Se non visualizzi bene questa mail premi qui.
Se vuoi visualizzare l'archivio newsletter premi qui.
Your Company
Staff Macondo

RCT - resoconto cerimonia di premiazione concorso internazionale haiku edizione 2009 - Cascina Macondo
sul sito di Cascina Macondo, n... continua.

campagna raccolta fondi 2010
Puoi diventare un nostro spons... continua.

'Erba Manent' quindicinale di erbe, frutti e piante a cura di Antonella Filippi - 'LA MELA'
MELA, IL DOLCE FRUTTO DELLA TE... continua.

FORMAZIONE poetica haiku - Cascina Macondo - Riva Presso Chieri
POETICA HAIKU AGGIORNAMENTO A ... continua.

'Good morning poesia ore 7.00', quindicinale a cura di Pietro Tartamella - 'Nelle case, nei bar' di Davide Rondoni
NELLE CASE, NEI BAR <><><><> ... continua.

MACONDOSCUOLA - gite didattiche a Cascina Macondo
GITE DIDATTICHE A CASCINA MACO... continua.

Danzinfavola a Cascina Macondo - insieme per una comunità attiva - domenica 17 GENNAIO 2010
DOMENICHE IN CASCINA: DANZI... continua.

formazione Lettori ad Alta Voce - master 2° Livello - due week end intensivi - giugno 2010 a Cascina Macondo
LA VOCE E LA LETTURA MASTER DI... continua.

'gioia di luce' mostra collettiva di ceramica Rakuhaiku e 'cut-up e terra' - negozio Ingenio - Torino
Dal 26 febbraio al 17 marzo 20... continua.

gli Utenti Professional di Cascina Macondo anno 2010
Ricordiamo a tutti gli amici i... continua.

Viaggi fuori dai Paraggi-danza/teatro insieme per una comunità attiva - domenica 24 gennaio 2010
VIAGGI FUORI DAI PARAGGI dome... continua.

Formazione Lettori ad Alta Voce - Cascina Macondo maggio 2010
Formazione Lettori ad Alta ... continua.

Manipolando a Cascina Macondo - insieme per una comunità attiva - domenica 17 gennaio 2010
MANIPOLANDO LABORATORIO D... continua.

Scritturalia - prossimo appuntamento domenica 07 febbraio 2010 - Cascina Macondo - Riva Presso Chieri
Domenica 09 NOVEMBRE 2014 per ... continua.

Sponsor e sostegni
esprimiamo la nostra riconosce... continua.

su youtube i video delle letture haiku del Convegno Internazionale Haiku in Vilnius-Lituania - ottobre 2009
il seguente link: http://www.y... continua.

Haiku del giorno
Nella Home page del sito di Ca... continua.

oltre l'autunno - caratteri e inchiostri - manuale di poetica haiku
OLTRE L’AUTUNNO MANUALE DI POE... continua.

stage di ceramica - Tecniche di base - 4 domeniche nel mese di maggio - Cascina Macondo
STAGE di CERAMICA - Quattro do... continua.

Ma non la luna, edizioni Alba Libri - 114 haiku
“MA NON LA LUNA” (tiratura lim... continua.

STAGE RAKU - due weekend nel mese di giugno - Cascina Macondo
STAGE RAKU - due weekend nel m... continua.

Frécciolenews - indicazioni per i tuoi comunicati
DALLO STAFF DI FRECCIOLENEWS <... continua.

Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica ... continua.


Utenti Frécciolenews

Airstar i Palloni Illuminanti
In questi giorni abbiamo ricev... continua.

corso di Keymovement - Torino
Cascina Macondo organizza C... continua.

eroticismi 2 - la signora dei calzini - Torino
SABATO 9 GENNAIO 2010 ore 22,0... continua.

zampogne e zampognari dell'agro romano - Roma
Sabato 9 gennaio 2010 Presso i... continua.

Amici del mondo - Centro Interculturale di Torino
12 gennaio 2010 - ore 14.00-16... continua.

Concerto dell’Epifania - Perugia
Mercoledì 6 gennaio 2010 alle ... continua.

I mondi della Pittura - Reggio Emilia
Sabato 9 gennaio 2010, alle or... continua.

laboratorio Le Baccanti - Settimo Torinese
La Bottega Teatro BenAndanti, ... continua.

Visita notturna al Parco LA MANDRIA - Venaria Reale
Venerdì 15 gennaio 2010 'La r... continua.

Volontari per la lettura - Torino
Bando Circolo Volontari per la... continua.

le Mani e l'Ascolto - ultimo appuntamento - Lecce
6 gennaio, dalle 20.30 --- Ult... continua.

Peggy e Solomon R. Guggenheim le avanguardie dell’astrazione - Vercelli
PEGGY E SOLOMON R. GUGGENHEIM ... continua.

corso di lingua araba con nozioni di storia e cultura - Torino
“Incontro di civiltà. Corso di... continua.

evento internazionale di capoeira - Serbia
il gruppo di Capoeira Angola C... continua.

danza afro-cubana seminario - Milano
Mamiwata, tradizioni in movime... continua.

Notti Lucenti - Orvieto
Domenica 17 gennaio 2010 alle ... continua.

Quì non ci sono - Orvieto
Domenica 24 gennaio 2010, alle... continua.


RCT - resoconto cerimonia di premiazione concorso internazionale haiku edizione 2009 - Cascina Macondo
sul sito di Cascina Macondo, nella home page, alla voce 'News ed Eventi', RCT (resoconto) della Cerimonia di Premiazione del Concorso Internazionale Haiku - edizione 2009, avvenuta domenica 22 novembre 2009 a Cascina Macondo. Foto e documentazione. Staff CM
torna su




campagna raccolta fondi 2010
Puoi diventare un nostro sponsor; puoi regalare agli amici un nostro libro o un manufatto in ceramica; puoi iscriverti al sito di Cascina Macondo come utente Professional e rinnovare, o fare per la prima volta, il versamento di euro 50 per l'anno 2011; puoi pensare a un tuo modo originale di dare un sostegno. Ricordiamo gli estremi per il versamento: conto corrente N° 1000 / 13268 Istiuto Bancario 'BANCA PROSSIMA' filiale 05000 di Milano, Via Manzoni ang. Via Verdi codice postale 20121 -- IBAN IT13 C033 5901 6001 0000 0013 268 per versamenti italiani -- BIC BCITITMX (codice per versamenti internazionali)- intestazione del bonifico: Cascina Macondo Borgata Madonna della Rovere, 4 10020 Riva Presso Chieri - Torino - Italy - Indicare la causale del versamento: Sostegno a Cascina Macondo anno..... -- Staff Cascina Macondo - info@cascinamacondo.com
torna su




'Erba Manent' quindicinale di erbe, frutti e piante a cura di Antonella Filippi - 'LA MELA'
MELA, IL DOLCE FRUTTO DELLA TENTAZIONE --- MELA (Prunus malus L.), Famiglia: Rosacee - Inglese: Apple - Francese: Pomme - Tedesco: Apfel - Spagnolo: Manzana - Portoghese: Maçã - Arabo: Tiffàha --- Secondo una interpretazione tardo-medioevale dell'episodio dell'allontanamento dei nostri progenitori biblici dal Paradiso Terrestre, era un melo l’albero della conoscenza e della vita. Era un melo anche quello contenuto nel giardino delle Esperidi, i cui frutti furono conquistati da Ercole nell’undicesima delle sue mitiche 'fatiche' (ma un'altra trascrizione di questo mito dice, invece, che si trattava di un albero di arancio). E come dimenticare il frutto che Paride offrì 'alla più bella', alla dea dell'amore Venere/Afrodite, a dispetto di Minerva e di Giunone, scelta che determinò le cause per cui, secondo la leggenda, si ebbe la guerra di Troia? Nella mitologia greco-romana questa dea era raffigurata in molte occasioni con una mela in mano, quale simbolo della sua essenza di dispensatrice di amore e fecondità. Le mele sono conosciute fino dall’antichità: resti fossili ne sono stati scoperti negli scavi di insediamenti lacustri in Europa e semi di mela sono stati ritrovati incorporati in vasi e ciotole preistorici. Si ritrovano accenni alla mela nel libro Egiziano dei Morti, nel libro Indù di Manu, negli antichi annali di Babilonia e del Celeste Impero, nelle opere di scrittori Greci e Romani. Nei secoli le originarie mele selvatiche, dai frutti piccoli e aspri, si arricchirono di sapore e di assortimento: oggi ne esistono ben 2000 varietà. E come non ricordare, visto quanto la mela sembri la 'panacèa universale', che uno dei più noti proverbi suggerisce che 'una mela al giorno toglie il medico di torno'? La mela contiene fruttosio, acidi organici, pectina, vitamine (soprattutto A, B e D, ma pochissima C) e sali minerali (quello presente in maggiori quantità è il potassio). Ha ottimo valore nutritivo, è rimineralizzante, è indicata nei casi di deperimento organico, convalescenza, gravidanza ed anche di calcolosi renale. Inoltre, recenti ricerche confermano che la mela è diuretica e il consumo regolare di mele fa diminuire l'azotemia e aumenta la potassiemia. E’ indicata anche per il consumo durante le diete dimagranti: una mela di media grandezza fornisce circa 70 calorie e mangiarne una un’ora prima dei pasti dà un piacevole senso di sazietà e aiuta a diminuire la quantità di cibo ingerito. L'aceto di mele, vera 'cassaforte' di potassio, è molto utile per molteplici categorie di persone che presentano un eccesso di sodio. E’ utile ricordare anche che la mela produce naturalmente etilene, cosa che può essere sfruttata per accelerare la maturazione dell’altra frutta, in particolare dei kaki e dei kiwi. Frutto fresco: si può seguire la 'dieta della mela' per depurare l'organismo ai cambi di stagione e per l'effetto disintossicante generale. Dura 5 giorni, il primo dei quali deve essere passato a riposo e a digiuno assoluto: sono permessi acqua oligominerale non frizzante o centrifugati di mela, carota, sedano, o succhi. Un succo particolarmente indicato, (elimina l’acido urico), è il seguente: mescolate una tazza di succo di mela fresco, una di succo di arancia, quattro cucchiaini di succo di limone e due cucchiaini di miele e bevete a piccoli sorsi. Un’altra bevanda idonea è composta di due tazze di succo di mela, una di succo di ananas e mezza di succo di arancia. Il secondo giorno si può mangiare una mela sbucciata e grattugiata al mattino e una al pomeriggio. Il terzo giorno il quantitativo raddoppia, il quarto e il quinto si possono consumare fino a due chilogrammi di mele, non sbucciate e suddivise in cinque pasti. Terminata questa cura, la rialimentazione deve avvenire gradualmente per alcuni giorni. Il frutto fresco può essere utilizzato come cataplasma per i dolori reumatici: sbucciate delle mele, fatele scaldare e poi schiacciatele. Applicate il cataplasma sulle parti dolenti - antonella.filippi@cascinamacondo.com
torna su




FORMAZIONE poetica haiku - Cascina Macondo - Riva Presso Chieri
POETICA HAIKU AGGIORNAMENTO A CASCINA MACONDO UNA DOMENICA INTENSIVA - condotto da Pietro Tartamella <><><><> OBIETTIVI: Cimentarsi con gli Haiku significa osservare il mondo con occhio attento. Costringe a liberarsi delle sovrastrutture, delle parole inutili e superflue. Ci spinge a 'guardare' e soprattutto a 'cogliere' l'essenza di un accadimento di cui siamo testimoni, la sostanza di una esperienza, il centro di una emozione. Poesia di semplicità, contenimento, profondità, concentrazione, essenzialità, bellezza. Una grande scuola di vita e di riflessione. La pratica dell’haiku nelle scuole è strumento efficace per abbattere nella classe barriere linguistiche e culturali, per raggiungere una buona coesione di gruppo, per attivare processi di collaborazione e solidarietà, per supportare l’autostima dei bambini dislessici o di coloro che hanno difficoltà di apprendimento. Come insegnare l’haiku ai bambini? Il percorso mostrerà alcune strategie <><><><> METODOLOGIA: Attraverso esercitazioni pratiche si esplorano le sillabe, la divisione in sillabe delle parole italiane, i principali fenomeni metrici (crasi, anasinalefe, episinalefe), le parole tronche, piane, sdrùcciole, bisdrùcciole. Il ritmo trocheo, giambico, dàttilo, molosso (esercizi con tamburo e percussioni) <><><><> PROGRAMMA: Struttura formale dell’Haiku - i parenti dell’Haiku - il Kigo, il Piccolo Kigo, il Kigo Misuralis, il Kigo Tèmporis - i quattro stati d’animo fondamentali (Sabi, Wabi, Aware, Jugen) - il ribaltamento semantico - la pregnanza semantica - la lettura ad alta voce dell’Haiku - l’interpretazione - esempi di haiku - scrittura di haiku da parte degli allievi - analisi collettiva e perfezionamento degli haiku prodotti - elementi di didattica tassellare <><><><> ARTICOLAZIONE DELLO STAGE: durata: una giornata --- quando: domenica 28 marzo 2010 --- orario: dalle ore 9,00 alle ore 18,00 --- pranzo: ogni partecipante porta cibo e vino da condividere --- costo: euro 80,00 (comprensivo di docenza, dispense, colazione, pause caffè, attestato di frequenza. Prezzo speciale per gli UTENTI PROFESSIONAL di Cascina Macondo euro 50,00 - prenotazioni entro domenica 14 marzo: telefonica (011-9468397), con email: info@cascinamacondo.com --- POSTI LIMITATI --- occorrente: penna e quaderno ------------- POSSIBILITA' DI PERNOTTAMENTO PER CHI VIENE DA LONTANO A COSTI DI BED AND BREAKFAST CON USO CUCINA, PRESSO LA FORESTERIA DELL'ASSOCIAZIONE, UNA BELLA STRUTTURA DI ACCOGLIENZA CHE CASCINA MACONDO HA RICEVUTO IN COMODATO
torna su




'Good morning poesia ore 7.00', quindicinale a cura di Pietro Tartamella - 'Nelle case, nei bar' di Davide Rondoni
NELLE CASE, NEI BAR <><><><> "Io non voglio diventare vecchio / perché lo sono già stato mille volte / e so già il buio e quella vile tempesta. / Ora che piango come vidi / pianger mio padre, la stessa ruga e la testa / abbattuta, piena di sgomento, imparo che la giovinezza non corre / nelle sorprese del sangue / ma nello sguardo che un vento / strappa da terra / per vedere in questo duro paese / l'infinita somiglianza tra Dio / e il viso di lei tutte le sere, i rami / nudi contro il cielo, il vino / fermo nel bicchiere... " (Davide Rondoni)
torna su




MACONDOSCUOLA - gite didattiche a Cascina Macondo
GITE DIDATTICHE A CASCINA MACONDO ANNO 2018 da marzo a fine maggio: percorso di SCRITTURA CREATIVA e percorso di POETICA HAIKU per Scuole Elementari (classi 3° - 4° - 5°), Scuole Medie, Medie Superiori, Licei ------------ LETTURA CREATIVA AD ALTA VOCE per Scuole Elementari (classi 3° - 4° - 5°), Scuole Medie, Medie Superiori, Licei -------------- UN VIAGGIO TRA STORIE E ARGILLA per Scuole Elementari e Scuole Materne ------------------- WAKAN TANKA INDIANI DELLE PIANURE per Scuole Elementari e Scuole Materne ------------------------------ TUTTI I PERCORSI DIDATTICI SI SVOLGONO dalle ore 9.30 alle 15.30 ------- Costo invariato da quindici anni -------- gli stessi percorsi possono svolgersi, con opportune modifiche, anche presso la scuola -------------- SI CONSIGLIA DI PRENOTARE CON MESI DI ANTICIPO (settembre-ottobre)- Cascina Macondo sorge tra campi di grano e mais lungo la strada vecchia che da Riva porta a Poirino. D'inverno ancora vi si raccontano storie intorno al fuoco ------------- per informazioni dettagliate copia e incolla il seguente link sul tuo browser: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=56&Itemid=60
torna su




Danzinfavola a Cascina Macondo - insieme per una comunità attiva - domenica 17 GENNAIO 2010
DOMENICHE IN CASCINA: DANZINFAVOLA CON RACCONTI NEL TEPEE INDIANO. DANZE POPOLARI E STORIE CON I NARRATORI DI MACONDO - integrazione normalità-handicap --- musica, balli, racconti, diversità, festa, simpatia, DOMENICA 7 MAGGIO 2017 dalle ore 10.00 alle ore 18.00 conducono Maria Baffert, Pietro Tartamella, Anna Maria Verrastro, Clelia Vaudano. -------------------------- ------ PARTECIPAZIONE GRATUITA MA: Ogni partecipante porta cibo e vino da condividere nell'ora del pranzo e un contributo di piatti, posate, bicchieri di plastica, tovaglioli, caffè, zucchero, olio di oliva extravergine, o altre derrate a lunga conservazione, nella misura che si ritiene opportuna --- INDISPENSABILE LA PRENOTAZIONE ----- L'iniziativa fa parte del progetto MOTORE DI RICERCA, COMUNITÀ ATTIVA - CITTÀ DI TORINO. Progetto del Comune di Torino - Assessorato alla Famiglia e ai Servizi Sociali - in collaborazione con vari enti, associazioni, cooperative presenti sul territorio. Mira a creare opportunità di incontro, socializzazione, integrazione rivolte alle persone con disabilità, al fine di raggiungere una spontanea e disinvolta partecipazione attiva alle diverse attività di volta in volta proposte - Le domeniche in Cascina sono sostenute dal Motore di Ricerca, dalla Fondazione CRT, dalla VI Circoscrizione Torino --- info@cascinamacondo.com
torna su




formazione Lettori ad Alta Voce - master 2° Livello - due week end intensivi - giugno 2010 a Cascina Macondo
LA VOCE E LA LETTURA MASTER DI 2° LIVÈLLO condotto da Piètro Tartamèlla ----- dùe week-end intensivi a Cascina Macondo SÀBATO 19 e DOMÉNICA 20 giugno 2010 -- SÀBATO 26 e DOMÉNICA 27 giugno 2010 -- 43 ore di docènza + tre mesi di assistènza guidata vìa email -- 120 pàgine di dispènse -- attestato di frequènza -- ISCRIZIONI ENTRO il 31 MAGGIO --- laboratòrio professionale rivòlto a chi già conosce la dizione, a chi ha già frequentato i laboratòri di Lettura Creativa di Cascina Macondo, a chi ha seguito percorsi sìmili prèsso altri cèntri di formazione, a chi per curiosità, passione, interèsse profondo vuòle esplorare la voce ---- PROGRAMMA: le pliche vocali - la muta vocale - i suòni introplicati - la voce òssea - il ritmo giàmbico, trochèo, dàttilo, anapèsto - la tècnica manìvotamb - scioglilingua e sciogliritmi - tip-tap òrtosillàbico - cut-up vocale - il punto interrogativo - le variazioni di sequènza - la lettura in modalità Zikan (stile Sizuka Na, Tènzi-Suru, Wabi-Sabi) - esercizi abbinatòri - le vocalità cartonate - la lettura a prima vista: meccàniche e strategìe - l’accentazione ortoèpica lineare --- GLI ALLIÈVI PROMETTÈNTI POTRANNO ÈSSERE INVITATI A FAR PARTE DEL GRUPPO 'I NARRATORI DI MACONDO' --- PER CHI VIÈNE DA LONTANO POSSIBILITÀ DI PERNOTTAMENTO PRÈSSO LA FORESTERÌA RISTRUTTURATA DI CASCINA MACONDO, A CÒSTI DI BED AND BREAKFAST ---- per info dettagliate: info@cascinamacondo.com o vai al link: http://www.cascinamacondo.net/index.php?option=com_content&view=article&id=290:formazione-2d-livello-lettori-ad-alta-voce-master-giugno-2010&catid=102:news&Itemid=90
torna su




'gioia di luce' mostra collettiva di ceramica Rakuhaiku e 'cut-up e terra' - negozio Ingenio - Torino
Dal 26 febbraio al 17 marzo 2010 “GIOIA DI LUCE” MOSTRA COLLETTIVA RAKUHAIKU dell'Associazione Cascina Macondo, presso il negozio Ingenio, Via Montebello 28 B - Torino <><><><> Inaugurazione Venerdì 26 febbraio ore 17.30 con la performance: “CIAO MAESTRO” LETTURA DI HAIKU a cura dei NARRATORI DI MACONDO <><><><> Prodotto tipico di Cascina Macondo il manufatto Rakuhaiku trasforma in forme e colori il componimento Haiku realizzando una connessione emotiva e creativa tra il poeta haijin e il ceramista. Espongono: Anna Maria Verrastro, Clelia Vaudano e il gruppo integrato MANIPOLANDO. Lettura di haiku a cura dei Narratori di Macondo <><><><> Stage di ceramica Sabato 27 e sabato 6 marzo dalle 10.00 alle 12.00 presso la bottega InGenio -- Sabato 13 marzo dalle 10.00 alle 17.00 Presso la Cascina Macondo, con pranzo a sacco. Cascina Macondo propone uno stage di tre incontri per sperimentare alcune tecniche di cottura dell'argilla refrattaria. Lastre di terra in movimento per una produzione espressiva, lastre di terra guidate in uno stampo per una produzione più controllata. Cottura dei manufatti con la tecnica raku e la tecnica della riduzione organica (antica tecnica di cottura degli indiani d'America e non solo). Nei primi due incontri lavoreremo sulla costruzione di semplici ma significativi manufatti utilizzando la terra bianca refrattaria; il terzo incontro sarà interamente dedicato alla smaltatura e cottura. I primi due incontri presso il negozio InGenio il sabato mattina dalle ore 10.00 alle ore 12.00 -- Il terzo incontro “una gita” a Cascina Macondo, Borgata Madonna della Rovere 4, Riva Presso Chieri, tra campi di grano e mais, per sperimentare le cotture e passare insieme una giornata di condivisione, orario 10.00-17.00 <><><><> In contemporanea Dal 26 febbraio al 17 marzo 2010 'CUT-UP E TERRA' Collettiva dei laboratori Area Disabilità – Circoscrizione 6 Torino, Inaugurazione Venerdì 26 febbraio ore 17.30 performance: LETTURA DI CUT-UP E HAIKU A CURA DEL GRUPPO VERBAVOX <><><><> La casualità come elemento creativo nella composizione di poesie e racconti mette in evidenza i significati subliminali veicolati dal testo. Il prodotto ottenuto viene reinterpretato con forme e colori dall’intervento del ceramista. Espongono: gruppo VERBAVOX - laboratorio di Affabulazione, e i gruppi LAMA E LART – laboratori di Manipolazione di Via delle Querce – VI Circoscrizione-Torino. Lettura di haiku e cut-up a cura del gruppo Verbavox - info@cascinamacondo.com
torna su




gli Utenti Professional di Cascina Macondo anno 2010
Ricordiamo a tutti gli amici intimi e lontani e a tutti i simpatizzanti che un sostegno economico a Cascina Macondo è concreta partecipazione e inequivocabile gesto di stima. Un versamento di euro 50 (valido un anno solare) aiuterà a sostenere le iniziative e i rilevanti costi di gestione dell'associazione. Possiamo assicurarti che il tuo sostegno non ci offenderà, anzi, sarà assolutamente gradito. In quarant’anni di impegno culturale siamo stati precursori della Lettura ad Alta Voce, di Scritturalia, dei Racconti d'Inverno, della Poetica Haiku, della Didattica Tassellare, della Recublenza, della Poesia Gestazionale, della Filosofia Interstiziale, delle Edizioni Ortoèpiche, del Rakuhaiku... Sostienici. Prendi nota dei dati per il tuo bonifico bancario: conto corrente N° 1000 / 13268 Istiuto Bancario 'BANCA PROSSIMA' filiale 05000 di Milano, Via Manzoni ang. Via Verdi codice postale 20121 -- IBAN IT13 C033 5901 6001 0000 0013 268 per versamenti italiani -- BIC BCITITMX (codice per versamenti internazionali)- intestazione del bonifico: Cascina Macondo Borgata Madonna della Rovere, 4 10020 Riva Presso Chieri - Torino - Italy - Indicare la causale del versamento: Sostegno a Cascina Macondo anno..... -- un grazie e un saluto, Staff Cascina Macondo ----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- CASCINA MACONDO'S FRIENDS - We remind to all close fiends and to those who are far apart, and to all sympathizers, that an economic support to Cascina Macondo is a concrete participation and a clear sign of estimation. A 50 euro deposit (valid for a solar year) will help to support the initiatives and the considerable operating expenses of the association. We can assure you that your support will not offend us, on the contrary, it will be absolutely appreciated. In forty years of cultural commitment, we have been the precursors of Reading Aloud, of Scritturalia, of Winter Tales, of Haiku Poetics, of Dowelled Didactics, of Recublenza (art of recovery), of Gestational Poetry, of Interstitial Philosophy, of Orthoepic Editions, of Rakuhaiku, etc. Support us. Take note of our data for your bank transfer: current account no. 1000 / 13268 Istituto Bancario 'BANCA PROSSIMA' filiale 05000 di Milano, Via Manzoni ang. Via Verdi, postcode 20121 - IBAN IT13 C033 5901 6001 0000 0013 268 for Italian deposits -- BIC BCITITMX (code for international deposits). Bank transfer to: Cascina Macondo, Borgata Madonna della Rovere 4, 10020 Riva Presso Chieri - Torino – Italy. Please indicate the reason of the deposit: Support to Cascina Macondo, year..... – thank you and hallo from Cascina Macondo’s staff.
torna su




Viaggi fuori dai Paraggi-danza/teatro insieme per una comunità attiva - domenica 24 gennaio 2010
VIAGGI FUORI DAI PARAGGI domenica 8 MAGGIO 2016 - percorso A NUMERO CHIUSO (ci sono ancora alcuni posti liberi) di integrazione normalità-handicap rivolto a disabili lievi e normodotati adulti incentrato sul movimento, la danza, la musica, la narrazione, la creatività. Si conclude con la messa in scena di uno spettacolo ---- A Cascina Macondo dalle ore 10.00 alle ore 18.00 (una domenica al mese). Il giovedì a Torino dalle ore 17.15 alle ore 19.15 ogni settimana. conducono Nagi Tartamella, Florian Lasne --- PARTECIPAZIONE GRATUITA CON ISCRIZIONE ANNUALE E OBBLIGO DI FREQUENZA --- Ogni partecipante, nelle domeniche a Cascina Macondo, porta sempre cibo e bevande da condividere nell'ora del pranzo. Oltre al cibo e alle bevande porta anche un contributo di piatti, posate, bicchieri di plastica, tovaglioli, caffè, zucchero, olio di oliva extravergine, o altre derrate a lunga conservazione, nella misura che si ritiene opportuna --- L'iniziativa fa parte del progetto MOTORE DI RICERCA, COMUNITÀ ATTIVA - CITTÀ DI TORINO. Progetto del Comune di Torino - Assessorato alla Famiglia e ai Servizi Sociali - in collaborazione con vari enti, associazioni, cooperative presenti sul territorio. Mira a creare opportunità di incontro, socializzazione, integrazione rivolte alle persone con disabilità, al fine di raggiungere una spontanea e disinvolta partecipazione attiva alle diverse attività di volta in volta proposte - Le domeniche in Cascina sono sostenute dalla Fondazione CRT, Fondazione SOCIAL, Comune di Torino, VI Circoscrizione di Torino, e con la collaborazione di Deedfactory --- info@cascinamacondo.com
torna su




Formazione Lettori ad Alta Voce - Cascina Macondo maggio 2010
Formazione Lettori ad Alta Voce - 4 domeniche intensive a Cascina Macondo condótte da Piètro Tartamèlla, inizio doménica 7 MAGGIO 2017, proseguimento doménica 14, 21, 28 MAGGIO --------------- Córso pratico e velóce, di qualità, rivòlto ad insegnanti, animatóri, docènti, attóri, lettóri, relatóri, conferenzièri, presentatóri, disk-jòkey, professionisti, politici, amministratóri, sindacalisti, imprenditóri, studènti, giornalisti, e a tutti colóro ché pér motivi di lavóro e professióne hanno a ché fare cón la paròla parlata. Ma anche a colóro ché sempliceménte amano abbellire la pròpria personalità. <><><><> orario 9.00 /18.00 - 43 óre di docènza - tecniche di lettura, ortoepia, esercitazioni, verifiche - 120 pagine di dispènse ------- a tutti i partecipanti verrà rilasciato un attestato di frequènza -------- possibilità di pernottaménto per chi viène da lontano (a costi di Bed and Breakfast) --------------- l'ultima doménica si andrà avanti sino a mèzzanòtte. Gli allièvi potranno portare amici e parènti pér una serata di letture, musica, canzóni, raccónti intórno al fuòco. Pér la céna a buffet déll'ultima doménica i partecipanti al córso, e i lóro amici e parènti, porteranno cibi e bevande da condividere durante la serata ------- Il numero massimo di partecipanti amméssi ad ógni singolo stage, pér nòstra buòna e consuèta abitudine, tènde a nón superare la consistènza uòvo (una dozzina)- info@cascinamacondo.com ------ COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER PER ULTERIORI INFORMAZIONI: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=181:formazione-lettori-ad-alta-voce-master&catid=102:news&Itemid=90
torna su




Manipolando a Cascina Macondo - insieme per una comunità attiva - domenica 17 gennaio 2010
MANIPOLANDO LABORATORIO DI MANIPOLAZIONE DELL'ARGILLA percorso di integrazione normalità-handicap - DOMENICA 10 MARZO 2013 dalle ore 10.00 alle ore 18.00 conducono Annamaria Verrastro e Clelia Vaudano ----- Costruire vasi, dongu, pannelli, manufatti e piccola bigiotteria. Sperimentare decorazioni e cotture. Partecipare a mostre e installazioni. Lavori di gruppo e lavori individuali - PARTECIPAZIONE GRATUITA - i manufatti collettivi restano a Cascina Macondo in quanto coreografia degli spettacoli preparati dal gruppo integrato VIAGGI FUORI DAI PARAGGI; i manufatti partecipano ad esposizioni e mostre ----- I MANUFATTI INDIVIDUALI possono essere portati a casa dietro rimborso dei materiali e delle cotture da pagarsi in anticipo ---- Ogni partecipante porta sempre cibo e bevande da condividere nell'ora del pranzo. Oltre al cibo e alle bevande porta anche un contributo di piatti, posate, bicchieri di plastica, tovaglioli, caffè, zucchero, olio di oliva extravergine, o altre derrate a lunga conservazione, nella misura che si ritiene opportuna -- INDISPENSABILE LA PRENOTAZIONE --------- L'iniziativa fa parte del progetto MOTORE DI RICERCA, COMUNITÀ ATTIVA - CITTÀ DI TORINO. Progetto del Comune di Torino - Assessorato alla Famiglia e ai Servizi Sociali - in collaborazione con vari enti, associazioni, cooperative presenti sul territorio. Mira a creare opportunità di incontro, socializzazione, integrazione rivolte alle persone con disabilità, al fine di raggiungere una spontanea e disinvolta partecipazione attiva alle diverse attività di volta in volta proposte - Le domeniche in Cascina sono sostenute dalla Fondazione CRT e hanno il patrocinio della Provincia di Torino --- info@cascinamacondo.com
torna su




Scritturalia - prossimo appuntamento domenica 07 febbraio 2010 - Cascina Macondo - Riva Presso Chieri
Domenica 09 NOVEMBRE 2014 per un manipolo di scrittori appuntamento con SCRITTURALIA D'AUTUNNO --- tutto il giorno dedicato a scrivere su un tema estratto a sorte --- A fine serata lettura ad alta voce dei componimenti prodotti --------------- Forse scriviamo meno di quanto desideriamo. Troppe le cose da fare, troppi gli impegni, troppe le scadenze e le preoccupazioni. Occorre proprio un atto di volontà per dirsi 'oggi voglio dedicarmi a me stesso, a me stessa' e ricavarsi uno spazio creativo, una giornata solo per noi dedicata alla scrittura. Chiudere la serranda lasciando fuori il mondo con i suoi mille problemi, e scrivere, scrivere per una giornata in compagnia di altri appassionati di scrittura. Nel corso degli anni sono 612 i racconti prodotti dagli autori che hanno partecipato in Cascina alle domeniche di Scritturalia. In questo numero che aumenta nel tempo, potrebbe esserci anche un tuo racconto... --------------- I testi migliori e più interessanti prodotti a Scritturalia, a insindacabile giudizio della Redazione, verranno pubblicati sul sito di Cascina Macondo - si può partecipare anche da lontano via email - I POSTI SONO LIMITATI OCCORRE PRENOTARE - iscrizione solo attraverso il modulo on line sul sito di Cascina Macondo <><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><> CHI VUOLE ARRIVARE IL SABATO, O IL VENERDI, PUO' TRASCORRERE IL WEEK END A CASCINA MACONDO a costi di Bed and Breakfast, presso la FORESTERIA 'TIZIANO TERZANI' dell'associazione, una bella struttura di accoglienza che Cascina Macondo ha ricevuto in comodato <><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><> per info: info@cascinamacondo.com - ciao dallo Staff di Scrittori-Lettori-Narratori di Macondo - COPIA E INCOLLA SUL TUO BROWSER IL SEGUENTE LINK PER INFORMAZIONI DETTAGLIATE: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=219:scritturalia-estiva-prossimo-appuntamento-domenica-06-novembre-2011&catid=102:news&Itemid=90 ---------------------(nel riquadro affresco romano del 50 dopo Cristo 'donna con stilo e libro' (detta 'Saffo') ritrovato a Pompei. (Napoli-Museo Archeologico Nazionale)
torna su




Sponsor e sostegni
esprimiamo la nostra riconoscenza agli Enti, Istituzioni, Fondazioni, Associazioni, Ditte, Privati, che con il loro variegato sostegno consentono a Cascina Macondo di crescere, realizzare progetti, fare cultura esprimendo la propria vocazione di Promozione Sociale. Grazie. <><><><> Regione Piemonte - www.regione.piemonte.it <><><><> Motore di Ricerca Comune di Torino - www.comune.torino.it <><><><> Comune di Riva Presso Chieri - www.comune.rivapressochieri.to.it <><><><> Fondazione CRT - www.fondazionecrt.it <><><><> Fondazione Social - www.fondazionesocial.it <><><><> Fondazione Italia/Giappone - www.italiagiappone.it <><><><> Fondazione Paideia - www.fondazionepaideia.it <><><><> Villaggio La Francesca - www.villaggilafrancesca.it <><><><> Gruppo Haijin di Arenzano <><><><> Edizioni Angolo Manzoni - www.angolo-manzoni.it <><><><> Circolo dei Lettori - www.circololettori.it <><><><> Fanvision Produzioni Cinematografiche - www.fanvision.webs.com <><><><> Artigrafiche M.A.R. - www.artigrafichemar.it <><><><>
torna su




su youtube i video delle letture haiku del Convegno Internazionale Haiku in Vilnius-Lituania - ottobre 2009
il seguente link: http://www.youtube.com/profile?user=WHAvideo - per ascoltare le letture pubbliche di haiku proposte a Vilnius, in Lituania, dagli haijin giunti da ogni parte del mondo nei giorni 1/4 ottobre 2009 ospiti della manifestazione organizzata dal 20th Druskininkai Poetic Fall e dalla 5 Conferenza Internazionale Haiku a cura del WHA (World Haiku Association). In rappresentanza dell'Italia e di Cascina Macondo: Pietro Tartamella. In rappresentanza dell'Albania-Italia: Clirm Muca ------- the following links leads to the WHA haiku readings in lithuania this october: der folgende link führt zu den wha haiku-lesungen in litauen diesen oktober: http://www.youtube.com/profile?user=WHAvideo
torna su




Haiku del giorno
Nella Home page del sito di Cascina Macondo, sotto la tazzina del caffè fumante (stiamo sempre cercando uno Sponsor da menzionare sotta la tazzina) è attiva la rubrica HAIKU DEL GIORNO. Gli Utenti FREE possono prenotare una data, inserire un haiku, dedicarlo a qualcuno. La persona destinataria dell'haiku riceverà una email che la informa del piccolo dono. Gli Utenti Professional possono prenotare quattro date. Leggeremo un nuovo haiku ogni giorno. Inserisci il tuo haiku dedicato. E' un piccolo gioco gratuito. - staff CM
torna su




oltre l'autunno - caratteri e inchiostri - manuale di poetica haiku
OLTRE L’AUTUNNO MANUALE DI POETICA HAIKU E ANTOLOGIA, autore AA.VV - a cura di Pietro Tartamella, editore DEART, prefazione Fabrizio Virgili, lingua italiano-inglese-francese, traduzione Ajdi Tartamella-Florian Lasne-Lucy Sobrero, copertina Ceramica Macondo con manufatto Rakuhaiku di Anna Maria Verrastro, anno di edizione 2006, pagg 320, formato cm 14,70 x 21,00, segni particolari: Manuale di Poetica Haiku e Antologia, ISBN 88-89769-01-7, costo euro 16,00 + spese spedizione, descrizione: 'Unico nel suo genere il libro illustra la poetica haiku e le regole di composizione. Contiene il “Manifesto della Poesia Haiku in Lingua Italiana” di Cascina Macondo (in italiano, inglese, francese) e il “Manifesto della sillabificazione della lingua italiana per la composizione di Haiku” con ampia esplorazione dei fenomeni metrici e grammaticali. Nella seconda parte del libro un’antologia dei migliori Haiku, Senryu, Haikai (473 componimenti) selezionati nei primi tre anni (2003-2005) del Concorso Internazionale di Poesia Haiku in Lingua Italiana bandito da Cascina Macondo. L’antologia, con componimenti di adulti, bambini, disabili, è uno spaccato culturale di estremo interesse in quanto testimonianza di tematiche, stili, colori della poesia Haiku in Italia e all’estero agli inizi del decennio degli anni 2000 - UN LIBRO PER GLI SCAFFALI DI TUTTE LE BIBLIOTECHE E DI TUTTE LE LIBRERIE- per sostenere i progetti culturali di Cascina Macondo richiedi a info@cascinamacondo.com - puoi ordinarlo in qualsiasi libreria - esposizione dei libri di Cascina Macondo presso libreria IL BANCO, Via Bligny 10 - Torino
torna su




stage di ceramica - Tecniche di base - 4 domeniche nel mese di maggio - Cascina Macondo
STAGE di CERAMICA - Quattro domeniche consecutive NEL MESE DI MAGGIO dalle ore 9 alle ore 18 rivolte ad una utenza adulta. PROGRAMMA: tecniche di base - palla cava, colombino, lastra, forme espressive - ingobbi, smalti, texture e decorazioni - cotture: biscotto, seconda cottura, cielo aperto - riduzione con materili organici. Costo: euro 300,00 iva esclusa, comprensivo di docenza, materiali, cotture, pranzo comunitario - CALENDARIO: domeniche 9 - 16 -23 - 30 maggio 2010 - PER CHI VIENE DA LONTANO POSSIBILITÀ DI PERNOTTAMENTO PRESSO LA FORESTERIA RISTRUTTURATA DI CASCINA MACONDO A COSTI DI BED AND BREAKFAST -- Per info e prenotazioni: annamaria.verrastro@cascinamacondo.com - tel. 0119468397 - cell. 3407053284
torna su




Ma non la luna, edizioni Alba Libri - 114 haiku
“MA NON LA LUNA” (tiratura limitata)- edizioni Alba Libri raccoglie i 114 haiku classificati al concorso internazionale haiku edizione 2009 - costo euro 10,00 + spese di spedizione. Indicare nella email di prenotazione il numero di copie desiderate e l'indirizzo esatto per la spedizione. info@cascinamacondo.com __________MA NON LA LUNA RACCOLTA DI 114 HAIKU - autore AA.VV - a cura di Pietro Tartamella - editore ALBALIBRI/in collaborazione con Cascina Macondo - prefazione Pietro Tartamella - postfazione Clirim Muca - lingua italiano - copertina Ceramica Macondo/ ciotola Rakuhaiku di Anna Maria Verrastro - anno di edizione 2009 - pagg 134 - formato cm 10,50 x 19,00 - segni particolari raccolta haiku - ISBN 88-89618-82-5 / 978-88-89618-82-0 - costo euro 10,00 + spese spedizione -------- descrizione: Una raccolta di centoquattordici haiku, uno per ogni autore. Centoquattordici autori. Componimenti provenienti da ogni parte del mondo, dall’Italia in particolare, dalle scuole, dai bambini, dall’area handicap. Divisi in ordine alfabetico per autore. Selezionati al Concorso Internazionale di Poesia Haiku in Lingua Italiana, 7° edizione 2009. Non hanno unitarietà di contenuto, non hanno un filo conduttore. Sono saltimbanchi di stili e schegge. Se un significato, un disegno unitario, un qualsivoglia filo conduttore è emerso, esso è dovuto solo alla casualità. Ma noi sappiamo quante volte la casualità ha il potere di stupirci.
torna su




STAGE RAKU - due weekend nel mese di giugno - Cascina Macondo
STAGE RAKU - due weekend nel mese di giugno - a Cascina Macondo rivolti ad una utenza adulta --- PROGRAMMA: - tecniche di base - cottura a biscotto - smaltatura - cottura Raku Costo: euro 300,00 iva esclusa, comprensivo di docenza, materiali, cotture, pranzo comunitario --- CALENDARIO: 1° week-end: sabato e domenica 19 - 20 giugno 2010 dalle ore 9,00 alle ore 18.00 -- 2° week-end: sabato e domenica 26 - 27 giugno 2010 dalle ore 9.00 alle ore 18.00 ---- PER CHI VIENE DA LONTANO POSSIBILITÀ DI PERNOTTAMENTO PRESSO LA FORESTERIA RISTRUTTURATA DI CASCINA MACONDO A COSTI DI BED AND BREAKFAST ---- Per info e prenotazioni: annamaria.verrastro@cascinamacondo.com - tel. 0119468397 - cell. 3407053284
torna su




Frécciolenews - indicazioni per i tuoi comunicati
DALLO STAFF DI FRECCIOLENEWS <><><><><> LUANA VARAGNOLO (referente responsabile) ---- FIORENZA ALINERI ---- OSCAR LUPARIA ---- FLORIANA PORTA ---- LAURA UBOLDI ----- PIETRO TARTAMELLA..... ricordano agli inserzionisti che: FRECCIOLENEWS... (COMUNITA' INTERNAZIONALE CHE SI SCAMBIA INFORMAZIONI E COMUNICATI) è la Newsletter settimanale gratuita di Cascina Macondo. Viene inviata a tutti gli iscritti (Utenti Only Mailing, Utenti Free, Utenti Professional) a partire dalla mezzanotte di ogni martedì. La Newsletter può essere utilizzata da chi organizza eventi, manifestazioni, presentazioni di libri, concorsi, mostre, spettacoli, corsi, stages, reading, proiezioni, inaugurazioni, commemorazioni, concerti, feste, conferenze, esposizioni, viaggi, incontri, iniziative- contenuti-annunci vari --------- PORRE ATTENZIONE PERO' AI COMUNICATI: DEVONO ESSERE CHIARI, CONCISI, SEMPLICI, ESSENZIALI. Devono semplicemente 'dare la notizia' (un buon esercizio preparatorio allo stile haiku!). Ricordiamo pertanto le sette domande tipiche del giornalismo, punti di riferimento per chi compila un comunicato o dà una notizia: CHI? COSA? DOVE? COME? QUANDO? PERCHE'? ed eventualmente anche il QUANTO? Se non sei tu ad organizzare gli eventi, dillo ai tuoi amici di questa opportunità.
torna su




Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica e concerti live - www.musicclub.it <><><><> LA STAMPA, quotidiano di Torino - www.lastampa.it <><><><> TORINOSETTE, magazine settimanale de La Stampa - www.torinosette.it <><><><> COMUNICARE COME - www.comunicarecome.it <><><><> PUOIDIRLOQUI - www.puoidirloqui.it <><><><> DISABILI.COM - www.disabili.com <><><><> Radio Fahrenheit - www.fahre.rai.it <><><><> Digi.TO - www.digi.to.it <><><><> NEXT ARTE - LA PROSSIMA DESTINAZIONE DELL'ARTE http://www.nextarte.it <><><><> TRA TERRA E CIELO - www.traterraecielo.it <><><><> IMMIGRAZIONEOGGI - www.immigrazioneoggi.it <><><><> ARTESCLUSIVA L'ARTE DI DIVULGARE L'ARTE - www.artesclusiva.it <><><><>
torna su




Airstar i Palloni Illuminanti
In questi giorni abbiamo ricevuto molte richieste di chiarimenti in merito a palloni illuminanti gonfiati ad elio, con gravi problemi di sicurezza per il pubblico, utilizzati a Napoli in Piazza Plebiscito in occasione del Natale. Chiariamo quanto segue: questi palloni illuminanti non sono prodotti da Airstar, palloni invece dotati di sicurezze e perfettamente a Norma CE. Si Tratta di un opera d’arte dell’artista Tedesco Nicolai Carsten che ha utilizzato dei palloni illuminanti di un nostro Competitor tedesco “Powermoon”. L’installazione ha avuto grossi problemi di sicurezza, un pallone sembra abbia preso fuoco, con in più la spesa economica fuori dell’ordinario sostenuta per acquistarli, ha generato molte polemiche ed attenzioni della stampa e sulle televisioni nazionali TG2. In molti articoli non viene citato il produttore Powermoon, che ha avuto questi problemi, e il messaggio che passa è che il pallone illuminante sia un prodotto scadente e privo dei requisiti tecnici per operare nel mercato del soccorso. Ribadiamo che i palloni utilizzati in Napoli, nulla hanno a che fare con i nostri prodotti. Airstar è inventore e leader mondiale nel mercato dei palloni illuminanti, con una vasta esperienza nel mercato del soccorso: Torri gemelle, Sri lanka, Cathrina, Terremoto Aquila, Incidente ferroviario Viareggio, incidente aereo C130 a Pisa, S.Barbara VVF, squadre USAR, Rescue Lighting Team, etc - posta@airstar.it - www.airstar.it
torna su




corso di Keymovement - Torino
Cascina Macondo organizza CORSO DI KEYMOVEMENT meditazione in movimento, con Josef Kiss ------ Il Keymovement nasce negli anni '80 in Germania per facilitare la comprensione e la pratica dei prinicipi fondamentali delle arti marziali e della meditazione Buddhista. Si basa su un equilibrio tra rilassamento e concentrazione che, approdando ad una giusta tensione, consente la realizzazione di un movimento chiaro e preciso. Si svolgono esercizi preparatori individuali, in parte supportati dall'ausilio di bastoni di legno leggero, dove l'attenzione e' posta sul movimento interiore e sull' intenzione. In seguito, negli esercizi in coppia, i partecipanti verificano e personalizzano il movimento appreso. Il lavoro supporta direttamente e naturalmente l´allineamento, la stabilita' e la forza del corpo e della mente <><><><> OGNI VENERDI dalle ore 19.30 alle 21.00 - Via Guastalla 5 bis - Torino (lezioni di prova tutto l'anno). Josef Kiss Info: 3405197668 - metis8@gmx.de - info@cascinamacondo.com <><><><> Josef Kiss è insegnante certificato della scuola “Dharma Body Work” di Berlino. Ha praticato la Meditazione con i maestri Hsing Yun (Ch´an), Dokko-An Kokugyo Kuwahara (Zazen, Hitsuzendo), Sangye Nyenpa Tulku Rinpoche, Tenga Tulku Rinpoche e Geshe Thubten Ngawang (Buddhismo Tibetano). Il suo lavoro e' stato influenzato da diverse arti marziali quali: Chi Sim Wing-Chun (Cheng Kwong), Kendo (Igor Persan) e Tai Chi (William C.C.Chen). Ha fondato a Berlino con Marc Ates e Yuko Kaseki la scuola di danza-movimento e Butoh, „Rosarium/Loplop“ (residenza tedesca della danzatrice Butoh Anzu Furukawa) e la compagnia di danza „Cap a Pie” le cui produzioni sono state sponsorizzate dalle citta' di Berlino, Stoccarda e Seviglia. Josef Kiss ha vinto inoltre diversi premi come coreografo in festival internazionali di danza. Oggi Josef vive tra Berlino e Torino dove lavora come Dharma Body Work Praktioner, Insegnante di KeyMovement e come consulente nel campo della Biomeccanica, Improvvisazione e Contact in diverse produzioni artistiche.
torna su




eroticismi 2 - la signora dei calzini - Torino
SABATO 9 GENNAIO 2010 ore 22,00 al Fattore K Via Cesare Balbo 10/D – Torino. Eroticismi torna nel luogo in cui è nato e per l'occasione diventa: EROTICISMI 2 - IL RITORNO Rigorosamente in versione musicale. Una botta di eros, dopo i botti di capodanno: EROTICISMI, quasi reading, quasi spogliarello, quasi quasi poesia. Alla poesia e allo spogliarello: Alessandra Racca nei panni della Signora dei Calzini. Alla musica: Luca Morellato. A metà fra reading e spettacolo teatrale, con una strizzatina d’occhio allo spogliarello, eroticismi è un reading poetico, uno spogliarello ironico, una poesia da palcoscenico per raccontare faccende d’amore, di donne, uomini, di calzini e rossetti, di sesso, lasciamenti, di febbri d’amore, eroticismi, piselli vegetali e non, di vagine parlanti e non, di squinternerie… e di come barcamenarsi fra tutte le cianfrusaglie amorose di questo mondo… con un po’ di poesia. Ingresso gratuito con tessera Arci In prima serata: aperitivo K! E non scordatevi di lasciare i vostri calzini spaiati alla Befana... lei li saprà apprezzare! Buoni calzini - signoradeicalzini@gmail.com
torna su




zampogne e zampognari dell'agro romano - Roma
Sabato 9 gennaio 2010 Presso il Museo Nazionale Preistorico Etnografico “L. Pigorini” Piazza G. Marconi 14 – 00144 Roma EUR --- Ore 10,00 Sala Conferenze “Il Paesaggio Sonoro” Mostra di strumenti musicali tradizionali. Incontro didattico e lezione/concerto di Alessandro Mazziotti musicista e responsabile scientifico del Museo delle Tradizioni Musicali della Campagna Romana, che raccoglie ad Ardea più di 300 strumenti musicali e materiale documentario --- Ore 15,00 Sala Conferenze "IL PAESAGGIO SONORO DELLA CAMPAGNA ROMANA Zampogne e zampognari dell’agro romano”. Mostra di strumenti musicali tradizionali a cura di “Suoni della Terra” e conferenza di Alessandro Mazziotti con video-proiezioni e alcune ambientazioni sonore di Ettore De Carolis, pioniere nella ricerca e documentazione dei paesaggi sonori della campagna romana. Presentazione con proiezione in anteprima del documentario “L’ABBRACCIO DI ZÈFIRO – LA ZAMPOGNA NEL LAZIO” di Alessandro Mazziotti con la collaborazione di Bruno Sorani prodotto dalla Cooperativa Sociale Montefortino di Artena --- Il documentario della durata di 75 minuti circa è dedicato interamente alla tradizione della zampogna nel Lazio intesa come bene culturale intangibile da tutelare e valorizzare in modo sostenibile. I filmati inediti e le ricerche dell’autore sono suddivisi in vari capitoli tra i quali: Roma e la campagna romana; la Valle dell’Aniene e i Monti Lucretili; l’Alta Sabina; la Ciociaria; il Lazio Meridionale; le scuole di zampogna e i nuovi zampognari. Numerosi sono gli approfondimenti sulla storia, le tecniche costruttive e di restauro, l’organologia e le tipologie delle zampogne laziali. Per info : 347.1310681 - alessandro.mazziotti@gmail.com - Ufficio Stampa Suoni della Terra info@suonidellaterra.com
torna su




Amici del mondo - Centro Interculturale di Torino
12 gennaio 2010 - ore 14.00-16.00 - presso il Centro Interculturale della Città di Torino - Corso Taranto 160 - 'AMICI DEL MONDO', presentazione dei primi due titoli della collana edita dal Touring Club Junior, 'Io sono Nada e vivo in Marocco' e 'Io sono Tie Zhu e vivo in Cina' di Elena Bozzola. Evento curato dall'Associazione JAWHARA. Lo spirito con cui nasce la collana Amici del mondo è quello di proporre ai bambini italiani semplici storie di vita quotidiana che hanno per protagonisti bambini di paesi lontani per la geografia, ma vicini nelle nostre città multietniche grazie alla presenza di tante persone che hanno scelto il nostro paese per vivere ma che portano con sé la ricchezza di altre culture. I testi sono illustrati con delicatezza ed ironia e sono adatti a bambini dai 6 agli 11 anni. La vita del Marocco e della Cina (primi due titoli della collana) è illustrata nei suoi aspetti più quotidiani, mettendo in evidenza le curiose differenze di abitudini e costumi, ma anche le infinite somiglianze di sentimenti ed emozioni. Intervengono l'autrice Elena Bozzola e la traduttrice (in lingua araba) Maria Paola Palladino. Partecipazione gratuita. Entrata libera fino ad esaurimento posti Referente: Dott.ssa Maria Paola Palladino. Info: JAWHARA – Cell. 3496127857 – 3938429944, jawhara.italialgeria@gmail.com, www.jawhara.ideasolidale.org
torna su




Concerto dell’Epifania - Perugia
Mercoledì 6 gennaio 2010 alle 17,00 'Concerto dell’Epifania'. L’ orchestra d’ archi de “i Solisti di Perugia” suonerà presso la Chiesa dell’Ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia. Il programma del concerto, organizzato dalla Fondazione Perugia Musica Classica Onlus, prevede musiche di Antonio Vivaldi e di Arcangelo Corelli. Segnatamente, del grande compositore veneziano, sono in cartellone: “Concerto in re maggiore RV 564” per due violini, due violoncelli, archi e basso continuo; “Concerto il sol minore Rv 417”, per viola, archi e basso continuo e il “Concerto il sol minore RV531” per due violoncelli, archi e basso continuo. Di Arcangelo Corelli, invece, il “Concerto grosso in sol minore op.VI n° 8” «fatto per la notte di Natale». Ingresso libero. Realizzato con il sostegno e la solidarietà di Coop Centro Italia e la collaborazione della Direzione generale dell’Ospedale Santa Maria della Misericordia. Dr.ssa Cristina Pappone, segreteria@isolistidiperugia.com, www.isolistidiperugia.com, tel. 3346504114
torna su




I mondi della Pittura - Reggio Emilia
Sabato 9 gennaio 2010, alle ore 16.00, l’Associazione Culturale BLUGAF-Arci di Reggio Emilia, in Via Bismantova 2/c (nei pressi di Ponte San Pellegrino), inaugura il nuovo Anno ospitando la mostra curata da Anna Lena Foracchia dal titolo “I mondi della Pittura”. In esposizione Opere degli artisti: Luciana Notari, Franco Santamaria, Giulia Troise. Seguono, alle ore 18.00, letture e narrazioni poetiche aperte a tutti e piccolo buffet. La mostra resterà aperta fino al 9 febbraio 2010 tutti i giorni, dalle ore 15.00 alle ore 18.00; festivi, su appuntamento. Chiuso lunedì e giovedì. Info: giuliatroise@libero.it, tel. 347 6641835 - 329 1360116
torna su




laboratorio Le Baccanti - Settimo Torinese
La Bottega Teatro BenAndanti, per la stagione eventi 2009-2010 presenta: "BACCANTI - da Euripide al Novecento, come d'agreste belva è la sua criniera!" --- Laboratorio teatrale rivolto ad attori professionisti e non finalizzato anche alla formazione del cast per la nuova produzione autunnale --- Un mito è tale perchè fa immaginare e si tramanda nei secoli proprio per la forza di produrre immagini sempre attuali. Il rito dionisiaco con la sua carica di passionalità, superstizione e mistero è un tema che consente di esplorare al massimo l'immaginario dell'attore, attraverso la parola poetica, l'azione e il gesto scenico. Il laboratorio punta a dare nuova vita alle Baccanti, con l'aiuto di tutti i mezzi che un attore ha a disposizione: l'analisi del testo di Euripide e delle numerose riscritture teatrali novecentesche, la pittura, le arti visive, la musica, il cinema. Il laboratorio sarà tenuto dal regista Alberto Oliva nei giorni 30, 31 gennaio e 6, 7 febbraio 2010 -- costo 230 euro - www.benandanti.it
torna su




Visita notturna al Parco LA MANDRIA - Venaria Reale
Venerdì 15 gennaio 2010 'La ricerca del cibo d'inverno', visita notturna al Parco LA MANDRIA - Venaria Reale (TO). Affascinante visita guidata a bordo del trenino (chiuso e riscaldato) nel Parco protetto, alla scoperta della fauna selvatica con abitudini notturne. Si poranno osservare cervi, cinghiali, volpi, lepri, rapaci... Una guida naturalistica accompagnerà con spiegazioni e con il faro di luce per sorprendere gli animali senza disturbarli troppo. Attrezzatura consigliata (non indispensabile): torcia, binocolo, abbigliamento e scarpe calde e sportive. Gita per tutti, adatta anche a famiglie con bambini e nonni. Durata 2 ore circa . Adulti: 11 €, bambini 4-9 anni: 8 €, bambini 0-3 anni in braccio: gratis. Ritrovo ore 20.45 così alle 21 il trenino parte. Visita dalle 21 alle 23 circa. Partenza: Ingresso, Ponte Verde, Viale Carlo Emanuele II, 256 , Venaria Reale. In caso di tempo molto brutto l'uscita verrà rimandata su decisione insindacabile del guardiaparco: telefonare al 348.2593592 o controllare sul sito per conferma. Con una spolverata di neve, sarebbe fantastico! Prenotazioni su info@vitagaia.it possibilmente entro lun. 11/1/10 www.vitagaia.it
torna su




Volontari per la lettura - Torino
Bando Circolo Volontari per la lettura. C’è un nuovo modo per unire la passione per la lettura alla voglia di aiutare gli altri: entrare nella squadra del Circolo Volontari per la lettura. Per condividere l’emozione di un libro e offrire il piacere della lettura, regalando un po’ del proprio tempo. Se hai tra i 18 e i 35 anni diventa un Volontario per la lettura e leggi. Per te e per gli altri. Il Circolo Volontari per la lettura nasce dall’idea di formare una squadra di persone che, condividendo il valore della lettura, vogliano offrire il proprio tempo e la propria passione agli altri. Persone che mettano in moto un’energia propositiva e coinvolgente, per vivere insieme l’efficacia della lettura come attimo di distrazione, strumento comunitario, fatto consolatorio, esperienza espressiva. I volontari entrano in realtà sociali diverse, a partire dagli ospedali, per creare appuntamenti fissi di lettura a voce alta, con cui aiutare chi ha bisogno di momenti che possano interrompere e rendere più lieto un tempo lento, monotono e spesso solitario. Offrono il piacere di racconti affascinanti, brani divertenti e romanzi famosi, leggendo quelle pagine a cui sono particolarmente affezionati e regalandone le emozioni. È un progetto del Circolo dei Lettori nell’ambito di Torino Capitale Europea dei Giovani 2010, con il sostegno dell’Assessorato alla Cultura e Politiche Giovanili di Regione Piemonte e del Comune di Torino–Biblioteche Civiche. Stampa il modulo di iscrizione, Mandalo a volontarilettura@circololettori.it. Sarai chiamiato per fissare un incontro.
torna su




le Mani e l'Ascolto - ultimo appuntamento - Lecce
6 gennaio, dalle 20.30 --- Ultima serata della nona edizione delle Mani e l'Ascolto, rassegna di parole e di suoni realizzata dal Fondo Verri con il sostegno dell'Amministrazione della Città di Lecce. Voci di attori quelle di Andrea Contini, Antonella Iallorenzi, Ippolito Chiarello, Angela De Gaetano, Piero Rapanà, Mauro Marino, Simone Franco, Simone Giorgino, Fabrizio Saccomanno e il suono incantato di un'arpa, quella di Keti Giulietta Ritacca per raccontare il Salento Magico attraversando le pagine di “Salento da favola, storie dimenticate e luoghi ritrovati”, la bella antologia di “leggende, fiabe e cunti” realizzata dal collettivo editoriale di “quiSalento”, una insolita guida alla scoperta di un territorio tutto da raccontare. Il Salento è uno scrigno di storie. Con Salento da favola emergono leggende, fiabe e “cunti”, tutti legati a luoghi suggestivi e “magici” del territorio. Di contrada in contrada, di paese in paese, nella fantasia popolare si riflettono pagine di storia ma anche struggenti pagine di amore, avventure di guerrieri e miracolosi eventi. È l’immaginario di un popolo, tramandato di generazione in generazione e riscoperto oggi grazie a una originale ricerca sul campo. Accanto ad ogni leggenda, sul filo della suggestione, una breve descrizione apre le porte del luogo che l’ha ispirata o che ne è stato teatro. Uscendo dal mito, Salento da favola è qualcosa di più di una pur originale antologia di racconti popolari.Per info: fondoverri@tiscali.it
torna su




Peggy e Solomon R. Guggenheim le avanguardie dell’astrazione - Vercelli
PEGGY E SOLOMON R. GUGGENHEIM LE AVANGUARDIE DELL’ASTRAZIONE ---- La Regione Piemonte e il Comune di Vercelli, in collaborazione con Peggy Guggenheim Collection, organizza tra il 19 febbraio 2010 e il 31 maggio 2010 nello spazio espositivo Arca, ex Chiesa di San Marco, Piazza San Marco 1 a Vercelli,una mostra imperdibile sull’arte astratta del Novecento, proponendo ai visitatori opere provenienti dalle collezioni Guggenheim di New York e Venezia. L’Associazione Culturale “Memores” cura i servizi di prenotazione e visite guidate per gruppi adulti e scuole proponendo inoltre percorsi guidati alla scoperta della città di Vercelli e del suo territorio. La mostra presenta oltre 50 capolavori, provenienti in gran parte dal museo newyorkese, annoverando artisti come Paul Cezanne, Georges Seurat, Georges Braque, Henri Matisse, Robert Delaunay, Paul Klee, Jean Arp, Jean Dubuffet, Pierre Soulages, Adolph Gottlieb fino agli artisti italiani amici di Peggy, quali Edmondo Bacci, Giuseppe Santomaso, Tancredi Parmeggiani ed Emilio Vedova (con un capolavoro concesso in prestito dalla Fondazione Emilio e Anna Bianca Vedova, Venezia). Capisaldi dell’allestimento sono diverse opere dei due grandi maestri Vasily Kandinsky e Piet Mondrian, figure portanti del linguaggio pittorico astratto del XX secolo. La mostra, realizzata con la collaborazione produttiva di Giunti Arte mostre musei, che ne pubblica anche il catalogo, prevede un intenso programma di iniziative di promozione e di supporto informativo e didattico. Il catalogo include saggi di Luca Massimo Barbero, Curatore Associato della Collezione Peggy Guggenheim, Tracey Bashkoff, Curator of Collections and Exhibitions del Museo Guggenheim di New York, e Philip Rylands, Direttore della Collezione Peggy Guggenheim. Per ulteriori informazioni: www.guggenheimvercelli.it - memores2008@tiscali.it
torna su




corso di lingua araba con nozioni di storia e cultura - Torino
“Incontro di civiltà. Corso di Lingua araba, con nozioni di storia e cultura” (dal 20 gennaio 2010)---- S’informa che il 20 gennaio 2010 comincerà un corso di Lingua araba organizzato dall’Associazione Centro Studi Europeo Ibn Sina. Il corso, che si avvale della collaborazione di docenti con esperienza pluriennale in questo settore, prevede un totale di 30 ore di lezione e si terrà il mercoledì dalle 18.30 alle 20.30 presso i locali di Via Millio 20, a Torino. Per ulteriori informazioni, scrivere a lingua.araba@gmail.com - oppure telefonare al 338 9978677 -- Associazione Centro Studi Europeo Ibn Sina (http://www.cseibnsina.it)
torna su




evento internazionale di capoeira - Serbia
il gruppo di Capoeira Angola Center Sérvia organizza il grande Secondo Evento Internazionale di Capoeira Angola con Mestre João Grande, che si svolgerà dal 2 al 4 aprile 2010 a Belgrado, Serbia. Sono benvenuti capoeiristi di tutti stili e livelli! Info: e-mail: workshop@angolacenter.rs - web: workshop.angolacenter.rs - www.angolacenter.rs - Axé!
torna su




danza afro-cubana seminario - Milano
Mamiwata, tradizioni in movimento - Sabato 30 gennaio dalle 14.30 alle 17.30 SEMINARIO di DANZA AFRO-CUBANA "aria" con Francesca Spezzani. Alle percussioni: Riccardo Regosa, Davide Otranto, Sergio Limuti ---- Seminario di avvicinamento alla danza, i canti ed i ritmi della tradizione afro-cubana, in particolare Yoruba, Ararà e Palo Monte --- La danza afro-cubana é la danza folcklorica e religiosa dei vari gruppi etnici giunti a Cuba, a partire dal XVI secolo, con la colonizzazione spagnola e la tratta degli schiavi. In questi seminari, attraverso i quattro elementi naturali (terra, aria, acqua, fuoco), si approfondiranno in particolare le danze religiose e sacre dell'etnia Yoruba, danzando per gli Orichas, antenati divinizzati che si esprimono attraverso diverse manifestazioni della Natura, come la terra ed i metalli, le acque dolci e salate, il vento, il tuono, il fulmine, l’arcobaleno, la foresta, le erbe e le piante. Gli Orichas danzano al ritmo dei tamburi sacri Batà, che creano il magico connubio tra danza, canto e ritmi ---- Il seminario é con percussioni dal vivo, ed é aperto a tutti, anche a coloro che non hanno esperienze specifiche di danza. Per questo incontro dedicato all'elemento "aria", si richiedono: un foulard grande e possibilmente leggero e trasparente; due foulard piccoli; una gonna ampia; un bastone (tipo bastone della scopa); abbigliamento comodo e bianco (o chiaro); quaderno e penna --- Seminario successivo, sabato 27 marzo: ACQUA e FUOCO -- COSTO SINGOLO SEMINARIO: 35 EURO per info ed iscrizioni: MamiWata, Tradizioni in movimento asd - Via Savona 134, Milano – 0289694359 – 3496935240 - www.mamiwata.it –
torna su




Notti Lucenti - Orvieto
Domenica 17 gennaio 2010 alle ore 21,00 a Orvieto presso la Sala del Carmine, la Compagnia Caputo-Senica presenta lo spettacolo “NOTTI LUCENTI” regia e coreografia: Rachele Caputo e Franco Senica - colonna musicale: Marco Schiavoni - voce narrante: Patrizia Pettini – danzatori: Rachele Caputo, Sara De Santis, Marcella Mancini - disegno luci e intervento video: Andrea Paciotto - scene e costumi: Mario Romano - una produzione Nuova Sat Danza – Biglietti: Intero 10 Euro, Ridotto 8 Euro - Prevendita Sala del Carmine tel. e fax 0763 341265 macros200@alice.it lunedì e mercoledì ore 9,30/12,30 - martedì e venerdì ore 17/19 - info 0763.341265 - teatrostabile.umbria.it –
torna su




Quì non ci sono - Orvieto
Domenica 24 gennaio 2010, alle ore 21,00 a Orvieto, presso la Sala del Carmine, la Compagnia Di Terlizzi-Lattanzi presenta lo spettacolo “QUI NON CI SONO” di e con Elisabetta Di Terlizzi e Paola Lattanzi – coproduzione Assoc. Affabulazione, Assoc. le Sirene - una produzione Assoc. Sosta Palmizi - Biglietti: Intero 10 Euro Ridotto 8 Euro - Prevendita Sala del Carmine tel. e fax 0763 341265 macros200@alice.it lunedì e mercoledì ore 9,30/12,30 martedì e venerdì ore 17/19 - info 0763.341265 teatrostabile.umbria.it –
torna su

*Ricevi questa mail in quanto sei iscritto alla lista "FRECCIOLENEWS" *

Se vuoi cancellarti dalla lista invia una email a info@cascinamacondo.com


Copyright (C) 2018 *|www.cascinamacondo.com|* All rights reserved.