Se non visualizzi bene questa mail premi qui.
Se vuoi visualizzare l'archivio newsletter premi qui.
Your Company
Staff Macondo

IL RITORNO DI MELQUIADES sabato 10 luglio 2010 grande festa a Cascina Macondo
'IL RITORNO DI MELQUIADES' ... continua.

I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Casc... continua.

Frécciolenews - I TUOI COMUNICATI
DALLO STAFF DI FRECCIOLENEWS <... continua.

SGABELLARI - lettera aperta ai rapitori di Marco Fiora
LETTERA APERTA AI RAPITORI DI ... continua.

"UKA-SHA-SHA, ascoltando i Nativi Americani" , quindicinale a cura di Pietro Tartamella - "CAPELLI RITORTI - CAPO CIVILE"
CAPELLI RITORTI: Chiamavano c... continua.

Amici di Cascina Macondo anno 2010
Ricordiamo a tutti gli amici i... continua.

"5-7-5 UNIVERSO HAIKU" quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - Yosa Buson
"Hosomichi ni / Nari yukukoe... continua.

“CINEMATOGRAFO MON AMOUR" quindicinale di recensioni a cura di Gian Carlo Marchesini - MINE VAGANTI di Ferzan Ozpetek
In Mine Vaganti una famiglia d... continua.

SONDAGGIO sull'accentazione ortoèpica lineare
nella home page del sito www.c... continua.

come votare gli haiku pervenuti al Concorso Internazionale Haiku Cascina Macondo edizione 2010
Gli utenti possono votare g... continua.

Sponsor e sostegni
esprimiamo la nostra riconosce... continua.

Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica ... continua.


Utenti Frécciolenews

Nativi Americani - incontri a Genova
Genova - Giovedì 1 luglio ... continua.

Bibliopirogue sur la Loire - La Daguenière (Francia)
L’association Zenga-Zenga vous... continua.

IHS INTERNATIONAL HAIKU COMPETITION 2010 - Irish Haiku Society - DOCHAS
The Irish Haiku Society Intern... continua.

Museo Etnografico dell'Attrezzo agricolo - Casalbeltrame (NO)
L’11 novembre 2006 è stato ina... continua.

RENO in concerto al Parco dell'Agrestone - Colle Val d'Elsa (Siena)
Concerto di Reno Rascionato ca... continua.

CYRANO DE BERGERAC - Cantina Sociale di Custoza (Verona)
Giovedì 08 luglio 2010 ore 20.... continua.

RADIO FAHRENHEIT - con Raffaele Simone, Roberto Escobar, Claudia Durastanti, Jamaica Kincaid...
::: FAHRENHEIT ::: 20-24 di... continua.

cerchio nel grano scoperto a Poirino (TO)
Nuovo bellissimo cerchio nel g... continua.

POESIA IN GIARDINO alla Pensione Signorini - Castiglioncello (Livorno) - prossimo appuntamento venerdì 1 luglio 2010
Serate di poesia alla Pensione... continua.

Murarte - cercasi superfici di muri per interventi artistici - Torino
La Città di Torino ricerca sup... continua.

MUISICAMBIENTE - FESTIVAL CULTURALE - NOVEMBRE 2010 A SANREMO
POMODORO STUDIO EDIZIONI MUSIC... continua.

Esof 2010. Science in the City - Torino
Il Circolo dei Lettori, in col... continua.

Festival sul Filo del Circo, edizione 2010 - Grugliasco (Torino)
E' pronta la IX edizione del F... continua.

Immigrata nigeriana malata di Hiv non verrà espulsa perché “le medicine somministrate in Italia non sono disponibili nel Paese di origine”.
Immigrata nigeriana malata di ... continua.

Addio Giovinezza - Torino
OASI SPETTACOLI E CORSI presen... continua.

Festival Narrazioni Libera Tutti - Poggibonsi
Venerdì 2 luglio dalle 17.00... continua.

Seminario 'DIVERSAMENTE RITMO' - Chieri
Domenica 25 luglio a partire d... continua.

Domani è un altro G. - Torino
MERCOLEDI' 30 GIUGNO ORE 20.00... continua.

SCAMBI INTERNAZIONALI - Torino
SCAMBI INTERNAZIONALI - E... continua.

STAGE DI FLYING LOW E PASSING THROUGH - DAL 1 AL 4 LUGLIO 2010 - CAGLIARI
Il Comitato studentesco BALdan... continua.

3° Concorso "Cinema e letteratura" Città di Orbassano - Torino
E' bandito il 3° Concorso "Cin... continua.

5° EDIZIONE PREMIO LETTERARIO CHIAVE DI VOLTA - Banchette (TO)
Il Comune di Banchette present... continua.

Cronica Regia – Venaria Reale (TO)
Il 3 luglio alle ore 17,30 nel... continua.

FESTIVAL MUSICALE DELLE NAZIONI - FINO AL 3 OTTOBRE 2010 - ROMA
NOTTI ROMANE AL TEATRO DI MARC... continua.

PAROLE IN CIRCOLO - terzo appuntamento - Bologna
Da Comune di Bologna, Quartier... continua.


IL RITORNO DI MELQUIADES sabato 10 luglio 2010 grande festa a Cascina Macondo
'IL RITORNO DI MELQUIADES' GRANDE FESTA A CASCINA MACONDO -- a ridosso del solstizio d'estate, in una notte di luna piena, sabato 7 luglio 2012 appuntamento alle ore 21.00 precise! La festa andrà avanti fino all'alba, fino a che non sentiremo dal pollaio della cascina vicina il canto ripetuto del gallo. Una sorta di 'Stradevari' rivisitata. A Stradevari, a metà degli anni '90, festeggiavamo a Macondo l'apertura della stagione estiva degli artisti di strada. Ora, con uno spirito simile, festeggiamo il RITORNO DI MELQUIADES. Sì, ma che cos'è il Ritorno di Melquiades? E' una festa privata (non inviamo infatti comunicati stampa ai giornali). Soprattutto è uno spazio 'franco', un 'luogo', una 'raccolta' di amici vecchi e nuovi (attori, musicisti, artisti di strada, danzatori, performers) che si rivedono una volta all'anno una notte intera, spesso approfittando dell'occasione per sperimentare spettacoli nuovi; artisti che abbandonano il loro ruolo di professionisti pagati per ri-trovarsi e ri-provare il piacere semplice di incontrarsi, consapevoli di voler ri-vivere e 'conservare' il tempo in cui la loro arte era solo diletto; artisti che sostengono con la loro presenza i progetti di Cascina Macondo ----- Il cortile 'Alce Nero' di Cascina Macondo si riempirà di bella gente che trascorrerà la notte con musica-danza-teatro-cabaret-argilla-improvvisazioni- spettacoli-performances-racconti-installazioni-fantasia-creatività ----- Porta i tuoi strumenti, proponi la tua performance, la tua canzone, il tuo numero comico, il tuo numero drammatico, il tuo mangiafuoco, le tue trampole, il tuo clown, la tua lettura, la tua danza, il tuo blues, il tuo volo pindarico, ci sono spazi sino all'alba da condividere insieme. Naturalmente a titolo gratuito. Un pretesto per ritrovare in una notte di mezza luna vecchi amici di strada e di chilometri ----- SE VUOI FARE UN INTERVENTO (DURATA MASSIMA 20 MINUTI per le performanc teatrali, 10 MINUITI per le letture) CONTATTACI AL PIU' PRESTO per poterti inserire nel programma ----- CIBO CONDIVISO: ogni partecipante porta buon cibo e buon vino da condividere nella serata durante le pause ----- VERRA' RICHIESTA UN'OFFERTA LIBERA A SOSTEGNO DELLE SPESE DI GESTIONE E DEI PROGETTI CULTURALI DI CASCINA MACONDO ----- FESTA RIGOROSAMENTE AD INVITO E PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA I POSTI SONO LIMITATI - Invia la tua adesione (indicando in quanti siete) a: info@cascinamacondo.com e attendi la conferma della tua prenotazione. IL PRESENTE MESSAGGIO E' AUTOMATICAMENTE UN INVITO PER GLI UTENTI FREE E GLI UTENTI PROFESSIONAL ISCRITTI AL SITO DI CASCINA MACONDO ------ PER CONOSCERE IL PROGRAMMA E I GRUPPI CHE GIA' HANNO ADERITO CON LE LORO PERFORMANCE COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER : http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1092:il-ritorno-di-melquiades-sabato-7-luglio-2012&catid=102:news&Itemid=90
torna su




I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Cascina Macondo, sotto la tazzina del caffè fumante, è attiva la rubrica HAIKU DEL GIORNO. Gli Utenti FREE possono prenotare una data, inserire un proprio haiku e, volendo, dedicarlo a qualcuno. E' prevista infatti anche la possibilità di inserire nel form l'indirizzo di posta elettronica di un amico a cui volete dedicare l'haiku. L'amico riceverà automaticamente l'avviso 'c'è un haiku dedicato a te'. Leggeremo un nuovo haiku ogni giorno. E anche se non è vero che un haiku al giorno toglie il medico di torno, la cosa ci sembra carinissima - Staff Macondo
torna su




Frécciolenews - I TUOI COMUNICATI
DALLO STAFF DI FRECCIOLENEWS <><><><><> LUANA VARAGNOLO (referente responsabile) ---- FIORENZA ALINERI ---- OSCAR LUPARIA ---- FLORIANA PORTA ---- LAURA UBOLDI ----- PIETRO TARTAMELLA..... ricordano agli inserzionisti che: FRECCIOLENEWS... (COMUNITA' INTERNAZIONALE CHE SI SCAMBIA INFORMAZIONI E COMUNICATI) è la Newsletter settimanale gratuita di Cascina Macondo. Viene inviata a tutti gli iscritti (Utenti Only Mailing, Utenti Free, Utenti Professional) a partire dalla mezzanotte di ogni martedì. La Newsletter può essere utilizzata da chi organizza eventi, manifestazioni, presentazioni di libri, concorsi, mostre, spettacoli, corsi, stages, reading, proiezioni, inaugurazioni, commemorazioni, concerti, feste, conferenze, esposizioni, viaggi, incontri, iniziative- contenuti-annunci vari --------- PORRE ATTENZIONE PERO' AI COMUNICATI: DEVONO ESSERE CHIARI, CONCISI, SEMPLICI, ESSENZIALI. Devono semplicemente 'dare la notizia' (un buon esercizio preparatorio allo stile haiku!). Ricordiamo pertanto le sette domande tipiche del giornalismo, punti di riferimento per chi compila un comunicato o dà una notizia: CHI? COSA? DOVE? COME? QUANDO? PERCHE'? ed eventualmente anche il QUANTO? Se non sei tu ad organizzare gli eventi, dillo ai tuoi amici di questa opportunità.
torna su




SGABELLARI - lettera aperta ai rapitori di Marco Fiora
LETTERA APERTA AI RAPITORI DI MARCO FIORA ---- autore Pietro Tartamella - editore CASCINA MACONDO - prefazione Pietro Tartamella - lingua italiano - copertina in carta di elefante a cura dell'autore - anno di edizione 1998 - pagg 32 - formato cm 10 x 14 - segni particolari: confezionato a mano artigianalmente - costo euro 4,00 + spese spedizione ---- descrizione: 'E' la lettera integrale che Tartamella scrisse il 5 febbraio 1988 ai rapitori di Marco Fiora, diffusa con alte pile di fogli sullo sgabello di legno di Via Vanchiglia, ma anche, registrata, su molte radio private in tutta Italia, e pubblicata su alcune riviste. Un appello particolarissimo che, unito allo sciopero della vista (quaranta giorni con gli occhi bendati) contribuirà alla liberazione del piccolo Marco Fiora. Marco aveva 6 anni quando è stato rapito la mattina del 2 marzo 1987. Fu liberato il 2 agosto 1988' <><><><><><><><>>><><> LA-COLLANA-GLI-SGABELLARI: Gli Sgabellari sono racconti, riflessioni, articoli, interventi, considerazioni, poesie e altro, che Pietro Tartamella ha diffuso negli anni ’80 esponendoli sul marciapiede, all’ingresso della sua edicola di Via Vanchiglia n° 25, con alte pile di fogli posate su uno sgabello di legno. I suoi scritti in fotocopia. La gente del quartiere, che era l'interlocutore specifico a cui si rivolgeva, passando prendeva quei fogli, li leggeva, li passava agli amici, ne faceva altre fotocopie, li divulgava, li spediva a conoscenti e amici in altre città, perfino all’estero, li conservava, li collezionava. Una grande soddisfazione vedere centinaia di persone: studenti, operai, massaie, padri di famiglia, donne, vecchi, commercianti, professori, cattolici, atei, delinquenti, omosessuali, e persino analfabeti, prendere i suoi sgabellari passando, e leggerli. Di tanto in tanto Tartamella ha notizia di qualcuno che in Liguria, Toscana, Roma, Francia, Germania, ha letto un suo scritto avuto da un amico, che a sua volta lo ha avuto dall'amico di un amico, che a sua volta lo ha preso da quello sgabello di legno in Via Vanchiglia a Torino dinanzi a una edicola. Nel 1998 Tartamella ha raccolto gli scritti di quell'epoca in piccoli libretti prodotti artigianalmente, con tirature limitatissime. I libretti della collana GLI SGABELLARI hanno la caratteristica di essere prodotti in modo artigianale, a mano, personalmente, più per appassionati cultori e collezionisti, che per consumatori generici ---- per visualizzare gli altri Sgabellari: http://www.cascinamacondo.net/index.php?option=com_content&view=article&id=252:caratteri-e-inchiostri&catid=102:news&Itemid=90
torna su




"UKA-SHA-SHA, ascoltando i Nativi Americani" , quindicinale a cura di Pietro Tartamella - "CAPELLI RITORTI - CAPO CIVILE"
CAPELLI RITORTI: Chiamavano così gli Indiani delle Pianure i loro Cantastorie perché portavano una piccola crocchia di capelli annodati e attorcigliati che ricadeva al centro della fronte e li distingueva come Storiografi e Insegnanti della Tribù. Mano Alzata era il Capelli Ritorti più vecchio della Nazione Sioux, figlio di Gamba Storta. Fu allievo del Cantastorie Faccia Gialla ----------------------------------------- CAPO CIVILE: Il capo civile di una tribù non era tenuto ad andare in battaglia. Erano i capi guerrieri ad occuparsi della guerra --- pietro.tartamella@cascinamacondo.com
torna su




Amici di Cascina Macondo anno 2010
Ricordiamo a tutti gli amici intimi e lontani e a tutti i simpatizzanti che un sostegno economico a Cascina Macondo è concreta partecipazione e inequivocabile gesto di stima. Un versamento di euro 50 (valido un anno solare) aiuterà a sostenere le iniziative e i rilevanti costi di gestione dell'associazione. Possiamo assicurarti che il tuo sostegno non ci offenderà, anzi, sarà assolutamente gradito. In quarant’anni di impegno culturale siamo stati precursori della Lettura ad Alta Voce, di Scritturalia, dei Racconti d'Inverno, della Poetica Haiku, della Didattica Tassellare, della Recublenza, della Poesia Gestazionale, della Filosofia Interstiziale, delle Edizioni Ortoèpiche, del Rakuhaiku... Sostienici. Prendi nota dei dati per il tuo bonifico bancario: conto corrente N° 1000 / 13268 Istiuto Bancario 'BANCA PROSSIMA' filiale 05000 di Milano, Via Manzoni ang. Via Verdi codice postale 20121 -- IBAN IT13 C033 5901 6001 0000 0013 268 per versamenti italiani -- BIC BCITITMX (codice per versamenti internazionali)- intestazione del bonifico: Cascina Macondo Borgata Madonna della Rovere, 4 10020 Riva Presso Chieri - Torino - Italy - Indicare la causale del versamento: Sostegno a Cascina Macondo anno..... -- un grazie e un saluto, Staff Cascina Macondo ----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- CASCINA MACONDO'S FRIENDS - We remind to all close fiends and to those who are far apart, and to all sympathizers, that an economic support to Cascina Macondo is a concrete participation and a clear sign of estimation. A 50 euro deposit (valid for a solar year) will help to support the initiatives and the considerable operating expenses of the association. We can assure you that your support will not offend us, on the contrary, it will be absolutely appreciated. In forty years of cultural commitment, we have been the precursors of Reading Aloud, of Scritturalia, of Winter Tales, of Haiku Poetics, of Dowelled Didactics, of Recublenza (art of recovery), of Gestational Poetry, of Interstitial Philosophy, of Orthoepic Editions, of Rakuhaiku, etc. Support us. Take note of our data for your bank transfer: current account no. 1000 / 13268 Istituto Bancario 'BANCA PROSSIMA' filiale 05000 di Milano, Via Manzoni ang. Via Verdi, postcode 20121 - IBAN IT13 C033 5901 6001 0000 0013 268 for Italian deposits -- BIC BCITITMX (code for international deposits). Bank transfer to: Cascina Macondo, Borgata Madonna della Rovere 4, 10020 Riva Presso Chieri - Torino – Italy. Please indicate the reason of the deposit: Support to Cascina Macondo, year..... – thank you and hallo from Cascina Macondo’s staff.
torna su




"5-7-5 UNIVERSO HAIKU" quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - Yosa Buson
"Hosomichi ni / Nari yukukoe ya / Kannebutsu. (Yosa Buson) ----- "La strada si fa stretta / E così le voci dei viandanti. / Kannebutsu. ------- Questo componimento è tratto da una raccolta del 1768. Vi si respira un’aria tutta invernale, d’altro canto dichiarata esplicitamente dall’ultimo verso, formato da una sola parola. Il nenbutsu è la preghiera che i giapponesi dedicano al Buddha Amida. Da pura saggezza infinita, e illimitata compassione, il voto di Buddha Amida è di liberare tutti gli esseri, che altrimenti non sarebbero in grado di ottenere la completa illuminazione. Yosa ci racconta di una strada su cui camminano persone che, man mano che la via si restringe, abbassano il tono della voce. L’intento è quello di non disturbare chi nello stesso momento è dedito alla preghiera. L’atmosfera è particolare; il freddo invernale trattiene in casa le moltitudini e così solo pochi viandanti transitano sotto le finestre. I discorsi sono espressi a voce alta, laddove la strada è larga a sufficienza e le parole si possono disperdere, ma nel punto in cui le case sono più vicine, essi abbassano le loro voci. E’ manifestazione di educazione, di rispetto per chi prega e anche per la divinità. Quando i devoti si rivolgono ad Amida Buddha, contano con tutto il cuore in lui, pronunciando la frase “Namo Amida Butsu”, in segno di gratitudine. Questo significa: “Credo in Amida Buddha”. Attraverso questo mantra (Hongan), coloro che raggiungono la nascita nella Terra Pura di Amida ricevono immediatamente gli stessi meriti accumulati da Amida Buddha e quindi sono in grado di ottenere l'illuminazione (Satori); da qui prenderanno parte attiva nel cercare di liberare gli altri esseri. E’ evidente che chi prega abbia bisogno di concentrazione e di “elevazione spirituale”, ottenibili solo col silenzio e non certo con la confusione. Yosa Buson rimase orfano da piccolo, ma questo non gli impedì di dedicarsi alla sua più grande passione, la pittura, che spesso risulta evidente nei suoi componimenti. E’ annoverato tra i più grandi haijin di ogni epoca. Kigo: kannebutsu (nenbutsu d’inverno) ----- fabrizio.virgili@cascinamacondo.com --- cos’è un Haiku? / un attimo di vita / che si fa verso.
torna su




“CINEMATOGRAFO MON AMOUR" quindicinale di recensioni a cura di Gian Carlo Marchesini - MINE VAGANTI di Ferzan Ozpetek
In Mine Vaganti una famiglia di industriali di Lecce cova infelicità e drammi. I due figli maschi, uno braccio destro nell'industria di famiglia che produce pasta, l'altro universitario a Roma che ha lasciato di nascosto la facoltà di economia per dedicarsi alla scrittura, sono ambedue omosessuali. Per annunciarlo scelgono il pranzo solenne con il quale il padre vuole festeggiare l’accordo con un nuovo socio. Il padre è un iperviriloide masculazzo del Sud, benissimo interpretato da Ennio Fantastichini. All’annuncio dell’omosessualità da parte del figlio braccio destro in fabbrica, gli prende un coccolone che lo manda all’ospedale. Il secondo figlio rinuncia a dare il suo annuncio: non vorrai mica che il padre ci rimanga secco del tutto… Come incipit niente male, è per questo che Ozpetek appare subito un regista talentuoso e simpatico. Il problema è che il film vuole fare anche opera educativo-pedagogica, e si imbarca in dialoghi e voci fuori campo che danno chiavi di lettura e spiegazioni. A un certo punto, infatti, la madre chiede al giovane ospite giunto da Roma (non sa ancora che si tratta del ragazzo di suo figlio), se l’omosessualità sia una malattia da cui si guarisce. Al che il giovane – uno Scamarcio così bello, imbronciato e tenebroso da far innamorare qualsiasi maschio – risponde: ma cara signora, l’omosessualità è una delle possibili caratteristiche della persona, così si nasce, altro che malattia da cui bisogna guarire! Solo che la signora è una madre rigida, autoritaria, castrante, così esagerata da apparire perfino caricaturale. Cosìcché chiunque abbia un pizzico di conoscenza e sensibilità di queste cose non può non concludere: ma quale caratteristica innata, con quel tipo di madre lì figuriamoci se i figli non se la davano a gambe di fronte a qualsiasi esponente del genere femminile… Poi in famiglia c’è una zia che da giovane ha assaggiato il frutto della felicità durante un viaggio a Londra e, tornata in provincia, rimane sconfitta e sequestrata a ricordare con nostalgia il paradiso perduto. E c’è anche una nonna – benissimo interpretata da Ilaria Occhini – che apre e chiude il film con immagini che ne mostrano e spiegano l’infelicità: si è sposata con l’uomo sbagliato, non è scappata di casa con quello giusto, per tutta la vita ha pagato. E oggi sta dalla parte dei due nipoti omosessuali, e commenta: "nella vita la felicità consiste nel fare ciò che si desidera, sempre. Altrimenti poi si paga". Dopo di che organizza il suicidio truccata e vestita a festa, sdraiata sul letto e ingurgitando quintalate di pasticcini che attinge da decine di vassoi di cui si è circondata (lei che è diabetica). Sotto il profilo poetico-simbolico-filosofico, sicuramente un film suggestivo, ma di scarsa credibilità. La storia poteva essere raccontata con maggiore sobrietà e verosimiglianza. Mettere in scena un gruppo di ragazzotti gay che piovono a Lecce da Roma, e , ospiti della famiglia sopra descritta, improvvisano danze sculettanti sulla spiaggia, è scelta che risponde solo ai cliché di un pubblico grossolano. Il dramma ancora oggi della condizione omosessuale in certe famiglie del Sud, e non solo, poteva essere raccontato senza scivolate così ammiccanti. Viene da ricordare con nostalgia "Il bell’Antonio" (ma lì c’erano Vitaliano Brancati e Mauro Bolognini), o lo spumeggiante "La cage aux folles", o l’ultimo film rigoroso e bellissimo di Tom Ford "A single man". Ozpetek ha voluto tenere in conto le esigenze di troppi padroni: quelle della platea da accontentare, innanzitutto, e della cassa da riempire; non quella, a portata delle sue corde, di condurre la storia con polso fermo, autenticità e rigore --- giancarlo.marchesini@cascinamacondo.com
torna su




SONDAGGIO sull'accentazione ortoèpica lineare
nella home page del sito www.cascinamacondo.com c'è l'invito a esprimere un giudizio sull'accentazione ortoèpica lineare. E' un SONDAGGIO DI OPINIONI articolato in 8 possibili risposte. Vota la tua risposta. Per noi è importante: serve a capire se stiamo facendo qualcosa che potrebbe avere un futuro... <><> Se non sai che cos'è l'accentazione ortoèpica lineare e vuoi informarti per saperne di più copia e incolla il seguente link sul tuo browser: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=291:brani-con-accentazione-ortoepica-lineare&catid=102:news&Itemid=90 <><> Grazie per la collaborazione - staff CM
torna su




come votare gli haiku pervenuti al Concorso Internazionale Haiku Cascina Macondo edizione 2010
Gli utenti possono votare gli Haiku pervenuti al Concorso Internazionale di Cascina Macondo. VOTARE E' FACIlE: NON C'E' BISOGNO DI ISCRIVERSI AL SITO! LEGGI E VOTA GLI HAIKU - OGNI GIORNO HAI A DISPOSIZIONE 10 VOTI CHE PUOI DISTRIBUIRE FRA GLI HAIKU DI TUO GRADIMENTO. Il voto del pubblico è utile parametro di riferimento per dirimere i casi che hanno ottenuto parità di voto dalla Giuria ------ copia e incolla il seguente linik sul tuo brawser: http://my2.cascinamacondo.com/site/archivio.asp?anno=2016
torna su




Sponsor e sostegni
esprimiamo la nostra riconoscenza agli Enti, Istituzioni, Fondazioni, Associazioni, Ditte, Privati, che con il loro variegato sostegno consentono a Cascina Macondo di crescere, realizzare progetti, fare cultura esprimendo la propria vocazione di Promozione Sociale. Grazie. <><><><> Regione Piemonte - www.regione.piemonte.it <><><><> Motore di Ricerca Comune di Torino - www.comune.torino.it <><><><> Comune di Riva Presso Chieri - www.comune.rivapressochieri.to.it <><><><> Fondazione CRT - www.fondazionecrt.it <><><><> Fondazione Social - www.fondazionesocial.it <><><><> Fondazione Italia/Giappone - www.italiagiappone.it <><><><> Fondazione Paideia - www.fondazionepaideia.it <><><><> Villaggio La Francesca - www.villaggilafrancesca.it <><><><> Gruppo Haijin di Arenzano <><><><> Edizioni Angolo Manzoni - www.angolo-manzoni.it <><><><> Circolo dei Lettori - www.circololettori.it <><><><> Fanvision Produzioni Cinematografiche - www.fanvision.webs.com <><><><> Artigrafiche M.A.R. - www.artigrafichemar.it <><><><>
torna su




Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica e concerti live - www.musicclub.it <><><><> LA STAMPA, quotidiano di Torino - www.lastampa.it <><><><> TORINOSETTE, magazine settimanale de La Stampa - www.torinosette.it <><><><> COMUNICARE COME - www.comunicarecome.it <><><><> PUOIDIRLOQUI - www.puoidirloqui.it <><><><> DISABILI.COM - www.disabili.com <><><><> Radio Fahrenheit - www.fahre.rai.it <><><><> Digi.TO - www.digi.to.it <><><><> NEXT ARTE - LA PROSSIMA DESTINAZIONE DELL'ARTE http://www.nextarte.it <><><><> TRA TERRA E CIELO - www.traterraecielo.it <><><><> IMMIGRAZIONEOGGI - www.immigrazioneoggi.it <><><><> ARTESCLUSIVA L'ARTE DI DIVULGARE L'ARTE - www.artesclusiva.it <><><><>
torna su




Nativi Americani - incontri a Genova
Genova - Giovedì 1 luglio ore 21, Piazza delle Feste, Porto Antico, “Survival Music Survival People” Concerto degli Indios Tetagua Guaranì del Paraguay e di Celia Mara del Brasile. Ingresso € 10 ------ Venerdì 2 luglio ore 18, Castello D’Albertis Museo delle Culture del Mondo, Corso Dogali, 18 Incontro con il popolo indigeno Guaranì del Paraguay. Testimonianza di Margarita Mijuanki e Maria Luisa Duarte e proiezione del video “Mita Karai” sulla cerimonia di iniziazione degli ava-guaranì (Josè Elizeche, 30 min.), con approfondimento sulla situazione attuale del popolo indigeno Guaranì del Paraguay a cura di Urbano Palacio. Ingresso libero --- Dalle 16 alle 18 è possibile accedere al museo con biglietto ridotto di € 4,50. Per dettagli sul XIX Festival Musicale del Mediterraneo: www.echoart.org
torna su




Bibliopirogue sur la Loire - La Daguenière (Francia)
L’association Zenga-Zenga vous invite à la 4ème édition de la fête africaine la «Bibliopirogue sur la Loire» dont Denis Péan des Lo’Jo est le parrain. --- Le samedi 3 Juillet 2010, à partir de 15h00, au Port Maillard de La Daguenière (49) --- Danses, Contes, Théâtre, Musique, Percussions, Exposition Ephémère, Bibliobus, Editions…--- avec Toups Bebey, Gabriel Kinsa, les Punta Negra, Felhyt Kimbirima, Hardos Massamba, Falila Taïrou, la Cie NUM, Maude Lallier, Les défricheurs de paysages, Itinéraire Sud, les percus de la Dague…--- info: 02 41725463
torna su




IHS INTERNATIONAL HAIKU COMPETITION 2010 - Irish Haiku Society - DOCHAS
The Irish Haiku Society International Haiku Competition offers prizes of Euro 150, Euro 50 and Euro 30 for unpublished haiku/senryu in English. In addition there will be up to 7 Highly Commended haiku/senryu. Also, there will be prizes from Dóchas Ireland of Euro 100, Euro 30 and Euro 20 for unpublished haiku/senryu in English or in Irish Gaelic (with an English translation) about Ireland in the changing world + up to 3 Highly Commended haiku/senryu in this category. This category is only open for participants born or residing on the island of Ireland. More details here: http://www.facebook. com/l/ee802eITb-uefPTmdm_JH_vjItg;irishhaiku.webs.com/haikucompetition. htm ------ All the entries shall be postmarked by 31th October 2010. No e-mail submissions, please! Good luck to all! Irish Haiku Society
torna su




Museo Etnografico dell'Attrezzo agricolo - Casalbeltrame (NO)
L’11 novembre 2006 è stato inaugurato a Casalbeltrame (NO) il Museo Etnografico dell’Attrezzo agricolo “’L Çivel”, una realtà nuova che punta al recupero culturale del territorio. Il Museo Etnografico sorge nel centro storico di Casalbeltrame all’interno del Cascinale dei Nobili, uno splendido esempio di cascina agricola della pianura novarese. Costruita nel 1650 dalla nobile famiglia Gautieri, ebbe il suo momento di massimo splendore tra XVIII e XIX secolo, ma subì un periodo di progressivo declino dopo l’estinzione della famiglia che lo possedeva. Oggi grazie ad un recupero architettonico offre uno spettacolare scenario artistico di grande valore storico. Il Museo Etnografico occupa l’ex fienile del cascinale e offre l’esperienza molto avvincente di rivivere l’anno contadino a partire dal giorno di San Martino attraverso suoni, immagini di repertorio e video le atmosfere delle campagne del secolo scorso. Si riodono i versi degli animali, l’aratro che solca la terra desolata invernale o la cote che ravviva la lama della falce fienaia, il rumore delle trebbiatrici, i racconti dei nonni durante le veglie nella stalla. Una sezione locata nell’ex erbaia, invece, mostra l’evoluzione tecnologica di molti attrezzi e i trasporti del mondo contadino prima della motorizzazione. Costo Visite: intero € 7,00 a visitatore - ridotto € 5,00 a visitatore (dai 6 ai 18 anni, studenti, over 65, disabili) - € 3,00 a visitatore per visite in lingua straniera --- Info: tel. 0321-838375 / cell. 393-9738885 - museo@casalbeltrameonline.it
torna su




RENO in concerto al Parco dell'Agrestone - Colle Val d'Elsa (Siena)
Concerto di Reno Rascionato cantautore one men band al Parco dell'Agrestone in Colle Val d'Elsa - Siena (vicino a Tavarnelle Val di Pesa) domenica 4 luglio dalle 21,30 alle 0.00 - Ospite della Festa della Sinistra Reno rivedrà volentieri i suoi amici e i suoi fans - Programma della giornata: - ore 16 caccia al tesoro,animazione e giochi per bambini -ore 18 dibattito 'A.A.A Alternativa cercasi' a cui parteciperanno Stefano Cristiano (segretario regionale Toscana PRC) e Giovanni Bellini (esecutivo regionale Sinistra Ecologia e Libertà)- A seguire aperitivo popolare cena con BRACERIA E PIZZERIA - Ore 21,30 RENO IN CONCERTO --- Indicazione per raggiungere il luogo del concerto: venendo da Firenze e da Siena (tangenziale): Uscire a Colle Sud, prendere in direzione di Gracciano,una volta raggiunto Gracciano seguire le indicazioni per il centro. Alla rotatoria davanti ad un distributore Agip dismesso prendere la 3 uscita (In salita). Arrivati in cima prendere la seconda uscita della rotatoria. Seguire la strada per 200mt e parcheggiare -- Per info contattare Suan Morelli 3923181464
torna su




CYRANO DE BERGERAC - Cantina Sociale di Custoza (Verona)
Giovedì 08 luglio 2010 ore 20.45 PUNTO IN MOVIMENTO, con Roberto Totola e Andrea Togni, presentano un’originale messa in scena del ''CYRANO DE BERGERAC'' di Edmond Rostand, in un luogo certamente non teatrale e anticonvenzionale: lo stabilimento produttivo dell’azienda vinicola di Custoza - Località Staffalo 1, Custoza (Verona). E’ questa un’operazione (organizzata dal Comune di Sommacampagna in sinergia con la Cantina di Custoza) di reciproca valorizzazione tra cultura, territorio e prodotto. La serata sarà così articolata: alle ore 20.45 si inizierà con una visita guidata al reparto imbottigliamento della Cantina di Custoza, al termine di questa avrà inizio lo spettacolo, un’esibizione di grande qualità artistica e enormemente suggestiva, con gli attori di Punto in Movimento e la speciale partecipazione dell’acrobata circense Andrea Togni. E' un lavoro versatile quello diretto da Totola rappresentato in altre ambientazioni anche sull’acqua. A fine spettacolo, la direzione aziendale di Cantina di Custoza offrirà al pubblico presente una degustazione di vino Custoza e sfizioserie, a fare da felice chiusura ad una serata così speciale. Serata a posti limitati (max 200 persone). Info e prenotazioni Ufficio cultura comunale tel. 045/8971357. Punto in Movimento - Tel. 045 591821 http://www.shiftingpoint.com
torna su




RADIO FAHRENHEIT - con Raffaele Simone, Roberto Escobar, Claudia Durastanti, Jamaica Kincaid...
::: FAHRENHEIT ::: 20-24 dicembre 2010 ----- Da Lunedì 20 fino al giorno della Befana, a Fahrenheit si gioca alla Tombola Letteraria! Come ogni anno ritiriamo fuori cartelle, cartellone e novanta titoli di grandi romanzi. Chi, tra gli ascoltatori, possiede il titolo estratto ne leggerà qualche riga in onda e concorrerà alla Tombola di Fahrenheit! Fahre gli auguri Da lunedì, per tutta la settimana, potrete inviarci biglietti d?auguri natalizi compilati utilizzando la cartolina che potrete scaricare dal nostro sito e almeno tre parole del nostro ?Vocabolario migrante? . Li leggeremo in diretta durante la puntata del 24 dicembre. La settimana comincerà con una giornata tra sport e scrittura con il giornalista e scrittore Sandro Modeo, autore di: L?alieno Mourinho e con Aureliano Amadei, tra gli autori di Non pensavo che la vita fosse così lunga, sul pugile Tiberio Mitri. Per il Libro del giorno sarà Marco Lodoli a parlarci della sua Italia. Martedì 21, Adriano Zamperini, docente di psicologia sociale, descriverà le lotte cognitive, emotive e comportamentali che ruotano intorno all?essere esclusi, respinti e ignorati. Nello spazio del libro del giorno, Paolo Mauri, presenterà Signora Ava, romanzo di Francesco Jovine uscito per la prima volta nel 1942 e ora ripubblicato da Donzelli. Mercoledì 22, con Piero Trifone, parleremo della Storia linguistica dell?Italia disunita e alle 17.30, sarà Chiara Gamberale a parlarci de: Le luci nelle case degli altri. Giovedì 23, Paolo D?Angelo, descriverà la Filosofia del paesaggio e per il Libro del giorno sarà la volta di Amara Lakhous, che con Divorzio all?islamica a Viale Marconi, torna parlarci e a far parlare, nei suoi romanzi, gli immigrati in Italia. Venerdì 24, una puntata natalizia: storie di emarginazione, di immigrazione e di volontariato che raccontano un natale non da fiaba ma ricco di calore e umanità. Tra i doni di Fahrenehit, il Passalibro, ovvero i libri che voi lettori lascerete in giro per l?Italia a destinatari sconosciuti, solo per il gusto della condivisione della lettura. Nello spazio del Libro del giorno: Cristiana Rumori e Federica Morrone, con Il teorema dell?amore perfetto. Per il vocabolario di Fahrenheit lo scrittore brasiliano Iulio Monteiro Martins curerà le nuove voci del nostro vocabolario migrante. E per tutta la settimana, le poesie di Claudio Recalcati. --- Buon ascolto su Radio3. La redazione di Fahrenheit - www.fahre.rai.it - fahre@rai.it
torna su




cerchio nel grano scoperto a Poirino (TO)
Nuovo bellissimo cerchio nel grano scoperto a Poirino (TO),è il più grande mai comparso in Italia - Il 13 giugno, nelle campagne poirinesi ha fatto la propria comparsa un ennesimo enorme cerchio nel grano, il più grande mai comparso in tutta Italia. E definirlo semplicemente cerchio è davvero riduttivo, come è possibile capire semplicemente guardando le foto: siamo infatti davanti a una specie di enorme fiore a sei petali, composto da ellissi e più di un centinaio di cerchi dai diametri più disparati. Complessivamente, l’area occupata è di circa 150 per 150 metri.Il pittogramma è il terzo registrato nella zona in 4 anni - Sul significato di queste fantastiche apparizioni sempre più numerose in tutto il mondo vi rimandiamo al bellissimo articolo a tema di Gabriele Frigerio,visibile di seguito: http://evidenzaliena.wordpress.com/2010/06/16/i-cerchi-nel-grano-e-le-frequenze-della-nuova-era/ ---- segnalato da Liliana - foto di spacefreedom
torna su




POESIA IN GIARDINO alla Pensione Signorini - Castiglioncello (Livorno) - prossimo appuntamento venerdì 1 luglio 2010
Serate di poesia alla Pensione Signorini, Via di Crepatura 8, frazione Caletta (Castiglioncello-LI). Per tutta l'estate 2010, da giugno a settembre, l'albergo dei poeti, dove ogni stanza è dedicata a un grande poeta del passato, ospiterà nel suo giardino, per il quarto anno consecutivo, una serie di serate letterarie. L'iniziativa realizzata in collaborazione con la Casa Editrice Albalibri, coinvolge già vari poeti e scrittori, ma molti altri si potranno aggiungere ai nomi già fissati. Non servono grandi risorse per fare cultura, servono idee e la volontà di realizzarle. L'evento, aperto a tutti, vacanzieri e residenti, sarà condotto e presentato dal poeta scrittore Çlirim Muça. Gli stessi autori, ogni venerdì alle ore 17.30 saranno ospiti del bar Arcobaleno di Quercianella per un aperitivo poetico ----------- PROSSIMI APPUNTAMENTI: Venerdì 30 luglio Anna Bruna Gigliotti scrittrice (Brescia) 'Particole' - racconti ----------------------------------- Sabato 6 agosto Salvatore Patriarca poeta (Roma) 'Nostalgia d'oriente' - poesie ----------------------------------- Venerdì 13 agosto Doc Drumheller poeta e haijin (New Zealand). Lettura di poesie e haiku ------------------------------------ Venerdì 20 agosto Antonella Filippi haijin (Genova) 'Rose d'autunno' - haiku ---------------------------------------- Venerdì 27 agosto Alberto Figliolìa poeta (Milano) 'Poesie scelte', 'Euforismi per caso' --------------------------------------- Venerdì 3 settembre Prof.Lutfi Alia (Siena) 'Le categorie etico - morali del codice consuetudinario albanese'------------------------------------------- info@pensionesignorini.it
torna su




Murarte - cercasi superfici di muri per interventi artistici - Torino
La Città di Torino ricerca superfici di medie/grandi dimensioni di facciate cieche di edifici per interventi artistici. Nessun onere sarà a carico degli stabili che aderiranno all'iniziativa. I proprietari e/o gli amministratori interessati possono comunicare, entro la prima metà di luglio, la propria disponibilità al Settore Politiche Giovanili Progetto Murarte. Gli interventi, finanziati dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Gioventù, fanno parte di un grande evento che si sta organizzando nell'ambito di 'Torino 2010 Capitale Europea dei Giovani'. Info: Settore Politiche Giovanili Progetto MurArte Via delle Orfane, 20 - 10122 - Torino - E-mail: murarte@comune.torino.it - murarte.to@gmail.com Riferimenti: Franca Sedda (011 4424959) - Alessandro Iemulo (011 4434837) --- nella foto immagine edificio con intervento realizzato in via Gessi angolo corso Orbassano
torna su




MUISICAMBIENTE - FESTIVAL CULTURALE - NOVEMBRE 2010 A SANREMO
POMODORO STUDIO EDIZIONI MUSICALI PRESENTA il Festival internazionale 'Un Bosco per Kyoto'. Dal Teatro Ariston di Sanremo a Roma al Campidoglio - Musica, Danza e Poesia -- 'Un Bosco per Kyoto' è il primo Festival culturale dedicato alla difesa dell'Ambiente. Per la prima volta la Musica per la Natura. Insieme per la difesa dell'Ambiente. L'evento si svolgerà al Teatro Ariston di Sanremo e i vincitori, oltrechè essere presenti nella compilation discografica 'MusicAmbiente' che verrà distribuita anche su tutti gli store digitali, riceveranno un attestato ed una borsa di studio al Campidoglio dal ministro dell'Ambiente. Sono contemplati tutti i generi di musica: classica, jazz, pop, blues, etnico, liscio, ballo, rock, new age, ecc. Il premio è ideato dall'Accademiakronos (onlus) e il Festival è ideato e organizzato dal Pomodoro Studio. Per info visitate il sito: www.festivalunboscoperkyoto.it
torna su




Esof 2010. Science in the City - Torino
Il Circolo dei Lettori, in collaborazione con Alba Zanini (INFN) e con la Nuova Biblioteca Civica “Archimede” di Settimo Torinese, esce dalle sale di Palazzo Graneri e anima La Scienza in Piazza con una maratona di eventi giornalieri per avvicinare il grande pubblico al dibattito scientifico: ARENA – Cortile di Palazzo Carignano 'PASSAGGI ECCELLENTI' ore 21.00 – 22.30. Tra gli eventi martedì 6 luglio 'DONNE AL COMANDO' un dialogo a più voci con: Luisa Cifarelli, presidente Società Italiana di Fisica; Simona Di Pippo, ESA e Direttore per il programma Human Space Fligh; Maria Antonietta Perino, Thales Alenia Space in Torino, Program Manager di esplorazioni spaziali come ExoMars, Mars Sample Return, e l’Aurora Core Program e Ada Yonath, Premio Nobel per la Chimica 2009. Interviene Silvia Rosa Brusin. ---- CIRCOLO DEI LETTORI IN PIAZZA – Piazza Carlo Alberto Stand 52-53 dalle 17,30 alle 19,00, EXtreme Experiments. A world-wide-lab for physicists, incontri con i ricercatori che operano in condizioni ambientali eccezionali – sott’acqua, in alta quota, dentro miniere, tra i ghiacci, a cura di Stefano Bagnasco, Marco Monteno e Alba Zanini (INFN Torino). Modera Antonio Lo Campo. Inaugurazione de 'Circolo dei Lettori in piazza', Venerdì 2 Luglio dalle 17,30 alle 21,00. info@circololettori.it
torna su




Festival sul Filo del Circo, edizione 2010 - Grugliasco (Torino)
E' pronta la IX edizione del Festival Internazionale 'Sul Filo del Circo' che durerà dal 2 al 28 luglio, al Parco Le Serre di Grugliasco. Per noi, per la nostra Città e per i tanti appassionati del genere che ogni anno arrivano da tutta Italia e anche dall'estero per godersi gli spettacoli sempre all'altezza di una grande manifestazione, è come sempre un evento importantissimo. È un festival quello di quest'anno che propone un calendario di grande valore: sono ben 15 le prime nazionali e 2 le prime assolute. E si tratta sicuramente di un festival ricco, che cerca di offrire al proprio pubblico la visione di artisti conosciuti accanto a quella di giovani che studiano l'arte del circo contemporaneo e che per la prima volta si affacciano sul palcoscenico di questa manifestazione. Il calendario spettacoli e tutti i dettagli su: www.sulfilodelcirco.com
torna su




Immigrata nigeriana malata di Hiv non verrà espulsa perché “le medicine somministrate in Italia non sono disponibili nel Paese di origine”.
Immigrata nigeriana malata di Hiv non verrà espulsa perché “le medicine somministrate in Italia non sono disponibili nel Paese di origine”. Decisione del Tar della Sicilia contro la non risposta della Questura di Palermo alla richiesta di un permesso per cure mediche. Se un cittadino straniero irregolare, ha una malattia grave, non curabile nel suo Paese, ha diritto ad usufruire delle cure sanitarie urgenti ed essenziali in Italia, ottenendo pertanto un permesso provvisorio per la terapia. Lo ha stabilito una sentenza del Tar Sicilia e lo rende noto il Centro studi e documentazione sulle migrazioni del Comune di Palermo. Protagonista della storia è una cittadina nigeriana che aveva chiesto alla Questura di Palermo il rilascio di un permesso di soggiorno per cure mediche e per motivi umanitari, essendo affetta da sindrome Hiv. “Le medicine somministrate in Italia non erano presenti nel Paese di origine della malata”, afferma il Centro studi. A questa richiesta la Questura di Palermo non ha dato alcuna risposta. La signora ha presentato ricorso al silenzio dell’amministrazione. Il Tar lo ha accolto ritenendo “illegittimo il silenzio della Questura per violazione della legge che disciplina l’assistenza sanitaria per gli stranieri non iscritti al servizio sanitario nazionale” e ha stabilito che “ai cittadini stranieri presenti sul territorio nazionale, non in regola con le norme relative all’ingresso ed al soggiorno, sono assicurate, nei presidi pubblici ed accreditati, le cure ambulatoriali ed ospedaliere urgenti o comunque essenziali, ancorché continuative, per malattia ed infortunio e sono estesi i programmi di medicina preventiva a salvaguardia della salute individuale e collettiva” ---- segnalato da: immigrazioneoggi@studioimmigrazione.it
torna su




Addio Giovinezza - Torino
OASI SPETTACOLI E CORSI presenta, nell'ambito di EUSM 2010 (evento inserito in Torino Capitale Europea dei Giovani 2010 ed evento satellite di ESOF 2010), ADDIO GIOVINEZZA (TORINO, 1911) Uno spettacolo multimediale curato da Enrico Giacovelli, ispirato alla commedia del 1911 Addio giovinezza!, di Camasio e Oxilia. Giovedì 1° luglio 2010, ore 21, ingresso libero. Teatro San Giuseppe, Via A. Doria 18, Torino. Con Elena Aimone, Nicolò Todeschini, Diego Iannaccone, Elena D'Angelo. E con Mara Scagli, Patrizia Bossoni, Stefano Guerrieri, Roberta Indiogia, Sandra Pecoraro, Antonello Panero, Patrizia Deabate, Mario Bonaventura. Musicisti: Patrizia Vescovi (canto), Massimilano Brizio (pianoforte ed arrangiamenti), Marco Casazza (violino). Revisione, drammaturgia e regia, Enrico Giacovelli. Un piccolo classico del teatro crepuscolare, grandissimo successo ai suoi tempi, rivisitato e rinfrescato in uno spettacolo multimediale con musica dal vivo. Il testo è stato aggiornato e inserito in una cornice che spiega al pubblico di oggi la Torino e il mondo del 1911, quando la belle époque volgeva al termine e un’intera società stava per essere affossata dalla più terribile di tutte le guerre. Ma se le società e i tempi passano, la giovinezza resta sempre quella, e qualcosa di quell’antica vicenda è ancora attuale, come gli amori che sempre finiscono e sempre si rinnovano. Per la prima volta o quasi la commedia di Camsio e Oxilia verrà interpretata da giovani veri e inserita in un contesto culturale più vasto e sfaccettato di quello provinciale e crepuscolare. Un cast di serie A accompagnerà il pubblico del 2010 alla scoperta di un testo e di un mondo che forse hanno ancora qualcosa da dirci. Per informazioni e prenotazioni: OASI, tel.011.669.95.94, e mail oasi@oasitopos.eu. Per informazioni sull'evento EUSM 2010: www.eusm-torino.it
torna su




Festival Narrazioni Libera Tutti - Poggibonsi
Venerdì 2 luglio dalle 17.00 nell’ambito di Festival Narrazioni Libera Tutti (2, 3, 4 luglio) Poggibonsi, Cassero Fortezza di Poggio Imperiale, un inquieto, appassionante pomeriggio di scritture. Libera la nuova narrativa italiana... presentazione dei libri: Martini di Pietro Grossi e La battuta perfetta di Carlo D'Amicis ----- Libera la musica... Fulvio Paloscia di Repubblica presenta il libro "Eighties Colour" di Roberto Calabrò ---- Libera la pelle... Nicolai Lilin presenta i libri Da Educazione siberiana a Caduta libera. Presenta Susanna Nirenstein di Repubblica. -------- A seguire concerto dei Novonada e di Marta sui Tubi. ---- Sabato 3 luglio Libera la musica... Joan as Police Woman in concerto (esclusiva nazionale) e tanto altro ancora. Iscriviti ai laboratori gratuiti di scrittura, lettura, musica ---- Programma e info: 0575 380468, www.narrazioni.it, info@narrazioni.it . Per tutta la durata del festival servizio ristorazione, bevande e degustazioni a cura dell’Osteria del Cassero - tel. 0577.937134 info@osteriaalcassero.it
torna su




Seminario 'DIVERSAMENTE RITMO' - Chieri
Domenica 25 luglio a partire dalle ore 15,00 l'Associazione Steam Project organizza a Chieri un Seminario e una lezione gratuita aperta a tutti. Programma: ore 15.00 Chiesa S. Antonio, Manuel Signoretto “TAMBURI IN PREGHIERA”, la preghiera con i tamburi ci farà entrare in un’armonia divina ----- ore 16.15 Area Tabasso Valter Calloni “L’ENERGIA ATTRAVERSO I TAMBURI”, seminario di energia pura, Valter ci incanalerà in un viaggio frenetico; lui e la sua batteria, un solo corpo...sensazionale. ------ ore 18.30 Area Tabasso - La STEAM PROJECT con Carmelo Contino e Sergio Cherubin presentano “DIVERSAMENTE RITMO” seminario con percussioni diverse, con suoni diversi, con tamburi diversi, di sensazioni diverse... di un amore diverso... sì, io diversamente uguale... fraseggi appena sussurrati diventano imponenti voci. ----- ore 20.00 Area Tabasso, concerto “BATTITO DELLA STRADA”, inedito gruppo formato dai Drum Theatre con 5 batterie vibrate dai batteristi: Valter Calloni, Manuel Signoretto, Luciano Beccia, Carmelo Contino, l’integrazione è in atto... a noi basta!!! ---- ore 21.00 Area Tabasso, Concerto dei REUNION (Latin Jazz) con la partecipazione di CARMELO CONTINO alla batteria. La musica nel ritmo ci fa volare verso mondi nuovi, come se vibrasse l’anima!!! ----- 22-23-24 CHERIUM ROCK FEST: Giovedì ore 21.00 - FRATELLI DI SOLEDAD, Venerdì ore 21.00 - EICIDICI, - BLACK DIAMONDS (tributo Kiss) , Sabato ore 16.00 / 19.00 - Band Emergenti Locali , ore 21.00 - GLI SPLENDIDI (tributo Jovanotti) - ORO NERO (tributo Ligabue). Info: www.steamprojectband.com - Sergio Cherubini: 340.2626985
torna su




Domani è un altro G. - Torino
MERCOLEDI' 30 GIUGNO ORE 20.00 APERITICENA CON SPETTACOLO DA PREZZEMOLO & FINOCCHIO VIA NIZZA 107 TORINO - La Compagnia ART.O' sarà ospite con la rappresentazione dello spettacolo "Domani è un altro G." Un tributo a Giorgio Gaber. Pensieri, musiche e testi sul tema dell'amore e delle donne, nella sfera del rapporto di coppia con Vincenzo Valenti - voce, Bati Bertolio - pianoforte e fisarmonica, Lorenzo Orlandini - chitarra ---- Menù a degustazione - Posti ai tavoli limitati, consigliata prenotazione 011 66 94 745 PREZZEMOLO & FINOCCHIO - Partecipazione alla serata € 15.00
torna su




SCAMBI INTERNAZIONALI - Torino
SCAMBI INTERNAZIONALI - E' disponibile un nuovo scambio internazionale che si svolgerà dal 2 all'11 luglio a Valence in Francia. Iscrizioni fino ad esaurimento posti disponibili, dando priorità a coloro che sono stati esclusi dagli altri soggiorni. Coloro che sono già stati selezionati per un soggiorno possono iscriversi solo come riserva. Possono anche partecipare giovani (dai 18 ai 25 anni) non in possesso della cittadinanza italiana (se in regola con il permesso di soggiorno e previa verifica dei documenti necessari all'espatrio). Costo 100 euro. Il tema dello scambio è legato ai concetti di "accoglienza e inclusione", di lotta al razzismo, ai pregiudizi e agli stereotipi negativi. Per info: http://www.comune.torino.it/infogio/scambi/incoming.htm
torna su




STAGE DI FLYING LOW E PASSING THROUGH - DAL 1 AL 4 LUGLIO 2010 - CAGLIARI
Il Comitato studentesco BALdanza e l’Associazione Magavaga presentano: Stage di Flying Low e Passing Through con Lisa Masellis QuaLiBò a Cagliari dal 1 al 4 luglio 2010 ---- Lisa Masellis coreografa, insegnante e performer da anni si dedica alla diffusione e promozione della danza contemporanea. Si è formata presso la School for New Dance Developement di Amsterdam, il Laban Centre di Londra e con i danzatori del Wuppertaler Tanztheater di Pina Bausch studiando tra gli altri con Katie Duck, Julyen Hamilton, Ornella D'Agostino, Malou Airoudo, Laurie Booth. Selezionata per il progetto “50 days of Flying Low and Passing Through – 25 gennaio/2 aprile 2010- San Josè, Costa Rica” diretto da David Zambrano. Ha studiato Capoeira con Mestre Samara. Studia Tai chi chuan stile Yang. Pratica hata yoga. Tra i suoi ultimi lavori: 'Cosa vedi?'(2003); 'Sur' finalista Premio Scenario 2005; 'Primo sale'(2007). Nel 2002 fonda il gruppo QuaLiBò - visioni di (p)Arte ---- Il laboratorio è inserito nell'ambito di ContactTIamo, progetto di pratica e diffusione della danza contemporanea patrocinato dall'Ersu. Cagliari, 1-4 luglio 2010 giovedì 1 ore 13:00 -16:00 - palestra Just Club Via Riva Villasanta 106 - venerdì 2 ore 18.30 - 21.30 Scuola di danza Assunta Pittaluga Via Ada Negri 28 - sabato 3 e domenica 4 ore 12:00 - 17.00 palestra Just Club Via Riva Villasanta 106 - Costo 35 € - I posti sono limitati!! Per informazioni, prenotazioni e modalità di iscrizione: tel. +39 328 5682344 - e-mail comitato.baldanza@gmail.com
torna su




3° Concorso "Cinema e letteratura" Città di Orbassano - Torino
E' bandito il 3° Concorso "Cinema e letteratura" della Città di Orbassano. Partendo dall'esame dei migliori film che siano stati recentemente tratti da romanzi, si bandisce un concorso a premi per la migliore opera narrativa che tragga origine da film. I film suggeriti sono: Alice in Wonderland - Amabili resti - La regina dei castelli di carta - New moon - Il riccio. Per favorire la partecipazione i componimenti potranno riferirsi anche a coppie romanzi-film diverse da quelle suggerite con le proiezioni. Il concorso è aperto a tutti. Gli elaborati saranno valutati da un'apposita giuria, il cui giudizio è insindacabile e inappellabile. La partecipazione è gratuita. Le opere devono pervenire in 3 (tre) copie dattiloscritte tramite posta o essere consegnate a mano entro il 8 ottobre 2010 (non farà fede la data del timbro postale) al seguente indirizzo: Biblioteca Civica ' S. Pertini', via dei Mulini 1, 10043 Orbassano (TO). Saranno assegnati i seguenti premi: al primo classificato un buono acquisto libri del valore di 100,00 euro; al secondo classificato un buono acquisto libri del valore di 75,00 euro e al terzo classificato un buono acquistolibri del valore di 50,00 euro. La premiazione è prevista per domenica 24 ottobre 2010 alle ore 15.30 presso la Festa del Libro, Palatenda 'E. Macario' ---- Chiara Baldissera, Biblioteca civica 'Sandro Pertini' Tel. 011 9036331, fax 011 9037329 - biblioteca@comune.orbassano.to.it
torna su




5° EDIZIONE PREMIO LETTERARIO CHIAVE DI VOLTA - Banchette (TO)
Il Comune di Banchette presenta: 5° Edizione Premio Letterario CHIAVE DI VOLTA “I 150 ANNI D’ITALIA”. Dopo i successi avuti per i premi precedenti, presentati anche alla Fiera del Libro di Torino, si vuole rafforzare la convinzione di far crescere il premio con il coinvolgimento di più scrittori possibili creando un vero e proprio “gruppo sinergico”. Il quinto premio Chiave di Volta 2010 vuole essere sprone per il ricordo alla storia, quindi dedicato ai 150° anniversario dell’Unità d’Italia. Rivolto ad AUTORI ITALIANI e STRANIERI, con elaborati in lingua italiana. Sezione A: POESIA adulti - Sezione B: POESIA E NARRATIVA ragazzi fino a 18 anni - Sezione C: NARRATIVA adulti ----- Scadenza sabato 15 AGOSTO 2010 - 1° premio 500,00 EURO. La premiazione avverra’ SABATO 6 NOVEMBRE 2010 alle ore 15:00 presso l’Hotel Crystal Palace – Via Circonvallazione, 4/F – 10010 Banchette (TO) ---- scarica il bando completo sul sito: www.chiavedivolta.to.it - info@chiavedivolta.to.it - Info: 340.384.82.41 - 347.175.48.81
torna su




Cronica Regia – Venaria Reale (TO)
Il 3 luglio alle ore 17,30 nella Piazza Annunziata di Venaria Reale (TO), il Presidente Giorgio Vincenti della Fondazione Culturale Venariese “Via Maestra” presenterà la rivista poetico umoristica “Cronica Regia”. In quella occasione, salvo imprevisti che non devono assolutamente presentarsi, sarà presente l’appena uscito sesto numero della rivista. Sarà presente inoltre, un libro di poesie e testi scemi-seri di Marco Testa, intitolato “Verde Spiranza” (Edizioni Arca) e le prime borse patchwork di ritagli pagine della rivista, pezzi unici realizzati da Lucia Gorgone, valente artista. -- info: Cronica Regia, Viale Carlo Emanuele II n°46, 10078 Venaria Reale (TO) – Tel. 349.7812847 - www.cronicaregia.it - redazione@cronicaregia.it
torna su




FESTIVAL MUSICALE DELLE NAZIONI - FINO AL 3 OTTOBRE 2010 - ROMA
NOTTI ROMANE AL TEATRO DI MARCELLO - ROMAN NIGHTS AT THE MARCELLUS' THEATRE ---- MUSICA SOTTO IL CIELO STELLATO DI VILLA TORLONIA - MUSIC UNDER THE STARS OF VILLA TORLONIA ---- Roma - 2010 CLASSICAL MUSIC SUMMER SEASON, FESTIVAL MUSICALE DELLE NAZIONI. Concerti del Tempietto nel Parco Archeologico del Teatro di Marcello e nel Giardino della Casina delle Civette a Villa Torlonia fino al 3 Ottobre ogni sera dalle 20.30 alle 22.00 Con il patrocinio delle Ambasciate presso la Repubblica Italiana, degli Stati Uniti d'America, del Regno Unito, di Australia, del Cile, di Finlandia, di Slovenia, di Giordania, dell'Ecuador, del Messico, di Spagna, del Kosovo, di Argentina, dell'Uruguay, della Nuova Zelanda, della Lituania, del Marocco, del Venezuela, del Portogallo e dei Municipi del Comune di Roma XVII, XIX, IV, I Centro Storico e VI. Convenzioni con: Università Popolare UPTER, Carta per due, Banca del Tempo, BiblioCard. Biglietto: 21 euro -- Parco Archeologico del Teatro di Marcello Roma - Via del Teatro di Marcello, 46, info +39 06 87 13 15 90 - +39 348 780 43 14 Giardino della Casina delle Civette di Villa Torlonia Roma - Via Nomentana, 70 info +39 06 87 13 15 90 - +39 348 780 43 14 - Ulteriori info: www.tempietto.it
torna su




PAROLE IN CIRCOLO - terzo appuntamento - Bologna
Da Comune di Bologna, Quartiere Saragozza, Ass. Cult. Via de'Poeti, www.viadepoeti.it, Parole in Circolo, i Salotti culturali dell'Estate bolognese (Terzo appuntamento): Giovedi 1 luglio, ore 21,oo Corte del Quartiere Saragozza, Via Pietralata 60, Bologna - Ingresso Libero - Seconda grande Semifinale di SLA!M Disfida Poetica a Squadre ad Alto Coinvolgimento di Pubblico -- Le squadre in gara, provenienti da tutta Italia, sono capinate da: Valentina Gaglione, Eleonora Galliani, Tiziana Tognaccini, Daniele Locchi, Rossi Maurizia, Franco Lipari e Roberto Carboni. Il pubblico dovrà votare per designare la squadra che accederà alla finalissima del 22 luglio. Una giuria di qualità composta da Personalità della cultura italiana sceglierà un'altra squadra per la Finalissima. Intermezzi musicali proposti dal maestro Maurizio Deoriti, dalla performer Stella Cappellini, da Lorenzo Michelini e da altri componenti della scuola di canto in ottava di Terranuova Bracciolini, Arezzo. Intermezzi ironico/satirici e vignette di ZAP & IDA. Presenta: ERALDO TURRA - Notaio del concorso: Lupo Angel - Presidente Giuria di Qualità: GREGORIO SCALISE - Scene e suoni a cura di: Fuzz ---- Al termine Interventi di grandi personaggi della cultura e dello spettacolo e Open Mik, Microfono Aperto, per chiunque voglia proporre la propria arte.
torna su

*Ricevi questa mail in quanto sei iscritto alla lista "FRECCIOLENEWS" *

Se vuoi cancellarti dalla lista invia una email a info@cascinamacondo.com


Copyright (C) 2018 *|www.cascinamacondo.com|* All rights reserved.