Se non visualizzi bene questa mail premi qui.
Se vuoi visualizzare l'archivio newsletter premi qui.
Your Company
Staff Macondo

CENT'ANNI DI SOLITUDINE AD ALTA VOCE - Cascina Macondo - sabato e domenica 19-20 marzo 2011 - Torino
PUOI COMINCIARE A PENSARCI....... continua.

UNA PAGINA PER VELA E VIA COL VENTO - PROGRAMMAZIONE 2011 CASCINA MACONDO
Un anno ricco di eventi, inizi... continua.

CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU EDIZIONE 2011
CASCINA MACONDO BANDISCE la ... continua.

FARE IL PANE IN CASA - domenica 10 aprile a Cascina Macondo con Domenico Benedetto
FARE IL PANE IN CASA -- ... continua.

COSMESI NATURALE due giornate pratiche e divertenti (8 maggio e 11 giugno) con Antonella Filippi
COSMESI NATURALE una giornata... continua.

IL SILENZIO E LA NEVE rassegna di letture ad alta voce a cura dei Narratori di Macondo - Circolo dei Lettori - venerdì 18 febbraio 2011 sesto appuntamento - Torino
IL SILENZIO E LA NEVE raccon... continua.

come votare gli haiku pervenuti al Concorso Internazionale Haiku Cascina Macondo edizione 2011
Gli utenti possono votare g... continua.

FORMAZIONE LETTORI AD ALTA VOCE - Cascina Macondo MAGGIO 2011
Formazione Lettori ad Alta ... continua.

I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Casc... continua.

TEATRO D'ESTATE 2011 PER BAMBINI E ADOLESCENTI
T E A T R O D’ E S T A T E ... continua.

Brani di autori vari con accentazione ortoèpica lineare a cura di Cascina Macondo Scuòla di dizione
sul sito di Cascina Macondo, n... continua.

QUISQUIGLIE DI PÈRLA prefazione di Nico Orèngo e Fabia Binci
Q U I S Q U I G L I E D I ... continua.

Danzinfavola a Cascina Macondo - insieme per una comunità attiva - domenica 27 febbraio 2011
DOMENICHE IN CASCINA: DANZI... continua.

VIAGGI FUORI DAI PARAGGI - danza/teatro - insieme per una comunità attiva - domenica 20 FEBBRAIO 2011 a Cascina Macondo
VIAGGI FUORI DAI PARAGGI dome... continua.

MANIPOLANDO A CASCINA MACONDO - insieme per una comunità attiva - domenica 27 febbraio 2011
MANIPOLANDO LABORATORIO D... continua.

I TUOI COMUNICATI SU FRECCIOLENEWS OGNI SETTIMANA
DALLO STAFF DI FRECCIOLENEWS <... continua.

Sponsor e sostegni
esprimiamo la nostra riconosce... continua.

Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica ... continua.

"5-7-5 UNIVERSO HAIKU" quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - "Oggi i tritoni.." di Sono Uchida
'Bussa il picchio / sull’alb... continua.

"UKA-SHA-SHA, ascoltando i Nativi Americani" , quindicinale a cura di Pietro Tartamella - "CIASCUNO AL SUO POSTO"
CIASCUNO AL SUO POSTO ---- Ent... continua.

“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - FIEND
FURY -- nome: 1 furia; furo... continua.

'CINEMATOGRAFO MON AMOUR' quindicinale di recensioni a cura di Gian Carlo Marchesini - 'IL DISCORSO DEL RE' di Tom Hooper
Bertie, Duca di York e futuro ... continua.

“ECONOMIA NOVELLA OGGI E DOMANI” quindicinale a cura di Luuk Humblet - 'L’agricoltura biodinàmica' prima parte
L’agricoltura biodinàmica - ... continua.


Utenti Frécciolenews

“Lo Spazio Per la Bellezza e la Contemplazione" - Torino
Cerimonie curiose, suggestive ... continua.

CHA' TEA ATELIER - un tè con l'autore - ospite Pietro Tartamella - Milano
Un Tè con l'autore ----- C... continua.

Lo Spazio Per la Bellezza e la Contemplazione: Sumi-e, Pulitura della spada, Iaido - Torino
Ancora cerimonie curiose, sugg... continua.

La Regione Piemonte, mette a disposizione un bonus economico per le scuole ...
'A scuola di Piemonte!' 2010/2... continua.

SCIENTIFICA - A volte ancora mi sfugge l'umana grandezza - con Michele di Mauro, Espedito de Leonardis, Giacomo Giacobini, Vincenzo Simone, Alberto Rainoldi - Torino
SCIENTIFICA - A volte ancora... continua.

UNA CASA PER TERZANI - AGGIORNAMENTI DAL SITO “TIZIANO TERZANI”
Il sito dedicato a Tizia... continua.

Norvegia: ai rifugiati viene proiettato un filmato sui diritti dei gay
Norvegia: ai rifugiati viene p... continua.

UNA STORIA PARTIGIANA - CONCORSO NAZIONALE DI POESIA E NARRATIVA
La Sezione ANPI “Bruno Terza... continua.

VIAGGIO IN TERRA SANTA – GRUPPO DON SERGIO MESSINA: 26 aprile – 5 maggio 2011
L’associazione”VO.L’A - Vo... continua.

CANTIERI DI STRADA, concorso Nazionale per nuove produzioni di spettacoli di strada.
Scadenza: 28 febbraio 2011 ---... continua.

MAGIKA, GRAN GALA' DI MAGIA E CIRCO - 19 FEBBRAIO 2011 - GRUGLIASCO (TO)
MAGIKA, GRAN GALA' DI MAGIA E ... continua.

RADIO FAHRENHEIT - Settimana dal 16 al 23 febbraio 2011
questa settimana a Fahrenheit ... continua.

DARBAR - Musica a Oriente: Torino, 10 febbraio-21 aprile 2011
Nell’intento di proporre ai ... continua.

Incontri di Psicologia - Torino
La Cueva del Duende vi invita ... continua.

Lavoro e disabilità: stipulato un nuovo accordo tra Aips Onlus & Ranstad Spa
L’AIPS - Associazione Italiana... continua.

Amateatro 2011 - Teatro Municipale - Costigliole d’Asti
III^ rassegna di teatro amator... continua.

OPUS GAY - Torino
18 febbraio 2011, ore 21 ... continua.

POESIA BIANCA – Il cinema di Simone Massi
Segnalo un libro molto importa... continua.

corso di Tecniche di ripresa cine-televisiva - Torino
Sono aperte le iscrizioni al... continua.

GARA INTERSTENO 2011
26 Marzo - 6 Maggio 2011. IX ... continua.

CORSO DI FORMAZIONE RESIDENZIALE per CONDUTTORI di DRAMMATERAPIA E TEATRO EDUCAZIONE diretto da CORRADO SORBARA - UMBRIA
OBIETTIVO FORMATIVO GENERALE: ... continua.

“Parole ed Immagini” - Lettura di poesie a Mellana
Venerdì 18 marzo, nel Salone d... continua.

Stage intensivo di danze per la scuola e canzoni mimate - Reggio Emilia
Sabato 19 e domenica 20 febbr... continua.

HAIKU NOW! Contest for 2011 - U.S.A
HAIKU NOW! Contest for 2011 - ... continua.


CENT'ANNI DI SOLITUDINE AD ALTA VOCE - Cascina Macondo - sabato e domenica 19-20 marzo 2011 - Torino
PUOI COMINCIARE A PENSARCI....... Il 24 e 25 marzo 2012, a Cascina Macondo lettura integrale ad alta voce di CENT’ANNI DI SOLITUDINE di Gabriel Garcìa Marquez, di Josè Arcadio Buendìa, di Ursula Iguaran, di Aureliano, di Prudencio Aguilar, di Pilar Ternera, di Amaranta, di Rebeca, di Francisco El Hombre, di Melquiades ------- LETTURA ALL’APERTO NEL CORTILE ALCE NERO (in caso di pioggia nel Salone Gibran di Cascina Macondo)----- DURANTE LE PAUSE A PREZZI POLITICI: CROSTINI, PANE BARBARESCO, SALAME, COMPANATICI, VINO, CAFFÈ ----- Portarsi materassino, coperta o sacco a pelo, un maglione pesante e, chi vuole, un seggiolino o una sedia personale. Per tepore e compagnia un fuoco nel braciere sarà acceso durante la notte -------------- I LETTORI CHE A TITOLO GRATUITO INTENDONO PRENOTARSI A LEGGERE DOVRANNO INVIARE LA LORO ADESIONE INDEROGABILMENTE ENTRO IL 28 FEBBRAIO a ciascun lettore verrà comunicato via email il brano che dovrà leggere. I lettori, se lo desiderano, potranno farsi accompagnare da uno o più musicisti (qualsiasi strumento) che essi stessi avranno scelto fra le loro conoscenze, e provvederanno autonomamente a “coreografare” il loro personale intervento ------- PER INFORMAZIONI DETTAGLIATE COPIA E INCOLLA SUL TUO BROWSER IL SEGUENTE LINK : http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=356:centanni-di-solitudine-ad-alta-voce-a-cascina-macondo&catid=102:news&Itemid=90
torna su




UNA PAGINA PER VELA E VIA COL VENTO - PROGRAMMAZIONE 2011 CASCINA MACONDO
Un anno ricco di eventi, iniziative, appuntamenti, idee, incontri, proposte, passioni, per la promozione del libro, della lettura ad alta voce, della poetica haiku... ANCHE TU POTRESTI FARNE PARTE!!!!! COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK PER ACCEDERE AL PROGRAMMA: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1357:una-pagina-per-vela-e-via-col-vento-programma-2016-cascina-macondo&catid=102:news&Itemid=90
torna su




CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU EDIZIONE 2011
CASCINA MACONDO BANDISCE la 11° EDIZIONE del CONCORSO INTERNAZIONALE DI POESIA HAIKU IN LINGUA ITALIANA - 2013 ------- possono partecipare: autori di ogni nazionalità e di ogni età ------ partecipazione: GRATUITA ------ sezione individuale: autori singoli ----- sezione collettiva: scuole e area handicap ----- quantità: massimo tre haiku classici INEDITI (5-7-5 sillabe) in lingua italiana ------ invio: solo attraverso la compilazione del modulo on line previa registrazione al sito www.cascinamacondo.com ------ scadenza: 31 MAGGIO 2013 ----- premiazione: domenica 17 NOVEMBRE 2013 a Cascina Macondo ----- tutti gli haiku pervenuti sono visibili sul sito di cascina macondo ------ il pubblico può votare gli haiku messi on line (Il voto del pubblico è utile parametro di riferimento per dirimere i casi che hanno ottenuto parità di voto dalla Giuria)-- VOTARE E' FACILE: BASTA UN CLICK! ------ PER ACCEDERE AI BANDO E A TUTTE LE INFORMAZIONI RELATIVE AL CONCORSO, copia e incolla il seguente link sul tuo browser: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1154:2013-11d-edizione-concorso-internazionale-haiku-cascina-macondo&catid=102:news&Itemid=90
torna su




FARE IL PANE IN CASA - domenica 10 aprile a Cascina Macondo con Domenico Benedetto
FARE IL PANE IN CASA -- Incontro a Cascina Macondo - domenica 20 maggio 2012 - durata: intera giornata dalle ore 9.30 alle ore 18.00 - occorrente: blocchetto per appunti, penna, grembiule, sacchettino di carta per il pane. - per il pranzo ogni partecipante porta cibo e vino da condividere - contributo richiesto (compresi i materiali) 70 euro da versare sul conto corrente di Cascina Macondo entro il 12 maggio - per chi viene da lontano possibilità di pernottamento a costi di Bed & Breakfast presso la Foresteria di Cascina Macondo ------- Impariamo a fare il pane in casa, con l’utilizzo del lievito di birra o la pasta madre, impariamo a riconoscere le varie farine, le tipologie di pane , capiamo le differenze tra un pane “industriale” ed un pane fatto in casa.... (INIZIATIVA FINALIZZATA A SOSTEGNO DEI PROGETTI ISTITUZIONALI DI CASCINA MACONDO)- copia e incolla il seguente link sul tuo browser per saperne di più: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=368:fare-il-pane-in-casa-domenica-10-aprile-con-domenico-benedetto&catid=102:news&Itemid=90
torna su




COSMESI NATURALE due giornate pratiche e divertenti (8 maggio e 11 giugno) con Antonella Filippi
COSMESI NATURALE una giornata divertente e utile per la cura del corpo e per stare insieme condotte da Antonella Filippi ----- sabato 11 giugno 2011 dalle ore 10.00 alle ore 18.00 - per il pranzo ogni partecipante porta cibo e vino da condividere - costo della giornata (compresi i materiali) 70 euro iva esclusa da versare sul conto corrente di Cascina Macondo entro il 30 maggio. - per chi viene da lontano possibilità di pernottamento a costi di Bed & Breakfast presso la Foresteria di Cascina Macondo -------- dopo una breve spiegazione della struttura della pelle, dei capelli e delle unghie, delle proprietà cosmetiche di alimenti e piante, tinture ed estratti, gemmoderivati e argilla, si approntano e provano direttamente, al momento, molti preparati (conservabili e non)... - per saperne di più copia e incolla il seguente link sul tuo browser: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=366:cosmesi-naturale&catid=102:news&Itemid=90
torna su




IL SILENZIO E LA NEVE rassegna di letture ad alta voce a cura dei Narratori di Macondo - Circolo dei Lettori - venerdì 18 febbraio 2011 sesto appuntamento - Torino
IL SILENZIO E LA NEVE racconti di boschi, montagne, stelle alpine (i boschi, la neve, le montagne, le scalate, le vette, le tormente, il pericolo, il soccorso, i rifugi, i ruscelli, i bivacchi, i folletti, gli uomini, gli animali…) ---- CIRCOLO DEI LETTORI Palazzo Graneri della Roccia, Via Bogino 9 Torino ---- Ogni settimana dalle ore 21.15 alle ore 22.45 da venerdì 14 gennaio 2011 a venerdì 18 marzo con PIETRO TARTAMELLA e I NARRATORI DI MACONDO (Annette Seimer, Bruno Burdizzo, Cristina Baggio, Enzo Pesante, Filippo Chiello, Fiorenza Alineri, Luana Varagnolo, Pietro Tartamella, Tamara Matacchione) --- Il pubblico può intervenire con proprie letture e racconti della durata massima di dieci minuti ciascuno --- per informazioni dettagliate copia e incolla il seguente link sul tuo browser: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=361:il-silenzio-e-la-neve-i-narratori-di-macondo-al-circolo-dei-lettori-torino&catid=102:news&Itemid=90 ------- Circolo dei Lettori - tel. 011 - 43 26 820 - info@circololettori.it - www.circololettori.it -------- Cascina Macondo - info@cascinamacondo.com - www.cascinamacondo.com
torna su




come votare gli haiku pervenuti al Concorso Internazionale Haiku Cascina Macondo edizione 2011
Gli utenti possono votare gli Haiku pervenuti al Concorso Internazionale di Cascina Macondo. VOTARE E' FACIlE: NON C'E' BISOGNO DI ISCRIVERSI AL SITO! LEGGI E VOTA GLI HAIKU - OGNI GIORNO HAI A DISPOSIZIONE 10 VOTI CHE PUOI DISTRIBUIRE FRA GLI HAIKU DI TUO GRADIMENTO. Il voto del pubblico è utile parametro di riferimento per dirimere i casi che hanno ottenuto parità di voto dalla Giuria ------ copia e incolla il seguente linik sul tuo brawser: http://my2.cascinamacondo.com/site/archivio.asp?anno=2016
torna su




FORMAZIONE LETTORI AD ALTA VOCE - Cascina Macondo MAGGIO 2011
Formazione Lettori ad Alta Voce - 4 domeniche intensive a Cascina Macondo condótte da Piètro Tartamèlla, inizio doménica 7 MAGGIO 2017, proseguimento doménica 14, 21, 28 MAGGIO --------------- Córso pratico e velóce, di qualità, rivòlto ad insegnanti, animatóri, docènti, attóri, lettóri, relatóri, conferenzièri, presentatóri, disk-jòkey, professionisti, politici, amministratóri, sindacalisti, imprenditóri, studènti, giornalisti, e a tutti colóro ché pér motivi di lavóro e professióne hanno a ché fare cón la paròla parlata. Ma anche a colóro ché sempliceménte amano abbellire la pròpria personalità. <><><><> orario 9.00 /18.00 - 43 óre di docènza - tecniche di lettura, ortoepia, esercitazioni, verifiche - 120 pagine di dispènse ------- a tutti i partecipanti verrà rilasciato un attestato di frequènza -------- possibilità di pernottaménto per chi viène da lontano (a costi di Bed and Breakfast) --------------- l'ultima doménica si andrà avanti sino a mèzzanòtte. Gli allièvi potranno portare amici e parènti pér una serata di letture, musica, canzóni, raccónti intórno al fuòco. Pér la céna a buffet déll'ultima doménica i partecipanti al córso, e i lóro amici e parènti, porteranno cibi e bevande da condividere durante la serata ------- Il numero massimo di partecipanti amméssi ad ógni singolo stage, pér nòstra buòna e consuèta abitudine, tènde a nón superare la consistènza uòvo (una dozzina)- info@cascinamacondo.com ------ COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER PER ULTERIORI INFORMAZIONI: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=181:formazione-lettori-ad-alta-voce-master&catid=102:news&Itemid=90
torna su




I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Cascina Macondo, sotto la tazzina del caffè fumante, è attiva la rubrica HAIKU DEL GIORNO. Gli Utenti FREE possono prenotare una data, inserire un proprio haiku e, volendo, dedicarlo a qualcuno. E' prevista infatti anche la possibilità di inserire nel form l'indirizzo di posta elettronica di un amico a cui volete dedicare l'haiku. L'amico riceverà automaticamente l'avviso 'c'è un haiku dedicato a te'. Leggeremo un nuovo haiku ogni giorno. E anche se non è vero che un haiku al giorno toglie il medico di torno, la cosa ci sembra carinissima - Staff Macondo
torna su




TEATRO D'ESTATE 2011 PER BAMBINI E ADOLESCENTI
T E A T R O D’ E S T A T E A C A S C I N A M A C O N D O - CAMPO DI TEATRO ESTIVO PER BAMBINI E ADOLESCENTI da 9 a 15 anni - UNA SETTIMANA FULL-IMMERSION - DUE PROPOSTE: Teatro: con Enzo Pesante e Viola Zangirolami ---- Lettura ad Alta Voce, Scrittura Creativa, Ceramica: con Pietro Tartamella e Annamaria Verrastro --- POSTI LIMITATISSIMI !!!!!!!!!!!!!!! --- SPETTACOLO FINALE --- PRENOTAZIONI INDEROGABILMENTE ENTRO IL 10 GIUGNO --- Il teatro regala sempre ai bambini e agli adolescenti il suo grande potere ricreativo, il potere variopinto della sua parola ad alta voce e del suo gesto, regala la sua disciplina e la sua libertà, regala la scoperta di un infinito mondo di relazioni con lo spazio, con gli altri,con il tempo, regala il piacere dell’ascolto, il piacere del confronto, il piacere di mettersi alla prova, regala l’attesa, regala l’azione,regala con semplicità il suo essere educativo. Specie se buoni sono i maestri che conducono il gioco ---- COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER PER SAPERE I DETTAGLI: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1097:teatro-destate-a-cascina-macondo-settimana-residenziale-per-bambini-e-adolescenti-giugno-luglio-2012&catid=102:news&Itemid=90
torna su




Brani di autori vari con accentazione ortoèpica lineare a cura di Cascina Macondo Scuòla di dizione
sul sito di Cascina Macondo, nella sezione 'News ed evènti' una sèrie di brani di divèrsi autori scritti con accentazione ortoèpica lineare. Vai su questo link: http://www.cascinamacondo.net/index.php?option=com_content&view=article&id=291%3Abrani-con-accentazione-ortoepica-lineare&catid=58%3Alettura-ad-alta-voce&Itemid=66 ---- buòna lettura, Staff Macondo
torna su




QUISQUIGLIE DI PÈRLA prefazione di Nico Orèngo e Fabia Binci
Q U I S Q U I G L I E D I P È R L A - 136 Aforismi, Pensièri, Riflessigli, 17 Haikù e un Corbèllo, di Piètro Tartamèlla - prefazione di Nico Orèngo e Fabia Binci ---- - contenuto: 136 aforismi, pensièri, riflessigli, 17 haikù, 1 corbèllo - autore Piètro Tartamèlla - prefazione di Nico Orèngo e Fabia Binci - traduzione di Richard Metcalf e Ajdi Tartamèlla - accentazione ortoèpica lineare a cura di Piètro Tartamèlla - edizioni 'Àngolo Manzoni' - collana Narrativa Cascina Macondo - pagg. 144 - formato cm 15 x 21 - copertina di Annamarìa Verrastro - Ceràmica Rakuhaikù - lingue: italiano-inglese - anno di edizione 2010 - Codice ISBN: 978-88-6204-093-8 - còsto: èuro 12.00 + spese di spedizione - ogni 10 còpie prenotate, una còpia in omaggio ---------------------------- DALLA PREFAZIONE DI NICO ORÈNGO E FABIA BINCI : < Il tìtolo rimanda sùbito alle quisquilie di Totò, alle sùe “pinzillàcchere e bazzècole”, insomma alle còse da nulla, che chiamate “quisquiglie”, con intenzionale sgrammaticatura, appàiono ancora più còse da nulla. Fuòri strada: qui si parla di realtà importanti, come la vita, che si tènta di méttere a nudo graffiàndone la cròsta e liberàndola da ogni nebbia. Anche Totò, in fondo, parlava di còse sèrie, stravolgèndo il sènso comune del linguaggio per farsi bèffe del potere e di tutti i suòi travestimenti. Nel libro di Piètro Tartamèlla le quisquiglie sono di pèrla, schegge preziose in cùi ogni paròla, pesata, lucidata e tagliata come un pìccolo diamante, viène incastonata in aforismi e pensièri, che disèrtano ogni fàcile convenzione sociale e stereòtipo, sprizzando barbagli di luce e sènso, riflessigli appunto. Gli aforismi, gènere letterario autònomo che risale ad Ippòcrate, sono per loro natura un perfètto meccanismo espressivo, in equilibrio tra eleganza e sostanza di pensièro, che mentre divèrte induce a riflèttere... > ------------ órdina: info@cascinamacondo.com ----------------------- per altre informazioni (prefazione complèta, alcuni aforismi...) còpia e incòlla il seguènte link sul tùo broser: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=354:quisquiglie-di-perla-prefazione-di-nico-orengo-e-fabia-binci&catid=102:news&Itemid=90
torna su




Danzinfavola a Cascina Macondo - insieme per una comunità attiva - domenica 27 febbraio 2011
DOMENICHE IN CASCINA: DANZINFAVOLA CON RACCONTI NEL TEPEE INDIANO. DANZE POPOLARI E STORIE CON I NARRATORI DI MACONDO - integrazione normalità-handicap --- musica, balli, racconti, diversità, festa, simpatia, DOMENICA 7 MAGGIO 2017 dalle ore 10.00 alle ore 18.00 conducono Maria Baffert, Pietro Tartamella, Anna Maria Verrastro, Clelia Vaudano. -------------------------- ------ PARTECIPAZIONE GRATUITA MA: Ogni partecipante porta cibo e vino da condividere nell'ora del pranzo e un contributo di piatti, posate, bicchieri di plastica, tovaglioli, caffè, zucchero, olio di oliva extravergine, o altre derrate a lunga conservazione, nella misura che si ritiene opportuna --- INDISPENSABILE LA PRENOTAZIONE ----- L'iniziativa fa parte del progetto MOTORE DI RICERCA, COMUNITÀ ATTIVA - CITTÀ DI TORINO. Progetto del Comune di Torino - Assessorato alla Famiglia e ai Servizi Sociali - in collaborazione con vari enti, associazioni, cooperative presenti sul territorio. Mira a creare opportunità di incontro, socializzazione, integrazione rivolte alle persone con disabilità, al fine di raggiungere una spontanea e disinvolta partecipazione attiva alle diverse attività di volta in volta proposte - Le domeniche in Cascina sono sostenute dal Motore di Ricerca, dalla Fondazione CRT, dalla VI Circoscrizione Torino --- info@cascinamacondo.com
torna su




VIAGGI FUORI DAI PARAGGI - danza/teatro - insieme per una comunità attiva - domenica 20 FEBBRAIO 2011 a Cascina Macondo
VIAGGI FUORI DAI PARAGGI domenica 8 MAGGIO 2016 - percorso A NUMERO CHIUSO (ci sono ancora alcuni posti liberi) di integrazione normalità-handicap rivolto a disabili lievi e normodotati adulti incentrato sul movimento, la danza, la musica, la narrazione, la creatività. Si conclude con la messa in scena di uno spettacolo ---- A Cascina Macondo dalle ore 10.00 alle ore 18.00 (una domenica al mese). Il giovedì a Torino dalle ore 17.15 alle ore 19.15 ogni settimana. conducono Nagi Tartamella, Florian Lasne --- PARTECIPAZIONE GRATUITA CON ISCRIZIONE ANNUALE E OBBLIGO DI FREQUENZA --- Ogni partecipante, nelle domeniche a Cascina Macondo, porta sempre cibo e bevande da condividere nell'ora del pranzo. Oltre al cibo e alle bevande porta anche un contributo di piatti, posate, bicchieri di plastica, tovaglioli, caffè, zucchero, olio di oliva extravergine, o altre derrate a lunga conservazione, nella misura che si ritiene opportuna --- L'iniziativa fa parte del progetto MOTORE DI RICERCA, COMUNITÀ ATTIVA - CITTÀ DI TORINO. Progetto del Comune di Torino - Assessorato alla Famiglia e ai Servizi Sociali - in collaborazione con vari enti, associazioni, cooperative presenti sul territorio. Mira a creare opportunità di incontro, socializzazione, integrazione rivolte alle persone con disabilità, al fine di raggiungere una spontanea e disinvolta partecipazione attiva alle diverse attività di volta in volta proposte - Le domeniche in Cascina sono sostenute dalla Fondazione CRT, Fondazione SOCIAL, Comune di Torino, VI Circoscrizione di Torino, e con la collaborazione di Deedfactory --- info@cascinamacondo.com
torna su




MANIPOLANDO A CASCINA MACONDO - insieme per una comunità attiva - domenica 27 febbraio 2011
MANIPOLANDO LABORATORIO DI MANIPOLAZIONE DELL'ARGILLA percorso di integrazione normalità-handicap - DOMENICA 10 MARZO 2013 dalle ore 10.00 alle ore 18.00 conducono Annamaria Verrastro e Clelia Vaudano ----- Costruire vasi, dongu, pannelli, manufatti e piccola bigiotteria. Sperimentare decorazioni e cotture. Partecipare a mostre e installazioni. Lavori di gruppo e lavori individuali - PARTECIPAZIONE GRATUITA - i manufatti collettivi restano a Cascina Macondo in quanto coreografia degli spettacoli preparati dal gruppo integrato VIAGGI FUORI DAI PARAGGI; i manufatti partecipano ad esposizioni e mostre ----- I MANUFATTI INDIVIDUALI possono essere portati a casa dietro rimborso dei materiali e delle cotture da pagarsi in anticipo ---- Ogni partecipante porta sempre cibo e bevande da condividere nell'ora del pranzo. Oltre al cibo e alle bevande porta anche un contributo di piatti, posate, bicchieri di plastica, tovaglioli, caffè, zucchero, olio di oliva extravergine, o altre derrate a lunga conservazione, nella misura che si ritiene opportuna -- INDISPENSABILE LA PRENOTAZIONE --------- L'iniziativa fa parte del progetto MOTORE DI RICERCA, COMUNITÀ ATTIVA - CITTÀ DI TORINO. Progetto del Comune di Torino - Assessorato alla Famiglia e ai Servizi Sociali - in collaborazione con vari enti, associazioni, cooperative presenti sul territorio. Mira a creare opportunità di incontro, socializzazione, integrazione rivolte alle persone con disabilità, al fine di raggiungere una spontanea e disinvolta partecipazione attiva alle diverse attività di volta in volta proposte - Le domeniche in Cascina sono sostenute dalla Fondazione CRT e hanno il patrocinio della Provincia di Torino --- info@cascinamacondo.com
torna su




I TUOI COMUNICATI SU FRECCIOLENEWS OGNI SETTIMANA
DALLO STAFF DI FRECCIOLENEWS <><><><><> LUANA VARAGNOLO (referente responsabile) ---- FIORENZA ALINERI ---- OSCAR LUPARIA ---- FLORIANA PORTA ---- LAURA UBOLDI ----- PIETRO TARTAMELLA..... ricordano agli inserzionisti che: FRECCIOLENEWS... (COMUNITA' INTERNAZIONALE CHE SI SCAMBIA INFORMAZIONI E COMUNICATI) è la Newsletter settimanale gratuita di Cascina Macondo. Viene inviata a tutti gli iscritti (Utenti Only Mailing, Utenti Free, Utenti Professional) a partire dalla mezzanotte di ogni martedì. La Newsletter può essere utilizzata da chi organizza eventi, manifestazioni, presentazioni di libri, concorsi, mostre, spettacoli, corsi, stages, reading, proiezioni, inaugurazioni, commemorazioni, concerti, feste, conferenze, esposizioni, viaggi, incontri, iniziative- contenuti-annunci vari --------- PORRE ATTENZIONE PERO' AI COMUNICATI: DEVONO ESSERE CHIARI, CONCISI, SEMPLICI, ESSENZIALI. Devono semplicemente 'dare la notizia' (un buon esercizio preparatorio allo stile haiku!). Ricordiamo pertanto le sette domande tipiche del giornalismo, punti di riferimento per chi compila un comunicato o dà una notizia: CHI? COSA? DOVE? COME? QUANDO? PERCHE'? ed eventualmente anche il QUANTO? Se non sei tu ad organizzare gli eventi, dillo ai tuoi amici di questa opportunità.
torna su




Sponsor e sostegni
esprimiamo la nostra riconoscenza agli Enti, Istituzioni, Fondazioni, Associazioni, Ditte, Privati, che con il loro variegato sostegno consentono a Cascina Macondo di crescere, realizzare progetti, fare cultura esprimendo la propria vocazione di Promozione Sociale. Grazie. <><><><> Regione Piemonte - www.regione.piemonte.it <><><><> Motore di Ricerca Comune di Torino - www.comune.torino.it <><><><> Comune di Riva Presso Chieri - www.comune.rivapressochieri.to.it <><><><> Fondazione CRT - www.fondazionecrt.it <><><><> Fondazione Social - www.fondazionesocial.it <><><><> Fondazione Italia/Giappone - www.italiagiappone.it <><><><> Fondazione Paideia - www.fondazionepaideia.it <><><><> Villaggio La Francesca - www.villaggilafrancesca.it <><><><> Gruppo Haijin di Arenzano <><><><> Edizioni Angolo Manzoni - www.angolo-manzoni.it <><><><> Circolo dei Lettori - www.circololettori.it <><><><> Fanvision Produzioni Cinematografiche - www.fanvision.webs.com <><><><> Artigrafiche M.A.R. - www.artigrafichemar.it <><><><>
torna su




Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica e concerti live - www.musicclub.it <><><><> LA STAMPA, quotidiano di Torino - www.lastampa.it <><><><> TORINOSETTE, magazine settimanale de La Stampa - www.torinosette.it <><><><> COMUNICARE COME - www.comunicarecome.it <><><><> PUOIDIRLOQUI - www.puoidirloqui.it <><><><> DISABILI.COM - www.disabili.com <><><><> Radio Fahrenheit - www.fahre.rai.it <><><><> Digi.TO - www.digi.to.it <><><><> NEXT ARTE - LA PROSSIMA DESTINAZIONE DELL'ARTE http://www.nextarte.it <><><><> TRA TERRA E CIELO - www.traterraecielo.it <><><><> IMMIGRAZIONEOGGI - www.immigrazioneoggi.it <><><><> ARTESCLUSIVA L'ARTE DI DIVULGARE L'ARTE - www.artesclusiva.it <><><><>
torna su




"5-7-5 UNIVERSO HAIKU" quindicinale a cura di Fabrizio Virgili - "Oggi i tritoni.." di Sono Uchida
'Bussa il picchio / sull’albero rugoso. / Nessuno apre' ----------------------------------- Ricevo e volentieri pubblico un paio di componimenti inviati da Clara Bolzoni, maestra elementare in pensione, che si è accostata alla poesia tradizionale giapponese un paio di mesi or sono, rimanendone “letteralmente affascinata”. Siamo felici che per nostro tramite abbia scritto i primi haiku della sua vita e di buon grado rispondiamo alla sua domanda: come è possibile che anche senza ulteriori conoscenze le sia venuto quasi naturale vergare sul foglio due componimenti strutturati secondo le regole? Il fatto è, Clara, che ognuno di noi è dotato di un certo grado di sensibilità che può anche rimanere sopito per tutta la vita, se non si presenta l’ opportunità di metterlo in pratica. Evidentemente la tua capacità di osservazione e meditazione è notevole, un bagaglio affinato con un tipo di insegnamento che ha portato alla facilità della traduzione in diciassette sillabe. La stringatezza non appartiene a tutti, così come la “forma”, quella a cui si riferiva Francesco De Sanctis dandole il “primato” sulla sostanza, in ogni opera d’arte. Ciò che ci preme di sottolineare è la straordinaria naturalezza con cui Clara ha attuato un ribaltamento semantico di grande valore ed effetto, appannaggio di haijin tra i più navigati, non certamente usuale per una neofita dell’ultim’ora. La “rivoluzione” del terzo verso è assolutamente deliziosa, una vera e propria sorpresa: avremmo potuto aspettarci una conclusione riferita al ritmo dei colpi del picchio, alla loro musicalità, o alla ricerca degli insetti tra le rughe dell’albero, o ancora alla possibilità di scavare nel tronco…niente di tutto questo. Il soggetto della composizione diventa proprio l’albero, cioè quello che sta subendo l’azione martellante del pennuto. Il grande Stanislavskij avrebbe apprezzato la posposizione tra causa ed effetto, come più volte egli ha avuto modo di sottolineare nelle sue meravigliose lezioni sul teatro. Il “secondo metodo” di comporre haiku ha trovato degnissima attuazione: il verso conclusivo è addirittura spiazzante, nella sua efficacia. Ricchissima la “pregnanza semantica” delle sillabe. Ognuno potrà rinvenirla, a seconda del proprio vissuto e della propria sensibilità ----------------------------- 'Schiude le labbra / il fiore alla farfalla / che lo corteggia' ---------------------------- E’ una dichiarazione d’amore, quella che la farfalla “danza” intorno alla corolla di un fiore. Il suo volo leggerissimo, ad andamento spezzato, con cadenza mai uguale, viene accettato dal fiore che volentieri accetta concedendosi al bacio della farfalla. Schiude i suoi petali, la sua bocca, e accoglie il lepidottero. Anche in questo caso i soggetti sono due, ma si uniscono in un delicatissimo atto d’amore. E’ pregevole anche il senso di sospensione che deriva dall’indeterminato: non conosciamo quale sia il fiore. Complimenti a Clara, se questo è l’inizio… ---- fabrizio.virgili@cascinamacondo.com --- cos’è un Haiku? / un attimo di vita / che si fa verso.
torna su




"UKA-SHA-SHA, ascoltando i Nativi Americani" , quindicinale a cura di Pietro Tartamella - "CIASCUNO AL SUO POSTO"
CIASCUNO AL SUO POSTO ---- Entrando in un tepee Cheyenne a sinistra c'era il posto riservato alla "vecchia" (la nonna). Subito dopo c'era il letto del padrone di casa e di sua moglie, e dopo ancora il letto delle figlie. Dall'altro lato invece, a destra dell'entrata, c'era il posto per i figli maschi. Gli ospiti venivano alloggiati nello spazio tra le ragazze e i ragazzi. La dimensione media di un tepee Cheyenne aveva 4/5 metri di diametro. Occorrevano da 15 a 17 pelli di bisonte per la sua copertura. --- pietro.tartamella@cascinamacondo.com
torna su




“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - FIEND
FURY -- nome: 1 furia; furore; ira: < She rose in a fury > ( si alzò infuriata); < a fit of fury > (un accesso d'ira; < cold fury > (fredda ira); < pent-up fury > (ira repressa accumulata) -------- 2 furia; violenza; forza: < the fury of the wind [of the battle] > (la furia del vento [della battaglia]) ----------- 3 persona (spec. donna) furibonda; furia ------ 4 (F.) (mitol.) Furia -------- < a fury of activity > (un'attività frenetica)--- ( infuriarsi; andare su tutte le furie) --- (fam.) < like fury > (come una furia; a più non posso) --- < to work like fury > (lavorare come una furia) --- < to send somebody into a fury > (fare infuriare qualcuno) ------ ---- pietro.tartamella@cascinamacondo.com (i vocaboli sono tratti dal Dizionario inglese/italiano – italiano/inglese “Ragazzini” - Zanichelli editore. Il dizionario Ragazzini contiene anche la fonetica delle parole inglesi e, nel cd-rom, la pronuncia sonora di tutti i lemmi inglesi: http://dizionari.zanichelli.it/dizionariOnline)
torna su




'CINEMATOGRAFO MON AMOUR' quindicinale di recensioni a cura di Gian Carlo Marchesini - 'IL DISCORSO DEL RE' di Tom Hooper
Bertie, Duca di York e futuro Re di Inghilterra in tempi di guerra con la Germania nazista, è un bel concentrato umano di pesanti problemi psicologici. Al punto - lui chiamato per doveri di ruolo a rivolgere frequenti e importanti discorsi alla Nazione - da essere afflitto da una invincibile devastante balbuzie. Bell’uomo felicemente sposato con due adorabili figlie bambine, intelligente e saggio, si ritrova tragicamente impedito proprio nella facoltà che gli è più necessaria, la parola. Lionel, logopedista senza alcun ufficiale percorso di studi o pubblico diploma, dilettante autodidatta e appassionato nel recitare Shakespeare, ma respinto da ogni e qualsiasi compagnia teatrale – quindi, nelle sue più intime aspirazioni, un fallito - è l’uomo che il destino farà incontrare al Duca di York tormentato dalla sua cronica balbuzie. E lì inizia Il discorso del Re, di Tom Hooper. Questo è uno di quei film che ti confermano che non c’è niente di meglio del buon cinema per tirarti su morale e spirito, liberarti nel cervello endorfine e farti gioire. Il discorso del Re è una di quelle opere che affrontano con dispiegata sapienza uno dei nodi eterni e universali della condizione umana: come posso superare il mio invincibile e molesto senso di inadeguatezza e mostrarmi all’altezza? Ebbene, la squadra che ha realizzato il film – tutti, dal primo all’ultimo – ha saputo realizzare un’opera sotto questo profilo esemplare. Innanzitutto chi ha congegnato storia e trama, e ha messo a contatto e confronto due personaggi che più diversi e anzi opposti non era possibile: colui che deve diventare Re e il logopedista autodidatta. Ma il problema ce l’ha il futuro Re, che potrà essere all’altezza dei suoi compiti, in tempi storici drammatici, a patto di superare un handicap pesante. E a guidarlo in questo percorso non è il professionista titolato, ma un dilettante autodidatta appassionato. Differenze di classe e di stato, di censo e ricchezza, distanza tra il basso sociale e il vertice regale vengono colmate non da scienza e accademia, ma dall’empatia, dalla parità accettata e praticata, dalla fiducia collaborativa, e infine dalla conquista di un sentimento di vera e profonda amicizia. Il film è quindi da un lato smontaggio e smascheramento delle sovrastrutture gerarchico-simbolico-formali che ci opprimono, dall’altro dimostrazione di quanto siamo, sotto maschere e finzioni, sostanzialmente uguali. La scintilla del percorso di guarigione non scocca perché tecnica paludata e competenza titolata recitano con sussiego formule e esorcismi, ma perché si è capaci di attenzione e disponibilità, immedesimazione ed empatia. E questo riguarda il logopedista dilettante che ama riamato la sua famiglia e recita in casa le opere di Shakespeare, come il Duca di York destinato a guidare l’Inghilterra alla vittoria contro la Germania di Hitler. Il film è storia esemplare di un percorso di formazione e conoscenza, di terapia e guarigione. E il risultato è così trascinante da coinvolgere e indurre lo spettatore alle lacrime e al riso senza bisogno di ruffianate corrive o situazioni lascive, senza ricorso a trucchi o ad altri mirabolanti marchingegni. Emozioni e sentimenti, gioie ed entusiasmi vengono generati dalla straordinaria capacità di mimiche e voci, dai corpi e dai loro movimenti e gesti. Dai nodi della vita vera affrontati con sincerità diretta. Non male per un biglietto da otto euro… - I due attori protagonisti – Colin Firth (già premiato nel 2009 per A single man) e Geoffrey Rush (Munich di Spielberg)– ci mettono di loro che di più non si può. E il regista Tom Hooper (già premiato per Elisabeth I interpretata da Helen Mirren), sa inanellare scena dopo scena con un ritmo e un crescendo emozionanti ---- giancarlo.marchesini@cascinamacondo.com
torna su




“ECONOMIA NOVELLA OGGI E DOMANI” quindicinale a cura di Luuk Humblet - 'L’agricoltura biodinàmica' prima parte
L’agricoltura biodinàmica - Alimentari buòni non pòssono provenire che da un’agricoltura sana (1) Nell’ agricoltura biològica, volutamente non si ùsano concimi chìmici. Il coltivatore biològico lavora con concime orgànico o terricciato. Questo proviène da rifiuti vegetali ed animali che, sotto l’influsso di numerosi organismi come battèri e vèrmi, si sono trasformati in un bròdo ricco di coltura per le piante alimentari. Il ruòlo del terricciato può dunque èssere comparato a quello dell’humus nella natura. Le piante alimentari coltivate su una tale base hanno molto meno bisogno di protezione artificiale contro i parassiti, cosicché generalmente i rimèdi “-icidi” sono supèrflui. In caso di necessità, il coltivatore non prènde rimèdi tòssici, ma naturali, per esèmpio il màcero di ortica. Così l’agricoltura biològica non solo produce alimentari veri che sostèngono la nòstra salute, ma nemmeno càrica l’ambiènte. Perciò un cambiamento contìnuo vèrso l’agricoltura biològica è qualcòsa da acclamare: biològico dève diventare comune ----- luuk.humblet@cascinamacondo.com (Sono un bèlga di lingua nerlandese (fiamminga/olandese). Il mìo italiano non è perfètto, ma è comprensìbile, e lo amo tantìssimo. Mi convince l’accentazione ortoèpica lineare)
torna su




“Lo Spazio Per la Bellezza e la Contemplazione" - Torino
Cerimonie curiose, suggestive ed esotiche si svolgeranno entro la mostra: “Lo Spazio Per la Bellezza e la Contemplazione. Il Kakemono e il suo Tokonoma - La Pittura Giapponese Sui Rotoli Dipinti dal 1700 al 1920', nello spazio espositivo della Libreria PiemonteLibri, via San Tommaso 18, angolo via Bertola, Torino... Domenica 20 febbraio 2011 alle ore 10,30 Enzo Bartolone presenta i volumi editi da Edizioni Angolo Manzoni nella collana Il Crisantemo e la Spada: MA. La sensibilita estetica giapponese *di Luciana Galliano; HON. Firme, sigilli, stemmi. Filologia dell'Ukiyo-e *di Pietro Gobbi; SETSU-BUN. Quando l’inverno si trasforma in primavera *di Enzo Bartolone; T’AI-CHI CH’ÜAN. L’arte del vantaggio di *Roberto Calcagnile; alle ore 11 Poesia Haiku (Pietro Tartamella); alle ore 16 Ceramica Raku (Annamaria Verrastro); alle ore 17.30 Cerimonia del tè (Yuko Fujimoto)---- info@angolomanzoni.it
torna su




CHA' TEA ATELIER - un tè con l'autore - ospite Pietro Tartamella - Milano
Un Tè con l'autore ----- Chà inaugura la stagione degli eventi letterari, dei momenti di pausa e riflessione accompagnati dal piacere di una tazza di tè, dei migliori giardini di Cina, Giappone, Taiwan, India e Sri lanka ---- --------------- INCONTRO MARTEDI 1 MARZO 2011 con “Degustazione di tè Giapponesi e Laboratorio di Poetica Haiku” a cura di Pietro Tartamella, scrittore, poeta, raccontastorie, fondatore di Cascina Macondo, (Centro Nazionale per la Promozione della Letteratura ad Alta Voce e Poetica Haiku), ha un costo di 35 euro a persona (prenotazione obbligatoria entro il 25/02. Telefonare: 02.89415371). Vi aspettiamo numerosi per regalarvi, esperienze uniche e impareggiabili da condividere insieme ---- CHA' Tea Atelier, Via Marco d'Oggiono 7 - 20123 Milano Telefono: 02 - 89415371 Orari: Lunedì 13 - 19 | Martedì - Sabato 9-19 ----- Email: info@chateaatelier.it - Sito: www.chateaatelier.it
torna su




Lo Spazio Per la Bellezza e la Contemplazione: Sumi-e, Pulitura della spada, Iaido - Torino
Ancora cerimonie curiose, suggestive ed esotiche si svolgeranno entro la mostra: “Lo Spazio Per la Bellezza e la Contemplazione. Il Kakemono e il suo Tokonoma - La Pittura Giapponese Sui Rotoli Dipinti dal 1700 al 1920', nello spazio espositivo della Libreria PiemonteLibri, via San Tommaso 18, angolo via Bertola, Torino... Domenica 27 febbraio 2011 alle ore 11,00 Sumi-e. Dimostrazione dell’arte pittorica all’inchiostro di china (monaco zen Ezio Tenryu Zanin); alle ore 16.00 Pulitura della spada (maestro Piercarlo Cappelli); alle ore 17.30 Iaido (Arte dell’estrazione della spada: Elio Caroppo) - In coda, corso di Kimochi: lavoro olistico sul corpo, di cui si terranno due presentazioni gratuite il 3 marzo, alle ore 18.30 e alle ore 20.30, sempre a PiemonteLibri, sempre a ingresso libero --- info@angolomanzoni.it
torna su




La Regione Piemonte, mette a disposizione un bonus economico per le scuole ...
'A scuola di Piemonte!' 2010/2011 --- La Regione Piemonte, mette a disposizione un bonus economico per le scuole elementari, medie e per il biennio superiore che organizzeranno nel corso dell’anno scolastico 2010/2011 viaggi d’istruzione su tutto il territorio piemontese. In questo contesto, il progetto denominato “A scuola di Piemonte!”, intende stimolare le istituzioni scolastiche ed in particolar modo i giovani a scoprire le infinite bellezze della propria regione. Il presente documento è stato approvato con Deliberazione della Giunta Regionale n. 31-1216 del 17/12/2010 - pubblicato sul Bollettino Ufficiale n. 2 del 13/01/2011 -- Inizio presentazione domande: 14 gennaio 2011 -- Scadenza presentazione domande: 14 marzo 2011 ---- Per ulteriori informazioni: Direzione Turismo – Settore Offerta Turistica Via Avogadro, 30 - 10121 Torino - Tel. 011 432 1503 – Fax 011 432 3260 Email: offertaturismo@regione.piemonte.it - http://www.regione.piemonte.it
torna su




SCIENTIFICA - A volte ancora mi sfugge l'umana grandezza - con Michele di Mauro, Espedito de Leonardis, Giacomo Giacobini, Vincenzo Simone, Alberto Rainoldi - Torino
SCIENTIFICA - A volte ancora mi sfugge l'umana grandezza ---- Artisti, scienziati, sportivi, scrittori, imprenditori si interrogano sull'uomo per l'uomo. SIAMO OCCUPATI A CAMBIARE IL MONDO. Modera: Leonardo Camiciotti. Ingresso gratuito, inizio serate ore 21.00 tranne il 10\02 ore 20.30 ---------------------------------------- 10\02\2011 @ Fondazione Sandretto Re Rebaudengo con Michele di Mauro, Espedito de Leonardis, Giacomo Giacobini, Vincenzo Simone, Alberto Rainoldi ----------------------------------------------- INCONTRI GIA' AVVENUTI:13\01\2011 @ Toolbox Coworking con Edoardo Boncinelli, Gigi Casati, Marco Olmo, Gabriele Vacis, Vincenzo Balzani, Antonio Guerci ------------------------------------ 20\01\2011 @ Toolbox Coworking con Igor Sibaldi, Pasquale Bellotti, Lucilla Giagnoni, Marco Asquini, Fiorella Altruda ----------------------------------------- 27\01\2011 @ Circolo dei Lettori con Richi Ferrero, Ermis Segatti, Laura Curino, Giovanni Ferrero, Valerio Sanfo ----------------------------------------- giovedì 3 febbraio 2011 al Circolo dei Lettori con Eugenio Allegri, Pietro Tartamella, Marco Goria, Ruggero Bianchi, Mia Peluso, Giachino Kratter ------------------------------------------- 07\02\2011 @ Circolo dei Lettori con Silvano Agosti ---- www.ivaldimercuriati.com/scientifica - tel. 333\2015106
torna su




UNA CASA PER TERZANI - AGGIORNAMENTI DAL SITO “TIZIANO TERZANI”
Il sito dedicato a Tiziano Terzani, della cui gestione si occupa il fotografo Max De Martino, ha ora una casa. Una struttura nel cuore della Brianza, denominata “YLounge”, che sarà diverse cose in una: studio fotografico di De Martino, location in cui organizzare eventi, sede dell’Associazione Culturale Valle Lambro e, appunto, estensione fisica del sito che si occupa dello scrittore toscano. Per informazioni su come arrivare: www.ylounge.it ------------------------- TIZIANO VA IN CARCERE - Raccogliendo la proposta di una giornalista che lavora anche come volontaria presso la Casa circondariale di Monza, De Martino segnala che il prossimo 21 febbraio porterà le parole di Tiziano in un posto dove, di solito, non arrivano. Per l’occasione, la Casa editrice TEA ha deciso di donare alcune copie dei libri di Terzani da loro pubblicati alla biblioteca del carcere -------------------------- PER CHI HA AMICI FRANCESI - Si segnala che è uscita nelle librerie francesi la nuova edizione de "La fine è il mio inizio" ("Le Grand Voyage de la vie"). Un bel regalo per soli euro 6,22! Nel frattempo, attendiamo l’ormai imminente programmazione, anche nelle nostre sale, del film tratto da questo famoso libro di Terzani. Per approfondimenti: www.tizianoterzani.com.
torna su




Norvegia: ai rifugiati viene proiettato un filmato sui diritti dei gay
Norvegia: ai rifugiati viene proiettato un filmato sui diritti dei gay. Iniziativa di un’associazione gay condivisa dal Governo per contrastare l’omofobia diffusa in molti Paesi di origine dei richiedenti asilo. Per poter venire accolti in Norvegia tutti i rifugiati che chiedono asilo dovranno assistere alla proiezione di un filmato sull’omosessualità. Lo scopo, secondo quanto sostiene la Direzione centrale per l’immigrazione che lo ha fatto realizzare, è quello di far capire, e accettare, ai rifugiati uno degli aspetti della società norvegese che nel Paese è comunemente accettato. Il documentario si sofferma sull’esperienza vissuta ad esempio da un immigrato gay e da una coppia lesbica con bambini. “Se si vuole vivere in Norvegia – ha detto all’agenzia NTB la regista del filmato, Mari Finnested – lo si deve accettare”. E poiché molti provengono da Paesi estremamente omofobi l’obiettivo, ha aggiunto, è anche di far sapere ai rifugiati con un’omosessualità nascosta che esiste un’organizzazione in grado di aiutarli ---- immigrazioneoggi@studioimmigrazione.it
torna su




UNA STORIA PARTIGIANA - CONCORSO NAZIONALE DI POESIA E NARRATIVA
La Sezione ANPI “Bruno Terzani“ di Lastra a Signa indice, con il patrocinio comunale, la prima edizione del concorso letterario “Una storia partigiana”, destinato a opere inedite di poesia o narrativa in lingua italiana, ispirate al valore della “resistenza” (da intendersi non solo come riferito agli avvenimenti storici ma anche come “non omologazione”, opposizione al livellamento culturale e al grigiore che avanza). Ogni autore potrà partecipare, gratuitamente, con due testi per ogni sezione, da presentare in cinque copie, una sola delle quali recante le generalità complete del partecipante oltre ad apposita attestazione da cui risulti che l’opera è frutto della propria creatività personale. Le poesie non dovranno superare i 40 versi e i racconti non eccedere le quattro cartelle su fogli standard formato A4. I testi, che non saranno restituiti, dovranno essere spediti entro il 15 marzo 2011 a: Segreteria del Concorso di poesia e narrativa “UNA STORIA PARTIGIANA ”, c/o Sezione ANPI “Bruno Terzani” - Piazza del Comune n. 1 - 50050 Lastra a Signa. Saranno premiati i primi tre classificati di ogni sezione. Per i vincitori assoluti è previsto un premio di euro 200,00. A discrezione della giuria potranno essere attribuite eventuali segnalazioni di merito, con particolare riguardo agli autori di età inferiore a venticinque anni. La cerimonia di premiazione si terrà entro il prossimo mese di aprile. Ulteriori informazioni sul concorso reperibili su www.anpi.it, oppure telefonando al numero 339 7250256.
torna su




VIAGGIO IN TERRA SANTA – GRUPPO DON SERGIO MESSINA: 26 aprile – 5 maggio 2011
L’associazione”VO.L’A - Volontari l’Accoglienza” organizza un viaggio di dieci giorni in Terra Santa. Il ricco e ben articolato programma toccherà svariate località in Palestina, tra cui Cesarea, Cana, Nazareth, Betlemme e Gerusalemme. Suggestive soste anche presso il Lago di Tiberiade, al Monte Tabor e in Samaria (zona che da parecchio tempo non era più accessibile ai turisti). Quota di partecipazione euro 1.450,00 a persona (richiesti minimo 45 partecipanti); anticipo euro 300,00; supplemento camera singola euro 440,00. La quota comprende: trasferimento in pullman per/da Milano Malpensa - viaggi aerei in classe economica su voli di linea Meridiana - trattamento di pensione completa - sistemazione in alberghi cat. 3 stelle/istituti religiosi - tour locali in pullman - ingressi e visite con guida autorizzata come da programma - assicurazione (sanitaria, bagaglio e annullamento viaggio) - tasse aeroportuali e di sicurezza. Nel caso di palesi rischi socio-politici, l’Opera Diocesana Pellegrinaggi annullerà il viaggio rimborsando quanto versato. Per il programma completo e ulteriori informazioni: associazione@accoglienza.it; http://www.accoglienza.it/
torna su




CANTIERI DI STRADA, concorso Nazionale per nuove produzioni di spettacoli di strada.
Scadenza: 28 febbraio 2011 ----- Si articola in due premi il concorso indetto per l’edizione 2011 dalla FNAS, la Federazione Nazionale Arte di Strada (http://www.fnas.org/index.htm): 'Uanmensciò', per gli artisti singoli, e 'Di Piazza in Piazza', per le compagnie. Nella categoria “Uanmensciò” possono concorrere i progetti di produzione realizzati da artisti singoli. Il vincitore riceverà una Targa ed € 400,00 per ogni giornata di spettacolo offerta dai promotori del concorso. La categoria “Di Piazza in Piazza” è rivolta alle compagnie composte da almeno due artisti in scena. Il premio è costituito da una Targa e da € 800,00 euro per ogni giornata di spettacolo. Le produzioni finaliste saranno premiate davanti alla qualificata platea dei promotori e degli organizzatori in occasione della vetrina internazionale OPEN STREET (metà Ottobre 2011), organizzata dal Comune di Montegranaro (AP), in collaborazione con la FNAS e altri partners europei. Ai premi si aggiunge l’opportunità che i vincitori avranno di rappresentare la nuova produzione nel circuito delle manifestazioni organizzate dai promotori aderenti all’iniziativa, tra maggio 2011 e Aprile 2012, per un numero di almeno 15 performance per il premio “Di Piazza in Piazza” e di almeno 18 per il premio “Uanmensciò”. È previsto per entrambe le categorie il rimborso per le spese di viaggio nella misura di € 0,20 /Km. Il concorso è rivolto ad artisti, italiani o stranieri, domiciliati ed operanti stabilmente in Italia; il progetto candidato dovrà riguardare una produzione mai rappresentata prima. L’iscrizione alla competizione è gratuita per i soci, richiede il costo di € 20 per la sezione “Uanmensciò”, di € 30 per il premio “Di Piazza in Piazza”. Il bando completo è consultabile dalla pagina http://www.fnas.org/cantieri_di_strada/bando_fnas_2011.pdf L’iscrizione può essere effettuata direttamente on-line tramite il form per l’inserimento dei dati relativi al progetto e al candidato: http://www.fnas.org/cantieri_di_strada/bando.asp
torna su




MAGIKA, GRAN GALA' DI MAGIA E CIRCO - 19 FEBBRAIO 2011 - GRUGLIASCO (TO)
MAGIKA, GRAN GALA' DI MAGIA E CIRCO dalla collaborazione tra il Circolo Amici della Magia e Cirko Vertigo TEATRO LE SERRE - Grugliasco (To) Sabato 19 febbraio alle ore 21.00 torna ECCENTRIKA con il secondo straordinario appuntamento della stagione di spettacoli circensi al Teatro Le Serre di Grugliasco la cui data di apertura nel mese di gennaio è stata accompagnata da un caloroso sold out. I grandi protagonisti dell’illusionismo coordinati da Pino Rolle (vicepresidente del Circolo Amici della Magia) si alterneranno agli artisti del Cirko Vertigo in un mix effervescente e ricco di sorprese. Special guest della serata l'illusionista chierese Luca Bono vincitore del 1° Campionato Italiano di Magia tenutosi a Saint Vincent durante il Congresso Magico Internazionale di Saint Vincent 2010. Luca Bono, l'Harry Potter italiano classe 1992, considerato dai media l'enfant prodige della Magia, è stato consacrato nell’olimpo dei grandi dalla trionfale tournée estiva dello spettacolo 'Brachetti & Friends'. Marco Aimone, il presidente del Circolo, uno dei maggiori esponenti del panorama magico internazionale, il primo artista italiano ad aggiudicarsi il concorso della Silvan Magic Academy e con esso il titolo di 'Doctor of Magical Arts', non poteva mancare all'appello di questa serata durante la quale proporrà alcuni dei suoi pezzi di maggior successo. Rimarremo senza fiato per i mirabolanti giochi con i dadi e con le carte di Davide Allena e Natalino Contini, tra i volti più apprezzati della scena magica torinese. Prestigiditazione, illusionismo, close up, manipolazione di carte e dadi e spettacolari sparizioni saranno protagoniste di questa serata dedicata alla magia durante la quale vedremo esibirsi anche gli artisti del Cirko Vertigo impegnati in evoluzioni aeree, giocoleria ed ogni sorta di acrobazia... Tra questi menzioniamo il giocoliere colombiano Marcel Zuluaga e l'acrobata al palo cinese Victor Abreu, reduce della riprese televisive di Circo Massimo Show che vedremo quest'estate in prima serata nella serie di RAI TRE dedicata al circo, insieme ad altri artisti diplomati alla Scuola Vertigo di Grugliasco. Gli spettacoli si tengono presso il Teatro Le Serre all'interno del Parco Culturale Le Serre, Via Tiziano Lanza, 31 a Grugliasco (TO). Il costo dell'ingresso è di 8 euro (ridotto 5 euro). Per scaricare il COUPON da presentare alla biglietteria del Teatro per ottenere il biglietto ridotto al prezzo di 5 euro (invece di 8 euro)clicca il link: www.scuoladicirko.it/download/Coupon_Eccentrika_generica.jpg Per informazioni e prenotazioni tel.329.3121564; 011.0714488(lun-ven 10.00-13.00 e 15.00-19.00) www.casadelcirco.com/eccentrika/magika.htm
torna su




RADIO FAHRENHEIT - Settimana dal 16 al 23 febbraio 2011
questa settimana a Fahrenheit --- Mercoledì 9: Marco Cavina parlerà della storia della violenza coniugale, Nozze di sangue, (Laterza). Libro del giorno: Elena Varvello, La luce perfetta del giorno, (Fandango)------ Giovedì 10: Con Annunziata Berrino, discuteremo della storia del turismo in Italia attraverso la descrizione dell'immaginario e delle pratiche di viaggio e di soggiorno, Storia del turismo in Italia, (il Mulino). Libro del giorno: Susanna Bissoli, Le parole che cambiano tutto, (Terredimezzo)------- Venerdì 11: ospiteremo Claudio Pavone, storico, partigiano, presidente della Società italiana per lo studio della storia contemporanea. Il suo ultimo saggio è: Gli inizi di Roma Capitale, (Bollati Boringhieri). Libro del giorno: Antonio Pennacchi, Mammut, (Donzelli)------- Le cinque storie di Fahrenheit: Beatrice Monroy ci racconterà ogni giorno una storia tratta da Elegia della donne morte, (Navarra Editore). Dal nostro sito potete riascoltare tutte le nostre puntate, gli speciali trasmessi dai Festival, le interviste agli scrittori, le poesie, le recensioni realizzate dagli ascoltatori per Youbook . Vi ricordiamo che potete partecipare a Fahrenheit scrivendoci mail per commentare con noi i temi e i libri, per partecipare alla Caccia al Libro e per parlare dei libri che amate (o che detestate) registrando il vostro Youbook al numero 06.3724737 o mandando un file audio o video all'indirizzo fahre@rai.it ----- Buon Ascolto su Radio 3! La redazione di Fahrenheit www.fahre.rai.it - fahre@rai.it
torna su




DARBAR - Musica a Oriente: Torino, 10 febbraio-21 aprile 2011
Nell’intento di proporre ai visitatori sempre più significative forme d’arte di altre nazioni, il MAO -Museo d’Arte Orientale a Torino - presenta “Darbar”, rassegna musicale a cura di Renzo Pognani realizzata in collaborazione con l’Associazione Contrattempo. L’evento si articola in una serie di concerti dedicati a paesi dell'Asia Centrale e Orientale e di incontri con musicisti ed esperti del settore. Completano il programma una serie di proiezioni cinematografiche e di video documentari sullo specifico tema della musica asiatica. Per le caratteristiche del Museo e della sala in cui si terranno gli incontri, ci si è concentrati sulle tradizioni musicali di estrazione classica o popolare, tralasciando sia la troppo contaminata produzione contemporanea, sia quella d’ispirazione rituale in quanto difficilmente fruibile al di fuori del contesto d’origine. I concerti spazieranno dalla Mongolia all'Afghanistan, dalla Cina alla Corea e all’Indonesia. Gli organizzatori ritengono che la rassegna sia un’importante occasione per avvicinarsi, in modo leggero ma non superficiale, alle diverse culture di un continente - l’Asia - oggi più che mai protagonista della scena economica e politica mondiale. Programma completo della manifestazione su: www.maotorino.it Modalità d’ingresso al museo e alle attività. Il giovedì: gallerie espositive eccezionalmente aperte fino alle ore 23.00; ingresso alle collezioni a tariffa ordinaria; visita guidata gratuita alle ore 18.00 (per la prenotazione, consigliata, tel. 011 4436927); ingresso gratuito per i concerti e gli incontri con gli artisti fino a esaurimento posti (tagliandi in distribuzione dalle ore 20.30). Incontri del venerdì alle ore 18.00: ingresso gratuito fino a esaurimento posti (tagliandi in distribuzione dalle ore 17.30). Le gallerie espositive chiuderanno regolarmente alle ore 18.00. Incontri del sabato pomeriggio per bambini e genitori: ingresso e attività gratuite per i minori, a pagamento per gli adulti. Il biglietto dà diritto a partecipare all’incontro con l’artista, fino a esaurimento posti, e all’accesso alle collezioni. Proiezioni pomeridiane: ingresso gratuito per tutti fino a esaurimento posti. Per ulteriori informazioni e prenotazioni: MAO - Museo d’Arte Orientale, via San Domenico 11 - Torino - tel. 011 4436927 (dal lunedì al venerdì, ore 9.30 -16.30) - www.maotorino.it
torna su




Incontri di Psicologia - Torino
La Cueva del Duende vi invita a partecipare agli incontri di psicologia tenuti dalla Dott.ssa Graziella Lavecchia in Via Amalia Guglielminetti 17/c a Torino, a partire da giovedì 10 febbraio alle ore 21:00. DURATA: 4 incontri di un'ora e mezza COSTO: 10,00 euro a incontro TEMI: 1_la mente influenza la tua alimentazione? 2_solitudine, ansia e depressione, un'ombra nell'anima; 3_intolleranza, aggressività, incomprensioni, apatia nei rapporti interpersonali; 4_sfortuna in amore, o siamo noi a sbagliare qualcosa? --- Si prega gentilmente di dare conferma di partecipazione tramite mail a: info@lacuevadelduende.it o tel 011.0760812 - 338.3533941 - 3474232695
torna su




Lavoro e disabilità: stipulato un nuovo accordo tra Aips Onlus & Ranstad Spa
L’AIPS - Associazione Italiana Paralisi Spastica - ha stipulato una convenzione con l’agenzia per il lavoro Randstad finalizzata all’orientamento e alla facilitazione all’inserimento nel mondo del lavoro dei disabili. Grazie a Randstad HOpportunities, questo il titolo della convenzione, tutti gli interessati potranno accedere ad un servizio personalizzato e di elevata qualità che faciliterà l’incontro tra la domanda e l’offerta di lavoro indirizzata a persone con disabilità. A tal fine saranno attivati servizi di incontro individuale e di gruppo volti all’individuazione delle concrete possibilità di risposta alle esigenze attuali del mercato. Verranno inserite le richiesta di lavoro da noi selezionate. L’ Associazione non prevede l’eventualità dell’assunzione, ma si prefigge come obiettivo quello di mettere in contatto l’utente con il mondo del lavoro, supportandolo nell’acquisizione di strategie e competenze utili per potersi confrontare con le richieste del mercato attuale. Per info contattare il referente- Angelo Catanzaro 3899988939 - E' possibile prendere visione delle proposte di lavoro selezionate dall'Associazione,cliccando nel link sottostante: http://aipsonlus.it/offerte-lavoro-selezionate/. www.aipsonlus.it
torna su




Amateatro 2011 - Teatro Municipale - Costigliole d’Asti
III^ rassegna di teatro amatoriale della FITA Piemonte 'Amateatro 2011' c/o TEATRO MUNICIPALE di Costigliole d’Asti. ---- 2 Aprile 2011: “PICCOLI CRIMINI CONIUGALI” di Eric-Emmanuel Schmitt, compagnia LA CORTE DEI FOLLI di Fossano (CN). Commedia dalla suspense sorprendente, in bilico tra verità e falsità, tra realtà e desiderio: il girone infernale di una coppia o il normale scorrere dell’esistenza ? ------ 9 Aprile 2011: “DINAMITE” (trasposizione teatrale dal libro di Laura Lucchini Balbo), compagnia MESSINSCENA di Avigliana (TO). Storia di vita e migrazioni di 5 donne, manodopera femminile nel dinamitificio Nobel: luogo di emancipazione ed affermazione dell’identità femminile, in cui la donna era ed esisteva per se stessa e non in quanto ombra dell’uomo ------ 16 Aprile 2011: “LA MOGLIE DI CHI” (tratta da OUT OF ORDER di Ray Cooney), compagnia IL GATTO IN TASCA di Torino (TO). Gags, situazioni esilaranti, colpi di scena: ecco gli ingredienti di questa commedia scoppiettante. Riccardo Russo Spera, sottosegretario di governo, si prepara ad una piccante serata in albergo, spacciata per durissima seduta notturna di lavoro: ma le cose non andranno secondo le previsioni e… ------- 30 Aprile 2011: “LE OMBRE DI FRANK” (ispirato all’omonimo romanzo di Amos Witt), compagnia SOGNATTORI di Novara (NO). Fantasmi di una casa bruciata in un paesino della provincia americana, ragnatele che da un programma radiofonico catturano la curiosità di un giornalista: una matassa di enigmi e canzoni che lo accompagnano in una danza. Poi il ritmo cambia fino ad un tango, con il quale il giornalista saluta e riparte, accompagnato da luci ed ombre: le ombre di Frank… Info. cell. 338 8404928 , segreteria@fitapiemonte.it o info@fitapiemonte.it
torna su




OPUS GAY - Torino
18 febbraio 2011, ore 21 presso Gruppo Abele, Sala Officina 8 marzo, Corso Trapani 91/b presentazione del libro OPUS GAY di Ilaria Donadio, edizioni newton Compton --- Da anni la Chiesa assume una posizione di pubblica condanna nei confronti degli omosessuali. Al tempo stesso continua a sostenere che gay e lesbiche non devono essere discriminati, riserva loro parole di accoglienza cristiana e incoraggia dibattiti intorno a questo tema: c'è posto nella Chiesa per i gay credenti? "Opus gay" è un libro-inchiesta che intende documentare questo divario: racconta l'ipocrisia che si annida nelle dichiarazioni degli organi ecclesiastici ufficiali, ma dà anche voce ai tanti omosessuali credenti, che di questa Chiesa, nonostante tutto, vorrebbero fare parte.. Un saggio documentato e preciso, che analizza una scottante questione partendo dalle Sacre Scritture, passando per il diritto canonico per arrivare infine all'acceso dibattito contemporaneo sul tema. Ne parlano insieme all’autrice: Don Ermis Segatti, responsabile della pastorale per l’Università e la cultura dell’Arcidiocesi di Torino -- Andrea Fino, Gruppo La Fenice, omosessuali felici e credenti -- coordina Enzo Cucco, Associazione radicale Certi Diritti -- Organizzazione: Associazione Radicale Certi Diritti di Torino, Circolo di cultura lgbt “Maurice”, Arcigay Torino “Ottavio Mai”, Associazione La fenice www.torinopride.it
torna su




POESIA BIANCA – Il cinema di Simone Massi
Segnalo un libro molto importante, dedicato all'opera di un disegnatore e regista d'animazione che stimo molto: Simone Massi. Il libro, 'Poesia bianca', che ripercorre le varie tappe del lavoro di Simone con allegato un dvd contenente tutta la sua produzione, di altissima fattura, premiata innumerevoli volte a livello internazionale, è stato pubblicato dalla Cineteca di Milano. Purtroppo le copie sono praticamente ultimate e la Cineteca, oltre a non curare molto la distribuzione del libro, sembra non avere intenzione di stamparne altre copie. L'unica soluzione è quella di chiamare direttamente la Cineteca, così da fare pressione, attraverso l'alto numero delle richieste, affinché il libro venga ristampato. Il contatto della Cineteca è: Silvia Boz - Tel. 02.87242114 - ufficiostampa@cinetecamilano.it ----- Inoltre Simone Massi dalle vendite non ci guadagna nemmeno un centesimo (il 100% dei ricavi va alla Cineteca), il suo unico e solo interesse è che quanto ha fatto venga mostrato. Per avere una possibilità di continuare a disegnare. Il suo lavoro, come quello di molti che hanno deciso di dedicare la propria vita all'arte, è seriamente messo a rischio da questa brutale situazione culturale che subiamo ora in Italia. Dunque io credo che sia un dovere civico sostenere chi fa della qualità espressiva e dell'abnegazione la cifra direi morale della propria esistenza: e Simone lo fa. Per informazioni più dettagliate sulla sua attività rimando al sito www.simonemassi.it Grazie mille, Andrea Fazzini (Teatro Rebis)
torna su




corso di Tecniche di ripresa cine-televisiva - Torino
Sono aperte le iscrizioni al corso di 'TECNICHE DI RIPRESA CINE-TELEVISIVA' finanziato dalla Provincia di Torino che si terra presso - Aiace Torino - Galleria Subalpina 30, Torino. Docenti: Max Chicco, Umberto Mosca - Frequenza: bisettimanale, 14 incontri, venerdì h. 18:30/21:00, sabato h. 10:00/12:30 (parte pratica: sabato h. 10:00/13:00 – 14:00/18:00) - Data presunta di avvio: venerdì 1 aprile 2011 - Durata complessiva: 60 ore - Costo: con buono provinciale € 132 (senza buono provinciale € 660). I corsi sono completamente gratuiti per i dipendenti in Cassa Integrazione Straordinaria, in Cassa Integrazione Ordinaria e in mobilità e per i lavoratori con ISEE uguale o inferiore a 10.000 euro. Il corso di formazione di Tecniche di ripresa cine-televisiva ha come obiettivo formare professionisti che siano in grado di realizzare un prodotto audiovisivo semplice, ma che sia professionale e ben confezionato. Dopo una breve parte teorica, l'allievo si confronterà con i mezzi tecnici di un set: telecamere, cavalletti, luci, stativi. L'obiettivo è far comprendere come si può raccontare per immagini una storia, un evento, un'idea. Info: Cristiana Menarello e-mail: promozione@aiacetorino.it, 011.53.89.62- www.aiacetorino.it - www.sottodiciottofilmfestival.it
torna su




GARA INTERSTENO 2011
26 Marzo - 6 Maggio 2011. IX Edizione Gara di velocità al computer a mezzo Internet. Rivolta ai Dirigenti scolastici, ai Docenti di laboratorio trattamento testi, ai Docenti di informatica. Questo campionato è rivolto agli studenti e non, delle scuole pubbliche, private ed associazioni. Coloro che non sono più studenti, possono partecipare sotto l'egida del gruppo Intersteno Italia, rivolgendosi alla propria insegnante o, in alternativa, alle docenti firmatarie della presente. La scrittura al computer è oggi una necessità imprescindibile per tutti, per cui è indispensabile un razionale uso della tastiera. La partecipazione a questa competizione certifica la capacità di utilizzo della tastiera e dimostra la validità degli insegnamenti impartiti. ---- La gara consiste nella scrittura di un testo per la durata di 10 minuti, usando lo speciale software disponibile nel sito www.intersteno.org (modulo Java). ---- Gli studenti partecipano alla gara dall’aula scolastica e il docente è responsabile del corretto svolgimento della stessa. Il campionato può essere svolto in 20 lingue dell’area europea. ----- È ammessa una sola prova per ciascuna lingua. Per il regolamento consultare il sito www.intersteno.org, sullo stesso sito sono a disposizione gratuita esercizi per allenamento utilizzabili fin d’ora; sarete facilitati nel vostro compito in quanto appaiono automaticamente il numero degli errori e il numero delle battute. Iscrizioni dall’ 1 al 20 marzo 2011. Quota di partecipazione € 5.00 per ciascuno studente che concorre nella lingua madre, € 7.00 se utilizza la formula multilingue. L’importo deve essere inviato cumulativamente dalla scuola o dall’associazione; per le modalità d’iscrizione, controllare le istruzioni nel sito. Tutti i concorrenti classificati riceveranno un diploma dell’Intersteno che sarà inviato alla scuola o associazione di appartenenza. Pilotti Paola pilotti.paola@gmail.com, Intersteno Italia www.intersteno.it -
torna su




CORSO DI FORMAZIONE RESIDENZIALE per CONDUTTORI di DRAMMATERAPIA E TEATRO EDUCAZIONE diretto da CORRADO SORBARA - UMBRIA
OBIETTIVO FORMATIVO GENERALE: Sviluppare competenze, abilità e sensibilità specifiche per la progettazione e realizzazione di interventi di Teatro Sociale. Fornire conoscenze e strumenti adatti ad una nuova interrelazione con la diversità, fuori da stereotipi convenzionali e luoghi comuni che spesso si intrecciano nel teatro commerciale. Il Teatro Sociale è una pratica che si occupa dell’espressione, della formazione, dell’interazione e del benessere psicofisico della persona, del gruppo e della comunità. Ciò che costituisce l’essenza fondamentale del Teatro Educazione è il rapporto che si evidenzia nella possibilità di trasferire la dimensione didattico-comunicativa della scuola al teatro e quella creativo-interdisciplinare del teatro alla scuola DESTINATARI operatori socio-sanitari, educatori, insegnanti, insegnanti di sostegno, attori, mediatori culturali, studenti e diplomati in ambito sociale, psicologico, sanitario, umanistico e artistico, ed a tutti coloro che intendono acquisire abilità, sensibilità e competenze, nell’ambito dell’arteterapia, finalizzate alla CONDUZIONE di Laboratorio di Teatro Sociale (handicap e scuola) TEMPI - (22 ore) Il corso si terrà dal 24 al 27 marzo 2011 presso la Casa Laboratorio Vallenera a Lugnano in Teverina (TR) COST0: euro 270,00 Per ulteriori informazioni Tel. 0744.981989 - mob. 339.4353646 - sorbara.corrado@alice.it - www.corradosorbara.it
torna su




“Parole ed Immagini” - Lettura di poesie a Mellana
Venerdì 18 marzo, nel Salone di Mellana di Boves, alle 20,45, consueto appuntamento annuale con la lettura di poesie (protagonisti noti autori locali, invitati Candida Rabbia, Vittore Giraudo, Adriano Cavallo, Augusto Boccalatte, Beppe Perosino...) nell’ambito del Concorso Parole ed Immagini, iniziativa mellanese di poesia, prosa, arte e fotografia, giunta alla ventesima edizione (termine di consegna degli “scritti” il 26 aprile, per le “fotografie” il 4 giugno, inaugurazione esposizione la sera del 15 luglio, premiazione domenica 17 luglio, alle 16, a Mellana, esposizione nei giorni 16, 17 e 18, bandi reperibili nella Biblioteca Civica del Ricetto di Boves, scrivendo ad Adriano Toselli, CP 11, 12012 Boves, e-mail adriano.toselli@libero.it). Nella serata verranno presentate opere di protagonisti delle ultime edizioni del Concorso, vi sarà una piccola esposizione (a cura del noto collezionista Giancarlo Falco, dedicata ai centocinquanta anni della Nazione, anticipo di iniziativa estiva in frazione), il pubblico potrà intervenire e partecipare con suoi scritti. Seguirà momento conviviale. claudia.bima@comune.boves.cn.it
torna su




Stage intensivo di danze per la scuola e canzoni mimate - Reggio Emilia
Sabato 19 e domenica 20 febbraio 2011 a Reggio Emilia presso la palestra 'Mappamondo' Via Plinio (quartiere Pieve Modolena), STAGE INTENSIVO DI DANZE PER LA SCUOLA e CANZONI MIMATE rivolto agli insegnanti di ogni ordine e grado, a docenti di musica, a educatori, insegnanti di educazione fisica, a operatori sociali in genere e a tutti coloro che desiderano conoscere semplici danze popolari provenienti da tutto il mondo. Organizzazione a cura di Balliamo sul mondo. Sabato 19 febbraio dalle ore 15 alle 19 verrà presentata una speciale 'PUBBLICAZIONE' con danze sugli ANIMALI adatte ai bambini di una fascia d'età compresa fra i 3 e i 9 anni. ----- Domenica 20 febbraio dalle 9.30 alle 13.30 verranno presentate semplici danze da tutto il mondo, adatte a coloro che si avvicinano per la prima volta alla danza popolare (che possono essere utilizzate sia per gli adulti che per i ragazzi della scuola secondaria). Speciale conduzione della docente svizzera REGULA LEUPOLD, docente di musica, danza e movimento presso l'università di Berna (Svizzera). Info e prenotazioni: Balliamo sul mondo tel. 0522/272137 cell 340/3816539 www.balliamosulmondo.net
torna su




HAIKU NOW! Contest for 2011 - U.S.A
HAIKU NOW! Contest for 2011 - The Haiku Foundation announces the start of the second annual HaikuNow! contest for English-language haiku in three categories: traditional, contemporary and innovative. Anyone is free to enter one unpublished haiku per category, using exclusively the online forms. The HaikuNow! contest will run from January 6 to March 31, 2011. Results will be announced during April, National Poetry Month in the U.S., on the web site (www.thehaikufoundation.org). Please see the main HaikuNow! page for other requirements. The winning poems from last year are available from the HaikuNow! Archive page. The two final judges are Jim Kacian and Jane Hirschfield ---------------------------------------------------- Concorso HAIKU NOW! 2011 - The Haiku Foundation indice per il secondo anno il concorso Haiku Now! per haiku in lingua inglese in 3 categorie: classico, contemporaneo e innovativo. Chiunque può inserire nell’apposita pagina del sito un haiku (mai pubblicato) per categoria. Per l’inserimento c’è tempo dal 6 gennaio al 31 marzo 2011. I risultati verranno resi noti in aprile sul sito www.thehaikufoundation.org. Per queste informazioni e altre vedere la pagina del sito relativa al concorso Haiku Now! Gli haiku vincitori 2010 possono essere letti nella pagina dell’Archivio del concorso Haiku Now! I giudici finali sono Jim Kacian e Jane Hirschfield.
torna su

*Ricevi questa mail in quanto sei iscritto alla lista "FRECCIOLENEWS" *

Se vuoi cancellarti dalla lista invia una email a info@cascinamacondo.com


Copyright (C) 2018 *|www.cascinamacondo.com|* All rights reserved.