Se non visualizzi bene questa mail premi qui.
Se vuoi visualizzare l'archivio newsletter premi qui.
Your Company
Staff Macondo

“LESSICO ITALIANO goccia a goccia” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - biòccolo
biòccolo / ˈbj;... continua.

CERIMONIA DI PREMIAZIONE DELLA 15° EDIZIONE CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU IN LINGUA ITALIANA
CERIMONIA DI PREMIAZIONE DOMÉN... continua.

INDIANI D'AMERICA, FU GENOCIDIO? Serata con Naila Clerici di Soconas Incomindios - Riva Presso Chieri
L’ ASSOCIAZIONE “QUELLI CHE…CE... continua.

GLI SPONSOR DEL CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU DI CASCINA MACONDO - 15° EDIZIONE 2017
Si ringraziano le sottoelencat... continua.

MACONDO DANZA TEATRO - IL SABATO - programmazione stages anno 2017-2018
MACONDO TEATRO E DANZA, I ... continua.

“5-7-5 UNIVERSO HAIKU “ quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - Estate vana e Illune notte
Qualcuno mi scrive chiedendomi... continua.

“UKA SHA SHA ASCOLTANDO I NATIVI AMERICANI” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - SQUAW
SQUAW: Parola Algonchina di... continua.

“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - TO DEADEN
TO DEADEN /ˈdɛdn/ ... continua.


Utenti Frécciolenews

Un giorno di digiuno nazionale per l'abolizione del carcere a vita
L’Associazione Liberarsi onlus... continua.

VENDESI ALLOGGIO - VENTIMIGLIA
Alloggio 65 mq. primo piano + ... continua.

Strips on the integration road map - Torino
Il 14 dicembre 2017, a Torino,... continua.

Presentazione del libro EDITA, TACCUINO DI VIAGGI SPARSI – Alessandria
Venerdì 10 Novembre 2017 all... continua.

Questa settimana a Radio Fahrenheit
Mercoledì. Libro del giorno. T... continua.

La biblioteca svelata: Tito Livio e la sua Padova
Martedì 14 novembre 2017, alle... continua.

Presentazione del libro IL PICCOLO LIBRO DELLE MAREE - Padova
Sabato 11 novembre 2017, alle ... continua.

Presentazione del libro I MURI DEL BUIO – Padova
Giovedì 16 novembre 2017, alle... continua.

Presentazione del libro MUNARI dei BAMBINI - Padova
Venerdì 10 novembre 2017, alle... continua.


“LESSICO ITALIANO goccia a goccia” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - biòccolo
biòccolo / ˈbjɔkkolo/ [lat. bŭccula(m) nel senso tardivo di ‘ricciolo’ con sovrapposizione di fiocco ☼ 1481] ---- s. m. 1) ciuffo di cotone o di lana non ancora filato: lana in bioccoli ---- 2 (est.) batuffolo di qualsiasi materiale soffice: bioccolo di schiuma, di neve | colaticcio della candela ---- 3 (raro) grumo, groppo ---- || bioccolétto, dim. | bioccolìno, dim. ---------- pietro.tartamella@cascinamacondo.com -------- (Le parole sono tratte da: lo Zingarelli 2018 Vocabolario della lingua italiana di Nicola Zingarelli, Zanichelli editore)
torna su




CERIMONIA DI PREMIAZIONE DELLA 15° EDIZIONE CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU IN LINGUA ITALIANA
CERIMONIA DI PREMIAZIONE DOMÉNICA 19 NOVÈMBRE 2017 a Cascina Macondo - Borgata Madònna della Róvere, 4 10020 Riva Prèsso Chièri - Torino - Italia ------ Presènti i Giurati, la Redazione di Cascina Macondo, gli Spònsor, gli Autori premiati, la Stampa, il pùbblico interessato ---- La manifestazione è apèrta al pùbblico, prèvia indispensàbile prenotazione a causa dei posti limitati ---- POSSIBILITÀ DI PERNOTTAMENTO prèsso la Foresterìa “Tiziano Terzani” di Cascina Macondo a còsti di Bed & Breakfast ----- PROGRAMMA: * inizio 14,30 puntuali * lettura ad alta voce intorno al fuòco degli Haikù classificati, a cura del Gruppo I NARRATORI DI MACONDO e del gruppo VÈRBAVÒX * dimostrazione e performance di TAIKO - tamburo giapponese. (Il TAIKO, strumento tradizionale, valorizza la bellezza e l’importanza dei silènzi del còrpo tanto quanto il suòno e il ritmo). * cottura Raku dal vivo dei manufatti prèmio * consegna dei prèmi e dell’antologìa BIANCO SU BIANCO * thè, caffè, spicchio di torta per un momento conviviale * tèrmine della manifestazione ore 18,30 circa * durante la manifestazione esposizione della COLLEZIONE DEI LIBRI HAIKÙ della Bibliotèca di Cascina Macondo. Nello spazio Sherasad esposizione dei MANUFATTI RAKU di Cascina Macondo (di Anna Marìa Verrastro e Clèlia Vaudano). Nel cortile Alce Nero esposizione di MANUFATTI ARTÌSTICI IN CARTONE dell’artista Àngelo Lussiana -------------------------------------------------------------- PRIMO CLASSIFICATO sezione individuale: voci di guèrra / davanti al convòglio / sciame di farfalle // (rumours of war / before the convoy / a swarm of butterflies //) (Ciobîcă Cezar-Florin Romanìa) ---------- PRIMO CLASSIFICATO sezione collettiva: Cièlo azzurro, / gli uccèlli càntano – / il banco vuòto // (blue sky, / birds are singing – / the empty desk //) (Santariga Elisa scuòla di Recanati, ins. Piccini Catia)--------------------------- ------------------------ ringraziamenti alla giurìa: Alessandra Gallo, Annètte Seimer, Antonèlla Filippi, Arianna Sacerdòti, Doménico Benedetto, Fabia Binci, Fabrizio Virgili, Fanny Casali Sanna, Òscar Luparia, Piètro Tartamèlla, Tèrry Olivi ---------------------------- ringraziamenti alla giurìa onoraria Ban’ya Natsuishi (Giappone), Danilo Manèra (Italia), David Còbb (Inghiltèrra), Jim Kacian (USA), Max Verhart (Olanda), Visnja Mcmaster (Croazia), Zinovy Vayman (Russia) ringraziamenti agli spònsor e ai patrocini Villaggio La Francesca www.villaggilafrancesca.it --- Tonga Soa Beach Resort http://www.tongasoabeach.com/Article-Tonga-Soa-Beach-Resort-2,2853.html --- Residènza Piancasale www.piancasale.com --- Fondazione Italia-Giappone www.italiagiappone.it --- Cìrcolo dei Lettori www.circololettori.it ---------------- PER I DETTAGLI COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1477:risultati-concorso-internazionale-haiku-2017-15d-edizione&catid=102:news&Itemid=90
torna su




INDIANI D'AMERICA, FU GENOCIDIO? Serata con Naila Clerici di Soconas Incomindios - Riva Presso Chieri
L’ ASSOCIAZIONE “QUELLI CHE…CESARE LOMBROSO” in collaborazione con SOCONAS INCOMINDIOS e CASCINA MACONDO: 'INDIANI D’AMERICA, FU GENOCIDIO? I diritti delle popolazioni indigene d’America prospettiva storica e realtà attuale' ---- relatrice Naila Clerici --- intervento di Biagio Fabrizio Carillo ------ SABATO 11 NOVEMBRE 2017, ORE 21.00 a CASCINA MACONDO ----- PER DETTAGLI COPIA E INCOLLA SUL TUO BROWSER IL SEGUENTE LINK: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1485:indiani-damerica-fu-genocidio-serata-con-naila-clerici-sabato-11-novembre-2017&catid=102:news&Itemid=90
torna su




GLI SPONSOR DEL CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU DI CASCINA MACONDO - 15° EDIZIONE 2017
Si ringraziano le sottoelencate realtà che consentono al veliero di Cascina Macondo di avanzare nel mare di un altro miglio: VILLAGGIO LA FRANCESCA, Bonassola (La Spezia) 1° PREMIO SEZIONE INDIVIDUALE concorso internazionale poesia haiku: soggiorno di una settimana per due persone - www.villaggilafrancesca.it --------------------------------------------------- 2° PREMIO SEZIONE INDIVIDUALE concorso internazionale poesia haiku RESIDENZA PIANCASALE Sorano (GR) - soggiorno di tre giorni per due persone: www.piancasale.com --------------------------------------------------- 3° PREMIO SEZIONE INDIVIDUALE concorso internazionale poesia haiku RISTORANTE P A N D A delizioso ristorante vegetariano nel cuore di Gent (Belgio) - una cena per 4 persone e un giro naturalistico con la barca a remo di Ip Man nei canali di Gent: http://www.viadagio.be/ ---------------------------------------------------4° PREMIO SEZIONE INDIVIDUALE concorso internazionale poesia haiku TONGA SOA BEACH RESORT, Isola Sainte Marie - Madagascar - soggiorno di una settimana per due persone: http://www.tongasoabeach.com/Article-Tonga-Soa-Beach-Resort-2,2853.html --------------------------------------------------- FONDAZIONE CRT: http://www.fondazionecrt.it/ --------------------------------------------------- MOTORE DI RICERCA CITTA' ATTIVA: http://www.comune.torino.it/pass/motorericerca/ ---------------------------------------------------FITA, FEDERAZIONE ITALIANA TEATRO AMATORIALE: https://www.fitateatro.it/ --------------------------------------------------- DEEDFACTORY 'tu compra quello che vuoi, noi sosteniamo ciò in cui credi': https://deedfactory.com/#/ ---------------------------------------------------FONDAZIONE CIRCOLO DEI LETTORI Via Bogino 9 Torino 'Per raccontare il presente attraverso la bellezza, ricchezza e vivacità della cultura': www.circololettori.it ---------------------------------------------------FONDAZIONE ITALIA-GIAPPONE www.italiagiappone.it --------------------------------------------------- OMNIANET sistemi tecnologici integrati, Via Canonico Tancredi, 18 10156 Torino - Tel. (+39) 011.2239150: www.omnianetenergy.it --------------------------------------------------- La Ruota Edizioni - Roma redazione@laruotaedizioni.it - www.laruotaedizioni.it ---------------------------------------------------FUOCOFISSO - Lungo Dora Firenze, 151 - Torino - info@fuocofisso.it - http://www.fuocofisso.it --------------------------------------------------- G.R.A SRL GESTIONI RETI AZIENDALI - NUOVA CART 2000, Via Roma 25 – 14019 Villanova d’Asti (AT) www.gra-srl.com - info@gra-srl.com --------------------------------------------------- CHI DESÌDERA SOSTENERE LA PRÒSSIMA 17° EDIZIONE - ANNO 2019 DEL CONCORSO INTERNAZIONALE DI POESÌA HAIKÙ IN LINGUA ITALIANA ÈDITO DA CASCINA MACONDO RICHIÈDA INFORMAZIONI ALL'INDIRIZZO: info@cascinamacondo.com ---------------------------------------- THOSE WHO WOULD LIKE TO SUPPORT THE UPCOMING 17TH EDITION - YEAR 2019 OF THE INTERNATIONAL HAIKU CONTEST IN ITALIAN ORGANISED BY CASCINA MACONDO CAN ASK FOR INFORMATION AT: info@cascinamacondo.com --------------------------------------------------- COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER PER VEDERE GLI SPONSOR CHE SOSTENGONO IL CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU DI CASCINA MACONDO: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1413:sponsor-del-concorso-haiku-2017&catid=102:news&Itemid=90 --------------------------------------------------------------------------------
torna su




MACONDO DANZA TEATRO - IL SABATO - programmazione stages anno 2017-2018
MACONDO TEATRO E DANZA, I L S A B A T O, 1 4 H 0 0 - 1 9 H 0 0 -------- TEATRO: INCONTRI A TEMA DEDICATI A TUTTI COLORO CHE VOGLIONO FARE UN'ESPERIENZA CREATIVA E DI GRUPPO. UNO SPAZIO ED UN TEMPO DEDICATI AL BENESSERE, ALL'INCONTRO CON L'ALTRO, ALL'APPRENDIMENTO LUDICO --------- DANZA: INCONTRI RIVOLTI A CHI PRATICA LA DANZA E VOGLIA FARE UN'ESPERIENZA CREATIVA --------- PER TUTTE LE PROPOSTE ETÀ MINIMA DEI PARTECIPANTI 16 ANNI -------- Conduce Nagi Tartamella ----- PROSSIMO APPUNTAMENTO SABATO 10 MARZO 2018 I N F O E I S C R I Z I O N I: 347 76 89 592 - nagi.t@libero.it -------- PER DETTAGLI COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1484:macondo-teatro-e-danza-il-sabato&catid=102:news&Itemid=90
torna su




“5-7-5 UNIVERSO HAIKU “ quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - Estate vana e Illune notte
Qualcuno mi scrive chiedendomi se si possa derogare da certe regole, ad esempio dal dover inserire il concetto di concretezza nell’ambito dei tre versi. Le regole del componimento che prevede obbligatoriamente come soggetto la “natura” e il riferimento a una “stagione”, sono già restrittive, se si pensa che, in aggiunta, il tutto debba essere contenuto nei tre versi di 5 – 7 – 5…Rimando al prezioso volumetto edito da Cascina Macondo “OLTRE L’AUTUNNO”, praticamente il Manifesto dell’Haiku in lingua italiana. Altra strada si è fatta da allora, come saprete voi che leggete queste righe quindicinali e siete a contatto diretto con la Cascina. Uno dei miei Maestri è stato Sono Uchida, apprezzato e conosciuto haijin, che ho avuto la fortuna di frequentare pure a Tokyo. Giudicò e “corresse” anche qualche mio componimento, dichiarando che fosse “inconcret”, conservo ancora i fogli con le sue annotazioni a matita. Il computer era al di là da venire, ci scrivevamo per posta aerea, quando non potevamo frequentarci a Roma o in Giappone ---- "Estate vana / per sfuggire a se stessi / non basta un viaggio. " ----- Questa è una mia riflessione, un momento di meditazione personale, ma nelle 17 sillabe manca del tutto l’osservazione della natura, non è presente un qualcosa che “fisicamente” circondi chi scrive e che venga rappresentato… Dunque non è un Haiku, pur rispettando la quantità in ogni suo verso. Ricordate che è vero che “tutto può essere Haiku”, ma soprattutto che “non tutto può essere Haiku” ---------- P.S.: Erano altri tempi, ma anche questo venne giudicato all’epoca (1991) “inconcret”: "Illune notte. / S’alza il fischio d’assiolo / e fora il buio. /&/ Invece a me… me pareva un sacco bello. ---- fabrizio.virgili@cascinamacondo.com --- cos’è un Haiku? / un attimo di vita / che si fa verso.
torna su




“UKA SHA SHA ASCOLTANDO I NATIVI AMERICANI” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - SQUAW
SQUAW: Parola Algonchina diffusa dai bianchi in tutto il west per indicare "donna". Vuol dire in realtà "pene". Le donne indiane gridavano "Nuesquaw" (no pene) quando venivano violentate. Nella lingua Dakota il vocabolo per indicare "donna" è Win, oppure Wee-On. La parola Win (contrazione di Winyan) usato come suffisso forma un vocabolo o una frase al femminile: "Napewastewin" (Donna dalle buone mani), Anpagliwin (Donna che ritorna all'alba), Hinziwin (Donna dai Capelli Gialli), Mitawin (la mia donna), Wipatawin (Donna che lavora le Penne). ---- pietro.tartamella@cascinamacondo.com
torna su




“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - TO DEADEN
TO DEADEN /ˈdɛdn/ v. t. 1) attenuare, attutire: (This medicine will deaden the pain = questa medicina attenuerà il dolore); (They installed double glazing to deaden the noise = hanno messo i doppi vetri per attutire il rumore); 2) rendere insensibile: (The disease gradually deadens the nerve endings = la malattia rende progressivamente insensibili le terminazioni nervose); (The cold had deadened his fingers = il freddo gli ha intirizzito le dita); 3) (tecn. USA) isolare acusticamente, insonorizzare (un pavimento, ecc.) ● to deaden sb.'s feelings = privare q. di ogni sentimento. ---------- pietro.tartamella@cascinamacondo.com -------- (i vocaboli sono tratti dal Dizionario inglese/italiano – italiano/inglese “Ragazzini” - Zanichelli editore. Il dizionario Ragazzini contiene anche la fonetica delle parole inglesi e, nel cd-rom, la pronuncia sonora di tutti i lemmi inglesi: http://dizionari.zanichelli.it/dizionariOnline)
torna su




Un giorno di digiuno nazionale per l'abolizione del carcere a vita
L’Associazione Liberarsi onlus, che ha sempre sostenuto la campagna contro il carcere a vita, sta organizzando un giorno di digiuno nazionale per domenica 10 dicembre 2017 (Anniversario della Dichiarazione dei Diritti Umani) contro la pena dell’ergastolo. Per l’occasione l’Associazione ha pensato di coinvolgere, come organizzatori o aderenti, anche parlamentari che si facciano promotori di un disegno di legge e che si attivino per farlo calendarizzare, uomini e donne di tutte le chiese e fedi religiose, istituzioni, esponenti della magistratura, dell’università, dell’avvocatura, intellettuali e personaggi del mondo dello spettacolo, ergastolani e loro familiari, semplici cittadini e cittadine. Alcuni ergastolani hanno già dato la loro adesione, che è stata pubblicata sul sito dell’Associazione, www.liberarsi.net, per sensibilizzare e ricordare alla classe politica e all’opinione pubblica che in Italia esiste la “Pena di Morte Nascosta”, come Papa Francesco ha definito la pena dell’ergastolo. L’Associazione Liberarsi ha pensato d’invitare anche il Pontefice ad aderire pubblicamente e abbiamo pensato di scrivergli questa lettera: ———————————— Caro Papa Francesco, siamo gli ergastolani d’Italia. Pensiamo che Dio non sia così severo da gettare un’anima all’inferno e condannarla a essere cattiva e colpevole per sempre, come accade su questa terra. L’uomo ombra, condannato alla pena dell’ergastolo, passa la sua esistenza guardando solo il suo passato, perché non ha più giorni davanti a sé ad attenderlo, ed è difficile diventare buoni con una “pena del diavolo” da scontare. Perché i buoni ci fanno questo? La condanna all’ergastolo è disumana. E, più che una condanna fisica, è una pena dell’anima, una pena senza Dio. Perché i buoni ci fanno questo? Perché ci ammazzano lentamente, un po’ tutti i giorni, condannandoci senza speranza? Caro Papa Francesco, hai abolito la pena dell’ergastolo nello Stato del Vaticano, stavolta perché non lanci un appello allo Stato Italiano e a tutti gli Stati del mondo perché sia abolita la “Pena di Morte Viva”, come noi chiamiamo la pena dell’ergastolo? Papa Francesco, aiutaci a vivere o a morire. L’Associazione Liberarsi sta organizzando un giorno di digiuno nazionale, per domenica 10 dicembre 2017 (Anniversario della Dichiarazione dei Diritti Umani) contro la pena dell’ergastolo e vorremmo chiederti di supportarci pubblicamente, quando ti affacci alla finestra di Piazza San Pietro e scrivendoci la tua adesione. Grazie se lo farai. Contiamo sulla tua voce e sulla tua luce. A nome dell’Associazione Liberarsi, Carmelo Musumeci Ottobre 2017
torna su




VENDESI ALLOGGIO - VENTIMIGLIA
Alloggio 65 mq. primo piano + cantina 25 mq. Centro storico Ventimiglia. Vuoto. Libero. Richiesta euro 135.000 - Oppure: euro 120.000 solo appartamento; euro 15.000 solo cantina (sono scorporati). Per info: 3488250224 Nuccio (dal 1° novembre raggiungibile tramite WhatsApp) - 3383164531 (Lina)
torna su




Strips on the integration road map - Torino
Il 14 dicembre 2017, a Torino, c/o Teatro Garabato - Via Monterosa 42/D, dalle 14.00 alle 18.00 “Strips on the integration road map” - Save the date. Si tratta di un incontro dedicato a chi opera nell'ambito sociale e a chi si occupa di educazione. Temi trattati: discriminazione, stereotipi, immigrazione. ---- All'interno del progetto STRIPS abbiamo elaborato delle strips/vignette per educatori come punto di partenza per il confronto e la discussione sui temi discriminazione, immigrazione, stereotipi...L'incontro sarà occasione di dialogo e riflessione sui temi e su quanto fatto nell'ambito del progetto. In aggiunta due attori del teatro rappresenteranno alcune strips. ---- Iscrizioni aperte. Incontro gratuito. Necessaria iscrizione: posti limitatissimi, siamo nel teatro più piccolo di Torino www.teatrogarabato.it/teatro-garabato-piccolo-piccolo/ ---- A disposizione per dubbi domande richieste e confronto. Noemi Marchionatti. Bluebook. 3496606427 ------ www.stripserasmusplus.eu Erasmus + Azione 2 - Paternariati Strategici – Gioventù, n. progetto: 2016-1-SE02-KA205-001475
torna su




Presentazione del libro EDITA, TACCUINO DI VIAGGI SPARSI – Alessandria
Venerdì 10 Novembre 2017 alle ore 17:30, ad ALESSANDRIA, presso il Museo Etnografico 'C'era una volta' Piazza della Gambarina 1, presentazione del libro 'EDITA, TACCUINO DI VIAGGI SPARSI' di Dante Paolo Ferraris. Sarà presente l’autore intervistato da Fabrizio Laddago, Direttore di Radio Gold. --- Il libro è dedicato ad Edita, un’amica croata, amante dell'Italia e dei viaggi. ---- Il ricavato andrà in beneficenza, in acquisto di libri ed aiuti per i bambini e ragazzi in difficoltà economiche nella città di Karlovac. ---- https://www.evensi.it/presentazione-libro-edita-museo-etnografico-cera-una-volta/232384627
torna su




Questa settimana a Radio Fahrenheit
Mercoledì. Libro del giorno. Tom Drury ritorna a Grouse County per raccontare pochi giorni cruciali nella vita della famiglia Darling, in cui tutti cercano di ottenere qualcosa, ma senza sapere come farlo. Charles, ovvero Tiny, vuole un vecchio fucile legato a un ricordo d’infanzia; Joan, sua moglie, è in cerca delle aspirazioni perdute; Lyris, la figlia di Joan, vuole trovare un punto fermo da cui cominciare davvero a crescere; e il piccolo Micah, figlio di Charles e Joan, vuole sfuggire al buio della sua stanza a costo di perdersi nel buio delle strade cittadine. Tom Drury “A caccia nei sogni” (NN Editore) ------ Giovedì. ''La cultura è memoria'' ha ripetuto tante volte Jurij M. Lotman, uno dei più grandi studiosi del Novecento, fondatore della semiotica della cultura, ed ''è sempre legata all'esperienza passata, sottintende per forza di cose una continuità etico-intellettuale e spirituale, insita nella vita dell'individuo, della società e dell'umanità. (...) Quando parliamo della nostra cultura contemporanea - pur non rendendocene conto - magari parliamo anche della via lunghissima che questa cultura ha percorso''. Jurij Mihajlovic Lotman, “Conversazioni sulla cultura russa” (Bompiani), con Silvia Burini - Libro del giorno. La storia umanissima di Maria, Madre di Dio bambino, la stessa di ogni madre per cui il proprio bambino è Dio, vita che si consegna fragilissima e si promette eterna. Ma il figlio di Maria è troppo speciale perché la storia sia solo questa e infatti sarà altra, raccontata per generazioni in poesia, in pittura, in musica, nel vetro, nel ghiaccio immacolato, a punto croce, sulle volte delle cattedrali e sui selciati delle piazze. Maria Pia Veladiano “Lei” (Guanda) ----- Venerdì. Nella nuova età dei muri, in un mondo costellato da campi di internamento per stranieri, che l'Europa pretende di tenere alle sue porte, Di Cesare sostiene una politica dell'ospitalità, fondata sulla separazione dal luogo in cui si risiede, e propone un nuovo senso del coabitare. Donatella Di Cesare “Stranieri residenti” (Bollati Boringhieri). - Libro del giorno. Una guerra ormai sopita, eppure mai ufficialmente conclusa, tiene in scacco da trecento anni la fittizia repubblica di Orsenna, ricca di tradizioni e povera di futuro. L’attesa – questa paralisi della speranza – consuma la vita di Aldo, un giovane dell’aristocrazia cittadina piombato dagli agi e dalla spensieratezza della capitale alle sperdute e silenti lande di una sonnecchiante frontiera. Julien Gracq racconta il dolce perdersi di una vita e il lento naufragare di un popolo, descrive i costumi, i palazzi e le leggende di un Paese immaginario, dipingendo con insuperabile maestria le vedute di un paesaggio avvolto in una «fantasmagoria di brume» da cui emergono le figure solide, nitide, del capitano Marino, dell’ufficiale Fabrizio, della splendida Vanessa, e anche – paradossalmente – del minaccioso e mai avvistato nemico d’oltremare. Julien Gracq “La riva delle Sirti” (L'Orma), con Lorenzo Flabbi. ----- Un gettone per telefonare. Un gettone per riascoltare una vecchia canzone. O alcuni attimi della vita di un grande scrittore. Ogni settimana uno scrittore, raccontato in 5 gettoni quotidiani, cinque immagini, cinque istantanee, cinque aspetti poco noti di una vita. Uno a settimana, raccontato in tre minuti al giorno da Florinda Fiamma. Anche attraverso brani tratti dai loro capolavori, epistolari. I testi dei gettoni e i podcast sono pubblicati e si possono scaricare ogni inizio settimana. Troverete anche le immagini e una bibliografia essenziale per conoscere meglio ciascuna scrittrice e ciascuno scrittore su gettoni.rai.it -#Gettoni dal 30 ottobre al 22 dicembre, dal lunedì al venerdì h. 15.50 - dopo la Caccia al libro. Questa Settimana: Tommaso Landolfi ----- fahre@rai.it
torna su




La biblioteca svelata: Tito Livio e la sua Padova
Martedì 14 novembre 2017, alle ore 18, a Padova, presso il Centro culturale Altinate San Gaetano, via Altinate 71: “La biblioteca svelata. Tito Livio e la sua Padova”, conversazione e visita con esposizione di originali a cura di Vincenza Cinzia Donvito e Mariella Magliani ----- In occasione del bimillenario della morte di Tito Livio, uno dei più grandi storici dell'antichità, saranno rivisitate la sua opera, la celebrazione del suo mito e la Padova romana attraverso il patrimonio della biblioteca. ----- Info: Biblioteca Civica, Sezione Storica, Centro culturale Altinate San Gaetano, Via Altinate 71, Padova, biblioteca.civica@comune.padova.it, 049 8204811, padovacultura.it
torna su




Presentazione del libro IL PICCOLO LIBRO DELLE MAREE - Padova
Sabato 11 novembre 2017, alle ore 17:30, a Padova, presso la Sala del Romanino, Musei Civici agli Eremitani, piazza Eremitani 8, presentazione del libro di Valentina Olivato “IL PICCOLO LIBRO DELLE MAREE” (Edizioni Pendragon) ---- Come l'eterno succedersi di luce e buio, l'incessante movimento delle maree scandisce il respiro del mondo; ma se l'alternanza tra giorno e notte segue la danza della terra attorno al sole, i flussi e riflussi delle masse liquide del pianeta sono modulati da arcane forze primordiali. Questo libro traccia una mappa di suggestioni, una geografia dell'immaginazione la cui bussola è proprio il fenomeno delle maree - risultato dell'interazione astronomica di mare e luna - esplorato ed evocato in ogni ambito dell'arte. Dai miti dell'antichità alle parole degli scrittori di mare, dalle ballate popolari alle luci della vecchia Hollywood, un percorso che porterà il lettore a immergersi in un universo di rimandi letterari e artistici su mare, luna e terra. Per scoprire che le maree, con i loro ritmi misteriosi, plasmano il paesaggio e modellano gli orizzonti umani. Ne parlerà con l'autrice Alessandro Cabianca. Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili. ----- Info: tel. 049 8204551 padovacultura.it - Edizioni Pendragon - www.pendragon.it
torna su




Presentazione del libro I MURI DEL BUIO – Padova
Giovedì 16 novembre 2017, alle ore 18, a Padova, presso la Sala Paladin a Palazzo Moroni, via VIII febbraio 6, presentazione del libro “I muri del buio” di Lu Paer (Edizioni esordienti E-book di Piera Rossotti, Moncalieri – TO 2012). Sarà presente l’Autrice. ------ Un libro di ampio respiro: thriller avvincente dove, nell’atmosfera sospesa di un paesino paralizzato dal terrore di misteriosi omicidi, prendono corpo personaggi solidamente caratterizzati che restano impressi nella memoria; una storia di sentimenti disegnata con una manciata di dettagli vividi, folgoranti che vanno dritti al cuore; un vero manifesto contro la caccia. E forse è proprio quest’ultimo punto, oltre l’indubbia valenza letteraria, il valore più forte dell’opera: la sua capacità di definire nettamente un confine, di togliere il terreno sotto i piedi a chi non ha ancora preso posizione, di rimuovere la patina di anodina rispettabilità che, nell’immaginario collettivo, ammanta la pratica feroce della caccia. ----- Evento in collaborazione con Comune di Padova, Assessorato alla Cultura ----- Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili. ---- Info: FAI, Fondo Ambiente Italiano, Delegazione di Padova, Casa della Rampa Carrarese, via Vallaresso 32, 35121 Padova, tel. 049 8710614 – padova@delegazionefai.fondoambiente.it - www.fondoambiente.it padovacultura.it
torna su




Presentazione del libro MUNARI dei BAMBINI - Padova
Venerdì 10 novembre 2017, alle ore 17:30, a Padova, presso la Sala Livio Paladin, Palazzo Moroni, via VIII Febbraio 6, presentazione del libro “MUNARI dei BAMBINI” di Roberto Pittarello LIF edizioni). Sarà presente l'Autore. --- Questo è il diario di una esperienza di collaborazione e lavoro che è iniziata nel tardo inverno del 1979 e si è conclusa nel 1998. Alcuni spunti e intuizioni di Munari sono diventate per l'autore l’occasione di aprire all’arte una nuova frontiera: la didattica. ------ Alle ore 18:45, presso La Libreria dei Ragazzi, via Daniele Manin 5, Roberto Pittarello legge 'CentodieciMUNARI' --------- Info: ghiraldinir@comune.padova.it padovacultura.it tel 049 5846592 - www.robertopittarello.it
torna su

*Ricevi questa mail in quanto sei iscritto alla lista "FRECCIOLENEWS" *

Se vuoi cancellarti dalla lista invia una email a info@cascinamacondo.com


Copyright (C) 2018 *|www.cascinamacondo.com|* All rights reserved.