Se non visualizzi bene questa mail premi qui.
Se vuoi visualizzare l'archivio newsletter premi qui.
Your Company
Staff Macondo

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA ORDINARIA 2016
CONVOCAZIONE ASSEMBLEA ORDINAR... continua.

LA STRETTA DI MANO E IL CIOCCOLATINO A PALAZZO BAROLO - mercoledì 9 novembre 2016, ore 18.00
IL GARANTE DEI DETENUTI DELLA ... continua.

CERIMONIA DI PREMIAZIONE CONCORSO HAIKU: DOMENICA 20 NOVEMBRE A CASCINA MACONDO
Organizza i tuoi impegni per e... continua.

SUL TAVOLO UN CAPPELLO - antologia haiku
Prenota in tempo (tiratura lim... continua.

VIAGGI FUORI DAI PARAGGI CON STAGE DI FORMAZIONE
STAGE DI FORMAZIONE: Organ... continua.

SCRITTURALIA - speciale appuntamento domenica 4 dicembre 2016 - NON PUOI MANCARE!
appuntamento per scrittori e p... continua.

DANZINFAVOLA, MANIPOLANDO, ORTO CONDIVISO - progetto DOMENICHE IN CASCINA - appuntamento domenica 30 OTTOBRE 2016
DOMENICHE IN CASCINA DANZINFA... continua.

I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Casc... continua.

LA FORESTERIA DI CASCINA MACONDO 'Tiziano Terzani' a costi di Bed&Breakfast
La Foresteria 'Tiziano Terzani... continua.

“GOODMORNING POESIA ORE 7” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - BUONA NOTTE MONTAGNE - Preghiera di Orso prima di andare a dormire. Dai Racconti Indiani di Jaime De Angulo
BUONA NOTTE MONTAGNE: ... continua.

“ERBA MANENT” quindicinale di erbe, frutti e piante a cura di Antonella Filippi - SEMI, OLIO E FARINA DI CANAPA PER SALUTE E COSMESI (terza e ultima parte)
I semi di canapa decortic... continua.

“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - HUDDLE
HUDDLE /ˈhʌdl/ n... continua.

OrtolìneaCM - Accentazione Ortoèpica Lineare a cura di Fiorènza Alineri: “Vajònt” di Giusèppe di Ragogna
Sùo marito, il sùo mòro, prima... continua.


Utenti Frécciolenews

Proiezione gratuita del film 'LITTLE MISS SUNSHINE' - Torino
Mercoledì 26 ottobre alle ore ... continua.

CENA DANSOIRA - Torino
VENERDI' 28 ottobre dalle ore ... continua.

“BERTO” commedia brillante in lingua piemontese – Boves (CN)
Venerdì 4 novembre alle ore 21... continua.

2° INCONTRO NAZIONALE di Danze Svedesi - Baldissero Torinese
Eccoci arrivati al 2°INCONTRO ... continua.

POLVERE la vita che vorrei – Torino
Venerdì 4 novembre alle ore 21... continua.

Mostre a PADOVA: Pietro Chevalier, vedute di Padova e del Veneto nell'Ottocento
Dal 29 ottobre 2016 al 26 febb... continua.

CASA CIROSTANZA: la casa dei circo sociale! Attività anno 2016/17
La Fondazione Uniti per cresce... continua.

Mostre a PADOVA: Domenico Cerato, architettura a Padova nel secolo dei Lumi
Dal 28 ottobre 2016 al 26 febb... continua.


CONVOCAZIONE ASSEMBLEA ORDINARIA 2016
CONVOCAZIONE ASSEMBLEA ORDINARIA 2016 --- La sottoscritta ANNA MARIA VERRASTRO presidente dell'associazione CASCINA MACONDO APS convoca l’assemblea ordinaria dei soci presso la sede di Cascina Macondo con il seguente ordine del giorno: 1) Approvazione del bilancio consuntivo 2015 - 2) Verifica programmazione 2016 - 3) Relazione sulla chiusura del progetto PAROL! - 4) Varie e d eventuali ------------ PRIMA CONVOCAZIONE: Sabato 19 novembre 2016 alle ore 9,00 ------- SECONDA CONVOCAZIONE: DOMENICA 20 NOVEMBRE 2016 ALLE ORE 21.30 ----- Il seguente avviso è stato affisso alla bacheca dell'Associazione oggi 19 ottobre 2016 ----- Sarà inviato via e-mail ai soci in regola con il pagamento della quota in data 31 ottobre 2016 ----- E' pubblicato sul sito dell'Associazione dal giorno 20 ottobre 2016 ----- Sarà inserito nelle news di Frecciolenews di Cascina Macondo due settimane prima della convocazione ------ Il presidente Anna Maria Verrastro --- Riva presso Chieri, 19 ottobre 2016 --- Borgata Madonna della Rovere, 4 - Riva Presso Chieri - Torino
torna su




LA STRETTA DI MANO E IL CIOCCOLATINO A PALAZZO BAROLO - mercoledì 9 novembre 2016, ore 18.00
IL GARANTE DEI DETENUTI DELLA CITTÀ DI TORINO E CASCINA MACONDO, CON IL PATROCINIO DELLA CITTA' DI TORINO, PRESENTANO IL LIBRO: 'LA STRETTA DI MANO E IL CIOCCOLATINO - I DETENUTI RACCONTANO -' a cura di Pietro Tartamella ----- antologia di diari, riflessioni, racconti, poesie, haiku, cut-up dei detenuti che hanno frequentato i laboratori del progetto europeo PAROL nella casa di reclusione di alta sicurezza “Rodolfo Morandi” di Saluzzo e nella casa circondariale “Lorusso-Cutugno” di Torino ----------- Giovane Holden Edizioni - Collana Cascina Macondo --------- MERCOLEDÌ 9 NOVEMBRE 2016, ORE 18.00 - PALAZZO BAROLO Via Delle Orfane, 7 - TORINO --- letture a cura dei Narratori di Macondo, Volcaedi, Verbavox, alunni della Scuola Primaria Lessona -- INGRESSO GRATUITO - LA CITTADINANZA E' INVITATA --
torna su




CERIMONIA DI PREMIAZIONE CONCORSO HAIKU: DOMENICA 20 NOVEMBRE A CASCINA MACONDO
Organizza i tuoi impegni per essere presente alla cerimonia di premiazione del concorso haiku domenica 20 novembre 2016 a Cascina Macondo. Prenota in tempo l'antologia (tiratura limitata)SUL TAVOLO UN CAPPELLO ----------------------- PROGRAMMA: * inizio 14,30 puntuali * lettura ad alta voce intorno al fuòco degli Haikù classificati, a cura del Gruppo I NARRATORI DI MACONDO e del gruppo VÈRBAVÒX * dimostrazione e performance di TAIKO - tamburo giapponese. (Il TAIKO, strumento tradizionale, valorizza la bellezza e l’importanza dei silènzi del còrpo tanto quanto il suòno e il ritmo). * cottura Raku dal vivo dei manufatti prèmio * consegna dei prèmi e dell’antologìa SUL TÀVOLO UN CAPPÈLLO * thè, caffè, spicchio di torta per un momento conviviale * tèrmine della manifestazione ore 18,30 circa
torna su




SUL TAVOLO UN CAPPELLO - antologia haiku
Prenota in tempo (tiratura limitata) la tua copia di SUL TAVOLO UN CAPPELLO antologia di 114 haiku selezionati al Concorso Internazionale Haiku di Cascina Macondo, edizione 2016. La cerimonia di premiazione è fissata per domenica 20 novembre 2016. COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1415:risultati-del-concorso-internazionale-haiku-di-cascina-macondo-anno-2016&catid=102:news&Itemid=90
torna su




VIAGGI FUORI DAI PARAGGI CON STAGE DI FORMAZIONE
STAGE DI FORMAZIONE: Organizziamo alcuni stage di formazione rivolti esclusivamente alle persone normodotate che intendono avvicinarsi al mondo della disabilità e desiderano entrare nella compagnia “VIAGGI FUORI DAI PARAGGI”. Un'introduzione, attraverso esperienze teorico-pratiche di teatro e danza, al lavoro che si affronterà durante l'anno...... COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1417:viaggi-fuori-dai-paraggi-con-stage-di-formazione&catid=102:news&Itemid=90
torna su




SCRITTURALIA - speciale appuntamento domenica 4 dicembre 2016 - NON PUOI MANCARE!
appuntamento per scrittori e poeti - INSIEME A CASCINA MACONDO DOMENICA 4 DICEMBRE 2016 dalle ore 9.30 (arrivo puntuali) sino alle ore 20.30, con spaghettata finale per cena. Per mezzogiorno, invece, ognuno porta il suo pranzo al sacco, e le sue bevande. Il tutto verrà condiviso con gli amici intervenuti --------------- Munirsi di computer portatile, o macchina per scrivere, o biro o stilografica, o penna d’oca, inchiostro, fogli, e quant'altro si ritiene opportuno per scrivere un giorno intero IMMERSI NELLA PRODUZIONE DI FAVOLE ESOPICHE. --------------- PER I DETTAGLI COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1426:scritturalia-extramuros-appuntamento-domenica-4-dicembre-2016&catid=102:news&Itemid=90
torna su




DANZINFAVOLA, MANIPOLANDO, ORTO CONDIVISO - progetto DOMENICHE IN CASCINA - appuntamento domenica 30 OTTOBRE 2016
DOMENICHE IN CASCINA DANZINFAVOLA, MANIPOLANDO, ORTO CONDIVISO progetto di integrazione --- DOMENICA 30 OTTOBRE 2016 dalle ore 10.00 alle ore 18.00 LABORATORIO DI DANZE POPOLARI, AFFABULAZIONE, CERAMICA, ORTO CONDIVISO con Maria Baffert, Pietro Tartamella, Anna Maria Verrastro, Clelia Vaudano, i Narratori di Macondo e Volcaedi --- Un percorso di Danze Popolari Internazionali con momenti di affabulazione e storie rivolto ai curiosi, agli appassionati, agli uomini e alle donne di buona compagnia, ai disabili lievi con le loro famiglie e accompagnatori, ---------------------------------------- PROGRAMMA DELLA GIORNATA Danze e Racconti d'amore, d'avventura, di uomini e di animali, di ieri, di oggi, di domani, storie e danze della tradizione italiana e del mondo ------------------------------- IN CONTEMPORANEA 'MANIPOLANDO' LABORATORIO DI MANIPOLAZIONE DELL'ARGILLA e 'ORTO CONDIVISO' condotti da Anna Maria Verrastro e Clelia Vaudano ---------------------------------- FINALITÀ: L’integrazione che nasce dal raccontare, danzare, ascoltare, è l’obiettivo principale di questo progetto di Cascina Macondo in collaborazione con il Motore di Ricerca della città di Torino e con il contributo della Fondazione CRT, Fondazione SOCIAL, Comune di Torino, VI Circoscrizione di Torino, e con la collaborazione di Deedfactory ---------- Si potenziano la capacità di ascolto (della parola, del ritmo, del gesto, del silenzio), l’espressione, il movimento, l’incontro, la riscoperta delle tradizioni popolari, la conoscenza di molteplici e diverse culture. Danzando si riconosce il proprio corpo, l’equilibrio, il ritmo, il coordinamento. Si riconosce e si interagisce con il corpo degli altri, con il gruppo. Ognuno, a partire dalla propria situazione, agirà in un clima di libera espressione, senza giudizio o timore di esclusione, interagendo con la creatività e il ritmo degli altri ------------ PARTECIPAZIONE GRATUITA: Ogni partecipante porta buon cibo da condividere nell’ora del pranzo - gradito il contributo di piatti, bicchieri, posate, zucchero caffè….. ----- posti limitati ----- annamaria.verrastro@cascinamacondo.com - 011 94 68 397 ---------------------------------- MOTORE DI RICERCA, COMUNITÀ ATTIVA - CITTÀ DI TORINO: Progetto del Comune di Torino - Assessorato alla Famiglia e ai Servizi Sociali - in collaborazione con vari enti, associazioni, cooperative presenti sul territorio. Mira a creare opportunità di incontro, socializzazione, integrazione rivolte alle persone con disabilità, al fine di raggiungere una spontanea e disinvolta partecipazione attiva alle diverse attività ---
torna su




I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Cascina Macondo, sotto la tazzina del caffè fumante, è attiva la rubrica HAIKU DEL GIORNO. Gli Utenti FREE possono prenotare una data, inserire un proprio haiku e, volendo, dedicarlo a qualcuno. E' prevista infatti anche la possibilità di inserire nel form l'indirizzo di posta elettronica di un amico a cui volete dedicare l'haiku. L'amico riceverà automaticamente l'avviso 'c'è un haiku dedicato a te'. Leggeremo un nuovo haiku ogni giorno. E anche se non è vero che un haiku al giorno toglie il medico di torno, la cosa ci sembra carinissima - Staff Macondo
torna su




LA FORESTERIA DI CASCINA MACONDO 'Tiziano Terzani' a costi di Bed&Breakfast
La Foresteria 'Tiziano Terzani' di Cascina Macondo è un appartamento ricevuto in comodato composto di una cucina, tre camere, un bagno. Possono pernottarvi, o soggiornarvi, a costi di Bed and Breakfast, i Soci dell’Associazione e coloro che (FAMIGLIE,SINGOLI O PRIVATI) intendono diventarlo, i Soci di Associazioni con finalità affini a quelle di Cascina Macondo, i Soci di Associazioni di promozione sociale e artistiche, coloro che aderiscono ad iniziative e attività promosse da Enti Pubblici e Privati. Il ricavato è a sostegno delle attività istituzionali di Cascina Macondo. Copia e incolla il seguente link sul tuo browser per vederne le immagini: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=331:la-foresteria-di-cascina-macondo&catid=102:news&Itemid=90
torna su




“GOODMORNING POESIA ORE 7” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - BUONA NOTTE MONTAGNE - Preghiera di Orso prima di andare a dormire. Dai Racconti Indiani di Jaime De Angulo
BUONA NOTTE MONTAGNE: Buona notte Montagne. / Voi dovete proteggerci questa notte. / Noi siamo stranieri, ma siamo brava gente. / Non vogliamo fare del male a nessuno. / Buona notte Signor Pino. / Ci siamo accampati sotto di te. / Tu devi proteggerci questa notte. / Buona notte Signor Gufo. Mi sa tanto / che ci siamo accampati in casa tua. / Siamo brava gente non cerchiamo guai / è solo che siamo in viaggio. / Buona notte Capo Serpente a Sonagli. / Buona notte a tutti. / Buona notte popolo delle Erbe, / abbiamo steso i nostri giacigli / proprio sopra di voi. / Buona notte Terra, / siamo sdraiati proprio sulla tua faccia. / Devi prenderti cura di noi, / vogliamo vivere a lungo. // (Preghiera di Orso prima di andare a dormire. Dai Racconti Indiani di Jaime De Angulo) ---- pietro.tartamella@cascinamacondo.com
torna su




“ERBA MANENT” quindicinale di erbe, frutti e piante a cura di Antonella Filippi - SEMI, OLIO E FARINA DI CANAPA PER SALUTE E COSMESI (terza e ultima parte)
I semi di canapa decorticati possono essere utilizzati direttamente nelle insalate, a crudo nelle pastasciutte o sul riso e nelle zuppe, nelle impanature, nei biscotti, nel pane, nei dolci, nel gomasio, sul pane insieme all'olio e il pomodoro oppure come snack in qualsiasi momento della giornata. Conferiscono un sapore gradevole e delicato che ricorda le noci, hanno una consistenza simile alle nocciole tritate. Possono essere utilizzati per cucinare, in prodotti da forno, come decorazione di piatti speciali, o anche come golosità da sgranocchiare. Tostati hanno un gusto più accentuato, nocciolato, che dà ai cibi un gusto particolarmente piacevole; se ne sconsiglia però la cottura, per non disperdere le proprietà nutritive. Si usa quindi a crudo su piatti di verdure o di cereali, per aggiungere proteine importanti. Per il loro contenuto proteico sono un ottimo alimento nelle diete vegetariane. Si conservano meglio in frigorifero. Nota: I semi di canapa sono ricchi di proteine e di grassi EFA (acronimo di Essential Fatty Acids), questi ultimi essenziali per una dieta equilibrata poiché facenti parte dei cosiddetti acidi essenziali, cioè quelli non sintetizzati direttamente dall’organismo e che devono quindi essere assunti mediante ingestione. Farina di semi di canapa. Tra tutti i derivati alimentari del seme di canapa la farina è quella che consente un utilizzo del seme più familiare, creativo e variabile la farina di canapa è un apporto di preziosi nutrienti, conferisce un gusto nocciolato e un colorito bruno dorato agli impasti ove è aggiunta, inoltre non contiene glutine. Gli impasti in genere risulteranno più digeribili e benefici per stomaco e intestino. In dettaglio, la farina di canapa fornisce tutti gli amminoacidi essenziali e gli acidi grassi che contiene sono al 90%i acidi grassi polinsaturi, tra cui anche il pregiato acido Gamma Linolenico, minerali, fibre, vitamine. Protegge il metabolismo naturale delle cellule e rafforza il sistema immunitario. La farina di canapa è ottima in aggiunta alle altre tipologie di farina e può sostituire dal 15 al 20% la farina di cereali. Si può utilizzare fino 1/3 sul totale della farina usata. Nella preparazione di torte e biscotti dimezzeremo la quantità di grassi (dimezzare la dose di burro), perché la farina contiene già una sostanza "grassa" : il prezioso e salutare olio di canapa. Si può mescolarla insieme alla farina bianca e usarla insieme a tutte le preparazioni nelle quali è necessaria la farina: nell'impasto di pane, dolci e pizza, nella pastella delle crepes e della besciamella, nella pasta fatta in casa o negli gnocchi, nella pasta frolla e quando si vuole infarinare qualche alimento. Anche per la preparazione di salse e sughi si dimostra essere una sana e squisita alternativa. ---- antonella.filippi@cascinamacondo.com
torna su




“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - HUDDLE
HUDDLE /ˈhʌdl/ n. 1) mucchio; accozzaglia; calca; folla --- 2) [U] confusione; trambusto --- 3) (sport e fam.) consultazione (dei giocatori riuniti, per decidere quale tattica seguire; dei giudici di una competizione, ecc.) --- 4) (fam. USA) riunione, colloquio a quattr'occhi --- ● (fam.) to go (o to get) into a huddle = riunirsi per una consultazione (per es., di giocatori di football americano). --- pietro.tartamella@cascinamacondo.com --- (i vocaboli sono tratti dal Dizionario inglese/italiano – italiano/inglese “Ragazzini” - Zanichelli editore. Il dizionario Ragazzini contiene anche la fonetica delle parole inglesi e, nel cd-rom, la pronuncia sonora di tutti i lemmi inglesi: http://dizionari.zanichelli.it/dizionariOnline)
torna su




OrtolìneaCM - Accentazione Ortoèpica Lineare a cura di Fiorènza Alineri: “Vajònt” di Giusèppe di Ragogna
Sùo marito, il sùo mòro, prima di andàr soldato èra stato boscaiòlo e pastore, secondo le stagioni. In autunno veniva ingaggiato dai mercanti di legname, e trascorreva settimane, mesi, nei bòschi, a tagliàr legna, a caricarla sulla telefèrica, a farla scéndere, a valle, nei posti di raccòlta. Dormiva, con altri, nel bòsco, in baracche improvvisate, mangiava male, si riposava nell’ùmido, esposto agli spìfferi; e il sàbato sera, quando tornava a casa, doveva lavarsi a non finire per tògliersi il lezzo del sudore e dello spòrco. Èra un odoraccio meno di quando dormiva nelle malghe, tra il fiato delle mucche e le esalazioni delle pècore, tuttavìa èra sèmpre puzzo. Dùe nòtti a casa, nel pròprio lètto accanto a lèi, e il lunedì, molto prima dello spuntàr dell’alba, di nuòvo vìa. Andava, veniva, lavorava, si tirava fuòri la sùa giornata di paga, e non èra contènto, non èra rassegnato. Pure lùi sognava un divèrso lavoro, in un divèrso paese, in un altro ambiènte. Lavorare, sì, sudarlo, il pane, però non in quelle condizioni. Al ritorno che avrèbbe fatto? Non avrèbbe potuto riprèndere il lavoro di prima neanche se lo avesse voluto. Bòschi non ce n’èrano da tagliare per anni e anni; tutta la legna possìbile èra stata tagliata, tutti i bòschi sfruttati sènza più discernimento, spècie in quell’autunno, in quell’invèrno terrìbile, nel quale si cercava di ricavàr da mangiare con qualsìasi còsa vendìbile. (Giusèppe di Ragogna) -------- fiorenza.alineri@cascinamacondo.com
torna su




Proiezione gratuita del film 'LITTLE MISS SUNSHINE' - Torino
Mercoledì 26 ottobre alle ore 21 nell'atrio della Cappella dei Mercanti, in via Garibaldi 25, proiezione gratuita del film 'Little Miss Sunshine'. Il film racconta del viaggio attraverso l’America di una famiglia disgregata, tutto per portare la figlioletta ad un concorso di bellezza. Una commedia che mette al centro l’idea prevalente di bellezza contro l’accettazione di sè. Al termine della proiezione si discuterà, con educatori del Gruppo Abele, di disturbi alimentari e percezione di sè. La partecipazione è gratuita, ma è necessario prenotare via email dato il numero limitato di posti disponibili. Info e prenotazioni: Carlotta - Email: carlotta.pavarin@comune.torino.it
torna su




CENA DANSOIRA - Torino
VENERDI' 28 ottobre dalle ore 19.30-23.00, l'Associazione Baldanza in collaborazione con la Direzione Centrale Politiche Sociali - progetto "MOTORE DI RICERCA - comunità attiva" del Comune di Torino, invita alla CENA DANSOIRA. La serata si svolgerà presso l'Antico Teatro dell’IRV in C.so Unione Sovietica 220/d – TORINO. -- Portare bevande, cibarie e ....... tanta voglia di danzare!! -- -- Attenzione!!!! Sarà serata HALLOWEEN ….. stupiteci! Se non arrivate per cena ricordate di portare una bibita da condividere.... Ingresso libero. La serata sarà animata dal gruppo EQUIPE du FOLK . Per informazioni: Chiara Cell. 339.717.29.38 - Maria Cell. 349.181.57.15 - e-mail: baldanza@arpnet.it - www.arpnet.it/baldanza
torna su




“BERTO” commedia brillante in lingua piemontese – Boves (CN)
Venerdì 4 novembre alle ore 21,00 a BOVES (CN), presso l’Auditorium Borelli, va in scena “Berto” – commedia brillante in lingua piemontese a cura della Compagnia teatrale “Lj Viragalet” --- Serata organizzata dall’Associazione culturale “Gli Artisti del Giorno” in collaborazione con il Comune di Boves – Assessorato alla Cultura ---- Info 0171/391834 – 0171/391850
torna su




2° INCONTRO NAZIONALE di Danze Svedesi - Baldissero Torinese
Eccoci arrivati al 2°INCONTRO NAZIONALE di Danze Svedesi e non solo. Appuntamento che vorremmo rendere annuale. Vi aspettiamo sabato 29 ottobre a 'Bric Paluc' - Baldissero Torinese, Centro turistico Ricreativo Comunale, Via Pino, 1 (zona Torino Nord). Programma del pomeriggio e/o sera per festeggiare insieme: ore 14,30 - 18,00 Stage di DANZE SVEDESI con Flora Sarzotti e Mario Proietto --- a seguire: Merenda - Cena --- ore 21.15 Bal Folk e danze svedesi con i Controcanto ed altri musicisti ospiti ---- Per informazioni: Flora Sarzotti 339 8367736, www.johnoleary.it, Facebook: John O'Leary
torna su




POLVERE la vita che vorrei – Torino
Venerdì 4 novembre alle ore 21.00, a Torino, presso la Casa del Teatro Ragazzi e Giovani, Corso Galileo Ferraris n. 266, va in scena “POLVERE la vita che vorrei” ------ Ideazione, direzione e creazione Barbara Altissimo in collaborazione con Ass. Outsider Onlus, Collaborazione artistica Ivana Messina ---- LIBERAMENTEUNICO. ------ Polvere la vita che vorrei è uno spettacolo costruito e interpretato da un gruppo di persone accomunate da vicende spesso difficili e dolorose, che le hanno portate a ritrovarsi alla Piccola Casa della Divina Provvidenza, più nota ai torinesi con il semplice nome di Cottolengo, luogo per eccellenza di una diversità che spesso fa paura, perché non la si riconosce, perché è fuori dall’ordinario, perché è imprevedibile. È qui che hanno vissuto per molti anni. Ed è qui che – imprevedibilmente – hanno sviluppato il loro talento attoriale. ----- Uno spettacolo in cui la diversità diventa una via privilegiata alla comprensione dell'animo umano e delle cose che davvero contano nella vita di ognuno di noi. ----- INFO. Biglietti: Intero Euro 10 - Ridotto Euro 9 (over 65, Abbonati Stagione 16/17, Cral convenzionati) - Ragazzi Euro 7 (fino ai 12 anni) ----- Per informazioni e prenotazioni tel. 011.19740285/208 - www.casateatroragazzi.it
torna su




Mostre a PADOVA: Pietro Chevalier, vedute di Padova e del Veneto nell'Ottocento
Dal 29 ottobre 2016 al 26 febbraio 2017, a Padova presso i Musei Civici agli Eremitani, piazza Eremitani 8 è aperta la mostra dedicata a Pietro Chevalier. ----- Pietro Chevalier, disegnatore, incisore e scrittore, nacque a Corfù da padre di origine francese. Si formò a Venezia con il Selva, lavorò a Trieste, ma soprattutto a Padova, dove morì nel 1864. --- Le civiche collezioni conservano un ricco fondo di disegni e di stampe dell'artista, di straordinario valore storico e documentario. Il nucleo fondamentale è costituito da vedute di Padova, di Venezia e di altre città del Nord Italia. Questi fogli non solo testimoniano gli aspetti architettonici dei luoghi, ma sono anche vivaci espressioni della vita dell'Ottocento. ----- INFO. Orario 09:00-19:00, chiuso i lunedì non festivi, Natale, Santo Stefano e Capodanno --- Biglietti: intero Museo, Cappella degli Scrovegni, Sala Multimediale, Palazzo Zuckermann euro 13; solo Museo, Sala Multimediale, Palazzo Zuckermann euro 10; ridotto euro 8, ridotto speciale euro 6 ----- tel. +39 049 8204551
torna su




CASA CIROSTANZA: la casa dei circo sociale! Attività anno 2016/17
La Fondazione Uniti per crescere Onlus, attiva in tutta Italia dal 2005 nella promozione e sviluppo del Circo Sociale vi invita a visitare il Calendario delle attività di Casa Circostanza! Casa Circostanza è il primo centro in Italia completamente dedicato al Circo sociale. Da lunedì a venerdì proponiamo percorsi di integrazione, socializzazione, inclusione e gioco per minori, giovani e adulti dai 6 ai 106 anni! Vienici a trovare: 'Circostanza è il circo in una stanza per cambiare le circostanze della vita!'. Visita il nostra sito: www.unitipercrescereinsieme.it e contattaci al 3932224058 oppure allo 011.7651620
torna su




Mostre a PADOVA: Domenico Cerato, architettura a Padova nel secolo dei Lumi
Dal 28 ottobre 2016 al 26 febbraio 2017, a Padova, presso Palazzo Zuckermann, corso Garibaldi 33, è aperta la mostra dedicata a Domenico Cerato. ------- L'opera di Domenico Cerato, architetto vicentino ma attivo soprattutto a Padova, ha segnato in modo decisivo l'aspetto della città. A lui si devono infatti i progetti delle principali opere architettoniche del Settecento, come la sistemazione della Specola Astronomica, la realizzazione del Prato della Valle e dell'Ospedale Giustinianeo. Si dedicò anche all'insegnamento dapprima a Vicenza quindi a Padova dove, nel 1771, avviò una scuola pratica di architettura. In esposizione numerosi disegni originali, alcuni inediti, conservati presso la Biblioteca Civica, illustrano la sua attività di progettista e studioso di architettura. Suggestivi acquerelli, incisioni e dipinti contemporanei mostrano il volto della città, ridisegnato dagli interventi di Cerato. ----- INFO orario 10:00-19:00, chiuso tutti i lunedì non festivi, Natale, Santo Stefano e Capodanno ---- ingresso libero ---- tel. +39 049 8205664
torna su

*Ricevi questa mail in quanto sei iscritto alla lista "FRECCIOLENEWS" *

Se vuoi cancellarti dalla lista invia una email a info@cascinamacondo.com


Copyright (C) 2018 *|www.cascinamacondo.com|* All rights reserved.