Se non visualizzi bene questa mail premi qui.
Se vuoi visualizzare l'archivio newsletter premi qui.
Your Company
Staff Macondo

DANZINFAVOLA (Storie nel Tepee) e MANIPOLANDO - domenica 7 maggio 2017
DOMENICHE IN CASCINA: DANZI... continua.

CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU CASCINA MACONDO - ANNO 2017
questa notte alle ore 24.00 sc... continua.

UNA PAGINA PER VELA E VIA COL VENTO... programmazione 2017 Cascina Macondo
2018 !!!! Un anno ricco di eve... continua.

ADOTTA UN FILO D'ERBA - adottati ad oggi 1045 fili d'erba
Più di 500 giovani sono stati ... continua.

UNA TUA POESIA PER 'GOOD MORNING POESIA' - progetto Omnia Fabula et Arti
Domenica 23 aprile 2017 abbiam... continua.

“5-7-5 UNIVERSO HAIKU “ quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - L’arcobaleno, di Nadia Ed Dandaoui
L’arcobaleno / di tutti i mi... continua.

“UKA SHA SHA ASCOLTANDO I NATIVI AMERICANI” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - SEGNO DI LUTTO, SENTIERO SACRO DELLA BELLEZZA, SENZA BERE
SEGNO DI LUTTO: Presso gli i... continua.

“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - TO ZAP
TO ZAP /zæp/ (fam.) A) v. t.... continua.


Utenti Frécciolenews

Scrivi la tua storia. Laboratorio di scrittura autobiografica - Riva Presso Chieri
Il laboratorio, della durata d... continua.

'12 canti per 12 lingue' al Teatro Matteotti di Moncalieri
Domenica 14 maggio ore 21 pr... continua.

INCONTRO CON L'AUTORE - Luca Bianchini - Nichelino (TO)
Mercoledì 10 maggio 2017 ore 1... continua.

L'AREA GRIGIA DELLE MAFIE - incontro con Rocco Sciarrone - Chieri
il prossimo incontro dell’asso... continua.

Presentazione del libro di poesie “Alzheimer d’amore” - MILANO
Giovedì 4 maggio 2017, alle or... continua.

Progetto Porta Aperta 2017: Mostra “ROSSO!” – Padova
Prosegue anche nel 2017 a PADO... continua.

Accoglienza dei richiedenti asilo, aumentano le sinergie – Alessandria
Si chiamano Migr-AL e MediAL i... continua.


DANZINFAVOLA (Storie nel Tepee) e MANIPOLANDO - domenica 7 maggio 2017
DOMENICHE IN CASCINA: DANZINFAVOLA CON RACCONTI NEL TEPEE INDIANO. DANZE POPOLARI E STORIE CON I NARRATORI DI MACONDO - integrazione normalità-handicap --- musica, balli, racconti, diversità, festa, simpatia, DOMENICA 7 MAGGIO 2017 dalle ore 10.00 alle ore 18.00 conducono Maria Baffert, Pietro Tartamella, Anna Maria Verrastro, Clelia Vaudano. -------------------------- ------ PARTECIPAZIONE GRATUITA MA: Ogni partecipante porta cibo e vino da condividere nell'ora del pranzo e un contributo di piatti, posate, bicchieri di plastica, tovaglioli, caffè, zucchero, olio di oliva extravergine, o altre derrate a lunga conservazione, nella misura che si ritiene opportuna --- INDISPENSABILE LA PRENOTAZIONE ----- L'iniziativa fa parte del progetto MOTORE DI RICERCA, COMUNITÀ ATTIVA - CITTÀ DI TORINO. Progetto del Comune di Torino - Assessorato alla Famiglia e ai Servizi Sociali - in collaborazione con vari enti, associazioni, cooperative presenti sul territorio. Mira a creare opportunità di incontro, socializzazione, integrazione rivolte alle persone con disabilità, al fine di raggiungere una spontanea e disinvolta partecipazione attiva alle diverse attività di volta in volta proposte - Le domeniche in Cascina sono sostenute dal Motore di Ricerca, dalla Fondazione CRT, dalla VI Circoscrizione Torino --- info@cascinamacondo.com
torna su




CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU CASCINA MACONDO - ANNO 2017
questa notte alle ore 24.00 scade il termine per partecipare alla 15° Edizione del Concorso Internazionale Haiku Cascina Macondo. La partecipazione è gratuita. Per conoscere le modalità, i premi, gli sponsor e tutto ciò che è utile sapere COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1444:2017-15d-concorso-internazionale-haiku-cascina-macondo&catid=102:news&Itemid=90
torna su




UNA PAGINA PER VELA E VIA COL VENTO... programmazione 2017 Cascina Macondo
2018 !!!! Un anno ricco di eventi, iniziative, appuntamenti, idee, incontri, proposte, passioni, per la promozione del libro, della lettura ad alta voce, della poetica haiku, per l'integrazione della disabilità... ANCHE TU POTRESTI FARNE PARTE!!!!! COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK PER ACCEDERE AL PROGRAMMA: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1500:una-pagina-per-vela-e-via-col-vento-programma-2018&catid=102:news&Itemid=90 ------------------------------------------------------ UN GRAZIE A COLORO CHE CI AIUTANO A REALIZZARE UNA PAGINA PER VELA E VIA COL VENTO....
torna su




ADOTTA UN FILO D'ERBA - adottati ad oggi 1045 fili d'erba
Più di 500 giovani sono stati coinvolti nella produzione di favole. Cascina Macondo ritiene di non dover disperdere questo grande patrimonio di relazioni! ADOTTA UN FILO D'ERBA!!! - COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1436:adotta-un-filo-derba&catid=102:news&Itemid=90
torna su




UNA TUA POESIA PER 'GOOD MORNING POESIA' - progetto Omnia Fabula et Arti
Domenica 23 aprile 2017 abbiamo ripreso l'attività 'GOOD MORNING POESIA' nel carcere di Saluzzo con i lettori volontari: Bruna Parodi, Carlotta Bava, Fiorenza Alineri, Gaia Napoli, Giusy Amitrano, Pietro Tartamella, Silvia Restagno. Puoi inviare una tua poesia, un breve racconto, una favola... contenuti e tematiche a piacere... testi non troppo lunghi, che a leggerli ad alta voce durino in media circa tre minuti... Se ti fa piacere li leggeremo con i detenuti, e per i detenuti, nei nuovi appuntamenti quindicinali di Good Morning Poesia all’interno del carcere “Rodolfo Morandi” di Saluzzo (progetto OMNIA FABUTA ET ARTI-INTRAMUROS/EXTRAMUROS di Cascina Macondo. ------- Scrivi nella tua e-mail, nella riga “oggetto”, la frase: testo per Good Morning Poesia e in allegato (in formato word .doc) invia la tua poesia con il titolo e il tuo nome e cognome (o il testo di un autore che ami e vorresti far conoscere) --- PER ALTRI DETTAGLI COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUOBROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1362:una-tua-poesia-a-qgood-morning-poesiaq-nel-carcere-rodolfo-morandi-di-saluzzo-progetto-omnia-fabula&catid=102:news&Itemid=90 --------- info@cascinamacondo.com
torna su




“5-7-5 UNIVERSO HAIKU “ quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - L’arcobaleno, di Nadia Ed Dandaoui
L’arcobaleno / di tutti i miei amici / è il saluto. // (Nadia Ed Dandaoui - Scuola Primaria Lessona – Classe 3A - Torino, Ins. Anna Ciccarello – Progetto MUS-E) ----------------------- Non è necessario conoscere se il saluto che Nadia riceve sia di arrivo a scuola o di arrivederci, dopo le lezioni scolastiche. L’accostamento con l’arco che attraversa il cielo dopo la pioggia è straordinariamente efficace. La policromia del fenomeno atmosferico e le colorazioni variopinte dei suoi compagni, accomunate in un sorriso a tutto tondo. Un sorriso che abbraccia il mondo e lo comprende tutto. L’animo della piccola Nadia è portato ad amare ciò che la circonda e lei sorride. Un inno alla vita, soprattutto quella intesa con la pace dentro. Senza le guerre. Chissà se i suoi sono fuggiti da un Paese in cui la guerra portava lutti e miseria? Solo osservandola negli occhi potremmo saperlo. Gli occhi dei ragazzi scampati alle guerre restano segnati in modo inconfondibile. Hanno la gioia e la paura insieme. Sono stupendi, neri, grandi, aperti. Volti alla ricerca di protezione, di amore, di solidarietà, di speranza nel futuro. Tutto ciò che nel Paese lasciato era stato reciso dalla follia dell’uomo contro l’uomo, del potere contro tutto e a prezzo di tutto. Non resta che la fuga, lo sradicamento totale. Nel caso della piccola haijin pare che il suo animo sia finalmente sereno, lontano dalle cose orribili e accolto dai compagni di classe, dai suoi “amici”. E insieme con loro Nadia può sorridere… tutti col sorriso senza i denti che stanno cambiando. Visi ancora più simpatici e un po’ birichini. --- fabrizio.virgili@cascinamacondo.com --- cos’è un Haiku? / un attimo di vita / che si fa verso.
torna su




“UKA SHA SHA ASCOLTANDO I NATIVI AMERICANI” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - SEGNO DI LUTTO, SENTIERO SACRO DELLA BELLEZZA, SENZA BERE
SEGNO DI LUTTO: Presso gli indiani della prateria al ritorno da una scorribanda se qualcuno era stato ucciso, il gruppo si fermava a dipingersi il viso di nero in segno di lutto, prima di entrare al villaggio. I parenti del morto restavano in lutto minimo quattro giorni, dopo di che si poteva fare la Festa dei Colpi. Se non c'era stata vittoria, tutta la tribù osservava il lutto. ---------------------------------------------------------------------------------------- SENTIERO SACRO DELLA BELLEZZA: Il Sentiero Sacro della Bellezza consiste nel fare esperienza del Mistero della vita senza doverne controllare i risultati dal nostro posto di comando che consente soltanto una visione ristretta (Jamie Sams). ------------------------------------------------------------------------------- SENZA BERE: Un altro tipo di esercizio spirituale degli indiani della durata di un giorno consisteva nello stare in piedi immerso nell'acqua con la faccia rivolta al sole, a digiuno, e senza bere! --- pietro.tartamella@cascinamacondo.com
torna su




“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - TO ZAP
TO ZAP /zæp/ (fam.) A) v. t. 1) distruggere; annientare; eliminare; far fuori (fam.): (Colds and flu can zap your energy = raffreddori e influenza possono togliere ogni energia); (to zap a zit (o a pimple)= eliminare un brufolo) --- 2) uccidere (con arma da fuoco, raggi letali, ecc.); eliminare; far fuori (fam.)--- 3) (anche comput.) eliminare; cancellare; far sparire --- 4) (reggenza: to zap with + sost.) cuocere nel microonde; passare al microonde --- 5) (TV) fare zapping per saltare: to zap the ads, fare zapping per saltare la pubblicità6 lanciare; scaraventare; fiondare (fam.); lanciare (un veicolo) a tutta velocità: Zap us an email, mandaci rapidamente un'email B v. i.1 precipitarsi; fiondarsi (fam.); andare a razzo; (di un veicolo) sfrecciare; andare a tutta birra (fam.)2 fare un salto (in un luogo): I'll just zap to the baker's, faccio un salto in panetteria; I'll zap over and see if he's ready, faccio un salto a vedere se è pronto3 (TV) fare zapping: to zap through the channels, fare zapping da un canale all'altro. ---------- pietro.tartamella@cascinamacondo.com -------- (i vocaboli sono tratti dal Dizionario inglese/italiano – italiano/inglese “Ragazzini” - Zanichelli editore. Il dizionario Ragazzini contiene anche la fonetica delle parole inglesi e, nel cd-rom, la pronuncia sonora di tutti i lemmi inglesi: http://dizionari.zanichelli.it/dizionariOnline)
torna su




Scrivi la tua storia. Laboratorio di scrittura autobiografica - Riva Presso Chieri
Il laboratorio, della durata di due ore, è basato su una forte impronta pratica. I partecipanti, partendo da stimoli tattili e olfattivi, si caleranno nella propria memoria e cominceranno a scrivere seguendo il flusso dei propri ricordi. Nel corso dell'incontro i testi verranno poi letti e analizzati, in modo da renderli narrativamente coerenti. Il laboratorio quindi non mira tanto ad 'inventare storie', quanto a ritrovare la 'storia' già esistente dentro di sé............ SEDE DEL LABORATORIO: Cascina Macondo, Borgata Madonna della Rovere 4-Riva Presso Chieri (TO) ----------------- DOCENTE: Davide Novelli (per info e prenotazioni: davidenovelli@yahoo.it) ------------------ QUANDO: MARTEDì 9 MAGGIO ORE 21.00 ---------------------COSTO: euro 30 a persona ---------------- NOTA: SI INFORMA CHE CASCINA MACONDO AFFITTA A TERZI GLI SPAZI DELL’ASSOCIAZIONE PER CORSI, LABORATORI, PROVE, PRESENTAZIONI DI LIBRI, CONFERENZE, RIUNIONI… LA DISPONIBILITÀ È INTESA SOLO COME AFFITTO DELLA SALA. Per informazioni: info@cascinamacondo.com ---------------------------
torna su




'12 canti per 12 lingue' al Teatro Matteotti di Moncalieri
Domenica 14 maggio ore 21 presso il Teatro Matteotti, via Matteotti 1 - Moncalieri -- spettacolo musicale '12 canti per 12 lingue'.12 canti per conoscere l'Italia attraverso le passioni e la storia delle sue genti. 12 lingue per assaporare i colori e le sonorità di un territorio multiforme. E' una creazione che unisce musica, canto, recital e multimedialità: il suono della lingua e una breve narrazione, affiancate da una cartina multimediale dell'Italia, accompagneranno lo spettatore in un appassionante cammino per le strade delle lingue minoritarie albanese, catalana, germanica, greca, slovena, croata, francese, francoprovenzale, friulana, ladina, occitana, sarda. Un viaggio nella ricchezza delle diversità dell'Italia: le minoranze culturali e linguistiche dell'Italia raccontate attraverso il canto. --- Dario Anghilante (voce recitante), Flavio Giacchero (sax soprano, clarinetto basso, cornamuse) Marzia Rey (voce, violino), Luca Pellegrino (voce, ghironda, fisarmonica), Paola Bertello (voce) --- Organizzazione curata dall'Ass. Albero Fiorito - Treedanza all'interno degli eventi ed attività di integrazione e accoglienza dei migranti a Moncalieri. ... un solo mare, una sola città. -- Per informazioni : www.treedanza.it, treedanza@gmail.com . Prenotazione gradita, offerta libera e consapevole.
torna su




INCONTRO CON L'AUTORE - Luca Bianchini - Nichelino (TO)
Mercoledì 10 maggio 2017 ore 18.00 presso il Centro Giovani “Marco Fiorindo” - FACTORY - via del Castello 15, Nichelino - presentazione del libro 'NESSUNO COME NOI' con l’Autore Luca Bianchini. ***** “Crescere a Nichelino è stato un grande privilegio, ma l’ho capito trent’anni dopo. Il mio adorato liceo aveva questa magia di essere in un punto strategico della periferia torinese, raccogliendo ragazzi di Nichelino, di Trofarello, di Moncalieri, e della collina benestante. Questo strano mix ha permesso a tutti di arricchirci molto di più dal punto di vista umano, che è poi la vera ricchezza: abbiamo capito subito che il mondo era complicato, che era diviso, ma che noi potevamo fare qualcosa per renderlo più magico.” Luca Bianchini ***** Biblioteca Civica 'Giovanni Arpino' , www.bibliotecanichelino.it, biblioteca@comune.nichelino.to.it
torna su




L'AREA GRIGIA DELLE MAFIE - incontro con Rocco Sciarrone - Chieri
il prossimo incontro dell’associazione culturale chierese “Quelli che... Cesare Lombroso”, presieduta da Biagio Fabrizio Carillo e che ha come tema conduttore la legalità in tutte le sue più svariate sfaccettature, sarà tenuto dal prof Rocco Sciarrone, docente di Sociologia della Criminalità organizzata all'Università di Torino ed avrà come tema "L'area grigia delle mafie: espansione territoriale, collusioni e complicità nelle Regioni del Nord Italia". L'incontro, di particolare importanza ed attualità, si svolgerà in sala Conceria, via Conceria 2, Chieri, giovedì 4 maggio alle ore 21, ed è organizzato in collaborazione con il Comune di Chieri e l'associazione Libera per la lotta contro le mafie. La segreteria - quelliche.lombroso@gmail.com
torna su




Presentazione del libro di poesie “Alzheimer d’amore” - MILANO
Giovedì 4 maggio 2017, alle ore 19:30, a Milano, presso Casa della Poesia, Laboratorio Formentini per l’Editoria, via Formentini 10, presentazione della raccolta poetica di Franca Grisoni dal titolo “Alzheimer d’amore. Poesie e meditazioni su una malattia” (Ediz. Interlinea) ----- Incontro a cura di Vivian Lamarque. L’autrice Franca Grisoni dialogherà con Giuseppe Langella e Vivian Lamarque. ----- Per la prima volta un’antologia di poesie che hanno come denominatore comune la malattia di Alzheimer e che sono dedicate ai genitori o ai familiari o ispirate dal dolore e dalle difficoltà di questa patologia. Quando apparentemente non si hanno più parole, la poesia ha parole adatte e sufficienti, è uno strumento profondo, che può trasmettere contenuti altrimenti difficili da comunicare, perché è universale, come la malattia. Le poesie di questo libro sono accompagnate dai commenti di Franca Grisoni, con cui condividiamo le modalità di lettura della sofferenza, un’altissima sensibilità e una capacità interpretativa dell’umano, particolarmente utili per comprendere i percorsi del dolore, scoprendo un «Alzheimer d’amore». ----- Franca Grisoni è nata a Sirmione, dove vive. In collaborazione con istituzioni pubbliche e private organizza corsi biblici ed eventi culturali. Collabora con il “Giornale di Brescia”, “Paragone Letteratura”, “Città & Dintorni” e “Psicogeriatria”. Scrive nel dialetto di Sirmione. Con Interlinea ha pubblicato anche Croce d’amore / Crus d’amur. Passione in versi ispirata dai capolavori del Romanino. ---- Per interviste e richiesta di materiale: Ufficio stampa Interlinea 0321.1992282, ufficiostampa@interlinea.com, www.interlinea.com
torna su




Progetto Porta Aperta 2017: Mostra “ROSSO!” – Padova
Prosegue anche nel 2017 a PADOVA, per il quinto anno consecutivo, il Progetto Porta Aperta, nato con il pregevole obiettivo di restituire a Porta San Giovanni la funzione per cui è nata: un luogo di transito, accesso alla città, difesa...ma anche per dare la possibilità di essere uno spazio conosciuto e fruibile tramite allestimenti di mostre, installazioni, proiezioni; uno speciale punto d’incontro per laboratori, dibattiti, conferenze, momenti musicali. Gli eventi proposti si inseriscono nella programmazione del Settore Cultura, Turismo, Musei e Biblioteche del Comune di Padova, con il supporto dell’Associazione Xearte, con lo scopo sia di tener vivo un dibattito culturale e un interesse verso un luogo storico e artistico così pieno della vita cittadina di questi ultimi cinque secoli, sia di favorire la rivitalizzazione del monumento e di tutto il percorso che dal centro porta alla periferia, sostenendo e incrementando anche le attività commerciali e non, site lungo tale asse viario. ----- Sabato 6 maggio 2017 alle ore 18:30 a Porta San Giovanni, piazzale San Giovanni, inaugurazione della mostra “ROSSO!” a cura del Maestro Andreas Kramer. 16 artisti dell’Associazione Xearte. Al centro della Mostra sta il confronto degli artisti con il colore ROSSO, il colore della passione, del sangue, del fuoco, della distruzione e della forza. Il ROSSO sviscerato in tutte le sue gamme e tonalità dalle opere che lo hanno “compreso” Il ROSSO! il più espressivo di tutti i colori; il ROSSO nella pittura figurativa, il ROSSO e l´astrazione, il ROSSO e l´arte concettuale. ----- La mostra rimarrà aperta fino al 18 maggio 2017. Orario: tutti i giorni, escluso il lunedì dalle 16 alle 19 ----- Info: info@exarte.net akramay@gmx.net www.xearte.net
torna su




Accoglienza dei richiedenti asilo, aumentano le sinergie – Alessandria
Si chiamano Migr-AL e MediAL i due progetti presentati il 27 aprile in Prefettura e mirati a migliorare la qualità dell'accoglienza dedicata ai migranti sul nostro territorio, favorendone l'integrazione e lavorando concretamente per trasformare un potenziale problema in una concreta opportunità di sviluppo e crescita. Grazie ai due progetti, sostenuti dal Fondo Asilo Migrazioni e Integrazione del Ministero e dalla Fondazione SociAL, crescerà la qualità dell’accoglienza dei migranti in provincia, potenziando la rete fra soggetti istituzionali e realtà che si occupano di integrazione, attraverso un più stretto monitoraggio e una piattaforma web dedicata. --- Il 31 marzo 2017 ha preso avvio il progetto Migr-AL in cui la Prefettura di Alessandria, in partenariato con l’Università del Piemonte Orientale e la Cooperativa Sociale CrescereInsiene onlus, supportano i soggetti impegnati nel sistema territoriale dell’accoglienza degli stranieri, attraverso azioni concrete che producono sul territorio provinciale ricadute positive in termini di coordinamento e gestione del fenomeno migratorio. Due altri macro-obiettivi del progetto riguardano l’implementazione di un centro di coordinamento dei servizi afferenti l’immigrazione e una piattaforma online fruibile da tutti gli operatori pubblici (o convenzionati con soggetti pubblici) coinvolti nella provincia. --- Nell’ottica di capitalizzare le risorse e amplificare i risultati raggiunti, la piattaforma online sarà realizzata in sinergia con un altro importante progetto territoriale, Medi-AL, finanziato dalla Fondazione SociAL nell’ambito del Bando 2016 (per circa 30 mila euro di contributo) con ASGI e IRES Piemonte come partner e capofila. Lo scopo sarà quello di raccogliere quesiti in materia di pratiche e servizi agli immigrati degli operatori del pubblico e del privato, così da offrire risposte validate da parte di autorità competenti e migliorare la messa in rete delle informazioni. --- Grazie alla sinergia fra Migr-AL e Medi-AL verrà inoltre realizzato un ciclo di incontri di formazione che avranno inizio il 9 maggio e termineranno nel mese di settembre: 10 appuntamenti formativi e 7 approfondimenti tematici che aiuteranno gli operatori che nel pubblico e nel privato ogni giorno lavorano con i diversi aspetti dell’integrazione ai migranti sul territorio alessandrino. --- Ulteriori approfondimenti sul sito di AlessandriaNews e di ASGI. www.alessandrianews.it www.asgi.it ------- info@fondazionesocial.it
torna su

*Ricevi questa mail in quanto sei iscritto alla lista "FRECCIOLENEWS" *

Se vuoi cancellarti dalla lista invia una email a info@cascinamacondo.com


Copyright (C) 2018 *|www.cascinamacondo.com|* All rights reserved.