Se non visualizzi bene questa mail premi qui.
Se vuoi visualizzare l'archivio newsletter premi qui.
Your Company
Staff Macondo

FORMAZIONE LETTORI AD ALTA VOCE - Cascina Macondo ottobre 2010
Formazione Lettori ad Alta ... continua.

RCT - Resoconto della Settimana di TEATRO D'ESTATE 2010 a Cascina Macondo con bambini e adolescenti
Foto e documentazione di Enzo... continua.

FOTO E RESOCONTO DELLA FESTA 'IL RITORNO DI MELQUIADES' sabato 10 luglio 2010
On line le foto e il resoconto... continua.

SERRAFALO' E GLI HAIKU DI SERRAVALLE CAMMINANDO - sabato 4 settembre 2010 - Serravalle Langhe (CN)
In collaborazione con il Comun... continua.

BUDO - Arti Marziali e Haiku
Una collaborazione di Cascina ... continua.

I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Casc... continua.

RCT - SANTIAGO DEL CILE - AI RAGAZZI DELLA SCUOLA ITALIANA 'VITTORIO MONTIGLIO' CONSEGNATO IL LIBRO DI HAIKU 'MA NON LA LUNA'
SANTIAGO DEL CILE AI RAGAZZI... continua.

SCRITTURALIA - prossimo appuntamento domenica 7 novembre 2010 a Cascina Macondo - Riva Presso Chieri (TO)
Domenica 09 NOVEMBRE 2014 per ... continua.

RCT - i Racconti di Scritturalia di domenica 13 giugno 2010 on line
Buona lettura con gli ultimi R... continua.

Frécciolenews - I TUOI COMUNICATI
DALLO STAFF DI FRECCIOLENEWS <... continua.

Amici di Cascina Macondo anno 2010
Ricordiamo a tutti gli amici i... continua.

SGABELLARI - poesie sperimentali
POESIE SPERIMENTALI ---- a... continua.

"ERBA MANENT" quindicinale di erbe, frutti e piante a cura di Antonella Filippi - "I GRASSI"
I GRASSI: È bene ricordar... continua.

"GOOD MORNING POESIA ORE 7.00", quindicinale a cura di Pietro Tartamella - "SIMILITUDINI" di Miklós Radnóti
SIMILITUDINI: "Tu sei come il... continua.

International Haiku Festival 'Haiku-in-Ghent-in-Haiku' - Belgio
12-19 September 2010 Internat... continua.

Sponsor e sostegni
esprimiamo la nostra riconosce... continua.

Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica ... continua.

BUONE VACANZE DA FRECCIOLENEWS
Questa è l'ultima newsletter, ... continua.


Utenti Frécciolenews

POESIA IN GIARDINO alla Pensione Signorini - Castiglioncello (Livorno) - prossimi appuntamenti
Serate di poesia alla Pensione... continua.

RADIO FAHRENHEIT - con Umberto Curi, Raffaello Cortina, Antonio Tricomi, Antonio Moresco, Adonai Alessandro Tamburini, Vito Bruno, Franco Caccia
::: FAHRENHEIT ::: 20-24 di... continua.

ARGILLÀ – ITALIA: “festival della ceramica” - Faenza
ARGILLÀ – ITALIA: “festival de... continua.

FigurateVi - XXIII Festival Internazionale delle Figure Animate - Perugia
Dal 26 Agosto 2010 al 29 Agost... continua.

IL TOUR GIO21 ALL'UNIVERSITÀ - Torino
Dal 30 agosto al 4 ottobre, lo... continua.

Paolo Rumiz al Circolo dei Lettori - Torino
13/09/2010 Circolo dei Lettor... continua.

Concorso letterario “Scrivere Donna”
Al via il Concorso letterario ... continua.

La Stradina dei poeti - Barletta
Concorso-mostra di poesia. In ... continua.

Proposta di legge della Lega Nord: test di lingua italiana per aprire esercizi commerciali ed insegne dei negozi scritte soltanto nelle lingue parlate nella Ue.
Proposta di legge della Lega N... continua.

Sentier Arte e Natura - Pontechianale (CN)
Lunedì 2 agosto a Pontechianal... continua.

IL GOVERNO, MA ANCHE LE OPPOSIZIONI, NON ABBANDONINO L’ITALIANO ALL’INGLESE O FARÀ LA FINE DELL’INDONESIANO - dichiarazione di Giorgio Pagano
IL GOVERNO, MA ANCHE LE OPPOSI... continua.


FORMAZIONE LETTORI AD ALTA VOCE - Cascina Macondo ottobre 2010
Formazione Lettori ad Alta Voce - 4 domeniche intensive a Cascina Macondo condótte da Piètro Tartamèlla, inizio doménica 7 MAGGIO 2017, proseguimento doménica 14, 21, 28 MAGGIO --------------- Córso pratico e velóce, di qualità, rivòlto ad insegnanti, animatóri, docènti, attóri, lettóri, relatóri, conferenzièri, presentatóri, disk-jòkey, professionisti, politici, amministratóri, sindacalisti, imprenditóri, studènti, giornalisti, e a tutti colóro ché pér motivi di lavóro e professióne hanno a ché fare cón la paròla parlata. Ma anche a colóro ché sempliceménte amano abbellire la pròpria personalità. <><><><> orario 9.00 /18.00 - 43 óre di docènza - tecniche di lettura, ortoepia, esercitazioni, verifiche - 120 pagine di dispènse ------- a tutti i partecipanti verrà rilasciato un attestato di frequènza -------- possibilità di pernottaménto per chi viène da lontano (a costi di Bed and Breakfast) --------------- l'ultima doménica si andrà avanti sino a mèzzanòtte. Gli allièvi potranno portare amici e parènti pér una serata di letture, musica, canzóni, raccónti intórno al fuòco. Pér la céna a buffet déll'ultima doménica i partecipanti al córso, e i lóro amici e parènti, porteranno cibi e bevande da condividere durante la serata ------- Il numero massimo di partecipanti amméssi ad ógni singolo stage, pér nòstra buòna e consuèta abitudine, tènde a nón superare la consistènza uòvo (una dozzina)- info@cascinamacondo.com ------ COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER PER ULTERIORI INFORMAZIONI: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=181:formazione-lettori-ad-alta-voce-master&catid=102:news&Itemid=90
torna su




RCT - Resoconto della Settimana di TEATRO D'ESTATE 2010 a Cascina Macondo con bambini e adolescenti
Foto e documentazione di Enzo Pesante e Annamaria Verrastro della bellissima settimana residenziale di Teatro D'Estate per bambini e adolescenti svoltasi a Cascina Macondo dal 12 al 18 luglio. Copia e incolla il seguente link sul tuo browser: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=326:rct-resoconto-settimana-teatro-destate-a-cascina-macondo-2010&catid=102:news&Itemid=90
torna su




FOTO E RESOCONTO DELLA FESTA 'IL RITORNO DI MELQUIADES' sabato 10 luglio 2010
On line le foto e il resoconto della festa di Cascina Macondo 'Il Ritorno di Melquiades' di sabato 10 luglio 2010. Copia e incolla il seguente link sul tuo browser per accedere alla documentazione: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=325:rct-resoconto-della-festa-qil-ritorno-di-melquiadesq&catid=102:news&Itemid=90
torna su




SERRAFALO' E GLI HAIKU DI SERRAVALLE CAMMINANDO - sabato 4 settembre 2010 - Serravalle Langhe (CN)
In collaborazione con il Comune di Serravalle Langhe e Casa Aie (CN) www.serravalle-langhe.com durante la giornata di sabato 4 settembre 2010, dalle ore 9,00 alle ore 18,00: 'Haiku di Serravalle camminando' -- dalle ore 18.00 a notte inoltrata: 'Serrafalò'. Cascina Macondo propone una camminata ecologica con pranzo al sacco nelle colline delle Langhe, limitrofe a Serravalle, con la produzione di haiku durante il cammino e tappe di lettura pubblica in alcuni luoghi dell’itinerario. Gli haiku prodotti durante la camminata “fotografano”, di Serravalle e delle Langhe, la storia, la natura, i luoghi, i contadini, i fuochi, le case, i campi, i sentieri… La sera appuntamento in Casa Aie in ricordo della tradizionale accensione dei falò nelle colline delle Langhe la sera del 7 settembre. Negli orti di Casa Aie serata-nottata di musica, racconti, haiku, intorno al falò --- per chi partecipa alla passeggiata haiku appuntamento alle ore 9.00 di sabato a Casa Aie con zainetto, cibo, acqua, vestiario comodo, qualcosa per coprirsi in caso di pioggia, quaderno o blocknotes con penna e, per chi si ferma anche a Serrafalò, cibo per la sera da condividere intorno al falò ---- SERRAFALO' Bruno e Vilma Burdizzo hanno una casa laggiù nelle Langhe. Saremo loro ospiti, nel loro frutteto di Casa Aie a Serravalle Langhe (Cuneo). Accenderemo uno dei tanti falò in ricordo del 7 settembre serata in cui centinaia di falò pullulavano nelle valli sino a qualche decennio fa. Intorno al nostro falò una serata di letture ad alta voce con i Narratori di Macondo e musica e poesia ---- per maggiori dettagli copia e incolla il seguente link sul tuo browser: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=269:serrafalo-e-haiku-di-serravalle-camminando-sabato-12-settembre-2009&catid=102:news&Itemid=90
torna su




BUDO - Arti Marziali e Haiku
Una collaborazione di Cascina Macondo con la FanVision & Diego Vida vede realizzato il nuovo documentario sulle Arti Marziali Giapponesi intitolato “Budo la via del guerriero”. Le poesie haiku si incastonano come perle nelle sequenze delle arti marziali. Il video è stato trasmesso in tutta la nazione sul digitale terrestre nel canale di Mtv 'QOOB'. Diego Vida il Produttore Creativo della FanVision e regista di “Budo”, aveva maturato da tempo l’idea di girare un documentario dove Haiku e Arti Marziali fossero insieme. In collaborazione con la scuola di Karate vengono mostrate 6 tecniche di combattimento: Kickboxing, Kumitè, Bò, Sai, Katana, Ninjutsu, e dato che tutti i più grandi guerrieri Nipponici erano anche degli scrittori, ecco la scelta di inserire gli haiku di Pietro Tartamella, scrittore ed organizzatore del concorso internazionale Haiku di Cascina Macondo, con la voce narrante del doppiatore per Mediaset Ivo De Palma. Il documentario è l'unico in tutto il mondo realizzato con le 2 discipline nipponiche. Buona visione! myspace.com/budofilm - http://www.facebook.com/l/bfc4eyvC7ndpBqoSz9amb9ckP6g;vimeo.com/13405583 --------------------------------- ENGLISH: FanVision & Diego Vida presents, the new documentary on the Japanese Martial Limbs entitled “Budo the way of the warrior” to the traditional poetries called “Haiku” also for ancient Japan, and practiced still today. This video realized for Mtv Italian. In Italy the literary association named “Cascina Macondo” advertises for the eighth edition the international competition dedicated to all writers of “Haiku” where all the poets in the world participate. Diego Vida the Creative Producer of the FanVision and director of “Budo”, having matured for a long time the idea to turn a documentary oriented on this kind, since it had practiced the Martial Art, decides after to have taken vision of the plan “Haiku”, to sponsor the event realizing a documentary with to the school of Karate, where it comes shown the use of the 6 techniques of combat which: Kickboxing, Kumitè, Bò, You know, Katana, Ninjutsu, and since all the greatest Japanese warriors were also of the writers, the choice to insert the voice of the dubber for italian television named Ivo De Palm, for the narration of the “Haiku” composed by Pietro Tartamella writer and organizer of the literary competition. This documentary is only one in the world realized with the 2 Japanese disciplines. I hope you enjoy! myspace.com/budofilm -- http://www.facebook.com/l/bfc4eyvC7ndpBqoSz9amb9ckP6g;vimeo.com/13405583
torna su




I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Cascina Macondo, sotto la tazzina del caffè fumante, è attiva la rubrica HAIKU DEL GIORNO. Gli Utenti FREE possono prenotare una data, inserire un proprio haiku e, volendo, dedicarlo a qualcuno. E' prevista infatti anche la possibilità di inserire nel form l'indirizzo di posta elettronica di un amico a cui volete dedicare l'haiku. L'amico riceverà automaticamente l'avviso 'c'è un haiku dedicato a te'. Leggeremo un nuovo haiku ogni giorno. E anche se non è vero che un haiku al giorno toglie il medico di torno, la cosa ci sembra carinissima - Staff Macondo
torna su




RCT - SANTIAGO DEL CILE - AI RAGAZZI DELLA SCUOLA ITALIANA 'VITTORIO MONTIGLIO' CONSEGNATO IL LIBRO DI HAIKU 'MA NON LA LUNA'
SANTIAGO DEL CILE AI RAGAZZI DELLA SCUOLA ITALIANA 'VITTORIO MONTIGLIO' CONSEGNATO IL LIBRO DI HAIKU 'MA NON LA LUNA'. Sul sito di Cascina Macondo il resoconto dell'insegnante di lettere Doina Dragutescu. Copia e incolla questo link per accedere: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=324:rct-santiago-del-cile-consegnato-il-libro-qma-non-la-lunaq-agli-studenti-del-qvittorio-montiglioq&catid=102:news&Itemid=90
torna su




SCRITTURALIA - prossimo appuntamento domenica 7 novembre 2010 a Cascina Macondo - Riva Presso Chieri (TO)
Domenica 09 NOVEMBRE 2014 per un manipolo di scrittori appuntamento con SCRITTURALIA D'AUTUNNO --- tutto il giorno dedicato a scrivere su un tema estratto a sorte --- A fine serata lettura ad alta voce dei componimenti prodotti --------------- Forse scriviamo meno di quanto desideriamo. Troppe le cose da fare, troppi gli impegni, troppe le scadenze e le preoccupazioni. Occorre proprio un atto di volontà per dirsi 'oggi voglio dedicarmi a me stesso, a me stessa' e ricavarsi uno spazio creativo, una giornata solo per noi dedicata alla scrittura. Chiudere la serranda lasciando fuori il mondo con i suoi mille problemi, e scrivere, scrivere per una giornata in compagnia di altri appassionati di scrittura. Nel corso degli anni sono 612 i racconti prodotti dagli autori che hanno partecipato in Cascina alle domeniche di Scritturalia. In questo numero che aumenta nel tempo, potrebbe esserci anche un tuo racconto... --------------- I testi migliori e più interessanti prodotti a Scritturalia, a insindacabile giudizio della Redazione, verranno pubblicati sul sito di Cascina Macondo - si può partecipare anche da lontano via email - I POSTI SONO LIMITATI OCCORRE PRENOTARE - iscrizione solo attraverso il modulo on line sul sito di Cascina Macondo <><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><> CHI VUOLE ARRIVARE IL SABATO, O IL VENERDI, PUO' TRASCORRERE IL WEEK END A CASCINA MACONDO a costi di Bed and Breakfast, presso la FORESTERIA 'TIZIANO TERZANI' dell'associazione, una bella struttura di accoglienza che Cascina Macondo ha ricevuto in comodato <><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><> per info: info@cascinamacondo.com - ciao dallo Staff di Scrittori-Lettori-Narratori di Macondo - COPIA E INCOLLA SUL TUO BROWSER IL SEGUENTE LINK PER INFORMAZIONI DETTAGLIATE: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=219:scritturalia-estiva-prossimo-appuntamento-domenica-06-novembre-2011&catid=102:news&Itemid=90 ---------------------(nel riquadro affresco romano del 50 dopo Cristo 'donna con stilo e libro' (detta 'Saffo') ritrovato a Pompei. (Napoli-Museo Archeologico Nazionale)
torna su




RCT - i Racconti di Scritturalia di domenica 13 giugno 2010 on line
Buona lettura con gli ultimi RACCONTI DI SCRITTURALIA di domenica 16 giugno 2013 on line sul sito di Cascina Macondo. PARTECIPANTI: Annamaria Verrastro, Antonella Filippi, Clelia Vaudano, Licia Ficulle, Pietro Tartamella, Silvia Perugia -------------------------------------------------------- Gli scrittori partecipanti alle domeniche di Scritturalia annotano su un biglietto un argomento a piacere. Tutti i biglietti, piegati, vengono messi in una ciotola Raku azzurra. Su altri biglietti i partecipanti scrivono i loro nomi che verranno raccolti in un'altra ciotola Raku rossa. Si estrae a sorte. Due autori vengono abbinati a uno stesso argomento. Copia e incolla il seguente link sul tuo browser per leggere i racconti che sono stati prodotti nei bellissimi incontri di SCRITTURALIA: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=401:leggi-i-racconti-di-scritturalia&catid=102:news&Itemid=90--------------------------------------------------------------------- Affresco romano 'Donna con stilo e libro' (detta Saffo) Pompei, 50 dopo Cristo. (Napoli-Museo Archeologico Nazionale)
torna su




Frécciolenews - I TUOI COMUNICATI
DALLO STAFF DI FRECCIOLENEWS <><><><><> LUANA VARAGNOLO (referente responsabile) ---- FIORENZA ALINERI ---- OSCAR LUPARIA ---- FLORIANA PORTA ---- LAURA UBOLDI ----- PIETRO TARTAMELLA..... ricordano agli inserzionisti che: FRECCIOLENEWS... (COMUNITA' INTERNAZIONALE CHE SI SCAMBIA INFORMAZIONI E COMUNICATI) è la Newsletter settimanale gratuita di Cascina Macondo. Viene inviata a tutti gli iscritti (Utenti Only Mailing, Utenti Free, Utenti Professional) a partire dalla mezzanotte di ogni martedì. La Newsletter può essere utilizzata da chi organizza eventi, manifestazioni, presentazioni di libri, concorsi, mostre, spettacoli, corsi, stages, reading, proiezioni, inaugurazioni, commemorazioni, concerti, feste, conferenze, esposizioni, viaggi, incontri, iniziative- contenuti-annunci vari --------- PORRE ATTENZIONE PERO' AI COMUNICATI: DEVONO ESSERE CHIARI, CONCISI, SEMPLICI, ESSENZIALI. Devono semplicemente 'dare la notizia' (un buon esercizio preparatorio allo stile haiku!). Ricordiamo pertanto le sette domande tipiche del giornalismo, punti di riferimento per chi compila un comunicato o dà una notizia: CHI? COSA? DOVE? COME? QUANDO? PERCHE'? ed eventualmente anche il QUANTO? Se non sei tu ad organizzare gli eventi, dillo ai tuoi amici di questa opportunità.
torna su




Amici di Cascina Macondo anno 2010
Ricordiamo a tutti gli amici intimi e lontani e a tutti i simpatizzanti che un sostegno economico a Cascina Macondo è concreta partecipazione e inequivocabile gesto di stima. Un versamento di euro 50 (valido un anno solare) aiuterà a sostenere le iniziative e i rilevanti costi di gestione dell'associazione. Possiamo assicurarti che il tuo sostegno non ci offenderà, anzi, sarà assolutamente gradito. In quarant’anni di impegno culturale siamo stati precursori della Lettura ad Alta Voce, di Scritturalia, dei Racconti d'Inverno, della Poetica Haiku, della Didattica Tassellare, della Recublenza, della Poesia Gestazionale, della Filosofia Interstiziale, delle Edizioni Ortoèpiche, del Rakuhaiku... Sostienici. Prendi nota dei dati per il tuo bonifico bancario: conto corrente N° 1000 / 13268 Istiuto Bancario 'BANCA PROSSIMA' filiale 05000 di Milano, Via Manzoni ang. Via Verdi codice postale 20121 -- IBAN IT13 C033 5901 6001 0000 0013 268 per versamenti italiani -- BIC BCITITMX (codice per versamenti internazionali)- intestazione del bonifico: Cascina Macondo Borgata Madonna della Rovere, 4 10020 Riva Presso Chieri - Torino - Italy - Indicare la causale del versamento: Sostegno a Cascina Macondo anno..... -- un grazie e un saluto, Staff Cascina Macondo ----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- CASCINA MACONDO'S FRIENDS - We remind to all close fiends and to those who are far apart, and to all sympathizers, that an economic support to Cascina Macondo is a concrete participation and a clear sign of estimation. A 50 euro deposit (valid for a solar year) will help to support the initiatives and the considerable operating expenses of the association. We can assure you that your support will not offend us, on the contrary, it will be absolutely appreciated. In forty years of cultural commitment, we have been the precursors of Reading Aloud, of Scritturalia, of Winter Tales, of Haiku Poetics, of Dowelled Didactics, of Recublenza (art of recovery), of Gestational Poetry, of Interstitial Philosophy, of Orthoepic Editions, of Rakuhaiku, etc. Support us. Take note of our data for your bank transfer: current account no. 1000 / 13268 Istituto Bancario 'BANCA PROSSIMA' filiale 05000 di Milano, Via Manzoni ang. Via Verdi, postcode 20121 - IBAN IT13 C033 5901 6001 0000 0013 268 for Italian deposits -- BIC BCITITMX (code for international deposits). Bank transfer to: Cascina Macondo, Borgata Madonna della Rovere 4, 10020 Riva Presso Chieri - Torino – Italy. Please indicate the reason of the deposit: Support to Cascina Macondo, year..... – thank you and hallo from Cascina Macondo’s staff.
torna su




SGABELLARI - poesie sperimentali
POESIE SPERIMENTALI ---- autore Pietro Tartamella - editore CASCINA MACONDO - prefazione Pietro Tartamella - lingua italiano - copertina in carta di elefante a cura dell'autore - anno di edizione 1998 - pagg 48 - formato cm 10 x 14 - segni particolari: confezionato a mano artigianalmente - costo euro 4,00 + spese spedizione ---- descrizione: 'Poesia di ricerca e di esperimento, sonorità, nonsenso, bisticcio, esplorazioni, lirica e liquidi echi semantici...' <><><><> LA-COLLANA-GLI-SGABELLARI: Gli Sgabellari sono racconti, riflessioni, articoli, interventi, considerazioni, poesie e altro, che Pietro Tartamella ha diffuso negli anni ’80 esponendoli sul marciapiede, all’ingresso della sua edicola di Via Vanchiglia n° 25, con alte pile di fogli posate su uno sgabello di legno. I suoi scritti in fotocopia. La gente del quartiere, che era l'interlocutore specifico a cui si rivolgeva, passando prendeva quei fogli, li leggeva, li passava agli amici, ne faceva altre fotocopie, li divulgava, li spediva a conoscenti e amici in altre città, perfino all’estero, li conservava, li collezionava. Una grande soddisfazione vedere centinaia di persone: studenti, operai, massaie, padri di famiglia, donne, vecchi, commercianti, professori, cattolici, atei, delinquenti, omosessuali, e persino analfabeti, prendere i suoi sgabellari passando, e leggerli. Di tanto in tanto Tartamella ha notizia di qualcuno che in Liguria, Toscana, Roma, Francia, Germania, ha letto un suo scritto avuto da un amico, che a sua volta lo ha avuto dall'amico di un amico, che a sua volta lo ha preso da quello sgabello di legno in Via Vanchiglia a Torino dinanzi a una edicola. Nel 1998 Tartamella ha raccolto gli scritti di quell'epoca in piccoli libretti prodotti artigianalmente, con tirature limitatissime. I libretti della collana GLI SGABELLARI hanno la caratteristica di essere prodotti in modo artigianale, a mano, personalmente, più per appassionati cultori e collezionisti, che per consumatori generici ---- per visualizzare gli altri Sgabellari: http://www.cascinamacondo.net/index.php?option=com_content&view=article&id=252:caratteri-e-inchiostri&catid=102:news&Itemid=90
torna su




"ERBA MANENT" quindicinale di erbe, frutti e piante a cura di Antonella Filippi - "I GRASSI"
I GRASSI: È bene ricordare che i grassi nella dieta quotidiana non dovrebbero superare il 30% delle calorie introdotte: tanto per fare un esempio, 4-5 cucchiai di olio extravergine di oliva rappresentano questa quantità. Questo 30% di grassi destinati all’alimentazione dovrebbe essere così composto: 10% di acidi grassi saturi, 5-6% di acidi grassi insaturi o essenziali o polinsaturi, 14-15% di acidi grassi monoinsaturi. La scelta deve cadere su oli con scarso contenuto di grassi saturi, abbondanti monoinsaturi e sufficienti polinsaturi, soprattutto allo scopo di prevenire le malattie cardiovascolari. La scelta migliore è rappresentata dall’olio extravergine di oliva, costituito in prevalenza da acido oleico (monoinsaturo) e da una quantità ottimale di acido linoleico e di acido linolenico (polinsaturi). CONTENUTI DI GRASSI NEGLI OLI. Olio di oliva: 14-16 grassi saturi (%),80 grassi monoinsaturi (%), 8 grassi polinsaturi (%) --- Olio di mais: 13-15 grassi saturi (%), 30 grassi monoinsaturi (%), 56 grassi polinsaturi (%) --- Olio di girasole: 11-15 grassi saturi (%), 18 grassi monoinsaturi (%) 70 grassi polinsaturi (%) --- Olio di arachide:17-22 grassi saturi (%), 56 grassi monoinsaturi (%), 24 grassi polinsaturi (%) --- Burro: 55-58 grassi saturi (%),40 grassi monoinsaturi (%), 3 grassi polinsaturi (%) ------ TUTTI i grassi forniscono le stesse calorie, e cioè 9 KCal per grammo; strutto e margarine ne forniscono meno, a parità di peso, perché contengono acqua. Le margarine commercializzate in Italia sono, in linea di massima, di origine vegetale, ma ve ne sono altre che impiegano grassi animali, con ovvio contenuto di colesterolo: inoltre, quelle ottenute da grassi vegetali (e perciò da oli, di consistenza liquida) per divenire solide devono essere sottoposte al processo di idrogenazione, cioè all'introduzione di atomi di idrogeno. In questo modo si ha la saturazione degli acidi grassi insaturi, che diminuiscono in quantità rispetto ai grassi saturi, come si riscontra nei grassi animali. Un altro motivo per preferire l’olio extravergine di oliva è che i grassi e gli oli con alto contenuto di acidi grassi polinsaturi tendono alla perossidazione, cioè a legare ossigeno. Questo facilita l’irrancidimento, ma, soprattutto, è fonte di radicali liberi, principali responsabili dei processi degenerativi del nostro organismo. Agli oli di semi vengono aggiunti antiossidanti e sono protetti nelle loro confezioni dall’aria e dalla luce, ma è bene ricordare che l'olio di oliva contiene naturalmente degli antiossidanti (soprattutto vitamina E) ed è sufficiente tenerlo in bottiglie di vetro scuro. Un ulteriore punto a favore dell'olio extravergine di oliva, che lo rende il più adatto alla cottura, è il cosiddetto punto di fumo, cioè la temperatura tipica per ogni grasso alla quale inizia a fumare e a formarsi una sostanza tossica per l'organismo, l’acroleina. Il punto di fumo dell'olio extravergine di oliva è il più alto di tutti i grassi, vegetali ed animali: 260°. Tra i grassi vegetali quello che si avvicina di più, anche se è ancora molto lontano, è l’olio di arachide: 200°. Tutti gli altri grassi e oli hanno punto di fumo inferiore. Questo è dovuto alla composizione percentuale di acidi grassi: maggiore è la quantità di polinsaturi, minore è il punto di fumo. L'olio di oliva utilizzato in cucina dovrebbe essere extravergine e usato preferibilmente crudo. Oltre che come condimento può essere indicato per risolvere i problemi di stipsi degli anziani (un cucchiaio al mattino a digiuno, eventualmente emulsionato con pari quantità di succo di limone), dato che promuove anche la secrezione di bile --- antonella.filippi@cascinamacondo.com
torna su




"GOOD MORNING POESIA ORE 7.00", quindicinale a cura di Pietro Tartamella - "SIMILITUDINI" di Miklós Radnóti
SIMILITUDINI: "Tu sei come il ramo di un albero frusciante / se ti chini su di me, / e hai un misterioso sapore, / sei come il papavero, / e come il tempo che fa anelli agli alberi / così sei eccitante, e pacificante insieme / come la pietra sopra la tomba, / sei come un amico cresciuto con me, / e ancora oggi non conosco / interamente il profumo / dei tuoi pesanti capelli, / e talvolta sei azzurra, e ho paura, / non lasciarmi,tu sei un esile fumo vagabondo, / e ho paura di te, a volte,quando hai il colore del fulmine, / sei come la solare guerra dei cieli,oro scuro. / se ti infurii sei proprio / come la U, / la U dalla voce profonda, / dal lungo buio suono, / e allora io disegno / attorno a te con un sorriso / un nodo di luce". (Miklós Radnóti)---- pietro.tartamella@cascinamacondo.com
torna su




International Haiku Festival 'Haiku-in-Ghent-in-Haiku' - Belgio
12-19 September 2010 International Haiku Festival Haiku-in-Ghent-in-Haiku Ghent, Belgium --- From 12 to 19 September Viadagio vzw (non-profit association) organizes, with the support of Poëziecentrum (Poetry Centre) , Haikoe-centrum Vlaanderen (Haiku Centre Flanders), Stad Gent, Waterwegen en Zeekanaal nv (Waterways and Sea canal), the International Haiku Festival “Haiku-in-Ghent-in Haiku‟. Many haiku poets from Europe and America have been invited to Ghent to write haiku poems and related verse forms, that will be translated into Dutch with the help of literary translators and prepared for publication, to promote haiku as a poetic genre with the wider audience. Haiku poems will also be displayed for the wider audience for two months along the Ghent waterways on banners from the European car-free Sunday onwards. Haijins are invited directly by the organization, and to represent Italy have been invited Pietro Tartamella e Antonella Filippi (Cascina Macondo) ------------------------------------------------------------------------------- 12-19 Settembre 2010 Festival Haiku Internazionale Haiku-in-Ghent-in-Haiku Ghent, Belgio ---- Dal 12 al 19 settembre Viadagio vzw (associazione no-profit) organizza, con il supporto di Poëziecentrum (Centro di Poesia) , Haikoe-centrum Vlaanderen (Centro Haiku delle Fiandre), Stad Gent (città di Gent), Waterwegen en Zeekanaal nv (vie d’acqua e canali marini), il Festival Haiku Internazionale“Haiku-in-Ghent-in Haiku‟. Molti poeti haiku provenienti dall’Europa e dall’America sono stati invitati a Ghent per scrivere haiku e forme poetiche correlate, che saranno tradotti in olandese con l’aiuto di traduttori e preparati per la pubblicazione, per promuovere l’haiku come genere poetico nell’ampio pubblico. Gli haiku saranno anche esposti, su striscioni, alla lettura del pubblico per due mesi lungo le vie d’acqua di Ghent, a partire dalla domenica europea senza auto in avanti. Il Festival è a invito e dall’Italia parteciperanno Pietro Tartamella e Antonella Filippi (Cascina Macondo).
torna su




Sponsor e sostegni
esprimiamo la nostra riconoscenza agli Enti, Istituzioni, Fondazioni, Associazioni, Ditte, Privati, che con il loro variegato sostegno consentono a Cascina Macondo di crescere, realizzare progetti, fare cultura esprimendo la propria vocazione di Promozione Sociale. Grazie. <><><><> Regione Piemonte - www.regione.piemonte.it <><><><> Motore di Ricerca Comune di Torino - www.comune.torino.it <><><><> Comune di Riva Presso Chieri - www.comune.rivapressochieri.to.it <><><><> Fondazione CRT - www.fondazionecrt.it <><><><> Fondazione Social - www.fondazionesocial.it <><><><> Fondazione Italia/Giappone - www.italiagiappone.it <><><><> Fondazione Paideia - www.fondazionepaideia.it <><><><> Villaggio La Francesca - www.villaggilafrancesca.it <><><><> Gruppo Haijin di Arenzano <><><><> Edizioni Angolo Manzoni - www.angolo-manzoni.it <><><><> Circolo dei Lettori - www.circololettori.it <><><><> Fanvision Produzioni Cinematografiche - www.fanvision.webs.com <><><><> Artigrafiche M.A.R. - www.artigrafichemar.it <><><><>
torna su




Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica e concerti live - www.musicclub.it <><><><> LA STAMPA, quotidiano di Torino - www.lastampa.it <><><><> TORINOSETTE, magazine settimanale de La Stampa - www.torinosette.it <><><><> COMUNICARE COME - www.comunicarecome.it <><><><> PUOIDIRLOQUI - www.puoidirloqui.it <><><><> DISABILI.COM - www.disabili.com <><><><> Radio Fahrenheit - www.fahre.rai.it <><><><> Digi.TO - www.digi.to.it <><><><> NEXT ARTE - LA PROSSIMA DESTINAZIONE DELL'ARTE http://www.nextarte.it <><><><> TRA TERRA E CIELO - www.traterraecielo.it <><><><> IMMIGRAZIONEOGGI - www.immigrazioneoggi.it <><><><> ARTESCLUSIVA L'ARTE DI DIVULGARE L'ARTE - www.artesclusiva.it <><><><>
torna su




BUONE VACANZE DA FRECCIOLENEWS
Questa è l'ultima newsletter, e anche Frecciolenews va in vacanza dal 26 luglio. Riprenderemo a settembre con le tante e interessanti notizie ed eventi che tutti i collaboratori vorranno segnalarci. Tornate grintosi e pieni di energia e serenità dal meritato riposo! AUGURI DALLO STAFF CASCINA MACONDO
torna su




POESIA IN GIARDINO alla Pensione Signorini - Castiglioncello (Livorno) - prossimi appuntamenti
Serate di poesia alla Pensione Signorini, Via di Crepatura 8, frazione Caletta (Castiglioncello-LI). Per tutta l'estate 2010, da giugno a settembre, l'albergo dei poeti, dove ogni stanza è dedicata a un grande poeta del passato, ospiterà nel suo giardino, per il quarto anno consecutivo, una serie di serate letterarie. L'iniziativa realizzata in collaborazione con la Casa Editrice Albalibri, coinvolge già vari poeti e scrittori, ma molti altri si potranno aggiungere ai nomi già fissati. Non servono grandi risorse per fare cultura, servono idee e la volontà di realizzarle. L'evento, aperto a tutti, vacanzieri e residenti, sarà condotto e presentato dal poeta scrittore Çlirim Muça. Gli stessi autori, ogni venerdì alle ore 17.30 saranno ospiti del bar Arcobaleno di Quercianella per un aperitivo poetico ----------- PROSSIMI APPUNTAMENTI: Venerdì 30 luglio Anna Bruna Gigliotti scrittrice (Brescia) 'Particole' - racconti ----------------------------------- Sabato 6 agosto Salvatore Patriarca poeta (Roma) 'Nostalgia d'oriente' - poesie ----------------------------------- Venerdì 13 agosto Doc Drumheller poeta e haijin (New Zealand). Lettura di poesie e haiku ------------------------------------ Venerdì 20 agosto Antonella Filippi haijin (Genova) 'Rose d'autunno' - haiku ---------------------------------------- Venerdì 27 agosto Alberto Figliolìa poeta (Milano) 'Poesie scelte', 'Euforismi per caso' --------------------------------------- Venerdì 3 settembre Prof.Lutfi Alia (Siena) 'Le categorie etico - morali del codice consuetudinario albanese'------------------------------------------- info@pensionesignorini.it
torna su




RADIO FAHRENHEIT - con Umberto Curi, Raffaello Cortina, Antonio Tricomi, Antonio Moresco, Adonai Alessandro Tamburini, Vito Bruno, Franco Caccia
::: FAHRENHEIT ::: 20-24 dicembre 2010 ----- Da Lunedì 20 fino al giorno della Befana, a Fahrenheit si gioca alla Tombola Letteraria! Come ogni anno ritiriamo fuori cartelle, cartellone e novanta titoli di grandi romanzi. Chi, tra gli ascoltatori, possiede il titolo estratto ne leggerà qualche riga in onda e concorrerà alla Tombola di Fahrenheit! Fahre gli auguri Da lunedì, per tutta la settimana, potrete inviarci biglietti d?auguri natalizi compilati utilizzando la cartolina che potrete scaricare dal nostro sito e almeno tre parole del nostro ?Vocabolario migrante? . Li leggeremo in diretta durante la puntata del 24 dicembre. La settimana comincerà con una giornata tra sport e scrittura con il giornalista e scrittore Sandro Modeo, autore di: L?alieno Mourinho e con Aureliano Amadei, tra gli autori di Non pensavo che la vita fosse così lunga, sul pugile Tiberio Mitri. Per il Libro del giorno sarà Marco Lodoli a parlarci della sua Italia. Martedì 21, Adriano Zamperini, docente di psicologia sociale, descriverà le lotte cognitive, emotive e comportamentali che ruotano intorno all?essere esclusi, respinti e ignorati. Nello spazio del libro del giorno, Paolo Mauri, presenterà Signora Ava, romanzo di Francesco Jovine uscito per la prima volta nel 1942 e ora ripubblicato da Donzelli. Mercoledì 22, con Piero Trifone, parleremo della Storia linguistica dell?Italia disunita e alle 17.30, sarà Chiara Gamberale a parlarci de: Le luci nelle case degli altri. Giovedì 23, Paolo D?Angelo, descriverà la Filosofia del paesaggio e per il Libro del giorno sarà la volta di Amara Lakhous, che con Divorzio all?islamica a Viale Marconi, torna parlarci e a far parlare, nei suoi romanzi, gli immigrati in Italia. Venerdì 24, una puntata natalizia: storie di emarginazione, di immigrazione e di volontariato che raccontano un natale non da fiaba ma ricco di calore e umanità. Tra i doni di Fahrenehit, il Passalibro, ovvero i libri che voi lettori lascerete in giro per l?Italia a destinatari sconosciuti, solo per il gusto della condivisione della lettura. Nello spazio del Libro del giorno: Cristiana Rumori e Federica Morrone, con Il teorema dell?amore perfetto. Per il vocabolario di Fahrenheit lo scrittore brasiliano Iulio Monteiro Martins curerà le nuove voci del nostro vocabolario migrante. E per tutta la settimana, le poesie di Claudio Recalcati. --- Buon ascolto su Radio3. La redazione di Fahrenheit - www.fahre.rai.it - fahre@rai.it
torna su




ARGILLÀ – ITALIA: “festival della ceramica” - Faenza
ARGILLÀ – ITALIA: “festival della ceramica” - Un “lungo weekend” a Faenza, una delle capitali mondiali della maiolica (dal suo nome deriva la parola “faiences”), alla scoperta del mondo della ceramica e dei ceramisti, attraverso eventi, mostre ed animazioni culturali e spettacolari: **** ARGILLÀ: mostra-mercato nei giorni 4 e 5 settembre, lungo le strade del Centro Storico di Faenza, con 200 espositori provenienti dalle città della ceramica italiane, francesi, tedesche, spagnole, olandesi, austriache, croate, slovene e di altre nazioni europee, **** Mondialtornianti – L’oro del vasaio : la XXXI edizione di una spettacolare manifestazione dedicata ad artigiani del settore con avvincenti prove di tecniche, abilità e creatività, **** Eventi culturali e collaterali: la città, attraverso le proprie strutture (Museo Internazionale delle Ceramiche, Palazzo delle Esposizioni, associazioni artigiane e culturali, AICC, Istituto Statale d’Arte Gaetano Ballardini, I.S.I.A., ecc.), diventerà il teatro per la realizzazione, nel periodo dell’evento, di mostre, esposizioni ed animazioni ---------- Dalla Francia attraverso l’Italia verso l’Europa -- ARGILLÀ – ITALIA sviluppa in continuità le caratteristiche della manifestazione madre francese che si tiene ad Aubagne, nei pressi di Marsiglia, proponendosi una alta qualità degli espositori, del pubblico, degli eventi e delle animazioni collaterali. E nel contempo si propone un’integrazione ampia verso l’Europa, attraverso la collaborazione di una rete di partner comprendente le Associazioni delle Città della Ceramica Italiana, Francese, Spagnola e Rumena e Comuni di “antica tradizione ceramica” austriaci, spagnoli, oltre che italiani e francesi. Ogni anno una diversa nazione europea viene ospitata per fornire il meglio della propria esperienza ceramica: ospite d'onore 2010 la Polonia ed in particolare le ceramiche ed i ceramisti di Boleslawiec e di Wroclaw ------ FAENZA: Faiences La parola Faenza in ogni lingua evoca “maiolica”: ma Faenza è una città dotata anche di altre ricchezze e bellezze, storiche, enogastronomiche, paesaggistiche, che la rendono un territorio (le “Terre di Faenza”) meta di un turismo colto ed attento, nel cuore della Romagna e nell’entroterra delle notissime Ravenna e Rimini ---- La mostra mercato: Il percorso espositivo di ARGILLÀ – ITALIA si snoda lungo le strade del Centro Storico, partendo dal Museo Internazionale delle Ceramiche per concludersi nella centrale piazza dove si svolge il “Mondialtornianti”. Assieme a questa “naturale” attrazione turistica, Argillà, con la sua ricca e qualificata esposizione di arte ed artigianato ceramico, si propone di richiamare uno scelto pubblico di collezionisti, addetti ai lavori o appassionati d’arte da tutta Italia ed in particolare dalla ricca regione del nord Italia in cui si trova Faenza: Bologna, Modena, Ferrara, Ravenna, Firenze, Verona, Parma, Milano, Venezia, Padova, Ancona sono tutte città distanti da Argillà tra 1 e 3 ore di automobile o treno --- info@argilla-italia.it
torna su




FigurateVi - XXIII Festival Internazionale delle Figure Animate - Perugia
Dal 26 Agosto 2010 al 29 Agosto 2010. Protagonisti assoluti dell'evento i bambini e tanto divertimento! Figuratevi è il grande festival dedicato all'infanzia, un contenitore di iniziative ad alto valore educativo che connotano il festival come uno degli appuntamenti più attesi della Regione e che lo elevano ad evento di alta valenza culturale sia in Italia che in Europa. Non solo marionette e burattini, ma attività laboratoriali di grande valore pedagogico attraverso cui i bambini e i ragazzi si divertono imparando. Quest'anno la sede principale dell'evento sarà rappresentata dagli spazi verdi di Pian di Massiano a Perugia e soltanto piccoli spettacolini teatrali od eventi itineranti si svolgeranno nel centro storico della città. Come di consueto qualificate Compagnie Teatrali provenienti da vari Paesi proporranno curiosissime performances che lascieranno i vostri bambini a bocca aperta! Ogni giorno 2 spettacoli pomeridiani e 1 serale, dalle letture animate ai laboratori musicali, ludico-scientifici, piccoli grandi concerti. Per maggiori informazioni visitare il sito ufficiale dell'evento www.figuratevi.it
torna su




IL TOUR GIO21 ALL'UNIVERSITÀ - Torino
Dal 30 agosto al 4 ottobre, lo Sportello mobile del progetto Gio21 sarà presente presso il Centro Immatricolazioni (ex Manifattura Tabacchi, corso Regio Parco 134/a, Torino), per incontrare i giovani che inaugurano la vita universitaria. Lo Sportello farà conoscere ai giovani la variegata realtà del volontariato torinese e le numerose opportunità con cui potranno arricchire i loro percorsi di crescita personale. Nello stesso periodo, tutte le associazioni interessate potranno presenziare allo stand del progetto Gio21 per promuoversi e per coinvolgere nuovi volontari nelle loro attività. Per maggiori informazioni, contattare lo Sportello Gio21 al numero 011/8138791 oppure scrivere a sportellogio21@vssp.it
torna su




Paolo Rumiz al Circolo dei Lettori - Torino
13/09/2010 Circolo dei Lettori - Palazzo Graneri della Roccia, Via Bogino, 9 Torino - Presentazione del libro 'La cotogna di Instanbul. Ballata per tre uomini e una donna' (Feltrinelli, 2010) di e con Paolo Rumiz. Interviene Antonella Parigi. Una storia che è una ballata, passata dall'oralità alla carta, al magico ritmo dei versi che la raccontano. In realtà La cotogna di Istanbul è un romanzo struggente ed epico, mitteleuropeo. Rumiz si misura - con successo - con la grandezza leggendaria degli uomini e delle loro passioni, scommette sulla forza delle grandi storie e si affida al ritmo del verso, della ballata. Ne esce un romanzo-canzone singolare, fascinoso, avvolgente come una storia narrata intorno al fuoco. info@circololettori.it
torna su




Concorso letterario “Scrivere Donna”
Al via il Concorso letterario indetto dalla casa editrice NEOS 'Scrivere Donna' edizione 2010/11! Tema: La 'terza' donna - aperto a chiunque voglia raccontare esperienze, sentimenti e pensieri delle donne al tempo della maturità, nel suo significato contemporaneo. E' richiesto l’invio di un racconto inedito (massimo 40.000 caratteri spazi inclusi) che abbia come protagonista la “terza” donna ovvero una donna che prima è stata adolescente, piena di sogni e speranze. Poi madre e moglie, divisa tra lavoro e vita privata. E adesso, terza donna: un nuovo orizzonte temporale della femminilità, tra i cinquanta e i settant’anni, non ancora anziana, non più giovane. Una donna matura che forse ha raggiunto gli obiettivi di una vita; ancora coinvolta nel lavoro; che deve confrontarsi con il suo aspetto che cambia e con un nuovo ruolo familiare, i figli diventati adulti, pronti a percorrere la loro strada, i piccoli della famiglia e gli anziani che contano sulle sue cure. Una donna capace di meditare su vittorie e fallimenti per trovare nuovi equilibri interiori e nella società. La partecipazione è GRATUITA. Scadenza concorso: 30 settembre 2010. Gli elaborati saranno giudicati entro il 31/01/2011. I primi cinque classificati saranno premiati con la pubblicazione all’interno di un’antologia che sarà edita e presentata pubblicamente nell’edizione del prossimo “Salone del Libro di Torino 2011”. NEOS EDIZIONI srl – via Genova 57, 10090 Cascine Vica - Rivoli TO Tel. 011/9576450 – e-mail info@neosedizioni.it - www.neosedizioni.it
torna su




La Stradina dei poeti - Barletta
Concorso-mostra di poesia. In vico Stretto, centro storico di Barletta, le poesia saranno in mostra dal 13 al 16 agosto dalle 21 alle 23,30 come panni al vento. Un viaggio nelle emozioni. Il 10 settembre alle ore 20,00 la premiazione, in una serata di musica, teatro e poesia sarà reso noto il lavoro di una giuria di esperti. Dodici le poesie che saranno pubblicate in una raccolta di cartoline per continuare il 'loro viaggio' nelle emozioni. Le iscrizioni sono aperte fino al 10 agosto con l'invio all'email capdib@virgilio.it di massimo due poesie a tema libero.
torna su




Proposta di legge della Lega Nord: test di lingua italiana per aprire esercizi commerciali ed insegne dei negozi scritte soltanto nelle lingue parlate nella Ue.
Proposta di legge della Lega Nord: test di lingua italiana per aprire esercizi commerciali ed insegne dei negozi scritte soltanto nelle lingue parlate nella Ue -- Il Carroccio porta in Parlamento la misura adottata nel Regolamento del Commercio del Comune di Prato ----- Test di lingua italiana per gli stranieri che chiedono licenze commerciali ed insegne degli esercizi soltanto nelle lingue parlate nell’Unione europea. È il nuovo colpo di mano tentato dalla Lega Nord con una proposta di legge presentata alcuni giorni fa alla Camera dai deputati del Carroccio e che ha come primo firmatario Silvana Comaroli. Così, dopo aver ottenuto con degli emendamenti al “pacchetto sicurezza” i test di lingua per coloro che chiedono il permesso per lungo soggiornanti ed aver posto la conoscenza della lingua alla base dell’accordo per l’integrazione, la Lega torna alla carica provando a trasformare in legge quello che il Comune di Prato ha inserito nel regolamento del Commercio. I deputati della Lega hanno già provato a far passare tale proposta lo scorso aprile con un emendamento alla Legge “incentivi”, proposta poi ritirata perché non ha ottenuto i consensi degli alleati. “La proposta di legge – ha spiegato la deputata Comaroli – proprio per tutelare la salute dei consumatori ed assicurare un livello minimo e uniforme di condizioni e di accessibilità ai beni e servizi sul territorio nazionale, istituisce l’obbligo di un esame di base di lingua italiana per i cittadini stranieri che vogliono aprire un’attività commerciale in Italia, prevedendo anche che la posa delle insegne esterne all’esercizio stesso sia condizionata all’uso di una delle lingue ufficiali dei Paesi appartenenti all’Unione europea ovvero al dialetto locale” ---- immigrazioneoggi@studioimmigrazione.it
torna su




Sentier Arte e Natura - Pontechianale (CN)
Lunedì 2 agosto a Pontechianale è stato inaugurato il percorso di arte contemporanea all’aperto 'Sentier Arte e Natura' - Installazioni artistiche che aggiungono al paesaggio una dimensione onirica - Il progetto Sentier Arte & Natura prevede la realizzazione di un parco di arte contemporanea immerso nell'ambiente naturale dell'alta valle Varaita e della confinante regione francese del Queyras.Undici artisti al lavoro nel mese di agosto per realizzare una ventina di opere che saranno esposte per la libera visita lungo sentieri percorribili a piedi e messe in relazione con l'ambiente circostante, di cui entreranno a far parte.I sentieri sono segnalati e indicati dalla presenza di un grande cubo bianco, il 'cube': elemento simbolico che rappresenta sia il marchio dell'iniziativa sia una cifra comune all'opera di tutti gli artisti che partecipano al progetto, in relazione alla terminologia artistica contemporanea che chiamava cubi bianchi gli spazi espositivi. Il cubo oggi esce dalla sua dimensione fisica per diventare simbolico elemento guida da immergere nel paesaggio modificato dall'azione artistica. – info Ufficio turistico di Frassino,Comunità Montana Valli del Monviso: +39 0175 970640; Ufficio stampa: +39 0171 696240 info@sentier-san.eu
torna su




IL GOVERNO, MA ANCHE LE OPPOSIZIONI, NON ABBANDONINO L’ITALIANO ALL’INGLESE O FARÀ LA FINE DELL’INDONESIANO - dichiarazione di Giorgio Pagano
IL GOVERNO, MA ANCHE LE OPPOSIZIONI, NON ABBANDONINO L’ITALIANO ALL’INGLESE O FARÀ LA FINE DELL’INDONESIANO. Dichiarazione di Giorgio Pagano Segretario dell'Associazione Radicale “Esperanto” ---- Alcuni giorni fa il New York Times pubblicava un lungo articolo in cui si descriveva la drammatica situazione della lingua indonesiana a causa della scelta folle ed insensata della classe dirigente indonesiana di usare l'inglese a livello d’una seconda lingua madre. Non so come si faccia ad avere due madri, ed infatti la prima, l’indonesiano, come ci conferma l’articolo di ieri “As English Spreads, Indonesians Fear for Their Language”, sta morendo. È una conferma autorevole, insospettabile come fonte anglofona, di quanto denunciato da anni dall'ERA: le politiche di Berlusconi, Moratti e Gelmini (e non solo) d’insegnamento dell'inglese come prima ed unica lingua straniera, in competizione diretta con l'italiano, al punto che vengono insegnate materie curricolari e attivati interi corsi di laurea in lingua inglese, sono politiche demenziali e autolesioniste per il Paese e la sua identità. Dall’articolo si evince, soprattutto, che l'italiano non è meno a rischio dell'indonesiano. Al contrario, ciò che nel paese asiatico è frutto d’una scelta scellerata di una classe dirigente per sé ed i propri figli, in scuole private e molto costose, rispetto alla quale comunque il governo di Giacarta sta cercando di correre ai ripari, in Italia è un’imposizione a tutto il Paese da parte di Governo, Regioni e Università pubbliche attraverso leggi e regolamenti che si attuano nelle scuole pubbliche. Di fronte a questi effetti dirompenti e distruttivi per il Paese non comprendo nemmeno il silenzio di Bersani o Vendola che dinanzi a queste leggi di tipo quasi razziale, ispirate ad una sorta di “Manifesto sulla superiorità della razza anglofona”, sembra che nulla abbiano da dire. O forse concordano? Ufficio Stampa ERA Onlus Via di Torre Argentina 76, Roma Cell. 3477608756, Tel. 0668979797 Fax 0623312033 - ufficiostampa@democrazialinguistica.it
torna su

*Ricevi questa mail in quanto sei iscritto alla lista "FRECCIOLENEWS" *

Se vuoi cancellarti dalla lista invia una email a info@cascinamacondo.com


Copyright (C) 2018 *|www.cascinamacondo.com|* All rights reserved.