Se non visualizzi bene questa mail premi qui.
Se vuoi visualizzare l'archivio newsletter premi qui.
Your Company
Staff Macondo

LA FORESTERIA DI CASCINA MACONDO 'Tiziano Terzani'
La Foresteria 'Tiziano Terzani... continua.

on line i risultati del Concorso Internazionale Haiku Cascina Macondo 8° edizione 2010
Sono on line sul sito di Casci... continua.

Frécciolenews - I TUOI COMUNICATI
DALLO STAFF DI FRECCIOLENEWS <... continua.

MACONDOSCUOLA - gite didattiche a Cascina Macondo
con l'inizio dell'anno scolast... continua.

FORMAZIONE LETTORI AD ALTA VOCE - Cascina Macondo ottobre 2010
Formazione Lettori ad Alta ... continua.

SCRITTURALIA - prossimo appuntamento domenica 7 novembre 2010 a Cascina Macondo - Riva Presso Chieri (TO)
Domenica 09 NOVEMBRE 2014 per ... continua.

IRBILIBRI - incontri di lettura a Cascina Macondo - ospiti Jim Kacian, Clirim Muca, Antonella Filippi, Oscar Luparia
IRBILIBRI INCONTRI DI LETTUR... continua.

"ERBA MANENT" quindicinale di erbe, frutti e piante a cura di Antonella Filippi - "CURE NATURALI IN GRAVIDANZA" parte prima
Cure naturali in gravidanza (p... continua.

"GOOD MORNING POESIA ORE 7.00", quindicinale a cura di Pietro Tartamella - "PRIMA DEL NOSTRO INCONTRO" di Margherita Guidacci
PRIMA DEL NOSTRO INCONTRO: "S... continua.

"OrtolìneaCM - Accentazione Ortoèpica Lineare" quindicinale a cura di Fiorènza Alineri: ''Un ponte per Tarabithia" di Katherine Pàterson
UN PONTE PER TERABITHIA – La s... continua.

SGABELLARI - la signora delle ferrovie
LA SIGNORA DELLE FERROVIE - RA... continua.

I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Casc... continua.

Amici di Cascina Macondo anno 2010
Ricordiamo a tutti gli amici i... continua.

Sponsor e sostegni
esprimiamo la nostra riconosce... continua.

Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica ... continua.


Utenti Frécciolenews

Danza haiku - Roma
Laboratorio 'danza haiku' dal ... continua.

progetto C.A.S.A per i giovani - Torino
- C.A.S.A. PER I GIOVANI TORIN... continua.

Sorgerà a Lampedusa il più grande Museo delle migrazioni del Mediterraneo
- museo di Ellis Island di New... continua.

Tartamella al Circolo dei Lettori - Torino
LABORATORIO DI LETTURA CREATIV... continua.

“Dalla Terra alla forchetta”, Bilbioteca di Lauriano
Cosa c’è ‘dietro’ gli alimenti... continua.

Corso Introduttivo di Feng Shui a BOLOGNA
Corso Introduttivo di Feng Shu... continua.

Il Design in mostra a Pinerolo (TO)
Giovedì 9 Settembre ore 20:0... continua.

Liber A Nos. I libri, il teatro, la città - Bergamo
Da settembre a dicembre 2010 b... continua.

LO SPAZIO PER LA BELLEZZA E L'ARMONIA - Ghemme (Novara)
Nell’ambito del III Congr... continua.

RADIO FAHRENHEIT - festivaletteratura, Paul Naipaul, Seamus Heany, Azar Nafisi, Amos Klauner, Niccolò Ammaniti...
Settimana dal 15 al 19 novembr... continua.

Destini di animali - mostra di pittura alla galleria Arteincornice - Torino
Giovedì 23 settembre, alle ore... continua.

ATTENZIONE forse conviene modificare una impostazione di FACEBOOK - segnalato da un utente
ATTENZIONE! PER UNA IMPOSTAZIO... continua.

percorsi da un improbabile futuro - Firenze
Personale della pittrice TIZIA... continua.

“Danze dal mondo per la scuola e l’animazione” - Cascina Marie - Bricherasio
9 e 10 ottobre 2010 presso “... continua.

“PROMUOVERE LA SUSSIDIARIETA’: quale legislazione per il Terzo Settore” - Piazza Castello Torino
Mercoledì 8 settembre 2010, al... continua.

Fragranze n.8 - Pitti Immagine - Firenze
Da venerdì 10 a domenica 12 se... continua.

presentazione del libro "Il Mio Novecento" di Antonio Masi - Venafro
IL MIO NOVECENTO di Antonio Ma... continua.

Ballo in campo - Venezia
Sabato 11 e domenica 12 settem... continua.

i Solisti di Perugia in concerto - Monte Del Lago (PG)
Domenica 12 Settembre, alle or... continua.

In biblioteca: 'Tragiche memorie' - Nichelino
Venerdì 24 settembre 2010 - al... continua.

A caccia di leggende fra le colline di Langhe e Roero
25-26 settembre 2010 Festi... continua.

Popoli tra terra, mani e cielo - Firenze
Sabato 25 Settembre 2010 alle ... continua.


LA FORESTERIA DI CASCINA MACONDO 'Tiziano Terzani'
La Foresteria 'Tiziano Terzani' di Cascina Macondo è un appartamento ricevuto in comodato composto di una cucina, tre camere, un bagno. Possono pernottarvi, o soggiornarvi, a costi di Bed and Breakfast, i Soci dell’Associazione e coloro che (FAMIGLIE,SINGOLI O PRIVATI) intendono diventarlo, i Soci di Associazioni con finalità affini a quelle di Cascina Macondo, i Soci di Associazioni di promozione sociale e artistiche, coloro che aderiscono ad iniziative e attività promosse da Enti Pubblici e Privati. Il ricavato è a sostegno delle attività istituzionali di Cascina Macondo. Copia e incolla il seguente link sul tuo browser per vederne le immagini: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=331:la-foresteria-di-cascina-macondo&catid=102:news&Itemid=90
torna su




on line i risultati del Concorso Internazionale Haiku Cascina Macondo 8° edizione 2010
Sono on line sul sito di Cascina Macondo i risultati del Concorso Internazionale Haiku edizione 2010. La premiazione avverrà domenica 21 novembre a Cascina Macondo. Per conoscere i vincitori, i selezionati, le motivazioni della giuria, ... copia e incolla il seguente link sul tuo browser: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=340:vincitori-del-concorso-internazionale-haiku-cascina-macondo-8d-edizione-2010&catid=102:news&Itemid=90
torna su




Frécciolenews - I TUOI COMUNICATI
DALLO STAFF DI FRECCIOLENEWS <><><><><> LUANA VARAGNOLO (referente responsabile) ---- FIORENZA ALINERI ---- OSCAR LUPARIA ---- FLORIANA PORTA ---- LAURA UBOLDI ----- PIETRO TARTAMELLA..... ricordano agli inserzionisti che: FRECCIOLENEWS... (COMUNITA' INTERNAZIONALE CHE SI SCAMBIA INFORMAZIONI E COMUNICATI) è la Newsletter settimanale gratuita di Cascina Macondo. Viene inviata a tutti gli iscritti (Utenti Only Mailing, Utenti Free, Utenti Professional) a partire dalla mezzanotte di ogni martedì. La Newsletter può essere utilizzata da chi organizza eventi, manifestazioni, presentazioni di libri, concorsi, mostre, spettacoli, corsi, stages, reading, proiezioni, inaugurazioni, commemorazioni, concerti, feste, conferenze, esposizioni, viaggi, incontri, iniziative- contenuti-annunci vari --------- PORRE ATTENZIONE PERO' AI COMUNICATI: DEVONO ESSERE CHIARI, CONCISI, SEMPLICI, ESSENZIALI. Devono semplicemente 'dare la notizia' (un buon esercizio preparatorio allo stile haiku!). Ricordiamo pertanto le sette domande tipiche del giornalismo, punti di riferimento per chi compila un comunicato o dà una notizia: CHI? COSA? DOVE? COME? QUANDO? PERCHE'? ed eventualmente anche il QUANTO? Se non sei tu ad organizzare gli eventi, dillo ai tuoi amici di questa opportunità.
torna su




MACONDOSCUOLA - gite didattiche a Cascina Macondo
con l'inizio dell'anno scolastico le insegnanti programmano le uscite didattiche. Destinazione per l'anno 2019? Cascina Macondo! ------------ GITE DIDATTICHE A CASCINA MACONDO ANNO 2019 da marzo a fine maggio: percorso di SCRITTURA CREATIVA e percorso di POETICA HAIKU per Scuole Elementari (classi 3° - 4° - 5°), Scuole Medie, Medie Superiori, Licei ------------ LETTURA CREATIVA AD ALTA VOCE per Scuole Elementari (classi 3° - 4° - 5°), Scuole Medie, Medie Superiori, Licei -------------- UN VIAGGIO TRA STORIE E ARGILLA per Scuole Elementari e Scuole Materne ------------------- WAKAN TANKA INDIANI DELLE PIANURE per Scuole Elementari e Scuole Materne --------------- PERCORSO DI TEATRO per classi terze, quarte,quinte della Scuola Primaria --------------- TUTTI I PERCORSI DIDATTICI SI SVOLGONO dalle ore 9.30 alle 15.30 ------- Costo invariato da quindici anni -------- gli stessi percorsi possono svolgersi, con opportune modifiche, anche presso la scuola -------------- SI CONSIGLIA DI PRENOTARE CON MESI DI ANTICIPO (settembre-ottobre)- Cascina Macondo sorge tra campi di grano e mais lungo la strada vecchia che da Riva porta a Poirino. D'inverno ancora vi si raccontano storie intorno al fuoco ------------- per informazioni dettagliate copia e incolla il seguente link sul tuo browser: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=56&Itemid=60
torna su




FORMAZIONE LETTORI AD ALTA VOCE - Cascina Macondo ottobre 2010
Formazione Lettori ad Alta Voce - 4 domeniche intensive a Cascina Macondo condótte da Piètro Tartamèlla, inizio doménica 7 MAGGIO 2017, proseguimento doménica 14, 21, 28 MAGGIO --------------- Córso pratico e velóce, di qualità, rivòlto ad insegnanti, animatóri, docènti, attóri, lettóri, relatóri, conferenzièri, presentatóri, disk-jòkey, professionisti, politici, amministratóri, sindacalisti, imprenditóri, studènti, giornalisti, e a tutti colóro ché pér motivi di lavóro e professióne hanno a ché fare cón la paròla parlata. Ma anche a colóro ché sempliceménte amano abbellire la pròpria personalità. <><><><> orario 9.00 /18.00 - 43 óre di docènza - tecniche di lettura, ortoepia, esercitazioni, verifiche - 120 pagine di dispènse ------- a tutti i partecipanti verrà rilasciato un attestato di frequènza -------- possibilità di pernottaménto per chi viène da lontano (a costi di Bed and Breakfast) --------------- l'ultima doménica si andrà avanti sino a mèzzanòtte. Gli allièvi potranno portare amici e parènti pér una serata di letture, musica, canzóni, raccónti intórno al fuòco. Pér la céna a buffet déll'ultima doménica i partecipanti al córso, e i lóro amici e parènti, porteranno cibi e bevande da condividere durante la serata ------- Il numero massimo di partecipanti amméssi ad ógni singolo stage, pér nòstra buòna e consuèta abitudine, tènde a nón superare la consistènza uòvo (una dozzina)- info@cascinamacondo.com ------ COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER PER ULTERIORI INFORMAZIONI: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=181:formazione-lettori-ad-alta-voce-master&catid=102:news&Itemid=90
torna su




SCRITTURALIA - prossimo appuntamento domenica 7 novembre 2010 a Cascina Macondo - Riva Presso Chieri (TO)
Domenica 09 NOVEMBRE 2014 per un manipolo di scrittori appuntamento con SCRITTURALIA D'AUTUNNO --- tutto il giorno dedicato a scrivere su un tema estratto a sorte --- A fine serata lettura ad alta voce dei componimenti prodotti --------------- Forse scriviamo meno di quanto desideriamo. Troppe le cose da fare, troppi gli impegni, troppe le scadenze e le preoccupazioni. Occorre proprio un atto di volontà per dirsi 'oggi voglio dedicarmi a me stesso, a me stessa' e ricavarsi uno spazio creativo, una giornata solo per noi dedicata alla scrittura. Chiudere la serranda lasciando fuori il mondo con i suoi mille problemi, e scrivere, scrivere per una giornata in compagnia di altri appassionati di scrittura. Nel corso degli anni sono 612 i racconti prodotti dagli autori che hanno partecipato in Cascina alle domeniche di Scritturalia. In questo numero che aumenta nel tempo, potrebbe esserci anche un tuo racconto... --------------- I testi migliori e più interessanti prodotti a Scritturalia, a insindacabile giudizio della Redazione, verranno pubblicati sul sito di Cascina Macondo - si può partecipare anche da lontano via email - I POSTI SONO LIMITATI OCCORRE PRENOTARE - iscrizione solo attraverso il modulo on line sul sito di Cascina Macondo <><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><> CHI VUOLE ARRIVARE IL SABATO, O IL VENERDI, PUO' TRASCORRERE IL WEEK END A CASCINA MACONDO a costi di Bed and Breakfast, presso la FORESTERIA 'TIZIANO TERZANI' dell'associazione, una bella struttura di accoglienza che Cascina Macondo ha ricevuto in comodato <><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><> per info: info@cascinamacondo.com - ciao dallo Staff di Scrittori-Lettori-Narratori di Macondo - COPIA E INCOLLA SUL TUO BROWSER IL SEGUENTE LINK PER INFORMAZIONI DETTAGLIATE: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=219:scritturalia-estiva-prossimo-appuntamento-domenica-06-novembre-2011&catid=102:news&Itemid=90 ---------------------(nel riquadro affresco romano del 50 dopo Cristo 'donna con stilo e libro' (detta 'Saffo') ritrovato a Pompei. (Napoli-Museo Archeologico Nazionale)
torna su




IRBILIBRI - incontri di lettura a Cascina Macondo - ospiti Jim Kacian, Clirim Muca, Antonella Filippi, Oscar Luparia
IRBILIBRI INCONTRI DI LETTURA A CASCINA MACONDO metti una sera un luogo, un libro ed un caffè ------ CASCINA MACONDO OSPITA:“FANGO DI STRADA” e 'HAIKU PER CASO' raccolte haiku e altri libri - edizioni AlbaLibri - incontro con Çlirim Muça e Alberto Figliolia sabato 9 ottobre 2010 ore 21.00 - 23.00 letture a cura dei Narratori di Macondo INGRESSO GRATUITO -------------------------------- Çlirim Muça nato in Albania da una famiglia di poveri contadini nel 1965, passa la sua.infanzia e la giovinezza a Cerme–Lushnje, dove compie i suoi studi di scuola superiore. Nel 1990 lo Stato e il Partito del lavoro gli concedono il diritto di continuare gli studi universitari alla facoltà di Agronomia a Tirana. Nel 1991 decide di scappare all’estero passando per la Grecia e la ex Jugoslavia, a piedi, in pullman e in treno, fino a giungere in Italia, dove passa cinque lunghi anni di clandestinità. Riuscito ad ottenere la regolarizzazione della sua permanenza in Italia, vive e lavora prima a Milano e poi in Toscana, dove, insieme alla moglie, gestisce un piccolo albergo a Castiglioncello, in provincia di Livorno. Poeta, scrittore, drammaturgo e infine editore, si ritiene un perfetto autodidatta. Il suo primo libro 'Tani gjerave u jap nje kuptim te ri' raccoglie versi in lingua albanese. 'Milano–Tirana senza ritorno' viene scritto insieme al poeta italiano Alberto Figliolia; le poesie vengono presentate con testo a fronte in albanese. Altri componimenti in versi sono: 'Da oltre il mare', 'Grido', 'Ombre sul mondo', 'Naufrago a Cerme' e 'L’animale triste' tutti in lingua italiana. Poeta prolifico, subisce infine il fascino degli haiku e s’innamora perdutamente del genere -------------------------------- Alberto Figliolia, giornalista e pubblicista, ha scritto e curato numerosi libri, spaziando dalla poesia alla letteratura sportiva. Ha pubblicato 'Giganti e pallonesse (basket e poesia)', 'Una curva nel cielo (poesie di sport)' e, con Davide Grassi e Mauro Raimondi 'Centovantesimi' e 'Eravamo in Centomila (calcio)'. Suoi scritti compaiono in svariate antologie e riviste. Con Albalibri ha pubblicato: 'Il vino giusto', 'Poesiedufficio', 'Diapositive d’immortalità' e 'Dopo gli angeli precipitati'. Ha scritto inoltre, sempre per Albalibri, 'Pensieri bisestili-Zibaldone Ribaldo (aforismi)' e il suo primo libro di haiku 'Haiku per caso'. Reputa che il poeta di strada sarebbe un magnifico mestiere e che le strade della poesia sono infinite e d’infinita umanità. Con l’amico poeta-editore Çlirim Muça è impegnato in un lavoro culturale di disintegrazione di barriere e pregiudizi con il martello gandhiano della poesia ------------------------------------- PROSSIMI APPUNTAMENTI (IN DATA ANCORA DA DEFINIRSI): “ROSE D’AUTUNNO” raccolta Haiku - edizioni AlbaLibri incontro con Antonella Filippi letture a cura dei Narratori di Macondo INGRESSO GRATUITO ------------------ “L’ATTIMO CHE RESTA” raccolta Haiku - edizioni in proprio incontro con Oscar Luparia letture a cura dei Narratori di Macondo INGRESSO GRATUITO ----- per informazioni più dettagliate copia e incolla il seguente link sul tuo browser: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=339:irbilibri-incontri-di-lettura-a-cascina-macondo-settembre-ottobre-2010&catid=102:news&Itemid=90 ----------- per arrivare a Cascina Macondo copia e incolla il seguente link sul tuo browser: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=50&Itemid=29 ----- parcheggio intorno alla chiesetta Madonna della Rovere
torna su




"ERBA MANENT" quindicinale di erbe, frutti e piante a cura di Antonella Filippi - "CURE NATURALI IN GRAVIDANZA" parte prima
Cure naturali in gravidanza (parte 1)---- Quanto segue può essere utilizzato senza alcun pericolo né per la madre né per il nascituro. Alimentazione in gravidanza- Come mangiare; Durante la gravidanza ogni donna dovrebbe prendere un certo numero di chili, che mediamente viene indicato con un aumento di peso che oscilla dai 9 ai 13 chili. Ovviamente se una donna, al momento del concepimento, si trova sottopeso dovrebbe aumentare un paio di chili in più rispetto a quelli indicati. Lo stesso vale per chi, viceversa, si trovi in sovrappeso nel qual caso l'aumento di peso dovrebbe essere contenuto entro i 9 chili. Bisogna prendere l’abitudine di pesarsi sempre sulla stessa bilancia, alla stessa ora del giorno, preferibilmente al mattino, a digiuno, dopo aver vuotato la vescica. L’eccessivo aumento di peso al momento del concepimento o durante il secondo e terzo trimestre di gravidanza comporta un affaticamento per la madre e può predisporre al diabete e alla gestosi, condizione tossica nella quale compaiono una serie di alterazioni quali aumento della pressione arteriosa, comparsa di notevoli quantità di proteine nelle urine, comparsa di edemi. Inoltre può favorire altre condizioni spiacevoli quali smagliature cutanee, varici alle gambe, infezioni delle vie urinarie, parto prematuro, parto più laborioso, probabilità di taglio cesareo, complicazioni vascolari durante il puerperio, obesità del nascituro (condizione di rischio per l’età adulta). Pertanto: attenzione alla quantità di cibo ingerito e ai repentini aumenti di peso! Per dieta, in questo caso, si intende un corretto ed equilibrato regime alimentare che tenga conto di apportare tutte le sostanze necessarie alla mamma e al suo bambino. Mangiare bene è molto importante e diminuisce il rischio di alcune complicanze e limita anche altri effetti legati alla gravidanza. Per chi ha un peso normale all'inizio della gravidanza sarebbe consigliabile, per il primo trimestre di gravidanza, un apporto di circa 2200 calorie al giorno. Per il periodo successivo, e sempre sotto il controllo del ginecologo, andrebbero aggiunte circa 300 calorie al giorno. L'alimentazione dovrebbe essere il più possibile varia tenendo conto che serve un giusto apporto di proteine, carboidrati, grassi, vitamine e sali minerali, e latticini. I pasti devono essere preferibilmente piccoli e frequenti evitando lunghi periodi di digiuno durante la giornata e la notte. Meglio poi mangiare lentamente, evitando così l'ingestione di aria che può dare senso di gonfiore addominale, e distribuire i cibi più calorici al mattino e a pranzo. Ci si riferisce sempre a gravidanze a basso rischio: in caso di particolari problemi di salute della donna, il ginecologo indicherà la dieta da seguire. (segue)--- antonella.filippi@cascinamacondo.com
torna su




"GOOD MORNING POESIA ORE 7.00", quindicinale a cura di Pietro Tartamella - "PRIMA DEL NOSTRO INCONTRO" di Margherita Guidacci
PRIMA DEL NOSTRO INCONTRO: "Sottraggo i giorni ad uno ad uno, li sigillo / e metto via, quando sono compiuti, / benedicendo il loro sole, la loro pioggia / o qualunque sia stato il loro dono; / benedicendo soprattutto la notte / che, seppur lenta, li accolse alla fine. / E prego quelli che ancora rimangono / prima del nostro incontro (ed a contarli / bastano ormai le dita di una mano) / di non smarrirsi in cielo, ma procedere / come i loro fratelli: un po' più in fretta, / se possono, ritmandosi sul vivo / battito del mio cuore. / E tuttavia neppure troppo in fretta, / perché ancora non so comprendere, adattarmi: / temo il momento in cui sarò chiamata / alla quasi insostenibile gioia.(Margherita Guidacci)--- pietro.tartamella@cascinamacondo.com
torna su




"OrtolìneaCM - Accentazione Ortoèpica Lineare" quindicinale a cura di Fiorènza Alineri: ''Un ponte per Tarabithia" di Katherine Pàterson
UN PONTE PER TERABITHIA – La signorina Èdmunds suonava la chitarra e, a turno, faceva strimpellare i ragazzi sulla cetra elèttrica, i triàngoli, i cémbali, i tamburèlli e i bongo. Èra incredìbile quanto fracasso riuscìssero a fare, tutti insième! Gli altri insegnanti odiàvano il venerdì. E parecchi alunni fingévano di fare lo stesso. - Jess, però sapeva che èrano degli ipòcriti. - Dimostrando il pròprio disprèzzo per il sùo èssere hippie e pacifista (anche se la guèrra del Vietnam èra finita e dichiararsi a favore della pace, almeno in teorìa andava bène), i ragazzi ridévano della mancanza di rossetto sulle labbra della signorina Èdmunds o del taglio dei suòi jeans. Naturalmente, èra l’ùnica insegnante di sèsso femminile che nella scuòla elementare di Lark Creek avesse mai indossato i pantaloni. A Wàshinghton e nei suòi favolosi sobborghi, e persino a Millsburg, la còsa èra ormai nomale, ma Lark Creek restava sèmpre indiètro anni luce, quanto a mòda. Ci voleva parecchio perché la gènte del posto capisse che ciò che tutti potévano vedere alla tèle èra accettàbile anche nella realtà. - Così, ogni venerdì, gli studènti della scuòla elementare di Lark Creek restàvano seduti al loro banco con il cuòre che batteva per l’emozione, ascoltando il gioioso pandemònio che proveniva dalla sala insegnanti, per pòi trascórrere la mèzz’oretta che èra loro concèssa con la signorina Èdmunds ammaliati dalla sùa bellezza selvaggia e rapiti dal sùo entusiasmo. Dopo, però, una vòlta usciti, fingévano la sicurezza di chi non si sarèbbe mai lasciato abbindolare da una hippie con i jeans attillati e gli òcchi truccati, ma sènza il rossetto sulle labbra. (Katherine Pàterson) - fiorenza.alineri@cascinamacondo.com
torna su




SGABELLARI - la signora delle ferrovie
LA SIGNORA DELLE FERROVIE - RACCONTO ---- autore Pietro Tartamella - editore CASCINA MACONDO - prefazione Pietro Tartamella - lingua italiano - copertina in carta di elefante a cura dell'autore - anno di edizione 1998 - pagg 40 - formato cm 10 x 14 - segni particolari: confezionato a mano artigianalmente - costo euro 4,00 + spese spedizione ---- descrizione: 'Racconto ambientato in Sicilia. Una donna controllore delle ferrovie che viaggia sempre su un vecchio treno trova un giorno in una carrozza di quello stesso treno un grande cavallo morto. Nessuno sa come sia finito su quel treno. La donna, pensando sul da farsi...' <><><><> LA-COLLANA-GLI-SGABELLARI: Gli Sgabellari sono racconti, riflessioni, articoli, interventi, considerazioni, poesie e altro, che Pietro Tartamella ha diffuso negli anni ’80 esponendoli sul marciapiede, all’ingresso della sua edicola di Via Vanchiglia n° 25, con alte pile di fogli posate su uno sgabello di legno. I suoi scritti in fotocopia. La gente del quartiere, che era l'interlocutore specifico a cui si rivolgeva, passando prendeva quei fogli, li leggeva, li passava agli amici, ne faceva altre fotocopie, li divulgava, li spediva a conoscenti e amici in altre città, perfino all’estero, li conservava, li collezionava. Una grande soddisfazione vedere centinaia di persone: studenti, operai, massaie, padri di famiglia, donne, vecchi, commercianti, professori, cattolici, atei, delinquenti, omosessuali, e persino analfabeti, prendere i suoi sgabellari passando, e leggerli. Di tanto in tanto Tartamella ha notizia di qualcuno che in Liguria, Toscana, Roma, Francia, Germania, ha letto un suo scritto avuto da un amico, che a sua volta lo ha avuto dall'amico di un amico, che a sua volta lo ha preso da quello sgabello di legno in Via Vanchiglia a Torino dinanzi a una edicola. Nel 1998 Tartamella ha raccolto gli scritti di quell'epoca in piccoli libretti prodotti artigianalmente, con tirature limitatissime. I libretti della collana GLI SGABELLARI hanno la caratteristica di essere prodotti in modo artigianale, a mano, personalmente, più per appassionati cultori e collezionisti, che per consumatori generici ---- per visualizzare gli altri Sgabellari: http://www.cascinamacondo.net/index.php?option=com_content&view=article&id=252:caratteri-e-inchiostri&catid=102:news&Itemid=90
torna su




I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Cascina Macondo, sotto la tazzina del caffè fumante, è attiva la rubrica HAIKU DEL GIORNO. Gli Utenti FREE possono prenotare una data, inserire un proprio haiku e, volendo, dedicarlo a qualcuno. E' prevista infatti anche la possibilità di inserire nel form l'indirizzo di posta elettronica di un amico a cui volete dedicare l'haiku. L'amico riceverà automaticamente l'avviso 'c'è un haiku dedicato a te'. Leggeremo un nuovo haiku ogni giorno. E anche se non è vero che un haiku al giorno toglie il medico di torno, la cosa ci sembra carinissima - Staff Macondo
torna su




Amici di Cascina Macondo anno 2010
Ricordiamo a tutti gli amici intimi e lontani e a tutti i simpatizzanti che un sostegno economico a Cascina Macondo è concreta partecipazione e inequivocabile gesto di stima. Un versamento di euro 50 (valido un anno solare) aiuterà a sostenere le iniziative e i rilevanti costi di gestione dell'associazione. Possiamo assicurarti che il tuo sostegno non ci offenderà, anzi, sarà assolutamente gradito. In quarant’anni di impegno culturale siamo stati precursori della Lettura ad Alta Voce, di Scritturalia, dei Racconti d'Inverno, della Poetica Haiku, della Didattica Tassellare, della Recublenza, della Poesia Gestazionale, della Filosofia Interstiziale, delle Edizioni Ortoèpiche, del Rakuhaiku... Sostienici. Prendi nota dei dati per il tuo bonifico bancario: conto corrente N° 1000 / 13268 Istiuto Bancario 'BANCA PROSSIMA' filiale 05000 di Milano, Via Manzoni ang. Via Verdi codice postale 20121 -- IBAN IT13 C033 5901 6001 0000 0013 268 per versamenti italiani -- BIC BCITITMX (codice per versamenti internazionali)- intestazione del bonifico: Cascina Macondo Borgata Madonna della Rovere, 4 10020 Riva Presso Chieri - Torino - Italy - Indicare la causale del versamento: Sostegno a Cascina Macondo anno..... -- un grazie e un saluto, Staff Cascina Macondo ----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- CASCINA MACONDO'S FRIENDS - We remind to all close fiends and to those who are far apart, and to all sympathizers, that an economic support to Cascina Macondo is a concrete participation and a clear sign of estimation. A 50 euro deposit (valid for a solar year) will help to support the initiatives and the considerable operating expenses of the association. We can assure you that your support will not offend us, on the contrary, it will be absolutely appreciated. In forty years of cultural commitment, we have been the precursors of Reading Aloud, of Scritturalia, of Winter Tales, of Haiku Poetics, of Dowelled Didactics, of Recublenza (art of recovery), of Gestational Poetry, of Interstitial Philosophy, of Orthoepic Editions, of Rakuhaiku, etc. Support us. Take note of our data for your bank transfer: current account no. 1000 / 13268 Istituto Bancario 'BANCA PROSSIMA' filiale 05000 di Milano, Via Manzoni ang. Via Verdi, postcode 20121 - IBAN IT13 C033 5901 6001 0000 0013 268 for Italian deposits -- BIC BCITITMX (code for international deposits). Bank transfer to: Cascina Macondo, Borgata Madonna della Rovere 4, 10020 Riva Presso Chieri - Torino – Italy. Please indicate the reason of the deposit: Support to Cascina Macondo, year..... – thank you and hallo from Cascina Macondo’s staff.
torna su




Sponsor e sostegni
esprimiamo la nostra riconoscenza agli Enti, Istituzioni, Fondazioni, Associazioni, Ditte, Privati, che con il loro variegato sostegno consentono a Cascina Macondo di crescere, realizzare progetti, fare cultura esprimendo la propria vocazione di Promozione Sociale. Grazie. <><><><> Regione Piemonte - www.regione.piemonte.it <><><><> Motore di Ricerca Comune di Torino - www.comune.torino.it <><><><> Comune di Riva Presso Chieri - www.comune.rivapressochieri.to.it <><><><> Fondazione CRT - www.fondazionecrt.it <><><><> Fondazione Social - www.fondazionesocial.it <><><><> Fondazione Italia/Giappone - www.italiagiappone.it <><><><> Fondazione Paideia - www.fondazionepaideia.it <><><><> Villaggio La Francesca - www.villaggilafrancesca.it <><><><> Gruppo Haijin di Arenzano <><><><> Edizioni Angolo Manzoni - www.angolo-manzoni.it <><><><> Circolo dei Lettori - www.circololettori.it <><><><> Fanvision Produzioni Cinematografiche - www.fanvision.webs.com <><><><> Artigrafiche M.A.R. - www.artigrafichemar.it <><><><>
torna su




Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica e concerti live - www.musicclub.it <><><><> LA STAMPA, quotidiano di Torino - www.lastampa.it <><><><> TORINOSETTE, magazine settimanale de La Stampa - www.torinosette.it <><><><> COMUNICARE COME - www.comunicarecome.it <><><><> PUOIDIRLOQUI - www.puoidirloqui.it <><><><> DISABILI.COM - www.disabili.com <><><><> Radio Fahrenheit - www.fahre.rai.it <><><><> Digi.TO - www.digi.to.it <><><><> NEXT ARTE - LA PROSSIMA DESTINAZIONE DELL'ARTE http://www.nextarte.it <><><><> TRA TERRA E CIELO - www.traterraecielo.it <><><><> IMMIGRAZIONEOGGI - www.immigrazioneoggi.it <><><><> ARTESCLUSIVA L'ARTE DI DIVULGARE L'ARTE - www.artesclusiva.it <><><><>
torna su




Danza haiku - Roma
Laboratorio 'danza haiku' dal 1 al 9 Ottobre 2010 presso il Centro Festina Lente di Bracciano (RM) con Rachele Caputo. Il 9 Ottobre alle 19.30, a conclusione del laboratorio, ci sarà la performance 'La sfera del vuoto'. Ideazione Rachele Caputo con Patrizia Bettini, Gea Lucetti, Floriana Taddei e gli studenti che hanno aderito al seminario. Centro Festina Lente via Pisciarelli 8 Bracciano (Roma)- romacaput@virgilio.it
torna su




progetto C.A.S.A per i giovani - Torino
- C.A.S.A. PER I GIOVANI TORINESI Grazie al progetto "C.A.S.A. Ciascuno A Suo Agio" i giovani dai 20 e i 30 anni, residenti a Torino, che intendono andare a vivere per proprio conto potranno ricevere un prestito d'onore fino a 3.500 euro senza interessi da restituire in 3 anni per coprire le prime spese della nuova abitazione. E' previsto anche un fondo di garanzia per i proprietari che affittano ai giovani. Domande a partire dalle ore 15 di martedì 7 settembre presso lo sportello Abitare Giovani in via delle Orfane 20 (all'interno del centro InformaGiovani). http://www.comune.torino.it/infogio/casa/index.htm
torna su




Sorgerà a Lampedusa il più grande Museo delle migrazioni del Mediterraneo
- museo di Ellis Island di New York - L’iniziativa è annunciata dall’assessore al turismo dei Comuni delle Pelagie per chiedere la conservazione delle imbarcazioni con cui sono giunti gli immigrati negli anni passati ----------- Sorgerà a Lampedusa il più grande Museo delle migrazioni del Mediterraneo. A darne notizia è una nota dell’assessore al turismo del Comune di Lampedusa e Linosa Pietro Busetta, che informa di un accordo raggiunto con l’Assessorato regionale ai beni culturali ed all’identità siciliana e con la consulenza del Museo di Ellis Island di New York. Un’iniziativa, spiega Busetta, “per consentire ai figli dei migranti di tornare nel primo approdo dei loro padri, un dovere nei confronti di coloro che hanno consentito all’economia italiana ed europea di crescere, ai nostri vecchi di essere assistiti, alle nostre barche di continuare a pescare ed alla nostra agricoltura di non essere abbandonata”. Per questo l’assessore, dopo alcuni articoli apparsi sulla stampa, afferma che “risulta assolutamente pretestuosa la polemica relativa ad una supposta volontà dell’amministrazione comunale di volere distruggere i relitti esistenti, che invece in rispetto delle normative esistenti vanno salvaguardati per essere esposti nello sperato museo”. Per Busetti “ci rendiamo conto che quello proposto è un intervento impegnativo sul quale dovranno confluire risorse comunitarie, nazionali e regionali. Siamo ancora nella fase iniziale ed il cammino sarà tutto in salita. Vogliamo coinvolgere un architetto di fama internazionale che faccia diventare il museo delle migrazioni un monumento di arte moderna come il Guggenheim di Bilbao oltre che un simbolo di pace per tutte le sponde del Mediterraneo” -- immigrazioneoggi@studioimmigrazione.it
torna su




Tartamella al Circolo dei Lettori - Torino
LABORATORIO DI LETTURA CREATIVA AD ALTA VOCE - Conduttore: Pietro Tartamella - A cura di Cascina Macondo - inizio martedì 19 ottobre 2010 dalle 21.15 alle 23.15 Sala Musica, Circolo dei Lettori, Via Bogino 9, Torino (per entrare digitare all'ingresso il n° 1115 + tasto campanello) - ---------------- La lettura ad alta voce regala sempre il suo potere ricreativo, il potere variopinto della sua parola, regala la sua disciplina e la sua libertà, regala la scoperta di un infinito mondo di relazioni con lo spazio, con gli altri, con il tempo, regala il piacere dell’ascolto, il piacere del confronto, il piacere di mettersi alla prova, regala l’attesa, regala l’azione. Attraverso l’uso della voce riscoprire la bellezza della lettura come rito collettivo, strumento di comunicazione e socializzazione. La parola scritta prende corpo e vita con la voce, sollecita la partecipazione al rito stimolando l’immaginazione, educa e migliora la capacità di ascoltare, esplora le possibilità della lingua. Leggere, leggere, leggere racconti, poesie, fiabe, con passione ------ Sette incontri per riappropriarsi di una capacità perduta e, chissà, forse di un talento che giace addormentato. E non occorre una vita per 'buttarsi'; l'ultimo incontro prevede infatti una lettura pubblica degli allievi al Circolo dei Lettori. Per altre informazioni copia e incolla il seguente link sul tuo browser: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=338:tartamella-al-circolo-dei-lettori-ottobre-2010&catid=107:armadio-degli-articoli ---------- Per iscrizioni: info@circololettori.it - 011 432 68 27
torna su




“Dalla Terra alla forchetta”, Bilbioteca di Lauriano
Cosa c’è ‘dietro’ gli alimenti che acquisto?, “come e perchè la mia spesa influisce sull’ambiente?”, “cosa devo valutare per poter acquistare in modo non dannoso per l’ambiente?”, “è possibile ‘fare la spesa’ con criteri di responsabilità ambientale e sociale?”. Sempre più persone sono interessate al consumo consapevole e a capire come ritrovare il legame tra il territorio in cui viviamo e i prodotti per la nostra alimentazione. Il Centro Studi Sereno Regis in collaborazione con Mani Tese offrono la possibilità di approfondire questi temi con il progetto “Dalla Terra alla Forchetta”: a Lauriano nei mesi di settembre ottobre e novembre si terrà un percorso gratuito in otto serate, a iscrizione, in collaborazione con la Associazione Amici della Bilbioteca di Lauriano. Con il progetto “Dalla Terra alla forchetta”, il Centro Studi Sereno Regis e Mani Tese realizzano nel 2010 sul territorio piemontese occasioni di informazione e sensibilizzazione sull’impatto ambientale del comparto agroalimentare dando strumenti operativi e di conoscenza per operare scelte maggiormente consapevoli di acquisto. Il percorso di sensibilizzazione, a iscrizione gratuita, si svolgerà il 28 settembre, il 5, 12, 19, 25 ottobre; il 2, 9 16 novembre presso Biblioteca di Lauriano (To) alle ore 21.00. Tel. 011532824
torna su




Corso Introduttivo di Feng Shui a BOLOGNA
Corso Introduttivo di Feng Shui a BOLOGNA 23 e 24 Ottobre 2010 Sei sicuro che la tua casa ti sostenga nella vita, nel lavoro e nei tuoi obiettivi? Vuoi approfondire il Feng Shui ma i libri ti confondono? Ci sono tanti 'Maestri' e ognuno dice la sua? Se vuoi chiarirti le idee vieni al Corso Introduttivo - due giorni per affrontare le basi del Feng Shui in modo semplice, chiaro ed immediatamente applicabile alla tua casa! Come funziona il Corso Introduttivo? È concepito in modo da esemplificare i Princìpi che stanno alla base della teoria e della pratica del Feng Shui. E' stato svolto un accurato lavoro di trasposizione degli antichi concetti in termini moderni, senza nulla perdere del significato originale. In questo modo tutto il loro potere viene trasferito intatto. Il corpus delle conoscenze del Feng Shui è stato perfezionato per più di tremila anni prima di giungere a noi; perciò l'applicazione dei Princìpi è molto potente e sottile. Ogni Principio sarà convalidato in base alle esperienze del singolo partecipante; durante il Corso si svolgeranno esercizi individuali volti a sensibilizzare la percezione delle fondamentali conformazioni energetiche con cui veniamo in contatto. Impareremo a riconoscere ed a sfruttare al meglio i flussi di energia per ottenere cambiamenti significativi nella nostra vita quotidiana. E' prevista inoltre un'uscita nella zona per esaminare le conformazioni costruttive dal punto di vista energetico. Il Corso offre strumenti atti ad identificare e risolvere disarmonie mentali o fisiche e problemi di carattere relazionale ed economico. E soprattutto… potrai fare qualsiasi domanda (anche sulla tua abitazione)! Durata: un week-end (circa 14 h). Il Corso è aperto a tutti. Il materiale didattico è compreso nel costo. Ai partecipanti viene rilasciato un diploma riconosciuto dalla Chue Foundation, organismo internazionale per la ricerca e la diffusione del Feng Shui. Questo Corso è riconosciuto come Modulo A del percorso formativo professionale della Chue Foundation, ed è valido in tutto il mondo nelle scuole aderenti alla Chue Foundation. Il Corso è fondamentale anche per gli addetti ai lavori nell'ambito dell'arredamento e progettazione interni ed esterni. Molte persone che hanno ottenuto cambiamenti significativi e duraturi applicando cio’ che hanno imparato al Corso Introduttivo! Presso il Centro Natura, Via degli Albari 6, Bologna. Docente: Arch. Marzia Mazzi. Riconosciuto come Modulo A del percorso formativo della Chue Foundation ('Introduzione al Chue Style Feng Shui'). Riconosciuto da Grand Master Chan Kun Wah. Per informazioni telefonare ai numeri 011 5502164 (lu-ma-gi-ve h. 9-17), cell. 328 8766245 (feriali h. 9-17) oppure scrivere a: info@creativefengshui.it . TERMINE ISCRIZIONI: 16 Ottobre 2010
torna su




Il Design in mostra a Pinerolo (TO)
Giovedì 9 Settembre ore 20:00 – 24:00 Inaugurazione delle mostre sul Design a Pinerolo presso Palazzo Vittone (piazza Vittorio Veneto 8). ----- Per gli appassionati l’Associazione per il Disegno Industriale Delegazione Piemonte e Valle d'Aosta presenta l’innovativo progetto espositivo “IL VILLAGGIO DEL DESIGN 2010” realizzata dai Soci del territorio con i temi di ispirazione “Segno, Forma e Pensiero'. Segue evento di teatrodanza e musica in Palazzo Vittone, a cura di Papas Calientes e ETNOTANGO. Ballano Marcello De Angelis e Silvia Lisdero. ------- Il Museo del Design Galliano Habitat propone invece per gli amanti della storia del design “SLOW DESIGN PART 2”, una selezione dei reperti della sua collezione storica. La mostra è curata da Riccardo Galliano. ------ E infine è allestita la curiosa mostra fotografica “GREEN CHRONICLES” di Daniele D’Antonio a cura dell’ Associazione La Tribù del Badnightcafè con egida Contemporary Art Torino Piemonte e del Museo del Design GH. ------ Periodo espositivo: dal 9 al 12 settembre in orario di apertura del Palazzo. Ingresso libero. L'evento rientra nell’ambito della 34° Edizione della Rassegna dell’Artigianato del Comune di Pinerolo, collaborazione con ADI Delegazione, Museo del Design GH e TBNC. Partecipano designer, architetti, artigiani, creativi e istituzioni annesse alla filiera di progetto. Presenta la serata Monica Mantelli, referente del progetto ”Around Design in Pinerolo”. mnm.press@gmail.com
torna su




Liber A Nos. I libri, il teatro, la città - Bergamo
Da settembre a dicembre 2010 biblioteche, teatri e quartieri della città di Bergamo diventeranno luogo di incontro grazie alle iniziative gratuite di Liber A Nos, progetto realizzato dal TTB – Accademia delle Forme Sceniche in partenariato con SBU – Sistema Bibliotecario Urbano. Tra le iniziative proposte: 13 spettacoli teatrali, di cui 2 prime nazionali, 7 progetti speciali di gruppi giovani del panorama bergamasco, 2 incontri con autori, 2 raccolte di libri, 1 seminario di danza, 1 installazione, visite guidate alle biblioteche e mostre. Tutti gli eventi sono ad ingresso gratuito (escluso il seminario Les Hommes Panthères). ------- 08/09/2010 presso la Biblioteca dell'ISREC alle ore 17.30 incontro '8 settembre: la scelta degli italiani. I militari prigionieri in Germania e il loro “no”. Per ricordare l’8 settembre non come “morte della patria”, ma momento di crisi in cui gli italiani seppero esprimere una capacità di immaginarsi diversi e liberi dal nazifascismo, la biblioteca dell’ISREC apre le porte per una lettura incontro sulla storia degli internati militari italiani. Dagli archivi riemergono storie di concittadini che si intrecciano a quelle rese celebri dalla letteratura per creare il contesto di una riflessione storica. Incontro a cura dell’ISREC. Letture a cura di Rosanna Sfragara. Per maggiori informazioni: www.liberanos.org, info@liberanos.org, tel. +39.035.242095, cell. +39. 320.5577069
torna su




LO SPAZIO PER LA BELLEZZA E L'ARMONIA - Ghemme (Novara)
Nell’ambito del III Congresso Internazionale della Scuola d'arte Bonsai - Koryu, incontro tra culture a Ghemme (Novara). L'Associazione Sulla parola onlus di Torino organizza nelle sale di Palazzo Gallarati la Mostra LO SPAZIO PER LA BELLEZZA E L'ARMONIA. IL KAKEJIKU E IL SUO TOKONOMA NELLA CULTURA GIAPPONESE curata da Enzo Bartolone. La mostra, già inaugurata il 3 settembre 2010, prosegue il 4 e 5 (9.30 - 23.00) e dal 10 al 12 settembre (10.00-18.30). I Kakemono, o Kakejiku, le tradizionali pitture Giapponesi su rotolo di carta, verranno posizionati all'interno di uno spazio 'architettonico tradizionale' chiamato Tokonoma, letteralmente “spazio per la bellezza”. Un luogo ove soffermarsi per fruire, con particolare stato d’animo, della visione di elementi compositivi e decorativi e delle intense emozioni che questi possono suggerire alla contemplazione o alla meditazione. Nella seconda meta dell’Ottocento, la consuetudine di esporre il kakemono non è più appannaggio esclusivo della ricca borghesia, ma anche dei ceti medi, i quali sposano il concetto filosofico che attraverso il bello si può uscire dal “mondo di sofferenza” Ukio-e, traslato in “Mondo fluttuante”, e godere della natura in tutte le sue forme. Nella mostra, oggetti antichi e armature giapponesi faranno da cornice ai delicati dipinti su carta. Per informazioni ed approfondimenti: www.sullaparola.it - www.ghemme.net - www.comune.ghemme.novara.it - Libreria Setsu-Bun, Via Cernaia 40M Torino, 011.543516, libreriasetsu-bun@libero.it
torna su




RADIO FAHRENHEIT - festivaletteratura, Paul Naipaul, Seamus Heany, Azar Nafisi, Amos Klauner, Niccolò Ammaniti...
Settimana dal 15 al 19 novembre --- È la filosofia morale a inaugurare la nuova settimana di Fahrenheit: ospite in apertura del programma, lunedì, è Eugenio Lecaldano, che ha da poco scritto, per l?appunto, Prima lezione di filosofia morale. Lo stesso giorno, nel consueto spazio di approfondimento (alle 17,00), racconteremo il convegno fiorentino organizzato dal Coordinamento delle riviste culturali, che avrà luogo martedì mattina col titolo ?Le riviste italiane di cultura e il loro ruolo nel XXI secolo?. Per il Libro del giorno, sempre lunedì, ospiteremo il critico Andrea Cortellessa, con cui parleremo di Si riparano bambole (Bompiani), una delle opere più rappresentative dello scrittore siciliano Antonio Pizzuto (scomparso il 23 novembre del 1976). Martedì incontreremo, in apertura, Michele Rak, critico letterario e storico della cultura, che a partire dal suo libro La letteratura di Mediopolis, cerca di captare i mutamenti nel sistema dei media. Nell?approfondimento delle 17,00 sarà nostro ospite il vignettista Francesco Tullio Altan, inventore di Cipputi e della Pimpa. Altan è in questi giorni a Roma per la mostra che gli dedica la galleria Tricromia. Per Libro del giorno, restando a martedì, sarà con noi il regista e attore Marco Baliani, che ha riadattato per il teatro il romanzo di Curzio Malaparte, La pelle. Mercoledì sarà dedicato a esponenti della cultura europea: in apertura, sarà con noi il giornalista e scrittore svedese Peter Froberg Idling, che nel suo libro Il sorriso di Pol Pot racconta la sua vita in Cambogia. Mentre per il Libro del giorno, parleremo con uno dei più controversi scrittori d?oggi, il francese Michel Houellebecq, reduce dalla recente vittoria del Prix Goncourt col suo La carta e il territorio (Bompiani). Giovedì, in apertura, parleremo con Giangiacomo Nardozzi del suo Il futuro dell?Italia, un viaggio tra le piccole aziende del Paese per analizzare le ragioni di una delle più gravi crisi economiche, che ha colpito molto duramente gli oltre 300 mila imprenditori di questo settore. In chiusura della settimana, venerdì, dedicheremo una puntata speciale alla Giornata per la prevenzione dell?abuso e della violenza sui bambini. Le parole del Vocabolario migrante sono affidate, questa volta, a Jasmine Taskin, giornalista turca, corrispondente da Roma del quotidiano Sabah. Buon ascolto su Radio3. La redazione di Fahrenheit - www.fahre.rai.it - fahre@rai.it
torna su




Destini di animali - mostra di pittura alla galleria Arteincornice - Torino
Giovedì 23 settembre, alle ore 18:00 la Galleria Arteincornice di via Vanchiglia 11, inaugura “Destini di Animali” mostra in cui espongono gli artisti Maria Jannelli e Renato Galbusera, con la partecipazione della nuova proposta Valentina Galletta. I pittori Galbusera-Jannelli presentano una serie di opere che hanno come tema centrale il mondo degli animali. La pittura di Renato Galbusera, mostra sempre toni molto accesi creando un particolare impatto sull’osservatore non privo, talvolta, di una certa irruenza. I colori utilizzati da Maria Jannelli, sempre attenta ai particolari, sono di natura più tenue e delicata ma riescono in egual misura a catturare l’attenzione. L’importanza data al mondo animale da parte dei due artisti è stata sottolineata anche dallla Senatrice Silvana Amati che si è soffermata in particolar modo sulla legislazione che si occupa della tutela e della salvaguardia degli animali. La sala attigua, sempre all’interno dello spazio espositivo della Sala-Incontri, ospita un gruppo di opere della pittrice Valentina Galletta strettamente connesso al filo conduttore della mostra: le coccinelle che rappresenta all’interno delle sue opere, tra una molletta e l’altra, rientrano infatti tra i differenti “Destini di Animali” di cui si vuol dare percezione nell’esposizione. Il segno grafico che caratterizza la produzione di Galletta mostra dei contorni ben delineati corredati da un consapevole utilizzo della luce e dei colori. La scelta di un tema così particolare, ovvero quello del “mondo delle mollette” attinge alla sfera di riproduzione degli oggetti del quotidiano come sottolineato da Alessandro Riva il quale, in particolar modo, affermava che “(…) Le mollette da bucato, tuttavia, non erano ancora diventati soggetti - interessanti - agli occhi degli artisti, forse per la loro bassa qualità simbolica di rappresentazione del reale.” Alcune opere saranno visibili sulla nostra galleria on line all’indirizzo: www.arteincornice.it/mostre.asp?id=143
torna su




ATTENZIONE forse conviene modificare una impostazione di FACEBOOK - segnalato da un utente
ATTENZIONE! PER UNA IMPOSTAZIONE DI FACEBOOK PIU' CONTATTI SI HANNO E MENO AMICI VEDONO I VOSTRI POST!!MODIFICATELA!! PER VIA DI UNA IMPOSTAZIONE AUTOMATICA RISCHIATE CHE I VOSTRI POST SIANO LETTI DA POCHISSIMI!!! Paradossalmente più amici hanno i nostri contatti e meno li raggiungiamo! Il problema dipende dal limite di 250 contatti visibili in bacheca impostato di default i (problema aggravato dal fatto che nei 250 sono comprese le PAGINE)! Face ha studiato il sistema per rendere al max con 250 contatti !Se tutti avessimo solo 250 contatti ci vedremmo tutti!Mano a mano che accumuliamo amici il numero di persone da cui siamo visti diminuisce rispetto ai 250!!! Purtroppo questa impostazione può portare al paradosso che si possono avere 5000 contatti e non si riesce a raggiungerne nessuno perché hanno tutti più di 251 contatti e tu sei il 251 di tutti!! Statisticamente NON è una ipotesi remota ma, sempre più probabile all'aumentare dei contatti!! BASTA RIMUOVERE IL LIMITE DI 250 E PORTARLO A 9999 PER RISOLVERE IL PROBLEMA!!! ECCO LA PROCEDURA!!! ANDATE SULLA HOME (Primo tasto in alto a destra) e cliccate sul tasto 'più recenti'; SCORRETE LA PAGINA HOME FINO A CHE NON TROVATE IN BASSO A DESTRA IL TASTO MODIFICA OPZIONI ( a sinistra si trova il tasto POST PRECEDENTI) Cliccate su MODIFICA OPZIONI E VI SI APRE LA PAGINA IMPOSTAZIONI NOTIZIE In questa pagina in basso a sinistra c'è la voce NUMERO DI AMICI IMPOSTATE IL VALORE 9999 E SALVATE ORA VISUALIZZERETE TUTTI GLI AMICI E LE PAGINE!!! CONDIVIDETE SPESSO QUESTA NOTA CI PERMETTE DI MIGLIORARE LE NOSTRE RELAZIONI - segnalato da Silvio Addio
torna su




percorsi da un improbabile futuro - Firenze
Personale della pittrice TIZIANA CURTI al gran caffèGIUBBE ROSSE di Firenze PERCORSI DA UN IMPROBABILE FUTURO: SOGNATO / VISSUTO (VIE DI FUGA?) Caffè storico GIUBBE ROSSE Firenze (FI) – Piazza della Repubblica 13/14 Al caffè Giubbe Rosse luogo storico d’incontro per l’arte il 12 settembre 2010 alle ore 17 si inaugura la personale di Tiziana curti pittrice fiorentina tra il surrealismo e il sogno. Curatrice della mostra ROBERTA DEGL’INNOCENTI, interviene la dott. ILARIA MASI storica dell’arte, a seguire interventi critici di: LIA BRONZI Presidente camerata dei poeti, ROBERTO CELLINI Presidente del Centro Modigliani, DALMAZIO MASINI Presidente dell’Accademia Alfieri Al termine verrà offerto un aperitivo.
torna su




“Danze dal mondo per la scuola e l’animazione” - Cascina Marie - Bricherasio
9 e 10 ottobre 2010 presso “Cascina Marie” Str. Avaro, 4 – Bricherasio (To) “Danze dal mondo per la scuola e l’animazione” Seminario per insegnanti, animatori ed educatori con FRANCE BOURQUE-MOREAU, danzatrice e animatrice di stages di formazione pedagogica a livello internazionale. Balli infantili e balli per adulti provenienti da diversi Paesi del mondo con interessanti spunti didattici. La danza è da sempre un importante mezzo di aggregazione. Offre importanti contributi allo sviluppo della coordinazione psicomotoria, della lateralità e dell’organizzazione spazio-temporale e permette di lavorare sulla musica e sul senso del ritmo. Il seminario è rivolto ad insegnanti, educatori ed animatori e proporrà un programma adatto a diversi ambiti educativi: scuola materna ed elementare, laboratori con persone disabili e situazioni generiche di animazione. L’approccio alla danza di France è immediato e coinvolgente. La sua proposta delle danze segue un percorso didattico che passa attraverso diversi gradi di difficoltà, fornendo esempi di esecuzione della danza dalla sua forma più semplice a quella più articolata. France Bourque-Moreau (Québec – Canada) Artista di danza tradizionale, è stata danzatrice e consigliere artistico per dodici anni dell’ensemble folkloristico Les Gens de mon Pays. Dal 1973 cura l’animazione di giovani e donne e stages di formazione pedagogica in abito scolastico e ricreativo. Il suo atelier Danse, 'mon coeur danse! (Danza, il mio cuore danza!)' è riconosciuto dal ministero della Cultura e delle Comunicazioni del Québec nel quadro del programma degli incontri su cultura ed educazione. Organizzazione a cura del Centro Pedagogico di Danza e cultura popolare e Associazione JOHN O'LEARY. Contributi richiesti: Per il seminario: € 50, pranzo della domenica: € 15. Info e iscrizione: Maria Baffert - mariabaffert@yahoo.it o Flora Sarzotti info@florasarzotti.it
torna su




“PROMUOVERE LA SUSSIDIARIETA’: quale legislazione per il Terzo Settore” - Piazza Castello Torino
Mercoledì 8 settembre 2010, alle ore 10.00, presso la Sala Norberto Bobbio, in Piazza Castello, a TORINO, nell’ambito della Festa Democratica Nazionale, si svolgerà l’incontro dal titolo “PROMUOVERE LA SUSSIDIARIETA’: quale legislazione per il Terzo Settore”. Presiede : Cecilia Carmassi, segreteria nazionale PD. Introduce: Luigi Bobba, responsabile Sussidiarietà del PD. Intervervengono: Paolo Beni, Marida Bolognesi, Luigi De Vittorio, Davide Gariglio, Maria Guidotti, Stefano Lepri, Mimmo Lucà, Elide Tisi ed altri esponenti del Terzo Settore. Conclude: Giuseppe FIORONI, responsabile Welfare del PD.
torna su




Fragranze n.8 - Pitti Immagine - Firenze
Da venerdì 10 a domenica 12 settembre 2010. Firenze, Pitti Immagine presenta Fragranze n.8, il salone-evento dedicato alle migliori proposte del mondo della profumeria artistica e selettiva e all'evoluzione della cultura olfattiva. Alla Stazione Leopolda sono di scena le essenze più esclusive, i prodotti per la cura e il benessere del corpo, la ricerca sulle specialità cosmetiche e gli accessori profumati: altissima qualità artigianale, articoli unici e sofisticati proposti dai marchi più qualificati del panorama internazionale. I giorni di Fragranze presentano anche un ricco programma di eventi - anteprime speciali e conferenze stampa - organizzati da Pitti Immagine e dagli espositori, che accendono i riflettori sui protagonisti del mondo delle essenze e del lifestyle contemporaneo. Inoltre, sabato 11 settembre, Fragranze propone una giornata di apertura al pubblico, in cui tutti i cultori e gli appassionati di profumeria avranno la possibilità di approfondire questo mondo e scoprire le ultime meravigliose novità dell'Officina de' Tornabuoni. Fragranze è anche un'occasione per raccontare e diffondere i temi della moderna cultura olfattiva, combinando informazione ed entertainment. http://www.pittimmagine.com/it/fiere/fragranze/
torna su




presentazione del libro "Il Mio Novecento" di Antonio Masi - Venafro
IL MIO NOVECENTO di Antonio Masi Sarà presentato sabato 18 settembre 2010, alle ore 17,30, a Venafro, Sala conferenze del Centro Sociale “Madonna delle Rose”, Via Pedemontana 41, il nuovo libro di Antonio Masi “Il mio Novecento”. Dopo i saluti del sindaco e di altre autorità interverranno Amerigo Iannacone, Scrittore, prefatore del libro, Aldo Cervo, Scrittore, critico letterario, e Carmine Brancaccio, Poeta, scrittore. Moderatrice Vincenzina Scarabeo, Dirigente scolastica. Sarà presente l’autore. Commento musicale, Remo Passarelli. Nato a Venafro nel 1937, Antonio Masi vive a Milano. Ha pubblicato i seguenti volumi: - Antifascismo e Resistenza a Niguarda e dintorni (1984); - Affettuosamente da Venafro (2003); - La fiera nel tempo - Mercanti e avventori a Venafro e altrove (2005). «Questo libro, – scrive Amerigo Iannacone nella prefazione – dal titolo, già di per sé significativo, è uno zibaldone di ricordi personali, di racconti relativi alla sua famiglia e ai suoi ascendenti, sentiti dai genitori e dai parenti o recuperati alla memoria, di ricerche bibliografiche e d’archivio, di testimonianze che Antonio ha raccolto dalla viva voce dei protagonisti andando in giro per Venafro, ascoltando gli anziani e sollecitando i loro racconti». E Aldo Cervo scrive, in postfazione: «Il libro riepiloga in un complesso intreccio di connessioni ed incastri larga parte della storia del Novecento italiano e non solo. Il metodo narrativo assume a unità di tempo gli anni ’50 dello scorso secolo. E mentre l’unità di azione è rimessa alle lotte contadine e operaie compiutesi nel decennio sopra richiamato, quella di luogo è svolta dalla cittadina molisana di Venafro, patria dell’autore, specchio della realtà socio-culturale ed economica di tutto il Sud». Per approfondimenti ed info visitate il blog http://amerigoiannacone.wordpress.com/
torna su




Ballo in campo - Venezia
Sabato 11 e domenica 12 settembre 2° edizione 'Ballo in Campo' - Campo Cesare Battisti (ex Bella Vienna) e Pescheria - Venezia. La manifestazione prevede due giornate di laboratori e feste a ballo dedicate agli appassionati della danza popolare. Le danze popolari di varie provenienze con le loro coreografie, in cerchio, in fila, in coppia sono caratterizzate dalla semplicità dell'esecuzione e dalla ripetitività del gesto e possono così coinvolgere persone di differenti età, sesso ed estrazione sociale. I laboratori verranno realizzati: sabato 11 settembre dalle 17.00 alle 19.00 in Pescheria a Rialto dedicato alle danze franco-occitane, domenica 12 settembre dalle 17.00 alle 19.00 in Campo San Giacometto. dedicato alle danze balcaniche Le sere di domenica e sabato, in collaborazione con il locale il Muro, in Campo Cesare Battisti, dalle 20.00 alle 23.00 festa a ballo. Ospiti i gruppi musicali: Chemin de Fer e Barbapedana che suoneranno strumenti musicali tradizionali: organetto diatonico, cornamuse, strumenti a fiato tradizionali. Oraganizzazione curata da La Municipalità di Venezia, Murano, Burano in collaborazione con le Associazioni: Luoghi Comuni, Polisportiva Arcobaleno, Danze Popolari di Marghera coordinate da Assunta Ianne. http://www.grand-mere.it/
torna su




i Solisti di Perugia in concerto - Monte Del Lago (PG)
Domenica 12 Settembre, alle ore 18, nella Chiesa di S. Andrea a Monte del Lago (PG) l’orchestra da camera de “i Solisti di Perugia” si esibirà nell'ambito dell’XI° edizione del Premio letterario “Vittoria Aganoor Pompilj”. Il fortunato connubio tra la Poesia del Premio letterario e la Musica de “i Solisti di Perugia” caratterizza già da anni le diverse edizioni del Premio, sempre con alto gradimento da parte del pubblico che ha così la possibilità di approfondire ulteriori aspetti della personalità di Vittoria Aganoor. Il programma musicale, infatti, è anche quest’anno ispirato e dedicato alla affascinante figura della poetessa di origine armena, personaggio chiave della vita culturale italiana tra fine Ottocento e primo Novecento: verranno eseguite musiche di Puccini, Respighi e Grieg, tutti artisti contemporanei della Aganoor, appartenenti dunque allo stesso milieu culturale che la poetessa frequentò con grande vivacità intellettuale -- segreteria@isolistidiperugia.com
torna su




In biblioteca: 'Tragiche memorie' - Nichelino
Venerdì 24 settembre 2010 - alle ore 18.00 - Biblioteca Civica “G. Arpino” via Turati, 4/8 - Nichelino (TO) - presentazione del libro 'Tragiche memorie' - Testimonianze di soldati e donne nella 2 Guerra Mondiale, raccolte in questi ultimi vent’anni nel pinerolese. Con la partecipazione del Gruppo Alpini di Nichelino - Saranno presenti gli autori - Ingresso libero biblioteca@comune.nichelino.to.it
torna su




A caccia di leggende fra le colline di Langhe e Roero
25-26 settembre 2010 Festival delle Famiglie al Castello di Monticello D’Alba. Doppio appuntamento per scoprire il castello di Monticello D’Alba in modo del tutto nuovo ed originale. L’invito è rivolto alle famiglie, ai bambini e agli amanti dell’avventura, per scoprire la storia e l’arte attraverso il mistero. ---- Sabato 25 settembre (ore 17) 'Un giorno da masca'. Due “masche” accoglieranno e intratterranno grandi e piccini, svelando questo mondo leggendario. L’attività ludico-didattica porterà il bambino nel misterioso mondo delle masche. Contributo per bambino: 8 €, incluso il materiale didattico. ------- Sabato 25 settembre (ore 21-23) 'Notte al castello'. Ideato per sorprendere i più coraggiosi, e per incuriosire i più restii, la visita di un castello di notte, quando è chiuso e non ci sono altri visitatori, è un’avventura indimenticabile. I bambini potranno esplorare, in compagnia di una guida e di educatrici professioniste, le sale in un contesto insolito e suggestivo, partecipando a racconti animati e a giochi di ruolo per scoprire oggetti e personaggi storici. Su prenotazione fino ad esaurimento posti. Ingresso bambini: 10 euro. ------ Domenica 26 settembre (15-19) ' Caccia al tesoro al castello' (gioco-esperienza per famiglie). Si trascorrerà la domenica pomeriggio alla ricerca di indizi e al superamento di divertentissime prove di gioco: una “caccia al tesoro” pensata per bambini di 2 ai 16 anni, divisi in squadre, pronti per partire alla scoperta di leggende e storia, con le modalità del classico gioco. Il premio? Aver passato una giornata costruttiva e divertente, immersi in un mondo lontano, che rievoca le Langhe di qualche decennio fa. E naturalmente una buona merenda in compagnia! Ingresso bambini: 10 euro. Info e prenotazioni: TURISMO IN LANGA www.turismoinlanga.it 0173/364030
torna su




Popoli tra terra, mani e cielo - Firenze
Sabato 25 Settembre 2010 alle ore 16.30 a Firenze, presso il Museo di Storia Naturale, sez. Antropologia ed Etnologia, Via del Proconsolo 12, Conferenza pubblica a cura dell'Associazione Conacreis: “POPOLI TRA TERRA, MANI E CIELO – Dalle radici individuali ad un’etica globale - Un progetto Nuovo per il Rinascimento dell' Umanità”. Il primo di una serie di eventi dedicati ai Popoli, per scoprire, entro realtà diverse, radici comuni che ci appartengono come Popolo della Terra, radici capaci di fortificare il senso di appartenenza ed il desiderio di coesione e che fungano da antidoto alla cultura della differenza. info Conacreis sede Toscana, Tel 055 430861 – http:// www.conacreis.it - toscana@conacreis.it
torna su

*Ricevi questa mail in quanto sei iscritto alla lista "FRECCIOLENEWS" *

Se vuoi cancellarti dalla lista invia una email a info@cascinamacondo.com


Copyright (C) 2018 *|www.cascinamacondo.com|* All rights reserved.