Se non visualizzi bene questa mail premi qui.
Se vuoi visualizzare l'archivio newsletter premi qui.
Your Company
Staff Macondo

TOMBOLA SOLIDALE A CASCINA MACONDO sabato 20 gennaio 2018, ore 20.30
TOMBOLA SOLIDALE A CASCINA M... continua.

UNA PAGINA PER VELA E VIA COL VENTO... programmazione 2018 Cascina Macondo
2018 !!!! Un anno ricco di eve... continua.

CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU IN LINGUA ITALIANA 16° EDIZIONE 2018 - è INIZIATO il 15 gennaio
E' APERTO IL CONCORSO INTERNAZ... continua.

MACONDO DANZA TEATRO - SABATO 24 FEBBRAIO 2018
MACONDO TEATRO E DANZA, I ... continua.

“5-7-5 UNIVERSO HAIKU “ quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - NASCONO FIORI, di Angelica Costantini
Nascono fiori / sotto i cili... continua.

“UKA SHA SHA ASCOLTANDO I NATIVI AMERICANI” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - STRAGE, STRETTA DI MANO
STRAGE: Buffalo Bill (William... continua.

“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - LANDSCAPE
LANDSCAPE - landscape /ˈl... continua.

“LESSICO ITALIANO goccia a goccia” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - FUSIBILE
FUSIBILE - fuṣìb... continua.


Utenti Frécciolenews

Questa settimana a Radio Fahrenheit
MERCOLEDÌ. Questo libro, che ... continua.

Pubblicazione Culturale CANTARENA dedicata a LIGUSTRO
Questa pubblicazione si inseri... continua.

STAGE di DANZE INTERNAZIONALI con SILVIO LORENZATO - Moncalieri
Sabato 27 e domenica 28 gennai... continua.

MOSTRA LIGUSTRO… QUESTO SCONOSCIUTO
LIGUSTRO… QUESTO SCONOSCIUTO ... continua.


TOMBOLA SOLIDALE A CASCINA MACONDO sabato 20 gennaio 2018, ore 20.30
TOMBOLA SOLIDALE A CASCINA MACONDO SABATO 3 MARZO 2018, ORE 20.30 ----- PER POTER PORTARE LA COMPAGNIA INTEGRATA (disabilità & normalità) DI DANZA-TEATRO 'VIAGGI FUORI DAI PARAGGI' IN TOURNÉE IN BELGIO NEI TEATRI DI GENT, ANVERSA, BRUXELLES ------------- - ogni invitato individualmente dovrà portare: una derrata alimentare a lunga conservazione, o un oggetto di utilità (può essere una bottiglia d’olio d’oliva,una bottiglia di vino, caffè, una bella caciotta toscana,un cestino di frutta secca, un manufatto d’antiquariato, un libro, o altro di fantasioso…) ------- alla derrata o all’oggetto che ciascuno individualmente ha portato,va legato obbligatoriamente un biglietto ben visibile con scritto il proprio NOME E COGNOME ---- QUESTI OGGETTI SARANNO I PREMI MESSI IN PALIO NELLE VARIE PARTITE DI TOMBOLA! ------ Puoi arrivare con una bottiglia d’olio d’oliva e, se sei fortunato con i numeri, tornàrtene a casa con dieci bottiglie di buon vino, quattro pacchi di caffè e una toma di montagna! Più i premi sono “interessanti” più contribuisci ad alzare la tensione dello stare insieme giocando... ------ NOTIZIE UTILI: Verrà utilizzata una TOMBOLA RIDOTTA, con 60 numeri, anziché i classici 90 numeri ---- Ad ogni numero estratto verrà abbinata una gag esilarante (anche il pubblico può proporre le proprie gags)---- contributo per una cartella: euro 1,5 - 4 cartelle: euro 5,00 - Puoi prendere quante cartelle vuoi! --- SI FARANNO QUATTRO-CINQUE PARTITE DURANTE LA SERATA. AD OGNI PARTITA SI ACQUISTANO NUOVE CARTELLE --- alla fine di ogni partita si ascolterà una lettura o una performance (o più di una, dipende da quanti si sono iscritti a leggere o a esibirsi) -- gli interventi di narrazione che siano della durata massima di 3/4 minuti! ---- conduce: Pietro Tartamella --------------------------- INDISPENSABILE LA PRENOTAZIONE: info@cascinamacondo.com ------------- NOTA E INVITO: Questa serata di Tombola Solidale è il primo appuntamento. Le prossime serate si svolgeranno nelle case di amici che intendono ospitarci mettendo a disposizione il proprio spazio e i propri amici e parenti. Chi fosse interessato è pregato di contattarci. Grazie!
torna su




UNA PAGINA PER VELA E VIA COL VENTO... programmazione 2018 Cascina Macondo
2018 !!!! Un anno ricco di eventi, iniziative, appuntamenti, idee, incontri, proposte, passioni, per la promozione del libro, della lettura ad alta voce, della poetica haiku, per l'integrazione della disabilità... ANCHE TU POTRESTI FARNE PARTE!!!!! COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK PER ACCEDERE AL PROGRAMMA: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1500:una-pagina-per-vela-e-via-col-vento-programma-2018&catid=102:news&Itemid=90 ------------------------------------------------------ UN GRAZIE A COLORO CHE CI AIUTANO A REALIZZARE UNA PAGINA PER VELA E VIA COL VENTO....
torna su




CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU IN LINGUA ITALIANA 16° EDIZIONE 2018 - è INIZIATO il 15 gennaio
E' APERTO IL CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU IN LINGUA ITALIANA DI CASCINA MACONDO - ATTENZIONE ALLE IMPORTANTI NOVITA' ------------------------- Cascina Macondo Associazione di Promozione Sociale Centro Nazionale per la Promozione della Lettura Creativa ad Alta Voce e Poetica Haiku BANDISCE PER IL 2018 la la 16° EDIZIONE - CONCORSO INTERNAZIONALE DI POESIA HAIKU IN LINGUA ITALIANA - ---- possono partecipare: autori di ogni nazionalità e di ogni età ------- tutti gli haiku pervenuti saranno visibili sul sito di cascina macondo ----- il pubblico potrà votare gli haiku messi on line (Il voto del pubblico è utile parametro di riferimento per dirimere i casi che hanno ottenuto parità di voto dalla Giuria) ------------ da quest'anno i 20 haiku vincitori saranno tradotti anche in latino e in tedesco - da quest'anno per partecipare al concorso occorre essere SOCIO HAICOM ---- SPONSOR E PATROCINI: --- Villaggio La Francesca www.villaggilafrancesca.it --- Residenza Piancasale www.piancasale.com --- Ristorante Panda http://www.viadagio.be/ --- Tonga Soa Beach Resort http://www.tongasoabeach.com/Article-Tonga-Soa-Beach-Resort-2,2853.html --- La Ruota Edizioni www.laruotaedizioni.it --- Fuocofisso http://www.fuocofisso.it --- Gra Nuova Cart 2000 www.gra-srl.com --- Fondazione Italia-Giappone www.italiagiappone.it --- Circolo dei Lettori www.circololettori.it ----------------- GIURIA: Alessandra Gallo (scrittrice-poetessa-insegnante), Annette Seimer (traduttrice), Antonella Filippi (scrittrice-poetessa-Haijin), Arianna Sacerdoti (scrittrice-docente, universitaria) Domenico Benedetto (fotografo), Fabia Binci ( scrittrice-Haijin-insegnante), Fabrizio Virgili (Haijin-insegnante), Fanny Casali Sanna (Haijin), Oscar Luparia (impiegato-haijin-camminatore-sindacalista), Pietro Tartamella (poeta-Haijin-insegnante), Terry Olivi (scrittrice-haijin) ------------------ GIURIA ONORARIA: Ban’ya Natsuishi (Japan) , Danilo Manera (Italy), David Cobb (UK), Jim Kacian (USA), Max Verhart (Holland), Visnja Mcmaster (Croatia), Zinovy Vayman (Russia) ------------ COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUPO BROWSER PER CONOSCERE TUTTI I DETTAGLI (bando, premi, giuria, giuria onoraria, come partecipare, come votare..): http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1495:2018-16d-edizione-concorso-internazionale-haiku-in-lingua-italiana&catid=102:news&Itemid=90 ----------------------------------------- CASCINA MACONDO-ASSOCIATION FOR THE PROMOTION SOCIAL ACTION National Centre for the Promotion of Creative Reading Aloud and Haiku Poetics ANNOUNCES THE 12th INTERNATIONAL HAIKU POETRY CONTEST IN ITALIAN LANGUAGE - 2014 --- Participants: authors of any nationality and age -- Admission: SOCI HAICOM -- Sections: individual: single authors – collective: schools and handicap area -- Quantity: up to three UNPUBLISHED traditional haikus in Italian (5-7-5 syllables)-- Submission: only by filling in the form on line www.cascinamacondo.com (by registration)-- Expiry: 10 GIUGNO 2018 -- Prizegiving: Sunday 18nd November 2018 at Cascina Macondo, official ceremony -------- Note 1: all submitted haikus will be published on the website of Cascina Macondo ---- Note 2 : visitors of the website will be able to vote for their favourite haiku(visitors’ votes are a useful reference in cases in which a haiku obtained by the jury an equal number of votes)----------- COPY THIS LINK ON YOUR BROWSER HERE FOR ALL DETAILS (the complete announcement, Prices, Jury, Honorary Members of the Giury, how to partecipate, how to vote...) http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1495:2018-16d-edizione-concorso-internazionale-haiku-in-lingua-italiana&catid=102:news&Itemid=90
torna su




MACONDO DANZA TEATRO - SABATO 24 FEBBRAIO 2018
MACONDO TEATRO E DANZA, I L S A B A T O, 1 4 H 0 0 - 1 9 H 0 0 -------- TEATRO: INCONTRI A TEMA DEDICATI A TUTTI COLORO CHE VOGLIONO FARE UN'ESPERIENZA CREATIVA E DI GRUPPO. UNO SPAZIO ED UN TEMPO DEDICATI AL BENESSERE, ALL'INCONTRO CON L'ALTRO, ALL'APPRENDIMENTO LUDICO --------- DANZA: INCONTRI RIVOLTI A CHI PRATICA LA DANZA E VOGLIA FARE UN'ESPERIENZA CREATIVA --------- PER TUTTE LE PROPOSTE ETÀ MINIMA DEI PARTECIPANTI 16 ANNI -------- Conduce Nagi Tartamella ----- PROSSIMO APPUNTAMENTO SABATO 10 MARZO 2018 I N F O E I S C R I Z I O N I: 347 76 89 592 - nagi.t@libero.it -------- PER DETTAGLI COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1484:macondo-teatro-e-danza-il-sabato&catid=102:news&Itemid=90
torna su




“5-7-5 UNIVERSO HAIKU “ quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - NASCONO FIORI, di Angelica Costantini
Nascono fiori / sotto i ciliegi antichi / rallenta il fiume. / (Angelica Costantini) ------------------ La straordinaria semplicità con cui Angelica ci offre la sua meditazione dovrebbe essere d’esempio a tutti coloro che ricercano l’effetto eclatante, o l’esposizione del loro “sapere”. Non è necessario lo “stupire”, con un haiku, anzi è condannabile. Nei tre versi è contenuto un intero mondo di citazioni, di riferimenti, di solennità, di pace. Domina Sabi, il silenzio. I ciliegi ricordano la Sakura, la fioritura degli alberi che viene festeggiata in tutte le città con tanti modi diversi. Ci rimandano anche ai mille e mille haiku degli antichi maestri del Sol Levante dedicati proprio a questi alberi. Lo scorrere dell’acqua ci riporta a Eraclito, alla saggezza orientale che fa aspettare il nemico sulla sponda. Il movimento del fiume pare rallentare, mentre Angelica lo osserva. Il senso di pace che da esso si espande e invade il suo animo, conquista anche tutti coloro che leggono il frutto della sua meditazione e della sua splendida tecnica. Non esiste la stasi, nel fiume. Il fiume è la vita. E come tale scorre fino al raggiungimento della sua meta finale, quando si tuffa nel mare diventandone parte integrante. Si fa mare. E questo suo “farsi”, il famoso divenire, è realizzato anche con una piccola frenata della corrente, quella necessaria a consentirgli di ammirare per un attimo i fiori appena nati sulle sue rive, proprio grazie all’acqua che porta con sé. Che il 2018 porti salute e haiku a tutti. --- fabrizio.virgili@cascinamacondo.com --- cos’è un Haiku? / un attimo di vita / che si fa verso.
torna su




“UKA SHA SHA ASCOLTANDO I NATIVI AMERICANI” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - STRAGE, STRETTA DI MANO
STRAGE: Buffalo Bill (William Cody) per conto della Union Pacific Railroad uccise in 18 mesi, tra 1867 e il 1868, sino a 4.280 bisonti. Era uno dei cacciatori che senz'altro meritava la medaglia di bronzo di cui parlava il generale Phil Sheridan.----------------------------------------------------------------------- STRETTA DI MANO: Gli indiani avevano imparato il rituale di stringere la mano in segno di saluto come facevano gli uomini bianchi. Lo eseguivano con molta cerimoniosità. --- pietro.tartamella@cascinamacondo.com
torna su




“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - LANDSCAPE
LANDSCAPE - landscape /ˈlænskeɪp/ A) n. 1) paesaggio; panorama: (conservation of the landscape = difesa del paesaggio); (a rugged landscape = un paesaggio irregolare) --- 2) (geogr.) morfologia del terreno --- 3) (arte) paesaggio: (to paint a landscape = dipingere un paesaggio) --- 4) (fig.) scenario; panorama: (the political landscape = lo scenario politico) --- 5) (comput.) orientamento orizzontale (del foglio di stampa) ---------------------------------- B) a. attr. paesaggistico ● (landscape architect = architetto di giardini); paesaggista □ (landscape engineer = tecnico del paesaggio) □ (landscape gardener = landscape architect) □ (landscape gardening = architettura di giardini); paesaggistica □ (landscape painter = paesista; pittore di paesaggi); paesaggista □ (pitt.) (landscape painting = paesaggismo; paesaggistica). ---------- pietro.tartamella@cascinamacondo.com -------- (i vocaboli sono tratti dal Dizionario inglese/italiano – italiano/inglese “Ragazzini” - Zanichelli editore. Il dizionario Ragazzini contiene anche la fonetica delle parole inglesi e, nel cd-rom, la pronuncia sonora di tutti i lemmi inglesi: http://dizionari.zanichelli.it/dizionariOnline)
torna su




“LESSICO ITALIANO goccia a goccia” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - FUSIBILE
FUSIBILE - fuṣìbile / fuˈzibile/ SILLABAZIONE: fu–sì–bi–le ------ [fr. fusible, da fuser ‘fondere’, dal lat. fūsus, part. pass. di fŭndere ‘fondere’ ☼ av. 1328] ---- A) agg. ● che fonde: metallo fusibile solo ad alta temperatura | che si può fondere facilmente: una lega fusibile -------------------------------- B) s. m. ● (elettr.) dispositivo di protezione contro le sovracorrenti in un circuito elettrico, formato da fili o piastrine metalliche che fondono per il riscaldamento provocato da un aumento di corrente, interrompendo il circuito ------- pietro.tartamella@cascinamacondo.com -------- (Le parole sono tratte da: lo Zingarelli 2018 Vocabolario della lingua italiana di Nicola Zingarelli, Zanichelli editore)
torna su




Questa settimana a Radio Fahrenheit
MERCOLEDÌ. Questo libro, che colma un’evidente lacuna della saggistica italiana, ricostruisce in maniera sintetica ma rigorosa la vicenda storica dei califfati medievali fino alle loro estreme propaggini in terra egiziana, all’abolizione del califfato ottomano e ai recentissimi tentativi di riproposizione di questo modello di governo, con un occhio attento non solo alla prassi ma anche alle teorie elaborate su tale istituzione dal pensiero politico musulmano. Marco Di Branco “Il califfo di Dio, Storia del califfato dalle origini all’ISIS” (Viella) --- Libro del giorno. Nella casa dei bambini vivono Sandro, Nuto, Dino e Giuliano. Isolati dal muro di cinta dell'orfanotrofio, non hanno contatti col mondo esterno, ma ricordano esperienze terribili. Sono solo fantasie, dicono le maestre, in realtà sono cicatrici di un passato del quale si è persa ogni altra prova. L'unica speranza per sapere qualcosa di sé è fuggire. Ma fuori li attendono sangue e violenze. Michele Cocchi “La casa dei bambini” (Fandango Libri) -------------- GIOVEDÌ. Meno diritti, più crescita. Abbiamo solo meno diritti. La modernità paga a cottimo. Così dilaga il lavoro gratuito e la totale assenza di tutele e stabilità lavorativa. È una condizione che coinvolge più di una generazione, non solo le più giovani, ma anche quelle precedenti. Da troppo tempo si tace sul crescente sfruttamento. Ora è il momento di fare pulizia: il lavoro è la questione fondamentale del nostro tempo. Marta Fana “Non è lavoro, è sfruttamento” (Laterza). --- Libro del giorno. Per crescere bisogna cambiare, ma per cambiare ci vuole coraggio, soprattutto se sei nato in una comunità ultraortodossa come il protagonista, un ragazzo appassionato di fotografia che sente potente il richiamo del mondo. La sua storia è un percorso di scoperta ed emancipazione attraverso mondi diversi e lontani. Lungo la via incontrerà altri giovani, ognuno con la sua ricerca di realizzazione. Alcuni li sentirà fratelli perché, come lui, hanno affrontato la prova più dura: abbandonare la famiglia per essere liberi. Simone Somekh “Grandangolo” (Giuntina). -------------- VENERDÌ. Sei ragazzi, un sogno, una corsa, l’Argentina. Una storia incompleta, un finale da riscrivere: un giovane maratoneta scomparso nel nulla, i suoi diari come briciole a tracciare un viaggio alla ricerca di un’utopia, la speranza di farcela, una verità perduta negli anni bui dell’America latina, fra squadracce militari e madri coraggio di desaparecidos. Sergio Pretto ”Sulle strade di Miguel” (CartaCanta) --- Libro del giorno. L'idea è tanto semplice quanto forte: esiste uno scambio di amore e di dolore tra noi e il mondo, tra noi e gli altri, e questo scambio avviene attraverso il muro che ognuno di noi è. Un baluardo che è anche una valvola, un filtro: una palizzata pacifica. Dario Voltolini - una delle penne più originali e fieramente isolate della letteratura italiana - ha scelto la forma del racconto in versi per compiere insieme a chi legge un viaggio intimo e universale nel tempo e tra le parole. Dario Voltolini “Pacific Palisades” (Einaudi)-------------- fahre@rai.it
torna su




Pubblicazione Culturale CANTARENA dedicata a LIGUSTRO
Questa pubblicazione si inserisce nel PROGETTO: Premio Giovanni Berio in arte LIGUSTRO come ulteriore supporto per lo svolgimento degli elaborati. Si è pensato di dedicare questo numero al Maestro LIGUSTRO che con le sue stampe, i suoi surimono, i suoi e-goyomi, i suoi mitate, i suoi haiku e con il kaimei (cambio di nome) ha contribuito a rafforzare i legami tra Italia e Giappone. Questa pubblicazione può essere un valido suggerimento per studiare le tecniche di stampa usate dal Maestro, la moltitudine di colori (rapporti cromatici, significato compositivo, critico e visuale dei colori e delle polveri, e colori iridescenti), dare una lettura critica circa le possibilità espressive della xilografia policroma contemporanea in relazione alle innovazioni introdotte dal Maestro, uno studio sulla poesia giapponese (o cinese) racchiusa nelle opere, sui molteplici significati simbolici, filosofici e compositivi presenti, sui personaggi dei quali si fa menzione, sullo studio delle matrici incise, o un’analisi parallela tra le possibilità espressive della stampa policroma e i media digitali, e altri spunti ancora. Questo momento di studio e di ricerca sarà ulteriormente incentivato dalla possibilità di accedere e visionare il materiale (libri, legni incisi, documentazione, carteggi ed epistolari) presente nella Sala Ligustro presso la Biblioteca Civica L. Lagorio di Imperia, disponibile sia fisicamente che in formato digitale e richiedibile agli eredi del Maestro o presso la Biblioteca di cui sopra. La sala è fruibile pubblicamente, come punto di riferimento di eccellenza, per consultare, in modo pianificato, tutto il materiale donato dall’artista per approfondimenti personali ed eventi divulgativi. Inoltre potranno essere consultate, sempre in modo pianificato, particolarissime e pregiate opere presenti presso l’archivio della Fondazione Mario Novaro di Genova e presso il noto Museo di arte orientale Edoardo Chiossone di Genova, dove si custodisce una delle più importanti collezioni di arte orientale in Europa e la più importante in Italia. Francesco Berio a nome degli eredi di Giovanni Berio in arte Ligustro Il mondo delle stampe giapponesi era indissolubilmente legato a due grandi personaggi ed amici che oggi non sono più con noi: JACK RONALD HILLIER (Londra 28, 8, 1912 - 5, 1, 1995) Giovanni Berio in arte LIGUSTRO (Imperia 1, 1, 1924 - 11, 12, 2015) PER RICEVERE LA PUBBLICAZIONE COMPLETA GRATUITA SCIVERE A LIGUSTRO.ITALIA -AT-GMAIL.COM
torna su




STAGE di DANZE INTERNAZIONALI con SILVIO LORENZATO - Moncalieri
Sabato 27 e domenica 28 gennaio 2018 presso la palestra della Scuola Barruero - Viale Stazione Sangone 15, Moncalieri - Stage di DANZE INTERNAZIONALI con SILVIO LORENZATO, due giorni per viaggiare con la musica e le danze! ----- Silvio Lorenzato vive a Vicenza e pratica le danze popolari dal 1979. Ha fatto parte di più compagnie e gruppi di danza popolare. La sua passione è ballare con le persone e condividere in allegria i repertori delle danze internazionali. Conduce seminari in Italia e all'estero. Propone anche corsi di formazione per gli insegnanti della Scuola dell'infanzia e primaria ----- Programma: Sabato 27 stage dalle ore 15.30 alle 18.30 - Serata di BAL FOLK INTERNAZIONALE con musica del gruppo 'LE DILUNE', animazione di Silvio Lorenzato - Domenica 28 stage dalle ore 9.30 alle 12.30. - L'evento è curato dall'associazione Albero Fiorito-Treedanza. - Info e iscrizioni sul sito www.treedanza.it .
torna su




MOSTRA LIGUSTRO… QUESTO SCONOSCIUTO
LIGUSTRO… QUESTO SCONOSCIUTO Mostra personale di Giovanni Berio in arte Ligustro a cura di Carlo Senesi, professore di storia dell’arte, pittore e scenografo presso la Biblioteca Civica “Leonardo Lagorio” di Imperia Piazza Edmondo De Amicis, 7 – Imperia Vernissage Sabato 13 gennaio 2018 - ore 17 – Sala Mostre dal 13 al 27 gennaio 2018 apertura da lunedì a venerdì dalle ore 15:30 alle ore 18:30 sabato dalle ore 10:30 alle ore 12:30 LIGUSTRO, UNA LUCE PER IL FUTURO E UNA SCUOLA APERTA AI GIOVANI Ligustro, dal suo amato Giappone racchiuso nel piccolo studio di Imperia Oneglia, ha lasciato straordinarie idee da intuire e fantastiche opere da ammirare Il mondo delle stampe giapponesi era indissolubilmente legato a due grandi personaggi ed amici che oggi non sono più con noi: JACK RONALD HILLIER (Londra, 28-8-1912 – 5-1-1995) e Giovanni Berio in arte LIGUSTRO (Imperia, 1-1-1924 – 11-12-2015) Nell’ambito del progetto Premio Ligustro, con il patrocinio della Città di Imperia, della Fondazione Italia Giappone, del Centro Internazionale Antinoo per l’Arte Centro documentazione Marguerite Yourcenar e della Fondazione Mario Novaro, si svolgerà la mostra personale delle opere di Ligustro. Nato ad Imperia nel 1924, Ligustro si è dedicato dal 1986 esclusivamente allo studio della xilografia policroma giapponese e delle sue tecniche Nishiki-e in uso nel Periodo Edo (1603-1868) realizzandone la stampa a mano sulle preziose carte prodotte in Giappone ancora con antichi metodi artigianali e utilizzando molteplici colori. Questi ultimi si ottengono mediante la composizione di diverse polveri e foglie di argento e di oro, polveri di perle di fiume, frammenti micacei, conchiglie di ostriche macinate (in giapponese gofun), terre colorate ed altri procedimenti da lui inventati. È conosciuto e stimato in tutto il mondo, in particolare da studiosi giapponesi, inglesi ed italiani. Ligustro ha donato recentemente l'archivio completo di una vita artistica (legni incisi, corrispondenza, calligrafie giapponesi, libri ed opere d’arte personali e di altri autori) alla città di Imperia. […] Le stampe di Ligustro sono un mondo poetico dove la Musa suona l’arpa. Osservatene la grazia immediata; non sarò il solo che si inebri di questa pura bellezza. Prendendo a prestito un’espressione degli antichi cinesi, queste xilografie sono luoghi ameni di un paese incantato, simposio a base di nettare ineffabilmente limpido. Diverse per concezione dalle xilografie giapponesi, esse gettano un novello bagliore sulla moderna incisione e sono nel contempo il prodotto di un mirabile poeta […] Prof. Fukuda Kazuhiko […] Nessuna riproduzione può ”rendere giustizia” all’originale, sia per la brillantezza metallica della patina di oro e argento, sia per la superficie trattata con lacca e mica o per la stampa cieca usata per ottenere effetti di rilievo. […] Sempre nelle opere di Ligustro c‘è questo tipo di inaspettata poesia espressa in incisioni su legno con colori di incredibile raffinatezza. Esse sono uniche tra le opere grafiche moderne. […] Il mondo adesso è malato, e ci serve qualcosa di luminoso e speranzoso, come le sue stampe. […] Numerosi sono stati gli artisti occidentali che hanno tentato di realizzare stampe a colori usando i blocchi di legno incisi: per esempio Henry Riviere e John Platt, ma nessuno ha raggiunto la maestria di Ligustro, sia nella padronanza della complessità tecnica di incisione che in quella della stampa. Jack Hillier In tutte le preziose opere, si possono notare i principali temi della produzione artistica del Maestro Ligustro quali la profondità, la luce, la bellezza femminile, la vita, la felicità, l'amicizia, la famiglia e la sua armonia, l'educazione, la cultura, la natura ed un mondo migliore. Ligustro, dal suo amato Giappone racchiuso nel piccolo studio di Imperia Oneglia, ha lasciato straordinarie idee da intuire e fantastiche opere da ammirare. www.ligus
torna su

*Ricevi questa mail in quanto sei iscritto alla lista "FRECCIOLENEWS" *

Se vuoi cancellarti dalla lista invia una email a info@cascinamacondo.com


Copyright (C) 2018 *|www.cascinamacondo.com|* All rights reserved.