Se non visualizzi bene questa mail premi qui.
Se vuoi visualizzare l'archivio newsletter premi qui.
Your Company
Staff Macondo

DEEDFACTORY presenta in anteprima DEEDAPP
Oggi è un giorno speciale per ... continua.

IL TUO CINQUE PER MILLE A CASCINA MACONDO - E IL TUO 2 X 1000
IL TUO CINQUE PER MILLE A CAS... continua.

LA BARBERA INCONTRA 'LA STRETTA DI MANO E IL CIOCCOLATINO' - San Damiano d'ASTI 17 GIUGNO 2016
LA BARBERA INCONTRA LA S... continua.

A PIEDI SCALZI - PRIMA RACCOLTA HAIKU 'NAKANISOTO' di Pietro Tartamella
A PIÈDI SCALZI - BAREFOOTED ... continua.

OMNIA FABULA ET ARTI intramuros/extramuros - nuovo progetto di Cascina Macondo per il carcere Rodolfo Morandi di Saluzzo
Cascina Macondo ritiene che l’... continua.

CHIUSO IL CONCORSO INTERNAZIONALE DI POESIA HAIKU 2016 - ma puoi continuare a votare gli haiku pervenuti!!!
è scaduto a mezzanotte del 31 ... continua.

CERCASI WEB MASTER E PROGRAMMATORE
Ciao, stiamo bussando alla por... continua.

UNA TUA POESIA PER 'GOOD MORNING POESIA' - progetto Omnia Fabula et Arti
Domenica 23 aprile 2017 abbiam... continua.

I LIBRI DI CASCINA MACONDO e LA CERAMICA RAKU DI MACONDO
E' possibile: potresti pensare... continua.

sponsor - sostegni - collaborazioni
esprimiamo la nostra riconosce... continua.

“GOODMORNING POESIA ORE 7” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - SOTTO IL SOLE DI LUGLIO, di Biagio Marin
SOTTO IL SOLE DI LUGLIO: ... continua.

“ERBA MANENT” quindicinale di erbe, frutti e piante a cura di Antonella Filippi
OSTEOPOROSI IN MENOPAUSA (pri... continua.

OrtolìneaCM - Accentazione Ortoèpica Lineare a cura di Fiorènza Alineri: “La giara” di Luigi Pirandèllo
Pièna anche per gli olivi, que... continua.

“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella
TO GRASS /grɑ:s/ A) v.... continua.


Utenti Frécciolenews

DEEDFACTORY presenta in anteprima DEEDAPP
Oggi è un giorno speciale per ... continua.

Premio di poesia – Arenzano (GE)
Sabato 25 giugno, alle ore 21,... continua.

Performing Party - GranFinale! - Torino
Sabato 18 giugno, all'Atelier ... continua.

1983 BUTTERFLY – Moncalieri (TO)
Il 17 giugno 2016 h 21.30, pr... continua.

I 'Lunedì' di Esercitazioni Pratiche Collettive di Body Percussion, Body Music e metodo BAPNE!
continuano i 'Lunedì' di Eserc... continua.

Inaugurazione della mostra di Gianpaolo Cappello: Padova e i suoi segreti
Venerdì 17 giugno 2016 alle or... continua.

Musica Nel Bosco - Settima Edizione - Groscavallo - Torino
Il Comune di Groscavallo (Val ... continua.

Questa settimana a Radio Fahrenheit
Mercoledì. 'I NOSTRI POETI - ... continua.


DEEDFACTORY presenta in anteprima DEEDAPP
Oggi è un giorno speciale per deedfactory, perchè siamo orgogliosi di presentarti in anteprima deedapp. Sicuramente anche a te sarà successo di pensare: 'Acc..., proprio l'altro giorno ho fatto un acquisto su un negozio affiliato, ma mi sono dimenticato di passare da deedfactory...' O non sapevi nemmeno che quell'albergo che hai prenotato su booking la scorsa settimana avrebbe potuto procurare una donazione di 5 euro alla tua associazione. Fino a oggi questo significava un'occasione persa. Ma da ora non più. Nasce deedapp e rivoluziona il modo di donare con deedfactory. Provala subito per Google Chrome, presto sarà disponibile anche per Firefox e Safari. Guarda il tutorial, usarla è semplicissimo. Ogni volta che acquisti dal tuo pc in un negozio che collabora con noi , un messaggio ti segnala la possibilità di donare attraverso deedfactory e ti ricorda la percentuale della tua spesa devolvibile alla tua causa preferita. Come sempre senza alcun costo per te. Tu potrai concentrarti su quello che vuoi comprare, sarà deedapp, in automatico, a proporti di donare con un solo click. ------------------ scarica e installa: https://chrome.google.com/webstore/detail/deedapp/knddbjdefefioahkhhmcoajiejjnaffn?hl=it&gl=IT&authuser=2&utm_source=tocontacts&utm_medium=email&utm_campaign=deedapp1 ----------------------- Provala e dicci cosa ne pensi. Non hai più scuse perchè donare non è mai stato così facile. Un caro saluto da tutto il team deedfactory
torna su




IL TUO CINQUE PER MILLE A CASCINA MACONDO - E IL TUO 2 X 1000
IL TUO CINQUE PER MILLE A CASCINA MACONDO - (se non hai già pensato di destinarlo ad altre realtà che vuòi sostenere)-------- ricordiamo che se non lo doni il tùo 5 x 1000 lo incàmera lo Stato ------- per stima dunque, simpatìa, condivisione, non ti rèsta che cómpiere il gèsto alchèmico: destinare il cinque per mille della tùa dichiarazione dei rèdditi ai progètti e alle iniziative di Cascina Macondo rivòlti all'integrazione dell'handicap e della disabilità di cùi ci occupiamo da anni ------- n° di partita IVA e còdice fiscale: 06598300017 ------ ricòrda ( e ricòrdalo al tùo commercialista) di compilare sul fòglio della dichiarazione dei rèdditi il primo riquadro in basso (SPAZIO A SINISTRA), quello che dice: 'sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale' --- SPARGI LA VOCE ---- grazie per l'attenzione - Pietro Tartamella, Annamaria Verrastro e lo Staff Cascina Macondo - info@cascinamacondo.com
torna su




LA BARBERA INCONTRA 'LA STRETTA DI MANO E IL CIOCCOLATINO' - San Damiano d'ASTI 17 GIUGNO 2016
LA BARBERA INCONTRA LA STRETTA DI MANO E IL CIOCCOLATINO i detenuti raccontano, di Pietro Tartamella ------- VENERDI 17 GIUGNO 2016, ore 21.00 - Piazza Barrique (piazza SS. Cosma e Damiano), SAN DAMIANO D'ASTI ------ letture di brani a cura dei Narratori di Macondo e del gruppo Volcaedi ------- http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1405:la-barbera-incontra-la-stretta-di-mano-e-il-cioccolatino-venerdi-17-giugno-2016-san-damiano-dasti&catid=102:news&Itemid=90
torna su




A PIEDI SCALZI - PRIMA RACCOLTA HAIKU 'NAKANISOTO' di Pietro Tartamella
A PIÈDI SCALZI - BAREFOOTED - MIT NACKTEN FÜSSEN À PIEDS NUS - PEDIBUS NUDIS ----- 96 HAIKÙ RACCÒLTA NAKANISÒTO ----- accentazione ortoèpica lineare a cura di linear orthoepic accentuation by Piètro Tartamèlla ---- Edizioni Gióvane Holden – Collana Cascina Macondo ----- in copertina: manufatto in Ceràmica Rakuhaikù di Annamarìa Verrastro ---- traduzione in inglese: Antonèlla Filippi - traduzione in tedesco: Annètte Seimer - traduzione in francese: Floriàn Lasne - traduzione in latino: Arianna Sacerdòti e i suòi studènti del Dipartimento di Lèttere e Bèni Culturali - Seconda Università degli Studi di Nàpoli - Santa Marìa Capua Vètere (Casèrta, Italia): Filomèna Belardo, Giuseppina Belardo, Concètta Catone, Hilènia Celato, Terèsa Marìa Cesaro, Marta Compagnone, Chiara Comune, Federica Cotticèlli, Ròsa D’Agostino, Terèsa D’Anièllo, Natascia De Gennaro, Francesca Diana, Marialaura Di Nardo, Marìa Laura Fusco, Francesca Iòdice, Alèssia Gravina, Ilaria Licciardi, Marìa Clementina Marino, Lucrèzia Mancuso, Fedele Menale, Rossèlla Mezzacapo, Gaetano Pacìfico, Valentina Panarèlla, Manuèla Parlapiano, Grazia Pettrone, Antònio Riccio, Giovanna Riccitèlli, Rosanna Scialdone, Carmen Valentino, Antònia Vetrone ------ pagine: 196 ---- formato: cm 12,5 x 20 ---- costo euro 13 + contributo spese di spedizione ---- ISBN: 978-88-97773-30-6 ------ PER ALTRI DETTAGLI COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1379:a-piedi-scalzi-prima-raccolta-haiku-qnakanisotoq&catid=102:news&Itemid=90
torna su




OMNIA FABULA ET ARTI intramuros/extramuros - nuovo progetto di Cascina Macondo per il carcere Rodolfo Morandi di Saluzzo
Cascina Macondo ritiene che l’incontro tra detenzione / cittadinanza / infanzia / disabilità possa produrre momenti di riflessione importanti sulla tematica del carcere e stimolare in tutti gli attori coinvolti un ascolto attento e costruttivo. Riteniamo fondamentale investire sulle “relazioni costanti e continuative con la società civile” che possono infondere nel detenuto (non sentendosi abbandonato dalla comunità) un senso di appartenenza positivo volto ad alimentare il desiderio di miglioramento e la speranza ---- OMNIA FABULA ET ARTI nuovo progetto di Cascina Macondo per il carcere Rodolfo Morandi di Saluzzo - COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER PER ACCEDERE AI DETTAGLI: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1366:omnia-fabula-et-arti-intra-extra-muros&catid=102:news&Itemid=90
torna su




CHIUSO IL CONCORSO INTERNAZIONALE DI POESIA HAIKU 2016 - ma puoi continuare a votare gli haiku pervenuti!!!
è scaduto a mezzanotte del 31 maggio 2016 il termine ultimo per inviare gli haiku alla 14° Edizione del Concorso Internazionale Haiku 2016 di Cascina Macondo. Puoi invece continuare a votare gli haiku pervenuti! Sono tutti pubblicati e visibili sul sito di Cascina MACONDO. PER VOTARE è FACILE E VELOCE, NON C'E' BISOGNO DI ISCRIVERSI AL SITO, BASTA UN SEMPLICE CLICK! ----- SI RICORDA CHE: Il voto del pubblico è utile parametro di riferimento per dirimere i casi che hanno ottenuto parità di voto dalla Giuria - COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER PER ACCEDERE AGLI HAIKU PERVENUTI AL CONCORSO: http://my2.cascinamacondo.com/site/archivio.asp?anno=2016
torna su




CERCASI WEB MASTER E PROGRAMMATORE
Ciao, stiamo bussando alla porta. Cerchiamo un esperto web master e un esperto programmatore, possibilmente residente nella zona di Torino-Asti-Cuneo, che a titolo di volontariato abbia voglia e piacere di darci una mano occupandosi del sito di Cascina Macondo. Possiamo offrire solo una buona visibilità. C'è qualcuno? Contattare Pietro: cell. 328 42 62 517 - info@cascinamacondo.com
torna su




UNA TUA POESIA PER 'GOOD MORNING POESIA' - progetto Omnia Fabula et Arti
Domenica 23 aprile 2017 abbiamo ripreso l'attività 'GOOD MORNING POESIA' nel carcere di Saluzzo con i lettori volontari: Bruna Parodi, Carlotta Bava, Fiorenza Alineri, Gaia Napoli, Giusy Amitrano, Pietro Tartamella, Silvia Restagno. Puoi inviare una tua poesia, un breve racconto, una favola... contenuti e tematiche a piacere... testi non troppo lunghi, che a leggerli ad alta voce durino in media circa tre minuti... Se ti fa piacere li leggeremo con i detenuti, e per i detenuti, nei nuovi appuntamenti quindicinali di Good Morning Poesia all’interno del carcere “Rodolfo Morandi” di Saluzzo (progetto OMNIA FABUTA ET ARTI-INTRAMUROS/EXTRAMUROS di Cascina Macondo. ------- Scrivi nella tua e-mail, nella riga “oggetto”, la frase: testo per Good Morning Poesia e in allegato (in formato word .doc) invia la tua poesia con il titolo e il tuo nome e cognome (o il testo di un autore che ami e vorresti far conoscere) --- PER ALTRI DETTAGLI COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUOBROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1362:una-tua-poesia-a-qgood-morning-poesiaq-nel-carcere-rodolfo-morandi-di-saluzzo-progetto-omnia-fabula&catid=102:news&Itemid=90 --------- info@cascinamacondo.com
torna su




I LIBRI DI CASCINA MACONDO e LA CERAMICA RAKU DI MACONDO
E' possibile: potresti pensare di regalare a un amico o a un parente un manufatto Raku o un Libro di poesie Haiku, perché no?. Un regalo diverso! Prendendo addirittura, come si suol dire, tre piccioni con una fava: 1) fai un regalo diverso - 2) fai conoscere ai tuoi amici e alla cerchia delle tue persone la poesia haiku e la ceramica Raku - 3) hai dato in modo indiretto un sostegno a Cascina Macondo e ai suoi progetti ---- VIENI A TROVARCI - SCEGLI IL TUO REGALO ---- tel 011-9468397 - 328 42 62 517 - info@cascinamacondo.com --------------------------------------- copia e incolla sul tuo browser il seguente link per accedere all'elenco dei libri di Cascina Macondo: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=252:caratteri-e-inchiostri&catid=102:news&Itemid=90
torna su




sponsor - sostegni - collaborazioni
esprimiamo la nostra riconoscenza agli Enti, Istituzioni, Fondazioni, Associazioni, Ditte, Privati, che con il loro variegato sostegno consentono a Cascina Macondo di crescere, realizzare progetti, fare cultura esprimendo la propria vocazione di Promozione Sociale. Grazie. <><><><> Regione Piemonte - www.regione.piemonte.it <><><><> Motore di Ricerca Comune di Torino - www.comune.torino.it <><><><> Comune di Riva Presso Chieri - www.comune.rivapressochieri.to.it <><><><> Fondazione CRT - www.fondazionecrt.it <><><><> Fondazione Social - www.fondazionesocial.it <><><><> Fondazione Italia/Giappone - www.italiagiappone.it <><><><> Fondazione Paideia - www.fondazionepaideia.it <><><><> Villaggio La Francesca - www.villaggilafrancesca.it <><><><> Gruppo Haijin di Arenzano <><><><> Edizioni Angolo Manzoni - www.angolo-manzoni.it <><><><> Circolo dei Lettori - www.circololettori.it <><><><> Fanvision Produzioni Cinematografiche - www.fanvision.webs.com <><><><> Artigrafiche M.A.R. - www.artigrafichemar.it <><><><>
torna su




“GOODMORNING POESIA ORE 7” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - SOTTO IL SOLE DI LUGLIO, di Biagio Marin
SOTTO IL SOLE DI LUGLIO: Sotto il sole di luglio, tutto un fuoco, / andavamo sul banco di sabbia / a raccogliere conchiglie, / ed era quello il nostro gioco, / accompagnato dal mare con le sue voci leggere. / Ogni conchiglia una gioia, / un gridare forte e un ridere, / un mostrarla a quell'altro, per fargli voglia, / e un correre sul sabbione, i piedi leggeri. / Le conchiglie adesso sono tutte qua, / che parlano forte dei tuoi seni / modulati dalla luce dell'estate / dai venti freschi e i baci mattutini. / Non vuoi più sentirle? / Sanno cantare, sanno baciare tenere, / hanno bocche luminose e pur sottili, / e, come te, quando viene il sole ridono. // (Biagio Marin) ---- pietro.tartamella@cascinamacondo.com
torna su




“ERBA MANENT” quindicinale di erbe, frutti e piante a cura di Antonella Filippi
OSTEOPOROSI IN MENOPAUSA (prima parte) --- “Vi do tutte le piante con i loro semi… così avrete il vostro cibo”. Inizia con questa citazione biblica il libro “IL CIBO DELL’UOMO”, del dott. Franco Berrino. Medico, epidemiologo e direttore del Dipartimento di Medicina Predittiva e per la Prevenzione della Fondazione Istituto Nazionale per lo Studio e la Cura dei Tumori di Milano, nel libro il Dott. Berrino parla di alimenti di cui erroneamente si eccede nel consumo, diventando causa di malattie tipiche della nostra società, come obesità, diabete, stitichezza, infarto del miocardio, tumore, etc. “Anche il latte, che oggi in occidente è alimento quotidiano, dai più era consumato solo occasionalmente, perché non poteva essere conservato ed era facile veicolo di infezioni”. La rivista Pediatrics ha mostrato qualche anno fa che non c'è nessuna prova che il latte faccia bene alle ossa. “I bambini, come anche gli adulti, sono oggi troppo nutriti” perché ci sia bisogno di mangiare latte quotidianamente. Il latte di mucca stimola i fattori di crescita, i quali sono più alti nei malati di cancro.” Il latte non va necessariamente assunto dopo lo svezzamento. E’ questa la tesi sostenuta dal Dott. Berrino il quale, sebbene riconosca la preoccupazione della “cultura medica” nei primi del ‘900, che ha spinto al consumo del cibo animale, e dunque di latte, per fronteggiare il grave stato di denutrizione che imperversava nelle campagne e nei quartieri popolari, d’altro canto non nasconde la preoccupazione per l’eccesso di consumo che oggi si fa di questo alimento, “entrato in una spirale di interessi produttivi e commerciali che ha completamente sovvertito le tradizioni alimentari dell’uomo.” Ne Il cibo dell’uomo, il dott. Berrino non nasconde critiche esplicite alla classe medica, di cui egli stesso fa parte, accusata di poca conoscenza della nutrizione e spesso avvezza a una “visione troppo semplicistica dell’infinita complessità della natura e dell’organismo umano”. E’ il caso, per esempio, di alcune raccomandazioni comuni sul latte e latticini di cui si dice prevengano l’osteoporosi in menopausa perché alimenti ricchi di calcio. “Quel che dovremmo sapere – si legge nel libro – è che la principale causa alimentare di osteoporosi non è la carenza di calcio, bensì l’eccesso di proteine animali che tendono ad acidificare il sangue”. Infatti, scrive l’autore, “non esiste un solo studio che abbia documentato che una dieta ricca di latticini in menopausa sia utile ad aumentare la densità ossea e a prevenire le fratture osteoporotiche” anzi, aggiunge, “alcuni studi hanno addirittura riscontrato che la frequenza di fratture in menopausa è tanto maggiore quanto è maggiore il consumo di carne e latticini.” Come garantire l’apporto di calcio all’organismo senza eccedere con i latticini? Il Dott. Berrino suggerisce una serie di alimenti: dal sesamo alle mandorle, dai cavoli e broccoli ai prodotti di mare, come le alghe, ma anche il pesce (soprattutto pesci piccoli e le zuppe di pesce dove si mangiano anche le lische), senza dimenticare il pane integrale a lievitazione naturale e i legumi. (fine prima parte) ---- antonella.filippi@cascinamacondo.com
torna su




OrtolìneaCM - Accentazione Ortoèpica Lineare a cura di Fiorènza Alineri: “La giara” di Luigi Pirandèllo
Pièna anche per gli olivi, quell’annata. Piante massaje, càriche l’anno avanti, avévano raffermato tutte, a dispètto della nebbia che le aveva opprèsse sul fiorire. Lo Zirafa, che ne aveva un bèl giro nel sùo podere delle Quòte a Primosole, prevedèndo che le cinque giare vècchie di còccio smaltato che aveva in cantina non sarèbbero bastate a contenér tutto l’òlio della nuòva raccòlta, ne aveva ordinata a tèmpo una sèsta più capace a Santo Stéfano di Camastra dove si fabbricàvano: alta a pètto d’uòmo, bèlla, panciuta e maestosa, che fosse delle altre cinque la badessa. Neanche a dirlo, aveva litigato anche col fornaciajo di là per quella giara. E con chi non la attaccava dòn Lòllo Zirafa? Per ogni nonnulla, anche per una pietruzza caduta dal murèllo di cinta, anche per una festuca di paglia, gridava che gli sellàssero la mula per córrere in città a fare gli atti. Così a furia di carta bollata e d’onorari agli avvocati, citando questo, citando quello e pagando sèmpre le spese per tutti, s’èra mèzzo rovinato. Dicévano che il sùo consulènte legale, stanco di vedérselo comparire davanti, dùe o tre vòlte la settimana, per levàrselo di torno gli aveva regalato un libricino come quelli da messa: il còdice, perché si scapasse a cercare da sé il fondamento giurìdico alle liti che voleva intentare. (Luigi Pirandèllo) ---- fiorenza.alineri@cascinamacondo.com
torna su




“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella
TO GRASS /grɑ:s/ A) v. t. 1) ricoprire d'erba --- 2) alimentare (bestiame) con erba --- 3) stendere (tessuti) sull'erba perché sbianchino al sole --- 4) (fam.) atterrare, mettere al tappeto (un avversario)--- 5) abbattere (selvaggina) con una fucilata --- 6) tirare a riva (un pesce) --- 7) (ind. min.) portare (minerale) alla superficie ------------------------- B) v. i. (slang) fare la spia; essere un delatore; fare una soffiata: (to grass on sb. = fare una soffiata contro q.) --- pietro.tartamella@cascinamacondo.com --- (i vocaboli sono tratti dal Dizionario inglese/italiano – italiano/inglese “Ragazzini” - Zanichelli editore. Il dizionario Ragazzini contiene anche la fonetica delle parole inglesi e, nel cd-rom, la pronuncia sonora di tutti i lemmi inglesi: http://dizionari.zanichelli.it/dizionariOnline)
torna su




DEEDFACTORY presenta in anteprima DEEDAPP
Oggi è un giorno speciale per deedfactory, perchè siamo orgogliosi di presentarti in anteprima deedapp. Sicuramente anche a te sarà successo di pensare: 'Acc..., proprio l'altro giorno ho fatto un acquisto su un negozio affiliato, ma mi sono dimenticato di passare da deedfactory...' O non sapevi nemmeno che quell'albergo che hai prenotato su booking la scorsa settimana avrebbe potuto procurare una donazione di 5 euro alla tua associazione. Fino a oggi questo significava un'occasione persa. Ma da ora non più. Nasce deedapp e rivoluziona il modo di donare con deedfactory. Provala subito per Google Chrome, presto sarà disponibile anche per Firefox e Safari. Guarda il tutorial, usarla è semplicissimo. Ogni volta che acquisti dal tuo pc in un negozio che collabora con noi , un messaggio ti segnala la possibilità di donare attraverso deedfactory e ti ricorda la percentuale della tua spesa devolvibile alla tua causa preferita. Come sempre senza alcun costo per te. Tu potrai concentrarti su quello che vuoi comprare, sarà deedapp, in automatico, a proporti di donare con un solo click. ------------------ scarica e installa: https://chrome.google.com/webstore/detail/deedapp/knddbjdefefioahkhhmcoajiejjnaffn?hl=it&gl=IT&authuser=2&utm_source=tocontacts&utm_medium=email&utm_campaign=deedapp1 ----------------------- Provala e dicci cosa ne pensi. Non hai più scuse perchè donare non è mai stato così facile. Un caro saluto da tutto il team deedfactory
torna su




Premio di poesia – Arenzano (GE)
Sabato 25 giugno, alle ore 21, presso il Grand Hotel di Arenzano (GE), IX edizione del Premio di Poesia 'Città di Arenzano'; un premio in cerca di lettori, che si propone di suscitare interesse per la poesia e far conoscere autori significativi del panorama contemporaneo, attraverso una formula sperimentata con successo in molti concorsi: un voto tecnico, riservato agli esperti, che in una fase preliminare selezionano le opere degli autori pubblicate nell’ultimo biennio, e il voto popolare che è determinante per indicare il supervincitore. fabia.binci@libero.it
torna su




Performing Party - GranFinale! - Torino
Sabato 18 giugno, all'Atelier Teatro Fisico di Philip Radice andrà in scena l'ultimo Performing Party della stagione dal titolo “#GranFinale”. Il Performing Party è l'appuntamento mensile nel quale gli allievi dell'Atelier Teatro Fisico rappresentano gli sketch realizzati durante i corsi. Le performance vanno in scena dopo essere state visionate dagli insegnanti dando così forma ad uno spettacolo dinamico, coinvolgente e del tutto diverso ogni volta. I numeri realizzati dai ragazzi tratteranno varie discipline che si studiano presso la scuola ovvero: teatro, mimo, clown, acrobatica, danza, combattimento scenico, improvvisazione teatrale, tip tap, body percussion, musica e altre ancora. Gli allievi che vanno in scena hanno così l'incarico di gestire una rappresentazione in tutta la sua completezza dalla messinscena alla regia, ai dettagli tecnici quali musiche, luci, costumi, trucco e hanno inoltre il compito di allestire le sale e accogliere gli spettatori, per rendere la serata più conviviale e festosa! ---- Orari e costi: sabato 18 giugno, ore 20.30 aperitivo di benvenuto con stuzzicherie, ore 21.00 inizio Spettacolo. Ingresso libero --- LOCATION: Atelier Teatro Fisico - Via Carmagnola, 12 - Torino. E’ vivamente consigliata la prenotazione! - Per maggiori info e prenotazioni: www.teatrofisico.com, info@teatrofisico.com, tel. 011.24.90.112, 348.10.26.073.
torna su




1983 BUTTERFLY – Moncalieri (TO)
Il 17 giugno 2016 h 21.30, presso le Fonderie Limone di Moncalieri, sala grande, la PICCOLA COMPAGNIA DELLA MAGNOLIA, in coproduzione con FESTIVAL DELLE COLLINE TORINESI, presenta “1983 BUTTERFLY” Drammaturgia e regia: Giorgia Cerruti, Con Davide Giglio e Giorgia Cerruti ---- “1983 BUTTERFLY” è un viaggio che si ispira all’avventura di vita di Bernard Boursicot e Shi Pei Pu, persone realmente esistite, la prima delle quali - vivente – collabora con la Compagnia alla creazione del lavoro condividendo ricordi e presenze dal passato. La vicenda, che intreccia amore-politica-spionaggio-identità sessuale e che a tratti si congiunge all’opera di Puccini con inquietante accidentalità, ha attraversato vent’anni di storia tra Occidente e Oriente, culminando nel 1983 in un processo fiume che ha sconvolto il mondo rivelando la parabola di un uomo che “ha amato per vent’anni una donna creata da un uomo”. Non è il richiamo dell’opera di Puccini a sollecitarci, bensì l’incompiutezza e l’ambigua ingenuità della vicenda umana della coppia che tenteremo di togliere dai limiti spazio/temporali delle fonti. “Butterfly 1983” apre una nuova importante fase nella vita artistica della Compagnia: ora vogliamo raccontare il desiderio, così puro, perché è quello che ci rende vivi. --- Per info e biglietti www.festivaldellecolline.it
torna su




I 'Lunedì' di Esercitazioni Pratiche Collettive di Body Percussion, Body Music e metodo BAPNE!
continuano i 'Lunedì' di Esercitazioni Pratiche di Body Percussion, Body Music e Metodo BAPNE, alle quali tutti possono e sono invitati a partecipare! La Body Percussion, associata all'uso della Voce e del Canto, permette di stimolare tutti i lobi cerebrali, sviluppando ognuna delle nostre otto intelligenze - secondo la Teoria delle Intelligenze Multiple di H. Gardner - oltre che l'attenzione, la concentrazione, la memoria, le capacità motorie, lo spirito cooperativo, il rispetto reciproco e l'empatia. Se ti piace il ritmo e la musica, se vuoi migliorare la tua coordinazione fisica, se vuoi imparare come stimolare la mente ed il corpo in modo divertente, efficace e coinvolgente, questa è un’esperienza fantastica, indimenticabile ed imperdibile! Le Esercitazioni Pratiche sono indicate, sia per chi è già coordinato e vuole imparare a ritmare con il proprio corpo e la voce, sia per chi non si sente portato e vuole sperimentare e migliorare la propria coordinazione fisica e mentale! Il tutto condito da tanto entusiasmo collettivo ed alto tasso socioemozionale! Ti aspettiamo Tutti i Lunedì dalle ore 19:00 alle ore 21:00, presso la 'Sala Migranti' di Via Leutrum, 7 a Cuneo. Grazie, grazie! A vederTi! Buona Giornata! Fabrizio Mirra --- Per Informazioni: voicecoaching@vocalart.org
torna su




Inaugurazione della mostra di Gianpaolo Cappello: Padova e i suoi segreti
Venerdì 17 giugno 2016 alle ore 18, a Padova, presso la Galleria laRinascente, piazza Garibaldi inaugurazione della mostra di Gianpaolo Cappello dal titolo “Padova e i suoi segreti” ---- Le opere di Gianpaolo Cappello, dedicate a Padova, esaltano la visione romantica della città. L’autore cerca la poesia, l’essenza poetica della realtà e questa volta sembra averla scovata tra le storiche costruzioni e antiche acque della sua città. Di Padova e dei suoi angoli segreti ci presenta una visione lirica, sottolineando con questo la centralità e l’importanza del suo punto di vista, del suo modo di sentire e vivere il presente. In tutte le opere la luce gioca un ruolo indispensabile per rendere vivo lo sfarfallio, che la pittura dell’artista riesce a creare anche attraverso il gocciolare del colore, e per infondere mistero ai quadri, che mostrano senza dubbio la “Padova e i suoi segreti”. Questa tecnica personale gli permette di ottenere immagini suggestive che trasmettono emozioni uniche all’osservatore, consentendogli quasi di entrare nel paesaggio stesso, nelle sue profondità. I suoi soggetti attuali sono prevalentemente paesaggi notturni i cui chiaro scuri sono permeati da un’atmosfera intimista. Perfino la nebbia, con il suo potere di avvolgere e unire, amalgama luci e colori in un’atmosfera magica. Un cielo quasi al tramonto, un altro cielo di notte inoltrata... l’artista colloca immagini consuete, ma le trasforma attraverso un gioco di colori e di luci in atmosfere poetiche, quasi oniriche. Nell’opera “Momento magico” la coppia che si intrattiene a conversare, avvolta dall’incantesimo creato da luci e colori, non può rimanere indifferente all’amore, a cui induce l’ambiente circostante. “Passeggiata” ha un fascino particolare: da una nebbia sottile emerge una coppia che si dirige verso la luce con il cane al guinzaglio, mentre tutto intorno si infittisce la notte. Il moto dell’amore conduce alla luce e il sentimento è intenso come spiraglio di vita felice. Il blu cobalto del cielo che si riflette nella canaletta del Prato è indiscutibilmente un elemento romantico; quando il cielo diventa cobalto e le luci artificiali gialle irrompono nella scena, gli angoli nascosti e le intime passioni si ammantano di poesia. ----Gianpaolo Cappello, nato il 1° luglio 1954 ad Arzergrande (Pd), ha compiuto gli studi artistici e si è diplomato a Padova. Da alcuni anni è attivamente presente nella vita artistica nazionale e internazionale con mostre personali e rassegne di pittura. Vive e lavora a Ponte San Nicolò. ------ La mostra sarà aperta fino al 28 agosto 2016. Orario de laRinascente, ingresso libero. Info Settore Cultura Turismo Musei e Biblioteche Tel 049 8204523
torna su




Musica Nel Bosco - Settima Edizione - Groscavallo - Torino
Il Comune di Groscavallo (Val Grande di Lanzo, Torino) organizza per l’estate 2016 la settima edizione di Musica nel Bosco, una rassegna di quattro concerti notturni di musica classica all'aperto, in un bosco, dal 2 al 30 Luglio. --- L’ascolto della musica immersi nella natura, in contatto diretto con l’ambiente, seduti per terra, sulle foglie, con i profumi del bosco e la presenza inquietante della notte, costituiranno anche quest'anno l'elemento qualificante delle serate. --- Sul palco si alterneranno il 2 luglio La Lippa Jazz Band, il9 luglio il quartetto di sassofoni Crazy4sax, il 16 luglio il quartetto di flauti I Trasversali, il 30 luglio il quartetto d'archi Johann. Il programma spazierà dalla musica barocca e romantica alla classica contemporanea, dalla tradizione americana ed europea allo swing italiano. ***** Sempre indispensabili pila e scarpe pesanti; utile, un plaid. Inizio ore 21, costo del biglietto di ingresso euro 5. In caso di pioggia, il concerto si tiene nella chiesa di Groscavallo. ***** Info: 3343654365 oppure musicanelboscogroscavallo@yahoo.it
torna su




Questa settimana a Radio Fahrenheit
Mercoledì. 'I NOSTRI POETI - ANTOLOGIA CIVILE ESSENZIALE DELL'ITALIA REPUBBLICANA - A CURA DI STEFANO GUERRIERO' - Una raccolta arbitraria, faziosa e parziale delle poesie più rappresentative dell'età repubblicana. Da Saba a Cavalli, passando per Pasolini, Giudici, Merini e Zanzotto tra gli altri, la poesia civile ha raccontato le contraddizioni e la storia dell'impegno nel nostro paese. Come scrive il curatore del volume: 'La vera poesia è un luogo dove mantenere aperto un interrogativo, dove non rinunciare mai alla complessità, sapendo però che quell'interrogativo di per sé non può cambiare il mondo, naturalmente, e che la complessità non difende dalle decisioni. La poesia e le sue voci discordanti aiutano magari a schierarsi senza rinunciare a capire (perché chi lotta per qualcosa non ha il diritto di essere stupido)'. LIBRO DEL GIORNO: 'LA PRIMAVERA TARDA AD ARRIVARE, DI FLAVIO SANTI' Che cosa ci fa un morto ammazzato nella sonnacchiosa Montefosca, sperduto paesino alle pendici delle Alpi friulane? Drago Furlan, l'ispettore incaricato del caso, ha una bella gatta da pelare: ormai abituato a prendersi cura del suo orto e a verbalizzare multe per divieto di sosta, non indaga su un omicidio da quasi vent'anni. E quello di Montefosca, in più, è un omicidio davvero strano: la vittima, uccisa con un colpo di pistola in mezzo alla fronte, è un anziano di cui nessuno sembra conoscere l'identità. ------- Giovedì: 'UNIVERSITALY - LA CULTURA IN SCATOLA, DI FEDERICO BERTONI' - Perché un luogo di elaborazione e di trasmissione della conoscenza diventa uno straordinario concentrato di stupidità, in cui l'automazione frenetica delle pratiche svuota di significato le azioni quotidiane? Questa è la domanda fondamentale da porre all'università italiana del XXI secolo. Mutazioni antropologiche, narrazioni egemoni, logiche del potere e disegni politici più o meno occulti. ------- Venerdì: 'NON TI RICONOSCO, DI MARCO REVELLI' - Un viaggio in Italia, da Torino a Lampedusa, sulle tracce di città e territori conosciuti, amati, e poi, a volte, perduti. Di luoghi dell'esperienza e della memoria che mutano nel tempo e nelle stagioni fino a «non riconoscerli piú», ma di cui non puoi, comunque, fare a meno. Di paesaggi familiari che giorno dopo giorno stupiscono, disorientano, promettono nuove frontiere. Così Torino, prima tappa del viaggio, è un luogo in cui può succedere di perdersi. ----- fahre@rai.it
torna su

*Ricevi questa mail in quanto sei iscritto alla lista "FRECCIOLENEWS" *

Se vuoi cancellarti dalla lista invia una email a info@cascinamacondo.com


Copyright (C) 2018 *|www.cascinamacondo.com|* All rights reserved.