Se non visualizzi bene questa mail premi qui.
Se vuoi visualizzare l'archivio newsletter premi qui.
Your Company
Staff Macondo

CENTO VOCI PER CENTO NOVELLE - A CASCINA MACONDO IL DECAMERON AD ALTA VOCE IN DUE WEEK-END - vieni ad ascoltare le belle novelle del Boccaccio
INGRESSO GRATUITO - PRENOTAZIO... continua.

14° EDIZIONE CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU CASCINA MACONDO - puoi inviare i tuoi haiku!
14° Edizione Concorso Internaz... continua.

IL TUO CINQUE PER MILLE A CASCINA MACONDO
IL TUO CINQUE PER MILLE A CAS... continua.

FORMAZIONE LETTORI AD ALTA VOCE - MAGGIO 2016 a Cascina Macondo - iscrizioni entro fine aprile!
Formazione Lettori ad Alta ... continua.

PAGINA FACEBOOK: CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU CASCINA MACONDO
Abbiamo creato una pagina face... continua.

“5-7-5 UNIVERSO HAIKU “ quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - a nascondino, di Pietro Tartamella
a nascondino / nel folto del... continua.

“UKA SHA SHA ASCOLTANDO I NATIVI AMERICANI” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - PORTATORE DI PIPA
PORTATORE DI PIPA: Era un ru... continua.

“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - PAN
PAN(1) /pæn/ n. 1) tegame; ... continua.


Utenti Frécciolenews

OFFERTE DI LAVORO PER ANIMATORI
Se volete trovare un lavoro pe... continua.

Rassegna RED NOTE – Alessandria
Si rinnova l’appuntamento con ... continua.

Rinnovato il Piano dei chioschi nelle aree verdi – Torino
Approvato in data 11 aprile da... continua.

Buona la terza! Testo e regia di Enzo Pesante - Torino
Compagnia “THEANTROPOS” - GIOV... continua.

Da grande farò… Giocare e imparare con i lavori dei grandi – Padova
Venerdì 15 aprile 2016 alle or... continua.

IN CORDATA: secondo appuntamento cinematografico - Torino
Prosegue 'In cordata', la rass... continua.

IL BOSCO NELLE MANI - Albano (Vercelli)
Domenica 17 aprile il CRA Cent... continua.

SEMINARIO GRATUITO DI MUSICOTERAPIA - Torino
SABATO 16 APRILE 2016, 14.30-... continua.

Spettacolo MUSICA LIVE - Moncalieri
Venerdì 15 aprile 2016 ore 21 ... continua.

24° festival internazionale della chitarra – Mottola (TA)
La prossima avventura del Fest... continua.

Presentazione del libro “!L SILENZIO DI MILLE PAROLE” - Palermo
Sabato 9 Aprile alle ore 16:30... continua.


CENTO VOCI PER CENTO NOVELLE - A CASCINA MACONDO IL DECAMERON AD ALTA VOCE IN DUE WEEK-END - vieni ad ascoltare le belle novelle del Boccaccio
INGRESSO GRATUITO - PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA - Se vuoi trascorrere una bella giornata ascoltando le novelle del Boccaccio lette da bravi lettori, c'è ancora posto per gli 'uditori' sabato 30 aprile e domenica 1 maggio 2016 --------- PER INFORMAZIONI DETTAGLIATE COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1376:cento-voci-per-cento-novelle-a-cascina-macondo-il-decameron-ad-alta-voce-in-due-weekend&catid=102:news&Itemid=90
torna su




14° EDIZIONE CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU CASCINA MACONDO - puoi inviare i tuoi haiku!
14° Edizione Concorso Internazionale Haiku in lingua italiana di Cascina Macondo. C'è tempo sino al 31 maggio per postare i tuoi haiku (MA NON ASPETTARE L'ULTIMO MOMENTO!) ----- Partecipazionbe gratuita ------ sezione INDIVIDUALE - sezione COLLETTIVA (scuole, area handicap, comunità...) ------ SI PARTRECIPA SOLO ATTRAVERSO IL FORMAT SUL SITO DI CASCINA MACONDO ------ Per informazioni dettagliate (bando, premi, premiazione...) COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1375:2016-14d-concorso-internazionale-haiku-cascina-macondo&catid=102:news&Itemid=90
torna su




IL TUO CINQUE PER MILLE A CASCINA MACONDO
IL TUO CINQUE PER MILLE A CASCINA MACONDO - (se non hai già pensato di destinarlo ad altre realtà che vuòi sostenere)-------- ricordiamo che se non lo doni il tùo 5 x 1000 lo incàmera lo Stato ------- per stima dunque, simpatìa, condivisione, non ti rèsta che cómpiere il gèsto alchèmico: destinare il cinque per mille della tùa dichiarazione dei rèdditi ai progètti e alle iniziative di Cascina Macondo rivòlti all'integrazione dell'handicap e della disabilità di cùi ci occupiamo da anni ------- n° di partita IVA e còdice fiscale: 06598300017 ------ ricòrda ( e ricòrdalo al tùo commercialista) di compilare sul fòglio della dichiarazione dei rèdditi il primo riquadro in basso (SPAZIO A SINISTRA), quello che dice: 'sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale' --- SPARGI LA VOCE ---- grazie per l'attenzione - Pietro Tartamella, Annamaria Verrastro e lo Staff Cascina Macondo - info@cascinamacondo.com
torna su




FORMAZIONE LETTORI AD ALTA VOCE - MAGGIO 2016 a Cascina Macondo - iscrizioni entro fine aprile!
Formazione Lettori ad Alta Voce - 4 domeniche intensive a Cascina Macondo condótte da Piètro Tartamèlla, inizio doménica 7 MAGGIO 2017, proseguimento doménica 14, 21, 28 MAGGIO --------------- Córso pratico e velóce, di qualità, rivòlto ad insegnanti, animatóri, docènti, attóri, lettóri, relatóri, conferenzièri, presentatóri, disk-jòkey, professionisti, politici, amministratóri, sindacalisti, imprenditóri, studènti, giornalisti, e a tutti colóro ché pér motivi di lavóro e professióne hanno a ché fare cón la paròla parlata. Ma anche a colóro ché sempliceménte amano abbellire la pròpria personalità. <><><><> orario 9.00 /18.00 - 43 óre di docènza - tecniche di lettura, ortoepia, esercitazioni, verifiche - 120 pagine di dispènse ------- a tutti i partecipanti verrà rilasciato un attestato di frequènza -------- possibilità di pernottaménto per chi viène da lontano (a costi di Bed and Breakfast) --------------- l'ultima doménica si andrà avanti sino a mèzzanòtte. Gli allièvi potranno portare amici e parènti pér una serata di letture, musica, canzóni, raccónti intórno al fuòco. Pér la céna a buffet déll'ultima doménica i partecipanti al córso, e i lóro amici e parènti, porteranno cibi e bevande da condividere durante la serata ------- Il numero massimo di partecipanti amméssi ad ógni singolo stage, pér nòstra buòna e consuèta abitudine, tènde a nón superare la consistènza uòvo (una dozzina)- info@cascinamacondo.com ------ COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER PER ULTERIORI INFORMAZIONI: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=181:formazione-lettori-ad-alta-voce-master&catid=102:news&Itemid=90
torna su




PAGINA FACEBOOK: CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU CASCINA MACONDO
Abbiamo creato una pagina facebook dedicata al Concorso Internazionale Haiku di Cascina Macondo: CASCINA MACONDO – CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU IN LINGUA ITALIANA - https://www.facebook.com/pages/Cascina-Macondo-Concorso-Internazionale-Haiku-in-Lingua-Italiana/842466179170445?fref=ts ************************************************* Verranno postati commenti, notizie, informazioni, stralci del Manifesto della Poesia Haiku in Lingua Italiana, metrica, sillabazione, consigli, la newsletter 5-7-5 di Fabrizio Virgili, profili di poeti classici, e molto altro ancora. L'intento è quello di raccogliere intorno alla pagina tutti coloro che hanno partecipato al nostro concorso e quelli che man mano vi parteciperanno. Cercheremo di rendere la pagina vivace, interessante, utile, con la speranza che possa crescere................................................... VI INVITIAMO AD ISCRIVERVI ALLA PAGINA E A METTERE IL VOSTRO 'MI PIACE'!
torna su




“5-7-5 UNIVERSO HAIKU “ quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - a nascondino, di Pietro Tartamella
a nascondino / nel folto del canneto / voci lontane. // (Pietro Tartamella) --------------- Crediamo che chi ha meno di quaranta anni non abbia mai giocato a nascondino, a Roma “nascondarella”. E’ un gioco di strada, di campagna, di spazi aperti. Il gioco consiste in questo: ogni partecipante “vale” 10 punti, la somma totale serve a stabilire fino a quanto dovrà contare, rigorosamente ad alta voce, colui che, appoggiato ad un muro con un avambraccio in cui nascondere il viso per non guardare, consentiva agli altri di nascondersi. Al termine del conteggio inizia la caccia a chi si è nascosto. Per potersi “liberare” il cacciato deve arrivare a toccare il muro addosso al quale contava il “cacciatore”, la cosiddetta “tana”. Una volta scoperti, i soggetti vengono eliminati dal gioco e il primo “scoperto” sarà a sua volta colui che dovrà contare e cacciare nel gioco successivo. Ma si ha ancora una possibilità di reintegro, infatti l’ultimo da scoprire può “liberare tutti” se riesce a toccare la tana prima di essere “tanato”, cioè scoperto. Gioco semplice? Di più, diciamo “povero”, come tutti i giochi di noi che con le mani ci costruivamo i giocattoli, senza spendere soldi che non c’erano. E allora nascevano monopattini, “carrettini” con i cuscinetti a sfere, aquiloni di canne, la “nizza” o “lippa”, i giochi con le biglie o coi tappi delle bottiglie, le famose lattine con cui si faceva il “Giro d’Italia”, spingendole col pollice per le varie tappe. Pietro, o chi debba essere scoperto, si è nascosto tra le canne, trattiene il respiro, sbircia come si muove il padrone della tana, cercando il momento propizio per scattare e toccare la tana per salvarsi. Non deve farsi scoprire. Bellissimo e pieno di significato il terzo verso. Le voci arrivano da lontano, sono gli altri già catturati che, conoscendo dove sia nascosto, danno suggerimenti. Ma potrebbero essere anche le voci delle mamme che da lontano assistono e fanno da controllori alla sicurezza dei figli. Odori di campo, verso il tramonto. Chissà se anche un refolo passa tra le canne. --- fabrizio.virgili@cascinamacondo.com --- cos’è un Haiku? / un attimo di vita / che si fa verso.
torna su




“UKA SHA SHA ASCOLTANDO I NATIVI AMERICANI” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - PORTATORE DI PIPA
PORTATORE DI PIPA: Era un ruolo specifico presso gli indiani delle praterie. Era colui che aveva il compito e l'onore di conservare, curare, portare la Pipa Sacra. Un Portatore di Pipa poteva essere chiamato a fumare in occasione di nascite, morti, matrimoni, accordi contrattuali, consigli, cerimonie di purificazione, o quando qualcuno aveva bisogno di conforto o di preghiere o desiderava offrire ringraziamenti agli uomini o agli Spiriti. --- pietro.tartamella@cascinamacondo.com
torna su




“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - PAN
PAN(1) /pæn/ n. 1) tegame; casseruola; teglia; terrina --- 2) (frying pan = padella) --- 3) (USA) teglia; tortiera --- 4) (panful = padellata; quanto sta in un tegame, ecc. --- 5) piatto (della bilancia)--- 6) (stor.: d'arma da fuoco) scodellino --- 7) (ind. min.) bateia; piatto (per separare l'oro dalla sabbia)--- 8) (geol., hardpan = strato solido; crostone --- 9) coppa, vaso, tazza (di wc)--- 1)0 (mecc.) coppa dell'olio, carter (in un motore)--- 11) (anat.: brainpan = scatola (o calotta) cranica --- 12) (slang) muso; faccia; ceffo; grugno ---------------- ● (slang) to go down the pan = andare in malora ------------ (slang USA) to be on the pan = essere attaccato (o criticato)--------------------------------------------------------------- PAN (2) /pæn/ n.(cinem., TV, = pan shot = panoramica -------------------------------------------------- PAN (3) /pæn/ n.(bot.) foglia di betel; betel (da masticare). ---------- pietro.tartamella@cascinamacondo.com -------- (i vocaboli sono tratti dal Dizionario inglese/italiano – italiano/inglese “Ragazzini” - Zanichelli editore. Il dizionario Ragazzini contiene anche la fonetica delle parole inglesi e, nel cd-rom, la pronuncia sonora di tutti i lemmi inglesi: http://dizionari.zanichelli.it/dizionariOnline)
torna su




OFFERTE DI LAVORO PER ANIMATORI
Se volete trovare un lavoro per l'estate conviene cominciare a cercarlo già ora. Su Torinogiovani sono disponibili numerose offerte di lavoro per animatori in Italia e all'estero. Diverse agenzie selezionano animatori, istruttori sportivi ed altre figure professionali. Una opportunità è offerta da 'Estate ragazzi', programma del Comune di Torino per soggiorni al mare e centri estivi a Torino per bambini e ragazzi. In alcuni casi non è richiesta una precedente esperienza di lavoro come animatori. E' comunque sempre necessario, per poter essere selezionati, presentare il proprio curriculum. Attenzione: non avendo strumenti per valutare tutti i dettagli delle offerte di lavoro pubblicate, vi suggeriamo di informarvi bene sul rapporto di lavoro e sul tipo di trattamento economico proposto dalle agenzie. Per informazioni sui contratti e sulle condizioni offerte http://www.comune.torino.it/infogio/lavoro_estivo/offerte_lavoro_animatori.htm
torna su




Rassegna RED NOTE – Alessandria
Si rinnova l’appuntamento con la rassegna Red Note, organizzata dall’Alessandria Jazz Club grazie al contributo della Fondazione SociAL, porta nella sala Belle Époque dell’hotel Alli Due Buoi Rossi grandi nomi del jazz. --- Giovedì 14 aprile è il turno del Bruno Erminero Trio formato da: Bruno Erminero – organo Hammond, Lorenzo Minguzzi – chitarra, Paolo Franciscone – batteria ----------- L’intento principale del trio è quello di rendere omaggio al genere che viene raccolto sotto il nome di organ style, suonato intorno agli anni ’60 e che vedeva spesso protagonista l’organo Hammond. Il repertorio è pensato e costruito scegliendo brani e autori che, in modo più o meno stretto, abbiano un legame con l’organo Hammond. Da qui la possibilità di ascoltare Satin Doll o The Cat, con chiaro riferimento a Jimmy Smith, per poi passare a James only live twice , un originale del meno noto Ingfried Hoffmann. Il tutto passando attraverso vere e proprie leggende come Jimmy McGriff nel suo arrangiamento di Lew’s piece, pezzo dell’altrettanto grande Jack Mc Duff, o Reuben Wilson con il suo funky Back out. Piccole incursioni tratte da diversi generi musicali con I talk to the wind(King Krimson) o Just the way you are di Billy Joel concludono il percorso. Nel repertorio del trio anche brani di B. Erminero, Billy Preston e Keith Emerson (recentemente scomparso). ---------- Nel corso della serata, così come per tutti gli altri appuntamenti della rassegna, il pubblico potrà gustare un buffet firmato dal ristorante “I Due Buoi” di Andrea Ribaldone, a cui seguirà dal concerto jazz. ------------ Grazie alla collaborazione con la Camera di Commercio di Alessandria e Asperia, a ogni concerto viene abbinato un vino del territorio, scelto tra i vincitori del 41esimo concorso Enologico provinciale “Premio Marengo Doc”. Durante l’aperitivo i vini possono essere degustati al calice oppure si trovano, come ingrediente principale, nel cocktail a tema, appositamente creato dal team di barman de I Due Buoi. ------ Info: Ore 20 DINNER PARTY; Ore 21 CONCERTO; INGRESSO Euro 18; Prenotazioni: Tel. 0131 517171 info@iduebuoi.it
torna su




Rinnovato il Piano dei chioschi nelle aree verdi – Torino
Approvato in data 11 aprile dal Consiglio comunale di Torino un nuovo piano di localizzazione dei chioschi di somministrazione di alimenti e bevande nelle aree verdi della Città, in sostituzione di quello vigente dal 2006. -------- Poiché ad oggi risultavano assegnate solo parte delle aree individuate con la pianificazione del 2006, l’Amministrazione ha ritenuto di modificare quel piano e indire nuovi bandi, chiedendo alle Circoscrizioni di segnalare eventuali progetti e necessità del territorio. ------- L’obiettivo della delibera è di valorizzare i chioschi come elementi di attrazione e maggiore qualità degli spazi verdi, oltre che di presidio del territorio. ------- Questo l’elenco delle aree su cui verranno emanati i bandi per i chioschi: - Giardino via Nitti; - Parco Pellerina; - Giardino Marie Curie (via Servais 200); - Giardino ex Venchi Unica (via Mila-via Arpino-via Fenoglio); - Parco via Calabria; - Parco Confluenza 2 pressi piazza Sofia; - Parco Crescenzio; - Piazza Chiaves; - Parco del Meisino; - Giardino Ex Rubbertex (corso Grosseto, via Ala di Stura, via Paolo Veronese, via Reiss Romoli); - Terni (Giardino Carmelo Ganuzza); - Cascina La Grangia (corso Unione Sovietica); - Parco Dora- area ex Vitali; - Giardino di via Como angolo corso Novara interno 78; - Passerella Franco Mellano angolo lungo Dora Siena; - via Carcano angolo via Ragazzoni; - Parco Laghetti Falchera (in realizzazione). -------- Sarà però possibile presentare domanda anche per realizzare chioschi in aree diverse da quelle sopra indicate, ad eccezione della zona centrale storica e delle aree pedonali. -------- I chioschi dovranno essere provvisti di servizio igienico aperto al pubblico, appositamente segnalato e accessibile anche da persone diversamente abili. Sarà vietato vendere bevande superalcoliche e i titolari delle concessioni dovranno provvedere alla pulizia dell'area circostante il chiosco per un raggio di venti metri. -------- INFO. Massimiliano Quirico, Ufficio Stampa, Comune di Torino, Consiglio Comunale, Piazza Palazzo di Città n. 1 - 10122 Torino, Tel. Ufficio: 011/011.23.672, Cellulare: 346/65.000.11, massimiliano.quirico@comune.torino.it, www.cittagora.it
torna su




Buona la terza! Testo e regia di Enzo Pesante - Torino
Compagnia “THEANTROPOS” - GIOVEDÌ 14 APRILE 2016, ORE 20,45. TEATRO S. GIUSEPPE, VIA ANDREA DORIA 18 - TORINO - Buona la terza!, spettacolo di genere comico, riprende schemi classici del teatro. L’intreccio riprende il meccanismo del teatro nel teatro, presentando al pubblico la situazione di una compagnia teatrale che sta mettendo in scena uno spettacolo fondamentale per la stessa sopravvivenza del gruppo. L’equivoco generato da uno scambio di persona innesca a catena una serie di buffe e grottesche conseguenze nei rapporti tra i personaggi.  Situazioni paradossali, conflitti e svelamenti conducono infine all’ultimo e inaspettato colpo di scena… --- Ingresso: € 10/Ridotto € 5 studenti dai 6 anni e over 65/gratuito sotto 6 anni - Per informazioni: Enzo Pesante, cell 3485300428 - Prenotazioni con email: theantropos@gmail.com
torna su




Da grande farò… Giocare e imparare con i lavori dei grandi – Padova
Venerdì 15 aprile 2016 alle ore 17:00, a Padova, presso la Sala della Gran Guardia, piazza dei Signori, inaugurazione della mostra “Da grande farò... Giocare e imparare con i lavori dei grandi” --------- Giochi e giocattoli, ma anche esercizi scolastici e letture hanno alimentato e alimentano nei bambini la voglia di sentirsi già grandi e di conoscere il mondo adulto tanto da rendere ricorrente nel loro parlare l’espressione “da grande farò…”. Se nel passato questo proposito era di fatto circoscritto dalle attese dei genitori, dai condizionamenti sociali e da quelli di genere - o per adeguarsi o per ribellarsi ad essi - oggi il riconoscimento dei diritti dell’infanzia dovrebbe comportare l’impegno a far sì che bambini e bambine si sentano tutti parimenti proiettati verso il loro futuro. Il Museo dell’Educazione ha quindi progettato e allestito questa mostra selezionando dalle proprie collezioni giocattoli, libri e vari materiali che, dalla fine dell’Ottocento ad oggi, sono stati proposti tanto dalla famiglia quanto nella scuola con l’intento di soddisfare il desiderio di giocare e quello di conoscere. Bambole con il grembiule da crocerossina o quadri murali legati al lavoro dell’ortolano, ma anche vere e proprie ambientazioni per immaginarsi maestra in classe, massaia in cucina, falegname nella bottega, o astronauta nello spazio. L’iniziativa è corredata da attività destinate al territorio: incontri per insegnanti e genitori ed altri pensati per genitori e figli, laboratori per bambini, visite guidate. La mostra sarà aperta fino al 29 maggio 2016 ---- Orario 9:30-12:30 / 14:30 -18:30, chiuso i lunedì non festivi e 1 maggio; ingresso libero. --- INFO Settore Cultura, Turismo, Musei e Biblioteche, tel. 049 8204528 - tedeschif@comune.padova.it - Museo dell'Educazione, tel. 049 8274662-4786, per visite guidate e laboratori: tel 049 8274662 museo.educazione@unipd.it - www.museo.educazione.unipd.it
torna su




IN CORDATA: secondo appuntamento cinematografico - Torino
Prosegue 'In cordata', la rassegna dedicata alla montagna – frutto della collaborazione tra il Festival CinemAmbiente, il Circolo dei lettori e il programma “Torino e le Alpi” promosso dalla Compagnia di San Paolo con il supporto dell’associazione Dislivelli – che affianca proiezioni e incontri narrativi a tema. ----- Il secondo appuntamento cinematografico è lunedì 18 aprile, alle ore 21, al Cinema Massimo, Sala 1, con la proiezione di 'Verso dove' (Italia, 2014, 51 minuti), che sarà seguita da un incontro con il protagonista del film Kurt Diemberger e il regista Luca Bich, moderato dallo storico dell’alpinismo Enrico Camanni. -- Nel corso della serata verrà proiettato anche il breve video Parola di Kurt, sempre realizzato da Luca Bich, in cui il giornalista e storico dell’alpinismo Roberto Mantovani ripercorre le maggiori imprese di Diemberger attraverso i libri scritti dallo scalatore stesso. Ingresso gratuito fino a esaurimento posti. CinemAmbiente [mailto:newsletter@cinemambiente.it]
torna su




IL BOSCO NELLE MANI - Albano (Vercelli)
Domenica 17 aprile il CRA Centro Ricerche Atlantide propone “Il bosco nelle mani”, un laboratorio di falegnameria che si svolgerà al Parco delle Lame del Sesia ad Albano V.se (VC). Il bosco nelle mani vuole far provare ai partecipanti l’emozione di realizzare un oggetto finito partendo da un ciocco di legno grezzo come si potrebbe trovare passeggiando in un bosco per provare, sperimentare, immaginare, costruire con le vostre mani. La proposta è di una giornata passata ad ascoltare il frusciare dei ferri sul legno, apprezzando il profumo delle diverse essenze, accarezzando superfici sgrossate, piallate o levigate con arnesi d'altri tempi. Le tecniche di lavorazione saranno integralmente manuali: si useranno strumenti arcaici come il tornio a pedale e il coltello a petto. I partecipanti vedranno formarsi nelle proprie mani uno sgabello e avranno la soddisfazione di portare a casa un oggetto realizzato solo con la forza delle proprie braccia. A condurre il laboratorio sarà Daniele, falegname da sempre, che con il passare degli anni ha sentito il bisogno di lavorare con metodi antichi, partendo dalla ricerca del legname nel bosco. Il laboratorio si svolgerà presso la sede del Parco delle Lame del Sesia ad Albano V.se dalle ore 9,30 alle 17,30 circa. La quota di partecipazione è di 50 euro comprensiva di tutti i materiali. Il pranzo è a carico dei partecipanti. Prenotazione obbligatoria entro mercoledì 13 aprile, scrivendo una mail a: centroatlantide@yahoo.it oppure telefonando al 347.2454481. L’iscrizione si intende effettuata al versamento della quota di partecipazione prevista. Per partecipare alle attività del CRA occorre essere soci, la quota associativa per il 2016 è di 1 euro.
torna su




SEMINARIO GRATUITO DI MUSICOTERAPIA - Torino
SABATO 16 APRILE 2016, 14.30-17.30 Cascina Rocca Franca – Via Rubino 45, TORINO DIVERSAMENTE ARTE è lieta di presentare: INTRODUZIONE ALLA MUSICOTERAPIA - Laboratorio gratuito aperto a tutti… Il laboratorio proporrà: - BREVI CENNI SU STORIA E PRATICA DELLA MUSICOTERAPIA - LA PROIEZIONE DI FILMATI DIMOSTRATIVI - LA CONOSCENZA DIRETTA DEGLI STRUMENTI MUSICALI UTILIZZATI NELLE SEDUTE - LA POSSIBILITÀ DI PARTECIPARE AD UNA SEDUTA (PER SPERIMENTARE IN PRIMA PERSONA IL SIGNIFICATO DELLA RELAZIONE MEDIATA DAL SUONO) - LA DISCUSSIONE CONDIVISA DEGLI ARGOMENTI E DELLE IMPRESSIONI EMERSE DURANTE L’ESPERIENZA ------- Sarà condotto da: Dott.ssa Rosanna Mannino, laureata in Psicologia della comunicazione, si è specializzata in Musico Arti terapie c/o LABA Accademia delle Belle Arti di Brescia ed è specializzanda in clinica e comunità c/o Uni di Torino. Diploma di Tecnico, Magister e supervisore del Modello Benenzon conseguito a Buenos Aires (Argentina). Master in Counseleur in Naturopatia Scientifica,Educatore Musicale Music Learning Theory di Edwin Gordon. Svolge attività di psicologia dell’emergenza c/o Squadra Emergenza Psicologica Sociale 118 Regione Piemonte, docente in musicoterapia, danza terapia, teatro terapia, arte terapia, naturopatia, legislazione, giuridicoeconomico- lavoristico. Svolge interventi di Musicoterapia con bambini in difficoltà a Torino presso l'Associazione Diversamente Arte di cui è Vicepresidente ------ dal Dott. Michele Volpi Spagnolini, musicoterpeuta. Ha studiato al Conservatorio ed è ingegnere con specializzazione in acustica. Diplomato in Musicoterapia presso il ‘Centro di Musicoterapia, studi e ricerche’ di Milano. Specializzato nel Modello di Musicoterpia non-verbale (Modello Benenzon): Diploma di Tecnico, Magister e supervisore del Modello Benenzon conseguito a Buenos Aires (Argentina). Ha maturato esperienza di musicoterapia nella Body Percussion nell’ambito di progetti di riabilitazione nel Carcere di Novara e, in collaborazione con associazioni di promozione sociale di Novara, lavorando tutt’ora con bambini all’interno di strutture scolastiche pubbliche. Esercita la libera professione presso il proprio studio di Musicoterpia a Fara Novarese, in campo clinico ‘nonverbale’,con bambini, adulti, famiglie e gruppi di lavoro. In collaborazione I due musicoterapeuti allestiscono, da anni ed in tutta Italia, presentazioni sulla Musicoterapia. Organizzano e conducono un corso didattico specifico di “Musicoterapia non verbale” (Modello Benenzon): un percorso formativo che si articola in sei Livelli didattici distinti atti al conseguimento del Titolo di Tecnico del Modello Benenzon, rivolto a psicologi, educatori ed operatori socio assistenziali ----- infodiversamentearte@libero.it
torna su




Spettacolo MUSICA LIVE - Moncalieri
Venerdì 15 aprile 2016 ore 21 al Teatro Matteotti - Via Matteotti 1, Moncalieri - MR MOSES & MR SAX - and Performances Coreografie house hip hop freestyle e afro contemporaneo -- Evento di raccolta fondi ONLUS RAINBOW FOR AFRICA per finanziare la costruzione di Casa Rainbow nel Villaggio di Kassack Nord in Senegal. Sergio Moses Voce e Chitarra Diego Alloj Saxofono - Direzione Artistica Barbara Menietti. Info e prenotazioni: 349 7807999, eventi@rainbow4africa.org
torna su




24° festival internazionale della chitarra – Mottola (TA)
La prossima avventura del Festival Internazionale della Chitarra “24a Edizione”, con tutte le sue attività musicali, di informazione, didattica etc. si svolgerà dal 9 al 17 Luglio 2016 a Mottola (TA). --------- Sono on line: Regolamento del 22° Concorso Internazionale di Esecuzione per Chitarra http://www.mottolafestival.com/concorsi/ - Regolamento 22° Concorso Internazionale “Giovani Chitarristi” http://www.mottolafestival.com/concorsi/ - Regolamento Master Classes http://www.mottolafestival.com/master_class/ - Regolamento Vacanza Studio “Chitarreinsieme” http://www.mottolafestival.com/master_class/ - Mostra Biennale di Liuteria http://www.mottolafestival.com/mostre/ ----- Info: Accademia della Chitarra, Via Vito Sansonetti 64, 74017 - Mottola (TA) Italy, Tel. & Fax (+39) 099 8867361, cell. (+39) 346 2264572, info@mottolafestival.com
torna su




Presentazione del libro “!L SILENZIO DI MILLE PAROLE” - Palermo
Sabato 9 Aprile alle ore 16:30, a Palermo, presso la “Fondazione Tricoli” sita in via Terrasanta n. 82, a cura dell’Accademia Il Convivio e Il Convivio Editore, è stato presentato il libro di Antonina La Menza “Silenzio di mille parole” (Il Convivio Editore, 2016). ---- Ha coordinato la prof.ssa Alba Pagano. Sono intervenuti: il Dott. Giuseppe Manitta (direttore editoriale de Il Convivio Editore), la prof.ssa Franca Alaimo e il prof. Nino Balletti (presidente del Sublimismo). Ha presenziato il dott. Marcello Tricoli, Presidente della “Fondazione Giuseppe e Mario Tricoli”. La serata è stata allietata da intermezzi musicali offerti dalla cantautrice e chitarrista Cinzia Romano La Duca ---- enzaconti@ilconvivio.org
torna su

*Ricevi questa mail in quanto sei iscritto alla lista "FRECCIOLENEWS" *

Se vuoi cancellarti dalla lista invia una email a info@cascinamacondo.com


Copyright (C) 2018 *|www.cascinamacondo.com|* All rights reserved.