Se non visualizzi bene questa mail premi qui.
Se vuoi visualizzare l'archivio newsletter premi qui.
Your Company
Staff Macondo

FORMAZIONE LETTORI AD ALTA VOCE - Cascina Macondo ottobre 2010
Formazione Lettori ad Alta ... continua.

I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Casc... continua.

Amici di Cascina Macondo anno 2010
Ricordiamo a tutti gli amici i... continua.

FOTO E RESOCONTO DELLA FESTA 'IL RITORNO DI MELQUIADES' sabato 10 luglio 2010
On line le foto e il resoconto... continua.

Frécciolenews - I TUOI COMUNICATI
Ricordiamo che gli utenti FREE... continua.

BUDO - Arti Marziali e Haiku
Una collaborazione di Cascina ... continua.

RCT - SANTIAGO DEL CILE - AI RAGAZZI DELLA SCUOLA ITALIANA 'VITTORIO MONTIGLIO' CONSEGNATO IL LIBRO DI HAIKU 'MA NON LA LUNA'
SANTIAGO DEL CILE AI RAGAZZI... continua.

SCRITTURALIA - prossimo appuntamento domenica 7 novembre 2010 a Cascina Macondo - Riva Presso Chieri (TO)
Domenica 09 NOVEMBRE 2014 per ... continua.

"ERBA MANENT" quindicinale di erbe, frutti e piante a cura di Antonella Filippi - "LO ZUCCHERO parte 3°"
Lo zucchero (parte 3)----- Q... continua.

"Good morning poesia ore 7.00", quindicinale a cura di Pietro Tartamella - "NON NE AVEVAMO BISOGNO" di Scott Eagle
NON NE AVEVAMO BISOGNO --- "A ... continua.

BUONE VACANZE DA FRECCIOLENEWS
Questa è l'ultima newsletter, ... continua.

SGABELLARI - ballata del poeta sull'albero
BALLATA DEL POETA SULL'ALBERO ... continua.

"Ortolìnea CM - Accentazione Ortoèpica Lineare" quindicinale a cura di Fiorènza Alineri: 'La voce della nòtte' di Rafìk Schami
LA VOCE DELLA NÒTTE - 'La stòr... continua.

Sponsor e sostegni
esprimiamo la nostra riconosce... continua.

Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica ... continua.


Utenti Frécciolenews

Mercurdo, Biennale dell'Assurdo 2011 - Castelvetro (Modena)
Mercurdo, Biennale dell'Assurd... continua.

POESIA IN GIARDINO alla Pensione Signorini - Castiglioncello (Livorno) - prossimi appuntamenti
Serate di poesia alla Pensione... continua.

RICERCA STAGISTA ESPERTO IN WEB 2.0
il Circolo dei Lettori sta c... continua.

“Ipazia” di Adriano Petta - Scauri (LT)
Venerdí 30 luglio alle ore 21,... continua.

Frammenti 2010 - Frascati
A Frascati (Roma) presso il Pa... continua.

HOMO STUPIDENS: Il Clown Clandestino - Certaldo (FI)
Dal 13 al 19 Settembre press... continua.

Master di 1° livello in Light Design e Fotografia Cine-TV - Poggibonsi (SI)
L'Accademia della Luce, l'Acca... continua.

RADIO FAHRENHEIT - con Stefano Bartezzaghi, Michele Cortelazzo...
Settimana dal 15 al 19 novembr... continua.

Concerto del Duo Acclair 'Un tono sopra' - Valdobbiadene (TV)
Venerdì 30 luglio 2010 ore 21... continua.

“Danze dal mondo per la scuola e l’animazione” - Cascina Marie - Bricherasio
9 e 10 ottobre 2010 presso ... continua.

5° edizione premio letterario Chiave di Volta - Comune di Banchette - TO
Il Comune di Banchette in c... continua.


FORMAZIONE LETTORI AD ALTA VOCE - Cascina Macondo ottobre 2010
Formazione Lettori ad Alta Voce - 4 domeniche intensive a Cascina Macondo condótte da Piètro Tartamèlla, inizio doménica 7 MAGGIO 2017, proseguimento doménica 14, 21, 28 MAGGIO --------------- Córso pratico e velóce, di qualità, rivòlto ad insegnanti, animatóri, docènti, attóri, lettóri, relatóri, conferenzièri, presentatóri, disk-jòkey, professionisti, politici, amministratóri, sindacalisti, imprenditóri, studènti, giornalisti, e a tutti colóro ché pér motivi di lavóro e professióne hanno a ché fare cón la paròla parlata. Ma anche a colóro ché sempliceménte amano abbellire la pròpria personalità. <><><><> orario 9.00 /18.00 - 43 óre di docènza - tecniche di lettura, ortoepia, esercitazioni, verifiche - 120 pagine di dispènse ------- a tutti i partecipanti verrà rilasciato un attestato di frequènza -------- possibilità di pernottaménto per chi viène da lontano (a costi di Bed and Breakfast) --------------- l'ultima doménica si andrà avanti sino a mèzzanòtte. Gli allièvi potranno portare amici e parènti pér una serata di letture, musica, canzóni, raccónti intórno al fuòco. Pér la céna a buffet déll'ultima doménica i partecipanti al córso, e i lóro amici e parènti, porteranno cibi e bevande da condividere durante la serata ------- Il numero massimo di partecipanti amméssi ad ógni singolo stage, pér nòstra buòna e consuèta abitudine, tènde a nón superare la consistènza uòvo (una dozzina)- info@cascinamacondo.com ------ COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER PER ULTERIORI INFORMAZIONI: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=181:formazione-lettori-ad-alta-voce-master&catid=102:news&Itemid=90
torna su




I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Cascina Macondo, sotto la tazzina del caffè fumante, è attiva la rubrica HAIKU DEL GIORNO. Gli Utenti FREE possono prenotare una data, inserire un proprio haiku e, volendo, dedicarlo a qualcuno. E' prevista infatti anche la possibilità di inserire nel form l'indirizzo di posta elettronica di un amico a cui volete dedicare l'haiku. L'amico riceverà automaticamente l'avviso 'c'è un haiku dedicato a te'. Leggeremo un nuovo haiku ogni giorno. E anche se non è vero che un haiku al giorno toglie il medico di torno, la cosa ci sembra carinissima - Staff Macondo
torna su




Amici di Cascina Macondo anno 2010
Ricordiamo a tutti gli amici intimi e lontani e a tutti i simpatizzanti che un sostegno economico a Cascina Macondo è concreta partecipazione e inequivocabile gesto di stima. Un versamento di euro 50 (valido un anno solare) aiuterà a sostenere le iniziative e i rilevanti costi di gestione dell'associazione. Possiamo assicurarti che il tuo sostegno non ci offenderà, anzi, sarà assolutamente gradito. In quarant’anni di impegno culturale siamo stati precursori della Lettura ad Alta Voce, di Scritturalia, dei Racconti d'Inverno, della Poetica Haiku, della Didattica Tassellare, della Recublenza, della Poesia Gestazionale, della Filosofia Interstiziale, delle Edizioni Ortoèpiche, del Rakuhaiku... Sostienici. Prendi nota dei dati per il tuo bonifico bancario: conto corrente N° 1000 / 13268 Istiuto Bancario 'BANCA PROSSIMA' filiale 05000 di Milano, Via Manzoni ang. Via Verdi codice postale 20121 -- IBAN IT13 C033 5901 6001 0000 0013 268 per versamenti italiani -- BIC BCITITMX (codice per versamenti internazionali)- intestazione del bonifico: Cascina Macondo Borgata Madonna della Rovere, 4 10020 Riva Presso Chieri - Torino - Italy - Indicare la causale del versamento: Sostegno a Cascina Macondo anno..... -- un grazie e un saluto, Staff Cascina Macondo ----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- CASCINA MACONDO'S FRIENDS - We remind to all close fiends and to those who are far apart, and to all sympathizers, that an economic support to Cascina Macondo is a concrete participation and a clear sign of estimation. A 50 euro deposit (valid for a solar year) will help to support the initiatives and the considerable operating expenses of the association. We can assure you that your support will not offend us, on the contrary, it will be absolutely appreciated. In forty years of cultural commitment, we have been the precursors of Reading Aloud, of Scritturalia, of Winter Tales, of Haiku Poetics, of Dowelled Didactics, of Recublenza (art of recovery), of Gestational Poetry, of Interstitial Philosophy, of Orthoepic Editions, of Rakuhaiku, etc. Support us. Take note of our data for your bank transfer: current account no. 1000 / 13268 Istituto Bancario 'BANCA PROSSIMA' filiale 05000 di Milano, Via Manzoni ang. Via Verdi, postcode 20121 - IBAN IT13 C033 5901 6001 0000 0013 268 for Italian deposits -- BIC BCITITMX (code for international deposits). Bank transfer to: Cascina Macondo, Borgata Madonna della Rovere 4, 10020 Riva Presso Chieri - Torino – Italy. Please indicate the reason of the deposit: Support to Cascina Macondo, year..... – thank you and hallo from Cascina Macondo’s staff.
torna su




FOTO E RESOCONTO DELLA FESTA 'IL RITORNO DI MELQUIADES' sabato 10 luglio 2010
On line le foto e il resoconto della festa di Cascina Macondo 'Il Ritorno di Melquiades' di sabato 10 luglio 2010. Copia e incolla il seguente link sul tuo browser per accedere alla documentazione: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=325:rct-resoconto-della-festa-qil-ritorno-di-melquiadesq&catid=102:news&Itemid=90
torna su




Frécciolenews - I TUOI COMUNICATI
Ricordiamo che gli utenti FREE iscritti al sito di Cascina Macondo possono postare direttamente news ed eventi gratuitamente sulla nostra newsletter settimanale "FRECCIOLENEWS"(COMUNITA' INTERNAZIONALE CHE SI SCAMBIA INFORMAZIONI E COMUNICATI). Viene inviata a tutti gli iscritti (attualmente circa 6400) a partire dalla mezzanotte di ogni martedì. La Newsletter può essere utilizzata da chi organizza eventi, manifestazioni, presentazioni di libri, concorsi, mostre, spettacoli, corsi, stages, reading, proiezioni, inaugurazioni, commemorazioni, concerti, feste, conferenze, esposizioni, viaggi, incontri... --------- PORRE ATTENZIONE PERO' AI COMUNICATI: DEVONO ESSERE CHIARI, CONCISI, SEMPLICI, ESSENZIALI. Devono semplicemente 'dare la notizia' (un buon esercizio preparatorio allo stile haiku!). Ricordiamo pertanto le sette domande tipiche del giornalismo, punti di riferimento per chi compila un comunicato o dà una notizia: CHI? COSA? DOVE? COME? QUANDO? PERCHE'? ed eventualmente anche il QUANTO? Se non sei tu ad organizzare gli eventi, dillo ai tuoi amici di questa opportunità.
torna su




BUDO - Arti Marziali e Haiku
Una collaborazione di Cascina Macondo con la FanVision & Diego Vida vede realizzato il nuovo documentario sulle Arti Marziali Giapponesi intitolato “Budo la via del guerriero”. Le poesie haiku si incastonano come perle nelle sequenze delle arti marziali. Il video è stato trasmesso in tutta la nazione sul digitale terrestre nel canale di Mtv 'QOOB'. Diego Vida il Produttore Creativo della FanVision e regista di “Budo”, aveva maturato da tempo l’idea di girare un documentario dove Haiku e Arti Marziali fossero insieme. In collaborazione con la scuola di Karate vengono mostrate 6 tecniche di combattimento: Kickboxing, Kumitè, Bò, Sai, Katana, Ninjutsu, e dato che tutti i più grandi guerrieri Nipponici erano anche degli scrittori, ecco la scelta di inserire gli haiku di Pietro Tartamella, scrittore ed organizzatore del concorso internazionale Haiku di Cascina Macondo, con la voce narrante del doppiatore per Mediaset Ivo De Palma. Il documentario è l'unico in tutto il mondo realizzato con le 2 discipline nipponiche. Buona visione! myspace.com/budofilm - http://www.facebook.com/l/bfc4eyvC7ndpBqoSz9amb9ckP6g;vimeo.com/13405583 --------------------------------- ENGLISH: FanVision & Diego Vida presents, the new documentary on the Japanese Martial Limbs entitled “Budo the way of the warrior” to the traditional poetries called “Haiku” also for ancient Japan, and practiced still today. This video realized for Mtv Italian. In Italy the literary association named “Cascina Macondo” advertises for the eighth edition the international competition dedicated to all writers of “Haiku” where all the poets in the world participate. Diego Vida the Creative Producer of the FanVision and director of “Budo”, having matured for a long time the idea to turn a documentary oriented on this kind, since it had practiced the Martial Art, decides after to have taken vision of the plan “Haiku”, to sponsor the event realizing a documentary with to the school of Karate, where it comes shown the use of the 6 techniques of combat which: Kickboxing, Kumitè, Bò, You know, Katana, Ninjutsu, and since all the greatest Japanese warriors were also of the writers, the choice to insert the voice of the dubber for italian television named Ivo De Palm, for the narration of the “Haiku” composed by Pietro Tartamella writer and organizer of the literary competition. This documentary is only one in the world realized with the 2 Japanese disciplines. I hope you enjoy! myspace.com/budofilm -- http://www.facebook.com/l/bfc4eyvC7ndpBqoSz9amb9ckP6g;vimeo.com/13405583
torna su




RCT - SANTIAGO DEL CILE - AI RAGAZZI DELLA SCUOLA ITALIANA 'VITTORIO MONTIGLIO' CONSEGNATO IL LIBRO DI HAIKU 'MA NON LA LUNA'
SANTIAGO DEL CILE AI RAGAZZI DELLA SCUOLA ITALIANA 'VITTORIO MONTIGLIO' CONSEGNATO IL LIBRO DI HAIKU 'MA NON LA LUNA'. Sul sito di Cascina Macondo il resoconto dell'insegnante di lettere Doina Dragutescu. Copia e incolla questo link per accedere: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=324:rct-santiago-del-cile-consegnato-il-libro-qma-non-la-lunaq-agli-studenti-del-qvittorio-montiglioq&catid=102:news&Itemid=90
torna su




SCRITTURALIA - prossimo appuntamento domenica 7 novembre 2010 a Cascina Macondo - Riva Presso Chieri (TO)
Domenica 09 NOVEMBRE 2014 per un manipolo di scrittori appuntamento con SCRITTURALIA D'AUTUNNO --- tutto il giorno dedicato a scrivere su un tema estratto a sorte --- A fine serata lettura ad alta voce dei componimenti prodotti --------------- Forse scriviamo meno di quanto desideriamo. Troppe le cose da fare, troppi gli impegni, troppe le scadenze e le preoccupazioni. Occorre proprio un atto di volontà per dirsi 'oggi voglio dedicarmi a me stesso, a me stessa' e ricavarsi uno spazio creativo, una giornata solo per noi dedicata alla scrittura. Chiudere la serranda lasciando fuori il mondo con i suoi mille problemi, e scrivere, scrivere per una giornata in compagnia di altri appassionati di scrittura. Nel corso degli anni sono 612 i racconti prodotti dagli autori che hanno partecipato in Cascina alle domeniche di Scritturalia. In questo numero che aumenta nel tempo, potrebbe esserci anche un tuo racconto... --------------- I testi migliori e più interessanti prodotti a Scritturalia, a insindacabile giudizio della Redazione, verranno pubblicati sul sito di Cascina Macondo - si può partecipare anche da lontano via email - I POSTI SONO LIMITATI OCCORRE PRENOTARE - iscrizione solo attraverso il modulo on line sul sito di Cascina Macondo <><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><> CHI VUOLE ARRIVARE IL SABATO, O IL VENERDI, PUO' TRASCORRERE IL WEEK END A CASCINA MACONDO a costi di Bed and Breakfast, presso la FORESTERIA 'TIZIANO TERZANI' dell'associazione, una bella struttura di accoglienza che Cascina Macondo ha ricevuto in comodato <><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><> per info: info@cascinamacondo.com - ciao dallo Staff di Scrittori-Lettori-Narratori di Macondo - COPIA E INCOLLA SUL TUO BROWSER IL SEGUENTE LINK PER INFORMAZIONI DETTAGLIATE: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=219:scritturalia-estiva-prossimo-appuntamento-domenica-06-novembre-2011&catid=102:news&Itemid=90 ---------------------(nel riquadro affresco romano del 50 dopo Cristo 'donna con stilo e libro' (detta 'Saffo') ritrovato a Pompei. (Napoli-Museo Archeologico Nazionale)
torna su




"ERBA MANENT" quindicinale di erbe, frutti e piante a cura di Antonella Filippi - "LO ZUCCHERO parte 3°"
Lo zucchero (parte 3)----- Quali dolcificanti usare? A questo punto, il problema di quale dolcificante usare sembra irrisolvibile. In realtà esistono dolcificanti che, sia pure non molto conosciuti, sono di migliore qualità e provocano effetti più favorevoli. Abbiamo visto che gli zuccheri che arrecano tanti danni al nostro organismo sono gli zuccheri semplici (monosaccaridi e disaccaridi). Quindi le frasi "lo zucchero è vita", "lo zucchero fa bene al cervello" devono essere riferiti esclusivamente agli zuccheri complessi, cioè polisaccaridi (amidi) e destrine. Questi zuccheri complessi vengono assimilati più lentamente, quindi danno un'energia costante, mantengono il tasso glicemico del sangue pressoché uniforme, non impoveriscono l'organismo di sali minerali, non obbligano gli organi a un superlavoro e sono quindi il presupposto per una buona salute. Gran parte di questi zuccheri ce la forniscono i cereali integrali. Esistono poi dei dolcificanti che, se assunti in quantità moderata, non sono dannosi: MALTO D'ORZO: l'orzo viene pulito, poi messo a macerare in lunghe file, inumidito e coperto. Dopo qualche giorno inizia la germinazione. A questo punto gli enzimi di questi germogli stanno digerendo tutti gli amidi, riportandoli verso zuccheri più semplici. Viene poi essiccato, asciugato, macinato, diluito, addensato. Il processo è semplice e non richiede trattamenti chimici. Il malto d'orzo contiene 55-65% di maltosio, 10-15% di destrine, 4-5% di aminoacidi, 1-1,5% di sali minerali -------------- MALTO DI RISO: si ottiene aggiungendo orzo germogliato al riso ammollato a vapore. Gli enzimi prodotti dall'orzo fanno lo stesso processo non solo sull'orzo, ma anche sul riso ------------- MALTO D'ORZO E DI MAIS: si ottiene allo stesso modo del malto di riso. Anche il malto va usato con moderazione, perché contiene ancora molti zuccheri semplici ---------------- AMASAKE: è una crema dolce naturale fatta con riso integrale. La fermentazione dell'amasake è dovuta a tre tipi di microorganismi e non a enzimi vegetali. Questi microrganismi sono: batteri, lieviti e lattobacilli. I batteri sono quelli che demoliscono in gran parte gli amidi degli zuccheri. I lattobacilli sono dello stesso tipo di quelli ricavati dallo yogurt, quindi utili alla flora batterica intestinale. Il processo di fermentazione naturale è molto simile a quello del malto d'orzo. Più si lascia fermentare più si va vicino agli zuccheri semplici e quindi più diventa dolce. Nell'amasake sono presenti proteine (circa l'8%) e tutti i sali minerali. Quindi come dolcificante è il migliore ---------------- FRUTTA FRESCA E SECCA: le mele contengono dal 4% al 14% di zuccheri, l'uva 9-18%, le banane 26%; le castagne contengono il 10% di zuccheri ed il 60% di amidi. La frutta secca è anche una buona fonte di zuccheri: le noci e le arachidi ne contengono dal 16% al 21%. La frutta secca, però, contiene anche grassi e quindi se se ne mangia in grande quantità si possono avere problemi di digestione ---------- MIELE: il miele contiene il 20% di acqua, il 78% di zucchero (di cui 1,5% saccarosio-34,5% glucosio-40,5% fruttosio-poche destrine-0,2% sali minerali-enzimi). Anche il miele non è quindi un dolcificante molto consigliabile, soprattutto a determinate categorie di persone, per la sua elevata quantità di zuccheri semplici. E' comunque migliore dello zucchero perché, almeno teoricamente, non è prodotto con trattamenti chimici. Inoltre contiene lo 0,2% di sali minerali ed enzimi ancora attivi che permettono una migliore assimilazione ---- Da questa esposizione si ricava che, se siamo interessati alla nostra salute, è di importanza fondamentale scegliere e consumare gli zuccheri nella forma più adatta al nostro organismo. Anche se questo può richiedere un certo sforzo da parte nostra nel cambiare delle abitudini anche molto radicate, il risultato non potrà che ricompensarci --- antonella.filippi@cascinamacondo.com
torna su




"Good morning poesia ore 7.00", quindicinale a cura di Pietro Tartamella - "NON NE AVEVAMO BISOGNO" di Scott Eagle
NON NE AVEVAMO BISOGNO --- "A cosa ci serve il tempo? / Allora, nei tempi antichi,non ne avevamo bisogno. / Noi ci orientavamo secondo il sorgere / e il calare del sole. / Non dovevamo mai affrettarci. / Non avevamo mai bisogno di guardare l’orologio. / Non dovevamo essere al lavoro / ad una determinata ora. / Noi facevamo quello che doveva essere fatto, / quando per noi era opportuno. / Ma noi stavamo attenti a farlo, / prima che il giorno volgesse al termine. / Noi avevamo più tempo, / poiché il giorno era ancora intatto.(Scott Eagle, 11 anni)--- pietro.tartamella@cascinamacondo.com
torna su




BUONE VACANZE DA FRECCIOLENEWS
Questa è l'ultima newsletter, e anche Frecciolenews va in vacanza dal 26 luglio. Riprenderemo a settembre con le tante e interessanti notizie ed eventi che tutti i collaboratori vorranno segnalarci. Tornate grintosi e pieni di energia e serenità dal meritato riposo! AUGURI DALLO STAFF CASCINA MACONDO
torna su




SGABELLARI - ballata del poeta sull'albero
BALLATA DEL POETA SULL'ALBERO - POESIA ---- autore Pietro Tartamella - editore CASCINA MACONDO - prefazione Bruno Veri - lingua italiano - copertina in carta di elefante a cura dell'autore - anno di edizione 1998 - pagg 48 - formato cm 10 x 14 - segni particolari: confezionato a mano artigianalmente - costo euro 4,00 + spese spedizione ---- descrizione ' Non poesie, ma un'unica poesia, una 'ballata', iniziata a scrivere su un albero vero di Piazza Carlo Felice, in pieno centro, a Torino, la notte dell' 8 dicembre 1973 quando Tartamella si arrampicò su quell'albero per la sua prima protesta culturale....' <><><><> LA-COLLANA-GLI-SGABELLARI: Gli Sgabellari sono racconti, riflessioni, articoli, interventi, considerazioni, poesie e altro, che Pietro Tartamella ha diffuso negli anni ’80 esponendoli sul marciapiede, all’ingresso della sua edicola di Via Vanchiglia n° 25, con alte pile di fogli posate su uno sgabello di legno. I suoi scritti in fotocopia. La gente del quartiere, che era l'interlocutore specifico a cui si rivolgeva, passando prendeva quei fogli, li leggeva, li passava agli amici, ne faceva altre fotocopie, li divulgava, li spediva a conoscenti e amici in altre città, perfino all’estero, li conservava, li collezionava. Una grande soddisfazione vedere centinaia di persone: studenti, operai, massaie, padri di famiglia, donne, vecchi, commercianti, professori, cattolici, atei, delinquenti, omosessuali, e persino analfabeti, prendere i suoi sgabellari passando, e leggerli. Di tanto in tanto Tartamella ha notizia di qualcuno che in Liguria, Toscana, Roma, Francia, Germania, ha letto un suo scritto avuto da un amico, che a sua volta lo ha avuto dall'amico di un amico, che a sua volta lo ha preso da quello sgabello di legno in Via Vanchiglia a Torino dinanzi a una edicola. Nel 1998 Tartamella ha raccolto gli scritti di quell'epoca in piccoli libretti prodotti artigianalmente, con tirature limitatissime. I libretti della collana GLI SGABELLARI hanno la caratteristica di essere prodotti in modo artigianale, a mano, personalmente, più per appassionati cultori e collezionisti, che per consumatori generici ---- per visualizzare gli altri Sgabellari: http://www.cascinamacondo.net/index.php?option=com_content&view=article&id=252:caratteri-e-inchiostri&catid=102:news&Itemid=90
torna su




"Ortolìnea CM - Accentazione Ortoèpica Lineare" quindicinale a cura di Fiorènza Alineri: 'La voce della nòtte' di Rafìk Schami
LA VOCE DELLA NÒTTE - 'La stòria più incredìbile che abbia mai sentito è quella del cocchière Salim, che pèrse la paròla. E, se non l’avessi visto con i mièi òcchi, non ci avrèi mai creduto. Tutto cominciò nell’agosto del 1959, in uno dei quartièri più vècchi di Damasco. Èro alla ricerca di una stòria fantàstica e sensazionale, ed èro cèrto che là avrèi potuto trovarla, perché in nessùn luògo si sanno raccontare le stòrie come in questa città. Un tèmpo, infatti, a Damasco viveva gènte bizzarra: còsa del tutto naturale, visto che stiamo parlando di una città molto, molto antica. Andare a Damasco è come tornare indiètro nel tèmpo di dùecènto anni almeno. Ècco perché i suòi vìcoli pùllulano di strani personaggi. E il cocchière Salim èra uno di loro. Pìccolo e mingherlino, aveva una voce così profonda da far pensare a un omone grande e gròsso, con le spalle larghe. Pensare che èra una leggènda già da vivo, in una città dove le leggènde e i dolci al pistacchio sono solo dùe delle tante specialità. Durante i colpi di stato e le guèrre civili degli ùltimi cinquant’anni, gli abitanti dei quartièri più vècchi di Damasco spesso e volentièri hanno trasformato i loro ministri e uòmini polìtici nei protagonisti di stòrie còmiche e spassose, ma nessuno, dico nessuno, sapeva raccontarle mèglio del cocchière, e ad ascoltarlo venìvano le làcrime agli òcchi dal gran rìdere. (Rafìk Schami)- fiorenza.alineri@cascinamacondo.com
torna su




Sponsor e sostegni
esprimiamo la nostra riconoscenza agli Enti, Istituzioni, Fondazioni, Associazioni, Ditte, Privati, che con il loro variegato sostegno consentono a Cascina Macondo di crescere, realizzare progetti, fare cultura esprimendo la propria vocazione di Promozione Sociale. Grazie. <><><><> Regione Piemonte - www.regione.piemonte.it <><><><> Motore di Ricerca Comune di Torino - www.comune.torino.it <><><><> Comune di Riva Presso Chieri - www.comune.rivapressochieri.to.it <><><><> Fondazione CRT - www.fondazionecrt.it <><><><> Fondazione Social - www.fondazionesocial.it <><><><> Fondazione Italia/Giappone - www.italiagiappone.it <><><><> Fondazione Paideia - www.fondazionepaideia.it <><><><> Villaggio La Francesca - www.villaggilafrancesca.it <><><><> Gruppo Haijin di Arenzano <><><><> Edizioni Angolo Manzoni - www.angolo-manzoni.it <><><><> Circolo dei Lettori - www.circololettori.it <><><><> Fanvision Produzioni Cinematografiche - www.fanvision.webs.com <><><><> Artigrafiche M.A.R. - www.artigrafichemar.it <><><><>
torna su




Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica e concerti live - www.musicclub.it <><><><> LA STAMPA, quotidiano di Torino - www.lastampa.it <><><><> TORINOSETTE, magazine settimanale de La Stampa - www.torinosette.it <><><><> COMUNICARE COME - www.comunicarecome.it <><><><> PUOIDIRLOQUI - www.puoidirloqui.it <><><><> DISABILI.COM - www.disabili.com <><><><> Radio Fahrenheit - www.fahre.rai.it <><><><> Digi.TO - www.digi.to.it <><><><> NEXT ARTE - LA PROSSIMA DESTINAZIONE DELL'ARTE http://www.nextarte.it <><><><> TRA TERRA E CIELO - www.traterraecielo.it <><><><> IMMIGRAZIONEOGGI - www.immigrazioneoggi.it <><><><> ARTESCLUSIVA L'ARTE DI DIVULGARE L'ARTE - www.artesclusiva.it <><><><>
torna su




Mercurdo, Biennale dell'Assurdo 2011 - Castelvetro (Modena)
Mercurdo, Biennale dell'Assurdo. Mercurdo è l'unica biennale d'arte al mondo sul tema dell'assurdo. Con il 'Quarto bando del Concorso Internazionale sull''Assurdo', Mercurdo seleziona i progetti e gli artisti per l'evento che avrà luogo a Castelvetro di Modena nel giugno 2011. Quattro mesi per spedire idee, opere, sogni e progetti di qualsiasi disciplina o espressione d'arte. 9 premi e 6500 euro in palio (vedi sotto). Partecipazione gratuita alle selezioni; durante l'evento le diverse espressioni artistiche si mescolano in un unico melting pot, dalla comicità surreale alle riflessioni beckettiane sulla futilità della vita, dalle opere visive più stranianti, concettuali e paradossali alle installazioni di vocazione più dadaista, ispirazioni diverse declinate in varie discipline che trovano la loro naturale connessione nell'assurdo. Una commissione presieduta dal critico d'arte Luca Panaro, dal direttore artistico Chris Channing e dai professionisti dell'ERT (Emilia Romagna Teatro Fondazione) lavorerà all'assegnazione dei premi e alla selezione degli artisti da invitare alla prossima Biennale. (giugno 2011) ------------------------------------ Bando da scaricare sul sito www.mercurdo.it ------------------------------------ Per informazioni generiche consulta il sito o scrivere: info@mercurdo.it ---- Per comunicazione, stampa e media: marinelli.riccardo@gmail.com ----- Per eventuali domande di carattere logistico o artistico: chrischanning@alice.it ----- SCADENZA 15 novembre 2010 --- I Premi sono: 6 PREMI MERCURDO 6 borse di studio del valore di 500 Euro (cinquecento) ciascuna. Performance, installazione, pittura, fotografia, video e qualsiasi altra disciplina o tecnica. 1 PREMIO MUSA Premio speciale del valore di 1500 Euro (millecinquecento) offerto dal “Mus.A - Museo dell'Assurdo” per performance, installazione, pittura, fotografia, video e qualsiasi altra disciplina o tecnica. 1 PREMIO GODOT Premio di 1000 Euro (mille) per la performance teatrale ispirata al teatro dell’Assurdo. 1 PREMIO labEL Premio del valore di 1000 Euro (mille) per la migliore illustrazione o grafica che diventerà l’etichetta del Lambrusco Mercurdo. - Associazione Mercurdo www.mercurdo.it - cell 3331747430
torna su




POESIA IN GIARDINO alla Pensione Signorini - Castiglioncello (Livorno) - prossimi appuntamenti
Serate di poesia alla Pensione Signorini, Via di Crepatura 8, frazione Caletta (Castiglioncello-LI). Per tutta l'estate 2010, da giugno a settembre, l'albergo dei poeti, dove ogni stanza è dedicata a un grande poeta del passato, ospiterà nel suo giardino, per il quarto anno consecutivo, una serie di serate letterarie. L'iniziativa realizzata in collaborazione con la Casa Editrice Albalibri, coinvolge già vari poeti e scrittori, ma molti altri si potranno aggiungere ai nomi già fissati. Non servono grandi risorse per fare cultura, servono idee e la volontà di realizzarle. L'evento, aperto a tutti, vacanzieri e residenti, sarà condotto e presentato dal poeta scrittore Çlirim Muça. Gli stessi autori, ogni venerdì alle ore 17.30 saranno ospiti del bar Arcobaleno di Quercianella per un aperitivo poetico ----------- PROSSIMI APPUNTAMENTI: Venerdì 30 luglio Anna Bruna Gigliotti scrittrice (Brescia) 'Particole' - racconti ----------------------------------- Sabato 6 agosto Salvatore Patriarca poeta (Roma) 'Nostalgia d'oriente' - poesie ----------------------------------- Venerdì 13 agosto Doc Drumheller poeta e haijin (New Zealand). Lettura di poesie e haiku ------------------------------------ Venerdì 20 agosto Antonella Filippi haijin (Genova) 'Rose d'autunno' - haiku ---------------------------------------- Venerdì 27 agosto Alberto Figliolìa poeta (Milano) 'Poesie scelte', 'Euforismi per caso' --------------------------------------- Venerdì 3 settembre Prof.Lutfi Alia (Siena) 'Le categorie etico - morali del codice consuetudinario albanese'------------------------------------------- info@pensionesignorini.it
torna su




RICERCA STAGISTA ESPERTO IN WEB 2.0
il Circolo dei Lettori sta cercando urgentemente un ragazzo/a disposto a fare uno stage al Circolo per occuparsi del web 2.0 e della comunicazione via web di contenuti. Se qualcuno si vuole candidare o conosce qualcuno adatto ad un colloquio, è pregato di contattare Laura Capitaneo alla mail capitaneo@circololettori.it
torna su




“Ipazia” di Adriano Petta - Scauri (LT)
Venerdí 30 luglio alle ore 21,00, sarà presentato a Scauri (LT), Darsena Flying, Lungomare baia Monte Oro Scuritanum – XIV edizione (Italia Nostra) – il libro di Adriano Petta “Ipazia” (Ed. La Lepre, Roma 2009, pp. 344, € 22,00, prefazione di Margherita Hack). Ne parleranno con l’autore Amerigo Iannacone e Lorenzo Ciufo. Ipazia è un caso letterario e alimenta un dibattito che non accenna a smorzarsi. La sua figura, è rimasta per molto tempo nell’ombra. Astronoma, matematica, musicologa, medico, filosofa, fu fatta massacrare da Cirillo, vescovo di Alessandria. Con questo delitto la cultura occidentale ha definitivamente escluso la donna dalla sfera del sapere. Per secoli la scienza sperimentale moderna ha creduto di avere un solo padre, Galileo, quando in realtà possiede anche un madre, nata 1200 anni prima di Galileo: Ipazia. Il ritratto che ci è stato tramandato è quello di una donna di intelligenza e bellezza straordinarie. Fu l’inventrice dell’astrolabio, del planisfero e dell’idroscopio, oltre che la principale esponente alessandrina della scuola neoplatonica. Aggredita per strada, fu scarnificata con conchiglie affilate, accecata, smembrata e bruciata. Un assassinio considerato dallo storico Edward Gibbon “una macchia indelebile” nella storia del cristianesimo. All’inizio del III millennio l’UNESCO, dietro richiesta di 190 stati membri, ha creato un progetto internazionale – il progetto Ipazia, appunto – che intende favorire piani scientifici al femminile nati dall’unione delle donne di tutte le nazionalità. http://amerigoiannacone.wordpress.com/
torna su




Frammenti 2010 - Frascati
A Frascati (Roma) presso il Parco di Villa Sciarra, dal 3 al 5 settembre 2010, decima edizione di “Frammenti”, iniziativa realizzata con il contributo e il patrocinio della Regione Lazio - Assessorato alla Cultura, Spettacolo e Sport e del Comune di Frascati, con nuovi spunti culturali, nuovi ospiti e nuove pulsioni. - Il tema dell'edizione sarà “Che fine ha fatto il futuro?”, traendo ispirazione dall'omonimo saggio di Marc Augè, antropologo francese, attento osservatore della realtà contemporanea. L'autore riflette sul paradossale aumento della solitudine nonostante il crescente sviluppo dei mezzi di comunicazione di massa. L'avvento della modernità ha cambiato totalmente la nostra percezione del tempo. Egli sostiene che sia il passato che il futuro vengono fagocitati dal nostro tempo presente, il quale ci imprigiona in quella che può essere definita come una vera e propria dittatura del presente. In questo scenario, dunque, il futuro è praticamente sparito dai nostri orizzonti culturali. Ci sono soluzioni o uscite di sicurezza? Per rispondere, Augè scruta lucidamente le molteplici dimensioni della globalizzazione nei suoi aspetti politici, scientifici e simbolici. E abbozza elementi di speranza. --- Frammenti 2010 parte perciò da questo interrogativo: dove possiamo ritrovare il tempo per immaginare, progettare e costruire il nostro futuro? --- E sarà l’arte il veicolo tramite il quale Frammenti cercherà di creare futuro. A Settembre Frammenti ritornerà ad essere un villaggio multidisciplinare, in cui scambiare esperienze, storie, forme di espressione, soluzioni già avviate oppure ancora da collaudare. Non mancheranno spettacoli teatrali, musica, laboratori per bambini, fraschetta a km 0 e workshop di approfondimento. --- Il programma prevede numerosi ospiti tra cui: Venerdì 3 Settembre MARCO TRAVAGLIO in “Promemoria”, Sabato 4 Settembre SUD SOUND SYSTEM & Bag A Riddim Band, Domenica 5 Settembre OJOS DE BRUJO – Per info: SEMINTESTA ASSOCIAZIONE CULTURALE Via L. Manara 10/b – Frascati 06/97245570 – 3204457156 Fax 06/97245572 www.semintesta.it -ufficiostampa.frammenti@gmail.com
torna su




HOMO STUPIDENS: Il Clown Clandestino - Certaldo (FI)
Dal 13 al 19 Settembre presso il Centro di Formazione Fnas - Certaldo (FI) - ' HOMO STUPIDENS: Il Clown Clandestino'. IL NUOVO CLOWN è il clown di cui si occupa Pierre Byland, prima allievo e poi insegnante presso la scuola Jaques Lecoq di Parigi. La 'ricerca del proprio clown', il 'fiasco' e il 'clown clandestino' sono solo alcuni degli elementi che caratterizzano la pedagogia di Byland. Pierre Byland fu anche il primo a introdurre il 'naso rosso' nella scuola Lecoq. Coreografo e fondatore del famoso circo Roncalli, cofondatore della Compagnia Byland-Gaulier. Dice di lui Jacques Lecoq: '... è stato Pierre Byland, a portarci il famoso naso rosso, questa maschera, la più piccola del mondo, che avrebbe permesso di far uscire dall'individuo la sua ingenuità e la sua fragilità… La sua personalità, il suo talento e i suoi doni acrobatici, contribuirono al nascere dell'immagine del 'clown teatrale'. Condurrà per noi il suo laboratorio sul clown clandestino: Su una piazza delle persone come tutti i giorni: la routine normale della piazza. Ma un giorno qualcosa cambia. La vita è leggermente spostata dalla normalità. Un uomo passa , un uomo normale ma un po' strano, un po' più ridicolo degli altri, un uomo che disturba la normalità: è un clown, o una persona normale? È vero o falso? Il suo comportamento crea il dubbio: è un CLOWN CLANDESTINO. Il seminario è basato sulla ricerca del proprio clown (Homo Stupidens: dal latino stupidus: stupefatto, meravigliato, sorpreso, colpito da una viva emozione, superato dagli avvenimenti (fino al 17° secolo). Alloggio gratuito per dieci persone. Info. e iscrizioni Adelaide Vitolo 3281068220 - formazione@fnas.org
torna su




Master di 1° livello in Light Design e Fotografia Cine-TV - Poggibonsi (SI)
L'Accademia della Luce, l'Accademia di Belle Arti di Macerata in collaborazione con la Fondazione ELSA e il Teatro Politeama di Poggibonsi (SI) attivano nell’Anno Accademico 2010-2011 un 'Master di 1° livello in Light Design e Fotografia Cine-TV '. Il Master è finalizzato alla formazione e valorizzazione professionale della figura del Lighting Designer e dell’Autore della Fotografia Cinematografica e Televisiva, in tutti gli ambiti della comunicazione visiva (spettacolo e cultura), degli allestimenti visuali (esposizioni, scenografia d’ambiente, eventi live) dell’architettura e urbanistica. Il percorso formativo dà diritto a 60 crediti formativi con uno sviluppo annuale di 1500 ore, articolate in attività di preparazione teorica, di progettazione applicata ai vari settori dell’illuminotecnica, seminari tematici e momenti di sperimentazione pratica. Scaricare il Bando su: http://www.abamc.it/allegati/BANDO%20L%20D%20F%20C%20T%20%202010-2011.pdf. Gli allievi hanno la possibilità di accedere al Prestito d’onore (Diamogli Credito) che per i Master arriva fino ad una copertura di 6000,00 euro. E’ possibile anche ottenere voucher o borse di studio messi a disposizione dai vari Enti Regionali. Info: 368-954781 info@accademiadellaluce.it www.lighteducation.com
torna su




RADIO FAHRENHEIT - con Stefano Bartezzaghi, Michele Cortelazzo...
Settimana dal 15 al 19 novembre --- È la filosofia morale a inaugurare la nuova settimana di Fahrenheit: ospite in apertura del programma, lunedì, è Eugenio Lecaldano, che ha da poco scritto, per l?appunto, Prima lezione di filosofia morale. Lo stesso giorno, nel consueto spazio di approfondimento (alle 17,00), racconteremo il convegno fiorentino organizzato dal Coordinamento delle riviste culturali, che avrà luogo martedì mattina col titolo ?Le riviste italiane di cultura e il loro ruolo nel XXI secolo?. Per il Libro del giorno, sempre lunedì, ospiteremo il critico Andrea Cortellessa, con cui parleremo di Si riparano bambole (Bompiani), una delle opere più rappresentative dello scrittore siciliano Antonio Pizzuto (scomparso il 23 novembre del 1976). Martedì incontreremo, in apertura, Michele Rak, critico letterario e storico della cultura, che a partire dal suo libro La letteratura di Mediopolis, cerca di captare i mutamenti nel sistema dei media. Nell?approfondimento delle 17,00 sarà nostro ospite il vignettista Francesco Tullio Altan, inventore di Cipputi e della Pimpa. Altan è in questi giorni a Roma per la mostra che gli dedica la galleria Tricromia. Per Libro del giorno, restando a martedì, sarà con noi il regista e attore Marco Baliani, che ha riadattato per il teatro il romanzo di Curzio Malaparte, La pelle. Mercoledì sarà dedicato a esponenti della cultura europea: in apertura, sarà con noi il giornalista e scrittore svedese Peter Froberg Idling, che nel suo libro Il sorriso di Pol Pot racconta la sua vita in Cambogia. Mentre per il Libro del giorno, parleremo con uno dei più controversi scrittori d?oggi, il francese Michel Houellebecq, reduce dalla recente vittoria del Prix Goncourt col suo La carta e il territorio (Bompiani). Giovedì, in apertura, parleremo con Giangiacomo Nardozzi del suo Il futuro dell?Italia, un viaggio tra le piccole aziende del Paese per analizzare le ragioni di una delle più gravi crisi economiche, che ha colpito molto duramente gli oltre 300 mila imprenditori di questo settore. In chiusura della settimana, venerdì, dedicheremo una puntata speciale alla Giornata per la prevenzione dell?abuso e della violenza sui bambini. Le parole del Vocabolario migrante sono affidate, questa volta, a Jasmine Taskin, giornalista turca, corrispondente da Roma del quotidiano Sabah. Buon ascolto su Radio3. La redazione di Fahrenheit - www.fahre.rai.it - fahre@rai.it
torna su




Concerto del Duo Acclair 'Un tono sopra' - Valdobbiadene (TV)
Venerdì 30 luglio 2010 ore 21.00 Nono appuntamento del Fasol Menin Plays con il duo Acclair, concerto 'Un tono sopra', presso la Cantina Fasol Menin - Via Fasol Menin 22/b, Valdobbiadene. Torniamo alla musica classica nel nostro nono appuntamento con un concerto del duo Acclair composto da Ivan Villanova e Gilberto Meneghin, due straordinari talenti musicali del territorio. Un Tono sopra. Concerto per aria in movimento. Ma dove si muove quest’aria ? Dentro un clarinetto ed una fisarmonica, due strumenti che cercano di darsi un tono, “un tono sopra”, dai quali scaturiranno danze slave e tanghi, Habanera e Sambe in un vorticoso giro di danza. Prenotazione e info: inviare una Mail a myprosecco@fasolmenin.com, specificando il nome, il cognome ed il numero di cellulare, Vi risponderemo con una nostra eMail di conferma. In alternativa alla Mail potete chiamare allo 0423.974262. Ingresso unico 10,00 €. Organizzazione a cura dell'Associazione culturale Dissonance (www.dissonance.it) A fine concerto, opportunità di scambiare idee ed opinioni e di parlare con i musicisti degustando i pluripremiati Fasol Menin Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Cama Brut e Leonte Extra Dry vendemmia 2009. myprosecco@fasolmenin.com
torna su




“Danze dal mondo per la scuola e l’animazione” - Cascina Marie - Bricherasio
9 e 10 ottobre 2010 presso “Cascina Marie” Str. Avaro, 4 – Bricherasio (To) “Danze dal mondo per la scuola e l’animazione” Seminario per insegnanti, animatori ed educatori con FRANCE BOURQUE-MOREAU, danzatrice e animatrice di stages di formazione pedagogica a livello internazionale. Balli infantili e balli per adulti provenienti da diversi Paesi del mondo con interessanti spunti didattici. La danza è da sempre un importante mezzo di aggregazione. Offre importanti contributi allo sviluppo della coordinazione psicomotoria, della lateralità e dell’organizzazione spazio-temporale e permette di lavorare sulla musica e sul senso del ritmo. Il seminario è rivolto ad insegnanti, educatori ed animatori e proporrà un programma adatto a diversi ambiti educativi: scuola materna ed elementare, laboratori con persone disabili e situazioni generiche di animazione. L’approccio alla danza di France è immediato e coinvolgente. La sua proposta delle danze segue un percorso didattico che passa attraverso diversi gradi di difficoltà, fornendo esempi di esecuzione della danza dalla sua forma più semplice a quella più articolata. France Bourque-Moreau (Québec – Canada) Artista di danza tradizionale, è stata danzatrice e consigliere artistico per dodici anni dell’ensemble folkloristico Les Gens de mon Pays. Dal 1973 cura l’animazione di giovani e donne e stages di formazione pedagogica in abito scolastico e ricreativo. Il suo atelier Danse, 'mon coeur danse! (Danza, il mio cuore danza!)' è riconosciuto dal ministero della Cultura e delle Comunicazioni del Québec nel quadro del programma degli incontri su cultura ed educazione. Organizzazione a cura del Centro Pedagogico di Danza e cultura popolare e Associazione JOHN O'LEARY. Contributi richiesti: Per il seminario: € 50, pranzo della domenica: € 15. Info e iscrizione: Maria Baffert - mariabaffert@yahoo.it o Flora Sarzotti info@florasarzotti.it
torna su




5° edizione premio letterario Chiave di Volta - Comune di Banchette - TO
Il Comune di Banchette in collaborazione con l'Associazione Circolo di Banchette presenta: 5° Premio Letterario CHIAVE DI VOLTA “I 150 ANNI D’ITALIA”. Dopo i successi avuti per i premi precedenti, presentati anche alla Fiera del Libro di Torino, si vuole rafforzare la convinzione di far crescere il premio con il coinvolgimento di più scrittori possibili creando un vero e proprio “gruppo sinergico”. Il quinto premio Chiave di Volta 2010 vuole essere sprone per il ricordo alla storia, quindi dedicato al 150° anniversario dell’Unità d’Italia. Possono partecipare AUTORI ITALIANI e STRANIERI, con elaborati in lingua italiana. Sezione A: POESIA adulti - Sezione B: POESIA E NARRATIVA ragazzi fino a 18 anni - Sezione C: NARRATIVA adulti -- Scadenza sabato 15 AGOSTO 2010 --- 1° premio 500,00 EURO. La premiazione avrà luogo SABATO 6 NOVEMBRE 2010 alle ore 15:00 presso l’Hotel Crystal Palace – Via Circonvallazione, 4/F – 10010 Banchette (TO) - scarica il bando completo sul sito: www.chiavedivolta.to.it - info@chiavedivolta.to.it - 340.384.82.41 - 347.175.48.81
torna su

*Ricevi questa mail in quanto sei iscritto alla lista "FRECCIOLENEWS" *

Se vuoi cancellarti dalla lista invia una email a info@cascinamacondo.com


Copyright (C) 2018 *|www.cascinamacondo.com|* All rights reserved.