Se non visualizzi bene questa mail premi qui.
Se vuoi visualizzare l'archivio newsletter premi qui.
Your Company
Staff Macondo

LIBER -resistenze e liberazioni - Biblioteca di Serravalle Langhe (CN)
Sabato 24 aprile 2010 ore 21 ... continua.

L'ARTE DI CONDURRE I LUNGHI BASTONI - 24-25 aprile 2010 - Cascina Macondo
KEYMOVEMENT: una Pratica della... continua.

FORMAZIONE poetica haiku - domenica 28 marzo - Cascina Macondo - Riva Presso Chieri
POETICA HAIKU AGGIORNAMENTO A ... continua.

Formazione Lettori ad Alta Voce - Cascina Macondo maggio 2010
Formazione Lettori ad Alta ... continua.

RCT - i Racconti di Scritturalia di domenica 7 febbraio 2010 on line
Buona lettura con gli ultimi R... continua.

SCRITTURALIA - prossimo appuntamento domenica 2 maggio 2010 a Cascina Macondo - Riva Presso Chieri (TO)
Domenica 09 NOVEMBRE 2014 per ... continua.

2010 - Apertura 8° Edizione Concorso Internazionale Haiku in Lingua Italiana - International Haiku Contest in Italian Language
E' APERTO IL CONCORSO INTERNAZ... continua.

come votare gli haiku pervenuti al Concorso Internazionale Haiku Cascina Macondo edizione 2010
Gli utenti possono votare g... continua.

Frécciolenews - dallo Staff indicazioni per i tuoi comunicati
Ricordiamo che gli utenti FREE... continua.

gli Utenti Professional di Cascina Macondo anno 2010
Ricordiamo a tutti gli amici i... continua.

'OrtolìneaCM - accentazione ortoèpica lineare' quindicinale a cura di Fiorènza Alineri - GUIDO I’ VORRÈI (Dante Alighièri)
Guido, i’ vorrèi che tu e Lapo... continua.

SGABELLARI - poesie sperimentali
POESIE SPERIMENTALI ---- a... continua.

"5-7-5 universo haiku" quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - Lucia Brando (Napoli)
Sono sorella / dei fiori sco... continua.

"Uka-Sha-Sha, ascoltando i Nativi Americani" , quindicinale a cura di Pietro Tartamella - "Bruciare la tenda - Buona da mangiare"
BRUCIARE LA TENDA: I Cheyenne ... continua.

FACEBOOK - Cascina Macondo sul 'Libro delle Facce'
abbiamo creato diversi gruppi ... continua.

SONDAGGIO sull'accentazione ortoèpica lineare
nella home page del sito www.c... continua.

stage di ceramica - Tecniche di base - 4 domeniche nel mese di maggio - Cascina Macondo
STAGE di CERAMICA - Quattro do... continua.

Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica ... continua.


Utenti Frécciolenews

la tassa sui rifiuti solidi è appunto una tassa, non una tariffa - possibile il rimborso (segnalato da un utente)
La Cassazione ha finalmente st... continua.

semafori per i daltonici - Torino
SEMAFORI PER I DALTONICI - ... continua.

Ge.Mi.To. in cammino all'insegna della sobrietà (Genova-Milano-Torino)
Ge.Mi.To.: in cammino nell'ann... continua.

la borsa degli attrezzi - seminario - Torino
La Bottega del Possibile e la ... continua.

Meridians concorso di creazione per giovani gruppi, formazioni artistiche, compagnie
Meridians - Concorso di Creazi... continua.

per amore o per forza - bando teatro (BG)
PER AMORE O PER FORZA: APERTO ... continua.

Scrivere la storia attraverso il romanzo - Biblioteca Primo Levi (TO)
Si ricorda, nell'ambito del pr... continua.

SECONDA EDIZIONE PREMIO “IL MURO MAGICO”
SECONDA EDIZIONE PREMIO “IL MU... continua.

suonare il didjeridu - Fossano (CN)
11 aprile - Fossano (Cuneo) ... continua.

TUTTI PAZZI PER IL CINEMA – Torino
“TUTTI PAZZI PER IL CINEMA” – ... continua.

William Shakespeare e Salvatore Quasimodo
William Shakespeare e Salvator... continua.

Basic Watsu con HAROLD DULL - Caldana (GR)
17 – 18 Aprile 2010 Corso di... continua.

Cena Dansoira - Torino
Venerdì 26 marzo dalle 19.30 l... continua.

Concorso Letterario "Autore di te stesso"
Recensione Libro.it, CSA Editr... continua.

Crescere lettori in una società di diritto - Biblioteca dell'Archiginnasio - Bologna
Sabato 27 marzo ore 10.30 - Sa... continua.

EDUCAZIONE DEI NATIVI - PRAGA - DAL 25 AL 28 MARZO 2010
Naila Clerici presenterà una r... continua.

el diablo fantasie spagnole - Milano
Associazione Leonardiani, ... continua.

Festa Danzante - Moncalieri (TO)
Giovedi’ 25 marzo 2010 ore 21–... continua.

Incontri Letterari - GIUBBE ROSSE - Firenze
Giovedì 25 marzo 2010 ore 17.0... continua.

Incontro: Rosalina Tuyuc, storia del Guatemala - Pavia
Mercoledì 24 marzo alle ore 18... continua.

JAZZ & DINTORNI - 15 MAGGIO 2010 - Castiglioncello (LI)
JAZZ & DINTORNI Rassegna core... continua.

La lingua langue - Roma
Mercoledì 24 marzo 2010 or... continua.

La torre di Babele Pace e pluralismo - Centro Studi Sereno Regis - Torino
Mercoledì 24 marzo 2010 ore 1... continua.

Librilive. Storie al lume di canzone - Circolo dei Lettori - Torino
Giovedì 25 marzo ore 21.00 pre... continua.

Massoneria senza P2 presentazione libro - Genova
MERCOLEDI’ D’AUTORE – presenta... continua.

Mostra di ICONE 'Rapita fu l'anima nel divino segno' - Alessandria
Il Museo Etnografico di Alessa... continua.

pARTEcipiamo: asta d’arte di beneficenza - TORINO
E’in programma per venerdì 26 ... continua.

personal shopper - Torino
Ostensione della Sindone ... continua.

Premio di Letteratura per ragazzi - Conselice
Nona edizione del Premio di le... continua.

Residential Schools – Un genocidio nascosto alla storia - Genova
Venerdì 2 aprile ore 16.30 pre... continua.

sentinelle di pietra - i massi erratici della collina morenica - mostra (Torino)
Museo regionale di Scienze Nat... continua.

Serata culturale: Riti di fertilità nella Val Susa - Bricherasio
Venerdì 27 marzo ore 20,30 ... continua.

TERZO WORKSHOP DI SCRITTURA DELLA WRITERS MAGAZINE ITALIA - APRILE 2010 - MI
TERZO WORKSHOP DI SCRITTURA DE... continua.

Tra lirismo e informale: Mondino, Ruggeri, Treccani, Trouvé - Torino
La galleria Arteincornice pres... continua.


LIBER -resistenze e liberazioni - Biblioteca di Serravalle Langhe (CN)
Sabato 24 aprile 2010 ore 21 Biblioteca Comunale di Serravalle Langhe (Cuneo) Piazza Luigi Ravina, 'LIBER -resistenze e liberazioni' progetto narrativo a cura di Bruno Burdizzo con i Narratori di Macondo ---- INGRESSO GRATUITO --- LIBER è una serata di racconti nello spirito del 25 aprile, un itinerario tra i libri, tra pagine di letteratura che evocano storie di oppressione, di resistenza, di liberazione. Ci sono sentieri di carta che si snodano tra le colline, negli anfratti delle valli, lungo i crinali, tra la filigrana delle parole, nei filari della cellulosa, nella traccia dell'inchiostro, nello spazio vuoto tra i capoversi, nel liscio della pagina, nel ruvido del bosco, nel chiaro scuro delle notti senza luna. Sono i sentieri percorsi dalle scarpe rotte dei partigiani, sono i racconti scanditi nel buio dei bivacchi, nel silenzio delle civette, nella quiete del vento tra le foglie. Odore di lucido da scarpe, bisacce consunte, l'acciaio dei fucili, il fango, un po' di pane secco, il sapore aspro di un sorso di vino, una mela morsicata e una voce sommessa, per non farsi sentire. Ci sono sentieri di carta e parole che si lasciano, che si perdono, che si trovano, che s'incontrano, che s'intrecciano. Vecchie e nuove resistenze. Vorremmo seguirne uno, di quei sentieri, uno dei tanti, e inoltrarci a passo lento di pagina in pagina, in fila indiana. Perché viaggiare tra i libri serve a tramandare la nostra memoria individuale e collettiva, ma anche a costruire e ricostruire una coscienza civile della quale, nell'Italia d'oggi, sentiamo fortemente la mancanza. --- info@cascinamacondo.com
torna su




L'ARTE DI CONDURRE I LUNGHI BASTONI - 24-25 aprile 2010 - Cascina Macondo
KEYMOVEMENT: una Pratica della Meditazione in Movimento che nasce negli anni '80 in Germania per facilitare la comprensione e la pratica dei principi fondamentali delle arti marziali e della meditazione Buddhista. Si basa su un equilibrio tra rilassamento e concentrazione che, approdando ad una giusta tensione, consente la realizzazione di un movimento chiaro e preciso ---- L'ARTE DI CONDURRE I LUNGHI BASTONI: Nella pratica delle arti marziali orientali i Lunghi Bastoni vengono considerati 'le regine delle armi'. Strumenti di grande valore usati per capire, imparare e migliorare il movimento. --- JOSEF KISS:insegnante certificato della scuola “Dharma Body Work” di Berlino ------ TEMI DEL LABORATORIO: - Gravità e rilassamento come motore di un movimento preciso - Comprendere lo spazio (diagonale, orizzontale, verticale) - Le articolazioni come 'porte' per evitare il logoramento della forza del movimento - Anatomia e biodinamica di due corpi: muoversi in coppia - La chiave per la concezione asiatica del 'KI' : Azione passiva e Percezione attiva ---- Quando: Sabato 24 aprile 2010, dalle 15.00 alle 19.00; Domenica 25 aprile 2010, dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00 ---- Dove: Cascina Macondo, Riva presso Chieri (Torino)---- Costo: 90 Euro + 5 euro tessera associativa --- Partecipanti: massimo 12 ---- ISCRIZIONI ENTRO IL 18 APRILE con versamento di un acconto di euro 30,00 a titolo di prenotazione con bonifico Bancario: conto corrente N° 3695 Istiuto Bancario 'Intesa San Paolo' Filiale n° 00434 di Riva Presso Chieri -Via San Giovanni, 2 IBAN IT36 R030 6930 8401 0000 0003 695 -- intestazione del bonifico: Cascina Macondo Borgata Madonna della Rovere, 4 - 10020 Riva Presso Chieri- Torino - Italy causale del versamento: Stage Keymovement -- Saldo di euro 60 a inizio stage --- Per Info Josef Kiss: 3492245219 - e-mail: metis8@gmx.de - info@cascinamacondo.com ---- POSSIBILITA' DI PERNOTTAMENTO PER CHI VIENE DA LONTANO A COSTI DI BED AND BREAKFAST CON USO CUCINA, PRESSO LA FORESTERIA DELL'ASSOCIAZIONE, UNA BELLA STRUTTURA DI ACCOGLIENZA CHE CASCINA MACONDO HA RICEVUTO IN COMODATO
torna su




FORMAZIONE poetica haiku - domenica 28 marzo - Cascina Macondo - Riva Presso Chieri
POETICA HAIKU AGGIORNAMENTO A CASCINA MACONDO UNA DOMENICA INTENSIVA - condotto da Pietro Tartamella <><><><> OBIETTIVI: Cimentarsi con gli Haiku significa osservare il mondo con occhio attento. Costringe a liberarsi delle sovrastrutture, delle parole inutili e superflue. Ci spinge a 'guardare' e soprattutto a 'cogliere' l'essenza di un accadimento di cui siamo testimoni, la sostanza di una esperienza, il centro di una emozione. Poesia di semplicità, contenimento, profondità, concentrazione, essenzialità, bellezza. Una grande scuola di vita e di riflessione. La pratica dell’haiku nelle scuole è strumento efficace per abbattere nella classe barriere linguistiche e culturali, per raggiungere una buona coesione di gruppo, per attivare processi di collaborazione e solidarietà, per supportare l’autostima dei bambini dislessici o di coloro che hanno difficoltà di apprendimento. Come insegnare l’haiku ai bambini? Il percorso mostrerà alcune strategie <><><><> METODOLOGIA: Attraverso esercitazioni pratiche si esplorano le sillabe, la divisione in sillabe delle parole italiane, i principali fenomeni metrici (crasi, anasinalefe, episinalefe), le parole tronche, piane, sdrùcciole, bisdrùcciole. Il ritmo trocheo, giambico, dàttilo, molosso (esercizi con tamburo e percussioni) <><><><> PROGRAMMA: Struttura formale dell’Haiku - i parenti dell’Haiku - il Kigo, il Piccolo Kigo, il Kigo Misuralis, il Kigo Tèmporis - i quattro stati d’animo fondamentali (Sabi, Wabi, Aware, Jugen) - il ribaltamento semantico - la pregnanza semantica - la lettura ad alta voce dell’Haiku - l’interpretazione - esempi di haiku - scrittura di haiku da parte degli allievi - analisi collettiva e perfezionamento degli haiku prodotti - elementi di didattica tassellare <><><><> ARTICOLAZIONE DELLO STAGE: durata: una giornata --- quando: domenica 28 marzo 2010 --- orario: dalle ore 9,00 alle ore 18,00 --- pranzo: ogni partecipante porta cibo e vino da condividere --- costo: euro 80,00 (comprensivo di docenza, dispense, colazione, pause caffè, attestato di frequenza. Prezzo speciale per gli UTENTI PROFESSIONAL di Cascina Macondo euro 50,00 - prenotazioni entro domenica 14 marzo: telefonica (011-9468397), con email: info@cascinamacondo.com --- POSTI LIMITATI --- occorrente: penna e quaderno ------------- POSSIBILITA' DI PERNOTTAMENTO PER CHI VIENE DA LONTANO A COSTI DI BED AND BREAKFAST CON USO CUCINA, PRESSO LA FORESTERIA DELL'ASSOCIAZIONE, UNA BELLA STRUTTURA DI ACCOGLIENZA CHE CASCINA MACONDO HA RICEVUTO IN COMODATO
torna su




Formazione Lettori ad Alta Voce - Cascina Macondo maggio 2010
Formazione Lettori ad Alta Voce - 4 domeniche intensive a Cascina Macondo condótte da Piètro Tartamèlla, inizio doménica 7 MAGGIO 2017, proseguimento doménica 14, 21, 28 MAGGIO --------------- Córso pratico e velóce, di qualità, rivòlto ad insegnanti, animatóri, docènti, attóri, lettóri, relatóri, conferenzièri, presentatóri, disk-jòkey, professionisti, politici, amministratóri, sindacalisti, imprenditóri, studènti, giornalisti, e a tutti colóro ché pér motivi di lavóro e professióne hanno a ché fare cón la paròla parlata. Ma anche a colóro ché sempliceménte amano abbellire la pròpria personalità. <><><><> orario 9.00 /18.00 - 43 óre di docènza - tecniche di lettura, ortoepia, esercitazioni, verifiche - 120 pagine di dispènse ------- a tutti i partecipanti verrà rilasciato un attestato di frequènza -------- possibilità di pernottaménto per chi viène da lontano (a costi di Bed and Breakfast) --------------- l'ultima doménica si andrà avanti sino a mèzzanòtte. Gli allièvi potranno portare amici e parènti pér una serata di letture, musica, canzóni, raccónti intórno al fuòco. Pér la céna a buffet déll'ultima doménica i partecipanti al córso, e i lóro amici e parènti, porteranno cibi e bevande da condividere durante la serata ------- Il numero massimo di partecipanti amméssi ad ógni singolo stage, pér nòstra buòna e consuèta abitudine, tènde a nón superare la consistènza uòvo (una dozzina)- info@cascinamacondo.com ------ COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER PER ULTERIORI INFORMAZIONI: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=181:formazione-lettori-ad-alta-voce-master&catid=102:news&Itemid=90
torna su




RCT - i Racconti di Scritturalia di domenica 7 febbraio 2010 on line
Buona lettura con gli ultimi RACCONTI DI SCRITTURALIA di domenica 16 giugno 2013 on line sul sito di Cascina Macondo. PARTECIPANTI: Annamaria Verrastro, Antonella Filippi, Clelia Vaudano, Licia Ficulle, Pietro Tartamella, Silvia Perugia -------------------------------------------------------- Gli scrittori partecipanti alle domeniche di Scritturalia annotano su un biglietto un argomento a piacere. Tutti i biglietti, piegati, vengono messi in una ciotola Raku azzurra. Su altri biglietti i partecipanti scrivono i loro nomi che verranno raccolti in un'altra ciotola Raku rossa. Si estrae a sorte. Due autori vengono abbinati a uno stesso argomento. Copia e incolla il seguente link sul tuo browser per leggere i racconti che sono stati prodotti nei bellissimi incontri di SCRITTURALIA: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=401:leggi-i-racconti-di-scritturalia&catid=102:news&Itemid=90--------------------------------------------------------------------- Affresco romano 'Donna con stilo e libro' (detta Saffo) Pompei, 50 dopo Cristo. (Napoli-Museo Archeologico Nazionale)
torna su




SCRITTURALIA - prossimo appuntamento domenica 2 maggio 2010 a Cascina Macondo - Riva Presso Chieri (TO)
Domenica 09 NOVEMBRE 2014 per un manipolo di scrittori appuntamento con SCRITTURALIA D'AUTUNNO --- tutto il giorno dedicato a scrivere su un tema estratto a sorte --- A fine serata lettura ad alta voce dei componimenti prodotti --------------- Forse scriviamo meno di quanto desideriamo. Troppe le cose da fare, troppi gli impegni, troppe le scadenze e le preoccupazioni. Occorre proprio un atto di volontà per dirsi 'oggi voglio dedicarmi a me stesso, a me stessa' e ricavarsi uno spazio creativo, una giornata solo per noi dedicata alla scrittura. Chiudere la serranda lasciando fuori il mondo con i suoi mille problemi, e scrivere, scrivere per una giornata in compagnia di altri appassionati di scrittura. Nel corso degli anni sono 612 i racconti prodotti dagli autori che hanno partecipato in Cascina alle domeniche di Scritturalia. In questo numero che aumenta nel tempo, potrebbe esserci anche un tuo racconto... --------------- I testi migliori e più interessanti prodotti a Scritturalia, a insindacabile giudizio della Redazione, verranno pubblicati sul sito di Cascina Macondo - si può partecipare anche da lontano via email - I POSTI SONO LIMITATI OCCORRE PRENOTARE - iscrizione solo attraverso il modulo on line sul sito di Cascina Macondo <><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><> CHI VUOLE ARRIVARE IL SABATO, O IL VENERDI, PUO' TRASCORRERE IL WEEK END A CASCINA MACONDO a costi di Bed and Breakfast, presso la FORESTERIA 'TIZIANO TERZANI' dell'associazione, una bella struttura di accoglienza che Cascina Macondo ha ricevuto in comodato <><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><> per info: info@cascinamacondo.com - ciao dallo Staff di Scrittori-Lettori-Narratori di Macondo - COPIA E INCOLLA SUL TUO BROWSER IL SEGUENTE LINK PER INFORMAZIONI DETTAGLIATE: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=219:scritturalia-estiva-prossimo-appuntamento-domenica-06-novembre-2011&catid=102:news&Itemid=90 ---------------------(nel riquadro affresco romano del 50 dopo Cristo 'donna con stilo e libro' (detta 'Saffo') ritrovato a Pompei. (Napoli-Museo Archeologico Nazionale)
torna su




2010 - Apertura 8° Edizione Concorso Internazionale Haiku in Lingua Italiana - International Haiku Contest in Italian Language
E' APERTO IL CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU IN LINGUA ITALIANA DI CASCINA MACONDO - ATTENZIONE ALLE IMPORTANTI NOVITA' ------------------------- Cascina Macondo Associazione di Promozione Sociale Centro Nazionale per la Promozione della Lettura Creativa ad Alta Voce e Poetica Haiku BANDISCE PER IL 2018 la la 16° EDIZIONE - CONCORSO INTERNAZIONALE DI POESIA HAIKU IN LINGUA ITALIANA - ---- possono partecipare: autori di ogni nazionalità e di ogni età ------- tutti gli haiku pervenuti saranno visibili sul sito di cascina macondo ----- il pubblico potrà votare gli haiku messi on line (Il voto del pubblico è utile parametro di riferimento per dirimere i casi che hanno ottenuto parità di voto dalla Giuria) ------------ da quest'anno i 20 haiku vincitori saranno tradotti anche in latino e in tedesco - da quest'anno per partecipare al concorso occorre essere SOCIO HAICOM ---- SPONSOR E PATROCINI: --- Villaggio La Francesca www.villaggilafrancesca.it --- Residenza Piancasale www.piancasale.com --- Ristorante Panda http://www.viadagio.be/ --- Tonga Soa Beach Resort http://www.tongasoabeach.com/Article-Tonga-Soa-Beach-Resort-2,2853.html --- La Ruota Edizioni www.laruotaedizioni.it --- Fuocofisso http://www.fuocofisso.it --- Gra Nuova Cart 2000 www.gra-srl.com --- Fondazione Italia-Giappone www.italiagiappone.it --- Circolo dei Lettori www.circololettori.it ----------------- GIURIA: Alessandra Gallo (scrittrice-poetessa-insegnante), Annette Seimer (traduttrice), Antonella Filippi (scrittrice-poetessa-Haijin), Arianna Sacerdoti (scrittrice-docente, universitaria) Domenico Benedetto (fotografo), Fabia Binci ( scrittrice-Haijin-insegnante), Fabrizio Virgili (Haijin-insegnante), Fanny Casali Sanna (Haijin), Oscar Luparia (impiegato-haijin-camminatore-sindacalista), Pietro Tartamella (poeta-Haijin-insegnante), Terry Olivi (scrittrice-haijin) ------------------ GIURIA ONORARIA: Ban’ya Natsuishi (Japan) , Danilo Manera (Italy), David Cobb (UK), Jim Kacian (USA), Max Verhart (Holland), Visnja Mcmaster (Croatia), Zinovy Vayman (Russia) ------------ COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUPO BROWSER PER CONOSCERE TUTTI I DETTAGLI (bando, premi, giuria, giuria onoraria, come partecipare, come votare..): http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1495:2018-16d-edizione-concorso-internazionale-haiku-in-lingua-italiana&catid=102:news&Itemid=90 ----------------------------------------- CASCINA MACONDO-ASSOCIATION FOR THE PROMOTION SOCIAL ACTION National Centre for the Promotion of Creative Reading Aloud and Haiku Poetics ANNOUNCES THE 12th INTERNATIONAL HAIKU POETRY CONTEST IN ITALIAN LANGUAGE - 2014 --- Participants: authors of any nationality and age -- Admission: SOCI HAICOM -- Sections: individual: single authors – collective: schools and handicap area -- Quantity: up to three UNPUBLISHED traditional haikus in Italian (5-7-5 syllables)-- Submission: only by filling in the form on line www.cascinamacondo.com (by registration)-- Expiry: 10 GIUGNO 2018 -- Prizegiving: Sunday 18nd November 2018 at Cascina Macondo, official ceremony -------- Note 1: all submitted haikus will be published on the website of Cascina Macondo ---- Note 2 : visitors of the website will be able to vote for their favourite haiku(visitors’ votes are a useful reference in cases in which a haiku obtained by the jury an equal number of votes)----------- COPY THIS LINK ON YOUR BROWSER HERE FOR ALL DETAILS (the complete announcement, Prices, Jury, Honorary Members of the Giury, how to partecipate, how to vote...) http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1495:2018-16d-edizione-concorso-internazionale-haiku-in-lingua-italiana&catid=102:news&Itemid=90
torna su




come votare gli haiku pervenuti al Concorso Internazionale Haiku Cascina Macondo edizione 2010
Gli utenti possono votare gli Haiku pervenuti al Concorso Internazionale di Cascina Macondo. VOTARE E' FACIlE: NON C'E' BISOGNO DI ISCRIVERSI AL SITO! LEGGI E VOTA GLI HAIKU - OGNI GIORNO HAI A DISPOSIZIONE 10 VOTI CHE PUOI DISTRIBUIRE FRA GLI HAIKU DI TUO GRADIMENTO. Il voto del pubblico è utile parametro di riferimento per dirimere i casi che hanno ottenuto parità di voto dalla Giuria ------ copia e incolla il seguente linik sul tuo brawser: http://my2.cascinamacondo.com/site/archivio.asp?anno=2016
torna su




Frécciolenews - dallo Staff indicazioni per i tuoi comunicati
Ricordiamo che gli utenti FREE iscritti al sito di Cascina Macondo possono postare direttamente news ed eventi gratuitamente sulla nostra newsletter settimanale "FRECCIOLENEWS"(COMUNITA' INTERNAZIONALE CHE SI SCAMBIA INFORMAZIONI E COMUNICATI). Viene inviata a tutti gli iscritti (attualmente circa 6400) a partire dalla mezzanotte di ogni martedì. La Newsletter può essere utilizzata da chi organizza eventi, manifestazioni, presentazioni di libri, concorsi, mostre, spettacoli, corsi, stages, reading, proiezioni, inaugurazioni, commemorazioni, concerti, feste, conferenze, esposizioni, viaggi, incontri... --------- PORRE ATTENZIONE PERO' AI COMUNICATI: DEVONO ESSERE CHIARI, CONCISI, SEMPLICI, ESSENZIALI. Devono semplicemente 'dare la notizia' (un buon esercizio preparatorio allo stile haiku!). Ricordiamo pertanto le sette domande tipiche del giornalismo, punti di riferimento per chi compila un comunicato o dà una notizia: CHI? COSA? DOVE? COME? QUANDO? PERCHE'? ed eventualmente anche il QUANTO? Se non sei tu ad organizzare gli eventi, dillo ai tuoi amici di questa opportunità.
torna su




gli Utenti Professional di Cascina Macondo anno 2010
Ricordiamo a tutti gli amici intimi e lontani e a tutti i simpatizzanti che un sostegno economico a Cascina Macondo è concreta partecipazione e inequivocabile gesto di stima. Un versamento di euro 50 (valido un anno solare) aiuterà a sostenere le iniziative e i rilevanti costi di gestione dell'associazione. Possiamo assicurarti che il tuo sostegno non ci offenderà, anzi, sarà assolutamente gradito. In quarant’anni di impegno culturale siamo stati precursori della Lettura ad Alta Voce, di Scritturalia, dei Racconti d'Inverno, della Poetica Haiku, della Didattica Tassellare, della Recublenza, della Poesia Gestazionale, della Filosofia Interstiziale, delle Edizioni Ortoèpiche, del Rakuhaiku... Sostienici. Prendi nota dei dati per il tuo bonifico bancario: conto corrente N° 1000 / 13268 Istiuto Bancario 'BANCA PROSSIMA' filiale 05000 di Milano, Via Manzoni ang. Via Verdi codice postale 20121 -- IBAN IT13 C033 5901 6001 0000 0013 268 per versamenti italiani -- BIC BCITITMX (codice per versamenti internazionali)- intestazione del bonifico: Cascina Macondo Borgata Madonna della Rovere, 4 10020 Riva Presso Chieri - Torino - Italy - Indicare la causale del versamento: Sostegno a Cascina Macondo anno..... -- un grazie e un saluto, Staff Cascina Macondo ----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- CASCINA MACONDO'S FRIENDS - We remind to all close fiends and to those who are far apart, and to all sympathizers, that an economic support to Cascina Macondo is a concrete participation and a clear sign of estimation. A 50 euro deposit (valid for a solar year) will help to support the initiatives and the considerable operating expenses of the association. We can assure you that your support will not offend us, on the contrary, it will be absolutely appreciated. In forty years of cultural commitment, we have been the precursors of Reading Aloud, of Scritturalia, of Winter Tales, of Haiku Poetics, of Dowelled Didactics, of Recublenza (art of recovery), of Gestational Poetry, of Interstitial Philosophy, of Orthoepic Editions, of Rakuhaiku, etc. Support us. Take note of our data for your bank transfer: current account no. 1000 / 13268 Istituto Bancario 'BANCA PROSSIMA' filiale 05000 di Milano, Via Manzoni ang. Via Verdi, postcode 20121 - IBAN IT13 C033 5901 6001 0000 0013 268 for Italian deposits -- BIC BCITITMX (code for international deposits). Bank transfer to: Cascina Macondo, Borgata Madonna della Rovere 4, 10020 Riva Presso Chieri - Torino – Italy. Please indicate the reason of the deposit: Support to Cascina Macondo, year..... – thank you and hallo from Cascina Macondo’s staff.
torna su




'OrtolìneaCM - accentazione ortoèpica lineare' quindicinale a cura di Fiorènza Alineri - GUIDO I’ VORRÈI (Dante Alighièri)
Guido, i’ vorrèi che tu e Lapo ed ìo - fóssimo presi per incantamento, - e messi in un vasèl ch’ad ogni vènto - per mare andasse al volér vòstro e mìo, --- sì che fortuna od altro tèmpo rìo - non ci potesse dare impedimento, - anzi, vivèndo sèmpre in un talènto, - di stare insième crescesse ‘l disìo. --- E mònna Vanna e mònna Lagia pòi - con quella ch’è sul numer de le trenta - con noi ponesse il buòn incantatore: --- e quivi ragionàr sèmpre d’amore, - e ciascuna di lor fosse contènta, - sì come ì’ credo che saremmo noi --- fiorenza.alineri@cascinamacondo.com
torna su




SGABELLARI - poesie sperimentali
POESIE SPERIMENTALI ---- autore Pietro Tartamella - editore CASCINA MACONDO - prefazione Pietro Tartamella - lingua italiano - copertina in carta di elefante a cura dell'autore - anno di edizione 1998 - pagg 48 - formato cm 10 x 14 - segni particolari: confezionato a mano artigianalmente - costo euro 4,00 + spese spedizione ---- descrizione: 'Poesia di ricerca e di esperimento, sonorità, nonsenso, bisticcio, esplorazioni, lirica e liquidi echi semantici...' <><><><> LA-COLLANA-GLI-SGABELLARI: Gli Sgabellari sono racconti, riflessioni, articoli, interventi, considerazioni, poesie e altro, che Pietro Tartamella ha diffuso negli anni ’80 esponendoli sul marciapiede, all’ingresso della sua edicola di Via Vanchiglia n° 25, con alte pile di fogli posate su uno sgabello di legno. I suoi scritti in fotocopia. La gente del quartiere, che era l'interlocutore specifico a cui si rivolgeva, passando prendeva quei fogli, li leggeva, li passava agli amici, ne faceva altre fotocopie, li divulgava, li spediva a conoscenti e amici in altre città, perfino all’estero, li conservava, li collezionava. Una grande soddisfazione vedere centinaia di persone: studenti, operai, massaie, padri di famiglia, donne, vecchi, commercianti, professori, cattolici, atei, delinquenti, omosessuali, e persino analfabeti, prendere i suoi sgabellari passando, e leggerli. Di tanto in tanto Tartamella ha notizia di qualcuno che in Liguria, Toscana, Roma, Francia, Germania, ha letto un suo scritto avuto da un amico, che a sua volta lo ha avuto dall'amico di un amico, che a sua volta lo ha preso da quello sgabello di legno in Via Vanchiglia a Torino dinanzi a una edicola. Nel 1998 Tartamella ha raccolto gli scritti di quell'epoca in piccoli libretti prodotti artigianalmente, con tirature limitatissime. I libretti della collana GLI SGABELLARI hanno la caratteristica di essere prodotti in modo artigianale, a mano, personalmente, più per appassionati cultori e collezionisti, che per consumatori generici ---- per visualizzare gli altri Sgabellari: http://www.cascinamacondo.net/index.php?option=com_content&view=article&id=252:caratteri-e-inchiostri&catid=102:news&Itemid=90
torna su




"5-7-5 universo haiku" quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - Lucia Brando (Napoli)
Sono sorella / dei fiori scostumati / sparsi nel prato (Lucia Brando) --- Lucia frequenta la IC della Scuola Media “Marco Polo” di Calvizzano (Na) e la sua insegnante è Arianna Sacerdoti. Come si può vedere, già in prima media è possibile costruire un Haiku degno di questo nome, basta avere i requisiti. C’è chi sostiene che “non tutti” possiedono la capacità di comporre, per cui “non tutti” possono scrivere versi di 5-7-5 sillabe che abbiano anche un contenuto “poetico”. Noi pensiamo invece che l’unico requisito richiesto, implicito il saper scrivere le parole, sia il fatto di essere in vita. Se a questo aggiungiamo una “guida” che ci illustri le caratteristiche strutturali e tecniche della composizione giapponese, ecco che lo scrivere haiku diventa interessante e piacevole, oltre che abbastanza agevole. E’ un cimentarsi con se stessi, con le parole che spesso non vogliono saperne di obbedirci e si...ostinano ad avere tutte quelle sillabe, quando a noi ne servirebbe al massimo un paio. La composizione di un Haiku è in effetti la fine di una guerra, dell’eterno combattimento che esiste tra il sentimento e le parole: quando saremo riusciti a tradurre sul foglio bianco il pensiero nella forma dovuta, è finita la guerra. Lucia si trova in un prato pieno di fiori, i colori sono i più diversi, i più forti, i più rispondenti al suo animo...tanto che si sente la sorella di tutti quanti. I colori sono molto accesi, evidentemente c’è un sole pieno, e lei li definisce “scostumati”, non nella accezione negativa del termine, ma elevandoli a “esagerati”, per quanto sono belli, vivi, accesi. L’animo di Lucia si sente come quei fiori che la riempiono totalmente. Anche lei è “scostumata”, volendo significare soddisfatta, felice, brillante, esplosiva...ma pure, traspare dalla parola usata, selvaggia, libera. In questo momento non ha vincoli, né limiti, né steccati che possano fermarla o condizionarla. Si sente alla stato brado, proprio come quei fiori. L’attitudine alla meditazione, presente in ognuno (basta cercarla), viene premiata dalla distesa di tanti fiori sul prato verde che sta attraversando. Ci piace immaginarla con i calzoni e le scarpe sportive, che evita di calpestare gli oggetti della sua osservazione --- fabrizio.virgili@cascinamacondo.com - cos’è un Haiku? / un attimo di vita / che si fa verso.
torna su




"Uka-Sha-Sha, ascoltando i Nativi Americani" , quindicinale a cura di Pietro Tartamella - "Bruciare la tenda - Buona da mangiare"
BRUCIARE LA TENDA: I Cheyenne quando erano in lutto per qualche parente morto facevano a pezzi e bruciavano le loro tende e gli arredi. Secondo l'usanza i famigliari del defunto dovevano stare senza casa e non dovevano possedere nulla per tutto il tempo che durava il lutto. Vivevano all'aria aperta o presso amici ospitali. I pali e le pelli della treggia che avevano trasportato il morto venivano gettati via o bruciati. Qualche volta veniva persino ucciso il cavallo che aveva trainato la treggia --------------------------------------- BUONA DA MANGIARE: La carne che gli indiani trovavano buona da mangiare era quella di antilope, di bisonte, di cervo, alce, castoro, coniglio, orso, gallina delle praterie, pesce, tartaruga. Non trovavano tanto buona la carne di lupo e di cane; quella dei cuccioli così così --- pietro.tartamella@cascinamacondo.com
torna su




FACEBOOK - Cascina Macondo sul 'Libro delle Facce'
abbiamo creato diversi gruppi su Facebook ( Libro delle Facce). Puoi iscriverti e invitare gli amici a iscriversi --------- I gruppi sono: --- accentazione ortoèpica lineare --- leggere è bello, come scrivere, viaggiare, fare l'amore --- amici del Corbello --- amici del Misurale --- amici di Cascina Macondo --- amici di Scritturalia --- amici del sistema di votazione a coppie alternate --- amici di Haipomacò --- amici di Haicom --- amici di Cofin --- amici di Frecciolenews --- amici della DIDATTICA TASSELLLARE --- Il Fumo fa male ma fumiamo lo stesso perché --- ciao da Staff CM
torna su




SONDAGGIO sull'accentazione ortoèpica lineare
nella home page del sito www.cascinamacondo.com c'è l'invito a esprimere un giudizio sull'accentazione ortoèpica lineare. E' un SONDAGGIO DI OPINIONI articolato in 8 possibili risposte. Vota la tua risposta. Per noi è importante: serve a capire se stiamo facendo qualcosa che potrebbe avere un futuro... <><> Se non sai che cos'è l'accentazione ortoèpica lineare e vuoi informarti per saperne di più copia e incolla il seguente link sul tuo browser: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=291:brani-con-accentazione-ortoepica-lineare&catid=102:news&Itemid=90 <><> Grazie per la collaborazione - staff CM
torna su




stage di ceramica - Tecniche di base - 4 domeniche nel mese di maggio - Cascina Macondo
STAGE di CERAMICA - Quattro domeniche consecutive NEL MESE DI MAGGIO dalle ore 9 alle ore 18 rivolte ad una utenza adulta. PROGRAMMA: tecniche di base - palla cava, colombino, lastra, forme espressive - ingobbi, smalti, texture e decorazioni - cotture: biscotto, seconda cottura, cielo aperto - riduzione con materili organici. Costo: euro 300,00 iva esclusa, comprensivo di docenza, materiali, cotture, pranzo comunitario - CALENDARIO: domeniche 9 - 16 -23 - 30 maggio 2010 - PER CHI VIENE DA LONTANO POSSIBILITÀ DI PERNOTTAMENTO PRESSO LA FORESTERIA RISTRUTTURATA DI CASCINA MACONDO A COSTI DI BED AND BREAKFAST -- Per info e prenotazioni: annamaria.verrastro@cascinamacondo.com - tel. 0119468397 - cell. 3407053284
torna su




Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica e concerti live - www.musicclub.it <><><><> LA STAMPA, quotidiano di Torino - www.lastampa.it <><><><> TORINOSETTE, magazine settimanale de La Stampa - www.torinosette.it <><><><> COMUNICARE COME - www.comunicarecome.it <><><><> PUOIDIRLOQUI - www.puoidirloqui.it <><><><> DISABILI.COM - www.disabili.com <><><><> Radio Fahrenheit - www.fahre.rai.it <><><><> Digi.TO - www.digi.to.it <><><><> NEXT ARTE - LA PROSSIMA DESTINAZIONE DELL'ARTE http://www.nextarte.it <><><><> TRA TERRA E CIELO - www.traterraecielo.it <><><><> IMMIGRAZIONEOGGI - www.immigrazioneoggi.it <><><><> ARTESCLUSIVA L'ARTE DI DIVULGARE L'ARTE - www.artesclusiva.it <><><><>
torna su




la tassa sui rifiuti solidi è appunto una tassa, non una tariffa - possibile il rimborso (segnalato da un utente)
La Cassazione ha finalmente stabilito che la tassa sui rifiuti solidi urbani è di fatto una tassa e non una tariffa. Hanno applicato l'iva su un importo dove non doveva essere applicata in quanto appunto 'tassa'. Pertanto tutti gli utenti hanno diritto al rimborso del 10% dei 10 anni retroattivi; inoltre controllando sul sito 'federconsumatori' si evince che chi richiede il rimborso (che come al solito arriverà, lentamente ma arriverà) bloccherà di fatto l'iva sulle prossime fatture. Chi non lo fa si troverà a continuare a pagare tutto come prima perché, come capita solo in Italia, gente come anziani o fasce inferiori che non conoscono i loro diritti non ne usufruiscono 'in automatico', ma solo se se ne accorgono e fanno richiesta! Fate girare questo comunicato perché, come spesso avviene,i mezzi di comunicazione non ne parlano sufficientemente --- mabelmorsetti74@hotmail.com
torna su




semafori per i daltonici - Torino
SEMAFORI PER I DALTONICI - Non poter condurre l’automobile a causa dell’impossibilità di distinguere i colori del semaforo. E’ il problema dei daltonici, ai quali per legge è tuttora negata la possibilità di conseguire la patente di guida. Il Consiglio comunale di Torino ha approvato stasera (27 voti favorevoli, 1 consigliere astenuto) un ordine del giorno che propone la sperimentazione di semafori riconoscibili anche da persone affette da daltonismo. Ciò anche in considerazione del fatto che esistono già, per gli autobus e i tram, indicazioni che non utilizzano i tradizionali colori verde e rosso, ma una barra blu (verticale, obliqua e orizzontale) che chiunque può interpretare senza difficoltà. Il Sindaco e la Giunta comunale dovranno quindi attivarsi a livello nazionale e internazionale per proporre l’utilizzo dei nuovi semafori. Il daltonismo colpisce il 5-8% degli uomini e l’1% delle donne. Torino, 22 marzo 2010 - Massimiliano Quirico Ufficio Stampa Comune di Torino - Consiglio Comunale Piazza Palazzo di Città, 1 - 10122 Torino Tel. Ufficio: 011/44.23672 - fax 011/44.22424 Cellulare: 346/65.000.11 - massimiliano.quirico@comune.torino.it - www.cittagora.it
torna su




Ge.Mi.To. in cammino all'insegna della sobrietà (Genova-Milano-Torino)
Ge.Mi.To.: in cammino nell'anno nuovo all'insegna della sobrietà ----- Se la crisi economica, sociale ed ambientale è stata la protagonista negativa del 2009, sobrietà, solidarietà ed economia sostenibile potrebbero essere le parole d'ordine del 2010. Due camminatori di professione hanno deciso di festeggiare a modo loro il nuovo anno, organizzando un inedito viaggio a piedi lungo l'ex triangolo industriale, alla ricerca della bellezza e di uno stile di vita 'più lento, più profondo, più dolce'. Un itinerario tra Genova, Milano e Torino non rientra certo tra i percorsi classici del trekking, ma rappresenta una straordinaria opportunità per approfondire la conoscenza del nostro territorio e delle persone che lo abitano --- Riccardo Carnovalini, ideatore dell'iniziativa, è un camminatore di professione che ha fatto del viaggio a piedi una ragione di vita. Con lui partirà Alberto Conte, ingegnere aerospaziale che qualche anno fa ha abbandonato la carriera in azienda per dedicarsi al suo grande sogno: la realizzazione di una rete nazionale di itinerari a piedi e in bicicletta. Gianluca Bonazzi, scrittore e 'raccoglitore di storie' e Claudio Jaccarino, pittore in cammino, completeranno il gruppo dei viaggiatori, ai quali si aggregheranno giorno dopo giorno altri cammin-attori in un viaggio aperto a tutti, che partirà il 25 Aprile 2010 dal porto antico di Genova, e si concluderà nello stesso luogo dopo circa un mese. Il principale obiettivo del progetto sarà quello di raccontare 'progetti a colori' che conciliano sobrietà con occupazione, iniziative che producono ricchezza rispettando il territorio e chi lo abita. L'itinerario connetterà tra loro realtà economiche che funzionano, con una rete 'a bassa velocità' su cui far transitare le persone, le loro esperienze e le loro idee, ma anche le energie e l'ottimismo necessari per metterle in pratica. Sono previsti incontri sul territorio per creare uno sciame d'interesse e di proposte sulle strategie necessarie a un'economia costruita dal basso, con piccoli e rivoluzionari esempi locali. L'agricoltura biologica contro quella transgenica, i vigneti contro i capannoni, il bello contro il brutto, il valore della fraternità e della comunità contro l'atomizzazione sociale, il cammino e l'ascolto contro una vita dopata dalla velocità e dalla superficialità. Ge.Mi.To. sarà anche un esperimento di comunicazione, che utilizzerà le tecnologie innovative e i social network: il percorso sarà tracciato con GPS e pubblicato on line ogni giorno sul sito http://www.movimentolento.it/ , su una mappa interattiva che si popolerà giornalmente di video, fotografie, racconti. La community dei navigatori potrà seguire l'evento tramite Facebook e Twitter, guardare i video su un canale YouTube e le foto su Flickr. E se il viaggio gli piacerà potrà stamparsi la mappa Google o scaricare la traccia sul suo navigatore portatile, e ripercorrere il viaggio dopo una settimana, un mese, o un anno. L'iniziativa è patrocinata dal Parco Antola. Per ulteriori informazioni visitare il sito http://www.movimentolento.it/
torna su




la borsa degli attrezzi - seminario - Torino
La Bottega del Possibile e la Fondazione Paideia invitano al seminario: la borsa degli attrezzi - i fratelli e le sorelle di bambini con disabilità: bisogni educativi ed affettivi - mercoledì 21 aprile 2010 ore 9 – 17 - piazza Solferino 9 – Torino - per informazioni- tel. 011 - 5520473 - info@fondazionepaideia.it
torna su




Meridians concorso di creazione per giovani gruppi, formazioni artistiche, compagnie
Meridians - Concorso di Creazione rivolto a giovani gruppi, formazioni artistiche, compagnie --- Inteatro invita i nuovi gruppi, formazioni artistiche e compagnie al 1° Concorso di Creazione promosso da MERIDIANS, rete europea delle arti sceniche negli spazi urbani. La rete offre un sostegno finanziario a 3 proposte artistiche di piccole / medie dimensioni che debutteranno nell’estate 2011, per un valore di 20.000 euro ciascuna. Il bando è rivolto a compagnie con sede in uno dei paesi dei membri della rete MERIDIANS: Belgio, Francia, Italia, Slovenia, Spagna, Svezia, Regno Unito. Saranno privilegiati i progetti inviati da artisti giovani ed emergenti, formazioni artistiche con meno di 6 anni di esperienza di lavoro professionale, artisti e formazioni che affrontano per la prima volta progetti appositamente creati per gli spazi urbani. Il progetto deve prevedere, nelle fasi di creazione o sviluppo del lavoro, la partecipazione di un "Artista" (regista / coreografo / designer / artista visivo) già affermato nel panorama internazionale, residente in un paese dell'Unione Europea differente da quello della compagnia. La domanda deve pervenire, completa della documentazione richiesta dal bando , improrogabilmente entro: le ore 18:00 del 20 aprile 2010. Le compagnie residenti in Italia devono inviare la domanda a: INTEATRO Villa Nappi – Via Marconi 77 60020 Polverigi (An) Indicando sulla busta: “OGGETTO: Concorso di Creazione Meridians 2011” Per ulteriori specifiche sulle condizioni del Concorso: INFO T. 071.9090007 - F. 071.906326 | www.inteatro.it - www.meridiansnet.org/en/home | meridians@inteatro.it
torna su




per amore o per forza - bando teatro (BG)
PER AMORE O PER FORZA: APERTO IL BANDO PER L’EDIZIONE 2010 - Al via la terza edizione di Per Amore o per Forza: il progetto dedicato alle compagnie e ai gruppi teatrali giovanili di Bergamo che ha riscontrato un notevole successo di pubblico e partecipazione giovanile sia nel 2008 che nel 2009. Il Teatro tascabile di Bergamo - Accademia delle Forme Sceniche, in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Bergamo, promuove una raccolta di progetti volti alla realizzazione di opere teatrali. Il bando è rivolto a tutti i gruppi ed i giovani singoli residenti nella provincia di Bergamo (almeno un componente) di età media inferiore ai 30 anni. I candidati potranno presentare bozze di progetti su tematiche a loro scelta. Come negli anni precedenti, ai partecipanti al bando verrà data l’opportunità di mettere in scena le opere presentate in occasione di un’iniziativa dedicata al teatro che avrà luogo principalmente presso lo Spazio Polaresco nella seconda metà di settembre 2010. La selezione dei progetti sarà curata da una commissione formata da rappresentanti del Teatro Tascabile e del Comune di Bergamo. La candidatura dovrà pervenire entro il giorno 30 aprile 2010 alle ore 17.00 presso lo Spazio Informagiovani del Comune di Bergamo (via del Polaresco, 15 – 24129 Bergamo), aperto nei giorni: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 16.00 alle 19.00; martedì e giovedì dalle 14.30 alle 17.30. Il bando è pubblicato sul sito www.giovani.bg.it, o può essere ritirato presso l’Area Giovani e Sport.
torna su




Scrivere la storia attraverso il romanzo - Biblioteca Primo Levi (TO)
Si ricorda, nell'ambito del progetto Amici della lettura, l'appuntamento con Alessandro Barbero alla Biblioteca civica Primo Levi: Scrivere la storia attraverso il romanzo - Partendo dal racconto della genesi e della struttura narrativa di alcuni suoi romanzi Alessandro Barbero suggerirà altri percorsi di lettura fra letteratura e storia. Venerdì 26 marzo (15.00-18.00) Biblioteca civica Primo Levi via Leoncavallo, 17 - Torino Per effettuare l'iscrizione inviare una e-mail a: infobib@comune.torino.it -- Cecilia Cognigni Responsabile Ufficio Qualità e Sviluppo Biblioteche civiche torinesi Via della Cittadella 5, 10112 Torino 0114429847 - fax 0114429830 - cecilia.cognigni@comune.torino.it
torna su




SECONDA EDIZIONE PREMIO “IL MURO MAGICO”
SECONDA EDIZIONE PREMIO “IL MURO MAGICO” -- L’associazione culturale ” Il Muro Magico “, con il patrocinio del Museo nazionale dei Trasporti di La Spezia, indice la seconda edizione del Premio omonimo avente per tema “ il treno”, in tutti i suoi vari aspetti. Il concorso prevede due sezioni. La prima, essenzialmente letteraria, destinata a poesie, racconti brevi e testi musicati; la seconda riservata a brevi videofilmati da realizzare con una telecamera fatta circolare liberamente sui binari di un plastico ferromodellistico in qualsiasi scala. Le opere dovranno pervenire all’associazione entro il 30 aprile 2010. Quota di partecipazione euro 10,00. Maggiori informazioni: “Il Muro Magico” - via di Tempagnano 854, Lucca - tel. 0583 952236 - cell. 347 7120653 - e-mail: ilmuromagico@libero.it. Regolamento completo del concorso sul sito: www.ilmuromagico.it. A breve, sul sito www.masp-gmns.it utili indicazioni su come montare, in modo abbastanza semplice, una piccola telecamera che trasmette via radio da un vagoncino a spinta.
torna su




suonare il didjeridu - Fossano (CN)
11 aprile - Fossano (Cuneo) Ore 10,00/17,30 WORKSHOP “Suonare il didjeridu”. Adatto a tutti coloro che vogliono avvicinarsi al didje o che hanno già iniziato e vogliono imparare la respirazione circolare – Presso “Istituto Civico Musicale Baravalle” a Fossano - http://www.imbaravalle.it -- Programma: trovare una vibrazione e un suono stabili; la consapevolezza del diaframma; l'uso della lingua nelle variazioni armoniche; la voce e la spinta addominale; la respirazione circolare; il benessere grazie alla vibrazione; il massaggio sonoro. Ore 21,00 - Conferenza/concerto “Suonare un albero”. Un viaggio antropologico-musicale, fatto di brani ritmici e di storie narrate, durante il quale vengono approfondite le informazioni sulle origini e sulle tecniche. Presso “Istituto Civico Musicale Baravalle” a Fossano. Ingresso libero - http://www.papimoreno.com/solo.html
torna su




TUTTI PAZZI PER IL CINEMA – Torino
“TUTTI PAZZI PER IL CINEMA” – Torino 17/18 aprile 2010 L’associazione culturale ESIA è lieta di invitare il pubblico a "Tutti pazzi per il cinema", spettacolo, per la regia di Vanessa Pagliano, che nasce dal desiderio di creare coreografie ispirate alle più famose colonne sonore cinematografiche. Come in una trasmissione radiofonica, due speaker (Alberto Chiesura e Pietro Antonio Nevolo, ideatori anche dei testi) riproporranno i dialoghi salienti di diversi film, mentre i vari temi musicali saranno animati da un gruppo di ballerine chiamate a danzare sul palco di fronte agli spettatori. Lo spettacolo si terrà presso lo spazio “BellARTE” di via Bellardi 16 a Torino sabato 17 aprile (inizio ore 21.00) e domenica 18 aprile (dalle ore 16.00). Biglietto d’ingresso 8 euro. Info: www.pietronevolo.it/tuttipazziperilcinema.html; e-mail: esia_info@yahoo.it; tel. 333 4507534.
torna su




William Shakespeare e Salvatore Quasimodo
William Shakespeare e Salvatore Quasimodo --- “La Bottega teatrale”, associazione culturale torinese, organizza, con il patrocinio del comune di Balmuccia (VC), uno stage su “Romeo e Giulietta”, nella traduzione del grande poeta siciliano, che sarà condotto dal figlio Alessandro Quasimodo – attore e regista – e dal critico teatrale Danilo Ruocco. Le lezioni, che si terranno il prossimo 15 e 16 maggio presso il Teatro sociale di Balmuccia, sono destinate a un pubblico dai 16 anni in poi. Possibilità di ristorazione e pernottamento nella vicina Varallo. Disponibilità limitata a un massimo di 15 partecipanti (costo iscrizione a partire da 150 euro a seconda della sistemazione) e 10 uditori (costi a partire da 75 euro). Termine iscrizioni: 19 aprile 2010. I partecipanti dovranno prepararsi sul monologo di Mercuzio (atto I - scena IV), mentre alle allieve è riservato quello di Giulietta al balcone (atto II - scena II). Gli interessati dovranno inoltrare domanda di iscrizione in carta libera, allegando un breve curriculum con fototessera personale, da indirizzare, anche via e-mail, a: Associazione culturale “La Bottega teatrale” – corso Racconigi 48, Torino (prenotazioni@labottegateatrale.it). Per ulteriori informazioni info@labottegateatrale.it, oppure telefonare al 347 7627706.
torna su




Basic Watsu con HAROLD DULL - Caldana (GR)
17 – 18 Aprile 2010 Corso di Basic Watsu con HAROLD. Un’ occasione unica per conoscere ed esplorare le basi di questa meravigliosa e potente disciplina acquatica! Presso: Agriturismo Montebelli, Caldana (GR). Il nuovo Basic Watsu presentato in questo corso rappresenta l’ accesso ideale al percorso completo per Watsu practitioner (operatore professionale), ma soprattutto rappresenta un percorso a se per coloro che desiderano sperimentare nuovi e più intensi livelli di connessione con familiari ed amici. Il corso è basato su una semplice progressione di movimenti, in connessione ed armonia con il respiro della persona tra le vostre braccia, che progressivamente sfociano in movimenti spontanei; più aumenta la nostra connessione attraverso il cuore, più sentiamo questi movimenti sorgere dal profondo di noi stessi, manifestandosi in un gioco sempre più creativo. Nei 2 giorni di corso si apprenderà questa progressione di movimenti e come sostenere una persona in modo confortevole e ben posizionata in allineamento. Una volta imparata la progressione, ripetendola, la propria connessione con l’ altro raggiunge livelli di maggiore profondità e più si scopre che il proprio cuore è in connessione con quello della persona che si sta sostenendo e più la persona sostenuta apprezzerà il dono che gli viene portato. Info. e iscrizioni: Cristina Levi crilevi@tin.it, 335-6844311
torna su




Cena Dansoira - Torino
Venerdì 26 marzo dalle 19.30 l'Associazione BALDANZA in collaborazione con il progetto ''Motore di Ricerca: comunità attiva'' invita alla 'Cena Dansoira' presso l'Antico Teatro – Via San Marino 10, Torino. Tanto buon umore e qualcosa da mangiare e/o bere (no vino) da condividere e .... tanta voglia di danzare! Ospiti della serata dalle ore 21.00 il gruppo Viouloun d'Amount. Ingresso libero. info: 339.7172938 - chiara.gorzegno@comune.torino.it
torna su




Concorso Letterario "Autore di te stesso"
Recensione Libro.it, CSA Editrice e l'Associazione Culturale Flegreando organizzano la prima edizione del Concorso Letterario “Autore di te stesso” - Premio Nazionale Campi Flegrei dedicato agli scrittori italiani. Lo staff di Recensione Libro.it offre ai partecipanti la possibilità di far conoscere le proprie opere al pubblico del web, mettendo a disposizione degli autori esordienti l'esperienza maturata nel corso degli anni nei campi della letteratura e della comunicazione. Il concorso è diviso in tre sezioni: Opere inedite, Opere edite e Poesie edite e inedite, e offre ai vincitori delle varie categorie grande visibilità attraverso il web e non solo. Il primo classificato della categoria Opere inedite sarà premiato con la pubblicazione dell’opera da parte della CSA Editrice che distribuirà i libri in tutta Italia. Per i primi tre classificati di ogni sezione saranno realizzate campagne pubblicitarie, verranno inserite sul sito www.recensionelibro.it le recensioni e gli estratti delle opere, e sarà inviato tramite e-mail, l’attestato di partecipazione al Concorso Letterario “Autore di te stesso”. Scaricare il regolamento del concorso e, dopo aver compilato il bando, inviare le opere entro il 30 aprile 2010. Approfondimenti:www.recensionelibro.it Bando d'iscrizione: http://www.recensionelibro.it/concorso-letterario-autore-di-te-stesso-premio-nazionale-campi-flegrei.html
torna su




Crescere lettori in una società di diritto - Biblioteca dell'Archiginnasio - Bologna
Sabato 27 marzo ore 10.30 - Sala dello Stabat Mater (Biblioteca dell'Archiginnasio - Piazza Galvani 1 Bologna) incontro organizzato dall' Associazione Form del libro 'Dalla grande esclusa all'assolutamente inesistente: lettura per l'Infanzia e informazione'. La letteratura per l'infanzia e l'editoria che le dà voce sono da sempre grandi ecluse dal dibatto letterario e dagli organi di informazione. Una domanda, nata in seno all'Associazione Form del libro: se giornali, televisione e radio dessero spazio all'editoria per ragazzi creando un'informazione attenta e costante su contenuti, scrittori, illustratori, editori, sarebbe più facile crescere lettori? La domanda alla quale si cercherà di rispondere con gli ospiti al tavolo, con il pubblico, con tutti coloro che hanno a cuore una cultura dell'infanzia. Il professor Antonio Faeti porterà il suo prezioso contributo. L'evento rientra nella programmazione di Bolibrì: un festival internazionale “a misura di bambino” interamente dedicato ai libri, per giovani e giovanissimi. mailto:info@forumdellibro.org
torna su




EDUCAZIONE DEI NATIVI - PRAGA - DAL 25 AL 28 MARZO 2010
Naila Clerici presenterà una relazione dal titolo: 'Native Education and the experience of residential schools in Canada and the U.S.A.' (Educazione dei Nativi e l'esperienza dei convitti per gli Indiani in Canada e negli USA) Al 31° American Indian Workshop 2010, dal titolo: Transformation, Translation, Transgression: Native American Culture in Contact and Context, che si terrà a Praga dal 25 al 28 marzo 2010. Chi desidera avere informazioni sui Nativi a livello internazionale scriva a: contact@american-indian-workshop.org o consulti il sito: www.american-indian-workshop.org I documenti e le testimonianze disponibili su questo tema sono veramente molti, chi desiderasse fare un incontro di approfondimento ci contatti redazione@soconasincomindios.it
torna su




el diablo fantasie spagnole - Milano
Associazione Leonardiani, Mercoledì 24 marzo ore 18.00 PRESENTAZIONE del volume di racconti di Roberto Morpurgo "El Djablo. Fantasie spagnole" - Puntoacapo Editrice. Venti racconti di atmosfera ispanica e ispano-americana; ogni racconto contiene espressioni spagnole che contribuiscono a rendere viva e presente l’atmosfera dei fatti narrati. Il libro è sottotitolato Fantasie proprio perché fantastica è la natura dei soggetti, dei personaggi, degli eventi. Le fonti di ispirazione sono varie e mutevoli: la corrida, la pubertà caliente della donna spagnola, la schiavitù della colonizzazione amerindia, la pittura e il suo ruolo anticoloniale a Cuba, l’incrocio fra cristianesimo e islamismo fantastico (racconto che dà il titolo al libro), l’animale della foresta messicana, i templi cristiani su sopravvivenze precolombiane, l’esplorazione del deserto marocchino in una visione forse onirica, il pellegrinaggio a Fatima che conduce un cieco a Santiago de Compostela, il racconto di conchiglie parlanti che recano sulle spiagge atlantiche di Spagna l’eco inestinguibile dei Conquistadores americani… Lo stile è semplice ma molto curato. Ogni racconto è corredato dalla traduzione delle espressioni spagnole inscritte nel testo. Più di dieci dei venti racconti sono stati premiati (alcuni più volte, e con primi premi) a festival e concorsi letterari nazionali. Liceo scientifico L. da Vinci - Aula gradoni II piano - Via Respighi 5, Milano Con l’'autore intervengono: Anna Ceroni e Mauro Ferrari - Seguirà un brindisi pasquale.
torna su




Festa Danzante - Moncalieri (TO)
Giovedi’ 25 marzo 2010 ore 21–24 Serata di musiche folk franco-occitane e danze con il duo musicale Dahu' Rabel. Organizzazione curata dal gruppo TREEDANZA. La serata si svolgerà nella bellissima sala del Centro Polivalente Borgata Santa Maria - via Santa Maria 27 Bis - Moncalieri (TO). Ingresso libero. Sono necessarie scarpe di ricambio. Con il patrocinio del Comune di Moncalieri -- treedanze@gmail.it
torna su




Incontri Letterari - GIUBBE ROSSE - Firenze
Giovedì 25 marzo 2010 ore 17.00 Presentazione del libro di poesia ''Confidenze da un luogo familiare'' di Giuseppe Grattacaso (Campanotto Editore) presso il Caffè Storico Letterario ‘GIUBBE ROSSE’, Piazza della Repubblica 13/14r, Firenze. Interventi critici di Mariella Bettarini e Giacomo Trinci. Letture dell’autore. Evento curato da Massimo Mori, patrocinio del Comune di Firenze. aiku@freemail.it
torna su




Incontro: Rosalina Tuyuc, storia del Guatemala - Pavia
Mercoledì 24 marzo alle ore 18.00 presso il Centro Servizi Volontariato di Pavia in Via Taramelli 7, incontro con Rosalina Tuyuc Velásquez e Francisco Velasco Marroquin (dirigente indigeno) ospiti dell'Associazione AINS. La Velasquez, nata a San Juan Comalapa,è un'attivista Guatemalteca dei diritti umani di origine Maya Kaqchikel. Eletta deputato del Congresso Guatemalteco nel 1995 nella lista nazionale del Fronte Guatemalteco Democratico, è stata Vice Presidente del Congresso durante tale periodo. Nel giugno del 1982, l'esercito guatemalteco, durante il conflitto armato durato 36 anni, ha rapito e ucciso suo padre, Francisco Tuyuc. Tre anni più tardi, il 24 maggio 1985, il marito ha subito la stessa sorte. Nel 1988 ha fondato l'Associazione Nazionale delle vedove del Guatemala (CONAVIGUA) diventando un punto di riferimento in Guatemala e nel mondo riguardo i diritti umani. Nel 1994, Rosalina Tuyuc è stata decorata dai francesi con Ordre national de la Legion d'Onore per le sue attività umanitarie. Il 6 luglio 2004 il presidente Guatemalteco Óscar Berger l'ha nominata a presiedere la Commissione Nazionale per il risarcimento alle vittime del conflitto armato in Guatemala (Comisión Nacional de Resarcimiento). Rosalina Tuyuc è, un personaggio importante della storia del Guatemala e, per noi, piccola realtà associativa pavese è un momento di incontro per imparare e conoscere. Al termine verrà offerto un piccolo rinfresco con prodotti biologici della cooperativa Arkè di Pavia. Per informazioni: Ruggero Rizzini - associazioneains@yahoo.it
torna su




JAZZ & DINTORNI - 15 MAGGIO 2010 - Castiglioncello (LI)
JAZZ & DINTORNI Rassegna coreografica - Dance Meeting 2010 SABATO 15 MAGGIO 2010 Castello Pasquini - Castiglioncello (LI)---- Se anche tu ami il jazz, ma non solo, il funky, l’hip-hop e tutto quello che gli gira intorno, partecipa a “Jazz & dintorni”, rassegna coregrafica che si svolgerà SABATO 15 MAGGIO 2010 sul palcoscenico di Castello Pasquini, nella splendida cornice di Castiglioncello, in provincia di Livorno. Avrai la possibilità di confrontarti con gruppi provenienti da tutta Italia! A.E.D. Per informazioni: Tel. 0586-410825 Fax 0586-343111 e-mail: aed@dancenews.it sito: www.dancenews.it sezione novità
torna su




La lingua langue - Roma
Mercoledì 24 marzo 2010 ore 17.00, piazza della Chiesa Nuova 18 - ROMA, Tiziana Colusso "La lingua langue" Poesia tradotta in Arabo, Bengalese, Francese, Giapponese, Inglese, Lettone, Romeno, Slovacco, Spagnolo, Ucraino Edito da: Formafluens/Eurolinguistica Sud --- Intervengono: Giuseppe Gaetano Castorina (Università La Sapienza), Rino Caputo (Università Torvergata), Norberto Lombardi (direttore collana editoriale Quaderni sulle migrazioni ). Coordina: Manuela Cipri (Univ.La Sapienza) In occasione del primo anno di FORMAFLUENS - International Literary Magazine Evento facente parte delle manifestazioni per la giornata della poesia con patrocinio UNESCO” --- postmaster@formafluens.net
torna su




La torre di Babele Pace e pluralismo - Centro Studi Sereno Regis - Torino
Mercoledì 24 marzo 2010 ore 17,30 presso Sala Gandhi, Centro Studi Sereno Regis - via Garibaldi 13, Torino - incontro con Raimon Panikkar 'La torre di Babele. Pace e pluralismo' , Edizioni cultura della pace, 1990, introduce Enrico Peyretti. In preparazione al Convegno previsto nella ricorrenza della Giornata Mondiale della Nonviolenza (2 ottobre 2010, 141° anniversario della nascita di Gandhi) viene organizzato un ciclo di sei incontri, corrispondenti a scritti significativi di ricercatori e di ricercatrici di pace che hanno dedicato la propria vita allo studio e alla pratica della nonviolenza. I partecipanti avranno modo di confrontarsi liberamente sui principali argomenti trattati: la correlazione tra umano, cosmico e divino nelle tradizioni religiose; l’ambivalenza delle istituzioni culturali, religiose e politiche in rapporto alla violenza e al potere; l’approccio nonviolento alla questione ecologica; le idee di progresso, tecnica, sviluppo nel pensiero dominante; modelli alternativi dell’agire democratico… L’orario di ciascun incontro è previsto dalle 17.30 alle 19.30 ca. Centro Studi Sereno Regis (via Garibaldi 13 – Torino) 011 53 28 24 – info@serenoregis.org – www.serenoregis.org
torna su




Librilive. Storie al lume di canzone - Circolo dei Lettori - Torino
Giovedì 25 marzo ore 21.00 presso Il Circolo dei Lettori - Palazzo Graneri della Roccia, Via Bogino, 9 Torino - ' La forma incerta dei sogni' (PIEMME) Reading di Leonora Sartori. Al pianoforte Alessandra Celletti, una pianista di straordinario talento famosa per avere esplorato e raccontato i sinuosi, erotici arabeschi dei maestri Debussy e Satie, accompagna le letture di una storia sorprendente e toccante, consigliata a chi ha creduto e crede ancora che il mondo si può davvero cambiare. Si viene cullati nella musica e nelle parole dei sogni, ma poi si resta vivi e si diventa grandi scoprendo che gli eroi raccontati nell’infanzia non esistono, ci sono solo persone che fanno delle scelte e che sanno essere coraggiose. Ingresso € 5.00. Info e biglietteria 011/4326827, info@circololettori.it
torna su




Massoneria senza P2 presentazione libro - Genova
MERCOLEDI’ D’AUTORE – presentazione del libro “Massoneria senza P2” di Rinaldo Bernardi (Genova, 24 marzo 2010)-- Nell’area di “Liberodiscrivere” (via G.T. Invrea 38 r - Genova), dove i lettori possono acquistare i libri direttamente dalla casa editrice omonima, sarà presentato, il prossimo 24 marzo alle ore 18.00, “Massoneria senza P2”, ultimo libro del giornalista Rinaldo Bernardi. La massoneria, spesso oggetto di accese critiche, è oggi in continua trasformazione. Bernardi pone particolare attenzione alla realtà francese del fenomeno, più fruibile per i profani. Presente l’autore, il volume sarà commentato dal prof. Glauco Berrettoni, docente di storia e filosofia e pubblicista a sua volta. Ingresso gratuito con il solo obbligo di prenotazione telefonando al n° 010 540464 o per e-mail a cdefelice@liberodiscrivere.it. Per ulteriori informazioni: Antonello Cassan (l’editore) - tel. 335 6900225. E-mail acassan@liberodiscrivere.it - www.liberodiscrivere.it
torna su




Mostra di ICONE 'Rapita fu l'anima nel divino segno' - Alessandria
Il Museo Etnografico di Alessandria (Piazza Gambarina 1), da martedì 23 Marzo a mercoledì 7 Aprile 2010, ospita in apposito spazio espositivo la mostra di Icone di Marta Popescu, artista lombarda che con questa sua personale intitolata 'Rapita fu l'anima nel divino segno' presenta una selezione scelta di opere su tavole di legno: icone rappresentative di un accreditato lavoro di ricerca del sacro nell’arte e nella sua maturazione stilistica giunto a un periodo di sicura fecondità creativa. Di questa selezione di icone i visitatori potranno ammirare, in particolare, un “Miracolo dell’Arcangelo Michele” e varie icone sul tema devozionale mariano: intense immagini che suggeriscono mitezza e forza contemporaneamente, affidate a una cura compositiva di particolare morbidezza e circolarità. Siamo alla presenza di raffigurazioni del sacro che esprimono una rigorosa conoscenza dei canoni estetici dell’iconografia classica e fondati su un appassionato studio della letteratura agiografica: da qui le opere che narrano pittoricamente le vite di santi, mistici, asceti e altre figure legate a una tradizione spirituale-e-iconografica tramandata nei secoli. Del lavoro iconografico sviluppato da quest’artista giova mettere in risalto l’impegno di una ricerca che racchiude in sé antichità e contemporaneità. Info: Tel. 0384-77264 Marta Popescu - martapopescu@alice.it - Sito Internet: http://www.popescu.net/marta/
torna su




pARTEcipiamo: asta d’arte di beneficenza - TORINO
E’in programma per venerdì 26 marzo “pARTEcipiamo” un’asta d’arte di beneficenza che si terrà presso la Fondazione Merz, Via Limone n.24 Torino --- Nel corso dell’evento verranno battuti i lavori degli artisti che hanno donato una loro opera: Giovanni Anselmo, Stefano Arienti, Salvatore Astore, Valerio Berruti, Nicola Bolla, Domenico Borrelli, Enrica Borghi, Mauro Chessa, Daniele Galliano, Massimo Ghiotti, Federico Guida, Luigi Mainolfi, Bartolomeo Migliore, Nicus Lucà, Bruno Martinazzi, Ottonella Mocellin e Nicola Pellegrini, Enzo Obiso, Gianni Piacentino, Nicola Ponzio, Francesco Sena, Saverio Todaro. --- Le opere saranno visionabili a partire dalle ore 16.00 dello stesso giorno, mentre l’asta si aprirà alle ore 18.00 dopo la presentazione di Stefano Bernardi, Direttore dell’associazione 'ENZO B' mentre Olga Gambari, critico d’arte, illustrerà i lavori in esposizione. --- L’associazione 'ENZO B', nata nel 1991 a Torino, è costituita da famiglie volontarie che hanno scelto uno stile di vita ispirato a valori di solidarietà e di apertura all’accoglienza, dando vita al “Villaggio ENZO B” nello storico quartiere di Mirafiori Sud. --- 'ENZO B', unitamente alle attività sul territorio torinese, promuove iniziative di solidarietà e cooperazione internazionale a favore di minori e Comunità in Paesi più poveri. --- Il ricavato dell’evento contribuirà a finanziare il completamento della struttura muraria con la relativa dotazione delle attrezzature del centro per il trattamento ambulatoriale per i bambini malati di AIDS, a Bissau. --- Per informazioni: Michela Frittola, ufficio stampa ENZO B tel. 338/7220988 - www.enzob.org
torna su




personal shopper - Torino
Ostensione della Sindone e tempo libero dei turisti a Torino --- In occasione di tale evento, l’Associazione culturale Mamma Sharing metterà a disposizione alcuni dei propri iscritti che si offriranno per accompagnare i turisti nei percorsi eno-gastronomici della città, nei centri benessere, alle visite di musei ed altre attività a carattere ludico-culturale. L’Associazione Mamma Sharing offrirà questo servizio a chi ne farà richiesta telefonando alla nostra segreteria -- L’erogazione del servizio sarà offerta a fronte di una donazione che l’Associazione utilizzerà per portare avanti il proprio progetto di utilità sociale per la famiglia. --- Associazione culturale Mamma Sharing – Sede legale Via Susa 43, Torino – sede operativa Libreria Millevolti Corso Francia 101, Torino. Tel. +39 345 25 33 520 - +39 392. 06 74 818 – info@mammasharing.com – www.mammasharing.com
torna su




Premio di Letteratura per ragazzi - Conselice
Nona edizione del Premio di letteratura per ragazzi "Giovanna Righini Ricci" per un’opera di letteratura per ragazzi dagli 11 ai 14 anni. Proposta del Comune di Conselice in collaborazione con le Edizioni il Capitello di Torino. Il premio è aperto a tutti gli scrittori italiani e stranieri, autori di un romanzo o una raccolta di racconti per ragazzi dagli 11 ai 14 anni, in lingua italiana e inediti. Le opere originali dovranno essere inviate tramite plico postale alla segreteria del premio (Comune di Conselice/Biblioteca Giovanna Righini Ricci - Via G. Garibaldi, 12 - 48017 Conselice - Ravenna) oppure consegnate direttamente all’ufficio protocollo del Comune di Conselice (Palazzo comunale - Via G. Garibaldi, 14 - 48017 Conselice - Ravenna), che rilascerà ricevuta. Il termine di presentazione delle opere è il 30 giugno 2010. Per le opere inviate a mezzo plico postale farà fede il timbro dell’ufficio postale accettante. Ciascun concorrente potrà partecipare al concorso inviando una sola opera. Per informazioni: Segreteria del premio, presso Comune di Conselice/Biblioteca Giovanna Righini Ricci - Via G. Garibaldi, 12 - 48017 Conselice (Ravenna); tel. 0545 986930/928/918, fax 0545 986966 e-mail: righiniricci@sbn.provincia.ra.it
torna su




Residential Schools – Un genocidio nascosto alla storia - Genova
Venerdì 2 aprile ore 16.30 presso la Sala Consiglio Provincia di Genova - Piazzale Mazzini 2, Genova - Incontro "Residential Schools – Un genocidio nascosto alla storia". Dalla metà dell’ottocento alla fine del novecento i bambini delle First Nations di età fra i 6 e i 15 anni furono strappati con la forza alle loro famiglie e internati nelle scuole residenziali che il Governo canadese affidò in gestione alla Chiesa Cattolica ed alla Chiesa Unita del Canada; qui subirono terribili abusi fisici e sessuali , furono costretti a dimenticare la propria lingua, la propria cultura e la propria religione; la metà di loro non fece più ritorno a casa. Stime realistiche parlano di 50.000 bambini scomparsi. Kevin Annett, Lilian Shirt ed Henry Charles Cook parleranno delle loro esperienze dirette nei lager chiamati “ residential schools” e della situazione odierna dei nativi. Partecipano: Marina Dondero Vice Presidente Prov. di Genova, Milò Bortolotto Assessora Iniziative per la pace, Gilbert Douville Pres. Onorario Ass. Hunkapi, Sergio Bugolotti Pres. Associazione HUNKAPI. Ingresso Libero. | www.hunkapi.com, naila.clerici@soconasincomindios.it
torna su




sentinelle di pietra - i massi erratici della collina morenica - mostra (Torino)
Museo regionale di Scienze Naturali, dal 31 marzo al 30 maggio 2010, v. Giolitti 36, a Torino, apre la mostra: 'Sentinelle di pietra: i massi erratici dell’anfiteatro morenico di Rivoli-Avigliana ” ideata e realizzata da Pro Natura Torino. Visite guidate per gruppi e scolaresche, laboratori didattici su prenotazione . tel 011.4326307/6334/6337 - didattica.mrsn@regione.piemonte.it Per informazioni e aggiornamenti : www.massierratici.it - Liliana Boella per Pro Natura Torino e Gruppo Collina Morenica
torna su




Serata culturale: Riti di fertilità nella Val Susa - Bricherasio
Venerdì 27 marzo ore 20,30 "Riti di Fertilità nella bassa Val Susa" - Serata di proiezione di foto/video su feste e momenti culturali delle nostre valli commentate dal suo autore Paolo Vailati. Arcaici riti pre-cristiani propiziatori della fertilità legati al passaggio dall'inverno alla primavera e antichi riti riaffiorano nei costumi, nei colori, nei gesti, negli oggetti, nei ruoli dei protagonisti di queste Feste Alpine. Centro Pedagogico di Danza e Cultura Popolare, Str. Avaro 4, Fraz. Cappella Merli - Bricherasio (TO) --- ore 21.30 Bal Folk - tel. 3491815715 - mariabaffert@yahoo.it
torna su




TERZO WORKSHOP DI SCRITTURA DELLA WRITERS MAGAZINE ITALIA - APRILE 2010 - MI
TERZO WORKSHOP DI SCRITTURA DELLA WRITERS MAGAZINE ITALIA - APRILE 2010 --- La Writers Magazine Italia organizza il terzo corso di scrittura creativa da martedì 6 aprile 2010 a giovedì 29 aprile 2010, presso il Laboratorio di Scrittura di Delos Books, in piazza Bonomelli 6/6 a Milano. Il corso si svolgerà dalle ore 20.00 alle ore 22.00 nei giorni di martedì e giovedì, per quattro settimane consecutive, per un totale di otto giornate e sedici ore di lezione. Il corso sarà tenuto da Franco Forte, scrittore, sceneggiatore, direttore della Writers Magazine Italia e direttore editoriale di Delos Books. Saranno affrontate tutte le problematiche relative alla scrittura, alla revisione dei testi, al mondo editoriale e alla possibilità di venire pubblicati, con esercitazioni pratiche sui racconti dei partecipanti. Tutti gli iscritti avranno la possibilità di presentare le proprie opere allo staff della casa editrice. Periodo Da martedì 6 aprile 2010 a giovedì 29 aprile 2010. Giorni di lezione Il martedì e il giovedì. Orari Dalle ore 20.00 alle ore 22.00. Totale ore di lezione Sedici. Numero partecipanti Il corso prevede un numero chiuso di partecipanti, fissato in massimo 15 allievi. Sede Presso il Laboratorio di Scrittura di Delos Books, in piazza Bonomelli 6/6, Milano. Costo del corso 300 euro a persona, che comprende l’iscrizione annuale all’Associazione Culturale Delos Books. Il versamento di questa somma è da intendersi come versamento volontario all’Associazione. Iscrizione/caparra Per prenotare il corso occorre inviare una e-mail di conferma all’indirizzo redazione@writersmagazine.it, (oppure writersmagazine@yahoo.it) specificando che si intende partecipare al corso di aprile 2010, e contestualmente versare una caparra di 50 euro alle coordinate bancarie che saranno indicate. Termine ultimo per l’iscrizione venerdì 2 aprile 2010 (e comunque fino a esaurimento dei posti disponibili). Per ulteriori informazioni Scrivere a redazione@writersmagazine.it ---- Profilo del docente Nato a Milano nel 1962, Franco Forte è giornalista professionista, traduttore, sceneggiatore e consulente editoriale. Ha pubblicato, tra gli altri, i romanzi “Carthago” (Mondadori, 2009), “La Compagnia della Morte” (Mondadori, 2009), “Operazione Copernico” (Mondadori, 2009), “La stretta del Pitone” (Mursia, 2005), “Il figlio del cielo” e “L’orda d’oro” (Mondadori, 2000) - da cui ha tratto uno sceneggiato TV su Gengis Khan prodotto da Mediaset......
torna su




Tra lirismo e informale: Mondino, Ruggeri, Treccani, Trouvé - Torino
La galleria Arteincornice presenterà, a partire dal 27 marzo 2010, un’esposizione di opere di quattro importanti artisti che affrontano un percorso che si muove tra lirismo ed informale, differenti esperienze d’autore che hanno attraversato il secolo scorso fino ad arrivare ai giorni nostri. Un confronto che si apre sulle opere di autori accomunati dall’amore per un’arte esclusivamente astratta o maggiormente figurativa con la quale si esprime il mondo spirituale ed intellettivo che domina le loro esistenze. A descrivere il filone del lirismo, Ernesto Treccani e Jacques Trouvé, due artisti la cui sensibilità è emblema di una nuova e rara percezione della realtà circostante. Rappresentanti del versante informale sono Aldo Mondino e Piero Ruggeri, straordinari ed esuberanti artisti dominatore della scena nazionale ed internazionale sino alla loro scomparsa. Arteincornice galleria d’arte moderna e contemporanea via Vanchiglia, 11 - 10124 Torino – tel./fax 011.88.50.71 e-mail: info@arteincornice.it - www.arteincornice.it Inaugurazione: Sabato 27 marzo 2010, ore 17:00 Orario: 9,00 – 13,00 e 15,00 – 19,00 – chiuso festivi e lunedì mattina Catalogo: On-line: www.arteincornice.it/mostre.asp?id=139
torna su

*Ricevi questa mail in quanto sei iscritto alla lista "FRECCIOLENEWS" *

Se vuoi cancellarti dalla lista invia una email a info@cascinamacondo.com


Copyright (C) 2018 *|www.cascinamacondo.com|* All rights reserved.