento 'i Racconti di Via Musar' in ricordo del musicista Beppe Finello - Circolo dei Lettori - Torino
Ultimo appuntamento con la ras... continua.

FORMAZIONE poetica haiku - Cascina Macondo - Riva Presso Chieri
POETICA HAIKU AGGIORNAMENTO A ... continua.

Ciao Maestro - Caratteri e Inchiostri - 171 haiku - edizioni Angolo Manzoni
CIAO MAESTRO RACCOLTA TAWANI -... continua.

Danzinfavola a Cascina Macondo - insieme per una comunità attiva - domenica 20 dicembre
DOMENICHE IN CASCINA: DANZI... continua.

Formazione Lettori ad Alta Voce - Cascina Macondo maggio 2010
Formazione Lettori ad Alta ... continua.

Scritturalia - prossimo appuntamento domenica 07 febbraio 2010 - Cascina Macondo - Riva Presso Chieri
Domenica 09 NOVEMBRE 2014 per ... continua.

Haiku del giorno
Nella Home page del sito di Ca... continua.

gli utenti professional di Cascina Macondo
Ricordiamo a tutti gli amici i... continua.

Ma non la luna, edizioni Alba Libri - 114 haiku
“MA NON LA LUNA” (tiratura lim... continua.

Frécciolenews - indicazioni per i tuoi comunicati
DALLO STAFF DI FRECCIOLENEWS <... continua.

Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica ... continua.


Utenti Frécciolenews

corso di Keymovement - Torino
Cascina Macondo organizza C... continua.

il Natale di BiblioPan 'La Fiera dei Cappelli e delle Fiabe' - San Maurizio Canavese
Momento speciale e suggestivo ... continua.

causa trasferimento l'associazione KanBio vende casa rustica e terreno - Torre Pellice (Torino)
L’associazione KanBio vende ca... continua.

origini e misteri delle civiltà dell'oro (Brescia)
Mostra INCA "Origine e misteri... continua.

Collettiva di Natale - Ensemble - Casa d'Arte Vercelli
Dal 16 dicembre 2009 al 30 gen... continua.

Follie d'Inverno - Roma
Mercoledì 16 Dicembre 2009, al... continua.

Il pranzo di Babar - Circolo dei Lettori - Torino
Sabato 19 Dicembre ore 12.00 e... continua.

Tutti diversi, nessuno straniero - Boves
Venerdì 1° gennaio 2010, dalle... continua.

Vija bovesana - Boves
Martedì 5 gennaio 2010 press... continua.

Xmas Card - Torino
22 dicembre 2009 ore 20.30 al ... continua.

incontri internazionali di danza - Valenza
INCONTRI INTERNAZIONALI DI ... continua.

Kam Ma Kam, ovvero "là dove guardano gli occhi" - Parma
KAM MA KAM Ovvero "Là dove gua... continua.

teatro Olimpico musical per famiglie - Roma
Martedì 15 e mercoledì 16 dice... continua.

concerto di Natale Gospel e Spiritual, chiesa di Santa Maria dei Montei - Torino
Concerto di Natale "Brother Su... continua.

mostra presepi - Torino
MOSTRA PRESEPI: CAD La Salle V... continua.

seminario di danze della tradizione ebraica - Ivrea
L’ASSOCIAZIONE CULTURALE CAROL... continua.

un brindisi per Natale - Motore di Ricerca Comunità Attiva - Torino
Il Sindaco della Città di Tori... continua.

Arteintesta, una mostra al policlinico - Modena
"ARTEINATTESA" - Mostra di op... continua.

at home mostra d'arte contemporanea Gruppo Collant - Genova
Centro Socio Riabilitativo Fra... continua.

i premiati del XXVIII Festival Nazionale del Teatro per i Ragazzi - Padova
La Giuria ha decretato spett... continua.

nato da donna – Rimini
Ultimo appuntamento con la ras... continua.

Balletto Nazionale Russo al Teatro Nuovo - Verona
SAN SILVESTRO AL TEATRO NUOVO ... continua.

Gospel Jubilee Festival 2009 - Torino
20 dicembre 2009 ore 21. 00 ... continua.

XMas in Jazz - Valdobbiadene - Treviso
Gioved' 17 Dicembre - 0re 21.0... continua.

Corso di aggiornamento per Insegnanti di Danza Classica (Livello Avanzato) - Livorno
A partire da gennaio 2010 cors... continua.

Chi era Giacomo Serra - Cagliari
Domenica 20 Dicembre nella chi... continua.

La casa di Bernarda Alba - Azeglio (TO)
19 dicembre 2009 alle ore 21.0... continua.

L’altra via - San Martino Siccomario (PV)
Venerdì 18 dicembre, alle ore ... continua.

Morfeo - Teatro Arciliuto - Roma
Mercoledì 16 dicembre 2009 ore... continua.


Sponsor e sostegni
esprimiamo la nostra riconoscenza agli Enti, Istituzioni, Fondazioni, Associazioni, Ditte, Privati, che con il loro variegato sostegno consentono a Cascina Macondo di crescere, realizzare progetti, fare cultura esprimendo la propria vocazione di Promozione Sociale. Grazie. <><><><> Regione Piemonte - www.regione.piemonte.it <><><><> Motore di Ricerca Comune di Torino - www.comune.torino.it <><><><> Comune di Riva Presso Chieri - www.comune.rivapressochieri.to.it <><><><> Fondazione CRT - www.fondazionecrt.it <><><><> Fondazione Social - www.fondazionesocial.it <><><><> Fondazione Italia/Giappone - www.italiagiappone.it <><><><> Fondazione Paideia - www.fondazionepaideia.it <><><><> Villaggio La Francesca - www.villaggilafrancesca.it <><><><> Gruppo Haijin di Arenzano <><><><> Edizioni Angolo Manzoni - www.angolo-manzoni.it <><><><> Circolo dei Lettori - www.circololettori.it <><><><> Fanvision Produzioni Cinematografiche - www.fanvision.webs.com <><><><> Artigrafiche M.A.R. - www.artigrafichemar.it <><><><>
torna su




campagna raccolta fondi 2010
Puoi diventare un nostro sponsor; puoi regalare agli amici un nostro libro o un manufatto in ceramica; puoi iscriverti al sito di Cascina Macondo come utente Professional e rinnovare, o fare per la prima volta, il versamento di euro 50 per l'anno 2011; puoi pensare a un tuo modo originale di dare un sostegno. Ricordiamo gli estremi per il versamento: conto corrente N° 1000 / 13268 Istiuto Bancario 'BANCA PROSSIMA' filiale 05000 di Milano, Via Manzoni ang. Via Verdi codice postale 20121 -- IBAN IT13 C033 5901 6001 0000 0013 268 per versamenti italiani -- BIC BCITITMX (codice per versamenti internazionali)- intestazione del bonifico: Cascina Macondo Borgata Madonna della Rovere, 4 10020 Riva Presso Chieri - Torino - Italy - Indicare la causale del versamento: Sostegno a Cascina Macondo anno..... -- Staff Cascina Macondo - info@cascinamacondo.com
torna su




"5-7-5 universo haiku" quindicinale a cura di Fabrizio Virgili -- Yosa Buson
"Kuremadaki / Hoshi no kagayaku / Kareno kana. (Yosa Buson) --- "Nella sera che è rapida a svanire / risplendono le stelle. / Campi spogli. <><><><> Il componimento che proponiamo rappresenta una sorgente infinita di riferimenti non solo letterari, che lasciamo ai lettori. Il paesaggio invernale, scarno e freddo viene esaltato dal cielo limpido. A causa presumibilmente di un vento che dal Nord ha spazzato le nuvole, la terra risulta chiaramente visibile e, priva dei suoi prodotti, può offrire allo sguardo del poeta il gelo e la durezza del suo manto in superficie. Non c’è vita, tutto è inerte e marmoreo nella fissità, in quell’inerzia che vede ogni sera i campi senza passi di uomini che calpestino le zolle con grosse scarpe. La sera è per Buson “rapida a sparire”, apparente contraddizione con la stagione invernale, che notoriamente si avvale di un maggior numero di ore di buio. Ma qui il poeta vuole significare quella particolare “ora” che dopo il tramonto precede la notte. E’ presente un senso di dispiacere per la brevità di questo momento di passaggio, ma non si ha il tempo di rammaricarsi: ecco arrivare subito le stelle, che col loro risplendere fanno da arco all’intera scena, pare un presepe. Manca la Luna, pure tanto cara ai compositori giapponesi, ma il quadretto di Yosa Buson è un vero e proprio acquerello, perfetto nella sua composizione, nulla di troppo, nulla che manchi. I campi sono semplicemente “spogli”, ogni lettore può raffigurarseli a modo proprio, a seconda delle personali esperienze. Un solo vocabolo fa scaturire mille immagini e stati d’animo. A proposito della luna, un’annotazione a margine. Quando noi occidentali nominiamo in un Haiku il satellite della Terra, questo non indica una stagione in particolare e non rappresenta dunque un kigo: è necessario chiarire con un altro riferimento a quale stagione ci si riferisca. I giapponesi invece hanno cinque modi differenti per “nominare” la Luna, a seconda del periodo dell’anno che si voglia descrivere. Nota, nella nota: il popolo del Sol Levante si avvale di cinque stagioni. Oltre alle quattro canoniche, ha pure la “tarda estate”, termine con cui si distingue quel periodo dell’anno che precede l’autunno. La tarda estate è caratterizzata da particolari condizioni di afa e umidità. Quando gli esperti traduttori nipponici si trovano di fronte ad un Haiku “occidentale” in cui venga nominata la Luna senza altro riferimento, nella maggior parte dei casi assegnano la composizione all’Autunno -- Kigo: kareno (campi spogli)--- fabrizio.virgili@cascinamacondo.com
torna su




"Good morning poesia ore 7.00", quindicinale a cura di Pietro Tartamella - "Le Vesti" di San Matteo
LE VESTI --- "E perché ti preoccupi delle vesti? / Guarda come crescono i gigli del campo: / essi non lavorano e non tessono, / eppure io ti dico che nemmeno Salomone / in tutta la sua gloria / era abbigliato come uno di loro. / Perciò non darti pensiero del domani, / perché sarà il domani a pensare alle cose" (San Matteo) - pietro.tartamella@cascinamacondo.com
torna su




MACONDOSCUOLA - gite didattiche a Cascina Macondo
GITE DIDATTICHE A CASCINA MACONDO ANNO 2018 da marzo a fine maggio: percorso di SCRITTURA CREATIVA e percorso di POETICA HAIKU per Scuole Elementari (classi 3° - 4° - 5°), Scuole Medie, Medie Superiori, Licei ------------ LETTURA CREATIVA AD ALTA VOCE per Scuole Elementari (classi 3° - 4° - 5°), Scuole Medie, Medie Superiori, Licei -------------- UN VIAGGIO TRA STORIE E ARGILLA per Scuole Elementari e Scuole Materne ------------------- WAKAN TANKA INDIANI DELLE PIANURE per Scuole Elementari e Scuole Materne ------------------------------ TUTTI I PERCORSI DIDATTICI SI SVOLGONO dalle ore 9.30 alle 15.30 ------- Costo invariato da quindici anni -------- gli stessi percorsi possono svolgersi, con opportune modifiche, anche presso la scuola -------------- SI CONSIGLIA DI PRENOTARE CON MESI DI ANTICIPO (settembre-ottobre)- Cascina Macondo sorge tra campi di grano e mais lungo la strada vecchia che da Riva porta a Poirino. D'inverno ancora vi si raccontano storie intorno al fuoco ------------- per informazioni dettagliate copia e incolla il seguente link sul tuo browser: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=56&Itemid=60
torna su




ultimo appuntamento 'i Racconti di Via Musar' in ricordo del musicista Beppe Finello - Circolo dei Lettori - Torino
Ultimo appuntamento con la rassegna di letture ad alta voce "I Racconti di Via Musar" dedicati al musicista Beppe Finello - venerdì 18 dicembre 2009 - Circolo dei Lettori, Via Bogino 9 - Palazzo Graneri della Roccia, Torino (per farsi aprire il portone digitare il numero 1115 seguito da tasto campanello). Rassegna di letture ad alta voce a cura di Cascina Macondo Centro Nazionale per la Promozione della Lettura Creativa ad Alta Voce e Poetica Haiku con PIETRO TARTAMELLA e I NARRATORI DI MACONDO. I MILLE VOLTI DEL VIAGGIO, DELLA MUSICA, DEGLI ARTISTI nei più bei racconti della letteratura italiana e straniera per adulti e bambini con almeno otto anni compiuti e accompagnati. Questo venerdì rassegna al completo di racconti brevi dalla voce dei Narratori di Macondo: Pietro Tartamella, Annette Seimer, Bruno Burdizzo, Ugo Benvenuto, Cristina Baggio, Tamara Matacchione, Luana Varagnolo, Filippo Chiello, Marina Goffi, Enzo Pesante, Beatrice Sanalitro --- Racconti di: Ella Macillart, Agota Kristof, Gianni Rodari, Bruce Chatwin, Lorenzo Cherubini, Erri De Luca, Charles Baudelaire, Patrick Suskind, Luis Sepulveda --- partners: Circolo dei Lettori www.circololettori.it --- FNAS - Federazione Nazionale Arte di Strada www.fnas.org
torna su




FORMAZIONE poetica haiku - Cascina Macondo - Riva Presso Chieri
POETICA HAIKU AGGIORNAMENTO A CASCINA MACONDO UNA DOMENICA INTENSIVA - condotto da Pietro Tartamella <><><><> OBIETTIVI: Cimentarsi con gli Haiku significa osservare il mondo con occhio attento. Costringe a liberarsi delle sovrastrutture, delle parole inutili e superflue. Ci spinge a 'guardare' e soprattutto a 'cogliere' l'essenza di un accadimento di cui siamo testimoni, la sostanza di una esperienza, il centro di una emozione. Poesia di semplicità, contenimento, profondità, concentrazione, essenzialità, bellezza. Una grande scuola di vita e di riflessione. La pratica dell’haiku nelle scuole è strumento efficace per abbattere nella classe barriere linguistiche e culturali, per raggiungere una buona coesione di gruppo, per attivare processi di collaborazione e solidarietà, per supportare l’autostima dei bambini dislessici o di coloro che hanno difficoltà di apprendimento. Come insegnare l’haiku ai bambini? Il percorso mostrerà alcune strategie <><><><> METODOLOGIA: Attraverso esercitazioni pratiche si esplorano le sillabe, la divisione in sillabe delle parole italiane, i principali fenomeni metrici (crasi, anasinalefe, episinalefe), le parole tronche, piane, sdrùcciole, bisdrùcciole. Il ritmo trocheo, giambico, dàttilo, molosso (esercizi con tamburo e percussioni) <><><><> PROGRAMMA: Struttura formale dell’Haiku - i parenti dell’Haiku - il Kigo, il Piccolo Kigo, il Kigo Misuralis, il Kigo Tèmporis - i quattro stati d’animo fondamentali (Sabi, Wabi, Aware, Jugen) - il ribaltamento semantico - la pregnanza semantica - la lettura ad alta voce dell’Haiku - l’interpretazione - esempi di haiku - scrittura di haiku da parte degli allievi - analisi collettiva e perfezionamento degli haiku prodotti - elementi di didattica tassellare <><><><> ARTICOLAZIONE DELLO STAGE: durata: una giornata --- quando: domenica 28 marzo 2010 --- orario: dalle ore 9,00 alle ore 18,00 --- pranzo: ogni partecipante porta cibo e vino da condividere --- costo: euro 80,00 (comprensivo di docenza, dispense, colazione, pause caffè, attestato di frequenza. Prezzo speciale per gli UTENTI PROFESSIONAL di Cascina Macondo euro 50,00 - prenotazioni entro domenica 14 marzo: telefonica (011-9468397), con email: info@cascinamacondo.com --- POSTI LIMITATI --- occorrente: penna e quaderno ------------- POSSIBILITA' DI PERNOTTAMENTO PER CHI VIENE DA LONTANO A COSTI DI BED AND BREAKFAST CON USO CUCINA, PRESSO LA FORESTERIA DELL'ASSOCIAZIONE, UNA BELLA STRUTTURA DI ACCOGLIENZA CHE CASCINA MACONDO HA RICEVUTO IN COMODATO
torna su




Ciao Maestro - Caratteri e Inchiostri - 171 haiku - edizioni Angolo Manzoni
CIAO MAESTRO RACCOLTA TAWANI - 170 HAIKU E 1 TANKA, autore Pietro Tartamella, editore DEART, prefazione Fabia Binci, lingua italiano, inglese, traduzione Alessandra Gallo, copertina Paolo Luino, anno di edizione 2007, pagg 240, formato cm 14,00 x 20,50, segni particolari Raccolta Tawani, ISBN 88-89769-08-4, costo euro 16,00 + spese spedizione **** descrizione: Forse è utile citare la dedica di questo libro: “Ai bambini delle scuole elementari, ai più piccoli delle materne, ai ragazzi delle medie e dei licei, alle loro insegnanti, ai ragazzi disabili e con handicap, agli educatori, a coloro che hanno lavorato con me in tutti questi anni, a coloro che con me lavoreranno negli anni a venire. Scoprendo l’Haiku si sono appassionati e molti ne hanno scritto di bellissimi. Che questo libro sia per loro un ulteriore stimolo a continuare”. E’ il primo libro di poesie Haiku pubblicato da Tartamella, una raccolta Tawani di 170 componimenti. La Raccolta Tawani ha una costruzione formale ben definita: (160 Haiku, 10 Senryu, 1 Tanka). Le quattro stagioni si ripetono per cinque anni. Ogni ciclo annuale ha un titolo. I cinque titoli dei cinque anni, messi in sequenza, formano il Tanka di chiusura (5-7-5-7-7 sillabe). Ogni anno inizia con un Senryu e termina con un Senryu. Ogni stagione contiene 8 Haiku. Ogni anno è quindi composto di 32 Haiku e 2 Senryu. Il titolo di una raccolta Tawani coincide con un verso contenuto nella raccolta stessa. Il termine Tawani deriva da un cut-up di sillabe tratte da due parole dakota: zapetan (numero 5) e waniyetu (anno). Gli Indiani d’America non hanno nulla a che fare con il Giappone e l’Haiku. Intendiamo con questa scelta onorare il nostro intento di produrre buone contaminazioni. “Ciao maestro” di Pietro Tartamella è un piccolo prezioso libro di haiku, che ha l’incanto di un giardino giapponese in cui tutto è studiato nei minimi dettagli e appare al tempo stesso naturale, percorso dall’aria e dalla luce, ritmato dal respiro mutevole delle stagioni...” (dalla prefazione di Fabia Binci). UN LIBRO PER GLI SCAFFALI DI TUTTE LE BIBLIOTECHE - per sostenere i progetti culturali di Cascina Macondo richiedi a info@cascinamacondo.com - puoi ordinarlo in qualsiasi libreria -
torna su




Danzinfavola a Cascina Macondo - insieme per una comunità attiva - domenica 20 dicembre
DOMENICHE IN CASCINA: DANZINFAVOLA CON RACCONTI NEL TEPEE INDIANO. DANZE POPOLARI E STORIE CON I NARRATORI DI MACONDO - integrazione normalità-handicap --- musica, balli, racconti, diversità, festa, simpatia, DOMENICA 7 MAGGIO 2017 dalle ore 10.00 alle ore 18.00 conducono Maria Baffert, Pietro Tartamella, Anna Maria Verrastro, Clelia Vaudano. -------------------------- ------ PARTECIPAZIONE GRATUITA MA: Ogni partecipante porta cibo e vino da condividere nell'ora del pranzo e un contributo di piatti, posate, bicchieri di plastica, tovaglioli, caffè, zucchero, olio di oliva extravergine, o altre derrate a lunga conservazione, nella misura che si ritiene opportuna --- INDISPENSABILE LA PRENOTAZIONE ----- L'iniziativa fa parte del progetto MOTORE DI RICERCA, COMUNITÀ ATTIVA - CITTÀ DI TORINO. Progetto del Comune di Torino - Assessorato alla Famiglia e ai Servizi Sociali - in collaborazione con vari enti, associazioni, cooperative presenti sul territorio. Mira a creare opportunità di incontro, socializzazione, integrazione rivolte alle persone con disabilità, al fine di raggiungere una spontanea e disinvolta partecipazione attiva alle diverse attività di volta in volta proposte - Le domeniche in Cascina sono sostenute dal Motore di Ricerca, dalla Fondazione CRT, dalla VI Circoscrizione Torino --- info@cascinamacondo.com
torna su




Formazione Lettori ad Alta Voce - Cascina Macondo maggio 2010
Formazione Lettori ad Alta Voce - 4 domeniche intensive a Cascina Macondo condótte da Piètro Tartamèlla, inizio doménica 7 MAGGIO 2017, proseguimento doménica 14, 21, 28 MAGGIO --------------- Córso pratico e velóce, di qualità, rivòlto ad insegnanti, animatóri, docènti, attóri, lettóri, relatóri, conferenzièri, presentatóri, disk-jòkey, professionisti, politici, amministratóri, sindacalisti, imprenditóri, studènti, giornalisti, e a tutti colóro ché pér motivi di lavóro e professióne hanno a ché fare cón la paròla parlata. Ma anche a colóro ché sempliceménte amano abbellire la pròpria personalità. <><><><> orario 9.00 /18.00 - 43 óre di docènza - tecniche di lettura, ortoepia, esercitazioni, verifiche - 120 pagine di dispènse ------- a tutti i partecipanti verrà rilasciato un attestato di frequènza -------- possibilità di pernottaménto per chi viène da lontano (a costi di Bed and Breakfast) --------------- l'ultima doménica si andrà avanti sino a mèzzanòtte. Gli allièvi potranno portare amici e parènti pér una serata di letture, musica, canzóni, raccónti intórno al fuòco. Pér la céna a buffet déll'ultima doménica i partecipanti al córso, e i lóro amici e parènti, porteranno cibi e bevande da condividere durante la serata ------- Il numero massimo di partecipanti amméssi ad ógni singolo stage, pér nòstra buòna e consuèta abitudine, tènde a nón superare la consistènza uòvo (una dozzina)- info@cascinamacondo.com ------ COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER PER ULTERIORI INFORMAZIONI: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=181:formazione-lettori-ad-alta-voce-master&catid=102:news&Itemid=90
torna su




Scritturalia - prossimo appuntamento domenica 07 febbraio 2010 - Cascina Macondo - Riva Presso Chieri
Domenica 09 NOVEMBRE 2014 per un manipolo di scrittori appuntamento con SCRITTURALIA D'AUTUNNO --- tutto il giorno dedicato a scrivere su un tema estratto a sorte --- A fine serata lettura ad alta voce dei componimenti prodotti --------------- Forse scriviamo meno di quanto desideriamo. Troppe le cose da fare, troppi gli impegni, troppe le scadenze e le preoccupazioni. Occorre proprio un atto di volontà per dirsi 'oggi voglio dedicarmi a me stesso, a me stessa' e ricavarsi uno spazio creativo, una giornata solo per noi dedicata alla scrittura. Chiudere la serranda lasciando fuori il mondo con i suoi mille problemi, e scrivere, scrivere per una giornata in compagnia di altri appassionati di scrittura. Nel corso degli anni sono 612 i racconti prodotti dagli autori che hanno partecipato in Cascina alle domeniche di Scritturalia. In questo numero che aumenta nel tempo, potrebbe esserci anche un tuo racconto... --------------- I testi migliori e più interessanti prodotti a Scritturalia, a insindacabile giudizio della Redazione, verranno pubblicati sul sito di Cascina Macondo - si può partecipare anche da lontano via email - I POSTI SONO LIMITATI OCCORRE PRENOTARE - iscrizione solo attraverso il modulo on line sul sito di Cascina Macondo <><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><> CHI VUOLE ARRIVARE IL SABATO, O IL VENERDI, PUO' TRASCORRERE IL WEEK END A CASCINA MACONDO a costi di Bed and Breakfast, presso la FORESTERIA 'TIZIANO TERZANI' dell'associazione, una bella struttura di accoglienza che Cascina Macondo ha ricevuto in comodato <><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><> per info: info@cascinamacondo.com - ciao dallo Staff di Scrittori-Lettori-Narratori di Macondo - COPIA E INCOLLA SUL TUO BROWSER IL SEGUENTE LINK PER INFORMAZIONI DETTAGLIATE: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=219:scritturalia-estiva-prossimo-appuntamento-domenica-06-novembre-2011&catid=102:news&Itemid=90 ---------------------(nel riquadro affresco romano del 50 dopo Cristo 'donna con stilo e libro' (detta 'Saffo') ritrovato a Pompei. (Napoli-Museo Archeologico Nazionale)
torna su




Haiku del giorno
Nella Home page del sito di Cascina Macondo, sotto la tazzina del caffè fumante (stiamo sempre cercando uno Sponsor da menzionare sotta la tazzina) è attiva la rubrica HAIKU DEL GIORNO. Gli Utenti FREE possono prenotare una data, inserire un haiku, dedicarlo a qualcuno. La persona destinataria dell'haiku riceverà una email che la informa del piccolo dono. Gli Utenti Professional possono prenotare quattro date. Leggeremo un nuovo haiku ogni giorno. Inserisci il tuo haiku dedicato. E' un piccolo gioco gratuito. - staff CM
torna su




gli utenti professional di Cascina Macondo
Ricordiamo a tutti gli amici intimi e lontani e a tutti i simpatizzanti che un sostegno economico a Cascina Macondo è concreta partecipazione e inequivocabile gesto di stima. Un versamento di euro 50 (valido un anno solare) aiuterà a sostenere le iniziative e i rilevanti costi di gestione dell'associazione. Possiamo assicurarti che il tuo sostegno non ci offenderà, anzi, sarà assolutamente gradito. In quarant’anni di impegno culturale siamo stati precursori della Lettura ad Alta Voce, di Scritturalia, dei Racconti d'Inverno, della Poetica Haiku, della Didattica Tassellare, della Recublenza, della Poesia Gestazionale, della Filosofia Interstiziale, delle Edizioni Ortoèpiche, del Rakuhaiku... Sostienici. Prendi nota dei dati per il tuo bonifico bancario: conto corrente N° 1000 / 13268 Istiuto Bancario 'BANCA PROSSIMA' filiale 05000 di Milano, Via Manzoni ang. Via Verdi codice postale 20121 -- IBAN IT13 C033 5901 6001 0000 0013 268 per versamenti italiani -- BIC BCITITMX (codice per versamenti internazionali)- intestazione del bonifico: Cascina Macondo Borgata Madonna della Rovere, 4 10020 Riva Presso Chieri - Torino - Italy - Indicare la causale del versamento: Sostegno a Cascina Macondo anno..... -- un grazie e un saluto, Staff Cascina Macondo ----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- CASCINA MACONDO'S FRIENDS - We remind to all close fiends and to those who are far apart, and to all sympathizers, that an economic support to Cascina Macondo is a concrete participation and a clear sign of estimation. A 50 euro deposit (valid for a solar year) will help to support the initiatives and the considerable operating expenses of the association. We can assure you that your support will not offend us, on the contrary, it will be absolutely appreciated. In forty years of cultural commitment, we have been the precursors of Reading Aloud, of Scritturalia, of Winter Tales, of Haiku Poetics, of Dowelled Didactics, of Recublenza (art of recovery), of Gestational Poetry, of Interstitial Philosophy, of Orthoepic Editions, of Rakuhaiku, etc. Support us. Take note of our data for your bank transfer: current account no. 1000 / 13268 Istituto Bancario 'BANCA PROSSIMA' filiale 05000 di Milano, Via Manzoni ang. Via Verdi, postcode 20121 - IBAN IT13 C033 5901 6001 0000 0013 268 for Italian deposits -- BIC BCITITMX (code for international deposits). Bank transfer to: Cascina Macondo, Borgata Madonna della Rovere 4, 10020 Riva Presso Chieri - Torino – Italy. Please indicate the reason of the deposit: Support to Cascina Macondo, year..... – thank you and hallo from Cascina Macondo’s staff.
torna su




Ma non la luna, edizioni Alba Libri - 114 haiku
“MA NON LA LUNA” (tiratura limitata)- edizioni Alba Libri raccoglie i 114 haiku classificati al concorso internazionale haiku edizione 2009 - costo euro 10,00 + spese di spedizione. Indicare nella email di prenotazione il numero di copie desiderate e l'indirizzo esatto per la spedizione. info@cascinamacondo.com __________MA NON LA LUNA RACCOLTA DI 114 HAIKU - autore AA.VV - a cura di Pietro Tartamella - editore ALBALIBRI/in collaborazione con Cascina Macondo - prefazione Pietro Tartamella - postfazione Clirim Muca - lingua italiano - copertina Ceramica Macondo/ ciotola Rakuhaiku di Anna Maria Verrastro - anno di edizione 2009 - pagg 134 - formato cm 10,50 x 19,00 - segni particolari raccolta haiku - ISBN 88-89618-82-5 / 978-88-89618-82-0 - costo euro 10,00 + spese spedizione -------- descrizione: Una raccolta di centoquattordici haiku, uno per ogni autore. Centoquattordici autori. Componimenti provenienti da ogni parte del mondo, dall’Italia in particolare, dalle scuole, dai bambini, dall’area handicap. Divisi in ordine alfabetico per autore. Selezionati al Concorso Internazionale di Poesia Haiku in Lingua Italiana, 7° edizione 2009. Non hanno unitarietà di contenuto, non hanno un filo conduttore. Sono saltimbanchi di stili e schegge. Se un significato, un disegno unitario, un qualsivoglia filo conduttore è emerso, esso è dovuto solo alla casualità. Ma noi sappiamo quante volte la casualità ha il potere di stupirci.
torna su




Frécciolenews - indicazioni per i tuoi comunicati
DALLO STAFF DI FRECCIOLENEWS <><><><><> LUANA VARAGNOLO (referente responsabile) ---- FIORENZA ALINERI ---- OSCAR LUPARIA ---- FLORIANA PORTA ---- LAURA UBOLDI ----- PIETRO TARTAMELLA..... ricordano agli inserzionisti che: FRECCIOLENEWS... (COMUNITA' INTERNAZIONALE CHE SI SCAMBIA INFORMAZIONI E COMUNICATI) è la Newsletter settimanale gratuita di Cascina Macondo. Viene inviata a tutti gli iscritti (Utenti Only Mailing, Utenti Free, Utenti Professional) a partire dalla mezzanotte di ogni martedì. La Newsletter può essere utilizzata da chi organizza eventi, manifestazioni, presentazioni di libri, concorsi, mostre, spettacoli, corsi, stages, reading, proiezioni, inaugurazioni, commemorazioni, concerti, feste, conferenze, esposizioni, viaggi, incontri, iniziative- contenuti-annunci vari --------- PORRE ATTENZIONE PERO' AI COMUNICATI: DEVONO ESSERE CHIARI, CONCISI, SEMPLICI, ESSENZIALI. Devono semplicemente 'dare la notizia' (un buon esercizio preparatorio allo stile haiku!). Ricordiamo pertanto le sette domande tipiche del giornalismo, punti di riferimento per chi compila un comunicato o dà una notizia: CHI? COSA? DOVE? COME? QUANDO? PERCHE'? ed eventualmente anche il QUANTO? Se non sei tu ad organizzare gli eventi, dillo ai tuoi amici di questa opportunità.
torna su




Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica e concerti live - www.musicclub.it <><><><> LA STAMPA, quotidiano di Torino - www.lastampa.it <><><><> TORINOSETTE, magazine settimanale de La Stampa - www.torinosette.it <><><><> COMUNICARE COME - www.comunicarecome.it <><><><> PUOIDIRLOQUI - www.puoidirloqui.it <><><><> DISABILI.COM - www.disabili.com <><><><> Radio Fahrenheit - www.fahre.rai.it <><><><> Digi.TO - www.digi.to.it <><><><> NEXT ARTE - LA PROSSIMA DESTINAZIONE DELL'ARTE http://www.nextarte.it <><><><> TRA TERRA E CIELO - www.traterraecielo.it <><><><> IMMIGRAZIONEOGGI - www.immigrazioneoggi.it <><><><> ARTESCLUSIVA L'ARTE DI DIVULGARE L'ARTE - www.artesclusiva.it <><><><>
torna su




corso di Keymovement - Torino
Cascina Macondo organizza CORSO DI KEYMOVEMENT meditazione in movimento, con Josef Kiss ------ Il Keymovement nasce negli anni '80 in Germania per facilitare la comprensione e la pratica dei prinicipi fondamentali delle arti marziali e della meditazione Buddhista. Si basa su un equilibrio tra rilassamento e concentrazione che, approdando ad una giusta tensione, consente la realizzazione di un movimento chiaro e preciso. Si svolgono esercizi preparatori individuali, in parte supportati dall'ausilio di bastoni di legno leggero, dove l'attenzione e' posta sul movimento interiore e sull' intenzione. In seguito, negli esercizi in coppia, i partecipanti verificano e personalizzano il movimento appreso. Il lavoro supporta direttamente e naturalmente l´allineamento, la stabilita' e la forza del corpo e della mente <><><><> OGNI VENERDI dalle ore 19.30 alle 21.00 - Via Guastalla 5 bis - Torino (lezioni di prova tutto l'anno). Josef Kiss Info: 3405197668 - metis8@gmx.de - info@cascinamacondo.com <><><><> Josef Kiss è insegnante certificato della scuola “Dharma Body Work” di Berlino. Ha praticato la Meditazione con i maestri Hsing Yun (Ch´an), Dokko-An Kokugyo Kuwahara (Zazen, Hitsuzendo), Sangye Nyenpa Tulku Rinpoche, Tenga Tulku Rinpoche e Geshe Thubten Ngawang (Buddhismo Tibetano). Il suo lavoro e' stato influenzato da diverse arti marziali quali: Chi Sim Wing-Chun (Cheng Kwong), Kendo (Igor Persan) e Tai Chi (William C.C.Chen). Ha fondato a Berlino con Marc Ates e Yuko Kaseki la scuola di danza-movimento e Butoh, „Rosarium/Loplop“ (residenza tedesca della danzatrice Butoh Anzu Furukawa) e la compagnia di danza „Cap a Pie” le cui produzioni sono state sponsorizzate dalle citta' di Berlino, Stoccarda e Seviglia. Josef Kiss ha vinto inoltre diversi premi come coreografo in festival internazionali di danza. Oggi Josef vive tra Berlino e Torino dove lavora come Dharma Body Work Praktioner, Insegnante di KeyMovement e come consulente nel campo della Biomeccanica, Improvvisazione e Contact in diverse produzioni artistiche.
torna su




il Natale di BiblioPan 'La Fiera dei Cappelli e delle Fiabe' - San Maurizio Canavese
Momento speciale e suggestivo quello organizzato per questo Natale dalla Biblioteca di San Maurizio Canavese e dal Laboratorio Musicale 'Il Flauto di Pan' in collaborazione con Cascina Macondo. “La Fiera dei cappelli e delle fiabe”, sarà un grazioso evento itinerante durante il quale il gruppo di bambini del progetto “Leggimi Forte” (1), preparatosi alla lettura ad alta voce con la guida di Pietro Tartamella, animerà con brevi letture serali gli angoli più belli del paese. La Festa comincerà alle ore 21.00 di Sabato 19 dicembre presso il cortile del Flauto di Pan in Via Olivari n° 17; si snoderà lungo le vie e le piazze di San Maurizio Canavese, e terminerà nel Salone del Laboratorio Musicale, dove in anteprima assoluta il coro di voci bianche presenterà al pubblico i suoi canti. Poi spazio al falò, a tanti dolcetti e buonissime bevande calde - Biblioteca@comune.sanmauriziocanavese.to.it - (1) - di Rita Valentino Merletti e Bruno Tognolini 'Leggimi forte', edizioni Salani 2006
torna su




causa trasferimento l'associazione KanBio vende casa rustica e terreno - Torre Pellice (Torino)
L’associazione KanBio vende casa in località Bandalagamba, a Torre Pellice, nei pressi di Torino, a causa del trasferimento della comunità residente! L’immobile è a 800 mt slm a 2,5 km dal paese, con esposizione sud-est e consta di un edificio tipico di circa 200 mq. con 8 locali su due piani. La casa è abitabile, con impianto di riscaldamento a legna (caldaia) integrato con 6 mq. di solare termico e isolamento del tetto (con materiali eco-compatibili): cucina, sala, due stanze soppalcate e bagno. Inoltre tre locali di sgombero, una tettoia adibita a legnaia, un vano caldaia, una tettoia laboratorio, una piccola vecchia stalla con fienile, pollaio, un forno a legna, una serra solare e una cupola geodetica di circa 40 mq. (più alcuni spazi di accoglienza esterni, compost toilette, docce solari e cucina da campo. Il terreno è di 31mila mq. ed è in prevalenza boschivo con alcuni spazi coltivabili e un frutteto (soprattutto meli ma anche fichi, nespoli, pruni, cachi, pere, lamponi e more); il bosco offre castagne, noci e nocciole. C’è una sorgente d’acqua nella proprietà ed un collegamento idrico alla rete consortile (accumuli e troppo pieno con autoclave per la distribuzione nell’edificio e per irrigazione). La situazione si presenta adatta a sperimentazioni permaculturali e ad allevamento di animali di montagna (capre, asini). Costo 135mila euro trattabili. Contattateci. Associazione kanbio - Chiara Dorigo - Kanbio@libero.it - 0121.91070
torna su




origini e misteri delle civiltà dell'oro (Brescia)
Mostra INCA "Origine e misteri delle civiltà dell'oro" a Brescia, Museo Santa Giulia, martedì 5 gennaio 2010 (http://www.incabrescia.it/mostra-di-brescia.html) -- Il biglietto intero costa euro 12,00, ridotto euro 9,00 (per studenti universitari fino a 26 anni con tessera o libretto universitario, per over 60, per soci TCI, soci CTS, soci FAI, per titolari card "Desiderio", per altre categorie convenzionate). Il biglietto ridotto per i gruppi costa 8 8,00, bisogna pagarlo in anticipo (per tutti in un'unica soluzione) e bisogna essere da 15 a 25 persone. Info: Naila cell. 3478207381 - naila.clerici@soconasincomindios.it
torna su




Collettiva di Natale - Ensemble - Casa d'Arte Vercelli
Dal 16 dicembre 2009 al 30 gennaio 2010 presso la Casa d’Arte VIADEIMERCATI - Via dei Mercati 15, Vercelli - sarà visitabile la consueta Collettiva di Natale. Quest’anno si intitola “Ensemble” e propone pezzi unici dei più interessanti Artisti del panorama nazionale. Accanto a Valerio Berruti, Marco Lodola e Davide Nido (tutti invitati al Padiglione Italia della recente Biennale di Venezia) sarà possibile trovare lavori di Coda Zabetta. E poi i giovani della Nuova Figurazione come Roberta Savelli con i suoi oli su garza, Alessandro Bellucco con le sue maschere umane, i chromocosmi di Daniele Girardi, le magiche suggestioni di Leonardo Greco, Dany Vescovi e i suoi fiori trasgenetici, il mondo adolescenziale di Elisabetta Vignato. Accanto a queste opere saranno visibili anche lavori di altri Artisti: Filippo Biagioli, ormai costantemente presente in aste nazionali, il grande realista Fausto Fabiano, Fulvio Martini e la sua feroce satira, Massimo Salvadori il più rappresentativo tra gli optical… insomma una Collettiva prestigiosa con nomi prestigiosi e con opere uniche prestigiose! Sarà possibile visionare e acquistare anche pezzi unici e grafiche degli altri Artisti che la Casa d’Arte abitualmente tratta. La mostra è visibile dal martedì al sabato dalle 17,00 alle 19,30. viadeimercati@gmail.com - www.viadeimercati.it
torna su




Follie d'Inverno - Roma
Mercoledì 16 Dicembre 2009, alle ore 20.30, presso la Sala Baldini - Roma, Piazza Campitelli n. 9 - Concerto lirico e Poesia 'Follie d'Inverno'. La Soprano Quintiliana De Mattheis, il Tenore Paolo Bartolucci, accompagnati dal Maestro Massimiliano Franchina, l'Attore Maurizio Annesi e Deborah D'Agostino, interpreteranno la 'follia' femminile, dal teatro greco alla poesia attuale, attraverso le più celebri opere liriche e tragiche. Appuntamento patrocinato dal Comune di Roma, tra gli eventi di Roma Città Natale, da F.I.D.A.P.A. e Autori Online-Gruppo Cultura Italia. Ingresso libero. Autori Online / Gruppo Cultura Italia - http://www.autorionline.net
torna su




Il pranzo di Babar - Circolo dei Lettori - Torino
Sabato 19 Dicembre ore 12.00 e domenica 20 dicembre ore 12.00 'IL PRANZO DI BABAR' presso Il Circolo dei Lettori - Palazzo Graneri della Roccia, Via Bogino 9, Torino - Liberamente tratto da Il viaggio di Babar di Jean de Brunhoff, il pranzo dedicato ai più piccini prevede portate ispirate alla storia, raccontata da una voce narrante. Dopo il pranzo ad ogni bambino sarà lasciato un ricordino. A cura di Sara Casiraghi, letture di Elisa Galvagno. Chef Stefano Fanti e Gabriele Torretto, del Ristorante del Circolo dei Lettori. Costo menù € 12,00. Info e prenotazioni 011/4326827 - info@circololettori.it
torna su




Tutti diversi, nessuno straniero - Boves
Venerdì 1° gennaio 2010, dalle ore 17,00 Fiaccolata della Pace “Tutti diversi, nessuno straniero” organizzata dalla Scuola di Pace di Boves. Partenza dalla Parrocchia di San Bartolomeo e momento di incontro finale. Per informazioni rivolgersi a: Biblioteca Civica del Ricetto - tel. 0171 391834 – 0171/391850
torna su




Vija bovesana - Boves
Martedì 5 gennaio 2010 presso l'Auditorium Borelli alle ore 21,00 'Vija bovesana' Letture e canti della tradizione popolare piemontese. Ingresso libero. Per informazioni rivolgersi a: Biblioteca Civica del Ricetto - tel. 0171 391834 – 0171/391850
torna su




Xmas Card - Torino
22 dicembre 2009 ore 20.30 al Teatro San Luca - via Roveda 2/8, Torino - spettacolo 'Xmas Card' ’O Zoo Nô. Una serata di testi e musica‚ tra ironia, poesia e qualche amarezza per ascoltare l’avvicinarsi delle feste natalizie‚ con un orecchio e uno sguardo anche a chi non festeggia per niente. Regia Massimo Giovara, con Massimo Giovara e Sandro Carboni. Produzione della compagnia in Prima Assoluta. Ingresso gratuito. info e prenotazioni 347.43.72.378 - zone@zone.to.it
torna su




incontri internazionali di danza - Valenza
INCONTRI INTERNAZIONALI DI DANZA VALENZA dal 13 al 21 Marzo 2010. l’European Dance Project in collaborazione con la Vancliffen Arts Foundation di Toronto e la Be Discovered di Los Angeles, organizza il primo incontro internazionale di danza che si svolgerà presso la sede di "Vietata Riproduzione" di Valenza. Avremo anche la presenza di Susana Ara e Mariajo dell’Accademia di danza spagnola di Jaca Amelia Wonderlight della Vancliffen di Toronto. Per la danza Contemporanea, Moderna e Hip Hop: Lindsey B e JJ Villard, Ninfa Fersini, Maurizio Guasco, Andrea Judith Man, Marco Cardinali, Vittorio Di Rocco e molti altri colleghi del Progetto. La settimana prevede lo studio delle discipline di danza che vanno dalla sbarra a terra alla danza classica, dal moderno contemporaneo all’Hip Hop già a partire dal mattino con i corsi per i professionisti e nel pomeriggio con i corsi aperti a tutti i livelli. Il costo sarà di € 200 per l’intera settimana, € 50 per ogni week end, €15 per la singola lezione …un occasione da non perdere! Si potranno utilizzare le borse di studio vinte ai "Talenti del terzo Millennio e ai concorsi abbinati --- Classi fino ad un massimo di 20 partecipanti. Info: 333 6721465 - www.vietatariproduzione.it
torna su




Kam Ma Kam, ovvero "là dove guardano gli occhi" - Parma
KAM MA KAM Ovvero "Là dove guardano gli occhi" --- Kam Ma Kam è la formula rituale con cui si aprono le favole arabe. Si tratta di una vera e propria formula magica; kam ma kam significa, infatti, “c'era eppure non c'era”. L'ascoltatore viene, in questo modo, proiettato in un mondo magico, parallelo alle porte del quale si può accedere solamente percorrendo i sentieri del sogno. Le fiabe evocano un mondo diverso, retto da regole e da leggi differenti. Il tempo è quello del “kam ma kam” e lo spazio è quello “lontano lontano” dove imprevisti, misteri, rivelazioni inesplicabili divengono accettabilissimi e ogni cosa può essere se stessa come qualsiasi altra. Si è abituati a relegare la narrazione e l'ascolto dei racconti di magia al mondo infantile sebbene, in realtà, tutti quanti, anche gli adulti, amano le storie misteriose, inquietanti,quelle che mettono paura, quando sono narrate con l'arte e la mimica giuste e dalla viva voce umana. Raccontare storie è come tessere i fitti e i resistenti fili della storia di una comunità. Se non c'è narrazione, se non ci viene data la possibilità di afferrare e di intrecciare il capo del nostro filo con quelli altrui si rischia lo smarrimento, si ha la percezione di essere alieni, reietti, privi della possibilità di dichiarare la propria appartenenza a una comunità, alle sue tradizioni, al suo orizzonte di valori alle sue regole ed istituzioni, alle sue contraddizioni. Il sentimento dell'appartenenza è un tassello fondamentale ed irrinunciabile per la conquista e la definizione della propria identità. In particolare questo laboratorio si rivolge a tutte e tutti coloro che per lavoro affrontano tematiche e contesti educativi. Lavoreremo creando storie e mettendole in scena ad individuare quelle che normalmente definiremmo scorie, brutture. Non per sottolineare l'errore per trarne gli spunti fondanti del nostro lavoro. Errare significa sbagliare ma anche muoversi liberamente senza una meta precisa che non sia il viaggio, errare quindi come metafora pedagogica in cui nel ribaltamento dei criteri di valutazione tradizionali si possano esplorare e godere i piaceri dello stupore e della scoperta -- Conduce Massimiliano Filoni - Data: 16-17 gennaio 2009 - Luogo: Casaltone (Parma) - Costo: 80 euro alloggio compreso - Per info: sito: www.giollicoop.it (home page) - segreteria: lentezza@libero.it
torna su




teatro Olimpico musical per famiglie - Roma
Martedì 15 e mercoledì 16 dicembre 2009 ore 10:30 "LA CITTA’ DEL NATALE" Musical per famiglie al Teatro OLIMPICO Piazza Gentile da Fabriano, 17 Roma. In questa favola vi è un mondo diverso, Funtopoli, abitato da bambini che sognano il loro giorno di festa identico a quello in cui appare il famoso Babbo Natale nella “Città del Natale”. Così Spiro, il nostro protagonista, ha un’idea: “quest’anno sarà Natale per tutti indistintamente!”. Ma come portare Babbo Natale anche dai bambini di Funtopoli? La promessa di Babbo Natale, quella di “un felice Natale a tutti!”, grazie a Spiro sarà mantenuta: anche chi proprio non se lo aspetta, quest’anno avrà il suo Buon Natale! Ingressi solo su prenotazione € 8,50 - Per info e prenotazioni: Le Muse In Scena Tel. 06 23260003 - 06 78384289 Fax 06 23270351 - Cell. 338 1604968 (Enzo)- www.lemuseinscena.it - mail: prenotazioni@lemuseinscena.it
torna su




concerto di Natale Gospel e Spiritual, chiesa di Santa Maria dei Montei - Torino
Concerto di Natale "Brother Sun Gospel Choir" (Gospel e Spiritual Tradizionali) con i "Malartan" (Voci e Suoni dell'Area Celtica) Sabato 19 dicembre, Monte dei Cappuccini, Chiesa di Santa Maria del Montei - Torino. Il concerto si terra' all'interno della chiesa (riscaldata) dalle 21 alle 23 Ingresso libero, offerta libera - morabito@infosu.it
torna su




mostra presepi - Torino
MOSTRA PRESEPI: CAD La Salle Via Priocca 17 – Torino - Tel. 011.5212048. Sino a a martedì 22 dicembre 2009 - Orari apertura: ogni giorno feriale dalle 9,00 alle 16,00 <><><> Presepe MULTIETNICO Ideato e allestito dal laboratorio de “l’Albero in Gioco” del CADD di Via Pianezza 132 - Torino, presso l’atrio della Circoscrizione 5, Via Stradella 192 - TO. Dal 1° dicembre 2009 all’8 gennaio 2010 - Orari apertura: ogni giorno feriale dalle 9,00 alle 16,00 - chiara.gorzegno@comune.torino.it
torna su




seminario di danze della tradizione ebraica - Ivrea
L’ASSOCIAZIONE CULTURALE CAROLANDO (Affiliata C.S.I./CONI)Organizza: Domenica 10 Gennaio 2010 Seminario di danze della tradizione ebraica con Carla Morre - Luogo/Orario: oratorio S. Giuseppe. Dalle 14,00 alle 18,00 - Costo: € 15 - Per ulteriori informazioni: Carla: 0125/617028, Franca: 0125/612813, Maria Rosa: 0125/48942 - E-mail: carolando@libero.it - http://www.carolando.it
torna su




un brindisi per Natale - Motore di Ricerca Comunità Attiva - Torino
Il Sindaco della Città di Torino Sergio Chiamparino e l’Assessore alla Famiglia, alla Salute e alle Politiche Sociali Marco Borgione con le Associazioni di “Motore di Ricerca: comunità attiva” sono lieti di invitarvi per lo scambio degli auguri natalizi Martedì 22 dicembre 2009 dalle ore 17.30 alle ore 22.30 Palasport di Parco Ruffini - Viale Bistolfi 10 - Torino ---- Programma della serata: ore 17.30 - Accoglienza, ore 18.00 - Sfilata e costruzione dell’opera TessereXEssere dell’artista G. Caposciutti, Performance ed esibizioni, musica, canti, e tanto altro ancora…a cura delle Associazioni di Motore di Ricerca, ore 20.00 - Saluti e Brindisi con le Autorità, ore 20.15 - Buffet servito degli studenti dell’ Istituto Alberghiero COLOMBATTO di Torino, ore 21.15 - Concerto LIBERI DENTRO -- È gradita la prenotazione entro mercoledì 16 dicembre: e-mail: motorediricerca@comune.torino.it oppure al numero telefonico 011 4425494 dal lunedì al venerdì ore 14.30 - 16.30 - fax 011 4425644
torna su




Arteintesta, una mostra al policlinico - Modena
"ARTEINATTESA" - Mostra di opere di giovani artisti dell’Emilia Romagna al POLICLINICO di Modena. Esposizione a cadenza biennale, I edizione, fino a Marzo 2010 --- "ARTEINATTESA" è una grande mostra che «si snoda, per la prima volta in Italia, non solo sulle pareti degli ingressi e delle sale d’aspetto dei reparti e degli ambulatori, ma anche su alcuni muri perimetrali dei padiglioni del Policlinico e dell'adiacente Facoltà di Medicina.».... «Obiettivi dell'iniziativa sono di abbellire e rendere più confortevoli i locali dell’ospedale, coinvolgendo giovani artisti in un progetto a forte valenza sociale, rompere con l’immagine di un Policlinico percepito solo come luogo di cura e di frettoloso passaggio, restituendolo alla dimensione di un qualsiasi spazio pubblico, aperto alla fruizione e all'accesso all'arte contemporanea.» ---- Approfondimenti: http://www.comunicarecome.it
torna su




at home mostra d'arte contemporanea Gruppo Collant - Genova
Centro Socio Riabilitativo Franco Basaglia Istituto per le Materie e le Forme Inconsapevoli Museattivo Claudio Costa via G. Maggio 6, 16147 Genova tel. 0103446303 -- AT HOME mostra d'arte contemporanea dal 19 dicembre 2009 al 31 gennaio 2010 GRUPPO COLLANT: margherita levo rosenberg; dorina monaco; chiara scarfò; federico tonini; gian franco vendemiati; cristina villa; giovanna vitarelli --- inaugurazione sabato 19 dicembre 2009 ore 17.00 - m.levo.rosenberg@fastwebnet.it
torna su




i premiati del XXVIII Festival Nazionale del Teatro per i Ragazzi - Padova
La Giuria ha decretato spettacolo vincitore del XXVIII Festival Nazionale del Teatro per i Ragazzi "PREMIO PADOVA – AMICI DI EMANUELE LUZZATI" lo spettacolo: "MOON AMOUR L'Ombra del Cuore" presentato dalla Compagnia TEATRI SOFFIATI di Trento. Autori: Soledad Rivas, Klaus Saccardo e Alessio Kogoj, Con: Soledad Rivas e Klaus Saccardo, Regia: Alessio Kogoj. Motivazione: "Lo spettacolo MOON AMOUR si distingue per la levità con cui ha affrontato, dalla parte dei bambini, il tema della separazione dei genitori, lasciando comunque la porta aperta all'amore, perchè il cuore di questi figli di separati non si può inaridire. Lo spettacolo è riuscito a essere pienamente comunicativo nonostante le poche parole e i pochi elementi di scena, tutti ben pensati e accortamente utilizzati, con intelligenza, pregnanza e ironia. A questo risultato hanno concorso la musica, le luci, i colori, la sceneggiatura e la bravura degli attori alle prese con personaggi sempre credibili. Alla fine ne è emersa una storia raccontata con le immagini, immagini molto curate, molto studiate, molto efficaci, molto comunicative, molto evocative: poesia che resta negli occhi. La drammaturgia del gesto, complementare alla parola, si è espressa in una regia impeccabile ricca di invenzioni" <><><><> Il Premio Rosa d'Oro 2009 per lo spettacolo più votato dai bambini, è stato vinto da: CHISCIOTTE FENICOTTERO presentato dalla Compagnia CADA DIE TEATRO di Cagliari, con punteggio di 9,714 su 10. <><><><> Ricordiamo che sono già aperte le iscrizioni per partecipare alla selezione della XXIX edizione del Festival Nazionale del Teatro per i Ragazzi, che si terrà dal 25 settembre al 28 novembre 2010. Per poter prendere parte alla selezione basta inviare il Bando di partecipazione e il Regolamento scaricabile dal sito internet www.teatroragazzi.com alla voce Bandi, compilato in ogni sua parte insieme al dvd dello spettacolo e le date per visionare lo stesso. Il tutto dovrà essere inviato entro il 31 marzo 2010 a: I.S.D. Teatro Ragazzi ONLUS Via Metastasio, 20, 35125 Padova -- Per informazioni: Tel. 049 880 87 92 - Fax: 049 8800042 - Cell. 347 9452435 - info@teatroragazzi.com - www.teatroragazzi.com
torna su




nato da donna – Rimini
Ultimo appuntamento con la rassegna "LA NUBE DI OORT - transiti di nuovo teatro" sabato 19 e domenica 20 dicembre ore 21,15 (domenica 20, replica anche alle ore 16. La Compagnia Extra Q presenta lo spettacolo “NATO DA DONNA” con la regia di Stefania Succitti --- Penelope, Cassandra, Polissena, Teti: sono acqua che sorge dal mito e che scorre anche ai giorni nostri; sono acqua che scorre per far conoscere gesti antichi, per scoprirne di nuovi, per svelare segreti e sfatare credenze; sono quattro personaggi femminili ancora innegabilmente attuali; antiche memorie si fondono a immagini del presente, in un incontro-scontro tra la quotidianità e gli archetipi che queste donne rappresentano; donne che si spogliano delle vesti di dee ed eroine epiche per diventare donne mortali, per affrontare una quotidianità che pretende coraggio per essere affrontata, per affrontare i problemi e le speranze di un mondo lontano da favole antiche. --- Si consiglia la prenotazione, posti limitati a 100. Ingresso intero Euro 10.00 - info e prenotazioni: MULINO DI AMLETO Via del Castoro, 7 RIMINI, Zona grotta rossa - tel/fax 0541 752056 - info@banyanteatro.com
torna su




Balletto Nazionale Russo al Teatro Nuovo - Verona
SAN SILVESTRO AL TEATRO NUOVO CON IL BALLETTO “RUSSIA ETERNA” DEL TEATRO DI STATO NAZIONALE RUSSO. Grande evento artistico in prima nazionale al Teatro Nuovo di Verona giovedì 31 dicembre 2009 alle ore 21,30 con il travolgente spettacolo di Capodanno del TEATRO NAZIONALE RUSSO che presenta "RUSSIA ETERNA – Ballando Ballando dall’Antica alla Nuova Russia” - From the Old to the New Russia, spettacolo di danze acrobatiche, coreografiche, folcloristiche e circensi. L’evento è organizzato dall’Associazione Musicale AGIMUS di Padova -- www.teatrostabileverona.it
torna su




Gospel Jubilee Festival 2009 - Torino
20 dicembre 2009 ore 21. 00 presso il Teatro Crocetta - Via Piazzi 25, Torino - 12° Meeting Internazionale di Musica Gospel "Gospel Jubilee Festival 2009" Traditional, Black & Contempory. Primo nel suo genere in Italia, il "GOSPEL JUBILEE FESTIVAL" si propone non solo come evento visivo ed acustico (concerti, rassegne musicali, spettacoli, concorsi) ma anche partecipativo (con l'introduzione di workshop e seminari aperti promossi da GMWI- Gospel Music Workshop of Italy, una division dell' Ass.Anno Domini che raduna il meglio degli insegnanti gospel a livello internazionale), adatto a tutti coloro che desiderano espandere i propri orizzonti musicali, culturali e spirituali attraverso un approccio interattivo. E' un evento promosso da Associazione Anno Domini con il Patrocinio e Contributo di REGIONE PIEMONTE, e il Patrocinio della Città di Torino. Il ricavato della serata, al netto delle spese, sarà devoluto all'Associazione "Il Giglio Onlus" di Santena che sostiene "la casa del Giglio", rivolto alla nostra città: affittare alcuni alloggi e darne l'utilizzo completamente gratuito ai genitori,non residenti ed economicamente svantaggiati, dei bambini ricoverati all'ospedale Regina Margherita. (TO)INFO-LINE: 338.7262173 - info@annodomini.org - www.annodomini.org
torna su




XMas in Jazz - Valdobbiadene - Treviso
Gioved' 17 Dicembre - 0re 21.00, Matt Renzi & Jimmy Weinstein Quartet presentano "XMas in Jazz" al Fasol Menin Plays Jazz, presso Cantina Fasol Menin - Valdobbiadene - Treviso. Con un quartetto straordinario si chiude la rassegna Jazz per il 2009. Matt Renzi e Jimmy Weinstein suonano assieme dal 1996, quando si sono conosciuti a New York. Da allora hanno partecipato a molte tournee di successo in Europa e Giappone e registrato vari dischi per la Fresh Sound di Barcellona, tra cui il CD Lines and Ballads con Masa Kamaguchi, nominato Album dell’Anno 2000 in Spagna. Dopo l'esibizione sul palco di palazzo Zuckermann con, due musicisti italiani d’eccezione, Nicola Fazzini al sax alto ed Alvise Seggi al contrabbasso si esibiranno in quest'appuntamento finale del Fasol Menin Plays Jazz. Ingresso Unico 10 €. Cantina Fasol Menin, Via Fasol e Menin, 22, 31049 Valdobbiadene – TV. 0423-974262 - myprosecco@fasolmenin.com www.fasolmenin
torna su




Corso di aggiornamento per Insegnanti di Danza Classica (Livello Avanzato) - Livorno
A partire da gennaio 2010 corso di aggiornamento per Insegnanti di Danza Classica (livello avanzato). Saranno due week-end al mese (6 incontri) per un totale di 96 ore. Programma: 40 ore di tecnica avanzata e punte (docenti: Olga Evreinoff (Het National), Tania Fairbairn (Royal Ballet School + 1 docente che deve confermare), 20 ore di repertorio classico (docenti: Olga Evreinoff + 1 docente che deve confermare), 16 ore di musica/uso dell’accompagnatore al pianoforte (Yoko Wakabayashi, assistente Micha Van Hoecke), 10 ore Traumatologia (dr. Agata Conti), 10 ore di analisi del balletto (docente: Donatella Bertozzi, critico del Messaggero di Roma). Calendario: Gennaio: 23/24 e 30/31; febbraio 13/14 e 20/21; Marzo 13/14 e 27-28. Frequenza obbligatoria. Il costo per gli associati sarà 960 euro; non associati 1.020 euro. Al termine sarà rilasciato un certificato di frequenza. A.E.D. Ente di Alta Formazione Professionale Accreditato dalla Regione Toscana. Info: A.E.D. via Masi 7 57121 Livorno (Italy) Tel. +39-0586-410825 - Fax +39-0586-343111 e-mail: aed@dancenews.it - sito internet: www.dancenews.it
torna su




Chi era Giacomo Serra - Cagliari
Domenica 20 Dicembre nella chiesa Monumentale di Santa Chiara a Cagliari replica dello spettacolo “Chi era Giacomo Serra” 1°studio, con Maria Gabrielia Asunis - Rosellina Lo Nardo - Anna Paola Marturano – Elisa Pistis – Francesco Cittadini – Massimo- Pruna - Paolo Trebini. Giacomo Serra è una leggenda. Così ne parlano i personaggi che lo raccontano tra le righe scritte da Sergio Atzeni. “ …Se nel tuo cammino in galleria trovavi un tratto di armatura costruita a regola d'arte, quella era opera di Giacomo Serra... …Aveva leggi sue... A quel tempo c'era il sistema dei cottimi, non contava la qualità del lavoro, ma la quantità. Lui ci perdeva denaro e settimane, e si faceva nemici i sorveglianti, ma nessuna armatura sua aveva mai sepolto nessun minatore...". Lo spettacolo cerca di trovare, tra le pieghe delle parole di Sergio Atzeni, Giuseppe Dessi e altri che hanno raccontato il cottimo alla fine degli anni trenta nelle miniere in Sardegna, quanto c'è di quel “cottimo" adesso nelle fabbriche, nei cantieri, nelle industrie o nelle campagne italiane. Evento curato dal Teatro del Segno. Ingresso 10 euro, riduzione soci – studenti – carta giovani - 8 euro. Info +39 070680229 – +39 3316019645 , teatrodelsegno@gmail.com , www.teatrodelsegno.com/appuntamenti.html
torna su




La casa di Bernarda Alba - Azeglio (TO)
19 dicembre 2009 alle ore 21.00 al Teatro Sant'Anna di Azeglio (To) "LA CASA DI BERNARDA ALBA" l'ultimo capolavoro di Garcìa Lorca in scena con la Piccola Compagnia della Magnolia. Regia di Antonio Dìaz-Floriàn, con Luisa Accornero, Giorgia Cerruti, Andrea Romeri, Claudia Martore , Valentina Tullio, Anna Montalenti, Agla Germanà. "È la deformità delle nane che abbiamo scelto per rivelare la bellezza dell'anima. Nello spazio chiuso in cui gli uomini le costringono, le figlie di Bernarda aprono la breccia del sogno e dell'amore". Con queste parole il maestro peruviano Diaz-Floriàn introduce lo spettacolo che da quattro anni la Piccola Compagnia della Magnolia porta in scena in Italia e all'estero con il favore del pubblico e della critica. La Casa di Bernarda Alba è l'estremo capolavoro di García Lorca, completato nel giugno 1936 pochi mesi prima di essere fucilato dai nazionalisti. Si tratta di un'opera-testamento di forte impatto emotivo e l' allestimento sottolinea ed esalta quel registro grottesco, certo implicito nella scrittura di Lorca, ma specialmente connaturato alla cultura spagnola, da Goya fino a Bunuel senza tralasciare le Meninas di Velasquez in cui si intravedono le sette protagoniste dello spettacolo. La Casa di Bernarda Alba è un esempio dell'universalità dei grandi testi del passato che non smettono di comunicarci brividi di intelligenza e di emozione. Tel / Fax 011 3198142 - Cell. 3488442070 - www.piccolamagnolia.it - info@piccolamagnolia.it
torna su




L’altra via - San Martino Siccomario (PV)
Venerdì 18 dicembre, alle ore 21.00, presso sala “L.Calabresi” in via Roma a San Martino Siccomario (PV) (di fianco al Comune), Francesco Gesualdi presenta l’ultimo suo libro "l’altra via" dalla crescita al benvivere, programma per un’economia della sazietà (ed. Terre di mezzo editore). Dall’autore della “Guida al consumo critico”, “Il mercante d’acqua” e “Sobrietà”, un breve saggio che è un invito a scrollarsi di dosso il senso di impotenza di fronte alla crisi per costruire un nuovo sistema economico. Una riflessione sulla necessità di una “altra economia” che faccia i conti con i limiti del pianeta, ma nel contempo sappia garantire sicurezze e dignità a tutti. Un’economia possibile e addirittura buona per tirarci fuori dalla crisi. Francesco Gesualdi e' nato nel 1949, allievo della scuola di Barbiana (è il Francuccio di don Milani), tra altre rilevanti esperienze ha trascorso due anni in Bangladesh per un servizio di volontariato; è Infermiere e uno degli animatori del "Centro nuovo modello di sviluppo" di Vecchiano, che affronta con rigore ed efficacia i temi del disagio economico, sociale, fisico, psichico e ambientale sia a livello locale che internazionale, con particolar attenzione al Sud del mondo. Il Centro ha promosso e sta portando avanti importanti campagne per i diritti umani. E' tra i promotori della Rete di Lilliput. Organizzazione AINS ONLUS - ruggerorizzini@yahoo.it
torna su




Morfeo - Teatro Arciliuto - Roma
Mercoledì 16 dicembre 2009 ore 21,30 "MORFEO" Manuel Attanasio e Marta Raviglia in concerto. Un viaggio nelle terre dell'inconscio e del sogno, l'universo femminile e maschile nella loro diversità e complementarità, il suono e la voce nelle sue infinite potenzialità timbriche. Manuel Attanasio voce, live electronics, oggetti; Marta Raviglia voce, live electronics, pianoforte. Nella splendida Sala Anfiteatro del Teatro Arciliuto di Roma (Piazza di Montevecchio 5, Piazza Navona) continuano i concerti del Teatro Arciliuto Jazz Festival. Il filo conduttore del festival è la contaminazione tra il linguaggio jazz, inteso come libertà di creazione estemporanea, come concezione di una musica aperta a generi e strutture, e la nostra cultura musicale italiana. Direttore Artistico del festival è Mario Di Marco, musicista e compositore. Organizzazione generale: Giovanni Samaritani, cantante e autore. Con il patrocinio dell’ Assessorato alle Politiche Culturali del Comune di Roma e dell’Assessorato Cultura, Spettacolo e Sport della Regione Lazio. Dalle 19,30 aperitivo jazz con “Free buffet” al Salotto Musicale. Biglietto per i concerti: 12,00 euro intero – 10,00 euro ridotto (studenti, musicisti, amici myspace). Info: 06 6879419 - info@arciliuto.it
torna su

*Ricevi questa mail in quanto sei iscritto alla lista "FRECCIOLENEWS" *

Se vuoi cancellarti dalla lista invia una email a info@cascinamacondo.com


Copyright (C) 2018 *|www.cascinamacondo.com|* All rights reserved.