Se non visualizzi bene questa mail premi qui.
Se vuoi visualizzare l'archivio newsletter premi qui.
Your Company
Staff Macondo

VIAGGI FUORI DAI PARAGGI - domenica 14 novembre STAGE DI CANTO POPOLARE a Cascina Macondo con Marcella Pischedda e Hans Elzinga
VIAGGI FUORI DAI PARAGGI - ... continua.

Cascina Macondo al Centro Interculturale di Torino - inglese e keymovement
CASCINA MACONDO AL CENTRO INT... continua.

CERIMONIA DI PREMIAZIONE DEL CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU 8° EDIZIONE 2010 - DOMENICA 21 NOVEMBRE
LA PREMIAZIONE del Concorso In... continua.

MANIPOLANDO A CASCINA MACONDO - insieme per una comunità attiva - domenica 14 novembre 2010
MANIPOLANDO LABORATORIO D... continua.

CON FILI INVISIBILI - in preparazione l'antologia degli haiku selezionati al Concorso Internazionale edito da Cascina Macondo 8° edizione 2010
L'ANTOLOGIA “CON FILI INVISI... continua.

SONDAGGIO sull'accentazione ortoèpica lineare
nella home page del sito www.c... continua.

I RACCONTI D'INVERNO A CASCINA MACONDO-stagione 2010-2011
dal 1993 A CASCINA MACOND... continua.

TEORIA NOMOGNOMICA E RITRATTI ANAGRAMMATICI
Noi siamo il nòstro nome. Dimm... continua.

I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Casc... continua.

LA FORESTERIA DI CASCINA MACONDO 'Tiziano Terzani'
La Foresteria 'Tiziano Terzani... continua.

Frécciolenews - I TUOI COMUNICATI
DALLO STAFF DI FRECCIOLENEWS <... continua.

LA DIDATTICA TASSELLARE di Cascina Macondo
per accedere ai 7 principi del... continua.

MACONDOSCUOLA - gite didattiche a Cascina Macondo
con l'inizio dell'anno scolast... continua.

calendario 2009/2010 'Domeniche in Cascina' - Cascina Macondo - Torino
sulla home page del sito www.... continua.

Sponsor e sostegni
esprimiamo la nostra riconosce... continua.

Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica ... continua.

SGABELLARI - Hansel e Gretel - 40 haiku per una fiaba
HANSEL E GRETEL 40 HAIKU PER U... continua.

"CINEMATOGRAFO MON AMOUR" quindicinale di recensioni a cura di Gian Carlo Marchesini - "PORTE APERTE" di Gianni Amelio
Porte aperte di Gianni Amelio ... continua.

"UKA-SHA-SHA, ascoltando i Nativi Americani" , quindicinale a cura di Pietro Tartamella - "CAVALLI" - "CERIMONIA HUNKA"
CAVALLI - Gli indiani non co... continua.

"5-7-5 UNIVERSO HAIKU" quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - "Takarai Kikaku" prima parte
"Kaomise ya / Akatsuki isamu... continua.


Utenti Frécciolenews

RADIO FAHRENHEIT - Settimana dall’8 al 12 novembre 2010
questa settimana a Fahrenheit ... continua.

Ue: nasce il portale per gli imprenditori immigrati in Europa
Ue: nasce il portale per gli i... continua.

VELINA O CALCIATORE, ALTRO CHE SCRITTORE!
“VELINA O CALCIATORE, ALTRO CH... continua.

WE SHALL LIVE AGAIN – San Fruttuoso
“WE SHALL LIVE AGAIN” – San Fr... continua.

CONCORSO INTERNAZIONALE DI CHITARRA - 7/10 LUGLIO 2011 - MOTTOLA (TA)
17° Concorso Internazionale di... continua.

DISSOLVENZE INCROCIATE - Essere o non essere? - Ferrara
Dal 16 al 25 novembre 2010 ... continua.

E' uscito TEPEE n. 38
E' uscito TEPEE n. 38. Lo ri... continua.

GIORNATA DI STUDI DEDICATA A GIORGIO MANGANELLI - 11 Novembre 2010 - PAVIA
L'UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PA... continua.

Giornata informativa “Agriturismo e turismo rurale” - Gudo
Giovedì 18 novembre 2010 press... continua.

il Narratore audiolibri al Circolo dei Lettori di Torino: incontro sugli audiolibri e reading di Gian Luca Favetto
Circolo dei Lettori - Torino ... continua.

METEODIARIO POESIA - 13 NOVEMBRE 2010 - CARIGNANO (TO)
METEODIARIO Serata dedicata ... continua.

Mostra “Come in uno specchio” all’Atelier Chagall - Milano
S’inaugura sabato 13 novembre ... continua.

SEMINARIO DI GIOCOLERIA E TEATRO FISICO – Certaldo (FI)
La FNAS (Federazione Nazionale... continua.

STAGE DI MIMO - Torino
Il 13 e 14 novembre, a Torino,... continua.

FORMAZIONE – PER UN FUTURO NONVIOLENTO - Torino
FORMAZIONE – PER UN FUTURO NON... continua.

Riapertura InformaGiovani di PALERMO
Nei prossimi giorni (i dettagl... continua.

TECNICHE DI NEGOZIAZIONE E COMUNICAZIONE PERSUASIVA - Bolzano
TECNICHE DI NEGOZIAZIONE E COM... continua.


VIAGGI FUORI DAI PARAGGI - domenica 14 novembre STAGE DI CANTO POPOLARE a Cascina Macondo con Marcella Pischedda e Hans Elzinga
VIAGGI FUORI DAI PARAGGI - Il percorso di di Danza Africana e Teatro Fisico rivolto a disabili lievi e normodotati adulti incentrato sul movimento, la danza, la musica, la narrazione, la creatività, si arricchisce domenica 14 novembre 2010 con uno STAGE DI CANTO POPOLARE condotto da Marcella Pischedda e Hans Elzinga. Arrivo a Cascina Macondo alle ore 10.00 - fine percorso alle ore 18.00 LA PARTECIPAZIONE E' GRATUITA PER GLI UTENTI DEI SERVIZI SOCIALI CHE HANNO FATTO L' ISCRIZIONE ANNUALE - PER TUTTI GLI ALTRI (disabili e normodotati) E' RICHIESTO UN CONTRIBUTO DI EURO 5,00 (OCCORRE PRENOTARE) --- Ogni partecipante porta cibo e bevande da condividere nell'ora del pranzo. ------- L'iniziativa fa parte del progetto MOTORE DI RICERCA, COMUNITÀ ATTIVA - CITTÀ DI TORINO. Progetto del Comune di Torino - Assessorato alla Famiglia e ai Servizi Sociali - in collaborazione con vari enti, associazioni, cooperative presenti sul territorio. Mira a creare opportunità di incontro, socializzazione, integrazione rivolte alle persone con disabilità, al fine di raggiungere una spontanea e disinvolta partecipazione attiva alle diverse attività di volta in volta proposte - Le domeniche in Cascina sono sostenute dalla Fondazione CRT e hanno il patrocinio della Provincia di Torino --- info@cascinamacondo.com
torna su




Cascina Macondo al Centro Interculturale di Torino - inglese e keymovement
CASCINA MACONDO AL CENTRO INTERCULTURALE DI TORINO (corso Taranto, 160)----- CORSO DI LINGUA INGLESE - Livello pre-intermedio, Periodo: OGNI LUNEDì - dal 9 gennaio 2012 al 28 maggio 2012 - 20 incontri dalle ore 17.20 alle ore 18.20 - conduce Ajdi Tartamella >>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>> LINGUA INGLESE Livello intermedio. Periodo: OGNI LUNEDì - dal 9 gennaio 2012 al 28 maggio 2012 - 20 incontri dalle ore 18.30 alle ore 20.00 - conduce Ajdi Tartamella >>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>> CORSO DI LINGUA TEDESCA - CONVERSAZIONE Periodo: OGNI LUNEDì - dal 9 gennaio 2012 al 28 maggio 2012 - 20 incontri dalle ore 17.20 alle ore 18.20 - conduce Josef Kiss >>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>> CORSO DI KEYMOVEMENT - MEDITAZIONE IN MOVIMENTO - Periodo: OGNI LUNEDì - dal 9 gennaio 2012 al 28 maggio 2012 - 20 incontri dalle ore 18.30 alle ore 20.00 -- conduce Josef Kiss <><><><> ISCRIZIONI ENTRO IL 30 DICEMBRE 2011 <><><><> PER INFORMAZIONI DETTAGLIATE COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER:http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1030:cascina-macondo-al-centro-interculturale-2012-inglese-tedesco-keymovement&catid=102:news&Itemid=90
torna su




CERIMONIA DI PREMIAZIONE DEL CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU 8° EDIZIONE 2010 - DOMENICA 21 NOVEMBRE
LA PREMIAZIONE del Concorso Internazionale Haiku in Lingua Italiana AVVERRA' DOMENICA 21 NOVEMBRE 2010 a Cascina Macondo - Borgata Madonna della Rovere, 4 10020 Riva Presso Chieri - Torino - Italia. Presenti i Giurati, la Redazione di Cascina Macondo, gli Sponsor, gli Autori premiati, la Stampa. La manifestazione è aperta al pubblico previa indispensabile prenotazione a causa dei posti limitati. Per lo stesso motivo si invita ogni bambino ad essere accompagnato al massimo da 4 adulti. PROGRAMMA CERIMONIA DI PREMIAZIONE CONCORSO HAIKU * inizio 14,30 puntuali * lettura ad alta voce intorno al fuoco degli Haiku vincitori a cura del Gruppo I NARRATORI DI MACONDO * concerto del gruppo MANOSONORA * proiezione del video BUDO ARTI MARZIALI E HAIKU prodotto dalla Fan Vision Cinematografica * cottura Raku dal vivo delle ciotole premio * consegna dei premi e dell’antologia CON FILI INVISIBILI * termine della manifestazione ore 18,30 circa - COMUNICARE LA PARTECIPAZIONE CON UNA EMAIL - COMUNICARE CON ALTRA EMAIL la prenotazione delle copie dell'antologia - info@cascinamacondo.com
torna su




MANIPOLANDO A CASCINA MACONDO - insieme per una comunità attiva - domenica 14 novembre 2010
MANIPOLANDO LABORATORIO DI MANIPOLAZIONE DELL'ARGILLA percorso di integrazione normalità-handicap - DOMENICA 10 MARZO 2013 dalle ore 10.00 alle ore 18.00 conducono Annamaria Verrastro e Clelia Vaudano ----- Costruire vasi, dongu, pannelli, manufatti e piccola bigiotteria. Sperimentare decorazioni e cotture. Partecipare a mostre e installazioni. Lavori di gruppo e lavori individuali - PARTECIPAZIONE GRATUITA - i manufatti collettivi restano a Cascina Macondo in quanto coreografia degli spettacoli preparati dal gruppo integrato VIAGGI FUORI DAI PARAGGI; i manufatti partecipano ad esposizioni e mostre ----- I MANUFATTI INDIVIDUALI possono essere portati a casa dietro rimborso dei materiali e delle cotture da pagarsi in anticipo ---- Ogni partecipante porta sempre cibo e bevande da condividere nell'ora del pranzo. Oltre al cibo e alle bevande porta anche un contributo di piatti, posate, bicchieri di plastica, tovaglioli, caffè, zucchero, olio di oliva extravergine, o altre derrate a lunga conservazione, nella misura che si ritiene opportuna -- INDISPENSABILE LA PRENOTAZIONE --------- L'iniziativa fa parte del progetto MOTORE DI RICERCA, COMUNITÀ ATTIVA - CITTÀ DI TORINO. Progetto del Comune di Torino - Assessorato alla Famiglia e ai Servizi Sociali - in collaborazione con vari enti, associazioni, cooperative presenti sul territorio. Mira a creare opportunità di incontro, socializzazione, integrazione rivolte alle persone con disabilità, al fine di raggiungere una spontanea e disinvolta partecipazione attiva alle diverse attività di volta in volta proposte - Le domeniche in Cascina sono sostenute dalla Fondazione CRT e hanno il patrocinio della Provincia di Torino --- info@cascinamacondo.com
torna su




CON FILI INVISIBILI - in preparazione l'antologia degli haiku selezionati al Concorso Internazionale edito da Cascina Macondo 8° edizione 2010
L'ANTOLOGIA “CON FILI INVISIBILI” raccoglie i 114 haiku selezionati al Concorso Internazionale Haiku in Lingua Italiana edito da Cascina Macondo - 8° edizione 2010 ---- PRENOTARE IN TEMPO LA TUA COPIA (tiratura limitata)------ CARATTERISTICHE DELL'ANTOLOGIA: editore Alba Libri --- pagine 133 --- formato 14 x 21,5 --- traduzione inglese di Antonella Filippi (10 haiku della sezione individuale e 10 haiku della sezione collettiva)--- Accentazione ortoèpica lineare a cura di Pietro Tartamella --- prefazione di Pietro Tartamella --- nota introduttiva dell'editore Clirm Muca -------- COSTO A COPIA EURO 12,00 + SPESE DI SPEDIZIONE - OGNI 10 COPIE ACQUISTATE, UN COPIA IN OMAGGIO - L'ANTOLOGIA SARA' DISPONIBILE PER IL 21 NOVEMBRE 2010 GIORNO DELLA CERIMONIA DI PREMIAZIONE A CASCINA MACONDO ---- spese di spedizione - euro 7 per plico contenente da 1 a 5 copie, per l'Italia (euro 19 per l'Estero) - euro 9 per plico contenente da 6 a 10 copie, per l'Italia (euro 22 per l'Estero) - euro 13 per plico contenente da 11 a 20 copie, per l'Italia (euro 27 per l'Estero) - euro 19 per plico contenente oltre le 21 copie, per l'Italia (euro 33 per l'Estero)----- Preferiamo evitare il pagamento contrassegno (per gli eccessivi costi, e per non rischiare che il pacco torni in dietro non avendo il postino trovato nessuno in casa). Il pagamento va effettuato con Bonifico Bancario. Si prega (se ancora non è stato fatto) di inviare l'indirizzo esatto dove far recapitare il plico. Si prega di inviare una email non appena il bonifico è stato eseguito ---- Dati di Cascina Macondo per bonifico bancario: conto corrente N° 1000 / 13268 Istiuto Bancario 'BANCA PROSSIMA' filiale 05000 di Milano, Via Manzoni ang. Via Verdi, codice postale 20121 --- IBAN IT13 C033 5901 6001 0000 0013 268 per versamenti italiani --- BIC BCITITMX codice per versamenti internazionali --- intestazione del bonifico: Cascina Macondo - Borgata Madonna della Rovere, 4 - 10020 Riva Presso Chieri- Torino - Italia -- causale del versamento: Prenotazione copie 'Con fili invisibili'
torna su




SONDAGGIO sull'accentazione ortoèpica lineare
nella home page del sito www.cascinamacondo.com c'è l'invito a esprimere un giudizio sull'accentazione ortoèpica lineare. E' un SONDAGGIO DI OPINIONI articolato in 8 possibili risposte. Vota la tua risposta. Per noi è importante: serve a capire se stiamo facendo qualcosa che potrebbe avere un futuro... <><> Se non sai che cos'è l'accentazione ortoèpica lineare e vuoi informarti per saperne di più copia e incolla il seguente link sul tuo browser: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=291:brani-con-accentazione-ortoepica-lineare&catid=102:news&Itemid=90 <><> Grazie per la collaborazione - staff CM
torna su




I RACCONTI D'INVERNO A CASCINA MACONDO-stagione 2010-2011
dal 1993 A CASCINA MACONDO 'I RACCONTI D'INVÈRNO' --- SERATE AD INVITO PERSONALE - PARTECIPAZIONE GRATÙITA - INGRESSO A LIBRELLULA --- I POSTI SONO LIMITATI È INDISPENSÀBILE LA PRENOTAZIONE CON UNA EMAIL --- TERZO APPUNTAMENTO SABATO 18 FEBBRAIO 2012 --- Letture, stòrie, racconti, mùsica, spezzoni di film. Intorno al fuòco vòglia di stare insième e fare l'alba. Paròle, melodìe, silènzi. Piètro Tartamèlla leggerà come sèmpre uno o dùe racconti. Bruno Burdizzo ci mostrerà le Comicòmiche. Pòi toccherà a te, se lo vorrài, regalarci una lettura, una mùsica, una canzone, un brève filmato che hai girato, una perfomance teatrale, una stòria coi burattini, una poesìa... Il cibo e il vino che porterài verranno condivisi. Saranno la nòstra pàusa, compagni dei nòstri suòni e delle nòstre paròle narrate. Tappeti e cuscini per abbandonarsi all'ascolto e stare bène. Incontrarsi e raccontarsi lasciando il tùo potere di àlbero, di voce, di tèrra, tra le mura di Cascina Macondo ---- per ogni altro dettaglio, le modalità di partecipazione, le altre date, come si arriva da noi... còpia e incòlla sul tùo browser il seguènte link: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1031:i-racconti-dinverno-20112012&catid=102:news&Itemid=90
torna su




TEORIA NOMOGNOMICA E RITRATTI ANAGRAMMATICI
Noi siamo il nòstro nome. Dimmi come ti chiami e ti dirò chi sèi! Teorìa e tèsti di Piètro Tartamèlla --- Sicuramente ricorderete il tempo della vostra adolescenza quando vi allenavata a scrivere il vostro nome e cognome. Bèh! Approfondendo si perviene ad una curiosa teoria! Copia e incolla il seguente link sul tuo browser per leggere l'articolo e scoprire gli impressionanti ritratti anagrammatici di Tartamella, Pedulli, Littizzetto, Celentano, Leopardi, Antonio De Curtis (Totò), Beppe Grillo, Berlinguer, Pier Luigi Bersani, Gelmini, Bossi, Mussolini, Berlusconi... : http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=349:teoria-nomognomica-ritratti-anagrammatici-dimmi-come-ti-chiami-e-ti-diro-chi-sei&catid=102:news&Itemid=90
torna su




I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Cascina Macondo, sotto la tazzina del caffè fumante, è attiva la rubrica HAIKU DEL GIORNO. Gli Utenti FREE possono prenotare una data, inserire un proprio haiku e, volendo, dedicarlo a qualcuno. E' prevista infatti anche la possibilità di inserire nel form l'indirizzo di posta elettronica di un amico a cui volete dedicare l'haiku. L'amico riceverà automaticamente l'avviso 'c'è un haiku dedicato a te'. Leggeremo un nuovo haiku ogni giorno. E anche se non è vero che un haiku al giorno toglie il medico di torno, la cosa ci sembra carinissima - Staff Macondo
torna su




LA FORESTERIA DI CASCINA MACONDO 'Tiziano Terzani'
La Foresteria 'Tiziano Terzani' di Cascina Macondo è un appartamento ricevuto in comodato composto di una cucina, tre camere, un bagno. Possono pernottarvi, o soggiornarvi, a costi di Bed and Breakfast, i Soci dell’Associazione e coloro che (FAMIGLIE,SINGOLI O PRIVATI) intendono diventarlo, i Soci di Associazioni con finalità affini a quelle di Cascina Macondo, i Soci di Associazioni di promozione sociale e artistiche, coloro che aderiscono ad iniziative e attività promosse da Enti Pubblici e Privati. Il ricavato è a sostegno delle attività istituzionali di Cascina Macondo. Copia e incolla il seguente link sul tuo browser per vederne le immagini: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=331:la-foresteria-di-cascina-macondo&catid=102:news&Itemid=90
torna su




Frécciolenews - I TUOI COMUNICATI
DALLO STAFF DI FRECCIOLENEWS <><><><><> LUANA VARAGNOLO (referente responsabile) ---- FIORENZA ALINERI ---- OSCAR LUPARIA ---- FLORIANA PORTA ---- LAURA UBOLDI ----- PIETRO TARTAMELLA..... ricordano agli inserzionisti che: FRECCIOLENEWS... (COMUNITA' INTERNAZIONALE CHE SI SCAMBIA INFORMAZIONI E COMUNICATI) è la Newsletter settimanale gratuita di Cascina Macondo. Viene inviata a tutti gli iscritti (Utenti Only Mailing, Utenti Free, Utenti Professional) a partire dalla mezzanotte di ogni martedì. La Newsletter può essere utilizzata da chi organizza eventi, manifestazioni, presentazioni di libri, concorsi, mostre, spettacoli, corsi, stages, reading, proiezioni, inaugurazioni, commemorazioni, concerti, feste, conferenze, esposizioni, viaggi, incontri, iniziative- contenuti-annunci vari --------- PORRE ATTENZIONE PERO' AI COMUNICATI: DEVONO ESSERE CHIARI, CONCISI, SEMPLICI, ESSENZIALI. Devono semplicemente 'dare la notizia' (un buon esercizio preparatorio allo stile haiku!). Ricordiamo pertanto le sette domande tipiche del giornalismo, punti di riferimento per chi compila un comunicato o dà una notizia: CHI? COSA? DOVE? COME? QUANDO? PERCHE'? ed eventualmente anche il QUANTO? Se non sei tu ad organizzare gli eventi, dillo ai tuoi amici di questa opportunità.
torna su




LA DIDATTICA TASSELLARE di Cascina Macondo
per accedere ai 7 principi della Didattica Tassellare di Cascina Macondo, copia e incolla il seguente link sul tuo browser: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=350:la-didattica-tassellare-di-cascina-macondo-7-principi-generali&catid=102:news&Itemid=90
torna su




MACONDOSCUOLA - gite didattiche a Cascina Macondo
con l'inizio dell'anno scolastico le insegnanti programmano le uscite didattiche. Destinazione per l'anno 2019? Cascina Macondo! ------------ GITE DIDATTICHE A CASCINA MACONDO ANNO 2019 da marzo a fine maggio: percorso di SCRITTURA CREATIVA e percorso di POETICA HAIKU per Scuole Elementari (classi 3° - 4° - 5°), Scuole Medie, Medie Superiori, Licei ------------ LETTURA CREATIVA AD ALTA VOCE per Scuole Elementari (classi 3° - 4° - 5°), Scuole Medie, Medie Superiori, Licei -------------- UN VIAGGIO TRA STORIE E ARGILLA per Scuole Elementari e Scuole Materne ------------------- WAKAN TANKA INDIANI DELLE PIANURE per Scuole Elementari e Scuole Materne --------------- PERCORSO DI TEATRO per classi terze, quarte,quinte della Scuola Primaria --------------- TUTTI I PERCORSI DIDATTICI SI SVOLGONO dalle ore 9.30 alle 15.30 ------- Costo invariato da quindici anni -------- gli stessi percorsi possono svolgersi, con opportune modifiche, anche presso la scuola -------------- SI CONSIGLIA DI PRENOTARE CON MESI DI ANTICIPO (settembre-ottobre)- Cascina Macondo sorge tra campi di grano e mais lungo la strada vecchia che da Riva porta a Poirino. D'inverno ancora vi si raccontano storie intorno al fuoco ------------- per informazioni dettagliate copia e incolla il seguente link sul tuo browser: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=56&Itemid=60
torna su




calendario 2009/2010 'Domeniche in Cascina' - Cascina Macondo - Torino
sulla home page del sito www.cascinamacondo.com il calendario 2009/2010 delle 'Domeniche in Cascina - insieme per una comunità attiva' progetto di integrazione handicap/normalità in collaborazione con il Motore di Ricerca della Città di Torino. Calendario di 'Danzinfavola', 'Viaggi Fuori dai Paraggi', 'Manipolando'. info@cascinamacondo.com
torna su




Sponsor e sostegni
esprimiamo la nostra riconoscenza agli Enti, Istituzioni, Fondazioni, Associazioni, Ditte, Privati, che con il loro variegato sostegno consentono a Cascina Macondo di crescere, realizzare progetti, fare cultura esprimendo la propria vocazione di Promozione Sociale. Grazie. <><><><> Regione Piemonte - www.regione.piemonte.it <><><><> Motore di Ricerca Comune di Torino - www.comune.torino.it <><><><> Comune di Riva Presso Chieri - www.comune.rivapressochieri.to.it <><><><> Fondazione CRT - www.fondazionecrt.it <><><><> Fondazione Social - www.fondazionesocial.it <><><><> Fondazione Italia/Giappone - www.italiagiappone.it <><><><> Fondazione Paideia - www.fondazionepaideia.it <><><><> Villaggio La Francesca - www.villaggilafrancesca.it <><><><> Gruppo Haijin di Arenzano <><><><> Edizioni Angolo Manzoni - www.angolo-manzoni.it <><><><> Circolo dei Lettori - www.circololettori.it <><><><> Fanvision Produzioni Cinematografiche - www.fanvision.webs.com <><><><> Artigrafiche M.A.R. - www.artigrafichemar.it <><><><>
torna su




Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica e concerti live - www.musicclub.it <><><><> LA STAMPA, quotidiano di Torino - www.lastampa.it <><><><> TORINOSETTE, magazine settimanale de La Stampa - www.torinosette.it <><><><> COMUNICARE COME - www.comunicarecome.it <><><><> PUOIDIRLOQUI - www.puoidirloqui.it <><><><> DISABILI.COM - www.disabili.com <><><><> Radio Fahrenheit - www.fahre.rai.it <><><><> Digi.TO - www.digi.to.it <><><><> NEXT ARTE - LA PROSSIMA DESTINAZIONE DELL'ARTE http://www.nextarte.it <><><><> TRA TERRA E CIELO - www.traterraecielo.it <><><><> IMMIGRAZIONEOGGI - www.immigrazioneoggi.it <><><><> ARTESCLUSIVA L'ARTE DI DIVULGARE L'ARTE - www.artesclusiva.it <><><><>
torna su




SGABELLARI - Hansel e Gretel - 40 haiku per una fiaba
HANSEL E GRETEL 40 HAIKU PER UNA FIABA ---- autore Pietro Tartamella - editore CASCINA MACONDO - prefazione Pietro Tartamella - lingua italiano - copertina in carta di elefante a cura dell'autore - anno di edizione 1998 - pagg 56 - formato cm 10 x 14 - segni particolari: confezionato a mano artigianalmente - costo euro 4,00 + spese spedizione - descrizione: 'La fiaba di Hansel e Gretel raccontata con 40 Haiku legati da un filo narrativo. Primo esperimento letterario di 'Haiku Narrativo'. La raccolta è composta di haiku classici, senryu, e alcuni haiku 'liberi'. Ciascuno di essi costituisce un 'quadro' che diventa tassello per procedere nella storia di Hansel e Gretel...' <><><><> LA-COLLANA-GLI-SGABELLARI: Gli Sgabellari sono racconti, riflessioni, articoli, interventi, considerazioni, poesie e altro, che Pietro Tartamella ha diffuso negli anni ’80 esponendoli sul marciapiede, all’ingresso della sua edicola di Via Vanchiglia n° 25, con alte pile di fogli posate su uno sgabello di legno. I suoi scritti in fotocopia. La gente del quartiere, che era l'interlocutore specifico a cui si rivolgeva, passando prendeva quei fogli, li leggeva, li passava agli amici, ne faceva altre fotocopie, li divulgava, li spediva a conoscenti e amici in altre città, perfino all’estero, li conservava, li collezionava. Una grande soddisfazione vedere centinaia di persone: studenti, operai, massaie, padri di famiglia, donne, vecchi, commercianti, professori, cattolici, atei, delinquenti, omosessuali, e persino analfabeti, prendere i suoi sgabellari passando, e leggerli. Di tanto in tanto Tartamella ha notizia di qualcuno che in Liguria, Toscana, Roma, Francia, Germania, ha letto un suo scritto avuto da un amico, che a sua volta lo ha avuto dall'amico di un amico, che a sua volta lo ha preso da quello sgabello di legno in Via Vanchiglia a Torino dinanzi a una edicola. Nel 1998 Tartamella ha raccolto gli scritti di quell'epoca in piccoli libretti prodotti artigianalmente, con tirature limitatissime. I libretti della collana GLI SGABELLARI hanno la caratteristica di essere prodotti in modo artigianale, a mano, personalmente, più per appassionati cultori e collezionisti, che per consumatori generici ---- per visualizzare gli altri Sgabellari: http://www.cascinamacondo.net/index.php?option=com_content&view=article&id=252:caratteri-e-inchiostri&catid=102:news&Itemid=90
torna su




"CINEMATOGRAFO MON AMOUR" quindicinale di recensioni a cura di Gian Carlo Marchesini - "PORTE APERTE" di Gianni Amelio
Porte aperte di Gianni Amelio rivisto vent’anni dopo. L’altra sera ho rivisto in Tv Porte aperte di Gianni Amelio, con la figura del giudice protagonista superbamente interpretata da Gian Maria Volonté. Ho rivisto i vicoli, le piazze, i palazzi fastosi e fatiscenti del centro storico di Palermo dove anch’io negli anni ’70 ho abitato e vissuto. Ho rivisto spiaggia e stabilimenti di Mondello dove trascorrevo le mie domeniche estive. Ho rivisto le campagne assolate e le fattorie di Salemi dove in autunno a casa di amici andavo a vendemmiare. Nel film sono Gian Maria Volonté e Ennio Fantastichini ad affascinare per la potenza della loro interpretazione. Il primo, sobrio, scarno, essenziale e solenne nella sua sfida di un recitare frutto di un continuo e tenace levare, al punto da apparire quasi sospeso in una dimensione interiore troppo intensa e piena per poter essere comunicata; il secondo con l’occhio spiritato da cinghiale inferocito incapace di tenersi dentro il ribollire della furia dell’inferno. L’uno asceta mistico nell’interpretare quasi religione sacra il suo mestiere di giudice; l’altro luciferino nel rappresentare la parte di uomo umiliato e tradito e quindi inevitabilmente assassino. E poi quel sottile e rivelatore discettare dei giudici tra ragioni del potere e ragioni del dovere, tra demagogia viscerale populista – a morte! a morte! – e l’etica schierata sempre, malgrado tutto, dalla parte della fiducia nel riscatto, della speranza nella vita. Poi c’è la figura sempre silenziosamente presente della bambina figlia del giudice, richiesta incarnata di affetto e protezione, e quella del giurato contadino saggio e riflessivo, lettore appassionato di Dostoievski, immerso nel tempo libero in una biblioteca di settemila volumi acquistata da un barone finito in rovina. Gianni Amelio si conferma con Porte aperte rivisto vent’anni dopo un regista straordinario. Ti fa capire come la battaglia per la giustizia giusta, ai tempi del fascismo combattuta intorno alla liceità o meno della pena di morte, ai nostri giorni non ha affatto perso in attualità, anzi si è forse ancora più complicata e imbarbarita. E che l’ordine e la sicurezza non hanno nella retorica della repressione enfatizzata la loro via maestra, ma nella civiltà della coscienza morale interiore e nel nutrimento dell’alta cultura. E poi il film ci trasmette ancora intero il fascino e l’immedicabile assenza di un attore strepitoso come Gian Maria Volonté, un gigante rispetto al quale nel nostro cinema attuale – fatta eccezione per Toni Servillo – gironzolano solo ombre e nani - giancarlo.marchesini@cascinamacondo.com
torna su




"UKA-SHA-SHA, ascoltando i Nativi Americani" , quindicinale a cura di Pietro Tartamella - "CAVALLI" - "CERIMONIA HUNKA"
CAVALLI - Gli indiani non conoscevano il cavallo. Furono gli europei a portarlo in America. Coronado, nella spedizione del 1540/42 aveva abbandonato nella prateria buoi e cavalli che si moltiplicarono e diffusero nel nuovo continente -------------------------------- CERIMONIA HUNKA - La cerimonia "HUNKA" detta anche "Conto degli Inverni" era una delle 7 Cerimonie Sacre dei Lakota. Sanciva e ufficializzava una importante "adozione" attraverso la quale un legame indissolubile veniva creato fra due o più persone - pietro.tartamella@cascinamacondo.com
torna su




"5-7-5 UNIVERSO HAIKU" quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - "Takarai Kikaku" prima parte
"Kaomise ya / Akatsuki isamu / Kai no hashi." / (Takarai Kikaku) --- "Kaomise / Mi troverò all’alba / Al ponte Kai." / -------- Kaomise in lingua nipponica sta ad indicare l’apertura della stagione del teatro Kabuki. Questa particolare forma d’arte scenica viene tutt’oggi eseguita nei maggiori teatri del Giappone. E’ un insieme di danza, mimo, canto, tragedia. La parola Kabuki è formata da tre ideogrammi: Ka (canto), Bu (danza), Ki (Abilità). Nato nel secolo XVI, era recitato all’inizio solo da donne, poi in seguito alla proibizione per motivi di morale solo da uomini, a cui venivano affidati anche i ruoli femminili. La novità di queste opere consisteva nella rappresentazione di fatti, solitamente drammatici, realmente accaduti. Anzi spesso tra l'accaduto e la rappresentazione trascorreva pochissimo tempo. Quindi la rappresentazione teatrale costituiva un vero e proprio mezzo di comunicazione che portava a conoscenza di un gran numero di persone l'accaduto. Il termine deriva anche dal verbo kabuku (essere fuori dal normale). Spesso anche in Italia vengono rappresentati spettacoli di Kabuki, da compagnie del Sol Levante, che hanno come spettatori quasi tutti giapponesi. Una decina di anni fa ho assistito al Teatro dell’Opera di Roma a uno spettacolo con i migliori attori giapponesi del momento. Sinceramente non sono riuscito a penetrare per intero l’essenza della manifestazione e ne sono rimasto un po’ distante, quasi avessi assistito a un documentario, bello ma non troppo coinvolgente. La nostra cultura occidentale non ci consente di addentrarci più di tanto. La scenografia era impressionante, col mare sullo sfondo che mutava colore man mano che la tragedia prendeva corpo. Una famiglia di pescatori veniva decimata dal mare in burrasca e sulla riva tornava la barca vuota, padre e figlio inghiottiti dai flutti. Gli abiti degli attori erano stupendi con le spalline enormi ad allargare la corporatura e stretti in vita da grosse cinte. I colori, naturalmente, vivacissimi, come si conviene ad un evento tragico. Agli inizi di questa forma d’arte venne addirittura coniato il termine di kabukimono, per indicare l’abito di scena della rappresentazione Kabuki. A Tokyo nel quartiere di Ginza esiste il Kabukiza, forse il più importante teatro giapponese di Kabuki. Era il 29 Dicembre del 1991 e al mattino mi sono recato al teatro suddetto per acquistare un biglietto. Una signora mi ha fatto presente, non proprio simpaticamente, che erano in atto le prove e che la prima rappresentazione avrebbe avuto luogo il 3 Gennaio, se ne vada. Ho replicato che il 2 sarei ripartito per l’Italia e mi sarebbe dispiaciuto moltissimo tornare a Roma senza un ricordo di questa loro arte che da noi non esiste. Mentre discutevo con lei, si è aperta una porta che dava accesso alla sala e sono rimasto folgorato: sul palcoscenico una quarantina di attori con costumi dai colori incredibili si movevano all’unisono con andamento oscillante di saliscendi a formare una gigantesca onda, pareva proprio il mare! Ho chiesto alla tizia se fosse possibile assistere a qualche minuto delle prove,......... (fine prima parte) Kigo: kaomise (apertura della stagione del teatro Kabuki) --- fabrizio.virgili@cascinamacondo.com
torna su




RADIO FAHRENHEIT - Settimana dall’8 al 12 novembre 2010
questa settimana a Fahrenheit --- Mercoledì 9: Marco Cavina parlerà della storia della violenza coniugale, Nozze di sangue, (Laterza). Libro del giorno: Elena Varvello, La luce perfetta del giorno, (Fandango)------ Giovedì 10: Con Annunziata Berrino, discuteremo della storia del turismo in Italia attraverso la descrizione dell'immaginario e delle pratiche di viaggio e di soggiorno, Storia del turismo in Italia, (il Mulino). Libro del giorno: Susanna Bissoli, Le parole che cambiano tutto, (Terredimezzo)------- Venerdì 11: ospiteremo Claudio Pavone, storico, partigiano, presidente della Società italiana per lo studio della storia contemporanea. Il suo ultimo saggio è: Gli inizi di Roma Capitale, (Bollati Boringhieri). Libro del giorno: Antonio Pennacchi, Mammut, (Donzelli)------- Le cinque storie di Fahrenheit: Beatrice Monroy ci racconterà ogni giorno una storia tratta da Elegia della donne morte, (Navarra Editore). Dal nostro sito potete riascoltare tutte le nostre puntate, gli speciali trasmessi dai Festival, le interviste agli scrittori, le poesie, le recensioni realizzate dagli ascoltatori per Youbook . Vi ricordiamo che potete partecipare a Fahrenheit scrivendoci mail per commentare con noi i temi e i libri, per partecipare alla Caccia al Libro e per parlare dei libri che amate (o che detestate) registrando il vostro Youbook al numero 06.3724737 o mandando un file audio o video all'indirizzo fahre@rai.it ----- Buon Ascolto su Radio 3! La redazione di Fahrenheit www.fahre.rai.it - fahre@rai.it
torna su




Ue: nasce il portale per gli imprenditori immigrati in Europa
Ue: nasce il portale per gli imprenditori immigrati in Europa ---- Iniziativa del progetto Leonardo, il sito offre corsi di formazione e notizie utili per avviare attività imprenditoriali fuori dal Paese di origine. È stato recentemente lanciato il sito www.eu-imminent.com il primo portale pan-europeo dedicato al mondo imprenditoriale dei migranti. Finanziato tramite il progetto Leonardo da Vinci dell’Unione europea, il portale offre corsi di formazione on-line per aspiranti imprenditori che risiedono lontano dal proprio Paese di origine, fornisce anche informazioni aggiornate relative all’avvio di attività lavorative in Germania, Romania, Polonia, Regno Unito ed Irlanda --- immigrazioneoggi@studioimmigrazione.it
torna su




VELINA O CALCIATORE, ALTRO CHE SCRITTORE!
“VELINA O CALCIATORE, ALTRO CHE SCRITTORE!” – un libro di Gordiano Lupi per Historica Edizioni Gordiano Lupi, “vecchio scrittore di provincia, imbiancato nell’underground”, con questo libro ha voluto togliersi qualche sassolino dalle scarpe. Lo ha fatto sparando a zero sul mondo dell’editoria nostrana e facendo nomi e cognomi di parecchi “scrittori italiani inutili” che proliferano nei salotti televisivi. Ma non solo, un capitolo è dedicato al nuovo mestiere del Duemila: l’editor, cioè colui che taglia, cuce, inventa, sa cosa chiede il pubblico, lo stile che va di moda. “Gli scrittori mica servono, complicano solo la vita, meno sono bravi meglio è”. Il libro (pp. 118, euro 13,50) è scritto in uno stile che rispecchia il toscano parlato dalla gente di strada, quella che si trova al bar a pontificare di calcio. Di pagina in pagina, Lupi vuole scuotere il lettore indirizzandolo verso una lettura consapevole e non dettata da mere operazioni commerciali, come i tanti “libri di comici, di veline, di calciatori, di squallidi mezzibusti televisivi, di commentatori in doppiopetto, di tuttologi…”. Gordiano Lupi (Piombino, 1960) collabora con “La Stampa” di Torino; ha pubblicato molti libri monografici sul cinema di genere italiano e tradotto diversi scrittori cubani; di Cuba, cinema e narrativa italiana scrive anche su Internet curando alcune rubriche per “Tellusfolio”. Per ulteriori informazioni: Historica Edizioni - www.historicaweb.com Distribuzione: www.discepolidistribuzione.com Pagina web dell’autore: www.infol.it/lupi.
torna su




WE SHALL LIVE AGAIN – San Fruttuoso
“WE SHALL LIVE AGAIN” – San Fruttuoso, 15 - 19 novembre 2010 -- Mostra fotografica organizzata dall’Associazione Hunkapi, in collaborazione con il Comune di Genova, a 120 anni dal massacro patito da una tribù di Indiani d’America a Wounded Knee. L’inaugurazione si terrà alle ore 15,00 del prossimo 15 novembre presso la Biblioteca Lercari di Villa Imperiale, a San Fruttuoso. Il 19 novembre - sempre alle ore 15,00 - conferenza finale con Paolo Solari (storico, giornalista e redattore della rivista “Hunkapi”) e Gilbert Douville, poeta nativo americano (Lakota Sicangu). Orario di apertura: 9,00 - 18,00. I visitatori sono invitati a far conoscere il loro parere sulla mostra (e-mail: info@soconasincomindios.it). Per approfondimenti: www.hunkapi.com - hunkapi.genova@gmail.com
torna su




CONCORSO INTERNAZIONALE DI CHITARRA - 7/10 LUGLIO 2011 - MOTTOLA (TA)
17° Concorso Internazionale di Chitarra Mottola (TA) - 7/10 Luglio 2011 19°edizione ----- Regolamento del Concorso -- Eliminatoria: a)uno Studio a scelta tra i 20 Studi di Fernando Sor / Segovia; b)8 minuti a libera scelta --- Semifinale: a)Una composizione del seguente elenco: Niccolò Paganini Grande Sonata il La maggiore; Mauro Giuliani Gran Sonata Eroica; Sonata in Do magg. Op. 15; Rossiniane; F. Sor Sonata op. 22; op. 25; Joaquin Turina Sonata; Antonio Josè Sonata; M. Castelnuovo Tedesco Sonata H. Villa Lobos Suite Populaire Brasilienne; Alberto Ginastera Sonata op. 47; Angelo Gilardino n. 1; n. 2; Leo Brouwer Sonata; Dusan Bogdanovic Jazz Sonata; Roland Dyens Libra Sonatine; Máximo Pujol Elegía por la muerte de un tanguero --- Finale: 25 minuti a libera scelta --- Montepremi : € 5.000 – Concerti --- Max età 35 anni. Iscrizioni entro 10 Giugno 2011. Direttore Artistico: Michele Libraro. PER INFO: Accademia della Chitarra – Via Vito Sansonetti 64 – 74017 Mottola (TA) Italy Tel. e fax: (+39) 099 886 73 61 - e-mail: info@mottolafestival.com - sito: www.mottolafestival.com
torna su




DISSOLVENZE INCROCIATE - Essere o non essere? - Ferrara
Dal 16 al 25 novembre 2010 ' DISSOLVENZE INCROCIATE' Essere o non essere? a cura di Virgilio Patarini. Opere di Stefano Accorsi, Anna Maria Angelini, Simone Boscolo, Ivano Boselli, Loredana Campa, Enza De Paolis, Gaetano Fiore, Giovanni Marinelli, Marco Post Morello, Simona Ragazzi, Edoardo Stramacchia, Paolo Stefanelli. In un’epoca di transizione come quella che stiamo attraversando non è strano imbattersi in artisti che indagano l’ambiguità dell’Essere, l’evanescenza dell’Esserci, mettendo in scena, al tempo stesso, in un gioco ubriacante di specchi, l’assenza della presenza e la presenza dell’assenza di quello che è Soggetto per eccellenza: l’Uomo. Ed ecco che sul gioco ambiguo tra presenza e assenza si innesca un altro gioco spiazzante di specchi: il soggetto si fa oggetto, e viceversa. Così risulta impossibile definire se le figure del secolo scorso, tratte da vecchie fotografie, con le quali Simone Boscolo popola le sue opere, affiorino sulle onde della Memoria o stiano piuttosto sprofondando negli abissi dell’Oblio. E le epifanie di alberi scheletrici e stilizzati di Gaetano Fiore sono manifestazioni del Reale o deliri del Sogno? E nei quadri di Stefano Accorsi è la luce (dell’anima) a farsi largo nella tenebra di denso colore vibrante o viceversa è la tenebra ad inghiottire la luce? E i fumetti cancellati di Stramacchia rappresentano l’apoteosi della cultura pop o la sua dissoluzione? E così via per le opere degli altri artisti selezionati. La memoria e l’oblio, la presenza e l’assenza, il tutto e il nulla: questa mostra danza sul filo invisibile (e indissolubile) che lega questi opposti e forse finisce per suggerire che, in realtà, gli opposti non solo rappresentano due ris-volti della stessa medaglia, ma forse, addirittura, sono la stessa cosa. Essere o non essere? Entrambe le cose. Contemporaneamente. Ferrara, Chiostro di Sant’ Anna e Salone di San Francesco Chiostro di Sant’Anna , via Boldini, ore 16 - 21. Salone S. Francesco, via Terranuova , ore 10-12 e 16 - 18 Ingresso libero. Patrocinato da Regione Emilia Romagna, Provincia e Comune di Ferrara. Sito ufficiale: www.biennalediferrara.com Organizzazione: Pro Art di Ferrara in collaborazione con galleria Zamenhof di Milano Per ulteriori informazioni Galleria Zamenhof : 0283660823 Virgilio Patarini: 3338032246 e-mail galleria.zamenhof@gmail.com
torna su




E' uscito TEPEE n. 38
E' uscito TEPEE n. 38. Lo riceveranno tutti coloro che hanno inviato un contributo per il 2010. Ecco gli argomenti trattati: CINEMA: Mission, a cura di Sheila Bernard - La terra degli uomini rossi – Birdwatchers, a cura di Naila Clerici ------ CUCINA: Tamales di anatra, a cura di Paola Bravetti - Salsa ai frutti di bosco, a cura di Paola Bravetti - Biscotti all’anice, Louise Erdrich, traduzione di Carla Malerba ------- CULTURE: Gli indiani del far… east!, Cesare Bracchi ------- ETNOMEDICINA: Metodi di cura delle popolazioni indigene, Giorgia Repetto ---- GENTI NATIVE: La terra rubata. I Guaraní tra storia e attualità, a cura di Naila Clerici ----- LEGGENDA: El Dorado (Muisca), Ernesto Celestini 46 ------ LETTERATURA: Una donna che si sorprende sempre… Louise Erdrich, Susan Castillo, traduzione e adattamento di Carla Malerba ------ MITO: Bachué, progenitrice del genere umano (Chibca), Ernesto Celestini Musica - L’opera Il Guarany, a cura di Naila Clerici -------- PERSONAGGI: Charles Chibitty, Guerriero comanche, Mariavittoria Bottaro 6 - Tecumseh, Shawnee, Dario Gentilini -------- POESIA: Mi manchi, Marcelino Pérez Martínez, traduzione di Gregoria Diaz Pérez ----------- RIFLESSIONI: Tecumseh e il presidente Obama, Antonio Pantanelli ------- STORIA: I Comanche, Dario Gentilini - I Muisca, Ernesto Celestini ------ VIAGGI: Una giornata indiana a Manhattan, Vilma Ricci e Giovanni Grilli. Accluso troverete: Canti e stonature. Omaggio alla civiltà dei nativi americani. Una raccolta di poesie di autori italiani a cura di Mabi Col del Circolo Culturale Arena. Direttrice Responsabile ed Editoriale: Naila Clerici. ------ Comitato di Redazione: Naila Clerici, Dario Gentilini, Claudia Falossi, Beppe Menegatti, Cristina Mossa. ------ Realizzazione Grafica: Claudia Falossi. Collaborano (oltre a chi è citato nell’indice): Giorgio Agnetti, Gianni Audisio, Armida Bandoni, Giulia Bogliolo Bruna, Claudia Borri, Claudio Capelli, Maria Teresa Caprile, Vincenzo Chiarini, Anna Bottino, COLIDOLAT (María Eugenia Esparragoza, Maria Margarita Pagano Gidoni), Mauro Galfré, Claudia Gasparini, Maurizio Gatti, Flavia Giangrasso, Donatella Lunelli, Roberto Maina, Paolo Matteucci, Maria Rosa Nani, Alessandro Nesti, Nicoletta Pamparato, Paola Pedemonte, Laura Picchio, Giacomo Pirrera, Federico Risso, Paola Ruggeri, Stefano Salmi,Ludovico Santoro, Chiara Scozzi, Survival International, Clio Tealdi, Massimiliano Tinelli, Antonio Tubino, Maura Valleri, Erika Vignal. Per ricevere questo numero di TEPEE, o gli arretrati ancora disponibili, il contributo minimo suggerito è di 20 euro per i singoli e di 30 euro per enti ed associazioni, sul c/c postale n. 33770108 intestato a SOCONAS INCOMINDIOS C. P. 292, 10024 Moncalieri (TO). Codice IBAN: IT91 T076 0101 0000 0003 3770 108. Chi versa 30 euro ha diritto a tre numeri arretrati di Tepee, vedi www.soconasincomindios.it. Grazie ad un accordo con AAMTerranuova è possibile fare un “abbonamento” cumulativo a 50 euro anziché 55 euro (indicarlo nella causale). Ti saremo grati se ci comunicherai per email o per posta l’avvenuto versamento ed i tuoi desiderata. Aspettiamo giudizi e commenti su TEPEE 38 e sul nuovo TEPEE “attualità” (www.tepee.ideasolidale.org), proposte per argomenti da trattare e, soprattutto, nuovi collaboratori… perché siamo veramente pochi. Se componi versi e/o ami la poesia contatta circoloarena@virgilio.it
torna su




GIORNATA DI STUDI DEDICATA A GIORGIO MANGANELLI - 11 Novembre 2010 - PAVIA
L'UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA - CENTRO DI RICERCA SULLA TRADIZIONE MANOSCRITTA DI AUTORI MODERNI E CONTEMPORANEI - organizza GIORNATA DI STUDI nel ventennale della scomparsa di Giorgio Manganelli (1922-1990) La “scommemorazione” , con il Patrocinio della Provincia di Pavia, giovedì 11 Novembre 2010 presso l'Università degli Studi di Pavia, Aula Foscolo - Strada Nuova 65. ---- PROGRAMMA DELLA GIORNATA - Ore 9.30 Saluto delle Autorità accademiche: Angiolino Stella magnifico Rettore, Elisa Romano Preside della Facoltà di Lettere, Maria Antonietta Grignani: introduzione ai lavori. Presiede Carla Riccardi. -- Salvatore Silvano Nigro, Manganelli sconosciuto -- Clelia Martignoni, Manganelli tra commento e “libro parallelo”: sulla genesi del Pinocchio -- Florian Mussgnug Nonsense, Unsinn, parole in libertà: modelli del nonsenso in Manganelli. --- Pausa caffè -- Lietta Manganelli, Era mio padre --- Filippo Milani, La scrittura verminosa. Manganelli e Camporesi a confronto - Ore 15.00 Presiede Maria Antonietta Grignani. Proiezione dell’Intervista a mangiafoco --- Federico Francucci, L’Archivio Manganelli del Centro Manoscritti di Pavia --- Viola Papetti, Manganelli e Fenoglio: vite parallele ma divergenti di due traduttori --- Andrea Cortellessa, L’amore col telescopio --- Mariarosa Bricchi, “Barocca ma freddina”: note sulla sintassi di Manganelli --- Lea Vergine, L’eterodossia della memoria --- Sara Lonati, Un autoillusionista in India. Sensori e cortocircuiti --- INFO: Centro di ricerca Interdipartimentale sulla tradizione manoscritta di autori moderni e contemporanei Fondo manoscritti Strada Nuova, 65 - 27100 Pavia Tel. 0382. 984679 - Fax 0382. 984641 sito: www.unipv.it/fondomanoscritti e-mail: ntrotta@unipv.it
torna su




Giornata informativa “Agriturismo e turismo rurale” - Gudo
Giovedì 18 novembre 2010 presso l’Agriturismo “Guerra” di Guerra Claudio a Gudo, giornata informativa 'Agriturismo e turismo rurale', orario dalle 9.30 alle 16.30 circa. L’Unione Contadini Ticinesi (UCT) - Servizio Agriturismo, in collaborazione con la Sezione dell’agricoltura, Ufficio consulenza agricola, organizza una giornata di aggiornamento dedicata agli operatori e a chi intende avvicinarsi al settore. Il costo di partecipazione ammonta a CHF 50.- per persona, incluso il pranzo in comune. Vi preghiamo di saldare il pagamento entro il 13 novembre 2010. Per la buona organizzazione della giornata è importante la vostra iscrizione presso il Segretariato agricolo UCT, Via Gorelle, 6592 S. Antonino entro venerdì 12 novembre 2010. Potete anche inviarci un e-mail all’indirizzo agriturismo@agriticino.ch oppure un fax allo 091/851.90.98.
torna su




il Narratore audiolibri al Circolo dei Lettori di Torino: incontro sugli audiolibri e reading di Gian Luca Favetto
Circolo dei Lettori - Torino Giovedì 11 novembre 2010 ore 18.00 Conferenza 'L'audiolibro, voci sapienti al servizio della lettura' ovvero 'Imparare a leggere ascoltando' Intervengono Cristiana Giacometti, edizioni il Narratore, Gian Luca Favetto, scrittore e Domenico Castaldo, attore Ridare dignità all'ascolto, esplorare le potenzialità della letteratura raccontata, analizzare questo nuovo mercato editoriale. ore 21.00 Reading 'I nomi fanno il mondo' (il Narratore audiolibri) di e con Gian Luca Favetto canti da 'The garden - educational project - Laboratorio Permanente' a cura di Domenico Castaldo Microcosmi in racconti di venti righe, scritti per essere ascoltati, fanno il giro del mondo componendo un mosaico di umani umorali e ordinari, fantasiosi e folli, veri e presunti. Personaggi che si compiono definitivamente perché detti, si fanno materia perché raccontati, vivono perché vengono nominati -- paola.legnaro@ilnarratore.com
torna su




METEODIARIO POESIA - 13 NOVEMBRE 2010 - CARIGNANO (TO)
METEODIARIO Serata dedicata alle variazioni del tempo meteorologico trascritte in poesia - Sabato 13 novembre 2010 h. 21,30 presso l'Associazione Culturale 'Il Circolo' Via Vittorio Veneto 11 - Carignano (TO)--- Due poeti che si sono conosciuti durante un reading nell'ottobre 2007, hanno pensato di scambiarsi dei 'bollettini' poetici, sugli aspetti della stagione in corso nelle rispettive città. ENRICO MARIO LAZZARIN (Settimo Torinese) e GIANRICCARDO SCHERI (Genova) in dialogo con le loro poesie e con il pubblico. Le poesie di METETODIARIO sono emozioni ogni giorno registrate e diffuse, in direzione di chiunque può ricevere il loro segnale. I messaggi migliori scelti a vicenda tra le stazioni in contatto vengono ogni settimana archiviati sul blog Meteo Diario da Enrico Mario Lazzarin di Settimo Torinese e da Gianriccardo Scheri di Genova. In collaborazione con il Festival POETI IN AIA – Poesia Scrittura e Interventi d’Arte (Progetto Po Etica/Mente) e l’Associazione Progetto Cultura e Turismo di Carignano (Progetto “La Città del Principe 2011”). Con il patrocinio del Comune di Carignano e del Parco del Po torinese (Marca Territoriale Po Confluenze Nord Ovest). PER INFO: www.carignanopoesia.it - www.meteosettimo.blogspot.com - www.meteogenova.blogspot.com
torna su




Mostra “Come in uno specchio” all’Atelier Chagall - Milano
S’inaugura sabato 13 novembre 2010 alle ore 16,00 presso l’ Atelier Chagall di Milano, Alzaia Naviglio Grande 4, la mostra d’ arte contemporanea intitolata “Come in uno specchio”. A cura di Virgilio Patarini con la collaborazione di Cristina Stashkevich. Opere di: Marisa Bellini, Milena Crupi, Lorenzo Curioni, Cinzia Di Giovannantonio, Tiziano Marasco, Diana Muzi. La realtà viene vista dagli artisti selezionati per questa mostra come attraverso uno specchio. Uno specchio che di volta in volta può essere perfettamente liscio oppure concavo o convesso, che ingrandisce o rimpicciolisce i particolari, che deforma… Oppure può essere uno specchio infranto che frammenta e scompone le immagini riflesse. Il tipo di specchio utilizzato per riflettere la realtà è in rapporto diretto con la “visione” che della realtà hanno gli artisti in questione, visione che nasce da un melange di differenti elementi: la memoria collettiva e quella individuale e personale del artista, la sua visione del mondo, le suoi emozioni, la sua intelligenza delle cose. Tutti gli artisti selezionati rileggono la figurazione in chiave personale e contemporanea, con diverse tecniche e differenti approcci stilistici: pittura, grafica, scultura, in una serie di declinazioni delle varie correnti moderniste (dalla scomposizione cubista alla gestualità espressionista). La mostra proseguirà fino a mercoledì 1 dicembre 2010. Dal mercoledì al sabato dalle 15 alle 19, domenica e festivi dalle 11 alle 19. Lunedì e martedì chiuso. Ingresso libero. Per informazioni tel. 0258109843
torna su




SEMINARIO DI GIOCOLERIA E TEATRO FISICO – Certaldo (FI)
La FNAS (Federazione Nazionale Artisti di Strada) ripropone dal 22 al 26 novembre 2010, a Certaldo (FI) il “SEMINARIO DI GIOCOLERIA E TEATRO FISICO: Oltre la Tecnica”, tenuto da Anthony Trahair che grandi consensi ha ottenuto lo scorso anno. Il seminario nasce per offrire strumenti che permettano di trasformare la pura (e a volte fredda) tecnica della giocoleria in un caldo mezzo d'espressione artistica. Ogni giorno il lavoro artistico sarà preceduto da una pratica di hatha yoga, per sciogliere ed espandere il corpo ed il respiro così da stimolare il lavoro creativo ed aumentare la concentrazione durante il necessario allenamento del giocoliere. Anthony lavora e sperimenta con la giocoleria dal 1994, nel 2003 ha frequentato la Scuola Teatro Dimitri (www.scuolateatrodimitri.ch) - Academy for Physical Theatre - 3 anni lontano da tutto in una valle sperduta in Svizzera! --- Costo: Euro 110,00 (soci FNAS Euro 90,00). Alloggio gratuito per i primi 10 Iscritti. Per informazioni ed iscrizioni Adelaide Vitolo 3281068220, oppure formazione@fnas.org
torna su




STAGE DI MIMO - Torino
Il 13 e 14 novembre, a Torino, presso AFT via Carmagnola 12 “STAGE DI MIMO”, con Patrizia Besantini. L’arte del corpo che parla, l’arte del rendere visibile l’invisibile, l’arte dell’espressione umana; tecniche di mimo, improvvisazione, movimento straordinario. --- Prezzo Intero Euro 120,00 --- Per informazioni e prenotazioni besantini@psicoemimo Cell. 340-2864836 / http://www.psicoemimo.com
torna su




FORMAZIONE – PER UN FUTURO NONVIOLENTO - Torino
FORMAZIONE – PER UN FUTURO NONVIOLENTO --- Laboratori di ricerca e formazione, con metodologie autobiografiche a partire da venerdì 26 novembre 2010 Sala Gandhi - Centro Studi Sereno Regis - via Garibaldi, 13 - Torino. Due laboratori, in autunno e in primavera nelle due cosiddette mezze stagioni. Due laboratori immaginati per le diverse stagioni della vita… Due laboratori per ri-prendere a curarsi di sé stessi, degli altri, del mondo… con sguardi, pensieri e pratiche della nonviolenza -- comunicazione@serenoregis.org -- www.serenoregis.org
torna su




Riapertura InformaGiovani di PALERMO
Nei prossimi giorni (i dettagli saranno dati nel corso di una conferenza stampa il prossimo 20 novembre) riprenderà le proprie attività di apertura al pubblico l'InformaGiovani di Palermo. Oltre agli sportelli aperti al pubblico, l'InformaGiovani sarà dotato di diversi punti di distribuzione di materiale in città. A tutti gli enti che fossero interessati a divulgare informazioni sulle proprie attività mediante il nostro InformaGiovani, o tramite la mailing list (23.000 utenti circa) o tramite il portale web o tramite i punti di distribuzione di materiale ricordiamo i nostri recapiti : recapito corrispondenza Via della Giraffa 35 90125 Palermo - indirizzo email della redazione, redazione@informagiovani-palermo.it.
torna su




TECNICHE DI NEGOZIAZIONE E COMUNICAZIONE PERSUASIVA - Bolzano
TECNICHE DI NEGOZIAZIONE E COMUNICAZIONE PERSUASIVA Corso/seminario della durata di tre giorni, che si terrà a Bolzano in data 1-2-3 dicembre 2010. Docente la dottoressa Loredana Gambuzzi dell’Università di Urbino. Il seminario offre ai partecipanti l’opportunità di conoscere i diversi modi del “parlarsi”, al fine di sviluppare le proprie capacità di comunicazione: dal saper dialogare alle tecniche di persuasione. Il corso è rivolto ad assistenti sociali, educatori e psicologi. Informazioni: Scuola provinciale per le professioni sociali, via Santa Gertrude 3 – Bolzano, tel. 0471 414418. E-mail fp.sociale@scuola.alto-adige.it. Prenotazioni: http://www.sociale-einaudi.fpbz.it/formazione/ricerca-corsi.asp?icarus=23077&icarus_course=61&icarus_school=icarus_sociali
torna su

*Ricevi questa mail in quanto sei iscritto alla lista "FRECCIOLENEWS" *

Se vuoi cancellarti dalla lista invia una email a info@cascinamacondo.com


Copyright (C) 2018 *|www.cascinamacondo.com|* All rights reserved.