Se non visualizzi bene questa mail premi qui.
Se vuoi visualizzare l'archivio newsletter premi qui.
Your Company
Staff Macondo

LA STRETTA DI MANO E IL CIOCCOLATINO - Biblioteca di Chieri - venerdì 23 settembre ore 18.00
LA STRETTA DI MANO E IL CIOCC... continua.

alla Residenza per Anziani IL MUGHETTO spettacolo del gruppo integrato VIAGGI FUORI DAI PARAGGI - domenica 25 settembre
Domenica 25 settembre ore 16.0... continua.

Risultati del Concorso Internazionale Haiku - 14° edizione 2016
sul sito di Cascina Macondo i ... continua.

VIAGGI FUORI DAI PARAGGI CON STAGE DI FORMAZIONE
STAGE DI FORMAZIONE: Organ... continua.

“GOODMORNING POESIA ORE 7” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - D'ESTATE, di Carlo Betocchi
D'ESTATE: E cresce, ... continua.

“ERBA MANENT” quindicinale di erbe, frutti e piante a cura di Antonella Filippi - LE SOSTANZE TOSSICHE NATURALI
La banana, il succo di ananas ... continua.

OrtolìneaCM - Accentazione Ortoèpica Lineare a cura di Fiorènza Alineri: “Nel mondo ci sono ancora 48 milioni di schiavi!” di Alessandro Graziadèi (dalla Newsletter Unimondo n.334 di Giovedì 23 Giugno 2016) – seconda e ùltima parte
Come ogni report che si rispèt... continua.

“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - TO BUCK
TO BUCK /bʌk/ A v. i.... continua.


Utenti Frécciolenews

Questa settimana a Radio Fahrenheit
Mercoledì. Incoercibilità, ins... continua.

UNA SCUOLA ITALIANA DIVENTA UN MODELLO PER L’EUROPA
UNA SCUOLA ITALIANA DIVENTA UN... continua.

APERITIVO INFORMATIVO 'SHARING ECONOMY' - Torino
Giovedì 15 settembre 2016 dall... continua.

Aspettando Boves Letteraria…..
Venerdì 16 settembre alle ore... continua.

La Via Francigena Da Castiglione d’Orcia a Montefiascone
14 settembre 2016 — 19 settemb... continua.

Laboratorio per bambini – Bagni di Lucca
Nell'ambito del festival 'Il V... continua.

Premio Letterario Gustavo Pece
Vi segnalo il Premio Letterari... continua.

Tutti allo Slow Travel Fest! - Monteriggioni (SI)
Dal 23 al 25 Settembre torna t... continua.


LA STRETTA DI MANO E IL CIOCCOLATINO - Biblioteca di Chieri - venerdì 23 settembre ore 18.00
LA STRETTA DI MANO E IL CIOCCOLATINO - i detenuti raccontano - di Pietro Tartamella, Edizioni Giovane Holden - Collana Cascina Macondo ---------- VENERDÌ 23 SETTEMBRE 2016, ORE 18.00 cittadini liberi prestano la loro voce ai detenuti SALA CONFERENZE BIBLIOTECA CIVICA “NICOLÒ E PAOLA FRANCONE” Via Vittorio Emanuele II, 1 - CHIERI (TO) ----------------- letture a cura dei Narratori di Macondo e del gruppo Volcaedi ---------------- INGRESSO GRATUITO - LA CITTADINANZA È INVITATA --------- COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER:http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1416:la-stretta-di-mano-e-il-cioccolatino-alla-biblioteca-nicolo-e-paola-francone-di-chieri&catid=102:news&Itemid=90
torna su




alla Residenza per Anziani IL MUGHETTO spettacolo del gruppo integrato VIAGGI FUORI DAI PARAGGI - domenica 25 settembre
Domenica 25 settembre ore 16.00 presso la Residenza per Anziani IL MUGHETTO di Ceresole d'Alba UNA SEDIA PER CAPELLO, spettacolo della compagnia integrata di danzatetaro VIAGGI FUPORI DAI PARAGGI -------- COPIA E INCOLLA ILSEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1414:nella-residenza-per-anziani-di-ceresole-dalba-spettacolo-del-gruppo-viaggi-fuori-dai-paraggi-domenica-25-settembre-2016&catid=102:news&Itemid=90
torna su




Risultati del Concorso Internazionale Haiku - 14° edizione 2016
sul sito di Cascina Macondo i risultati del Concorso Internazionale Haiku 14° edizione 2016. La cerimonia di premiazione è domenica 20 novembre 2016. Titolo dell'antologia che raccoglie 114 haiku selezionati: SUL TAVOLO UN CAPPELLO ---------------- COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINKSUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1415:risultati-del-concorso-internazionale-haiku-di-cascina-macondo-anno-2016&catid=102:news&Itemid=90
torna su




VIAGGI FUORI DAI PARAGGI CON STAGE DI FORMAZIONE
STAGE DI FORMAZIONE: Organizziamo alcuni stage di formazione rivolti esclusivamente alle persone normodotate che intendono avvicinarsi al mondo della disabilità e desiderano entrare nella compagnia “VIAGGI FUORI DAI PARAGGI”. Un'introduzione, attraverso esperienze teorico-pratiche di teatro e danza, al lavoro che si affronterà durante l'anno...... COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1417:viaggi-fuori-dai-paraggi-con-stage-di-formazione&catid=102:news&Itemid=90
torna su




“GOODMORNING POESIA ORE 7” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - D'ESTATE, di Carlo Betocchi
D'ESTATE: E cresce, anche per noi / l'estate / vanitosa, coi nostri / verdissimi peccati; // ecco l'ospite secco / del vento / che fa battibecco / tra le foglie della magnolia; // e suona la sua / serena / melodia, sulla prua / d'ogni foglia, e va via // e la foglia non stacca, / e lascia / l'albero verde, ma spacca / il cuore dell'aria. // (Carlo Betocchi) --- pietro.tartamella@cascinamacondo.com
torna su




“ERBA MANENT” quindicinale di erbe, frutti e piante a cura di Antonella Filippi - LE SOSTANZE TOSSICHE NATURALI
La banana, il succo di ananas e altri frutti contengono sostanze che innalzano la pressione arteriosa. Per fortuna il corpo possiede un sistema enzimatico in grado di detossificare questi principi. Nel cioccolato, nei formaggi e nei vini rossi si trova la feniletilammina, che libera istamina nell’organismo peggiorando la situazione dei soggetti allergici e facendo venire mal di testa a chi, pur non allergico, li gradisce un po’ troppo. In tutte le piante della famiglia delle Solanacee (patate, pomodori, peperoni e melanzane), ma in particolare nella patata, sono presenti due alcaloidi che inibiscono un enzima responsabile della trasmissione nervosa e neuromuscolare. Nella patata normalmente il contenuto medio è minore, ma nelle “chips” il contenuto aumenta: ciò è dovuto al reiterato utilizzo dell’olio di cottura, dove si accumula il tossico. La solanina è termoresistente e insolubile in acqua; l’azione tossica non viene neutralizzata con la cottura. Nella noce moscata, nel pepe nero, nel prezzemolo e nella carota è presente la miristicina: a dosi elevate è un potente narcotico; a dosi modeste provoca emicrania, nausea, ipotensione, depressione, acidosi. Tra gli acidi grassi vegetali alcuni sono tossici; l’acido erucico, presente soprattutto nell’olio di colza, proveniente da varietà non selezionate, può determinare negli animali ritardo dell’accrescimento, lesioni epatiche e renali. L’acido glicirrizico estratto dalla radice della liquirizia, ha un potere dolcificante 33-200 volte maggiore del saccarosio e viene impiegato nel confezionamento di molti alimenti (caramelle, chewing-gum, tisane, liquori). Se utilizzato in larghe dosi e per periodi prolungati può dare squilibrio elettrolitico, ritenzione idrica, carenza di potassio, eccesso di sodio, edema, ipertensione e disturbi cardiaci. L’assenzio, una pianta molto aromatica usata nella preparazione di bevande come amari e vermouth; contiene una sostanza tossica, il tujone. Nell’avocado è presente un monosaccaride (uno zucchero semplice) che provoca iperglicemia e riduzione dell’insulina plasmatica. Il mentolo, presente nell’olio di menta e impiegato come aromatizzante alimentare e del tabacco, se consumato in maniera eccessiva può rivelarsi tossico. In natura esistono anche sostanze che possono determinare deficienze nutrizionali, per es. cavolo, broccolo, colza, rape, soia, arachidi, fagioli, piselli, lenticchie, anacardi, cipolla e aglio possono interferire con il metabolismo della tiroide impedendo la normale fissazione dello iodio nella ghiandola; e determinandone l’ipertrofia (gozzo). Bisogna comunque mangiarne un bel po’ ad ogni pasto, ad es. più di 500 g di cavolo Attività simile possono manifestarla anche pesche, ciliegie e albicocche, pere e mele. Nella soia, nell’arachide, nel fagiolo, nella fava sono presenti anche le lectine, sostanze che oltre a promuovere il gozzo interferiscono con l’assorbimento di amminoacidi, lipidi, glucidi e vitamine. L’acido ossalico è contenuto in elevate concentrazioni nell’avena, cavoli, spinaci, barbabietole, rabarbaro, caffè e tè Inibisce l’utilizzazione del calcio formando ossalato di calcio insolubile. Nell’albume dell’uovo e nel fegato del pollo, se consumati crudi, è presente l’avidina, una sostanza che inattiva la vitamina B8 o H, che partecipa al metabolismo proteico e alle azioni di sintesi degli acidi grassi e del glucosio. Nella segale e nel fegato di maiale si trova un fattore che inibisce l’attività della vitamina D. I tannini sono dei composti molto diffusi nei vegetali, specialmente nei frutti (es. vite rossa): agiscono inibendo enzimi, ostacolando l’assorbimento delle proteine e l’utilizzazione di elementi minerali e vitamine. Anche le fibre, se consumate in eccesso, come i tannini, possono bloccare l’attività degli oligoelementi utili per la salute. Tutto ciò, comunque, dipende dalla dose di assunzione --- antonella.filippi@cascinamacondo.com
torna su




OrtolìneaCM - Accentazione Ortoèpica Lineare a cura di Fiorènza Alineri: “Nel mondo ci sono ancora 48 milioni di schiavi!” di Alessandro Graziadèi (dalla Newsletter Unimondo n.334 di Giovedì 23 Giugno 2016) – seconda e ùltima parte
Come ogni report che si rispètti anche il Global Slavery Index comprènde più di una classìfica che vede al primo posto per percentuale di schiavi rispètto alla popolazione la Corèa del Nòrd (4,37%), che è anche all'ùltimo posto nell’impegno del sùo govèrno nel tentativo di arginare questa piaga. In tèrmini assoluti però è l’India lo stato con il maggiór nùmero di schiavi: sono 18,35 milioni, seguita dalla Cina (3,39 milioni), dal Pàkistan (2,13 milioni), dal Bangladèsh (1,53 milioni) e dall’Uzbekistàn (1,23 milioni). In Euròpa va mèglio? Come dicevamo prima “siamo tutti coinvòlti” e nonostante il Vècchio Continènte registri la minór incidènza a livèllo mondiale di schiavitù e di tràffico di èsseri umani, ci sono paesi che ancora hanno molta strada da fare per sconfìggere il dèmone della schiavitù, tanto che il 65% delle vìttime di tratta proviène da stati dell’Euròpa orientale come Romanìa, Slovacchia, Lituania e Bulgarìa. --- L’Italia con i suòi 129.600 schiavi si aggiùdica il tèrzo posto nella classìfica europèa per nùmero assoluto di schiavi dopo Turchìa e Polònia. Rispètto ad altri stati l’impegno del govèrno italiano è giudicato dalla WFF ancora insufficiènte nella lòtta contro lo sfruttamento tanto da collocarlo al 42° posto con un rating B (dove il massimo è AAA) nella classìfica globale di azione delle istituzioni. “Il govèrno - ha aggiunto Fiona David, executive director of Global Research di WFF - ha una buòna legislazione e per limitare il tràffico di èsseri umani collàbora con stati sensìbili come la Nigèria. Ma ci sono aspètti sul quale può e dovrèbbe fare ancora di più. Il primo riguarda i servizi di suppòrto per adulti e minori vìttime di forme di schiavitù, inoltre dovrèbbe aumentare il budget stanziato per combàttere questa piaga”. Come se non bastasse il recènte afflusso di rifugiati ha favorito la nàscita di reti criminali, tanto che “Si stima che almeno 10.000 bambini riconosciuti come rifugiati sìano ora dispèrsi, di questi 5.000 in Italia e 1.000 in Svèzia. Anche se non tutti questi bambini sono stati vìttima del tràffico, l’Europol ha segnalato come sìano presi di mira per èsser pòi vìttime di sfruttamento sessuale, schiavitù e manodòpera forzata in agricoltura o nelle fàbbriche” ha precisato Forrest. --- Ma la schiavitù non è malattìa incuràbile o fisiològica alla quale arrèndersi. La Gran Bretagna per esèmpio nel 2015 ha varato il Modern Slavery Act e ha nominato Kevin Hyland come Commissario indipendènte anti-schiavitù. Il presidènte Barack Obama ha colmato una lacuna nella legge degli Stati Uniti vietando l’importazione di prodotti realizzati con lavoro forzato o minorile. “Noi - ha concluso la David - esortiamo i dièci paesi più grandi del mondo, compresa l’Italia, a introdurre una legge come il Modern Salvery Act per combàttere la schiavitù coinvolgèndo il settore privato, i leader di govèrno, dell’impresa e della società civile. Attravèrso un uso responsàbile del potere, della fòrza di convinzione, della determinazione e delle volontà collettiva, tutti noi possiamo contribuire a porre fine alla schiavitù nel mondo”. A vòlte, anche in assènza di una legge specìfica, basta non voltarsi dall’altra parte. (Alessandro Graziadèi) ------ fiorenza.alineri@cascinamacondo.com
torna su




“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - TO BUCK
TO BUCK /bʌk/ A v. i. 1) (di cavallo, mulo) sgroppare; dare sgroppate --- 2) (fam. USA: di veicolo) procedere a strappi; strappare --- 3) (USA) attaccare a testa bassa (come un caprone)--- 4) (fam.) resistere; fare resistenza (fam.) --- 5) (USA) – reggenza: (to buck for = darsi da fare per; mettercela tutta per); (to buck for promotion = darsi da fare per ottenere una promozione) --- 6) (elettr.) opporsi; agire in opposizione ----------------------- B) v. t. 1) (anche to buck off) gettare di sella; disarcionare --- 2) (fam. USA) resistere, opporsi a; sfidare, lottare contro: (to buck change = opporsi ai cambiamenti); (to buck the system = lottare contro il sistema); (to buck the trend = andare in controtendenza); (to buck the world = sfidare il mondo intero). --- pietro.tartamella@cascinamacondo.com --- (i vocaboli sono tratti dal Dizionario inglese/italiano – italiano/inglese “Ragazzini” - Zanichelli editore. Il dizionario Ragazzini contiene anche la fonetica delle parole inglesi e, nel cd-rom, la pronuncia sonora di tutti i lemmi inglesi: http://dizionari.zanichelli.it/dizionariOnline)
torna su




Questa settimana a Radio Fahrenheit
Mercoledì. Incoercibilità, insindacabilità, impenetrabilità del mare, e, dunque, un'umana sua latente incomprensibilità che attorno alla distesa equorea ha ordito di conseguenza una trama di strategie percettive, di procedure definitorie, di pratiche contenitive che attingevano ed attingono ad un piano non soltanto empirico e successivamente tecnico e scientifico, ma pure, ora esplicitamente, ora surrettiziamente, ora inconsapevolmente, magico. Alberto Baldi, Magie di mare (Ed. Squilibri). --- LIBRO DEL GIORNO. Nel paese c'è una casa. Dentro c'è un bambino che ha un dolore per amico. Lo accompagna a scuola, corre nei boschi insieme a lui, lo scorta fin dove l'infanzia resta indietro. Ma nel paese, soprattutto, c'è una bambina sottile. Vive dall'altra parte della ferrovia, ed è lei che si prende cura del bambino, lei che ne custodisce le parole. È lei che gli fa battere il cuore, che per prima accarezza il suo dolore... Andrea Bajani, Un bene al mondo (Ed. Einaudi). ------------ Giovedì. Marzia Verona ci accompagna in un viaggio sorprendente alla scoperta del mondo dei pastori nomadi, tra le pratiche antichissime della transumanza e del ‘pascolo vagante'. Non c'è una meta. Pascolo dopo pascolo, il gregge vagante è in cammino solo per soddisfare la propria fame prima che sia notte. Marzia Verona, Storie di pascolo vagante (Ed. Laterza) --- LIBRO DEL GIORNO. Qual è il segreto della felicità? Nemesio non l'ha ancora scoperto. Vive una vita grigia, ha un lavoro opaco e non parla con il padre da anni. Anzi, per distinguersi dal vecchio, che gli ha dato il suo stesso nome, si fa chiamare Nemo, nessuno. Marco Rossari, Le cento vite di Nemesio (Ed. E/o ) --------------- Venerdì, Sabato e Domenica. Speciale Fahrenheit in diretta dal Festival filosofia di Modena, Carpi, Sassuolo. Felice Cimatti ci condurrà alla scoperta della declinazione filosofica del tema dell'agonismo, con tre spuntate speciali in onda dalle 15 alle 17.45. ------------- fahre@rai.it
torna su




UNA SCUOLA ITALIANA DIVENTA UN MODELLO PER L’EUROPA
UNA SCUOLA ITALIANA DIVENTA UN MODELLO PER L’EUROPA (estratto da un comunicato stampa): “Ashoka” (l'associazione globale di innovatori volta a ideare progetti in grado di migliorare il mondo trovando soluzioni ai problemi sociali più urgenti) ha svolto, ad agosto, un’accurata indagine nel nostro paese al fine di selezionare un’esperienza didattica innovativa per la partecipazione al workshop internazionale “Innovation Day on Education” (svoltosi a Utrecht – Olanda - lo scorso 3 settembre). Tale selezione ha portato a individuare come particolarmente significativa l’esperienza sviluppata dall’Istituto “Galilei Costa” di Lecce, in cui i docenti guidano i giovani alla creazione e gestione di micro imprese (le cosiddette “startup imprenditoriali”): una tecnica, educativa che è già valsa alla scuola italiana il titolo di finalista al “Global Teacher Prize 2015”, una sorta di Premio Nobel per l’Insegnamento. A interagire con gli oltre cento colleghi ed esperti presenti a Utrecht (facenti capo a scuole e organizzazioni olandesi, inglesi, belghe, tedesche, francesi e polacche) sono stati i docenti Daniele Manni ed Elisabetta D’Errico. Nello specifico, i docenti della scuola leccese hanno approfondito gli aspetti, le ricadute e il grande impatto positivo che genera l’incoraggiamento, la genesi e lo sviluppo di imprese giovanili a tutti gli effetti. Gli interventi sono stati molto partecipati e si sono create le basi per future collaborazioni, così che le esperienze possano essere replicate in altre scuole e in altri paesi. Per approfondimenti sull’attività di Ashoka nel nostro paese: http://italy.ashoka.org
torna su




APERITIVO INFORMATIVO 'SHARING ECONOMY' - Torino
Giovedì 15 settembre 2016 dalle ore 18 alle ore 20 presso il Laboratorio di barriera - via Baltea 3, Torino - Incontro informativo 'Sharing Economy'. ------ Dalla rete internet alla rete del materasso. Idee per scambiare, noleggiare, barattare ciò che non usi, incontrare nuove persone e vivere meglio. - Vuoi viaggiare, spendere meno e divertirti di più? Libreria piccola, voglia di leggere grande? Ti serve un buco nel muro e non un trapano? -- L’incrocio tra le possibilità offerte dalla tecnologia e l’antica abitudine di condividere i beni ha creato la sharing economy. Una opportunità per risparmiare, certo, ma anche conoscere nuove persone, fare esperienze nuove, sperimentare uno stile di vita diverso, meno legato al possesso. --- Ne parliamo con: Franco Fratto, direttore della rivista “Vicini” - Maria Chiara Bosio, responsabile relazioni esterne della piattaforma JOJOB - Angela Conversano, amministratrice della pagina facebook Social Street Santa Giulia - Chiara Mossetti, coabitante del Cohousing Zero a Porta Palazzo **** Al termine della presentazione seguirà un aperitivo e i partecipanti potranno chiacchierare e confrontarsi con gli esperti. L'incontro è organizzato dal Centro InformaGiovani.http://www.comune.torino.it/infogio/
torna su




Aspettando Boves Letteraria…..
Venerdì 16 settembre alle ore 18:00 a Boves (CN) presso la Casa Arancione, presentazione dei libri “La resistenza di chi è rimasto” di Gianmario Odello e “In prima linea a Nowo Postojalowka” di Giorgio Ferraris --- Modera l’incontro Fabizio Dutto ---- Per info 0171/391834 – 0171/391850.
torna su




La Via Francigena Da Castiglione d’Orcia a Montefiascone
14 settembre 2016 — 19 settembre 2016 ***** Quattro giorni di camminata ai confini tra Toscana e Lazio, dalle pendici dell’antichissimo vulcano Monte Amiata alla possente rocca di Radicofani, fino ai paesi dell’Alta Tuscia e allo scenografico Lago di Bolsena. Un percorso tra bellezze naturali e capolavori costruiti dall’uomo, in una regione ricchissima di storia e di suggestioni enogastronomiche. --- Per maggiori informazioni sul tour visita il sito di Stefano Mazzotti, Guida Ambientale Escursionistica, oppure la pagina dell'evento su facebook. Tel: +39 3489793659, Email: stefanomazzotti@hotmail.com
torna su




Laboratorio per bambini – Bagni di Lucca
Nell'ambito del festival 'Il Vero Paese dei Balocchi' che si terrà a Bagni di Lucca il 24 e 25 settembre 2016, Luana Castellani propone un laboratorio per bambini da 5 a 12 anni (ma aperto a tutti) per imparare e fare il proprio acchiappasogni. Gli appuntamenti sono il sabato e la domenica in due turni (10.30-12, 16.30-18), non è necessaria la prenotazione. Disponibili copie della rivista TEPEE e un numero speciale da colorare. -------------- Info: Dr. Naila Clerici, Redazione di TEPEE, Direttrice responsabile ed editoriale, Via San Quintino 6, 10121 Torino, cell. 3478207381 - soconasincomindios.it, tepee.ideasolidale.org, facebook.com/pages/Soconas-Incomindios/ - Docente di Storia delle Popolazioni Indigene d'America, Università di Genova
torna su




Premio Letterario Gustavo Pece
Vi segnalo il Premio Letterario 'Gustavo Pece', che contempla una sezione dedicata alla poesia haiku. La data di scadenza per partecipare è fissata al 15/09/2016; tuttavia l'invio del materiale può essere effettuato anche tramite email. Pubblicazione GRATUITA per i primi classificati!!! ----- antoniocontoli@virgilio.it
torna su




Tutti allo Slow Travel Fest! - Monteriggioni (SI)
Dal 23 al 25 Settembre torna tra le mura del borgo toscano di Monteriggioni (SI) lo Slow Travel Fest. Tre giorni per ripensare lo spazio ed il territorio, a bassa velocità. Incontri, escursioni guidate, mostre fotografiche, concerti e tanto altro: tutto gratis. --- Il festival è organizzato da Ciclica in collaborazione con il Movimento Lento e SloWays, con il sostegno di Toscana Promozione, della Regione Toscana e del Comune di Monteriggioni. Non mancate! Noi ci saremo. Scopri il programma del festival: www.slowtravelfest.it
torna su

*Ricevi questa mail in quanto sei iscritto alla lista "FRECCIOLENEWS" *

Se vuoi cancellarti dalla lista invia una email a info@cascinamacondo.com


Copyright (C) 2018 *|www.cascinamacondo.com|* All rights reserved.