Se non visualizzi bene questa mail premi qui.
Se vuoi visualizzare l'archivio newsletter premi qui.
Your Company
Staff Macondo

ISTITUTO AVOGADRO DI TORINO - PRESENTAZIONE DEL LIBRO 'LA STRETTA DI MANO E IL CIOCCOLATINO'
VENERDI 26 FEBBRAIO 2016, ... continua.

CENTO VOCI PER CENTO NOVELLE - A CASCINA MACONDO IL DECAMERON AD ALTA VOCE IN DUE WEEK-END - aprile 2016
------ ultimi giorni per iscri... continua.

OMNIA FABULA ET ARTI intramuros/extramuros - nuovo progetto di Cascina Macondo per il carcere Rodolfo Morandi di Saluzzo
Cascina Macondo ritiene che l’... continua.

14° EDIZIONE CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU CASCINA MACONDO - puoi inviare i tuoi haiku!
14° Edizione Concorso Internaz... continua.

A PIEDI SCALZI - PRIMA RACCOLTA HAIKU "NAKANISOTO" di Pietro Tartamella
A PIÈDI SCALZI - BAREFOOTED ... continua.

UNA TUA POESIA PER 'GOOD MORNING POESIA' -progetto Omnia Fabula et Arti
Domenica 23 aprile 2017 abbiam... continua.

PROGETTO REDICA - I LIBRI NELLE CASE
Cascina Macondo propone RÈDICA... continua.

DANZINFAVOLA - DOMENICHE IN CASCINA - domenica 14 FEBBRAIO 2016
DOMENICHE IN CASCINA DANZINFA... continua.

UNA PAGINA PER VELA E VIA COL VENTO - PROGRAMMAZIONE 2016 CASCINA MACONDO
Un anno ricco di eventi, inizi... continua.

LA FORESTERIA DI CASCINA MACONDO 'Tiziano Terzani' a costi di Bed&Breakfast
La Foresteria 'Tiziano Terzani... continua.

“5-7-5 UNIVERSO HAIKU “ quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - Si sveglia il giorno, Angela Giordano
Si sveglia il giorno – / sul... continua.

“UKA SHA SHA ASCOLTANDO I NATIVI AMERICANI” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - PIT RIVER, PITTOGRAMMI
PIT RIVER: È una tribù india... continua.

“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - TO COMMEND
TO COMMEND /kəˈm<... continua.


Utenti Frécciolenews

CENA DANSOIRA - Torino
VENERDI’ 5 febbraio 2016 ore 1... continua.

Collettiva: L'Amour Fou a InGenio - Torino
  Dal 5 al 27 febbraio 2016 ... continua.

Lo spirito del colore “A tu per tu con l’Acquerello Alchemico - Collegno (TO)
Nadia Sponzilli Pittrice, Art... continua.

Stage 'PAZZI PER GLI AVANT-DEUX!' - Torino
Sabato 13 febbraio 2016  L'A... continua.

24 ore per impedire una nuova Chernobyl
Gli esperti di nucleare sono p... continua.

Un Patto di condivisione con la comunità islamica di Torino
L’assessora alle Politiche per... continua.


ISTITUTO AVOGADRO DI TORINO - PRESENTAZIONE DEL LIBRO 'LA STRETTA DI MANO E IL CIOCCOLATINO'
VENERDI 26 FEBBRAIO 2016, ORE 20.30 - la disabilità e cittadini liberi prestano la loro voce ai detenuti ----- AULA MAGNA ISTITUTO AVOGADRO Corso SAN MAURIZIO,8 - Torino ---- insegnanti referenti: Francesca Beria, Diego Giachetti, Paola Porta - dirigente scolastico: Tommaso De Luca ------ letture a cura dei Narratori di Macondo, del gruppo integrato Verbavox, del gruppo LAAV TORINO (referenti: Alessio Sandalo, Irene Angela Bianchi) ----- PER DETTAGLI COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1378:la-stretta-di-mano-e-il-cioccolatino-allistituto-avogadro-venerdi-26-febbraio-2016-&catid=102:news&Itemid=90
torna su




CENTO VOCI PER CENTO NOVELLE - A CASCINA MACONDO IL DECAMERON AD ALTA VOCE IN DUE WEEK-END - aprile 2016
------ ultimi giorni per iscriversi come lettori ----- A CASCINA MACONDO 'CENTO VOCI PER CENTO NOVELLE' IL DECAMERON AD ALTA VOCE - EDIZIONE 2016 - due week-end intensivi PER UNA LETTURA INTEGRALE AD ALTA VOCE DEL DECAMERON di Giovanni Boccaccio --------- con i Narratori di Macondo e altri lettori appassionati ---------- INGRESSO GRATUITO - PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA sia per i lettori volontari, sia per il pubblico ascoltatore ------------------- 1° WEEK-END (le prime 5 giornate del Decamerone) sabato 23 APRILE 2016 (inizio alle ore 9.00 - sino alle 3 di notte - 18 ore) -------- domenica 24 APRILE 2016 (inizio alle ore 9.00 - sino alle ore 20.00 - 11 ore) -------------------------- 2° WEEK-END (le ultime 5 giornate del Decamerone) sabato 30 APRILE 2016 (inizio alle ore 9.00 - sino alle ore 23.00 - 14 ore)--------- domenica 1 MAGGIO 2016 (inizio alle ore 9.00 - sino alle ore 19.00 - 10 ore) --------------------------- SARÀ UN PIACERE AVERTI CON NOI! ------------- per tutti i dettagli della manifestazione COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1376:cento-voci-per-cento-novelle-a-cascina-macondo-il-decameron-ad-alta-voce-in-due-weekend&catid=102:news&Itemid=90 ------------ CASCINA MACONDO-ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE - Centro Nazionale per la Promozione della Lettura Creativa ad Alta Voce e Poetica Haiku - Borgata Madonna della Rovere, 4 - 10020 Riva Presso Chieri (TO) - Italia ---- info@cascinamacondo.com - www.cascinamacondo.com - COMODO PARCHEGGIO INTORNO ALLA CHIESETTA MADONNA DELLA ROVERE -
torna su




OMNIA FABULA ET ARTI intramuros/extramuros - nuovo progetto di Cascina Macondo per il carcere Rodolfo Morandi di Saluzzo
Cascina Macondo ritiene che l’incontro tra detenzione / cittadinanza / infanzia / disabilità possa produrre momenti di riflessione importanti sulla tematica del carcere e stimolare in tutti gli attori coinvolti un ascolto attento e costruttivo. Riteniamo fondamentale investire sulle “relazioni costanti e continuative con la società civile” che possono infondere nel detenuto (non sentendosi abbandonato dalla comunità) un senso di appartenenza positivo volto ad alimentare il desiderio di miglioramento e la speranza ---- OMNIA FABULA ET ARTI nuovo progetto di Cascina Macondo per il carcere Rodolfo Morandi di Saluzzo - COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER PER ACCEDERE AI DETTAGLI: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1366:omnia-fabula-et-arti-intra-extra-muros&catid=102:news&Itemid=90
torna su




14° EDIZIONE CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU CASCINA MACONDO - puoi inviare i tuoi haiku!
14° Edizione Concorso Internazionale Haiku in lingua italiana di Cascina Macondo. C'è tempo sino al 31 maggio per postare i tuoi haiku (MA NON ASPETTARE L'ULTIMO MOMENTO!) ----- Partecipazionbe gratuita ------ sezione INDIVIDUALE - sezione COLLETTIVA (scuole, area handicap, comunità...) ------ SI PARTRECIPA SOLO ATTRAVERSO IL FORMAT SUL SITO DI CASCINA MACONDO ------ Per informazioni dettagliate (bando, premi, premiazione...) COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1375:2016-14d-concorso-internazionale-haiku-cascina-macondo&catid=102:news&Itemid=90
torna su




A PIEDI SCALZI - PRIMA RACCOLTA HAIKU "NAKANISOTO" di Pietro Tartamella
A PIÈDI SCALZI - BAREFOOTED - MIT NACKTEN FÜSSEN À PIEDS NUS - PEDIBUS NUDIS ----- 96 HAIKÙ RACCÒLTA NAKANISÒTO ----- accentazione ortoèpica lineare a cura di linear orthoepic accentuation by Piètro Tartamèlla ---- Edizioni Gióvane Holden – Collana Cascina Macondo ----- in copertina: manufatto in Ceràmica Rakuhaikù di Annamarìa Verrastro ---- traduzione in inglese: Antonèlla Filippi - traduzione in tedesco: Annètte Seimer - traduzione in francese: Floriàn Lasne - traduzione in latino: Arianna Sacerdòti e i suòi studènti del Dipartimento di Lèttere e Bèni Culturali - Seconda Università degli Studi di Nàpoli - Santa Marìa Capua Vètere (Casèrta, Italia): Filomèna Belardo, Giuseppina Belardo, Concètta Catone, Hilènia Celato, Terèsa Marìa Cesaro, Marta Compagnone, Chiara Comune, Federica Cotticèlli, Ròsa D’Agostino, Terèsa D’Anièllo, Natascia De Gennaro, Francesca Diana, Marialaura Di Nardo, Marìa Laura Fusco, Francesca Iòdice, Alèssia Gravina, Ilaria Licciardi, Marìa Clementina Marino, Lucrèzia Mancuso, Fedele Menale, Rossèlla Mezzacapo, Gaetano Pacìfico, Valentina Panarèlla, Manuèla Parlapiano, Grazia Pettrone, Antònio Riccio, Giovanna Riccitèlli, Rosanna Scialdone, Carmen Valentino, Antònia Vetrone ------ pagine: 196 ---- formato: cm 12,5 x 20 ---- costo euro 13 + contributo spese di spedizione ---- ISBN: 978-88-97773-30-6 ------ PER ALTRI DETTAGLI COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1379:a-piedi-scalzi-prima-raccolta-haiku-qnakanisotoq&catid=102:news&Itemid=90
torna su




UNA TUA POESIA PER 'GOOD MORNING POESIA' -progetto Omnia Fabula et Arti
Domenica 23 aprile 2017 abbiamo ripreso l'attività 'GOOD MORNING POESIA' nel carcere di Saluzzo con i lettori volontari: Bruna Parodi, Carlotta Bava, Fiorenza Alineri, Gaia Napoli, Giusy Amitrano, Pietro Tartamella, Silvia Restagno. Puoi inviare una tua poesia, un breve racconto, una favola... contenuti e tematiche a piacere... testi non troppo lunghi, che a leggerli ad alta voce durino in media circa tre minuti... Se ti fa piacere li leggeremo con i detenuti, e per i detenuti, nei nuovi appuntamenti quindicinali di Good Morning Poesia all’interno del carcere “Rodolfo Morandi” di Saluzzo (progetto OMNIA FABUTA ET ARTI-INTRAMUROS/EXTRAMUROS di Cascina Macondo. ------- Scrivi nella tua e-mail, nella riga “oggetto”, la frase: testo per Good Morning Poesia e in allegato (in formato word .doc) invia la tua poesia con il titolo e il tuo nome e cognome (o il testo di un autore che ami e vorresti far conoscere) --- PER ALTRI DETTAGLI COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUOBROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1362:una-tua-poesia-a-qgood-morning-poesiaq-nel-carcere-rodolfo-morandi-di-saluzzo-progetto-omnia-fabula&catid=102:news&Itemid=90 --------- info@cascinamacondo.com
torna su




PROGETTO REDICA - I LIBRI NELLE CASE
Cascina Macondo propone RÈDICA (Rete Distributiva Case) per la diffusione e il sostegno ai progetti OMNIA FABULA ET ARTI e ACCENTAZIONE ORTOEPICA LINEARE ----------------- la tua azione, un’azione concreta ------------------ Puoi acquistare a fondo perduto un ASSORTIMENTO di libri di Cascina Macondo PER UN VALORE MINIMO DI 50 EURO (6 EURO PER CONTRIBUTO SPEDIZIONE) I LIBRI SONO SCONTATI DEL 35% ! ------- Puoi rivendere i libri di Cascina Macondo a prezzo intero nella tua casa, nella sede della tua associazione, nel tuo teatro, nel tuo progetto di regali per Natale, quando organizzi cene, feste, eventi, o incontri, o visite, o letture, potendo così recuperare quello che hai speso ------- La tua casa diventa un luogo promotore del progetto OMNIA FABULA ET ARTI e tu un pioniere, una cellula, un sostenitore, un diffusore dell'ACCENTAZIONE ORTOEPICA LINEARE ------- ------- entra a far parte della RETE DISTRIBUTIVA CASE di Cascina Macondo ------------------------------------------------------------- PER SAPERNE DI PIù COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1368:progetto-redica-i-libri-nelle-case&catid=102:news&Itemid=90
torna su




DANZINFAVOLA - DOMENICHE IN CASCINA - domenica 14 FEBBRAIO 2016
DOMENICHE IN CASCINA DANZINFAVOLA, MANIPOLANDO, ORTO CONDIVISO progetto di integrazione --- DOMENICA 30 OTTOBRE 2016 dalle ore 10.00 alle ore 18.00 LABORATORIO DI DANZE POPOLARI, AFFABULAZIONE, CERAMICA, ORTO CONDIVISO con Maria Baffert, Pietro Tartamella, Anna Maria Verrastro, Clelia Vaudano, i Narratori di Macondo e Volcaedi --- Un percorso di Danze Popolari Internazionali con momenti di affabulazione e storie rivolto ai curiosi, agli appassionati, agli uomini e alle donne di buona compagnia, ai disabili lievi con le loro famiglie e accompagnatori, ---------------------------------------- PROGRAMMA DELLA GIORNATA Danze e Racconti d'amore, d'avventura, di uomini e di animali, di ieri, di oggi, di domani, storie e danze della tradizione italiana e del mondo ------------------------------- IN CONTEMPORANEA 'MANIPOLANDO' LABORATORIO DI MANIPOLAZIONE DELL'ARGILLA e 'ORTO CONDIVISO' condotti da Anna Maria Verrastro e Clelia Vaudano ---------------------------------- FINALITÀ: L’integrazione che nasce dal raccontare, danzare, ascoltare, è l’obiettivo principale di questo progetto di Cascina Macondo in collaborazione con il Motore di Ricerca della città di Torino e con il contributo della Fondazione CRT, Fondazione SOCIAL, Comune di Torino, VI Circoscrizione di Torino, e con la collaborazione di Deedfactory ---------- Si potenziano la capacità di ascolto (della parola, del ritmo, del gesto, del silenzio), l’espressione, il movimento, l’incontro, la riscoperta delle tradizioni popolari, la conoscenza di molteplici e diverse culture. Danzando si riconosce il proprio corpo, l’equilibrio, il ritmo, il coordinamento. Si riconosce e si interagisce con il corpo degli altri, con il gruppo. Ognuno, a partire dalla propria situazione, agirà in un clima di libera espressione, senza giudizio o timore di esclusione, interagendo con la creatività e il ritmo degli altri ------------ PARTECIPAZIONE GRATUITA: Ogni partecipante porta buon cibo da condividere nell’ora del pranzo - gradito il contributo di piatti, bicchieri, posate, zucchero caffè….. ----- posti limitati ----- annamaria.verrastro@cascinamacondo.com - 011 94 68 397 ---------------------------------- MOTORE DI RICERCA, COMUNITÀ ATTIVA - CITTÀ DI TORINO: Progetto del Comune di Torino - Assessorato alla Famiglia e ai Servizi Sociali - in collaborazione con vari enti, associazioni, cooperative presenti sul territorio. Mira a creare opportunità di incontro, socializzazione, integrazione rivolte alle persone con disabilità, al fine di raggiungere una spontanea e disinvolta partecipazione attiva alle diverse attività ---
torna su




UNA PAGINA PER VELA E VIA COL VENTO - PROGRAMMAZIONE 2016 CASCINA MACONDO
Un anno ricco di eventi, iniziative, appuntamenti, idee, incontri, proposte, passioni, per la promozione del libro, della lettura ad alta voce, della poetica haiku... ANCHE TU POTRESTI FARNE PARTE!!!!! COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK PER ACCEDERE AL PROGRAMMA: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1357:una-pagina-per-vela-e-via-col-vento-programma-2016-cascina-macondo&catid=102:news&Itemid=90
torna su




LA FORESTERIA DI CASCINA MACONDO 'Tiziano Terzani' a costi di Bed&Breakfast
La Foresteria 'Tiziano Terzani' di Cascina Macondo è un appartamento ricevuto in comodato composto di una cucina, tre camere, un bagno. Possono pernottarvi, o soggiornarvi, a costi di Bed and Breakfast, i Soci dell’Associazione e coloro che (FAMIGLIE,SINGOLI O PRIVATI) intendono diventarlo, i Soci di Associazioni con finalità affini a quelle di Cascina Macondo, i Soci di Associazioni di promozione sociale e artistiche, coloro che aderiscono ad iniziative e attività promosse da Enti Pubblici e Privati. Il ricavato è a sostegno delle attività istituzionali di Cascina Macondo. Copia e incolla il seguente link sul tuo browser per vederne le immagini: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=331:la-foresteria-di-cascina-macondo&catid=102:news&Itemid=90
torna su




“5-7-5 UNIVERSO HAIKU “ quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - Si sveglia il giorno, Angela Giordano
Si sveglia il giorno – / sul profilo dei monti / la prima neve // (Angela Giordano) ----------------- E’ la prima imbiancata della stagione fredda, sulle cime dei monti lontani. Che i monti non siano vicini lo suggerisce il “profilo” degli stessi. Per coloro che si interessano di poesia “libera”, cioè non in 5 – 7 – 5, riportiamo che i versi della nostra brava haijin Angela ci hanno fatto venire alla mente quelli del più grande poeta italiano di sempre, Mario Luzi, che nella sua “Nell’imminenza dei quarant’anni” diceva: ”…e il tuffo del rondone taglia il filo sottile in lontananza dei monti”. Ma lì mancava la neve. Proseguendo nella disamina dell’haiku, l’aria è decisamente più fresca, dopo la spruzzata della notte, e sicuramente più pulita. C’è sempre un’emozione che si rinnova, ogni volta che scende la neve, almeno per chi vive in città e non in altura e vede la sua apparizione di rado. A Roma non è bello quando nevica, perché la Caput mundi non è abituata alla caduta dei fiocchi e le conseguenze non sono proprio simpatiche. Ad un primo quasi naturale e fisiologico entusiasmo, per i più piccoli soprattutto, fa seguito il traffico che resta paralizzato, gli alberi che “si suicidano”, non avvezzi al peso della neve, nelle strade il biancore diventa immediatamente fanghiglia marrone, perché la neve resiste “quanto dura il cerchio d’acqua dello scafo quando vira”. Oggi va così, ci viene sempre in mente il grande Luzi… insomma è un vero e proprio disastro, la caduta della neve nell’Urbe. Dicevamo dunque dell’aria più fresca, perché il vento passa sulle cime e arriva freddo in città. Le nostre nonne romane, ai primi freddi dicevano infatti “Sono arrivati i frascatani”, alludendo al fatto che la brezza passando per le colline dei Castelli romani ove è Frascati, giungeva a noi fredda. E’ bello vedere che tanti e tanti sono coloro che seguono su Face Book la rubrica di Cascina Macondo, l’entusiasmo è infettivo, bravi! Aspettiamo altri componimenti. ---- fabrizio.virgili@cascinamacondo.com --- cos’è un Haiku? / un attimo di vita / che si fa verso.
torna su




“UKA SHA SHA ASCOLTANDO I NATIVI AMERICANI” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - PIT RIVER, PITTOGRAMMI
PIT RIVER: È una tribù indiana. Se raccontiamo una storia a un indiano Pit River egli interromperà qualsiasi cosa stia facendo e verrà a sedersi accanto a noi per ascoltarla, anche se la sa già a memoria. ---------------------------------------------------------------------------- PITTOGRAMMI: Anche gli indiani dipingevano sulle pareti delle tende e sulle loro coperte di pelle di bisonte. Prendevano a soggetto fatti eroici, imprese fortunate di caccia, battaglie, una realtà di eventi che veniva dipinta con una raffigurazione simbolica carica di tensione per creare una evocazione magica. La somiglianza tra la figura concreta e quella dipinta era un concetto estraneo alla loro arte. I quadri di Geroge Catlin così realisticamente rappresentanti la realtà li lasciavano esterrefatti. ---- pietro.tartamella@cascinamacondo.com
torna su




“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - TO COMMEND
TO COMMEND /kəˈmɛnd/ v. t. 1) (reggenza: to commend for, to commend on + sost.) encomiare; lodare: (I commended my students on their good behaviour = ho lodato i miei alunni per la loro buona condotta); (She commended him for his honesty = lo ha lodato per la sua onestà) --- 2) raccomandare: (The new magazine has much to commend it = la nuova rivista si raccomanda per molti aspetti (o è per molti versi pregevole)--- 3) (reggenza: to commend to + sost.) affidare; raccomandare: (to commend one's soul to God = raccomandare l'anima a Dio); (to commend st. to sb.'s care = affidare qc. alle cure di q.) --- 4) (arc. o form.) (reggenza: to commend to + sost.) salutare; ricordare: (Commend me to your father = mi saluti (o mi ricordi a) suo padre. ---------- pietro.tartamella@cascinamacondo.com -------- (i vocaboli sono tratti dal Dizionario inglese/italiano – italiano/inglese “Ragazzini” - Zanichelli editore. Il dizionario Ragazzini contiene anche la fonetica delle parole inglesi e, nel cd-rom, la pronuncia sonora di tutti i lemmi inglesi: http://dizionari.zanichelli.it/dizionariOnline)
torna su




CENA DANSOIRA - Torino
VENERDI’ 5 febbraio 2016 ore 19.30-23.00, l'Associazione Baldanza in collaborazione con la Direzione Centrale Politiche Sociali - progetto MOTORE DI RICERCA: comunità attiva del Comune di Torino, invita alla CENA DANSOIRA. La serata si svolgerà presso l'Antico Teatro dell’IRV in C.so Unione Sovietica 220/d – TORINO. -- Portare bevande, cibarie e ....... tanta voglia di danzare!! -- Sarà la nostra festa di CARNEVALE...vi aspettiamo tutti in maschera!!!! -- Se non arrivate per cena ricordate di portare una bibita da condividere.... Ingresso libero. La serata sarà allietata dalla musica del gruppo di musici SPADARA --- La danza popolare è danza collettiva, è armonia di gesti, espressioni, sorrisi, vicinanza che unisce magicamente e gioiosamente i partecipanti. Per questo è scuola di socialità, di attenzione all’altro, di rispetto di tempi e ritmi. ---- Informazioni: Chiara Cell. 339.717.29.38 - Maria Cell. 349.181.57.15 - e-mail: baldanza@arpnet.it - www.arpnet.it/baldanza
torna su




Collettiva: L'Amour Fou a InGenio - Torino
  Dal 5 al 27 febbraio 2016 “L’AMOUR FOU” Collettiva a cura di Francesco Sena presso  InGenio Arte Contemporanea - InGenio bottega d’arti e antichi mestieri - Via Montebello 28/B*, Torino -   Inaugurazione venerdì 5 febbraio ore 18.00. ------   Una ricerca, con le immagini e la materia, ispirata al famoso testo di André Breton. Cosa attende l’amore? Come, o quanto, gli incontri possono essere importanti e magici, anche se talvolta accadono solo nel sogno o nell'arte, nel presentimento o nell’illusione? Opere dedicate alla passione e realizzate da Isaias, Marta, Antonella, Marco, Gianluca, Raffaele, Clerim, Monica, Emile, Carlos, nell’atelier condotto dall’artista Francesco Sena presso la comunità Il Porto – Onlus -  Istituto per la Ricerca ed il Trattamento del Disagio Esistenziale Giovanile (www.ilporto.org). Associazione fra gli enti partner del progetto Mai Visti e Altre Storie (www.maivisti.it). Info: Città di Torino, InGenio bottega d'arti e antichi mestieri - Apertura dal martedì al sabato dalle 10.00 alle 19.00 - orario continuato. ingenio@comune.torino.it - tel. 011883157 www.comune.torino.it/pass/ingenio  
torna su




Lo spirito del colore “A tu per tu con l’Acquerello Alchemico - Collegno (TO)
Nadia Sponzilli Pittrice, Arterapeuta, Scrittrice e Performer. Il suo studio è l’Atelier della Luce . Il sito www.giardinodeicolori.it ---- PRESENTA PRESSO Ass.Olistica “Tu puoi essere felice” – via Piave 34/c – Collegno (To) “A tu per tu con l’Acquerello Alchemico”. Un incontro unico tra la tua anima e lo Spirito del Colore. Lascerai parlare il tuo cuore attraverso la delicatezza del pennello. Meditazioni, Respiri, Messaggi degli Angeli e tanto colore.. …il colore che parla di chi sei, da dove vieni e dove sei diretto ----- Programma della giornata: Ore 15: Meditazione, Pulizia e Contatto del Cuore --- Ore 15,30: Preparazione del corpo e Visualizzazione sul Colore --- Ore 16: Pittura --- Ore 17: Interpretazioni Angeliche dei dipinti --- Ore 17,30: Condivisione dell’esperienza -- INFO E PRENOTAZIONI 349 – 28 29 984
torna su




Stage 'PAZZI PER GLI AVANT-DEUX!' - Torino
Sabato 13 febbraio 2016  L'Associazione Culturale Escarton organizza  lo stage 'PAZZI PER GLI AVANT-DEUX!', un viaggio attraverso Bretagna e Poitou alla scoperta delle quadrette più divertenti che appartengono al repertorio delle due regioni francesi. ----- Nel corso dello stage verranno affrontati il classico AVANT-DEUX A BOURDOUNNEAU (Poitou), AVANT-DEUX A COUTANT (Poitou), AVANT-DEUX DE TRAVERS (Bretagne), AVANT-DEUX DU TREGOR (Bretagne), AVANT-DEUX DE LA MEZIERE (Bretagne) e AVANT-DEUX DE PLEHEREL (Bretagne). ----- Lo stage sarà tenuto da Tiziana e Marco Celeghin  e si svolgerà dalle 17 alle 19,30 presso il salone de lo Spazio 4 in via Saccarelli 18 a Torino. ---- Al termine dello stage chi vorrà potrà partecipare ad una cena condivisa. Alle 21 e fino a mezzanotte Bal Folk con il gruppo DILUNE, che proporranno un vario e vasto repertorio in grado di spaziare dalle occitane alle internazionali, passando naturalmente per le bretoni e le francesi. A causa della capienza limitata del salone, ricordiamo che l'ingresso al ballo serale sarà consentito fino ad esaurimento posti. Costi: stage 12 € (10 €  per i soci Escarton in regola con la tessera 2016). Ballo ad offerta libera. Vi aspettiamo numerosi! www.escarton.it
torna su




24 ore per impedire una nuova Chernobyl
Gli esperti di nucleare sono preoccupati: il Belgio ha appena riattivato due centrali nucleari vecchissime e con migliaia di crepe, che minacciano una nuova Chernobyl nel mezzo dell’Europa. --- Uno dei vecchi reattori ha preso fuoco in seguito a un’esplosione appena qualche settimana fa, e dopo aver scoperto 16mila (!) crepe in altri due, lo stesso responsabile sulla sicurezza nucleare del Belgio ha chiesto degli accertamenti. I paesi confinanti hanno alzato il livello di allerta, e la Ministra per l’Ambiente tedesca Barbara Hendricks andrà a protestare lunedì col il governo belga. Se nelle prossime 24 ore faremo arrivare lo scandalo in tutta Europa, la Germania potrà chiedere al Belgio lo stop alle centrali fino a quando non sarà effettuata una revisione approfondita degli impianti. Dobbiamo fermare questa follia. --- Un incubo nucleare in un’area così densamente popolata riguarda tutti noi in Europa. Consegniamo 1 milione di firme alla Ministra Hendricks e ai paesi confinanti prima della riunione di domani, e facciamo capire che i cittadini europei non permetteranno al Belgio di rischiare una nuova Chernobyl. Firma ora e condividi su Facebook, Twitter, posta elettronica, ovunque mentre siamo ancora in tempo: https://secure.avaaz.org/it/belgian_nuclear_shutdown_loc/?bdMlLjb&v=72243&cl=9388891348 ---- Stiamo entrando in una nuova era di rischio nucleare. Le 25 centrali nucleari più vecchie d’Europa hanno raggiunto o addirittura superato i 40 anni di attività. E più le centrali invecchiano, più aumenta il numero di incidenti e malfunzionamenti: c’è già stato un aumento del 50% di guasti inaspettati tra il 2000 e il 2006. --- E il Belgio è diventato il simbolo mondiale del pericolo a cui ci espongono vecchie centrali nucleari. Nel 2014, il paese ha battuto il record di imprevisti ai reattori nucleari, con perdite, crepe e addirittura un’esplosione lo scorso dicembre. E non è finita qui: secondo gli esperti alcune crepe sono localizzate in “una delle parti più vulnerabili” della centrale e “un crollo di pressione del reattore potrebbe causare un incidente catastrofico come quello di Chernobyl o Fukushima”. --- Il governo belga sostiene che mantenere attive queste centrali è necessario per dare energia elettrica al paese, ma negli ultimi due anni sono rimaste chiuse metà del tempo a causa di guasti. E ora il Belgio conta sulla maggioranza in parlamento per ottenere il via libera a mantenere attive questi centrali nucleari a rischio... per altri 10 anni! --- Ma tra 24 ore avremo un’occasione per fermare questa follia: il Belgio, infatti, non ha mai effettuato una valutazione di impatto ambientale congiunta col Lussemburgo, la Germania e gli altri paesi confinanti. Se lunedì la Germania esigerà questa valutazione, potremo bloccare il voto e costringere il Belgio a fare marcia indietro. È la nostra occasione, firma ora per mettere fine a questa minaccia nucleare in Europa: https://secure.avaaz.org/it/belgian_nuclear_shutdown_loc/?bdMlLjb&v=72243&cl=9388891348 --- Avaaz ha lavorato senza sosta per spingere i leader mondiali a un accordo ambizioso alla Conferenza sul Clima di Parigi per salvare il pianeta dagli effetti devastanti dei combustibili fossili. Ora facciamo in modo di non mettere in pericolo l'Europa per una assurda minaccia nucleare. ---- Per contattare Avaaz scrivere utilizzando il modulo www.avaaz.org/it/contact, oppure telefonare al 1-888-922-8229 (USA).
torna su




Un Patto di condivisione con la comunità islamica di Torino
L’assessora alle Politiche per la multiculturalità Ilda Curti è intervenuta oggi in aula per fornire comunicazioni, su richiesta del Gruppo Lega Nord, sulla firma del Patto di condivisione tra la Città di Torino e i rappresentanti della comunità islamica cittadina, prevista il prossimo 8 febbraio: “Il 9 dicembre 2015 avevo già risposto ad analoga richiesta di comunicazioni. Oggi vorrei aggiornarvi su cosa è successo nel frattempo. Lo scorso novembre, in seguito alla drammatica situazione internazionale, c’era stato un incontro con il Sindaco richiesto da tutti i centri islamici della città, frutto di anni di lavoro e di incontri precedenti. In seguito, i centri islamici stessi hanno proposto la firma di un Patto di condivisione e cittadinanza attiva, per promuovere l’affermazione dei valori di convivenza, il rispetto reciproco e la comune conoscenza, riconoscendosi nell’articolo 3 della Costituzione e nei principi fondamentali che regolano la nostra convivenza civile. Sono tre le proposte contenute nel Patto: 1) Formalizzare la costituzione di un Coordinamento permanente con i centri islamici cittadini 2) Redigere una bacheca con comunicazioni sulla vita della città in tutte le moschee torinesi, grazie al supporto di giovani ragazze e ragazzi di seconda generazione, che stanno lavorando con la Città su articoli e interviste. 3) Una giornata di “Moschee aperte - spazio per tutti”, in cui tutti i fedeli musulmani possano raccontarsi al territorio e fare entrare la città dentro i propri luoghi di preghiera. L’8 febbraio ci sarà la firma ufficiale del Patto di condivisione. Nel frattempo, tante altre città italiane ci hanno chiesto copia del documento per avviare analoghe iniziative. È un investimento per il futuro, senza mai smarrire i principi di laicità delle istituzioni, tenendo insieme tutte le diverse componenti della nostra comunità”. ----- Per info: Massimiliano Quirico, Ufficio Stampa, Comune di Torino, Consiglio Comunale, Piazza Palazzo di Città 1 - 10122 Torino, Tel. Ufficio: 011/011.23.672, Cellulare: 346/65.000.11, massimiliano.quirico@comune.torino.it, www.cittagora.it
torna su

*Ricevi questa mail in quanto sei iscritto alla lista "FRECCIOLENEWS" *

Se vuoi cancellarti dalla lista invia una email a info@cascinamacondo.com


Copyright (C) 2018 *|www.cascinamacondo.com|* All rights reserved.