Se non visualizzi bene questa mail premi qui.
Se vuoi visualizzare l'archivio newsletter premi qui.
Your Company
Staff Macondo

CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU IN LINGUA ITALIANA 16° EDIZIONE 2018
ULTIMI GIORNI - Scade alla mez... continua.

SOCIO HAICOM (Haiku International Community Cascina Macondo) i vantaggi e perché
Per sostenere i costi vivi del... continua.

LINK UTILI SU CASCINA MACONDO
Se non lo hai ancora fatto ti ... continua.

UNA PAGINA PER VELA E VIA COL VENTO... programmazione 2018 Cascina Macondo
2018 !!!! Un anno ricco di eve... continua.

NON SOLO MARE - TRA TERRA E CIELO ESTATE 2018
NON SOLO MARE TRA TERRA E CIE... continua.

“5-7-5 UNIVERSO HAIKU “ quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - Mamma giovane, di Jacopo Russo
Mamma giovane / stai diventa... continua.

“UKA SHA SHA ASCOLTANDO I NATIVI AMERICANI” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - TANTE FRECCE, TATANKA
TANTE FRECCE: Uno dei giochi ... continua.

“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - FLAIR
FLAIR - flair /flɛə... continua.

“LESSICO ITALIANO goccia a goccia” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - GRAFFIARE
GRAFFIARE - graffiàre... continua.


Utenti Frécciolenews

Corso ‘TECNICHE DI ANIMAZIONE’: 20 ore di formazione con attestato – Chieri / Cambiano (TO)
L’associazione “MULTIKER. Le m... continua.

Questa settimana a Radio Fahrenheit
MERCOLEDÌ. Dagli altri voglio ... continua.

corbello: CHISSA', di Mariagrazia Dessi
Chissà / da quale noia / v... continua.

Cantarena Vol 1,2
Sono stati pubblicati i due vo... continua.

Concorso Faraexcelsior
Fino al 31 maggio 2018 Concors... continua.

Formazione Auto Mutuo Aiuto - Torino
L'AUTO MUTUO AIUTO E LA FACILI... continua.

Meditazione
Koan: “Battendo le mani l'una ... continua.


CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU IN LINGUA ITALIANA 16° EDIZIONE 2018
ULTIMI GIORNI - Scade alla mezzanotte del 10 giugno il tempo per partecipare alla 16° edizione del CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU IN LINGUA ITALIANA DI CASCINA MACONDO - ATTENZIONE ALLE IMPORTANTI NOVITA' ------------------------- Cascina Macondo Associazione di Promozione Sociale Centro Nazionale per la Promozione della Lettura Creativa ad Alta Voce e Poetica Haiku BANDISCE PER IL 2018 la la 16° EDIZIONE - CONCORSO INTERNAZIONALE DI POESIA HAIKU IN LINGUA ITALIANA - ---- possono partecipare: autori di ogni nazionalità e di ogni età ------- tutti gli haiku pervenuti saranno visibili sul sito di cascina macondo ----- il pubblico potrà votare gli haiku messi on line (Il voto del pubblico è utile parametro di riferimento per dirimere i casi che hanno ottenuto parità di voto dalla Giuria) ------------ da quest'anno i 20 haiku vincitori saranno tradotti anche in latino e in tedesco - da quest'anno per partecipare al concorso occorre essere SOCIO HAICOM ---- SPONSOR E PATROCINI: --- Villaggio La Francesca www.villaggilafrancesca.it --- Residenza Piancasale www.piancasale.com --- Ristorante Panda http://www.viadagio.be/ --- Tonga Soa Beach Resort http://www.tongasoabeach.com/Article-Tonga-Soa-Beach-Resort-2,2853.html --- La Ruota Edizioni www.laruotaedizioni.it --- Fuocofisso http://www.fuocofisso.it --- Gra Nuova Cart 2000 www.gra-srl.com --- Fondazione Italia-Giappone www.italiagiappone.it --- Circolo dei Lettori www.circololettori.it ----------------- GIURIA: Alessandra Gallo (scrittrice-poetessa-insegnante), Annette Seimer (traduttrice), Antonella Filippi (scrittrice-poetessa-Haijin), Arianna Sacerdoti (scrittrice-docente, universitaria) Domenico Benedetto (fotografo), Fabia Binci ( scrittrice-Haijin-insegnante), Fabrizio Virgili (Haijin-insegnante), Fanny Casali Sanna (Haijin), Oscar Luparia (impiegato-haijin-camminatore-sindacalista), Pietro Tartamella (poeta-Haijin-insegnante), Terry Olivi (scrittrice-haijin) ------------------ GIURIA ONORARIA: Ban’ya Natsuishi (Japan) , Danilo Manera (Italy), David Cobb (UK), Jim Kacian (USA), Max Verhart (Holland), Visnja Mcmaster (Croatia), Zinovy Vayman (Russia) ------------ COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUPO BROWSER PER CONOSCERE TUTTI I DETTAGLI (bando, premi, giuria, giuria onoraria, come partecipare, come votare..): http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1495:2018-16d-edizione-concorso-internazionale-haiku-in-lingua-italiana&catid=102:news&Itemid=90 ----------------------------------------- CASCINA MACONDO-ASSOCIATION FOR THE PROMOTION SOCIAL ACTION National Centre for the Promotion of Creative Reading Aloud and Haiku Poetics ANNOUNCES THE 12th INTERNATIONAL HAIKU POETRY CONTEST IN ITALIAN LANGUAGE - 2014 --- Participants: authors of any nationality and age -- Admission: SOCI HAICOM -- Sections: individual: single authors – collective: schools and handicap area -- Quantity: up to three UNPUBLISHED traditional haikus in Italian (5-7-5 syllables)-- Submission: only by filling in the form on line www.cascinamacondo.com (by registration)-- Expiry: 10 GIUGNO 2018 -- Prizegiving: Sunday 18nd November 2018 at Cascina Macondo, official ceremony -------- Note 1: all submitted haikus will be published on the website of Cascina Macondo ---- Note 2 : visitors of the website will be able to vote for their favourite haiku(visitors’ votes are a useful reference in cases in which a haiku obtained by the jury an equal number of votes)----------- COPY THIS LINK ON YOUR BROWSER HERE FOR ALL DETAILS (the complete announcement, Prices, Jury, Honorary Members of the Giury, how to partecipate, how to vote...) http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1495:2018-16d-edizione-concorso-internazionale-haiku-in-lingua-italiana&catid=102:news&Itemid=90
torna su




SOCIO HAICOM (Haiku International Community Cascina Macondo) i vantaggi e perché
Per sostenere i costi vivi del CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU, e per essere sicuri di poter continuare ancora negli anni a venire, diventa indispensabile da quest’anno 2018, 16° edizione, essere Socio Haicom. L’iscrizione annuale all’Haicom (Haiku International Community Cascina Macondo)comporta il versamento di un contributo di euro 15,00 (quindici) sul conto corrente dell’Associazione di Promozione Sociale “Cascina Macondo”. Per la sezione “collettiva” gli insegnanti possono iscriversi all'Haicom con un versamento di soli 5 (cinque) euro e inviare gli haiku delle proprie classi. Una iscrizione per ogni singola classe. Il Socio Haicom dovrà inviare con una e-mail a info@cascinamacondo.com i propri dati: nome, cognome, indirizzo di residenza, data di nascita e fotocopia (o altra attestazione) dell’avvenuto versamento e, se lo desidera, n° 10 haiku (pubblicabili su Frecciolenwes). Gli insegnanti, oltre ai propri dati, dovranno inviare il nome e l'indirizzo della scuola e il nome della classe (o delle classi) con cui partecipa al concorso --------------------------------------------------------------------- I VANTAGGI DI ESSERE SOCIO HAICOM: Il Socio Haicom può partecipare al Concorso Internazionale Haiku di Cascina Macondo, riceve via e-mai la tessera Haicom e la newsletter Frecciolenews in formato .pdf alla cui creazione può partecipare segnalando libri, corsi, concorsi, inviando Haiga, cartoline Haipomacò e notizie di interesse comune, può inviare n° 10 haiku pubblicabili su Frecciolenews, ha lo sconto del 10% sull’utilizzo della Foresteria “Tiziano Terzani”, sull’affitto della nostra struttura in caso volesse proporre corsi e stage, sui libri di C.M. acquistati in sede, sui corsi e laboratori di Cascina Macondo, sui manufatti in ceramica, raku e sull’oggettistica esposta nello spazio Sharazade. Può postare i propri haiku nella home page del nostro sito (sezione HAIKU DEL GIORNO), può partecipare ai nostri convegni, conferenze, aggiornamenti sulla poetica haiku...
torna su




LINK UTILI SU CASCINA MACONDO
Se non lo hai ancora fatto ti invitiamo a visitare la pagina: LINK DI UTILITA' sul sito di Cascina Macondo. Troverai molti link a siti che offrono servizi interessanti e utili: da come trasformare un file in altri formati a come rimpicciolirne il peso, dagli orari dei treni e degli aerei, alla divisione in sillabe delle parole italiane, dal calcolo del bollo auto al calcolo del codice fiscale e, davvero, etc. etc. etc. COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER:http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=211&Itemid=59
torna su




UNA PAGINA PER VELA E VIA COL VENTO... programmazione 2018 Cascina Macondo
2018 !!!! Un anno ricco di eventi, iniziative, appuntamenti, idee, incontri, proposte, passioni, per la promozione del libro, della lettura ad alta voce, della poetica haiku, per l'integrazione della disabilità... ANCHE TU POTRESTI FARNE PARTE!!!!! COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK PER ACCEDERE AL PROGRAMMA: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1500:una-pagina-per-vela-e-via-col-vento-programma-2018&catid=102:news&Itemid=90 ------------------------------------------------------ UN GRAZIE A COLORO CHE CI AIUTANO A REALIZZARE UNA PAGINA PER VELA E VIA COL VENTO....
torna su




NON SOLO MARE - TRA TERRA E CIELO ESTATE 2018
NON SOLO MARE TRA TERRA E CIELO - ESTATE 2018: Cibo, salute, natura, escursioni, corsi di sviluppo personale, laboratori... Il nostro stile è essenziale, il clima CONVIVIALE, le persone che s’incontrano un po’ speciali. Per tutti: singoli, coppie e famiglie --------------------------- 13 Settimane di Vacanza presso il campeggio Europing, una struttura a 4 stelle, direttamente sul mare di Tarquinia, immerso in una secolare e profumata pineta mediterranea. La spiaggia scura, per la notevole presenza di pirite, è libera e incastonata in un ampio tratto costiero del viterbese. Grazie a una profondità graduale e a una spiaggia sabbiosa è l’ideale per le vacanze da 0 a 99 anni. C’è la possibilità di alloggiare in tenda, propria o in affitto, o in Case Mobili e Bungalow del Villaggio ----------------------------------- LE ESCURSIONI: Conosciamo meglio il territorio circostante, ricco di interesse storico e naturalistico. Dal campeggio possiamo partire per: la città etrusco-romana di Vulci e fare il bagno nel “Laghetto del Pellicone”, un’ansa del fiume creata da una spettacolare cascata naturale che si apre in una parete di basalto proprio nel cuore del Parco --- fare una passeggiata nella città romana di Cosa fino ad arrivare alla Riserva Forestale di Duna Feniglia --- scoprire l'eremo di Ripatonna Cicognina, nella valle del Fiora. È uno degli eremi più grandi e articolati, scavato nel tufo in una zona selvaggia ed isolata della Maremma, godiamo poi di un bagno ristoratore nel fiume Fiora --- visitare il paese di Pitigliano e le Vie Cave, grandi opere etrusche --- fare un'escursione nel fresco Bosco del Lamone, la selva in cui si rifugiavano i briganti della Tuscia, primo fra tutti i temuto “Tiburzi” detto, appunto, il Re del Lamone --------------------------- NOVE INSEGNANTI SPECIALI CI INDICANO LA VIA DEL BUON CIBO PER UNA VITA SANA: Vittorio Calogero dal 16 al 23 giugno L'Arte della Longevità --- Yuri Pellegrino dal 23 al 30 giugno: La vera macrobiotica dei miracoli --- Eddy Pellegrino dal 30 giugno al 7 luglio: Cibo per la pace Interiore --- Luca Chiesi dal 7 al 14 luglio: Le 7 tappe di sviluppo del giudizio --- Cristina Fusi dal 14 al 21 luglio: Cucina Naturale, Macrobiotica, Mediterranea --- Andrea Biggio dal 21 al 28 luglio: Non siamo quello che mangiamo --- Marco Bo dal 28 luglio al 4 agosto: Alimentazione Energetica --- Dealma Franceschetti dal 1 al 8 settembre: Le basi della cucina macrobiotica..ma golosa --- Simona Mezzera dal 8 al 15 settembre: Le 5 trasformazioni e i 5 elementi ---------------------------------------- NELLA SETTIMANA DAL 4 ALL’11 AGOSTO LABORATORIO DI LETTURA CREATIVA AD ALTA VOCE con PIETRO TARTAMELLA --------------------------------------- …e altro altro ancora… ------------------------------ per informazioni dettagliate COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER: http://traterraecielo.it/index.php?Itemid=185&option=com_content&view=category&layout=blog&id=63&utm_source=phplist1110&utm_medium=email&utm_content=HTML&utm_campaign=Tra+Terra+e+Cielo+n.+2+-+2018%3A++LETTERA+DAL+MARE%3A+8%2C+9%2C+13%2C+64%2C+quaterna
torna su




“5-7-5 UNIVERSO HAIKU “ quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - Mamma giovane, di Jacopo Russo
Mamma giovane / stai diventando vecchia / ma resti bella. // (Jacopo Russo – Scuola di Genova – Insegnante Brunella Panié) --------------------------------- Se a distanza di anni ci capita d’incontrare qualcuno perso di vista, leggiamo sul suo volto il trascorrere del tempo. Le tracce inevitabili del mutamento ci appaiono nette e definite, ma i lineamenti sono rimasti, gli occhi sono gli stessi: inequivocabilmente si tratta della persona che frequentavamo. “Sei rimasto lo stesso”, nel senso che l’altro sia riconoscibilissimo e solo in piccola parte l’età abbia lavorato col bulino, nel suo viso. Una volta risposi a un mio amico: “Vorresti dire che al liceo ero già cosìì..?!?” Mario Luzi, spesso il nostro poeta di riferimento, descrisse in questo impareggiabile modo, un incontro fortuito a distanza di decenni :”…e così ci siamo fatti un po’ di festa/guardandoci negli occhi ancora vivi/ e cercando d’indovinare il resto”. Il nostro Jacopo, haijin in erba, si accorge del cambiamento che la mamma sta subendo sul suo viso. Ma l’aspetto della persona più amata al mondo non ha importanza, la mamma è sempre la sua bellissima mamma, anche se s’inizia a notare che gli anni lascino le loro tracce. L’amore di Jacopo per la madre, lo porta a dire che comunque rimane e rimarrà bellissima. Il suo è uno scudo elevato a difesa della mamma, che il tempo non si permetta di intervenire, sulla sua bellezza. Ci vengo alla mente le immagini di donne, e uomini, devastati dal botulino, dal lifting, dal ritocco al seno, da tutte le possibili modifiche che ne alterano i lineamenti e fanno perdere in espressività. Abbiamo esempi di donne famose che, accettando la vita nella sua interezza, sono rimaste integre. Su tutte, Anna Magnani:” Ma c’ho messo 50 anni a famme veni’ le rughe, e mo’ me le dovrei leva’? Un mito. ---- fabrizio.virgili@cascinamacondo.com --- cos’è un Haiku? / un attimo di vita / che si fa verso.
torna su




“UKA SHA SHA ASCOLTANDO I NATIVI AMERICANI” quindicinale a cura di Pietro Tartamella - TANTE FRECCE, TATANKA
TANTE FRECCE: Uno dei giochi degli indiani Mandan consisteva nel tirare in alto una prima freccia e subito dopo scagliarne in alto quante più possibile prima che la prima freccia toccasse terra.--------------------------------------------------------------- TATANKA: Nella lingua Dakota è il bisonte ---- pietro.tartamella@cascinamacondo.com
torna su




“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - FLAIR
FLAIR - flair /flɛər/ n. [U] 1) (reggenza: flair for + sost.) abilità; talento; predisposizione; facilità: (artistic flair = talento artistico); (natural flair = abilità naturale); (business flair = fiuto per gli affari); (to have a flair for languages = avere una predisposizione per le lingue); (to have a flair with words = saper usare le parole; saper parlare (o scrivere) bene; avere facilità di parola (o di scrittura) ---- 2) stile; eleganza; originalità: (a man with flair = un uomo che ha dello stile); (to dress with flair = vestire con eleganza). ---------- pietro.tartamella@cascinamacondo.com -------- (i vocaboli sono tratti dal Dizionario inglese/italiano – italiano/inglese “Ragazzini” - Zanichelli editore. Il dizionario Ragazzini contiene anche la fonetica delle parole inglesi e, nel cd-rom, la pronuncia sonora di tutti i lemmi inglesi: http://dizionari.zanichelli.it/dizionariOnline)
torna su




“LESSICO ITALIANO goccia a goccia” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - GRAFFIARE
GRAFFIARE - graffiàre / ɡrafˈfjare/ SILLABAZIONE: graf–fià–re // [lat. parl. *graphiāre, denominale di grăphiu(m), attest. col senso di ‘stilo per incidere la cera delle tavolette da scrivere’ (dal gr. graphíon), forse con influsso di graffa ☼ av. 1294] ------------------ A) v. tr. (io gràffio) - 1) lacerare la pelle con le unghie o strumenti appuntiti: graffiare il viso, una mano | (est.) scalfire, intaccare superficialmente un oggetto: graffiare il muro con un coltello --------- 2) (fig.) offendere, ferire con parole (spec. assol.): è sempre capace di graffiare con le sue battute --------- 3) (pop., raro) rubare: riuscì a graffiare dal cassetto una forte somma ------------------------- B) graffiàrsi v. rifl. ● ferirsi con graffi: si graffiò in un impeto di rabbia ---- C) graffiàrsi v. rifl. recipr. ● lacerarsi l'un l'altro con graffi: durante il litigio si graffiarono con violenza ------- D) graffiàrsi v. intr. pron. ● riportare dei graffi, delle scalfitture: la borsa si è tutta graffiata ---------- pietro.tartamella@cascinamacondo.com -------- (Le parole sono tratte da: lo Zingarelli 2018 Vocabolario della lingua italiana di Nicola Zingarelli, Zanichelli editore)
torna su




Corso ‘TECNICHE DI ANIMAZIONE’: 20 ore di formazione con attestato – Chieri / Cambiano (TO)
L’associazione “MULTIKER. Le molte creatività” propone il corso di “TECNICHE DI ANIMAZIONE” volto ad apprendere metodi efficaci per programmare e condurre attività rivolte a gruppi di ogni età e in ogni contesto educativo, formativo e sociale. Il percorso è particolarmente indicato per insegnanti, operatori e volontari del sociale, educatori, animatori, capi scout e tutti coloro che vogliono ampliare il loro bagaglio di competenze in campo sociale e artistico. Attraverso le “tecniche di animazione” si curano il clima e il ritmo del gruppo, si trasmette energia attraverso proposte attive e interattive, si favorisce il coinvolgimento e la partecipazione. L’uso efficace delle tecniche espressive naturali come il canto, la danza, il gioco, lo scherzo, l’azione rituale e teatrale, etc… stimola ogni componente del gruppo ad emergere in maniera spontanea e creativa, attivando il corpo, i sensi, le diverse intelligenze, i canali di comunicazione e gli stili di apprendimento. ------------- Il percorso formativo di 20 ore prevede una continua alternanza tra attività pratiche, dinamiche e ludiche, che attingono a piene mani dai 34 anni di esperienza sul campo dell’associazione Multiker, e riflessioni teoriche che pongono le loro basi scientifiche sulle pubblicazioni di Giovanna Corni (“Il cerchio di Animazione” – “Ludus e Jocus” Ed. Didattica Attiva 2014) oltre che sul primo “Manifesto dell’Animazione” (realizzato e sottoscritto dai soci di Multiker il 1 settembre 2017 in occasione dell’evento “APRITI CERCHIO!”). ------------ CALENDARIO: - Domeniche pomeriggio 15 aprile / 22 aprile / 6 maggio - Orario 14:00-18:00, presso il CENTRO GIOVANILE AREA CASELLI, Piazza Caselli 19, 10023 Chieri (TO) -- WEEKEND FINALE 12 / 13 maggio – Orario 14:00–18:00 presso LA GRACCHIA, Via Madonna della Scala 32, 10020 Cambiano (TO) --------------- Il corso è riservato ai soci dell’Associazione Multiker tesserati nell’anno 2018. L’importo della quota associativa annuale di 10 euro sarà compreso nel contributo richiesto di 100 Euro. --------------- ISCRIZIONI ON-LINE e maggiori informazioni sul sito www.multiker.it (Associazione Multiker. Le molte creatività - LA GRACCHIA Animazione e formazione dal 1984) info@multiker.it Tel: 011-9416444
torna su




Questa settimana a Radio Fahrenheit
MERCOLEDÌ. Dagli altri voglio sapere come si cammina con il fuoco dentro, voglio riconoscere quel fuoco, e anche l’unicità della vocazione, contare le cose infrante lasciate per terra, e voglio che il fuoco degli altri faccia divampare il mio. Per questo ho cercato dieci scrittori italiani: vicini alla mia idea di vocazione e anche disposti a spiegarla, a raccontare di questo mestiere che è il loro padrone e a individuare il momento in cui sono riusciti a dire: “Io sono uno scrittore”. Annalena Benini “La scrittura o la vita” (Rizzoli) -- Libro del giorno. Stella ha undici anni e una passione sconfinata per l’astronomia. Gli astri sono infatti l’unica cosa che ancora la lega al padre, la cui morte ha lasciato un vuoto incolmabile dentro di lei. Così una sera si apposta fuori dalla NASA per incontrare il celebre scienziato Carl Sagan, ma tornando a casa si accorge che qualcosa la sta seguendo. È un buffo esserino nero con due occhi profondi come galassie e l’eccezionale potere di far sparire qualsiasi oggetto gli si avvicini. Stella decide di portare la strana creatura a casa con sé e, dopo averla ribattezzata Larry e studiata a lungo, capisce che… il suo nuovo animale domestico è un buco nero! Michelle Cuevas “Il fantastico viaggio di Stella” (DeA Planeta libri) --------- GIOVEDÌ. A un quarto di secolo dalla morte e a un secolo dalla nascita, cosa resta di Roland Barthes e delle creature teoriche che ha generato? Diventato, non romanziere – come avrebbe voluto – ma personaggio romanzesco, maestro acclamato ma non capostipite di una scuola, si può dire che Barthes abbia superato la prova del tempo? Emanuele Fadda “Roland Barthes Club Band” (Quodlibet) -- Libro del giorno. Un viaggio letterario, appassionato e avventuroso, nella vita turbolenta di Ugo Foscolo. A partire dagli ultimi difficili anni in Inghilterra, dove il poeta approda nel 1816 dopo il volontario esilio in Svizzera. Un romanzo sulla vita sfrenata di uno degli autori più amati, e meno conosciuti, della nostra letteratura, inquieto e dannato come un eroe dei nostri tempi. Luigi Guarnieri “Forsennatamente mister Foscolo” (La Nave di Teseo) -------- VENERDÌ. Lo Stato fascista è studiato qui nei suoi meccanismi essenziali. I cambiamenti e le continuità che lo caratterizzano: nei ministeri, nei nuovi enti pubblici, nel rapporto contraddittorio fra centro e periferia. E in primo piano il nuovo soggetto che ambiguamente penetra nello Stato e al tempo stesso se ne lascia penetrare, statalizzandosi: il Partito fascista. Guido Melis “La macchina imperfetta” (Il Mulino) -- Libro del giorno. Fabbrico è un piccolo paese sulla mappa dell’Emilia, poche anime, due strade, i campi intorno, il cielo d’ovatta. È qui che nasce l’amicizia tra Davide e Valerio, ed è qui che una sera d’estate Davide incontra Anela e se ne innamora. Anela diventa il perno e lo scoglio su cui si infrange la loro amicizia. Così Valerio a un certo punto sceglie di andarsene, Davide si perde e perde quell’unica, preziosa occasione di felicità. Roberto Camurri “A misura d'uomo” (NNeditore) --------- fahre@rai.it
torna su




corbello: CHISSA', di Mariagrazia Dessi
Chissà / da quale noia / vengo / per dovermi mutare // continuamente / inafferrabile / io sono niente // incompreso / in questo / divenire // di aria/ di fuoco / di acqua e terra // (Mariagrazia Dessi)
torna su




Cantarena Vol 1,2
Sono stati pubblicati i due volumi 1,2 di Cantarena dedicati a Ligustro; se siete interessati a riceverli gratuitamente scrivere a: ligustro.italia@gmail.com saluti “Ligustro, una scuola aperta ai giovani” Ligustro dal suo amato Giappone, racchiuso nel piccolo studio di Imperia Oneglia, ha lasciato straordinarie idee da intuire e fantastiche opere da ammirare. Il mondo delle stampe giapponesi era indissolubilmente legato a due grandi personaggi ed amici che oggi non sono più con noi: JACK RONALD HILLIER (Londra 28, 8, 1912 - 5, 1, 1995) Giovanni Berio in arte LIGUSTRO (Imperia 1, 1, 1924 - 11, 12, 2015) Questa pubblicazione può essere un valido suggerimento per studiare le tecniche di stampa usate dal Maestro, la moltitudine di colori (rapporti cromatici, significato compositivo, critico e visuale dei colori e delle polveri, e colori iridescenti), dare una lettura critica circa le possibilità espressive della xilografia policroma contemporanea in relazione alle innovazioni introdotte dal Maestro, uno studio sulla poesia giapponese (o cinese) racchiusa nelle opere, sui molteplici significati simbolici, filosofici e compositivi presenti, sui personaggi dei quali si fa menzione, sullo studio delle matrici incise, o un’analisi parallela tra le possibilità espressive della stampa policroma e i media digitali, e altri spunti ancora. Questo momento di studio e di ricerca sarà ulteriormente incentivato dalla possibilità di accedere e visionare il materiale (libri, legni incisi, documentazione, carteggi ed epistolari) presente nella Sala Ligustro presso la Biblioteca Civica L. Lagorio di Imperia, disponibile sia fisicamente che in formato digitale e richiedibile agli eredi del Maestro o presso la Biblioteca di cui sopra. La sala è fruibile pubblicamente, come punto di riferimento di eccellenza, per consultare, in modo pianificato, tutto il materiale donato dall’artista per approfondimenti personali ed eventi divulgativi. Inoltre potranno essere consultate, sempre in modo pianificato, particolarissime e pregiate opere presenti presso l’archivio della Fondazione Mario Novaro di Genova e presso il noto Museo di arte orientale Edoardo Chiossone di Genova, dove si custodisce una delle più importanti collezioni di arte orientale in Europa e la più importante in Italia. LIGUSTRO, UNA LUCE PER IL FUTURO Il Centro Internazionale Antinoo per l’Arte-Archivio Marguerite Yourcenar, rende omaggio al Maestro Giovanni Berio in arte Ligustro, concedendo il proprio patrocinio a quelle iniziative tese a favorirne l’approfondimento conoscitivo in campo nazionale e internazionale, da parte di studiosi, artisti, studenti delle scuole d’arte e appassionati amanti delle arti, con seminari, laboratori, convegni, incontri e quant’altro atto ad illustrare ed insegnare le antiche tecniche di stampa da lui studiate ed attualizzate e tramandare, specialmente tra i giovani, la sperimentazione e la conoscenza delle sue opere, che tanto hanno contribuito a gettare nuova luce sulla moderna arte incisoria. Ligustro è stato il più grande esponente contemporaneo delle nishiki-e, le stampe broccato giapponesi, stampe policrome su matrici lignee le cui antiche tecniche erano ormai cadute in disuso e quasi dimenticate nello stesso Giappone ma che, grazie all’attualizzazione operata dal Maestro di tali preziose tecniche di stampa squisitamente artigianale, sono rinate sulle rive del Mediterraneo, in splendida sintesi e sinergia tra Oriente ed Occidente. Da parte mia, appassionata fin da adolescente del Giappone, da artista-docente ho poi visitato quel magico Paese esponendovi anche le mie opere in mostre per me indimenticabili. '...Premonitore di un orizzonte mediale, il lavoro liberamente figurativo della romana Roberta Filippi, pittrice d'immagine nel senso più attuale e composito, con valore simbolico e di molteplice riferimento, reinventa i grandi “Kakemono-stendardo” pittorici, così tipici nell’arte del Giappone …'Enrico Crispolti, dall’encicl
torna su




Concorso Faraexcelsior
Fino al 31 maggio 2018 Concorso Faraexcelsior (romanzo breve o una raccolta di racconti o un saggio di scorrevole lettura o una raccolta di poesie). PER DETTAGLI COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LIN SUL TUO BROWSER: http://www.faraeditore.it/html/faraexcelsior18.html
torna su




Formazione Auto Mutuo Aiuto - Torino
L'AUTO MUTUO AIUTO E LA FACILITAZIONE, due percorsi formativi interconnesi a Torino - Corso Unione Sovietica 220/D, (primo piano a destra). ---- PRIMO PERCORSO: 21-22 aprile 2018 Incontriamo l’Auto Mutuo Aiuto - Programma: che cos'è l’Auto Mutuo Aiuto: principi e prassi - il gruppo AMA: particolarità rispetto ad altri gruppi (di sostegno, di incontro, di self help…) - Sono previste esercitazioni pratiche e presentazione di esperienze e testimonianze ------- SECONDO PERCORSO: 5-12-19-26-27 maggio 2018. Il facilitatore dell’A.M.A. - Programma: La facilitazione come metodo e processo - Il facilitatore dell’Auto Mutuo Aiuto: particolarità della facilitazione AMA rispetto ad altre facilitazioni - Gli strumenti della facilitazione - Progettazione e avvio di un gruppo AMA - L’Auto Mutuo Aiuto oltre il gruppo AMA. ---------- Il percorso prevede: esercitazioni pratiche sulla facilitazione - riflessioni comuni sulle dinamiche del gruppo AMA - esercitazioni sulle tematiche/chiave dell’AMA: appartenenza, ascolto, condivisione, gestione dei conflitti, attivazione di risorse, comunicazione non violenta, organizzazione e processi decisionali consensuali. ******** Docenti nei due percorsi Eleonora Arduino: Responsabile didattico. Psicologa psicoterapeuta. Facilitatore esperto, formatore di formatori e supervisore AMA. Associazione Eleusi - onlus, Ornella Duodo: Docente . Facilitatore esperto AMA. Fondazione Edo Tempia, Laura Massa - Docente. Facilitatore esperto e supervisore AMA. Associazione il Cerchio -onlus, Bruno Romanello - Docente. Facilitatore esperto e supervisore AMA. Associazione il Cerchio onlus, Patrizia Sposato - Docente. Facilitatore esperto e Supervisore AMA. Associazione AMATorino ******* Il primo percorso (incontriamo l’AMA) può essere seguito in modo indipendente. Al secondo percorso (il facilitatore AMA) sono ammessi solo coloro che hanno frequentato il primo percorso. Schede di iscrizione scaricabili dal sito www.camap.org da inviare via mail entro tre giorni prima dell’inizio di ogni percorso asegreteria@camap.org E’ possibile iscriversi contemporaneamente ai due percorsi (inviare entrambe le schede). www.camap.org, http://www.facebook.com/camap.org, segreteria@camap.org
torna su




Meditazione
Koan: “Battendo le mani l'una contro l'altra si produce un suono. Qual è il suono di una sola mano?" ------ Una mano da sola non fa rumore di applauso ma solo quello che tutte le volte sente la mosca Per me ora fa solo il silenzio che suona il ronzio di una mosca (mariagrazia dessi)
torna su

*Ricevi questa mail in quanto sei iscritto alla lista "FRECCIOLENEWS" *

Se vuoi cancellarti dalla lista invia una email a info@cascinamacondo.com


Copyright (C) 2018 *|www.cascinamacondo.com|* All rights reserved.